MILANO LA VENTILAZIONE NON INVASIVA (NIV): DAL TRATTAMENTO ACUTO ALLA PRESCRIZIONE DOMICILIARE.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MILANO LA VENTILAZIONE NON INVASIVA (NIV): DAL TRATTAMENTO ACUTO ALLA PRESCRIZIONE DOMICILIARE."

Transcript

1 MILANO LA VENTILAZIONE NON INVASIVA (NIV): DAL TRATTAMENTO ACUTO ALLA PRESCRIZIONE DOMICILIARE. RESPONSABILE SCIENTIFICO: PROF. L. GATTINONI DIRETTRICE DEL CORSO: DR.SSA M.C. MARENGHI 1 GIORNATA Registrazione partecipanti Fisiopatologia dell insufficienza respiratoria (Dr. R. Cosentini - Dr. P. Tarsia) I ventilatori polmonari e modalità di ventilazione non invasiva (Dr.ssa M. Pappalettera - Dr. M. Mantero) NIV e cuore (Dr.ssa M.C. Marenghi - Dr. P. Taccone) Interfaccie e umidificazione (Dr.ssa G. Chidini - Dr.ssa L. Lampati) Coffee Break Esercitazioni Pratiche sui ventilatori (tutti i docenti) 2 GIORNATA NIV nella BPCO riacutizzata (Dr. R. Cosentini - Dr. P. Tarsia) Interazioni paziente-ventilatore (Dr. P. Tarsia Dr.ssa M. Pappalettera) NIV nel paziente ristretto (Dr. P. Tarsia - Dr. M. Mantero) Coffee Break Simulazioni di casi clinici (Dr. N. Bottino - Dr. A. Lissoni) Lunch Simulazioni di casi clinici (Dr. N. Bottino - Dr. A. Lissoni)

2 NIV: indici predittivi di fallimento (Dr.ssa G. Chidini - Dr.ssa L. Lampati) Coffee Break NIV domiciliare (Dr. M. Mantero - Dr. P. Tarsia - Dr.ssa M. Pappalettera) NIV in corso di broncoscopia (Dr.ssa G. Chidini - Dr.ssa L. Lampati) Questionario ECM Discussione finale e chiusura lavori

3 P M.04.All. 04 rev.04 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome LUCIANO GATTINONI Indirizzo P.ZZA DEI DAINI MILANO Telefono 02/ Fax 02/ CODICE FISCALE GTTLCN45A12E514V Nazionalità Data di nascita Italiana 12 GENNAIO 1945 LEGNANO (MI) ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Date (da a) Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Date (da a) Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Date (da a) Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Date (da a) Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego 01/2009 ad oggi Università degli studi di Milano presso Ospedale Maggiore di Milano Via F. Sforza, 35 - Milano Università Pubblica Amministrazione Direttore del Dipartimento di Anestesiologia Terapia Intensiva Scienze Dermatologiche Il Direttore è responsabile della gestione amministrativa e contabile del Dipartimento Università degli studi di Milano presso Ospedale Maggiore di Milano Via F. Sforza, 35 - Milano Università Pubblica Amministrazione Direttore I Scuola di Specializzazione in Anestesia e Rianimazione Responsabile dell organizzazione amministrativa e didattica della scuola Università degli studi di Milano presso Ospedale Maggiore di Milano Via F. Sforza, 35 - Milano Università Pubblica Amministrazione Direttore dell'istituto di Anestesiologia e Rianimazione,Università degli Studi di Milano presso Ospedale Maggiore di Milano. Il Direttore è responsabile della gestione amministrativa dell Istituto 1994 Università degli studi di Milano presso Ospedale Maggiore di Milano Via F. Sforza, 35 - Milano Università Pubblica Amministrazione Professore Ordinario in Anestesiologia e Rianimazione presso l'università degli Studi di Milano Docente Universitario 1993 ad oggi Ospedale Maggiore di Milano Via F. Sforza, 35 - Milano Sanità Pubblica Dirigente Medico II Livello

4 Principali mansioni e responsabilità Date (da a) Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Date (da a) Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Date (da a) Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Date (da a) Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Date (da a) Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Date (da a) Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Date (da a) Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Primario del I Servizio di Anestesia e Rianimazione oggi Unità Operativa complessa UOC 1990 Università degli studi di Milano presso Ospedale Maggiore di Milano Via F. Sforza, 35 - Milano Università Pubblica Amministrazione Professore Straordinario in Anestesiologia e Rianimazione presso l'università degli Studi di Milano Docente Universitario Ospedale S. Gerardo di Monza Sanità Pubblica Primario del I Servizio di Anestesia e Rianimazione Dirigente Medico II Livello 1986 Università degli studi di Milano presso Ospedale Maggiore di Milano Via F. Sforza, 35 - Milano Università Pubblica Amministrazione Professore Associato Confermato, Università di Milano Docente Universitario 1982 Università degli studi di Milano presso Ospedale Maggiore di Milano Via F. Sforza, 35 - Milano Università Pubblica Amministrazione Professore Associato in Terapia Intensiva, Università di Milano Docente Universitario 1979 ad oggi Università studi di Milano presso Ospedale Maggiore di Milano Via F. Sforza, 35 - Milano Università Pubblica Amministrazione Docente della Scuola di Specialità in Anestesia e Rianimazione Docente Universitario Università degli studi di Milano presso Ospedale Maggiore di Milano Via F. Sforza, 35 - Milano Università Pubblica Amministrazione Qualifica di Aiuto Universitario, Istituto Anestesiologia e Rianimazione, Università di Milano Aiuto Universitario Università degli studi di Milano presso Ospedale Maggiore di Milano Via F. Sforza, 35 - Milano Università Pubblica Amministrazione Assistente Universitario di Ruolo, Istituto di Anestesiologia e Rianimazione, Università di Milano Assistente Universitario di Ruolo

5 Date (da a) Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Ospedale Maggiore di Milano Via F. Sforza, 35 - Milano Sanità Pubblica Assistente incaricato Ospedaliero all'ospedale Maggiore di Milano, Servizio di Anestesia e Rianimazione Assistente PARTECIPAZIONE A COMITATI SCIENTIFICI E INCARICHI EDITORIALI 2003 ad oggi Membro del Comitato Scientifico di Critical Care Forum 1999 ad oggi Membro del Comitato Scientifico di NATA (Network for Advancement of Tranfusion Alternatives 1999 ad oggi Membro del Comitato Scientifico per l edizione italiana di Chest (The Cardiopulmonary and Critical Care Journal) Membro del Comitato di Redazione di Respiratory Care Membro del Comitato Scientifico della rivista Critical Care Monitor Membro del Comitato Scientifico della rivista Farmaeconomia 1993 ad oggi Curatore dell edizione italiana di Intensive Care Medicine Springer Editore 1992 ad oggi Membro del Comitato Scientifico della rivista Anestesia, Rianimazione e Terapia Intensiva Membro del Comitato Scientifico di The Journal of Emergency Surgery and Intensive Care Masson Editore Membro del Comitato Scientifico della rivista Infusionstherapieund Transfusionsmedizin, Kanger Editore Membro del Comitato Internazionale di Redazione di "Journal of Clinical Anaesthesia" Membro del Comitato di Redazione della rivista Actualizaciones en Anestesiologia y Reanimaciòn Membro del Comitato di redazione di Journal of Critical Care 1987 Curatore dell'edizione italiana, sezione di pneumologia, di "Harrison's Principles of Internal Medicine", Edigeo Editore 1986 ad oggi Membro del Comitato di Redazione di' "Intensive Care World Journal" Curatore dell'edizione italiana della collana "Anestesiologia e Rianimazione", Masson Editore, Parigi Membro del Comitato di Redazione della rivista "Anestesia e Rianimazione" Maggiore di Milano, Servizio di Anestesia e Rianimazione INCARICHI SOCIETARI Presidente Società Italiana di Anestesia Analgesia Rianimazione e Terapia Intensiva (S.I.A.A.R.T.I.)

6 Nominato dall Istituto Superiore di Sanità componente della Consulta Tecnica Permanente per i Trapianti in qualità di clinico esperto in materia di trapianti di organi e tessuti Membro della Second Asia-Pacific Consensus Conference in Critical Care Medicine, Jakarta, Indonesi Membro di International Consensus Conferences in Intensive Care Medicine Ventilator Associated Lung Injury in ARDS. Toronto, Canada Eletto Presidente della World Federation of Societies of Intensive and Critical Care Medicine 1995 ad oggi - Membro del Comitato Scientifico di A.C.C.T. Associazione per la Chirurgia Cardiovascolare e dei Trapianti Membro della Consensus Conference ACLS (Advanced Cardiac Life Support). Como 1994 ad oggi - Membro della Fleischner Society USA Nominato Membro del Consiglio Superiore di Sanità Eletto Direttore Scientifico dell'ospedale Maggiore Policlinico di Milano ad oggi - Membro del Consiglio Direttivo della World Federation of Societies of Intensive and Critical Care Medicine 1993 ad oggi Membro della Commissione Regione Lombardia per l' Urgenza Emergenza Consulente Tecnico presso il Consiglio Superiore di Sanità per Decreto Emergenza Urgenza Membro dell American-European Consensus Conference on ARDS II (Ottobre 1992, Barcellona, Spagna Maggio 1993, San Francisco, USA Giugno 1994, Innsbruck, Austria Maggio 1994, Boston, USA) Coordinatore del Dipartimento d'urgenza Emergenza Ospedale San Gerardo Monza 1992 ad oggi Responsabile Scientifico della Sezione Anestesia e Terapia Intensiva della Accademia Forum Membro nel Consiglio Direttivo della Società Italiana di Terapia Intensiva Membro del Comitato Scientifico del GiViTi (Gruppo Italiano per la Valutazione degli Interventi in Terapia Intensiva) 1990 ad oggi - Presidente del Simposio Annnuale S.M.A.R.T. (Simposio Mostra Anestesia Rianimazione e Terapia Intensiva), Milano Eletto membro della World Federation of Societies of Intensive Care and Critical Care Medicine - Comitato Scientifico Rianimazione Cardiopolmonare Presidente della Società Europea di Terapia Intensiva

7 Presidente del IV European Congress on Intensive Care Medicine, Baveno, Italia Vice-Presidente della Società Europea di Terapia Intensiva Coordinatore Nazionale dell'european Multicenter Study on ARDS 1982 ad oggi - Membro del Comitato Esecutivo della Società Europea di Terapia Intensiva Socio Fondatore della Società Europea di Terapia Intensiva Membro del Comitato Scientifico del 2 European Meeting in Intensive Care Membro del Comitato Scientifico dell European Society of Artificial Organs Membro dell European Society of Artificial Organs 1980 ad oggi - Membro dell European Academy of Anesthesiology 1980 ad oggi - Membro dell European Group in Respiratory Intensive Care Research Membro del gruppo di esperti in ossigenazione extracorporea della Comunità Economica Europea Expert Consultant al NIH, Laboratory of Technical Development, Bethesda, MD, USA Inizia programma di collaborazione con NIH (National Institute of Health, Bethesda, MD, USA) per l'assistenza respiratoria extracorporea, nell'ambito del progetto finanziato dal CNR, tecnologie biomediche PRINCIPALI CAMPI DI RICERCA Nutrizione parenterale e terapia metabolica del paziente critico Equilibrio acido-base, in vitro ed in vivo nell'uomo e nell'animale di esperimento (pecora) Meccanica respiratoria e scambio gassoso nella insufficienza respiratoria acuta Modalità di trattamento dell'insufficienza respiratoria acuta, inclusa assistenza a lungo termine con polmoni artificiali Analisi quantitativa e morfofunzionale dell'immagine tomografica nella fisiopatologia polmonare Ottimizzazione logistica ed organizzativa dei reparti di terapia intensiva e pronto soccorso. Analisi costi benefici ed indici prognostici. ISTRUZIONE E FORMAZIONE Date (da a) 1983 Nome e tipo di istituto di istruzione Ministero della Pubblica Istruzione o formazione Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio Qualifica conseguita Idoneità a primario in Anestesia e Rianimazione (97/100) Date (da a) Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio Qualifica conseguita 1980 Università degli Studi di Milano Specialità in Igiene (indirizzo laboratorio) con 70/70 e lode

8 Date (da a) Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio Qualifica conseguita 1974 Università degli Studi di Milano Specialità in Anestesia e Rianimazione con 70/70 e lode Date (da a) Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio Qualifica conseguita Date (da a) Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio Qualifica conseguita Date (da a) Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio Qualifica conseguita Date (da a) Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio Qualifica conseguita 1970 Università di Firenze Diploma in Igiene Pratica 1969 Università degli Studi di Milano Laurea in Medicina e Chirurgia, con voti 110/110 e lode, contesi: "L'Aminoglutetimide nella Sindrome di Cushing" Istituto di Clinica Medica II dell'università degli Studi di Milano Internato 1963 Liceo Carducci, Milano Diploma di Maturità Classica, CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI Acquisite nel corso della vita e della carriera ma non necessariamente riconosciute da certificati e diplomi ufficiali.

9 PRIMA LINGUA ITALIANA ALTRE LINGUE Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale INGLESE ECCELLENTE ECCELLENTE ECCELLENTE FRANCESE ECCELLENTE ECCELLENTE ECCELLENTE CAPACITÀ E COMPETENZE RELAZIONALI Vivere e lavorare con altre persone, in ambiente multiculturale, occupando posti in cui la comunicazione è importante e in situazioni in cui è essenziale lavorare in squadra (ad es. cultura e sport), ecc. CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE Ad es. coordinamento e amministrazione di persone, progetti, bilanci; sul posto di lavoro, in attività di volontariato (ad es. cultura e sport), a casa, ecc. Organizzazione e coordinamento di gruppi di ricerca, organizzazione di sperimentazione in ambito sia clinico che sperimentale. Attività di Coordinamento e Amministrazione nell ambito di realta ospedaliere, Universirtarie e di societa scientifiche internazionali. Coordinamento e analisi di progetti di ricerca. CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE Con computer, attrezzature specifiche, macchinari, ecc. CAPACITÀ E COMPETENZE ARTISTICHE Musica, scrittura, disegno ecc. BUONA CONOSCENZA SISTEMI INFORMATICI, OTTIMO UTILIZZO DEI SOFWARE OFFICE, USO DI ATTREZZATURE DI TERAPIA INTENSIVA Ottima conoscitore della letteratura classica e contemporanea, Compositore Cantautore e pianista affermato ALTRE CAPACITÀ E COMPETENZE Competenze non precedentemente indicate. PATENTE O PATENTI B

10 Il sottoscritto è a conoscenza che, ai sensi dell art. 76 del D.P.R. 445/2000 chiunque rilascia dichiarazioni mendaci, forma atti falsi o ne fa uso nei casi previsti dal presente testo unico è punito ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia. Il sottoscritto, inoltre, autorizza al trattamento dei dati personali, secondo quanto previsto dalla Legge 196/03. Data: 12 Aprile 2012

11 F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARIA CRISTINA MARENGHI Indirizzo 51/2 VIA MOROSINI, MILANO Telefono Fax Nazionalità Italiana Data di nascita 04/01/1957 ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità RESPONSABILE UOS MEDICINA PERIOPERATORIA Fondazione IRCCS Ospedale Maggiore Policlinico, Regina Elena e Mangiagalli in carica presso dipartimento di urgenza dello stesso ente, 2001 in carica presso il dipartimento distaccato chirurgia cardiovascolare dello stesso ente assistente presso il dipartimento di chirurgia vascolare e dei trapianti 1989 assistente presso il centro di caridochirurgia ospedale San Donato borsista presso lo stesso ente Fondazione IRCCS Ospedale Maggiore Policlinico, Regina Elena e Mangiagalli, Milano Ospedale universitario A tempo indeterminato Responsabile UOS medicina perioperatoria lei cui mansioni comprendono. Direzione della Terapia Postoperatioria che include la dirigenza dal punto di vista anestesiologico delle camere operatorie di chirurgia di generale e dei trapianti di fegato e polmone, di chirurgia vascolare e dei trapianti di rene, chirurgia toracica e chirurgia generale, chirurgie otorinolaringoiatrica, maxillofacciale, oculistica, audiologia, ortopedia. ISTRUZIONE E FORMAZIONE Date (da a) Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio Qualifica conseguita Livello nella classificazione nazionale (se pertinente) Laurea in medicina e chirurgia presso università Statale di Milano. scuola di specializzazione di anestesia rianimazione, terapia del dolore, medicina iperbarica. Università Statale di Milano, II cattedra di anestesia e rianimazione dell Università Statale di Milano (Direttore prof. Rinaldo Trazzi) Anestesia per la chirurgia vascolare, cardiologica, dei trapianti d organo, generale e toracica Medico chirurgo specialista in Anestesia e Rianimazione e terapia del dolore Pagina 1 - Curriculum vitae di Maria Cristina Marenghi

12 CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI Acquisite nel corso della vita e della carriera ma non necessariamente riconosciute da certificati e diplomi ufficiali. MADRELINGUA ITALIANO ALTRE LINGUA Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale INGLESE ECCELLENTE ECCELLENTE Buono CAPACITÀ E COMPETENZE RELAZIONALI Vivere e lavorare con altre persone, in ambiente multiculturale, occupando posti in cui la comunicazione è importante e in situazioni in cui è essenziale lavorare in squadra (ad es. cultura e sport), ecc. OTTIMO RAPPORTO CON I COLLEGHI ANESTESISTI, FORMAZIONE DI UN GRUPPO EFFICACE, SOLIDO E ARMONIOSO IN TERAPIA INTENSIVA E NELLE CAMERE OPERATORIE CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE Ad es. coordinamento e amministrazione di persone, progetti, bilanci; sul posto di lavoro, in attività di volontariato (ad es. cultura e sport), a casa, ecc. COORDINAMENTO ANESTESISTI DEI VARI BLOCCHI OPERATORI, DELLA TERAPIA INTENSIVA POSTCHIRURGICA E DEGLI AMBULATORI DI PRERICOVERO. EFFETTUATE MISSIONI PRESSO L OSPEDALE DI WAMBA, CIRCOSCRIZIONE DI MARSABIT KENIA CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE Con computer, attrezzature specifiche, macchinari, ecc. BUONA PADRONANZA DEI SISTEMI OPERATIVI WINDOWS E MAC CAPACITÀ E COMPETENZE ARTISTICHE Musica, scrittura, disegno ecc. SCRITTURA PATENTE O PATENTI Patente B ULTERIORI INFORMAZIONI Prof Luciano Gattinoni dipartimento di Anestesia e Rianimazione Fondazione IRCCS IRCCS Ospedale Maggiore Policlinico, Regina Elena e Mangiagall Pagina 2 - Curriculum vitae di Maria Cristina Marenghi

13 Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Indirizzo(i) Bottino Nicola 32, Via Nino Bixio; 20129, Milano, Italia Telefono(i) Mobile: Fax Cittadinanza italiana Data di nascita 16/11/1973 Sesso Occupazione desiderata/settore professionale M Medico Esperienza professionale Lavoro o posizione ricoperti Principali attività e responsabilità Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di attività o settore Istruzione e formazione Titolo della qualifica rilasciata Principali tematiche/competenze professionali possedute Nome e tipo d'organizzazione erogatrice dell'istruzione e formazione Livello nella classificazione nazionale o internazionale Capacità e competenze personali Date Dal 2001 Dirigente Medico I livello Terapia Intensiva Fondazione IRCCS Ca Granda Osp. Maggiore Policlinico; 35, Via F. Sforza, 20122, Milano, Italia Anestesia e Rianimazione Date Dal , Dal Docente corsi di aggiornamento, 2 Professore a contratto Corso di Laurea in Infermieristica Terapia Intensiva, Emergenza, Anestesia e Rianimazione 1 Fondazione IRCCS Ca Granda - Osp. Maggiore Policlinico; 35, Via F. Sforza, 20122, Milano, Italia 2 Università degli Studi di Milano; 7, Via Festa del Perdono, 20122, Milano, Italia Madrelingua(e) italiano Altra(e) lingua(e) inglese Autovalutazione Comprensione Parlato Scritto Livello europeo (*) Ascolto Lettura Interazione orale Produzione orale Lingua x inglese x inglese x inglese x inglese x inglese Pagina 1/2 - Curriculum vitae di Cognome/i Nome/i Per maggiori informazioni su Europass: Comunità europee,

14 Lingua (*) Quadro comune europeo di riferimento per le lingue Capacità e competenze sociali Capacità e competenze organizzative Capacità e competenze tecniche Capacità e competenze informatiche Capacità e competenze artistiche Altre capacità e competenze Patente Ulteriori informazioni Elenco pubblicazioni: vd PubMed (capitoli di libro, proceedings ed abstracts esclusi) Allegati Pagina 2/2 - Curriculum vitae di Cognome/i Nome/i Per maggiori informazioni su Europass: Comunità europee,

15 F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Giovanna Chidini Via Cavour 6/D Cernusco SN (MI) Telefono (Terapia intensia Pediatrica) Cell: Fax Nazionalità Italiana Data di nascita 16 gennaio 1968 ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Dal 1999 dirigente medico di 1 livello in ruolo presso Ia Fondazione Policlinico IRCCS Ca Granda nell' unita operativa di Terapia Intensiva Pediatrica. Nello Stesso ente, membro permanente del comitato per il Controllo delle Infezioni Ospedaliere dal Referente del CIO per I'accreditamento Joint Commission per Ia parte relativa al controllo delle infezioni nelle aree di terapia intensiva : incarico a ruolo nel servizio di Anestesia e Rianimazione dell' Ospedale San Raffaele, nell' unita operativa di Terapia Intensiva delle Malattie Infettive. Ministero della Sanità Dirigente medico Svolge funzione di responsabile clinico presso Ia Terapia lntensiva Pediatrica della Fondazione Policlinico IRCCS Ca Granda. Svolge funzione di tutor della 1 scuola di specialità di Anestesia e Rianimazione 1 Università degli studi di Milano ISTRUZIONE E FORMAZIONE Date (da a) Maturità classica (Liceo Classico Carlo Alberto, Novara) 56/ Laurea in Medicina e Chirurgia (Università degli studi di Milano)110/110 e lode 2001 Specializzazione in Anestesia e Rianimazione Università degli studi di Milano, 70/70 e lode Nome e tipo di istituto di istruzione Maturità classica. Laurea in Medicina e Chirurgia, Specializzazione in Anestesia e Rianimazione o formazione Principali materie / abilità Ventilazione non invasiva in età pediatrica professionali oggetto dello studio Qualifica conseguita Livello nella classificazione nazionale (se pertinente) Pagina 1 - Curriculum vitae di Giovanna CHIDINI

16 CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI Acquisite nel corso della vita e della carriera ma non necessariamente riconosciute da certificati e diplomi ufficiali. PRIMA LINGUA Italiano ALTRE LINGUE Inglese Tedesco Capacità di lettura O Ottimale Ottimale Capacità di scrittura Ottimale Ottimale Capacità di espressione orale Ottimale Ottimale CAPACITÀ E COMPETENZE RELAZIONALI Vivere e lavorare con altre persone, in ambiente multiculturale, occupando posti in cui la comunicazione è importante e in situazioni in cui è essenziale lavorare in squadra (ad es. cultura e sport), ecc. CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE Ad es. coordinamento e amministrazione di persone, progetti, bilanci; sul posto di lavoro, in attività di volontariato (ad es. cultura e sport), a casa, ecc. CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE Con computer, attrezzature specifiche, macchinari, ecc. CAPACITÀ E COMPETENZE ARTISTICHE Musica, scrittura, disegno ecc. Microsoft Office Chitarra classica ALTRE CAPACITÀ E COMPETENZE Competenze non precedentemente indicate. PATENTE O PATENTI Patente B ULTERIORI INFORMAZIONI ALLEGATI Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno Milano, 23 maggio 2012 Pubblicazioni Pagina 2 - Curriculum vitae di Giovanna CHIDINI

17 Di Nardo M, Perrotta D, Gesualdo F, Chidini G, Calderoni E, Pelosi P. Air-oxygen helmet-delivered continuous positive airway pressure to manage respiratory failure due to bronchiol tis. Acta Paediatr Feb 28. doi: /j [Epub ahead of print] Paglialonga F, Rossetti G, Giannini A, Chidini G, Napolitano L, Testa S, Meregalli E, Biasuzzi A, Edefonti A. Split catheters in children on chronic hemodialysis: A single-center experience. Hemodial Int Feb 23. doi: /j Gregoretti C, Pelosi P, Chidini G, Bignamini E. Calderini E. NonTinvasive ventilation in pediatric intensive care. Minerva Pediatr Oct;62(5): Chidini G, Calderini E, Cesana BM, Gandini c, Prandi E, Pelosi P. Noninvasive continuous positive airway pressure in acute respiratory failure: helmet versus facial mask. Pediatrics 2010 Aug;126(2);e330-6 Epub 2010 Jul 26. Calderini E, Chidini G, Pelosi P. What are the current indications for noninvasive ventilation in children? Curr Opin Anaesthesiol Jun;23(3): Chidini G, Calderini E, Pelosi P. Treatment of Acute Hypoxemic Respiratory Failure with Continuous Positive Airway Pressure delivered by a new pediatric helmet in comparison with a standard full face mask: a prospective pilot study. Pediatric Critical Care, 2009 Chidini G, Baraldi S, Calderini E, Pelosi P. Noninvasive continuous airway positive pressure by a new pediatric helmet in infants with acute respiratory failure : a comparison with standard full face mask CPAP system. (World Padiatric Critical Care Congress 2007) Pelosi P, Chidini G, Calderini E. Noninvasive Respiratory Support in preterm neonates, infants and children with respiratory failure. Yearbook intensive Care Medicine Eds. Springer, 2006; Chidini G, Calderini E, Pelosi P. Helmet delivered CPAP in Children with acute respiratory failure. Anaesthesia Pain, Intensive Care and Emergency- A.P.I.C.E. 2005: Chidini G, Grasso F, Calderini E, Pelosi P. Helmet CPAP for treating acute respiratory failure in infants. SMART 2005: 39 (abst). Chidini G, Casella U, Napolitano L, Ardissino G, Calderini E. Severe community acquired pneumonia and ARDS: prognostic factors in infants. Critical Care 2003, 7 (Suppl 2):P139. Grasso F, Chidini G, Napolitano L, Calderini E. Ventilator-associated pneumonia in children: evaluation of clinical pulmonary infection score in monitoring the course of illnes Critical Care 2004, 8 (Suppl): P209. Confalonieri M, Calderini E, Chidini G, Terracciano S, Puccio G, Celeste E, Meduri U Noninvasive ventilation for treating acute respiratory failure in AIDS patients with Pneumocystis Carinii pneumonia. Intensive Care Medicine; 2002; 28: Cornaggia G. Chidini G. Stella L. Valutazione clinica comparativa di 4 scambiatori di calore ed umidità Min Anest. 1994; Ghidini G, Cornaggia G, Stella L Profilo nutrizionale del paziente con AIDS. Min Anest : (Suppl 2) n 10. Francavilla N, Cornaggia G. Capucci R, Ghidini G, Stella L. Problematiche anestesiologiche in interventi laparoscopici di lunga durata. Min Anest. 1993;59: (Suppl 2) n 10. Pagina 3 - Curriculum vitae di Giovanna CHIDINI

18 Corsi Corso avanzato di formazione in ecografia clinica in emergenza urgenza ottobre Policlinico Gemelli Roma. Corso base di formazione in ecografia clinica in emergenza urgenza ottobre Policlinico Gemelli Roma. Eighth postgraduate refresher course Cardiovascular an Respiratory Physiology applied to Intensive Care Medicine. 3-5 December, 2002; Hopital Erasme, Universite Llbre de Bruxelles- PALS Course, Verona settembre PBLS Course, Milano 14 dicembre 2000 ATLS Student Course, Milano 1999 Corso annuale di base di filosofia della medicina. etica Medica e Bioetica. lstituto Scientifico San Raffaele Milano Pagina 4 - Curriculum vitae di Giovanna CHIDINI

19 ROBERTO COSENTINI CURRICULUM VITAE ROBERTO COSENTINI CURRICULUM VITAE PERSONAL INFORMATION Name ROBERTO COSENTINI Adress: Emergency Medicine Dept., Fondazione IRCCS Ca Granda - Ospedale Maggiore Policlinico Phone: Fax CODICE FISCALE: CSNRRT59H02F205Y Nationality: ITALIAN Birth date: JUNE 2 nd, 1959 JOB EXPERIENCE 2008 to date: Head of Non-InvasiveI Mechanical Ventilation Unit (U.O.S.) U.O. Medicina d Urgenza, Fondazione IRCCS Ca Granda Policlinico of Milan U.O. Medicina d Urgenza : Senior Registrar Fondazione IRCCS Ca Granda Policlinico of Milan U.O. Medicina d Urgenza : First Assistant -Fondazione IRCCS Ca Granda Policlinico of Milan U.O. Medicina d Urgenza 1991: First Assistant - ASL n. 1, Infectious Diseases, Milan EDUCATION 2006 Postgraduate Respiratory Medicine, University of Milan 2001 Postgraduate Anaesthesiology and Intensive Care, University of Milan 1996 Postgraduate Cardiology, University of Milan 1989 Postgraduate Internal Medicine, University of Milan M.D. degree - University of Milan, College of Medicine: Milan, Italy Classics Baccalaureate - Liceo Classico A. Manzoni, Milan, Italy Post graduate training 2009 Blood gas analysis in emergency medicine, Reggio Emilia, Oct Echocardiography for Intensivists, Milan, May POCUS, Humanitas, Milan, March, Winfocus Course on Ultrasound in the Emergency Room, Milano, Ospedale di Niguarda, June 9-10, ACLS AHA Turin, Italy Master - Health Management Regione Lombardia Milan, Italy Resident, Internal Medicine, University of Milan Italy PERSONAL COMPETENCES FIRST LANGUAGE: ITALIAN OTHER LANGUAGES ENGLISH Reading EXCELLENT Writing EXCELLENT Spoken english EXCELLENT SPANISH Reading EXCELLENT Writing EXCELLENT Spoken spanish EXCELLENT FRENCH Reading EXCELLENT Writing GOOD Spoken french VERY GOOD

20 ROBERTO COSENTINI CURRICULUM VITAE PROFESIONAL SOCIETIES National: Società Italiana di Emergenza e Urgenza (SIMEU, National Delegate, Chair of NIV Task Force) Società Italiana di Medicina Respiratoria (SIMeR) International: European Respiratory Society (ERS) European Society of Emergency Medicine (EuSEM) ORGANIZING COMPETENCES Chief of the Gruppo NIV Policlinico, an interdisciplinary group of internists and pneumologists who implemented the use Non-Invasive mechanical Ventilation (NIV) for the treatment of acute respiratory failure since The group activity has lead to the development of shared protocols for the diagnosis and treatment of acute respiratory failure, regular medical and nurse education, and paper publication in international journals. The educational activity has been endorsed by SIMEU since 2007 to cover the geographic area of Northern Italy. Since 2009, as Chair of SIMEU NIV Task Force, he has reorganised the education on NIV in Italy and started collaboration with EUSEM and Chinese Emergency Medicine Society to organise NIV courses abroad (Romania, Greece and China). REFEREE 2010-to date: Critical Care Medicine 2009: Clinical Drug Investigation 2008-to date: Intensive Care Medicine : Thorax : Pulmonary Pharmacology and Therapeutics 2007-to date: Italian CME system CME COURSES : The use of CPAP in the treatment of acute respiratory failure The use of NIV in the treatment of acute respiratory failure Non-invasive positive pressure ventilation: principles, indications and limits (ECM n.: , , ) Community-acquired pneumonia: prognosis, diagnosis and treatment (ECM n.: ) Acute respiratory failure: the four main syndromes in emergency medicine (ECM n.: ) The approach to infectious diseases in the emergency room (ECM n.: ) GCP investigations Participation to several phase 4 GCP trials on acute asthma, acute exacerbation of chronic bronchitis, pneumonia, and acute cardiogenic pulmonary edema Grant supports 2010 Ricerca corrente IRCCS Policlinico 120/ Progetto a concorso IRCCS Policlinico 05: Prognostic factors of mortality in acute cardiogenic pulmonary edema Ricerca corrente IRCCS Policlinico 120/03 and 120/ Ricerca corrente IRCCS Policlinico 120/04 and 120/ Ricerca corrente IRCCS Policlinico 120/01 and 120/ Ricerca corrente Fondazione IRCCS Policlinico 120/01 TECNICAL COMPETENCES PULMONARY VENTILATORS FOR INVASIVE AND NON-INASIVE VENTILATION EMERGENCY ULTRASOUND O.S. WINDOWS AND MACINTOSH SPSS STATISTICS SOFTWARE ART COMPETENCES DIGITAL PHOPTOGRAPHY ACOUSTIC GUITAR OTHER COMPETENCES Driving licence B Boating licence (within 12 miles)

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLEGATO A PARTE RISERVATA ALL UFFICIO AL DIRIGENTE DATA Direzione Risorse Umane e Organizzazione UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO PROT. N Via Verdi, 6-38100 TRENTO SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E PROVE

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass I Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Rouame Abdelaziz Indirizzo(i) 7, via S. Andrea, 48022, Lugo di Romagna, Italia Telefono(i) 051 6597766/ 0545 24698 Mobile: 3282119380

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE La sottoscritta Nannini Emanuela nata ad Arezzo il 20.08.1965, consapevole della decadenza dai benefici di cui all art. 75 del DPR 445/2000 e dalle norme penali

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/i nome/i Castelli Flavio Email flavio.castelli@gmail.com Sito web personale http://www.flavio.castelli.name Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PROVIDER REGIONALE ECM N.41 PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PROVIDER REGIONALE ECM N.41 PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO NUMERO PARTECIPANTI DESTINATARI (qualifica) Tutela della privacy. Open data e tutela dei dati sanitari 20 Tutti i professionisti della salute ARTICOLAZIONE

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome e Cognome Indirizzo Lucio Maragoni Residenza: Via Francesco Angeloni n.55, 05100 Terni (TR) Domicilio attuale: Via Sertorio Orsato n.5, 35128 Padova

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

Informazioni per i pazienti e le famiglie

Informazioni per i pazienti e le famiglie Che cos è l MRSA? (What is MRSA? Italian) Reparto Prevenzione e controllo delle infezioni UHN Informazioni per i pazienti e le famiglie Patient Education Improving Health Through Education L MRSA è un

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/201. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari

Dettagli

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Michele Liscio Riassunto L ecocolordoppler dei vasi sovraortici (TSA) rappresenta un

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI DESTINATARI: INFERMIERE, INFERMIERE PEDIATRICO INIZIO: 01/01/2012 FINE: 31/12/2012 COSTO: 84,70 (IVA INCLUSA) OBIETTIVI

Dettagli

ECMO SIMULATION COURSE Come gestire l insufficienza cardio respiratoria in età neonatale e pediatrica con l utilizzo della circolazione extracorporea

ECMO SIMULATION COURSE Come gestire l insufficienza cardio respiratoria in età neonatale e pediatrica con l utilizzo della circolazione extracorporea ECMO SIMULATION COURSE Come gestire l insufficienza cardio respiratoria in età neonatale e pediatrica con l utilizzo della circolazione extracorporea Segreteria Organizzativa: Ufficio Organizzazione Eventi

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 2/. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze Evidence-Based Medicine Italian Group Workshop Evidence-based Medicine Le opportunità di un linguaggio comune Como, 9-11 maggio 2003 Sezione

Dettagli

La nutrizione nei primi 1000 giorni. Contributo n 70

La nutrizione nei primi 1000 giorni. Contributo n 70 Mediterranean Nutrition Group La nutrizione nei primi 1000 giorni Contributo n 70 MeNu GROUP MediterraneanNutrition LA NUTRIZIONE NEI PRIMI 1000 GIORNI UN OPPORTUNITÀ PER PREVENIRE SOVRAPPESO E OBESITÀ

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE

GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE D r. C a r l o D e s c o v i c h U.O.C. Governo Clinico Staff Direzione Aziendale AUSL Bologna Bologna 26 Maggio 2010 INDICATORE

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/1. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) Il sottoscritto Salvatore Silvano Lopez, nato a Milano, il 10 ottobre 1954, residente in

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus -ijp ASLLanusei Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6 Organigramma DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus DIREZIONE SANITARIA Direttore: dott. Maria Valentina Marras DIREZIONE AMMINISTRATIVA

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Grazia D Onofrio 1, Daniele Sancarlo 1, Francesco Paris 1, Leandro Cascavilla 1, Giulia Paroni 1,

Dettagli

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA UFFICIO FORMAZIONE E ECM IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA Mod. -0701-08 a Rev. 02 Del 10/07/2011 LA COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: STRATEGIE E STRUMENTI LOW ED HIGH TECH PER LA COMUNICAZIONE,

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo Via S. Domenico 93, 80127 Napoli (Italia) Telefono 081 7962009 E-mail dinetti.antonio@tiscali.it Cittadinanza italianaa Data di

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER I

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER I AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE SAN PAOLO MILANO - Via A. Di Rudinì, 8 U.O. Amministrazione risorse umane/pd BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti FADOI 2014

Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti FADOI 2014 Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti Un case report è una dettagliata narrazione di sintomi, segni, diagnosi, trattamento e follow up di uno o più pazienti. Sebbene nell era della

Dettagli

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola.

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014 protocollo elettronico n. CRI/CC/0084024/2014 Oggetto: Ebola. Ai DRAE, loro sedi Ai Presidenti, loro sedi Ai Comitati Regionali, loro sedi All Ispettorato

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

Per far sviluppare appieno la

Per far sviluppare appieno la 2008;25 (4): 30-32 30 Maria Benetton, Gian Domenico Giusti, Comitato Direttivo Aniarti Scrivere per una rivista. Suggerimenti per presentare un articolo scientifico Riassunto Obiettivo: il principale obiettivo

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

Informazioni personali

Informazioni personali Informazioni personali Nome e cognome Alessandro Melchionna Laurea Scienze Statistiche Presetaie Le mie esperienze professionali e le competenze acquisite gravitano in diversi domini, quali quello del

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS CONFERENCE Institutional archives for research: experiences and projects in open access Istituto Superiore di Sanità Rome, 30/11-1/12 2006 Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS Paola

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli