STIMA DEGLI IMPIANTI INDUSTRIALI DELLE ATTREZZATURE E DEGLI ALTRI BENI MOBILI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "STIMA DEGLI IMPIANTI INDUSTRIALI DELLE ATTREZZATURE E DEGLI ALTRI BENI MOBILI"

Transcript

1 STIMA DEGLI IMPIANTI INDUSTRIALI DELLE ATTREZZATURE E DEGLI ALTRI BENI MOBILI PREMESSA Gli impianti e le attrezzature presenti negli stabilimenti SE.TRA LEGNO Srl sono stati valutati secondo la metodologia della stima comparativa effettuata basandosi su indagini di mercato per la compravendita di beni uguali o simili condotte presso ditte produttrici o concessionarie nonché dalle informazioni reperite presso addetti al settore. Nei prospetti di valutazione vengono indicati i seguenti dati: - costo di acquisto - valore residuo da ammortizzare - valore attuale - costi smontaggio, adeguamento e messa a norma - Gli importi delle colonne costo di acquisto e valore residuo da ammortizzare sono stati estratti dall ultimo aggiornamento del libro cespiti; il valore attuale indica la valutazione di mercato dei beni tenendo conto dello stato di manutenzione e usura degli stessi nonché dell attuale periodo di fermo produttivo; il indicato è determinato dalla differenza fra il valore attuale del bene e i costi stimati per eventuali smontaggi, adeguamento e messa a norma oppure, per i beni di minor valore, la valutazione di stima. I criteri di valutazione adottati tengono conto del fatto che impianti e attrezzature, per quanto predisposti e installati con ponderati criteri industriali all interno dello stabilimento secondo le esigenze produttive e logistiche dello stesso, in caso di smembramento e vendite singole, subirebbero una sensibile svalutazione; inoltre in molti casi lo smontaggio degli stessi potrebbe incidere in maniera considerevole, se non addirittura in maniera anti-economica. In taluni casi alcune attrezzature potrebbero risultare obsolete, e quindi di scarso interesse commerciale oppure difficilmente riadattabili presso altri siti produttivi in quanto dimensionate all opificio ospitante.

2 La stima che segue è stata suddivisa secondo l ubicazione degli impianti e delle attrezzature e più precisamente: - Monteprandone (AP): sede e stabilimento SE.TRA LEGNO Srl via 80 Strada n Firenze: presso stabilimento FIRENZE LEGNO Srl via delle Muricce n. 7 Presso il deposito di Francenigo non sono presenti impianti, attrezzature o mezzi SE.TRA LEGNO Srl. 2

3 STIMA DEGLI IMPIANTI E DELLE ATTREZZATURE DELLO STABILIMENTO DI MONTEPRANDONE (AP) IMPIANTI Gli impianti di cui trattasi risultano suddivisi per settori di lavorazione: 1) impianto di segagione 2) impianto di tranciatura 3) impianto di sollevamento 4) impianto di manutenzione 5) impianto di aspirazione 6) impianto aria 7) impianto e centrale termica 8) altre attrezzature impiantistiche 1 IMPIANTO DI SEGAGIONE Descrizione costo di acquisto valore residuo da ammortizzare valore attuale costi smontaggio, adeguamento e messa a norma Sega a nastro primultini con refendino 2.065, , , , ,00 Sega radiale junior 640 ce 1.750, , , , ,00 Sega tronchi primultini , , , ,00 Impacchettatrice segheria , , , ,00 Essiccatoio tavole bollmann , , , ,00 Essiccatoio modello ht40-40mc a ciclo , , , ,00 Nastri trasportatori a catena 7.746, , , ,00 Sega tronchi orizzontale 1600 co.ri.me , , , ,00 Multilame sicar ms ,46 516,46 300,00 500,00-200,00 Sega bottene 258,23 258,23 100,00 500,00-400,00 Refilatrice co.ri.me ,10 259, ,00 300, ,00 Segatrice a carrello mec taglio cm , , ,00 500,00 Segna taglio laser mod 10 or 929,60-500, ,00-500,00 Totale , , , , ,00 3

4 4

5 2 IMPIANTO DI TRANCIATURA Descrizione costo di acquisto valore residuo da ammortizzare valore attuale costi smontaggio, adeguamento e messa a norma reggiatrice mosca romp4 s.n, , , , , ,00 essiccatoio stirante mod 5400 es/a ,10 993, , , ,00 impianto movimentazione tranciati , , , , ,00 misuratrice pacchi tranciati xiloplan , , , ,00 macinatore ferrari 568,10-300, , ,00 braccio terminale taglierina 351,40-200, , ,00 traslatore idraulico con centralina 7.628, , , ,00 n. 3 portalama trancia tn ,46-300,00 500,00-200,00 caricatore fogli tranciato , , , ,00 scaricatore itmac cremona mod ats/b , , , ,00 nastri trasp. Sega e taglierina , , , ,00 macchina combinata sat 52/20 (*) , , , ,00 impianto oleodinamico , , , ,00 vasche per evaporazione tronchi , , , , ,00 Totale , , , , ,00 (*) la valorizzazione della macchina comprende tavola a depressione speciale per l arpionatura del tronco in lavorazione acquisita con contratto di leasing stipulato con Italease Network SpA, tuttora in corso. L impianto di trasporto a corredo dell essiccatoio stirante mod risulta pignorato dalla Equitalia Marche SpA (vedesi verbale di pignoramento mobiliare del 18/02/2010 (prot. N. 69). 3 IMPIANTO DI SOLLEVAMENTO Descrizione costo di acquisto valore residuo da ammortizzare valore attuale costi smontaggio, adeguamento e messa a norma impianti di sollevamento a ponte , , , ,00 paranco soll. Eudh312h12 n , , , , ,00 paranco demag tipo ekdh312h , , , , ,00 pinza per tronchi 2.324, , ,00 500,00 Totale , , , , ,00 5

6 4 IMPIANTO DI MANUTENZIONE Descrizione costo di acquisto valore residuo da ammortizzare valore attuale costi smontaggio, adeguamento e messa a norma spianatrice automatica vollmer , , , , ,00 affilatrice automatica vollmer ca , , , , ,00 affilatrice un. Di precisione gockel , , , , ,00 stellitatrice vollmer gwm 1 qv con guidalama , , , , ,00 affilatrice catena super 383,97 284,59 300, ,00-700,00 Totale , , , , ,00 5 IMPIANTO DI ASPIRAZIONE Descrizione costo di acquisto valore residuo da ammortizzare valore attuale costi smontaggio, adeguamento e messa a norma impianti di aspirazione scorniciatrice 2.220, , , , ,00 aspiratore trifase pol.lia. Hp15 It , , , , ,00 silo zincato a caldo mc , , , , ,00 gruppi filtranti radiali dewalt 163 5/ , , , ,00-800,00 aspiratore a ciclone 199,53 114,87 100,00 200,00-100,00 silos stoccaggio polveri e trucioli , , , , ,00 impianto aspirazione per polveri legno , , , ,00 Totale , , , , ,00 6

