Istituto Comprensivo CUNEO Borgo S.Giuseppe. Corsi INFORMATICA GLOSSARIO. Guida alla terminologia d'uso corrente

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Istituto Comprensivo CUNEO Borgo S.Giuseppe. Corsi INFORMATICA GLOSSARIO. Guida alla terminologia d'uso corrente"

Transcript

1 Istituto Comprensivo CUNEO Borgo S.Giuseppe Corsi INFORMATICA GLOSSARIO Guida alla terminologia d'uso corrente ADSL (Asymmetric Digital Subscriber Line) Nuova tecnologia che rende possibile la trasmissione dei dati attraverso le linee telefoniche tradizionali. La ADSL permette una velocità che va da 1,5 a 20 mbps quando riceve i dati e da 16 a 640 kbps quando trasmette i dati. La ADSL richiede un modem speciale. Alfanumerico Detto della rappresentazione dei caratteri (lettere e cifre) usati dal computer e dai più comuni display. Algoritmo Procedura passo a passo per risolvere un problema. Analogico Termine che significa continuamente variabile. Dispositivo che può.assumere un qualsiasi valore di livello tra due estremi. Si contrappone a digitale. ASCII Sistema internazionale per la codificazione in 256 numeri binari (un solo Byte) delle lettere, dei numeri e dei simboli grafici per elaborare un testo (American Standard Code for Information Interchange). Array (= tabella) Struttura di dati contenenti elementi con caratteristiche in comune (nel foglio di calcolo una serie di celle dello stesso tipo). Attachment Detto anche allegato, è un file che viene inviato insieme ("attaccato") ad un messaggio testuale di posta elettronica ( ). Bar code (= codice a barre) Codice costituito da linee verticali di diverso spessore letto da un sensore ottico che trasmette al computer una serie di informazioni. Backup (= copia) Si tratta di una copia di riserva o sicurezza dei file, delle cartelle e dei dati presenti sull'hard disk per ovviare preventivamente all'involontaria modifica, danneggiamento, o perdita dei dati originali. Binario Sistema, usato dal computer, per rappresentare l informazione mediante la combinazione di due simboli (1 e 0), (vero e falso), (presenza o assenza di tensione elettrica). Bit Contrazione di "Binary-digit" (= cifra binaria) è l'unità di informazione più piccola in un computer equivalente a 1 oppure 0. Bluethoot Specifica industriale per reti personali senza fili (WPAN: Wireless Personal Area Network). Si tratta di un metodo standard, economico e sicuro per scambiare informazioni tra dispositivi diversi attraverso una frequenza radio sicura a corto raggio. Questi dispositivi possono essere ad esempio palmari, telefoni cellulari, personal computer, portatili, stampanti, fotocamere digitali, console per videogiochi. Bluetooth cerca i dispositivi coperti dal segnale (10 metri in ambienti chiusi) e li mette in comunicazione tra di loro. Boostrap (anche più semplicemente boot) Istruzioni che vengono eseguite automaticamente all'accensione del computer per predisporlo al funzionamento. Bps Browser Buffer Bug Byte CAD CAM Cartella CD Chiave USB (= bit per secondo) Unità di misura utilizzata nella trasmissione di dati. Programma che permette di leggere le informazioni ipertestuali contenute nel WWW e più in generale tutti i documenti in formato HTML. I browser più diffusi sono Internet Explorer, Netscape Navigator, Firefox, ecc. Memoria temporanea impiegata per conservare dati in corso di trasferimento (ad esempio dall' unità centrale alla stampante). (= insetto) Difetto nel software per un errore di programmazione. Sequenza di 8 bit trattata come unità nel calcolo o nella memoria. (= Computer Aided Design) Programma di elaborazione di disegni progettuali assistita dal computer. (= Computer Aided Manufacture) Programma di produzione industriale assistita dal computer. vedi: Directory Disco plastico di sola lettura (CD-R) o di lettura-scrittura (CD-RW) a sistema ottico (laser) con grande capacità di memoria (650/800 Mb). Una chiave USB (erroneamente chiamata pendrive e penna USB) è una memoria di massa portatile di dimensioni molto contenute (qualche centimetro in lunghezza e intorno al centimetro in larghezza) che si collega al computer mediante la comune porta USB. Attualmente la sua capacità arriva ad alcuni Gb. Tutti i sistemi operativi moderni (da Windows 2000 in poi) non richiedono l'installazione di driver per riconoscere le chiavi USB.

