Politecnico di Milano since 1863

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Politecnico di Milano since 1863"

Transcript

1 Politecnico di Milano since 1863

2 Who We Are Politecnico di Milano 2 Politecnico di Milano Established in 1863 in Milan one of the leading science and technology universities in Europe, producing engineers, architects and industrial designers. spread over seven campuses the largest technical university in Italy.

3 PoliTong : The Complete Educational Plan 3 In Italy In China PhD Year 3 Year 2 Year 1 MSc Year 2 MSc Year 1 MSc Possible continuation post-laurea BSc Cinese Double Italian Degree + Tongji BSc degree 1 Semester in China Italian Double Degree Italy year 3 Italy year 3 Engineering BSc course China year 2 China year 1 China year 2 Italy year 1 Engineering BSc course China year 0 pre-university (12 years) pre-university (13 years) Chinese Students Italian Students

4 PoliTong : The Complete Educational Plan 4 Chinese Students Conditions to be admitted to attend the 4th year in Italy To have passed all the exams of courses held by Chinese Faculty To have no more than two fail in exams of courses held by Italian Faculty To have passed the exam of Italian Language

5 Mechanical and Production Engineering 5 Northern ITALY 140

6 PoliMI Campuses outside Milan 6 COMO LECCO CREMONA PIACENZA MANTOVA

7 The net of Politecnico di Milano 7 52 Km 59 Km 66 Km 99 Km MPE Milan-Bovisa Lecco Piacenza ITE Milan-Leonardo Como Cremona

8 Mechanical and Production Engineering Lecco Campus 8

9 Mechanical and Production Engineering 9 PoliMI PhD Degree PhD PhD Courses PoliMI MSc Degree MSc Mechanical Eng. Management Eng. MPE BSc Joint Degree Mechanical Eng. PoliMI Lecco Campus Preparatory route Management Eng. 4 Application route Application route at: Lecco Campus Bovisa Campus Piacenza Campus In ITALY BSc 3 2 In CHINA 1 CHINESE STUDENTS

10 Mechanical and Production Engineering 10 MPE BSc Final Year at Lecco Campus Preparatory route: Mechanical Engineering N Sem. SSD Codice Nome Insegnamento Crediti ordine 17 1 ING-IND/16/17 Sistemi di produzione e Qualità (CI) ICAR/08 Scienza delle costruzioni ING-IND/14 Costruzione di macchine Ric ING-IND/13 Meccanica delle vibrazioni 10 1 ICAR/01 Meccanica dei fluidi (1) 21 1 ING-IND/16 Produzione assistita da calcolatore (2) 3x10 2 ING-IND/17 Gestione di impianti industriali (2) 2 ING-IND/08/09 Macchine e Sistemi Energetici (1) Prova finale 3 Totali CFU = 6 Credits/hour Tongji

11 Mechanical and Production Engineering 11 MPE BSc Final Year at Lecco Campus Preparatory route: Management Engineering N Sem. SSD Codice Nome Insegnamento Crediti ordine 17 1 ING-IND/16/17 Sistemi di produzione e Qualità (CI) ICAR/08 Scienza delle costruzioni ING-IND/35 Gestione aziendale A ING-INF/04 Fondamenti di automatica Ric.10 1 ICAR/01 Meccanica dei fluidi (1) 21 1 ING-IND/16 Produzione assistita da calcolatore (2) 3x10 2 ING-IND/17 Gestione di impianti industriali (2) 2 ING-IND/08/09 Macchine e Sistemi Energetici (1) Prova finale 3 Totali CFU = 6 Credits/hour Tongji

12 Mechanical and Production Engineering 12 MPE BSc Final Year at Lecco Campus Application route N Sem. SSD Codice Nome Insegnamento Crediti ordine 17 2 ING-IND/35 Gestione aziendale A ING-IND/16 Produzione assistita da calcolatore ING-IND/17 Gestione di impianti industriali ING-INF/04 Fondamenti di Costruzione di macchine Ric.5 1 ING-IND/17 Laboratorio di qualità e sicurezza 21 1 ING-IND/16 Laboratorio di tecnologie speciali 2x7 1 ING-IND/21 Laboratorio di processi metallurgici 1 ING-IND/35 Laboratorio di processi aziendali Tirocinio e prova finale 19 Totali CFU = 6 Credits/hour Tongji INTERNSHIP

