il Sistema Internet Protocol completo semplice e versatile

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "il Sistema Internet Protocol completo semplice e versatile"

Transcript

1 il Sistema Internet Protocol completo semplice e versatile Manuale installatore

2 Fonts are (c) Bitstream (see below). DejaVu changes are in public domain. Glyphs imported from Arev fonts are (c) Tavmjong Bah (see below) Bitstream Vera Fonts opyright opyright (c) 003 by Bitstream, Inc. All Rights Reserved. Bitstream Vera is a trademark of Bitstream, Inc. Permission is hereby granted, free of charge, to any person obtaining a copy of the fonts accompanying this license ( Fonts ) and associated documentation fi les (the Font Software ), to reproduce and distribute the Font Software, including without limitation the rights to use, copy, merge, publish, distribute, and/or sell copies of the Font Software, and to permit persons to whom the Font Software is furnished to do so, subject to the following conditions: The above copyright and trademark notices and this permission notice shall be included in all copies of one or more of the Font Software typefaces. The Font Software may be modifi ed, altered, or added to, and in particular the designs of glyphs or characters in the Fonts may be modified and additional glyphs or characters may be added to the Fonts, only if the fonts are renamed to names not containing either the words Bitstream or the word Vera. This License becomes null and void to the extent applicable to Fonts or Font Software that has been modifi ed and is distributed under the Bitstream Vera names. The Font Software may be sold as part of a larger software package but no copy of one or more of the Font Software typefaces may be sold by itself. THE FOT SOFTWARE IS PROVIDED AS IS, WITHOUT WARRATY OF AY KID, EXPRESS OR IMPLIED, ILUDIG BUT OT LIMITED TO AY WARRATIES OF MERHATABILITY, FITESS FOR A PARTIULAR PURPOSE AD OIFRIGEMET OF OPYRIGHT, PATET, TRADEMARK, OR OTHER RIGHT. I O EVET SHALL BITSTREAM OR THE GOME FOUDATIO BE LIABLE FOR AY LAIM, DAMAGES OR OTHER LIABILITY, ILUDIG AY GEERAL, SPEIAL, IDIRET, IIDETAL, OR OSEQUETIAL DAMAGES, WHETHER I A ATIO OF OTRAT, TORT OR OTHERWISE, ARISIG FROM, OUT OF THE USE OR IABILITY TO USE THE FOT SOFTWARE OR FROM OTHER DEALIGS I THE FOT SOFTWARE. Except as contained in this notice, the names of Gnome, the Gnome Foundation, and Bitstream Inc., shall not be used in advertising or otherwise to promote the sale, use or other dealings in this Font Software without prior written authorization from the Gnome Foundation or Bitstream Inc., respectively. For further information, contact: fonts at gnome dot org. Arev Fonts opyright opyright (c) 006 by Tavmjong Bah. All Rights Reserved. Permission is hereby granted, free of charge, to any person obtaining a copy of the fonts accompanying this license ( Fonts ) and associated documentation fi les (the Font Software ), to reproduce and distribute the modifications to the Bitstream Vera Font Software, including without limitation the rights to use, copy, merge, publish, distribute, and/or sell copies of the Font Software, and to permit persons to whom the Font Software is furnished to do so, subject to the following conditions: The above copyright and trademark notices and this permission notice shall be included in all copies of one or more of the Font Software typefaces. The Font Software may be modified, altered, or added to, and in particular the designs of glyphs or characters in the Fonts may be modifi ed and additional glyphs or characters may be added to the Fonts, only if the fonts are renamed to names not containing either the words Tavmjong Bah or the word Arev. This License becomes null and void to the extent applicable to Fonts or Font Software that has been modifi ed and is distributed under the Tavmjong Bah Arev names. The Font Software may be sold as part of a larger software package but no copy of one or more of the Font Software typefaces may be sold by itself. THE FOT SOFTWARE IS PROVIDED AS IS, WITHOUT WARRATY OF AY KID, EXPRESS OR IMPLIED, ILUDIG BUT OT LIMITED TO AY WARRATIES OF MERHATABILITY, FITESS FOR A PARTIULAR PURPOSE AD OIFRIGEMET OF OPYRIGHT, PATET, TRADEMARK, OR OTHER RIGHT. I O EVET SHALL TAVMJOG BAH BE LIABLE FOR AY LAIM, DAMAGES OR OTHER LIABILITY, ILUDIG AY GEERAL, SPEIAL, IDIRET, IIDETAL, OR OSEQUETIAL DAMAGES, WHETHER I A ATIO OF OTRAT, TORT OR OTHERWISE, ARISIG FROM, OUT OF THE USE OR IABILITY TO USE THE FOT SOFTWARE OR FROM OTHER DEALIGS I THE FOT SOFTWARE. Except as contained in this notice, the name of Tavmjong Bah shall not be used in advertising or otherwise to promote the sale, use or other dealings in this Font Software without prior written authorization from Tavmjong Bah. For further information, contact: free. fr. IT Avvertenze Effettuare l installazione seguendo scrupolosamente le istruzioni fornite dal costruttore ed in conformità alle norme vigenti. ei dispositivi alimentati da rete non manomettere le protezioni interne contro cortocircuiti e sovracorrenti. Tutti gli apparecchi devono essere destinati esclusivamente all uso per cui sono stati concepiti. omelit Group S.p.A. declina ogni responsabilità per un utilizzo improprio degli apparecchi, per modifiche effettuate da altri a qualunque titolo e scopo, per l uso di accessori e materiali non originali. Tutti i prodotti sono conformi alle prescrizioni delle direttive 006/95/E (che sostituisce la direttiva 73/3/EE e successivi emendamenti) e ciò è attestato dalla presenza della marcatura E sugli stessi. Evitare di porre i fi li di montante in prossimità di cavi di alimentazione (30/400V). Gli interventi di installazione, montaggio e assistenza agli apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente da elettricisti specializzati. ell'impianto elettrico dell'edifi cio deve essere previsto un interruttore di rete onnipolare (facilmente accessibile) con un'apertura di contatto di almeno 3mm in grado di sezionare l'alimentazione dei dispositivi alimentati da rete elettrica Togliere l alimentazione prima di effettuare qualsiasi manutenzione. Rimettere le protezioni sui morsetti e chiudere lo sportellino di ispezione dopo ogni intervento. Il dispositivo è conforme alla norma E relativa alla sicurezza di apparecchiature per la tecnologia dell'informazione. on tenere premuto il gancio fonica con la cornetta sollevata. SOMMARIO apitolo : Introduzione al sistema ViP...5 he cos è il sistema ViP?...5 aratteristiche principali...5 Architettura generale di un sistema ViP...5 apitolo : Descrizione prodotti ed accessori...6 Software...6 ViP Manager Art. 449 software di confi gurazione impianto sistema VIP...6 Alimentatori e accessori di collegamento impianto...6 Alimentatore di montante sistema VIP 0W Art. 44A...6 Alimentatore di montante sistema VIP 00W Art Alimentatore Art. 395 / Art. 595 per posti esterni...7 Alimentatore POE per monitor sistema ViP Art Switch Art Modulo ripetitore segnale di montante sistema VIP Art Lettore codici a barre per dispositivi sistema VIP Art Posti interni...9 Staffa Planux Art. 63 e monitor Planux Art Monitor 7Stelle Art Monitor Smart Art itofono Easycom Art entralino ViP Art Posti esterni serie Powercom... Modulo powercom Art. 333/0 - - per unità audio/video... Unità audio/video colori sistema VIP serie Powercom Art Modulo pulsanti di chiamata Powercom Art. 3337/ Modulo retroilluminato per segnalazioni serie Powercom Art Modulo di chiamata digitale sistema VIP serie Powercom Art

3 Posti esterni serie IKall...4 Modulo IKall Art per unità audio...4 Modulo IKall Art per unità audio/video...4 Unità audio sistema VIP serie IKall Art Unità audio/video colori sistema VIP serie IKall Art Modulo pulsanti di chiamata IKall Art Modulo di chiamata digitale sistema VIP serie IKall Art. 3360A...5 Posti esterni serie Vandalcom...6 Modulo di chiamata digitale sistema VIP serie Vandalcom Art. 370 per posto esterno Powercom Art Modulo di chiamata digitale sistema VIP serie Vandalcom Art. 3070B per posti esterni Powercom Art. 466 e IKall Art Modulo di chiamata digitale sistema VIP serie Vandalcom Art. 37 per posto esterno Powercom Art Modulo di chiamata digitale sistema VIP serie Vandalcom Art. 307B per posti esterni Powercom Art. 466 e IKall Art Modulo Art. 368I/0 - - predisposto per gruppi a/v serie ikall...8 Modulo Art. 369/0 - - predisposto per gruppi a/v serie Powercom...8 Modulo Art. 36I/0 - - predisposto per gruppi audio serie IKall...8 Modulo Art. 3064/ a 4 pulsanti sistema ViP serie Vandalcom...8 Accessori sistema ViP...9 Modulo telecamere scorporate Art Modulo relè attuatore sistema VIP Art Modulo uscita video PAL / TS Art Modulo espansione Art. SK apitolo 3: Preparazione e specifiche dell impianto... Distanze di collegamento... Distanze di collegamento da alimentatore Art. 395 verso il posto esterno Art Distanze di collegamento tra posto esterno e Switch Art Distanze di collegamento tra Switch Art Distanze di collegamento da Switch Art. 440 / Repeater Art. 447 verso citofoni / Videocitofoni...3 Distanze di collegamento da Switch Art. 440 / Repeater Art. 447 verso centralino Art Ampliamento di un impianto utilizzando repeater Art Guida al montaggio di un cavo di rete UTP / STP RJ45 Diretto...4 apitolo 4: Montaggio posti esterni e posti interni...7 Montaggio posti esterni serie Powercom...8 Montaggio posto esterno Art. 466 e pulsanti aggiuntivi Art. 3337/ Montaggio modulo attuatore Art Montaggio rubrica digitale Art Montaggio posti esterni serie IKall...30 Montaggio posto esterno Art. 468 e pulsanti aggiuntivi Art Montaggio rubrica digitale Art. 3360A...3 Montaggio posti esterni serie Vandalcom...3 ollegamento gruppo audio video Art. 466 per utilizzo pulsanti posto esterno 369/ - Vandalcom...3 ollegamento gruppo audio Art. 68 o audio video Art. 468 per utilizzo pulsanti posto esterno Art. 36I/ - o Art. 368I/ - Vandalcom...33 Montaggio gruppo audio video Art. 466 o 468 per utilizzo pulsanti aggiuntivi Art. 3064/...34 Montaggio rubriche digitali Art con posto esterno Powercom Art Montaggio rubriche digitali Art. 3070B - 307B con posto esterno IKall Art Montaggio posti interni...37 Montaggio monitor Planux Art. 60 con scatola da incasso Art Montaggio monitor Planux Art. 60 con supporto da parete Art Montaggio monitor Sette Stelle Art Montaggio monitor 7Stelle Art. 650 con scatola da incasso Art Montaggio monitor Easycom Art Montaggio monitor Smart Art con supporto da parete Art Montaggio monitor Smart Art con scatola da incasso Art apitolo 5: Programmazione impianto...44 Mac Address...44 odice ViP...44 Procedura di reset posto esterno Art. 466 e Programmazione manuale pulsanti posto esterno Art Programmazione manuale pulsanti posto esterno Art Assegnare indice modulo agli articoli pulsanti aggiuntivi Art. 3337/ Assegnare indice modulo agli articoli pulsanti aggiuntivi Art Programmazione posti interni...50 Monitor Planux Art. 60 e Smart Art (solo con pulsanti opzionali Art. 633)...50 Accedere al menu installatore...50 Impostare lingua menu...50 Programmazione codice ViP per monitor Planux principali...5 Programmazione codice ViP per monitor Planux secondari...5 onfi gurazione pulsanti - o Autoaccensione...5 onfi gurazione pulsante chiave...53 onfi gurazione pulsante Privacy / Dottore...54 onfi gurazione Rubrica Intercomunicante...54 onfi gurazione Rubrica Autoaccensione...55 onfi gurazione Rubrica Attuatori...56 Imposta funzione Porta aperta...57 Imposta funzione Allarmi...58 Imposta ripetizione suoneria...58 Imposta tempi di chiamata...59 Imposta risposta automatica...59 Video segr. registra sempre