7 6 IMPIANTO ARIA Descrizione compressore err hp compressore err hp impianto aria compressa costo di acquisto valore residuo da ammortizzare valore attuale costi smontaggio, adeguamento e messa a norma valore effettivo 2.065,83 699, ,00 300,00 900, ,83 699, ,00 300,00 900, ,99 690, , , ,00 Totale 8.586, , , , ,00 7 IMPIANTO E CENTRALE TERMICA Descrizione costo di acquisto valore residuo da ammortizzare valore attuale costi smontaggio, adeguamento e messa a norma n.1 bruciatore gas metanotruciolo ,25 384, , n.2 bruciatori gas metano gb120g 7.510,51 523, , centrale an505/d rilievo emissioni 5.164, , , raffinatore niagara serie 24 hbp hp30 51,65 51,65 50, raffinatore di segatura tipo mcv , , raffinaore niagara hp25 51,65-30, caldaia press acc. Tn-ar , , Totale , , , , ,00 7

8 8 ALTRE ATTREZZATURE IMPIANTISTICHE descrizione DISTRIBUTORE PER GASOLIO IMPIANTO DI IRRIGAZIONE TRONCHI IMPIANTO TELEFONICO AFFILALAME BATTILANI CATENE INTRAS MODELLO ES 4H n. 2 POMPE AC n. 2 SOLLEVATORI IDRAULICI BILICO A PONTE PER VEICOLI STRADALI CUCITRICE RN 90 PII SEZIONATORE TRONCHI 3T AFFILATAVOLE MODESTO AUTOTELEFONO OTE PARTNER SEMAFORO PER PESA IMPIANTO METANIZZAZIONE IMPIANTO IRRIGAZIONE TRONCHI LINEA TELEFONICA CABINA METANO IMPIANTO DIFFUSIONE STABILIMENTO CARRO PER L'INTESTATURA DEI PACCHI LEGAPACCHI F.G.M. USATA IDROPULITRICE SEL8CTRA 160 IMPIANTO DI CONTROLLO E GESTIONE ENERGIA POZZO CORDLESS CT 9000 UHF MIGRO CORDLESS EN 525 ULTRA TEL.LONG R.9001 IHZ CORDLESS EN 525 ULTRA TEL.LONG R.9001 IHZ CORDLESS EN 525 ULTRA TEL.LONG R.9001 IHZ IMPIANTO TELEFONICO: CENTRALE SAE 32 PLS GENERATORE GX1000 APPAREIL A MORFILER COMPEET AVEC ACCESS TRANSPALLET 2000X525 Totale 2.300,00 Non risulta presente nello stabilimento n. 1 Motospazzolatrice Tennant, elencata nel libro cespiti, in quanto risulta essere stata pignorata in data 18/02/2010 (prot. N. 69) e venduta dalla Equitalia Marche SpA in data 30/03/

9 RIEPILOGO IMPIANTO DI SEGAGIONE ,00 IMPIANTO DI TRANCIATURA ,00 IMPIANTO DI SOLLEVAMENTO ,00 IMPIANTO DI MANUTENZIONE ,00 IMPIANTO DI ASPIRAZIONE ,00 IMPIANTO ARIA 3.300,00 IMPIANTO E CENTRALE TERMICA 3.580,00 ALTRE ATTREZZATURE IMPIANTISTICHE 2.300,00 Totale ,00 Gli impianti secondo quanto sopra risultano essere valutati in Euro ,00 (cinquecentoottantottomilacentoottanta/00 Euro). 9

10 DESCRIZIONE DEGLI IMPIANTI PRODUTTIVI : Gli impianti di cui trattasi risultano cosi suddivisi: A ( piazzale stoccaggio materie prime ), B ( impianto di segagione ), C ( impianto di tranciatura ), D ( impianti di aspirazione fumi e derivati ), E ( impianto di attrezzaggio ), F ( Impianto termico), G ( Impianto di trattamento aria). 10

11 DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA IMPIANTI 11

12 12

13 13

14 ATTREZZATURE Durante le visite peritali si è proceduto al censimento delle attrezzature minori a corredo dell attività industriale svolta dalla società SE.TRA LEGNO Srl. Non sono state rilevate sostanziali difformità da quanto presente sul libro cespiti. La stima è stata effettuata a corpo, visto il modesto valore dei singoli beni. descrizione OROLOGIO DI CONTROLLO FRATELLI SOLARI PISTOLA SRILL SKR n. 10 ESTINTORI AL FLUOBRENE MOD.FCM-5 n. 2 ESTINTORI AL FLUOBRENE MOD.F0M 30 ATTREZZATURA PER OFFICINA BETONIERA LE. 250 CARRIOLA TR PELATRONCHI ELETTRICO SCALA ALI- FISSA 4.50 CARICA BATTERIE TELI-ENERGY 500 TENDI REGGIA MANUALE n. 4 BICICLETTE MOD. HOLAND TRAPANO A COLONNA TRANCIATRICE A DISCO SALDATRICE ELETTRICA INCUDINE BANCO DA LAVORO PONY 300 ACCESSORIATO SPAZZOLA ELETTRICA ATLANTA SALDATORE POLYCORD TENDIREGGIA MP/16 PORTAREGGETTA 1"IM.16 MOTOSEGA STIHL 033 MAGNUM CON ACCESSORI REGGIATRICE COLUMBIA MM.25 n. 24 BLOCCHI CEMENTO PER PRESSE TRANCIA n. 6 CARRELLI IN FERRO CISTERNA IN LAMIERA DI FERRO CARICA SATTERIA 48/100 REGGETTATRICE n. 4 ESTINTORI MOD. PN/10 n. 20 BLOCCHI CEMENTO PER PRESSE TRANCIA CERCAMETALL2 0/CUSTODIA RASAERBA IDEA 530 GARDEN-PRO TIPO 5318 MOTOSEGA STIHL 0/66 CON ACCESSORI OROLOGIO INDUSTRIALE FRATELLI SOLARI CHIODATRICE CN15WA75 FA800 CI TELONE IN PVC VERDE DICOPLAN DICKS0N ASPIRAPOLVERE V0RWERK FOLLETTO KOBOLD 13 TELEFONO satellitare EITARPACN GSM, ANTEN LASER CON ALIMENTATORE 230/3.5- CAVO-CON CHIODATRICE ROEL 85 CARRELLO CONTENITORE LAPPATORE n.2 ESTINTORIE CARR. P1003CG CE-ASiC SCORTECCIATORE A DUE MANIGLIE MOD.BIBER 14

15 HYDROMETTE COMPACT A" CARRELLI PER TRANCIATO Totale 6.000,00 Le attrezzature secondo quanto sopra risultano essere valutate in Euro 6.000,00 (seimila/00 Euro). 15

16 AUTOMEZZI Presenti presso lo stabilimento di Monteprandone risultano n. 2 autovetture sottodescritte e valorizzate. AUTOMEZZI descrizione renault r19 3 vrt 1,8 400,00 renault r19 b 16v 400,00 Totale 800,00 Gli automezzi secondo quanto sopra risultano essere valutati in Euro 800,00 (ottocento/00 Euro). MEZZI DI TRASPORTO INTERNO/CARRELLI Risultano presenti presso lo stabilimento di Monteprandone i seguenti beni: MEZZI DI TRASPORTO INTERNO/CARRELLI descrizione carrello elevatore el.hyster mo ,00 prolunghe forche muletto 500,00 Totale ,00 Non risultano presenti invece nello stabilimento: - n. 1 carrello elevatore Fabbri diesel da 50 q.li - n. 1 carrello elevatore Fabbri elettrico da 50 q.li - n. 1 carrello elevatore Cesab da 25 q.li - n. 1 carrello elevatore Hyster elettrico da 50 q.li - n. 1 carrello elevatore Hyster diesel - n. 1 pala meccanica Benati tipo BEN 25 SB elencati nel libro cespiti, in quanto risultano essere stati pignorati in data 18/02/2010 (prot. N. 69) e venduti dalla Equitalia Marche SpA in data 30/03/2010. I mezzi di trasporto interno/carrelli secondo quanto sopra risultano essere valutati in Euro ,00 (dodicimila/00 Euro). MOBILI E ARREDI Risultano presenti presso gli uffici dello stabilimento di Monteprandone i seguenti beni: 16

17 descrizione MOBILI PER UFFICIO CASSAFORTE MODELLO 68/3 TENDE PER UFFICIO SCHEDARIO MODELLO 480/P SCHEDARIO MODELLO SCRIVANIA CON SEDIA ARMADI PER SPOGLIATOIO n. 6 APPENDIABITI IN LEGNO n. 4 POLTRONE DI CUOIO NERO BANCO DA LAVORO PORTACARTELLE ESTRAIBILE n. 3 TAVOLI - n. 12 SEDIE n. 16 SEDIE TENDA VERTICALE S40 POLTRONA OPERATIVA CON ROUTE E BRACCIOLI POLTRONA OPERATIVA CON ROUTE E BRACCIOLI POLTRONA OPERATIVA CON ROUTE E BRACCIOLI SEDIA FISSA MOD FOCUS COL VERDE 42 SCAFFALE IN KIT BFTM 100X40X200 Totale 4.800,00 Mobili e arredi secondo quanto sopra risultano essere valutati in Euro 4.800,00 (quattromilaottocento/00 Euro). MACCHINE D UFFICIO ELETTROMECCANICHE Risultano presenti presso gli uffici dello stabilimento di Monteprandone i seguenti beni: descrizione MACCHINA DA SCRIVERE OLIVETTI ET 231 3I TERMINALE VIDEO IBM PERSONAL COMPUTER IBM OLIVETTI L0G0S OLYMPIA STANDARD 210 UNDERWOO PD TERMINALE VIDEO IBM A10 TERMINALE VIDEO IBM A10 TERMINALE VIDEO LYNK 196 MACCHINA OLYMPIA MASTERTYPE D TERMINALE VIDEO IBIMAINT JUNIOR VIDEO TWIINAX LYNKLYTE 1 V122 STAMPANTE EPSON LX 300 STAMPANTE GENICOM A PENTIUM 200 MMX INTEL P.C.HP D5612A VE4 CON PROCESSORE MMX 233 AS/400E FERVER TIPO MODELLO 170 P.C. HEWLETT PACKARD BRIO C/333 HD - 4,3 P.C. HEWLETT PACKARD C/333 - H.D 4,3 GB - RETE PER P.C. UFFICI STAMPANTE EPSON FX 2180 SISTEMA ENERGY SENTINEL PWS 17

18 ENERGY HOME PENTIUM III CASE ATX P CASE : AT PROFESSIONAL P.C. IBM SB NV A2O PII MB CD4 852,15 639,15 213,00 SUPERSTACK 3 BASELINE HUB HP DESK JET 9400 FOTOCOPIATRICE DIGITALE DEVELOP 1530 OROLOGIO TIMBRA CARTELLINO VIDEO COLORI 15' MPRI1 BIANCO PC DEX DURON 1200 CD-ROM - MONITOR SAMSU STAMPANTE LEXMARK AGHI FOTOCAMERA SONY DSC-S85 - MEMORY STICK CELLULARE NOKIA NOKIA BLU & BLU NOTEBOOK COMPAQ OROLOGIO TIMBRACARTELLINO MOD. TIMP FOTOCOPIATRICE DEVELOP NOTEBOOK HP PAVILLO 7050 SCANNER HP SCANJET STAMPANTE EPSON LX300 RADIOTELEFONO NOKIA 3310 HP DESKJET 3652 NOTEBOOK TOSHIBA P CALCOLATRICE OLIVETTI LOGOS 692 CELLULARE NOKIA T.CEL.51 STAMPANTE EPSON 9 AGHI 80 COLONNE 3000PS P.C. PORTATILE H.P. DV4231EA PM FAX SAMSUNG SF EPSON STYL.US PHOTO 925 PEN DRIVE U HP OFFICEJET P'-380 PC DELTA SYSTEMI NOTEBOOK TOSHIBA SATELLITE P100 FAX SAMSUNG CHIAVE USB PC LENOVO ACER TM STUDIO 100 S 1000 WA 600W Totale 6.600,00 Le macchine d ufficio elettromeccaniche secondo quanto sopra risultano essere valutati in Euro 6.600,00 (seimilaseicento/00 Euro). 18

19 STIMA DEGLI IMPIANTI E DELLE ATTREZZATURE DELLO STABILIMENTO DI FIRENZE IMPIANTI Gli impianti di cui trattasi non sono stati suddivisi per settori di lavorazione ma per la loro destinazione: 1) impianti del ciclo produttivo 2) impianti generici 1 IMPIANTI DEL CICLO DI PRODUZIONE Descrizione costo di acquisto valore residuo da ammortizzare valore attuale costi smontaggio, adeguamento e messa a norma sega pendolare omec sp , , ,00 800, ,00 refendino banco centauro RA210CE 2.845, ,25 550,00 300,00 250,00 impianto di aspirazione polveri e trucioli 8.100, , , , ,00 gru a mensola mod. mct-200/ , , , , ,00 pialla filo F520 55,48 50,69 pialla a spessore S630 75,46 68, , , ,00 sezionatrice SIGMA 115d 658,10 601,31 compressore K30 hp 5, , , ,00 200, ,00 sega a nastro centauro mod co , , , ,00 - Totale , , , , ,00 2 IMPIANTI GENERICI descrizione Impianto antincendio 1.500,00 Idropulitrice Tiger 200,00 Condizionatore EW400+CU12 200,00 Impianto telefonico 100,00 Cucina 50x50 4P Elettrica 50,00 Condizionatore FC12K 200,00 Totale 2.250,00 19

20 Gli impianti secondo quanto sopra risultano essere valutati in Euro ,00 (trentamilacinquecento/00 Euro). DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA IMPIANTI 20

21 21

22 22

23 23

24 ATTREZZATURE Anche per il magazzino di Firenze, durante le visite peritali si è proceduto al censimento delle attrezzature minori a corredo dell attività industriale svolta dalla società SE.TRA LEGNO Srl. Non sono state rilevate sostanziali difformità da quanto presente sul libro cespiti. La stima è stata effettuata a corpo, visto il modesto valore dei singoli beni. descrizione OROLOGIO DI CONTROLLO FRATELLI SOLARI HYDROMETTE HT 65 - MISURATORE UMIDIT TENDE VENEZIANE - FI COPERTURA PER PRODOTTI ALL'ESTERNO SCAFFALATURA PER ESPOSIZIONE STRUTTURE IN FERRO PER SOSTEGNO PANNELLI BASCULA kg x450 MOTOSEGA 8TIHL MS 390 CARRELLO RIBALTABILE MOD 1.02 CON RUOTE CARRELLO RIBALTABILE MISURATORE D'UMIDITA' ELETTR.HYDROMETTE SCAFFALALTURA - MENSOLE Totale 7.150,00 Le attrezzature secondo quanto sopra risultano essere valutate in Euro 7.150,00 (settemilacentocinquanta/00 Euro). MEZZI DI TRASPORTO INTERNO/CARRELLI Risultano presenti presso lo stabilimento di Firenze i seguenti beni: MEZZI DI TRASPORTO INTERNO/CARRELLI descrizione carrello elevatore hyster diesel 9.000,00 Totale 9.000,00 24

25 MOBILI E ARREDI Risultano presenti presso gli uffici dello stabilimento di Firenze i seguenti beni: descrizione MOBILI PER UFFICIO Totale 500,00 Mobili e arredi secondo quanto sopra risultano essere valutati in Euro 500,00 (cinquecento/00 Euro). MACCHINE D UFFICIO ELETTROMECCANICHE Risultano presenti presso gli uffici dello stabilimento di Firenze i seguenti beni: descrizione PC. IBM DESKTOP TOP SELLER--PIGHZ P.C. IBM DESKTOP TOP SEL.L ".ER P1GH'1_ P.C. I011 DESKTOP TOP SELLER P1GHZ 128/20 STAMPANTE LEXMARK HP DESKJET 9400 HP DESKJET 9400 CALCOLATRICI DA TAVOLO (n.4) REGISTRATORE DI CASSA OLIVETTI CALCOLATRICE OLIMPIA 5212 MULTIFUNZIONE SAMSUNG 4216 NOKIA N70 TELEFAX SAMSUNG CELL. FACILE LG PC ACER Totale 1.000,00 25

26 Il Consulente Tecnico d'ufficio ritiene, con la presente relazione che si compone di n. pagine dattiloscritte, n. allegati e documentazione fotografica, di aver espletato l'incarico ricevuto e resta a disposizione del Sig. Giudice per qualsiasi chiarimento necessario. Ascoli Piceno li IL C.T.U. TRIBUNALE DI ASCOLI PICENO Geom. Danilo Turla Verbale di asseverazione perizia L'anno 2010 (duemiladieci), il giorno nella Cancelleria di codesto Tribunale, dinanzi a del mese di giugno, in Ascoli Piceno e, si è presentato il Sig. Danilo Turla geometra nato in Ascoli Piceno il 01/09/1966 (C.F. TRL DNL 66P01A509X) e residente ad Ascoli Piceno in Via Loreto, 71, iscritto all'albo Professionale dei geometri della Provincia di Ascoli Piceno con il n. 904 che, in qualità di tecnico incaricato, chiede di giurare l'allegata perizia per il Concordato Preventivo della ditta SE.TRA LEGNO Srl su commissione del Sig. Giudice Delegato. Allo stesso geometra Danilo Turla, viene deferito il seguente giuramento ripetendo Ia formula di rito: "Giuro di bene e fedelmente aver adempiuto alle operazioni peritali affidatemi al solo scopo di conoscere al Sig. Giudice la verità". Il geometra Danilo Turla a cui è stata letta la formula del rito di giuramento risponde: "Lo Giuro". Del che è il presente verbale. IL TECNICO INCARICATO IL TRIBUNALE DI ASCOLI PICENO 26

F10101 Autovetture Compresi ricambi e materiali di consumo. F10201 Veicoli Commerciali Pesanti (autotelaio) Compresi ricambi e materiali di consumo

F10101 Autovetture Compresi ricambi e materiali di consumo. F10201 Veicoli Commerciali Pesanti (autotelaio) Compresi ricambi e materiali di consumo BARRARE CATEGORIA DI INTERESSE CATEGORIA ISCRIZIONE DESCRIZIONE NOTE VEICOLI F10101 Autovetture F10201 Veicoli Commerciali Pesanti (autotelaio) F10301 Veicoli Commerciali Leggeri (autotelaio) F10501 Macchine

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

per un fai da te di alta qualità

per un fai da te di alta qualità per un fai da te di alta qualità container su misura e programmati 4 anni insieme senza pensieri La garanzia copre tutto il territorio italiano. qualità tedesca 360 affidabilità Sistema di imballaggio

Dettagli

GESTIONE CENTRI DI COSTO

GESTIONE CENTRI DI COSTO GESTIONE CENTRI DI COSTO Basta attribuire un conto economico ad un solo centro di costo fisso, oppure ad un centro di costo generico che, a sua volta, ridistribuisce a percentuale fissa su altri centri

Dettagli

RN_COM_RIMINI MONOGRAFIA COM

RN_COM_RIMINI MONOGRAFIA COM RN_COM_RIMINI MONOGRAFIA COM Ubicazione dell edificio sede del COM: Comune di : RIMINI Località : Padulli Indirizzo : Via Marecchiese n.193/195 Dati Generali Stralcio C.T.R.: 256113 Coordinate (lat. long.):

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

Sede Legale: Via Forche 2/A Castelfranco V.to. (Tv) Sede Amministrativa: Via G. Verdi 6/A 31050 Vedelago ( Tv )

Sede Legale: Via Forche 2/A Castelfranco V.to. (Tv) Sede Amministrativa: Via G. Verdi 6/A 31050 Vedelago ( Tv ) SIVIERA GIREVOLE A RIBALTAMENTO IDRAULICO BREVETTATA TRASPORTABILE CON MULETTO MODELLO S.A.F.-SIV-R-G SIVIERA A RIBALTAMENTO MANUALE MODELLO S.A.F. SIV-R1-R2 1 DESCRIZIONE DELLA SIVIERA Si è sempre pensato

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile MATERIALI A BASE DI CALCE NATURALE PER IL RESTAURO E IL RISANAMENTO scheda tecnica per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO PRODOTTO PER

Dettagli

codice descrizione un. mis. pr. unit.

codice descrizione un. mis. pr. unit. 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore con benna rovescia compreso manovratore, carburante, lubrificante, trasporto in loco ed ogni onere connesso per il tempo di effettivo impiego, della capacita' di m³ 0.500

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

affidati a chi da molto tempo unisce la professionalità nei traslochi alla cura dei valori umani.

affidati a chi da molto tempo unisce la professionalità nei traslochi alla cura dei valori umani. presentazione Con i vostri mobili si trasportano anche i vostri ricordi e le vostre emozioni... affidati a chi da molto tempo unisce la professionalità nei traslochi alla cura dei valori umani. Grazie

Dettagli

Elenco Apparecchiature / Attrezzature Cantiere

Elenco Apparecchiature / Attrezzature Cantiere Pag. 1 di 11 902160713 Rampe Di Carico In Alluminio 29009500 Piastra Vibrante Dynapac 2502k0807 9502k0796 Pestello Meccanico Dynapac Martello Demolitore Kango 250k Martello Demolitore Kango 950k 2031968

Dettagli

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA ANUGA COLONIA 05-09 OTTOBRE 2013 Ragione Sociale Inviare a : all'attenzione di : Padiglione Koelnmesse Srl Giulia Falchetti/Alessandra Cola Viale Sarca 336 F tel. 02/86961336 Stand 20126 Milano fax 02/89095134

Dettagli

OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85)

OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85) timbro protocollo AL RESPONSABILE Area delle Politiche Infrastrutturali e del Territorio DEL COMUNE DI SPADAFORA (ME) OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85) OGGETTO: Comunicazione opere interne ai sensi dell

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di Architettura Corso di Fisica Tecnica Ambientale Prof. F. Sciurpi - Prof. S. Secchi A.A. A 2011-20122012 IMPIANTI ELETTRICI CIVILI Per. Ind. Luca Baglioni Dott.

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI s.d.i. automazione industriale ha fornito e messo in servizio nell anno 2003 il sistema di controllo

Dettagli

Previsione di impatto acustico relativa a:

Previsione di impatto acustico relativa a: PROVINCIA DI MODENA COMUNE DI FIORANO M. Previsione di impatto acustico relativa a: nuovo capannone uso deposito ditta Atlas Concorde Spa ubicato in Via Viazza I Tronco - Fiorano M. (MO) Settembre 2012

Dettagli

- - Visto l'art. 63 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza 18 giugno 1931, n. 773;

- - Visto l'art. 63 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza 18 giugno 1931, n. 773; Decreto Ministeriale del 12/09/2003 Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per l'installazione e l'esercizio di depositi di gasolio per autotrazione ad uso privato, di capacita' geometrica

Dettagli

CLASSI MERCEOLOGICHE

CLASSI MERCEOLOGICHE ALLEGATO A CLASSI MERCEOLOGICHE 01 - FORNITURE 02 - SERVIZI Versione aggiornata il 25/07/2014 1 S O M M A R I O 01 FORNITURA BENI 01.01 - RICAMBI PER AUTOBUS 3 01.02 - RICAMBI PER MEZZI DI SERVIZIO 4 01.03

Dettagli

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico ALLEGATO A ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico A) SOPRALLUOGHI, VISITE TECNICHE, VERIFICHE DI IMPIANTI A.1) Sopralluogo ed esame

Dettagli

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI PA.01 Oneri di discarica valutati a mc misurato sul volume effettivo di scavo o demolizione. Oneri di discarica MC 1.000 24.76 24.76 TOTALE 24.76 PREZZO TOTALE PER MC 24.76 Pagina 1 di 11 PA.02 Fornitura

Dettagli

DESCRIZIONE DEL TERMINALE DI GNL E DELLA SUA GESTIONE

DESCRIZIONE DEL TERMINALE DI GNL E DELLA SUA GESTIONE DESCRIZIONE DEL TERMINALE DI GNL E DELLA SUA GESTIONE 1) PREMESSA...2 2) DESCRIZIONE DEL TERMINALE...2 2.1) RICEZIONE...3 2.2) STOCCAGGIO...3 2.3) RIGASSIFICAZIONE...4 2.4) RECUPERO BOIL-OFF GAS (BOG)...4

Dettagli

La movimentazione dei materiali (material handling)

La movimentazione dei materiali (material handling) La movimentazione dei materiali (material handling) Movimentazione e stoccaggio 1 Obiettivo generale La movimentazione e stoccaggio dei materiali (material handling MH) ha lo scopo di rendere disponibile,

Dettagli

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 TABELLA B RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 1 B1) Disponibilità dei locali B1.1) Scansione del documento di disponibilità esclusiva dei locali della sede operativa per almeno tre

Dettagli

PARCHEGGI MECCANIZZATI CON FOSSA PER L INTERNOL Modello DUO BOX Mod. DP 03 DP 06

PARCHEGGI MECCANIZZATI CON FOSSA PER L INTERNOL Modello DUO BOX Mod. DP 03 DP 06 DESCRIZIONE IMPIANTO MOD. DP03 Sistema per il parcheggio di autoveicoli a comando elettrico con movimentazioni oleodinamiche con tre piattaforme singole sovrapposte idonee a parcheggiare in modo indipendente

Dettagli

Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014

Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014 BORA Professional BORA Classic BORA Basic Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014 Progettazione d avanguardia Aspirazione efficace dei vapori nel loro punto d origine BORA Professional Elementi da

Dettagli

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA E composta dalla sigla CE e, nel caso un Organismo Notificato debba intervenire nella fase del controllo della produzione, contiene anche il numero d identificazione

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI pag. 2 Nr. 1 CHIUSURA MASSICCIATA STRADALE eseguita con fornitura e messa in opera di materiale D.0001.3 di saturazione formato esclusivamente con pietrisco minuto di cava dello spessore di mm 0-2, rispondente

Dettagli

FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81

FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81 CARTA SEMPLICE FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81 ALL A.S.L. N. CN2 ALBA BRA DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio Prevenzione Sicurezza Ambienti di Lavoro Via Vida

Dettagli

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche tradizionali. Il principo dell uso è di deviare energie

Dettagli

ADVANCE Easy Moving. Il pellet diventa facile! Il primo SISTEMA COMPLETO per l alimentazione di caldaie a combustibile derivato da biomasse

ADVANCE Easy Moving. Il pellet diventa facile! Il primo SISTEMA COMPLETO per l alimentazione di caldaie a combustibile derivato da biomasse ADVANCE Easy Moving www.advanceeasymoving.com Il pellet diventa facile! Caldaia sempre alimentata... senza pensarci! Il primo SISTEMA COMPLETO per l alimentazione di caldaie a combustibile derivato da

Dettagli

NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO

NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO In base all art. 256 del D. Lgs. 81/2008, così come modificato dal D. Lgs. 106/2009, i

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

RELAZIONE SINTETICA DI STIMA ELETTRO 33 S.P.A. Procedura N 89/2013. Giudice Delegato: Dott. Vito FEBBRARO. Curatore Dott.

RELAZIONE SINTETICA DI STIMA ELETTRO 33 S.P.A. Procedura N 89/2013. Giudice Delegato: Dott. Vito FEBBRARO. Curatore Dott. RELAZIONE SINTETICA DI STIMA ELETTRO 33 S.P.A. Procedura N 89/2013 Giudice Delegato: Dott. Vito FEBBRARO Curatore Dott.ssa Elena MOGNONI Facciamo seguito all incarico conferitoci dalla Dott.ssa Elena MOGNONI

Dettagli

Serie RTC. Prospetto del catalogo

Serie RTC. Prospetto del catalogo Serie RTC Prospetto del catalogo Bosch Rexroth AG Pneumatics Serie RTC Cilindro senza stelo, Serie RTC-BV Ø 16-80 mm; a doppio effetto; con pistone magnetico; guida integrata; Basic Version; Ammortizzamento:

Dettagli

NR14-16N2S, NR14-20N2H, NR14-16N2HS, NR16N2, NR16N2(H)C, NR20-25N2X, NRM20-25K MAGGIORE PRODUTTIVITÀ CARRELLI RETRATTILI 1.4-2.

NR14-16N2S, NR14-20N2H, NR14-16N2HS, NR16N2, NR16N2(H)C, NR20-25N2X, NRM20-25K MAGGIORE PRODUTTIVITÀ CARRELLI RETRATTILI 1.4-2. NR14-16N2S, NR14-20N2H, NR14-16N2HS, NR16N2, NR16N2(H)C, NR20-25N2X, NRM20-25K MAGGIORE PRODUTTIVITÀ CARRELLI RETRATTILI 1.4-2.5 TONNELLATE MASSIMIZZARE I PROFITTI SCELTA TRA 13 DIVERSI MODELLI MODELLO

Dettagli

Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere

Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere Sommario Kit di assemblaggio InnoTech 2-3 Guida Quadro 6-7 Guide su sfere 8-11 Guide su rotelle 12-13 Portatastiere

Dettagli

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Le caratteristiche tecniche si basano sulle informazioni di prodotto più recenti disponibili al momento della pubblicazione. Tutte le dimensioni sono espresse in millimetri

Dettagli

tariffe da applicare alle prestazioni di cui all'allegato VII del D.L. n. 81/08 di cui al DM 11/04/2011: Disciplina delle modalità di effettuazione

tariffe da applicare alle prestazioni di cui all'allegato VII del D.L. n. 81/08 di cui al DM 11/04/2011: Disciplina delle modalità di effettuazione tariffe da applicare alle prestazioni di cui all'allegato VII del D.L. n. 81/08 di cui al DM 11/04/2011: Disciplina delle modalità di effettuazione delle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro,

Dettagli

La stazione di rifornimento. M. Rea (SOL S.p.A.)

La stazione di rifornimento. M. Rea (SOL S.p.A.) La stazione di rifornimento M. Rea (SOL S.p.A.) Chi è SOL Il Gruppo SOL Fondata nel 1927, SOL è una multinazionale italiana presente in 23 paesi con oltre 2.500 dipendenti. SOL è focalizzata in due aree

Dettagli

ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.)

ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.) Foglio n 1 di 6 ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.) Intervento su impianto gas portata termica (Q n )= 34,10. kw tot Impresa/Ditta: DATI INSTALLATORE Resp. Tecnico/Titolare:

Dettagli

Impianti aspirapolvere centralizzati ISTRUZIONI PER L USO DELLE CENTRALI ASPIRANTI MOD. DS MODULARI

Impianti aspirapolvere centralizzati ISTRUZIONI PER L USO DELLE CENTRALI ASPIRANTI MOD. DS MODULARI ISTRUZIONI PER L USO DELLE CENTRALI ASPIRANTI MOD. MODULARI MOD. A01 MOD. B02 MOD. C03 MOD. D02 MOD. F03 MOD. B01 MOD. BC100i MOD. CD5i MOD. EF5i MOD. H02 Copyright by DISAN S.r.l. Disegni tecnici e layout:

Dettagli

Presentazione aziendale Technology General Services

Presentazione aziendale Technology General Services Presentazione aziendale Technology General Services T.G.S.. S.r.l. Uffici/Officine: Via Sandro Pertini 9 27050 Casei Gerola (PV) Tel. 0383.398009 e-mail: info@srltgs.com www.srltgs.com C.F. e P.IVA 024615550184

Dettagli

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 presentazione FPA PROGETTI SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 1 1. DATI SOCIETÀ FPA PROGETTI SRL SEDE IN MILANO VIA PALMANOVA 24 20132 TEL.02/2360126 02/26681716

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800

SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800 SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800 n ordine codice descrizione un. mis. quantità pr. unit. importo 1 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore

Dettagli

RETTIFICHE SU ACQUISTI E SU VENDITE

RETTIFICHE SU ACQUISTI E SU VENDITE RETTIFICHE SU ACQUISTI E SU VENDITE Le rettifiche su acquisti (vendite) determinano componenti positivi (negativi) di reddito corrispondenti ad una riduzione dei costi di acquisto (ricavi di vendita) rilevati

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Servizio Edilizia Pubblica e Logistica

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Servizio Edilizia Pubblica e Logistica PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Servizio Edilizia Pubblica e Logistica GARA D APPALTO PER LA STIPULA DI UN CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI TRASLOCO E FACCHINAGGIO DI MOBILIO E ATTREZZATURE IN DOTAZIONE

Dettagli

- SALTUARIASALTUARIA-OCCASIONALE

- SALTUARIASALTUARIA-OCCASIONALE LA MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI IN EDILIZIA LA VALUTAZIONE DEI RISCHI L art. 168 definisce per il DDL una sequenza di azioni PARTENDO DAL POSTO DI LAVORO: 1) Individuazione e valutazione ATTIVA ai

Dettagli

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

prodotto italiano SOLUZIONI E SISTEMI PER L ETICHETTATURA LA STAMPA LA MARCATURA LA CODIFICA L IDENTIFICAZIONE www.progetsistem.

prodotto italiano SOLUZIONI E SISTEMI PER L ETICHETTATURA LA STAMPA LA MARCATURA LA CODIFICA L IDENTIFICAZIONE www.progetsistem. www.progetsistem.com prodotto italiano ETICHETTATURA, STAMPA, MARCATURA, CODIFICA, IDENTIFICAZIONE. SOLUZIONI E SISTEMI PER L ETICHETTATURA LA STAMPA LA MARCATURA LA CODIFICA L IDENTIFICAZIONE Etichettatrici

Dettagli

5.2. Esempio di procedura per l attività di ufficio

5.2. Esempio di procedura per l attività di ufficio 5.2. Esempio di procedura per l attività di ufficio Pag. 1 di 36 DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI PER LA SALUTE E LA SICUREZZA NEGLI AMBIENTI DI LAVORO ai sensi degli artt. 17, 28 e 29 del D.lgs 81/08

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE DITTE DA UTILIZZARE PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, FORNITURE O SERVIZI A TRATTATIVA PRIVATA O IN ECONOMIA

AVVISO PUBBLICO ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE DITTE DA UTILIZZARE PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, FORNITURE O SERVIZI A TRATTATIVA PRIVATA O IN ECONOMIA AVVISO PUBBLICO ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE DITTE DA UTILIZZARE PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, FORNITURE O SERVIZI A TRATTATIVA PRIVATA O IN ECONOMIA L Istituto dell Addolorata di Foggia ha istituito un albo

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 DETERMINAZIONE

Dettagli

FONTI DI ENERGIA SFRUTTATE DALL UOMO NELL ANTICHITA

FONTI DI ENERGIA SFRUTTATE DALL UOMO NELL ANTICHITA FONTI DI ENERGIA SFRUTTATE DALL UOMO NELL ANTICHITA Lavoro della classe III H Scuola secondaria di 1 1 grado L. Majno - Milano a.s. 2012-13 13 Fin dall antichità l uomo ha saputo sfruttare le forme di

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

Idrogeno - Applicazioni

Idrogeno - Applicazioni Idrogeno - Applicazioni L idrogeno non è una fonte di energia, bensì un mezzo per accumularla, un portatore di energia che potrà cambiare in futuro molti settori della nostra vita e, con la cella a combustibile,

Dettagli

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO Comune di TROPEA Interventi manutentivi alla rete idrica comunale per fronteggiare l emergenza idrica sul territorio di Tropea Completamento,

Dettagli

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Protezione dal Fuoco Vetri Resistenti al Fuoco Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Chicago Art Istitute, Chicago (USA). Chi siamo Produciamo e trasformiamo vetro dal 1826. Questa

Dettagli

L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n.

L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n. Spazio riservato al Servizio Urbanistica AGIBILITA' n del L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n.160 ) l sottoscritt...

Dettagli

SISTEMI DI MATERIAL HANDLING E STOCCAGGIO:

SISTEMI DI MATERIAL HANDLING E STOCCAGGIO: SECONDA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FACOLTA DI INGEGNERIA DIPARTIMENTO DI INGENERIA AEROSPAZIALE E MECCANICA Cattedra di Impianti Industriali Prof. Ing. Roberto Macchiaroli SISTEMI DI MATERIAL HANDLING

Dettagli

INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE

INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE Pagina. M 1 Cronotermostati M 3 Termostati.. M 4 Centraline climatiche M 4 Orologi M 6 Accessori abbinabili a centraline Climatiche e termoregolatori M 7 M 01

Dettagli

Co.ma. S.p.a. COILS MANUFACTURER BATTERIE RADIANTI MANUALE DI MONTAGGIO, AVVIAMENTO E MANUTENZIONE BATTERIE ALETTATE

Co.ma. S.p.a. COILS MANUFACTURER BATTERIE RADIANTI MANUALE DI MONTAGGIO, AVVIAMENTO E MANUTENZIONE BATTERIE ALETTATE Co.ma. S.p.a. COILS MANUFACTURER BATTERIE RADIANTI MANUALE DI MONTAGGIO, AVVIAMENTO E MANUTENZIONE BATTERIE ALETTATE Sommario Premessa Movimentazione Installazione Manutenzione Avvertenze 2 Premessa 3

Dettagli

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net ........... COMUNITA' MONTANA MUGELLO Oggetto dei lavori: REALIZZAZIONE DI NUOVO LOCALE TECNICO - I DIACCI II LOTTO Progettista: Geom. Francesco Minniti COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 2 LOTTO - COMPUTO METRICO

Dettagli

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Ventilconvettori Cassette Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Se potessi avere il comfort ideale con metà dei consumi lo sceglieresti? I ventilconvettori Cassette SkyStar

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE. ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica

ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE. ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE PROF.. GIIANCARLO ROSSII PARTE SECONDA 1 INTRODUZIONE TIPOLOGIE

Dettagli

Art. 1 Oggetto del servizio

Art. 1 Oggetto del servizio CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO TRASLOCHI NEGLI ISTITUTI SCOLASTICI, NEI CENTRI SCOLASTICI, NEI CENTRI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE E NEGLI UFFICI DI COMPETENZA PROVINCIALE

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

Caratteristiche. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4" e software di editing Vegas. www.pro.sony.

Caratteristiche. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4 e software di editing Vegas. www.pro.sony. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4" e software di editing Vegas Pro* Operazioni versatili per registrazioni Full HD 3D e 2D professionali HXR-NX3D1E è un camcorder professionale

Dettagli

PROFILO AZIENDALE. Dal 1995 Lips Vago conferisce l incarico in esclusiva anche per la regione Marche.

PROFILO AZIENDALE. Dal 1995 Lips Vago conferisce l incarico in esclusiva anche per la regione Marche. ARCAE s.a.s. di Galli Patrizio & C. - Viale A. Silvani, 10/G - 40122 BOLOGNA Tel. 051 55 44 50 - Fax 051 52 02 54 E - mail: info@arcae.it - Internet: www.arcae.it Partita IVA: 04169300375 - C.C.I.A.A.

Dettagli

OPER:01. Manuale dell'utente. it-it. Analisi operativa. Edizione 3. Scania CV AB 2015, Sweden

OPER:01. Manuale dell'utente. it-it. Analisi operativa. Edizione 3. Scania CV AB 2015, Sweden OPER:01 Edizione 3 it-it Manuale dell'utente Analisi operativa Scania CV AB 2015, Sweden Informazioni generali Informazioni generali Questo manuale dell'utente è stato redatto per i meccanici e i tecnici

Dettagli

Ing. Raffaele Merola Engineering Environmental Technologies - Energy from biomass PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA SYNGAS DA BIOMASSA

Ing. Raffaele Merola Engineering Environmental Technologies - Energy from biomass PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA SYNGAS DA BIOMASSA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA SYNGAS DA BIOMASSA 1 PRESENTAZIONE GENERALE 1. GENERALITÀ La presente relazione è relativa alla realizzazione di un nuovo impianto di produzione di energia elettrica.

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI In base alla Deliberazione del Direttore Generale n. 312 del 18 ottobre 2012 si è provveduto all istituzione e disciplina dell Albo dei Fornitori dell

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

Gruppo termico murale a gas a premiscelazione. Serie

Gruppo termico murale a gas a premiscelazione. Serie Gruppo termico murale a gas a premiscelazione Serie GENIO Tecnic Serie GENIO TECNIC Caratteristiche principali Quali evoluzione subirà il riscaldamento per rispondere alle esigenze di case e utenti sempre

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

DEMOLIZIONE EDIFICI RAFFORZAMENTI E PUNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OPERE ADIACENTI

DEMOLIZIONE EDIFICI RAFFORZAMENTI E PUNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OPERE ADIACENTI DEMOLIZIONE EDIFICI 1. DEMOLIZIONI MANUALI E1 DEMOLIZIONI STRUTTURE RAFFORZAMENTI E UNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OERE ADIACENTI DEMOLIZIONE VOLTE; DEMOLIZIONE SOLAI IN LEGNO; DEMOLIZIONE SOLAI LATERO-

Dettagli

AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013

AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013 AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013 FORMAZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE IN ECONOMIA (ART.125 D. LGS. 163/2006) Ai sensi dell art.125 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i, la Fondazione

Dettagli

IL CLASSICO NEL PENSIERO E NELLE FORME

IL CLASSICO NEL PENSIERO E NELLE FORME - CEREA, VERONA IL CLASSICO NEL PENSIERO E NELLE FORME DALL AGNELLO F.LLI & C. s.n.c. di Dall Agnello Luigi Via Muselle, 377-37050 ISOLA RIZZA (VR) Tel. +39 045 6970644 - +39 045 7135697 - Fax +39 045

Dettagli

Da compilare da parte del personale del Garda Uno Spa. Codice Anagrafico: Codice Utenza: ODI: / Contratto N : /

Da compilare da parte del personale del Garda Uno Spa. Codice Anagrafico: Codice Utenza: ODI: / Contratto N : / Da compilare da parte del personale del Garda Uno Spa Codice Anagrafico: Codice Utenza: ODI: / Contratto N : / GARDA UNO SPA Spazio per timbro e data di protocollo Via I. Barbieri, 20 25080 PADENGHE s/g

Dettagli

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI OPERE SPECIALI PREFABBRICATI (Circ. Min. 13/82) ISTRUZIONI SCRITTE (Articolo 21) Il fornitore dei prefabbricati e della ditta di montaggio, ciascuno per i settori di loro specifica competenza, sono tenuti

Dettagli

FAR s.r.l. ELETTRONICA ELETTROTECNICA TELECOMUNICAZIONI. Attrezzo di connessione unificato per strisce IDC centrali Matr. TELECOM 61116.

FAR s.r.l. ELETTRONICA ELETTROTECNICA TELECOMUNICAZIONI. Attrezzo di connessione unificato per strisce IDC centrali Matr. TELECOM 61116. Attrezzo di connessione unificato per strisce IDC centrali Matr. TELECOM 61116.0 Attrezzo N di connesssione moduli terminazioni. esterne IDC con testina in metallo Matr. TELECOM 31429.4 Attrezzo Inserzione

Dettagli

Studio Tecnico Per. Ind. CIABERNA ENRICO

Studio Tecnico Per. Ind. CIABERNA ENRICO Studio Tecnico Per. Ind. CIABERNA ENRICO PRESENTAZIONE ATTIVITA "La progettazione è un'alchimia di esperienze, prove, calcoli ed errori." "E' fondere insieme problemi di ingombri, resistenza, costi, efficienza,

Dettagli

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ ROBOT RASAERBA GARDENA R40Li OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ In completo relax! LASCIATE CHE LAVORI AL VOSTRO POSTO Il 98 % di chi ha comprato il Robot Rasaerba GARDENA lo raccomanderebbe.* Non dovrete più

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah POWER BANK Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED mah 2800 CON TORCIA LED Batteria Supplementare Universale per ricaricare tutti i dispositivi portatili di utlima generazione Manuale d uso SPE006-MCAL

Dettagli

IL MINISTRO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE

IL MINISTRO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE DECRETO 24 gennaio 2011, n. 20: Regolamento recante l'individuazione della misura delle sostanze assorbenti e neutralizzanti di cui devono dotarsi gli impianti destinati allo stoccaggio, ricarica, manutenzione,

Dettagli

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m ista rappresenta l'alternativa economica per molte possibilità applicative. Essendo un contatore

Dettagli

>> Investimento redditizio >> Fino al 70% di risparmio energetico >> Rispetto dell ambiente

>> Investimento redditizio >> Fino al 70% di risparmio energetico >> Rispetto dell ambiente SOLARE BIOMASSA POMPE DI CALORE CONDENSAZIONE Alezio POMPA DI CALORE ARIA/ACQUA EASYLIFE Facilità di utilizzo: da oggi è possibile! >> Investimento redditizio >> Fino al 70% di risparmio energetico >>

Dettagli

Rexroth Pneumatics. Cilindro senz asta Cilindri senza stelo. Pressione di esercizio min/max Temperatura ambiente min./max.

Rexroth Pneumatics. Cilindro senz asta Cilindri senza stelo. Pressione di esercizio min/max Temperatura ambiente min./max. Rexroth Pneumatics 1 Pressione di esercizio min/max 2 bar / 8 bar Temperatura ambiente min./max. -10 C / +60 C Fluido Aria compressa Dimensione max. particella 5 µm contenuto di olio dell aria compressa

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE Piazza Mazzini, 46 16038 SANTA MARGHERITA LIGURE (GE) REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI SULLE COPERTURE DELLA SCUOLA PRIMARIA A.R. SCARSELLA, DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli