Successo per il Mediterranean Cardiology Meeting

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Successo per il Mediterranean Cardiology Meeting"

Transcript

1 UMERO 3 22 APRLE 2013 Successo per il Mediterranean ardiology Meeting Si chiude la decima edizione della kermesse etnea dai grandi numeri; 1146 partecipanti e 250 tra relatori e moderatori, 120 infermieri, 30 per corsi BLSD D opo tre giorni di approfondimenti, sessioni, letture si spengono le luci sul Mediterranean ardiology Meeting. l successo della decima edizione è nei numeri: 1146 iscritti, 250 relatori e moderatori, 120 infermieri, 30 per corsi BLSD che hanno fatto di atania la capitale internazionale della cardiologia. Un successo che riempie di gioia - dice Michele Gulizia presidente e gran cerimoniere del meeting - che cade proprio nel decennale della fondazione, per un meeting che ha affrontato tematiche di attualità e scientifiche fornendo un quadro generale esaustivo. n sintesi ne emergono tre in particolare: la fibrillazione atriale non è assolutamente una aritmia benigna. Al primo sentore bisogna attuare una seria profilassi per la prevenzione degli eventi cardioembolici. La morte improvvisa per arresto cardiaco si può prevenire, l utilizzo del defibrillatore A impiantabile nei pazienti che ne hanno indicazione e una dieta salva cuore che poi è la dieta mediterranea. Francesco Furlanello - Senior onsultant rccs Policlinico San Donato, San Donato Milanese ardiomiopatia aritmogena del ventricolo sinistro S i tratta di una malattia (quella che ha portato alla morte il calciatore Piermario Morosini) che in fase iniziale può non accompagnarsi ad alcun sintomo e che si sviluppa progressivamente, o a balzi, e che può destabilizzarsi nell ambito di un attività agonistica. Da 40 anni mi occupo di cardioaritmologia sportiva. È una superspecialità della prevenzione, della diagnosi e della cura degli atleti che hanno aritmie cardiache e della morte improvvisa dello sportivo. he arrhythmogenic cardiomyopathy of the left ventricle which led to death the foot- fter three days of discussions, sessions, lectures the lights turn off on the Mediterranean ardiology Meeting. he success of the tenth edition is in the numbers: 1146 members, 250 speakers and moderators, 120 nurses, 30 per BLSD courses that have made the atania international capital of cardiology. his success brings joy - says Michele Gulizia president and master of ceremonies of the meeting - which coincides on the tenth anniversary of the foundation, for a meeting that faced the current scientific issues and providing an overall comprehensive. n summary the three most important: the atrial fibrillation is absolutely not a benign arrhythmia. t is needed to make a serius prophylaxis for the prevention of cardioembolic events. Sudden death from cardiac arrest can be prevented, the use of implantable cardioverterdefibrillator in patients who have an indication and a diet saves heart then that is the Mediterranean diet. Anna Vittoria Mattioli - Professore cardiologia Università degli studi di Modena e Reggio Emilia L importanza dell attività sportiva le. l consiglio è quello di fare sport, mantenere un corretto stile di vita e utilizzare la dieta mediterranea. baller Piermario Morosini. t is a disease that in the initial stage can not be accompanied by any symptoms and which develops progressively, or jumps, and which can destabilize the context of an agonistic activity. For 40 years deal with arrhythmology sports t a speciality that deals with the prevention, diagnosis and treatment of athletes who have cardiac arrhythmias and sudden death of athletes. È ormai appurato che l attività fisica ha effetti benefici nella prevenzione delle malattie cardiovascolari. Un attività fisica di grado moderato o intenso anche in chi non svolge attività di tipo agonistico può essere causa di episodi di fibrillazione striale soprattutto per quel che riguarda la corsa. È necessario considerare certi tipi di soggetti, seppur non agonisti, esposti a un aumento del rischio di fenomeni aritmici e fibrillazione atria- t s an established Knowledge that physical activity has beneficial effects in the prevention of cardiovascular disease. Moderate or intense physical activity in those who does not engage in competitive type can cause episodes of atrial fibrillation especially with regard to the race. You must consider certain types of subjects, although not agonists, exposed to an increased risk of arrhythmic phenomena, and atrial fibrillation. he advice is to play sports, maintain a healthy lifestyle and use the Mediterranean diet. Salvatore Mangiameli Moderatore - Primario cardiologo emerito Ospedale Garibaldi, atania La prevenzione dell arresto cardiaco sul territorio Morte improvvisa. Stiamo parlando di uno dei problemi più drammatici che esiste nella nostra realtà che colpisce, senza distinzione di età e sesso, fette sempre più importanti della popolazione. l programma che Michele Gulizia sta mettendo in campo, quello cioè di fornire competenze di pronto soccorso e interventi adeguati in favore di chi è esposto ad una probabile morte improvvisa, è di fondamentale importanza per la migliore prevenzione dell arresto cardiaco sul territorio. Sudden cardiac death. One of the most dramatic issue that exists in our reality and that s striking, regardless of age and sex, increasingly important slices of the population. he program that Michele Gulizia is putting on the field, namely, to provide skills in first aid and appropriate interventions in favor of is faced with such an event, it may be important to look for a better prevention of cardiac arrest in the territory.

