SOMMARIO 1. PREMESSA E PRESENTAZIONE PRINCIPALI CARATTERISTICHE ESEMPIO PRATICO ATTIVAZIONE NEL PROGRAMMA PAGHE 4

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SOMMARIO 1. PREMESSA E PRESENTAZIONE 2 1.1. PRINCIPALI CARATTERISTICHE... 2 1.2. ESEMPIO PRATICO... 3 2. ATTIVAZIONE NEL PROGRAMMA PAGHE 4"

Transcript

1 SOMMARIO 1. PREMESSA E PRESENTAZIONE PRINCIPALI CARATTERISTICHE ESEMPIO PRATICO ATTIVAZIONE NEL PROGRAMMA PAGHE COME INVIARE UNA AZIENDA IN GAP ATTIVITÀ CHE VERRANNO INVIATE AUTOMATICAMENTE PRESENTAZIONE PROGRAMMA - GAP ATTIVITA COME INSERIRE UNA NUOVA ATTIVITÀ COME ACCEDERE AD UNA ATTIVITA GIA PRESENTE AZIENDA MODELLI CARICAMENTO DI ATTIVITA E MODELLI RICORRENTI LISTA TO DO - LE COSE DA FARE INSERIMENTO NUOVA ATTIVITA IN AZIENDA AZIONI REPORT ATTIVITA

2 1. PREMESSA E PRESENTAZIONE Proponiamo un nuovo applicativo web per la gestione e il controllo delle attività di produzione di società di servizi (Consulenti del lavoro, commercialisti). Lo scopo è quello di dotare lo studio di un sistema gestionale per monitorare le attività del personale in relazione sia ai servizi offerti alla clientela, agli adempimenti previsti dalle norme vigenti che ne derivano, sia alle richieste una tantum del cliente. GAP permette di tracciare ogni attività svolta nello Studio, fornendo contestualmente strumenti utili ad ottimizzazione e normalizzare lo svolgimento dell attività stesse. Raccogliendo le attività in una lista delle cose da fare per ciascuna Azienda/Cliente e per Periodo di elaborazione, si ottiene un Base Dati in grado di fornire le seguenti informazioni: 1) QUALI sono le attività svolte, QUANDO e da CHI sono state svolte 2) QUANTO tempo è stato impiegato per completare una attività 3) QUALI sono le attività da svolgere e entro QUANDO vanno svolte 4) Per quali aziende HO svolto una o più attività 5) Per quali aziende NON HO ancora svolto una o più attività La raccolta delle attività e l aggiornamento del loro stato è reso il più semplice e veloce possibile: l integrazione con il Programma CentroPaghe permette di inserire ed aggiornare le attività in maniera automatica e senza alcun ulteriore onere da parte dell operatore; l utilizzo di un lettore di codice a barre (connesso al PC) permette una facile e veloce manutenzione dei contenuti, ed infine l intervento manuale dell operatore risulta di semplice e immediato PRINCIPALI CARATTERISTICHE 1) Archivio anagrafica azienda (clienti)/enti pubblici, con rubrica contatti 2) Archivio normalizzato delle attività dello Studio e tracciatura del relativo stato (Non iniziata, in corso, completata, in attesa, annullata e rinviata) 3) Definizione della frequenza temporale di ciascuna attività (ricorrenze mensili/trimestrali/etc.) 4) Raggruppamento delle attività in gruppi per tipologia (le diverse tipologie di elaborazione dei cedolini paga) o finalità (le diverse attività relative all apertura di una nuova Società) 5) Archivio delle attività ricorrenti associate a ciascuna azienda 6) Misurazione del tempo dedicato a ciascuna attività 7) Tracciatura dell operatore che ha svolto l attività 8) Interrogazione della base dati per a) Attività/stato b) Modello/stato c) Attività/operatore d) Modello/operatore e) Categoria/stato 9) Generazione di messaggi ( , sms e/o altre notifiche) al verificarsi di determinati eventi, tra cui: a) Chiusura di una attività b) Annullamento di una attività c) Qualsiasi variazione di stato 10) Esportazione delle attività verso applicativi di Terze Parti (gestionale per fatture/parcelle) attraverso le seguenti funzionalità: 2

3 a) Possibilità di associare a ciascuna attività una voce di fatturazione ed uno o più fornitori/emittenti (utili nel caso di professionisti che emettono fatture). b) Possibilità di associare a ciascuna azienda/cliente un codice cliente ed uno o più fornitori/ emittenti. c) Esportazione per fornitore/emittenti manuale (scelta delle singole attività) o automatico 11) Profilazione degli utenti/operatori in amministratori, supervisori, responsabili e operatori che permette la limitazione alla gestione di Aziende/Clienti e funzionalità ESEMPIO PRATICO Tra le attività ricorrenti svolte per un Azienda/Cliente (ROSSI SpA) possiamo elencare: 1) Ricezione delle presenze 2) Elaborazione dei Cedolini Paga 3) Altre elaborazioni (contributi, contabilità, etc) 4) Stampa del Libro Unico 5) Etc. Tali attività vengono precaricate in GAP con ricorrenza mensile, da svolgere per la ditta ROSSI SpA dal gestore LUCIA che utilizzando normalmente il Programma CentroPaghe: - esegue l'importazione delle presenze e automaticamente lo stato dell attività al punto 1,viene completata nella procedura GAP - esegue la funzione pacchetto ditta e automaticamente le attività ai punti 2,3,4 vengono completate nella procedura GAP - esegue la stampa lordo netto costo automaticamente questa attività viene caricata nella procedura GAP e completata. Solitamente, per una Azienda/Cliente si prevedono dalle 10 alle 15 attività ricorrenti. Il titolare dello Studio o il Responsabile dell' ufficio può verificare lo stato di ciascuna lavorazione eseguita da parte della gestore Lucia e da eseguire per la ditta ROSSI SpA; può inoltre verificare lo stato di una o più attività svolte o da svolgere per tutte le aziende dello Studio. Si pensi alla possibilità di sapere in tempo reale, quali aziende non hanno ancora consegnato le presenze e di sollecitare le stesse affinchè le consegnino al più presto con un click Si pensi alla possibilità di sapere in tempo reale, per quali aziende NON sono ancora stati elaborati i cedolini, l invio degli F24, i CUD, l invio dell UNIEMENS, etc. Si pensi alla possibilità di notificare alle Aziende/Clienti che gli elaborati sono pronti per la consegna via o SMS con un click o leggendo un codice a barre Si pensi alla possibilità di trasferire le attività utili alla fatturazione direttamente nel gestionale Parcelle/Fatture (secondo le specifiche di questi ultimi), con un click Tutto questo è GAP: il software che fa la differenza. 3

