PROVINCIA DI GENOVA. Piano Esecutivo di Gestione Anno 2002 PROGETTI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROVINCIA DI GENOVA. Piano Esecutivo di Gestione Anno 2002 PROGETTI"

Transcript

1 PROVINCIA DI GENOVA Piano Esecutivo di Gestione Anno 2002 PROGETTI

2 SERVIZIO DI POLIZIA PROVINCIALE C.d.R BELLENZIER FRANCESCA - POLIZIA PROVINCIALE Progetto N. 109 AGGIORNAMENTO PRONTUARIO SANZIONI Francesca Bellenzier Sig. Giovanni DUGLIO Aggiornamento del prontuario sanzioni, alla luce delle modifiche ed integrazioni delle normative cui fa riferimento la prima edizione (2000) Redazione testo aggiornato e sua distribuzione MEDIO MEDIO Data inizio: 01/01/2002 Data fine: 31/12/ BELLENZIER FRANCESCA POLIZIA PROVINCIALE DIR DIRIGENTE 1 % 1617 ATTURO AUGUSTO POLIZIA PROVINCIALE C3 AGENTE/CAPO PATTUGLIA 50 % 1523 SERRA VITTORIO POLIZIA PROVINCIALE C3 AGENTE/CAPO PATTUGLIA 50 % 1 Elaborazione bozza con modifiche rispetto alle normative 60 trattate nel prontuario. (dal 01/01/2002 al 30/04/2002) 2 Realizzazione grafica schede da sostituire all'interno del 30 prontuario. (dal 01/05/2002 al 31/07/2002) 3 Distribuzione schede aggiornate sia all'interno del Servizio 10 che a tutti i soggetti esterni ai quali era stato consegnato il Prontuario. (dal 01/08/2002 al 31/12/2002) Progetto N. 155 REALIZZAZIONE SITO WEB DEDICATO SERVIZIO POLIZIA PROVINCIALE Francesca Bellenzier Sig. Giovanni DUGLIO Realizzazione di un sito web dedicato al Servizio di Polizia Provinciale, collegato con i principali atti o documenti che si reputano interessanti (ad esempio prontuario sanzioni) ed in grado di fornire utili indicazioni al cittadino Realizzato completamente al 31/12/2002 MEDIO Data inizio: 01/01/2002 Data fine: 31/12/2002 Pagina 2

3 SERVIZIO DI POLIZIA PROVINCIALE C.d.R BELLENZIER FRANCESCA - POLIZIA PROVINCIALE 1443 BELLENZIER FRANCESCA POLIZIA PROVINCIALE DIR DIRIGENTE 1 % 1617 ATTURO AUGUSTO POLIZIA PROVINCIALE C3 AGENTE/CAPO PATTUGLIA MINETTI ERALDO POLIZIA PROVINCIALE C3 AGENTE/CAPO PATTUGLIA SAVAIA PASQUALE POLIZIA PROVINCIALE C3 AGENTE/CAPO PATTUGLIA SERRA VITTORIO POLIZIA PROVINCIALE C3 AGENTE/CAPO PATTUGLIA 2 1 Elaborazione bozza di sito web (dal 01/01/2002 al 50 30/04/2002) 2 Test del sito Web (dal 01/05/2002 al 31/05/2002) 20 3 Elaborazione e realizzazione versione definitiva (dal 20 01/06/2002 al 30/06/2002) 4 Aggiornamento costante (dal 01/07/2002 al 31/12/2002) 10 Pagina 3

4 SERVIZIO GARE D'APP E CONTRATTI C.d.R TORRE MAURIZIO - GARE E CONTRATTI Progetto N. 159 ACQUISTI ON LINE Torre Maurizio Prof.ssa Marta VINCENZI sviluppare sistemi contrattuali, di aggiudicazione on line e/o che utilizzino tecnologie informatiche nel rapporto con i fornitori progetto Data inizio: 01/02/2002 Data fine: 31/12/ RENZI LUIGINA SISTEMI INFORMATICI DIR DIRIGENTE TORRE MAURIZIO GARE E CONTRATTI DIR DIRIGENTE ARISTI NICOLA PROCEDURE DI GARA D5 RESPONSABILE UFFICIO GIRAUDO TIZIANA GARE E CONTRATTI D4 PROFESSIONAL SENIOR REVELLO MARIA PROCEDURE DI GARA D3 FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO 1 analisi quadro normativo e tecnologie (dal 01/02/2002 al 40 30/04/2002) 2 ipotesi progettuale e valutazione costi / benefici (dal 30 01/05/2002 al 31/07/2002) 3 sviluppo sistemi (subordinatamente a eventuali necessità e 30 disponibilità finanziarie) (dal 01/08/2002 al 31/12/2002) Pagina 4

5 SERVIZIO GARE D'APP E CONTRATTI C.d.R ARISTI NICOLA - PROCEDURE DI GARA Progetto N. 164 STAZIONE APPALTANTE PER CONTO TERZI Aristi Nicola Prof.ssa Marta VINCENZI svolgere le funzioni di stazione appaltante per conto terzi per appalti di lavori pubblici convenzioni con altri enti Data inizio: 01/01/2002 Data fine: 31/12/ TORRE MAURIZIO GARE E CONTRATTI DIR DIRIGENTE ARISTI NICOLA PROCEDURE DI GARA D5 RESPONSABILE UFFICIO GIRAUDO TIZIANA GARE E CONTRATTI D4 PROFESSIONAL SENIOR 507 REVELLO MARIA PROCEDURE DI GARA D3 FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO 1464 CARINI ANTONELLA PROCEDURE DI GARA B5 ADDETTO SERVIZI AMMINISTRATIVI 1 studio schema di convenzione e modalità operative (dal 40 01/01/2002 al 31/03/2002) 2 marketing e comunicazione (dal 01/04/2002 al 31/05/2002) 30 3 programmazione ed esecuzione commesse (dal 01/06/ al 31/12/2002) Pagina 5

6 SERVIZIO LEGALE C.d.R GIOVANETTI ROBERTO - LEGALE Progetto N. 113 GRADO DI SODDISFAZIONE PRESTAZIONI DI CONSULENZA GIURIDICA DEL SERVIZIO LEGALE ROBERTO GIOVANETTI Prof.ssa Marta VINCENZI RILEVAZIONE GRADO DI SODDISFAZIONE PER PRESTAZIONI DI CONSULENZA GIURIDICA FORNITA DAL SERVIZIO LEGALE Rilevazione del grado di soddisfazione delle Aree MEDIO MEDIO Data inizio: 01/01/2002 Data fine: 15/01/ GOLISANO CROCIFISSA LEGALE B5 ADDETTO SERVIZI AMMINISTRATIVI 1103 PANUCCIO MARINA LEGALE B5 ADDETTO SERVIZI AMMINISTRATIVI 1331 BISI GIAN FRANCA LEGALE B4 ADDETTO SERVIZI AMMINISTRATIVI computer 1 2 % 1 raccolta dati mediante apposito modulo (dal 01/01/2002 al 50 30/11/2002) 2 studio ed elaborazione dei dati raccolti e loro 30 rappresentazione grafica (dal 01/12/2002 al 31/12/2002) 3 relazione finale (dal 01/01/2003 al 15/01/2003) 20 Pagina 6

7 SERVIZIO SISTEMI INFORMATICI C.d.R RENZI LUIGINA - SISTEMI INFORMATICI Progetto N. 165 CERTIFICAZIONE DEL SISTEMA QUALITA' UNI EN ISO 9001/2000 SERVIZI INFORMATICI Renzi Luigina Dott. Renata BRIANO Ottenimento della certificazione del Sistema Qualità in conformità alla norma UNI EN ISO 9001/2000 rilasciata da organismo certificante accreditato Sincert Certificazione del Sistema Qualità Data inizio: 01/01/2002 Data fine: 30/04/ BUFFO MARIA LUISA CONTROLLO INTERNO DIR DIRIGENTE 1996 RENZI LUIGINA SISTEMI INFORMATICI DIR DIRIGENTE CORMAGI ALESSANDRA GESTIONE SISTEMI D5 RESPONSABILE UFFICIO LA COMMARE LUIGI AGOSTINO SISTEMI INFORMATICI D1 PROFESSIONAL JUNIOR ROSSI FLAVIO NUNZIO SISTEMI INFORMATICI D1 PROFESSIONAL JUNIOR MARTINO MASSIMO SISTEMI INFORMATICI C4 TECNICO INFORMATICO COLAGIOVANNI ANTONIETTA GESTIONE SISTEMI C3 TECNICO INFORMATICO BEDINI ORIETTA GESTIONE SISTEMI C1 TECNICO INFORMATICO CEPOLLINA GIANNI SISTEMI INFORMATICI C1 TECNICO INFORMATICO 2 1 Rilevazione dell'attuale situazione aziendale in 40 collaborazione con la società di consulenza incaricata (dal 01/01/2002 al 28/02/2002) 2 Svolgimento degli audit interni e verifica di eventuali gap per 40 l'ottenimento della certificazione (dal 01/03/2002 al 31/03/2002) 3 Ottenimento della Certificazione del Sistema Qualità in 20 conformità alla norma UNI EN ISO 9001/2000 (dal 01/04/2002 al 30/04/2002) Pagina 7

8 AREA 01 - AFFARI ISTITUZIONALI CULTURALI E SOCIALI C.d.R CERVETTO BRUNO - AFFARI ISTITUZIONALI CULTURALI E SOCIALI Progetto N. 134 SUPPORTO TECNICO AL DIRETTORE PER PROBLEMATICHE ORGANIZZATIVE E GIURIDICHE AREA E URPL FASCIOLO ALESSANDRO Prof.ssa Marta VINCENZI SUPPORTO TECNICO AL DIRETTORE PER PROBLEMATICHE ORGANIZZATIVE E GIURIDICHE AREA E URPL 100% Data inizio: 01/01/2002 Data fine: 31/12/ ANALISI NORMATIVA STUDI E RICERCHE (dal 30 01/01/2002 al 31/12/2002) 2 ORGANIZZAZIONE E PARTECIPAZIONE RIUNIONI 50 URPL (dal 01/01/2002 al 31/12/2002) 3 GRUPPO DI LAVORO REGIONALE SULLO 20 SPORTELLO UNICO DELLE IMPRESE (dal 01/01/2002 al 31/12/2002) Pagina 8

9 AREA 01 - AFFARI ISTITUZIONALI CULTURALI E SOCIALI C.d.R TURPINI MARINA - AFFARI ISTITUZIONALI E GENERALI Progetto N. 135 NUOVO PROGETTO OLTRE LA STRADA FALASCHI RITA Prof.ssa Marta VINCENZI PROSECUZIONE A SEGUITO RIFINANZIAMENTO DA PARTE DEL MINISTERO DELL'ATTIVITA' DELLE "UNITA' DI STRADA SOLUZIONE DELLE PROBLEMATICHE SEGNALATE Data inizio: 28/02/2002 Data fine: 31/01/ FALASCHI RITA AFFARI ISTITUZIONALI E GENERALI D3 FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO (COMANDATO) 40 % 1167 GENOVESE LAURA AFFARI ISTITUZIONALI E GENERALI B4 ADDETTO SERVIZI AMMINISTRATIVI 1 1 PROGETTAZIONE SULLA BASE DEL BANDO 30 MINISTERIALE (dal 01/01/2002 al 31/01/2002) 2 RINNOVO CONVENZIONI CON LE ASSOCIAZIONI DI 20 VOLONTARIATO (dal 28/02/2002 al 28/02/2003) 3 ATTUAZIONE DEL PROGETTO COME APPROVATO 50 DAL MINISTERO (dal 01/03/2002 al 28/02/2003) Progetto N. 136 NUOVO PROGETTO CALL CENTER RITA FALASCHI Prof.ssa Marta VINCENZI NUOVO PROGETTO CALL CENTER - - COFINANZIATO DAL MINISTERO MANTENIMENTO DI UN PUNTO RETE DI PRIMO AIUTO Data inizio: 01/03/2002 Data fine: 01/04/2003 Pagina 9

10 AREA 01 - AFFARI ISTITUZIONALI CULTURALI E SOCIALI C.d.R TURPINI MARINA - AFFARI ISTITUZIONALI E GENERALI 2117 FALASCHI RITA AFFARI ISTITUZIONALI E GENERALI D3 FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO (COMANDATO) 30 % 1167 GENOVESE LAURA AFFARI ISTITUZIONALI E GENERALI B4 ADDETTO SERVIZI AMMINISTRATIVI 1 1 PROGETTAZIONE SECONDO IL BANDO 30 MINISTERIALE (dal 01/03/2002 al 31/03/2002) 2 RINNOVO CONNVENZIONI CON ASSOCIAZIONI DI 20 VOLONTARIATO (dal 01/04/2002 al 30/04/2002) 3 MONITORAGGIO ATTIVITA' CALL CENTER E PRESA 50 IN CARICO CASI SEGNALATI (COLLEGAMENTO CON PROGETTO 135) (dal 01/04/2002 al 01/04/2003) Pagina 10

11 AREA 01 - AFFARI ISTITUZIONALI CULTURALI E SOCIALI C.d.R FANTONI FAUSTINO - STAMPA E ATTIVITA' EDITORIALI Progetto N. 158 PROGETTO PER PROGRAMMI DELL'ACCESSO SU RAI E TV Faustino FANTONI Sig. Gualtiero SCHIAFFINO UTILIZZAZIONE SPAZI RADOIOFONICI E TELEVISIVI "PROGRAMMI DELL'ACCESSO" (NB LA CONCESSIONE DEGLI SPAZI E' TRIMESTRALE LE FASI QUINDI POSSONO RIPETERSI OGNI TRE MESI A PARTIRE DALLA RISPOSTA CORERAT) COPERTURA SPAZI CONCESSI DAL CO.RE.RAT MEDIO MEDIO Data inizio: 02/01/2002 Data fine: 31/03/ SIRIGU RENATO STAMPA E ATTIVITA' EDITORIALI D1 PROFESSIONAL JUNIOR 1196 VILLA STEFANO STAMPA E ATTIVITA' EDITORIALI D1 PROFESSIONAL JUNIOR 889 FOSSATI FULVIO STAMPA E ATTIVITA' EDITORIALI C3 TECNICO OPERATIVO 647 NOVARA FORTUNATO STAMPA E ATTIVITA' EDITORIALI C3 TECNICO OPERATIVO 1618 CEVASCO MASSIMO STAMPA E ATTIVITA' EDITORIALI B6 ADDETTO PRODUZIONE SERVIZI 1390 FERRARI MASSIMO STAMPA E ATTIVITA' EDITORIALI B1 ADDETTO PRODUZIONE SERVIZI 1 RICHIESTA SPAZI AL CORERAT E RISPOSTA (dal 5 02/01/2002 al 02/02/2002) 2 INDIVIDUAZIONE ARGOMENTI PER RAI E PER TV (dal 20 03/02/2002 al 18/02/2002) 3 PROGETTAZIONE SERVIZI (dal 19/02/2002 al 30 28/02/2002) 4 RIPRESE SUL TERRITORIO, INTERVISTE, STESURA 30 TESTI (dal 01/03/2002 al 15/03/2002) 5 MONTAGGIO DIGITALE E REALIZZAZIONE GRAFICA 15 (dal 16/03/2002 al 31/03/2002) Pagina 11

12 AREA 01 - AFFARI ISTITUZIONALI CULTURALI E SOCIALI C.d.R ROSSINI MIRELLA - PROGRAMMAZIONE CULTURALE Progetto N. 100 PROGETTO "VERSO IL 2004: REALTA' E PROSPETTIVE INTERCULTURALI" Augusto ROLETTI Prof. Gabriella AIRALDI Eventi sulla cultura contemporanea, volti ad approfondire "Genova, capitale europea della cultura" Eventi congressuali internazionali e pubblicazioni Data inizio: 01/01/2002 Data fine: 31/12/ ROSSINI MIRELLA PROGRAMMAZIONE CULTURALE DIR DIRIGENTE 1140 OLIVERI ANTONINO PROGRAMMAZIONE CULTURALE D4 RESPONSABILE UFFICIO ROLETTI AUGUSTO PROGRAMMAZIONE CULTURALE D4 RESPONSABILE UFFICIO LORINI MARIA GRAZIELLA PROGRAMMAZIONE CULTURALE C3 TECNICO SERVIZI AMMINISTRATIVI Macchina da scrivere 1 Personal computer 1 Stampante 1 1 Ideazione, progettazione e programmazione operativa (dal 30 01/01/2002 al 15/03/2002) 2 Organizzazione e gestione amministrativa (dal 01/02/ al 31/07/2002) 3 Promozione, pubblicizzazione e diffusione immagine Ente 20 (dal 01/04/2002 al 31/07/2002) 4 Controllo e verifica risultati (dal 01/08/2002 al 31/12/2002) 10 Pagina 12

13 AREA 01 - AFFARI ISTITUZIONALI CULTURALI E SOCIALI C.d.R ROSSINI MIRELLA - PROGRAMMAZIONE CULTURALE BUDGET DELLE SPESE Az Descrizione CdC CdR C R Cap Tit Fun Ser Int Previs. Euro 1618 PROGETTO CULTURA "VERSO IL 2004" IN COLLABORAZIONE CONENTI E ASSOCIAZIONI CULTURALI ,56 Totale ,56 Progetto N. 101 PROGETTO "LE TRE CULTURE: UMANESIMO, SCIENZA E TECNOLOGIA" Augusto ROLETTI Prof. Gabriella AIRALDI Serie di incontri con i massimi rappresentanti delle tre "culture", con il coinvolgimento di prestigiosi Istituti internazionali di ricerca, universitari e non Incontri, conferenze, pubblicazioni MEDIO Data inizio: 01/01/2002 Data fine: 31/12/ ROSSINI MIRELLA PROGRAMMAZIONE CULTURALE DIR DIRIGENTE 921 ROLETTI AUGUSTO PROGRAMMAZIONE CULTURALE D4 RESPONSABILE UFFICIO 618 LORINI MARIA GRAZIELLA PROGRAMMAZIONE CULTURALE C3 TECNICO SERVIZI AMMINISTRATIVI 1 Macchina da scrivere 1 Personal computer 1 Stampante 1 1 Ideazione, progettazione e programmazione operativa (dal 30 01/01/2002 al 31/03/2002) 2 Organizzazione e gestione amministrativa (dal 01/04/ al 31/07/2002) 3 Promozione, pubblicizzazione e diffusione immagine Ente 20 (dal 01/02/2002 al 31/07/2002) 4 Controllo e verifica risultati (dal 01/04/2002 al 31/12/2002) 10 Pagina 13

14 AREA 01 - AFFARI ISTITUZIONALI CULTURALI E SOCIALI C.d.R ROSSINI MIRELLA - PROGRAMMAZIONE CULTURALE BUDGET DELLE SPESE Az Descrizione CdC CdR C R Cap Tit Fun Ser Int Previs. Euro 64 PROGETTO "UMANESIMO, SCIENZA E TECNOLOGIA":MOSTRE CONVEGNI E INIZIATIVE DIVERSE VALORIZZ. CULTURALE ,90 Totale ,90 Progetto N. 102 EURO-MEDITERRANEO - INIZIATIVE INTERNAZIONALI (SECONDA FASE) Augusto ROLETTI Prof. Gabriella AIRALDI Iniziative tese alla valorizzazione culturale su grandi temi:mostre, convegni, CD-ROM e pubblicazioni. 2^ fase: realizzazione CD-ROM su "La storia dei genovesi. Le grandi famiglie liguri". Iniziative congressuali e scientifico-divulgative MEDIO Data inizio: 01/01/2002 Data fine: 31/12/ ROSSINI MIRELLA PROGRAMMAZIONE CULTURALE DIR DIRIGENTE 1140 OLIVERI ANTONINO PROGRAMMAZIONE CULTURALE D4 RESPONSABILE UFFICIO 30 % 921 ROLETTI AUGUSTO PROGRAMMAZIONE CULTURALE D4 RESPONSABILE UFFICIO 618 LORINI MARIA GRAZIELLA PROGRAMMAZIONE CULTURALE C3 TECNICO SERVIZI AMMINISTRATIVI BOTTO LORETTA GESTIONE SERVIZI GENERALI B1 ADDETTO SERVIZI AMMINISTRATIVI 1 Macchina da scrivere 1 Personal computer 1 Stampante 1 1 Ideazione, progettazione e programmazione operativa (dal 30 01/01/2002 al 28/02/2002) 2 Organizzazione e gestione amministrativa (dal 01/02/ al 30/06/2002) 3 Promozione, pubblicizzazione e diffusione immagine Ente 20 (dal 01/03/2002 al 31/07/2002) Pagina 14

15 AREA 01 - AFFARI ISTITUZIONALI CULTURALI E SOCIALI C.d.R ROSSINI MIRELLA - PROGRAMMAZIONE CULTURALE 4 Controllo e verifica risultati (dal 01/06/2002 al 31/12/2002) 10 BUDGET DELLE SPESE Az Descrizione CdC CdR C R Cap Tit Fun Ser Int Previs. Euro 1713 "EURO-MEDITERRANEO"- INIZIATIVE INTERNAZIONALI ,14 Totale ,14 Progetto N. 103 PROGETTO "CULTURE DI FRONTIERA" E DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE Mirella ROSSINI Sig. Gualtiero SCHIAFFINO Studio e valorizzazione delle radici culturali che maggiormente uniscono il territorio tra città e campagna e tra riviera ed entroterra. Progetto "Sviluppo sostenibile in Europa". Incontri, manifestazioni e pubblicazioni MEDIO Data inizio: 01/03/2002 Data fine: 31/05/ ROSSINI MIRELLA PROGRAMMAZIONE CULTURALE DIR DIRIGENTE PASSERINI GIORGIO PROGRAMMAZIONE CULTURALE D5 RESPONSABILE UFFICIO 1922 MUSSO ANTONIO PROGRAMMAZIONE CULTURALE D3 FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO 824 FALAMONICA ROSELLA PROGRAMMAZIONE CULTURALE C4 TECNICO SERVIZI AMMINISTRATIVI 2185 PANE MAURIZIO PROGRAMMAZIONE CULTURALE C2 TECNICO SERVIZI AMMINISTRATIVI 1363 CARLINI LUISA PROGRAMMAZIONE CULTURALE B3 ADDETTO SERVIZI AMMINISTRATIVI Macchina da scrivere 1 Personal computer 2 Scanner 1 Stampante 1 Pagina 15

16 AREA 01 - AFFARI ISTITUZIONALI CULTURALI E SOCIALI C.d.R ROSSINI MIRELLA - PROGRAMMAZIONE CULTURALE 1 Ideazione, progettazione e programmazione operativa (dal 30 01/02/2001 al 31/05/2002) 2 Organizzazione e gestione amministrativa (dal 01/03/ al 31/07/2002) 3 Promozione pubblicitaria e diffusione immagine Ente (dal 20 01/05/2002 al 31/07/2002) 4 Controllo e verifica risultati (dal 01/06/2002 al 31/12/2002) 10 BUDGET DELLE SPESE Az Descrizione CdC CdR C R Cap Tit Fun Ser Int Previs. Euro 1288 PROGETTO "CULTURE DI FRONTIERA" E DELLO "SVILUPPO SOSTENIBILE" ,28 Totale ,28 Progetto N. 104 PROGETTO "STATI GENERALI DELLA LETTERATURA PER L'INFANZIA" Mirella ROSSINI Sig. Gualtiero SCHIAFFINO Il progetto si inserisce nell'ambito del "Forum della lettura e della letteratura per l'infanzia" e mira a coinvolgere le Università di più città italiane. scuole, scrittori, editori ed operatori culturali. Incontri per realizzazione seminario nazionale MEDIO Data inizio: 01/01/2002 Data fine: 31/12/ ROSSINI MIRELLA PROGRAMMAZIONE CULTURALE DIR DIRIGENTE 1087 PASSERINI GIORGIO PROGRAMMAZIONE CULTURALE D5 RESPONSABILE UFFICIO 50 % 1200 CURLETTO DONATELLA PROGRAMMAZIONE CULTURALE C4 TECNICO SERVIZI AMMINISTRATIVI 50 % 366 PAVERI ANNA MARIA PROGRAMMAZIONE CULTURALE C3 TECNICO SERVIZI AMMINISTRATIVI 1356 BADINO STEFANIA PROGRAMMAZIONE CULTURALE B5 ADDETTO SERVIZI AMMINISTRATIVI 1060 L'ABBATE ANGELO PIANIFICAZIONE, PROGRAMMAZIONE E REALIZZAZIONE OPERE B4 ADDETTO SERVIZI AMMINISTRATIVI Pagina 16

17 AREA 01 - AFFARI ISTITUZIONALI CULTURALI E SOCIALI C.d.R ROSSINI MIRELLA - PROGRAMMAZIONE CULTURALE Fotocopiatrice 1 Macchina da scrivere 1 Personal computer 4 Stampante 2 1 Ideazione, progettazione e programmazione operativa (dal 30 01/01/2002 al 30/04/2002) 2 Organizzazione e gestione amministrativa (dal 01/02/ al 31/08/2002) 3 Promozione, pubblicizzazione e diffusione immagine Ente 20 (dal 01/02/2002 al 30/06/2002) 4 Controllo e verifica risultati (dal 01/06/2002 al 31/12/2002) 10 BUDGET DELLE SPESE Az Descrizione CdC CdR C R Cap Tit Fun Ser Int Previs. Euro 1891 PROGETTO "STATI GENERALI DELLA LETTERATURA PER RAGAZZI" ,77 Totale 8.779,77 Progetto N. 105 PROGETTO "ANNO COLLODIANO" Mirella ROSSINI Sig. Gualtiero SCHIAFFINO Mostra, eventi e collaborazione con il Comune di Campo Ligure per realizzare il Parco di Pinocchio nel territorio. Mostra, eventi per realizzare il Parco Pinocchio MEDIO Data inizio: 01/03/2002 Data fine: 30/06/2002 Pagina 17

18 AREA 01 - AFFARI ISTITUZIONALI CULTURALI E SOCIALI C.d.R ROSSINI MIRELLA - PROGRAMMAZIONE CULTURALE 147 ROSSINI MIRELLA PROGRAMMAZIONE CULTURALE DIR DIRIGENTE 1922 MUSSO ANTONIO PROGRAMMAZIONE CULTURALE D3 FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO 1200 CURLETTO DONATELLA PROGRAMMAZIONE CULTURALE C4 TECNICO SERVIZI AMMINISTRATIVI 1356 BADINO STEFANIA PROGRAMMAZIONE CULTURALE B5 ADDETTO SERVIZI AMMINISTRATIVI Macchina da scrivere 1 Personal computer 2 Stampante 1 1 Ideazione, progettazione e programmazione operativa (dal 30 01/02/2002 al 30/06/2002) 2 Organizzazione e gestione amministrativa (dal 01/03/ al 31/07/2002) 3 Promozione pubblicitaria e diffusione immagine Ente (dal 20 01/05/2002 al 30/09/2002) 4 Controllo e verifica risultati (dal 01/06/2002 al 30/09/2002) 10 BUDGET DELLE SPESE Az Descrizione CdC CdR C R Cap Tit Fun Ser Int Previs. Euro 1605 PROGETTO "AVVENTURA, PERSONAGGI STRAORDINARI: COLLODI E..." ,71 Totale ,71 Pagina 18

19 AREA 01 - AFFARI ISTITUZIONALI CULTURALI E SOCIALI C.d.R ROSSINI MIRELLA - PROGRAMMAZIONE CULTURALE Progetto N. 106 PROGETTO "MEMORIE, IMMAGINI E CONFINI STORICI DELLA "GRANDE GENOVA"" Mirella ROSSINI Sig. Gualtiero SCHIAFFINO "Il Gabinetto fotografico Ferrari a Recco e Camogli. Un secolo di immagini" - Ricerca sui 75 anni di integrazione storica tra città Genova / Delegazioni e Comuni limitrofi. Rete conoscitiva delle realtà storiche permanenti Data inizio: 01/02/2002 Data fine: 31/12/ PASSERINI GIORGIO PROGRAMMAZIONE CULTURALE D5 RESPONSABILE UFFICIO 1930 GAMBINO FRANCESCO PROGRAMMAZIONE CULTURALE D3 FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO 30 % 1922 MUSSO ANTONIO PROGRAMMAZIONE CULTURALE D3 FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO 824 FALAMONICA ROSELLA PROGRAMMAZIONE CULTURALE C4 TECNICO SERVIZI AMMINISTRATIVI 1911 MASALA ROSALBA PROGRAMMAZIONE CULTURALE C4 TECNICO SERVIZI AMMINISTRATIVI Macchina da scrivere 1 Personal computer 1 Scanner 1 Stampante 1 1 Ideazione, progettazione e programmazione operativa (dal 30 01/02/2002 al 31/05/2002) 2 Organizzazione e gestione amministrativa (dal 01/03/ al 31/07/2002) 3 Promozione pubblicitaria e diffusione immagine Ente (dal 20 01/05/2002 al 30/09/2002) 4 Controllo e verifica risultati (dal 01/06/2002 al 31/12/2002) 10 Pagina 19

20 AREA 01 - AFFARI ISTITUZIONALI CULTURALI E SOCIALI C.d.R ROSSINI MIRELLA - PROGRAMMAZIONE CULTURALE BUDGET DELLE SPESE Az Descrizione CdC CdR C R Cap Tit Fun Ser Int Previs. Euro 78 PROG. SPAZIARE NELLA MEMORIA:GABINETTO FOTOGRAFIC O FERRAR E I CONFINI STORICI DELLAC"GRANDE GENOVA" ,22 Totale 9.296,22 Progetto N. 107 PROGETTO "INSIEME IN LIGURIA - ESTATE 2002" Mirella ROSSINI Sig. Gualtiero SCHIAFFINO Valorizzazione e riuso del patrimonio artistico ed architettonico attraverso un progetto spettacolare che abbina il turismo alla cultura sul territorio regionale. Rassegne ed eventi spettacolari in Liguria MEDIO Data inizio: 01/03/2002 Data fine: 31/12/ ROSSINI MIRELLA PROGRAMMAZIONE CULTURALE DIR DIRIGENTE GAMBINO FRANCESCO PROGRAMMAZIONE CULTURALE D3 FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO 30 % 824 FALAMONICA ROSELLA PROGRAMMAZIONE CULTURALE C4 TECNICO SERVIZI AMMINISTRATIVI MASALA ROSALBA PROGRAMMAZIONE CULTURALE C4 TECNICO SERVIZI AMMINISTRATIVI CARLINI LUISA PROGRAMMAZIONE CULTURALE B3 ADDETTO SERVIZI AMMINISTRATIVI Personal computer 1 Scanner 1 Stampante 1 1 Ideazione, progettazione e programmazione operativa (dal 30 01/03/2002 al 31/05/2002) 2 Organizzazione e gestione amministrativa (dal 01/05/ al 31/08/2002) 3 Promozione, pubblicizzazione e diffusione immagine Ente 25 (dal 01/06/2002 al 15/09/2002) Pagina 20

21 AREA 01 - AFFARI ISTITUZIONALI CULTURALI E SOCIALI C.d.R ROSSINI MIRELLA - PROGRAMMAZIONE CULTURALE 4 Controllo e verifica risultati (dal 01/07/2002 al 31/12/2002) 10 BUDGET DELLE SPESE Az Descrizione CdC CdR C R Cap Tit Fun Ser Int Previs. Euro 1305 CONTRIBUTI A PROGETTI INTERPROVINCIALI "INSIEME IN LIGURIA" SU DELEGA DELLA REGIONE ,38 Totale ,38 Pagina 21

22 AREA 01 - AFFARI ISTITUZIONALI CULTURALI E SOCIALI C.d.R DI BELLA PLACIDO - GESTIONE SERVIZI GENERALI Progetto N. 148 PATTI SMIT - SVILUPPO SOCIOECONOMICO PARCO DEL BEIGUA DALLA GIOVANNA IVANO Sig. Giovanni DUGLIO PATTI SMIT - D.A.T.A (distretto agro turistico ambientale)- Favorire lo sviluppo socio-economico nell'area del parco e della riviera del Beigua. Costituzione e avvio D.A.T.A. Data inizio: 01/01/2002 Data fine: 31/12/ DI BELLA PLACIDO GIUSEPP GESTIONE SERVIZI GENERALI DIR DIRIGENTE 1 % 8815 CALBI MARIO GESTIONE SERVIZI GENERALI D4 COMANDATI 100 % 2122 DALLA GIOVANNA IVANO GESTIONE SERVIZI GENERALI D3 RESPONSABILE UFFICIO 30 % 770 PESTALARDO PATRIZIA PROGRAMMAZIONE CULTURALE B5 ADDETTO SERVIZI AMMINISTRATIVI PC e stampante Prosecuzione e conclusione della fase comunicazione(presentazione del progetto ai soggetti pubblici e privati interessati) e costituzione del Comitato promotore del DATA. (dal 01/01/2002 al 30/01/2002) 15 2 diffusione del progetto ampliando l'adesione (dal 30 01/02/2002 al 30/09/2002) 3 Difinizione delle linee generali di sviluppo e documento 40 costitutivo del DATA (dal 01/02/2002 al 30/09/2002) 4 costituzione del DATA (dal 01/10/2002 al 31/12/2002) 15 Pagina 22

23 AREA 01 - AFFARI ISTITUZIONALI CULTURALI E SOCIALI C.d.R DI BELLA PLACIDO - GESTIONE SERVIZI GENERALI Progetto N. 149 PROGETTI COOPERAZIONE INTERNAZIONALE: FORMAZIONE PROFESSIONALE GIOVANI RUSSI DALLA GIOVANNA IVANO Sig. Giovanni DUGLIO PROMUOVERE E FAVORIRE, NELL'AMBITO DELLA COOP.INTERNAZIONALE, LA FORMAZIONE PROFESSIONALE DI GIOVANI RUSSI. Concludere l'attività di formazione MEDIO Data inizio: 01/01/2002 Data fine: 30/09/ DI BELLA PLACIDO GIUSEPP GESTIONE SERVIZI GENERALI DIR DIRIGENTE 1 % 2122 DALLA GIOVANNA IVANO GESTIONE SERVIZI GENERALI D3 RESPONSABILE UFFICIO 1746 TRAVERSO EGIDIO LORENZO GESTIONE SERVIZI GENERALI D3 FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO PC E STAMPANTE INCONTRI E RIUNIONI CON ENTI, AZIENDE E FAMIGLE PER OSPITALITA' E INSERIMENTO IN STAGE, CONTATTI CON ISTITUZIONI RUSSE. (dal 01/01/2002 al 15/05/2002) 40 2 ESPLETAMENTO PRATICHE AMMINISTRATIVE E 40 BUROCRATICHE PER IL SOGGIORNO DEGLI OSPITI. (dal 30/03/2002 al 30/05/2002) 3 ACCOGLIENZA E INSERIMENTO (dal 10/06/2002 al 5 20/06/2002) 4 verifica e controlli di inserimento giovani russi (dal 15 01/07/2002 al 30/09/2002) Pagina 23

24 AREA 01 - AFFARI ISTITUZIONALI CULTURALI E SOCIALI C.d.R DI BELLA PLACIDO - GESTIONE SERVIZI GENERALI Progetto N. 150 PROGETTO CICOGNA: ACCOGLIENZA E OSPITALITÀ MINORI ORFANI RUSSI DALLA GIOVANNA IVANO Sig. Giovanni DUGLIO AVVIO AFFIDAMENTO GESTIONE PROGETTO CICOGNA AD ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO: ACCOGLIENZA E OSPITALITA' PRESSO FAMIGLIE LIGURI DI MINORI DISAGIATI RUSSI Autonomia gestionale da parte di Associazioni Data inizio: 01/01/2002 Data fine: 30/09/ DI BELLA PLACIDO GIUSEPP GESTIONE SERVIZI GENERALI DIR DIRIGENTE 1 % 2122 DALLA GIOVANNA IVANO GESTIONE SERVIZI GENERALI D3 RESPONSABILE UFFICIO 30 % PC E STAMPANTE 2 1 CONTATTI E INCONTRI CON FAMIGLIE E 60 ASSOCIAZIONI OSPITANTI E CON ISTITUZIONI RUSSE. (dal 01/01/2002 al 30/04/2002) 2 VERIFICA E CONTROLLI SUL BUON ANDAMENTO 30 DEL SOGGIORNO. (dal 16/06/2002 al 30/09/2 3 LIQUIDAZIONE CONTRIBUTI ALLE ASSOCIAZIONI 10 OSPITANTI (dal 01/09/2002 al 30/09/2002) Pagina 24

25 AREA 01 - AFFARI ISTITUZIONALI CULTURALI E SOCIALI C.d.R DI BELLA PLACIDO - GESTIONE SERVIZI GENERALI Progetto N. 151 PROGETTO "GENOVA PER TUTTI" MORETTI MILVIA Sig. Giovanni DUGLIO ACCESSIBILITA' TURISTICA AI SERVIZI PER PERSONE CON ESIGENZE SPECIALI NELLA PROVINCIA DI GENOVA. Funzionamento sportello in rete con istituzioni Data inizio: 01/01/2002 Data fine: 31/12/ TRAVERSO EGIDIO LORENZO GESTIONE SERVIZI GENERALI D3 FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO MORETTI MILVIA AFFARI ISTITUZIONALI E GENERALI D2 FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO 770 PESTALARDO PATRIZIA PROGRAMMAZIONE CULTURALE B5 ADDETTO SERVIZI AMMINISTRATIVI 1 PROGETTO CON UN TAGLIO MARCATAMENTE TURISTICO.IL TURISMO ACCESSIBILE è UN SETTORE MOLTO GIOVANE CHE NASCE CON TEMPORANEAMENTE DALLA NUOVA SENSIBILITA' SULL'HANDICAP. (dal 01/01/2002 al 31/03/2002) 40 2 ATTI AMMINISTRATIVI PER ATTIVARE IL PROGETTO 30 (dal 01/01/2002 al 30/01/2002) 3 COLLABORAZIONE DATI INFORMATIVI PER 15 PERSONALE, ANZIANI E INVALIDI, E INCONTRI. (dal 01/01/2002 al 31/12/2002) 4 sportello telefonico e al pubblico sulle particolari esigenze delle persone,un luogo dove le persone possono imparare, un'interfaccia tra le esigenze dei cittadini e le istituzioni,un luogo di promozione culturale sulla acessibilità non solo turistica. (dal 01/10/2002 al 31/12/2002) 15 Pagina 25

26 AREA 01 - AFFARI ISTITUZIONALI CULTURALI E SOCIALI C.d.R DI BELLA PLACIDO - GESTIONE SERVIZI GENERALI Progetto N. 152 COOPERAZIONE EUROPA-TURCHIA NELL'AMBITO DELLA IV ASSEMBLEA ONU DEI POPOLI MORETTI MILVIA Sig. Giovanni DUGLIO GEMELLAGGI E LA COOPERAZIONE DECENTRATA EUROPA-TURCHIA Pubblicizz. condizioni inumane e ricerca fondi Data inizio: 01/01/2002 Data fine: 31/12/ DI BELLA PLACIDO GIUSEPP GESTIONE SERVIZI GENERALI DIR DIRIGENTE 1 % 1746 TRAVERSO EGIDIO LORENZO GESTIONE SERVIZI GENERALI D3 FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO 1898 MORETTI MILVIA AFFARI ISTITUZIONALI E GENERALI D2 FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO PESTALARDO PATRIZIA PROGRAMMAZIONE CULTURALE B5 ADDETTO SERVIZI AMMINISTRATIVI 1 contatti con i responsbili dell'associazioni preposte con 30 sede, ad Ancona. (dal 01/01/2002 al 30/04/2002) 2 Studio del progetto e indicazione dei fondi da inviare per 40 (arredare)"casa Donna e fanciullo" a Doguboyzit. (dal 01/05/2002 al 31/12/2002) 3 pubblicazione delle attività svolte relative al progetto per dati 30 informativi da distribuire nelle varie strutture (dal 01/09/2002 al 31/12/2002) Pagina 26

27 AREA 01 - AFFARI ISTITUZIONALI CULTURALI E SOCIALI C.d.R DI BELLA PLACIDO - GESTIONE SERVIZI GENERALI Progetto N. 153 PROGETTO "CISCASE"ASSISTENZA SANITARIA DEI PROFUGHI DI DYARBAKIR. MORETTI MILVIA Sig. Giovanni DUGLIO INIZIATIVE CON COMITATO ITALIANO "CISCASE " PER LA ASSSISTENZA SANITARIA DEI PROFUGHI DI DIYRBAHIR Sviluppo poliambulatorio per madri e bambini Data inizio: 01/01/2002 Data fine: 31/12/ DI BELLA PLACIDO GIUSEPP GESTIONE SERVIZI GENERALI DIR DIRIGENTE 1 % 1746 TRAVERSO EGIDIO LORENZO GESTIONE SERVIZI GENERALI D3 FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO MORETTI MILVIA AFFARI ISTITUZIONALI E GENERALI D2 FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO 770 PESTALARDO PATRIZIA PROGRAMMAZIONE CULTURALE B5 ADDETTO SERVIZI AMMINISTRATIVI 1 1 INCONTRI CON GLI ADDETTI DEL COMITATO 35 "CISCASE" SU AIUTI SANITARI (dal 01/01/2002 al 30/01/2002) 2 ATTI AMMNISTRATIVI (dal 01/02/2002 al 30/04/2002) 25 3 VERIFICA DEI RISULTATI (dal 01/05/2002 al 31/12/2002) 40 Progetto N. 154 PROGETTO "L'ISOLA DELLE VACANZE" PER I FIGLI DEI DIPENDENTI MORETTI MILVIA Sig. Giovanni DUGLIO Nel rispetto della qualità di vita dei lavoratori e sopratutto lavoratrici per avviare alle difficoltà che si incontrano nei periodi estivi per collocare un modo adeguato i figli e per lavorare un maggior serenità. ripromuovere per il 3 la convenzione MEDIO MEDIO Data inizio: 02/02/2002 Data fine: 31/10/2002 Pagina 27

28 AREA 01 - AFFARI ISTITUZIONALI CULTURALI E SOCIALI C.d.R DI BELLA PLACIDO - GESTIONE SERVIZI GENERALI 1898 MORETTI MILVIA AFFARI ISTITUZIONALI E GENERALI D2 FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO PESTALARDO PATRIZIA PROGRAMMAZIONE CULTURALE B5 ADDETTO SERVIZI AMMINISTRATIVI 1 Studio e monitoraggio fra tutti i dipendenti (dal 02/02/ al 30/09/2002) 2 verifacare livello di approvazione e creazione di un comitato 20 genitori (dal 03/03/2002 al 30/04/2002) 3 incontri preliminari (dal 04/04/2002 al 30/04/2002) 10 4 contatti e convenzione con "Guscio". (dal 04/04/2002 al 10 31/05/2002) 5 Pubblicazione di manifesti relativi all'iniziativa (dal 10 01/05/2002 al 31/05/2002) 6 verifica del lavoro effettuato. (dal 01/10/2002 al 31/10/2002) 10 Pagina 28

29 AREA 01 - AFFARI ISTITUZIONALI CULTURALI E SOCIALI C.d.R CERVETTO BRUNO - BENI CULTURALI Progetto N. 137 RECUPERO E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO PITTORICO DI PROPRIETA' PROV.LE (1^ FASE) Vincenzo Velardita Sig. Gualtiero SCHIAFFINO 1 fase Progetto finalizzato al recupero ed alla valorizzazione - per il 2004, anno di Genova capitale europea della cultura - del patrimonio artistico di proprietà della Provincia di Genova 100% al 31/12/2002 MEDIO Data inizio: 01/01/2002 Data fine: 31/12/ VELARDITA VINCENZO BENI CULTURALI C4 FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO 2 pc, stampante 1 29 % 1 Censimento patrimonio artistico di proprietà della Provincia 50 di Genova (dal 01/01/2002 al 30/06/2002) 2 Valutazione stato di fatto patrimonio artistico e inizio affido 50 interventi di recupero e valorizzazione (dal 01/07/2002 al 31/12/2002) Progetto N. COMPLESSO LANTERNA. CONTENIMENTO COSTI GESTIONE, DAL 2003, NEL TETTO DEL 50% SPESA DEL Dott. Bruno Cervetto Sig. Gualtiero SCHIAFFINO Ulteriore fase progetto finalizzato ad individuare migliori forme di gestione del complesso della Lanterna di Genova 100% al 31/12/2002 Data inizio: 01/01/2002 Data fine: 31/12/2002 Pagina 29

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

Funzioni Strumentali a.s. 2008/09

Funzioni Strumentali a.s. 2008/09 Funzioni Strumentali a.s. 2008/09 Area 1 Gestione P.O.F. Prof.ssa Casertano Brigida Area 1 Monitoraggio e Valutazione del P.O.F. Prof. Spalice Giovanni Area 2 Sostegno alla funzione Docenti Prof. Rocco

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

PESATURA CUMULATIVA in fase previsionale OBIETTIVI di PEG 2014

PESATURA CUMULATIVA in fase previsionale OBIETTIVI di PEG 2014 PESATURA CUMULATIVA in fase previsionale di PEG 2014 AI SENSI DEL SISTEMA DI MISURAZIONE E VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE APPROVATO CON DGP N. 25 DEL 1/02/2011 DIRIGENTE BALOCCO PAOLO Contribuire a migliorare

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 30/7 DEL 29.7.2014

DELIBERAZIONE N. 30/7 DEL 29.7.2014 Oggetto: Assegnazione all Azienda ASL n. 8 di Cagliari dell espletamento della procedura per l affidamento del servizio di realizzazione del sistema informatico per la gestione dell accreditamento dei

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida

CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida ALL. 5 CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida ***** Regolamento sul funzionamento dell Organismo Indipendente di valutazione \ Approvato con deliberazione

Dettagli

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO Il disegno di legge 1212 Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni approvato dal Senato ha

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili

Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili TITOLO I - PRINCIPI GENERALI Art. 1 Oggetto e ambito di applicazione Art. 2 Principi normativi Art. 3 Finalità Art. 4 Destinatari degli interventi

Dettagli

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO Taviano Città dei Fiori (Lecce Italy) Decreto sindacale 02 lì 22 gennaio 2014 Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO VISTA la legge 191/98, recante modifiche

Dettagli

I.I.S.S. Carlo Alberto Dalla Chiesa

I.I.S.S. Carlo Alberto Dalla Chiesa GRADUATORIA INTERNA A013 CHIMICA GRADUATORIA A: ZERO DIPENDENTI PUNT.TOT GRADUATORIA B: ZERO DIPENDENTI OPERATORE: /mgc GRADUATORIA INTERNA A016 COSTRUZIONI,TECNOLOGIA DELLE COSTRUZIONI E DISEGNO TECNICO

Dettagli

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Area Affari Generali Servizio Società Partecipate INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Di seguito si riportano i dati relativi alle partecipazioni in società

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

L'anno duemiladieci, addì 30 del mese di aprile con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, TRA

L'anno duemiladieci, addì 30 del mese di aprile con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, TRA Repertorio Unione Terre di Pianura n. 7 del 30/04/2010 CONVENZIONE TRA I COMUNI DI BARICELLA, BUDRIO, GRANAROLO DELL EMILIA, MINERBIO E L UNIONE DI COMUNI TERRE DI PIANURA PER IL CONFERIMENTO DELLE FUNZIONI

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Viabilità Via Frà Guittone, 10 52100 Arezzo Telefono +39 0575 3354272 Fax +39 0575 3354289 E-Mail rbuffoni@provincia.arezzo.it Sito web www.provincia.arezzo.it C.F. 80000610511 P.IVA 00850580515 AVVISO

Dettagli

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI Approvato con deliberazione di G.C. n. 232 in data 30.09.1998 Modificato con deliberazione di G.C. n. 102

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo----------

PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- ESTRATTO DELLE DELIBERAZIONI DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON POTERI DELLA GIUNTA Atto con dichiarazione di immediata eseguibilità: art. 134, comma 4, D.Lgs.267/2000

Dettagli

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO Prot. n. AOOUSPCH2813 IL RESPONSABILE DELL UFFICIO VI VISTO il proprio atto n. 2462 del 22 luglio 2013, con il quale sono stati individuati i posti di sostegno agli alunni in situazione di handicap negli

Dettagli

CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE FUNZIONI STRUMENTALI AL P.O.F.

CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE FUNZIONI STRUMENTALI AL P.O.F. ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Giovanni Caboto GAETA CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE FUNZIONI STRUMENTALI AL P.O.F. A.S. 2013-2014 1. Richiesta per accedere alle Funzioni strumentali al P.O.F.

Dettagli

Comune di Sant'Agata sul Santerno

Comune di Sant'Agata sul Santerno CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA SERVIZI GENERALI RESPONSABILE: RAMBELLI STEFANO 100 Miglioramento e razionalizzazione attività ordinarie Area Servizi Generali 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

Provincia di Belluno Attività in materia energetica

Provincia di Belluno Attività in materia energetica Provincia di Belluno Attività in materia energetica - Piano Energetico Ambientale Provinciale - Contributo Energia su PAT/PATI - Progetti europei arch. Paola Agostini Servizio pianificazione e gestione

Dettagli

AREA STRATEGICA 2 - ORGANIZZAZIONE DELLE ATTIVITA' AMMINISTRATIVE E DI GESTIONE

AREA STRATEGICA 2 - ORGANIZZAZIONE DELLE ATTIVITA' AMMINISTRATIVE E DI GESTIONE OBIETTIVO OPERATIVO DESCRIZIONE ATTIVITA' SOGGETTI RESPONSABILI INDICATORI TARGET 2.1.1 2.1.2 Ottimizzazione della Struttura Organizzativa Adozione di un nuovo Organigramma e Funzionigramma della Direzione

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 48 DEL 24.10.2013

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 48 DEL 24.10.2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 48 DEL 24.10.2013 OGGETTO: Recepimento verbale commissione trattante aziendale del 15.10.2013. L anno Duemilatredici, il giorno ventiquatto del mese di

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio "Stampa" (Determinazione n. 117 del 25/02/2014)

Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio Stampa (Determinazione n. 117 del 25/02/2014) Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio "Stampa" (Determinazione n. 117 del 25/02/2014) Caschera Finanzio AMMESSO De Ritis Gianni AMMESSO Degl'Innocenti

Dettagli

ai giovani 18 24 anni che non hanno conseguito il diploma di scuola media superiore al 10%.

ai giovani 18 24 anni che non hanno conseguito il diploma di scuola media superiore al 10%. COMUNE di SASSARI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI PROTOCOLLO D INTESA INTERISTITUZIONALE FINALIZZATO ALLA CONOSCENZA DEL FENOMENO DELLA DISPERSIONE SCOLASTICA E ALLA PRIMA INDIVIDUAZIONE DI MISURE DI

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 70 O G G E T T O AFFIDAMENTO INCARICO ALLA SIG.RA CARLA GANZAROLI DEL COMUNE DI LEGNAGO PER PRESTAZIONI

Dettagli

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA 4 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 162 suppl. del 15-10-2009 PARTE PRIMA Corte Costituzionale LEGGE REGIONALE 7 ottobre 2009, n. 20 Norme per la pianificazione paesaggistica. La seguente

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera Cap. 75010 Via Sandro Pertini, 11 Tel. 0835672016 Fax 0835672039 Cod. fiscale 80001220773 REGOLAMENTO COMUNALE RECANTE NORME PER LA RIPARTIZIONE DELL INCENTIVO DI

Dettagli

INTRODUZIONE AL RAPPORTO TRA PEG E PDO

INTRODUZIONE AL RAPPORTO TRA PEG E PDO INTRODUZIONE AL RAPPORTO TRA PEG E PDO Generalmente il piano dettagliato degli obiettivi (art. 108 e 197 del Tuel) coincide con la c.d. parte descrittiva del Peg, cioè quella parte che individua gli obiettivi

Dettagli

Bandi 2015 ARTE E CULTURA. Buone prassi di conservazione del patrimonio. www.fondazionecariplo.it

Bandi 2015 ARTE E CULTURA. Buone prassi di conservazione del patrimonio. www.fondazionecariplo.it Bandi 2015 ARTE E CULTURA Buone prassi di conservazione del patrimonio BENESSERE GIOVANI COMUNITÀ www.fondazionecariplo.it BANDI 2015 1 Bando con scadenza 9 aprile 2015 Buone prassi di conservazione del

Dettagli

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti pubblici ecologici Olbia, 17 maggio 2013 Gli appalti pubblici coprono una quota rilevante del PIL, tra il 15 e il 17%: quindi possono

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Enti locali per Kyoto Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Rodolfo Pasinetti Ambiente Italia srl Milano, 15 dicembre 2006 Contesto Politiche energetiche Nel passato

Dettagli

ORGANIGRAMMA E FUNZIONIGRAMMA

ORGANIGRAMMA E FUNZIONIGRAMMA 1 SCOPO Lo scopo del presente documento è di descrivere le mansioni e le responsabilità connesse alla gestione delle attività da parte di PHISIOVIT SRL 2 DESCRIZIONE DEL DOCUMENTO PHISIOVIT SRL, per favorire

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Comune di Bagnacavallo

Comune di Bagnacavallo CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: SETTORE SEGRETERIA RESPONSABILE: GRATTONI ANGELA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Settore Segreteria 1 SETTORE SEGRETERIA

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 30 DICEMBRE 2014)

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 30 DICEMBRE 2014) Protocollo RC n. 28105/14 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 30 DICEMBRE 2014) L anno duemilaquattordici, il giorno di martedì trenta del mese di dicembre, alle

Dettagli

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AMMINISTRATIVA RESPONSABILE: GIANGRANDI TIZIANA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA Lombardia 300/2014/PAR REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA composta dai magistrati: dott. Gianluca Braghò dott. Donato Centrone dott. Andrea Luberti

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO 2013

CONTO DEL BILANCIO 2013 CONTO DEL BILANCIO 03 IMPEGNI PER SPESE CORRENTI I N T E R V E N T I C O R R E N T I Personale Acquisto di beni di Consumo e/o di Materie Prime Prestazioni di servizi Utilizzo di Beni di terzi Trasferimenti

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

6.3.2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 10. 2014, n. 1 Abrogazioni

6.3.2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 10. 2014, n. 1 Abrogazioni 9 Lastri, De Robertis, Rossetti, Ruggeri, Remaschi, Boretti, Venturi, Bambagioni, Saccardi Proposta di legge della Giunta regionale 20 ottobre Art. 20 2014, n. 1 Abrogazioni divenuta Proposta di legge

Dettagli

II - COMPETENZE DELLA REGIONE E DEGLI ENTI LOCALI IN MATERIA DI TUTELA DELL'AMBIENTE DALL'INQUINAMENTO ACUSTICO

II - COMPETENZE DELLA REGIONE E DEGLI ENTI LOCALI IN MATERIA DI TUTELA DELL'AMBIENTE DALL'INQUINAMENTO ACUSTICO Legge Regionale n 12 del 20/03/1998 Disposizioni in materia di inquinamento acustico emanata da: Regione Liguria e pubblicata su: Bollettino. Uff. Regione n 6 del 15/04/1998

Dettagli

La definizione L approccio

La definizione L approccio I BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI (BES) La definizione Con la sigla BES si fa riferimento ai Bisogni Educativi Speciali portati da tutti quegli alunni che presentano difficoltà richiedenti interventi individualizzati

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 Funzion 9 0 3 Servizio. Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0 Segreteria

Dettagli

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er.

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er. Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co Tipo d. Incl. Po Posto Tip o Ris sto Cognome Nome Data Nascita Prov.

Dettagli

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus -ijp ASLLanusei Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6 Organigramma DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus DIREZIONE SANITARIA Direttore: dott. Maria Valentina Marras DIREZIONE AMMINISTRATIVA

Dettagli

attività regolamentate BOVELACCI ANNELISA 50,00% -5,00% 45,00%

attività regolamentate BOVELACCI ANNELISA 50,00% -5,00% 45,00% Modifiche alle risorse umane rispetto il Piano Performance 2013 vers.1 approvato con Delibera di Giunta Camerale n. 15 del 31/01/2013 Tabella A) Codice Descrizione Nominativo Perc. Var. Totale 3.4.1.1

Dettagli

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Lo scorso 8 febbraio nella sede del Comitato Consultivo, il Direttore Generale dell Azienda "Policlinico-Vittorio Emanuele", Armando Giacalone, il Direttore

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. Universita Telematica UNIVERSITAS MERCATORUM REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. 125, COMMA 12 DEL D.L.VO

Dettagli

Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it

Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it Committente: Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/212251 - fax: 039/2109334 http//www.alsispa.it

Dettagli

DELIBERAZIONE N IX / 3153 Seduta del 20/03/2012

DELIBERAZIONE N IX / 3153 Seduta del 20/03/2012 DELIBERAZIONE N IX / 3153 Seduta del 20/03/2012 Presidente ROBERTO FORMIGONI Assessori regionali ANDREA GIBELLI Vice Presidente VALENTINA APREA DANIELE BELOTTI GIULIO BOSCAGLI LUCIANO BRESCIANI RAFFAELE

Dettagli

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito Pagina 1 di 13 - MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito SOMMARIO MZ GROUP pag. 3 MZ CONGRESSI S.RL. pag. 4 PIANIFICAZIONE 1. Scelta della sede congressuale pag. 5 2. Gestione pratica ECM (Educazione

Dettagli

COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA (Provincia di Bergamo) Regolamento recante la disciplina dei Controlli interni

COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA (Provincia di Bergamo) Regolamento recante la disciplina dei Controlli interni COMUNE DI BRIGNANO GERA D'ADDA (c_b178) - Codice AOO: AOOBRIGNANOADDA - Reg. nr.0001628/2013 del 18/02/2013 ALLEGATO A alla deliberazione del Consiglio comunale n. 2 del 04.02.2013 COMUNE DI BRIGNANO GERA

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

L.R. 15/2014, art. 9, c. 29 B.U.R. 4/3/2015, n. 9 L.R. 13/2014, art. 26. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 18 febbraio 2015, n. 036/Pres.

L.R. 15/2014, art. 9, c. 29 B.U.R. 4/3/2015, n. 9 L.R. 13/2014, art. 26. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 18 febbraio 2015, n. 036/Pres. L.R. 15/2014, art. 9, c. 29 B.U.R. 4/3/2015, n. 9 L.R. 13/2014, art. 26 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 18 febbraio 2015, n. 036/Pres. Regolamento attuativo dell articolo 9, commi da 26 a 34 della

Dettagli

Comune di Bagnara di Romagna

Comune di Bagnara di Romagna CdC ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - CDR009 PROGETTO RPP: RESPONSABILE: RESP. SEGRETERIA GENERALE AREA AMMINISTRATIVA (URP E SERVIZI DEMOGRAFICI - UFFICIO SEGRETERIA) CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 OGGETTO: Approvazione atti di gara Aggiudicazione

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO

Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO P.G. 58467/2012 Data firma: 13/07/2012 Data esecutività: 20/07/2012

Dettagli

CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE. Anno accademico 2013-2014

CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE. Anno accademico 2013-2014 CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE Anno accademico 2013-2014 Como - Varese, 15 febbraio 2014 DESCRIZIONE DELLA PROPOSTA DI

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale Giunta Regionale Direzione Generale delle Politiche Territoriali, Ambientali e per la Mobilità Area di Coordinamento Mobilità e Infrastrutture Settore Pianificazione del Sistema Integrato della Mobilità

Dettagli

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 C O M U N E D I M A R A Provincia di Sassari C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 Email: protocollo@comune.mara.ss.it Pec: protocollo@pec.comune.mara.ss.it SERVIZIO AFFARI

Dettagli

COMUNITA SOL LEVANTE Carta dei Servizi 2010/2012

COMUNITA SOL LEVANTE Carta dei Servizi 2010/2012 COMUNITA SOL LEVANTE Carta dei Servizi 2010/2012 La Sol Levante nasce nel 1998 per dare una risposta alle esigenze delle persone, di ogni fascia d età, affette da disagio psichico e con problematiche in

Dettagli

SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica

SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica VARIANTE CONNESSA A S.U.A. IN ZONA C3 DEL VIGENTE PRG RELAZIONE E NORME DI ATTUAZIONE IL DIRIGENTE SETTORE TERRITORIO (Ing. Gian Paolo TRUCCHI) IL PROGETTISTA (Arch.

Dettagli

Deliberazione n. 18 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE

Deliberazione n. 18 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE Protocollo RC n. 21857/08 Anno 2008 VERBALE N. 9 Deliberazione n. 18 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE Seduta Pubblica del 12 febbraio 2008 Presidenza: CORATTI L anno duemilaotto,

Dettagli

Rapporto di Riesame - frontespizio

Rapporto di Riesame - frontespizio Rapporto di Riesame - frontespizio Denominazione del Corso di Studio : TECNOLOGIE ALIMENTARI Classe : L26 Sede : POTENZA - Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari ed Ambientali - SAFE Primo anno

Dettagli

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE Nuovo collegamento sottomarino a 500 kv in corrente continua SAPEI (Sardegna-Penisola Italiana) SCHEDA N. 178 LOCALIZZAZIONE CUP:

Dettagli

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE A.S. 2013-14 ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE SCUOLA INFANZIA COLLE INNAMORATI Doc. curricolari Sostegno IRC Sezione A Cattelan Cristina Ranieri Paola (antimer.)

Dettagli

A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP. A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede

A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP. A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede Altra Classe di Sede e A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede A017 GAUDIANO Domenico A039 ITC"Ol."MT 299 Matera 305

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

INCENTIVI PER ATTIVITA DI PROGETTAZIONE E DI PIANIFICAZIONE

INCENTIVI PER ATTIVITA DI PROGETTAZIONE E DI PIANIFICAZIONE II Commissario delegato per la ricostruzione - Presidente della Regione Abruzzo STRUTTURA TECNICA DI MISSIONE Azioni di supporto ai Comuni colpiti dal sisma del 6 aprile 2009 INCENTIVI PER ATTIVITA DI

Dettagli

Strutture a disposizione delle Parrocchie

Strutture a disposizione delle Parrocchie ARCIDIOCESI DI MILANO Ufficio Amministrativo Diocesano Strutture a disposizione delle Parrocchie MANUTENZIONE PROGRAMMATA DEGLI IMMOBILI: FASCICOLO TECNICO DEL FABBRICATO E PIANO DI MANUTENZIONE 1 Don

Dettagli

DECRETO n. 375 del 11/07/2014

DECRETO n. 375 del 11/07/2014 ASL di Brescia Sede Legale: viale Duca degli Abruzzi, 15 25124 Brescia Tel. 030.38381 Fax 030.3838233 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Posta certificata: servizioprotocollo@pec.aslbrescia.it

Dettagli

Autorizzazione per l'anno 2015 all'emissione della bollettazione in acconto per il primo semestre da parte del soggetto gestore AMA

Autorizzazione per l'anno 2015 all'emissione della bollettazione in acconto per il primo semestre da parte del soggetto gestore AMA Protocollo RC n. 4480/15 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 20 FEBBRAIO 2015) L anno duemilaquindici, il giorno di venerdì venti del mese di febbraio, alle ore

Dettagli

SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA)

SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA) SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA) SOGGETTO ATTUATORE REFERENTE AZIONE DENOMINAZIONE ARPA PIEMONTE INDIRIZZO Via Pio VII n. 9 CAP - COMUNE 10125 Torino NOMINATIVO Bona Griselli N TELEFONICO

Dettagli

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014 Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014 Tipo Posto Cod. Tipo Posto Posto Cognome Nome Punteggio COMUNE AN 1 VICARI

Dettagli

Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n.

Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n. Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n. 613 di data 12 novembre 1992 è stata affidata in concessione

Dettagli

Comune di Massa Lombarda

Comune di Massa Lombarda CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AFFARI GENERALI RESPONSABILE: CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Affari Generali 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli