EESSI. Electronic Exchange of Social Security Information PROGETTO EESSI. Direzione centrale Pensioni Convenzioni Internazionali

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "EESSI. Electronic Exchange of Social Security Information PROGETTO EESSI. Direzione centrale Pensioni Convenzioni Internazionali"

Transcript

1 Electronic Exchange of Social Security Information PROGETTO 1

2 Il passato appena trascorso 2006 Studio di fattibilità 2007 Accordo sull Architettura di Alto Livello di Il presente Basi Legali Articolo 78 del Regolamento (CE) 883/2004 (data processing) Articolo 4 (2) & 88 (4) Regolamento (CE) 987/2009: lo scambio per via elettronica attraverso Access Points sotto una struttura integrata e Servizi di Directory Progetto Fase di sviluppo e realizzazione in progress con Siemens 2

3 : Electronic Exchange of Social Security Information Identificazione delle attività: flussi, SEDs e dati Creazione di una infrastruttura Europea per lo scambio dei SEDs 3

4 Passaggio dal Reg. n.1408/71 al Reg. n.883/2004 LUGLIO 2009 MAGGIO Sviluppo dei I Regolamenti Regolamento adottato diventano applicabili DICEMBRE 2010 PERIODO TRANSITORIO Inizia a funzionare APRILE

5 Principi Guida del Periodo Transitorio 1. Collaborazione, pragmatismo e flessibilità 2. Sostituzione graduale degli E-forms con i SEDs 3. Eccezione per le procedure automatizzate nazionali 4. Accettazione di qualsiasi documento, anche con formato o contenuti obsoleti 5. Approccio flessibile settore per settore 6. Chiari criteri per essere -abilitati 7. Notifica dei settori -abilitati 8. Nessun Mix and Match 9. Grafica standardizzata per i SEDs cartacei 5

6 Dominio richiede che tutte le Istituzioni competenti accedano al nodo di rete inter Member State 2 attraverso gli Access Points Nodo di rete Access Point Parte Inter Parte Nazionale Istituzione Competente 6

7 Nessun Mix and Match Access point SED abilitato enabled Paper SED SED Paper SED abilitato enabled Paper SED Paper SED non abilitato NOT enabled 7

8 Scambio di Messaggi Consegna attraverso l appropriato Access Point Stato membro 1 Stato membro n Member State 2 Il Nodo di Coordinamento riceve tutti i messaggi dai vari Access Point e li ritrasmette all Access Point dell Istituzione razionale International Network competente di destinazione. L Access Point li consegna stesta alle. Stato membro 4 Access Point Nazionale Parte Inter Stato membro 3 Parte Nazionale Istituzione Competente 8

9 Focus sugli Access Points Aree di comunicazione Stato membro 1 rete Inter Parte inter Access Point Punto di contatto elettronico Traffico inter Parte Traffico rete Stato membro 2 Protocollo inter Protocollo interno di Transizione rete per la Sicurezza Sociale Protocollo Access Parte Inter Point Parte Nazionale Istituzione Competente 9

10 Access Point Parte Inter Elaborazione dei messaggi nell IPAP Validazione dei messaggi: l IPAP garantisce che tutti i messaggi (sia in partenza che in arrivo) all Access Point siano well-formed Sicurezza: l IPAP digitalizza e cripta i messaggi in uscita, e decripta e verifica i messaggi in entrata Frammentazione & Ri-assemblaggio: l IPAP è in grado di frazionare messaggi di grandi dimensioni in uscita e di riassemblare i frammenti in entrata nel formato originale Memorizzazione Permanente: l IPAP è in grado di memorizzare i messaggi in entrata e in uscita che possono così essere regolarmente archiviati 10

11 Dominio Nazionale Parte Lo Sviluppo della NPAP è a carico dei singoli Stati Le Funzionalità quali la conversione e la trasformazione del SED, l autenticazione nei confronti dei sistemi distribuiti nazionali (es. per webic), sono sviluppate a livello di NPAP Web Interface for clerks (WEBIC) sarà sviluppata per interfacciarci con la IPAP 11

12 WEB Interface for Clerks (WEBIC) Il WEBIC è distribuito, configurato e gestito come applicazione standalone nello MS. Può essere installato localmente sull AP o in remoto Il WEBIC è un applicazione locale con il suo proprio database per memorizzare i SEDs in maniera criptata che si connetterà all Access Point attraverso la NPAP E un Interfaccia amichevole per preparare, inviare, ricevere, memorizzare i SEDs Approccio per Panoramica di Flusso per guidare gli impiegati all interno dei flussi 12

13 Alla base della nuova regolamentazione: una collaborazione più stretta ed efficace 13

Il Nuovo Codice dell Amministrazione Digitale: opportunità per i cittadini, adempimenti per le amministrazioni Napoli, 28 aprile 2011

Il Nuovo Codice dell Amministrazione Digitale: opportunità per i cittadini, adempimenti per le amministrazioni Napoli, 28 aprile 2011 Il Nuovo Codice dell Amministrazione Digitale: opportunità per i cittadini, adempimenti per le amministrazioni Napoli, 28 aprile 2011 Pagamenti elettronici 2 parte Alberto Carletti x 1 Indice I pagamenti

Dettagli

Gestione dei Documenti del Ciclo Passivo. Intelligent Capture & Exchange

Gestione dei Documenti del Ciclo Passivo. Intelligent Capture & Exchange Gestione dei Documenti del Ciclo Passivo Intelligent Capture & Exchange Agenda Intelligent Capture & Exchange Le possibili soluzioni La gestione dei documenti del ciclo passivo Semplificazione Amministrativa

Dettagli

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Prospetto Informativo on-line Standard tecnici del sistema informativo per l invio telematico del Prospetto Informativo Documento: UNIPI.StandardTecnici Revisione

Dettagli

Airone Gestione Rifiuti Funzioni di Esportazione e Importazione

Airone Gestione Rifiuti Funzioni di Esportazione e Importazione Airone Gestione Rifiuti Funzioni di Esportazione e Importazione Airone Funzioni di Esportazione Importazione 1 Indice AIRONE GESTIONE RIFIUTI... 1 FUNZIONI DI ESPORTAZIONE E IMPORTAZIONE... 1 INDICE...

Dettagli

Reti commutate. Reti commutate. Reti commutate. Reti commutate. Reti e Web

Reti commutate. Reti commutate. Reti commutate. Reti commutate. Reti e Web Reti e Web Rete commutata: rete di trasmissione condivisa tra diversi elaboratori Composte da: rete di trasmissione: costituita da (Interface Message Processor) instradamento rete di calcolatori: computer

Dettagli

Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB

Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB Servizi di connessione Prodotti a supporto del business Per sfruttare al meglio una rete di ricarica per veicoli

Dettagli

DigitPA. VISTI gli articoli 16 e 16 bis del decreto Legge 29 novembre 2008, n. 185 convertito con modificazioni dalla Legge 28 gennaio 2009 n.

DigitPA. VISTI gli articoli 16 e 16 bis del decreto Legge 29 novembre 2008, n. 185 convertito con modificazioni dalla Legge 28 gennaio 2009 n. DigitPA VISTO l art. 6, comma 1 bis, del decreto legislativo 7 marzo 2005 n. 82 (indicato in seguito con l acronimo CAD), come modificato dal decreto legislativo 30 dicembre 2010 n. 235; VISTI gli articoli

Dettagli

Servizio. Scambio Documenti Digitali. Alessandro Biasin Evoluzione Ricerca Prodotti alessandro.biasin@constriv.it. 1 Padova 16 Marzo 2006

Servizio. Scambio Documenti Digitali. Alessandro Biasin Evoluzione Ricerca Prodotti alessandro.biasin@constriv.it. 1 Padova 16 Marzo 2006 Servizio 1 Scambio Documenti Digitali Alessandro Biasin Evoluzione Ricerca Prodotti alessandro.biasin@constriv.it 2 EDI (Electronic Data Interchange): È la trasmissione diretta di messaggi commerciali

Dettagli

IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO

IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO Il Processo Civile Telematico è il progetto del Ministero della Giustizia che si pone l obiettivo di automatizzare i flussi informativi e documentali tra utenti esterni (avvocati

Dettagli

Prodotto <ADAM DASHBOARD> Release <1.0> Gennaio 2015

Prodotto <ADAM DASHBOARD> Release <1.0> Gennaio 2015 Prodotto Release Gennaio 2015 Il presente documento e' stato redatto in coerenza con il Codice Etico e i Principi Generali del Controllo Interno Sommario Sommario... 2 Introduzione...

Dettagli

Mainframe Host ERP Creazione immagini/archivio Gestione documenti Altre applicazioni di back-office. E-mail. Desktop Call Center CRM.

Mainframe Host ERP Creazione immagini/archivio Gestione documenti Altre applicazioni di back-office. E-mail. Desktop Call Center CRM. 1 Prodotto Open Text Fax Sostituisce gli apparecchi fax e i processi cartacei inefficaci con la consegna efficace e protetta di documenti elettronici e fax utilizzando il computer Open Text è il fornitore

Dettagli

SISTEMA COMPLETO PER LA GESTIONE DELLA SICUREZZA INTEGRATA IN UN BOX

SISTEMA COMPLETO PER LA GESTIONE DELLA SICUREZZA INTEGRATA IN UN BOX S2 NETBOX SISTEMA COMPLETO PER LA GESTIONE DELLA SICUREZZA INTEGRATA IN UN BOX L inizio di una rivoluzione Nasce una rivoluzione nella mondo della sicurezza fisica: il controllo remoto e integrato delle

Dettagli

Il primo software di e-mail marketing pensato per i rivenditori IL SOFTWARE INCONTRA IL POTERE DELLA NEWSLETTER

Il primo software di e-mail marketing pensato per i rivenditori IL SOFTWARE INCONTRA IL POTERE DELLA NEWSLETTER Il primo software di e-mail marketing pensato per i rivenditori IL SOFTWARE INCONTRA IL POTERE DELLA NEWSLETTER Il software Cos è Mailing-Report? Mailing-Report è una piattaforma tecnologica semplice,

Dettagli

Descrizione della piattaforma software MPS Monitor

Descrizione della piattaforma software MPS Monitor Descrizione della piattaforma software MPS Monitor MPS Monitor è il più completo sistema di monitoraggio remoto e di gestione integrata ed automatizzata dei dati e degli allarmi relativi ai dispositivi

Dettagli

Servizio PCT. Guida all uso. www.accessogiustizia.it PROCESSO CIVILE TELEMATICO

Servizio PCT. Guida all uso. www.accessogiustizia.it PROCESSO CIVILE TELEMATICO Guida all uso www.accessogiustizia.it Servizio PCT PROCESSO CIVILE TELEMATICO Lextel SpA L informazione al lavoro. Lextel mette l informazione al lavoro attraverso proprie soluzioni telematiche, con servizi

Dettagli

POR Calabria FSE 2007/2013 Asse II Occupabilità Obiettivo operativo D1

POR Calabria FSE 2007/2013 Asse II Occupabilità Obiettivo operativo D1 Allegato n. 2 al Capitolato speciale d appalto. ENTE PUBBLICO ECONOMICO STRUMENTALE DELLA REGIONE CALABRIA POR Calabria FSE 2007/2013 Asse II Occupabilità Obiettivo operativo D1 Procedura aperta sotto

Dettagli

SISTEMA SPUNI per la gestione delle pratiche di Sportello Unico per le Attività Produttive, in formato elettronico

SISTEMA SPUNI per la gestione delle pratiche di Sportello Unico per le Attività Produttive, in formato elettronico SISTEMA SPUNI per la gestione delle pratiche di Sportello Unico per le Attività Produttive, in formato elettronico 1. Componenti del Sistema SPUNI Il Sistema SPUNI si articola in due componenti: 1. Sito

Dettagli

Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000)

Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000) Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000) Ricerca veloce degli atti, archiviazione, fascicolazione ed inventario semplice e funzionale Collegamento tra protocolli tramite la gestione dei fascicoli e visualizzazione

Dettagli

SEPA: impatti sulle aziende, benefici e rischi dell area unica dei pagamenti in euro.

SEPA: impatti sulle aziende, benefici e rischi dell area unica dei pagamenti in euro. SEPA: impatti sulle aziende, benefici e rischi dell area unica dei pagamenti in euro. Milano, 6 febbraio 2009 SEPA Credit Transfer: BIC, IBAN e Allineamento Elettronico Archivi IBAN Servizi di Amministrazione

Dettagli

Semplificare e centralizzare la gestione delle informazioni e dei documenti

Semplificare e centralizzare la gestione delle informazioni e dei documenti Semplificare e centralizzare la gestione delle informazioni e dei documenti ActiveInfo è un evoluto sistema di Enterprise Content Management specializzato nella gestione delle informazioni disperse negli

Dettagli

Secure E-Mail della Suva

Secure E-Mail della Suva Secure E-Mail della Suva Opuscolo informativo per responsabili decisionali e informatici SEM_Informationsbroschuere_06-2013_it / WasWoShop: 2979/1.I 1 Indice Secure E-Mail della Suva in sintesi 3 Problemi

Dettagli

ACCESSNET -T IP NMS. Network Management System. www.hytera.de

ACCESSNET -T IP NMS. Network Management System. www.hytera.de ACCESSNET -T IP NMS Network System Con il sistema di gestione della rete (NMS) è possibile controllare e gestire l infrastruttura e diversi servizi di una rete ACCESSNET -T IP. NMS è un sistema distribuito

Dettagli

Suap il Comune inizia la dematerializzazione dei servizi

Suap il Comune inizia la dematerializzazione dei servizi www.infocamere.it Suap il Comune inizia la dematerializzazione dei servizi ilsuap Con Maurizio Vego Scocco Bassano del Grappa 5 giugno 2013 Consulente INFOCAMERE Camere di Commercio di Pordenone e di Vicenza

Dettagli

Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000)

Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000) Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000) Ricerca veloce degli atti, archiviazione, fascicolazione ed inventario Inserimento semplice e funzionale Collegamento tra protocolli tramite la gestione dei fascicoli

Dettagli

PROF. Filippo CAPUANI. Accesso Remoto

PROF. Filippo CAPUANI. Accesso Remoto PROF. Filippo CAPUANI Accesso Remoto Sommario Meccanismi di accesso Un po di terminologia L HW di connessione L accesso in Windows 2000 Tipi di connessione: dial-up, Internet e diretta Protocolli per l

Dettagli

TOTAL DOCUMENT SOLUTIONS. DSm725/DSm730 LA PRODUZIONE DOCUMENTALE ALL AVANGUARDIA

TOTAL DOCUMENT SOLUTIONS. DSm725/DSm730 LA PRODUZIONE DOCUMENTALE ALL AVANGUARDIA TOTAL DOCUMENT SOLUTIONS DSm725/DSm730 LA PRODUZIONE DOCUMENTALE ALL AVANGUARDIA La scelta intelligente per l ufficio moderno Efficienza in ufficio significa lavorare in modo razionale, tenere sotto controllo

Dettagli

Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8

Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8 Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8 Livelli di rete e architettura Client-Server Lez 12 architettura client-server 1 Scorsa lezione: comunicazione Gli utenti chiedono comunicazione

Dettagli

Gaia Corbetta Gaia_maria.corbetta@siemens.com Convegno 3E - ATI/ANIMP 11 luglio 2013, Milano

Gaia Corbetta Gaia_maria.corbetta@siemens.com Convegno 3E - ATI/ANIMP 11 luglio 2013, Milano Gaia Corbetta Gaia_maria.corbetta@siemens.com Convegno 3E - ATI/ANIMP 11 luglio 2013, Milano Premesse L illuminazione rappresenta il 19% del consumo di elettricità nel mondo e il 14% nell Unione europea

Dettagli

Sigma Flusso informazioni

Sigma Flusso informazioni Flusso informazioni Iscrizioni online Conferma iscrizioni Rfid Data processing manifestazione Invio risultati al sistema Fidal per graduatorie Output risultati: Carta/Online/Grafica Architettura Sistema

Dettagli

ALLEGATO 1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

ALLEGATO 1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO ALLEGATO 1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO . IntrodDescrizione del Servizio a) Procedura di accreditamento Il Centro Servizi (CS) che richiede l accreditamento per la fornitura dell accesso fisico al Sistema

Dettagli

Centralino Telefonico Samsung OfficeServ 7030

Centralino Telefonico Samsung OfficeServ 7030 Centralino Telefonico Samsung OfficeServ 7030 Il centralino telefonico OfficeServ 7030 pur provvisto di un ampio insieme di funzionalità vuole coprire principalmente le esigenze delle piccole realtà aziendali.

Dettagli

SISTEMA SUEDIL per la gestione delle pratiche di Sportello Unico per l EDILIZIA, in formato elettronico

SISTEMA SUEDIL per la gestione delle pratiche di Sportello Unico per l EDILIZIA, in formato elettronico SISTEMA SUEDIL per la gestione delle pratiche di Sportello Unico per l EDILIZIA, in formato elettronico 1. Componenti del Sistema SUEDIL Il Sistema SUEDIL, basato su architettura WEB, e quindi accessibile

Dettagli

I bus di campo nell automazione industriale

I bus di campo nell automazione industriale I bus di campo nell automazione industriale Fabio Giorgi Introduzione Aspetti di comunicazione nell automazione industriale Esempio di cella di lavorazione Passaggio dal controllo centralizzato al controllo

Dettagli

Descrizione generale. Architettura del sistema

Descrizione generale. Architettura del sistema Descrizione generale Sister.Net nasce dall esigenza di avere un sistema generale di Cooperazione Applicativa tra Enti nel settore dell Informazione Geografica che consenta la realizzazione progressiva

Dettagli

Utilizzare 4CBOX come centralino significa avere un sistema all inclusive oltre a

Utilizzare 4CBOX come centralino significa avere un sistema all inclusive oltre a Utilizzare 4CBOX come centralino significa avere un sistema all inclusive oltre a IVR risponditore, VoiceMail e gestione delle code operatore. Utilizzare oltre alle tradizionali linee telefoniche, anche

Dettagli

SDD System design document

SDD System design document UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INFORMATICA TESINA DI INGEGNERIA DEL SOFTWARE Progetto DocS (Documents Sharing) http://www.magsoft.it/progettodocs

Dettagli

Allegato 3 Sistema per l interscambio dei dati (SID)

Allegato 3 Sistema per l interscambio dei dati (SID) Sistema per l interscambio dei dati (SID) Specifiche dell infrastruttura per la trasmissione delle Comunicazioni previste dall art. 11 comma 2 del decreto legge 6 dicembre 2011 n.201 Sommario Introduzione...

Dettagli

Progettare un'architettura di Posta Elettronica

Progettare un'architettura di Posta Elettronica ICT Security n. 15, Settembre 2003 p. 1 di 5 Progettare un'architettura di Posta Elettronica Nel mondo internet l'importanza del servizio di posta elettronica è forse seconda al solo servizio Web. In questo

Dettagli

DISPOSIZIONI DELL AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS IN TEMA DI STANDARD DI COMUNICAZIONE

DISPOSIZIONI DELL AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS IN TEMA DI STANDARD DI COMUNICAZIONE Allegato A DISPOSIZIONI DELL AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS IN TEMA DI STANDARD DI COMUNICAZIONE Titolo I Definizioni ed ambito di applicazione Articolo 1 Definizioni 1.1 Ai fini del presente

Dettagli

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente Programma Introduzione a Windows XP Professional Esplorazione delle nuove funzionalità e dei miglioramenti Risoluzione dei problemi mediante Guida in linea e supporto tecnico Gruppi di lavoro e domini

Dettagli

il software per la gestione degli STIPENDI DEL PERSONALE

il software per la gestione degli STIPENDI DEL PERSONALE il software per la gestione degli STIPENDI DEL PERSONALE ...quando si tratta di stipendi, risparmiare tempo è denaro... STIPENDI DEL PERSONALE by ESAKON via Europa, 21 38060 Volano (TN) tel +39 0464 490340

Dettagli

Basi di dati (3) Ing. Integrazione di Impresa A.A. 2007/08

Basi di dati (3) Ing. Integrazione di Impresa A.A. 2007/08 Università di Modena e Reggio Emilia Panoramica Basi di dati (3) Ing. Integrazione di Impresa A.A. 2007/08 Docente: andrea.bulgarelli@gmail.com Argomento: struttura SQL Server (1.0)! Componenti! Edizioni!

Dettagli

Installazione di GFI WebMonitor

Installazione di GFI WebMonitor Installazione di GFI WebMonitor Requisiti di sistema di GFI WebMonitor Server Microsoft Windows 2000 (SP 3) o 2003. Microsoft ISA 2000 Server (non in modalità solo firewall) OPPURE Server Microsoft ISA

Dettagli

Il File System. È la componente del S.O. che si occupa della gestione della memoria di massa e dell organizzazione logica dei dati

Il File System. È la componente del S.O. che si occupa della gestione della memoria di massa e dell organizzazione logica dei dati Il File System È la componente del S.O. che si occupa della gestione della memoria di massa e dell organizzazione logica dei dati Le operazioni supportate da un file system sono: eliminazione di dati modifica

Dettagli

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server La nuova generazione di soluzioni per le piccole imprese Vantaggi per le piccole imprese Progettato per le piccole imprese e commercializzato

Dettagli

Doc2Net è un sistema per. dei processi di archiviazione documentale in ambiente WEB

Doc2Net è un sistema per. dei processi di archiviazione documentale in ambiente WEB Doc2Net è un sistema per la gestione ottimizzata dei processi di archiviazione documentale in ambiente WEB Vantaggi per il cliente Riduce i costi di gestione Eliminando i costi di stampa, di produzione

Dettagli

Tiscali HDSL FULL. Offerta commerciale

Tiscali HDSL FULL. Offerta commerciale Tiscali HDSL FULL Offerta commerciale 09123 Cagliari pagina - 1 di 1- INDICE 1 LA RETE DI TISCALI S.P.A... 3 2 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO TISCALI HDSL... 4 2.1 I VANTAGGI... 4 2.2 CARATTERISTICHE STANDARD

Dettagli

SPCOOP E I PROGETTI DI COOPERAZIONE INTERREGIONALE

SPCOOP E I PROGETTI DI COOPERAZIONE INTERREGIONALE SPCOOP E I PROGETTI DI COOPERAZIONE INTERREGIONALE EGIDIO PICERNO POTENZA 9 LUGLIO 2010 Interoperabiltà è la capacità di due o più sistemi informativi di scambiarsi informazioni e di attivare, a suddetto

Dettagli

IL MECCANISMO HONEST BROKER MANTIENE LA PRIVACY NELLO SCAMBIO DI DATI TRA STRUTTURE SANITARIE E CENTRI DI RICERCA MEDICA

IL MECCANISMO HONEST BROKER MANTIENE LA PRIVACY NELLO SCAMBIO DI DATI TRA STRUTTURE SANITARIE E CENTRI DI RICERCA MEDICA IL MECCANISMO HONEST BROKER MANTIENE LA PRIVACY NELLO SCAMBIO DI DATI TRA STRUTTURE SANITARIE E CENTRI DI RICERCA MEDICA Andrew D. Boyd, Charlie Hosner, Dale A. Hunscher, Brian D. Athey, Daniel J. Clauw,

Dettagli

Centralino telefonico OfficeServ 7100

Centralino telefonico OfficeServ 7100 Centralino telefonico OfficeServ 7100 Samsung OfficeServ 7100 estende le gamma di soluzioni All-in-One anche alle piccole e medie imprese. Modularità Il design del sistema OfficeServ 7100 è basato su unico

Dettagli

istraffic Sistema di monitoraggio Traffico

istraffic Sistema di monitoraggio Traffico istraffic Sistema di monitoraggio Traffico Scopo Lo scopo del sistema è quello di eseguire un analisi automatica del flusso di traffico in modo da rilevare eventi quali rallentamenti, code, veicoli fermi,

Dettagli

Installazione di GFI LANguard Network Security Scanner

Installazione di GFI LANguard Network Security Scanner Installazione di GFI LANguard Network Security Scanner Requisiti di sistema Installare GFI LANguard Network Security Scanner su un computer in possesso dei seguenti requisiti: Sistemi operativi Windows

Dettagli

Cos è Outlook Connector for MDaemon?...3. Che ne è del vecchio plug-in MDaemon GroupWare?...3

Cos è Outlook Connector for MDaemon?...3. Che ne è del vecchio plug-in MDaemon GroupWare?...3 Outlook Connector for MDaemon Domande e Risposte Cos è Outlook Connector for MDaemon?...3 Che ne è del vecchio plug-in MDaemon GroupWare?...3 Posso scambiare la mia attuale licenza del plug-in MDaemon

Dettagli

Presentazione del sistema ClicLavoro. Roma, 22.10.2010

Presentazione del sistema ClicLavoro. Roma, 22.10.2010 Presentazione del sistema ClicLavoro Roma, 22.10.2010 Overview Luogo di incontro virtuale per garantire ai cittadini, alle imprese e agli altri operatori del sistema lavoro, un accesso semplice ed immediato

Dettagli

DEMATERIALIZZAZIONE, UNA FONTE NASCOSTA DI VALORE REGOLE E TECNICHE DI CONSERVAZIONE. Lucia Picardi. Responsabile Marketing Servizi Digitali

DEMATERIALIZZAZIONE, UNA FONTE NASCOSTA DI VALORE REGOLE E TECNICHE DI CONSERVAZIONE. Lucia Picardi. Responsabile Marketing Servizi Digitali DEMATERIALIZZAZIONE, UNA FONTE NASCOSTA DI VALORE REGOLE E TECNICHE DI CONSERVAZIONE Lucia Picardi Responsabile Marketing Servizi Digitali Chi siamo 2 Poste Italiane: da un insieme di asset/infrastrutture

Dettagli

Consente alle aziende di raggiungere l obiettivo di totale dematerializzazione della documentazione aziendale. Distribuzione documentale

Consente alle aziende di raggiungere l obiettivo di totale dematerializzazione della documentazione aziendale. Distribuzione documentale Documatica è il servizio di KPNQwest Italia per rispondere alle esigenze delle aziende in materia di: Gestione documentale, Archiviazione e Conservazione sostitutiva, Fatturazione Elettronica alla PA e

Dettagli

Protocollo WEB è il software per la ricezione e il controllo dei flussi

Protocollo WEB è il software per la ricezione e il controllo dei flussi Caratteristiche del software Protocollo WEB è il software per la ricezione e il controllo dei flussi Il software integra; Le regole di elaborazione e controllo codificate nella normativa regionale Il totale

Dettagli

Architetture Informatiche. Dal Mainframe al Personal Computer

Architetture Informatiche. Dal Mainframe al Personal Computer Architetture Informatiche Dal Mainframe al Personal Computer Architetture Le architetture informatiche definiscono le modalità secondo le quali sono collegati tra di loro i diversi sistemi ( livello fisico

Dettagli

Il modello di gestione delle identità digitali in SPCoop

Il modello di gestione delle identità digitali in SPCoop Il modello di gestione delle identità digitali in SPCoop Francesco Tortorelli Il quadro normativo e regolatorio di riferimento 2 Il codice dell amministrazione digitale (CAD) CAD Servizi Access di services

Dettagli

MASTER di I Livello AMMINISTRATORE DI SISTEMA IN AMBITO SANITARIO. 5ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA311

MASTER di I Livello AMMINISTRATORE DI SISTEMA IN AMBITO SANITARIO. 5ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA311 MASTER di I Livello 5ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA311 Pagina 1/6 Titolo Edizione 5ª EDIZIONE Area SANITÀ Categoria MASTER Livello I Livello Anno accademico 2014/2015 Durata Durata

Dettagli

Ministero della Giustizia

Ministero della Giustizia Ministero della Giustizia DIPARTIMENTO DELL ORGANIZZAZIONE GIUDIZIARIA, DEL PERSONALE E DEI SERVIZI DIREZIONE GENERALE PER I SISTEMI INFORMATIVI AUTOMATIZZATI POLISWEB Specifiche tecniche Versione 4.1

Dettagli

Architetture Informatiche. Dal Mainframe al Personal Computer

Architetture Informatiche. Dal Mainframe al Personal Computer Architetture Informatiche Dal Mainframe al Personal Computer Architetture Le architetture informatiche definiscono le modalità secondo le quali sono collegati tra di loro i diversi sistemi ( livello fisico

Dettagli

Applicazione di algoritmi di routing dinamico su reti wireless in ambiente portuale

Applicazione di algoritmi di routing dinamico su reti wireless in ambiente portuale 1 Applicazione di algoritmi di routing dinamico su reti wireless in ambiente portuale Tesi svolta presso il Fantuzzi Reggiane Electronic Department (FRED) Relatore: Prof. G. Dodero Candidato: Daniele Venzano

Dettagli

MetaMAG METAMAG 1 IL PRODOTTO

MetaMAG METAMAG 1 IL PRODOTTO METAMAG 1 IL PRODOTTO Metamag è un prodotto che permette l acquisizione, l importazione, l analisi e la catalogazione di oggetti digitali per materiale documentale (quali immagini oppure file di testo

Dettagli

I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno

I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno In questi ultimi anni gli investimenti

Dettagli

Codice dell Amministrazione Digitale maggio 2012 maggio 2013: il Cammino di Attuazione nella Difesa

Codice dell Amministrazione Digitale maggio 2012 maggio 2013: il Cammino di Attuazione nella Difesa Segretariato Generale della Difesa / Direzione Nazionale degli Armamenti Codice dell Amministrazione Digitale maggio 2012 maggio 2013: il Cammino di Attuazione nella Difesa ForumPA, Roma, 28 maggio 2013

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE Divisione III Sistemi Informativi RDO PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO PER LA CONDUZIONE

Dettagli

UNIDATA S.P.A. Per la Pubblica Amministrazione. Compatibile con. giovedì 23 febbraio 12

UNIDATA S.P.A. Per la Pubblica Amministrazione. Compatibile con. giovedì 23 febbraio 12 Compatibile con UNIDATA S.P.A. Per la Pubblica Amministrazione CHI È UNIDATA Operatore di Telecomunicazioni e Information Technology con molti anni di esperienza, a vocazione regionale, con proprie infrastrutture

Dettagli

Segesta srl Via Giacomo Peroni 400 00131 Roma Tel. 06/36.00.65.96 Fax 06/233.28.703 marketing@segestaitalia.it

Segesta srl Via Giacomo Peroni 400 00131 Roma Tel. 06/36.00.65.96 Fax 06/233.28.703 marketing@segestaitalia.it Segesta srl Via Giacomo Peroni 400 00131 Roma Tel. 06/36.00.65.96 Fax 06/233.28.703 marketing@segestaitalia.it Cosa dice la normativa italiana? Il protocollo informatico è l'insieme delle risorse di calcolo,

Dettagli

La piattaforma di lettura targhe intelligente ed innovativa in grado di offrire servizi completi e personalizzati

La piattaforma di lettura targhe intelligente ed innovativa in grado di offrire servizi completi e personalizzati La piattaforma di lettura targhe intelligente ed innovativa in grado di offrire servizi completi e personalizzati Affidabilità nel servizio precisione negli strumenti Chanda LPR Chanda LPR è una piattaforma

Dettagli

ART. 1 OGGETTO ART. 2 FINALITA ART. 3 DEFINIZIONI DI RIFERIMENTO

ART. 1 OGGETTO ART. 2 FINALITA ART. 3 DEFINIZIONI DI RIFERIMENTO S O M M A R I O Art. 1 - Oggetto Art. 2 - Finalità Art. 3 Definizioni di riferimento Art. 4 - Individuazione delle banche dati Art. 5 Titolarità e responsabilità della banca dati Art. 6 Soggetti incaricati

Dettagli

ICT (Information and Communication Technology): ELEMENTI DI TECNOLOGIA

ICT (Information and Communication Technology): ELEMENTI DI TECNOLOGIA ICT (Information and Communication Technology): ELEMENTI DI TECNOLOGIA Obiettivo Richiamare quello che non si può non sapere Fare alcune precisazioni terminologiche IL COMPUTER La struttura, i componenti

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

L AMMINISTRAZIONE PUBBLICA DIGITALE: OPPORTUNITÀ E OBBLIGHI PER GLI ENTI ERP

L AMMINISTRAZIONE PUBBLICA DIGITALE: OPPORTUNITÀ E OBBLIGHI PER GLI ENTI ERP Prof. Stefano Pigliapoco L AMMINISTRAZIONE PUBBLICA DIGITALE: OPPORTUNITÀ E OBBLIGHI PER GLI ENTI ERP s.pigliapoco@unimc.it La società dell informazione e della conoscenza La digitalizzazione delle comunicazioni,

Dettagli

Guida all uso dei servizi Mail:

Guida all uso dei servizi Mail: Guida all uso dei servizi Mail: - Install. certificato digitale - Outlook Web Access (OWA) - Configurazione di Outlook - Configurazione palmare V 1.0 Installazione del Certificato Digitale Fare doppio

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza per utente singolo. Una licenza

Dettagli

MASTER di I Livello MA254 - AMMINISTRATORE DI SISTEMA IN AMBITO SANITARIO (III edizione) 1500 ore - 60 CFU Anno Accademico 2013/2014 MA254

MASTER di I Livello MA254 - AMMINISTRATORE DI SISTEMA IN AMBITO SANITARIO (III edizione) 1500 ore - 60 CFU Anno Accademico 2013/2014 MA254 MASTER di I Livello MA254 - AMMINISTRATORE DI SISTEMA IN AMBITO SANITARIO (III edizione) 1500 ore - 60 CFU Anno Accademico 2013/2014 MA254 www.unipegaso.it Titolo MA254 - AMMINISTRATORE DI SISTEMA IN AMBITO

Dettagli

Impostazione di Scansione su e-mail

Impostazione di Scansione su e-mail Guida rapida all'impostazione delle funzioni di scansione XE3024IT0-2 Questa guida contiene istruzioni per: Impostazione di Scansione su e-mail a pagina 1 Impostazione di Scansione su mailbox a pagina

Dettagli

MODELLI ISO/OSI e TCP/IP

MODELLI ISO/OSI e TCP/IP D. Talia RETI DI CALCOLATORI - UNICAL 1 Reti di Calcolatori MODELLI ISO/OSI e TCP/IP D. Talia RETI DI CALCOLATORI - UNICAL 2 Reti di Calcolatori Livelli e Servizi Il modello OSI Il modello TCP/IP Un confronto

Dettagli

Internet e protocollo TCP/IP

Internet e protocollo TCP/IP Internet e protocollo TCP/IP Internet Nata dalla fusione di reti di agenzie governative americane (ARPANET) e reti di università E una rete di reti, di scala planetaria, pubblica, a commutazione di pacchetto

Dettagli

Dettaglio attività e pianificazione. snamretegas.it. San Donato Milanese Aprile 2014

Dettaglio attività e pianificazione. snamretegas.it. San Donato Milanese Aprile 2014 Evoluzioni tecnologiche nelle integrazioni B2B introdotte dalla Nuova Piattaforma informatica per la Gestione dei processi commerciali di Programmazione e Bilancio Dettaglio attività e pianificazione San

Dettagli

La Fatturazione Elettronica

La Fatturazione Elettronica Informazioni Generali : La trasmissione di una fattura elettronica in formato Xml alla PA, obbligatoria a partire dal prossimo giugno (a scaglioni) avviene attraverso il Sistema di Interscambio (SdI),

Dettagli

Guida GSM. www.stab-italia-it

Guida GSM. www.stab-italia-it Guida GSM www.stab-italia-it Messaggi di Allarme L alimentatore è programmato per spedire messaggi di allarme qualora di dovessero presentare condizioni di emergenza: Corto circuito su singolo alimentatore;

Dettagli

Microsoft Education Courses

Microsoft Education Courses Microsoft Education Courses Spark S.r.l. Via Ostiense 131/L 00154 Roma 1 Presentazione...4 Condizione di partecipazione...4 Condizioni di pagamento...4 Elenco corsi...5 WINDOWS NT SERVER 4.0...5 MICROSOFT

Dettagli

NUVOLA. scuoladigitale.info. Amministrazione Digitale La soluzione per digitalizzare la segreteria

NUVOLA. scuoladigitale.info. Amministrazione Digitale La soluzione per digitalizzare la segreteria NUVOLA scuoladigitale.info Amministrazione Digitale La soluzione per digitalizzare la segreteria NUVOLA Amministrazione Digitale Fino ad oggi... Ogni giorno, in ogni Scuola, viene prodotta una grande mole

Dettagli

Line Monitoring System

Line Monitoring System Line Monitoring System La pressione dei costi, i network eterogenei e la crescente domanda degli utilizzatori finali inducono i fornitori di servizi a fare un uso sempre più efficiente delle risorse disponibili

Dettagli

AREA SCIENCE PARK. I servizi ICT

AREA SCIENCE PARK. I servizi ICT I servizi ICT AREA Science Park mette a disposizione dei suoi insediati una rete telematica veloce e affidabile che connette tra loro e a Internet tutti gli edifici e i campus di Padriciano, Basovizza

Dettagli

I servizi on line di prevenzione incendi

I servizi on line di prevenzione incendi I servizi on line di prevenzione incendi Stefano Marsella Il CAD - codice dell Amministrazione digitale (decreto legislativo n. 82 del 2005) prevede che: i servizi erogati dalle PA siano progressivamente

Dettagli

M-BOX V. 1.00. Profilo di Prodotto

M-BOX V. 1.00. Profilo di Prodotto M-BOX V. 1.00 Pag 2 di 8 1 Descrizione M-BOX è un prodotto che consente di inviare e-mail da un applicativo SUPER-FLASH. È nato per semplificare l operazione di invio di e-mail e per gestire le problematiche

Dettagli

Progetto: Gest.Pro. Analisi e Sviluppo

Progetto: Gest.Pro. Analisi e Sviluppo Progetto: Gest.Pro GEstione PROtocollo Analisi e Sviluppo Aggiornato a dicembre 2013 Indice GEST.PRO. 1 PREMESSA 1 2 CONFIGURAZIONE 1 2.1 ARCHIVI DI BASE 1 3 AUTENTICAZIONE 2 4 ANAGRAFICA 2 4.1 STRUTTURA

Dettagli

Secure E-Mail della Suva. Opuscolo informativo per responsabili decisionali e informatici

Secure E-Mail della Suva. Opuscolo informativo per responsabili decisionali e informatici Secure E-Mail della Suva Opuscolo informativo per responsabili decisionali e informatici Indice Secure E-Mail della Suva in sintesi 3 Problemi legati alla posta elettronica tradizionale 4 Secure E-Mail

Dettagli

ALLEGATO C STANDARD TECNICI DELLA BORSA CONTINUA NAZIONALE DEL LAVORO

ALLEGATO C STANDARD TECNICI DELLA BORSA CONTINUA NAZIONALE DEL LAVORO ALLEGATO C STANDARD TECNICI DELLA BORSA CONTINUA NAZIONALE DEL LAVORO Standard tecnici Gli standard tecnici di riferimento adottati sono conformi alle specifiche e alle raccomandazioni emanate dai principali

Dettagli

Lo schema complessivo con cui opera il servizio è quello rappresentato in figura. 1

Lo schema complessivo con cui opera il servizio è quello rappresentato in figura. 1 U N I A R C Amministrazione Digitale dei Documenti Nell ambito delle trasformazioni legate alla conversione al digitale della Pubblica Amministrazione e delle Imprese (nuovo Codice dell Amministrazione

Dettagli

PROTOS GESTIONE DELLA CORRISPONDENZA AZIENDALE IN AMBIENTE INTRANET. Open System s.r.l.

PROTOS GESTIONE DELLA CORRISPONDENZA AZIENDALE IN AMBIENTE INTRANET. Open System s.r.l. Open System s.r.l. P.IVA: 00905040895 C.C.I.A.A.: SR-7255 Sede Legale: 96016 Lentini Via Licata, 16 Sede Operativa: 96013 Carlentini Via Duca degli Abruzzi,51 Tel. 095-7846252 Fax. 095-7846521 e-mail:

Dettagli

STARTUP innovativa fondata a inizio 2014 Accolta in I3P (incubatore del Politecnico di Torino) Pluripremiata nelle competizioni nazionali

STARTUP innovativa fondata a inizio 2014 Accolta in I3P (incubatore del Politecnico di Torino) Pluripremiata nelle competizioni nazionali STARTUP innovativa fondata a inizio 2014 Accolta in I3P (incubatore del Politecnico di Torino) Pluripremiata nelle competizioni nazionali Finanziamento europeo nell ambito di HORIZON 2020 Sistema innovativo

Dettagli

RETI INFORMATICHE Client-Server e reti paritetiche

RETI INFORMATICHE Client-Server e reti paritetiche RETI INFORMATICHE Client-Server e reti paritetiche Le reti consentono: La condivisione di risorse software e dati a distanza La condivisione di risorse hardware e dispositivi (stampanti, hard disk, modem,

Dettagli

Le Soluzioni Tango/04 per adempiere alla normativa sugli amministratori di sistema

Le Soluzioni Tango/04 per adempiere alla normativa sugli amministratori di sistema Le Soluzioni Tango/04 per adempiere alla normativa sugli amministratori di sistema Normativa del Garante della privacy sugli amministratori di sistema la normativa: http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?id=1577499

Dettagli

LA FATTURA ELETTRONICA. 6 Giugno 2014 posta@liberodileo.it

LA FATTURA ELETTRONICA. 6 Giugno 2014 posta@liberodileo.it LA FATTURA ELETTRONICA 6 Giugno 2014 Quadro normativo 2 Decreto 66/2014 Misure urgenti NB -da convertire in legge Direttive europee: Direttiva 2010/45/UE Direttiva 2006/112/CE Direttiva 2001/115/CE Legge

Dettagli

Titolo I Definizioni ed ambito di applicazione. Articolo 1 Definizioni

Titolo I Definizioni ed ambito di applicazione. Articolo 1 Definizioni Allegato A DISPOSIZIONI DELL AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS IN TEMA DI STANDARD NAZIONALE DI COMUNICAZIONE TRA DISTRIBUTORI E VENDITORI DI ENERGIA ELETTRICA PER LE PRESTAZIONI DISCIPLINATE DAL

Dettagli