4 2. ATTIVAZIONE NEL PROGRAMMA PAGHE Per attivarsi alla nuova gestione GAP è necessario effettuare le seguenti operazioni all interno del programma paghe: Accedere alla procedura paghe ed eseguire le operazioni sotto elencate Indicare la spunta nella sezione 1 come da immagine Accedere a procedura 2 e compilare Sempre da procedura effettuare lo scarico autorizzazioni tali dati vengono rilasciati dal centro di riferimento. Fino a visualizzare la seguente riga 4

5 Successivamente è necessario abilitare gli Utenti interessati alla visualizzazione del GAP Accedere alla sezione Utenti 3 ed abilitare la riga Accedere alla procedura paghe ed entrare in DATI STUDIO - L attivazione all interno del software paghe è così terminata COME INVIARE UNA AZIENDA IN GAP Per inviare l anagrafica, dopo aver seguito le operazioni sopra riportate, confermare l anagrafica azienda e verrà visualizzato il seguente messaggio Cliccando SI verrà visualizzata la seguente maschera perché si sta effettuando l invio ed in tempo reale potrà essere consultato in GAP Può essere effettuato anche l invio massivo di tutte le aziende, tramite utility ATTIVITÀ CHE VERRANNO INVIATE AUTOMATICAMENTE Pacchetto ditta 5

6 In questo caso, essendoci l attività presente, verrà automaticamente riportato completata con il numero dei cedolini Rifacimento dipendente Dopo aver effettuata la consueta bollatura al termine nel programma GAP il dato viene aggiornato automaticamente Altre attività automatiche dalla procedura sono: Import presenze da Rileva Web Lordo netto costo (in gap denominato calcolo costo del dipendente) Stampa lul differito Ristampa lul differito Alcune attività come ad esempio calcolo costo dipendente Verrà creata una nuova attività ogni qual volta che si genera un conteggio, questo perché essendo utile anche ai fini della fatturazione è necessario create tante attività quante le elaborazioni svolte. 6

7 3. PRESENTAZIONE PROGRAMMA - GAP Per accedere al programma GAP è necessario accedere ad internet all indirizzo Verrà visualizzata la seguente videata Dove sarà necessario indicare il nome utente così strutturato Esempio di azienda gestita su Brescia con codice studio VJ1 (dati ricavabili dal cp online) il nome Utente sarà BSVJ1-VJ Codice del centro di riferimento password che viene utilizzato per accedere al programma paghe Codice completo dello studio Si accederà così al nuovo software Iniziamo con l analizzare le funzioni al momento più essenziali per l apprendimento del software. 7

8 3.1. ATTIVITA La pagina delle attività risulta utile per inserire attività personalizzate oppure per verificare le attività caricate automaticamente dal programma paghe. Risultano caricate in automatico circa 35 attività consultabili dal seguente tasto Videata completa Tutte le tabelle di GAP che mostrano a fondo pagina il seguente riquadro, possono essere esportate in una Cartella di Excel, semplicemente clickando sull icona evidenziata: Tale funzionalità può risultare estremamente utile quando si desidera ottenere un elenco in Excel di tutte le aziende gestite, di una particolare attività svolta, o da svolgere da un particolare operatore. 8

9 3.1.1 COME INSERIRE UNA NUOVA ATTIVITÀ Accedere come da immagine alla funzione proprietà del menù Attività Fare click sul tasto Nuovo Compilare a piacimento i campi descrizione e descrizione estesa La compilazione del campo ID attività, è a cura dell applicativo CATEGORIA inserire la categoria di riferimento con quanto presente nel menù a tendina Tale campo permette di definire la categoria alla quale appartiene l attività; ad esempio le pratiche di assunzione sono da considerarsi appartenenti alla categoria Consulenza ; l elaborazione dei Cedolini Paga, dei prospetti contabili, sono attività da considerarsi appartenenti alla categoria CED AREA Campo non ancora gestito ma in fase di implementazione RICORRENZA La ricorrenza permette di specificare la periodicità dell attività stessa: vi sono attività da svolgere ogni mese, come i cedolini o l invio della denuncia UNIEMENS; vi sono attività da svolgere annualmente, come ad esempio l autoliquidazione INAIL o il Modello

10 Di seguito alcune impostazioni tipo: Indicando l opzione mensile non risultano attivi il campo a partire da e i campi mesi Selezionando un tipo di ricorrenza diversa, ad esempio Il campo mesi risulta precompilato in quando indicato a partire da Gennaio cambiando il mese vengono variati in automatico anche i mesi interessati dalla ricorrenza specificata GIORNO SCADENZA Campo non ancora gestito ma in fase di implementazione STATO INIZIALE Ogni attività può avere sei tipi di stato APERTA: comprende gli stati Non iniziata In corso (attività ATTIVA, ovvero IN ESECUZIONE) In attesa CHIUSA: comprende gli stati Completata Annullata Rinviata Lo stato iniziale permette di specificare con quale stato verrà caricata l attività in particolari condizioni TIPO SEQUENZA STATI Il tipo sequenza sequenza logica risulta utile perché l attività inserita possa seguire un iter logico quindi un attività da in corso potrà passare a completata ma non potrà passare a non iniziata. L opzione tutti gli stati prevede la possibilità di impostare arbitrariamente CRONOMETRO Indicando il flag verranno memorizzati tutti gli intervalli temporali in cui l attività è stata ATTIVA. Tale opzione permette quindi di misurare il tempo impiagato per svolgere l attività VISIBILITA Campo non ancora gestito ma in fase di implementazione. 10

11 NOTIFICA CAMBIO DI STATO Tale flag permette di mappare l attività tra quelle utili al fine di generare un azione (es. invio di un SMS) Campi a sola gestione del Centro Gap permette l esportazione delle attività verso programmi di terze parti, come applicativi per l emissione di parcelle o fatture. Attualmente il format supportato è quello del gestionale EasyEuro di DataServices, contattandoci sarà possibile implementare nuovi format secondo le vostre specifiche. I seguenti campi sono utili proprio per l esportazione delle attività: è possibile esportare sia una descrizione (singola riga) sia un campo note (su più righe) nei quali utilizzare una serie di macro Al termine in caso di nuovo inserimento cliccare salva 11

12 3.1.2 COME ACCEDERE AD UNA ATTIVITA GIA PRESENTE Accedere come da immagine alla funzione ELENCO ATTIVITA del menù Attività Una volta individuata la scelta da effettuare cliccare GO 12

