I clienti professionali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I clienti professionali"

Transcript

1 I clienti professionali sono collegati dall innovativo Network austriaco La Soluzione Settore Cliente Problema Soluzione Prodotti Fornitore di Soluzioni Vantaggi Governo L Associazione Austriaca dei Centri di Tecnologia (VTÖ) ha il compito di amministrare uno scambio continuo di informazioni tra i centri membri e le pubbliche istituzioni, oltre a gestire un ampia gamma di attività comuni. INNA è un sistema completo basato su reti, studiato appositamente per riunire i maggiori rappresentanti dello sviluppo tecnologico di questa nazione, e per gestire lo scambio di notizie e informazioni all interno del settore industriale, creando per l Austria un margine di competitività potenzialmente enorme nel mercato globale delle tecnologie avanzate. INNA è una raccolta di collegamenti a tutte le istituzioni austriache che operano per lo sviluppo e il trasferimento di tecnologie. Sarà presto a disposizione un sistema che permetterà di distribuire le informazioni direttamente a tutti i soci. È un nuovo motore di ricerca 3D che permette ai membri di «esplorare» in modo veloce ed efficace tutte le conoscenze già acquisite. Server: sistemi basati su processore Intel Pentium III Software: Windows* NT* 4.0 Server, SP5, Microsoft Internet Information Server* 4.0 VRML* 2.0 Java* Javascript* HTML Uma Holding GmbH (conosciuta in precedenza con il nome di Virtual Real-Estate) Questo sistema non solo permette alle aziende del settore tecnologico di cercare e trovare informazioni in maniera più semplice, ma fornisce anche collegamenti aggiornati ad argomenti di interesse particolare. Tali collegamenti vengono creati ogni giorno da uno staff di redattori specializzati. Introduzione Trovare il famoso ago nel pagliaio è già di per sé un impresa ardua. Se poi l ago è un informazione utile nel grande pagliaio virtuale di Internet, le cose si complicano ulteriormente. E nessuno sembra saperlo meglio di scienziati, ingegneri ed esperti della tecnologia per i quali il Web è diventato il principale strumento di ricerca. In Austria, piccola nazione del centro Europa, ma con un alto potenziale innovativo, dove tradizione e tecnologia si nutrono a vicenda, la competitività internazionale è sempre più legata alla cooperazione e alla condivisione di risorse tra gruppi accademici e commerciali. Con la visione di questo obiettivo, 30 centri di ricerca e tecnologici in tutto il Paese hanno unito le loro forze, ormai più di 10 anni fa, dando vita alla VTÖ (Verband der Technologiezentren Österreichs), l Associazione Austriaca dei Centri di Tecnologia.

2 Il Cliente Gestire lo scambio di informazioni In qualità di organizzazione madre, VTÖ ha il compito di amministrare lo scambio continuo di informazioni tra i centri membri e le pubbliche istituzioni, oltre a gestire un ampia gamma di attività comuni che vanno dall organizzazione di seminari internazionali ad attività di supporto per fiere e manifestazioni come, ad esempio, «Culture&Tech» che si tiene presso il centro Ars Electronica di Linz, sul Danubio, il primo «Museo del futuro» al mondo. Il fornitore di soluzioni Esplorare il mare delle conoscenze Nel tentativo di trovare dei partner per lo sviluppo con una profonda conoscenza del mondo Internet, l associazione è venuta a contatto con UMA (precedentemente nota con il nome di Virtual Real- Estate), un gruppo di progettisti Web con base nella capitale austriaca, il cui progetto «Schafft:Wissen A Scientific Universe» [Progetto: conoscenza un universo di scienza], rappresentazione tridimensionale di 20 diverse branche della scienza, sviluppato per l Accademia austriaca delle scienze, è stato premiato con il prestigioso «People s Choice Award» al VRML98. «INNA è destinato a diventare il principale strumento Internet per tutti i principali operatori austriaci nel settore tecnologie: questa mission impone elevati livelli di affidabilità. L'architettura Intel è stata scelta in quanto standard Web riconosciuto a livello internazionale, che offre il più alto grado di affidabilità.» Il problema Dato il crescente numero di informazioni di carattere tecnologico messe a disposizione su Internet, i singoli membri della VTÖ hanno iniziato ad affacciarsi in Rete in modo individuale. Questo atteggiamento non ha mancato di infondere il timore di una possibile frammentazione degli sforzi fatti dal gruppo per raggiungere una cooperazione più stretta e una trasmissione efficiente delle informazioni. Sulla scia di questa evoluzione, nel 1998, la VTÖ ha deciso di creare un sistema completo basato su reti progettato appositamente per riunire i maggiori rappresentanti dello sviluppo tecnologico di questa nazione, e per gestire lo scambio di notizie e informazioni all interno del settore. Dr. Monyk, INNA Innovation Network Navigator Austria è nato con l intento di fornire una soluzione efficiente per radunare tutti gli esperti delle informazioni e della conoscenza attraverso Internet, creando per l Austria un margine di competitività potenzialmente enorme nel mercato globale delle tecnologie avanzate. Project Manager presso VTÖ Diagramma flusso di dati DB SQL 7 Applet NiB VRML IIS ASP Browser Client Servlet NiB Java VM Apache DB NiB

3 L operazione I progettisti di UMA avevano già sviluppato un sistema di gestione delle informazioni noto con il nome di «NameisBond» per il Ministero austriaco degli affari economici, uno dei principali sostenitori della VTÖ. Nell'arco di numerose trattative, il neonato project La soluzione Nella sua forma attuale, INNA rappresenta una raccolta ben organizzata di collegamenti a tutte le istituzioni austriache che operano per lo sviluppo e il trasferimento di tecnologie. Nella versione definitiva, INNA sarà un sistema che permetterà di distribuire le informazioni direttamente a tutti i soci. Il sistema è composto da svariati moduli, ciascuno dedicato a una specifica area di interesse per le aziende e le organizzazioni partecipanti: team VTÖ e gli esperti di UMA hanno posto le basi per la struttura di INNA, hanno stabilito la tabella di marcia per le attività di sviluppo e hanno definito le precise caratteristiche hardware e software che il sistema doveva assolutamente avere. Alla fine del mese di maggio del 1999, il processo di definizione era completo e potevano essere avviate le attività di sviluppo. Il progetto è stato suddiviso in tre fasi distinte: sviluppo, test e implementazione. Attualmente, è in corso la fase 2, ovvero il sistema è pronto ed è stato messo a disposizione di tutti i membri VTÖ ai quali è chiesto di testarlo e di valutarne le funzionalità. Il modulo «Net» offre una panoramica completa del mondo dell'innovazione in Austria. «Comm» si presenta come un potente strumento di comunicazione per i membri dell'associazione e per i partner commerciali e scientifici. «Loc» consiste in un elenco di indirizzi di aziende tecnologiche, istituti di ricerca locali, uffici amministrativi, enti culturali e di sviluppo in tutta l Austria. «Fund» è un database di programmi di supporto e ricerca messo a disposizione di tutte le aziende e le istituzioni attive in campo tecnologico. «Edu» risponde alle esigenze educative e di formazione dei membri della VTÖ. «Tech» fornisce informazioni dettagliate sugli sviluppi in campo innovativo e tecnologico all interno della VTÖ ma anche negli ambienti esterni all'associazione. «Media» è una raccolta delle più importanti pubblicazioni settoriali, comprendente anche notizie sui principali eventi di interesse.

4 NameisBond Una delle più interessanti innovazioni tecnologiche di INNA è il sistema di gestione delle informazioni NameisBond, basato su un sistema simile sviluppato da UMA per il Ministero austriaco degli affari economici. NameisBond rappresenta una nuova generazione di sistemi di gestione delle informazioni. Dal lato client, NameisBond è costituito da due interfacce 3D, ovvero la funzione di ricerca concettuale e l area per i risultati. La prima aiuta gli utenti a definire i criteri di ricerca mediante la selezione di oggetti in un ambiente 3D, mentre la seconda consente di visualizzare i risultati della ricerca, anche in questo caso come oggetti tridimensionali. Il sistema è implementato come applet Java, che può essere eseguito all'interno di un normale browser con funzionalità Java e usa il plug-in VRML Blaxxun per la visualizzazione 3D. Dal lato server, troviamo il server Web INNA, gestito dalla VTÖ, e il server per il motore di ricerca NameisBond, amministrato da UMA. Per la ricerca di informazioni relative a un argomento specifico, sono necessari due input essenziali: un catalogo di server Web (elenco di URL), che costituisce la fonte di informazioni, e un sistema avanzato di ontologia, per descrivere gli argomenti come concetti. NameisBond rileva i dati immessi, scandaglia i server Web alla ricerca delle informazioni, quindi salva i risultati in un database locale sul server NameisBond. Tutto il processo avviene in ambiente Java e può essere configurato per ripetere le ricerche automaticamente a intervalli prestabiliti. Hardware server INNA: Sistemi Compaq /450R con processori Intel Pentium III Xeon a due vie, 512 MB di RAM, RAID 5 con 3 x 9,1 GB Hardware server NameisBond: Sistemi con processori Intel Pentium III Xeon a quattro vie, da 400 MHz, 512 MB di RAM, RAID 5 con 5 x 9 GB Software server Web INNA: Microsoft* Windows NT* 4.0 SP5, Microsoft Internet Information Server* 4.0, ASP, MS SQL Server 7.0 Software server NameisBond: Microsoft Windows NT 4.0 SP5, Server Web Apache 1.3.9, Allaire JRUN Servlet Engine

5 La chiave del successo è l affidabilità Considerando l enorme quantità di informazioni in circolazione e l importanza del sistema in quanto tale, velocità e affidabilità sono stati due fattori critici per il successo di INNA, fin dall inizio. Per quanto riguarda la piattaforma hardware, la scelta è caduta su uno dei principali marchi mondiali e su una tecnologia di processori affidabile il server Compaq 1600 con processori Intel Pentium II a due vie e 512 MB di RAM. «L architettura Intel è stata scelta in quanto standard Web riconosciuto a livello internazionale, che offre il più alto grado di affidabilità», conferma Gutenbrunner, RIS. «INNA promette di rivoluzionare il modo di distribuire e condividere le informazioni e le conoscenze all interno della comunità tecnologica.» Un esempio di cooperazione e supporto Quale strumento per la navigazione nel mare delle informazioni in formato elettronico di interesse tecnologico, INNA promette di rivoluzionare il modo di distribuire e condividere le informazioni e le conoscenze all interno della comunità tecnologica austriaca. Ma INNA si presenta come ottimo esempio di cooperazione online anche per altri settori. Per questa ragione, il progetto ha ottenuto il concreto supporto del governo centrale di Vienna, dell Unione europea e dei governi federali austriaci. Dr. Monyk, Project Manager presso VTÖ Il sistema INNA si basa su una architettura aperta che garantisce uno sviluppo dinamico e che offre un elevato grado di scalabilità. Esso non solo consente ai membri dell associazione di eseguire ricerche e di trovare le informazioni desiderate in modo semplice, ma fornisce anche una serie di collegamenti aggiornati ad argomenti di interesse che vengono raccolti giornalmente da uno staff di redattori specializzati. Il motore di ricerca incorporato rappresenta, indubbiamente, un importante aiuto per l esplorazione, ma l introduzione del nuovo motore di ricerca 3D basato sulla tecnologia NameisBond darà un vero impulso alle capacità di ricerca di questo sistema.

6 Nuove applicazioni verranno sviluppate progressivamente in risposta alle richieste della comunità austriaca degli addetti all innovazione. Ad esempio, sono già stati abbozzati i piani per la creazione di un quotidiano online. Inoltre, il Ministero austriaco delle Scienze ha già manifestato l intenzione di integrare INNA come piattaforma di comunicazione per il programma didattico online «STRAIN ITC REGIO». Grazie alla potenza e alle prestazioni dell architettura di sistema Intel, INNA è un altra prova che Internet sta ritracciando le strade per la trasmissione delle informazioni e della conoscenza in un mondo che ormai è una grande rete. Software server: diagramma a blocchi Server INNA Client HTTP Software: OS: Windows* NT* Server4.0P5 Server Web: Microsoft Internet Information Server* 4.0 Database: Microsoft SQL Server* 7.0 Hardware: Sistemi Compaq /450R con processori Intel Pentium III Xeon a due vie, 512 MB di RAM, RAID 5 con 3x9,1 GB Server NiB Software: OS: Windows* NT* Server4.0P5 Server Web: Apache Allaire JRUN Software scritto dall'utente: NameisBond (Java) Hardware: Sistemi con processori Intel Pentium III Xeon a quattro vie, 512 MB di RAM, RAID 5 con 5x9 GB Intel Corporation. Tutti i diritti riservati. Intel, Intel Inside, Pentium, Celeron, Xeon, Itanium, SpeedStep, il logo Intel e Intel Inside, e parimenti, WebOutfitter e il servizio WebOutfitter sono marchi di servizi, marchi di fabbrica o marchi registrati di Intel Corporation. *Tutti i marchi sono di proprietà dei rispettivi proprietari. Prodotto da EMEA Content Group.

