EH SmartView. Una SmartView sui rischi e sulle opportunità. Servizio di monitoraggio dell assicurazione del credito.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "EH SmartView. Una SmartView sui rischi e sulle opportunità. Servizio di monitoraggio dell assicurazione del credito. www.eulerhermes."

Transcript

1 EH SmartVew Servz Onlne d Euler Hermes Una SmartVew su rsch e sulle opportuntà Servzo d montoraggo dell asscurazone del credto

2 Cos è EH SmartVew? EH SmartVew è l servzo d Euler Hermes per l montoraggo onlne del rscho, graze al quale è possble accedere n modo semplce e scuro ad una sere d report contenent nformazon strategche sulla rschostà del portafoglo clent. Con EH Smartvew potrete: Consultare dat relatv alle vostre polzze, aggornat n tempo reale Vsualzzare nformazon strategche per poter mnmzzare rsch Controllare l vostro portafoglo clent per sfruttare al massmo tutte le opportuntà Mglorare la cultura della gestone del rscho Proteggere e far crescere l vostro busness I credt commercal possono rappresentare pù d un terzo del vostro patrmono azendale.

3 EH SmartVew Montorare rsch e coglere le opportuntà n modo tempestvo In un contesto mondale ncerto come quello attuale, la protezone del vostro busness, delle vostre rsorse e del vostro captale rchede un esperenza consoldata. L Asscurazone del credto Euler Hermes v fornsce non solo le nformazon d cu avete bsogno, ma anche la certezza d una copertura quando necessaro. Euler Hermes ha portato l concetto d asscurazone del credto ad un lvello superore. Un lvello n grado d fornrv maggore vsbltà, trasparenza e controllo sul vostro portafoglo clent e capace d autarv a creare un dalogo mglore e pù produttvo con vostr clent e collaborator. Questo lvello è chamato EH SmartVew EH SmartVew v consente d: Vsualzzare ndcator d sntes attraverso una dashboard generale Analzzare l tasso d accettazone de lmt d credto sulla base d ndcator qual ad esempo: grade, settore merceologco o mporto rchesto Montorare l proflo d rscho asscuratvo de vostr clent per Paese Indvduare qualsas varazone nello stato d rschostà de vostr clent Valutare la vostra esposzone totale tramte la suddvsone de clent n grupp

4 Controllate e gestte attvamente l vostro portafoglo clent Consultate Last data l refresh: report 17 sul Jan proflo 2014 d rscho asscuratvo del vostro portafoglo, aggornato n tempo reale sulla base de grade Euler Hermes Clccate sul grafco per esamnare nel dettaglo gl ndcator Euler Hermes ed dentfcare rsch e opportuntà 1. Vsbltà e controllo EH SmartVew è un sstema onlne d gestone e reportstca che v permette d controllare e montorare l vostro portafoglo clent al fne d rdurre rsch e coglere le opportuntà graze a Key Performance Indcators (KPI). Quest KPI sono dsponbl all nterno d una dashboard nterattva che presenta dat aggornat quotdanamente, così da poter essere d supporto alle vostre decson n matera d gestone del rscho. Montorate come varano Clente n base al Paese Country Country Buyer Changes by Country Nb Buyers Nb Buyer Nb Buyers Changes Upgraded Belgum A France A Tunsa B Unted Kngdom A Nb Buyers Downgraded Buyer Portfolo Rsk Profle In sntes EH SmartVew v auta a comprendere al meglo come proteggere e far crescere l vostro busness, nonché ad nterpretare l mercato e a prendere decson consapevol graze ad nformazon tempestve presentate n modo charo e precso. 2. Accesso facle a KPI E possble avere accesso le statstche sul vostro portafoglo e dat su vostr clent n poch pass accedendo a EH SmartVew tramte l portale Euler Onlne Informaton Servces (EOLIS). L aggornamento avvene su base gornalera. Un motore d crescta EH SmartVew è molto semplce da utlzzare, graze alle funzon present all nterno del menù d accesso rapdo. Gl utent possono fltrare le nformazon drettamente tramte crter d selezone dsponbl, stampare ed estrarre tutt dat su fle Excel o PDF per facltarne la condvsone con gl altr team. Inoltre gl utent EH SmartVew possono, partendo da dat general, avere peno accesso ad una sere d report pù dettaglat. Accedete a dat prncpal tramte la dashboard generale Home Acceptance Rate Buyer Rsk Prof le Exposure/Response Tme Buyer Portfolo Rsk Profle WELCOME TO EH SMARTVIEW Exposure Month-by-Month Nu me ros grafc e rep or t d det etta ta glo per au uta rv acomprendere e a fondo rsc sch e le opportunt tà. Acceptance Rate Response Tme o 3. Accesso dretto alle nformazon Euler Hermes EH Smartvew sfrutta la conoscenza del mercato globale e locale d Euler Hermes e la mette a dsposzone tramte un unca pattaforma onlne facle da utlzzare. I dat vengono presentat attraverso una vasta gamma d report contenent nformazon strategche basate sul grade. EH SmartVew è molto pù d uno strumento d reportstca: permette alla vostra forza vendta d orentars verso le opportuntà pù produttve, che faranno aumentare l fatturato e mglorare l flusso d cassa. Come? Dandov la possbltà d comprendere come vengono assegnat grade Euler Hermes.

5 Il Il grade è una delle component d valutazone del rscho asscuratvo e v potrà autare ad ndvduare ed evtare eventual rsch, nonché a coglere le opportuntà d crescta. Come funzona? Il Clente è un ndcatore d sntes che consente d orentare le vostre scelte d busness n manera scura. Lvello d Affdabltà Rscho d perdte 1 Eccezonale Pratcamente nessuno 2 Molto forte Mnmo 3 Forte Basso 4 Sopra la meda Sotto la meda 5 Medo Nella meda 6 Sotto la meda Sopra la meda 7 Debole Aumentato 8 Sotto stress Alto 9 Non asscurable Molto alto 10 Fallto Il, nseme ad altr ndcator, consente d valutare la concessone d un lmte d credto specfco entro l quale è consentto operare, n rfermento ad ogn sngolo clente. Tale lmte d credto vene costantemente aggornato sulla base d nuov dat ed nformazon. Per ottenere l Clente e determnare la copertura asscuratva, Rsk Underwrter d Euler Hermes conugano dat propretà Euler Hermes con le nformazon d domno pubblco. Il Paese analzza l rscho poltco, ambentale ed economco d un dato Paese. Un sstema a semaforo evdenza rsch e le modfche del grade Decson consapevol EH Smartvew v auterà a mglorare la conoscenza del vostro portafoglo clent e de mercat n cu operate, per poter gudare la vostra Azenda verso la crescta. Sarete nfatt n grado d prendere pù faclmente decson qual l aumento de margn n caso d clent ad alto rscho, la rduzone de termn d pagamento o l orentamento verso determnat settor. Graze ad EH Smartvew potrete dffondere la cultura della gestone del rscho all nterno della vostra Azenda, condvdendo process d decson-makng con vostr collegh e fornendo spegazon ancora pù esaustve n merto alle modaltà con cu vengono prese le decson. Sete persone SmartVew? Country Currency Buyer Compared Perod: Nov 2013 Perod: Dec 2013 Approved Amount Buyer Requested Amount Approved Amount Acceptance Rate A GBP 07 51, ,000 86, % Scoprte d pù su EH SmartVew vstando l nostro sto A GBP , , , % A GBP , , , % A GBP 05 2,580, ,580,000 1,720, %

6 Servz Onlne d Euler Hermes Gestre l rscho, coglere le opportuntà Euler Hermes ha deato una gamma d servz personalzzat che permette alle Azende d qualsas dmensone d acqusre un vantaggo compettvo tangble, ndpendentemente dal settore o dal Paese n cu operano. Se sete nostr clent, contattate l vostro ntermedaro d rfermento o l Customer Servce Euler Hermes per rcevere maggor nformazon su SmartVew EH SmartLnk Connette l asscurazone del credto EH SmartVew Montora l asscurazone del credto EOLIS Gestsce l asscurazone del credto Se ancora non sete nostr clent, potete chedere nformazon complando l contact form sul sto o chamando l numero verde

InfoCenter Product A PLM Application

InfoCenter Product A PLM Application genes d un fra o Gestone de crcolazone dell'nformazone sa crcoscrtta entro Pdetermnat ambt settoral. L'ntegrazone de sstem e de odpartment azendal rchede nuove modaltà operatve, nuove t competenze e nuov

Dettagli

La tua area riservata Organizzazione Semplicità Efficienza

La tua area riservata Organizzazione Semplicità Efficienza Rev. 07/2012 La tua area rservata Organzzazone Semplctà Effcenza www.vstos.t La tua area rservata 1 MyVstos MyVstos è la pattaforma nformatca rservata a rvendtor Vstos che consente d verfcare la dsponbltà

Dettagli

icard Virtual POS Servizio di accettazione pagamenti online con carte di credito e debito MasterCard, VISA or JCB

icard Virtual POS Servizio di accettazione pagamenti online con carte di credito e debito MasterCard, VISA or JCB Card Vrtual POS Servzo d accettazone pagament onlne con carte d credto e debto MasterCard, VISA or JCB Supporta MasterCard SecureCode, Verfed by Vsa, J/Secure Supporta mult valuta e lngue dverse Funzon

Dettagli

Il patrimonio informativo aziendale come supporto alle attività di marketing

Il patrimonio informativo aziendale come supporto alle attività di marketing Unverstà degl Stud d RomaTre - Facoltà d Economa Corso d Rcerche d Marketng Il patrmono nformatvo azendale come supporto alle attvtà d marketng ng. Stefano Cazzella stefano.cazzella@datamat.t Agenda La

Dettagli

FORMAZIONE ALPHAITALIA

FORMAZIONE ALPHAITALIA ALPHAITALIA PAG. 1 DI 13 FORMAZIONE ALPHAITALIA IL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA Quadro ntroduttvo ALPHAITALIA PAG. 2 DI 13 1. DEFINIZIONI QUALITA Grado n cu un nseme d caratterstche ntrnseche soddsfa

Dettagli

Newsletter "Lean Production" Autore: Dott. Silvio Marzo

Newsletter Lean Production Autore: Dott. Silvio Marzo Il concetto d "Produzone Snella" (Lean Producton) s sta rapdamente mponendo come uno degl strument pù modern ed effcac per garantre alle azende la flessbltà e la compettvtà che l moderno mercato rchede.

Dettagli

Ottimizzare il contact center bilanciando costi e qualità del servizio

Ottimizzare il contact center bilanciando costi e qualità del servizio Ottmzzare l contact center blancando cost e qualtà del servzo Contact Center - Le attvtà E l punto centralzzato d ncontro tra l clente ed l busness Utlzza var canal d comuncazone (Telefono, Telesales,

Dettagli

Soluzioni per lo scarico dati da tachigrafo innovativi e facili da usare. http://dtco.it

Soluzioni per lo scarico dati da tachigrafo innovativi e facili da usare. http://dtco.it Soluzon per lo scarco dat da tachgrafo nnovatv e facl da usare http://dtco.t Downloadkey II Moble Card Reader Card Reader Downloadtermnal DLD Short Range and DLD Wde Range Qual soluzon ho a dsposzone per

Dettagli

LEZIONE 2 e 3. La teoria della selezione di portafoglio di Markowitz

LEZIONE 2 e 3. La teoria della selezione di portafoglio di Markowitz LEZIONE e 3 La teora della selezone d portafoglo d Markowtz Unverstà degl Stud d Bergamo Premessa Unverstà degl Stud d Bergamo Premessa () È puttosto frequente osservare come gl nvesttor tendano a non

Dettagli

STATISTICA DESCRITTIVA CON EXCEL

STATISTICA DESCRITTIVA CON EXCEL STATISTICA DESCRITTIVA CON EXCEL Corso d CPS - II parte: Statstca Laurea n Informatca Sstem e Ret 2004-2005 1 Obettv della lezone Introduzone all uso d EXCEL Statstca descrttva Utlzzo dello strumento:

Dettagli

1. Una panoramica sui metodi valutativi

1. Una panoramica sui metodi valutativi . Una panoramca su metod valutatv La dottrna azendalstca rconosce l esstenza d var metod att a determnare l valore del captale economco d un mpresa. In partcolare, è possble ndvduare tre macro-tpologe

Dettagli

Bonus Cap Certificates con sottostante Allianz SE, AXA SA, Assicurazioni Generali S.p.A.

Bonus Cap Certificates con sottostante Allianz SE, AXA SA, Assicurazioni Generali S.p.A. Bonus Cap Certfcates con sottostante Allanz SE, AXA SA, Asscurazon General S.p.A. Dal 7 febbrao fno al 1 marzo solo su ISIN: DE000HV8AKJ8 Sottostante: Allanz SE, AXA SA, Asscurazon General S.p.A. Scadenza:

Dettagli

Economia del Lavoro. Argomenti del corso

Economia del Lavoro. Argomenti del corso Economa del Lavoro Argoment del corso Studo del funzonamento del mercato del lavoro. In partcolare, l anals economca nerente l comportamento d: a) lavorator, b) mprese, c) sttuzon nel processo d determnazone

Dettagli

Indicatori di rendimento per i titoli obbligazionari

Indicatori di rendimento per i titoli obbligazionari Indcator d rendmento per ttol obblgazonar LA VALUTAZIONE DEGLI INVESTIMENTI A TASSO FISSO Per valutare la convenenza d uno strumento fnanzaro è necessaro precsare: /4 Le specfche esgenze d un nvesttore

Dettagli

RETI TELEMATICHE Lucidi delle Lezioni Capitolo VII

RETI TELEMATICHE Lucidi delle Lezioni Capitolo VII Prof. Guseppe F. Ross E-mal: guseppe.ross@unpv.t Homepage: http://www.unpv.t/retcal/home.html UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PAVIA Facoltà d Ingegnera A.A. 2011/12 - I Semestre - Sede PV RETI TELEMATICHE Lucd

Dettagli

INCUL ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO

INCUL ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO INAIL - Focus stress lavoro-correlato - Report Valutazone Approfondta Page 1 of ( INCUL ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO Report - Questonaro Strumento Indcatore Valutazone

Dettagli

Verifica di efficacia di un Sistema di Gestione di Sicurezza e Salute sul lavoro: l OHSAS 18001

Verifica di efficacia di un Sistema di Gestione di Sicurezza e Salute sul lavoro: l OHSAS 18001 Relazone Verfca d effcaca d un Sstema d Gestone d Scurezza e Salute sul lavoro: l OHSAS 18001 Gl nfortun sul lavoro e le malatte professonal sono ad ogg uno de prncpal problem che afflggono l Itala e

Dettagli

L innovazione nella gestione della Qualità nelle PMI

L innovazione nella gestione della Qualità nelle PMI Centro essle Cotonero e bbglamento p L nnovazone nella gestone della Qualtà nelle PM La certfcazone come strumento d busness per le PM e le mcromprese 8 Novembre 2002 - ng. oberto Vannucc lcune notze recent

Dettagli

Lezione 10. L equilibrio del mercato finanziario: la struttura dei tassi d interesse

Lezione 10. L equilibrio del mercato finanziario: la struttura dei tassi d interesse Lezone 1. L equlbro del mercato fnanzaro: la struttura de tass d nteresse Ttol con scadenza dversa hanno prezz (e tass d nteresse) dfferent. Due ttol d durata dversa emess dallo stesso soggetto (stesso

Dettagli

INOSTRISPORTELLIASCOLTO: OSSEREVATORIO ON-LINE

INOSTRISPORTELLIASCOLTO: OSSEREVATORIO ON-LINE Assoc az one A N G E LI CENTROANTI VI OLENZA, ANTI STALKI NG EANTI STUPRO Pr oget t o:rete ANGELI BandoPer c or s nret e2013 A N G E LI Cent r oant v ol enz a, Ant s t al k ngeant s t upr o Gu da al l

Dettagli

I MODELLI MULTISTATO PER LE ASSICURAZIONI DI PERSONE

I MODELLI MULTISTATO PER LE ASSICURAZIONI DI PERSONE Facoltà d Economa Valutazone de prodott e dell mpresa d asscurazone I MODELLI MULTISTATO PER LE ASSICURAZIONI DI PERSONE Clauda Colucc Letza Monno Gordano Caporal Martna Ragg I Modell Multstato sono un

Dettagli

Trigger di Schmitt. e +V t

Trigger di Schmitt. e +V t CORSO DI LABORATORIO DI OTTICA ED ELETTRONICA Scopo dell esperenza è valutare l ampezza dell steres d un trgger d Schmtt al varare della frequenza e dell ampezza del segnale d ngresso e confrontarla con

Dettagli

Rilevatore di fumo radio fumonic 3 radio net. Infomazioni per locatari e proprietari

Rilevatore di fumo radio fumonic 3 radio net. Infomazioni per locatari e proprietari Rlevatore d fumo rado fumonc 3 rado net Infomazon per locatar e propretar Congratulazon! Nella vostra abtazone sono stat nstallat rlevator d fumo ntellgent fumonc 3 rado net. In questo modo l locatore

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS Delberazone 20 ottobre 2004 Approvazone delle condzon general d accesso e d erogazone del servzo d rgassfcazone d gnl predsposte dalla socetà Gnl Itala Spa (delberazone n. 184/04) L AUTORITÀ PER L ENERGIA

Dettagli

A. AUMENTO DELLA SPESA PUBBLICA FINANZIATO ESCLUSIVAMENTE TRAMITE INDEBITAMENTO

A. AUMENTO DELLA SPESA PUBBLICA FINANZIATO ESCLUSIVAMENTE TRAMITE INDEBITAMENTO 4. SCHMI ALTRNATIVI DI FINANZIAMNTO DLLA SPSA PUBBLICA. Se l Governo decde d aumentare la Spesa Pubblca G (o Trasferment TR), allora deve anche reperre fond necessar per fnanzare questa sua maggore spesa.

Dettagli

Calcolo delle Probabilità

Calcolo delle Probabilità alcolo delle Probabltà Quanto è possble un esto? La verosmglanza d un esto è quantfcata da un numero compreso tra 0 e. n partcolare, 0 ndca che l esto non s verfca e ndca che l esto s verfca senza dubbo.

Dettagli

GURU. Facebook. Gli strumenti avanzati di Facebook ADS WEBLIME

GURU. Facebook. Gli strumenti avanzati di Facebook ADS WEBLIME Facebook GURU Gl strument avanzat d Facebook ADS Un corso tecnco-pratco d approfondmento sugl strument pù avanzat d Facebook ADS. Il Corso s rvolge esclusvamente a ch gà gestsce nserzon con Facebook. Ogg

Dettagli

Concetti principale della lezione precedente

Concetti principale della lezione precedente Corso d Statstca medca e applcata 6 a Lezone Dott.ssa Donatella Cocca Concett prncpale della lezone precedente I concett prncpal che sono stat presentat sono: I fenomen probablstc RR OR ROC-curve Varabl

Dettagli

Economia del Settore Pubblico 97. Economia del Settore Pubblico 99. Quale indice di diseguaglianza usare? il rapporto interdecilico PROBLEMA:

Economia del Settore Pubblico 97. Economia del Settore Pubblico 99. Quale indice di diseguaglianza usare? il rapporto interdecilico PROBLEMA: Economa del Settore Pubblco Laura Vc laura.vc@unbo.t www.dse.unbo.t/lvc/edsp_.htm LEZIONE 4 Rmn, 9 aprle 008 Economa del Settore Pubblco 96 I prncpal ndc d dseguaglanza: ndc d entropa generalzzata Isprata

Dettagli

Manuale di istruzioni Manual de Instruções Millimar C1208 /C 1216

Manuale di istruzioni Manual de Instruções Millimar C1208 /C 1216 Manuale d struzon Manual de Instruções Mllmar C1208 /C 1216 Mahr GmbH Carl-Mahr-Str. 1 D-37073 Göttngen Telefon +49 551 7073-0 Fax +49 551 Cod. ord. Ultmo aggornamento Versone 3757474 15.02.2007 Valda

Dettagli

Variabili statistiche - Sommario

Variabili statistiche - Sommario Varabl statstche - Sommaro Defnzon prelmnar Statstca descrttva Msure della tendenza centrale e della dspersone d un campone Introduzone La varable statstca rappresenta rsultat d un anals effettuata su

Dettagli

DECRETA. ART. 3 Il compenso per l attività di collaborazione è fissato in 1.095,00 esente dall imposta sul reddito delle persone fisiche.

DECRETA. ART. 3 Il compenso per l attività di collaborazione è fissato in 1.095,00 esente dall imposta sul reddito delle persone fisiche. BANDO PER n. 64 BORSE DI COLLABORAZIONE PER IL SUPPORTO PRESSO IL C.I.A.O. DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA NEL PERIODO DA SETTEMBRE 2010 A FINE GENNAIO 2011 000280 IL RETTORE VISTO VISTO

Dettagli

Scenari di frenata per il comparto elettrico: il nodo della valorizzazione del prodotto

Scenari di frenata per il comparto elettrico: il nodo della valorizzazione del prodotto CRESME Scenar d frenata per l comparto elettrco: l nodo della valorzzazone del prodotto Il mercato elettrco rappresenta uno de pù nteressant compart economc del nostro paese, caratterzzato da profonde

Dettagli

Relazione funzionale e statistica tra due variabili Modello di regressione lineare semplice Stima puntuale dei coefficienti di regressione

Relazione funzionale e statistica tra due variabili Modello di regressione lineare semplice Stima puntuale dei coefficienti di regressione 1 La Regressone Lneare (Semplce) Relazone funzonale e statstca tra due varabl Modello d regressone lneare semplce Stma puntuale de coeffcent d regressone Decomposzone della varanza Coeffcente d determnazone

Dettagli

Metodi e Modelli per l Ottimizzazione Combinatoria Progetto: Metodo di soluzione basato su generazione di colonne

Metodi e Modelli per l Ottimizzazione Combinatoria Progetto: Metodo di soluzione basato su generazione di colonne Metod e Modell per l Ottmzzazone Combnatora Progetto: Metodo d soluzone basato su generazone d colonne Lug De Govann Vene presentato un modello alternatvo per l problema della turnazone delle farmace che

Dettagli

Mental Health Recovery Star

Mental Health Recovery Star Guda per le Organzzazon Mental Health Recovery Star TM n o n o o t z z t l n t e U ns vsone o n c pa gestone della propra salute mentale cura d sé 0 9 0 8 9 7 8 6 7 7 5 6 5 6 7 5 6 5 7 9 0 8 5 7 6 5 8

Dettagli

PROVIAMO A VERIFICARE SE...

PROVIAMO A VERIFICARE SE... PROVAMO A VERFCARE SE... CHECK llst PER la VERFCA DEL RSPETTO DE PRNCPAL OBBLGH N MATERA D SCUREZZA E SALUTE SUL lavoro (RF. PCCOL UFFC) Pago 1 d 7 S PRECSA CHE LA CHECK-L1ST D SEGUTO RPORTATA NON PUÒ

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL SANNIO POLITICHE RIASSICURATIVE OTTIMALI NELLE ASSICURAZIONI DANNI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL SANNIO POLITICHE RIASSICURATIVE OTTIMALI NELLE ASSICURAZIONI DANNI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL SANNIO FACOLTÀ DI SCIENZE ECONOMICHE ED AZIENDALI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE STATISTICHE E ATTUARIALI TESI DI LAUREA MAGISTRALE IN TEORIA DEL RISCHIO TITOLO DELLA

Dettagli

Corso di Laurea in Lingue e Culture Moderne

Corso di Laurea in Lingue e Culture Moderne Dpartmento d Stud Umanstc Corso d Laurea n Lngue e Culture Moderne (L-11 classe n Lngue e Culture Moderne) Manfesto degl Stud A.A. 2014/2015 ART. 1 Obettv formatv specfc e descrzone del corso formatvo

Dettagli

Kit di conversione gas CELSIUS/Hydrosmart

Kit di conversione gas CELSIUS/Hydrosmart Kt d conversone gas CELSIUS/Hydrosmart IT (04.06) SM Indce 2 Indcazon per la scurezza 3 Legenda de smbol 3 1 Regolazone del gas - Celsus/Hydrosmart 4 1.1 Trasformazone gas 4 1.2 Impostazon d fabbrca 4

Dettagli

Istruzioni d uso Durometro portatile per metalli

Istruzioni d uso Durometro portatile per metalli Istruzon d uso Durometro portatle per metall Fabbrcato Fabbrcato n Svzzera n Svzzera... pù d 50 ann d esperenze msurabl! Indce 1. Scurezza e responsabltà 4 1.1. Precauzon d scurezza e d utlzzo 4 1.2. Responsabltà

Dettagli

Università degli Studi di Urbino Facoltà di Economia

Università degli Studi di Urbino Facoltà di Economia Unverstà degl Stud d Urbno Facoltà d Economa Lezon d Statstca Descrttva svolte durante la prma parte del corso d corso d Statstca / Statstca I A.A. 004/05 a cura d: F. Bartolucc Lez. 8/0/04 Statstca descrttva

Dettagli

Capitolo 7. La «sintesi neoclassica» e il modello IS-LM. 2. La curva IS

Capitolo 7. La «sintesi neoclassica» e il modello IS-LM. 2. La curva IS Captolo 7 1. Il modello IS-LM La «sntes neoclassca» e l modello IS-LM Defnzone: ndvdua tutte le combnazon d reddto e saggo d nteresse per le qual l mercato de ben (curva IS) e l mercato della moneta (curva

Dettagli

Dipartimento di Economia Aziendale e Studi Giusprivatistici. Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Corso di Macroeconomia 2014

Dipartimento di Economia Aziendale e Studi Giusprivatistici. Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Corso di Macroeconomia 2014 Dpartmento d Economa Azendale e Stud Gusprvatstc Unverstà degl Stud d Bar Aldo Moro Corso d Macroeconoma 2014 1.Consderate l seguente grafco: LM Partà de tass d nteresse LM B A IS IS Y E E E Immagnate

Dettagli

Capitolo 3 Covarianza, correlazione, bestfit lineari e non lineari

Capitolo 3 Covarianza, correlazione, bestfit lineari e non lineari Captolo 3 Covaranza, correlazone, bestft lnear e non lnear ) Covaranza e correlazone Ad un problema s assoca spesso pù d una varable quanttatva (es.: d una persona possamo determnare peso e altezza, oppure

Dettagli

HOTEL PRICING AND YIELD MANAGEMENT. 1 Yield management e processo decisionale: le variabili di scelta.

HOTEL PRICING AND YIELD MANAGEMENT. 1 Yield management e processo decisionale: le variabili di scelta. HOTEL PRICING AND YIELD MANAGEMENT Yeld management e processo decsonale: le varabl d scelta.. Introduzone;.2 Il processo d yeld management e le sue orgn;.3 Segmentazone d mercato;.4 Prevsone della domanda;.5

Dettagli

3.2 Una nuova reportistica direzionale sul rischio di credito ANDREA RESTI

3.2 Una nuova reportistica direzionale sul rischio di credito ANDREA RESTI 3.2 Una nuova reportstca drezonale sul rscho d credto ANDREA RESTI 3.2.1 Un quadro d sntes del portafoglo credt: ndcator d qualtà, d composzone, d correlazone 3.2.2 Le perdte attese e la msura della qualtàmeda

Dettagli

Remote Power Switch. Guida d installazione

Remote Power Switch. Guida d installazione Remote Power Swtch Guda d nstallazone Hq Internazonale w w w. m n c o m. c o m Hq Nordamercano Hq Europeo Jerusalem, Israel Tel: + 72 2 535 666 mncom@mncom.com Lnden, NJ, USA Tel: + 0 46 200 nfo.usa@mncom.com

Dettagli

MACROECONOMIA A.A. 2014/2015

MACROECONOMIA A.A. 2014/2015 MACROECONOMIA A.A. 2014/2015 ESERCITAZIONE 2 MERCATO MONETARIO E MODELLO /LM ESERCIZIO 1 A) Un economa sta attraversando un perodo d profonda crs economca. Le banche decdono d aumentare la quota d depost

Dettagli

LA VALUTAZIONE D AZIENDA: I METODI ASSOLUTI E I METODI RELATIVI. Dott.ssa Elisa MENICUCCI

LA VALUTAZIONE D AZIENDA: I METODI ASSOLUTI E I METODI RELATIVI. Dott.ssa Elisa MENICUCCI LA VALUTAZIONE D AZIENDA: I METODI ASSOLUTI E I METODI RELATIVI Dott.ssa Elsa MENICUCCI Dottore Commercalsta Rcercatrce area Azendale IRDCEC Modena, 24 aprle 2014 INTRODUZIONE ALLA VALUTAZIONE D AZIENDA

Dettagli

PRIVATIZZAZIONE DEL WELFARE E RUOLO DELLE ASSOCIAZIONI DI RAPPRESENTANZA

PRIVATIZZAZIONE DEL WELFARE E RUOLO DELLE ASSOCIAZIONI DI RAPPRESENTANZA PRIVATIZZAZIONE DEL WELFARE E RUOLO DELLE ASSOCIAZIONI DI RAPPRESENTANZA La rforma del sstema pensonstco talano: le queston aperte e le prospettve d svluppo della componente a captalzzazone Carlo Mazzaferro

Dettagli

PROGETTO SCUOLA POPOLARE

PROGETTO SCUOLA POPOLARE SPIN TIME LABS & ICBIE Europa Onlus PROGETTO SCUOLA POPOLARE 1 P a g e 1. Introduzone 2. Obettv e fnaltà 3. I tutor del progetto 4. Modulo I. Sostegno scolastco. 5. Modulo II.- Corso d lngua talana 6.

Dettagli

Ministero della Salute D.G. della programmazione sanitaria --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA

Ministero della Salute D.G. della programmazione sanitaria --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA Mnstero della Salute D.G. della programmazone santara --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA La valutazone del coeffcente d varabltà dell mpatto economco consente d ndvduare gl ACC e DRG

Dettagli

http://dtco.it DTCO 1381 Rel. 1.3 affidabile e facile da usare Il tachigrafo digitale di VDO

http://dtco.it DTCO 1381 Rel. 1.3 affidabile e facile da usare Il tachigrafo digitale di VDO http://dtco.t DTCO 8 Rel.. affdable e facle da usare Il tachgrafo dgtale d VDO Tachgrafo dgtale: cosa è cambato? In base al Regolamento CE 56 / 006, da maggo 006, tutt vecol adbt a trasporto merc con massa

Dettagli

EFFETTO DELLA RIASSICURAZIONE TRADIZIONALE E FINANZIARIA SUL LIVELLO DI SOLVIBILITA DI UNA COMPAGNIA D ASSICURAZIONE DANNI.

EFFETTO DELLA RIASSICURAZIONE TRADIZIONALE E FINANZIARIA SUL LIVELLO DI SOLVIBILITA DI UNA COMPAGNIA D ASSICURAZIONE DANNI. EFFETTO DELLA RIASSICURAZIONE TRADIZIONALE E FINANZIARIA SUL LIVELLO DI SOLVIBILITA DI UNA COMPAGNIA D ASSICURAZIONE DANNI. INDICE Introduzone...pag. 1 Captolo 1. Aspett general della rasscurazone tradzonale.

Dettagli

i i IifgIilIUl!flllulIiIii, I/

i i IifgIilIUl!flllulIiIii, I/ ) do.d PRO 4r( tcoco) P cccman data \ R nta r Wr ìnce nle (,mun:cazon ezcne (1 ntencu ov stv 1 jtrred:al antro )ìrezonap ol3 3 C 3 APOL] c pata,a na e monc vaqcorn I( r -r le gjf ( [) F I(T.(.F IfgIlIUl!flllulII,

Dettagli

DESIGN DEI SERVIZI TURISTICI

DESIGN DEI SERVIZI TURISTICI Master Unverstaro d I Lvello DESIGN DEI SERVIZI TURISTICI PROGETTARE SOLUZIONI PER IL TURISMO E IL TERRITORIO I Edzone Novembre 2014 - Gugno 2015 2 Master DST DESIGN DEI SERVIZI TURISTICI PROGETTARE SOLUZIONI

Dettagli

Metodologia di controllo COMMERCIO AL DETTAGLIO ARTICOLI DI CARTOLERIA, DI CANCELLERIA E FORNITURE PER UFFICIO. Codice attività: 52.47.3.

Metodologia di controllo COMMERCIO AL DETTAGLIO ARTICOLI DI CARTOLERIA, DI CANCELLERIA E FORNITURE PER UFFICIO. Codice attività: 52.47.3. Metodologa d controllo COMMERCIO AL DETTAGLIO ARTICOLI DI CARTOLERIA, DI CANCELLERIA E FORNITURE PER UFFICIO Codce attvtà: 52.47.3 Indce 1. PREMESSA... 2 1.1 Caratterstche economco - azendal del settore...

Dettagli

Sintesi della policy di valutazione e pricing delle obbligazioni emesse da Banca Emilveneta S.p.A.

Sintesi della policy di valutazione e pricing delle obbligazioni emesse da Banca Emilveneta S.p.A. Sntes della polcy d valutazone e prcng delle obblgazon emesse da Banca Emlveneta S.p.A. INDICE 1. PREMESSA...1 2. METODOLOGIA DI PRICING...1 2.1 PRICING...3 1. PREMESSA Il presente documento ha lo scopo

Dettagli

Capitolo 2 Dati e Tabelle

Capitolo 2 Dati e Tabelle Captolo 2 Dat e Tabelle La Descrzone della Popolazone La descrzone d una popolazone passa attraverso due fas: 1. la formazone de dat statstc 2. la sntes de dat La formazone del dato statstco prevede: ()

Dettagli

PROGETTAZIONE PER IL DISASSEMBLAGGIO: APPLICAZIONE DI RETI NEURALI PER L ANALISI DELLA PROFONDITA DI SMONTAGGIO

PROGETTAZIONE PER IL DISASSEMBLAGGIO: APPLICAZIONE DI RETI NEURALI PER L ANALISI DELLA PROFONDITA DI SMONTAGGIO XIII ADM - XV INGEGRAF Internatonal Conference on TOOLS AND METHODS EVOLUTION IN ENGINEERING DESIGN Cassno, June 3 rd, 2003 Napol, June 4 th and June 6 th, 2003 Salerno, June 5 th, 2003 PROGETTAZIONE PER

Dettagli

DATA MINING E CLUSTERING

DATA MINING E CLUSTERING Captolo 4 DATA MINING E CLUSTERING 4. Che cos'è l Data Mnng Per Data Mnng s'ntende quel processo d estrazone d conoscenza da banche dat, tramte l'applcazone d algortm che ndvduano le assocazon non mmedatamente

Dettagli

Manuale delle Segnalazioni Statistiche e di Vigilanza per gli Intermediari del Mercato Mobiliare

Manuale delle Segnalazioni Statistiche e di Vigilanza per gli Intermediari del Mercato Mobiliare Manuale delle Segnalazon Statstche e d Vglanza per gl Intermedar del Mercato Moblare Crcolare n. 148 del 2 luglo 1991 14 aggornamento del 16 dcembre 2009 VIGILANZA CREDITIZIA E FINANZIARIA Manuale delle

Dettagli

Condizionamento srl. catalogo generale 2007. EV Condizionamento srl

Condizionamento srl. catalogo generale 2007. EV Condizionamento srl EV Condzonamento srl EV Condzonamento srl catalogo generale 2007 Magazzno, uffco commercale e ammnstratvo: Va Lucreza Romana, 65/m 00043 Campno (RM) Italy Tel +39 6 79320072 (6 lnee r.a.) Fax +39 6 79320078

Dettagli

MaGiTec. Servizi integrati di Qualità. MaGiTec Srl. Profilo della Società. MaGiTec. ago-08 1. Servizi integrati di Qualità. w w w. m a g i t e c.

MaGiTec. Servizi integrati di Qualità. MaGiTec Srl. Profilo della Società. MaGiTec. ago-08 1. Servizi integrati di Qualità. w w w. m a g i t e c. Srl Proflo della Socetà 2008 ago-08 1 Vson e msson d La vsone della nostra Azenda: Dventare l Azenda d rfermento sul mercato de servz d faclty management utlzzando la leva dstntva della qualtà nel tempo

Dettagli

REPUTAZIONE ONLINE della vostra azienda?

REPUTAZIONE ONLINE della vostra azienda? Avete ma controllato la valgera.t opnon REPUTAZIONE ONLINE della vostra azenda? 80% * DEI CLIENTI CERCA INFORMAZIONI SUL VENDITORE PRIMA DELL ACQUISTO * Per l 80% degl onlne-shopper è molto o abbastanza

Dettagli

Metodologia di controllo COMMERCIO DI PARTI DI RICAMBIO E ACCESSORI DI AUTOVEICOLI, MOTOCICLI E CICLOMOTORI. Codici attività: 50.30.0 50.40.2.

Metodologia di controllo COMMERCIO DI PARTI DI RICAMBIO E ACCESSORI DI AUTOVEICOLI, MOTOCICLI E CICLOMOTORI. Codici attività: 50.30.0 50.40.2. Metodologa d controllo COMMERCIO DI PARTI DI RICAMBIO E ACCESSORI DI AUTOVEICOLI, MOTOCICLI E CICLOMOTORI Codc attvtà: 50.30.0 50.40.2 Indce 1. PREMESSA... 2 1.1 Caratterstche del settore... 2 2. ATTIVITÀ

Dettagli

TEST D INGRESSO MATEMATICA 24/05/2011

TEST D INGRESSO MATEMATICA 24/05/2011 TEST D INGRESSO MATEMATICA // COGNOME NOME ISTITUTO COMPRENSIVO/SCUOLA MEDIA CITTA Legg attentamente. ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO Inza a lavorare solo quando te lo drà l nsegnante e

Dettagli

Codice di Stoccaggio Capitolo 7 Bilanciamento e reintegrazione dello stoccaggio

Codice di Stoccaggio Capitolo 7 Bilanciamento e reintegrazione dello stoccaggio Codce d Stoccaggo Captolo 7 Blancamento e rentegrazone dello stoccaggo 7.4 Corrspettv per servz d stoccaggo L UTENTE è tenuto a corrspondere a STOGIT, per la prestazone de servz, gl mport dervant dall

Dettagli

Metodologia di controllo COMMERCIO AL DETTAGLIO DI GIOCHI E GIOCATTOLI. Codice attività: 52.48.4. Indice

Metodologia di controllo COMMERCIO AL DETTAGLIO DI GIOCHI E GIOCATTOLI. Codice attività: 52.48.4. Indice Metodologa d controllo COMMERCIO AL DETTAGLIO DI GIOCHI E GIOCATTOLI Codce attvtà: 52.48.4 Indce 1. PREMESSA...2 1.1 Caratterstche economco - azendal del settore...2 1.2 Cenn normatv - consuetudn commercal...3

Dettagli

I fabbisogni standard nel settore sanitario Commento allo schema di decreto legislativo

I fabbisogni standard nel settore sanitario Commento allo schema di decreto legislativo Federalsmo I fabbsogn standard nel settore santaro Commento allo schema d decreto legslatvo Guseppe Psauro Premessa La defnzone del sstema d fnanzamento della santà è charamente un momento fondamentale

Dettagli

Prof. Giulio Cainelli. appunti di Giovanni Gentile

Prof. Giulio Cainelli. appunti di Giovanni Gentile ECONOMIA POLITICA Macroeconoma Prof. Gulo Canell LA CONTABILITA NAZIONALE E LE VARIABILI MACROECONOMICHE La macroeconoma s occupa del comportamento aggregato del sstema economco, de meccansm d funzonamento

Dettagli

dei principali prodotti scientifici ed assistenziali attesi.

dei principali prodotti scientifici ed assistenziali attesi. Relazone e 2:udzo sull'attvtà e strutture dell'rccs Centro Cardolo2:co SuA "Fondazone l\tlonzno" a fn della conferma del rconoscmento come RCCS. a sens della le22.e l. 288 del 16-10-2003. La Commssone

Dettagli

Ethernet Plug-in ISDN DSL. Power. Internet. Thomson ST605/608(WL)/620 Guida all installazione e alla configurazione

Ethernet Plug-in ISDN DSL. Power. Internet. Thomson ST605/608(WL)/620 Guida all installazione e alla configurazione Power Ethernet WLAN Plug-n ISDN DSL Internet Thomson ST605/608(WL)/620 Guda all nstallazone e alla confgurazone Thomson ST605/ 608(WL)/620 Guda all nstallazone e alla confgurazone Copyrght Copyrght 1999-2007

Dettagli

Metodologia di controllo COMMERCIO AL DETTAGLIO DI LIBRI NUOVI. Codice attività: 52.47.1. Indice

Metodologia di controllo COMMERCIO AL DETTAGLIO DI LIBRI NUOVI. Codice attività: 52.47.1. Indice Metodologa d controllo COMMERCIO AL DETTAGLIO DI LIBRI NUOVI Codce attvtà: 52.47.1 Indce 1. PREMESSA... 2 1.1 Caratterstche economco - azendal del settore... 2 1.2 Cenn sulla normatva fscale d settore

Dettagli

CARTELLA STAMPA 2014 CARTELLA STAMPA 2013 IN ITALIA

CARTELLA STAMPA 2014 CARTELLA STAMPA 2013 IN ITALIA CARTELLA STAMPA 2014 CARTELLA STAMPA 2013 BNP PARIBAS BNP CARDIF PARIBAS IN ITALIA CARDIF IN ITALIA 1 INDICE BNP PARIBAS CARDIF BNP Parbas Cardf n Itala Pag. 3 I prodott asscuratv d BNP Parbas Cardf n

Dettagli

Power Ethernet USB DSL. Internet. Thomson ST530v5/v6 Guida all installazione e alla configurazione

Power Ethernet USB DSL. Internet. Thomson ST530v5/v6 Guida all installazione e alla configurazione DSL Power Ethernet USB Internet Thomson ST530v5/v6 Guda all nstallazone e alla confgurazone Thomson ST530v5/v6 Guda all nstallazone e alla confgurazone Copyrght Copyrght 1999-2007 Thomson. Tutt drtt rservat.

Dettagli

La valutazione del rischio di non autosufficienza nelle assicurazioni

La valutazione del rischio di non autosufficienza nelle assicurazioni La valutazone del rscho d non autosuffcenza nelle asscurazon Long Term Care Susanna Levantes Sapenza Unverstà d Roma susanna.levantes@unroma1.t Roma, 26 aprle 2011 Contenut del semnaro Trend demografc

Dettagli

Corso di Statistica (canale P-Z) A.A. 2009/10 Prof.ssa P. Vicard

Corso di Statistica (canale P-Z) A.A. 2009/10 Prof.ssa P. Vicard Corso d Statstca (canale P-Z) A.A. 2009/0 Prof.ssa P. Vcard VALORI MEDI Introduzone Con le dstrbuzon e le rappresentazon grafche abbamo effettuato le prme sntes de dat. E propro osservando degl stogramm

Dettagli

Economie di scala, concorrenza imperfetta e commercio internazionale

Economie di scala, concorrenza imperfetta e commercio internazionale Sanna-Randacco Lezone n. 14 Econome d scala, concorrenza mperfetta e commerco nternazonale Non v è vantaggo comparato (e qund non v è commerco nter-ndustrale). S vuole dmostrare che la struttura d mercato

Dettagli

L Università che immaginiamo per il futuro è un Università che sappia conquistarsi a pieno, e meritatamente, la fiducia ed il riconoscimento

L Università che immaginiamo per il futuro è un Università che sappia conquistarsi a pieno, e meritatamente, la fiducia ed il riconoscimento Guda 2015/2016 2 Saluto del Rettore 1 Il nuovo Anno Accademco sarà l 840 dalla nascta dell Unverstà degl Stud d Modena e Reggo Emla. Gungamo a questo traguardo fort d alcun mportant rsultat e rconoscment,

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA

PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA PROVNCA REGONALE D MESSNA Regolamento per l'erogazone delle rsorse fnanzare agl sttut scolastc Artcolo 1 - Prncp, defnzon e norme general 1. l presente regolamento da attuazone all'art.3 della Legge 11

Dettagli

Metodologia di controllo. AUTORIMESSE (III edizione) Codice attività: 63.21.0. Indice

Metodologia di controllo. AUTORIMESSE (III edizione) Codice attività: 63.21.0. Indice Metodologa d controllo AUTORIMESSE (III edzone) Codce attvtà: 63.21.0 Indce 1. PREMESSA... 2 2. ATTIVITÀ PREPARATORIA AL CONTROLLO... 3 2.1 Interrogazon dell Anagrafe Trbutara... 3 2.2 Altre nterrogazon

Dettagli

L APPLICAZIONE DEI CRITERI ETICI NEGLI INVESTIMENTI DELLA PREVIDENZA INTEGRATIVA Ottobre 2008

L APPLICAZIONE DEI CRITERI ETICI NEGLI INVESTIMENTI DELLA PREVIDENZA INTEGRATIVA Ottobre 2008 Allegato I L APPLICAZIONE DEI CRITERI ETICI NEGLI INVESTIMENTI DELLA PREVIDENZA INTEGRATIVA Ottobre 2008 me del fondo Natura e caratterstche del fondo Garanza e controllo Trasparenza Aperto Chuso Qual

Dettagli

Turismo e innovazione in Trentino

Turismo e innovazione in Trentino Tursmo e nnovazone n Trentno Roberto Pzzcannella (Dpartmento Cultura, tursmo, promozone e sport) Mlano 8 maggo 2014 I numer del Tursmo 5 mlon (arrv - 2012) 29 mlon (presenze - 2012) 15% (contrbuto al PIL

Dettagli

Comunicazione DI ASSICURAZIONI AGRICOLE IN ITALIA?

Comunicazione DI ASSICURAZIONI AGRICOLE IN ITALIA? SOCIETA ITALIANA DI ECONOMIA AGRARIA XLVI Convegno d Stud Cambament nel sstema almentare: nuov problem, stratege, poltche Pacenza, 16-19 settembre 2009 Comuncazone QUALI LE DETERMINANTI DELLA DOMANDA DI

Dettagli

PROCEDURA INFORMATIZZATA PER LA COMPENSAZIONE DELLE RETI DI LIVELLAZIONE. (Metodo delle Osservazioni Indirette) - 1 -

PROCEDURA INFORMATIZZATA PER LA COMPENSAZIONE DELLE RETI DI LIVELLAZIONE. (Metodo delle Osservazioni Indirette) - 1 - PROCEDURA INFORMATIZZATA PER LA COMPENSAZIONE DELLE RETI DI LIVELLAZIONE (Metodo delle Osservazon Indrette) - - SPECIFICHE DI CALCOLO Procedura software per la compensazone d una rete d lvellazone collegata

Dettagli

I NUOVI ASSUNTI INCONTRANO L AGENDA

I NUOVI ASSUNTI INCONTRANO L AGENDA NUOV ASSUNT NCONTRANO L AGENDA L ABC DEL SSTEMA QUALTA Verona, 12 Maggio 2009 L ABC PERCO L SGNFCATO D SSTEMA D GESTONE DELLA QUALTA AZENDALE SSTEMA E Ciò che è costituito da più elementi interdipendenti,

Dettagli

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Il Mnstro delle Infrastrutture e de Trasport VISTO l decreto legslatvo 30 aprle 1992, n. 285, come da ultmo modfcato dal decreto legslatvo 18 aprle 2011, n. 59, recante Attuazone delle drettve 2006/126/CE

Dettagli

Edifici a basso consumo energetico: tra ZEB e NZEB

Edifici a basso consumo energetico: tra ZEB e NZEB Edfc a basso consumo energetco: tra ZEB e NZEB Prof. Ing. Percarlo Romagnon Dpartmento d Progettazone e Panfcazone n Ambent Compless Unverstà IUAV d Veneza Dorsoduro 2206 30123 Veneza perca@uav.t Modell

Dettagli

presidenteapco@apcoitalia.it

presidenteapco@apcoitalia.it Rvsta de consulent d management l n s e m e a t t r a v e r s o o l t r e,, l, Edtorale d Marco Beltram - Presdente APCO presdenteapco@apcotala.t Edtorale d Marco Beltram - Presdente APCO - presdente@apcotala.t

Dettagli

DESIGN DEI SERVIZI TURISTICI

DESIGN DEI SERVIZI TURISTICI Master Unverstaro d I Lvello DESIGN DEI SERVIZI TURISTICI PROGETTARE SOLUZIONI PER IL TURISMO E IL TERRITORIO I Edzone Novembre 2014 - Gugno 2015 2 Master DST DESIGN DEI SERVIZI TURISTICI PROGETTARE SOLUZIONI

Dettagli

SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE

SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE UNIVERSIÀ DEGLI SUDI DI FERRARA Corso d laurea magstrale n SCIENZE INFERMIERISICHE E OSERICHE Classe LM/SN1 Scenze nfermerstche e ostetrche (DM 270/04) ANNO ACCADEMICO 2014-2015 IL SUDDEO DOCUMENO ORÀ

Dettagli

The original laser distance meter. The original laser distance meter. Analist Group

The original laser distance meter. The original laser distance meter. Analist Group Leca Leca DISTO DISTO TM TM D510 X310 The orgnal laser dstance meter The orgnal laser dstance meter Indce Impostazone dello strumento - - - - - - - - - - - - - 2 Introduzone - - - - - - - - - - - - - -

Dettagli

PARTE II LA CIRCOLAZIONE IDRICA

PARTE II LA CIRCOLAZIONE IDRICA PARTE II LA CIRCOLAZIONE IDRICA La acque d precptazone atmosferca che gungono al suolo scorrono n superfce o penetrano n profondtà dando orgne alla crcolazone, la quale subsce l nfluenza d molt fattor

Dettagli

Gigaset SX353isdn/SX303isdn

Gigaset SX353isdn/SX303isdn s Semens Aktengesellschaft, ssued by Semens Communcatons Hadenauplatz 1 D-81667 Munch Semens AG 2005 All rghts reserved. Subject to avalablty. Rghts of modfcaton reserved. Semens Aktengesellschaft www.semens.com/ggaset

Dettagli

Capitolo 6 Risultati pag. 468. a) Osmannoro. b) Case Passerini c) Ponte di Maccione

Capitolo 6 Risultati pag. 468. a) Osmannoro. b) Case Passerini c) Ponte di Maccione Captolo 6 Rsultat pag. 468 a) Osmannoro b) Case Passern c) Ponte d Maccone Fgura 6.189. Confronto termovalorzzatore-sorgent dffuse per l PM 10. Il contrbuto del termovalorzzatore alle concentrazon d PM

Dettagli

GLI ERRORI SPERIMENTALI NELLE MISURE DI LABORATORIO

GLI ERRORI SPERIMENTALI NELLE MISURE DI LABORATORIO GLI ERRORI SPERIMETALI ELLE MISURE DI LABORATORIO MISURA DI UA GRADEZZA FISICA S defnsce grandezza fsca una propretà de corp sulla quale possa essere eseguta un operazone d msura. Msurare una grandezza

Dettagli

Fondamenti di Visione Artificiale (Seconda Parte) Corso di Robotica Prof.ssa Giuseppina Gini Anno Acc.. 2006/2007

Fondamenti di Visione Artificiale (Seconda Parte) Corso di Robotica Prof.ssa Giuseppina Gini Anno Acc.. 2006/2007 Fondament d Vsone Artfcale (Seconda Parte PhD. Ing. Mchele Folgherater Corso d Robotca Prof.ssa Guseppna Gn Anno Acc.. 006/007 Caso Bdmensonale el caso bdmensonale, per ndvduare punt d contorno degl oggett

Dettagli

1. DESCRIZIONE GENERALE

1. DESCRIZIONE GENERALE 1. DESCRIZIONE GENERALE 1.1 Premessa L ntervento oggetto della presente relazone tecnca rguarda l mpanto d rvelazone e segnalazone ncend da realzzare a servzo del locale archvo dell edfco scolastco sto

Dettagli