4 Attiva uscita...60 Deviazione di chiamata...6 Reset confi gurazione...6 Monitor 7Stelle Art Accedere al menu installatore...6 onfi gurazione pulsanti...6 onfi gurazione funzioni...6 Funzione Intercomunicante...6 Funzione Autoaccensione...6 Funzione Allarmi...63 Funzione Apriporta...63 Funzione Attuatore...63 Funzione Attiva uscita...63 onfi gura monitor...64 Indirizzo ViP...64 Informazioni...64 Reset confi gurazione...64 Impostazioni speciali...64 Rubrica Attuatori...64 Rubrica Telecamere...65 Rubrica intercomunicante...65 Imposta ripetizione suoneria...65 Imposta tempi di chiamata...65 Deviazione chiamata...66 Allarmi...66 Porte aperte...66 Attiva uscita...66 Risposta automatica...66 Video segreteria registra sempre...66 entralino di portineria Art Accedere al menu installatore...67 Impostare indirizzo ViP...67 Impostare telecamera associata...67 Impostare uscita video associata...67 Programmare tasto autoaccensione...68 Programmare tasto apriporta...68 Attivare / disattivare tasto OFF...68 Impostare i tempi di chiamata...69 Impostare deviazione chiamata...69 Impostare attivazioni su chiamata...69 apitolo 6: Schemi di collegamento...70 ollegamento Modulo pulsanti di chiamata Powercom Art. 3337/ ollegamento Modulo chiamata digitale serie Powercom Art ollegamento Modulo retro illuminato con relé attuatore Art ollegamento Modulo pulsanti di chiamata IKall Art. 3343/ ollegamento unità audio sistema VIP serie IKall Art ollegamento Modulo chiamata digitale serie IKall Art. 3360A...75 ollegamento Moduli chiamata digitale serie Vandalcom Art. 3070B e Art. 307B con posti esterni serie Ikall Art. 468 o ollegamento Moduli chiamata digitale serie Vandalcom Art. 370 e Art. 37 con posto esterno serie Powercom Art ollegamento Art. 3064/ con gruppo audio-video 468 o audio Art ollegamento Modulo telecamere scorporate Art ollegamento Modulo PAL / TS Art ollegamento modulo repeater Art ollegamento modulo IO Art. 443 ed espansione Art. SK Variante ingresso apriporta locale temporizzato RTE...83 Variante uscite e ingressi Planux ViP...83 Variante uscite e ingressi 7Stelle...84 Variante uscite e ingressi Smart...84 Variante uscite e ingressi Easycom...85 ollegamento lampada per illuminazione cartellini portanome Vandalcom con gruppo audio Art. 68 o audio-video Art. 468 (Ikall)...85 Variante collegamento suoneria supplementare Planux ViP...86 Variante collegamento suoneria supplementare 7Stelle...86 Variante collegamento suoneria supplementare Smart...86 Variante collegamento suoneria supplementare Easycom

5 apitolo : Introduzione al sistema ViP he cos è il sistema ViP? Il sistema ViP è il nuovo sistema videocitofonico IP che unisce potenti prestazioni a facilità di installazione. La rete ViP, basata sul collegamento tramite cavo Ethernet, consente di servire un numero di utenti illimitato, con conversazioni simultanee e senza vincoli di distanza. on un unico impianto è possibile integrare un sistema videocitofonico, antintrusione, videosorveglianza, home automation e controllo accessi. Grazie al sistema ViP è possibile creare una rete dedicata e proprietaria, oppure integrarla a reti LA già esistenti, realizzando un impianto videocitofonico che coesiste con altri sistemi esistenti. aratteristiche principali Il sistema ViP assicura prestazioni ottimali e la semplifi cazione delle infrastrutture impiantistiche necessarie nell ambito della comunicazione, del controllo, della sicurezza, dell automazione e della supervisione di accessi e ambienti. Possibilità di multi conversazione audio-video umero infi nito di utenti e dispositivi collegati alla rete essun limite al numero di pulsantiere, posti interni, centralini e telecamere collegate ollegamenti tramite plug RJ45 di tutti i dispositivi in rete omunicazione simultanea tra tutti gli utenti della rete Funzione memovideo di serie su tutti i monitor Gestione interfaccia ascensori e varchi addizionali ontrollo accessi e videosorveglianza interagibili Possibilità di inviare messaggi di allarme o panico verso centralini di portineria Possibilità di messaggi audio e testo tra utenti e centralini Trasferimento di chiamate e informazione verso il mondo esterno (P o telefono) Gestione funzioni domotiche da remoto Architettura generale di un sistema ViP Di seguito viene riportato uno schema sinottico che illustra in modo generale come può essere strutturato un impianto ViP. La massima libertà impiantistica del sistema ViP rende possibile la realizzazione di reti in cascata o in derivazione senza alcuna restrizione. 5

6 apitolo : Descrizione prodotti ed accessori Software ViP Manager Art. 449 software di configurazione impianto sistema VIP Software su D-ROM da installare su P che permette la programmazione e confi gurazione di tutti i dispositivi cablati sull impianto. onsente anche la programmazione dei pulsanti e la gestione dei nominativi in rubrica dei posti esterni. Include cavo dedicato per il collegamento tra switch 440 e P. Per il collegamento di un P ad un impianto ViP usare tassativamente il cavo dedicato in allegato al software Art. 449 Alimentatori e accessori di collegamento impianto Alimentatore di montante sistema VIP 0W Art. 44A Alimentatore Art. 44A per alimentare tutti gli accessori collegati sul montante (escluso posti esterni). Morsettiere di connessione +V+V -V -V L +V +V -V -V: Morsetti alimentazione montante. L : Morsetti alternata rete 30Vac. : Morsetto collegamento a terra. aratteristiche tecniche Voltaggio in ingresso V~ (3 A) Voltaggio in uscita 48 V D (.5 A) Potenza 0 W Frequenza 50/60 Hz Soglie di temperatura -30 / +55 Dimensioni 4 Moduli DI / H:,5 cm L: 6,5 cm P: 0,7 cm Effettuare l installazione seguendo scrupolosamente le istruzioni fornite dal costruttore ed in conformità alle norme vigenti. on manomettere le protezioni interne contro cortocircuiti e sovracorrenti. ell'impianto elettrico dell'edifi cio deve essere previsto un interruttore di rete onnipolare (facilmente accessibile) con un'apertura di contatto di almeno 3mm in grado di sezionare l'alimentazione del dispositivo. Alimentatore di montante sistema VIP 00W Art. 44 Alimentatore Art. 44 per alimentare tutti gli accessori collegati sul montante (escluso posti esterni). aratteristiche tecniche Voltaggio in ingresso V~ (3 A) Voltaggio in uscita 56 V D (,8 A) Potenza 00 W Frequenza 50/60 Hz Soglie di temperatura Dimensioni 6 Moduli DI / H: 9,3 cm L: 9,9 cm P: 5,3 cm Morsettiere di connessione: +V -V: Morsetti alimentazione montante. L : Morsetti alternata rete 30Vac. Effettuare l installazione seguendo scrupolosamente le istruzioni fornite dal costruttore ed in conformità alle norme vigenti. on manomettere le protezioni interne contro cortocircuiti e sovracorrenti. ell'impianto elettrico dell'edifi cio deve essere previsto un interruttore di rete onnipolare (facilmente accessibile) con un'apertura di contatto di almeno 3mm in grado di sezionare l'alimentazione del dispositivo. 6

7 Alimentatore Art. 395 / Art. 595 per posti esterni aratteristiche tecniche Art. 395 Art. 595 Voltaggio in ingresso V~ (3 A) 0-30 V~ (0,8 A) Voltaggio in uscita V~ (,8 A) 33 V D ± 3% (0,5 A) Potenza 60 W Frequenza 50/60 Hz Soglie di temperatura -0 / +40 Dimensioni 4 Moduli DI / H: 9 cm L: 7,5 cm P: 6, cm Morsettiere di connessione Art V ~: Morsetti alternata rete 30Vac. 0 ~: Morsetti uscita alimentazione. Morsettiere di connessione Art V ~: Morsetti di alimentazione. + - : Morsetti uscita alimentazione. Effettuare l installazione seguendo scrupolosamente le istruzioni fornite dal costruttore ed in conformità alle norme vigenti. on manomettere le protezioni interne contro cortocircuiti e sovracorrenti. ell'impianto elettrico dell'edifi cio deve essere previsto un interruttore di rete onnipolare (facilmente accessibile) con un'apertura di contatto di almeno 3mm in grado di sezionare l'alimentazione del dispositivo. Alimentatore POE per monitor sistema ViP Art. 45 L alimentatore permette di trasformare una connessione Ethernet in una connessione di tipo POE che alimenta il posto interno. L alimentatore si rende necessario in caso di installazioni di dispositivi ViP (videocitofoni / citofoni) su reti Ethernet già esistenti con connessioni non POE (Power Over Ethernet). LED di segnalazione: O:Segnalazione alimentazione attiva. FAULT: Segnalazione errore. OET: Segnalazione cavo ethernet collegato alla porta OUT. Porte ethernet: OUT: per il collegamento di posti interni I: per il collegamento ad una rete Ethernet non POE aratteristiche tecniche Voltaggio in ingresso V~ (0,95 A) Voltaggio in uscita 56 V D (0,35 A) Potenza 33,6 W Frequenza Hz Soglie di temperatura -0 / +50 Dimensioni H: 3,7 cm L: 6,5 cm P: 6,4 cm Switch Art. 440 Il modulo Ethernet Switch Art. 440 svolge due funzioni principali: Instradare i pacchetti dati dell'impianto VIP. Fornire alimentazione ai derivati ad esso collegati e ad eventuali switch/repeater connessi in cascata. aratteristiche tecniche Assorbimento Alimentazione Soglie di temperatura Dimensioni Min 0,7 W Max,6 W 36/57 Vdc 3A Max -30 / Moduli DI / H: 6, cm L: 7, cm P: 9 cm Led di segnalazione stato porta ethernet: Acceso fisso: porta in standby Acceso lampeggiante: dati in transizione sulla porta Spento: porta non collegata I I Porte Ethernet di montante 00Mb. Utilizzate per la connesione dei derivati come repeater, switch, posti interni ecc. OUT OUT OUT3 OUT4: Porte Ethernet di derivazione 0 Mb. Utilizzate per la connesione dei derivati come repeater, switch, posti interni ecc. + -: Morsetti alimentazione esterna. ollegamento alimentatore Art. 44 o Art. 44A Per il corretto funzionamento del sistema di protezione dell Art. 440 è neccessario che il montante si collegato in entrata sulla porta I e in uscita sulla porta I 7

8 Modulo ripetitore segnale di montante sistema VIP Art. 447 Il modulo Repeater Art. 447 estende l ampiezza di una rete rendendo possibile connettere un dispositivo ViP posto ad una distanza maggiore di quella raggiungibile con una singola tratta ethernet punto-punto ed eventualmente connettere tra loro due montanti: aratteristiche tecniche Assorbimento Alimentazione Soglie di temperatura Dimensioni Min 0,7 W Max,6 W 36/57 Vdc 3A Max -30 / Moduli DI / H: 3,6 cm L: 6,5 cm P: 8,3 cm. Porta ethernet In.. Porta ethernet Out. 3. Jumper JP: separazione polo negativo (GD) 4. Jumper JP: separazione polo positivo (+) Le due porte ethernet sono polarizzate come porta di Ingresso I e porta di uscita OUT. In generale il repeater riceverà alimentazione dalla porta di ingresso e fornirà alimentazione al dispositivo remoto (citofono, switch, repeater) attraverso la porta di uscita. Tale distinzione è stata fatta per interrompere la propagazione dell alimentazione dalla porta In alla porta OUT rimuovendo i Jumper JP e JP, in modo da separare, ad esempio, le alimentazioni di due montanti. Il dispositivo funziona in modo corretto anche se la porta di uscita viene scambiata con la porta di ingresso. In questo caso però non sarà più possibile interrompere la propagazione dell alimentazione. Lettore codici a barre per dispositivi sistema VIP Art. 450 Lettore barcode per rilevare il codice univoco dei dispositivi che compongono l impianto ViP ed esempio: citofoni, videocitofoni, posti esterni, attuatori, ecc... aratteristiche tecniche Alimentazione USB 8

9 Posti interni Staffa Planux Art. 63 e monitor Planux Art aratteristiche tecniche Assorbimento Alimentazione Dimensioni Min 0,7 W Max,6 W (valore prodotto completo staffa + monitor) 36/57 Vdc 3A Max H: 6, cm L: 7, cm P: 9 cm. Morsetti di connessione 0V PA FP 0V S+ Riferimento per morsetti FP e PA. Morsetto contatto di panico. Morsetto contatto chiamata fuori porta. Morsetti suoneria supplementare. OP- OP+ 0V OUT AL Morsetti ingresso optoisolato. Riferimento per morsetti OUT e AL. Morsetto uscita V MAX 00mA Morsetto contatto allarme.. Selettore ViP - POE da posizionarsi su quest ultimo nel caso il posto interno venga utilizzato su una rete PoE standard e non ViP 3. onnettore ethernet RJ45 per la connessione del posto interno alla rete ViP 4. Alloggiamento SD ard Per la confi gurazione del posto interno si consiglia l utilizzo del software ViP Manager Art. 449 (vedi manuale dedicato). È però possbile effetuare la confi gurazione dei parametri principali anche agendo direttamente sul dispositivo ( Vedi pag. 50 ). Per il cablaggio vedi sezione schemi alla fi ne di questo manuale. 9

10 Monitor 7Stelle Art Morsetti di connessione aratteristiche tecniche OP+ OP- Morsetti ingresso optoisolato Assorbimento Alimentazione Min 0,7 W Max,6 W 36/57 Vdc 3A Max S+ FP Morsetti suoneria supplementare Morsetto contatto chiamata fuori porta PA 0V Morsetto contatto di panico Riferimento per morsetti FP, PA e S+ AL OUT Morsetto contatto allarme Morsetto uscita V MAX 00mA 0V Riferimento per morsetti OUT e AL. Selettore ViP - POE da posizionarsi su quest ultimo nel caso il posto interno venga utilizzato su una rete PoE standard e non ViP 3. onnettore ethernet RJ45 per la connessione del posto interno alla rete ViP 4. Alloggiamento SD ard Per la confi gurazione del posto interno si consiglia l utilizzo del software ViP Manager Art. 449 (vedi manuale dedicato). È però possbile effetuare la confi gurazione dei parametri principali anche agendo direttamente sul dispositivo ( Vedi pag. 6 ). Per il cablaggio vedi sezione schemi alla fi ne di questo manuale. Monitor Smart Art aratteristiche tecniche Assorbimento Alimentazione Min 0,7 W Max,6 W 36/57 Vdc 3A Max 3 4 Per il cablaggio vedi sezione schemi alla fi ne di questo manuale.. Morsetti di connessione OUT I Morsetto uscita V MAX 00mA Morsetto ingresso FP AL Morsetto contatto chiamata fuori porta Morsetto contatto allarme S+ 0V Morsetti suoneria supplementare Riferimento per morsetti FP, PAe S+ PA 0V Morsetto contatto di panico Riferimento per morsetti OUT e AL. Selettore ViP - POE da posizionarsi su quest ultimo nel caso il posto interno venga utilizzato su una rete PoE standard e non ViP 3. onnettore ethernet RJ45 per la connessione del posto interno alla rete ViP 4. Pulsanti opzionali Art. 633 Per la confi gurazione del posto interno si consiglia l utilizzo del software ViP Manager Art. 449 (vedi manuale dedicato). È però possbile effetuare la confi gurazione dei parametri principali anche agendo direttamente sul dispositivo ( Vedi pag. 50 ). 0

11 itofono Easycom Art aratteristiche tecniche Assorbimento Alimentazione Dimensioni Min 0,7 W Max,6 W 36/57 Vdc 3A Max H: 6 cm L: 9, cm P:,7 cm. Morsetti di connessione GD AL FP S- S+ Morsetti ripetizione suoneria Morsetto contatto chiamata fuori porta Morsetto contatto allarme Morsetto comune per contatto allarme e chiamata fuori porta. Selettore ViP - POE da posizionarsi su quest ultimo nel caso il posto interno venga utilizzato su una rete PoE standard e non ViP 3. onnettore ethernet RJ45 per la connessione del posto interno alla rete ViP Per la confi gurazione del posto interno utilizzare il software ViP Manager Art. 449 (vedi manuale dedicato). Per il cablaggio vedi sezione schemi alla fi ne di questo manuale. entralino ViP Art. 95 aratteristiche tecniche Assorbimento Alimentazione Min 0,7 W Max,6 W 36/57 Vdc 3A Max Per la confi gurazione del posto interno si consiglia l utilizzo del software ViP Manager Art. 449 (vedi manuale dedicato). È però possbile effetuare la confi gurazione dei parametri principali anche agendo direttamente sul dispositivo ( Vedi pag. 67 ). Per il cablaggio vedi sezione schemi alla fi ne di questo manuale.

12 Posti esterni serie Powercom Modulo powercom Art. 333/0 - - per unità audio/video Modulo predisposto per portiere audio/video. Da completare con il gruppo audio/video Art Sono disponibili le versioni con 0, e pulsanti. Unità audio/video colori sistema VIP serie Powercom Art. 466 Gruppo audio-video per sistema ViP con morsettiera completa di telecamera a lente sferica a colori orientabile. onnettore per cavetto 4 poli / O: Morsetti collegamento serratura. OM: Morsetto comune. DO: Morsetto Door Open. RTE / -: Morsetti comando relé temporizzato. ~ ~: Morsetti alimentazione. TX- / TX+: Morsetti linea ethernet di trasmissione. RX- / RX+: Morsetti linea ethernet di ricezione. Per il cablaggio vedi sezione schemi alla fi ne di questo manuale. aratteristiche tecniche Alimentazione Vac Soglie di temperatura -30 / +55 Dimensioni H: 0, cm L: 5,5 cm P: 3,5 cm Modulo pulsanti di chiamata Powercom Art. 3337/ Modulo pulsanti di chiamata aggiuntivi. Sono disponibili le versioni con 3, 4 e 6 pulsanti. Per il cablaggio vedi pag. 8

13 Modulo retroilluminato per segnalazioni serie Powercom Art. 337 Modulo retro illuminato a led per segnalazioni varie e dotato di relé supplementare da 0 A aratteristiche tecniche Alimentazione Soglie di temperatura Dimensioni Vac 3A -30 / +55 H: 8,9 cm L:, cm P: 4 cm Per il cablaggio vedi sezione schemi alla fi ne di questo manuale. Modulo di chiamata digitale sistema VIP serie Powercom Art Modulo chiamata digitale completo di rubrica elettronica con display LD grafico. Funziona anche da chiave elettronica a codice. Lo scorrimento dei nomi avviene agendo su due pulsanti di ricerca oppure digitando direttamente l iniziale del nome. Una volta visualizzato il nome dell utente desiderato basta premere il pulsante di chiamata. È possibile inviare la chiamata anche digitando direttamente il codice utente. A B D E F 3 G H I 4 J K L 5 M O 6 PQRS 7 T U V 8WXYZ 9., : X 0 aratteristiche tecniche Alimentazione Soglie di temperatura Dimensioni Vac -30 / +55 H: 8 cm L:, cm P: 4 cm ~ ~: Morsetti alimentazione. PR -: Morsetti programmazione TX RX: Morsetti linea RS3 (non utilizzata). -: Morsetto negativo linea RS3 (non utilizzato) D- D: Linea dati RS485. onnettore per cavetto 4 poli Per il cablaggio vedi sezione schemi alla fi ne di questo manuale..b. Ad oggi le funzioni legate alla linea RS485 non sono implementate 3

14 Posti esterni serie IKall Modulo IKall Art per unità audio Modulo predisposto per portiere audio. Da completare con il gruppo audio Art. 68. Sono disponibili le versioni con 0, e pulsanti. Modulo IKall Art per unità audio/video Modulo predisposto per portiere audio/video. Da completare con il gruppo audio/video Art Sono disponibili le versioni con 0, e pulsanti. Unità audio sistema VIP serie IKall Art. 68 Portiere citofonico per sistema ViP completo di morsettiera aratteristiche tecniche Alimentazione 33 Vdc Soglie di temperatura -30 / +55 Dimensioni H: 0, cm L: 5,5 cm P: 3,5 cm SE: Morsetti collegamento serratura. / O: Morsetti uscite normalmente chiuso e normalmente aperto. OM: Morsetto comune. RTE / GD: Morsetti comando relé temporizzato. -V +V: Morsetti alimentazione. TX- / TX+: Morsetti linea ethernet di trasmissione. RX- / RX+: Morsetti linea ethernet di ricezione.. onnettore per cavetto 8 poli Per il cablaggio vedi sezione schemi alla fi ne di questo manuale. SE GD -V +V 4

15 Unità audio/video colori sistema VIP serie IKall Art. 468 Gruppo audio-video per sistema ViP con morsettiera completa di telecamera con obiettivo mini lens a colori orientabile SE GD -V +V. onnettore per cavetto 8 poli aratteristiche tecniche Alimentazione 33 Vdc Soglie di temperatura -30 / +55 Dimensioni H: 0, cm L: 5,5 cm P: 3,5 cm SE: Morsetti collegamento serratura. / O: Morsetti uscite normalmente chiuso e normalmente aperto. OM: Morsetto comune. RTE / GD: Morsetti comando relé temporizzato. -V +V: Morsetti alimentazione. TX- / TX+: Morsetti linea ethernet di trasmissione. RX- / RX+: Morsetti linea ethernet di ricezione. Per il cablaggio vedi sezione schemi alla fi ne di questo manuale. Modulo pulsanti di chiamata IKall Art Modulo pulsanti di chiamata aggiuntivi. Sono disponibili le versioni con 3, 4 e 6 pulsanti. Per il cablaggio vedi pag. 30 Modulo di chiamata digitale sistema VIP serie IKall Art. 3360A Modulo chiamata digitale completo di rubrica elettronica con display LD grafico. Funziona anche da chiave elettronica a codice. Lo scorrimento dei nomi avviene agendo su due pulsanti di ricerca oppure digitando direttamente l iniziale del nome. Una volta visualizzato il nome dell utente desiderato basta premere il pulsante di chiamata. È possibile inviare la chiamata anche digitando direttamente il codice utente. 4Vac 4Vac PRG GD 485 D- 485 D+ S. onnettore per cavetto 8 poli per alimentazione e trasmissione dati 4Vac: Morsetti alimentazione locale (da utilizzarsi nel caso in cui occorra collegare un alimentatore dedicato per il modulo Art. 3360A) PRG GD: Morsetti programmazione 485 D- 485D+: Linea dati RS485 aratteristiche tecniche Alimentazione Soglie di temperatura Dimensioni 4 Vac - 33 Vdc -30 / +55 H: 8 cm L:, cm P: 4 cm Per il cablaggio vedi sezione schemi alla fine di questo manuale. 5

16 Posti esterni serie Vandalcom Modulo di chiamata digitale sistema VIP serie Vandalcom Art. 370 per posto esterno Powercom Art. 466 Modulo chiamata digitale completo di rubrica elettronica con display LD grafi co. Funziona anche da chiave elettronica a codice. È possibile inviare la chiamata digitando direttamente il codice utente. aratteristiche tecniche Alimentazione Soglie di temperatura Dimensioni Vac -30 / +55 H: 8 cm L:, cm P: 4 cm Per il cablaggio vedi sezione schemi alla fine di questo manuale. ~ ~ ~ S - PR - O UTILIZZATO O UTILIZZATO Morsetti alimentazione Powercom Morsetto connessione dati con posto esterno Morsetto comune Morsetti programmazione D D- - RX TX O UTILIZZATI O UTILIZZATO O UTILIZZATI Modulo di chiamata digitale sistema VIP serie Vandalcom Art. 3070B per posti esterni Powercom Art. 466 e IKall Art. 468 Modulo chiamata digitale completo di rubrica elettronica con display LD grafi co. Funziona anche da chiave elettronica a codice. È possibile inviare la chiamata digitando direttamente il codice utente. aratteristiche tecniche Alimentazione Soglie di temperatura Dimensioni Vac - 33 Vdc -30 / +55 H: 8 cm L:, cm P: 4 cm Per il cablaggio vedi sezione schemi alla fine di questo manuale. V+ V- ~ ~ S - PR - Morsetti alimentazione Ikall Morsetti alimentazione Powercom Morsetto connessione dati con posto esterno Morsetto comune Morsetti programmazione D+ 485 D RX TX O UTILIZZATI O UTILIZZATO O UTILIZZATI 6

17 Modulo di chiamata digitale sistema VIP serie Vandalcom Art. 37 per posto esterno Powercom Art. 466 Modulo chiamata digitale completo di rubrica elettronica con display LD grafico. Lo scorrimento dei nomi avviene agendo su due pulsanti di ricerca. Una volta visualizzato il nome dell utente desiderato basta premere il pulsante di chiamata. aratteristiche tecniche Alimentazione Soglie di temperatura Dimensioni Vac -30 / +55 H: 8 cm L:, cm P: 4 cm Per il cablaggio vedi sezione schemi alla fine di questo manuale. ~ ~ ~ S - PR - O UTILIZZATO O UTILIZZATO Morsetti alimentazione Powercom Morsetto connessione dati con posto esterno Morsetto comune Morsetti programmazione D D- - RX TX O UTILIZZATI O UTILIZZATO O UTILIZZATI Modulo di chiamata digitale sistema VIP serie Vandalcom Art. 307B per posti esterni Powercom Art. 466 e IKall Art. 468 Modulo chiamata digitale completo di rubrica elettronica con display LD grafico. Lo scorrimento dei nomi avviene agendo su due pulsanti di ricerca. Una volta visualizzato il nome dell utente desiderato basta premere il pulsante di chiamata. aratteristiche tecniche Alimentazione Soglie di temperatura Dimensioni Vac - 33 Vdc -30 / +55 H: 8 cm L:, cm P: 4 cm Per il cablaggio vedi sezione schemi alla fine di questo manuale. V+ V- ~ ~ S - PR - Morsetti alimentazione Ikall Morsetti alimentazione Powercom Morsetto connessione dati con posto esterno Morsetto comune Morsetti programmazione D+ 485 D RX TX O UTILIZZATI O UTILIZZATO O UTILIZZATI 7

18 Modulo Art. 368I/0 - - predisposto per gruppi a/v serie ikall Modulo predisposto per portiere audio/video. Da completare con il gruppo audio/video Art Sono disponibili le versioni con 0, e pulsanti. Per il cablaggio vedi pag 33 Modulo Art. 369/0 - - predisposto per gruppi a/v serie Powercom Modulo predisposto per portiere audio/video. Da completare con il gruppo audio/video Art Sono disponibili le versioni con 0, e pulsanti. Per il cablaggio vedi pag 3 Modulo Art. 36I/0 - - predisposto per gruppi audio serie IKall Modulo predisposto per portiere audio. Da completare con il gruppo audio Art. 68. Sono disponibili le versioni con 0, e pulsanti. Per il cablaggio vedi pag 33 Modulo Art. 3064/ a 4 pulsanti sistema ViP serie Vandalcom Modulo 4 pulsanti di chiamata aggiuntivi. Per il cablaggio vedi pag 34 8

19 Accessori sistema ViP Modulo telecamere scorporate Art. 445 Il modulo telecamere scorporate Art. 445 consente la modulazione e l invio del segnale video proveniente da 4 telecamere Morsetti ingresso segnale video da telecamere. V SH V SH V3 SH V4 SH Morsetto entrata segnale video composito telecamera Morsetto shield telecamera Morsetto entrata segnale video composito telecamera Morsetto shield telecamera Morsetto entrata segnale video composito telecamera 3 Morsetto shield telecamera 3 Morsetto entrata segnale video composito telecamera 4 Morsetto shield telecamera 4. Morsetti alimentazione secondaria. Da utilizzare nel caso l'alimentazione da rete POE non fosse suffi ciente AUX GD Morsetto alimentazione - 4 V D Morsetto terra 3. Porta Ethernet di connessione alla rete. 4. Morsetti linea RS485 GD D- D+ Morsetto terra Linea dati RS Jumper chiusura linea RS485.B. Ad oggi le funzioni legate alla linea RS485 non sono implementate aratteristiche tecniche Assorbimento Alimentazione Soglie di temperatura Dimensioni Min 0,7 W Max,6 W 36/57 Vdc 3A Max -30 / Moduli DI / H: 3,6 cm L: 6,5 cm P: 8,3 cm Per il cablaggio vedi sezione schemi alla fi ne di questo manuale. 9

20 Modulo relè attuatore sistema VIP Art. 443 Il modulo IO Art. 443 consente di comandare relé a bordo o quelli a bordo delle espansioni Art. SK907 ad esso collegato Morsettiera per ingressi e uscita relé a bordo GD I I GD O OM O Morsetto terra Morsetto ingresso Morsetto ingresso Morsetto terra Morsetto uscita open collector Morsetti normalmento chiuso del relé a bordo Morsetto comune per / O Morsetti normalmento aperto del relé a bordo. Morsetti connessione modulo espansione Art. SK907 D+ D- GD V Morsetti collegamento Art.Sk907 Morsetti alimentazione Art.Sk907 V D 3. Porta Ethernet di connessione alla rete. 4. Selettore alimentazione ViP - POE Standard. aratteristiche tecniche Assorbimento Alimentazione Soglie di temperatura Dimensioni Min 0,7 W Max,6 W 36/57 Vdc 3A Max -30 / Moduli DI / H: 3,6 cm L: 6,5 cm P: 8,3 cm Per il cablaggio vedi sezione schemi alla fi ne di questo manuale. 0

Manuale tecnico kit 2 utenti ViP Art.8500 www.comelitgroup.com

Manuale tecnico kit 2 utenti ViP Art.8500 www.comelitgroup.com il Sistema Internet Protocol completo semplice e versatile Manuale tecnico kit 2 utenti ViP Art.8500 www.comelitgroup.com Avvertenze Effettuare l installazione seguendo scrupolosamente le istruzioni fornite

Dettagli

Guida al montaggio di un cavo di rete UTP RJ45 CAT5 Diretto o Incrociato (Crossover) secondo le specifiche EIA568A e B.