ALLEGATO TECNICO. Piattaforme supportate dalle Suite DeltaDator P.A.

ALLEGATO TECNICO. Piattaforme supportate dalle Suite DeltaDator P.A. ALLEGATO TECNICO Piattaforme supportate dalle Suite DeltaDator P.A. VERS. DATA 1.1 1/12/2007 Il presente documento annulla e sostituisce le versioni precedenti. Per qualsiasi chiarimento in merito rivolgersi

Dettagli

Navigare verso il cambiamento. La St r a d a. p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o

Navigare verso il cambiamento. La St r a d a. p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o Navigare verso il cambiamento La St r a d a p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o Le caratteristiche tecniche del software La Tecnologia utilizzata EASY è una applicazione Open Source basata sul

Dettagli

Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server

Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server 1 Prerequisiti Pagine statiche e dinamiche Pagine HTML Server e client Cenni ai database e all SQL 2 1 Introduzione In questa Unità si illustra il concetto

Dettagli

Architetture per le applicazioni web-based. Mario Cannataro

Architetture per le applicazioni web-based. Mario Cannataro Architetture per le applicazioni web-based Mario Cannataro 1 Sommario Internet e le applicazioni web-based Caratteristiche delle applicazioni web-based Soluzioni per l architettura three-tier Livello utente

Dettagli

Facoltà di Ingegneria

Facoltà di Ingegneria Facoltà di Ingegneria Corso di laurea in Ingegneria dell Informazione FONDAMENTI DI INFORMATICA PRIMA PARTE Manuale di Installazione dell ECMs SharePoint PROFESSORE: STUDENTE: Prof. Mario Bochicchio Paiano

Dettagli

Specifiche tecniche e funzionali del Sistema Orchestra

Specifiche tecniche e funzionali del Sistema Orchestra Specifiche tecniche e funzionali del Sistema Orchestra Sommario 1. Il Sistema Orchestra... 3 2. Funzionalità... 3 2.1. Sistema Orchestra... 3 2.2. Pianificazione e monitoraggio dei piani strategici...

Dettagli

Politecnico di Milano

Politecnico di Milano 1 Politecnico di Milano Facoltà di Ingegneria dell Informazione Progetto di Ingegneria del Software 2: SWIMv2 Prof.ssa Mirandola Raffaella A.A 2012/2013 SWIMv2: Small World hypotesis Machine v2 Realizzato

Dettagli

IBM iseries Soluzioni integrate per xseries

IBM iseries Soluzioni integrate per xseries Soluzioni innovative per l integrazione dei server Intel IBM iseries Soluzioni integrate per xseries La famiglia iseries, il cui modello più recente è l _` i5, offre due soluzioni che forniscono alternative

Dettagli

CORSO WEB SERVER, DBMS E SERVER FTP

CORSO WEB SERVER, DBMS E SERVER FTP CORSO WEB SERVER, DBMS E SERVER FTP DISPENSA LEZIONE 1 Autore D. Mondello Transazione di dati in una richiesta di sito web Quando viene effettuata la richiesta di un sito Internet su un browser, tramite

Dettagli

REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI

REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI Documento aggiornato al 21 Novembre 2014 (Valido fino al 30/06/2015) Le versioni di sistemi operativi di seguito indicati rappresentano quelle utilizzate nei nostri

Dettagli

Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in

Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in Informazioni sul copyright 2004 Copyright Hewlett-Packard Development Company, L.P. Sono vietati la riproduzione, l'adattamento e la

Dettagli

Tecnologie per il Web. Il web: Architettura HTTP HTTP. SSL: Secure Socket Layer

Tecnologie per il Web. Il web: Architettura HTTP HTTP. SSL: Secure Socket Layer Tecnologie per il Web Il web: architettura e tecnologie principali Una analisi delle principali tecnologie per il web Tecnologie di base http, ssl, browser, server, firewall e proxy Tecnologie lato client

Dettagli

MEGA Advisor Architecture Overview MEGA 2009 SP5

MEGA Advisor Architecture Overview MEGA 2009 SP5 Revisione: August 22, 2012 Creazione: March 31, 2010 Autore: Jérôme Horber Contenuto Riepilogo Il documento descrive i requisiti sistema e le architetture di implementazione possibili per MEGA Advisor.

Dettagli

OnLine Italiano Manuale dell utente

OnLine Italiano Manuale dell utente OnLine Italiano Manuale dell utente Versione documentazione: ITA2005-a Informazioni sul Copyright Il software descritto in questo documento e tutti i dati inclusi nel pacchetto di installazione sono forniti

Dettagli

Corso Web programming

Corso Web programming Corso Web programming Modulo T3 A1 Modelli di programmazione 1 Prerequisiti Concetto di rete Processi e thread Concetti generali sui database 2 1 Introduzione Un particolare ambito della programmazione

Dettagli

Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers Guida rapida all'installazione 13897290 Installazione di Backup Exec Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Prima dell'installazione

Dettagli

PRISMA.NET è nato per sfruttare al meglio le possibilità di comunicazione offerte da Internet.

PRISMA.NET è nato per sfruttare al meglio le possibilità di comunicazione offerte da Internet. Gestione Centralizzata dei rifornimenti Il Software compatibile con i principali terminali di piazzale gestibile tramite la rete Internet Descrizione L obiettivo principale di PRISMA.NET è quello di gestire

Dettagli

REGIONE BASILICATA UFFICIO S. I. R. S.

