Scheda Segnalamento Cavallo

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Scheda Segnalamento Cavallo"

Transcript

1 Scheda Segnalamento Cavallo 2^ Settimana Verde Medicina Veterinaria 2006/2007 Referenti Prof. M. Silvestrelli Prof. A. Verini Supplizi

2

3 Morello (black) (mantello base) = cute pigmentata; pelo nero su tutto il corpo. Baio (bay, brown) (mantello base) = cute pigmentata; min.: pelo nero su criniera, coda e parti distali degli arti, pelo rosso sulle restanti, max.: pelo nero su criniera, coda, parti distali degli arti e gran parte del corpo, pelo rosso limitato ad alcune zone di elezione (grassella, regione delle cinghie, intorno alle labbra, ecc.). Sauro (chestnut, sorrel) (mantello base) = cute pigmentata; pelo rosso su tutto il corpo Grigio (grey, gray) = cute pigmentata; alla nascita qualsiasi mantello base, durante la crescita peli bianchi si diffondono dalla testa fino a ricoprire completamente il corpo nell'adulto Roano (roan) = cute pigmentata; su qualsiasi mantello base con peli bianchi equamente distribuiti su collo e tronco Buckskin = cute pigmentata, pelo nero su coda, criniera e parti distali degli arti, peli gialli chiaro sul tronco Palomino = cute pigmentata, coda e criniera tendenti al bianco, peli giallo chiari sul tronco Grulla (grullo, mouse dun) = cute pigmentata, pelo nero su criniera, coda, parte distale degli arti e linea dorso-lombare (zebrature agli arti più o meno evidenti), peli giallo-bluastro sul tronco Dun (zebra dun, buckskin dun) = cute pigmentata, pelo nero su criniera, coda, parte distale degli arti e linea dorso-lombare (zebrature agli arti più o meno evidenti), peli giallo-rossastro sul tronco

4 Red dun (claybank dun) = cute pigmentata, pelo rosso su criniera, coda, parte distale degli arti e linea dorso-lombare (zebrature agli arti più o meno evidenti), peli rossiccio chiari sul tronco Perlino = cute depigmentata, peli bianchi, riflessi blu Cremello = cute depigmentata, peli bianchi, riflessi rossi Albino (white) = cute depigmentata, peli bianchi Appaloosa = elementi indispensabili: cute marezzata (pigmentata/depigmentata non nettamente distinta), sclera molto chiara e zoccoli striati verticalmente. Mantelli base e tipologie classiche: - leopardo (leopard) : peli bianchi su tutto il corpo e piccoli agglomerati rotondeggianti di peli del colore del mantello base; - fiocco di neve (snowflake) : mantello base su tutto il corpo e piccoli agglomerati rotondeggianti di peli bianchi; - coperta (blanket without spots) : mantello base su tutto il corpo con estesa zona di peli bianchi sulla groppa; - coperta macchiata (blanket with spots) : mantello base su tutto il corpo con estesa zona di peli bianchi sulla groppa che presenta anche piccoli agglomerati rotondeggianti di peli del colore del mantello base; - brinato (frost) : mantello base su tutto il corpo e ciuffi di peli bianchi; - marezzato (marble, varnish) : peli bianchi su tutto il corpo e agglomerati abbastanza estesi di peli del colore del mantello base.

5 Particolarità a sede fissa: stelle, liste e balzane (white markings: stars, stripes and socks) presenti su tutti i mantelli presi in considerazione, presenza su testa e parti distali degli arti di peli bianchi su cute depigmentata. CAVALLI PEZZATI Tobiano = qualsiasi mantello base su cute pigmentata, su cute depigmentata (linea dorso-lombare spesso) peli bianchi Overo frame = qualsiasi mantello base su cute pigmentata (silhouette dell'animale), su cute depigmentata (costato e fianchi) peli bianchi Overo sabino = qualsiasi mantello base su cute pigmentata su cute depigmentata peli bianchi (spruzzati sul corpo) Overo splashed = qualsiasi mantello base su cute pigmentata (regioni superiori), su cute depigmentata peli bianchi (regioni inferiori)

6

7

8

9

10

11

12 ALLEGATO BALZANE traccia di balzana in corona piccola balzana al pastorale balzana balzana allo stinco balzana al ginocchio o al garretto balzana all avambraccio o alla gamba sottile linea bianca che in modo incompleto circonda la corona sono bianchi tutta la corona e il terzo distale del pastorale raggiunge il nodello la parte bianca raggiunge il carpo o il tarso al loro 1, 2 terzo o completamente la parte bianca del tarso o del carpo la balzana raggiunge il radio o la tibia Le particolarità delle balzane rispetto ai contorni: balzana regolare, frangiata, dentata, orlata, macchiata rispetto alla pienezza: picchiettata o macchiata con zone del colore del mantello di fondo. Particolare la balzana dentellata in corona quando ad essere macchiato è il margine in corona regolare frangiata / dentata orlata picchiettata/macchiata zoccolo striato Segni bianchi dello zoccolo Riportare accuratamente le irregolarità di pigmentazione dello zoccolo

Copyright Centro di Studio del Cavallo Sportivo

Copyright Centro di Studio del Cavallo Sportivo Copyright Centro di Studio del Cavallo Sportivo più frequenti nelle razze nazionali Morello (mantello-base) Baio (mantello-base) Sauro (mantello-base) Grigio Roano Silver dapple Buckskin Palomino Mouse

Dettagli

I COLORI DEL MANTELLO NEL CAVALLO

I COLORI DEL MANTELLO NEL CAVALLO I COLORI DEL MANTELLO NEL CAVALLO Una definizione chiara ed univoca dei mantelli tra i diversi paesi e i diversi approcci metodologici a tutt oggi non è stata elaborata. Infatti, la metodica di classificazione

Dettagli

Genetica del colore del mantello nel cavallo

Genetica del colore del mantello nel cavallo Genetica del colore del mantello nel cavallo Corso di laurea in Scienze e Tecniche Equine MIGLIORAMENTO GENETICO ED ETNOLOGIA DEGLI EQUINI A.Sabbioni. Anno Accademico 2007-08 1 Principali geni per il colore

Dettagli

Capra di Saanen ( 1 )

Capra di Saanen ( 1 ) Stato: 20.02.2008 Capra di Saanen ( 1 ) m f m f 90 80 85 60 fine bianca con corto, ben aderente bianca, tollerate piccole macchie pigmentate; Colore bianco impuro Becchi più severo macchie nere, più grandi

Dettagli

Capra di Saanen ( 1 )

Capra di Saanen ( 1 ) Stato: 20.02.2008 Capra di Saanen ( 1 ) m f m f 90 80 85 60 fine bianca con corto, ben aderente bianca, tollerate piccole macchie pigmentate; accettati becchi e capre decornati Colore bianco impuro Becchi

Dettagli

R. OMOBRACHIALE Limiti Prossimalmente Cranialmente in alto Cranialmente in basso Distamente Caudalmente In profondità

R. OMOBRACHIALE Limiti Prossimalmente Cranialmente in alto Cranialmente in basso Distamente Caudalmente In profondità REGIONI dell ARTO TORACICO R. OMOBRACHIALE Limiti Prossimalmente: linea che segue il margine prossimale della scapola o della cartilagine di prolungamento Cranialmente in alto: depressione data dal m.

Dettagli

GENEALOGIA. Padre: MAKLOUF Madre: PATCHA EL MASAN. Padre del padre: KILIMANJARO Madre del padre: MABROUKA

GENEALOGIA. Padre: MAKLOUF Madre: PATCHA EL MASAN. Padre del padre: KILIMANJARO Madre del padre: MABROUKA Lotto 11 WANOUAD EL MAKLOUF Nato nel 1986 Numero Microchip 4055505A38 Razza: Puro sangue Arabo Mantello: GRIGIO Segni particolari: Piccola stella irregolare sulla fonte con remolino sulla linea superiore

Dettagli

ASINO ROMAGNOLO Famiglia:Equidae Genere: Equus Specie: asinus

ASINO ROMAGNOLO Famiglia:Equidae Genere: Equus Specie: asinus ASINO ROMAGNOLO Famiglia:Equidae Genere: Equus Specie: asinus Nome comune: asino Romagnolo Sinonimi accertati: S: Alberto Sinonimie errate: Denominazioni dialettali locali Data inserimento nel repertorio:

Dettagli

STANDARD DI RAZZA DELLA PECORA BROGNA

STANDARD DI RAZZA DELLA PECORA BROGNA STANDARD DI RAZZA DELLA PECORA BROGNA 117 Standard di razza della Pecora Brogna CARATTERI DELLA PECORA BROGNA, CONOSCIUTA ANCHE COME BROGNOLA, NOSTRANA, PROGNA, ROSS-A-VIS, TESTA ROSSA CARATTERI ESTERIORI

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT EQUESTRI. - Dipartimento Veterinario - REGOLAMENTO VETERINARIO

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT EQUESTRI. - Dipartimento Veterinario - REGOLAMENTO VETERINARIO C.O.N.I. F.I.S.E. FEDERAZIONE ITALIANA SPORT EQUESTRI - Dipartimento Veterinario - REGOLAMENTO VETERINARIO Edizione aggiornata al 22 / VII / 2003 Edizione completamente rivista e curata da (in ordine alfabetico):

Dettagli

STANDARD DI RAZZA DELLA PECORA ALPAGOTA

STANDARD DI RAZZA DELLA PECORA ALPAGOTA STANDARD DI RAZZA DELLA PECORA ALPAGOTA 75 Standard di razza della Pecora Alpagota CARATTERI DELLA PECORA ALPAGOTA, CONOSCIUTA ANCHE COME PAGOTA CARATTERI ESTERIORI Taglia media. Testa acorne, in entrambi

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori OLANDESE CON CIUFFO

Associazione Lombarda Avicoltori  OLANDESE CON CIUFFO OLANDESE CON CIUFFO I GENERALITA Origine: Paesi Bassi. Da secoli molto allevato nell Europa centrale. Uovo Peso minimo g. 45 Colore del guscio: bianco. Anello Gallo : 18 Gallina : 16 II TIPOLOGIA ED INDIRIZZI

Dettagli

200,00 REGIONE TOSCANA LOTTO 1 GENZIANO. DATI ANAGRAFICI Nato nel 1997 Numero Microchip 40547C3F1C Maschio Razza: Asino Amiata PREZZO BASE D ASTA

200,00 REGIONE TOSCANA LOTTO 1 GENZIANO. DATI ANAGRAFICI Nato nel 1997 Numero Microchip 40547C3F1C Maschio Razza: Asino Amiata PREZZO BASE D ASTA LOTTO 1 GENZIANO Nato nel 1997 Numero Microchip 40547C3F1C Maschio Razza: Asino Amiata Mantello: GRIGIO SORCINO CRO. Segni particolari: Croce di Sant'Andrea zebrature agli arti Padre S.CONTE Madre VENOSA

Dettagli

La Morfologia del Quarter Horse

La Morfologia del Quarter Horse La Morfologia del Quarter Horse Categories : Anno 2005, N. 1-1 settembre 2005 di Beatrice Lepre L AQHA non ha mai redatto uno standard di razza, sebbene le caratteristiche morfologiche del Quarter Horse

Dettagli

Standard di razza. Dal sito ufficiale ANABORAPI FINALITA' DELLA SELEZIONE

Standard di razza. Dal sito ufficiale ANABORAPI FINALITA' DELLA SELEZIONE 1 Standard di razza FINALITA' DELLA SELEZIONE L'azione di miglioramento della razza bovina Piemontese riguarda la precocità intesa come conseguimento anticipato dell'età di macellazione, la velocità di

Dettagli

La genetica del colore

La genetica del colore La genetica del colore Tutte le caratteristiche che si manifestano in un individuo, come il colore del mantello, sono l espressione di un patrimonio genetico ben definito che lo determina. In genetica

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori ANATRA CIUFFATA

Associazione Lombarda Avicoltori  ANATRA CIUFFATA ANATRA CIUFFATA I GENERALITA Origine: E' il risultato di una mutazione di anatre comuni europee. Uovo Peso minimo g. 60 Colore del guscio: bianco verdastro. Anello : 16 : 16 II TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT EQUESTRI. - Dipartimento Veterinario - REGOLAMENTO VETERINARIO

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT EQUESTRI. - Dipartimento Veterinario - REGOLAMENTO VETERINARIO C.O.N.I. F.I.S.E. FEDERAZIONE ITALIANA SPORT EQUESTRI - Dipartimento Veterinario - REGOLAMENTO VETERINARIO Edizione in vigore dal 1 Gennaio 2006 2 Edizione completamente rivista e curata da (in ordine

Dettagli

Classificazione tassonomica dei suini allevati

Classificazione tassonomica dei suini allevati Classificazione tassonomica dei suini allevati regno phylum classe ordine famiglia genere specie Animalia Chordata Mammalia Artiodactyla Suidae Sus Sus scrofa Cinghiale europeo Domesticazione + miglioramento

Dettagli

STANDARD DI RAZZA DELLA PECORA LAMON

STANDARD DI RAZZA DELLA PECORA LAMON STANDARD DI RAZZA DELLA PECORA LAMON 97 Standard di razza della Pecora Lamon CARATTERI DELLA PECORA LAMON, CONOSCIUTA ANCHE COME FELTRINA CARATTERI ESTERIORI Taglia grande. Testa acorne, in entrambi i

Dettagli

CARATTERI MORFOLOGICI Valutazione (VSC) Altezza al Garrese 158,0 Circonferenza Toracica:

CARATTERI MORFOLOGICI Valutazione (VSC) Altezza al Garrese 158,0 Circonferenza Toracica: Lotto 1 QUARNARO Nato nel 2000 Numero Microchip 982009106413793 Razza: Agricolo da TPR Mantello: SAURO BRUCIATO RABICANATO Segni particolari: Grande stella romboidale prolungata in larga lista debordante

Dettagli

ANATRA CORRITRICE INDIANA

ANATRA CORRITRICE INDIANA ANATRA CORRITRICE INDIANA I GENERALITA Origine: India Orientale. La razza progenitrice, per quanto riguarda la forma, è l'anatra Pinguino dell'india Orientale Meridionale. Selezionata alla fine del XIX

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori ARAUCANA NANA

Associazione Lombarda Avicoltori  ARAUCANA NANA ARAUCANA NANA I GENERALITA Origine: Germania e Stati Uniti. Uovo Peso minimo g. 32 Colore del guscio: turchese (da blu verdastro a verde bluastro) Anello Gallo : 13 Gallina : 11 II TIPOLOGIA ED INDIRIZZI

Dettagli

Moroseta perniciata argento a maglie

Moroseta perniciata argento a maglie Moroseta perniciata argento a maglie Mezza sorella della perniciata a maglie, la varietà di Moroseta perniciata argento a maglie ha visto crescere la propria popolarità a partire dagli anni 2000. Inizialmente

Dettagli

sotto il pelo, tutto

sotto il pelo, tutto sotto il pelo, tutto testo e disegni di Piero Alquati Le principali funzioni biologiche del cane La linea gialla attraversa il cavo orale dove incontra i denti necessari per la masticazione del cibo. Il

Dettagli

A G A P O R N I S - 5

A G A P O R N I S - 5 A G A P O R N I S - 5 1 CLASSIFICAZIONE Ordine: Famiglia: Sottofamiglia: Genere: Psittaciformes Psittacidae Psittacinae Agapornis SPECIE SOTTOSPECIE MUTAZIONE Personatus Serie verde: verde (ancestrale),

Dettagli

Anno d insediamento. Az. Agr Az. Agr. Luoghi di conservazione ex situ:

Anno d insediamento. Az. Agr Az. Agr. Luoghi di conservazione ex situ: Famiglia: Equidae Genere: Equus Specie: caballus Nome comune: TPR Codice iscrizione Registro nazionale: Sinonimi accertati: Cavallo da tiro pesante rapido italiano, Agricolo italiano Sinonimie errate:

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori BARBUTA D UCCLE

Associazione Lombarda Avicoltori  BARBUTA D UCCLE BARBUTA D UCCLE I GENERALITA Origine: Belgio, Uccle. Selezionata dal Sig. Michel van Gelber nel 1904. E' il risultato di incroci di polli nani calzati con la Barbuta d' Anversa. Uovo Peso minimo g. 35

Dettagli

MORA ROMAGNOLA Famiglia: Suidae Genere: Sus Specie:scrofa

MORA ROMAGNOLA Famiglia: Suidae Genere: Sus Specie:scrofa MORA ROMAGNOLA Famiglia: Suidae Genere: Sus Specie:scrofa Nome comune: Mora Romagnola Sinonimi accertati: Mora Forlivese Sinonimie errate: Castagnona Denominazioni dialettali locali Data inserimento nel

Dettagli

NORME TECNICHE DEL REGISTRO ANAGRAFICO DELLE RAZZE EQUINE ED ASININE A LIMITATA DIFFUSIONE

NORME TECNICHE DEL REGISTRO ANAGRAFICO DELLE RAZZE EQUINE ED ASININE A LIMITATA DIFFUSIONE NORME TECNICHE DEL REGISTRO ANAGRAFICO DELLE RAZZE EQUINE ED ASININE A LIMITATA DIFFUSIONE Art. 1 1. La rispondenza agli standard di razza è verificata, secondo le modalità stabilite dall UC, dall esperto

Dettagli

Norme tecniche dei libri genealogici dei cavalli delle razze: Anglo-Araba e Sella italiano

Norme tecniche dei libri genealogici dei cavalli delle razze: Anglo-Araba e Sella italiano ALLEGATO 1 Norme tecniche dei libri genealogici dei cavalli delle razze: Anglo-Araba e Sella italiano A. Libro II : Anglo Arabo 1. Standard di razza 1.1 L Anglo-Arabo è un cavallo distinto da sella, di

Dettagli

ANATRA MUTA DI BARBERIA

ANATRA MUTA DI BARBERIA ANATRA MUTA DI BARBERIA I GENERALITA Origine: America del Sud. Regione della Barberia, dove ancora oggi si trova allo stato selvatico. Uovo Peso minimo g. 70 Colore del guscio: bianco giallastro. Anello

Dettagli

Appenzell con Ciuffo

Appenzell con Ciuffo Appenzell con Ciuffo I GENERALITA Origine: Svizzera, cantone di Appenzell. Selezionata da vecchie razze ciuffate. Uovo Peso minimo g. 55 Colore del guscio: bianco. Anello Gallo : 16 Gallina : 15 II TIPOLOGIA

Dettagli

F.O.I. onlus - C.T.N. ONDULATI & PSITTACIDI P O L Y T E L I S CLASSIFICAZIONE SPECIE SOTTOSPECIE MUTAZIONE. p. swainsonii nessuna Ancestrale

F.O.I. onlus - C.T.N. ONDULATI & PSITTACIDI P O L Y T E L I S CLASSIFICAZIONE SPECIE SOTTOSPECIE MUTAZIONE. p. swainsonii nessuna Ancestrale P O L Y T E L I S 1 CLASSIFICAZIONE Ordine: Psittaciformes Famiglia: Psittacidae Sottofamiglia: Psittacinae Genere: Polytelis SPECIE SOTTOSPECIE MUTAZIONE p. swainsonii nessuna Ancestrale p. anthopeplus

Dettagli

MANTELLI DEI BOVINI. Importante carattere etnico con corrispondenze biunivoche. Valutare il colore del manto, del fiocco della coda, del musello

MANTELLI DEI BOVINI. Importante carattere etnico con corrispondenze biunivoche. Valutare il colore del manto, del fiocco della coda, del musello MANTELLI DEI BOVINI Importante carattere etnico con corrispondenze biunivoche. Valutare il colore del manto, del fiocco della coda, del musello MANTELLI SEMPLICI - bianco: peli bianchi, su pelle rosa:

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori ITALIANA

Associazione Lombarda Avicoltori  ITALIANA ITALIANA I GENERALITA Origine: Germania. Selezionata da polli di campagna italiani. Uovo Peso minimo g. 55 Colore del guscio: bianco candido. Anello Gallo : 18 Gallina : 16 II TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori BARBUTA DI GRUBBE

Associazione Lombarda Avicoltori  BARBUTA DI GRUBBE BARBUTA DI GRUBBE I GENERALITA Origine: Belgio. Apparsa agli inizi del XX secolo nell allevamento di Robert Pauwels a Everberg. Chiamata poi come la città De Grubbe. Uovo Peso minimo g. 35 Colore del guscio:

Dettagli

A G A P O R N I S - 2

A G A P O R N I S - 2 A G A P O R N I S - 2 1 CLASSIFICAZIONE Ordine: Famiglia: Sottofamiglia: Genere: Psittaciformes Psittacidae Psittacinae Agapornis SPECIE SOTTOSPECIE MUTAZIONE Fischeri Serie verde: verde (ancestrale),

Dettagli

DAINO MASCHI FEMMINE Lunghezza testa-tronco tronco (cm) Lunghezza coda (cm) Altezza al garrese (cm) Pes

DAINO MASCHI FEMMINE Lunghezza testa-tronco tronco (cm) Lunghezza coda (cm) Altezza al garrese (cm) Pes Corso di formazione per la conoscenza del capriolo Caratteristiche distintive per il riconoscimento degli ungulati A cura di Lilia Orlandi e Sandro Nicoloso Foto di: Andrea Barghi CERVO MASCHI FEMMINE

Dettagli

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE:

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 1 FCI Standard N 98 / 08.06.2001 CANE DA FERMA TEDESCO A PELO DURO (Deutsch Drahthaar) ORIGINE: Germania DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 25.10.2000 UTILIZZAZIONE: conformemente

Dettagli

Fusibili a lama. Scheda Catalogo Rif. 20900101 - stampata il 10/07/2016. componenti auto > fusibili e portafusibili > fusibili e portafusibili

Fusibili a lama. Scheda Catalogo Rif. 20900101 - stampata il 10/07/2016. componenti auto > fusibili e portafusibili > fusibili e portafusibili Rif. 20900101 - stampata il 10/07/2016 Fusibili a lama Cod. Nr. Ampere Colore 51FU000 3 A Viola - Violet 51FU004 4 A Rosso chiaro - Light red 51FU005 5 A Marrone chiaro - Light browm 51FU010 7.5 a Marrone

Dettagli

Norme tecniche dei libri genealogici dei cavalli delle razze: Anglo-Araba e Sella italiano

Norme tecniche dei libri genealogici dei cavalli delle razze: Anglo-Araba e Sella italiano ALLEGATO 1 Norme tecniche dei libri genealogici dei cavalli delle razze: Anglo-Araba e Sella italiano A. Libro II : Anglo Arabo 1. Standard di razza 1.1 L Anglo-Arabo è un cavallo distinto da sella, di

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori PLYMOUTH ROCK

Associazione Lombarda Avicoltori  PLYMOUTH ROCK PLYMOUTH ROCK I GENERALITA Origine: USA. Plymouth nel Massachusetts. Uovo Peso minimo g. 55 Colore del guscio: da crema a bruno. Anello Gallo : 22 Gallina : 20 II TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE

Dettagli

Collezione. Runner POL/COT Le misure si intendono al taglio. Art. 157x Art. 157x60025

Collezione. Runner POL/COT Le misure si intendono al taglio. Art. 157x Art. 157x60025 Rotolo di tessuto mt. 80 Altezza pezza cm. 150 Runner POL/COT Art. 157x60328 157X60 pol/cot grigio scuro Runner - dark grey 2 Art. 157x60022 157X60 pol/cot rosso Runner - red Art. 157x60025 157X60 pol/cot

Dettagli

MODENESE O PAVULLO Famiglia: Bovidae Genere: Ovis Specie:

MODENESE O PAVULLO Famiglia: Bovidae Genere: Ovis Specie: MODENESE O PAVULLO Famiglia: Bovidae Genere: Ovis Specie: Nome comune: Modenese Codice iscrizione Registro nazionale: Sinonimi accertati: Emiliana di pianura, Balestra, Pavullese Sinonimie errate: Denominazioni

Dettagli

IL MITO DIVENTA REALTA

IL MITO DIVENTA REALTA IL MITO DIVENTA REALTA STORIA Leggende Beduine dicevano che il cavallo arabo era un dono di Dio, e che le sue origini derivavano dal vento del sud. Le tribù beduine che vivevano nella penisola araba e

Dettagli

RICONOSCIMENTO E TRACCE. CORSO ACCOMPAGNATORI AL CAMOSCIO CALTRANO 2017 a cura di Gianluigi Mazzucco

RICONOSCIMENTO E TRACCE. CORSO ACCOMPAGNATORI AL CAMOSCIO CALTRANO 2017 a cura di Gianluigi Mazzucco RICONOSCIMENTO E TRACCE CORSO ACCOMPAGNATORI AL CAMOSCIO CALTRANO 2017 a cura di Gianluigi Mazzucco IL CAMOSCIO RICONOSCIMENTO E TRACCE TROFEO: nel maschio le stanghe sono generalmente sempre più grosse

Dettagli

TACCHINO BRIANZOLO. Uovo Peso minimo g. 70 Bianco avorio fittamente punteggiato di marrone. Anello Maschio: 22 Femmina: 20

TACCHINO BRIANZOLO. Uovo Peso minimo g. 70 Bianco avorio fittamente punteggiato di marrone. Anello Maschio: 22 Femmina: 20 I - GENERALITA' Origine Tacchino di mole leggera, diffuso nel nord Italia, Brianza. Discende probabilmente dal Ronquieres belga, dal quale ha ereditato la variabilità nei colori della livrea. Molto conosciuto

Dettagli

Inquadramento Tassonomico

Inquadramento Tassonomico LE RAZZE SUINE Inquadramento Tassonomico Suino domestico Classe Mammiferi Ordine Artiodattili Sottordine Suiformi Famiglia Suidi Genere Sus Specie scrofa domesticus Suinicoltura Italiana - peculiarità

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori COCINCINA

Associazione Lombarda Avicoltori  COCINCINA COCINCINA I GENERALITA Origine: Sud della Cina. Allevata dopo la metà del XIX secolo. Uovo Peso minimo 53 g. Colore del guscio: bruno-giallo. Anello Gallo : 27 Gallina : 24 II TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER

Dettagli

Quarab. Uno e trino. Quarab: uno e trino

Quarab. Uno e trino. Quarab: uno e trino Quarab: uno e trino Razza Quarab Uno e trino Razza eclettica che offre il meglio dei talenti e delle qualità dei cavalli da cui deriva: l affascinante bellezza di un Arabo, l affidabile solidità di un

Dettagli

CANE DA PASTORE DEI PIRENEI A PELO LUNGO DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE:

CANE DA PASTORE DEI PIRENEI A PELO LUNGO DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: FCI Standard N 141 / 25.05.2009 CANE DA PASTORE DEI PIRENEI A PELO LUNGO ORIGINE: Francia DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 26.03.2009 UTILIZZAZIONE: cane da pastore utilizzato nelle

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori BRAHMA

Associazione Lombarda Avicoltori  BRAHMA BRAHMA I GENERALITA Origine: Selezionata in U.S.A. da polli di origine asiatica. Uovo Peso minimo g. 60 Colore del guscio: da giallo bruno a giallo rosso. Anello Gallo : 27 Gallina : 24 II TIPOLOGIA ED

Dettagli

Carta riciclata avana stampa riquadro avorio Bordo superiore risvoltato Corda di carta ritorta colore avorio Carta riciclata avana stampa riquadro marrone Bordo superiore risvoltato Corda di carta ritorta

Dettagli

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: UTILIZZAZIONE: Cane da cerca, polivalente cane da caccia

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: UTILIZZAZIONE: Cane da cerca, polivalente cane da caccia FCI Standard N 104/ 12.03.1999 DEUTSCHER WACHTELHUND (Spaniel Tedesco) ORIGINE: Germania DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 24.07.1996 UTILIZZAZIONE: Cane da cerca, polivalente cane

Dettagli

F.O.I. onlus - C.T.N. ONDULATI & PSITTACIDI F O R P U S CLASSIFICAZIONE SPECIE SOTTOSPECIE MUTAZIONE

F.O.I. onlus - C.T.N. ONDULATI & PSITTACIDI F O R P U S CLASSIFICAZIONE SPECIE SOTTOSPECIE MUTAZIONE F O R P U S 1 CLASSIFICAZIONE Ordine: Famiglia: Sottofamiglia: Genere: Psittaciformes Aratingidae Forpinae Forpus (Boie) SPECIE SOTTOSPECIE MUTAZIONE coelestis (Linnè) nessuna ancestrale fulvo verde ala

Dettagli

Famiglia:Bovidae Genere: Bos Specie:taurus

Famiglia:Bovidae Genere: Bos Specie:taurus Famiglia:Bovidae Genere: Bos Specie:taurus Nome comune:bianca Val Padana Codice iscrizione Registro nazionale: Sinonimi accertati: Modenese, Carpigiana, Sinonimie errate: Denominazioni dialettali locali

Dettagli

B O L B O R H Y N C H U S

B O L B O R H Y N C H U S B O L B O R H Y N C H U S 1 CLASSIFICAZIONE Ordine: Famiglia: Sottofamiglia: Genere: Psittaciformes Psittacidae Psittacinae Bolborhynchus SPECIE SOTTOSPECIE MUTAZIONE Ferrugineifrons (Lawrence) nessuna

Dettagli

A G A P O R N I S - 4

A G A P O R N I S - 4 A G A P O R N I S - 4 1 CLASSIFICAZIONE Ordine: Famiglia: Sottofamiglia: Genere: Psittaciformes Psittacidae Psittacinae Agapornis SPECIE SOTTOSPECIE MUTAZIONE Nigrigenis Serie verde: verde (ancestrale),

Dettagli

Terra Floor lamps. Argo Hongkong Sezz Lamp Bar-B Riflessi Sixty Vaso XLS Stand up White & Black Sfinge

Terra Floor lamps. Argo Hongkong Sezz Lamp Bar-B Riflessi Sixty Vaso XLS Stand up White & Black Sfinge Terra Floor lamps 60 64 68 72 74 76 78 80 82 86 Argo Hongkong Sezz Lamp Bar-B Riflessi Sixty Vaso XLS Stand up White & Black Sfinge 060 061 Argo Lampada da terra in vetro soffiato incamiciato con il lattimo

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori COMBATTENTE INDIANO

Associazione Lombarda Avicoltori  COMBATTENTE INDIANO COMBATTENTE INDIANO I GENERALITA Origine: Creazione puramente inglese a partire dall Asyl. Create più tardi negli USA le varietà Bianca e Fulva ricorrendo alla Malese Bianca e rispettivamente alla Cocincina

Dettagli

IL MOVIMENTO A.S. 2014/2015 CLASSE 2^B

IL MOVIMENTO A.S. 2014/2015 CLASSE 2^B A.S. 2014/2015 CLASSE 2^B IL MOVIMENTO APPARATO SCHELETRICO: Ossa: Bosio, Franzi, Lai, Ramos Scheletro: Reynaud, Bravo, Orusa, Morglia Articolazioni: Mureddu, Fiasconaro, Mellano, Rosa APPARATO MUSCOLARE:

Dettagli

IL COLORE DEL MANTELLO (G. Battacone) Nei mammiferi il colore del mantello dipende dalla presenza di melanina nella cute e nel pelame.

IL COLORE DEL MANTELLO (G. Battacone) Nei mammiferi il colore del mantello dipende dalla presenza di melanina nella cute e nel pelame. IL COLORE DEL MANTELLO (G. Battacone) Nei mammiferi il colore del mantello dipende dalla presenza di melanina nella cute e nel pelame. La melanina risiede in organuli citoplasmatici chiamati melanosomi

Dettagli

ANATOMIA di SUPERFICIE. Prof. Michela Battistelli

ANATOMIA di SUPERFICIE. Prof. Michela Battistelli ANATOMIA di SUPERFICIE Prof. Michela Battistelli Conoscenze e abilità da conseguire Al termine del corso lo studente conoscerà le strutture anatomiche rilevabili sulla superficie corporea per una migliore

Dettagli

IDEA MELAMINICO opz. 103

IDEA MELAMINICO opz. 103 IDEA MELAMINICO opz. 103 Anta in laminatino frassinato venatura orizzontale con retro in tinta finitura opaca e bordo abs nei 4 lati colore anta. Disponibile nelle finiture: bianco, rosso, bordeaux, nero,

Dettagli

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE:

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: F.C.I. Standard n 102 / 06.12.2004 PICCOLO MÜNSTERLÄNDER PAESE D ORIGINE: Germania DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 9.11.2004 UTILIZZAZIONE : Cane da caccia polivalente CLASSIFICAZIONE

Dettagli

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: UTILIZZAZIONE: Guardiano di greggi ed eccellente cane da guardia

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: UTILIZZAZIONE: Guardiano di greggi ed eccellente cane da guardia FCI STANDARD N 357/ 19.05.2009 CIOBANESC ROMANESC DE BUCOVINA ORIGINE: Sud Est Europa PATRONATO: Romania e Serbia DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 26.03.2009 UTILIZZAZIONE: Guardiano

Dettagli

F.O.I. onlus - C.T.N. ONDULATI & PSITTACIDI A G A P O R N I S 1 CLASSIFICAZIONE SPECIE SOTTOSPECIE MUTAZIONE. ablectanae essuna.

F.O.I. onlus - C.T.N. ONDULATI & PSITTACIDI A G A P O R N I S 1 CLASSIFICAZIONE SPECIE SOTTOSPECIE MUTAZIONE. ablectanae essuna. A G A P O R N I S 1 CLASSIFICAZIONE 1 Ordine: Famiglia: Sottofamiglia: Genere: Psittaciformes Psittacidae Psittacinae Agapornis SPECIE SOTTOSPECIE MUTAZIONE canus nessuna ablectanae essuna lilianae verde

Dettagli

L. R. N. 1/2008 TUTELA DEL PATRIMONIO DI RAZZE E VARIETÀ LOCALI DI

L. R. N. 1/2008 TUTELA DEL PATRIMONIO DI RAZZE E VARIETÀ LOCALI DI L. R. N. 1/2008 TUTELA DEL PATRIMONIO DI RAZZE E VARIETÀ LOCALI DI INTERESSE AGRARIO DEL TERRITORIO EMILIANO-ROMAGNOLO SCHEDA TECNICA PER L ISCRIZIONE AL REPERTORIO (revisionata) BOVINO OTTONESE-VARZESE

Dettagli

CAMICIE C O L L E Z I O N E

CAMICIE C O L L E Z I O N E CAMICIE C O L L E Z I O N E Art. 2778002 cot. 100% - bianco - white Art. 2766002 Camicia Donna Voulant cot. 100% - bianco Shirt Woman Volant - white Art. 2778002 Art. 2764002 Art. 2766002 Art. 2773002

Dettagli

B.45 Vaso contenitore porta legna in cuoio, struttura in legno con ruote gommate. Container leather with wooden structure and wheel loaders. H 80 P 42

B.45 Vaso contenitore porta legna in cuoio, struttura in legno con ruote gommate. Container leather with wooden structure and wheel loaders. H 80 P 42 B.51 Contenitore porta legna rivestito in cuoio, struttura in acciaio verniciato nero o bianco. Container leather with steel structure, varnished black or white. H 36 P 36 L 70 6 B.45 Vaso contenitore

Dettagli

Scheda tecnica del D. Mandarino mutazione Petto Nero

Scheda tecnica del D. Mandarino mutazione Petto Nero mutazione Petto Nero Disegno Petto Nero Striscia dell'occhio (Lacrima) Assente. Striscia del becco (Mustacchio) E' presente in entrambi i sessi, deve essere sempre presente a fianco della valva superiore

Dettagli

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE:

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: FCI Standard N 245 / 07.08.1998 CANE DA FERMA BOEMO A PELO RUVIDO ORIGINE: Repubblica Ceca, ex Cecoslovacchia DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 21.05.1963 UTILIZZAZIONE: Cane da ferma

Dettagli

MARANS I - GENERALITA. Origine

MARANS I - GENERALITA. Origine MARANS I - GENERALITA Origine Francia, città portuale di Marans sull Oceano Atlantico. Razza selezionata incrociando polli locali con soggetti di tipologia combattente e più recentemente con la Langschan

Dettagli

NYMPHICUS HOLLANDICUS

NYMPHICUS HOLLANDICUS NYMPHICUS HOLLANDICUS 1 CLASSIFICAZIONE Ordine: Famiglia: Sottofamiglia: Genere: Psittaciformes Psittacidae Psittacinae Nymphicus SPECIE SOTTOSPECIE MUTAZIONE hollandicus nessuna ancestrale pezzato cannella

Dettagli

5. RAPPORTI MENDELIANI MODIFICATI. Prof. Annalisa Marchi - Università di Cagliari

5. RAPPORTI MENDELIANI MODIFICATI. Prof. Annalisa Marchi - Università di Cagliari 5. RAPPORTI MENDELIANI MODIFICATI Prof. Annalisa Marchi - Università di Cagliari Varianti di colore dell occhio della Drosophila Incrocio: P bianco X selvatico (rosso) F selvatico bianco P selatico X bianco

Dettagli

Corso di Laurea magistrale in Medicina Veterinaria (LM42) Anno Accademico 2017/2018

Corso di Laurea magistrale in Medicina Veterinaria (LM42) Anno Accademico 2017/2018 Corso di Laurea magistrale in Medicina Veterinaria (LM4) Anno Accademico 017/018 Programma dell insegnamento di Anatomia degli animali domestici 1 dell esame integrato dianatomia 1 Anno di corso I Bimestre

Dettagli

Screziato inglese (ESch)

Screziato inglese (ESch) Screziato inglese (ESch) Razza piccola con screziatura a punti Peso minimo 2,5 kg Peso ideale 2,7-3,1 kg Peso massimo 3,3 kg Caratteri ereditari recessivi Originario dell Inghilterra Discendente da conigli

Dettagli

F.O.I. onlus - C.T.N. ONDULATI & PSITTACIDI A G A P O R N I S 4 CLASSIFICAZIONE SPECIE SOTTOSPECIE MUTAZIONE. verde scuro verde oliva

F.O.I. onlus - C.T.N. ONDULATI & PSITTACIDI A G A P O R N I S 4 CLASSIFICAZIONE SPECIE SOTTOSPECIE MUTAZIONE. verde scuro verde oliva A G A P O R N I S 4 CLASSIFICAZIONE 1 Ordine: Famiglia: Sottofamiglia: Genere: Psittaciformes Psittacidae Psittacinae Agapornis SPECIE SOTTOSPECIE MUTAZIONE nigrigenis verde verde scuro verde oliva pastello*

Dettagli

F.O.I. onlus - C.T.N. ONDULATI & PSITTACIDI A G A P O R N I S 1 CLASSIFICAZIONE SPECIE SOTTOSPECIE MUTAZIONE. ablectanae essuna

F.O.I. onlus - C.T.N. ONDULATI & PSITTACIDI A G A P O R N I S 1 CLASSIFICAZIONE SPECIE SOTTOSPECIE MUTAZIONE. ablectanae essuna A G A P O R N I S 1 CLASSIFICAZIONE 1 Ordine: Famiglia: Sottofamiglia: Genere: Psittaciformes Psittacidae Psittacinae Agapornis SPECIE SOTTOSPECIE MUTAZIONE canus nessuna ablectanae essuna pullarius verde

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori ORPINGTON

Associazione Lombarda Avicoltori  ORPINGTON ORPINGTON I GENERALITA Origine: Selezionata dall'inglese William Cook nel 1886. Il nome deriva dal villaggio dove viveva Cook. Selezionata incrociando differenti razze, quali, Minorca, Plymouth Rock e

Dettagli

Capra di Saanen ( 1 )

Capra di Saanen ( 1 ) Stato: 20.02.2008 Capra di Saanen ( 1 ) m f m f 90 80 85 60 fine bianca con corto, ben aderente bianca, tollerate piccole macchie pigmentate; Colore bianco impuro Becchi più severo macchie nere, più grandi

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE V.DANDOLO SEDE COORDINATA DI LONATO DEL GARDA SETTORE SERVIZI PER L AGRICOLTURA E LO SVILUPPO RURALE

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE V.DANDOLO SEDE COORDINATA DI LONATO DEL GARDA SETTORE SERVIZI PER L AGRICOLTURA E LO SVILUPPO RURALE ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE V.DANDOLO SEDE COORDINATA DI LONATO DEL GARDA SETTORE SERVIZI PER L AGRICOLTURA E LO SVILUPPO RURALE UN ANIMALE FORTE,VELOCE,CORAGGIOSO, LEALE ED AFFETTUOSO: IL CAVALLO

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori WYANDOTTE NANA

Associazione Lombarda Avicoltori  WYANDOTTE NANA WYANDOTTE NANA I GENERALITA Origine: Inghilterra, Olanda e Germania. Uovo Peso minimo g. 35 Colore del guscio: bruno chiaro. Anello Gallo : 15 Gallina : 13 II TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE Pollo

Dettagli

Collezione. Accessori. Bottoni estraibili Romovable buttons. Art Art Art

Collezione. Accessori. Bottoni estraibili Romovable buttons. Art Art Art Accessori Collezione Bottoni estraibili Romovable buttons Art. 6559399 Art. 6552000 Bottone piccolo oro Golden small button Quantità 10 pz. Art. 6554000 Bottone grande oro Golden big button Quantità 10

Dettagli

DATA DI PUBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE:

DATA DI PUBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: FCI Standard N 190 / 25.09.1998 HOVAWART ORIGINE: Germania DATA DI PUBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 12.01.1998 UTILIZZAZIONE: Cane da lavoro CLASSIFICAZIONE F.C.I.: Gruppo 2 Cani di tipo

Dettagli

REGOLAMENTO. Gli aspetti che verranno valutati sono enunciati nella seguente lista.

REGOLAMENTO. Gli aspetti che verranno valutati sono enunciati nella seguente lista. CAMPIONATO DI ELEGANZA TIPICA REGOLAMENTO Lo scopo della gara é incoraggiare coloro che partecipano a qualunque competizione, morfologica o di altro genere, a curare la presentazione di sé e della propria

Dettagli

)egnaletica della via navigabile

)egnaletica della via navigabile Allegato 3 (art. 37-39) )egnaletica della via navigabile Generalità 1. I segnali della via navigabile, ad eccezione di quelli costituiti da corpi galleggianti, devono essere disposti in maniera tale da

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori PADOVANA

Associazione Lombarda Avicoltori  PADOVANA PADOVANA I GENERALITA Origine: Italia. Razza molto antica, selezionata incrociando polli di campagna ciuffati. Uovo Peso minimo g. 50 Colore del guscio: bianco. Anello Gallo : 18 Gallina : 16 II TIPOLOGIA

Dettagli

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE:

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: FCI Standard N 298 / 05.01.2006. LAGOTTO ROMAGNOLO ORIGINE: Italia DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 24.07.1996 UTILIZZAZIONE: Cane da tartufo CLASSIFICAZIONE F.C.I.: Gruppo 8 Cani

Dettagli

Blow up Riflessi Sixty O Ring LP Road 55 White&Black Gio Luna Rio Foglio Teo Lilliput. Parete Wall lamps

Blow up Riflessi Sixty O Ring LP Road 55 White&Black Gio Luna Rio Foglio Teo Lilliput. Parete Wall lamps 152 158 162 164 166 168 170 172 174 176 178 180 182 184 Teia Blow up Riflessi Sixty O Ring LP240-243 Road 55 White&Black Gio Luna Rio Foglio Teo Lilliput Parete Wall lamps 152 153 Teia 154 155 Lampada

Dettagli

a cura di GIANSTEFANO FILIPPONE

a cura di GIANSTEFANO FILIPPONE a cura di GIANSTEFANO FILIPPONE Classificazione e descrizione dei mantelli 2 IDENTIFICAZIONE, SEGNALAMENTO E REGISTRAZIONE DEGLI EQUIDI a cura di Gianstefano Filippone PREFAZIONE Il piano di eradicazione

Dettagli

Forme Argo Zero 16 Riflessi Sixty O Ring White&Black Rio Foglio Trio Corolla LP 842/842T. Soffitto Ceiling lamp

Forme Argo Zero 16 Riflessi Sixty O Ring White&Black Rio Foglio Trio Corolla LP 842/842T. Soffitto Ceiling lamp 188 192 194 196 198 200 202 204 206 208 210 212 Forme Argo Zero 16 Riflessi Sixty O Ring White&Black Rio Foglio Trio Corolla LP 842/842T Soffitto Ceiling lamp Forme 188 189 Plafoniera in vetro soffiato,

Dettagli

PECORA CORNIGLIESE Famiglia: Bovidae Genere: Ovis Specie:

PECORA CORNIGLIESE Famiglia: Bovidae Genere: Ovis Specie: PECORA CORNIGLIESE Famiglia: Bovidae Genere: Ovis Specie: Nome comune: Cornigliese Sinonimi accertati: del Corniglio Sinonimie errate: Denominazioni dialettali locali Data inserimento nel repertorio: Az.

Dettagli

F O R N I T U R E S U P P L I N G

F O R N I T U R E S U P P L I N G FORNITURE SUPPLING 12,4 14,5 5 12,4 12,4 3 3 17 23,5 8,5 15 HD 1688 SX 12888 SH 24 ore 24 Hour 27 18,5 24 18 6 17 23 22 21 20 19 16 15 14 13 QUARTZ 12 1 2 3 4 5 7 8 9 10 11 14,5 6 16,5 16,5 14,5 14,5 4

Dettagli

Forme Mikado HongKong Shutter Argo Air Can Bios Riflessi Vaso S Sixty O Ring White&Black D. Light Gio TA 4070/71. Tavolo Table lamps

Forme Mikado HongKong Shutter Argo Air Can Bios Riflessi Vaso S Sixty O Ring White&Black D. Light Gio TA 4070/71. Tavolo Table lamps 014 020 024 026 030 032 036 040 042 044 046 048 050 054 056 Forme Mikado HongKong Shutter Argo Air Can Bios Riflessi Vaso S Sixty O Ring White&Black D. Light Gio TA 4070/71 Tavolo Table lamps Forme 014

Dettagli

REGOLAMENTO (CEE) N. 1208/81 DEL CONSIGLIO del 28 aprile 1981

REGOLAMENTO (CEE) N. 1208/81 DEL CONSIGLIO del 28 aprile 1981 1 di 5 17/01/2006 14.49 REGOLAMENTO (CEE) N. 1208/81 DEL CONSIGLIO del 28 aprile 1981 che stabilisce la tabella comunitario di classificazione delle carcasse di bovini adulti IL CONSIGLIO DELLE COMUNITÀ

Dettagli

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 26.05.1982

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 26.05.1982 FCI Standard N 87 / 13.09.2004 CANE DA PASTORE CATALANO (GOS D ATURA CATALAN) ORIGINE: Spagna DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 26.05.1982 UTILIZZAZIONE: è nel condurre le greggi

Dettagli

DATE DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE:

DATE DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 1 FCI Standard N 119 / 25.04.2001 DEUTSCH KURZHAAR ORIGINE: Germania DATE DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 25.10.2000 UTILIZZAZIONE: Cane da caccia polivalente CLASSIFICAZIONE F.C.I.

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori WYANDOTTE

Associazione Lombarda Avicoltori  WYANDOTTE WYANDOTTE I GENERALITA Origine: Selezionata negli U.S.A. e riconosciuta ufficialmente come razza nel 1883. In Europa è presente dal 1890. Uovo Peso minimo g. 60 Colore del guscio: bruno scuro: Anello Gallo

Dettagli