2 2 La qualità in cardiologia: un opportunità per sostenere e valorizzare la nuova sanità italiana l trattamento attuale dell infarto miocardico acuto: certezze e questioni controverse Francesco Romeo Direttore della cattedra di cardiologia, or Vergata - Roma ertezze e questioni controverse nel trattamento dell infarto miocardico acuto sono stati i temi che ho trattato nella mia lettura interattiva. È vero che oggi sulla trombo aspirazione, sui tempi del trattamento della assistenza meccanica, sull approccio che, nella mia opinione, deve avvenire sempre attraverso la via femorale mentre quella radiale deve svolgere solo un ruolo complementare nei casi in cui si sia bisogno di fare anche altri interventi, esistono controversie ancora non risolte. Ma molti sono anche i punti fermi sull angioplastica primaria che deve avere una rete organizzativa fondata sui centri di Hub e Spoke, sul trattamento dell arteria correlata alla zona dell infarto, sull uso dei Des rispetto ai Bare metal stent. che venivano considerate superate ma che invece sono ancora molto utili soprattutto per ciò che riguarda il follow-up di questi pazienti. mportantissimo è stato il fatto di dimostrare che il paziente prima della dimissione deve trattare tutto l albero coronarico in modo da non lasciare nulla in sospeso al fine di evitare possibili pericoli. ertainties and controversies in the treatment of acute myocardial infarction were the issues that have dealt with in my interactive lecture. t is true that today the thrombus aspiration, the timing of the treatment of mechanical assistance, on the approach that, in my opinion, should always take place across the radial femoral must play only a complementary role in cases where you either need to make other interventions, there are still unresolved disputes. But many are also certainties on primary angioplasty must have an organizational network based on Hub and Spoke centers on the treatment zone to the infarct-related artery, the use of Des compared to bare metal stents. Antonio Gabriele irco asa di ura armide, atania Moderatore a lettura del professor Francesco Romeo sulle ultime tecniche per fronteggiare l infarto miocardico acuto è stata di grande spessore scientifico. Romeo ha illustrato quali sono le nuove metodiche e i mezzi che abbiamo disposizione, facendo un confronto tra quello che esisteva e quello che avviene oggi. Sono state messe in risalto tante tecniche L P rofessor Romeo explained what are the new methods and means that we have available, making a comparison between what existed and what is happening today. Have been highlighted many techniques that were considered outdated but that are still very useful, particularly for what concerns the follow-up of these patients. Most important was the fact to prove that the patient prior to discharge must treat the whole coronary tree so that nothing is left outstanding in order to avoid possible danger. Scompenso cardiaco, le nuove linee guida Giuseppe Leonardi Unità Operativa Scompenso ardiaco Policlinico Vittorio Emanuele, atania farmaci specifici che abbiamo in uso altri che stanno per essere immessi migliorano la funzione contrattile riducendo le ospedalizzazioni dei pazienti affetti da cardiomiopatie. i sono poi nuovi farmaci all orizzonte per la contrattilità per lo scompenso in fasi più avanzate. Le linee guida prevedono l uso finalmente codificato dei cuori meccanici, ovvero le assistenze ventricolari meccaniche di cui si stanno scrivendo le regole italiane per trattare l impianto di questi apparecchi, con il contributo degli esperti nazionali del settore. Altra problematica dello scompenso cardiaco è la fase organizzativa, in quanto la creazione di una rete è ancora a livello teorico. n realtà solo alcuni centri sono organizzati, sebbene si tratti di una patologia più diffusa rispetto all infarto. he specific drugs that we are using and the others who are to be placed improve contractile function by reducing hospitalizations of patients with cardiomyopathies. here are also on the horizon for new drugs for heart contractility in Michele Gabriele - Ospedale Vittorio Emanuele, astelvetrano Gestione del paziente stemi e non-stemi ell ambito della sessione di lavoro al quale hanno partecipato Gianfranco Antonelli del Policlinico di Bari e Salvatore olaro del presidio di Pedara, il professor Michele Gabriele dell ospedale Vittorio Emanuele di astelvetrano si è soffermato sul tema della riduzione della mortalità nell ambito della prevenzione secondaria dopo un infarto. dati sono inconfutabili: ha detto Gabriele - si muore ormai di meno durante la fase acuta ma si muore ancora entro i primi 30 giorni dall infarto con una percentuale entro un anno dell 8%. È importante perciò che dopo l evento acuto si applichino delle procedure specifiche. A s part of the work session was attended by Gianfranco An- tonelli of the Policlinico di Bari and Savior olaro the garrison of Pedara, Professor Michael Gabriel hospital Vittorio Emanuele of astelvetrano focused on the reduction of mortality in the secondary prevention after a heart attack. he data are irrefutable: - said Gabriel - you die now less during the acute phase but still die within the first 30 days after infarction with a rate of 8% within a year. t is important, therefore, that after the acute event apply specific procedures. more advanced stages. Guidelines involve the use of mechanical hearts finally encoded, ie the mechanical ventricular assistance for which you are writing the rules to deal with the talian system of these devices, with the assistance of national experts in the field. Another problem of heart failure is the organizational phase, as the creation of a network is still at the theoretical level. elling the truth only a few centers are organized, even though it is a disease more common than infarction. formazioni utili mentre altre sono ancora in fase di studio. t s important to have a chance to make diagnosis, risk stratification, and then a characterization of the patient. he advanced cardiac imaging in heart failure are really interesting, and some add useful information others are being studied. Vincenzo irrincione Dirigente cardiologia AOR Villa Sofia - ervello, Palermo Giuseppe Di ano Ospedale di remona e hairperson Area Scompenso Anmco È importante avere la possibilità di fare una diagnosi, una stratificazione del rischio. Per il malato più complicato la cura sarà più energica, mentre per un paziente a basso rischio la gestione sarà più semplice. ali metodiche sono interessanti, e alcune aggiungono in- nfine, irrincione, ha illustrato con grande dovizia di particolari cosa è cambiato in cardiologia con l avvento del decreto Balduzzi. nteressanti gli interventi di integrazione dei moderatori iconte, uspilici e De Luca. F inally, irrincone, explained what changed in cardiology, after the Balduzzi decree. Very interesting what said by the chairmen ironte, uspilici and De Luca.

3 3 Aritmia e dispositivi: cosa dobbiamo conoscere Antonio Pangallo Azienda ospedaliera Bianchi Melacrino Morelli, Reggio alabria omplimenti per l organizzazione magistrale del meeting catanese. l tema della sessione che ho moderato è di grande attualità. Grazie ai sensori emodinamici che vengono utilizzati nella cardiostimolazione si ottiene, infatti, una buona capacità diagnostica. ongratulations on your masterful organization of the meeting in atania. he theme of the session that moderated is very timely. hanks to hemodynamic sensors that are used in cardiac stimulation is obtained, in fact, a good diagnostic ability. alogero Puntrello Responsabile dell unità coronarica elettrofisiologia Università di Marsala consigliere nazionale Aiac D a anni stiamo lottando per la prevenzione della morte improvvisa anche attraverso la diffusione dei defibrillatori nei luoghi pubblici e per scovare in modo più dettagliato i fattori di rischio. F or years we are struggling for the prevention of sudden death also through the dissemination of defibrillators in public places and to find out in more detail the risk factors. Umberto Giordano Responsabile unità operativa elettrofisiologia presso cardiologia ospedale civico, Palermo L identificazione del pattern elettrocardiografico tipico di questa sindrome è resa più complessa dall aumento costante dei casi. Solo una minima parte dei pazienti è soggetto a rischio aritmia, per cui è nostro dovere svolgere una valutazione precisa e pun- tuale quando ci troviamo di fronte a casi di questo genere. he identification of the typical electrocardiographic pattern of this syndrome is made more complex by the constant of the cases. Only a fraction of patients is prone to arrhythmia risk, so it is our duty to carry out a precise and accurate when we are faced with cases of this kind. Giuseppe alvagna Ospedale San Vincenzo, aormina n Sicilia da anni viene effettuata la rimozione degli elettrocateteri mal funzionanti utilizzando una via transvenosa. Una tipologia in netto aumento negli ultimi anni, nella quale il nostro centro è leader a livello regionale con i suoi 120 interventi l anno. n Sicily for years is done removing the leads malfunctioning using a transvenously. A typology sharp increase in recent years, in which our center is the leading regional with 120 operations per year. Andrea Rubboli - Unità Operativa di ardiologia dell Ospedale Maggiore, Bologna Fibrillazione atriale, svolta epocale grazie ai nuovi anticoagulanti vantaggi dei nuovi anticoagulanti orali consistono nella maggiore praticità di uso, perché vanno assunti a dosaggio fisso senza necessità di monitoraggio. Quindi il paziente non necessita di recarsi periodicamente in ospedale per essere seguito. Questi vantaggi si sposano ad una efficacia paragonabile alla vecchia terapia ma con una sicurezza superiore. l rivaroxaban è un farmaco che ha dato grandissimi risultati in termini di sicurezza in quanto seppur il numero di emorragie totali non differisce rispetto a quello dello standard terapeutico attuale, la sua somministrazione si è associata ad una favorevolissima riduzione delle emorragie intracraniche. Qust ultima è rappresenta la complicanza più temibile della terapia anticoagulante orale che non ha un incidenza elevatissima ma lascia degli esiti permanenti o mortali. he advantages of the new oral anticoagulants consist of the ease of use, because it must be assumed fixed dose without the need for monitoring. So the patient does not need to go to the hospital to be followed periodically. hese advantages are combined with an effectiveness comparable to the old therapy but with a higher security. he rivaroxaban is a drug that has given great results in terms of safety because although the total number of bleeding does not differ from that of the current therapeutic standard, its administration was associated with a favorable reduction of intracranial hemorrhage. Qust ultima it represents the most feared complication of oral anticoagulant therapy that will not have a very high but leaves the results permanent or fatal. Ginacarlo asolo - Direttore cardiologia ospedale Versilia, Lido Di amaiore Risonanza magnetica tecnica irrinunciabile ei pazienti con insufficienza cardiaca, l impiego della risonanza magnetica offre informazioni uniche e non sostituibili con quelle dall ecocardiografia. Questa tecnica è irrinunciabile per scegliere la corretta terapia, identificare la prognosi e, soprattutto, arrivare alla radice delle cause dell insufficienza cardiaca. Spesso svela cause familiari permettendo di allargare anche lo screening alle famiglie. he use of MR in patients with he- art failure offers unique information and non-substitutable with those of echocardiography. his technique is essential to choose the correct therapy, identify the prognosis and, especially, get to the root of causes of heart failure. Often reveals familial causes also allowing to increase screening for families. H. Bonnemeier - odirettore del Dipartimento di ardiologia di Hamburg, e Primario del dipartimento di elettrofisiologia dell Università di Kiel Rivaroxaban efficacia e sicurezza Rivaroxaban, in Germany, has been introduce by more than one year in clinical practise regarding anticoagulant prophylaxis for patients affected by AF, reaching a consolidated position of leadership. What are the beneficts noticed by doctors and patiens? Well, Rivaroxaban is safe and effective for the treatment of AF complications, like stroke, pulmonary artery embolism. For what concern the patiens, the therapy with Rivaroxaban is esay to take: one pill a day, and ther s no need of frequent blood test. How it has changed the quality of life of patients who were switched from treatment with warfarin compared to Rivaroxaban? For some patients the quality of life increased, in particular for who don t like visiting the doctor. At the same time, for the eldier patients, the ones who have a strong relationship with the physician, the quality of life decreased, because going to the doctor for those people means meet a friend. Rivaroxaban in Germania è stato introdotto da oltre un anno nella pratca clinica, per quanto riguarda la profilassi anticoagulante per i pazienti affetti da FA, raggiungendo una posizione consolidata di leadership. Quali sono i principali vantaggi riscontarti da medici e pazienti? La terapia con Rivaroxaban si è dimostrata sicura e efficace nel trattamento delle complicanze più frequenti della FA, come stroke e embolia polmonare. Per i pazienti la terapia risulta essere più semplice da seguire, si tratta di una monosomministrazione giornaliera senza dover eseguire controlli frequenti della coagulazione ome è cambiata la qualità di vita dei pazienti che sono passati dal trattamento con farfari rispetto a Rivaroxaban? Si può affermare che per alcuni di questi pazienti, specie coloro che non amano effettuare soventi visite di controllo, la qualità di visita è migliorata. Per altri, in particolare, per i pazienti più anziani, che hanno instaurato un rapporto molto intenso col proprio medico, la qualità di vita è peggiorata. Dato che per questa porzione di pazienti andare a visita di controllo, significa incontrare un amico.

4 4 Maurizio Santomauro - Presidente nazionale Gruppo per l ntervento nelle Emergenze ardiologiche arla Riganti - Esperta in organizzazione sanitaria Morte improvvisa, Un sistema capace l obiettivo è ridurre i casi di salvare vite umane n talia la lotta alla morte improvvisa è nata già da molti anni però i dati fino ad oggi ottenuti non sono confortanti. l nostro obiettivo è migliorare sensibilmente la percentuale di sopravvivenza come nelle migliori città degli Stati Uniti. iò presuppone un coinvolgimento maggiore dei cosiddetti laici che devono essere addestrati all uso del defibrillatore, in linea con le linee guida internazionali. l progetto atania-vita rappresenta un input importante. he fight against sudden death, in taly, was established for many years, however, the data obtained to date are not encouraging. Our goal is to significantly improve the survival rate as in the best city in the United States. his requires a greater involvement of so-called lay people who need to be trained in the use of the defibrillator, in line with international guidelines. he project atania-life is an important input. ntervenire in caso di necessità è un obbligo etico. medici sono abituati a soccorrere alogero atalano - Dirigente medico di primo livello cardiologia Ospedale San Giovanni di Dio, Agrigento ma noi riteniamo che l organizzazione del sistema salute non può prescindere dalla catena della sopravvivenza. l primo anello è un cittadino addestrato grazie all attivazione di un sistema di formazione adeguato organizzato dalle strutture pubbliche secondo protocolli e linee guida pronto a mettersi in gioco per salvare una vita umana. D o something in case of need is an ethical obligation. Physicians are accustomed to assist but we believe that the organization of the health system can not ignore the chain of survival. he first link is a citizen trained according to protocols and guidelines ready to get involved to save a human life. Pasquale Perrone Filardi - Università Federico, apoli maging avanzato uovi anticoagulanti orali, l talia non può più aspettare nei pazienti con scompenso L a prevenzione dell ictus nella fibrillazione atriale rappresenta una sfida per i medici, in particolare per i cardiologi. Per vincerla esistono nuove terapie efficaci, ma purtroppo il loro impiego in talia non è ancora possibile. l nodo si è creato intorno al tema della rimborsabilità da parte del servizio sanitario nazionale, ma deve essere sciolto al più presto visto che le esperienze degli altri paesi (Usa, anada, Regno Unito) dimostrano senza dubbio la maggiorefficacia dei nuovi anticoagulanti orali nel ridurre il rischioemorragico, di ictus e di ischemia cerebralerispetto a quelli utilizzati finora. S troke prevention in atrial fibrillation is a challenge for physicians, particularly cardiologists. o win new effective therapies exist, but unfortunately their use in taly is not yet possible. he node is created around the theme of reimbursement by the national health service, but must be dissolved as soon as the experiences of other countries (USA, anada, UK) demonstrate without doubt the greater effectiveness of new oral anticoagulants in reducing the del rischio aritmico che, speriamo, possa tradursi, anche da un punto di vista pratico-applicativo, in una migliore possibilità di selezionare i pazienti che ricevono, magari anche al di fuori delle linee guida, impianti di defibrillazione e migliorarne la sopravvivenza. Si tratta di una vera e propria sfida ancora lontana dall essere chiarita, ma è un opportunità che si offre al cardiologo che merita grande attenzione, non trascurando i risparmi in termini di costi che ne deriverebbe per la collettività. bleeding risck, stroke and cerebral ischemia than to those used so far. ella sessione dedicata all imaging cardiovascolare avanzato nei pazienti con scompenso cardiaco si è trattato il tema delle opportunità che le nuove tecnologie forniscono per la valutazione dei casi e per la loro stratificazione prognostica. Mi sono occupato di imaging con tracciati che valutano l innervazione adrenergica del cuore, una nuova modalità di stratificazione have dealt with tracks imagin that assess the adrenergic innervation of the heart, a new way of stratification the arhytmic risk, that can translate into a better chance to select patients who receive, even outside of the guidelines, D devices and improve survival. t s a challenge o be clarified, but an opportunity to the cardiologist that deserves attention, not neglecting the saving costs that would ensue for the community.