2 Client Computer che in una rete dipente da un server. Clock Dispositivo del microprocessore controllato da un cristallo di quarzo che emette pulsazioni regolari impiegate per coordinare il funzionamento della CPU. L unità di misura adottata per definire la velocità di queste pulsazioni è il MHz. (Attualmentei nuovi processori superano i 3000 MHz). Comando Azione dell'utente tramite mouse o tastiera, di solito scelta dal menu, che mette in moto una sequenza di operazioni relative al programma che si sta usando (es: STAMPA, SALVA, CANCELLA, ecc.) Compressione Operazione effettuata da appositi programmi (come ad esempio quello chiamato ZIP) che consiste nel comprimere i dati per risparmiare spazio sui dischi quando vengono salvati. Computer Macchina elettronica programmabile che riceve, elabora e restituisce dati. CPU Detta anche "Unità centrale di elaborazione", è la parte del computer che interpreta ed esegue le istruzioni. E' formata da un'unità aritmetica logica (ALU), un'unità di controllo (CU) e una piccola quantità di memoria (ROM) ed è la parte essenziale di un microprocessore. Cursore Simbolo mobile sullo schermo indicante il punto di intervento o di attenzione spostabile con il mouse o con le frecce della tastiera. (vedi anche: puntatore). Desktop (= Superficie della scrivania) Riferimento alla scrivania virtuale che appare all'apertura di WINDOWS su cui si trovano icone e finestre. Digitale Dispositivo che può.assumere solo un numero finito di livelli, come 0 e 1. Il computer elabora tutte le sue informazioni in modo digitale con sistema binario. Digitalizzare Trasformare un certo tipo di informazione come immagini, sequenze audio o video in un formato elaborabile dal computer. Quest operazione richiede una periferica di input appropriata come ad esempio lo scanner per le immagini o un microfono per l audio. Disco vedi: Hard disk, Floppy disk, CD, DVD. Disco fisso vedi: Hard disk Directory (chiamata anche Cartella ). Nell'organizzazione della memoria sui dischi è un contenitore di informazioni quali altre directory (sottodirectory) e file. La sua funzione è quella di ordinare, come nelle cartelle di uno schedario, i dati per disporne più agevolmente. Display Visualizzatore alfanumerico. DMA (= Direct Memory Access) Dispositivo che permette l'accesso di dati direttamente dalle porte di INPUT del computer alla RAM senza l'intervento della CPU. DOS (= Disk Operating System) Sistema operativo per personal computer che permette l'accesso, tramite comandi digitati sulla tastiera che usano una precisa sintassi, a tutte le funzioni dell'elaboratore e consente di gestire le informazioni organizzate in file memorizzandole su dischi. Oggi, tramite le interfacce grafiche GUI, (come WINDOWS), è possibile comunicare con il computer senza conoscere questo linguaggio. Download Operazione che permette di copiare file nel proprio computer da un computer remoto. Ciò può avvenire attraverso un MODEM collegato alla linea telefonica o direttamente in una rete locale (LAN). Drive Dispositivo integrato nell unità di sistema che permette di acquisire dati da supporti di memoria esterni come FD, CD o DVD. Driver File che contiene le informazioni necessarie al computer per controllare la gestione di una periferica. DVD (= Digital Video Disc) Disco digitale (lettura ottica) con capacità pari a quella di 7 o 8 CD- ROM o di migliaia di floppy disk che può andare da 4,7 a 17 Gb. Pur avendo lo stesso formato fisico di un CD-ROM, un DVD può registrare su due lati, contrariamente ad un semplice CD che ha invece un solo lato, e conseguentemente una minore capacità. Elaboratore vedi: Computer. (= Electronic mail) E' il servizio di posta utilizzato su INTERNET. Euristica Regole elementari o di buon senso, basate sulla esperienza, che le persone ed i computer usano per ottimizzare o restringere la ricerca di soluzioni di un problema. FAQ (= Frequently Asked Questions) Elenco delle domande più frequenti e relative risposte riguardanti argomenti trattati nelle pagine WEB o nell'installazione di software. FD vedi: Floppy disk. File Insieme di byte organizzati in modo da restituire all'utente la maggior parte dei dati elaborati dal computer, dai semplici documenti videoscritti o tabelle di fogli elettronici ai complessi programmi applicativi. I file vengono memorizzati su disco con un nome ed una estensione di 3 o 4 caratteri che ne indica il tipo ovvero ne identifica il programma che permette di aprirlo o leggerlo. Finestra Informazione o area di lavoro in una parte delimitata dello schermo (tipica del sistema operativo WINDOWS). Floppy disk (FD) Fa parte delle memorie di massa ed è un piccolo disco plastico di lettura /scrittura con modesta capacità (1,44 Mb) in via di estinzione.