13 Milano-Bovisa Campus 13

14 Mechanical and Production Engineering 14 MPE BSc Final Year at Bovisa Campus Application route: Vehicles N ordine Sem. Emi Semestre SSD Codice Insegnamento CFU 14 1 ICAR/01 XXXXX Meccanica dei fluidi per meccanica ING-IND/08 ING-IND/09 XXXXX Macchine e sistemi energetici ING-IND/17 XXXXX Impianti meccanici ING-IND/14 XXXXX Progettazione di sistemi meccanici ING-IND/08 XXXXX Motori a combustione interna L ING-IND/14 XXXXX Teoria e tecnica dei veicoli terrestri ING-IND/13 XXXXX Meccanica del veicolo 5 ING-IND/14 ING-IND/13 Tirocinio 1 19 Totali 60 INTERNSHIP 10 CFU = 6 Credits/hour Tongji

15 Piacenza Campus 15

16 Mechanical and Production Engineering 16 MPE BSc Final Year at Piacenza Campus Application route: Machines and Industrial Plants N ordine Sem. SSD Codice Insegnamento Crediti 14 1 ICAR/01 XXXXX Meccanica dei fluidi per Meccanica ING-IND/08 ING-IND/09 XXXXX Macchine e sistemi energetici ING-IND/17 XXXXX Impianti Meccanici ING-IND/14 XXXXX Modellazione e calcolo assistito di strutture meccaniche ING-IND/16 XXXXX Macchine utensili ING-IND/17 XXXXX Logistica industriale 5 ING-IND/08 ING-IND/09 ING-IND/14 Tirocinio 1 19 ING-IND/16 ING-IND/17 Totali 60 INTERNSHIP 10 CFU = 6 Credits/hour Tongji

17 Mechanical and Production Engineering 17 ACCOMMODATION LECCO PRICE RANGE: /month PIACENZA PRICE RANGE: 170 /month double room 200 /month single room Lecco S. Giuseppe MILANO Residenze (5) Appartamenti (6) Collegi universitari (7) PRICE RANGE: 300 to 450 /month Piacenza Campus

18 Mechanical and Production Engineering 18 COST OF LIVING Prices in Italy can vary considerably depending on where you live. Tourist areas and the main cities, especially in the North of Italy, are more expensive than smaller towns. Approximate prices of some items are listed below (in euro): Milk: 1.60 / Litre Bread: 3.50 / Kilo Butter: / 250 gr Beef: 9.00 / / Kilo Chicken: 8.00 / / Kilo Rice: 1.70 / 2.50 / Kilo Pasta: 0.80 / 1.20 /Kilo Mineral water: 0.50 / 0.80 /Litre Cinema: 7.50 Fast food menu: 5.50 Pizza in a restaurant: Chinese restaurant: from 20

19 Mechanical and Production Engineering 19 TRANSPORTS Train ticket Milan - Rome (Intercity train), (Eurostar train) / one way Milan underground ticket: 1.00 (1 journey) There are also other possibilities: A 10-ticket carnet: 9.20 A 1-day travel card: 3.00 A 2-day travel card: 5.50 Frequent travellers can buy a monthly pass (abbonamento). All students under the age of 27 can purchase a student monthly pass at a reduced price. To obtain your Diurno Mensile student pass you must go to one of the official ATM points, located near the metro stations of Duomo, Cadorna, Loreto, Centrale, Romolo (opening hours from Monday to Saturday 7.45 am to 7.15 pm), and bring with you a passport-sized photo (in colour) your matriculation letter, also indicating date of birth The card is prepared while waiting and students pay 10 to get their card. Check that the word STUDENTE is written below on the left. The cost for the monthly pass (valid for Milan) is 17. The Diurno Mensile student pass can be used all week 24 hours a day on the entire urban transportation system. Milano has 3 subway lines, each identified with a different colour: red, green and yellow. There is also a blue line, the so-called Passante Ferroviario. You can use ATM tickets on the Passante Ferroviario trains from Dateo to Bovisa F.M.

20 Mechanical and Production Engineering 20 Sports and Students Associations Many Students Associations exist and they organize both cultural and sports activities. All students can participate in those activities. Some of the most relevant examples are given by the following associations: Goals of the Associations: improving the social integration of foreign students at the host institution taking advantage of exchange students experience by making them active in the network continuously contributing to the evaluation of exchange programmes based on the experiences of former exchange students. If you apply to one of the associations, you can also have the possibility of receiving discounts in many bookshops, fotocopisterie, phone cards, cinemas, cafés etc. Both associations also help incoming students in finding an accommodation.

21 Mechanical and Production Engineering 21 Job possibilities Milan is one of the Italian cities that provide most of the possibilities of employment. In finding a job, European Union and non-european citizens are subject to different laws: Italian and European Union citizens share the same rights, while non-european citizens can sign contracts that allow them to work for a maximum of 20 hours per week, until their residence permit expires. Knowledge of the Italian language is generally required to get a job. However, speaking other languages is usually positively evaluated in reviewing your CV.

22 Milano-Leonardo Campus 22

23 Politecnico di Milano since 1863 Information Technology Engineering c/o Dipartimento di Elettronica e Informazione

24 Since 1863 a leading university in Italy 24 science and technology bridging academia and industry DEI

25 THES Top 100 Technical Schools (2007) 25 Rank School Name Country 1 University of CAMBRIDGE United Kingdom 2 Imperial College LONDON United Kingdom 3 University of OXFORD United Kingdom 4 ETH Zurich (Swiss Federal Institute of Switzerland 5 DELFT University of Technology Netherlands 6 ÉCOLE POLYTECHNIQUE France 7 Technische Universität MÜNCHEN Germany 8 University of MANCHESTER United Kingdom 9 Ecole Polytechnique Fédérale de Switzerland 10 KTH, ROYAL Institute of Technology Sweden 11 University of EDINBURGH United Kingdom 12 Technical University of DENMARK Denmark 13 VIENNA University of Technology Austria 14 EINDHOVEN University of Technology Netherlands 15 Politecnico di MILANO Italy 16 Katholieke Universiteit LEUVEN Belgium 17 Universität STUTTGART Germany 18 HELSINKI University of Technology - Finland 19 CHALMERS University of Technology Sweden 20 Technische Universität BERLIN Germany 21 Universität KARLSRUHE Germany 22 Rheinisch-Westfälische Technische Germany 23 University of BIRMINGHAM United Kingdom 24 UCL (University College LONDON) United Kingdom 25 University of SOUTHAMPTON United Kingdom 26 Lomonosov MOSCOW STATE Russia DEI

26 Research funding (pro capita) 26 Politecnico di Torino - 28k Politecnico di Milano - 45k Università di Bologna - 24k Pisa Normale 119k Università di Roma La Sapienza, 16k Università di Napoli Federico II 19k DEI

27 Funding from Sixth Framework Programme 27 STRUCTURES Num. Project % Funds Received Total Funds Obtained Electronics and Information 23 20, Mechanics 17 18, Chemistry, Materials and Chemical Engineering Giulio Natta 10 16, Energy 13 9, Bioengineering 4 8, Aerospace Engineering 5 7, Physics 3 5, Management, Economics and Industrial Engineering 4 3, Hydraulic, Environmental and Surveying Engineering 3 2, Structural Engineering 5 2, Research and Technological Transfer Area 4 1, Nuclear Engineering 2 1, Electrical Engineering and Information Technology 1 0, Architecture and Planning 1 0, Building and Environment Sciences and Technology 3 0, , VII Framework (2007) - 44 proposals / 12 funded projects 27% success rate - DEI funding mln Euros DEI

28 Internationalization 28 Milan Singapore Master of ICT and Design for Innovation Joint M.Sc. In Computer Science Politecnico at Tongji University DEI

29 The Dipartimento di Elettronica e Informazione 29 The largest department of the Politecnico di Milano A peculiar blend of research lines covering all ICT fields Computer Science and Engineering Telecommunications Systems and Control Electronics DEI

30 Information Technology Engineering 30 3 anno N. Ordine Route: Computer Science and Engineering Crediti Semestre Settore Scientifico Disciplinare Codice Nome Insegnamento ING-INF/ Automazione industriale 1 ING-INF/ Identificazione dei modelli e analisi dei dati (per il Settore dell'informazione) 1 ING-INF/ Metodi di progetto di sistemi di controllo ING-INF/ Reti Logiche A MAT/ Algebra e logica matematica MAT/ ING-INF/ Informatica ING-INF/ Basi di dati ING-INF/ Impianti Informatici (per il Settore dell'informazione) 2 ING-INF/ Informatica teorica 2 ING-INF/ Ingegneria della Conoscenza 2 ING-INF/ Informatica industriale 2 ING-INF/ Robotica 2 ING-INF/ Applicazioni Ipermediali (Web e multimedia) 2 ING-INF/ Sistemi informativi (per il Settore dell'informazione) /2 ING-IND/ Fisica tecnica (per il Settore dell'informazione) (5 crediti) + Attività integrative di laboratorio o progetto LAB (5 crediti) 1/ Tirocinio? (7,5 cfu) + Attività integrative di laboratorio o progetto LAB (2,5 crediti) 24 7,5 1/ Prova Finale Totale 57,5 Totale 180 triennio crediti DEI

31 Information Technology Engineering 31 Route: Telecommunications - Preparatory 3 Anno Percorso propedeutico N. ordine Crediti Semestre Settore Scientifico Disciplinare Codice Nome Insegnamento ING-INF/ Sistemi di comunicazione MAT/ Equazioni differenziali ordinarie B ING-INF/ Internet: infrastrutture e sicurezza ING-INF/ Elaborazione numerica dei segnali ING-INF/ Onde elettromagnetiche e ottica 20 7, M-FIL/02 ING-INF/03 ING-INF/03 ING-INF/04 MAT/09 ING-INF/05 MAT/01+ MAT/02 ING-INF/ Fondamenti di comunicazione tecnico-scientifica (2,5 cr) Laboratorio di reti di telecomunicazioni (2,5 cr) Laboratorio sperimentale di tecnologie radio (2,5 cr) Fondamenti di automatica (per telecomunicazioni) (5 cr) Fondamenti di ricerca operativa (5 cr) Basi di dati (5 cr) Algebra e logica matematica (5 cr) Ingegneria del software (7,5 cr) , Prova finale 60 Totale 3 anno 180 TOTALE 1 LIVELLO DEI

32 Information Technology Engineering 32 Route: Telecommunications - Application 3 Anno Percorso applicativo N. ordine Crediti Semestre Settore Scientifico Disciplinare Codice Nome Insegnamento ING-INF/ Sistemi di comunicazione ING-INF/03 ING-INF/02 ING-INF/ Internet: infrastrutture e sicurezza (10 cr) Circuiti a radiofrequenza e antenne (10 cr) Tecnologie della trasmissione ottica (10 cr) 17 32, ING-INF/03 ING-INF/03 ING-INF/02 ING-INF/03 ING-INF/01 ING-INF/05 ING-INF/04 MAT/09 ING-INF/05 ING-INF/03 ING-INF/07 FIS/03 ING-INF/05 ING-INF/05 ING-INF/01 M-FIL/02 ING-INF/03 ING-INF/03 ING-INF/ , Prova finale 60 Totale 3 anno 180 TOTALE 1 LIVELLO Tirocinio (10 cr) oppure Tirocinio (20 cr) Internet: infrastrutture e sicurezza (10 cr) Elaborazione numerica dei segnali (10 cr) Circuiti a radiofrequenza e antenne (10 cr) Tecnologie della trasmissione ottica (10 cr) Optoelettronica (5 cr) Ingegneria del software (7,5 cr) Fondamenti di automatica (per telecomunicazioni) (5 cr) Fondamenti di ricerca operativa D (5 cr) Basi di dati (5 cr) Reti cellulari (5 cr) Misure (5 cr) Tecnologie ottiche (5 cr) Impianti informatici (per il settore dell Informazione) (5 cr) Sistemi informativi (per il settore dell Informazione) (5 cr) Elettronica delle telecomunicazioni (5 cr) Fondamenti di comunicazione tecnico-scientifica (2,5 cr) Laboratorio di reti di telecomunicazioni (2,5 cr) Laboratorio sperimentale di tecnologie radio (2,5 cr) Laboratorio di acquisizione dati (2,5 cr) DEI