Guida al montaggio di un cavo di rete UTP RJ45 CAT5 Diretto o Incrociato (Crossover) secondo le specifiche EIA568A e B. Guida al montaggio di un cavo di rete UTP RJ45 CAT5 Diretto o Incrociato (Crossover) secondo le specifiche EIA568A e B. Nota preliminare: I cavi usati nelle reti possono essere di vario tipo: Thinnet coassiale:

Dettagli

Guida al montaggio di un cavo di rete UTP RJ45 CAT5 Diretto o Incrociato (Crossover) secondo le specifiche EIA568A e B.

Guida al montaggio di un cavo di rete UTP RJ45 CAT5 Diretto o Incrociato (Crossover) secondo le specifiche EIA568A e B. Guida al montaggio di un cavo di rete UTP RJ45 CAT5 Diretto o Incrociato (Crossover) secondo le specifiche EIA568A e B. Cavi di rete I cavi usati nelle reti possono essere di vario tipo: Thinnet coassiale:

Dettagli

Guida al montaggio di un cavo di rete UTP RJ45 CAT5 Diretto o Incrociato (Crossover)

Guida al montaggio di un cavo di rete UTP RJ45 CAT5 Diretto o Incrociato (Crossover) Guida al montaggio di un cavo di rete UTP RJ45 CAT5 Diretto o Incrociato (Crossover) Specifiche EIA568A e B. I cavi usati nelle reti di computer possono essere di vario tipo: Thinnet coassiale: diametro

Dettagli

www.comelitgroup.com IT MANUALE UTENTE

www.comelitgroup.com IT MANUALE UTENTE www.comelitgroup.com IT MANUALE UTENTE INDICE INTRODUZIONE... 4 AVVERTENZE... 4 DESCRIZIONE MONITOR... 5 MENÚ... 6 MENU MINI TOUCH... 6 STATO ICONE ALLARME MENÙ... 6 STATO ICONE MENÙ... 7 BARRA SEGNALIBRI

Dettagli

Manuale utente monitor Icona ViP Art. 6602W - 6602W/BM - 6602WK

Manuale utente monitor Icona ViP Art. 6602W - 6602W/BM - 6602WK IT MANUALE UTENTE Manuale utente monitor Icona ViP Art. 6602W - 6602W/BM - 6602WK INTRODUZIONE Effettuare l installazione seguendo scrupolosamente le istruzioni fornite dal costruttore ed in conformità

Dettagli

IT MANUALE TECNICO. Manuale tecnico software ViP Manager Art. 1449. www.comelitgroup.com

IT MANUALE TECNICO. Manuale tecnico software ViP Manager Art. 1449. www.comelitgroup.com IT MANUALE TECNICO Manuale tecnico software ViP Manager Art. 1449 www.comelitgroup.com SOMMARIO 1 Installazione software ViP Manager Art. 1449... 5 1.1 Requisiti sistema....5 1.2 Procedura di installazione...5

Dettagli

PIÙ POTERE ALLA COMUNICAZIONE, PIÙ SCELTA NELL ESTETICA

PIÙ POTERE ALLA COMUNICAZIONE, PIÙ SCELTA NELL ESTETICA PIÙ POTERE ALLA COMUNICAZIONE, PIÙ SCELTA NELL ESTETICA Elekta è la linea di moduli di chiamata videocitofonici dedicata ad IPervoice. Completamente digitalizzata e con una struttura monoblocco, Elekta

Dettagli

INDICE FORZATURA CLIMA... 23 INTRODUZIONE AVVERTENZE... 4 DESCRIZIONE MONITOR... 5 FUNZIONE TASTI... 5 MENU PLANUX MANAGER... 6

INDICE FORZATURA CLIMA... 23 INTRODUZIONE AVVERTENZE... 4 DESCRIZIONE MONITOR... 5 FUNZIONE TASTI... 5 MENU PLANUX MANAGER... 6 INDIE INTRODUZIE AVVERTENZE... DESRIZIE MITOR... 5 FUNZIE TASTI... 5 MENU PLANUX MANAGER... 6 LUI DESRIZIE MENU LUI... 7 TROLLO LUI... 7 SHEDULAZIE LUI DI UN AREA... 8 SHEDULAZIE LUI DIMMER... 9 SHEDULAZIE

Dettagli

file://c:\documents and Settings\Francesco\Documenti\Utilità Networking Configur...

file://c:\documents and Settings\Francesco\Documenti\Utilità Networking Configur... file://c:\documents and Settings\Francesco\Documenti\Utilità Networking Configur... Pagina 1 di 6 Configurazione cavi di rete UTP RJ45 CAT5 Utilità > Networking > Configurazione cavi di rete :: Guida al

Dettagli

Kit QUADRA a 2 fili ALTE PRESTAZIONI E FACILITÀ D INSTALLAZIONE. Passion.Technology.Design.

Kit QUADRA a 2 fili ALTE PRESTAZIONI E FACILITÀ D INSTALLAZIONE. Passion.Technology.Design. Kit QUADRA a 2 fili ALTE PRESTAZIONI E FACILITÀ D INSTALLAZIONE. Passion.Technology.Design. Kit Quadra: il design e il fascino dell essenziale. Architecture begins where engineering ends. Walter Gropius,

Dettagli

PERIFERICA (2IN-2OUT) RICONOSCIMENTO BIOMETRICO IR DEL VOLTO - 300 UTENTI

PERIFERICA (2IN-2OUT) RICONOSCIMENTO BIOMETRICO IR DEL VOLTO - 300 UTENTI PERIFERICA (2IN-2OUT) RICOSCIMENTO BIOMETRICO IR DEL VOLTO - 300 UTENTI OK FDB AUX RDY TX RX O1 O2 I1 I2 1 2 3 4 KP-V-B manuale di installazione La presente documentazione tecnica è stata redatta dal costruttore,

Dettagli

Manuale tecnico Vedo Touch Art. VEDOTOUCH

Manuale tecnico Vedo Touch Art. VEDOTOUCH IT Manuale tecnico edo Touch rt. EDOTOUCH ERTENZE vvertenze Effettuare l installazione seguendo scrupolosamente le istruzioni fornite dal costruttore ed in conformità alle norme vigenti. Tutti gli apparecchi

Dettagli

Manuale Utilizzo App Intercall Remote ViP

Manuale Utilizzo App Intercall Remote ViP IT MANUALE UTILIZZO Manuale Utilizzo App Intercall Remote ViP PER DISPOSITIVI: www.comelitgroup.com Indice Installazione App Intercall Remote ViP... 3 Configurazione Applicazione... 4 CONFIGURAZIONE INDIRIZZO

Dettagli

DS 1722-002B LBT 8520 KIT VIDEO MONOFAMILIARE VIVAVOCE A COLORI CON SEGRETERIA VIDEOCITOFONICA. Sch. 1722/71 LIBRETTO DI INSTALLAZIONE

DS 1722-002B LBT 8520 KIT VIDEO MONOFAMILIARE VIVAVOCE A COLORI CON SEGRETERIA VIDEOCITOFONICA. Sch. 1722/71 LIBRETTO DI INSTALLAZIONE Mod. 17 DS 17-00B LBT 850 KIT VIDEO MONOFAMILIARE VIVAVOCE A COLORI CON SEGRETERIA VIDEOCITOFONICA Sch. 17/71 LIBRETTO DI INSTALLAZIONE Sul CD fornito a corredo è disponibile la versione completa del libretto

Dettagli

Manuale Utilizzo App Intercall ViP

Manuale Utilizzo App Intercall ViP IT MANUALE UTILIZZO Manuale Utilizzo App Intercall ViP PER DISPOSITIVI: www.comelitgroup.com Indice Installazione App Intercall ViP... Configurazione indirizzo Vip... 4 Rispondere a una chiamata... 5 Gestione

Dettagli

IT MANUALE UTENTE. Manuale utente Applicazione ComelitViP Remote 3.0 per dispositivi. Passion.Technology.Design.

IT MANUALE UTENTE. Manuale utente Applicazione ComelitViP Remote 3.0 per dispositivi. Passion.Technology.Design. IT MANUALE UTENTE Manuale utente Applicazione ComelitViP Remote.0 per dispositivi Passion.Technology.Design. Indice Installazione... Autoconfigurazione gestore di appartamento... 4 Autoconfigurazione utente...

Dettagli

SISTEMA. SEZIONE 1 (Rev. B) INDICE DI SEZIONE. Scaricabile dal sito www.urmet.com nell area Manuali Tecnici. sez.1. Glossario...2

SISTEMA. SEZIONE 1 (Rev. B) INDICE DI SEZIONE. Scaricabile dal sito www.urmet.com nell area Manuali Tecnici. sez.1. Glossario...2 SEZIONE 1 (Rev. B) SISTEMA Scaricabile dal sito www.urmet.com nell area Manuali Tecnici. caratteristiche generali 2 Glossario...2 TIPOLOGIE DI IMPIANTO 3 Esempi di impianti per varie capacità...4 FUNZIONAMENTO

Dettagli

Videocitofonia a colori con cablaggio a 2 fili

Videocitofonia a colori con cablaggio a 2 fili IT MANUALE TECNICO MT SBC 0 Videocitofonia a colori con cablaggio a fili Assistenza tecnica Italia 046/750090 Commerciale Italia 046/75009 Technical service abroad (+9) 04675009 Export department (+9)

Dettagli

Icona Manager UN SIMBOLO DI STILE E TECNOLOGIA. Passion.Technology.Design.

Icona Manager UN SIMBOLO DI STILE E TECNOLOGIA. Passion.Technology.Design. Icona Manager Icona Manager UN SIMBOLO DI STILE E TECNOLOGIA Passion.Technology.Design. Icona di stile e tecnologia. Domotica semplice dal design esclusivo. Tavolo Le Corbusier, 929. Nasce il nuovo supervisore

Dettagli

RTXAGENDA v01.04. Manuale d uso

RTXAGENDA v01.04. Manuale d uso RTXAGENDA v01.04 Manuale d uso Un programma semplice e facile da usare per aggiornare la rubrica telefonica del vostro RT4, comodamente a casa sul vostro PC. mira308sw 25/02/2010 Sommario Introduzione...

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

UNICO. Manuale di Installazione 001CK0005 001CK0006

UNICO. Manuale di Installazione 001CK0005 001CK0006 Attuatore Alimentatore OLTRE UNIO Manuale di Installazione 00K0005 00K0006 24805580/2-2-202 Unico UNIO UNIO INSTALLAZIE ATTENZIE. Si raccomanda di installare il monitor in ambiente asciutto. 2 3 Scatola

Dettagli

Classe 300. Manuale Utente. www.bticino.com

Classe 300. Manuale Utente. www.bticino.com Classe 300 www.bticino.com Classe 300 Classe 300 Indice Il tuo Videocitofono Classe 300 usalo subito! 4 Rispondi ad una chiamata 4 Consulta la segreteria telefonica (solo modello 344622) 6 Effettua un

Dettagli

349340 Video Display Eteris. Manuale installatore 01GF-28W10

349340 Video Display Eteris. Manuale installatore 01GF-28W10 349340 Video Display Eteris Manuale installatore 01GF-28W10 2 Video Display Eteris Indice 1 Introduzione 4 1.1 Avvertenze e consigli 4 1.2 Contenuto della confezione 4 Manuale installatore 2 Descrizione

Dettagli

Video Display. Manuale Installatore 11/09-01 PC

Video Display. Manuale Installatore 11/09-01 PC Video Display Manuale Installatore 349311 349312 11/09-01 PC INDICE 1 INTRODUZIONE 4 1.1 AVVERTENZE E CONSIGLI 4 1.2 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE 4 2 DESCRIZIONE 5 2.1 FUNZIONI PRINCIPALI 5 2.2 VISTA FRONTALE

Dettagli

Manuale utente imagic e imagic Plus. Manuale Utente. imagic. imagic Plus

Manuale utente imagic e imagic Plus. Manuale Utente. imagic. imagic Plus Manuale Utente imagic imagic Plus 0 INDICE Introduzione... 2 Contenuto della scatola... 3 Capitolo 1 Procedura di accensione... 4 Capitolo 2 Procedura di configurazione... 5 2.1 Individuazione IP... 5

Dettagli

Powercom Powercom è l originale e inconfondibile pulsantiera creata da Comelit che ha rivoluzionato il design e il modo di lavorare nel settore. Una esclusiva illuminazione notturna a led blu rende la

Dettagli

CTDBS. Combinatore Telefonico Digitale BIDIREZIONALE per centrali AL20S+, AL32S, AL128S, AL16S, AL16F, ECO 832, ECO 896. www.progetto2000srl.

CTDBS. Combinatore Telefonico Digitale BIDIREZIONALE per centrali AL20S+, AL32S, AL128S, AL16S, AL16F, ECO 832, ECO 896. www.progetto2000srl. www.progetto2000srl.it CTDBS Combinatore Telefonico Digitale BIDIREZIONALE per centrali AL20S+, AL32S, AL128S, AL16S, AL16F, ECO 832, ECO 896 INTRODUZIONE Il Combinatore Telefonico Digitale CTDBS può essere

Dettagli

RTXAGENDA v01.07. Manuale d uso

RTXAGENDA v01.07. Manuale d uso RTXAGENDA v01.07 Manuale d uso Un programma semplice e facile da usare per aggiornare la rubrica telefonica del vostro RT4-RT5-RT6, comodamente a casa sul vostro PC. mira308sw 02/09/2012 Sommario Introduzione...

Dettagli

Futura IP. www.bpt.it. Italiano. Futura IP Inst IT 24809750 09-06-14

Futura IP. www.bpt.it. Italiano. Futura IP Inst IT 24809750 09-06-14 Futura IP 24809090 www.bpt.it IT Italiano Avvertenze generali 212 161 29 Leggere attentamente le istruzioni, prima di iniziare l installazione ed eseguire gli interventi come specificato dal costruttore;

Dettagli

BARRIERA PERIMETRALE AD INFRAROSSI DOPPIA OTTICA

BARRIERA PERIMETRALE AD INFRAROSSI DOPPIA OTTICA BARRIERA PERIMETRALE AD INFRAROSSI DOPPIA OTTICA Indice 1 ELENCO COMPONENTI PRINCIPALI Pag. 3 2 CONSIGLI INSTALLATIVI Pag. 5 3 INSTALLAZIONE Pag. 6 MONTAGGIO A MURO Pag. 6 MONSTAGGIO A PALO Pag. 6 4 CONNESSIONI

Dettagli

LM2002. Manuale d installazione

LM2002. Manuale d installazione LM2002 Manuale d installazione Le informazioni incluse in questo manuale sono di proprietà APICE s.r.l. e possono essere cambiate senza preavviso. APICE s.r.l. non sarà responsabile per errori che potranno

Dettagli

Centralino Telefonico

Centralino Telefonico PART. T5853C - 11/05 - PC Manuale d installazione Centralino Telefonico 335828 3 INDICE 1. INTRODUZIONE Pag. 7 Avvertenze per l installatore Pag. 7 Contenuto della confezione Pag. 7 2. IL CENTRALINO Pag.

Dettagli

1 Introduzione pag. 3. 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3. 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3

1 Introduzione pag. 3. 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3. 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3 Indice 1 Introduzione pag. 3 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3 1.3 Descrizione dei LED presenti sul pannello frontale.. pag. 3 2 Procedura di installazione.

Dettagli

1 Introduzione pag. 3. 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3. 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3

1 Introduzione pag. 3. 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3. 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3 ND220b Indice 1 Introduzione pag. 3 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3 1.3 Descrizione dei LED presenti sul pannello frontale.. pag. 3 2 Procedura

Dettagli

FE8171V. 3MP 360 Panoramic View Vandal-proof

FE8171V. 3MP 360 Panoramic View Vandal-proof FE8171V 3MP 360 Panoramic View Vandal-proof Avvertenza prima dell installazione Spegnere immediatamente la videocamera di rete se questa presenta fumo o un odore insolito. Consultare il manuale dell utente

Dettagli

www.televista.it Estensore HDMI & USB, AUDIO, RS232, IR su CAT5 Modello: HKM01

www.televista.it Estensore HDMI & USB, AUDIO, RS232, IR su CAT5 Modello: HKM01 Estensore HDMI & USB, AUDIO, RS232, IR su CAT5 Modello: HKM01 L HKM01 è un estensore su cavo CAT5 per: HDMI, USB con audio analogico, RS232, e IR. Progettato per estensioni con un unico cavo CAT5 su distanze

Dettagli

Quick Installation Guide

Quick Installation Guide FE874V Fixed Dome Network Camera Quick Installation Guide English 繁 中 簡 中 日 本 語 Français Español Deutsch Português Italiano Türkçe Polski Русский Česky Svenska Dutch Dansk Indonesia 5MP 360 Surround View

Dettagli

Computer mobile Dolphin TM serie 6500. Guida Introduttiva

Computer mobile Dolphin TM serie 6500. Guida Introduttiva Computer mobile Dolphin TM serie 6500 Guida Introduttiva Computer mobile Dolphin serie 6500 Contenuto della confezione Accertarsi che la confezione contenga quanto segue: Computer mobile Dolphin 6500

Dettagli

KIT VIDEOCITOFONICI VIP. IL VIDEOCITOFONO A PORTATA DI MANO Nuovo posto interno Icona. da remoto da videocitofono da PC / Mac

KIT VIDEOCITOFONICI VIP. IL VIDEOCITOFONO A PORTATA DI MANO Nuovo posto interno Icona. da remoto da videocitofono da PC / Mac da remoto da videocitofono da PC / Mac KIT VIDEOCITOFONICI VIP IL VIDEOCITOFONO A PORTATA DI MANO Nuovo posto interno Icona Passion.Technology.Design. VIDEOCITOFONO ICONA ART. 6602W - SISTEMA VIP NUOVA

Dettagli

AA-10 AA-11 Interfacce Cito-Telefoniche per citofoni standard esistenti Collegamento su traslatore urbano del PBX o su derivato interno

AA-10 AA-11 Interfacce Cito-Telefoniche per citofoni standard esistenti Collegamento su traslatore urbano del PBX o su derivato interno TEMA TELECOMUNICAZIONI È UNA AZIENDA CERTIFICATA DAL LEADER ITALIANO DELLE APPLICAZIONI CITO TELEFONICHE LA PIÙ VASTA GAMMA DI PRODOTTI DISPONIBILI SUL MERCATO INTERFACCE CITOFONICHE-TELEFONICHE E APPARECCHI

Dettagli

CENTRALINA TC1000-L Quadro di comando programmabile per serrande metalliche e porte sezionali

CENTRALINA TC1000-L Quadro di comando programmabile per serrande metalliche e porte sezionali CENTRALINA TC1000-L Quadro di comando programmabile per serrande metalliche e porte sezionali Manuale d installazione 1. Introduzione Centralina TC1000-L Quadro di comando per programmabile per serrande

Dettagli

ScanPal 5100 Guida di avvio rapido

ScanPal 5100 Guida di avvio rapido ScanPal 5100 Guida di avvio rapido 5100-IT-QS Rev A 3/13 Contenuto della confezione Accertarsi che la confezione contenga quanto segue: Terminale mobile ScanPal 5100 Batteria principale (3,7 V agli ioni

Dettagli

Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN

Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN GW 90 823 A 1 2 3 4 RF 5 1 Pulsante di programmazione 2 Morsetto ponticello programmazione 3 LED presenza alimentazione 4 LED di programmazione

Dettagli

COE_XBOX_360_Mancover_IT.indd 1

COE_XBOX_360_Mancover_IT.indd 1 KINECT, Xbox, Xbox 360, Xbox LIVE e i logo Xbox sono marchi di fabbrica del gruppo di società Microsoft e sono concessi in licenza da Microsoft. 300038666 COE_XBOX_360_Mancover_IT.indd 1 24/05/11 17:24

Dettagli

MANUALE INSTALLAZIONE

MANUALE INSTALLAZIONE MANUALE INSTALLAZIONE vers. 1.00 www.ipdoor.com AVVERTENZE PER L INSTALLATORE - Leggere attentamente le avvertenze contenute nel presente documento, che forniscono importanti indicazioni riguardanti la

Dettagli

Avvertenza prima dell installazione

Avvertenza prima dell installazione Avvertenza prima dell installazione Spegnere immediatamente il server video se questo presenta fumo o un odore insolito. Tenere il server video lontano dall acqua. Se il server video si bagna, spegnerlo

Dettagli

Catalogo Citofonia e Videocitofonia. Nuove tecnologie di comunicazione

Catalogo Citofonia e Videocitofonia. Nuove tecnologie di comunicazione Catalogo Citofonia e Videocitofonia 10 Nuove tecnologie di comunicazione Sicurezza, affidabilità, comfort, facilità di installazione sono le qualità principali dei sistemi citofonici e videocitofonici

Dettagli

BARRIERA INFRAROSSO DA INTERNO/ESTERNO ART. 30088401-30088402-30088403-30088404-30088405-30088406

BARRIERA INFRAROSSO DA INTERNO/ESTERNO ART. 30088401-30088402-30088403-30088404-30088405-30088406 BARRIERA INFRAROSSO DA INTERNO/ESTERNO ART. 30088401-30088402-30088403-30088404-30088405-30088406 Leggere attentamente il presente manuale prima di utilizzare l apparecchio e conservarlo per riferimento

Dettagli

Manuale per il collegamento e l uso Z60DV-Z60DT

Manuale per il collegamento e l uso Z60DV-Z60DT Manuale per il collegamento e l uso Z60DV-Z60DT NFNTE PLAY Descrizione: L articolo Z60DV è un distributore di piano per videocitofonici NFNTEPLAY. L articolo Z60DT è un distributore per targhe e centralini

Dettagli

Manuale per il collegamento e l uso

Manuale per il collegamento e l uso RESET Manuale per il collegamento e l uso Citofoni e videocitofoni per sistemi Due Fili Elvox INDICE VideocitofonI serie T Pag 4 rt7529, 7529/D Citofono serie T Pag 10 rt7509, 7509/D Citofono serie PETRRC

Dettagli

COMBY GSM BUS. Combinatore GSM su BUS 485. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2

COMBY GSM BUS. Combinatore GSM su BUS 485. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2 COMBY GSM BUS Combinatore GSM su BUS 485 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2 Manuale di installazione ed uso Made in Italy 1 PRIMA DI INSTALLARE IL SISTEMA LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE PARTI DEL PRESENTE MANUALE.

Dettagli

Part. T6068A. portineria. Centralino di. Terraneo. Istruzioni d uso per l installatore 01/02 - PC. Art. 344002

Part. T6068A. portineria. Centralino di. Terraneo. Istruzioni d uso per l installatore 01/02 - PC. Art. 344002 Part. T6068A Terraneo Centralino di portineria Istruzioni d uso per l installatore 01/02 - PC Art. 344002 INDICE GENERALE 1 INTRODUZIONE 5 AVVERTENZE E CONSIGLI 5 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE 5 VISTA GENERALE

Dettagli

Sistema di controllo per tracciamento elettrico

Sistema di controllo per tracciamento elettrico DIGITRACE HTC-915-CONT Sistema di controllo per tracciamento elettrico Descrizione del prodotto Il sistema DigiTrace HTC-915 è un unità di controllo compatta per circuiti di tracciamento elettrico, funzionalmente

Dettagli

CA Agile Vision. Guida all'integrazione di Agile Vision

CA Agile Vision. Guida all'integrazione di Agile Vision CA Agile Vision Guida all'integrazione di Agile Vision Spring 2010 La presente documentazione ed ogni relativo programma software di ausilio (di seguito definiti "Documentazione") vengono forniti unicamente

Dettagli

Manuale tecnico e operativo. Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN

Manuale tecnico e operativo. Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN www.vegalift.it Manuale tecnico e operativo Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN GSM102:convertitore linea GSM-PSTN con porta seriale RS232 per la comunicazione dati. 1 Gentile cliente, La ringraziamo

Dettagli

Manuale d uso. Display remoto MT-1 ITALIANO

Manuale d uso. Display remoto MT-1 ITALIANO Manuale d uso Display remoto MT-1 per regolatore di carica REGDUO ITALIANO Il display remoto MT-1 è un sistema per monitorare e controllare a distanza tutte le funzioni dei regolatori RegDuo. Grazie al

Dettagli

KIT VIDEOCITOFONICI VIP IL VIDEOCITOFONO A PORTATA DI MANO. Passion.Technology.Design.

KIT VIDEOCITOFONICI VIP IL VIDEOCITOFONO A PORTATA DI MANO. Passion.Technology.Design. KIT VIDEOCITOFONICI VIP IL VIDEOCITOFONO A PORTATA DI MANO Passion.Technology.Design. Dal Menù è possibile: 1 - rispondere alle chiamate 2 - vedere e gestire le telecamere 3 - chiamare altri posti interni

Dettagli

DUEMMEGI. VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso. Versione 1.0 - Gennaio 2007

DUEMMEGI. VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso. Versione 1.0 - Gennaio 2007 DUEMMEGI minidisp2 minidisp2 VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso Versione 1.0 - Gennaio 2007 HOME AND BUILDING AUTOMATION Via Longhena 4-20139 MILANO Tel. 02/57300377 - FAX 02/55213686 www.duemmegi.it

Dettagli

Safe Touch. User Manual

Safe Touch. User Manual Safe Touch User Manual AVVERTENZE Comelit Group S.p.A. declina ogni responsabilità per un utilizzo improprio degli apparecchi, per modifi che effettuate da altri a qualunque titolo e scopo, per lʼuso di

Dettagli

IT MANUALE UTENTE. Manuale utente Icona ViP Manager Art. 20003310W

IT MANUALE UTENTE. Manuale utente Icona ViP Manager Art. 20003310W IT MANUALE UTENTE Manuale utente Icona ViP Manager Art. 33W DESCRIZIE MITOR...4 FUNZIE TASTI...5 ATTIVAZIE TASTI A SFIORAMENTO...5 SPEGNIMENTO SCHERMO...5 MENU ICA MANAGER...6 STATO ICE MENU ALLARME...6

Dettagli

Manuale utente Magic Home e Magic Home Plus. Magic Home. Magic Home Plus. Edizione 1.0

Manuale utente Magic Home e Magic Home Plus. Magic Home. Magic Home Plus. Edizione 1.0 Manuale Utente Magic Home Magic Home Plus Edizione 1.0 0 INDICE Introduzione... 2 Contenuto della scatola... 3 Capitolo 1 Procedura di accensione... 4 Capitolo 2 Procedura di configurazione... 5 2.1 Individuazione

Dettagli

CE818. Centrale filare a doppio modo di funzionamento. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.05-M1.0-H0.0F0.0S0.0

CE818. Centrale filare a doppio modo di funzionamento. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.05-M1.0-H0.0F0.0S0.0 CE818 Centrale filare a doppio modo di funzionamento 13.05-M1.0-H0.0F0.0S0.0 Manuale di installazione ed uso Made in Italy 1 PRIMA DI INSTALLARE IL SISTEMA LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE PARTI DEL PRESENTE

Dettagli

Hometronic Interfaccia Vocale e Web HCI200IT-E Installazione e funzionamento

Hometronic Interfaccia Vocale e Web HCI200IT-E Installazione e funzionamento Honeywell Hometronic Interfaccia Vocale e Web HCI200IT-E Installazione e funzionamento Indice Indice Requisiti di sistema 3 Versione software per HCM200 3 Telefono 3 Panoramica 4 Informazioni generali

Dettagli

Manuale tecnico scheda gestione alimentatori per centrali serie Vedo Art. PCBPSU

Manuale tecnico scheda gestione alimentatori per centrali serie Vedo Art. PCBPSU IT MNULE TECNICO DL1 DL2 DL3 JP2 1 2 3 4 5 6 7 8 UX1 UX2 01 02 03 04 Manuale tecnico scheda gestione alimentatori per centrali serie edo rt. PCPSU Passion.Technology.Design. ERTENZE Effettuare l installazione

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE Lingua del manuale Serie Prodotto Descrizione Contenuti:

MANUALE DI INSTALLAZIONE Lingua del manuale Serie Prodotto Descrizione Contenuti: MANUALE DI INSTALLAZIONE Lingua del manuale Serie Prodotto Descrizione Contenuti: ITALIANO Z-PC Z-PASS1-0 Modbus Ethernet/Serial Gateway and Serial Device Server with VPN 1. AVVERTENZE PRELIMINARI 2. ISTRUZIONI

Dettagli

BARRIERA PERIMETRALE A INFRAROSSI A DOPPIA OTTICA ART. 30008303

BARRIERA PERIMETRALE A INFRAROSSI A DOPPIA OTTICA ART. 30008303 BARRIERA PERIMETRALE A INFRAROSSI A DOPPIA OTTICA ART. 30008303 Manuale di posa e installazione Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta S. Lorenzo (Bergamo) http://www.comelitgroup.com e-mail:commerciale.italia@comelit.it

Dettagli

GUIDA ALL IMPIANTO DUE FILI PLUS

GUIDA ALL IMPIANTO DUE FILI PLUS VIDEOITOFONI GUID LL IMPINTO DUE FILI PLUS Guida rapida Guida all impianto Due Fili Plus La realizzazione di nuovi impianti o il rinnovo di impianti esistenti, richiede la definizione della tipologia dell

Dettagli

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm)

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm) EV87 EV87 Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER Il regolatore climatico è adatto alla termoregolazione climatica con gestione a distanza di

Dettagli

Voyager 1202g BF. Guida rapida d utilizzo. Lettore di codici a barre laser a linea singola senza filo. VG1202BF-ITIT-QS Rev A 6/15

Voyager 1202g BF. Guida rapida d utilizzo. Lettore di codici a barre laser a linea singola senza filo. VG1202BF-ITIT-QS Rev A 6/15 Voyager 1202g BF Lettore di codici a barre laser a linea singola senza filo Guida rapida d utilizzo VG1202BF-ITIT-QS Rev A 6/15 Note: Per informazioni sulla pulizia del dispositivo, consultare il manuale

Dettagli

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 2. Manuale d uso

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 2. Manuale d uso VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 2 Manuale d uso Note: Le informazioni contenute in questa documentazione possono essere modificate senza preavviso. Per ulteriori informazioni contattare: DUEMMEGI

Dettagli

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 MANUALE TECNICO PANDA 4 Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 La Sima dichiara che questo prodotto è conforme ai requisiti essenziali delle direttive 1999/5/CE 89/336/CEE

Dettagli

Manuale installatore. 21553 Multimedia video touch screen 10in Full Flat.

Manuale installatore. 21553 Multimedia video touch screen 10in Full Flat. Manuale installatore 1553 Multimedia video touch screen 10in Full Flat. Indice 1. DESCRIZIONE 1.1 Caratteristiche principali. MENÙ PRINCIPALE 3.1 Notifiche 4 3. IMPOSTAZIONI 5 3.1 Generali 5 3. Rete IP

Dettagli

il sistema internet protocol completo, Semplice e versatile

il sistema internet protocol completo, Semplice e versatile il sistema internet protocol completo, Semplice e versatile Integrazione su smartphone ViP System Tecnologia digitale Cablaggio standard Architettura Peer to Peer Programmazione facilitata Telegestione

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO DESCRIZIONE Il GSM-CB33 è un combinatore telefonico GSM a 3 ingressi di allarme per la trasmissione di 3 messaggi vocali + 3 messaggi SMS (prioritari) relativi agli ingressi

Dettagli

26-02-10/24801220. Combinatore Telefonico PSTN ATV60

26-02-10/24801220. Combinatore Telefonico PSTN ATV60 26-02-10/24801220 Combinatore Telefonico PSTN ATV60 CONTENUTO DELL IMBALLO Nella confezione del combinatore telefonico è presente: - Istruzioni - Combinatore telefonico. Nella confezione non sono incluse

Dettagli

4MODEM-ADSL. Guida. Rapida. 1 Trasmettitore Radio 2 Gateway Ethernet 3 Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico 4 Trasformatore per Gateway

4MODEM-ADSL. Guida. Rapida. 1 Trasmettitore Radio 2 Gateway Ethernet 3 Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico 4 Trasformatore per Gateway Guida MODEM-ADSL Rapida Trasmettitore Radio Gateway Ethernet Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico Trasformatore per Gateway -MODEM ADSL SCHEMA DI MONTAGGIO MODEM-ADSL CABLAGGIO DISPOSITIVI

Dettagli

Keys-To-Go. Ultra-portable keyboard for Android and Windows. Setup Guide

Keys-To-Go. Ultra-portable keyboard for Android and Windows. Setup Guide Keys-To-Go Ultra-portable keyboard for Android and Windows Setup Guide Contents Keys-To-Go - Ultra-portable keyboard Italiano 32 2 OFF PDF ON www.logitech.com/support/keys-to-go-tablet 2.5 h Clavier ultra-portable

Dettagli

1 Introduzione pag. 3. 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3. 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3

1 Introduzione pag. 3. 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3. 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3 Indice 1 Introduzione pag. 3 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3 1.3 Descrizione dei LED presenti sul pannello frontale.. pag. 3 2 Procedura di installazione.

Dettagli

RBV-IPC. Manuale Utente 1. 1

RBV-IPC. Manuale Utente 1. 1 RBV-IPC Manuale Utente 1. 1 SOMMARIO Sommario Introduzione Interfacciamento IP 3 Schema appartamenti collegati 4 Schema appartamento singolo 4 Schema di Cablaggio 5 Interfaccia 8 Interfaccia 8 Programmazione

Dettagli

SERIE 90 EIB. Apparecchi per la domotica

SERIE 90 EIB. Apparecchi per la domotica Apparecchi per la domotica 179 IL SISTEMA BUS KNX/ E LA SUA ARCHITETTURA I sistemi BUS costituiscono una moderna tecnologia per la realizzazione degli impianti negli edifici residenziali, in quelli dedicati

Dettagli

Astel. GSM remote controller. Guida per l utente Ver. 1.0.

Astel. GSM remote controller. Guida per l utente Ver. 1.0. Astel GSM remote controller Guida per l utente Ver. 1.0. Astel Electronics and industrial automation Via Rosselli,9 /a - 10015 Ivrea (TO) ITALY Tel. 0125 63.42.25 / 62.71.15 FAX 0125 64.89.11 e-mail: info@astel.it

Dettagli

ALM-6814/6815 INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE

ALM-6814/6815 INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE ALM-6814/6815 INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE Installazione e programmazione V1.2 1 SISTEMA MARSS Solar Defender In questa guida sono contenute le specifiche essenziali di installazione e configurazione

Dettagli

Videocitofonia e videocontrollo

Videocitofonia e videocontrollo Videocitofonia e videocontrollo SISTEMA 2 FILI KIT AUDIO E VIDEO P. 260 Caratteristiche Generali P. 296 Kit 2 FILI Audio SISTEMA TELEFONICO P.302 Caratteristiche generali ALTRI SISTEMI P. 310 Sistema Digitale

Dettagli

Citofono serie PETRARCA

Citofono serie PETRARCA Citofono serie PETRARCA Colore standard bianco Colore grigio titanio I citofoni serie Petrarca si caratterizzano per la loro elevata modularità, versatilità e flessibilità nelle applicazioni. I citofoni

Dettagli

Free_ring control gsm based

Free_ring control gsm based Free_ring control gsm based 1. Introduzione Il free_ring è un apparecchio per la generazione di controllo remoto mediante rete GSM, di conseguenza possiamo utilizzare chiamate, sms o app. Facile da installare

Dettagli

LA TECNOLOGIA A PORTATA DI MANO

LA TECNOLOGIA A PORTATA DI MANO LA TECNOLOGIA A PORTATA DI MANO Il sistema videocitofonico IP way è compatibile con il protocollo SIP, quello che si intende un vero full IP. Questa scelta consente di entrare agevolmente nel mondo VoIP

Dettagli

Manuale di posa e installazione 24807470/12-11-2014

Manuale di posa e installazione 24807470/12-11-2014 24807470/12-11-2014 Manuale di posa e installazione 1. CARATTERISTICHE Ogni singolo fascio è formato da due raggi paralleli distanti 4 cm, questo sistema consente di eliminare tutti i falsi allarmi dovuti

Dettagli

Dal mono/bifamiliare. al medio impianto (10 utenti)

Dal mono/bifamiliare. al medio impianto (10 utenti) CATALOGO KIT Dal mono/bifamiliare al medio impianto (10 utenti) Comelit ha studiato due soluzioni in grado di rispondere a qualsiasi esigenza dell utente. KIT BASIC Il kit Basic propone un set citofonico

Dettagli

Addendum AvMap Geosat 5 BLU / Geosat 5 GT

Addendum AvMap Geosat 5 BLU / Geosat 5 GT IT Addendum AvMap Geosat 5 BLU / Geosat 5 GT Indice I. Addendum Specifiche tecniche Geosat 5 BLU I.I Specifiche tecniche I.II Contenuto della scatola I.III Accessori disponibili I.IV Descrizione Hardware

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO SA031

COMBINATORE TELEFONICO SA031 COMBINATORE TELEFONICO SA0 INTRODUZIONE Il binatore telefonico modello SA0 è stato progettato per essere collegato alle più uni centrali d allarme, consentendo all occorrenza l invio di telefonate verso

Dettagli

Combinatore Telefonico

Combinatore Telefonico Combinatore Telefonico GSM 2 canali vocali o sms programmabili 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni Invio sms settimanale di esistenza in vita Menù vocale per guida alla programmazione EC Declaration

Dettagli

SOLAR VIEW. pv data logger. - Manuale d installazione e uso -

SOLAR VIEW. pv data logger. - Manuale d installazione e uso - SOLAR VIEW pv data logger - Manuale d installazione e uso - INTRODUZIONE Vi ringraziamo per la scelta del nostro prodotto. L apparecchio descritto in questo manuale è un prodotto di alta qualità, attentamente

Dettagli

MC-62 Vintage. Manuale di Istruzioni. Centrale D allarme 6 Zone Filo con Esclusione o Parzializzazione e segnalazioni a LED ITALIANO

MC-62 Vintage. Manuale di Istruzioni. Centrale D allarme 6 Zone Filo con Esclusione o Parzializzazione e segnalazioni a LED ITALIANO MC-62 Vintage Centrale D allarme 6 Zone Filo con Esclusione o Parzializzazione e segnalazioni a LED ITALIANO Manuale di Istruzioni TRE i SYSTEMS S.r.l. Via del Melograno N. 13-00040 Ariccia, Roma Italy

Dettagli

ALLARGA I TUOI ORIZZONTI Display 7 e funzioni avanzate

ALLARGA I TUOI ORIZZONTI Display 7 e funzioni avanzate Chiamata Disattiva Lista Aux Chiudi 01:06 Ingresso Ovest ALLARGA I TUOI ORIZZONTI Display 7 e funzioni avanzate www.bpt.it X1 Il videocitofono per tutti, facile da usare Caratteristiche funzionali Apriporta

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE w w w.pr otexital i a. it Combinatore Telefonico GSM MANUALE DI PROGRAMMAZIONE 8 numeri di telefono per canale 2 canali vocali o sms programmabili 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni Display

Dettagli

CLIMA. Il clima a tua misura.

CLIMA. Il clima a tua misura. CLIMA Il clima a tua misura. CLIMAPIÙ Da oggi il clima è più facile, più semplice, più immediato. ClimaPiù: innovare vuol dire semplificare. Con ClimaPiù tutto diventa più semplice. Impostare la temperatura

Dettagli

SWING Videocitofono a colori

SWING Videocitofono a colori SWING Videocitofono a colori 8 Descrizione Videocitofono SWING FILI con monitor a colori installabile da parete. E dotato di pulsanti: apertura serratura e quattro pulsanti programmabili (---) la cui modalità

Dettagli