3 Formattazione Preparazione, attraverso l'organizzazione in tracce e settori di un disco, FD, CD o HD, per renderlo disponibile alla scrittura. Freeware Software protetto da copyright la cui copia e distribuzione sono libere e gratuite. FTP (= File Tranfer Protocol) Protocollo di trasferimento di file tramite INTERNET. Alcuni server FTP consentono collegamenti anonimi che permettono a chiunque di effettuare download. Gb vedi: Gigabyte. Gigabyte (Gb) = un miliardo di byte. GUI (= Graphic User Interface) Interfaccia grafica di un programma o di un sistema operativo che permette di comunicare con il computer in modo facile ed intuitivo mediante il mouse, che agisce su icone e menu. HD vedi: Hard disk. Hard disk (HD) Detto anche disco fisso, fa parte delle memorie di massa ed è contenuto all'interno dell unità di sistema. Permette operazioni molto veloci di lettura/scrittura. La sua capacità di memoria è molto elevata (da alcune centinaia di Mb ad molti Gb). Hardware Parte fisica e tangibile di un computer formata da: UNITA' DI SISTEMA : scatola contenente la CPU, il clock, la ROM, la RAM, l'hard disk, le unità CD e Floppy, il DMA, le porte IN e OUT ed altre unità opzionali (MODEM, Schede audio, ecc.) TASTIERA : periferica di INPUT simile a quella della macchina da scrivere. MOUSE : periferica di INPUT che l'operatore muove su di una superficie piana per spostare un cursore sullo schermo che permette di selezionare icone, avviare programmi, immettere comandi, ecc. MONITOR o VIDEO : periferica di OUTPUT che visualizza le informazioni elaborate. STAMPANTE : periferica di OUTPUT che permette di ottenere una copia cartacea del prodotto creato. Home page Pagina iniziale di un sito WEB dalla quale è possibile collegarsi a tutte le altre pagine dello stesso sito. HTML (= HyperText Markup Language) Linguaggio adottato per le pagine WEB che include sia la loro formattazione strutturale sia i collegamenti ipertestuali. HTTP (= Hypertext Transport Protocol) Protocollo adottato dai server WEB per distribuire documenti e ipertesti attraverso INTERNET. HUB Denominato anche moltiplicatore di porte, consente di collegare più dispositivi ad una singola porta. Icona Dall' inglese "icon" è un piccolo simbolo grafico sullo schermo che permette di accedere velocemente, tramite il mouse o la testiera, a programmi o a funzioni particolari di un programma. IN vedi: INPUT. Indirizzo Percorso attraverso la struttura della memoria (directory e sottodirectory) da seguire per trovare un determinato file. INPUT (= Immissione) Informazione immessa nel computer. Interfaccia Circuito o sistema che permette lo scambio di informazioni tra dispositivi diversi. INTERNET La rete di collegamento per computer più estesa del mondo che sfrutta per la trasmissione di dati le linee telefoniche. INTRANET Rete con accesso limitato che utilizza i protocolli e gli standard INTERNET. ISDN (= Integrated Services Digital Network) Linea telefonica digitale che utilizza il cavo standard permettendo di trasmettere simultaneamenti dati, video e voce. Istruzione Comando elementare impartito alla CPU. Una serie di istruzioni forma un programma. IT (= Information Technology) Letteralmente la tecnologia dell'informatica. Tale termine contempla varie tipologie di forme tecnologiche finalizzate al concepimento, la memorizzazione e l'uso dell'informazione nelle sue molteplici forme (dati, immagini, suoni, presentazioni multimediali). Joystick Dispositivo simile, come funzione, al mouse dotato di leva inclinabile usato soprattutto per i videogiochi. Kb vedi: Kilobyte. Kbps (= KiloBit Per Secondo) Unità di misura usata per definire la velocità di trasferimento dati in una rete, pari a 1024 bit al secondo. Kilobyte (Kb) = 1024 Byte (2 10 ) LAN (= Local Area Network) gruppo di computer e dispositivi periferici, situati in un'area geografica circoscritta. I computer ad essa collegati si trovano all'interno dello stesso edificio o di edifici adiacenti e, connessi fisicamente tra loro. sono in grado di condividere file, programmi, periferiche, ecc.. Lettura Procedimento che la CPU compie per trasferire dati da disco alla RAM per la loro eventuale modifica.