33 Information Technology Engineering 33 Route: Systems and Control - Application 3 anno Professionalizzante N. ordine Crediti Semestre Settore Codice Nome Insegnamento Scientifico Disciplinare ING-INF/ Informatica Industriale 18 7,5 1 ING-IND/ Misure (per l'automazione) ING-INF/ ING-IND/ Impiantistica Industriale ING-IND/13 + Azionamenti per l'automazione ( 1 ) ING-IND/ ING-INF/ Modellistica e Controllo di Sistemi a Eventi Discreti ING-INF/04 Controllo dei Processi ( 2 ) ING-IND/ Produzione Assistita dal Calcolatore (5 cfu) ING-INF/04 Fondamenti di Robotica ( 3 ) ING-INF/ Reti di Telecomunicazione (per l'automazione) (5 cfu) Tirocinio 27 7, Prova finale Totale 63,5 DEI

34 The Dipartimento di Elettronica e Informazione 34 Route: Systems and Control - Preparatory N. ordine Crediti Semestre Settore Codice Nome Insegnamento Scientifico Disciplinare ING-INF/ Informatica Industriale 18 7,5 1 ING-IND/ Misure (per l'automazione) ING-INF/ ING-IND/ Impiantistica Industriale ING-IND/13 + Azionamenti per l'automazione ( 1 ) ING-IND/ ING-INF/ Modellistica e Controllo di Sistemi a Eventi Discreti ING-INF/04 Controllo dei Processi ( 2 ) ING-IND/ Produzione Assistita dal Calcolatore (5 cfu) ING-INF/04 Fondamenti di Robotica ( 3 ) ING-INF/ Reti di Telecomunicazione (per l'automazione) (5 cfu) MAT/ Equazioni Differenziali (per l'automazione) MAT/ Calcolo delle Probabilità 28 7, Prova finale Totale 63,5 DEI

35 Information Technology Engineering 35 Route: Electronics - Preparatory 3 ANNO N. ordine Crediti Semestre Settore Scientifico Codice Nome Insegnamento Disciplinare ING-INF/ Elettronica analogica ING-INF/ Sistemi elettronici digitali ING-INF/ Fondamenti di segnali e trasmissione ICAR/ Scienza delle costruzioni 2 ING-IND/ Macchine elettriche 2 ING-INF/ Fondamenti della misurazione (per il Settore dell Informazione) 1 ING-IND/ Trasmissione del calore MAT/ Elementi di analisi funzionale e trasformate 2 MAT/ Fondamenti di calcolo numerico / Tirocinio 2 ING-INF/ Elettronica dello stato solido 25 7,5 1/ Prova finale (7,5 CFU) 57,5 Totale 3 anno 180 TOTALE TRIENNIO DEI

36 Information Technology Engineering Accommodation 36 ACCOMODATION MILANO Residenze (5) Appartamenti (6) Collegi universitari (7) PRICE RANGE: 300 to 450/month COMO CREMONA DEI

37 Information Technology Engineering Como Campus - Accommodation 37 DEI

38 Information Technology Engineering Cremona Campus - Accommodation 38 ALLOGGI UNIVERSITARI disponibili da settembre 2007: - CASA SPERLARI in Via Palestro, 32 - CASA DELLO STUDENTE "Quartier Novo" in Via Santa Maria in Betlem 7. Si comunica che tra la fine di giugno ed i primi di luglio verrà pubblicato, sui siti dell'isu dell'università di Pavia, Università Cattolica e del Politecnico di Milano, il bando con le modalità di richiesta per gli alloggi della residenza universitaria Quartier Novo di Cremona. Si anticipano le tariffe alloggio che saranno applicate per l'a.a. 2007/2008: 4 FASCIA 1 FASCIA 2 FASCIA 3 FASCIA STANZA SINGOLA 2000 euro 2500 euro 3000 euro 4500 euro STANZA DOPPIA E/O TRIPLA 1500 euro 2000 euro 2500 euro 4000 euro Il bando di concorso per l'ammissione alle residenze del Politecnico di Milano e la guida rapida sono disponibili al seguente indirizzo: dove i candidati potranno presentere la domanda di partecipazione compilando il modulo on line DEI

39 e-learning 39 Online bachelor of Computer Engineering the first e-learning degree in Italy 28 Courses, 700 students, 100 graduates One of the 8 Best Practices - UE Report on Virtual Universities, 2004 Dissemination of e-learning systems: A blend of pedagogy and advanced technology From national identities to EU values 6000 students in 18 EU countries, supervised by 300 teachers DEI

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 History Integrated Mobility Trentino Transport system TRANSPORTATION AREAS Extraurban Services Urban Services Trento P.A. Rovereto Alto Garda Evoluzione

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility ERASMUS PLUS Disposizioni nazionali allegate alla Guida al Programma 2015 Settore Istruzione Scolastica, Educazione degli Adulti e Istruzione Superiore KA1 School education staff mobility/ Adult education

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Guida alla Lingua Inglese. Anno Accademico 2013/2014

Guida alla Lingua Inglese. Anno Accademico 2013/2014 Guida alla Lingua Inglese Anno Accademico 2013/2014 Redazione e coordinamento: Area Servizi agli Studenti e ai Dottorandi Servizio Segreterie Studenti Ultimo aggiornamento: 21 febbraio 2014 Tutti gli studenti

Dettagli

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema Res User Meeting 2014 con la partecipazione di Scriviamo insieme il futuro Paolo Ferrandi Responsabile Tecnico Research for Enterprise Systems Federico Bonelli Engineer Process mining & Optimization Un

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Ing. Gaetano Trotta Responsabile Unico di Progetto Nata nel 1978, è una Società di Ingegneria

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

Master della Facoltà di scienze della comunicazione non più attivi

Master della Facoltà di scienze della comunicazione non più attivi Master della Facoltà di scienze della comunicazione non più attivi Master of Science in Formazione L ultima edizione del Master in Formazione è stata attivata nell anno accademico 2006/07. Descrizione

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Potenze di 10 e il SI

Potenze di 10 e il SI Le potenze di 10 e il SI - 1 Potenze di 10 e il SI Particolare importanza assumono le potenze del numero 10, poiché permettono di semplificare la scrittura di numeri grandissimi e piccolissimi. Tradurre

Dettagli

MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA

MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA Allegato 1 al bando di gara SCUOLA TELECOMUNICAZIONI FF.AA. CHIAVARI REQUISITO TECNICO OPERATIVO MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA MASTER DI 2 LIVELLO 1. DIFESA

Dettagli

Web of Science SM QUICK REFERENCE GUIDE IN COSA CONSISTE WEB OF SCIENCE? General Search

Web of Science SM QUICK REFERENCE GUIDE IN COSA CONSISTE WEB OF SCIENCE? General Search T TMTMTt QUICK REFERENCE GUIDE Web of Science SM IN COSA CONSISTE WEB OF SCIENCE? Consente di effettuare ricerche in oltre 12.000 riviste e 148.000 atti di convegni nel campo delle scienze, delle scienze

Dettagli

I COMMENTI DI ISTITUTO AMBIENTE EUROPA AL D. Lgs. 81/08 ( TESTO UNICO ) 9 - ESONERO DAI CORSI PER RSPP E ASPP: chi, che cosa e con quali conseguenze

I COMMENTI DI ISTITUTO AMBIENTE EUROPA AL D. Lgs. 81/08 ( TESTO UNICO ) 9 - ESONERO DAI CORSI PER RSPP E ASPP: chi, che cosa e con quali conseguenze ESONERO DAI CORSI PER RSPP E ASPP: di Attilio Pagano Psicologo del Lavoro e formatore L art. 32 del D. Lgs. 81/08 disciplina i requisiti per lo svolgimento delle funzioni di RSPP e ASPP. Tali requisiti

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo 1 2 Guida all accesso ai Corsi di Laurea (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo Anno Accademico 2014/2015 3 4 Concept and graphic design: Marketing e Fundraising

Dettagli

3. LO STAGE INTERNAZIONALE

3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3.1. IL CONCETTO La formazione professionale deve essere considerata un mezzo per fornire ai giovani la conoscenza teorica e pratica richiesta per rispondere in maniera flessibile

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Principali prove meccaniche su materiali polimerici

Principali prove meccaniche su materiali polimerici modulo: Proprietà viscoelastiche e proprietà meccaniche dei polimeri Principali prove meccaniche su materiali polimerici R. Pantani Scheda tecnica di un materiale polimerico Standard per prove meccaniche

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE???

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Opportunità di lavoro: ICT - Information and Communication Technology in Azienda Vendite Acquisti Produzione Logistica AFM SIA ICT

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

Indicizzazione terza parte e modello booleano

Indicizzazione terza parte e modello booleano Reperimento dell informazione (IR) - aa 2014-2015 Indicizzazione terza parte e modello booleano Gruppo di ricerca su Sistemi di Gestione delle Informazioni (IMS) Dipartimento di Ingegneria dell Informazione

Dettagli

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione.

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Da dove viene remac... remac è un'iniziativa a seguito del progetto EUCO2

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Università di Camerino

Università di Camerino Università di Camerino FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA Bando per il finanziamento di Progetti di Ricerca di Ateneo Anno 2014-2015 1. Oggetto del bando L Università di Camerino intende sostenere e sviluppare,

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

Mario Rotta. eportfolio e altre strategie di personalizzazione per l'apprendimento continuo

Mario Rotta. eportfolio e altre strategie di personalizzazione per l'apprendimento continuo eportfolio e altre strategie di personalizzazione per l'apprendimento continuo Quali strategie possono essere applicate con successo nel Life Long Learning, tenendo conto degli scenari attuali? Emerge

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP www.formazione.ilsole24ore.com PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP ROMA, DAL 19 NOVEMBRE 2012-1 a edizione MASTER DI SPECIALIZZAZIONE In collaborazione con: PER PROFESSIONISTI

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Versione 12.6.05 Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche 1 Il contesto del discorso (dalla lezione introduttiva)

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

REPUBBLICA POPOLARE CINESE Ambasciata

REPUBBLICA POPOLARE CINESE Ambasciata REPUBBLICA POPOLARE CINESE Ambasciata Ufficio Istruzione dell Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese nella Repubblica Italiana Indirizzo: Via Armando Spadini 9, 00197, Roma Tel: 06-32629872 Fax:06-32502846

Dettagli

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Il problema: metalli pesanti nelle acque reflue In numerosi settori ed applicazioni

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Complete, Sign, Scan & Send by Email to: mipet@simulationteam.com as soon as possible. MIPET 6 th Edition. MIPET FORM A Modello A 5 Pages: 1-5

Complete, Sign, Scan & Send by Email to: mipet@simulationteam.com as soon as possible. MIPET 6 th Edition. MIPET FORM A Modello A 5 Pages: 1-5 MIPET 6 th Edition International Master in Industrial Plant Engineering and Technologies of Genoa University MIPET FORM A Modello A 5 Pages: 1-5 To: MAGNIFICO RETTORE, UNIVERSITY OF GENOA Dipartimento

Dettagli

The Verification Process in the ASTRI Project: the Verification Control Document (VCD)

The Verification Process in the ASTRI Project: the Verification Control Document (VCD) The Verification Process in the ASTRI Project: the Verification Control Document (VCD) L. Stringhetti INAF-IASF Milano on behalf of the ASTRI Collaboration 1 1 Summary The ASTRI/CTA project The ASTRI Verification

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Abbiamo un problema? 17/10/2012 ASPETTI LEGALI NELLE ATTIVITA SUBACQUEE BOLZANO 12 OTTOBRE 2012

Abbiamo un problema? 17/10/2012 ASPETTI LEGALI NELLE ATTIVITA SUBACQUEE BOLZANO 12 OTTOBRE 2012 ASPETTI LEGALI NELLE ATTIVITA SUBACQUEE BOLZANO 12 OTTOBRE 2012 La prevenzione primaria per la sicurezza delle attività subacquee professionali: risvolti procedurali, operativi, medici ed assicurativi

Dettagli