Prov. di Bari. DeterminanrA4 aet {ó/3 l?otg IL RESPONSABILE DEL SERYIZIO SERVIZIO AFFARI GENERALI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Prov. di Bari. DeterminanrA4 aet {ó/3 l?otg IL RESPONSABILE DEL SERYIZIO SERVIZIO AFFARI GENERALI"

Transcript

1 \ Prov. di Bari SERVIZIO AFFARI GENERALI DeterminanrA4 aet {ó/3 l?otg Rec. Gen. Nt.Ào}2 del 23 set.2013 OGGETTO: Adesione offeqta telefonia mobile Telecom Italia s.p.a. per la struttura amminishativa e per la P.M. "Offerta ricaricabile TIM to power plus MEPA" CIG: ZA90B93BD7 IL RESPONSABILE DEL SERYIZIO PREùÍPSSO: i che con determina racc. gen. n.1266 del 18/10/2010 del Servizio Affari Generali, si aderiva alla Convenzione CONSIP 5'"Convenzione per Ia prestazione dei servizi di telefonia mobile" stipulata con Telecom Italia spa; che in data 2A10/2010 si stipulav4 per l'affidamento del servizio di telefonia mobile a Telecom Italia spa" il Conhatto Consip 5 per n 26 utenze utili per la P.M, i responsabili di servizio, gli organi politico-amministrativi dell'ente; VISTO bhe per effetto del suddetto confatto è dovuta la tassa di concessione govemativa; RICIIIAMATA la corrispondenza, agli atti d'uflicio, con la quale è stata contestata a Telecom Italia spa I'applicazione della tassa in conhasto con il D.Lgs che ha abrogato I'art. 2l della tariffa allegata al DPP. 641/1972, stabilendo che la tassa di concessione govemativa per la telefonia mobile non è più dovuta; VISTO la nota prot. n del26ll0l2010 di riscontro di Telecom spa; RILEVATA, pertanto, la necessita di riorganizzare il suddetto servizio al fine di razionalinare la rclativa spesa; CONST LTATO il Mercato Elettronico della Pubblica Amministazione per la fomitura del servizio di telefonia mobile con SIM ricaricabili; VERIFICATO che è attiva sulla piattaforma MEPA- CONSIP la proposta su linea mobile ricaricabile senza tassa di concessione governativa di Telecom spa "Offerta ricaricabile TIM to power plus MEPA", in allegato "sub A"; RITENUTO, sulla base dell'esame comparativo fra servizi e costi attuali di telefonia mobile e71 servizi e costi a realizzarsi con la nuova convenzione, più vantaggioso per I'Ente il servizio dil I telefonia móbile offerto dalla società Telecom spa per n. 2l utenze (l$per la P.M, J per i\p-'l responsabili di servizio e gli organi politico-amminisbativi dell'ente); I VISTO I'art. 26, comma 3, della legge n. 488/1999 che consente agli enti locali di aderire alle ' convenzioni CONSIP per I'acquisto di beni e servizi a preni vantaggiosi per la P.A.; VISTO I'art. I del decreto - legge DAl2, n 95 coordinato con la legge di converslone 07108/2012, n. 135, Review, rubricato 'îduzione della spesa di beni e servel e

2 ..!'i,,-.' '. r.ji TIM to power plus MEPA" tq.ta :r:.o DETERMINA l) di cessare il contano in corso conslp 5 per i servizi di telefonia mobile; 2) di ADERTRE alla proposta per il servizio di telefonia ricaricabile senza tassa di concessione govemativa di relecom spa attiva sulla piattaforma MEpA- consip "offerta ricaricabile TIM to power plus MEpA', in allegato..sub A" per n. 2l utenze,(li qo la P.M, 8 per i responsabili di servizio e gli organi politicò-amministratiì dell'ente); 3) di APPROVARE, per I'attivazione, I'elenco di n. 2l utenze in allegato..sub B"; 4) di^darx.. ATTO che la spesa conseguente al presente atto fa capo all'intervento ; 5)di TRASMETTERE copia della presente, unitamente alla relativa documentazione Giustificativa: - al Responsabile del Servizio Finanziario: per I'apposizionb del "visto" di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria (art. 151, comma 4 -D. lgs. Nr. 262\2000); -all'ufficio Segreteria : a) per la trasmissione di una copia della stessa all'ufficio Messi, per la pubblicazione all'albo Pretorio -online; b) per I'inserimento nella raccolta generate prevista dall'art. lg3, comma 9 del D.Lgs. 267!o000. 6).di DARE ATTO che la pre,se nte deterr2ilazione diventa esecutiva con I'apposizione del "Visto" da parte del responsabile del SslnioFinanzifi. tyr a) Ipl 50! 8) llpr cl d( c1 (nl cl F F Taf Lal N.{ cfel abb c)( Ie 3('n c.1: uof mel IL DEL SERVIZIO FATIGUSO Gtl quir tras llc( u

3 [\\e4"" \"!'*.- ll pìoii e Tl14 lo'por,ver Plus MEPA è un'offerta ricr:lcabile rivoltn alle-aiiéhde e/o persone îi.iche intestaiarie dl Panita lva, già titolari di U'! Contratto Èlultibusiness. L'applicazione "-le condr/i.,.ì previste dal profilo TlNl To Powef Pi'js N4EPA è limitata alle circostanze specifiche per le q,rali è stata concessa e pertanto non poifà costituire in nessun caso precedente o uso contrattuale a fi!!.re del Cliente e prevede:. I applicazione del profilo tariffario TlNl fo Power Plús lvlepa descritto al paragrafo B;. l'attivazione dei servizi desc îtti nell lallegato 1 8is - Servizi dl Base attivi su Ricaricabile B!siness Power Pius" e secondo le modalìtà ed i prezzo iv descr(toi. Ìa possibilità di personalizzare il profilo prescelto attraverso I'attivazione di una o più opzioni per linea, descritte nel paragrafo C;. la possibllità di richiedere I'attivazione del servizio di "Ricarica Automatica" per ciascuna linea ricaricabile con addebito ne{ rendiconto telefontcoi. durata e diritto di recesso specifìcati al paragrafo E;. I'applicazione delle Condizioni Generali del conlratto Multibusiness descritte al paragrafo F. I valori ridoéatl nel presente documento sono IVA esclusa salvo ove diversamente indlcato. A) MoDALtrADtATnvazloNE ll profilo tariffario TIM To Power Plus MEPA è dìsponibili nelle offerte: Soluzione Executive, Soluzione Executive Gruppj, Soluzione Top, Soluzione Top Holding, Soluzione PA, Consip4, Consips. B) PROFILO TARIFFARIO TIM TO POWER PLUS MEPA ll profilo tafiffario non prevede contrlbutl dl attivazione; il canone mensile è di l"00 (iva esclusa). Chiamate fonia verso le numerazioni mobili e Nazionali di rete fissa del contratto/accordo O cent/min fabellal Chiamate fonia verso numerazioni Nazionali Mobili (numerazlonl moblll TlM fuo del cohtratto e numerazioni dl alíl operatol mobili ) 4 cent/min Chiamate fonia verso numerazioni Nazionali di Rete fissa Scatto alla risposta (applicato a tutte le chiamate nazionali) 0 2 cent/min sms Nazionali 3,6 cent Tariffa a effettivi secondi di conversazionei tutti i valod sono iva esclusa. La Iinea TIM To Power Plus MEPA è disabilitata alla videofonia e potrà essere abilitata tramite il numero Nel caso in cui all'interno del contratto lmultlbusiness di riferimento il Cllehte abbia attive anche linee postpagate in abbonamento il credito presente sulla linea ricaricabile non concorrerà ne godrà degli sconti eventualmehte previsti per le linee postpagate ih abbonamento. o oprén'rr turecnnnve fl Cliente può sceglfere di anka,e in abbinamento al profilo descritto al parcgtalo B) le seguenti otfefte/opzioni/seryizi, sottoscdvendo la "Proposta di Attivazione'. c.1) opzrone TtM VALORE SMS L'opzione Tllll Valore Sl!ls, è un'opzione per linea attivabile su rlchiesta del Cliehte, che prevede un pacchetto di 200 sms naziohali mensili gratuiti a fronte del pagamento di un contdbuto menslle per linea, come descrltto nella tabella seguentei Nome dell'oddo.re Contenuto Contrlbuto aéduntlvo menglle pef llnea TIM Valore SMS 2OO sms al mese per linea: sms vs tltti Éll operatori, originato in territorio nazionale (ad esclusione delle ricevute di ritorno) 4 /mese per linea (iva esclusa) Gli SMS ofevisti dall'odzione sono utllizzabili nell'arco di un mese solare, Gli sms non utlllzzati nel mese dl riferlmento verranno quindi persi. ln caso di superamento della soglia di SMS ìndlcata nella tabella sopra riportata, sarà applicata per ogni SMS trasmesso la tariffa base. ll contributo mensile per linea dl 4 verà addebitato direttament6 nel rendlconto telefonico. Ve. Giugho 2013 I

4 ì:.ofilo c rì:rnerciale - OflÈ$a tii,..:rcabil{, i'$4 TÒ Pówef Plus t$efr'x D) SERVIZIO Dt RlCrîr4A D.1) SERV ZIO Dl RICARICA AI,ITOMATICA CON ADDEBIIO NEL RENDICONTO TELEFONICO llserviziodi 1;ija rica Automatica è disponibrìe in tfe t3i r di ricaùca, pari a 72C, 24e o 4ge (valorl I inclusa). servizio di Rìcarica Automatica prevede che al ragsiungimento di un credito residuo per singol.' Ìinea di 5 (iva Inclusa) la linea venga automaticamente ricaricata per il taglio di importo scelto; tale irnporto venà addebitato direttamente nel rehdiconto telefonico del Cliente La Ricarica Automatica potrà essere effettuata per un massimo di due volte nel mese solare' ll Clìente potrà richiedere la variazìone del taglio di ricarlca o la disattivazione det servizio compilardo ed inviando via fax al Numefo di fiferimento personalizzato un apposito mo;ulo; per ulterìori Informazioni sl potrà contatlare il Servizio clienti Top al numero verde attivo dat lunedi aì venerdì dalle 8:OO alte 19;OO. ll Cliente coll attivo il seoizio di Rica ca Automatica potrà comunque e sempfe utilizzare anche tulte le altre modalità dl ricarica dìsponibilì alla data di utilizzo del servizio. D.2) SERV ZTO Dr RICARICA MANUALE Tutti icllenti con attiva I'offerta ricaricablle (ivl compresi iclientl che hanno attivo il senizio di ricarica automatica) potranno usufruire di tutte le modatità di rtcafica tipiche dell'oflerta ricaricabile e disponibili alla data dl utilizzo del servizio: presso i negozi TlM, con iservizl di ricarica automatica di Tll!1, presso glì sportelli Bancomat o Postamat abilitati, dlrettamente dal sito, con la scheda Ricaricard, tramite it cafl center delle carte di credito abilitate, nelle ricevitorie Lottomatica, SISAL e Totobit abititate o tramite il termlnate pos de e edicote, dei tabaccai, dei baf e delle aree di servizio abititate al sewizio. Sarà possibile consultaie le modalità di ricarica disponibili sul sito:!4t4{j4p!99esc!09[eèi1. Le cariche manua veíanno documentatè al cllente attìaverso il rendiconto delle ricadche prodotto bimestralmenle per singolo contratto e dlsponibile anche su e-bill. ll credito residuo della linea ricaricabite sarà consultabile per singola llnea secondo le modalità previste per le llnee ricaricablli: mediante chiamata gratuita al numero 40916, o mediante invio SMS con il testo CREDITO al 40916' safà possibile consultare le modalità di veriflca del qedito dispohibili sul slto: Per le grahdi aziende pubbliche e private è a disposlzione anche il sito it E) DURATA E RECESSO La carta ricaricabile avrà ta durata di 24 mesi + l mese (per ta sola ricezione) a decorrere dalla data di attivazione dell'ofierta ricaricabite e la durata verrà proroéata di ulteriori 24 mesi + l mese (per la sola ricezlone) a decorrere, in alternativa: dalla data delf,uftfma ricarica, dalt'attivazione di un nuovo profllo tariffario rlcaricabile e/o seryizio opzionale, dal pagamento dell'ultimo contributo mensile sia sul profilo tariifarlo che sui servizi opzionall. ll recesso det cllente dall'offerta rlcaricabile non componerà I'applicazione di alcun coùispettivo. ll recesso dall'offerta noh comporta il recesso dal Contratto MultiBusiness sottoscritto dat Cllehte che pertanto, rimarrà valido ed efficace. ll recesso del clienle dal contratto Multlgusiness compona I'automatico recesso dall'offerta. F) DISCIPLINA APPLICABILE I termini e le cohdizioni della presente Offerta, per quanto in esse previsto, integrano e,/o derogano le'condlzlohi Generali del contratto M!ltlbusiness'che, pef quanto non diversamente pfevisto nel paesente documento festano vigent, ed efficaci. per ogna altra ihformazione tecnico/commerciale è dlsponiblle il numefo 191. atlivo dal lunedi alla domenica h 24' ed il sito di lmpresa Semplice per le grandi aziende pubbliche e private sono a disposizione il contatto abltuale ditelecom ltalla o il numero ed il sito Ver. Giugno 2013

5 *.\r,1ìlegata ' îis - Sefvizi di gase;:.ii:rj su Ric..lcabile Business Ttfll ì-:'r :.rwer Pl.;! SERVIZIO DATI ll Cliente itlultibusiness or Telecor. : r possesso di un apparato oppirtunamerr3.onfìgurato, è automaticamente abiliia(o al Servizio ditrasmìssione dati in modalità GPRS, EDGE, UMTS, HSDPA, Wl"Fl (il "Servizio"). Salvo qlranto eventlralmente previsto da specifiche oiierte di tr.irnissiohe dati per le quali il Ciìente abbia rríeltuato la richlesta di attiva:ione, il Ser.:io non prevede alcuh contriburo di attivazionr né cahone mensile, I corrispettivi dovur per ciascuna modalità del servizio, spllriicati nello schema tariffario s:ttostante: verranno addebitatl al Cliente a partire dalla prima chlamata efi:ttuata. TRAFFICO DATI NAZIONALE Verso APN ibox.tim.it, uni.tirn.it, apn aziendali e apn wap (sia navigazione Internet/lbtranet che mail*) Traffico dati Wi-Fi pubblico ditim a consumo (dispon'bile presso Rete Hot Spol ditelecom ltalia) IARIFFA (iva esclusa) 0,0001 /KB C 0,50 per sessione (durata sessione 15 minuti) () Per traflico mail sl Intehde quello svìluppato dall'utlllzzo dl accouht dl posta olettronlca accessiblll con parametrl dl conflgura:lone POP3, l MAP4, SIMTP e quello sviluppato dall'appllcatlvo Nokla lvesea lng (escluso mail fof exchange). ll traffico dati è calcolato a blocchi ditariffa2ione da 1KB..TRAFFICO DAÍI IN ROAMING INTERNAZIONALE ll traffico datl in roahlng viene distihto e valodzzato in base all'apn ed alla zona di appaftenehza det paese da cui sl effettua la connessione seguendo il seguente schema: Verso APN UNl.TlM.lT. lbox.tilll.lt, WAP,TIM.tT Verso APN BlackBerry ROAMING DATI Orlglnato da Zona UE Zona L LOna 2 Zona 3 Zona 4 APN con blocchi dl tariffaziohe a 10 kb tranhe Zoha UE a 1kb Unico con blocchi dl tariffazlone a 10 Kb TARIFFA (lva esclusa) oer KB C 0,00195 oer KB e 0,0041 per KB Der KB 0,0041per KB Le zone hanno la stessa composizaone ìndicata per il Roaming Fonia Originato e Rícevuto e sono ÍDortate in calce(1) SERVIZIO FONIA ROAMING E CHIAMAIE INIERNAZIOMU ll Servizio dl Roaming intemazionale cohsehte di eftettuare traffico all'estero utilizzahdo, ove la rete mobile df Telecom hon è presente, la rete degli operatori stranieri di telecomunicazioni moblll con cui Telecom ha sottoscritto un accordo dl Roaming Internazionale. ll Servizio, che non prcvede nessun costo fisso (contributo attivazione, canone mensile) ed i relativi corrispettlvi dovutl per ciascuna modalità del Servizio, specificati nello schema tariffario sottostanle, verranho addebitatl al Ctiehte a partlre clalla prima chlamata effettuata. (Éli aggiornamènti sui nuovi accordi di roamlng verìanno riportati sulsito lmprcsa Sempllce) EASY ROAMING In caso di linea ricaricabile grazie agll operatori EasyRoamihg, presehti quasi ih tutto il Mondo è possibile parlare dall'estero sempllcemente digitando il numero da chiamare preceduto dal pretisso internazionale (+39 per l,ltalia). Ad esempio per chiamare il numero itallano , digitl: Qualora nel paese visitato non fosse presente un operatore Easy Roaming è possibile parlare dall'estero digltando (senza spazi): *1O1* numero con pretlsso internazionale # e poi premendo il tasto di Invio chiamata. Ad esempio, per chiamare il numero italiano digitl: *101* # Invio (Dopo aver premuto'lnvio', dovrà aspettare pochi istantl: Tllvl la richiamerà pef metterla in collegamento con il numefo desiderato; Se non riesce a chlamare con questa procedu.a provi a selezionare manualmente, con il suo telefonino, un'altla rete disponibile nel paese dove si trova.) Ver. Glu. 2013

6 W:.i.ì*Niì.r... :*,-r.". Allir::10 5-!'': ROAMING FONIA ORIGINATO ro Sewlzl di B35e Atiii'il ::i Ricarlr'1hìle Business TIM To Fr:qer Plu. Si jnlende tutto rì traffico chp una linea di r"'i': mobilr) :.lecom origina da Paesi esier'i verso Ilriìslasl destinazione ed è vtlorizzato in funzione della zona di àppartenenza del Paese da cui si effetlua la chiamata e della zon.l dr 3ppanene.za del numero di telefono chi.r'n3to, secondo la tabella (prezzic/min ìva esclusa): A DA Zona UE ZoÍa! Zona 3 Zona 4 Zona IJE o,25 0,36 1 1, Zona 1 o,36 0,36 1 r L Zona 2 r r L L 1 Zona 3 L 1 r L L Zona 4 a a! 1 Modalltà dl tarlffazlone (lva esclusa) Tarlffazione a effettlvl Secohdl di conversazione e senza scatto alla risposta ROAMING FONIA RICEVUTO IN Si lntende tlrtto il traffico che una linea di rete modlle lelecom rrceve dall'origine di? a chiamata Ícevuta. Roaming rìcevuto sarà caìcoìato ih base a a zona di appartenenza del Paese in cui si riceve la chiamata. Le zone hanno la stessa composizione indicata pef il Roaming,^j*À,^r o^-frhd oi.aù"r^.nn^ indicaté nella tabella seéuente. (prezzi /mln. ìva esclusa) TARIFFA /mln (i.e) Modalltà dl tarlffazlone (iva esclusa) Zona UE Zona! Zona 2 Zona 3 Zona 4 0,15 Tariffaziohe a effenivl secondi dl convercaziohe e senza scatto alla risposta CHIAMATE INÎERNAZIONALI t2l Si intendono tutte le chiamate originate da una linea dì rete mobile Tetecom che si trova in ltalia e ditette verso un numero estero (flsso e mobite). ll traffico interna:ionale sarà calcolato in base alla zona cll appartenenzade paeseversocuièd retta achiamata.letafiffede trafficointelnaziona esonoindicate nella seguente tabella. (prezzi /min, lva esclusa),hln (l.e) Zona t 0,13 Zoía 2 Zona 3 0,15 Modalltà dl tadffazlone (lva esclusa) Le Zone delle chiamate inteìnazionali sono dlverse da quelte del Roaming' non prevedono Ia Zona UE e hanno una diversa composizione(2) Ta ffazione a effettivi secondi di conve6azione e senza scatto alla risposta' Resta inteso che le tarìffe sopfa lhdicate per il servizio roaming e tfaftico e ihternazionale, così come la composiziohe delle zone' potranno subire variazioni in dipendenza ad accordl intetnazionall tra Telecom ltalla e gll operatorl lvlobili' Eventuall vafiazloni saranno comunicate attravefo i consuetl canali informativi' La tariftazione voce e SMS per i servizi -ItM in Nave' e "ltm in Volo" è quella prevista per la Zona 3, mentrc la tariffazione dati è quella prevista ih zoha 4 Dati. TIM in Nave è valido sulla rete di alcuni opeetori pa nels con cui f'1. ha sigato accordi di foaming La dlsponibilità ditlm in Volo satà comunicata dhettamente a bordo dell'aefeo' IRAFFICO ROAMING SATELLITARE La tariffazione prevista in caso di chiamata o invio sms da telefono satellitarc con una slm catd TIM sotto copettuta satellitafe e que aprevistaperipaes dlzona4delroaminggs M,siaperlechiamateeffettuale(loamingoriginato)siapel echiamatel cevule (roaming ricevuto). La tarlfazlone prevista in caso dl chiamata o invio sms da telefono satellltarc con una slm card TIM sotto copettura GSM è quella prevista in caso dl roaming GSltI.

7 r.'.ì:ltolbis -jservlzi di i 'ì:rl At:ì" 'iu Ricaricabiie Susine::: TIMTo Pr:wer Plus SMS NAZIONALI costo per l,invio di un si\ìs short, max 160 caratteri, pan a 3,6 ecent 3 messaglgio, se superiore ai 160 caraii'ì/i il costo sarà pafi a 3 6 iî.ent moltiplicato il humc'o d'sms concà'enati (pre.1zi iva esclusa) SMS INÍERNAZIONALI costope l'invìodiunsmsshortdall' ta iave so,este o,max160caratterl,parialo centamessagéio,sesuperioreai160 éaràtteri ii costó sdià óari à 10 cent moltiplicato il numero di SMS concatenatl (pre?zi iva esclusa) " SMS IN ROAMING Gli sms Inviati da linee di rete mobile felecom all,estero hanno una tariffa che dìpende solo dalla zona di origine e non da quella di destinazione. Le zone hanno ra stessa composizione Indicata per il Roaming oiignaio. lrerrà tabella di seguito il dettaglio della tarìtfa del singolo SMS. (prezzi lva esclusa) SMS OrlÉinatl da /msé Zona UE 0,09 Zona 1 0,11 zona 2 0,15 Zona 3 o,15 Zooa 4 0,1s GIISMS ricevutì quando ci si lrova all'estelo sono gratuiti' MMS NAZTONALyINIERNAZIONAU costo di l.oo cadauno per dimensioni fiho a loo KB per MMs, maeglori di loo KB ll costo è di 2'OO e cadauno La rete è in grado di supportate IVMS fho ad un max di 3OO KB. (pfezzi iva esclusa) Per MMS internaziorali s'intende gi MMS inviati datl'ltalia verso I'Estero' MMS IN ROAMING La tariffa di ciascun MMS inviato a,estero da linee di rete mobite difelecom dipende esctusivamente dalla zona di origine e non da oue'a di destinazione, come Ìndìcato nella seguente tabella, Le zone nanno la stessa composizione Indlcata per il Roaming Originato Fonia. (prezi iva esclusa) MMS Origndtl da MMS ugualio Inferlo a 1Oo KB MMs suporlori a 1Oo KB zonalezona2 e L00 e!,67 zoîa 3 ezona 4 1,67 2,50 SERVIZIO DI VIDEOFONIA BUSINESS La linea mobile ficaricabile non è abilitata dl default ad effettuate videochiamate sia nazionali che intefíazionali' potrà attivarsi in self provisioning attraverso IVR 4920 (servizlo di Videofonia Business)' Tutti i clienti lvtuttibusinese an possesso di un apparato umts, opponunamente conflgurato, verranno quindl abilitatl ad effettuare trafflco ih modalità vicleofonia senza sostehere nessun cosîo fisso (contfibuto di attiva2ione, canone mensile) né oneri gestionali; il Seruizio sarà valorizzato solo dal momento della prima Videochiamata effettuata' in base alle seguentitarifte: TlpoloÉla dl trafflco Vldeotelefonia a consumo Verso fllll: videochiamate nazionali vetso tutte le utenze TIM e o,35 Verso Aolvl: videochlamate nazionall verso tutte le utenze dl AOM c 1,00 Roaming: effettuate dall'esteto verso I'Europa'Zona UE effettuate dall'esterc verso il resto del mondo lhternazionale: velso Eutopa, USA e Canada Velso Resto del Mondo Per ogni Vldeochiamata sarcnno addebitate alla Ísposta /mlnuto (lva esclusa) l.o0 2,O e 4,60 c o,l25 3

8 SSW*Ì'rW.,-...ì ;1 i{t.,. Allegaio l" i, - Ser"., 'l: Basè Attivi su Ricarli:,rbile E..r,ress Îfll To Power Plls Resta i'ìteso che le lariffe sopra i,,dicate pcr il sewizio di videofonia, po(:,ìrno sul:. -- variazioni jh dipendenza ai l dccordi ihterna4onali tía Telecom ltalia e gtì Operatori i\lobili. Eventuali variazioni saranno c.rrlrunicate attraverso icohsueli canali informativi. Le tàriffè inijibale nel pres,:,rre ailegato potfebbeio subire varìaiionì. r'ri ùìteriori iiformaiioni si potr:ì contatta''j ir Servizio Clienfi -0, ":.",:]"'o""oo:1e1.1o1auivo d.arunedl alvenerdldalf" t,* "1," * oo:',.,"t:ttt*, ALTRI SERVIZI per il servizio di segreteria telefonica centralizzata STC verso la numerazione 41919, velìanno addebitate le seguenti tariffe: 0,01elmin. sènza scatto alla risposta (prezzi iva esclusa). (1) ZONE ROAMING FONIA E DATI SMS/MMS Zona IJE: Austria, Belglo, gulgaria, Cipro, Danimarca, Estohia, Finlandia (complese isole Aìand), Francia (compresi i ter tori d'oltremare: Martinica, Riunione, Guadalupa, Guyana Francese), Germania, G n BretaÉna (compresa Gibilterra), Grecia, lrlanda, fiatia (solo come destjnazione per fohia), lslanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, tussemburgo, lvalta, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo (comprese Azzorre e Madeira), Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Romania, Slovenia, Spagna (comprese canarie), svezia, uhghela. Zona li lsola di Guefsney, lsola dijersey, lsola di Man, lsole Faroe, Svizzera. Zona 2: Afbania, Afgerla, Andorra, Bosnia Elze&, Canada, Ctoazia, Dominicana Rep., lsole Veréini (IJSA), Kossovo, Llbia, lvlacedohia, lvlarocco, Moldavia, PortoÌico, Serbia & fúontenegro, Turchia,Tunlsia, USA Zona 3: Anguilla, Antigua, Antille Olandesi, Arabia Saudita, Argentina, Aruba, Australia, Bahrein, Bangladesh, Bielorussia, Eotswana, Brasile, Burundi, Cayman lslands, Cile, Cina Rep. Pop., Colombia, Costa d'avorio, Costa Rica, Dominica, Egitto, Emirati Arabi Uniti' Gambia, Ghana, Giamaica, Giappone, ciordanla, Gfenada, croenlandla, Guatemala, India,lran, lraq,lsole Fiji, lsraele, Khir8lhizistan' Korea delsud, Kuwait, Libano, Macao, Madagascar, Malawi, Malaysia, Mauritania, Mauritius, llfozambico, Namibia, Niger, Nigeria, Nuova Zelanda, Omah, Pakistan, Palestina (ANP), Qatar, Senegal, Seychelles, Siena Leohe, Singapore, Siria, St. Kitt's & Nives, St- Lucia, St. Vincent, Sud Africa, Sudan, Suriname, Taiwan, fhallandia, Turks & Caicos, Ucraina, ljruguay, Venezuela, Vietnam, Yemen. Zona 4: Resto del Mondo I2I ZONE INTERNAZIONALI Zona l Albania, Algeria, Austria, Belgio, Bielorussia, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Canada, Cipro, Croazla, Danimarca, Estonia, Faeroer (ls), Finlandia, Francia, ce l ania, cibiltera, cfecia, lllanda, lslanda, kazakistan, Lettohia, Libia, Lituanaa, Lussemburgo' Macedonia, Malta, lvarocco, Moldavia, Montenegro, Norvegla, Olanda, Polonia, Portogallo (+ Azzorre e Madeira), Regno unito, Rep' ceca, Rep. san lllarino, Rep. slovacca, Romania, Russia' serbia, slovenia, spagna (+ Andorra e comprese canaíe), svezia' SvizzeÌa (+ Liechtestein), Taglklstan, Tunisia lurchia, tlcraina, ungheria, USA, Uzbekistar.. Zona 2: Australia, ciappone, Hong Kong, Nuova Zelahda, Singapore, Cina, Corea del sud, India, Indonesia, lsr ele, lmalaysia, fhailandia, faiwah, Arabia Saudita, Armenia, Azerbaiglan, Bahrein, Emiratl Arabi Uniti, Filippine, Geolgia, Giordania, lran, lraq, Kirghizistan, Kuwait, Libano, Oman, Quatar, Sida, Tufkmenistan, Yemen Zona 3: Argentlna, Brasile, Egitto, Messico, Sud Africa, Venezuela, Bolivia, Clle, Colombia, Costa Rica, Cuba, Ecuador, ÉlSalvador, Groelandia, Guatemala, Honduras, Nicaragua, Panama, Paraguay, Perl), Somalia, uruguay, Resto del l\4ondo. Vef. Glu.2013

9 Allegato B NUMERO DI TELEFONO 331/ s/5895ss3 340/92t t /70t / t7012s77 348t7012s t701258r 348t7012s83 348/ /701258s 348/ /64059s3 366/ / / /

10 O E CONTABILE VISTO, si attesta: LA REGOLARITA' CONT del prowedimento di cui innanzi;. LACOPERTURAFIN dell'impegno di spesa dello stesso disposto sull'intervento del Bilancio corrente esercizio e nel medesimo indicato. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO f.to dotf, Lucio Piedigrotta

11 Lì IL RESPOI dott.ssa wuo rmela

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM SkyTeam Awards è uno dei maggiori vantaggi che ti offre l Alleanza SkyTeam: un solo Biglietto Premio per tante destinazioni nel mondo, anche quando l itinerario che scegli

Dettagli

Profilo Commerciale OFFERTA SPECIAL EDITION TIM Senza Problemi Super (ricaricabile)

Profilo Commerciale OFFERTA SPECIAL EDITION TIM Senza Problemi Super (ricaricabile) SPECIAL EDITION TIM Senza Problemi Super (di seguito l Offerta) è un offerta rivolta alle Aziende e/o persone fisiche intestatarie di Partita IVA, già titolari o contestualmente sottoscrittori di un Contratto

Dettagli

Telecom Italia Dicembre 2013

Telecom Italia Dicembre 2013 RICARICABILE BUSINESS TIM : PROPOSIZIONE ESCLUSIVA PER MEPA Telecom Italia Dicembre 2013 Ricaricabile Business TIM La piattaforma ricaricabile business di Telecom Italia prevede un basket per singola linea.

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata?

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata? CON-TRA S.p.a. Tel. +39 089 253-110 Sede operativa Fax +39 089 253-575 Piazza Umberto I, 1 E-mail: contra@contra.it 84121 Salerno Italia Internet: www.contra.it D. Che cosa è la ISPM15? R. Le International

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione titolo della form di ricerca Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca CATEGORIA TITOLO AREA GEOGRAFICA Vigneto/produzione/consumi Superfici vitate

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE Il più grande evento del mondo. Un brand universale (4 expo ogni 10 anni in 5 Continenti). Un evento nazionale e non locale. Un organizzazione non-profit degli Stati Nazionali

Dettagli

GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme.

GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme. GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme. 1. Normativa di riferimento Legge 20 dicembre 1966, n. 1253 Ratifica ed esecuzione della Convenzione firmata a l

Dettagli

IL TUO PAESE CHIAMA E NAVIGA CON

IL TUO PAESE CHIAMA E NAVIGA CON CHIAMA E NAVIGA CON IL TUO PAESE Con la nuova TIM INTERNATIONAL FULL chiami il tuo Paese da 1cent/min, parli e navighi in Italia Internet da casa e fuori con le offerte per navigare da smartphone o ADSL

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO)

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) La presente raccolta comprende solo le voci principali della classificazione di Ratisbona relativa all arte (LH LO) INDICE LD 3000 - LD 8000

Dettagli

GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE

GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE DIREZIONE GENERALE PER GLI ITALIANI ALL ESTERO E LE POLITICHE MIGRATORIE Ufficio IV GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE (Maggio 2014)

Dettagli

Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014

Quadro di valutazione L'Unione dell'innovazione 2014 Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014 Quadro di valutazione dei risultati dell'unione dell'innovazione per la ricerca e l'innovazione Sintesi Versione IT Imprese e industria Sintesi Quadro

Dettagli

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità COMMISSIONE AMMINISTRATIVA PER LA SICUREZZA SOCIALE DEI LAVORATORI MIGRANTI E 104 CH (1) CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA Malattia maternità

Dettagli

I dati Import-Export. 1 semestre 2014

I dati Import-Export. 1 semestre 2014 I dati Import-Export 1 semestre 2014 Import, Export e bilancia commerciale (valori in euro) Provincia di Mantova, Lombardia e Italia, 1 semestre 2014 (dati provvisori) import 2014 provvisorio export saldo

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Via Aldo Manuzio, 7-20124 MILANO

Dettagli

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce Salentini nel mondo Le statistiche ufficiali Provincia di Lecce 1 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI 150 ANNI DI PARTENZE DAL SALENTO I TRASFERIMENTI ALL ESTERO NEL TERZO MILLENNIO 2 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI

Dettagli

Convenzione internazionale sull eliminazione di ogni forma di discriminazione razziale

Convenzione internazionale sull eliminazione di ogni forma di discriminazione razziale Traduzione 1 Convenzione internazionale sull eliminazione di ogni forma di discriminazione razziale 0.104 Conclusa a New York il 21 dicembre 1965 Approvata dall Assemblea federale il 9 marzo 1993 2 Istrumento

Dettagli

Convenzione contro la tortura ed altre pene o trattamenti crudeli, inumani o degradanti

Convenzione contro la tortura ed altre pene o trattamenti crudeli, inumani o degradanti Traduzione 1 Convenzione contro la tortura ed altre pene o trattamenti crudeli, inumani o degradanti 0.105 Conclusa a Nuova York il 10 dicembre 1984 Approvata dall Assemblea federale il 6 ottobre 1986

Dettagli

Bonifici provenienti dall estero. Il servizio consente di incassare i propri crediti attraverso bonifici provenienti da banca estere.

Bonifici provenienti dall estero. Il servizio consente di incassare i propri crediti attraverso bonifici provenienti da banca estere. 18/05/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Bonifici provenienti dall

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA procede alla raccolta di domande al fine di effettuare selezioni per eventuali assunzioni con contratto subordinato, a tempo determinato, relativamente al Festival Areniano

Dettagli

Leimportazioni italianedimaterieprime

Leimportazioni italianedimaterieprime Leimportazioni italianedimaterieprime Questo rapporto è stato redatto da un gruppo di lavoro dell Area Studi, Ricerche e Statistiche dell Ex - ICE Coordinamento Gianpaolo Bruno Redazione Francesco Livi

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali Allegato A Legenda Elenco degli enti autorizzati per paese straniero: L asterisco (*) sta ad indicare l obbligo di accreditamento nel Paese straniero secondo una specifica procedura. In questo caso e stato

Dettagli

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI.

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. BancoPosta www.bancoposta.it numero gratuito: 800 00 33 22 COME CAMBIANO INCASSI E PAGAMENTI CON LA SEPA PER I TITOLARI DI CONTI CORRENTI BANCOPOSTA DEDICATI

Dettagli

PRUDENZA NEGLI INVESTIMENTI E NECESSITA DI INNOVARE

PRUDENZA NEGLI INVESTIMENTI E NECESSITA DI INNOVARE PRUDENZA NEGLI INVESTIMENTI E NECESSITA DI INNOVARE Milano, 12 maggio 2009 Paolo Daperno Direttore Sistemi Informativi e Organizzazione Processi illycaffè illy nel mondo la nostra offerta la mission la

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

DELIBERA N. 326/10/CONS MISURE DI TUTELA DEGLI UTENTI DEI SERVIZI DI COMUNICAZIONE MOBILI E PERSONALI L AUTORITA

DELIBERA N. 326/10/CONS MISURE DI TUTELA DEGLI UTENTI DEI SERVIZI DI COMUNICAZIONE MOBILI E PERSONALI L AUTORITA DELIBERA N. 326/10/CONS MISURE DI TUTELA DEGLI UTENTI DEI SERVIZI DI COMUNICAZIONE MOBILI E PERSONALI L AUTORITA NELLA sua riunione di Consiglio del 1 luglio 2010; VISTA la legge 31 luglio 1997, n. 249,

Dettagli

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura.

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura. Dicembre 200 Conto 3. Guida pratica alla Fattura. La guida pratica alla lettura della fattura contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business.

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Le soluzioni migliori per il tuo lavoro Area Clienti Business www.impresasemplice.it Mobile Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Telefonia mobile cos'è l'area Clienti business L Area Clienti

Dettagli

Missioni di Incoming di delegazioni estere organizzate da ICE-Agenzia. in occasione di:

Missioni di Incoming di delegazioni estere organizzate da ICE-Agenzia. in occasione di: Missioni di Incoming di delegazioni estere organizzate da ICE-Agenzia in occasione di: 1 Agenda 1 PROGETTO EXPO IS NOW! 2 PROGETTO CIBUS E' ITALIA PADIGLIONE CORPORATE FEDERALIMENTARE/FIERE DI PARMA 3

Dettagli

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2011 2012 Var. IMPORT USA dal Mondo 508.850 552.432 8,56% EXPORT USA verso il Mondo 351.109 381.471 8,65% Saldo Commerciale - 157.741-170.961 INTERSCAMBIO USA - Unione Europea

Dettagli

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione.

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione. L erogazione dell assistenza in favore dei cittadini stranieri non può prescindere dalla conoscenza, da parte degli operatori, dei diritti e dei doveri dei cittadini stranieri, in relazione alla loro condizione

Dettagli

Package di Conto Corrente Conto Genius First Non Residenti

Package di Conto Corrente Conto Genius First Non Residenti LG00000NEW.bmp Foglio Informativo n. CC90 Aggiornamento n. 035 Data ultimo aggiornamento 01.10.2014 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014 INFORMAZIONI SU CREDIVENETO Denominazione e forma giuridica CREDITO COOPERATIVO INTERPROVINCIALE VENETO Società Cooperativa Società Cooperativa per Azioni a Resp. Limitata Sede Legale e amministrativa:

Dettagli

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a Già negli anni precedenti, la nostra scuola si è dimostrata t sensibile alle problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a stage in aziende e in centri di ricerca

Dettagli

I dati pubblicati possono essere riprodotti purché ne venga citata la fonte

I dati pubblicati possono essere riprodotti purché ne venga citata la fonte IMPORT & EXPORT DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA 1 semestre 2013 A cura di: Vania Corazza Ufficio Statistica e Studi Piazza Mercanzia, 4 40125 - Bologna Tel. 051/6093421 Fax 051/6093467 E-mail: statistica@bo.camcom.it

Dettagli

Informazioni su peso massimo, dimensioni massime e tempo di trasporto nei paesi

Informazioni su peso massimo, dimensioni massime e tempo di trasporto nei paesi Informazioni su peso massimo, dimensioni massime e tempo di trasporto nei paesi ) Tempi di recapito medi in giorni feriali (lunedi venerdi), giorno d impostazione escluso. I tempi di consegna pubblicati

Dettagli

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa 03 NOV 2014 Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa Da oggi Artoni Europe, servizio internazionale di Artoni Trasporti, raggiunge ben 32 paesi Europei con

Dettagli

Provincia di Padova. Capitolato d'oneri SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE PER LA PROVINCIA DI PADOVA CIG 4642088433 SETTORE SISTEMI INFORMATIVI

Provincia di Padova. Capitolato d'oneri SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE PER LA PROVINCIA DI PADOVA CIG 4642088433 SETTORE SISTEMI INFORMATIVI SETTORE SISTEMI INFORMATIVI SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE PER LA PROVINCIA DI PADOVA Capitolato d'oneri Indice generale 1. Premessa...4 2. Definizioni ed acronimi...4 3. Oggetto dell appalto...5 4. Servizi

Dettagli

Costituzione dell Organizzazione mondiale della Sanità

Costituzione dell Organizzazione mondiale della Sanità Traduzione 1 Costituzione dell Organizzazione mondiale della Sanità 0.810.1 Firmata a Nuova York il 22 luglio 1946 Approvata dall Assemblea federale il 19 dicembre 1946 2 Strumenti di ratificazione depositati

Dettagli

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q1 14 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q1/14 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

Carta dei Servizi di PosteMobile S.p.A.

Carta dei Servizi di PosteMobile S.p.A. Carta dei Servizi di PosteMobile S.p.A. 1. PREMESSA E PRINCIPI FONDAMENTALI Con la sottoscrizione del Modulo di richiesta di consegna ed attivazione della Carta SIM PosteMobile e del Modulo di richiesta

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati Dipartimento federale di giustizia e polizia DFGP Ufficio federale di giustizia UFG Ambito direzionale Diritto pubblico Settore di competenza Progetti e metodologia legislativi 1 gennaio 2015 Aiuto alle

Dettagli

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM La Guida di & La banca multicanale ADICONSUM In collaborazione con: 33% Diffusione internet 84% Paesi Bassi Grecia Italia 38% Spagna Svezia Francia 80% Germania Gran Bretagna 52% 72% 72% 63% 77% Diffusione

Dettagli

Convenzione sull eliminazione di ogni forma di discriminazione nei confronti della donna

Convenzione sull eliminazione di ogni forma di discriminazione nei confronti della donna Traduzione 1 Convenzione sull eliminazione di ogni forma di discriminazione nei confronti della donna 0.108 Conclusa il 18 dicembre 1979 Approvata dall Assemblea federale il 4 ottobre 1996 2 Ratificata

Dettagli

Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna

Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna Il modello Attraverso un modello che valorizza un insieme di dati relativi ai tassi di attività e alla popolazione prevista nel prossimo ventennio

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 38/006 Relativo a: Operazioni di pagamento non rientranti in un contratto quadro ai sensi del D.LGS. N.

FOGLIO INFORMATIVO N. 38/006 Relativo a: Operazioni di pagamento non rientranti in un contratto quadro ai sensi del D.LGS. N. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

PREPAGATO CON ROAMING DOMICILIATO SU CARTA DI CREDITO

PREPAGATO CON ROAMING DOMICILIATO SU CARTA DI CREDITO PREPAGATO CON ROAMING DOMICILIATO SU CARTA DI CREDITO Attiva la tua TIMCard per chiamare quando sei all estero Se vuoi parlare all estero senza la preoccupazione di esaurire il tuo credito residuo, puoi

Dettagli

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente regolamento s intendono per: a) "Autorità",

Dettagli

Tavola 1 Incidenti stradali, morti e feriti

Tavola 1 Incidenti stradali, morti e feriti PRINCIPALI EVIDENZE DELL INCIDENTALITÀ STRADALE IN ITALIA I numeri dell incidentalità stradale italiana Nel 2011, in Italia si sono registrati 205.638 incidenti stradali, che hanno causato 3.860 morti

Dettagli

Il numero dei parlamentari: dati e comparazioni (AA.SS. 1178, 1633, 2821, 2848, 2891 e 2893)

Il numero dei parlamentari: dati e comparazioni (AA.SS. 1178, 1633, 2821, 2848, 2891 e 2893) N. 26 - Il numero dei parlamentari: dati e comparazioni (AA.SS. 1178, 1633, 2821, 2848, 2891 e 2893) 1. IL NUMERO DEI PARLAMENTARI NELLE DIVERSE COSTITUZIONI La scelta del numero dei parlamentari è un

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

Termini e Condizioni

Termini e Condizioni Termini e Condizioni I presenti termini e condizioni si applicano a tutti gli ordini effettuati dal cliente (di seguito definito come Lei ) con COS attraverso H & M Hennes & Mauritz GBC AB ( COS o noi

Dettagli

Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014

Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014 Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014 INTRODUZIONE Vodafone Omnitel B.V. adotta la presente Carta dei Servizi in attuazione delle direttive e delle delibere

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Il/la sottoscritto/a Cognome e Nome Codice Fiscale Partita IVA Data di nascita Comune di nascita

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

Aggiornamento 2010. Assumere in Europa. una guida per i datori di lavoro. eures.europa.eu. Commissione europea

Aggiornamento 2010. Assumere in Europa. una guida per i datori di lavoro. eures.europa.eu. Commissione europea Aggiornamento 2010 Assumere in Europa una guida per i datori di lavoro eures.europa.eu Commissione europea Né la Commissione europea né alcuna persona che agisca a nome della Commissione europea è responsabile

Dettagli

COMMERCIO ELETTRONICO: ANALISI DELLA DISCIPLINA

COMMERCIO ELETTRONICO: ANALISI DELLA DISCIPLINA Periodico quindicinale FE n. 02 7 marzo 2012 COMMERCIO ELETTRONICO: ANALISI DELLA DISCIPLINA ABSTRACT Il crescente utilizzo del web ha contribuito alla diffusione dell e-commerce quale mezzo alternativo

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI)

4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) 4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Tutte le persone che abitano o esercitano un attività lucrativa in Svizzera sono per principio

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

SCHEMA DI PROVVEDIMENTO

SCHEMA DI PROVVEDIMENTO SCHEMA DI PROVVEDIMENTO Allegato B alla Delibera n. 696/09/CONS PROVVEDIMENTO RELATIVO A MISURE DI ARMONIZZAZIONE CON I PRINCIPI DEL REGOLAMENTO EUROPEO SUL ROAMING INTERNAZIONALE E PER LA TUTELA ORDINARIA

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Pag. 1 / 6 SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde. 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it

Dettagli

Execution & transmission policy

Execution & transmission policy Banca Popolare dell Alto Adige società cooperativa per azioni Sede Legale in Bolzano, Via Siemens 18 Codice Fiscale - Partita IVA e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Bolzano 00129730214

Dettagli

FAR INCONTRARE LE PERSONE. OGNI VOLTA UNA SFIDA UNICA

FAR INCONTRARE LE PERSONE. OGNI VOLTA UNA SFIDA UNICA FAR INCONTRARE LE PERSONE. OGNI VOLTA UNA SFIDA UNICA La Nuova Frontiera Meetings & Events: un area di spesa che secondo le nostre indagini si attesta, a livello globale, intorno ai 300 miliardi di dollari.

Dettagli

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Dati dell'azienda intestataria della SIM Card PosteMobile Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Ragione Sociale P.IVA Codice Fiscale Sede Legale: Indirizzo N civico Provincia Cap

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

Per trasporto internazionale di cose s intende lo spostamento, a carico o a vuoto, del veicolo fra due o più Stati.

Per trasporto internazionale di cose s intende lo spostamento, a carico o a vuoto, del veicolo fra due o più Stati. I TRASPORTI INTERNAZIONALI Per trasporto internazionale di cose s intende lo spostamento, a carico o a vuoto, del veicolo fra due o più Stati. Per effettuare trasporti internazionali di merci su strada

Dettagli

Distribuzione digitale

Distribuzione digitale Distribuzione digitale Amazon Kindle Store La più grande libreria on line al mondo, con il Kindle ha fatto esplodere le vendite di ebook in America. Il Kinde Store è presente in Italia dal Novembre 2011.

Dettagli

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra Manuale d uso Servizio Segreteria Telefonica Memotel per Clienti con linea Fibra 1 INDICE 1. GUIDA AL PRIMO UTILIZZO 2. CONFIGURAZIONE SEGRETERIA 3. CONSULTAZIONE SEGRETERIA 4. NOTIFICHE MESSAGGI 5. ASCOLTO

Dettagli

Capitolo 17. Commercio con l estero e internazionalizzazione

Capitolo 17. Commercio con l estero e internazionalizzazione Capitolo 17 Commercio con l estero e internazionalizzazione 17. Commercio con l estero e internazionalizzazione Le statistiche sul commercio con l estero e sulle attività internazionali delle imprese

Dettagli

ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI. Relazione sull attività svolta dall Istituto nell anno 2014

ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI. Relazione sull attività svolta dall Istituto nell anno 2014 ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI Relazione sull attività svolta dall Istituto nell anno 2014 Roma, 23 giugno 2015 ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI Relazione sull attività svolta

Dettagli

La cittadinanza in Europa. Deborah Erminio

La cittadinanza in Europa. Deborah Erminio La cittadinanza in Europa Deborah Erminio Dicembre 2012 La normativa per l acquisizione della cittadinanza nei diversi Paesi dell Unione europea varia considerevolmente da paese a paese e richiama diversi

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria. Rapporto ai leader del G20 sul monitoraggio dell attuazione delle riforme di Basilea 3

Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria. Rapporto ai leader del G20 sul monitoraggio dell attuazione delle riforme di Basilea 3 Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria Rapporto ai leader del G20 sul monitoraggio dell attuazione delle riforme di Basilea 3 Agosto 2013 La presente pubblicazione è consultabile sul sito internet

Dettagli

CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI

CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI 6 Settore: Tutela Ambientale Servizio Proponente:Servizi per l'ambiente Responsabile del Procedimento:G.Laudicina Responsabile del Settore: R.Quatrosi DETERMINAZIONE

Dettagli

0.191.01. Convenzione di Vienna sulle relazioni diplomatiche. Traduzione 1. (Stato 1 febbraio 2013)

0.191.01. Convenzione di Vienna sulle relazioni diplomatiche. Traduzione 1. (Stato 1 febbraio 2013) Traduzione 1 Convenzione di Vienna sulle relazioni diplomatiche 0.191.01 Conchiusa a Vienna il 18 aprile 1961 Approvata dall Assemblea federale il 21 giugno 1963 2 Istrumento di ratificazione depositato

Dettagli

OPERATIVITA' ESTERO E ORDINARI IN DIVISA

OPERATIVITA' ESTERO E ORDINARI IN DIVISA Foglio N. 6.07.0 informativo Codice Prodotto Redatto in ottemperanza al D.Lgs. 385 del 1 settembre 1993 Testo Unico delle leggi in materia bancarie creditizia (e successive modifiche ed integrazioni) e

Dettagli

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC)

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Information Day Ministero dello sviluppo economico Salone Uval, Via Nerva, 1 Roma, 2

Dettagli

Il Posto di Primo Soccorso in Piazza San Pietro

Il Posto di Primo Soccorso in Piazza San Pietro SOVRANO MILITARE ORDINE OSPEDALIERO DI SAN GIOVANNI DI GERUSALEMME DI RODI E DI MALTA Da 900 anni al servizio dei pellegrini Il Posto di Primo Soccorso in Piazza San Pietro Editorial Managers: Eugenio

Dettagli

LE PMI RIMANGONO LOCALI MA DIVENTANO INTERNAZIONALI

LE PMI RIMANGONO LOCALI MA DIVENTANO INTERNAZIONALI LE PMI RIMANGONO LOCALI MA DIVENTANO INTERNAZIONALI OPUSCOLO Opportunità di ricerca transnazionale Vi interessa la ricerca europea? Research*eu è il mensile della direzione generale della Ricerca per essere

Dettagli