4 Linguaggi di programmazione Serie di lettere, numeri o parole abbreviate, disciplinate da una sintassi specifica usata per descrivere un programma al computer; tra i più conosciuti: COBOL, FORTRAN, VISUAL BASIC, C++, JAVA, ecc. Link (= catena) Collegamento ad altre pagine di un ipertesto o di un sito WEB attivabile agendo su una porzione di testo o su un'immagine. Loop (= ciclo) Metodo che consente ad un programma di ripetere più volte le stesse operazioni. Masterizzatore Apparecchiatura che permette di memorizzare dati, tracce audio e filmati su CD scrivibili. MB vedi: Megabyte. Mbps (= MegaBit Per Secondo) Unità di misura usata per definire la velocità di trasferimento dati in una rete. Megabyte (MB) E' pari a 1024 Kilobyte (un milione di bytes). La memoria di lavoro di un computer Megahertz (RAM) si misura in Megabyte. (= 1 milione di oscillazioni al secondo) Unità di misura usata per definire la velocità di clock di un microprocessore. Memoria centrale Detta anche memoria veloce, è lo spazio operativo all'interno dell' unità di sistema, non su dischi esterni, divisa in ROM e RAM (vedi). Memoria di massa Detta anche memoria secondaria è un dispositivo di memoria caratterizzato da capacità elevata, grazie alla quale le informazioni, i programmi, i dati presenti nella RAM possono essere memorizzati in modo permanente. Le principali memorie di massa sono l' Hard Disk, il floppy disk, il CD-ROM, il DVD. Menu Elenco sullo schermo di comandi o icone disponibili all'utente in un programma specifico. MHz vedi: Megahertz. Microprocessore Circuito integrato di piccole dimensioni contenente la CPU. MIDI (Musical Instrument Digital Interface) Linguaggio standard per lo scambio di dati tra computer e strumenti musicali elettronici. MODEM Abbreviazione di " Modulatore / Demodulatore ", è un dispositivo che permette la comunicazione in sistema seriale, via cavo, (quasi sempre le linee telefoniche) tra computer anche molto lontani fra loro. Monitor vedi: Hardware. Mouse vedi: Hardware. Multimediale Software che utilizza suoni, testi, immagini grafiche e filmati ( Media diversi ). Un computer si dice multimediale quando è in grado di utilizzare tale tipo di software. Netiquette Insieme di norme di comportamento in rete volte a favorire la convivenza e a promuovere il rispetto reciproco. Nybble Metà di un byte (= 4 bit). OUT vedi: OUTPUT. OUTPUT (= Emissione) Dati restituiti dal computer, attraverso le periferiche, all'utente. Parallelo Trattamento di dati in gruppi di bit simultanei (di solito 16, 24, 32, 64) anziché uno dopo l'altro come nel sistema seriale, rispetto al quale risulta più veloce e potente. Password (= Parola chiave) Sequenza alfanumerica che deve essere digitata per poter avviare un computer o accedere ai dati di un programma usata come sistema di protezione. PC vedi: Personal-Computer. Pendrive vedi: Chiave USB Periferica Apparecchiatura connessa ma esterna all'unità di sistema con funzioni di INPUT/OUTPUT. Personal Computer Elaboratore elettronico di piccole dimensioni utilizzato per calcoli professionali, contabilità domestica o di piccole aziende, ecc. Pixel Plotter Porte Programma Provider Puntatore Abbreviazione di " picture element ", corrisponde ad ogniuno dei punti che formano le immagini sullo schermo (più sono i pixel più grande è l'immagine). Dispositivo simile alla stampante che consente di stampare su fogli di grandi dimensioni. Connettori di INPUT / OUTPUT che permettono di collegare, attraverso cavi di allacciamento, i vari componenti dell'hardware. (vedi anche: Software) Sequenza di istruzioni dettagliate, organizzabili in file, che permettono al computer di eseguire una data operazione. Società o organizzazione che fornisce all'utente l'accesso ad INTERNET. Simbolo che appare sullo schermo e che si sposta in corrispondenza dei movimenti del mouse. Può assumere aspetti diversi a seconda delle applicazioni o delle funzioni all interno di un programma.