REGIONE BASILICATA UFFICIO S. I. R. S. UFFICIO S. I. R. S. MANUALE DI INSTALLAZIONE Fornitore: Cooperativa EDP LA TRACCIA Prodotto: SIC Sistema Informativo Contabile C.I.G./C.U.P.: - APPROVAZIONI Data Autore Redatto : 30.03.2011 Lobefaro Angelo

Dettagli

Applicazione: Sistema Orchestra

Applicazione: Sistema Orchestra Riusabilità del software Catalogo delle applicazioni Progr_ne/Controllo Applicazione: Sistema Orchestra Amministrazione: Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione Responsabile dei sistemi informativi

Dettagli

Sme.UP Web Application

Sme.UP Web Application Sme.UP Web Application Web Application Web.UP Una interfaccia web per i vostri dati gestionali Il modulo applicativo Web.UP fornisce al progettista di siti Internet una serie di potenti strumenti per l'integrazione

Dettagli

SchoolData. Pagina 1 di 6

SchoolData. Pagina 1 di 6 SchoolData Pagina 1 di 6 Cos è SchoolData: A partire dalle esperienze professionali di singoli docenti e dalle problematiche emerse nella gestione delle programmazioni didattiche di un istituto scolastico

Dettagli

I N F I N I T Y P R O J E C T SAFETY SOLUTION

I N F I N I T Y P R O J E C T SAFETY SOLUTION I N F I N I T Y P R O J E C T SAFETY SOLUTION SAFETY SOLUTION SAFETY SOLUTION nasce per rispondere r in modo completo all esigenza di gestire la sicurezza sul luogo di lavoro, permettendo sia la gestione

Dettagli

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows *

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Guida GESTIONE SISTEMI www.novell.com Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft Windows Indice: 2..... Benvenuti

Dettagli

Tratte da (18. TECNICHE DI ACCESSO AI DATABASE IN AMBIENTE INTERNET)

Tratte da (18. TECNICHE DI ACCESSO AI DATABASE IN AMBIENTE INTERNET) Tratte da (18. TECNICHE DI ACCESSO AI DATABASE IN AMBIENTE INTERNET) Ipotesi di partenza: concetti di base del networking Le ipotesi di partenza indispensabili per poter parlare di tecniche di accesso

Dettagli

Azienda, Banca. Pubblica Amministrazione UN UNIVERSO DI SOLUZIONI PER LE RISORSE UMANE

Azienda, Banca. Pubblica Amministrazione UN UNIVERSO DI SOLUZIONI PER LE RISORSE UMANE Azienda, Banca Pubblica Amministrazione UN UNIVERSO DI SOLUZIONI PER LE RISORSE UMANE HR DATAWAREHOUSE analisi di supporto alle decisioni aziendali immediata conoscenza di dati e informazioni tempi di

Dettagli

Missione e Company Profile

Missione e Company Profile Missione e Company Profile Aritech Consulting è una Agenzia di Rappresentanza che si propone come Internet Company pura, attiva nella fornitura di servizi e soluzioni ad alto valore aggiunto nella rete

Dettagli

Applicazione: Anagrafe Edilizia Scolastica

Applicazione: Anagrafe Edilizia Scolastica Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni Appl_vo/Verticale Applicazione: Anagrafe Edilizia Scolastica Amministrazione: Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Responsabile

Dettagli

Dimensions CM contro Subversion Benchmark delle prestazioni

Dimensions CM contro Subversion Benchmark delle prestazioni Descrizione sintetica della soluzione Dimensions CM contro Subversion Benchmark delle prestazioni Serena Dimensions CM è la soluzione di gestione del ciclo di vita delle applicazioni end-to-end, leader

Dettagli

Silk Learning Content Management. Collaboration, content, people, innovation.

Silk Learning Content Management. Collaboration, content, people, innovation. Collaboration, content, people, innovation. The Need for a Learning Content Management System In un mercato in continua evoluzione, dominato da un crescente bisogno di efficienza, il capitale intellettuale

Dettagli

Corso di Informatica Modulo T3 B1 Programmazione web

Corso di Informatica Modulo T3 B1 Programmazione web Corso di Informatica Modulo T3 B1 Programmazione web 1 Prerequisiti Architettura client/server Elementi del linguaggio HTML web server SQL server Concetti generali sulle basi di dati 2 1 Introduzione Lo

Dettagli

FileMaker Pro 13. Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13

FileMaker Pro 13. Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13 FileMaker Pro 13 Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054

Dettagli

Presentazione della famiglia openshare 2.2. 4/30/2003 Infosquare.com 1

Presentazione della famiglia openshare 2.2. 4/30/2003 Infosquare.com 1 Presentazione della famiglia 2.2 4/30/2003 Infosquare.com 1 La piattaforma Un ambiente completo e versatile per la costruzione di portali aziendali Una piattaforma integrata di content management per raccogliere,

Dettagli

Le piattaforme tecnologiche per l erogazione di servizi on line. "integrare" accesso applicazioni processi per erogare "servizi"

Le piattaforme tecnologiche per l erogazione di servizi on line. integrare accesso applicazioni processi per erogare servizi Le piattaforme tecnologiche per l erogazione di servizi on line IBM Software Group "integrare" accesso per erogare "servizi" "beppe" g. dovera IBM - Senior Consulting IT Specialist Software Group - EMEA

Dettagli

PAGHE E STIPENDI. Pubblica Amministrazione. Azienda, Banca PAGHE E STIPENDI GESTIONE PRESENZE E ASSENZE GESTIONE NOTE SPESE E TRASFERTE

PAGHE E STIPENDI. Pubblica Amministrazione. Azienda, Banca PAGHE E STIPENDI GESTIONE PRESENZE E ASSENZE GESTIONE NOTE SPESE E TRASFERTE per le risorse un universo un universo di di universo un di Azienda, Banca Pubblica Amministrazione PAGHE E STIPENDI GESTIONE PRESENZE E ASSENZE GESTIONE NOTE SPESE E TRASFERTE GESTIONE RISORSE UMANE BUDGET

Dettagli

N.E.A.T. ( Neutral Environment Application Tools )

N.E.A.T. ( Neutral Environment Application Tools ) N.E.A.T. ( Neutral Environment Application Tools ) SCOPO : Ambiente per lo sviluppo di applicazioni WEB multimediali basate su Data Base Relazionale e strutturate secondo il modello a tre livelli: Presentazione

Dettagli

ACG Vision4 Service Bus V 1.3.0

ACG Vision4 Service Bus V 1.3.0 ACG Offering Team 16 settembre 2010 ACG Vision4 Service Bus V 1.3.0 ACGV4SVB 06 L evoluzione ACG: linee guida Punti fondamentali Strategia di evoluzione del prodotto ACG con particolare attenzione alla

Dettagli

Macchine per l elaborazione dell informazion e. Sistemi di Elaborazione delle Informazioni. Informatica II

Macchine per l elaborazione dell informazion e. Sistemi di Elaborazione delle Informazioni. Informatica II Macchine per l elaborazione dell informazion e Sistemi di Elaborazione delle Informazioni Informatica II Ing. Mauro Iacono Seconda Università degli Studi di Napoli Facoltà di Studi Politici e per l Alta

Dettagli

FileMaker 12. Guida ODBC e JDBC

FileMaker 12. Guida ODBC e JDBC FileMaker 12 Guida ODBC e JDBC 2004 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker, Inc.

Dettagli

Prestazioni adattabili all ambiente del business

Prestazioni adattabili all ambiente del business Informazioni sulla tecnologia Prestazioni intelligenti Prestazioni adattabili all ambiente del business Il processore Intel Xeon sequenza 5500 varia in modo intelligente prestazioni e consumo energetico

Dettagli

APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO

APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO Descrizione dei profili professionali INDICE 1 PROFILI PROFESSIONALI RICHIESTI 3 1.1 CAPO PROGETTO 3 1.2 ANALISTA FUNZIONALE 4 1.3 ANALISTA PROGRAMMATORE 5 1.4 PROGRAMMATORE

Dettagli

Intranet (ed Extranet) arcipelago scrl

Intranet (ed Extranet) arcipelago scrl Intranet (ed Extranet) Cos è una Intranet Applicazione ad una rete aziendale delle stesse tecnologie che sono applicate su Internet TCP IP WEB... Lo sviluppo delle Intranet I fattori: facilità di condivisione

Dettagli

COGITEK s.r.l. Via Fregene, 14 00183 ROMA Tel. 0689820236 Fax. 0689820213 Cod. Fisc. e Part. IVA 06012550015 Cap. Soc. 70.000 i.v.

COGITEK s.r.l. Via Fregene, 14 00183 ROMA Tel. 0689820236 Fax. 0689820213 Cod. Fisc. e Part. IVA 06012550015 Cap. Soc. 70.000 i.v. Sommario 1. I presupposti di GRAM AUDIT... 4 2. I vantaggi di GRAM AUDIT... 4 3. Aspetti metodologici alla base del Modello... 5 3.1. La gestione degli utenti... 5 3.2. La composizione del Piano di Audit

Dettagli

NetSpot Console Manuale dell'utente

NetSpot Console Manuale dell'utente NetSpot Console Manuale dell'utente NetSpot Console Prefazione Questo manuale contiene le descrizioni di tutte le funzioni e delle istruzioni operative per NetSpot Console. Si consiglia di leggerlo con

Dettagli

Spunti ed Elementi da Intel Cloud Forum

Spunti ed Elementi da Intel Cloud Forum Spunti ed Elementi da Intel Cloud Forum Intel incontra il canale sul tema del Cloud Computing, Milano, 8 Settembre 2011 L Information e Communication Technology per oltre vent anni si è sviluppata attorno

Dettagli

Symantec Backup Exec 2010. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec 2010. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec 2010 Guida rapida all'installazione 20047221 Installazione di Backup Exec Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Prima dell'installazione Informazioni sull'account

Dettagli

Symantec Network Access Control Starter Edition

Symantec Network Access Control Starter Edition Symantec Network Access Control Starter Edition Conformità degli endpoint semplificata Panoramica Con è facile iniziare a implementare una soluzione di controllo dell accesso alla rete. Questa edizione

Dettagli

Requisiti tecnici di BusinessObjects Planning XI Release 2

Requisiti tecnici di BusinessObjects Planning XI Release 2 Requisiti tecnici di BusinessObjects Planning XI Release 2 Copyright 2007 Business Objects. Tutti i diritti riservati. Business Objects possiede i seguenti brevetti negli Stati Uniti, che possono coprire

Dettagli

PSA. Dynamics. Project & Service Administration. www.pdcitaly.com

PSA. Dynamics. Project & Service Administration. www.pdcitaly.com PSA Project & Service Administration La soluzione verticale certificata per Microsoft Dynamics NAV per il Project Management integrato. PSA offre all azienda trasparenza e flessibilità in tutte le fasi

Dettagli

venerdì 31 gennaio 2014 Programmazione Web

venerdì 31 gennaio 2014 Programmazione Web Programmazione Web WWW: storia Il World Wide Web (WWW) nasce tra il 1989 e il 1991 come progetto del CERN di Ginevra affidato a un gruppo di ricercatori informatici tra i quali Tim Berners- Lee e Robert

Dettagli

MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici

MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici SPECIFICHE TECNICHE MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici RSPV05I1 rev.01 0909 (Descrizione) Il sistema di telegestione telecontrollo

Dettagli

Gennaio 2003. ColdFusion MX for JRun. Conclusioni sulle prestazioni

Gennaio 2003. ColdFusion MX for JRun. Conclusioni sulle prestazioni Gennaio 2003 ColdFusion MX for JRun Conclusioni sulle prestazioni 2003 Macromedia, Inc. Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute in questo documento rappresentano la posizione corrente di Macromedia

Dettagli

Printer Administration Utility 4.2

Printer Administration Utility 4.2 Printer Administration Utility 4.2 PRINTER ADMINISTRATION UTILITY (PAU) MANUALE DI INSTALLAZIONE Versione 2.2 Garanzia Sebbene sia stato compiuto ogni sforzo possibile per rendere il presente documento

Dettagli

ALLEGATO TECNICO. SimulwareProfessional 3 Requisiti tecnici

ALLEGATO TECNICO. SimulwareProfessional 3 Requisiti tecnici ALLEGATO TECNICO SimulwareProfessional 3 Requisiti tecnici Obiettivo del documento Elencare i Requisiti Minimi richiesti a livello Client per l accesso e la corretta fruizione dei contenuti all interno

Dettagli

Installazione di Autodesk MapGuide 6.5 Service Pack 1

Installazione di Autodesk MapGuide 6.5 Service Pack 1 Installazione di Autodesk MapGuide 6.5 Service Pack 1 Questo documento contiene le istruzioni per l installazione di Autodesk MapGuide 6.5 Service Pack 1. Per gli aggiornamenti dell installazione più recenti

Dettagli

Protocolli e architetture per WIS

Protocolli e architetture per WIS Protocolli e architetture per WIS Web Information Systems (WIS) Un Web Information System (WIS) usa le tecnologie Web per permettere la fruizione di informazioni e servizi Le architetture moderne dei WIS

Dettagli

SOMMARIO. www.trustonline.org. 1. Introduzione 3. 2. Caratteristiche generali della piattaforma 3. 2.1. Amministrazione degli utenti 5

SOMMARIO. www.trustonline.org. 1. Introduzione 3. 2. Caratteristiche generali della piattaforma 3. 2.1. Amministrazione degli utenti 5 www.trustonline.org SOMMARIO 1. Introduzione 3 2. Caratteristiche generali della piattaforma 3 2.1. Amministrazione degli utenti 5 2.2. Caricamento dei corsi 5 2.3. Publishing 6 2.4. Navigazione del corso

Dettagli

Gestite il vostro business, non una server farm, un unico server per tutte le applicazioni

Gestite il vostro business, non una server farm, un unico server per tutte le applicazioni Gestite il vostro business, non una server farm, un unico server per tutte le applicazioni IBM i5 520 Express Edition Ora più che mai, avete bisogno di un server che vi aiuti a diventare più reattivi nei

Dettagli

Soluzioni di storage per le aziende on demand

Soluzioni di storage per le aziende on demand Soluzioni di storage per le aziende on demand Sistemi IBM Storage Server X206 Storage Server x226 Storage Server HS20 Storage Server x346 Storage Server Caratteristiche principali Differenziazione e innovazione

Dettagli

Alcatel OmniVista 4760

Alcatel OmniVista 4760 Alcatel OmniVista 4760 La piattaforma di gestione aperta Una soluzione completa per la gestione di rete ARCHITETTURA APERTA Il tentativo di essere al passo con le innovazioni nel campo delle reti e delle

Dettagli

Prof. Pagani Corrado INGEGNERIA DEL SOFTWARE

Prof. Pagani Corrado INGEGNERIA DEL SOFTWARE Prof. Pagani Corrado INGEGNERIA DEL SOFTWARE INTRODUZIONE L ingegneria del software è la disciplina tecnologica e gestionalerelativa alla realizzazione sistematica e alla manutenzione di un software rispettando

Dettagli

Sistemi di supervisione e controllo

Sistemi di supervisione e controllo Sistemi di supervisione e controllo Informazioni generali sul corso Inizio corso: 28 aprile 2008 Fine corso: 20 giugno 2008 Durata: 8 settimane Docenti Tutor Dott. Maurizio Colantoni Direzione Tecnica

Dettagli

TECNICHE E STRUMENTI DI GESTIONE AZIENDALE: LA DIREZIONE PER OBIETTIVI

TECNICHE E STRUMENTI DI GESTIONE AZIENDALE: LA DIREZIONE PER OBIETTIVI TECNICHE E STRUMENTI DI GESTIONE AZIENDALE: LA DIREZIONE PER OBIETTIVI 29 NOVEMBRE 24 DICEMBRE 2004 organizzato da: ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA' N ID CORSO: 7904 ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA V.LE REGINA

Dettagli

Applicazione: Ente Web Sign Università di Pisa (EWS- Unipi) Sistema per la gestione dell Ordinativo Informatico

Applicazione: Ente Web Sign Università di Pisa (EWS- Unipi) Sistema per la gestione dell Ordinativo Informatico Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Amministrativo/Contabile Applicazione: Ente Web Sign Università di Pisa (EWS- Unipi) Sistema per la gestione dell Ordinativo Informatico Amministrazione:

Dettagli

Efficienza, crescita, risparmi. Esploriamo il pianeta tecnologia. Giovanni Carbonetti ACG Business&Marketing

Efficienza, crescita, risparmi. Esploriamo il pianeta tecnologia. Giovanni Carbonetti ACG Business&Marketing Efficienza, crescita, risparmi. Esploriamo il pianeta tecnologia Giovanni Carbonetti ACG Business&Marketing ACG UNA REALTA CONSOLIDATA ACG oggi: 5.500 clienti Una recente indagine di IDC ci attribuisce:

Dettagli

Requisiti di sistema

Requisiti di sistema Requisiti di sistema Versione: 1 / Marzo 2012 Docu-No. PD-0036 Copyright 2012 Q-DAS S.R.L Via Cremona, 10 I - 25025 Manerbio (BS) Tel.: ++39/030/9382176 Fax: ++39/030/9382476 e-mail: q-das@q-das.it Internet:

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. IBM and Business

Dettagli

SOLUZIONE DI PROTOCOLLO INFORMATICO E DI GESTIONE ELETTRONICA DEI DOCUMENTI

SOLUZIONE DI PROTOCOLLO INFORMATICO E DI GESTIONE ELETTRONICA DEI DOCUMENTI Sede amministrativa Via E. Ramarini, 7 00015 Monterotondo Scalo Roma Tel. + 39 06 90.60.181 Fax. + 39 06.90.69.208 info@bucap.it www.bucap.it Sede legale Via Innocenzo XI, 8 00165 Roma Se d SOLUZIONE DI

Dettagli

Data-sheet: Archiviazione Symantec Enterprise Vault Discovery Accelerator Accelerare il processo di e-discovery e semplificare la revisione

Data-sheet: Archiviazione Symantec Enterprise Vault Discovery Accelerator Accelerare il processo di e-discovery e semplificare la revisione Accelerare il processo di e-discovery e semplificare la revisione Panoramica offre a coordinatori IT/legali, investigatori, avvocati, assistenti legali e professionisti delle risorse umane la capacità

Dettagli

Valutazione del sistema di storage EMC CLARiiON AX4

Valutazione del sistema di storage EMC CLARiiON AX4 Valutazione del sistema di storage EMC CLARiiON AX4 Relazione preparata sotto contratto con EMC Introduzione EMC Corporation ha incaricato Demartek di eseguire una valutazione pratica del nuovo sistema

Dettagli

e-verywhere e-veryone

e-verywhere e-veryone L e-formazione a portata di clic e-verytime I crediti formativi seduti comodamente al proprio PC! e-verywhere e-veryone Sommario Cos è l e-learning Presentazione del servizio Vantaggi dell e-learning Punti