13 4. AZIENDA La sezione Azienda risulta suddivisa in parecchie sotto cartelle, noi per comodità, andremo ad analizzare le parti principali per poter iniziare operare con il software. I dati iniziali, cliccando Anagrafica, vengono compilati in automatico, ricordando che i campi in rosso non possono essere modificati a cura Utente. La ricerca di una azienda dello stesso studio (VJ1) potrà essere fatta digitando il codice ditta e successivamente cliccando Oppure digitando la ragione sociale, anche solo in parte, e poi cliccare I dati successivi risultano i normali dati anagrafici Una particolare funzione, ad oggi molto utile, ma che analizzeremo successivamente risulta essere rappresentata dai seguenti campi: L impostazione di questi campi, permette allo Studio di stampare delle etichette con il nome delle proprie aziende ed un codice a barre (rappresentate una particolare attività); successivamente queste possono essere affrancate alla busta che contiene gli elaborati del mese da consegnare alla ditta. Leggendo il codice a barre con l apposita pistola, è possibile inviare in automatico al cliente un SMS che gli notifichi che le paghe sono pronte. Questo snellisce di molto sia il lavoro di chi dovrebbe avvisare l azienda, sia per l azienda che non deve più preoccuparsi di contattare lo studio per sapere se i tabulati sono pronti. Non vi sono limiti applicativi a tale funzionalità, e la flessibilità di GAP permette di automatizzare altri processi, es.: consegna delle presenze, restituzione dell impegno alla trasmissione del 770, notifiche di ogni tipo 13

14 4.1. MODELLI I modelli permettono di ragruppare le attività in gruppi per tipologia (le diverse tipologie di elaborazione dei cedolini paga) o finalità (le diverse attività relative all apertura di una nuova Società). Sono di fatto delle raccolte di attività, utilizzabili sia a livello d inserimento di attività da svolgere, sia come insieme di attività da analizzare (modello di consultazione) Un esempio tipico consiste nel raggruppare in modello, che definiremo Elaborazione Tipo, le 4/5 attività che ogni CED dovrebbe svolgere durante il ciclo di elaborazione mensile dei Cedolini Paga; le attività sono quindi le seguenti: 1) Ricezione delle presenze 2) Elaborazione dei cedolini paga 3) Conteggio dei contributi e prospetto contabile 4) Elab. e invio modello F24 5) Raccolta degli elaborati in un contenitore (busta) e consegna al cliente L immagine seguente mostra la realizzazione dell esempio di cui sopra: Le attività vengono selezionate dall elenco denominato elenco attività disponibili e aggiunte al modello cliccando sul tasto Aggiungi ; per ogni attività aggiunta è possibile utilizzare i tasti funzioni evidenziati di seguito per cancellare o cambiare l ordine dell attività all interno del modello. 14

15 4.1.1 CARICAMENTO DI ATTIVITA E MODELLI RICORRENTI GAP permette di gestire sia le attività una-tantum sia quelle ricorrenti (elaborazione mensile dei cedolini paga). La pagina dei Modelli del menù Azienda permette di specificare UNA sola volta quali sono le attività ricorrenti da svolgere per ciascuna azienda. Tale specifica può essere realizzata indicando singolarmente le varie attività, ma soprattutto è possibile agganciare un Modello. Di seguito i box di selezione delle attività e dei modelli 15

16 4.2. LISTA TO DO - LE COSE DA FARE Permette di gestire e verificare lo stato delle attività programmate per un azienda specifica: tale tabella mostra ogni tipo di attività, sia quelle ricorrenti (inserite dalla procedura di apertura) sia quelle una-tantum inserite manualmente o attraverso il Programma Paghe. La figura sottostante mostra la pagina ToDo del menu Azienda : Per ogni attività è possibile specificare un nuovo stato (ad esempio completare un attività) e indicare informazioni aggiuntivi come quantità e note. Per modificare lo stato di un attività è necessario scegliere il nuovo stato dall elenco e cliccare su Applica Nella figura sottostante sono mostrate le relazioni tra i vari stati delle attività e la gestione del cronometro: 16

17 4.3. INSERIMENTO NUOVA ATTIVITA IN AZIENDA Per inserire manualmente un attività, ad esempio una consulenza occasionale o l elaborazione di un budget, è necessario acceder alla pagina Genera TODO del menu Azienda Ed inserire la nuova attività 17

18 4.4. AZIONI Le Azioni permettono di eseguire una certa azione - appunto - al verificarsi di un certo evento, ad esempio il completamento di un attività; in generale è possibile programmare una o più azioni sulla base della variazione di stato di una attività. Con questo sistema risulta possibile inviare o sms alla Azienda/Cliente per notificare il completamento di una certa attività: ad esempio è possibile inviare una notifica al completamento degli elaborati mensili. La rubrica integrata di GAP, fornirà gli estremi del destinatario (telefono, fax, indirizzo mail e numero di cellulare) 18

19 4.5. REPORT ATTIVITA Per verificare lo stato di avanzamento delle attività è possibile usufruire della pagina Report TODO del menu Azienda Le attività possono risultare come da Esempio E possibile specificare il mese iniziale e finale ed eventualmente impostare un filtro sullo stato e/o sulla categoria. GAP offre inoltre la possibilità di creare diversi report che in questa sede ci limitiamo ad elencare: 1) Report per attività, stato e stato di fatturazione (disponibile anche in formato pdf) 2) Report per modello, stato e stato di fatturazione (disponibile anche in formato pdf) 3) Report per attività e operatore 4) Report per modello e operatore 5) Report per categoria, stato e proprietà di fatturazione 6) Monitor azioni, funzionalità che permette di visualizzare e gestire lo stato delle azioni generate da GAP (invio , sms, etc) 19

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 Sommario 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3 1.1. Il Gestionale Web... 3 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 1.3 Funzionalità dell interfaccia Web... 4 1.3.1 Creazione guidata dela fattura in formato

Dettagli

Ri.Um. Gestione Risorse Umane

Ri.Um. Gestione Risorse Umane RiUm Ri.Um. Gestione Risorse Umane SOMMARIO 1. INTRODUZIONE 4 1.1. COS E RI.UM.... 4 1.2. PREREQUISITI... 4 2. RI.UM. 5 2.1. AVVIO... 5 2.2. CONSULTAZIONE TABELLE... 6 2.3. GESTIONE TABELLE... 6 2.3.1

Dettagli

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D M www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D SOMMARIO INTRODUZIONE...3 I comandi di base...5 I comandi di base...6 Avvio...7 Gestione Clienti...7 Gestione Fornitori...8 Gestione Prodotti...9 Help...10

Dettagli

CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING

CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING 1 INTRODUZIONE In questa sezione parleremo della Creazione delle Campagne e di tutti gli aspetti che ne derivano. Il CRM presenta un sistema che permette la distinzione

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

AlfaDesk Il Gestionale per Android e Pc

AlfaDesk Il Gestionale per Android e Pc AlfaDesk Il Gestionale per Android e Pc Documentale Aggiornamenti ver. 2.70 Lascia un commento su GooglePlay..non ti costa nulla Sostieni le modifiche con delle ricariche libere Dalla 2.70 AlfaDesk cambia

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

GUIDA RAPIDA. CGM XDENT software guida rapida. versione 1.1 1

GUIDA RAPIDA. CGM XDENT software guida rapida. versione 1.1 1 GUIDA RAPIDA versione 1.1 1 INTRODUZIONE... 3 DOMANDE FREQUENTI... 4 UTENTI E DIRITTI DI ACCESSO... 9 OPERATORI E STUDI... 10 ARCHIVIO PAZIENTI... 10 PLANNING SETTIMANALE/GIORNALIERO... 11 TARIFFARIO DELLO

Dettagli

L UFFICIO WEB. Modulo online per la gestione del personale. Manuale di utilizzo. Versione 1.0.75.0. Pagina 1 di 33

L UFFICIO WEB. Modulo online per la gestione del personale. Manuale di utilizzo. Versione 1.0.75.0. Pagina 1 di 33 L UFFICIO WEB Modulo online per la gestione del personale Manuale di utilizzo Versione 1.0.75.0 Pagina 1 di 33 1. INTRODUZIONE L applicazione Ufficio Web permette una gestione semplificata e automatizzata

Dettagli

LA FATTURAZIONE DEI SERVIZI COMMISSIONATI

LA FATTURAZIONE DEI SERVIZI COMMISSIONATI LA FATTURAZIONE DEI SERVIZI COMMISSIONATI 1) PREMESSA Nella precedente dispensa (http://www.blustring.it/guiderapide/ordixt15.pdf), tra le altre cose, abbiamo visto come fatturare i servizi commissionati.

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

1. INFORMAZIONI GENERALI pag. 2. 2. PASSI DA SEGUIRE pag. 3

1. INFORMAZIONI GENERALI pag. 2. 2. PASSI DA SEGUIRE pag. 3 s.r.l. 1. INFORMAZIONI GENERALI pag. 2 2. PASSI DA SEGUIRE pag. 3 3. CONTATTI 3.1 Inserimento/Variazione/Cancellazione pag. 4 3.2 Gestione Contatti pag. 5 3.3 Visualizza Contatti pag. 5 4. SMS 4.1 Inserimento/Variazione/Cancellazione

Dettagli

Nuovo calcolo Cedolino e Elaborazioni Mensili Integrate

Nuovo calcolo Cedolino e Elaborazioni Mensili Integrate Manuale Operativo Nuovo calcolo Cedolino e Elaborazioni Mensili Integrate UR1303133000 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros Configurator è uno strumento facile ed intuitivo nel suo utilizzo, che vi permetterà di realizzare in breve tempo il dimensionamento di canne fumarie e renderà

Dettagli

(Premere un tasto per proseguire)

(Premere un tasto per proseguire) (Premere un tasto per proseguire) Un pannello iniziale permette ad ogni utente di accedere al programma con una password. dalla schermata principale è possibile accedere a tutte le funzioni del programma

Dettagli

ESTENSIONI METODO SU DATABASE C/S. Introduzione. Pro e contro

ESTENSIONI METODO SU DATABASE C/S. Introduzione. Pro e contro ESTENSIONI METODO SU DATABASE C/S Introduzione Dalla versione 2.60 è possibile affiancare agli archivi tradizionali di Metodo dei nuovi archivi C/S (client/server) inizialmente destinati allo sviluppo

Dettagli

Guida ai servizi Ticket, Referti e Libretto Sanitario Personale del portale Postesalute

Guida ai servizi Ticket, Referti e Libretto Sanitario Personale del portale Postesalute Guida ai servizi Ticket, Referti e Libretto Sanitario Personale del portale Postesalute 1 DEFINIZIONI 4 2 REGISTRAZIONE E ATTIVAZIONE DEI SERVIZI 4 2.1 REGISTRAZIONE A POSTE.IT (SOLO PER GLI UTENTI NON

Dettagli

Guida all utilizzo di Banco Farmaceutico OnLine. Farmacie

Guida all utilizzo di Banco Farmaceutico OnLine. Farmacie Guida all utilizzo di Banco Farmaceutico OnLine Farmacie Per entrare nel portale andare sul sito www.bfonline.it Per entrare nel programma cliccare il bottone Farmacie Data di Emissione: 08/02/2012 Pag.

Dettagli

Aggiornamento 15/04/2010. www.novainformatica.eu

Aggiornamento 15/04/2010. www.novainformatica.eu Aggiornamento 15/04/2010 - PARLEREMO DI : Presentazione Azienda Nova Informatica. Panoramica generale del Gestionale Facile!Plus Presentazione Verticale sviluppato per la gestione SKY. Presentazione Piattaforma

Dettagli

Manuale utente Pubblicazione Fatture. 09/05/2008 KS-2/MB Manuale Pubblicazione Fatture_V3.doc. Pagina 1 di 12

Manuale utente Pubblicazione Fatture. 09/05/2008 KS-2/MB Manuale Pubblicazione Fatture_V3.doc. Pagina 1 di 12 Manuale utente Pubblicazione Fatture Pagina 1 di 12 REVISIONI Revisione n : 002 Data Revisione: 12/05/2008 Descrizione modifiche: Inserimento nuove funzionalità: Creazione menù Documenti nuovi Selezione

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

ControlloCosti. Manuale d istruzioni. Controllo Costi Manuale d istruzioni

ControlloCosti. Manuale d istruzioni. Controllo Costi Manuale d istruzioni ControlloCosti Manuale d istruzioni Manuale d istruzioni Informazioni generali ed accesso al sistema ControlloCosti si presenta agli utenti come un applicativo web ed è raggiungibile digitando l indirizzo

Dettagli

SMS MANUALE D USO DELLA PIATTAFORMA WEB

SMS MANUALE D USO DELLA PIATTAFORMA WEB SMS MANUALE D USO DELLA PIATTAFORMA WEB INDICE 1. Accesso al sistema 1.1 Barra di controllo 1.2 Configurazione Account 1.3 Prezzi & Copertura 2. Utility & Strumenti 3. Messaggistica 3.1 Quick SMS 3.2 Professional

Dettagli

PORTALE MODOC. Guida per l utente. Release 4.0 30/05/2015

PORTALE MODOC. Guida per l utente. Release 4.0 30/05/2015 PORTALE MODOC Guida per l utente Release 4.0 30/05/2015 Sommario INFORMAZIONI GENERALI... 3 LOGIN... 4 HOME... 5 CENSIMENTO... 6 Nuova scatola... 6 Censimento di un box... 6 Censimento di un faldone...

Dettagli

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015]

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da Leggerasoft Sommario Introduzione... 3 Guida all installazione... 4 Fase login... 5 Menù principale... 6 Sezione

Dettagli

QG Gestione Assenze. Inserimento per Classe. Per la gestione delle assenze accedere dal Menu Giornaliere->Assenze e Giustificazioni

QG Gestione Assenze. Inserimento per Classe. Per la gestione delle assenze accedere dal Menu Giornaliere->Assenze e Giustificazioni QG Gestione Assenze Per la gestione delle assenze accedere dal Menu Giornaliere->Assenze e Giustificazioni Le voci principali che permettono l inserimento delle assenze sono: Inserimento per Classe Inserimento

Dettagli

L AGENZIA PARLA AI PROPRI

L AGENZIA PARLA AI PROPRI L AGENZIA PARLA AI PROPRI PRI CLIENTI SMS, E-MAIL E FAX AUTOMATICI - 1 - è un applicazione sviluppata per una gestione ragionata dei rapporti con i propri Clienti. DolphinMail consente infatti di ricercare

Dettagli

LIBRO UNICO 1.1. PREMESSA... 2 1.2. CARTELLINO OPZIONI DI STAMPA... 2

LIBRO UNICO 1.1. PREMESSA... 2 1.2. CARTELLINO OPZIONI DI STAMPA... 2 M:\Manuali\Libro Unico\TV\Manuale libro unico.doc LIBRO UNICO 1.1. PREMESSA... 2 1.2. CARTELLINO OPZIONI DI STAMPA... 2 1.2.1 DITTA - VIDEATA 10^ - COMPILAZIONE OBBLIGATORIA X LIBRO UNICO...2 1.2.2 DIPENDENTE

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

TONKE STUDIO MANAGER. E semplice e funziona.

TONKE STUDIO MANAGER. E semplice e funziona. E semplice e funziona. Le caratteristiche principali! Gestione clienti e fornitori Gestione Fatture attive, passive, costi diretti e costi indiretti Canoni ricorrenti (domini, hosting, etc) Gestione commesse

Dettagli

HORIZON SQL CARTELLA ANAGRAFICA

HORIZON SQL CARTELLA ANAGRAFICA 1-1/12 HORIZON SQL CARTELLA ANAGRAFICA 1 INTRODUZIONE... 1-2 Considerazioni generali... 1-2 2 FUNZIONI SULLE ANAGRAFICHE... 2-3 Nuova Anagrafica... 2-3 Scelta del file... 2-3 Controllo Omonimia... 2-4

Dettagli

AREA CLIENTI Manuale d uso

AREA CLIENTI Manuale d uso AREA CLIENTI Manuale d uso Premessa.. 2 Operazioni preliminari. 3 Come accedere all Area Clienti. 4 Come consultare i documenti. 5 Modello F24... 5 Estremi di pagamento... 6 Altri documenti... 7 Servizio

Dettagli

ControlloCosti. Cubi OLAP. Controllo Costi Manuale Cubi

ControlloCosti. Cubi OLAP. Controllo Costi Manuale Cubi ControlloCosti Cubi OLAP I cubi OLAP Un Cubo (OLAP, acronimo di On-Line Analytical Processing) è una struttura per la memorizzazione e la gestione dei dati che permette di eseguire analisi in tempi rapidi,

Dettagli

Presentazione MyMailing 3.0

Presentazione MyMailing 3.0 Prog. MyMailing Vers. 3.0 12/11/2009 Presentazione MyMailing 3.0 Novità della versione 3.0 Lead : Ricerca unificata su tutti gli elenchi Inserimento di più referenti per ogni lead con area, e-mail, incarico,

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H6. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H6. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.0.1H6 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 CONTABILITA... 5 2.1 Ritenuta 10%

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD... 2 MODALITA DI AGGIORNAMENTO... 2 AVVERTENZE... 3 ADEGUAMENTO ARCHIVI... 3 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 001_2012 DI LINEA AZIENDA... 4 IMMISSIONE AZIENDA

Dettagli

Guida Utente Rev. 1.01

Guida Utente Rev. 1.01 GateCop - Software Gestione Palestra Guida Utente Rev. 1.01 Installazione e utilizzo applicazione GateCop su PC: avviare il file di installazione Gatecop.Installer.msi. Seguire le istruzioni proposte dalla

Dettagli

ASSISTENZA. Indice degli argomenti. Gestione Contratti e Interventi

ASSISTENZA. Indice degli argomenti. Gestione Contratti e Interventi 2 Manuale Operativo Release 4.60 Manuale Operativo ASSISTENZA Gestione Contratti e Interventi GESTIONE ASSISTENZA è il modulo applicativo pensato e realizzato per soddisfare le esigenze delle diverse tipologie

Dettagli

Introduzione...3 Accesso al sistema...3 Interrogazione Base Dati...4 Come ottenere i dati...5 Filtri...6 Raggruppamenti...

Introduzione...3 Accesso al sistema...3 Interrogazione Base Dati...4 Come ottenere i dati...5 Filtri...6 Raggruppamenti... Introduzione...3 Accesso al sistema...3 Interrogazione Base Dati...4 Come ottenere i dati...5 Filtri...6 Raggruppamenti...7 Criteri di ordinamento...7 Applicare le impostazioni richieste...8 Esportare

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 I movimenti di magazzino... 5 Registrare un movimento di magazzino

Dettagli

La nuova era dei software paghe I1001

La nuova era dei software paghe I1001 La nuova era dei software paghe I1001 ViaLibera Paghe on Line: da il Sole 24 ore la soluzione WEB facile, sicura e affidabile per la gestione del personale V ialibera Paghe On Line è la soluzione WeB garantita

Dettagli

LA SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DEL PERSONALE LA TUA ATTIVITÀ A PORTATA DI MANO

LA SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DEL PERSONALE LA TUA ATTIVITÀ A PORTATA DI MANO LA SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DEL PERSONALE LA TUA ATTIVITÀ A PORTATA DI MANO INDICE La soluzione Caratteristiche Pag. 03 Aggiornamenti mensili delle tabelle precaricate e aggiornate Pag. 03 Funzionalità

Dettagli

Servizi On Line 2.2 MANUALE D USO

Servizi On Line 2.2 MANUALE D USO Servizi On Line 2.2 MANUALE D USO Questo manuale d uso è suddiviso in varie parti, ciascuna delle quali descrive in modo sintetico una delle operazioni che l utente può effettuare attraverso l utilizzo

Dettagli

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI ELABORAZIONE PAGHE

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI ELABORAZIONE PAGHE DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI ELABORAZIONE PAGHE Il contratto per la fornitura del servizio di elaborazione paghe ha generalmente validità di 12 mesi e comprenderà tutte le elaborazioni mensili ed annuali,

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida rapida

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida rapida Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida rapida 1 SOMMARIO Accesso al programma e informazioni generali 2 Come creare e profilare gli utenti 5 Come leggere i dati informativi inviati dalle banche 8

Dettagli

Inventario di magazzino in Wingesfar

Inventario di magazzino in Wingesfar Istruzioni per le farmacie Dicembre 2009 Premessa... 2 1. Gestione dell inventario: consultazione, inserimento, duplicazione ed eliminazione... 2 2. Opzioni e criteri di valorizzazione... 3 2.1 Opzioni

Dettagli

Manuale di utilizzo software. e-xflow

Manuale di utilizzo software. e-xflow Manuale di utilizzo software e-xflow PG Protocollo e Corrispondenza e-xflow XX - AMMINISTRAZIONE SISTEMA e-xflow PG PROTOCOLLO GENERALE E CORRISPONDENZA MAGGIOLI Spa - B.U. Informatica Assistenza Segreteria

Dettagli

MANUALE OPERATIVO. Programma di gestione della fatturazione. BDWinfatture 2007. Versione 6.0

MANUALE OPERATIVO. Programma di gestione della fatturazione. BDWinfatture 2007. Versione 6.0 MANUALE OPERATIVO Programma di gestione della fatturazione BDWinfatture 2007 Versione 6.0 MANUALE OP ERAT I V O BDWinfatture Belvedere Daniele Software Via Petitti, 25 10017 Montanaro (To) info@belvederesoftware.it

Dettagli

DCSIT Area Gestione Reddituale redditiweb@inps.it CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1

DCSIT Area Gestione Reddituale redditiweb@inps.it CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1 CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1 Nota tecnica. La procedura è stata progettata ed ottimizzata per essere utilizzata con il browser Internet Explorer, si consiglia

Dettagli

Manuale Gestore. Utilizzo Programma. Magazzino

Manuale Gestore. Utilizzo Programma. Magazzino UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA Manuale Gestore Utilizzo Programma Magazzino Cosa puoi fare? GESTO: Acquisti OnLine Tramite il modulo di Gesto che verrà illustrato in seguito, potrai gestire in tempo

Dettagli

Dalla Direzione Produzione OSRA ai Clienti OSRA

Dalla Direzione Produzione OSRA ai Clienti OSRA 21/07/2009 Dalla Direzione Produzione OSRA ai Clienti OSRA Spettabile Cliente, il rilascio della release 9.60 coincide con due tappe importanti: Il rilascio del nuovo logo OSRA che evidenzia l appartenenza

Dettagli

Report e Analisi dei dati.

Report e Analisi dei dati. Report e Analisi dei dati. Introduzione al Sistema IBM Cognos Lo scopo di questa guida è quello di far capire con esempi semplici ed esaustivi, cosa si può ottenere con il sistema IBM Cognos, presentando

Dettagli

Marketing e Comunicazione

Marketing e Comunicazione Revisione: 6.7.0 2 Indice dei contenuti Prefazione Parte I 0 4 1 Barra Verticale... 8 Analisi... 9 Analisi - Vendite... con fidelity 9 Analisi Fidelity... Net 14 Analisi - Segnalazione... al cliente 15

Dettagli

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Il programma Gestione Negozi permette la gestione del materiale presso i clienti Benetton tramite le sue funzionalità di gestione anagrafica

Dettagli

Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A.

Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. Nuova gestione Offerte al pubblico Wingesfar: istruzioni per le farmacie Novembre 2009 Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. Premessa La gestione delle Offerte al pubblico è stata oggetto

Dettagli

Servizio SIWEB. La soluzione innovativa per l amministrazione del personale completamente integrata con Cezanne OnDemand.

Servizio SIWEB. La soluzione innovativa per l amministrazione del personale completamente integrata con Cezanne OnDemand. Servizio SIWEB La soluzione innovativa per l amministrazione del personale completamente integrata con Cezanne OnDemand. Uno strumento professionale ad alto contenuto tecnologico, nato per rispondere alle

Dettagli

Manuale operativo CRM base vers. 8a

Manuale operativo CRM base vers. 8a Manuale operativo CRM base vers. 8a 1. Premessa. Semplice CRM basato su database ACCESS utile per la gestione dei contatti, della numerazione delle offerte, dei Clienti, dei Fornitori, delle manutenzioni

Dettagli

SOFTWARE Badanti & Colf

SOFTWARE Badanti & Colf SOFTWARE Badanti & Colf Guida pratica all uso Versione 3.4.1 LCL srl via G. Bruni, 14 25121 Brescia Tel. 030 2807229 e-mail : info@lcl.it Partita IVA n 03467520171 INDICE INTRODUZIONE... 3 CAPITOLO 1...

Dettagli

Hub-PA Versione 2.1.0 Manuale utente

Hub-PA Versione 2.1.0 Manuale utente Hub-PA Versione 2.1.0 Manuale utente (Marzo 2015) Hub-PA è la porta d ingresso al servizio di fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione (PA) a disposizione di ogni fornitore. Questo manuale

Dettagli

Presentazione della release 3.0

Presentazione della release 3.0 ProgettOrchestra 2.2 diventa Smart+ERP 3.0 Presentazione della release 3.0 La nuova versione di ProgettOrchestra prende il nome di Smart+ERP e viene rilasciata già nella versione 3.0 consecutiva alla versione

Dettagli

Guida all uso del software. Deposito Telematico. PolisWeb. Anagrafiche. Ufficio Virtuale. Pratiche. Agenda. Fattura PA Posta e Pec Timesheet

Guida all uso del software. Deposito Telematico. PolisWeb. Anagrafiche. Ufficio Virtuale. Pratiche. Agenda. Fattura PA Posta e Pec Timesheet PolisWeb Anagrafiche Deposito Telematico Pratiche Ufficio Virtuale Agenda Fattura PA Posta e Pec Timesheet Scadenze Documenti Parcelle del software del software /Sommario Pag 3 Archivio Pratiche Pag 7

Dettagli

Deposito Telematico. PolisWeb. Anagrafiche. Pratiche. Ufficio Virtuale. Agenda. Posta e Pec. Fattura PA. Timesheet. Scadenze. Documenti.

Deposito Telematico. PolisWeb. Anagrafiche. Pratiche. Ufficio Virtuale. Agenda. Posta e Pec. Fattura PA. Timesheet. Scadenze. Documenti. del software PolisWeb Anagrafiche Deposito Telematico Pratiche Ufficio Virtuale Agenda Fattura PA Posta e Pec Timesheet Scadenze Documenti Parcelle Formulari Reginde Notifiche in proprio del software /Sommario

Dettagli

GD-Soft s.r.l. - Sviluppo e progettazione di soluzioni software e applicazioni web.

GD-Soft s.r.l. - Sviluppo e progettazione di soluzioni software e applicazioni web. ACCESSO E NAVIGAZIONE MENU DI NAVIGAZIONE PRINCIPALE DA CUI SONO RAGGIUNGIBILI TUTTE LE AREE DEL PROGRAMMA A CUI L UTENTE E ABILITATO MENU RAPIDO PREFERITI CONFIGURABILE DALL UTENTE CHE A SECONDA DELLA

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

Servizio Telematico Paghe

Servizio Telematico Paghe Servizio Telematico Paghe GUIDA ALL USO DELLE PAGINE DI AMMINISTRAZIONE DEL SERVIZIO PAGHE.NET Software prodotto da Nuova Informatica srl 1 SOMMARIO SOMMARIO...2 INTRODUZIONE...3 FLUSSO DELLE INFORMAZIONI...3

Dettagli

Aggiornamento v. 1.15.00 Integrazione al manuale d uso

Aggiornamento v. 1.15.00 Integrazione al manuale d uso 1) Gestione dei Saldi Contabili in linea Questa nuova funzionalità a cosa serve? Come tutti sanno la chiusura di contabilità viene eseguita molto tempo dopo la fine dell esercizio: per tutto questo tempo

Dettagli

per docenti e dirigenti della Scuola trentina a carattere statale Sportello dipendente GUIDA AL SERVIZIO

per docenti e dirigenti della Scuola trentina a carattere statale Sportello dipendente GUIDA AL SERVIZIO per docenti e dirigenti della Scuola trentina a carattere statale Sportello dipendente GUIDA AL SERVIZIO CHE COS E / CHI PUÒ ACCEDERE Lo sportello del dipendente è lo strumento telematico per la consultazione

Dettagli

Deposito Telematico. PolisWeb. Anagrafiche. Pratiche. Ufficio Virtuale. Agenda. Posta e Pec. Fattura PA. Timesheet. Scadenze. Documenti.

Deposito Telematico. PolisWeb. Anagrafiche. Pratiche. Ufficio Virtuale. Agenda. Posta e Pec. Fattura PA. Timesheet. Scadenze. Documenti. del software PolisWeb Anagrafiche Deposito Telematico Pratiche Ufficio Virtuale Agenda Fattura PA Posta e Pec Timesheet Scadenze Documenti Parcelle del software /Sommario Pag 3 Archivio Pratiche Pag 7

Dettagli

Entrata/Uscita Merce in C/Rientro e C/Lavoro

Entrata/Uscita Merce in C/Rientro e C/Lavoro Release 4.90 Manuale Operativo CONTI A RIENTRO Entrata/Uscita Merce in C/Rientro e C/Lavoro La gestione Conti a Rientro permette di gestire tutti quei movimenti di entrata/uscita di merce dal magazzino

Dettagli

Gestione e allineamento delle Giacenze

Gestione e allineamento delle Giacenze Release 5.20 Manuale Operativo INVENTARIO Gestione e allineamento delle Giacenze Il modulo permette la contemporanea gestione di più inventari, associando liberamente ad ognuno un nome differente; può

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Inserimento di un nuovo sms 4 1.2 Rubrica 4 1.3 Ricarica credito 5 PAGINA 3 Capitolo 1:

Dettagli

INFORMATICA PE R AZIENDE - S OFTWA RE GE STIO NA L E CAP ITAL MODULO GENERALE

INFORMATICA PE R AZIENDE - S OFTWA RE GE STIO NA L E CAP ITAL MODULO GENERALE MODULO GENERALE 14 gennaio 2008 - E stata corretta e resa compatibile con Windows Vista la funzione integrata di salvataggio dei file generati da programma (vedi ad esempio l elenco Entratel dei clienti

Dettagli

PORTALE TERRITORIALE FATTURAZIONE ELETTRONICA MANUALE UTENTE

PORTALE TERRITORIALE FATTURAZIONE ELETTRONICA MANUALE UTENTE Pag. 1 di 14 PORTALE FATTURE Pag. 2 di 14 INDICE 1. Introduzione... 3 2. Accesso al sistema... 3 3. Fattura passiva... 3 3.1 FATTURE IN ENTRATA RICEVUTE 3 4. Fattura attiva a PA... 7 4.1 INSERIMENTO MANUALE

Dettagli

LAVORO DOMESTICO GESTIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO

LAVORO DOMESTICO GESTIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO M:\Manuali\VARIE\Manuale_Lavoro_Domestico.doc LAVORO DOMESTICO GESTIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO SOMMARIO 1. CODIFICA DIPENDENTE E DITTA 2 2. I N A I L 3 3. I N P S 3 4. I R P E F 4 5. M O V I M E N T O

Dettagli

AGGIORNAMENTO I 05/05/2015

AGGIORNAMENTO I 05/05/2015 AGGIORNAMENTO I 05/05/2015 SOMMARIO 1. AGGIORNAMENTI TABELLE 2 1.1. VARIAZIONI CONTRATTUALI MESE DI APRILE... 2 2. NOVITÀ 3 2.1. RIUM WEB... 3 3. SISTEMAZIONI E IMPLEMENTAZIONI 4 3.1. INSERIMENTO FACILITATO

Dettagli

SPRING SQ COMUNICAZIONE OPERAZIONI IVA NON INFERIORI A 3000 EURO PER L ANNO 2011

SPRING SQ COMUNICAZIONE OPERAZIONI IVA NON INFERIORI A 3000 EURO PER L ANNO 2011 Versione aggiornata il 02 Aprile 2012 SPRING SQ COMUNICAZIONE OPERAZIONI IVA NON INFERIORI A 3000 EURO PER L ANNO 2011 PREREQUISITI *** ACCERTARSI CON L ASSISTENZA DI AVERE INSTALLATO LE ULTIME IMPLEMENTAZIONE/CORREZIONI

Dettagli

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014)

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) Sommario: 1) Attivazione del prodotto; 2) Configurazione; 3) Contribuente; 4) Gestione operazioni rilevanti ai

Dettagli

GESTIONE APPUNTAMENTI

GESTIONE APPUNTAMENTI GESTIONE APPUNTAMENTI 1 INTRODUZIONE Il CRM permette di gestire tutti gli appuntamenti degli Agenti di vendita, dalla creazione all inserimento di un feedback per ogni appuntamento. In questo modo l Agenzia

Dettagli

Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Visura

Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Visura Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Visura FATTURAZIONE ELETTRONICA Fatt-PA è il servizio online di fatturazione elettronica semplice e sicuro

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD... 2 MODALITA DI AGGIORNAMENTO... 2 AVVERTENZE... 2 Adeguamento archivi... 2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 004_2012 DI LINEA AZIENDA... 3 GESTIONE E-COMMERCE...

Dettagli

MANUALE UTENTE. TeamPortal Console Dipendente 20120200

MANUALE UTENTE. TeamPortal Console Dipendente 20120200 MANUALE UTENTE INTRODUZIONE... 3 PERMESSI (ACLA / ACLE)... 4 FUNZIONI DISPONIBILI... 5 Menu del modulo Consolle... 5 Documenti dipendente... 7 Cronologia / Novità...7 Consultazione documenti...8 Ricerca...

Dettagli

MANUALE D'USO DEL PROGRAMMA IMMOBIPHONE

MANUALE D'USO DEL PROGRAMMA IMMOBIPHONE 1/6 MANUALE D'USO DEL PROGRAMMA IMMOBIPHONE Per prima cosa si ringrazia per aver scelto ImmobiPhone e per aver dato fiducia al suo autore. Il presente documento istruisce l'utilizzatore sull'uso del programma

Dettagli

Software per la gestione di un autosalone

Software per la gestione di un autosalone Software per la gestione di un autosalone Manuale d uso e di configurazione 1 Indice A chi è rivolto...4 Anagrafica Clienti...25 Elenco Contratti...53 Elenco Preventivi...51 Fatturazione...55 GRIGLI DATI...7

Dettagli

Guida operativa servizi online. Versione: 1.00 del 30/9/2011. ATHENA PORTAL Software Amministrazione Associazioni Sportive Dilettantistiche Pag.

Guida operativa servizi online. Versione: 1.00 del 30/9/2011. ATHENA PORTAL Software Amministrazione Associazioni Sportive Dilettantistiche Pag. Guida operativa servizi online Versione: 1.00 del 30/9/2011 ATHENA PORTAL Software Amministrazione Associazioni Sportive Dilettantistiche Pag. 1 INDICE PREMESSA... 3 SCOPO DEL MANUALE... 3 COS È ATHENAPORTAL...

Dettagli

Via della Repubblica 9 - Trezzano S/Naviglio (MI) 02.48405033-02.48405035 Partita IVA nr. 11680670152

Via della Repubblica 9 - Trezzano S/Naviglio (MI) 02.48405033-02.48405035 Partita IVA nr. 11680670152 Via della Repubblica 9 - Trezzano S/Naviglio (MI) 02.48405033-02.48405035 Partita IVA nr. 11680670152 1 Avvio del software e schermata principale Aprire una pagina Web e digitare l indirizzo nell apposita

Dettagli

HORIZON SQL MODULO AGENDA

HORIZON SQL MODULO AGENDA 1-1/11 HORIZON SQL MODULO AGENDA 1 INTRODUZIONE... 1-2 Considerazioni Generali... 1-2 Inserimento Appuntamento... 1-2 Inserimento Manuale... 1-2 Inserimento Manuale con Seleziona... 1-3 Inserimento con

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file.

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file. Archivia Modulo per l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni Il modulo Archivia permette l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni (siano esse un immagine,

Dettagli

GestFatt GESTFATT. Gestione Fatturazione. Guida all uso del software

GestFatt GESTFATT. Gestione Fatturazione. Guida all uso del software GestFatt 1 GESTFATT Gestione Fatturazione Guida all uso del software GESTIONE FATTURAZIONE Guida all uso del software GestFatt Ver. 2.00 Inter-Ware Srl Via degli Innocenti, 2a 50063 Figline Valdarno (FI)

Dettagli

Manuale operativo (ver. 1.0)

Manuale operativo (ver. 1.0) Manuale operativo (ver. 1.0) 1 Il Servizio di conversione 1.1 Caratteristiche funzionali... 2 1.2 Tempi e modalità di utilizzo... 2 2 Attivazione/disattivazione del Servizio 2.1 Attivazione del periodo

Dettagli

TUO HOTEL. Manuale operativo. Ver. 1.0.0.31. Pagina 1 di 41

TUO HOTEL. Manuale operativo. Ver. 1.0.0.31. Pagina 1 di 41 TUO HOTEL Manuale operativo Ver. 1.0.0.31 Pagina 1 di 41 SOMMARIO Il programma... 3 Accesso... 4 L interfaccia... 5 TABLEAU... 5 Calendario... 7 Principale... 8 Gestione Clienti... 9 Gestione agenzie...

Dettagli

Forniture Gas & Power

Forniture Gas & Power energia in movimento GUIDA PER ACCEDERE ALL AREA CLIENTI Forniture Gas & Power Portale clienti Primo accesso: Si consiglia di utilizzare Google Chrome o Firefox per accedere al servizio. Si presenta una

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DELLA FATTURAZIONE ELETTRONICA SENZA PROTOCOLLO INFORMATICO HALLEY

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DELLA FATTURAZIONE ELETTRONICA SENZA PROTOCOLLO INFORMATICO HALLEY ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DELLA FATTURAZIONE ELETTRONICA SENZA PROTOCOLLO INFORMATICO HALLEY Aggiornato al 23/03/2015 Indice Introduzione.2 Impostazioni 4 Acquisizione documenti di acquisto 6 Emissione

Dettagli

Lavoro supplementare / straordinario. pag. 08-10. Orario settimanale / turno. pag. 11-13 Straordinario pag. 14-15

Lavoro supplementare / straordinario. pag. 08-10. Orario settimanale / turno. pag. 11-13 Straordinario pag. 14-15 1 Indice PRESENTAZIONE pag. 03 TASTI FUNZIONE pag. 04 ACCESSO AL PROGRAMMA. pag. 06 TABELLE E PARAMETRI... pag. 08 CCNL Contratti Collettivi Nazionali Lavoro.. pag. 08 Lavoro supplementare / straordinario.

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

AGENDA APPUNTAMENTI INAIL

AGENDA APPUNTAMENTI INAIL AGENDA APPUNTAMENTI INAIL Agenda Appuntamenti Sedi" è un servizio rilasciato dall INAIL per la prenotazione di appuntamenti, da parte di datori di lavoro, infortunati ed intermediari, con funzionari delle

Dettagli