5 RAM Reset Rete ROM Router Salvataggio Scanner Scrittura SCSI Seriale Server Shareware (Random Access Memory) Memoria temporanea di lettura/scrittura all'interno della unità di sistema dove i dati diventano accessibili all'operatore per poter essere modificati o elaborati. Prima di chiudere l'applicazione o spegnere il computer i dati che si trovano nella RAM, se non li si vuole perdere, dovranno essere trasferiti su una memoria di massa (processo di salvataggio). Nella RAM, viene anche caricato il sistema operativo In sintesi la RAM conserva i dati elaborati dal computer quando è acceso. Nei PC questa memoria può essere aumentata fino ad alcuni GB. (= Ripristino) Sistema di riavvio del computer che viene usato in caso di stallo o di blocco di un programma. Ricordarsi che con questa procedura tutti i dati in fase di elaborazione (residenti in quel momento nella RAM) andranno perduti. E possibile effettuare il Reset premendo contemporaneamente i tasti CTRL + ALT + CANC. Insieme di computer collegati tra loro, in grado di condividere risorse. (Read Only Memory) Memoria stabile di sola lettura (che non può quindi essere modificata dall'utente) che contiene istruzioni operative (es. avvio del PC). Componente hardware che stabilisce, in una rete, lo smistamento e l'invio dei flussi di dati. Trasferimento di file appena creati o modificati, e quindi ancora residenti nella RAM, su una memoria di massa. Periferica di INPUT dotata di un sensore ottico che legge elettronicamente immagini o testi trasformandoli in file. Procedimento della CPU di variazione di dati della RAM o di trasferimento di questi su disco. (leggi "scasi") Interfaccia hardware (= Small Computer System Interface) che permette di collegare al PC più periferiche differenti, come dischi fissi, lettori CD e scanner, utilizzando un tipo di collegamento chiamato Daisy Chain. Trattamento di dati elaborati in serie, cioè un bit dopo l'altro, con la possibilità di trasferirli su linee semplici, ma con minor velocità del sistema parallelo. Computer principale che, in una rete, mette le sue risorse a disposizione degli altri computer, denominati client o stazioni di lavoro. Software in prova gratuita per un periodo limitato di tempo scaduto il quale, se si decide di continuare ad usarlo, è necessario versare una tariffa per la licenza. Sistema operativo vedi: Software. Software Stampante Streaming TCP/IP Tastiera TB Terabyte Terminale Touchpad Trackball Unità centrale vedi: CPU. URL Ogni tipo di programma che permette al computer di svolgere uno specifico lavoro. Può essere diviso in due categorie: SOFTWARE DI SISTEMA (o Sistema operativo), che controlla il funzionamento delle varie parti Hardware e il modo in cui l'elaboratore risponde ai comandi dell operatore. Tra i più comuni sistemi operativi troviamo DOS, WINDOWS, LINUX, OS/2 e UNIX. SOFTWARE-APPLICATIVO che permette l'esecuzione di attività specifiche come elaborazioni di testi (es. WORD), grafica (es. COREL), editoria e fogli elettronici (es. LOTUS, EXCEL). Dispositivo di OUTPUT che stampa su carta gli elaborati del computer in numeri, lettere o immagini grafiche in b/n o a colori. I tipi più comuni sono quelle "ad aghi" che sfruttano un nastro inchiostrato come nella macchina da scrivere tradizionale e quelle "a getto di inchiostro" che spruzzano sulla carta goccioline di inchiostro elettricamente cariche indirizzate da un campo magnetico. Le migliori, ma più costose, sono le "Laser" nelle quali particelle di inchiostro secco si dispongono e si fissano su carta caricata elettricamente. Il termine streaming identifica un flusso di dati audio/video trasmessi da una sorgente a una o più destinazioni tramite una rete telematica. Sono due protocolli di comunicazione distinti che lavorano sincronicamente e sono utilizzati per la trasmissione delle informazioni su Internet e sulle reti Intranet. Consentono di mettere in comunicazione computer diversi tra loro. vedi: Hardware. vedi: Terabyte (TB) = un biliardo (10 12 ) di byte. Tastiera e monitor collegati ad un sistema che fa riferimento ad un'unità centrale di controllo. Detto anche di stampante ricevente dati. Dispositivo solitamente a forma rettangolare, sensibile al contatto, presente nei PC portatili che, in sostituzione al mouse, consente di spostare il puntatore con la sola pressione del dito, sulla superficie sottostante. E' come il mouse un dispositivo di puntamento. Si differenzia dal primo in maniera sostanziale in quanto non è necessario trascinarla, ma è sufficiente far ruotare con le dita la sfera presente al suo interno. (= Uniform Resource Locator) Identifica e localizza in modo univoco (come un preciso indirizzo) ciascuna pagina del WWW.

6 USB Utility Virus WAN WEB WEBCAM WINDOWS WPAN WWW Interfaccia (porta) per periferiche di tipo digitale, come telecamere, tastiere, mouse, scanner, pen drive, ecc. che consente la trasmissione di dati a velocità elevata (12 Mb al secondo). Software che non produce dati o documenti perché esclusivamente dedicato a modificare, migliorare o personalizzare il sistema operativo al fine di facilitarne l uso. Programma volutamente inserito all interno di altri programmi; all apertura di questi è in grado di replicarsi e provocare danni più o meno gravi al contenuto del sistema. (= Wide Area Network) Reti geografiche che, differentemente dalle reti LAN che connettono computer ubicati in un medesimo edificio o in edifici vicini, coprono lunghe distanze, arrivando oltre i confini geografici di città e di stati. vedi: WWW piccola telecamera utilizzabile principalmente come dispositivo di input per un computer. A differenza di una telecamera tradizionale, non dispone di un proprio sistema di memorizzazione di video (per esempio su nastro), ma trasmette semplicemente le immagini riprese, in forma digitale, attraverso una interfaccia (per esempio USB) collegabile al computer. Software operativo che semplifica l accesso al sistema grazie ad una interfaccia grafica (GUI), basata su finestre e icone, ed all uso del mouse limitando all indispensabile i comandi da tastiera. L ultima versione prende il nome di WINDOWS VISTA. (= Wireless Personal Area Network) rete informatica utilizzata per permettere la comunicazione tra diversi dispositivi (telefono, personal digital assistants, ecc ) vicini a un singolo utente. I singoli dispositivi possono anche non appartenere all'utente in questione. Il raggio di azione di una PAN e tipicamente di alcuni metri. (vedi anche Bluethoot) (= World Wide Web) Sistema per l'organizzazione delle informazioni ipertestuali e multimediali nella rete INTERNET (stessa cosa la contrazione WEB). Valerio (2007)

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Lezione 1. 1 All inizio di ogni capitolo vengono indicati gli obiettivi della lezione sotto forma di domande la cui risposta è lo scopo

Lezione 1. 1 All inizio di ogni capitolo vengono indicati gli obiettivi della lezione sotto forma di domande la cui risposta è lo scopo Lezione 1 Obiettivi della lezione: 1 Cos è un calcolatore? Cosa c è dentro un calcolatore? Come funziona un calcolatore? Quanti tipi di calcolatori esistono? Il calcolatore nella accezione più generale

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file 1 di 1 Uso del computer e gestione dei file Argomenti trattati: Sistema operativo Microsoft Windows: interfaccia grafica e suoi elementi di base Avvio e chiusura di Windows Le FINESTRE e la loro gestione:

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Informatica Applicata

Informatica Applicata Ing. Irina Trubitsyna Concetti Introduttivi Programma del corso Obiettivi: Il corso di illustra i principi fondamentali della programmazione con riferimento al linguaggio C. In particolare privilegia gli