Dettagli

Gestione del database Gidas

Gestione del database Gidas Gestione del database Gidas Manuale utente Aggiornamento 20/06/2013 Cod. SWUM_00535_it Sommario 1. Introduzione... 3 2. Requisiti e creazione del Database Gidas... 3 2.1.1. SQL Server... 3 2.1.2. Requisiti

Dettagli

Informazioni. OpenScape Web Collaboration

Informazioni. OpenScape Web Collaboration Informazioni OpenScape Web Collaboration OpenScape Web Collaboration è una soluzione per conferenze Web scalabile, sicura ed estremamente affidabile per aziende di qualsiasi dimensione. Communication for

Dettagli

IBM System i5 520 Express

IBM System i5 520 Express Un unico sistema adatto a qualsiasi applicazione, con eccezionale rapporto prezzo/prestazioni IBM System i5 520 Express Caratteristiche principali Sistema operativo, database e Funzioni integrate di tool

Dettagli

Think Project! Soluzione innovativa al problema della collaborazione in un progetto

Think Project! Soluzione innovativa al problema della collaborazione in un progetto Think Project! Soluzione innovativa al problema della collaborazione in un progetto Think Project! è la soluzione SaaS (Software as a service) unica e innovativa di online collaboration per la gestione

Dettagli

GRAM 231. Global Risk Assessment & Management. Approccio metodologico ed informatico all applicazione del D.Lgs. 231/2001

GRAM 231. Global Risk Assessment & Management. Approccio metodologico ed informatico all applicazione del D.Lgs. 231/2001 GRAM 231 Global Risk Assessment & Management Approccio metodologico ed informatico all applicazione del D.Lgs. 231/2001 Sommario Proposta di applicazione pratica... 3 Quadro normativo... 3 Una soluzione...

Dettagli

Database e reti. Piero Gallo Pasquale Sirsi

Database e reti. Piero Gallo Pasquale Sirsi Database e reti Piero Gallo Pasquale Sirsi Approcci per l interfacciamento Il nostro obiettivo è, ora, quello di individuare i possibili approcci per integrare una base di dati gestita da un in un ambiente

Dettagli

Scheda requisiti Hardware e Software

Scheda requisiti Hardware e Software Scheda requisiti Hardware e Software Premessa Recall è un software CRM con architettura Web sviluppato per i sistemi operativi Microsoft. I requisiti del sistema qui sotto riportati sono da considerarsi

Dettagli

visual cpr soluzione integrata per la creazione, la validazione e la consultazione di cataloghi parti di ricambio informatizzati Product sheet

visual cpr soluzione integrata per la creazione, la validazione e la consultazione di cataloghi parti di ricambio informatizzati Product sheet soluzione integrata per la creazione, la validazione e la consultazione di cataloghi parti di ricambio informatizzati Product sheet Con visual cpr potete realizzare ed aggiornare in tempi rapidi ed in

Dettagli

Faber System Via Ettore Bugatti, 15-20142 - MILANO Tel. +39 02 8914031 Fax +39 02 817533 E-mail fabersystem@fabersystem.it

Faber System Via Ettore Bugatti, 15-20142 - MILANO Tel. +39 02 8914031 Fax +39 02 817533 E-mail fabersystem@fabersystem.it CONTENUTI CONTENUTI...2 1. INTESTAZIONE... 3 1.1 PRODOTTO... 3 1.2 SPECIFICHE FUNZIONALI... 3 1.3 RELEASE GESTITE... 3 1.4 MODULI... 3 1.5 INTERFACCIA CON PRODOTTI DI TERZE PARTI... 3 2. ARCHITETTURA DEL

Dettagli

MDaemon GroupWare Per offrire agli utenti le funzionalità di condivisione calendario, rubrica e gli altri oggetti di MS Outlook

MDaemon GroupWare Per offrire agli utenti le funzionalità di condivisione calendario, rubrica e gli altri oggetti di MS Outlook MDaemon GroupWare Per offrire agli utenti le funzionalità di condivisione calendario, rubrica e gli altri oggetti di MS Outlook La miglior alternativa a Microsoft Exchange Server...2 Il plug-in che abilita

Dettagli

ALLEGATO TECNICO SUL MODELLO DI SICUREZZA IN INTERNET IL PRODOTTO VORTAL

ALLEGATO TECNICO SUL MODELLO DI SICUREZZA IN INTERNET IL PRODOTTO VORTAL ALLEGATO TECNICO SUL MODELLO DI SICUREZZA IN INTERNET IL PRODOTTO VORTAL 1 Introduzione Il mondo del Web ha assunto negli ultimi anni una forza dirompente su tutti i fronti della comunicazione e della

Dettagli

Figura 1 - Evoluzione del fatturato (dati in mln ) Politecnico Innovazione 1 4,5 4 3,5 3 2,5 2 1,5 1 0,5. 2000 2001 2002 2003 (prev)

Figura 1 - Evoluzione del fatturato (dati in mln ) Politecnico Innovazione 1 4,5 4 3,5 3 2,5 2 1,5 1 0,5. 2000 2001 2002 2003 (prev) FANTONI ADRIANO S.A.S. 1. PROFILO DELLA SOCIETÀ L azienda è stata fondata nel 1962 da Fantoni Adriano a San Giorgio su Legnano (MI), mettendo a frutto l esperienza maturata negli anni nel campo delle fusioni

Dettagli

PIANIFICAZIONE STRATEGICA NELLE AZIENDE SANITARIE

PIANIFICAZIONE STRATEGICA NELLE AZIENDE SANITARIE PIANIFICAZIONE STRATEGICA NELLE AZIENDE SANITARIE 1 OTTOBRE - 31 DICEMBRE 2004 organizzato da: ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA' Ufficio Relazioni Esterne N ID CORSO: 5304 ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA V.LE

Dettagli

Metric Computo Metrico

Metric Computo Metrico Metric Computo Metrico Caratteristiche tecniche Metric è stato sviluppato con tecnologia Dot Net framework 4.0 ed utilizzo delle librerie di sviluppo di DevExpress. Si appoggia a database Microsoft SqlServerCE

Dettagli

PIANO DI TUTELA DELLE ACQUE DELLA SICILIA (di cui all'art. 121 del Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n 152)

PIANO DI TUTELA DELLE ACQUE DELLA SICILIA (di cui all'art. 121 del Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n 152) Commissario Delegato per l Emergenza Bonifiche e la Tutela delle Acque in Sicilia PIANO DI TUTELA DELLE ACQUE DELLA SICILIA (di cui all'art. 121 del Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n 152) Sistema WEB-GIS

Dettagli

WEB TECHNOLOGY. Il web connette. LE persone. E-book n 2 - Copyright Reserved

WEB TECHNOLOGY. Il web connette. LE persone. E-book n 2 - Copyright Reserved WEB TECHNOLOGY Il web connette LE persone Indice «Il Web non si limita a collegare macchine, ma connette delle persone» Il Www, Client e Web Server pagina 3-4 - 5 CMS e template pagina 6-7-8 Tim Berners-Lee

Dettagli

CV di giuseppe scalzi

CV di giuseppe scalzi CV di giuseppe scalzi Iscritto il 28-12-2010 all'offerta Sviluppatori Web Senior e Junior In esame Nome completo: giuseppe scalzi Luogo: Bologna Data di nascita: 09/12/1978 Provincia: [Emilia-Romagna]

Dettagli

Ti piacerebbe condividere file di grandi dimensioni?

Ti piacerebbe condividere file di grandi dimensioni? Ti piacerebbe condividere file di grandi dimensioni? Desideri mettere definitivamente in ordine e rendere facilmente fruibili file e documenti che condividi in rete con colleghi e clienti? Ti piacerebbe

Dettagli

Metodologie e strumenti per il collaudo di applicazioni Web

Metodologie e strumenti per il collaudo di applicazioni Web Università degli studi Tor Vergata Facoltà di Ingegneria Metodologie e strumenti per il collaudo di applicazioni Web Candidato: Luca De Francesco Relatore Chiar.mo Prof. Salvatore Tucci Correlatore Ing.

Dettagli

CIG 6223997CCB COD. ALICE G00292

CIG 6223997CCB COD. ALICE G00292 APPENDICE 2 Descrizione dei profili professionali richiesti Sommario APPENDICE 2 Descrizione dei profili professionali richiesti... 1 1. PROFILI PROFESSIONALI RICHIESTI... 2 1.1 Capo progetto... 2 1.2

Dettagli

Symantec Backup Exec 2010. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec 2010. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec 2010 R3 Guida rapida all'installazione 20047221 Il software descritto in questo manuale viene fornito in base a un contratto di licenza e può essere utilizzato in conformità con i

Dettagli

Applicazione: TEMPlus Sistema Informativo a supporto delle procedure amministrative/contabili

Applicazione: TEMPlus Sistema Informativo a supporto delle procedure amministrative/contabili Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni Amm_vo/Contabile Applicazione: TEMPlus Sistema Informativo a supporto delle procedure amministrative/contabili Amministrazione: Ministero dell'interno

Dettagli

Appunti di Informatica Gestionale per cl. V A cura del prof. ing. Mario Catalano. Internet e il Web

Appunti di Informatica Gestionale per cl. V A cura del prof. ing. Mario Catalano. Internet e il Web Appunti di Informatica Gestionale per cl. V A cura del prof. ing. Mario Catalano Internet e il Web 1 Internet Internet è un insieme di reti informatiche collegate tra loro in tutto il mondo. Tramite una

Dettagli

fonte: http://www.adobe.com/products/player_census/shockwaveplayer/).

fonte: http://www.adobe.com/products/player_census/shockwaveplayer/). 2 IdeeDigitali, nell ambito della sua attività, ha sempre cercato di approfondire le potenzialità d impiego della grafica 3D soprattutto riguardo alla fruibilità dei Beni Culturali. Dopo anni di sperimentazioni,

Dettagli

Cos è. Interface - colibri .01. colibri Corso Garibaldi, 60 06049 Spoleto Tel. 0743 224048 info@lightage.it www.lightage.it

Cos è. Interface - colibri .01. colibri Corso Garibaldi, 60 06049 Spoleto Tel. 0743 224048 info@lightage.it www.lightage.it nuovo! Cos è colibri è la soluzione di Content Management System che vi aiuterà a semplificare la gestione dei più complessi siti Internet tagliando i costi di manutenzione, assicurando un accessibilità

Dettagli

ProCurve Identity Driven Manager 2.0

ProCurve Identity Driven Manager 2.0 ProCurve Identity Driven Manager 2.0 ProCurve Identity Driven Manager 2.0 è un plug-in per ProCurve Manager Plus che applica dinamicamente impostazioni di protezione, accesso e prestazioni ai dispositivi

Dettagli

Regione Calabria - BANDO SIAR Chiarimenti e risposte ai quesiti. Schede di Dettaglio Dotazione Infrastrutturale

Regione Calabria - BANDO SIAR Chiarimenti e risposte ai quesiti. Schede di Dettaglio Dotazione Infrastrutturale Regione Calabria - BANDO SIAR Chiarimenti e risposte ai quesiti Schede di Dettaglio Dotazione Infrastrutturale SRVCSLTMAIL COMPAQ PROLIANT Pentium III Xeon, 499MHz Hard Disk Numero di dischi Capacità Totale

Dettagli

Curriculum Vitae Martino Ciarmiello MARTINO CIARMIELLO

Curriculum Vitae Martino Ciarmiello MARTINO CIARMIELLO INFORMAZIONI PERSONALI MARTINO CIARMIELLO Via Martiri Cristiani, 45, 81055, Santa Maria Capua Vetere, Italia 0823 794011 +39 3337245739 marte1977@hotmail.com www.ciarmiellomartino.it Google Talk martinociarmiello@gmail.com

Dettagli

LA PROFESSIONE DEL WEB DESIGNER

LA PROFESSIONE DEL WEB DESIGNER LA PROFESSIONE DEL WEB DESIGNER Lezione 1 1 Web Design Lafiguracentralenelprogettodiunsitowebèilwebdesigner:eglisioccupadell'aspetto visivo e del coinvolgimento emotivo di siti Web business to business

Dettagli

Software di gestione della stampante

Software di gestione della stampante Questo argomento include le seguenti sezioni: "Uso del software CentreWare" a pagina 3-11 "Uso delle funzioni di gestione della stampante" a pagina 3-13 Uso del software CentreWare CentreWare Internet

Dettagli