Anno XVIII - Numero 56-9 ottobre 2006 Spedizione in abbonamento postale D.L. 353/2003 (conv. in L. 46/2004) art. 1, comma 2, DCB Roma

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Anno XVIII - Numero 56-9 ottobre 2006 Spedizione in abbonamento postale D.L. 353/2003 (conv. in L. 46/2004) art. 1, comma 2, DCB Roma"

Transcript

1 Anno XVIII - Numero 56-9 ottobre 2006 Spedizione in abbonamento postale D.L. 353/2003 (conv. in L. 46/2004) art. 1, comma 2, DCB Roma

2 Comunicare ad alta velocità Uso della banda larga con computer, telefono e tv Testi di Mauro Vergari TEST noi consumatori - anno XVIII - numero 56-9 ottobre 2006 Direttore: Paolo Landi Direttore responsabile: Francesco Guzzardi Comitato di redazione: Paolo Landi, Angelo Motta, Fabio Picciolini Progetto grafico e impaginazione: Claudio Lucchetta Amministrazione: Adiconsum, Via Lancisi 25, Roma Registrazione Tribunale di Roma n. 350 del Spedizione in abbonamento postale D.L. 353/2003 (conv. in L. 46/2004) art. 1, comma 2, DCB Roma Stampa: Arti Grafiche S. Lorenzo, Via dei Reti 36, Roma Finito di stampare in novembre 2006 Associato all Unione Italiana Stampa Periodica

3

4 Introduzione Questa è la seconda edizione della guida dedicata alla Banda Larga. Nello specifico descriveremo l accesso alla banda larga attraverso rete fissa, pur consapevoli che molto presto l accesso senza fili, utilizzando quindi reti mobili (umts, wi-fi, wi-max) sarà molto diffuso eguagliando quella a rete fissa. Tutti abbiamo il desiderio di comunicare e di apprendere. Tutti usiamo quotidianamente mezzi di comunicazione e continuamente siamo alla ricerca di tecnologie che facciano accrescere la qualità e la velocità. Ormai la Banda Larga ha trasformato gli strumenti che abitualmente usiamo per comunicare, che siano telefono, computer o televisione e ne ha creati di nuovi. Grazie a questo sviluppo tecnologico si è trasformato il nostro rapporto fra noi cittadini e le istituzioni e di conseguenza fra tutta la comunità globale di umani. Molti, ancora, credono che usare la rete sia difficile e per questo rinunciano ad utilizzarla, questa guida vuole dimostrare il contrario, facendo comprendere che la difficoltà scaturisce dalla non conoscenza. Spero che ogni consumatore, utilizzando questa guida, potrà orientarsi con maggiore disinvoltura fra le varie offerte commerciali, ma soprattutto avrà voglia di utilizzare le nuove tecnologie contribuendo allo sviluppo del nostro Paese. Questa non vuole essere una guida tecnica, ma una guida che spieghi, con parole semplici, grandi concetti tecnologici. Non è una guida per esperti, né per grandi utilizzatori di informatica, ma vuole essere una guida per gente qualunque. Buona lettura. Mauro Vergari Responsabile Adiconsum Nuove tecnologie e media digitali

5 Sommario Introduzione... 3 Dalla banda stretta alla banda larga... 5 Il superamento del digital divide... 7 Le potenzialità della banda larga... 9 Modalità di connessione alla banda larga da rete fissa Cosa occorre per usare la banda larga La banda larga ed il computer La banda larga e il telefono La banda larga e la televisione Banda larga senza PC Come valutare i fornitori di accesso alla banda larga ed i loro contratti Glossario... 30

6 Dalla banda stretta alla banda larga Cosa si intende per banda L uomo, per sua natura, non può vivere senza comunicare, necessità primaria per la sua crescita ed il suo sviluppo. Ci riferiamo ad una comunicazione bidirezionale, fatta di trasmissione e di ricezione di suoni, immagini fisse e mobili, e dati. Sentiamo l esigenza di trasferire sempre un maggior numero di informazioni ad un elevato numero di persone, indipendentemente dalla loro collocazione. Per assolvere questo difficile compito occorre superare dei limiti e per riuscirvi si è sempre fatto ricorso alle tecnologie. Sicuramente la capacità di trasmissione ha subito una forte accelerazione grazie alla digitalizzazione. Questo sistema trasforma tutte le informazioni (suoni, immagini e dati) in stringhe di dati digitali, composte da un lunga serie di 0 e 1 (bit), facendone assumere le medesime caratteristiche, indipendentemente dall origine. Grazie a questa rivoluzionaria trasformazione la comunicazione diventa multimediale, occupa meno spazio grazie a tecniche di compressione e percorre la medesima strada. Questa strada è definita banda. Per distribuire grossi volumi di informazioni, alla massima velocità e con la migliore qualità, occorre usare strade di comunicazione molto larghe, dato che il volume di informazioni che gli utenti possono scambiarsi è direttamente proporzionale a tale larghezza. Ecco dunque spiegata la necessità di una banda larga. Grossa capacità di trasmissione o vasta tipologia di servizi? Definiamo ora cosa realmente è la banda larga. Abbiamo detto che è una grossa strada di trasmissione, ma per definirla possiamo tener conto o della sua ampiezza o dei servizi che offre agli utenti. 5

7 Per larga banda si intende l ambiente tecnologico che consente l utilizzo delle tecnologie digitali ai massimi livelli di interattività. L ambiente tecnologico è costituito da applicazioni, contenuti, servizi ed infrastrutture. Il consumatore, quindi, deve necessariamente, porre la sua attenzione non solo al servizio che vuole utilizzare, ma anche alla strada (banda larga) che decide di usare per il servizio richiesto. 6

8 Il superamento del digital divide L alfabetizzazione tecnologica del consumatore L affermarsi della banda larga porta con sé delle problematiche che se non superate ne impediscono il corretto sviluppo, la più rilevante è Il digital divide (divario digitale detto anche DD). Si intende il divario esistente nell'accesso alle nuove tecnologie (Internet, Computer,Cellulare) presenti nel mondo, e chi non può farlo per motivi diversi come reddito insufficiente, ignoranza, assenza di infrastrutture (come nel caso dei paesi sotto sviluppati). In Italia, anche se non possiamo definirci paese sottosviluppato, l infrastruttura è una delle principali cause di digital divide, infatti non esiste una diffusione omogenea a causa degli interessi economici che determinano gli investimenti. Tutto, a nostra avviso, scaturisce dall assenza di un azienda che gestisca e sviluppi la rete telefonica, separata dalle aziende telefoniche, oggi tutto è in mano a Telecom Italia (ex monopolista). Altra causa e la mancanza di volontà politica nel definire la banda larga servizio universale. Adiconsum da moli anni si adopera per la risoluzione di queste problematiche. La diffusione dei computer nelle famiglie e la confidenza con i mezzi elettronici non è più motivo di divisione ma ancora è motivo di differenziazione quella che si crea tra chi si connette abitualmente alla rete e quanti non ne hanno intenzione. Ma questa non è l unica divisione. Risulta infatti che chi non usa Internet si divide tra coloro che non possono (problemi di reddito e/o di struttura) e quelli che non hanno alcun interesse a connettersi, questi vanno convinti della necessità dell utilizzo della rete, ed è cosa molto complicata. Le cause vanno ricercate nella mancanza di alfabetizzazione tecnologica e nella scarsa consapevolezza della necessità di utilizzare la rete come indispensabile moltiplicatore delle proprie capacità sociali. 7

9 Per ridurre il digital divide occorre usare varie strategie. Molte sono di natura politica e dipendenti dall azione di Governo, altre dipendono direttamente dalla volontà del consumatore-utilizzatore. Il Governo sta dando vita ad un profondo dibattito all interno del paese ma ancora non si sono scelte le linee fondamentali che dovrebbero trasformarsi in azione. Molti consumatori non comprendendo l importanza strategica della banda larga e di conseguenza non fanno pressione al mondo politico. Questa guida del consumatore, comunque vuole dedicarsi invece a creare fra gli utenti una chiara conoscenza, necessaria ad eliminare il più possibile quelle difficoltà che impedirebbero la crescita di una tecnologia veramente utile. Vogliamo contribuire a ridurre l ignoranza tecnologica che, purtroppo, divide i consumatori fra coloro che sanno e chi no. 8

10 Le potenzialità della banda larga Tutti i servizi ed i contenuti che giungono attraverso la banda larga hanno un impatto sui cittadini, sulle imprese e sulla Pubblica Amministrazione. Proprio per quest ultima, infatti, le applicazioni in larga banda assumono un ruolo fondamentale nel semplificare ed accelerare il rapporto con i cittadini e con le imprese. Segue ora l elencazione di applicazioni in larga banda attualmente esistenti : Presenza virtuale, ed in particolare teleconferenza, teledidattica, telemedicina, telelavoro, telesorveglianza. Queste applicazioni creano nuove interazioni, modificando in modo radicale i rapporti tra le persone coinvolte nella comunicazione. Peer to Peer networking (libero scambio di dati multimediali), che consiste nella creazione di comunità di utenti che si scambiano vicendevolmente file, informazioni e servizi in modo paritetico. Si agevola e facilita lo scambio di informazioni dirette, facendo crescere il patrimonio culturale fra tanti senza la necessità di enti esterni. Ovviamente tutto deve avvenire in presenza di sistemi affidabili di tutela della proprietà intellettuale. Scambio di immagini e video digitali amatoriali generate da apparecchiature a larga diffusione come le fotocamere e le videocamere digitali. Nascono le televisioni pear to pear dove ognuno può diventare trasmettitore di una propria televisione. Nascita e sviluppo di nuove forme di distribuzione di contenuti, quali video registrati e software. Convergenza su un unica infrastruttura di servizi di fonia, immagini e dati, finora confinati in reti dedicate. Sviluppo dell e-government, la rete informatica interattiva che permette un rapporto diretto tra cittadino e PA e tra le amministrazioni. 9

11 10 La banda larga come strumento di sviluppo per i cittadini, la pubblica amministrazione e l impresa La Pubblica Amministrazione, quindi lo Stato, si interessa direttamente allo sviluppo della banda larga, uno dei pochi casi in cui lo Stato fa da traino al mercato, sia per le aziende che per i consumatori. Questo ruolo primario scaturisce dal fatto che la banda larga diventa condizione indispensabile per l ammodernamento e la riorganizzazione di tutta la pubblica amministrazione. Il miglioramento della PA interessa direttamente tutti i cittadini, che continuamente si relazionano con essa. Anche le imprese, di conseguenza cercano di riprogettarsi e riorganizzarsi attraverso lo sviluppo della banda larga. Ora analizziamo alcune applicazioni primarie, disponibili grazie alla banda larga, estrapolate dal rapporto della commissione di studio interministeriale. Telelavoro In prima istanza, la disponibilità di larga banda consente applicazioni avanzate di telelavoro che permettono un efficace e realistica replica del posto di lavoro tradizionale in un altro luogo. Solo a queste condizioni di connettività è ipotizzabile un significativo recupero della produttività del lavoro, con benefici effetti sulla soddisfazione delle persone, sul risparmio di costi di struttura e di tempi/costi connessi agli spostamenti.

12 E-learning Altro filone particolarmente importante è l e-learning. Le esperienze di successo in questo campo mostrano come l elevata interattività e la multimedialità siano componenti caratterizzanti del prodotto di e-learning. La formazione e l addestramento nelle Pubbliche Amministrazioni e nelle imprese vengono spesso impostate e realizzate con l ausilio di partner esterni. Il quadro competitivo e le proposte di innovazione che potranno venire dal settore dell e-learning dipendono in maniera significativa dalla disponibilità di connessioni a larga banda (nell ordine di più Mbit/s) per ciascun utente. In assenza di adeguate disponibilità di banda le applicazioni di e-learning possono solo offrire: ipertesti che in modo spesso inadeguato vanno a sostituire i materiali didattici tradizionali (libro, dispense, ecc.); slide-show sintetici che con integrazione di grafica e testi si limitano a trasmettere messaggi formativi in modalità spesso non soddisfacenti per quelle aree di contenuti a maggiore complessità. Sicurezza Un altra serie di applicazioni da prendere in considerazione sono quelle relative alla sicurezza per gli ambienti pubblici e privati. I target di utenza per queste applicazioni sono i luoghi pubblici, aeroporti in primis, gli hotel, le metropolitane, gli esercizi commerciali, l utenza privata. Ovviamente per questi servizi è fondamentale avere a disposizione una rete in larga banda (maggiore di 2-4 Mbit/s, a seconda della qualità richiesta) diffusa sul territorio. Videoconferenza A differenza di quella tradizionale, la videoconferenza effettuata su tecnologie IP, garantisce l accessibilità universale da qualsiasi sistema, l integrazione di applicazioni di lavoro cooperativo (lavagna condivisa, video, mail, ecc. ) ed una sensibile riduzione di alcune categorie di costi. Document management Il document management richiede connessioni a larga banda, data la dimensione (molto spesso nell ordine dei megabyte per documento) che spesso tali archivi assumono. Le applicazioni classiche di questa area di attività sono: 11

13 12 applicativi di storage management; formati software per l acquisizione di documentazioni originariamente cartacee; sistemi di content management che permettano l indicizzazione degli archivi digitali. Servizi e applicazioni di telemedicina Tra le iniziative di telemedicina in fase di sperimentazione, di particolare interesse è quella dell Istituto dei Tumori di Milano, che offre la possibilità di operare videoconsulenza medica anche in caso di operazioni chirurgiche. Anche per questi servizi l elemento abilitante è il ricorso a reti con protocollo IP e la disponibilità di elevata banda in modo diffuso sul territorio. La larga banda è un fattore che offre la possibilità di abilitare servizi da casa e abilitare servizi fra le ASL o fra gli ospedali. Convergenza fra voce e dati Fino ad oggi la forma più veloce di comunicazione è stata quella che utilizzava la voce (fonia). Il telefono si è sviluppato in tutto il mondo. Possiamo comunicare con chiunque in qualsiasi punto della Terra. Addirittura possiamo parlare anche con chi è in movimento, grazie alla telefonia mobile. L uomo però cerca sempre di superare i limiti. La comunicazione non è fatta unicamente di comunicazione, vogliamo vedere e sentire e non soddisfatti vogliamo scambiare anche ciò che produciamo che identifichiamo con la definizione dati. Tutto ciò è realizzabile grazie alla digitalizzazione. Con la convergenza fra fonia e dati la comunicazione è diventata completa. La digitalizzazione non risolve però tutti i problemi; la primaria difficoltà è come trasportare la grande mole di informazioni, la soluzione è la banda larga che permette di rea-

14 lizzare una comunicazione totalmente multimediale ed interattiva. La banda larga ha necessità di una rete di comunicazione diffusa e capillare in tutto il pianeta: la rete telefonica ha questi requisiti. Dopo l invenzione del telefono, si è cominciato a diffondere l impiego di un nuovo portante in rame, denominato doppino o coppia simmetrica. Nella rete telefonica mondiale, oggi, si può contare su un infinita quantità di collegamenti ad utenti su coppia simmetrica in rame; la rete di distribuzione in rame costituisce perciò un patrimonio di formidabile valore ed è facilmente prevedibile che continuerà ad esserlo ancora per molti anni. Non è certamente l unica rete di trasmissione utilizzabile, esistono,infatti, anche la fibra ottica, la telefonia mobile, la connessione senza fili (wi-fi e wi-max) e le comunicazioni da satellite che però necessitano della realizzazione di apposite, costose, strutture. 13

15 Modalità di connessione alla banda larga da rete fissa Strumenti e velocità di connessione Occorre fare alcune precisazioni. La trasmissione di fonia, video e dati, non può avvenire con il telefono di vecchia concezione, ma dobbiamo usare un PC o set-top box. Altra precisazione necessaria è comprendere che la comunicazione multimediale ed internet sono in stretta relazione. Internet è l ambiente tecnologico in cui avviene la convergenza fra suoni, immagini e dati. Chi la utilizza in modalità analogica (modem 56K, strumento necessario per collegare un PC alla rete telefonica) non può apprezzare completamente le sue potenzialità perché inibite da una trasmissione non adeguata ai servizi offerti, solo la connessione in banda larga garantisce un corretto utilizzo di internet. Un altro requisito importante è la velocità di ricezione. Ci riferiamo alla quantità di dati che possiamo ricevere in un secondo. Teniamo presente che 8 bit sono un byte, e che un modem analogico a 56Kbit può ricevere al massimo 56:8=7kbyte al secondo, mentre con una connessione ADSL,per esempio, a 640kbit/s che divisi per 8 fanno 80kbyte al secondo, si passa a oltre 10 volte la velocità nominale di un modem 56k. Di seguito riportiamo alcuni esempi dei tempi reali necessari per ricevere delle applicazioni in base al tipo di connessione usata: Una canzone in mp3 (3MB) Una fotografia (12MB) Esempi di donwload in condizioni normali Modem Analogico (56 kbit/s) ADSL (640 kbit/s) (10 Mbit/s) , ,6 14 Programma software (30 MB) Progetto lavorativo (12 MB) 1h ,6

16 Il rame ed il DSL Come abbiamo già detto la rete telefonica è, attualmente, la migliore per una comunicazione multimediale ed interattiva. Tutti abbiamo in casa il telefono e di conseguenza abbiamo il doppino telefonico, il rame, che collega la nostra abitazione alla centrale telefonica. Questa rete è nata però per far viaggiare solo la voce in modalità analogica. Ora dobbiamo usare la stessa rete per far viaggiare un enorme mole di dati digitali, compresa, in molti casi, la voce digitalizzata, trasformandola quindi da banda stretta a banda larga. Tutto ciò si è reso possibile con l introduzione di sofisticate tecniche grazie alle quali viene abilitato un passaggio di banda larga sui cavi telefonici già installati nell edificio/appartamento. Questo tipo di tecnologia è chiamata xdsl, abbreviazione di Digital Subscriber Line riferita a vari tipi di DSL (HDSL, SDSL, IDSL, ecc. ecc.). Per collegare un PC ad internet con il DSL ci si connette alla rete telefonica (il doppino telefonico opportunamente adattato e modernizzato) attraverso un modem DSL dedicato, che permette l utilizzo di servizi multimediali e interattivi mantenendo libera la linea telefonica, garantendo la possibilità di telefonare e usare internet contemporaneamente. Dobbiamo però trasportare attraverso la rete telefonica il maggior numero di informazioni nel minor tempo possibile. Non bisogna dimenticare che la banda della rete telefonica con l xdsl è larga ma non larghissima, e lo spazio non è mai abbastanza. Per risolvere il problema si è ricorsi all ADSL (Asymmetric Digital Subscriber), cioè una trasmissione asimmetrica, con più spazio per i dati ricevuti (download) e meno per quelli inviati (upload). 15

17 16 Ricapitolando, l ADSL sfrutta i cavi telefonici di casa e li divide in canali separati: Downstream: è il canale dove passano i dati che vengono ricevuti dall utente; Upstream: è il canale dove passano i dati inviati dall utente; Voce: è il canale dove continuano a passare le comunicazioni telefoniche, permettendo di usare il telefono anche se si è connessi ad internet. I vantaggi dell ADSL sono, quindi, numerosi: non occorre fare nuovi impianti, non sono necessari tecnici specializzati per l attivazione, il telefono rimane sempre disponibile, non sono necessarie complicate operazioni per connettersi ad internet con il PC e la velocità è alta. Le attuali offerte ADSL permettono di raggiungere velocità fino a 20 Mbit/s in ricezione e 1 Mbit/s in trasmissione, ma le velocità variano in base alle zone e ai provider che offrono il collegamento. Con eventuali ulteriori i investimenti si potranno ottenere anche velocità superiori. Fibra ottica Definizione: mezzo trasmissivo che consente il passaggio di un elevato quantitativo di dati (larga banda). I dati sono trasmessi sotto forma di fascio di luce che viaggia all interno di materiale plastico trasparente o vetro. Il tutto è racchiuso da materiale non trasparente per evitare la dispersione della luce. La fibra ottica è una tecnologia all avanguardia che permette, tramite cavi piccoli quanto un capello, di trasmettere una quantità notevole di dati in formato digitale senza doversi collegare alla linea telefonica. Appare evidente che la connessione naturale per la banda larga è la fibra ottica, soprattutto perché permette l alta velocità sia in ricezione che in trasmissione. Tutto quindi sembra semplice: basta sostituire il doppino telefonico con la fibra. Il problema più grande è legato, però, alla realizzazione dell infrastruttura che ha grandi costi per posare il cavo in tutto il territorio, l avvento del DSL che, costa molto meno, ha indotto le aziende di tlc ad utilizzare questa piattaforma solo per collegare imprese che necessitano di molta banda e per collegare fra loro le centrali telefoni, costituendo così una dorsale utile alla banda larga.

18 Quando si sentirà la necessità di aumentare considerevolmente la velocità di trasmissione torneremo sicuramente a sviluppare la fibra ottica. Attualmente solo un operatore offre, in Italia, la connessione in fibra ottica consumer. Ci riferiamo a FastWeb che ha ideato e attuato un modello di business fortemente innovativo, posizionandosi in pochi anni come il primo operatore a larga banda in Italia e in Europa: il primo in grado di offrire ai propri clienti, sia aziende che privati, servizi integrati su una connettività che si misura in Mbit/s e non più in decine o centinaia di Kbit/s. Ha inaugurato cioè l epoca della Mega Internet. 17

19 Cosa occorre per usare la banda larga Dispositivi elettronici ed informatici necessari per la connessione 1. Connessione ADSL La connessione in ADSL è dedicata alla ricezione di contenuti e servizi presenti su internet. Grazie all utilizzo in banda larga, ad alta velocità, possiamo sfruttare al massimo tutte le potenzialità dei contenuti multimediali, sempre più diffusi. In questa guida analizziamo solo utilizzazioni di tipo domestico, tenendo presente che a livello aziendale si può accedere, oltre alla semplice navigazione, anche ad altre funzioni. Per la connessione ADSL occorre: Personal computer. Teoricamente anche PC antiquati dotati di CPU con velocità non elevate e con poca memoria potrebbero accedere ad internet in banda larga, queste macchine però avrebbero difficoltà a gestire e conservare le grandi quantità di dati presenti nella rete, vanificando di fatto l utilizzo di una connessione veloce. Questo non vuol dire che occorre sempre avere il PC dell ultima generazione ma è evidente che processori precedenti il Pentium III e memorie RAM Inferiori a 512Mb non sono consigliabili. I PC attualmente in commercio sono strutturati per l integrazione ad internet, grazie anche a l uso di recenti sistemi operativi (windows XP per esempio) che permettono, senza l impegno diretto dell utilizzatore, di risolvere numerose problematicità che la rete e la velocità di accesso causano. Questa guida non può entrare nello specifico, in merito al corretto acquisto di un PC che avrebbe necessità di una guida specifica. Consigliamo comunque di non implementare nuovi sistemi operativi in macchine antiquate, pensando di accrescere le potenzialità della macchina, in quanto ciò non è vero. Ogni PC ha il suo sistema operativo di riferimento. 18 Modem ADSL e Router. Il modem è l accessorio che collegato al computer permette di connettersi alla rete telefonica. In commercio ci sono vari tipi di modem DSL: quelli, non consigliabili, con collegamento USB (specifica porta di collegamento pre-

20 sente sui PC più recenti), quelli, consigliabili, con collegamento Ethernet (necessitano della presenza nel PC di una scheda di rete, dal costo esiguo. Il router, invece permette di collegare, contemporaneamente, più pc alla connessione, ottimizzando al meglio i costi dell abbonamento di connessione, e il router wi-fi che permette di accedere alla rete senza collegare il pc con dei cavi, favorendo l utilizzo di internet in tutta la casa, con PC portatili a altri apparati wi-fi come per esempio, palmari o consolle di gioco portatili. Il costo dei modem e dei router varia dai 30 a 150. Molti fornitori d accesso nel costo dell abbonamento comprendono anche il modem in comodato gratuito L installazione di questi apparati di connessione è molto semplice e normalmente non necessita di tecnici specializzati. Filtro ADSL. Piccoli filtri seriali da interporre tra la linea e gli apparecchi telefonici. Sono indispensabili per dividere il segnale della trasmissione dati da quello utilizzato per la comunicazione vocale che altrimenti risulterebbe disturbata. Molti operatori forniscono un microfiltro gratuitamente (informarsi quando si richiede l abbonamento). Possono anche essere acquistati ad un costo di circa 5 euro. Nei casi di connessione alla banda larga che prevede anche la fonia digitalizzata (Voip) i filtri non sono necessari ma occorre utilizzare un telefono dedicato. HAG (Home Access Gateway). Sostituisce il modem ADSL negli impianti Triple Play (vedi avanti) o dove anche la fonia è digitalizzata e passa attraverso internet. È un piccolo dispositivo che permette di collegare il PC, il televisore (attraverso Video Station) e il telefono alla rete. Ha 3 prese dati (Ethernet) in uscita e 1 presa telefonica. Viene posizionato nei pressi del televisore e collegato alla normale presa elettrica. L HAG viene fissato alla parete oppure appoggiato a terra. 19

21 2. Connessione fibra ottica Per connettersi alla banda larga attraverso la fibra ottica occorre rivolgersi a FastWeb, l unico fornitore per privati e aziende presente in Italia. Tutti gli strumenti, di seguito descritti, sono installati dall azienda fornitrice del servizio ed il costo è compreso nel contributo d attivazione o dato in comodato gratuito. Il filo in fibra ottica. È il filo che arriva fino alla borchia e viene solitamente posato nelle canaline telefoniche già esistenti nel palazzo. Se queste non fossero disponibili, verrà predisposta una canalizzazione leggera per il collegamento fino all appartamento. Borchia. È una presa nel muro con un connettore (Ethernet RJ45) simile alle moderne prese telefoniche. Viene posizionata generalmente nei pressi del televisore, ma se richiesto viene collocata in altri locali dell appartamento. HAG (Home Access Gateway). È un piccolo dispositivo (25 x 11,5 x 4 cm) che permette di collegare il PC, il televisore (attraverso Video Station) e il telefono alla rete. Ha 3 prese dati (Ethernet) in uscita e 1 presa telefonica. Viene posizionato nei pressi del televisore e collegato alla normale presa elettrica. L HAG viene fissato alla parete oppure appoggiato a terra. 20

22 La banda larga ed il computer Internet ad altissima velocità Con la banda larga, il collegamento è, teoricamente, sempre attivo, quindi basta accendere il computer per essere già in rete, senza bisogno di effettuare una connessione. La maggior parte degli abbonamenti prevedono connessioni flat (consigliato), cioè si paga un canone per essere sempre connessi alla banda larga, oppure abbonamenti a consumo (sconsigliato) che prevedo un costo relativo al tempo di connessione. In quest ultimo caso, ogni volta che si decide di accedere alla rete occorre farsi aprire la connessione, attraverso procedure indicate dal provider, e quando si decide di abbandonare la rete, occorre disattivare la connessione sempre con procedure indicate dal provider. Occorre fare molta attenzione alla procedura di disattivazione, è necessario farla sempre, altrimenti si continua a pagare come se si fosse connessi anche spegnendo il pc. La connessione continua, permette di usare internet senza problemi di costo e di sfruttarne a pieno le potenzialità. Accedere a notizie ag- 21

23 22 giornate in tempo reale, vedere e ascoltare dirette televisive e radiofoniche, effettuare operazioni bancarie o postali, consultare banche dati. Grazie alla banda larga non esistono momenti morti perché le pagine internet si aprono immediatamente, anche se ricche di foto e suoni. Si possono vedere o acquistare interi films ed ascoltare musica, con un ottima qualità video e con il sonoro in dolby digital. Si possono acquisire dalla rete interi programmi o salvare propri file in dischi rigidi virtuali, presenti in internet, per utilizzarli quando se ne ha bisogno. Trasferimento dati e comunicazione audiovisiva fra utenti La banda larga permette una reale comunicazione fra utenti e per questo esistono specifici programmi che trasmettono immagini e suoni fra singoli utilizzatori. Non ci riferiamo alle chat, che non hanno bisogno di alte velocità, ma di programmi come gli instant messenger che, in tempo reale, inviano ad un altro utente conosciuto, situato in qualsiasi parte del globo, ciò che scriviamo o la nostra immagine ripresa dalla web cam o la voce ripresa dal microfono o, addirittura, tutte e tre le funzioni insieme. Senza banda larga tutto ciò sarebbe impossibile, si supera quindi l utilizzo della posta elettronica che, pur rimanendo indispensabile, non permette la comunicazione in tempo reale. Finalmente la Videoconferenza non è più solo uno strumento per le grandi aziende, ma ognuno di noi può utilizzarla, mostrando, per esempio, ai propri parenti, il saggio di danza della propria figlia ripreso in precedenza con una telecamera. È ovvio che queste applicazioni possono essere usate non solo per il divertimento ma anche per lo studio ed il lavoro. La banda larga permette di condividere, contemporaneamente, non solo immagini e suoni ma anche le nostre realizzazioni. Si può riprodurre quanto avviene in una classe di scuola, stando ognuno davanti al proprio PC dotato di web cam, in città diverse, sentendo la lezione e facendosi correggere dall insegnante i compiti appena fatti. Tutto in tempo reale e contemporaneamente. Possiamo addirittura condividere tutto o parte di ciò che è presente nel nostro PC. Possiamo spostare file, di qualsiasi dimensione, da un PC all altro con facilità estrema (naturalmente con il consenso del proprietario del PC); nasce quindi la condivisione di file fra utenti senza controllo di un organismo esterno.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA. 1 Fondamenti Segnali e Trasmissione

TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA. 1 Fondamenti Segnali e Trasmissione TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA Fondamenti Segnali e Trasmissione Trasmissione dati su rete telefonica rete telefonica analogica ISP (Internet Service Provider) connesso alla WWW (World Wide Web)

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa Cosa è MPLS MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa L idea di base consiste nell associare a ciascun pacchetto un breve identificativo

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI La caratteristica delle trasmissioni digitali è " tutto o niente ": o il segnale è sufficiente, e quindi si riceve l'immagine, oppure è insufficiente, e allora l'immagine non c'è affatto. Non c'è quel

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

SKY on DEMAND. Guida all attivazione e navigazione

SKY on DEMAND. Guida all attivazione e navigazione SKY on DEMAND Guida all attivazione e navigazione . Il Nuovo Sky On Demand: dettagli 1/2 Che cosa è il nuovo Sky On Demand Il nuovo Sky On Demand è il Servizio che consente di accedere ad un intera videoteca

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

NOInet è una No Profit Utility con lo scopo di creare posti di lavoro a livello locale e di reinvestire gli utili in tre direzioni:

NOInet è una No Profit Utility con lo scopo di creare posti di lavoro a livello locale e di reinvestire gli utili in tre direzioni: NOInet è una cooperativa di Comunità che nasce dal presupposto che internet è un bene comune a cui tutti possano accedere ad un costo accessibile con standard qualitativi elevati. Per questo con NOInet

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

Trasmissione Seriale e Parallela. Interfacce di Comunicazione. Esempio di Decodifica del Segnale. Ricezione e Decodifica. Prof.

Trasmissione Seriale e Parallela. Interfacce di Comunicazione. Esempio di Decodifica del Segnale. Ricezione e Decodifica. Prof. Interfacce di Comunicazione Università degli studi di Salerno Laurea in Informatica I semestre 03/04 Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/professori/auletta/ 2 Trasmissione

Dettagli

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub viprinet Mai più offline. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub Adatti per la connettività Internet e reti VPN Site-to-Site Bounding effettivo delle connessioni WAN (fino a sei) Design modulare

Dettagli

Utilizzare Swisscom TV

Utilizzare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 125474 12/2010 Utilizzare Swisscom TV Panoramica delle funzioni più importanti Indice Funzioni importanti quadro generale 3 Funzione PiP

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

FAQ. 1 Quali sono le differenze con un accesso telefonico?

FAQ. 1 Quali sono le differenze con un accesso telefonico? FAQ 1. Quali sono le differenze con un accesso telefonico? 2. Quali sono le differenze con un collegamento DSL? 3. Funziona come un collegamento Satellitare? 4. Fastalp utilizza la tecnologia wifi (802.11)?

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Ufficio del Responsabile Unico della Regione Sicilia per il Cluster Bio-Mediterraneo

Dettagli

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali Il Voice Over IP è una tecnologia che permette di effettuare una conversazione telefonica sfruttando la connessione ad internet piuttosto che la rete telefonica tradizionale. Con le soluzioni VOIP potete

Dettagli

COME NON CADERE NELLA RETE. Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori

COME NON CADERE NELLA RETE. Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori COME NON CADERE NELLA RETE Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori Come non cadere nella rete guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

Modello OSI e architettura TCP/IP

Modello OSI e architettura TCP/IP Modello OSI e architettura TCP/IP Differenza tra modello e architettura - Modello: è puramente teorico, definisce relazioni e caratteristiche dei livelli ma non i protocolli effettivi - Architettura: è

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE...

GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE... GUIDA ALLE RETI INDICE 1 BENVENUTI... 4 2 GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE... 5 2.1 COMPONENTI BASE DELLA RETE... 5 2.2 TOPOLOGIA ETHERNET... 6 2.2.1 Tabella riassuntiva... 7 2.3 CLIENT E

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

CONDIZIONI DI CONTRATTO

CONDIZIONI DI CONTRATTO CONDIZIONI DI CONTRATTO 1. Oggetto del Contratto 1.1 WIND Telecomunicazioni S.p.A. con sede legale in Roma, Via Cesare Giulio Viola 48, (di seguito Wind ), offre Servizi di comunicazione al pubblico e

Dettagli

OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE

OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE 1) Ovviamente anche su quelle GPRS, inoltre il tuo modello supporta anche l'edge. Si tratta di un "aggiornamento" del GPRS, quindi è leggermente più veloce ma in

Dettagli

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive 1 MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive Cos è un servizio di e-learning SaaS, multimediale, interattivo

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete.

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete. Premessa. La traccia di questo anno integra richieste che possono essere ricondotte a due tipi di prove, informatica sistemi, senza lasciare spazio ad opzioni facoltative. Alcuni quesiti vanno oltre le

Dettagli

COORDINAMENTO PER MATERIE SETTEMBRE 2013 MATERIA DI NUOVA INTRODUZIONE PER EFFETTO DELLA RIFORMA

COORDINAMENTO PER MATERIE SETTEMBRE 2013 MATERIA DI NUOVA INTRODUZIONE PER EFFETTO DELLA RIFORMA Pagina 1 di 5 COORDINAMENTO PER MATERIE SETTEMBRE 2013 MATERIA DI NUOVA INTRODUZIONE PER EFFETTO DELLA RIFORMA AREA DISCIPLINARE : Indirizzo Informatica e Telecomunicazioni, articolazione Informatica.

Dettagli

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 1.1 Presentazione...2 2.2 Download e installazione...2 2.2 Login...3 2.2.1 Limitazioni all'accesso...4 2.3 Profili di visione...6 2.4 Reti...7 2.5 Diritti...7 3.0 Fruizione

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Il Wi-Fi e il suo uso per reti pubbliche

Il Wi-Fi e il suo uso per reti pubbliche Il Wi-Fi e il suo uso per reti pubbliche Francesco Vatalaro Dipartimento di Ingegneria dell Impresa Mario Lucertini Università di Roma Tor Vergata Padova, Orto Botanico - Aula Emiciclo, 27 Marzo 2015 Contenuti

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione Assistenza Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero di serie riportato sull'etichetta del prodotto e utilizzarlo per registrare

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

PHILIPPE PONCIN INSTITUT NATIONAL DE L AUDIOVISUEL

PHILIPPE PONCIN INSTITUT NATIONAL DE L AUDIOVISUEL CONSERVAZI ONE ED ACCESSI BI LI TÀ I N NTERNETDICOLLEZI ONIAUDI OVI SI VE I PHILIPPE PONCIN INSTITUT NATIONAL DE L AUDIOVISUEL 1. IL RUOLO DELLE BIBLIOTECHE AUDIOVISIVE Il fine principale è la conservazione

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli

RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE

RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE Prof. PIER LUCA MONTESSORO Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine 1999 Pier Luca Montessoro (si veda la nota a pagina 2) 1 Nota di Copyright

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO

LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO nota tecnica ACCREDITAMENTO DELLE INIZIATIVE DI FORMAZIONE A DISTANZA Sommario 1. Iniziative

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM La Guida di & La banca multicanale ADICONSUM In collaborazione con: 33% Diffusione internet 84% Paesi Bassi Grecia Italia 38% Spagna Svezia Francia 80% Germania Gran Bretagna 52% 72% 72% 63% 77% Diffusione

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS Introduzione La nostra soluzione sms2biz.it, Vi mette a disposizione un ambiente web per una gestione professionale dell invio di

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

DALLA TEORIA ALLA PRATICA

DALLA TEORIA ALLA PRATICA DALLA TEORIA ALLA PRATICA Comunicare a distanza: il telefono a filo La prima esperienza di telecomunicazione (dal greco tele = distante) si realizza con due piccoli contenitori di plastica, cartone o metallo,

Dettagli

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione L Impresa Estesa come motore dell Innovazione VOIP e RFID Andrea Costa Responsabile Marketing Clienti Enterprise 0 1. Innovazione: un circolo virtuoso per l Impresa Profondità e latitudine (l azienda approfondisce

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014

Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014 Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014 INTRODUZIONE Vodafone Omnitel B.V. adotta la presente Carta dei Servizi in attuazione delle direttive e delle delibere

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI In base alla Deliberazione del Direttore Generale n. 312 del 18 ottobre 2012 si è provveduto all istituzione e disciplina dell Albo dei Fornitori dell

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI GUIDA D INSTALLAZIONE E USO Contenuto della Confezione La confezione Alice Business Gate 2 plus Wi-Fi contiene il seguente

Dettagli

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento Reti Di cosa parleremo? - Definizione di Rete e Concetti di Base - Tipologie di reti - Tecnologie Wireless - Internet e WWW - Connessioni casalinghe a Internet - Posta elettronica, FTP e Internet Browser

Dettagli

Detrazione Fiscale e Scambio sul Posto

Detrazione Fiscale e Scambio sul Posto Gentile Cliente, il momento storico della fine del Conto Energia in Italia è arrivato lo scorso 6 luglio ed ha rappresentato un punto di svolta per tutti gli operatori del solare. La tanto discussa grid

Dettagli

Linee guida per le Scuole 2.0

Linee guida per le Scuole 2.0 Linee guida per le Scuole 2.0 Premesse Il progetto Scuole 2.0 ha fra i suoi obiettivi principali quello di sperimentare e analizzare, in un numero limitato e controllabile di casi, come l introduzione

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

LA CARTA DEI SERVIZI DI TELECOMITALIA INDICE

LA CARTA DEI SERVIZI DI TELECOMITALIA INDICE LA CARTA DEI SERVIZI DI TELECOMITALIA INDICE 1. Telecom Italia e la Carta dei Servizi 2. Chi siamo 3. I nostri principi 4. I nostri impegni 5. I nostri standard di qualità 6. Gestione reclami 7. Come contattarci

Dettagli

Telecom Italia Dicembre 2013

Telecom Italia Dicembre 2013 RICARICABILE BUSINESS TIM : PROPOSIZIONE ESCLUSIVA PER MEPA Telecom Italia Dicembre 2013 Ricaricabile Business TIM La piattaforma ricaricabile business di Telecom Italia prevede un basket per singola linea.

Dettagli