5 5 La gestione della cardiopatia ischemica cronica: dalla patologia al paziente Angelo Sante Bongo Direttore cardiologia ospedaliera, ovara Moderatore n questa splendida cornice siciliana abbiamo parlato di un problema che affligge una fetta importante della popolazione ma che è sottovalutata rispetto agli standard di altre patologie. Per questo si sta cercando di riportare alla giusta attenzione questa patologia che altera in maniera evidente la qualità della vita dei pazienti. el nostro simposio abbiamo fatto un buon punto sulla situazione riuscendo a definire i punti chiave per poter fare una rivoluzione culturale su come offrire, attraverso le novità in ambito farmacologico ed interventistico, una miglior qualità di vita a questi pazienti. W e spoke about the oronary Artery Disease Management: from pathology to the patient. A disease a disease which affects many patients but underestimated by the standards of other diseases. hen here we are to pay attention to the AD, that in a clear manner alters the quality of life of patients. n this symposium we made a good point about the situation being able to define key points in order to make a cultural revolution on how to offer, through innovations in pharmacological and interventional, a better quality of life in these patients. Pierluigi emporelli Divisione di cardiologia riabilitativa fondazione Salvatore Maugeri, Veruno, Past President della cardiologia riabilitativa italiana bisogni insoddisfatti della ardiopatia schemica ronica sempre presente che c è tempo per ragionare per valutare i vari casi clinici con il necessario approfondimento. E se ciò non accade, nemmeno negli Stati Uniti, non ci si deve consolare. he main problem in the management of stable angina is that we often forget the time to make a proper diagnosis and instead we do have recourse to quickly and interventional procedures not necessarily helpful to the cause of the patient and the health service. We must reclaim our role as cardiologists and always keep in mind that there is no time to think for evaluating various clinical cases with the necessary depth. And if that does not happen, not even in the United States, we should not console. Leonardo Bolognese Direttore divisione cardiologia Ospedale di Arezzo l problema principale nella gestione della angina stabile è che spesso si dimentica del tempo per fare una diagnosi adeguata e invece ci facciamo fretta e ricorriamo a procedure interventistiche non necessariamente utili alla causa del paziente e del servizio sanitario. Bisogna riappropriarci del nostro ruolo di cardiologi e tenere l cardiotest nella valutazione del paziente con cardiopatia ischemica cronica non controllata egli ultimi anni la cardiologia ha ottenuto grandi risultati nel trattamento delle sindromi croniche acute. Forse meno attenzione è stata rivolta cardiopatia ischemica cronica, la cui mortalità Eli Osyshcher - Ben Gurion University, Beer-Sheva, sraele Pacing ventricolare destro e stroke Ringrazio il professor Michele Gulizia per l invito al suo Mediterranean ardiology Meeting di atania. Ricordo che già 14 anni fa parlavamo di un congresso da tenere proprio qui nel capoluogo etneo. el corso dell evento discuterò della relazione tra pacing ventricolare destro e stroke. Si tratta di una complicanza molto comune che si verifica nella fibrillazione atriale e che può portare a scompenso cardiaco. Attualmente non ci sono dati statistici significativi e perciò approcciarsi a questa relazione non è semplice. Anzi, con i pochi dati a nostra disposizione possiamo dire che quello tra pacing e stroke non è un rapporto diretto. Molti di noi studiosi, però, sanno che il pacing ventricolare destro può condurre alla fibrillazione con gravi rischi per i pazienti. ll discuss the relationship between right ventricular pacing and stroke. t is a very common complication that occurs in atrial fibrillation and that can lead to heart failure. urrently there are no significant data and therefore to approach this relationship is not simple. ndeed, with the limited data at our disposal we can say that the one between pacing and stroke is not a direct relationship. Many of us scholars, however, know that negli anni si è stabilizzata. Oggi affrontare il problema significa farlo con un approccio incentrato sul paziente. iò significa valutare in termini di qualità di vita il carico di sintomi e la frequenza di angina nei pazienti con cardiopatia ischemica cronica. Si tratta di una pratica che non viene seguita frequentemente nella pratica clinica nonostante gli ottimi strumenti a disposizione. La ragione è che spesso tali strumenti sono molto complessi e la loro interpretazione non è immediata. L Associazione azionale ardiologi Ospedalieri ha quindi proposto uno strumento più agile, ovvero il ardiotest, che consente di valutare subito la patologia e di identificare i pazienti che hanno bisogno di approfondimenti diagnostici. l test verrà presto validato in un registro nazionale. oday it means face the problem with a patient-focused approach. his means evaluating in terms of the quality of life of the load and the frequency of angina symptoms in patients with chronic ischemic heart disease. t is a practice that is not followed frequently in clinical practice despite the excellent tools available. he reason is that often these instruments are very complex and their interpretation is not immediate. he ational Association of Hospital ardiologists has therefore proposed a more agile, or ardiotest, allowing you to immediately evaluate the condition and to identify patients who need further investigation. he test will soon be validated in a national register. Roberto emin Università di Bolzano Presidente Regionale Amco right ventricular pacing with atrial fibrillation can lead to serious risks for patients. aso clinico 1 P er illustrare il trattamento della cardiopatia ischemica cronica ho volutamente ho scelto un caso clinico dove la gestione non è stata ottimale e si prestava perciò a numerosi commenti. ione non è stata ottimale e si prestava a numerosi commenti. imica cronica e volutamente ho scelto un caso clinico dove la gesn queste occasioni, infatti, ritengo sia utile portare il caso clinico non gestito al meglio piuttosto che arrivare ad autocelebrarsi. ello specifico si trattava del caso clinico di un paziente con un infarto sottoposto a bypass coronarico ma che nonostante tutto ha continuato a manifestare gli stessi sintomi. Ad un controllo a distanza di un anno si è capito che il bypass non funzionava e siamo quindi arrivati al punto di prima maggiorato da tutte le complicanze sottoposto. o illustrate the treatment of AD purposely chose a case where the management has not been optimal and lent itself to so many comments. n fact, think it is useful to bring the clinical case not managed to get better rather than to celebrate itself. Specifically, it was the clinical case of a patient with a heart attack underwent coronary artery bypass but who nonetheless continued to show the same symptoms. At a remote control than a year it became clear that the bypass was not working and we are getting to the point of first plus any complications submitted. n aprile 2013 atania Questo giornale è realizzato da in redazione: Massimo ito (responsabile) Luigi Mannini Francesco Ferrigno grafica: armine Mascolo traduzioni: Dora Maria icotra audio-video: Gaetano uomo

6 6 Endorsed by 1 on il contributo non condizionato di

MALATTIA TROMBOEMBOLICA VENOSA 2014 : NUOVI FARMACI = NUOVI PERCORSI? Rino Migliacci

MALATTIA TROMBOEMBOLICA VENOSA 2014 : NUOVI FARMACI = NUOVI PERCORSI? Rino Migliacci MALATTIA TROMBOEMBOLICA VENOSA 2014 : NUOVI FARMACI = NUOVI PERCORSI? Rino Migliacci Choice of Initial Anticoagulant Regimen in Patients With Proximal DVT In patients with acute DVT of the leg, we

Dettagli

La gestione dell urgenza cardiologica: il punto di vista del medico d urgenza Ivo Casagranda

La gestione dell urgenza cardiologica: il punto di vista del medico d urgenza Ivo Casagranda La gestione dell urgenza cardiologica: il punto di vista del medico d urgenza Ivo Casagranda Key points: 1 Funzioni e organizzazione del PS 2 Position paper ANMCO SIMEU 3 Real world It is one thing to

Dettagli

www.oktradesignal.com SANTE PELLEGRINO

www.oktradesignal.com SANTE PELLEGRINO www.oktradesignal.com SANTE PELLEGRINO Una semplice strategia per i traders intraday Simple strategy for intraday traders INTRADAY TRADER TIPI DI TRADERS TYPES OF TRADERS LAVORANO/OPERATE < 1 Day DAY TRADER

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

Daniela Poli. La gestione del paziente anziano con i farmaci anti Vitamina K

Daniela Poli. La gestione del paziente anziano con i farmaci anti Vitamina K Daniela Poli La gestione del paziente anziano con i farmaci anti Vitamina K Atrial fibrillation occurred in 1 2% of the general population. Over 6 million Europeans suffer from this arrhythmia, and its

Dettagli

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34 This week I have been walking round San Marco and surrounding areas to find things that catch my eye to take pictures of. These pictures were of various things but majority included people. The reason

Dettagli

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement ITALIAN Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement Female 1: Ormai manca poco al parto e devo pensare alla mia situazione economica. Ho sentito dire che il governo non sovvenziona più il Baby Bonus.

Dettagli

Telecontrol systems for renewables: from systems to services

Telecontrol systems for renewables: from systems to services ABB -- Power Systems Division Telecontrol systems for renewables: from systems to Adrian Timbus - ABB Power Systems Division, Switzerland Adrian Domenico Timbus Fortugno ABB - Power ABB Power Systems Systems

Dettagli

Web 2.0 per guadagnare salute

Web 2.0 per guadagnare salute Web 2.0 per guadagnare salute Eugenio Santoro Laboratorio di Informatica Medica Dipartimento di Epidemiologia Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri Il web 2.0 - La definizione forse più corretta

Dettagli

IL NODULO ALLA MAMMELLA

IL NODULO ALLA MAMMELLA IL NODULO ALLA MAMMELLA SCUOLA REGIONALE DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE 18.04.2012 Giancarlo Bisagni Dipartimento di Oncologia SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA AZIENDA OSPEDALIERA

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventinove

U Corso di italiano, Lezione Ventinove 1 U Corso di italiano, Lezione Ventinove U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare

Dettagli

Myerburg RJ, Castellanos A 1980; Task-force on SD of ESC. Eur Heart J 2001; 22: 1374-1450

Myerburg RJ, Castellanos A 1980; Task-force on SD of ESC. Eur Heart J 2001; 22: 1374-1450 Morte naturale, preceduta da improvvisa perdita della conoscenza, che si verifica entro un ora dall inizio dei sintomi, in soggetti con o senza cardiopatia nota preesistente, ma in cui l epoca e la modalità

Dettagli

consenso informato (informed consent) processo decisionale condiviso (shared-decision making)

consenso informato (informed consent) processo decisionale condiviso (shared-decision making) consenso informato (informed consent) scelta informata (informed choice) processo decisionale condiviso (shared-decision making) Schloendorff. v. Society of NY Hospital 105 NE 92 (NY 1914) Every human

Dettagli

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases,

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, movement disorders, Parkinson disease 1- genetic counselling

Dettagli

Palliative Care in Older Patients

Palliative Care in Older Patients Palliative Care in Older Patients Perchèla cura palliativa degli anziani sta diventando una prioritàsanitaria mondiale? 1) Population Ageing Chi cura chi Proiezioni in % 2) Polipatologie croniche Cause

Dettagli

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015 ISO 9001:2015. Cosa cambia? Innovazioni e modifiche Ing. Massimo Tuccoli Genova, 27 Febbraio 2015 1 Il percorso di aggiornamento Le principali novità 2 1987 1994 2000 2008 2015 Dalla prima edizione all

Dettagli

HTA e screening. Paolo Giorgi Rossi AUSL Reggio Emilia

HTA e screening. Paolo Giorgi Rossi AUSL Reggio Emilia HTA e screening Paolo Giorgi Rossi AUSL Reggio Emilia L Aquila 20 Giugno 2012 Perchè? Obiettivi di un Sistema Sanitario Dare una risposta alle aspettative dei cittadini fornendo servizi di altà qualità

Dettagli

Domanda. L approccio interprofessionale in sanità: razionale ed evidenze. Programma. Programma

Domanda. L approccio interprofessionale in sanità: razionale ed evidenze. Programma. Programma Domanda L approccio interprofessionale in sanità: razionale ed evidenze Perché è necessario un approccio interprofessionale in sanità? Giorgio Bedogni Unità di Epidemiologia Clinica Centro Studi Fegato

Dettagli

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the 1 2 3 Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the body scientists say these cells are pluripotent.

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

http://www.homeaway.it/info/guida-proprietari Copyright HomeAway INC

http://www.homeaway.it/info/guida-proprietari Copyright HomeAway INC Cambiare il testo in rosso con i vostri estremi Esempi di lettere in Inglese per la restituzione o trattenuta di acconti. Restituzione Acconto, nessun danno all immobile: Vostro Indirizzo: Data

Dettagli

English-Medium Instruction: un indagine

English-Medium Instruction: un indagine English-Medium Instruction: un indagine Marta Guarda Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL) Un indagine su EMI presso Unipd Indagine spedita a tutti i docenti dell università nella fase

Dettagli

Cardiopatia ischemica e fibrillazione atriale: Antiaggreganti e anticoagulanti orali

Cardiopatia ischemica e fibrillazione atriale: Antiaggreganti e anticoagulanti orali Cardiopatia ischemica e fibrillazione atriale: Antiaggreganti e anticoagulanti orali Francesco Di Pede Dipartimento Cardiologico ULSS 10 Portogruaro-San Donà di Piave CIRCA IL 20% DEI PAZIENTI IN FIBRILLAZIONE

Dettagli

L esperienza di Regione Lombardia nel controllo remoto dei pazienti affetti da scompenso cardiaco impiantati con ICD: lo studio EVOLVO

L esperienza di Regione Lombardia nel controllo remoto dei pazienti affetti da scompenso cardiaco impiantati con ICD: lo studio EVOLVO L esperienza di Regione Lombardia nel controllo remoto dei pazienti affetti da scompenso cardiaco impiantati con ICD: lo studio EVOLVO Dott. Maurizio Marzegalli Commissione Cardiologica Regione Lombardia

Dettagli

Innovazione e sostenibilità economica nel settore dei dispositivi medici. Sabrina Trippoli Unità di HTA Estav Centro regione Toscana

Innovazione e sostenibilità economica nel settore dei dispositivi medici. Sabrina Trippoli Unità di HTA Estav Centro regione Toscana Innovazione e sostenibilità economica nel settore dei dispositivi medici Sabrina Trippoli Unità di HTA Estav Centro regione Toscana Guanti in vinile Stent coronarici Valvola aortica percutanea Mammografo

Dettagli

quali sono scambi di assicurazione sanitaria

quali sono scambi di assicurazione sanitaria quali sono scambi di assicurazione sanitaria These guides have a lot information especially advanced tips such as the optimum settings configuration for quali sono scambi di assicurazione sanitaria. QUALI

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES

ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES Il 150 dell unità d Italia rappresenta un evento di cruciale importanza per Torino e il Piemonte. La prima capitale d Italia, come già fece nel 1911 e nel 1961 per il Cinquantenario

Dettagli

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Premessa Questo prodotto è stato pensato e progettato, per poter essere installato, sia sulle vetture provviste di piattaforma CAN che su

Dettagli

[Numero 16 - Articolo 4. Luglio 2007] Le indicazioni pratiche per il paziente con dolore toracico acuto

[Numero 16 - Articolo 4. Luglio 2007] Le indicazioni pratiche per il paziente con dolore toracico acuto [Numero 16 - Articolo 4. Luglio 2007] Le indicazioni pratiche per il paziente con dolore toracico acuto Titolo originale: "Advising patients on dealing with acute chest pain" Autori: A Khavandi, K Potts

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

E-Business Consulting S.r.l.

E-Business Consulting S.r.l. e Rovigo S.r.l. Chi siamo Scenario Chi siamo Missione Plus Offerti Mercato Missionedi riferimento Posizionamento Metodologia Operativa Strategia Comunicazione Digitale Servizi Esempidi consulenza Clienti

Dettagli

Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose

Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose Roma, 3 luglio 2015 Giornalismo, diritto di cronaca e privacy Diritto di cronaca e privacy: può succedere che il rapporto si annulli al punto che

Dettagli

Security Intelligence e Cloud: la sfida a Botnet, APT e 0-day. Tavola Rotonda - Security Summit Roma 2012

Security Intelligence e Cloud: la sfida a Botnet, APT e 0-day. Tavola Rotonda - Security Summit Roma 2012 Security Intelligence e Cloud: la sfida a Botnet, APT e 0-day Tavola Rotonda - Security Summit Roma 2012 Evento realizzato dal Gruppo LinkedIn Italian Security Professional con il patrocinio di Clusit

Dettagli

Get Instant Access to ebook Venditore PDF at Our Huge Library VENDITORE PDF. ==> Download: VENDITORE PDF

Get Instant Access to ebook Venditore PDF at Our Huge Library VENDITORE PDF. ==> Download: VENDITORE PDF VENDITORE PDF ==> Download: VENDITORE PDF VENDITORE PDF - Are you searching for Venditore Books? Now, you will be happy that at this time Venditore PDF is available at our online library. With our complete

Dettagli

Joint staff training mobility

Joint staff training mobility Joint staff training mobility Intermediate report Alessandra Bonini, Ancona/Chiaravalle (IT) Based on https://webgate.ec.europa.eu/fpfis/mwikis/eurydice/index.php/belgium-flemish- Community:Overview and

Dettagli

Una scossa al cuore!

Una scossa al cuore! Una scossa al cuore! Aritmie ad alto rischio: il punto di vista del cardiologo intensivista. Cosa è cambiato in Utic. Dott. Antonio Anastasia Aiuto cardiologo Utic Casa di cura Villa Verde Utic Unità

Dettagli

Acute Asthma in the Emergency Department: a neglected cause of Acute Respiratory Failure in the Elderly?

Acute Asthma in the Emergency Department: a neglected cause of Acute Respiratory Failure in the Elderly? Acute Asthma in the Emergency Department: a neglected cause of Acute Respiratory Failure in the Elderly? Rodolfo Ferrari, Fabrizio Giostra, Giorgio Monti, Mario Cavazza Unità Operativa di Medicina d'urgenza

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

ICT e Crescita Economica

ICT e Crescita Economica ICT e Crescita Economica Alessandra Santacroce Direttore Relazioni Istituzionali Seminario Bordoni - 12 Febbraio 2009 2005 IBM Corporation Agenda Il peso dell ICT nell economia del Paese Economic Stimulus

Dettagli

Combinazioni serie IL-MIL + MOT

Combinazioni serie IL-MIL + MOT Combinazioni tra riduttori serie IL-MIL e MOT Combined series IL-MIL + MOT reduction units Combinazioni serie IL-MIL + MOT Sono disponibili varie combinazioni tra riduttori a vite senza fine con limitatore

Dettagli

LOGIN: please, go to webpage https://studiare.unife.it and login using Your user id and password (the same as the first registration).

LOGIN: please, go to webpage https://studiare.unife.it and login using Your user id and password (the same as the first registration). Università degli studi di Ferrara IMMATRICOLAZIONE online ai corsi di DOTTORATO PhD: Instructions for ENROLMENT of the winners English version below 1) EFFETTUARE IL LOGIN: collegarsi da qualsiasi postazione

Dettagli

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA LA STORIA ITI IMPRESA GENERALE SPA nasce nel 1981 col nome di ITI IMPIANTI occupandosi prevalentemente della progettazione e realizzazione di grandi impianti tecnologici (termotecnici ed elettrici) in

Dettagli

L esperto come facilitatore

L esperto come facilitatore L esperto come facilitatore Isabella Quadrelli Ricercatrice INVALSI Gruppo di Ricerca Valutazione e Miglioramento Esperto = Facilitatore L esperto ha la funzione principale di promuovere e facilitare la

Dettagli

Renzo Andrich renzo.andrich@siva.it

Renzo Andrich renzo.andrich@siva.it Gruppo di Studio SIGG La cura nella fase terminale della vita sostenuto da un contributo non condizionato della Fondazione Alitti SOSTENIBILITA DELLE CURE DI FINE VITA TRA CULTURA E ORGANIZZAZIONE Bologna

Dettagli

Learning session: costruiamo insieme un modello per una campagna di marketing

Learning session: costruiamo insieme un modello per una campagna di marketing Learning session: costruiamo insieme un modello per una campagna di marketing Roberto Butinar Cristiano Dal Farra Danilo Selva 1 Agenda Panoramica sulla metodologia CRISP-DM (CRoss-Industry Standard Process

Dettagli

brand implementation

brand implementation brand implementation brand implementation Underline expertise in reliable project management reflects the skills of its personnel. We know how to accomplish projects at an international level and these

Dettagli

Il legame diseguale delle competenze del cardiologo e del rianimatore nelle terapie intensive e sub intensive

Il legame diseguale delle competenze del cardiologo e del rianimatore nelle terapie intensive e sub intensive Il legame diseguale delle competenze del cardiologo e del rianimatore nelle terapie intensive e sub intensive S Valente AOU Careggi, Firenze Lucca 28-11-2013 Il legame diseguale delle competenze del cardiologo

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE Dichiarazione resa ai sensi dell'art. 46 D.P.R 28 dicembre 2000, n.445, consapevole che in caso di dichiarazione mendace sarà punito ai sensi dell'art. 76 cod.

Dettagli

NEL CUOREUORE DELLO SPORTPORT FONDAZIONE ANTONIO VALENTINO ONLUS

NEL CUOREUORE DELLO SPORTPORT FONDAZIONE ANTONIO VALENTINO ONLUS NEL CUOREUORE DELLO SPORTPORT FONDAZIONE ANTONIO VALENTINO ONLUS Introduzione La opera dal 2000 nel settore della ricerca scientifica per lo studio delle cardiomiopatie di origine genetica, causa di morte

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CARLO POMA Dipartimento di Medicina di Laboratorio Struttura complessa di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale Primario: Dott. Massimo Franchini Il Centro TAO di Mantova

Dettagli

On Line Press Agency - Price List 2014

On Line Press Agency - Price List 2014 On Line Press Agency - Price List Partnerships with Il Sole 24 Ore Guida Viaggi, under the brand GVBusiness, is the official publishing contents supplier of Il Sole 24 Ore - Viaggi 24 web edition, more

Dettagli

up date basic medium plus UPDATE

up date basic medium plus UPDATE up date basic medium plus UPDATE Se si potesse racchiudere il senso del XXI secolo in una parola, questa sarebbe AGGIORNAMENTO, continuo, costante, veloce. Con UpDate abbiamo connesso questa parola all

Dettagli

risparmiare. l acqua we have decided to save. water

risparmiare. l acqua we have decided to save. water risparmiare. l acqua we have decided to save. water abbiamo deciso di farvi risparmiare we have decided l acqua to save.water WATER SAVING IL PRIMO SCARICO MONOFLUSSO AL MONDO FINO A 2,7 LITRI. AD OGNI

Dettagli

4 6 7 7 8 8 9 10 11 14 15 17 21 25 Riassunto Realizzazione di un Sistema Informativo Territoriale per la sorveglianza sanitaria della fauna nel Parco Nazionale della Majella tramite software Open Source

Dettagli

Unità 2: Presentazione per "I giorni di scuola" Produce a multimedia rich presentation on school life in the United States and Italy.

Unità 2: Presentazione per I giorni di scuola Produce a multimedia rich presentation on school life in the United States and Italy. Unit 2: All about school Rough Draft: Due January 11 Final Draft: Due January 17 Presentations: January 25 and 28 Produce a multimedia rich presentation on school life in the United States and Italy. That

Dettagli

Statement. Confermato in più occasioni il profilo di efficacia e sicurezza di dabigatran etexilato

Statement. Confermato in più occasioni il profilo di efficacia e sicurezza di dabigatran etexilato Confermato in più occasioni il profilo di efficacia e sicurezza di dabigatran etexilato Il British Medical Journal pubblica un articolo non equilibrato riguardante dabigatran Ingelheim, Germany, 23 luglio

Dettagli

Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato

Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato STRUTTURE GRAMMATICALI VOCABOLI FUNZIONI COMUNICATIVE Presente del verbo be: tutte le forme Pronomi Personali Soggetto: tutte le forme

Dettagli

Can virtual reality help losing weight?

Can virtual reality help losing weight? Can virtual reality help losing weight? Can an avatar in a virtual environment contribute to weight loss in the real world? Virtual reality is a powerful computer simulation of real situations in which

Dettagli

BLUE. collezioni GRAZIE PER LA FIDUCIA

BLUE. collezioni GRAZIE PER LA FIDUCIA CURA, ATTENZIONE, TECNICHE D'AVAN- GUARDIA, GUSTO, STILE ED ESPERIENZA, SONO GLI INGREDIENTI DELLE COLLEZIONI D'AUTORE BELLOSTA RUBINETTERIE GRAZIE PER LA FIDUCIA CARE, ATTENTION, AVANTGARDE TECHNIQUE,

Dettagli

Babaoglu 2006 Sicurezza 2

Babaoglu 2006 Sicurezza 2 Key Escrow Key Escrow Ozalp Babaoglu! In many situations, a secret (key) is known to only a single individual " Private key in asymmetric cryptography " The key in symmetric cryptography or MAC where the

Dettagli

THIS DOCUMENT WILL GUIDE YOU STEP BY STEP THROUGH THE DONATION PROCESS RELATED TO THE CROWDFUNDING CAMPAIGN MADE BY STANZE AL GENIO S HOUSE MUSEUM.

THIS DOCUMENT WILL GUIDE YOU STEP BY STEP THROUGH THE DONATION PROCESS RELATED TO THE CROWDFUNDING CAMPAIGN MADE BY STANZE AL GENIO S HOUSE MUSEUM. QUESTO DOCUMENTO TI GUIDA PASSO PASSO NELLA PROCEDURA DI DONAZIONE NELL AMBITO DELLA CAMPAGNA DI RACCOLTA FONDI PROMOSSA DALLA CASA MUSEO STANZE AL GENIO. THIS DOCUMENT WILL GUIDE YOU STEP BY STEP THROUGH

Dettagli

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 23/24/25 SETTEMBRE 2015 CON IL PATROCINIO LA CASA, L AMBIENTE, L EUROPA Nel corso dell Esposizione Universale EXPO2015 il 24 e

Dettagli

L Infermiere della Riabilitazione

L Infermiere della Riabilitazione L Infermiere della Riabilitazione 5 marzo 2008 dott. Marco Martinelli RIABILITAZIONE: oggetto misterioso? La riabilitazione è tutto quanto consente un recupero - anche parziale - della funzione compromessa

Dettagli

sdforexcontest2009 Tool

sdforexcontest2009 Tool sdforexcontest2009 Tool Guida all istallazione e rimozione. Per scaricare il tool del campionato occorre visitare il sito dell organizzatore http://www.sdstudiodainesi.com e selezionare il link ForexContest

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM CRWM (Web Content Relationship Management) has the main features for managing customer relationships from the first contact to after sales. The main functions of the application include: managing

Dettagli

per fare previsioni basate su ciò che si pensa, si crede o si suppone (spesso con verbi come think, expect, believe, suppose, ):

per fare previsioni basate su ciò che si pensa, si crede o si suppone (spesso con verbi come think, expect, believe, suppose, ): Lesson 17 (B1) Future simple / Present continuous / Be going to Future simple Quando si usa Il future simple si usa: per fare previsioni basate su ciò che si pensa, si crede o si suppone (spesso con verbi

Dettagli

DIVULGAZIONE IN INTRANET DI BUONE PRASSI ADOTTATE IN AMBITO AZIENDALE (nelle previsioni del vigente Piano Nazionale Anticorruzione)

DIVULGAZIONE IN INTRANET DI BUONE PRASSI ADOTTATE IN AMBITO AZIENDALE (nelle previsioni del vigente Piano Nazionale Anticorruzione) Ufficio del Responsabile per la prevenzione della corruzione U.O.C. Atti e Procedimenti Giuridico Amministrativi, Contratti e Convenzioni e-mail: prevenzionecorruzione@hsangiovanni.roma.it Roma, 05.12.14

Dettagli

Giovanni Capelli. Dipartimento di Scienze Umane, Sociali e della Salute Università di Cassino e del Lazio Meridionale

Giovanni Capelli. Dipartimento di Scienze Umane, Sociali e della Salute Università di Cassino e del Lazio Meridionale Giovanni Capelli Dipartimento di Scienze Umane, Sociali e della Salute Università di Cassino e del Lazio Meridionale Due fenomeni convergenti Evoluzione socio-demografica Aumento proporzione di popolazione

Dettagli

INNOVAZIONE ED EVIDENZE NEL CAMPO DEI DISPOSITIVI Moderatori: S. Trippoli, Prato; P. Lago, Pavia

INNOVAZIONE ED EVIDENZE NEL CAMPO DEI DISPOSITIVI Moderatori: S. Trippoli, Prato; P. Lago, Pavia 14 settembre ore 09.00 10.30 Sessione Parallela B INNOVAZIONE ED EVIDENZE NEL CAMPO DEI DISPOSITIVI Moderatori: S. Trippoli, Prato; P. Lago, Pavia Linee di indirizzo relative alle procedure regionali di

Dettagli

Mod. 1067 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE. Sch./Ref.1067/003

Mod. 1067 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE. Sch./Ref.1067/003 Mod. 1067 DS1067-019 LBT8388 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE Sch./Ref.1067/003 ITALIANO DESCRIZIONE GENERALE L interfaccia 1067/003 consente di collegare alla Centrale 1067/032 o 1067/042 (ver. 2.00

Dettagli

Emorragia da farmaci anticoagulanti: reversal quando e come?

Emorragia da farmaci anticoagulanti: reversal quando e come? Emorragia da farmaci anticoagulanti: reversal quando e come? R. Albisinni UOC Medicina Infettivologica e dei Trapianti Ospedale Monaldi Seconda Università di Napoli Introduzione La terapia anticoagulante

Dettagli

Il punto di vista del Medico di famiglia

Il punto di vista del Medico di famiglia Comprendere e tutelare i diritti dei pazienti con BPCO Il punto di vista del Medico di famiglia G. Bettoncelli Il malato è padrone e colui che lo assiste è suo servitore Antica Regola dell Ospedale Santo

Dettagli

La terapia farmacologica

La terapia farmacologica La terapia farmacologica Angelo Bianchetti Gruppo di Ricerca Geriatrica, Brescia Dipartimento Medicina e Riabilitazione, Istituto Clinico S.Anna, Brescia Gli outcome del trattamento del delirum Prevenzione

Dettagli

NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY

NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY Il presente documento viene diffuso attraverso il sito del

Dettagli

Name on a passport, HANGTAG

Name on a passport, HANGTAG recagroup design architecture art cinema travel music food Name on a passport, HANGTAG A quick look at printing techniques for hangtags RECA GROUP The hangtag of a garment is its ID card, its passport,

Dettagli

Anna Sapino Appropriatezza diagnostica e ruolo dell anatomia patologica del cancro mammario

Anna Sapino Appropriatezza diagnostica e ruolo dell anatomia patologica del cancro mammario Anna Sapino Appropriatezza diagnostica e ruolo dell anatomia patologica del cancro mammario Dipartimento di Scienze Mediche Università di Torino Dipartimento di Medicina di Laboratorio AOU Citta della

Dettagli

La prevenzione dell Arresto Cardiaco. Napoli 6 Giugno 2008

La prevenzione dell Arresto Cardiaco. Napoli 6 Giugno 2008 La prevenzione dell Arresto Cardiaco Napoli 6 Giugno 2008 Prevenzione delle morti improvvise nel giovane e nello sport Giuseppe Palazzo Obiettivi Epidemiologia morte improvvisa ed attività fisica Prevenzione

Dettagli

Studio Re.mo.te "A randomized clinical trial on home telemonitoring for the management of metabolic and cardiovascular risk in individuals with type

Studio Re.mo.te A randomized clinical trial on home telemonitoring for the management of metabolic and cardiovascular risk in individuals with type Studio Re.mo.te "A randomized clinical trial on home telemonitoring for the management of metabolic and cardiovascular risk in individuals with type 2 diabetes" Protocollo di Studio:durata e campione La

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Federico Lega UK NHS. Federico Lega

Federico Lega UK NHS. Federico Lega 1 UK NHS Federico Lega 2 PRINCIPI FONDANTI Universale Integrato Accesso equo Senza costi per l utente Prevalentemente finanziato con tributi centrali 83% della spesa sanitaria UK 7,3% del PIL > 8,5% con

Dettagli

PROGRAMMA PRELIMINARE

PROGRAMMA PRELIMINARE PROGRAMMA PRELIMINARE GIOVEDI 14 MARZO 2013 09:00 16:00 Competence Medica 13:00 16:00 Competence Infermieristica AULA PLENARIA 15:00 16:30 Assemblea Generale AIAC 16:30-18:00 Simposio: I progetti e le

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Didactic offer Incoming students 2014/2015 can take exams of courses scheduled in the a.y. 2014/2015 and offered by the Department

Dettagli

La qualità vista dal monitor

La qualità vista dal monitor La qualità vista dal monitor F. Paolo Alesi - V Corso di aggiornamento sui farmaci - Qualità e competenza Roma, 4 ottobre 2012 Monitoraggio La supervisione dell'andamento di uno studio clinico per garantire

Dettagli

ACQUISTI PORTALE. Purchasing Portal

ACQUISTI PORTALE. Purchasing Portal ACQUISTI PORTALE Purchasing Portal Il portale acquisti della Mario De Cecco è ideato per: The Mario De Cecco purchase portal is conceived for: - ordinare on line in modo semplice e rapido i prodotti desiderati,

Dettagli

RED RESOURCES ENGINEERING DESIGN

RED RESOURCES ENGINEERING DESIGN RED RESOURCES ENGINEERING DESIGN Per affrontare al meglio le problematiche relative al settore delle costruzioni, abbiamo ritenuto più sicura e affidabile la soluzione di costituire un consorzio stabile

Dettagli

ASL CASERTA VIA UNITA ITALIANA, 28 CASERTA Curriculum Formativo e Professionale di:

ASL CASERTA VIA UNITA ITALIANA, 28 CASERTA Curriculum Formativo e Professionale di: ASL CASERTA VIA UNITA ITALIANA, 28 CASERTA Curriculum Formativo e Professionale di: dott. BATTISTA Rossano Primario U.O.C. Cardiologia-UTIC Osp. di Piedimonte Matese INFORMAZIONI PERSONALI Cognome/Nome

Dettagli

La capacità del sistema sanitario di rispondere alle aspettative dei cittadini Health system responsiveness

La capacità del sistema sanitario di rispondere alle aspettative dei cittadini Health system responsiveness Seminario SINDIS Roma 15 Giugno 2004 La capacità del sistema sanitario di rispondere alle aspettative dei cittadini Health system responsiveness Il razionale Oltre il miglioramento della salute e l assicurare

Dettagli

Sinossi dei disegni di studio

Sinossi dei disegni di studio Sinossi dei disegni di studio di intervento osservazionali serie di casi trasversale ecologici individuali quasisperimentali sperimentali (RCT) coorte caso-controllo Studi caso-controllo Il punto di partenza

Dettagli

Anno di studio all estero

Anno di studio all estero Anno di studio all estero Premessa Durante il periodo di studio all estero l alunno è regolarmente iscritto alla scuola di appartenenza e, quindi, la scuola deve mettere in atto una serie di misure di

Dettagli

RAPPORTO DEL MEDICO DI FAMIGLIA PRIVATE MEDICAL ATTENDANT S REPORT. Compilare in stampatello

RAPPORTO DEL MEDICO DI FAMIGLIA PRIVATE MEDICAL ATTENDANT S REPORT. Compilare in stampatello RAPPORTO DEL MEDICO DI FAMIGLIA PRIVATE MEDICAL ATTENDANT S REPORT Si prega il medico di famiglia di rispondere con accuratezza ad ogni singola domanda The Medical Attendant is requested to take particular

Dettagli

PROTOCOLLO DI STUDIO MEDIANTE TEST ALLA FLECAINIDE NELLA SINDROME DI BRUGADA

PROTOCOLLO DI STUDIO MEDIANTE TEST ALLA FLECAINIDE NELLA SINDROME DI BRUGADA PROTOCOLLO DI STUDIO MEDIANTE TEST ALLA FLECAINIDE NELLA SINDROME DI BRUGADA 2 La SINDROME DI BRUGADA è una malattia generalmente ereditaria, a trasmissione autosomica dominante, che coinvolge esclusivamente

Dettagli

LEEDer in Ecosustainability

LEEDer in Ecosustainability LEEDer in Ecosustainability Da oggi le cucine Ernestomeda sono conformi al rating system LEED, una certificazione internazionale che valuta e attesta la sostenibilità nell edilizia. Ernestomeda kitchens

Dettagli

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI Ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 25 luglio 2005, n. 151 "Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE,

Dettagli

CURRICULUM VITAE E STUDIORUM del Prof. Federico Lombardi. Studi Universitari Università di Milano, Laurea in Medicina e Chirurgia 110/110 e lode; 1973

CURRICULUM VITAE E STUDIORUM del Prof. Federico Lombardi. Studi Universitari Università di Milano, Laurea in Medicina e Chirurgia 110/110 e lode; 1973 CURRICULUM VITAE E STUDIORUM del Prof. Federico Lombardi Nome Luogo e data di nascita Federico Lombardi Brescia 28:1:49 Stato Civile Coniugato con tre figli Cittadinanza Italiana Maturità Liceo Classico

Dettagli

PAZIENTI CON DEMENZA E LORO CAREGIVER Progetto Sperimentale: dati preliminari

PAZIENTI CON DEMENZA E LORO CAREGIVER Progetto Sperimentale: dati preliminari VI Convegno IL CONTRIBUTO DELLE UNITA DI VALUTAZIONE ALZHEIMER (UVA)NELL ASSISTENZA DEI PAZIENTI CON DEMENZA Roma 16 novembre 2012 ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA ADI PER PAZIENTI CON DEMENZA E LORO CAREGIVER

Dettagli

Dubbi, certezze e prospettive in tema di terapia anticoagulante orale

Dubbi, certezze e prospettive in tema di terapia anticoagulante orale Maggio 25 Dubbi, certezze e prospettive in tema di terapia anticoagulante orale L impiego degli anticoagulanti orali nei pazienti con cardiopatia ischemica Dott. Paolo Bellotti Savona Razionale alla base

Dettagli

Beyond NPV & IRR: touching on intangibles

Beyond NPV & IRR: touching on intangibles Economic Evaluation of Upstream Technology Beyond NPV & IRR: touching on intangibles Massimo Antonelli Alberto F. Marsala Nicola De Blasio Giorgio Vicini Vincenzo Di Giulio Paolo Boi Dean Cecil Bahr Lorenzo

Dettagli