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

La Struttura dell'elaboratore

La Struttura dell'elaboratore La Struttura dell'elaboratore CHE COS' E' UN COMPUTER? Un computer è un apparecchio elettronico che, strutturalmente, non ha niente di diverso da un televisore, uno stereo, un telefono cellulare o una

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM SPOSTARE un file o una sottodirectory da una directory ad un altra COPIARE un file o una directory da una directory all altra RINOMINARE un file o una directory CANCELLARE un file o una directory CREARE

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Glossario dei termini informatici più comuni

Glossario dei termini informatici più comuni 1 Glossario dei termini informatici più comuni @ Simbolo usato negli indirizzi di posta elettronica, si legge at o chiocciolina. Account Profilo di un utente che corrisponde ad una casella di posta e a

Dettagli

ECDL - Modulo 1 - Concetti base delle tecnologie ICT

ECDL - Modulo 1 - Concetti base delle tecnologie ICT ECDL - Modulo 1 - Concetti base delle tecnologie ICT Roberto Albiero 1. Concetti generali 1.1 Hardware, Software, Tecnologia dell Informazione Chi avrebbe pensato, solo quindici anni fa, alla possibilità

Dettagli

Il World Wide Web: nozioni introduttive

Il World Wide Web: nozioni introduttive Il World Wide Web: nozioni introduttive Dott. Nicole NOVIELLI novielli@di.uniba.it http://www.di.uniba.it/intint/people/nicole.html Cos è Internet! Acronimo di "interconnected networks" ("reti interconnesse")!

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Software 2. Classificazione del software. Software di sistema

Software 2. Classificazione del software. Software di sistema Software 2 Insieme di istruzioni e programmi che consentono il funzionamento del computer Il software indica all hardware quali sono le operazioni da eseguire per svolgere determinati compiti Valore spesso

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Informatica. Scopo della lezione

Informatica. Scopo della lezione 1 Informatica per laurea diarea non informatica LEZIONE 1 - Cos è l informatica 2 Scopo della lezione Introdurre le nozioni base della materia Definire le differenze tra hardware e software Individuare

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

MANUALE DOS INTRODUZIONE

MANUALE DOS INTRODUZIONE MANUALE DOS INTRODUZIONE Il DOS è il vecchio sistema operativo, che fino a qualche anno fa era il più diffuso sui PC, prima dell avvento di Windows 95 e successori. Le caratteristiche principali di questo

Dettagli

Guida all'impostazione

Guida all'impostazione Guida all'impostazione dello scanner di rete Guida introduttiva Definizione delle impostazioni dalla pagina Web Impostazione delle password Impostazioni di base per la scansione di rete Impostazioni del

Dettagli

Come difendersi dai VIRUS

Come difendersi dai VIRUS Come difendersi dai VIRUS DEFINIZIONE Un virus è un programma, cioè una serie di istruzioni, scritte in un linguaggio di programmazione, in passato era di solito di basso livello*, mentre con l'avvento

Dettagli

COS'É UN COMPUTER? Struttura e Software

COS'É UN COMPUTER? Struttura e Software COS'É UN COMPUTER? Struttura e Software Un computer è un apparecchio elettronico che, strutturalmente, non ha niente di diverso da un televisore, uno stereo, un telefono cellulare o una calcolatrice, semplicemente

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

Per Iniziare con Parallels Desktop 10

Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Copyright 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH e i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 8200 Schaffhausen Svizzera

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 Sistemi Web-Based - Terminologia Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 CLIENT: il client è il programma che richiede un servizio a un computer collegato in

Dettagli

CORSO RETI INFORMATICHE

CORSO RETI INFORMATICHE CORSO RETI INFORMATICHE Che cos è una rete Una rete è un sistema di interconnessione non gerarchico tra diverse unità. Nel caso dei computer la rete indica l insieme delle strutture hadware, tra cui anche

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Sistemi digitali per l ufficio sempre più efficienti e facili da usare Ottenere massima efficienza ed elevata professionalità, pur mantenendo

Dettagli

How to Develop Accessible Linux Applications

How to Develop Accessible Linux Applications How to Develop Accessible Linux Applications Sharon Snider Copyright 2002 IBM Corporation v1.1, 2002-05-03 Diario delle Revisioni Revisione v1.1 2002-05-03 Revisionato da: sds Convertito in DocBook XML

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Guida alla migrazione da Windows XP a Linux

Guida alla migrazione da Windows XP a Linux 2014/04/13 20:48 1/12 Guida alla migrazione da Windows XP a Linux Guida alla migrazione da Windows XP a Linux Introduzione Il prossimo 8 aprile, Microsoft cesserà il supporto e gli aggiornamenti per Windows

Dettagli

DEFT Zero Guida Rapida

DEFT Zero Guida Rapida DEFT Zero Guida Rapida Indice Indice... 1 Premessa... 1 Modalità di avvio... 1 1) GUI mode, RAM preload... 2 2) GUI mode... 2 3) Text mode... 2 Modalità di mount dei dispositivi... 3 Mount di dispositivi

Dettagli

Introduzione agli algoritmi e alla programmazione in VisualBasic.Net

Introduzione agli algoritmi e alla programmazione in VisualBasic.Net Lezione 1 Introduzione agli algoritmi e alla programmazione in VisualBasic.Net Definizione di utente e di programmatore L utente è qualsiasi persona che usa il computer anche se non è in grado di programmarlo

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Manuale dell'amministratore

Manuale dell'amministratore Manuale dell'amministratore di LapLink Host 2 Introduzione a LapLink Host 4 Requisiti per LapLink Host 6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 8 Modifica del file di procedura per l'installazione

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Sistemi Operativi. Interfaccia del File System FILE SYSTEM : INTERFACCIA. Concetto di File. Metodi di Accesso. Struttura delle Directory

Sistemi Operativi. Interfaccia del File System FILE SYSTEM : INTERFACCIA. Concetto di File. Metodi di Accesso. Struttura delle Directory FILE SYSTEM : INTERFACCIA 8.1 Interfaccia del File System Concetto di File Metodi di Accesso Struttura delle Directory Montaggio del File System Condivisione di File Protezione 8.2 Concetto di File File

Dettagli

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento Reti Di cosa parleremo? - Definizione di Rete e Concetti di Base - Tipologie di reti - Tecnologie Wireless - Internet e WWW - Connessioni casalinghe a Internet - Posta elettronica, FTP e Internet Browser

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 (marzo 2009) ultimo aggiornamento aprile 2009 Easy Peasy è una distribuzione

Dettagli

1601 NEI PROGRAMMI PER WINDOWS LA SEQUENZA "CTRL+V" E' NORMALMENTE ASSOCIATA A: a) Velocizzare un comando b) Incollare c) Accedere al menu start

1601 NEI PROGRAMMI PER WINDOWS LA SEQUENZA CTRL+V E' NORMALMENTE ASSOCIATA A: a) Velocizzare un comando b) Incollare c) Accedere al menu start 1601 NEI PROGRAMMI PER WINDOWS LA SEQUENZA "CTRL+V" E' NORMALMENTE ASSOCIATA A: a) Velocizzare un comando b) Incollare c) Accedere al menu start 1602 QUALE TRA I SEGUENTI HARD DISK E' IL PIU' CAPIENTE?

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Appunti di Antonio Bernardo

Appunti di Antonio Bernardo Internet Appunti di Antonio Bernardo Cos è Internet Internet può essere vista come una rete logica di enorme complessità, appoggiata a strutture fisiche e collegamenti di vario tipo (fibre ottiche, cavi

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

Trasmissione Seriale e Parallela. Interfacce di Comunicazione. Esempio di Decodifica del Segnale. Ricezione e Decodifica. Prof.

Trasmissione Seriale e Parallela. Interfacce di Comunicazione. Esempio di Decodifica del Segnale. Ricezione e Decodifica. Prof. Interfacce di Comunicazione Università degli studi di Salerno Laurea in Informatica I semestre 03/04 Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/professori/auletta/ 2 Trasmissione

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente www.ondacommunication.com CHIAVETTA INTERNET MT503HSA 7.2 MEGA UMTS/EDGE - HSDPA Manuale Utente Rev 1.0 33080, Roveredo in Piano (PN) Pagina 1 di 31 INDICE

Dettagli

Installazione LINUX 10.0

Installazione LINUX 10.0 Installazione LINUX 10.0 1 Principali passi Prima di iniziare con l'installazione è necessario entrare nel menu di configurazione del PC (F2 durante lo start-up) e selezionare nel menu di set-up il boot

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli