STUDIO PROFESSIONALE. Viale Giovanni Bovio, Pescara Tel Fax Mail:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "STUDIO PROFESSIONALE. Viale Giovanni Bovio, 117-65124 Pescara Tel. 08527903 - Fax 08527865. Mail: a.ziruolo@unich.it"

Transcript

1 ASSOCIATO DI ECONOMIA AZIENDALE DonoRE COMMERCIALISTA, REVISORE CONTABILE, PH.D DIPARTIMENTO DI STUDI AZIENDALI DELL'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI "G. D'ANNUNZIO Viale Pindaro, Pescara Segreteria: Tel ~ Fax Studio: Tel STUDIO PROFESSIONALE Viale Giovanni Bovio, Pescara Tel Fax Mail: Andrea ZIRUOLO nato a L'Aquila il 12/10/1966, domicilio in Viale Bovio, 117, Pescara, c.a.p , tel. 085/27903, fax , Laurea in Economia e Commercio (AA 1992/93): Borsa di studio presso il Comune di Forlì sull'introduzione della contabilità economica e del controllo di gestione negli enti locali!( ); Scuola AIDEA di Metodologia nella ricerca scientifica (1995); Dottore di Ricerca in Amministrazione e Direzione delle Aziende Pubbliche - XII ciclo - presso l'università degli studi di Salerno ( ). Professore Universitario Associato. Dottore Commercialista; Revisore Contabile. Componente del Gnuppo di Lavoro sulla contabilizzazione dei derivati nei bilanci delle imprese local GAAP deli'o.l.c. (Organismo Italiano di Contabilità) - delibera del Consiglio di Gestione nella sua riunione del 08 ottobre 2009; Refe~e della RIREA (Rivista Italiana di Economia Aziendale), Roma (dal 2008); Componente del Gnuppo di Studio 'Enti Locali' della Commissione Enti Pubblici del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabìlì, Roma (dal 2008); Cons;gliere di Amministrazione dell'università Gabriele d'annunzio ( ); Socio SIDREA (dal 2006);

2 ASSOCIATO DI ECQNOMIA AZIENDALE DOnORE COMMERCIALISTA, REVISORE CONTABILE, PH.D Socio corrispondente AIDEA (dal 2005); Socio SISR (dal 2004); Componente del Consiglio Nazionale (dal 2002) e Presidente della sezione Abruzzo (dal 2004) dell'associazione Nazionale dei certificatori e dei Revisori degli Enti Locali (ANCREL - Club dei Revisori); Componente del Comitato Tecnico della rivista "Azienditalia' edna da lpsoa, Milano (dal 2001); Ricelcatore universitario ( ); Assegnista di ricerca per il progetto di ricerca il Controllo di Gestione nella Pubblica Amministrazione con particolare riguardo alla Amministrazione Universitaria - presso l'università degli studi G. d'annunzio di Chieti ( ); Responsabile Area Enti Locali dell'l.r.fo. (Istituto di Ricerca e Formazione) di Pescara dal 1999; Socio SVIMAP (dal 1997). Università G. d'annunzio di Chieti Pescara Facoltà di Scienze Manageriali sede di Pescara Docente di: Strategia e politica aziendale (dall'aa 2005/06 nel corso di laurea triennale - 8 CFU equivalenti a 64 ore di lezione in aula); Finanza locale e d'azienda (dall'aa 2004/05 nel corso di laurea specialistica 8 CFU equivalenti a 64 ore di lezione in aula); Strategia, competitività e sistemi d'impresa (dall'aa 2004/05 nel Master di 10 livello: Management e sviluppo socioeconomico - 4 CFU equivalenti a 32 ore di lezione in aula); Bilanci, Programmazione e Controllo nelle AA.PP. (dall'aa 2002/03 nel corso di laurea triennale 8 CFU equivalenti a 64 ore dilezione in aula). Responsabile di: Labbratorio di team-ieadership (dall'aa 2005/06 nel corso di laurea triennale 3 CFU equivalenti a 24 ore di lezione in aula) Cultore e collaboratore didattico nei corsi di: Management & Governance (dall'aa 2002/03); Metodologie e Determinazioni Quantitative per il Management (dall'aa 2002/03); Merger &Acquisition(dall'M 2002/03); Strategia e Politiche Aziendali (dall'aa 2002/03). Università S.Pio V Roma Facoltà di Economia sede di Roma Docente di: Economia Aziendale (dall'aa 2004/05 al 2006). Ateneo Telematico Leonardo Da Vinci Torrevecchia Teatina (Ch) Corso di Laurea in Management Sanitario Docente di: Metodologie e determinazioni quanlnative per il Management (dall'aa 2004/05). Università G. d'annunzio di Chieti Pescara Facoltà di Economia sede di Pescara Docente di: Economia e Gestione delle Imprese (AA 2001/02) Pagina 2 di 14

3 ASSOCIATO DI ECONOMIA AZIENDALE DOnORE COMMERCIALISTA, REVISORE CONTABILE, PH.D Cultore e collaboratore didattico nei corsi di: Strategia e Politiche Aziendali (dall'aa al 2002); Economia Aziendale (dall'aa 1993/94 al 2002); Ragioneria Generale ed Applicata I (dall'aa al 2002); Tecnita della Revisione Aziendale (dall'aa 1993/94 al 2002). Università G. d'annunzio di Chieti Pescara Diploma Universitario sede di Lanciano Cultore e collaboratore didattico (tutor) nei corsi di: EconOmia delle aziende pubbliche (dall'aa 1998/99 al 2001); Strategia e Politiche Aziendali (dall'aa 1998/99 al 2001). Universitfl degli Studi di Teramo Facoltà di Scienze Politiche Docente di: Strategia e Politica Aziendale (AA 2001/02). Cultore e collaboratore didattico nei corsi di: Economia Aziendale (dall'aa 2001/02). Università degli studi di Bologna Facoltà di Economia di Forli Cultore e collaboratore didattico nei corsi di: Programmazione e Controllo nelle Amministrazioni Pubbliche (AA ).Economia Aziendale (dall'aa 1994/95 al 2000); Economia delle Aziende Pubbliche (dall'aa al 2000); Tecnipa della Revisione Aziendale (dall'aa 1995/96 al 2000); Ragioneria Generale ed Applicata I (dall'aa 1994/95 al 2000: tutor nell'aa ). Libera Università Mediterranea Facoltà di Economia di Bari Cultore e collaboratore didattico nel corso di: Strategia e Politica d'impresa (AA ). Docente sui temi: Strumenti di finanza derivata (profili operativi edi contabilizzazione); Project financing e valutazioni economico-finanziarie; Contabilità pubblica; BilanCio degli Enti Locali; Piano Esecutivo di Gestione; Piano degli Obiettivi; Programmazione e Controllo di Gestione nella Pubblica Amministrazione; Rendiconto degli Enti Locali; Contabilità Economica negli Enti Locali; Contabilità Analitica; Pagina 3 di 14

4 ASSOCIATO DI ECONOMIA AziENDALE DonoRE COMMERCIALISTA, REVISORE CONTABILE, PH.D Revisione negli Enti Locali e nelle Amministrazioni Pubbliche; BilanCio e contabilità delle Aziende Sanitarie; Bilancio e contabilità della Regione; Sistema dei Controlli Interni nelle Amministrazioni Pubbliche; Valutazione ed incentivazione del personale dipendente delle Amministrazioni Pubbliche; Ruolo e funzionamento degli organi di valutazione del personale delle Amministrazioni Pubbliche; Project management; Management by Objetives; New Public Management; Public Govemance; Piani strategici e Piani Generali di Sviluppo per le Amministrazioni Pubbliche; Strategia, piani industriali e studi di fattibilità per i servizi pubblici; Modelli di governance dei servizi pubblici locali eservizi strumentali delle Amministrazioni Pubbliche. presso: Scuole ed Istituti di Formazione: CISEL - Rimini 1995/2004; Società Progetti - Teramo 1997; EFESO - Provincia Forlì Cesena e Cesenatico 1997; IPSOA - Trapani Cagliari, Frosinone, Trapani, Teramo, Perugia, Lonato (Bs), Caserta, Benevento e Jesi (An) 1997 Ancona, Jesi (An) Pescara L'Aquila, Roma 2005; Napoli 2006; APEL - Cagliari 1998; ISSEL - Bari, Roma, Termoli (Cb) Roma Bari 2002/ Vibo Valentia 2005: Scuola Superiore Giovanni Reiss Romoli - L'Aquila 1998; CRESEM - Forlì e Bertinoro (Fo) 1998/2005; Solving - Verona 1998; Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione (S.S.P.A.) - Roma 1999/2001; Ambrosianeum Rotondadei Pellegrini e Istituto di Economia Aziendale Università Cattolica di Milano - Milano 1999/2005; I.R.FO. - Pescara 1999/2009; Università di Bologna, sede di Forli - Forlì 2000/2009; Ernst & Young - L'Aquila eavezzano 2000; Centro Forum - Caserta 2000/2006; SPISA - Mantova 2000, Bologna 2001; STOA - Ercolano (Na) 2001; PROFINGEST - Bertinoro (Fa), Bologna, Parma, Modena 2000/2001; L.U.l.S.S. Management - Pescara 2001; Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione Locale (S.S.P.A.L.) - Frascati (Roma) 2001/2006; Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione Locale (S.S.P.AL) Regioni Abruzzo/Marche/Molise - Castel di Sangro (Aq), Ortona (Ch) Teramo, Osimo (An), Boiano (Cb), L'Aquila, Vaslo (Ch), Pescara 2002; Larino (Cb), Termoli (Cb), San Salvo (Cb), Sulmona (Aq), Torricella Peligna (Te), Osimo (An), Pesaro 2003; Pagina 4 di 14

5 ASSOCIATO 01 ECONOMIA AZIENDALE DOnORE COMMERCIALISTA, REVISORE CONTABILE, PH.D Scuota Superiore della Pubblica Amministrazione Locale (S.S.P.A.L.) Regione Sardegna - Cagliari 2002; Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione Locale (S.S.P.A.L.) Regione Emilia Romagna - Bologna 2002; Poliedra S.p.A. - Chiampo (Vi) 2002; Dierreform SI1 - Lanciano (Ch), Vasto (Ch), Montesilvano (Ch) 2003; Lanciano (Ch) 2004; L.l.U.C. Maggioli Management (LMM) - Rimini 2003/2004, Grosseto 2004; Dipartimento studi aziendali Università G. d'annunzio - Pescara ; Scuola Superiore di Lucca - Prato 2005; Alberto Galgano Consulting - Roma 2005; Centro Studi Enti Locali (Euroconference SI1) di Firenze - Macerata, Roma, Milano 2005; Milano, Roma 2006, Milano 2007; Pisa 2008; Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione Locale (S.S.P.A.L.) Regione Puglia - Bari, Lecce 2005; Foggia 2006; Foggia 2007; Foggia 2008; Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione Locale (S.S.P.A.L.) Regione Lazio Abruzzo Molise - Fossacesia (Ch), Pineto (Te) 2005; Bojano (Cb), Roma 2006; Francavilla al mare (Ch) 2006; Campomarino (Cb) 2009; Pescara, Bojano (Cb) 2010; Scuola Superiore di Pubblica Amministrazione Puglia Basilicata - Potenza 2010; Campus Formazione - Caserta ; AEDO - Napoli, Avezzano, Pescara 2006/2007; ALPEG - Udine ; Map 811- Torino 2009; Centro Studi Castelli Formaratio SI1 (Castel Goffredo Mantova) - Brescia, Roseto degli Abruzzi (Te) Enti Locali Ha svolto attività di docenza direllamente e per conto terzi al personale di circa enti locali (comuni, province, CCIAA, IACP, ATER, INPDAP) e ASL, tra i quali: il Comune e la Provincia di Roma, il Comune e la Provincia di Milano, il Comune di Bari, il Comune di Cagliari, il Comune di Ancona, Il Comune di Bolzano, il Comune di Bologna, il Comune e la Provincia di Fol1ì, il Comune di Reggio nell'emilia, il Comune e la Provincia di Rimini, il Comune e la Provincia di Napoli, il Comune e la Provincia di Caserta, il Comune e la Provincia di Chieti, il Comune e la Provincia di Pescara, il Comune di Trapani ed altri. Ore di interventi formativi e seminariali tenuti nell'anno solare 2009: SO ore. Ordini Professionali ed Associazioni di Categoria ANCREL - Bologna 1995; CNA Fol1ì-Cesena 1996; Ordine Dottori Commercialisti di Fol1ì 1997/2001; Ordine Dottori Commercialisti di Lecce 1997; Ordine Dollori Commercialisti di Salerno 1998; Ordine Ragionieri Commercialisti di Ancona 1998; Collegio dei Ragionieri edei Periti Commerciali di Roma 1999; Ordine Dollori Commercialisti di Ascoli Piceno - Grottammare (AP) 2000; Pagina 5di 14

6 ASSOCIATO DI ECONOMIA AZIENDALE DOnORE COMMERCIALISTA, REVISORE CONTABILE, PH.D Ordine Dottori Commercialisti di Ragusa e Modica - Ragusa 2001/2005; Ordine Dottori Commercialisti di Milano - Milano 2003/2005; Ordine dei Dottori Commercialisti di Pescara - Pescara 2003/2005, Sulmona (Aq) 2004; Ordine dei Dottori Commercialisti di Chieti - Chieti 2003/2005; Ordine dei Dottori Commercialisti di Bari - Bari 2004; ANCREL Club dei Revisori di Matera - Matera 2004; Ordine dei Ragionieri Commercialisti di Roma - Roma 2001/2006; Unione Giovani Ragionieri Commercialisti Abruzzo - Pescara 2005/2009; Ordine dei Dottori Commercialisti di L'Aquila - Acciano (Aq) 2005; Ordine dei Dottori Commercialisti di Nocera Inferiore - Nocera Inferiore (Sa) 2006; Ordine dei Ragionieri Commercialisti di Napoli, Frattamaggiore, Frosinone, 2005; Verona, Frattamaggiore 2006; Udine, Pordenone 2006/2007; ANCREL Club dei Revisori Sezione Abruzzo - Sulmona 2004/2006, Teramo 2006/2007, Lanciano 2009; Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Pescara ; Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili (Roma) - Avezzano 2009/2010. Master ed altro: Coordinatore della Commissione 'Attività Professionalizzanti' della Facoltà di Scienze Manageriali - Universnà Gabriele d'annunzio Chieti-Pescara dal 2009; Componente del Collegio Docenti del Dottorato di Ricerca in 'Management & Business Administration" presso la Scuola Superiore Gabriele d'annunzio - Chieti-Pescara dal 2008; Docente nel Master in "Management e sviluppo socio-economico" presso l'università Gabriele d'annunzio - Pescara ; Docente nel Master di Specializzazione: revisore degli enti locali, organizzato da IPSOA Scuola d'impresa di Milano - Roma 2005, Napoli 2006; Docente nel Master in Management aa.pp. presso l'università degli studi di Bari, Taranto 2006; Docente nel Master in Auditing e controllo di gestione presso l'università degli Studi di Pisa, Bertinoro 2002/2006; Docente nel Master in Management delle aa.pp. presso l'università degli studi di Foggia, Foggia 2004/2006; Docente del Master in City Management presso l'università di Bologna, For1ì 2007/2010; Docente della Scuola di Alta Formazione dell'università di Bologna, For1ì 2007/2010; Docente nel Master in Construction Management presso il Politecnico di Milano, Milano 2007; Docente del Master Amministrazione, Diritto e Gestione degli enti locali dell'universitas Studiorum Fani Fortunae, Fano, ; Redattore della prova valutativa nazionale relativa al modulo 'Ordinamento di finanza e contabilità dell'ente Locale. Controllo di gestione" del corso di specializzazione per idoneità a Segretario Generale per conto della Scuola Superiore di PubbOca Amministrazione Locale - Roma 2000; Componente Commissioni Valutative per l'accesso alla fascia di Segretario Comunale Generale - Roma 2001/2004; Componente della Commissione Valutativa per l'abilitazione professionale dei Dottori Commercialisti - Pescara 2005 e 2007; Componente di Commissioni Valutative per l'accesso alla dipendenza/dirigenza in numerosi enti locali 1997/2010. Pagina 6dì 14

7 ASSOCIATO DI ECONOMIA AZIENDALE DonORE COMMERCIALISTA, REVISORE CONTABILE, PH.D Componente della Commissione per l'espletamento della prova finale per il conseguimento del Dottorato di Ricerca presso l'università di Bari 2006, Università di Lecce 2007/2010, Università di Campobasso Componente della Commissione giudicatrice della procedura Valutativa per la copertura di n.l posto di ricercatore universitario SECS P/07 presso la Facoltà di Economia della Seconda Università di Napoli 2008; Osservatore del Gruppo di lavoro dell'organismo Italiano di Contabilità (OIC) sul tema de 'Gli strumenti di finanza derivata nei b"anci degli enti locali' - Roma 2009; Componente del Gruppo di lavoro dell'organismo Italiano di Contabilità (OIC) sul tema dei 'Bilanci Local Gaap" - Roma 2009/2010; Componente della Commissione 'Enti Pubblici' del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Roma ; Componente della Commissione "Govemance delle Partecipate" del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili - Roma 2010; Docente sui temi: Bilancio delle S.p.A. per A.C.C.A.P. - Cesena 1996; Contabilità Analitica per IS.COM. - Rimini 1996; Analisi di Bilancio e del Budget Aziendale per Top Management Consulting - Forlì 1997 e 1998; Strategie Aziendali per S.I.N.N.E.A. Intemational- Pescara 1998; Strategia e politica aziendale per ASSEFOR - Chieti 1999; Nota Integrativa nelle società commerciali per Ordine dei Dottori Commercialisti - Pescara 1999; Creazione del valore aziendale per l'università degli studi di Teramo - Teramo 2001; Politiéhe di bilancio per I.R.FO/Ud'A D.S.A. - Pescara 2001/2002; Controllo di gestione ed analisi di bilancio per indici e flussi per IRFO - Campobasso 2003; Controllo di gestione e controllo strategico (Balanced Scorecard) per EUROBIC - Chieti 2005/2007; AnaliSi di bilancio (Master in Management e Sviluppo Socioeconomico - Università Gabriele d'annunzio) - Pescara ; Strategia aziendale (Master in Management e Sviluppo Socioeconomico - Università Gabriele d'annunzio) - Pescara Relatore al convegno 'II dissesto finanziario negli enti locali" - Gymnasium - Chieti 1993; Relatore all'incontro-studio su 'L'attività di revisione negli enti pubblici territoriali" - L'Osservatorio - Pianella (PE) 1996; Relatore al convegno 'Elaborare i programmi e i progetti Principali problemi di attuazione del piano esecutivo di gestione" CRESEM Forlì 1997; Relatore al convegno 'Gestire il piano esecutivo di gestione - IPSOA - Trapani 1997; Relatore all'incontro-studio su "La programmazione negli enti locali" - L'osservatorio - Francavilla al mare (CH) 1997; Relatore al convegno 'II nuovo ordinamento delle autonomie locali" - Comune di Colliano (SA) - Colliano 1997; Relatore al convegno "II bilancio e il piano esecutivo di gestione il ruolo dei responsabili di servizio alla luce delle innovazioni portate dalla riforma Bassanini -legge 15 maggio 1997, n. 127" - Comune di Chieti - Chieti 1997; Discussant alla relazione del Dr. A. Lombrano su 'L'analisi di bilancio finalizzata alla valutazione dell'economicità degli enti pubblici: il caso di alcuni comuni dell'emilia Romagna', al workshop nazionale di AIDEA Giovani su " La misurazione della performance aziendale" - Università di Bologna - Bertinoro 1997; Pqgìna 7di 14

8 PROF, ANDREA ZIRUOLO ASSOCIp,TO DI ECONOMIA AZIENDALE DonORE COMMERCIALISTA, REVISORE CONTABILE, PH.D Relatore al convegno 'L'ente locale diventa azienda' -APEL - Cagliari 1998; Relatore al convegno 'II city management per il govemo e lo sviluppo della città" - Associazione City Management Pescara 1999; Relatore all'incontro di studio 'II programma triennale delle opere pubbliche" UNITEL - Castelnuovo (Te), Supino (Fr) 2000 e Casoli (Ch) 2001 e "Piano triennale delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari' Roseto degli Abruzzi (Te) 2009; Relatore all'incontro di studio 'II patto intemo di stabilità" - Ordine dei Dottori Commercialisti della Provincia di Ascoli Piceno - Grottammare (Ap) 2000; Relatore al convegno "II nuovo ruolo degli amministratori degli enti locali - lavorare per obiettivi" Comune di Gravina GravIna (Ba) 2001; Relatore al convegno 'La programmazione e la finanza negli enti locali" - Comune di Barletta - Barletta (Ba) 2001; Relatore alla 'Conferenza nazionale permanente dei segretari di rettorato e presidenza delle università italiane" - Università G. d'annunzio - Chieti 2002; Relatore al Workshop di AIDEA Giovani presso l'università degli studi di Bologna su "L'evoluzione del controllo di gestione" presentando un paper su: '11 controllo di gestione nel Comune di Pescara: obiettivo di valore e superamento del cosi 8ccounting" - Università degli studi di Bologna -Forlì 18 luglio 2003; Relatore al convegno 'Crisi ed evoluzione del sistema dei controlli nell'amministrazione pubblica territoriale a quattro anni dalla riforma. Profili economico-aziendali e giuridico amministrativi" presso la Facoltà di scienze Manageriali dell'universkà Gabriele d'annunzio - Ud'A - Pescara 14 aprile 2004; Relatore al Convegno "Evoluzione del sistema dei controlli nelle imprese e nelle aziende pubbliche" - Ordine Dottori Commercialisti - Foggia 4 maggio 2005; Relatore al Convegno "Gestione del Bilancio degli EE.LL.. Controlli Intemi, Controlli della Corte dei Conti" - ANCRL Club dei Revisori - Pescara 7 giugno 2005; Relatore al Convegno "II controllo di gestione e strategico negli enti locali" - Ordine Ragionieri Commercialisti - Frosinone 20 gennaio 2006; Relatore al Convegno "La legge finanziaria 2006: profili fiscali e contabili per gli enti locali' - SSPAL - Foggia 9 febbraio 2006: Relatore al Convegno "I sistemi di controllo direzionale e strategico degli enti locali" - Comune di Barletta - Barletta (Ba) 2006: Refatore al Convegno "Esternalizzazione dei spl e gestione dei tributi locali' - Ordine Ragionieri Commercialisti - Bitonto (Ba) 20 ottobre 2006; Relatore al Convegno 'La redazione del bilancio di previsione 2007" - Ordine Dottori Commercialisti - Barletta (Ba) 15 dicembre 2006; Relatore al Convegno 'La legge finanziaria 2007: profili fiscali e contabili per gli enti locali" - SSPAL - Foggia 16 febbraio 2007; Relatore al Convegno 'Modelli di governance dei servizi pubblici locali" - Pesaro 8 maggio 2007; Relatore al Convegno 'Rendicontazione, investimenti e strumenti finanziari" - Comune di Pescara - Pescara 10 e 11 ma9gio 2007: Relatore al Convegno Nazionale Ancrel - Club dei Revisori 'II sistema dei controlli negli enti locali' - Roma 22 settembre 2007; Relatore al Convegno "la legge finanziaria 2008: profili fiscali e contabili per gli enti locali" - SSPAL - Foggia 27 febbraio 2008; Pagina 8 dì 14

9 $ 'I PROF. ANDREA llruolo ASSOCIATO DI ECONOMIA AZIENDALE DonoRE COMMERCIALISTA, REVISORE CONTABILE, PH.D -:1,~ I i ~i Relalore al Convegno "la funzione del Revisore dei Conti degli ee.ll. alla luce della riforma del titolo V della Cosmuzione" :t i il ~ 'N Ordine Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Pescara - Pescara 30 giugno 2009; ~ Relatore nella Videoconferenza "La riforma dei servizi pubblici locali a seguito delle modifiche all'art.23-bis della Legge J n.133!2009" - MAP - Roma 27 luglio 2009; ~1 ;i Relatore al Convegno "II bilancio degli Enti Locali e le società partecipate nella manovra di finanza pubblica " ì Comune di Ba~etta - Ba~etta 21 settembre 2009; ;~.~ Relatore al Convegno "Governo, controllo e valutazione delle società partecipate dagli enti locali" Diretta MAP - Torino 24 'l <] settembre 2009; -::J Relalore al Convegno "Enti Locali: organi di controllo. Evoluzione legislativa e collaborazione" - UGDCEC Abruzzo '1.1 Pescara 30 ottobre 2009; Relatore nella Videoconferenza "La valutazione del personale apicale delle aa.pp. territoriali a seguito del d.lgs , n.150" - MAP- Torino 28 dicembre l Componente del gruppo di ricerca operativo nel progetto di studio CNR su "La contabilità economica negli enti locali", 3 j coordinato dal Prof. G. Fameti (Pescara ); i j Componente del gruppo di ricerca operativo nel progetto di studio SERINAR su "La valutazione dei servizi pubblici", coordinato dal Prof. G. Fameti (Fo~ì 1995); Componente del gruppo di ricerca operativo nel progetto di studio CCIAA ed Associazione Industriali su "Modello di sviluppo, posizione competitiva e prospettive delle aziende industriali della provincia Fo~ì-Cesena metarmeccanico", coordinato dal Prof. G. Fameti (Fo~ì 1996); - Settore Affiancatore e Responsabile operativo del progetto n. 163 finanziato dal Dipartimento della Funzione Pubblica e dal Comune di Fo~ì denominato "Introduzione di un supporto metodologico per il miglioramento delle condizioni di efficienza, efficacia ed economicità nelle attività del Comune di Fo~ì', coordinato dal Prof. G. Fameti (Fo~ì ); Collaboratore in qualità di assegnista di ricerca all'attività del Nucleo di Valutazione dell'università G. d'annunzio di Chieti ( ); Componente del gruppo operativo di ricerca sul tema "II controllo di gestione nelle Università", coordinato dal Prof. G. Paolone presso l'università Gabriele d'annunzio sede di Pescara (dal 1998); Componente del gruppo operativo di ricerca sul tema "Analisi delle leve strategiche delle aziende di piccole medie diomensioni", coordinato dalla Prof.ssa A. Consorti presso l'università Gabriele d'annunzio sede di Pescara (dal 1998); Componente del gruppo operativo di ricerca sul tema "La formulazione delle strategie nelle Università degli studi: analisi comparativa in ambito europeo", coordinato dal Prof. L. D'Amico presso l'università Gabriele d'annunzio sede di Pescara (dal 2000). Componente del gruppo operativo di ricerca sul tema "La nuova disciplina del diritto societario con particolare riguardo alla materia del bilancio e delle gestioni straordinarie', coordinato dal Prof. G. Paolone presso l'università Gabriele d'annunzio sede di Pescara (dal 2003); Componente del gruppo operativo di ricerca sul tema "Etica d'impresa", coordinato dalla Prof.ssa A. Consorti presso l'università Gabriele d'annunzio sede di Pescara (dal 2003); Coordinatore del gruppo operativo di ricerca sul tema "Veridicità ed attendibilità dei bilanci pubblici" presso l'università GabrIele d'annunzio sede di Pescara (dal 2003); Responsabile del progetto 'sperimentazione di un modello organizzativo e gestionale dell'ambito territoriale sociale, finalizzato ad individuare le modalità e gli strumenti più efficaci per la realizzazione del sistema locale dei servizi sociali e Pagina 9 di 14

10 ASSOCIATO DI ECONOMIA AZIENDAL,J: DOnORE COMMERCIALISTA, REVISORE CONTABILE, PH.D socio-sanitari a rete', coordinato dai Proff. G. Paolone e E. Sciarra presso l'università Gabriele d'annunzio sede di Pescara e la Regione Abruzzo {dal 2004); Componente del GSA di AIDEA su 'Innovazione e misurazione dei risultati nelle Aziende e nelle Amministrazioni Pubbliche' - Bologna 2006; Referente per il Dipartimento Studi Aziendali del progetto interuniversitario ed internazionale INTERREG denominato SVILOPIM sullo sviluppo delle piccole e medie imprese di Bosnia, Croazia e Albania /200B. Incarichi In essere Componente del collegio sindacale di 1 Società per azioni (dal 2000); Componente del Collegio Sindacale di 2 Fondazioni per la Ricerca e la Formazione (dal 2000 e dal 2009); Componente del Collegio Sindacale di Fondazione operante nel settore socio-sanitario (dal 2003); Componente del Nucleo di Valutazione del Comune di Pineto (Te) ( e ); Componente del Nucleo di Valutazione dell'azienda di Diritto allo Studio della Provincia di Chieti {dal 2001); Componente del Nucleo di Valutazione del Comune di Chieti (dal 2004, Presidente dal 2006); Componente del Nucleo di Valutazione del Comune di Pianella (Pe) (dal 2004); Presidente del Nucleo di Valutazione (valutazione del personale dirigenziale e coordinamento del controllo di gestione) del Comune di Lavello (Pz) (dal 2005); Presidente del Nucleo di Valutazione (valutazione del personale dirigenziale e coordinamento del controllo di gestione) del Comune di Venosa (Pz) (dal 2005); Componente del Nucleo di Valutazione del Comune di Teramo {dal 2005); Componente del Nucleo di Valutazione dell'unione dei Comuni 'Colline Teatine' e dei 7 Comuni appartenenti all'unione Ripa Teatina {Ch) (dal 2006); Componente del Nucleo di Valutazione (valutazione del personale dirigenziale e coordinamento del controllo di gestione) del Comune di Termoli (Cb) (dal 2006); Presidente del Nucleo di Valutazione e Componente del Comitato strategico del Comune di Bartetta (Ba) (dal 2007); Presidente del Nucleo di Valutazione (valutazione del personale dirigenziale e coordinamento del controllo di gestione) del Comune di Montemilone (pz) (dai200b); Presidente del Nucleo di Valutazione (valutazione del personale dirigenziale e coordinamento del controllo di gestione) del Comune di Pescopagano (pz) (dai200b); Componente del Nucleo di Valutazione del Comune di Pescara (dal 2009); Componente del Nucleo dì Valutazione della Provincia di Teramo (dal 2009); Progettazione del sistema di controllo di gestione nel Comune di Quartu S.Elena (Ca) (dal 2009); Consulente per l'unionedei Comuni del Rubicone per la determinazione dei carichi di lavoro e dello studio di fallibilità del Comune Unico ( ); Consulente per la valutazione e riconfìgurazione societaria della società multi utility del Comune di Bartetta Bar.SA S.p.A. ( ); Presidente della Commissione Straordinaria di Liquidazione del Comune di Capistrello (Aq) con DPR del 12 novembre 2009; Componente del Nucleo di Valutazione del Comune di Avezzano (Aq) (dal 2010). Pagina 10 di 14

11 A$SOCIATO DI ECONOMIA AZIENDALE DOnORE COMMERCIALISTA, REVISORE CONTABILE, PH.D Incarichi conclusi Presidente e componente dei Collegi Sindacali di Società di Capitali per la gestione del servizio e del patrimonio idrico ( ); Presidente e componente dei Collegi Sindacali di 2 Società per Azioni, 1Consorzio di enti locali per la Gestione del Servizio Idrico; 1 società per azioni per la gestione del patrimonio idrico; di 1 Società Cooperativa a Responsabilità Limitata; di Istituto di Ricerca nel settore della Ricerca Famnaepidemiologica, di I.A.C.P.-A.T.E.R. della Provincia di Chieti; Presidente del Collegio dei Revisori dei conti del Comune di Fossacesia ( ); Revisore Unico del Comune di Bucchianico ( ); Revisore Unico del Consorzio Idrico dell'oriento ( ); Presidente del Nucleo di Valutazione dell'azienda Promozione Turismo (valutazione del personale dirigenziale e coordinamento del controllo di gestione) - Regione Abruzzo ( ); Componente del Nucleo di Valutazione del Comune di Francavilla al Mare (Ch) ( ); Componente del Nucleo di Valutazione del Comune di Lanciano (Ch) ( ); Componente del Nucleo di Valutazione del Comune di Fossacesia (Ch) ( ); Componente del Nucleo di Valutazione del Comune di Ripa Teatina (Ch) ( incarico confluito nell'unione dei Comuni delle colline teatine); Componente del Nucleo di Valutazione del Comune di Tollo (Ch) ( incarico concluso confluito nell'unione dei Comuni delle Colline Teatine); Componente del Nucleo di Valutazione del Comune di Bucchianico (Ch) ( ); Componente del Nucleo di Valutazione della Comunità Montana del Fino, Piomba e Vomano e di 10 Comuni appartenenti alla Comunità (Cemnignano - Te) ( ); Presidente del Nucleo di Valutazione dell'azienda Territoriale per l'edilizia Residenziale (valutazione del personale dirigenziale e coordinamento del controllo di gestione) della Provincia di Teramo ( ); Componente del Nucleo di Valutazione (valutazione del personale dirigenziale e coordinamento del controllo di gestione) dell'unione dei Comuni della Marrucina e di 5 Comuni appartenenti all'unione - Orsogna (Ch) ( ); Componente del Nucleo di Valutazione del Comune di San Mauro Pascoli (Rn) ( ); Componente del Nucleo di Valutazione del Comune di Gatteo (Rn) ( ); Componente del Nucleo di Valutazione del Comune di Atri (Te) ( ); Componente del Nucleo di Valutazione del Comune di Cepagatti (Pe) ( ); Componente del Nucleo di Valutazione del Comune di S. Egidio alla Vibrata (Te) ( ); Presidente del Nucleo di Valutazione del Comune di Montesilvano (Pe) ( ); Presidente del Nucleo di Valutazione (valutazione del personale dirigenziale e coordinamento del controllo di gestione) della Provincia di Chieti ( ); Presidente del Collegio dei revisori dei conti della Provincia di Chieti ( ); Componente del Nucleo di Valutazione del Comune di Trivento (Cb) ( ); Componente del Nucleo di Valutazione (valutazione del personale dirigenziale e coordinamento del controllo di gestione) dell'arssa (Agenzia Regionale per i Servizi di Sviluppo Agricolo-Abruzzo) - Regione Abruzzo, Avezzano (Aq) ( ); Collaboratore del Nucleo di Valutazione dell'ateneo G. d'annunzio (Ch) ( ); Consulente Banche Dati per ricerche di mercato ( ); Consulente Area Gestionale Pubblica Amministrazione; );> Comune di Sassuolo (Mo) (Analisi ed adeguamento del sistema infomnativo per l'implementazione del sistema Pagina 11 di 14

12 ASSOCIATO DI ECONOMIA AZIENDALE DonaRE COMMERCIALISTA, REVISORE CONTABILE, PH.D di controllo di gestione);» Comune di Reggio nell'emilia (Affiancamento nella predisposizione del Piano Esecutivo di Gestione); }> Comune di Forlì (Affiancamento nell'introduzione del D.Lgs. n. 77/1995, nella predisposizione del Piano Esecutivo di Gestione, nell'introduzione della Contabilità Economica, nello sviluppo del Sistema Informativo Contabile, nell'implementazione del Sistema di Controllo di Gestione); }> Comune di Arielli (Ch) (conversione Bilancio ex DPR n. 421/1979); ;;. Provincia di Livorno (introduzione del sistema di controllo di gestione);» Comune di Prato 1995 (Affiancamento nell'introduzione del D.Lgs. n. 77/1995); ;;. Provincia di Chieti 1996 (Affiancamento nella predisposizione del Piano Esecutivo di Gestione);» Provincia di Forlì-Cesena 1997 (Affiancamento al Nucleo di Valutazione);» Comune di Pescara (riorganizzazione ed implementazione del sistema di controllo di gestione e sviluppo del sistema di contabilità economica);» Unione dei Comuni del Basso Biferno (affiancamento al Nucleo di Valutazione) Consulente della SEDA sas nella valutazione del Consorzio Acquedottistico CAV.P.A.S. di Sulmona (Aq) e dello studio di fattibilità per la trasformazione in Società per Azioni (2000); Consulente del C.I.V.E.T.A. (Consorzio Intercomunale del Vastese Ecologia e Tutela dell'ambiente) nel procedimento di trasformazione in azienda speciale, di revisione e nell'assistenza contabile (2001); Consulente dell'amministrazione Provinciale di Chieti nello studio di fattibilità della trasformazione della società strumentale pubblica OPS S.pA (2006); Consulente del Consorzio di Bonifica Nord per la redazione del Bilancio di Previsione e del Rendiconto anni (Teramo) ( ); Consulente dell'unione dei Consorzi di Bonifica Abruzzesi per la stesura del nuovo Statuto e del nuovo Regolamento di Contabilità ( ); Consulente di Enti Pubblici Economici e Non Economici in materia contabile-amministrativa, controllo di gestione, valutazione del personale, organizzazione aziendale, governace dei servizi pubblici, valutazioni economico-finanziarie (dal 1996); Consulenza Tecnica di parte su problematiche aziendali e di Pubblica Amministrazione. Articoli: Collegio dei Revisori, affidamento dell'incarico, riflessioni e prospettive (n. 9 Azienditalia -IPSOA, Milano, 1996); Bilancio e responsabilità nel nuovo ordinamento finanziario e contabile (n. 12 La finanza locale Maggioli, Rimini, 1996), Il piano esecutivo di gestione, strumento per la direzione negli enti pubblici territoriali (Annale Università degli studi di Bologna 1996 ); ~,o! ~ Rendiconto di gestione: strumenti e metodi - La misurazione della situazione patrimoniale (lezione n. 3 Azienditalia i corsi! -~ IPSOA 1998); J -~ I documenti di programmazione: strumenti e metodi - Il piano esecutivo di gestione (lezione n. 4 Azienditalia i corsi - IPSOA J ;~ 1998); ~ '~ Strumenti e logiche di controllo dell'ente locale: i risultati patrimoniali (lezione n. 5 Aziend~alia i corsi - IPSOA, Milano, 1 "j :! 1999); -~~ Verdicità e correttezza nei documenti contabili degli enti locali (n.1 Azienditalia, IPSOA, Milano, 2001); '~ l l ':i Sistemi di controllo interno: controllo di gestione e nuclei di valutazione (n.8 Azienditalia, IPSOA, Milano, 2001); Pagina 12 di 14

13 ASSOCIATO DI ECONOMIA AZIE;NDALE DonORE COMMERCIALISTA, REVISORE CONTABILE, PH.D L'evoluzione del sistema dei controlli interni: profili giuridici ed economico-aziendali (La Finanza Locale, Maggio/i, Rimini, novembre 2001); I risultati di gestione e di amministrazione (n.1 Azienditalia, IPSOA, Milano, 2003); Il controllo di gestione (lezione n. 2 Azienditalia i corsi -IPSOA, Milano, 2004); Patto di stabilità: una chance per gli enti locali (II sole 24 ore, Milano, 2 aprile 2007); Strategie da fissare prima del voto (II sole 24 ore, Milano, 2 luglio 2007); La contabilità mista per gli enti locali (Italiaoggi, Milano, 14 settembre 2007); Rendiconti trappola per gli enti (Italiaoggi, Milano, 11 gennaio 2008); Il nucleo di valutazione è la sola criticità? (Italiaoggì, 11 gennaio 2008); Piani triennali per contenere le spese (Italiaoggi, Milano, 8 febbraio 2008); Dal plano strategico al piano degli obiettivi degli enti locali attraverso la balanced scorecard (La Finanza Locale, Maggioli, Rimini, n.3/2008); Retribuzione ed indennità degli avvocati dipendenti da enti pubblici (Ilaliaoggi, Milano, 9 maggio 2008). Volumi: G. Farneti, A. Ziruolo, Il piano esecutivo di gestione: principi, metodologie e casi pratici (Azienditalia collana Enti Locali IPSOA, Milano, 1998); A. Ziruolo, Il supporto informativo contabile nel processo di programmazione e controllo degli enti locali (Giappichelli, Torino, 2000). AA.W., Guida pratica enti locali (Azienditalia collana Enti Locali -IPSOA, Milano, I edizione); A. Ziruolo, Il piano esecutivo di gestione del Comune di Pineto (Te), in G. Fameti, Gestione e contabilità dell'ente locale, V edizione, Maggioli. Rimini, 2000, pagg A. Ziruolo, Il controllo sulla veridicità del bilancio/rendiconto, in G. Farne!i, Gestione e contabilità dell'ente locale, V edizione, Maggioli, Rimini, 2000, pagg AA.W., Modulo enti locali, IPSOA, Milano, I edizione; A.Ziruolo, Il sistema-azienda pubblica ed i subsistemi di supposta scomponibilità, in G.Paolone, L.D'Amico (a cura di), L'economia aziendale nei suoi principi parametrici e modelli applicativi, Giappichelli, Torino, A. Ziruolo, Il controllo sulla veridicità del bilancio/rendiconto (versione ampliala), in G. Fameti, Gestione e contabilità dell'ente locale, VI edizione, Maggioli, Rimini, 2002; A. Ziruolo, Il principio della conlabilità e dei bilanci delle amministrazioni pubbliche, in G. Paolone, L. D'Amico (a cura di), La ragioneria nei suoi principi applicativi emodelli contabili, Giappichelli, Torino, 2002; AA.W., Modulo enti locali, IPSOA, Milano, II edizione; A. Ziruolo, Le rilevazioni contabili nelle aziende di erogazione, Libreria dell'università, Pescara, 2003; AA.W., Modulo enti locali, IPSOA, Milano, III edizione; AA.W., Modulo enti locali, IPSOA, Milano, IV edizione; A. Ziruolo, Il bilancio delle istituzioni scolastiche, in G. Fameti (a cura di), La Ragioneria Pubblica, Franco Angeli, Milano, 2004; A. Ziruolo, "II controllo di gestione nel Comune di Pescara: obiettivo di valore e superamento del cost accounting", in AA.vV., atti del Workshop di AIDEA Giovani presso l'università degli studi di Bologna su "L'evoluzione del controllo di gestione"- Forlì 18 luglio 2003, Franco Angeli, Milano, 2004; A. Ziruolo, Il controllo delle leve del valore aziendale, Giappichelli, Torino, 2005; Pagina 13 di 14

14 ASSOCIATO DI ECONOMIA AZIENDALE DOnORE COMMERCIALISTA, REVISORE CONTABILE, PH.D AA.W., Modulo enti locali, IPSOA, Milano, Vedizione; AA.W., Modulo enti locali, IPSOA, Milano, VI edizione; A. Ziruolo, Lezioni di metodologie e detenninazioni quantitative contabili per il management, Ateneo telematico Leonardo Da Vinci, Torrevecchi Teatina (Ch), 2005; A. Ziruolo, Il sistema di bilancio degli enti locali, Edizioni Simone, Napoli, 2006; A. Ziruolo, L'ICT a supporto dei processi decisionali del management pubblico e di comunicazione, in Gruppo di Studio e Attenzione AIDEA, Innovazione e accountability nella Pubblica Amministrazione. I drivers del cambiamento, Rirea, Roma, 2008; A. Ziruolo, La multidimensionalità delle variabili da monitorare nella creazione di valore pubblico, in Gruppo di Studio e Attenzione AIDEA, Innovazione e accountability nella Pubblica Amministrazione. I drivers del cambiamento, Rirea, Roma, 2008; AA.W., Modulo enti locali, IPSOA, Milano, VII edizione; AA.W., Modulo enti locali, IPSOA, Milano, VIII edizione; A.Zirùolo, Il Controllo analogo nelle società in house-providing, pp , in AA.W, Le società partecipate dagli enti locali, MAP n.44, Map Servizi Srl, Torino, 2009; AA.W., Modulo enti locali,ipsoa, Milano, IX edizione; A.Ziruolo, Controllo strategico e nuclei di valutazione; correlazione indispensabile per la corretta gestione delle aa.pp, in AA.W, I nuclei di Valutazione, MAP, Map Servizi Srl, Torino, 2009 (in corso di pubblicazione). Consapevole delle sanzioni penali in caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso ai atti falsi richiamate dall'art. 76, DPR n. 445/2000 e s.m.i., si dichiara che quanto sopra corrisponde a verità, inoltre, il sottoscritto autorizza al trattamento dei dati personali, secondo quanto previsto dal D.Lgs. n.196/200 e s.m.i. Pagina 14 dì 14

DIPARTIMENTO DI ECONOMIA AZIENDALE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI G. D ANNUNZIO

DIPARTIMENTO DI ECONOMIA AZIENDALE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI G. D ANNUNZIO DIPARTIMENTO DI ECONOMIA AZIENDALE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI G. D ANNUNZIO Qualifica Professionale: Professore Universitario di I Fascia di Economia delle Aziende Pubbliche; Abilitazione Professionale: Dottore

Dettagli

prof. Andrea Ziruolo Straordinario di Economia Aziendale Università Gabriele d Annunzio Chieti-Pescara Dottore Commercialista, Revisore Legale, Ph.D.

prof. Andrea Ziruolo Straordinario di Economia Aziendale Università Gabriele d Annunzio Chieti-Pescara Dottore Commercialista, Revisore Legale, Ph.D. Dati anagrafici: prof. Andrea Ziruolo Straordinario di Economia Aziendale Università Gabriele d Annunzio Chieti-Pescara DIPARTIMENTO DI ECONOMIA AZIENDALE UNIVERSITÀ G. D ANNUNZIO Viale Pindaro, 42-65127

Dettagli

PROF. ANDREA ZIRUOLO

PROF. ANDREA ZIRUOLO STRAORDINARIO DI ECONOMIA DELLE AZIENDE E AA.PP. DIPARTIMENTO DI ECONOMIA AZIENDALE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI G. D ANNUNZIO Viale Pindaro, 42-65127 Pescara Segreteria: Tel. 085.4537588 085.4537593 Fax

Dettagli

CURRICULUM DI LUCIANO D AMICO

CURRICULUM DI LUCIANO D AMICO CURRICULUM DI LUCIANO D AMICO PROFESSORE ORDINARIO DI ECONOMIA AZIENDALE NELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TERAMO Notizie di carattere generale - Nato il 3 gennaio 1960 a Torricella Peligna (CH) e residente

Dettagli

Fabrizio Fabbri curriculum vitae

Fabrizio Fabbri curriculum vitae Fabrizio Fabbri curriculum vitae Nato a: Forlì il 09/07/1977 Residente a: Forlimpopoli, Via Ronco, 6-47034 (FC) Stato civile: celibe Recapito telefonico: 328/9465196 e-mail: fabrizio.fabbri6@unibo.it CF:

Dettagli

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO ABRUZZO DR ABRUZZO AREA DI STAFF AL DIRETTORE REGIONALE ABRUZZO DR ABRUZZO CENTRO DI ASSISTENZA MULTICANALE DI PESCARA ABRUZZO DR ABRUZZO DIRETTORE REGIONALE AGGIUNTO 1 ABRUZZO DR ABRUZZO UFFICIO ACCERTAMENTO

Dettagli

BRACCINI PAOLO Dottore Commercialista Viale C. Colombo, 14-47921 RIMINI. OGGETTO: presentazione curriculum professionale

BRACCINI PAOLO Dottore Commercialista Viale C. Colombo, 14-47921 RIMINI. OGGETTO: presentazione curriculum professionale BRACCINI PAOLO Dottore Commercialista Viale C. Colombo, 14-47921 RIMINI Rimini, li 30 giugno 2011 OGGETTO: presentazione curriculum professionale Il Sottoscritto dott. Paolo Braccini allega il curriculum

Dettagli

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 009 Abruzzo Chieti DISTRETTO 010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 011 Abruzzo Chieti DISTRETTO 015 Chieti Conteggio 4 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 001 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 002 Abruzzo

Dettagli

Regione Retribuzioni Curricula Presenze/Assenze Evidenza sull'home page Abruzzo SI SI NO SI

Regione Retribuzioni Curricula Presenze/Assenze Evidenza sull'home page Abruzzo SI SI NO SI REGIONE ABRUZZO Abruzzo SI SI NO SI L'Aquila NO NO NO NO Chieti SI SI DATI MARZO SI Pescara SI SI NO SI Teramo SI SI DATI MARZO SI L'Aquila NO NO NO NO Chieti SI SI DATI MARZO SI Pescara SI PARZIALI NO

Dettagli

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute ABRUZZO Case di cura / Ospedali / Day-Surgery CHIETI e provincia L'AQUILA e provincia PESCARA e provincia Centri diagnostici /Poliambulatori/Studi

Dettagli

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso Chieti L'Aquila Pescara Teramo Matera Potenza Catanzaro Cosenza Crotone 3 7 3 5 6 4 5 7 6 A03 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE A06 COSTRUZIONI E TECNICO A07 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI 3 A09 DISCIPLINE

Dettagli

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Stefano Foschi

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Stefano Foschi Curriculum Vitae Informazioni personali Nome / Cognome Stefano Foschi Data di nascita 27 febbraio 1971 Attuale posizione lavorativa Denominazione del datore di lavoro Responsabile unità organizzativa controllo

Dettagli

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO -

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO Previnet è in grado di mettere a disposizione dei propri clienti un network

Dettagli

Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA. MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013)

Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA. MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013) Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013) Consolati Regionali Consolati Provinciali Indirizzo Posta

Dettagli

Numero di Banche in Italia

Numero di Banche in Italia TIDONA COMUNICAZIONE Analisi statistica Anni di riferimento: 2000-2012 Tidona Comunicazione Srl - Via Cesare Battisti, 1-20122 Milano Tel.: 02.7628.0502 - Fax: 02.700.525.125 - Tidonacomunicazione.com

Dettagli

BRACCINI PAOLO Dottore Commercialista Viale C. Colombo, 14 Rimini

BRACCINI PAOLO Dottore Commercialista Viale C. Colombo, 14 Rimini BRACCINI PAOLO Dottore Commercialista Viale C. Colombo, 14 Rimini 8 maggio 2013 OGGETTO: presentazione curriculum vitae Il Sottoscritto dott. Paolo Braccini allega il curriculum vitae e segnala in particolare

Dettagli

AGRIGENTO Ass. Amministrativo 584 561 23 2 ALESSANDRIA Ass. Amministrativo 332 307 25 2 ANCONA Ass. Amministrativo 451 380 71 5 AREZZO Ass. Amministrativo 337 270 67 5 ASCOLI PICENO Ass. Amministrativo

Dettagli

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA Degli oltre 74.400 immobili di lusso presenti in Italia che garantiscono alle casse dei Comuni poco più di 91 milioni di euro all anno di Imu, Firenze e Genova sono

Dettagli

Numero eventi di malattia per classe di durata dell'evento in giorni e settore - Anni 2012 e 2013

Numero eventi di malattia per classe di durata dell'evento in giorni e settore - Anni 2012 e 2013 Numero certificati di malattia per settore - Anni 2012 e 2013 2012 2013 Var. % 2012/2013 Settore privato 11.738.081 11.869.521 +1,1 Settore pubblico 5.476.865 5.983.404 +9,2 Totale 17.214.946 17.807.925

Dettagli

COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002

COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002 COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002 SCHEDA N. 1 - MONOPOLI DI STATO Amministrazione Comune Provincia n. dipendenti al 31.12.2002 n. deleghe al 31.12.2002 schede da compilare

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo [BRACCINI, PAOLO] [ 14, via C. Colombo, 47921 Rimini, Italia] Telefono (+39) 0541 27123 cell.:

Dettagli

Luca Mazzara: curriculum dell attività scientifica e didattica A. GENERALITA, FORMAZIONE E AFFILIAZIONE UNIVERSITARIA

Luca Mazzara: curriculum dell attività scientifica e didattica A. GENERALITA, FORMAZIONE E AFFILIAZIONE UNIVERSITARIA Luca Mazzara: curriculum dell attività scientifica e didattica A. GENERALITA, FORMAZIONE E AFFILIAZIONE UNIVERSITARIA Luogo e data di nascita: Ancona 8 ottobre 1965 Residenza: Forlì (47121), Via Marziale,

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) Il monitoraggio di Unioncamere sui Contratti di rete, su dati Infocamere, mette in luce che al 31 dicembre

Dettagli

PRESENZE/ASSENZE DEL PERSONALE NEL MESE DI SETTEMBRE 2013

PRESENZE/ASSENZE DEL PERSONALE NEL MESE DI SETTEMBRE 2013 D.C. OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE E SERVIZI ESTIMATIVI AREA OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE UFFICIO GESTIONE BANCA DATI QUOTAZIONI OMI 80,00% 20,00% D.C. OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE E SERVIZI

Dettagli

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE Direzione Generale per la Motorizzazione Centro Elaborazione Dati Ufficio Statistiche ESITI

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I contratti di rete Il monitoraggio sui Contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in

Dettagli

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata Mobilità professionale personale ATA profilo professionale DSGA Destinatari dei corsi di di cui all'art. 7 CCNI 3.12.29 - art. 1, comma 2, sequenza contrattuale 25.7.28 - (ex art. 48 CCNL/27) DSGA Personale

Dettagli

Economia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-33 - SCIENZE ECONOMICHE

Economia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-33 - SCIENZE ECONOMICHE Economia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-33 - SCIENZE ECONOMICHE Università

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Nome e Cognome: Stefano Pozzoli. Luogo e data di nascita: Firenze, 11 maggio 1963. Residenza: Via de Neri 6, 50122 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Nome e Cognome: Stefano Pozzoli. Luogo e data di nascita: Firenze, 11 maggio 1963. Residenza: Via de Neri 6, 50122 Firenze. CURRICULUM VITAE Nome e Cognome: Stefano Pozzoli. Luogo e data di nascita: Firenze, 11 maggio 1963 Residenza: Via de Neri 6, 50122 Firenze Studi: Maturità Classica Laurea in Economia e Commercio, conseguita

Dettagli

UFFICI DIREZIONE GENERALE

UFFICI DIREZIONE GENERALE OPERAZIONE TRASPARENZA (LEGGE 18 GIUGNO 2009, N. 69) DATI RELATIVI AI TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE Maggio 2011 Assenze (Ore) 37.475,60 Area Assenze (Ore) ABRUZZO CASA SOGGIORNO PESCARA 252,10

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Nato a Modigliana (FO) il 18/7/1957. C.F. RBN GNN 57L18F 259S Laureato in Giurisprudenza presso l Università di Urbino.

CURRICULUM VITAE. Nato a Modigliana (FO) il 18/7/1957. C.F. RBN GNN 57L18F 259S Laureato in Giurisprudenza presso l Università di Urbino. CURRICULUM VITAE Dott. Giovanni Rubini Via Marzabotto, 3 47842 S. Giovanni in Marignano (RN) e-mail: rubini@daedala-pesaro.it tel: 0721/67326 fax: 0721/378538 www.daedala.it Nato a Modigliana (FO) il 18/7/1957.

Dettagli

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo ABRUZZO ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo Tel.: 338 7339896 mail: fabrizio.andriano@gmail.com BASILICATA DANIELE RAFFAELE & FIGLI sas Provincia: Potenza Tel.: 335 6226928 mail:

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Nome e Cognome: Stefano Pozzoli. Luogo e data di nascita: Firenze, 11 maggio 1963. Residenza: Via de Neri 6, 50122 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Nome e Cognome: Stefano Pozzoli. Luogo e data di nascita: Firenze, 11 maggio 1963. Residenza: Via de Neri 6, 50122 Firenze. CURRICULUM VITAE Nome e Cognome: Stefano Pozzoli. Luogo e data di nascita: Firenze, 11 maggio 1963 Residenza: Via de Neri 6, 50122 Firenze Studi: Maturità Classica Laurea in Economia e Commercio, conseguita

Dettagli

Ufficio Città Totali Distretto

Ufficio Città Totali Distretto Ufficio Città Totali Distretto Procura della Repubblica Termini Imerese 296 Palermo Procura della Repubblica Sciacca 254 Palermo Ufficio di Sorveglianza Trapani 108 Palermo P.G. della Rep. presso Corte

Dettagli

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale docente ed educativo

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale docente ed educativo Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale doce ed educativo Provincia Scuola infanzia Scuola primaria Scuola secondari a di I grado Scuola

Dettagli

DATI ANAGRAFICI. Data di nascita 17 aprile 1961. Domicilio Piazza Duomo 6. 371121 Verona. Telefono studio 045/8000683. Cell.

DATI ANAGRAFICI. Data di nascita 17 aprile 1961. Domicilio Piazza Duomo 6. 371121 Verona. Telefono studio 045/8000683. Cell. CURRICULUM VITAE 1 DATI ANAGRAFICI Nome Donato Cognome Tozzi Luogo di nascita Carunchio (Chieti) Data di nascita 17 aprile 1961 Domicilio Piazza Duomo 6 371121 Verona Telefono studio 045/8000683 Cell.

Dettagli

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI ABRUZZO - MOLISE UFFICIO ISPETTIVO DI PESCARA Pescara, Chieti, L'Aquila, Teramo, Campobasso, Isernia Via Latina n.7 -. 65121 Pescara Telefono 06 5793.3110

Dettagli

SINTESI DELLO STUDIO

SINTESI DELLO STUDIO SINTESI DELLO STUDIO CARO AFFITTI E COSTO PER LA CASA: DIFFICOLTA DA RISOLVERE Maggio 2009 Nel II semestre 2008 le famiglie italiane per pagare l affitto della casa in cui vivono hanno impiegato il 26,4%

Dettagli

MINISTERO DELL' ISTRUZIONE, DELL 'UNIVERSITA ' E DELLA RI CERCA COMPARTO MINISTERI- PERSONALE DELLE AREE FUNZIONALI

MINISTERO DELL' ISTRUZIONE, DELL 'UNIVERSITA ' E DELLA RI CERCA COMPARTO MINISTERI- PERSONALE DELLE AREE FUNZIONALI MINISTERO DELL' ISTRUZIONE, DELL 'UNIVERSITA ' E DELLA RI CERCA COMPARTO MINISTERI- PERSONALE DELLE AREE FUNZIONALI PROTOCOLLO D'INTESA RELATIVO ALLA MAPPATURA PER LA COSTITUZIONE DELLE RAPPRESENTANZE

Dettagli

Elettori e sezioni elettorali

Elettori e sezioni elettorali Cod. ISTAT INT 00003 AREA: Popolazione e società Settore di interesse: Struttura e dinamica della popolazione Elettori e sezioni elettorali Titolare: Dipartimento per gli Affari Interni e territoriali

Dettagli

Foglio1. Totale Alberghiere 384570 Agrigento

Foglio1. Totale Alberghiere 384570 Agrigento Totale Alberghiere 384570 Agrigento Totale Complementari 51828 Agrigento/Caltanissetta Totale Alberghiere 286547 Agrigento/Caltanissetta/Enna Totale Complementari 13157 Totale Alberghiere 339585 Alessandria

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA

PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA Le Delegazioni dell Amministrazione e delle sottoscritte Organizzazioni Sindacali, riunitesi il giorno 19 settembre 2007

Dettagli

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria.

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria. Risorse Umane ed Organizzazione Relazioni Industriali Alle Segreterie Nazionali delle OO.SS. SLC-CGIL SLP-CISL UIL-POST FAILP-CISAL CONFSAL. COM.NI UGL-COM.NI Roma, 2 dicembre 2009 OGGETTO: Verbale di

Dettagli

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado PIEMONTE ALESSANDRIA A028 EDUCAZIONE ARTISTICA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A032 EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A033 EDUCAZIONE TECNICA NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane;

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane; Prot. n. 29228 IL DIRETTORE VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle

Dettagli

Paolo Zalera CURRICULUM ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA CURRICULUM ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA PAOLO ZALERA

Paolo Zalera CURRICULUM ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA CURRICULUM ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA PAOLO ZALERA CURRICULUM ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA PAOLO ZALERA Nato a Parma il 20 ottobre 1965 Residente in Parma - Via Catalani, 11 Codice fiscale ZLRPLA65R20G337V DOTTORE COMMERCIALISTA E REVISORE CONTABILE

Dettagli

Curriculum vitae et studiorum

Curriculum vitae et studiorum GIANFRANCO D ALESSIO Curriculum vitae et studiorum E professore ordinario di Diritto amministrativo (IUS/10) nell Università Roma Tre. Ha insegnato Istituzioni di diritto pubblico nelle Facoltà di Economia

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Tagliabue Stefania Data di nascita 23/07/1966. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 0547356446

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Tagliabue Stefania Data di nascita 23/07/1966. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 0547356446 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Tagliabue Stefania Data di nascita 23/07/1966 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente COMUNE DI CESENA Dirigente - Settore Personale

Dettagli

Tipo di azienda o settore Formazione Tipo di impiego Intervento nell ambito del corso Management and Personal Development

Tipo di azienda o settore Formazione Tipo di impiego Intervento nell ambito del corso Management and Personal Development F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Residenza ALIDA NARDIELLO VIA G. FERRARIS, 29 FASANO (BRINDISI) Telefono 331-5712739 E-mail nardiello@telosconsulting.it

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

Totale posti Comuni 600.823 577.441 6.240 29.622 21.880

Totale posti Comuni 600.823 577.441 6.240 29.622 21.880 Copia di contingenti nomine docenti 2015 - tabella aliquot GRADO ISTRUZIONE contingenti per nomine sui posti vacanti e disponibili in O.D. 2015/16 titolari esubero vacanze su 2015/16 al 16 provinciale

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00024 AREA: Mercato del lavoro Settore di interesse: Mercato del lavoro Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico

Dettagli

UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia

UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia 1 UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia Gerardo Massimi Le attività d interesse per il turismo

Dettagli

-5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano.

-5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano. -5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano., 43 anni, 27 ore di lavoro a settimana per un totale di 35 dichiarate con

Dettagli

PREVENZIONE E SOCCORSO

PREVENZIONE E SOCCORSO ANNUARIO DELLE STATISTICHE UFFICIALI DEL MINISTERO DELL INTERNO - ed. 215 a cura dell Ufficio Centrale di Statistica Cod. ISTAT INT 12 Settore di interesse: AMBIENTE E TERRITORIO Titolare ATTIVITÀ DI SOCCORSO

Dettagli

Luca Mazzara: curriculum dell attività scientifica e didattica A. GENERALITA, FORMAZIONE E AFFILIAZIONE UNIVERSITARIA

Luca Mazzara: curriculum dell attività scientifica e didattica A. GENERALITA, FORMAZIONE E AFFILIAZIONE UNIVERSITARIA Luca Mazzara: curriculum dell attività scientifica e didattica A. GENERALITA, FORMAZIONE E AFFILIAZIONE UNIVERSITARIA Luogo e data di nascita: Ancona 8 ottobre 1965 Residenza: Forlì (47121), Via Marziale,

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE ----------- IL DIRETTORE GENERALE Decreto n.5 VISTO il Contratto collettivo nazionale del Comparto scuola, sottoscritto il 26/05/99, ed in particolare l art.34, che ha delineato il profilo di Direttore

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MAZZARA LUCA Indirizzo Via Marziale n.37, 47121, Forlì, Italia Telefono 0543.374679-374152 Fax 0543.374144

Dettagli

Marco Cannata. Formato europeo per il curriculum vitae. Informazioni personali. Nome ESPERIENZA LAVORATIVA. Date (da a) Dal 27.01.1999 al 27.03.

Marco Cannata. Formato europeo per il curriculum vitae. Informazioni personali. Nome ESPERIENZA LAVORATIVA. Date (da a) Dal 27.01.1999 al 27.03. CV Formato europeo per il curriculum vitae Informazioni personali Nome Marco Cannata ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Dal 27.01.1999 al 27.03.1999 Amministrazione Comunale di Camaiore (LU) Piazza San

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alberto Scheda Data di nascita 11/04/1964 Qualifica I Fascia Amministrazione UNIONE DEI COMUNI DELLA BASSA ROMAGNA Incarico attuale Dirigente- DIREZIONE GENERALE- CONTROLLO

Dettagli

Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero

Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero Cod. ISTAT INT 00066 Settore di interesse: Industria, costruzioni e servizi: statistiche settoriali Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero Titolare: Dipartimento

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali Direzione Generale per gli Studi, la Statistica

Dettagli

La classifica finale. classifica finale ecosistema Urbano XXi edizione

La classifica finale. classifica finale ecosistema Urbano XXi edizione La classifica finale classifica finale ecosistema Urbano XXi edizione 1 Verbania 85,61% 36 Aosta 54,42% 71 Grosseto 45,88% 2 Belluno 74,49% 37 Bergamo 54,07% 72 Prato 45,51% 3 Bolzano 70,65% 38 Modena

Dettagli

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44 LA CLASSIFICA REGIONALE Il confronto tra reddito disponibile e i sette indicatori di consumo nel 2008 Posizione REGIONI Reddito disponibile (euro procapite) Consumi alimentari (euro) Consumo energia elettrica

Dettagli

ALLEGATO 1 Ripartizione delle sale «Bingo» per provincia

ALLEGATO 1 Ripartizione delle sale «Bingo» per provincia Decreto Direttoriale 16 novembre 2000 Approvazione del piano di distribuzione territoriale delle sale destinate al gioco del Bingo. (G.U. 29 novembre 2000, n. 279, S.O.) Art. 1-1. È approvato l'allegato

Dettagli

PROGETTO A CURA DELLA FIGC - SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO. 2013 Tutti i diritti riservati.

PROGETTO A CURA DELLA FIGC - SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO. 2013 Tutti i diritti riservati. PROGETTO A CURA DELLA FIGC - SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO 2013 Tutti i diritti riservati. i valori scendono in campo È un percorso formativo che unisce e valorizza tante e differenziate attività. Un

Dettagli

Argomenti trattati da Leonardo Zizzi in convegni, corsi di laurea e master universitari, momenti di formazione

Argomenti trattati da Leonardo Zizzi in convegni, corsi di laurea e master universitari, momenti di formazione Argomenti trattati da Leonardo Zizzi in convegni, corsi di laurea e master universitari, momenti di formazione Al Seminario Responsabilità sociale ed etica nel marketing delle organizzazioni sportive organizzato

Dettagli

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco http://www.agimeg.it/?p=2768 AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco Giochi 2012, Milano la provincia dove si è giocato di più. In sole 4 province finisce il 25% delle giocate Sul podio anche

Dettagli

Recapito Residenza: 00053 Civitavecchia Via M. Buonarroti 112. Recapito telefonico: 329 2106181 Indirizzo e-mail: giorgio.venanzi@alice.

Recapito Residenza: 00053 Civitavecchia Via M. Buonarroti 112. Recapito telefonico: 329 2106181 Indirizzo e-mail: giorgio.venanzi@alice. Curriculum Vitae 03/09/13 Informazioni personali Nome / Cognome GIORGIO VENANZI Data di nascita 23/04/1963 Attuale posizione lavorativa Esperienze professionali precedenti Recapito Residenza: 00053 Civitavecchia

Dettagli

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la quarta annualità un indagine

Dettagli

OGGETTO: Domanda di ammissione al piano straordinario di assunzioni a tempo. Il/la sottoscritto/a. nato/a a, Prov, il / /, residente in, C.F.

OGGETTO: Domanda di ammissione al piano straordinario di assunzioni a tempo. Il/la sottoscritto/a. nato/a a, Prov, il / /, residente in, C.F. RACCOMANDATA A/R Spett. MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA in persona del ministro pro tempore Viale Trastevere 76/A 00153 - ROMA Ufficio Scolastico Regionale di OGGETTO: Domanda

Dettagli

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale EDIZIONE SETTEMBRE 2010 INDICE 1 CARATTERISTICHE DELLA SPERIMENTAZIONE... 3 2 CONDIZIONI DI ACCESSO ALLA

Dettagli

A cura del Servizio politiche Territoriali della UIL TARIFFA RIFIUTI (TARI): IN 4 ANNI AUMENTI MEDI DEL 32,4% (3,3% TRA IL 2014 E 2015)

A cura del Servizio politiche Territoriali della UIL TARIFFA RIFIUTI (TARI): IN 4 ANNI AUMENTI MEDI DEL 32,4% (3,3% TRA IL 2014 E 2015) A cura del Servizio politiche Territoriali della UIL TARIFFA RIFIUTI (TARI): IN 4 ANNI AUMENTI MEDI DEL 32,4% (3,3% TRA IL 2014 E ) NEL IL COSTO MEDIO DELLA TARI E DI 296 EURO, CON UN AUMENTO DI 10 EURO

Dettagli

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA Area di Agrigento (Sicilia) AG CDL CATANIA Alessandria (Piemonte) AL CDL MILANO Ancona (Marche) AN CDL PADOVA Aosta (Valle d'aosta) AO CDL MILANO Arezzo (Toscana) AR CDL ROMA

Dettagli

Dott. Concetta Ricci Ricercatrice confermata di Diritto Tributario- Università LUM Jean Monnet di Casamassima (BA) CURRICULUM

Dott. Concetta Ricci Ricercatrice confermata di Diritto Tributario- Università LUM Jean Monnet di Casamassima (BA) CURRICULUM Dott. Concetta Ricci Ricercatrice confermata di Diritto Tributario- Università LUM Jean Monnet di Casamassima (BA) CURRICULUM Concetta Ricci è nata a Larino il 10.06.1977; dopo aver conseguito il diploma

Dettagli

I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE

I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE Piemonte Parchi in totale 87 Provincia di Torino 30 Provincia di Alessandria 5 Provincia di Asti 6 Provincia di Biella 6 Provincia di Cuneo Provincia di Novara Provincia

Dettagli

GIOVANNI DI PANGRAZIO Curriculum vitae

GIOVANNI DI PANGRAZIO Curriculum vitae GIOVANNI DI PANGRAZIO Curriculum vitae ANAGRAFICA Luogo e data di nascita: Avezzano (AQ), 04.04.1955 Indirizzo: Via G. Carducci, n. 4 Paterno di Avezzano (AQ) Tel. 0862.299276 Cell. 348.2512201 E-mail:

Dettagli

VERBALE N. 3. risulta presente al completo e pertanto la seduta è valida.

VERBALE N. 3. risulta presente al completo e pertanto la seduta è valida. PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA AD UN POSTO DI PROFESSORE ORDINARIO PRESSO LA FACOLTA' DI SCIENZE MANAGERIALI SETTORE SECS P/07 ECONOMIA AZIENDALE PUBBLICATO SULLA GAZZETTA N. 54 DEL 11/07/2008 VERBALE

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo [BRACCINI, PAOLO] [ 14, via C. Colombo, 47921 Rimini, Italia] Telefono (+39) 0541 27123 cell.:

Dettagli

Case, prezzi degli affitti in aumento nel secondo trimestre 2015

Case, prezzi degli affitti in aumento nel secondo trimestre 2015 Case, prezzi degli affitti in aumento nel secondo trimestre 2015 Dopo un ulteriore incremento dell 1% il prezzo medio in Italia si attesta a 8,5 euro al mese Forti oscillazioni nei centri minori, pressoché

Dettagli

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano A cura dell Area Professionale Statistica L Automobile Club d Italia produce ormai da molti anni la pubblicazione Localizzazione degli Incidenti

Dettagli

UNIVERSITÀ del SALENTO FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA

UNIVERSITÀ del SALENTO FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA UNIVERSITÀ del SALENTO FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA ASL LECCE Master II Livello in MANAGEMENT SANITARIO ANNO ACCADEMICO 10-11 R E G O L A M E N T O ARTICOLO 1 Il Master in Management Sanitario si propone

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE. Dal 01/10/2015 AZIENDA USL DELLA ROMAGNA

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE. Dal 01/10/2015 AZIENDA USL DELLA ROMAGNA CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Scalorbi Alessandro [Cognome, Nome] Nato a Bologna Nazionalità italiana E-mail alessandro.scalorbi@auslromagna.it ESPERIENZE LAVORATIVE

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE AL PROGETTO LINGUE 2000 ANNO SCOLASTICO 2000/2001 (da inviare al Provveditorato entro il 30/09/2000)

SCHEDA DI ADESIONE AL PROGETTO LINGUE 2000 ANNO SCOLASTICO 2000/2001 (da inviare al Provveditorato entro il 30/09/2000) Lettera circolare n 195/2000 Allegato 1/1 SCHEDA DI ADESIONE AL PROGETTO LINGUE 2000 ANNO SCOLASTICO 2000/2001 (da inviare al Provveditorato entro il 30/09/2000) 1. DATI GENERALI DELLA SCUOLA DATI ANAGRAFICI

Dettagli

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese 17 giugno 2013 Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese I dati desk sul credito alle imprese Dall avvento della crisi (dal 2008 in poi) l andamento dei prestiti alle imprese italiane

Dettagli

6 mesi dall'entrata in vigore del presente regolamento

6 mesi dall'entrata in vigore del presente regolamento Allegato 1 Data limite entro cui la Provincia, in assenza del Comune capoluogo di provincia, convoca i Comuni dell ambito per la scelta della stazione appaltante e da cui decorre il tempo per un eventuale

Dettagli

Giurisprudenza I T A L I A LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI LMG/01 GIURISPRUDENZA

Giurisprudenza I T A L I A LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI LMG/01 GIURISPRUDENZA LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI GIURISPRUDENZA Giurisprudenza I T A L I A Università degli Studi di BARI ALDO MORO http://www.uniba.it GIURISPRUDENZA, TARANTO GIURISPRUDENZA,

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Funzionario Amministrativo a seguito di progressione verticale

CURRICULUM VITAE. Funzionario Amministrativo a seguito di progressione verticale PAOLA CONTESTABILE Informazioni personali Stato civile:omissis Nazionalità: Italiana Data di nascita: 19.06.1972 Luogo di nascita: Celano (AQ) Esperienze professionali CURRICULUM VITAE Dal 2011 ad oggi

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI. Luogo e Data di nascita Forlimpopoli (FC) 16/05/1972 Via Masi 22 40137 Bologna Telefono cellulare 348 2330404 FORMAZIONE

INFORMAZIONI PERSONALI. Luogo e Data di nascita Forlimpopoli (FC) 16/05/1972 Via Masi 22 40137 Bologna Telefono cellulare 348 2330404 FORMAZIONE INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome Francesca Ravaioli Luogo e Data di nascita Forlimpopoli (FC) 16/05/1972 Residenza Via Masi 22 40137 Bologna Telefono cellulare 348 2330404 Indirizzo mail ravaioli@cogruppo.it

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo QUARCHIONI STEFANO Via Annibali, 106 62100 Macerata Piazza Mazzini, 31 62100 Macerata Telefono

Dettagli

MINISTERO DELL INTERNO

MINISTERO DELL INTERNO MINISTERO DELL INTERNO DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI Direzione Centrale per la Documentazione e la Statistica PRESSO LE SOCIO-RIABILITATIVE ALLE DATE DEL 31 MARZO E 30 GIUGNO 2002

Dettagli

F A B R I Z I O M I C O Z Z I

F A B R I Z I O M I C O Z Z I F A B R I Z I O M I C O Z Z I DATI PERSONALI Nome: Fabrizio Cognome: Micozzi Nazionalità: italiana Data di nascita: 10/04/1971 Luogo di nascita: Macerata Residenza: Osimo via Cagiata n. 23 Recapiti: tel.

Dettagli

ELENCO DELLE SEDI INPS DI RINNOVO DELLE RSU

ELENCO DELLE SEDI INPS DI RINNOVO DELLE RSU ELENCO DELLE SEDI INPS DI RINNOVO DELLE RSU DIREZIONE GENERALE DIREZIONE REGIONALE ABRUZZO CHIETI ABRUZZO L AQUILA PESCARA TERAMO AVEZZANO SULMONA DIREZIONE REGIONALE BASILICATA BASILICATA MATERA POTENZA

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ITALIA POPOLAZIONE Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 11 A. Le idee importanti l L Italia è uno Stato con 20 regioni e 103 province l In Italia ci sono molte città. Le

Dettagli

idealista, crescono i rendimenti nel settore immobiliare

idealista, crescono i rendimenti nel settore immobiliare idealista, crescono i rendimenti nel settore immobiliare Nello scenario peggiore tutti i prodotti immobiliari fruttano il doppio dei Btp a 10 anni (2%) In Italia l investimento in immobili è sempre più

Dettagli