La progettazione integrata degli impianti per la domotica Ing. Paolo Mongiovì

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La progettazione integrata degli impianti per la domotica Ing. Paolo Mongiovì"

Transcript

1 La progettazione integrata degli impianti per la domotica Ing. Paolo Mongiovì Verona - 12 Ottobre

2 Multidisciplinarietà L evoluzione impiantistica comprende interconnessioni tra differenti funzioni Impianti elettrici Sistemi di sicurezza Climatizzazione Comunicazioni Impianti idraulici Verona - 12 Ottobre

3 Domotica: Integrazione Integrare vuole dire: - Trasformare la sommatoria dei singoli prodotti in un sistema omogeneo - Rendere i diversi sistemi reciprocamente compatibili, fisicamente e logicamente - Uniformare il cablaggio, le tecniche di trasmissione e di comunicazione Verona - 12 Ottobre

4 Domotica: Integrazione - II vantaggio di un sistema integrato è tanto maggiore quanto prima si inserisce nella progettazione - Utilizzando le capacità di gestione e programmazione di un sistema integrato, possono risparmiarsi tanti costi legati all inserimento di funzioni in ciascun impianto - Le possibilità applicative e la facilità d uso sono maggiori con un unica interfaccia utente Verona - 12 Ottobre

5 Domotica: Integrazione Livelli di integrazione basso (sistema intelligente con sensori/attuatori) medio (sistema intelligente con componenti intelligenti) alto (più sistemi intelligenti) Comunicazione con sensori sicurezza, elettrovalvole Comunicazione con termostati elettronici Comunicazione con sistemi gestione luci Verona - 12 Ottobre

6 Le fasi di un progetto di Domotica Scelta dei requisiti del sistema Progetto del sistema domotico Rapporto cliente/installatore System Integrator Analisi delle esigenze dell utente Valutazione degli impianti e dei loro componenti Definizione delle funzionalità del sistema Scelta della centrale di controllo e dei componenti Stesura del layout degli impianti Mappa dei segnali (ingressi e dei comandi (uscite) Schema delle connessioni Specifiche di programmazione del sistema Verona - 12 Ottobre

7 FASI DI PROGETTO Ciascuna delle fasi di progetto assume un importanza e un peso diverso a secondo: delle dimensioni dell abitazione del numero e caratteristiche degli impianti delle funzionalità da realizzare Verona - 12 Ottobre

8 FASI DI PROGETTO Il progettista ha il compito di: studiare le caratteristiche del luogo e dell abitazione capire quali siano le reali esigenze degli utenti conoscere l entità dell investimento che il committente intende destinare identificare le tipologie delle applicazioni da realizzare Verona - 12 Ottobre

9 ANALISI DELLE ESIGENZE DELL UTENTE Se trattasi d immobile ubicato in luogo isolato o in un centro abitato Se trattasi di una abitazione singola (villa) o in condominio Se il luogo presenta fenomeni aeraulici (fulmini) significativi Se sono possibili interruzioni da parte del distributore dell energia elettrica Verona - 12 Ottobre

10 ANALISI DELLE ESIGENZE DELL UTENTE Dell estensione e delle caratteristiche dei locali Della presenza di persone anziane, disabili, bambini, personale di servizio, animali Delle aree funzionali da implementare: (COMFORT AMBIENTALE, COMUNICAZIONE E INFORMAZIONE, SICUREZZA, GESTIONE LUCI ED APPARECCHI ELETTRICI, AUDIO - VIDEO ) Verona - 12 Ottobre

11 ANALISI DELLE ESIGENZE DELL UTENTE Data la molteplicità di interfacce utente oggi disponibili (consolle, telefono, PC, touch-screen, internet) è opportuno identificare fin dall inizio le modalità preferite di interazione col sistema Verona - 12 Ottobre

12 ANALISI DELLE ESIGENZE DELL UTENTE Bisogna anche suggerire al committente, per quelle funzionalità che non ha intenzione di sviluppare subito, di creare le predisposizioni Per poterle realizzare in un secondo tempo senza aggravio dei costi per modifiche agli impianti e senza pesanti oneri per opere murarie Verona - 12 Ottobre

13 SCELTA DEL SISTEMA E DEI SUOI COMPONENTI Chiarite le esigenze del committente è possibile effettuare la scelta dei componenti da integrare. Ciò significa definire la configurazione del sistema centrale di controllo, il numero e le tipologie dei componenti previsti Verona - 12 Ottobre

14 Si tratta quindi di scegliere: la centrale di controllo, le eventuali espansioni e le interfacce utente i vari tipi di sensori per i controlli degli impianti di sicurezza, di climatizzazione, d illuminazione, ecc. i moduli di controllo per gli apparecchi di illuminazione i moduli di controllo per le motorizzazioni di porte, finestre, cancelli, tende, ecc. Verona - 12 Ottobre

15 gli apparecchi per i comandi di valvole, condizionatori, caldaia, pompe, ecc. i componenti degli impianti audio-video, telefonia e dati i componenti per il controllo degli elettrodomestici (lavatrice, lavastoviglie, forno, televisori, ecc.) i componenti per i servizi di teleassistenza, telesorveglianza, manutenzioni Verona - 12 Ottobre

16 SISTEMI DI COMUNICAZIONE La comunicazione tra i vari componenti può utilizzare segnali e mezzi di diversa natura, quali per esempio: Bus; Onda convogliata; Radio; Raggi infrarossi La scelta è determinata sia dalla tipologia del sistema di controllo e dei componenti utilizzati che dalle caratteristiche funzionali da realizzare. Verona - 12 Ottobre

17 Le fasi di installazione di un Sistema Domotico Verona - 12 Ottobre

18 Le fasi di installazione di un Sistema Domotico Pianificazione dell installazione Posa tubazioni e scatole di distribuzione Infilaggio dei cavi Installazione centrale e componenti Configurazione e programmazione del sistema Avviamento e collaudo Istruzione dell utente Verona - 12 Ottobre

19 Pianificazione dei lavori E di fondamentale importanza creare una sinergia tra i vari professionisti (muratore, elettricista, idraulico..) per non creare ritardi nell esecuzione generale dei lavori Nuova figura nel panorama dell impiantistica : il system integrator Nuovo ruolo dell installatore Verona - 12 Ottobre

20 Istruzione dell utente Istruzione dell utente Per ogni modello viene fornito : 1) Manuale di installazione 2) Manuale utente 3 ) Guida rapida per l utente 4) Istruzioni personalizzate per l utente Verona - 12 Ottobre

21 Suggerimenti per una installazione di successo Progettazione integrata degli impianti Pianificazione e controllo dei lavori Coordinamento degli installatori Struttura della distribuzione Coinvolgimento dell utente nelle applicazioni Facili interfacce utente Largo uso di scenari (macroistruzioni) Interazione tramite messaggi esplicativi Istruzioni d uso personalizzate Verona - 12 Ottobre

22 L efficienza energetica con i sistemi domotici Verona - 12 Ottobre

23 INTRODUZIONE Il Italia il 31% dell'energia elettrica e il 44% dell'energia termica (combustibili) vengono utilizzati in ambito residenziale, in uffici e aree commerciali (dati elaborati da ENEA per il Ministero dell'industria) Buona parte di queste fonti energetiche sono destinate alla climatizzazione dei locali (riscaldamento invernale e raffrescamento estivo) Verona - 12 Ottobre

24 Altre voci di spesa Altra voce importante di spesa energetica è rappresentata dagli elettrodomestici ed apparati elettrici ed elettronici come tv, radio, computer ecc. L'illuminazione rappresenta una piccola quota dei consumi totali (circa il 2%) ma non irrilevante, in quanto rappresenta comunque il 15% dei costi dell'energia elettrica mediamente utilizzata in interni civili. Verona - 12 Ottobre

25 CONSUMI DI ENERGIA NELLE ABITAZIONI In termini percentuali i consumi finali di energia all interno delle abitazioni sono così suddivisi: energia elettrica per illuminazione 2% usi termici per cucinare ed elettrodomestici 5% produzione di acqua calda 15% consumi per riscaldamento ambienti 78% Se poi si ha un impianto di climatizzazione estiva si deve aggiungere circa un 25% in più di consumi energetici Verona - 12 Ottobre

26 FABBISOGNI ENERGETICI NELLE ABITAZIONI Attualmente in Italia il fabbisogno energetico negli edifici è quantificabile mediamente in 300 kwh/m 2 per anno e il 78% viene riversato all esterno sotto forma di dispersioni termiche. Per un appartamento di 100 m 2 il fabbisogno energetico annuo è di circa kwh che equivale alla combustione di circa m 3 di metano che con il prezzo di circa 0,65 /m 3, equivale a circa /anno. Verona - 12 Ottobre

27 CONFRONTO CON I CONSUMI DI ALTRI PAESI Confrontando i consumi energetici degli edifici in Italia, rispetto a quelli della Svezia e della Germania notiamo che: - in Svezia lo standard per l isolamento termico degli edifici è stabilito per legge a valori inferiori a 60 kwh/m 2 per anno - in Germania a valori inferiori a 200 kwh/m 2 per anno - in Italia si raggiungono punte anche di 500 kwh/m 2 per anno Verona - 12 Ottobre

28 LA CLIMATIZZAZIONE CON IL SISTEMA DOMOTICO La climatizzazione degli ambienti domestici è sicuramente il settore che assorbe i maggiori costi di gestione di un abitazione. E pertanto importante una progettazione attenta della tipologia d impianto per sfruttare al meglio le potenzialità di un sistema domotico, che può consentire l ottenimento di risparmi energetici importanti fino al 30-35% su elettricità e gas. Verona - 12 Ottobre

29 INVESTIMENTI IMMOBILIARI NELLE RISTRUTTURAZIONI In Italia il 60% degli investimenti immobiliari si riferisce alle ristrutturazioni, il dato salirà all'80% nei prossimi anni Oltre ad una buona coibentazione dell involucro edilizio è molto vantaggioso investire qualcosa in più per gli impianti di climatizzazione Per esempio suddividendo i circuiti di distribuzione a zone (realizzando almeno due circuiti suddivisi in zona giorno e zona notte) con l installazione di opportune elettrovalvole e sensori per il controllo delle temperature Verona - 12 Ottobre

30 COMPONENTI PER LA TERMOREGOLAZIONE La situazione italiana evidenzia un ritardo nello sviluppo delle applicazioni di termoregolazione, solo un terzo degli impianti di riscaldamento autonomi esistenti è dotato di un minimo di strumentazione automatica Il controllo automatico, attuato mediante un sistema di sensori, consente interventi di termoregolazione domestica, in funzione dei mutamenti ambientali, e la verifica costante dei consumi Le funzioni associabili ai vari elementi - elettrovalvola, termostato, sensore di stanza o di zona - possono essere le più varie: dalla programmazione degli orari di riscaldamento al rilevamento di situazioni particolari (per esempio l apertura di una finestra, l uscita di casa, la presenza in casa, ecc.) Verona - 12 Ottobre

31 IL TERMOSTATO ELETTRONICO COMUNICANTE Si tratta di un dispositivo ad elevate prestazioni in grado di gestire autonomamente i cicli di temperatura per controllare gli apparati di riscaldamento, condizionamento, ventilazione, sia di comunicare con la centrale domotica per fornire i dati di funzionamento Esso è anche in grado di ricevere comandi dall esterno, mediante telefono, per modificare la temperatura prevista dai cicli preimpostati o per modificare il modo e lo stato di funzionamento In fase di installazione sono configurati alcuni parametri di funzionamento per ottimizzare il rendimento energetico, quali: temperature massime e minime impostabili, massimo orario di cicli on/off Verona - 12 Ottobre

32 Il controllo della temperatura tramite termostato elettronico comunicante L utilizzo del termostato elettronico comunicante con la centrale domotica, permette di ottenere la migliore regolazione della temperatura negli ambienti, con considerevoli risparmi sui consumi di energia E possibile modificare in modo dinamico la temperatura richiesta secondo le necessità dell utente o per una data situazione, indipendentemente dai cicli preimpostati, stabilendo la priorità dell una o dell altra condizione L utente, realizzando per esempio la funzione uscita ottiene automaticamente, tramite comando inviato dalla centrale domotica al termostato, di abbassare la temperatura ad un determinato valore e di riprendere i normali cicli programmati al suo rientro con la funzione entrata Verona - 12 Ottobre

33 VANTAGGI DELLA DIVISIONE A ZONE DELL IMPIANTO Per esempio, dividendo in due zone di temperatura l abitazione, la zona notte può essere climatizzata solo in determinate ore rispetto alla zona giorno Un altro possibile modo per ottenere risparmi energetici è quello di spegnere il riscaldamento/condizionamento quando per esempio si apre una finestra (controllo per evento o dinamico) Il contatto magnetico sulla finestra, impiegato per l impianto antintrusione, assume un altra funzione che è quella di segnalare alla centrale domotica lo stato di apertura della finestra, la centrale spegne il riscaldamento o il condizionamento mediante la semplice chiusura dell elettrovalvola di quella zona o spegnendo la caldaia o il condizionatore fino a quando la finestra rimarrà aperta, evitando di disperdere l energia all esterno Verona - 12 Ottobre

34 ALTRI RISPARMI DI ENERGIA PER GLI USI D ILLUMINAZIONE Un sistema domotico è in grado di ricevere informazioni da sensori ed eseguire quindi dei comandi (accendere/spegnere, aumentare/diminuire l illuminazione) A tale riguardo le forme di spreco energetico più comuni che si verificano all interno di un alloggio, sono per esempio le luci accese in locali dove non vi è presenza di persone dopo un certo tempo di permanenza Sono entrato in bagno e uscendo non ho spento la luce; oppure, sono passato in cucina a prendere una bibita in frigo e anche qui mi sono dimenticato di spegnere la luce; lo stesso si verifica spesso transitando in un corridoio, in camera, ecc. Verona - 12 Ottobre

35 L USO DI SENSORI PER RISPARMIARE SULL ILLUMINAZIONE Se per esempio sono installati dei sensori volumetrici dell impianto antintrusione, quando si è in casa e il sistema d allarme è quindi disinserito, gli stessi sensori possono utilizzarsi per segnalare alla centrale domotica la presenza o l assenza di una persona in un ambiente In tal caso quando la centrale domotica riceve dal sensore l informazione di non presenza di persone in un certo ambiente, verifica se la luce è accesa e se lo è la spegne automaticamente Verona - 12 Ottobre

36 RISPARMI SULLE BOLLETTE SFRUTTANDO LA TARIFFA MULTIORARIA In questo caso si abilita la presa della lavatrice e/o della lavastoviglie solo in determinate ore per sfruttare la tariffazione bi-oraria notturna o multioraria per risparmiare sui costi dell energia Si può quindi fare andare gli elettrodomestici, una volta caricati e programmati dopo una certa ora in cui scatta la tariffa più bassa Verona - 12 Ottobre

37 RISPARMIO DI ENERGIA NELLA GESTIONE DI IMPIANTI COMPLESSI Ancor più importanti risparmi possono essere ottenuti nella gestione dell integrazione d impianti complessi sfruttando la capacità di gestione dinamica degli eventi di una centrale domotica Si pensi per esempio ad abitazioni nelle quali vengono usati pannelli solari termici per la produzione di acqua calda, pannelli solari fotovoltaici per la produzione di energia elettrica, sistemi di termoregolazione e termoventilazione che utilizzano volani termici e che sfruttano la circolazione dell aria attraverso serrande di ventilazione motorizzate Verona - 12 Ottobre

38 RISPARMIO DI ENERGIA NELLA GESTIONE DELL ENERGIA SOLARE Altri casi riguardano per esempio la gestione di schermi termici attivi quando c è presenza d irraggiamento solare o sistemi d accumulo passivi, quando manca l irraggiamento solare devono essere protetti da teli motorizzati per evitare il rilascio dell energia verso l esterno Dei sensori di temperatura o di luminosità possono essere usati per chiudere/aprire in automatico tende, tapparelle, persiane, o ottimizzare l orientamento di pannelli solari motorizzati in ragione dei periodi dell anno. Queste operazioni possono essere facilmente gestite da una centrale domotica, con risparmi e/o guadagni di energia. Verona - 12 Ottobre

39 Domotica di base e Domotica avanzata DOMOTICA DI BASE funzionalità utili a tutti (sicurezza antintrusione, sicurezza ambientale, comfort ambientale, automazioni, etc.) valore medio impianto DOMOTICA AVANZATA personalizzazione superiore e completezza di offerta specialistica (telesorveglianza, audio, video, etc.) valore medio impianto Verona - 12 Ottobre

40 Il mercato della domotica in Italia Nuove abitazioni: circa Abitazioni ristrutturate: circa Impianti domotici ( nel 2009): 90% in abitazioni nuove o ristrutturate 10% in abitazioni esistenti Impianti di sicurezza in 40% delle abitazioni nuove o ristrutturate: Verona - 12 Ottobre

41 Previsione di crescita del mercato Mercato della domotica nel 2005: 42 M Mercato della domotica nel 2012: 373 M Risultato 2009: 147 M 95 M impianti base 47 M impianti avanzati Trend di crescita intorno al 35% anno N.B. Sono inseriti solo i prodotti specifici della domotica Verona - 12 Ottobre

42 Le applicazioni più richieste Sicurezza antintrusione Sicurezza ambientale Comfort ambientale Telesorveglianza Controllo da internet Verona - 12 Ottobre

43 Un falso problema Sistemi distribuiti o sistemi centralizzati? Tutti i sistemi hanno funzioni distribuite e funzioni centralizzate Alcuni sistemi sono con funzioni più distribuite, altri con funzioni più centralizzate Sono normalmente centralizzate: l alimentazione, gli scenari, le interfacce utente, l accesso telefonico, l accesso da internet, I sistemi di sicurezza sono normalmente centralizzati e garantiscono un elevata affidabilità Va quindi valutata l architettura e l affidabilità complessiva Verona - 12 Ottobre

44 Fattori di successo Velocità di diffusione della cultura Massiccia azione comunicativa Accettazione vantaggi e benefici Standardizzazione dei sistemi Integrazione dell offerta e dei servizi Formazione degli operatori Verona - 12 Ottobre

45 Piazza Luigi di Savoia, Milano Tel , fax Verona - 12 Ottobre

La Domotica al servizio degli anziani e dei disabili: l esempio delle applicazioni per non vedenti Ing. Paolo Mongiovì

La Domotica al servizio degli anziani e dei disabili: l esempio delle applicazioni per non vedenti Ing. Paolo Mongiovì La Domotica al servizio degli anziani e dei disabili: l esempio delle applicazioni per non vedenti Ing. Paolo Mongiovì 1 Assodomotica Associazione per la promozione della domotica Divulgazione della cultura

Dettagli

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche CAPITOLATO Sistema di automazione domestica Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso Pagina 1 di 17 25/09/06 Introduzione Divisione My Home Da alcuni anni si sta assistendo ad una radicale trasformazione

Dettagli

DOMOTICA E INTELLIGENZA NELLE CASE. Vittorio Cecconi Palermo 8 giugno 2012

DOMOTICA E INTELLIGENZA NELLE CASE. Vittorio Cecconi Palermo 8 giugno 2012 DOMOTICA E INTELLIGENZA NELLE CASE Vittorio Cecconi Palermo 8 giugno 2012 1 Domotica (domotics in inglese, domotique in francese) è un neologismo, ottenuto per contrazione di domotronica parola composta

Dettagli

l evoluzione della casa

l evoluzione della casa MART Domotica ed Efficienza Energetica: la EN 15232 I consumi Nazionali. I pianti internazionali. La EN 15232. Metodi di calcolo. Risultati Ottenibili con i sistemi HBES 1 I consumi... Energia impiegata

Dettagli

Caratteristiche della Home Automation Le tecnologie per la domotica permettono inoltre di ottenere alcuni vantaggi quali ad esempio:

Caratteristiche della Home Automation Le tecnologie per la domotica permettono inoltre di ottenere alcuni vantaggi quali ad esempio: La domotica è la disciplina che si occupa dell integrazione delle tecnologie che consentono di automatizzare una serie di operazioni all interno della casa. Si occupa dell integrazione dei dispositivi

Dettagli

DOMOTICA: da opportunità avveniristica a SOLUZIONE RAZIONALE

DOMOTICA: da opportunità avveniristica a SOLUZIONE RAZIONALE DOMOTICA: da opportunità avveniristica a SOLUZIONE RAZIONALE Premessa Negli ultimi anni le modalità di costruzione degli edifici hanno subito una notevole evoluzione grazie all utilizzo di nuove tecnologie

Dettagli

La casa domotica: i vantaggi e i costi di realizzazione dell impianto

La casa domotica: i vantaggi e i costi di realizzazione dell impianto La casa domotica: i vantaggi e i costi di realizzazione dell impianto Oggi si sente parlare sempre più spesso di case domotiche. Ma cos è esattamente la casa domotica? Come funziona? Quali sono i suoi

Dettagli

LA CASA INTELLIGENTE. QUEL SOGNO E OGGI UNA REALTA.

LA CASA INTELLIGENTE. QUEL SOGNO E OGGI UNA REALTA. LA CASA INTELLIGENTE. QUEL SOGNO E OGGI UNA REALTA. Massima sicurezza, Facilità di utilizzo, risparmio energetico. Le tre parole chiave di Sistema Casa Gestire gli ambienti in modo intelligente è il sogno

Dettagli

l evoluzione della casa Livello 3 - Domotico Le dotazioni richieste, le funzioni domotiche. Aumento della sicurezza e del risparmio energetico.

l evoluzione della casa Livello 3 - Domotico Le dotazioni richieste, le funzioni domotiche. Aumento della sicurezza e del risparmio energetico. MART Livello 3 - Domotico Le dotazioni richieste, le funzioni domotiche. Aumento della sicurezza e del risparmio energetico. 1 Dotazioni... 2 Dotazioni... 3 Dotazioni... 4 Dotazioni... 5 Dotazioni... 6

Dettagli

PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI RISPARMIO ENERGETICO

PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI RISPARMIO ENERGETICO IPIA C.A. DALLA CHIESA OMEGNA PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO classi 4 e 5 TIEL TIM a.s. 2011/2012 PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI RISPARMIO ENERGETICO prof. Massimo M. Bonini BUILDING AUTOMATION

Dettagli

DomoDigit. DomoDigit. Il controllo della vostra casa a portata di dito

DomoDigit. DomoDigit. Il controllo della vostra casa a portata di dito DomoDigit Il controllo della vostra casa a portata di dito DomoDigit DomoDigit è la tecnologia che unisce, integra e controlla i dispositivi elettrici ed elettronici utili per la gestione della casa.

Dettagli

In quali casi è possibile e utile intervenire?

In quali casi è possibile e utile intervenire? CASA A ZERO COSTI E possibile far funzionare completamente un edificio a zero costi di gestione? Quali sono gli strumenti e le tecnologie che ci aiutano a realizzare questo obiettivo? In quali casi è possibile

Dettagli

Non sprecare vuol dire innanzitutto risparmiare...

Non sprecare vuol dire innanzitutto risparmiare... Non sprecare vuol dire innanzitutto risparmiare... Alcuni consigli pratici su come ridurre i consumi energetici in casa risparmiando sulla bolletta ma soprattutto rispettando il nostro ambiente. www.gesiservizi.it

Dettagli

Risparmiare energia in casa

Risparmiare energia in casa Risparmiare energia in casa La produzione e il consumo dell energia ricavata da fonti fossili (petrolio, gas naturale, carbone), che soddisfano attualmente quasi il 90% dei fabbisogni mondiali, sono tra

Dettagli

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione base. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione base. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche CAPITOLATO Sistema di automazione domestica Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione base Pagina 1 di 11 25/09/06 Introduzione Divisione My Home Da alcuni anni si sta assistendo ad una radicale trasformazione

Dettagli

ANTIFURTOANTIFURTOANTIFURTOANTIFURTO IMPIANTI CIVILI IMPIANTI CIVILI IMPIANTI CIVILI IMPIANTI INDUSTRIALI IMPIANTI INDUSTRIALI AUTOMAZIONE CANCELLI

ANTIFURTOANTIFURTOANTIFURTOANTIFURTO IMPIANTI CIVILI IMPIANTI CIVILI IMPIANTI CIVILI IMPIANTI INDUSTRIALI IMPIANTI INDUSTRIALI AUTOMAZIONE CANCELLI ANTIFURTOANTIFURTOANTIFURTOANTIFURTO IMPIANTI CIVILI IMPIANTI CIVILI IMPIANTI CIVILI IMPIANTI INDUSTRIALI IMPIANTI INDUSTRIALI AUTOMAZIONE CANCELLI AUTOMAZIONE CANCE VIDEOSORVEGLIANZA VIDEOSORVEGLIANZA

Dettagli

EN15232 con la domotica e l automazione dell edificio. Ing. Michele Pandolfi Resp. Marketing KNX-Italia Padova 22 aprile 2010

EN15232 con la domotica e l automazione dell edificio. Ing. Michele Pandolfi Resp. Marketing KNX-Italia Padova 22 aprile 2010 con la domotica e l automazione dell edificio Ing. Michele Pandolfi Resp. Marketing KNX-Italia Argomenti I consumi nazionali La norma europea Il futuro Page No. 2 I consumi nazionali Energia impiegata

Dettagli

SPINETECH SA COME CREARE UN LEGAME SPECIALE

SPINETECH SA COME CREARE UN LEGAME SPECIALE SPINETECH SA COME CREARE UN LEGAME SPECIALE www.spinetech.eu CON LA DOMOTICA TRADIZIONALE PUOI CON SPINETECH Utilizzare un solo tasto per spegnere tutte le luci di un piano. Sei tu a decidere ogni giorno

Dettagli

ABB Group November 23, 2010 Slide 1

ABB Group November 23, 2010 Slide 1 Simone Zoani ABB, IX Giornata Ricerca Anie, 19/11/2010 Aumentare l efficienza energetica negli edifici con la Home & Building Automation Il caso della Regione Molise November 23, 2010 Slide 1 Ridurre gli

Dettagli

PROGETTIAMO E REALIZZIAMO SOFTWARE, IMPIANTI ELETRICI ED ELETRONICI PER L INDUSTRIA E PER LA TUA CASA DEL FUTURO ADESSO.

PROGETTIAMO E REALIZZIAMO SOFTWARE, IMPIANTI ELETRICI ED ELETRONICI PER L INDUSTRIA E PER LA TUA CASA DEL FUTURO ADESSO. PROGETTIAMO E REALIZZIAMO SOFTWARE, IMPIANTI ELETRICI ED ELETRONICI PER L INDUSTRIA E PER LA TUA CASA DEL FUTURO ADESSO. A SEGUITO TROVERAI LA BROCHURE COMPLETA E AGGIORNATA RIGUARDANTE IL NOSTRO SISTEMA

Dettagli

PROGETTO HOME SOLAR IL SOLE : UN AMICO PER IL RISPARMIO. www.homesolar.it

PROGETTO HOME SOLAR IL SOLE : UN AMICO PER IL RISPARMIO. www.homesolar.it PROGETTO HOME SOLAR IL SOLE : UN AMICO PER IL RISPARMIO HOME SOLAR Il progetto è un abitazione monofamiliare con superficie pari a 220 m² totalmente ristrutturata, nel periodo 2010-2011, volto ad un risparmio

Dettagli

KNX e EN 15232: efficienza e risparmio energetico nella Home & Building Automation

KNX e EN 15232: efficienza e risparmio energetico nella Home & Building Automation KNX e EN 15232: efficienza e risparmio energetico nella Home & Building Automation ing. Michele Pandolfi resp. Gestione Prodotto e Assistenza Tecnica catalogo DOMO Argomenti LA SCELTA TECNICA La tecnologia

Dettagli

Conferenza Internazionale Riuso Sostenibile del Patrimonio Edilizio Torino, 5 giugno 2007 L ENERGIA: CHIAVE DI VOLTA DEL RIUSO EDILIZIO SOSTENIBILE Marco Filippi Dipartimento di Energetica, Politecnico

Dettagli

DOMO.S - HOME AUTOMATION

DOMO.S - HOME AUTOMATION DOMO.S - HOME AUTOMATION IMPIANTO DOMOTICO LOW COST La ditta Sitzia, che arriva dall esperienza nel campo impiantistico industriale, mette le nuove tecnologie dell automazione al servizio delle abitazioni,

Dettagli

IL CONTRIBUTO DEI SISTEMI DOMOTICI ALLA GESTIONE ENERGETICA

IL CONTRIBUTO DEI SISTEMI DOMOTICI ALLA GESTIONE ENERGETICA IL CONTRIBUTO DEI SISTEMI DOMOTICI ALLA GESTIONE ENERGETICA DELL'EDIFICIO 1. Un quadro d insieme I mutamenti climatici e le risorse sempre più scarse rendono l impiego efficiente ed efficace dell energia

Dettagli

Cos è la domotica. www.sitzia.it

Cos è la domotica. www.sitzia.it Cos è la domotica La Domotica, anche conosciuta con il termine home automation, è la scienza dedita allo creazione e allo sviluppo delle tecnologie mirate a migliorare la qualità della vita nelle case

Dettagli

Perché scegliere un moderno impianto domotico?

Perché scegliere un moderno impianto domotico? Perché scegliere un moderno impianto domotico? Premessa Abbiamo raccolto da varie fonti e riassunto, con un linguaggio per non addetti ai lavori, il succo delle parole " Impianto Domotico" ; teniamo a

Dettagli

My Home è suddivisa in aree funzionali ove si possono identificare le proprie applicazioni:

My Home è suddivisa in aree funzionali ove si possono identificare le proprie applicazioni: CASA RUSCONI VIA DELLA VALLE TS Descrizione generale e vantaggi Descrizione dell'impianto my home Descrizione generale My Home è il sistema di automazione domestica che copre tutte le funzioni e le applicazioni

Dettagli

Residenza Francesca. Comfort Efficienza Tecnologia

Residenza Francesca. Comfort Efficienza Tecnologia Residenza Francesca Comfort Efficienza Tecnologia Dalla collaborazione di DomoticArea S.r.l. e le imprese di costruzioni Garbari S.p.A. e Pisetta Costruzioni, è nato un nuovo modo di concepire il comfort

Dettagli

PALAZZINE - CONDOMINI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA

PALAZZINE - CONDOMINI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA PALAZZINE - CONDOMINI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA Gent.le Amministratore, l attenzione verso il risparmio energetico e il comfort domestico sono diventati prioritari per tutti noi e sono una presa di coscienza

Dettagli

COPIA IN VISIONE LA NUOVA SOLUZIONE ENERGETICA PER IL CONDOMINIO: L INVESTIMENTO REDDITIZIO

COPIA IN VISIONE LA NUOVA SOLUZIONE ENERGETICA PER IL CONDOMINIO: L INVESTIMENTO REDDITIZIO linea CONDOMINI LA NUOVA SOLUZIONE ENERGETICA PER IL CONDOMINIO: L INVESTIMENTO REDDITIZIO RISCALDAMENTO CLIMATIZZAZIONE ENERGIE ALTERNATIVE LO STATO SOSTIENE IL 55% DEI COSTI. L IMPORTO RESTANTE SI RIPAGA

Dettagli

TaHoma Una nuova storia tra Somfy, la mia casa e me.

TaHoma Una nuova storia tra Somfy, la mia casa e me. TaHoma Una nuova storia tra Somfy, la mia casa e me. TaHoma Con TaHoma nasce un nuovo concetto di domotica. Semplice, intuitiva, per tutti! La mia casa Controllo e gestisco tutta la mia abitazione. I prodotti

Dettagli

+35 CLIMA INTERNO +30 +25 +20 +15 +10 -10 -15

+35 CLIMA INTERNO +30 +25 +20 +15 +10 -10 -15 +35 +30 +25 +20 +15 +10 +5 0-5 -10 CLIMA INTERNO -15 come calcolare il consumo mensile annotare su un quaderno le cifre NERE indicate nel contatore e sottrarre quelle segnate il mese precedente = 0,75

Dettagli

TaHoma Una nuova storia tra Somfy, la mia casa e me.

TaHoma Una nuova storia tra Somfy, la mia casa e me. TaHoma Una nuova storia tra Somfy, la mia casa e me. TaHoma Una nuova storia tra Somfy, Con TaHoma nasce un nuovo concetto di domotica. Semplice, intuitiva, per tutti! La mia casa Controllo e gestisco

Dettagli

Virtuoso Home è la prima piattaforma Italiana per la gestione della domotica ecosostenibile.

Virtuoso Home è la prima piattaforma Italiana per la gestione della domotica ecosostenibile. Virtuoso Home Il sistema più efficiente per controllare e ridurre i tuoi consumi energetici, via internet o smartphone! Risparmia fino al 30% sui costi di gas ed energia elettrica! Virtuoso Home è la prima

Dettagli

Bellavista 2010 srl Ca C r a a r t a e t Br B i r a i n a z n a z a Vi V a i a T a T z a z z o z l o il

Bellavista 2010 srl Ca C r a a r t a e t Br B i r a i n a z n a z a Vi V a i a T a T z a z z o z l o il Bellavista 2010 srl Carate Brianza Via Tazzoli Cos è MY HOME? MY HOME è il sistema domotico di BTicino e rappresenta l attuale modo di progettare l impianto elettrico. My Home amplia le possibilità della

Dettagli

Risparmio Energetico. Manuale per il cittadino. Piano d Azione per l Energia Sostenibile PAES

Risparmio Energetico. Manuale per il cittadino. Piano d Azione per l Energia Sostenibile PAES Risparmio Energetico Manuale per il cittadino Piano d Azione per l Energia Sostenibile PAES RISPARMIO ENERGETICO L Amministrazione Comunale di Cinisello Balsamo persegue ormai da molti anni politiche di

Dettagli

Shineforce. La tecnologia che semplifica la vita DOMOTICA

Shineforce. La tecnologia che semplifica la vita DOMOTICA DOMOTICA La tecnologia che semplifica la vita Shineforce Centrodomotica Srl SEDE CENTRALE Via Cellina, 1 33080 Porcia (PN) - Italy Tel. e Fax +39 0434.593090 info@centrodomotica.it www.centrodomotica.it

Dettagli

Soluzione per la gestione integrata degli impianti domotici

Soluzione per la gestione integrata degli impianti domotici Soluzione per la gestione integrata degli impianti domotici SOLUTION esigenze dettate dall ambiente in cui viviamo (sicurezza, risparmi, Come nasce la soluzione Le confort etc.) ci sollecitano ad ampliare

Dettagli

DAL 1987 APRIAMO LE PORTE AI NOSTRI CLIENTI, HOTEL, PARCHEGGI, EDIFICI.

DAL 1987 APRIAMO LE PORTE AI NOSTRI CLIENTI, HOTEL, PARCHEGGI, EDIFICI. DAL 1987 APRIAMO LE PORTE AI NOSTRI CLIENTI, HOTEL, PARCHEGGI, EDIFICI. Comfort: comodità, agio, e in particolare, con significato concreto, le comodità materiali, il complesso di impianti, installazioni

Dettagli

Soluzione Energetica Domotecnica

Soluzione Energetica Domotecnica Soluzione Energetica Domotecnica QUALE SOLUZIONE PER I CONDOMINI CON IMPIANTO CENTRALIZZATO? Il risparmio energetico e il contenimento dei consumi negli impianti centralizzati sono determinati dal miglioramento

Dettagli

Creatività Italiana. Italian Creativity. d o m O S. educational. un sistema unico e diverso

Creatività Italiana. Italian Creativity. d o m O S. educational. un sistema unico e diverso d o m O S educational un sistema unico e diverso domos EDUCATIONAL Kit didattico per l'insegnamento della domotica negli istituti tecnici e professionali Sintesi domos Educational è uno strumento pensato

Dettagli

Il sistema più efficiente per controllare e ridurre i tuoi consumi energetici, via internet o smartphone!

Il sistema più efficiente per controllare e ridurre i tuoi consumi energetici, via internet o smartphone! VIRTUOSO IT_Layout 1 10/01/13 10:45 Pagina 1 Virtuoso Home Il sistema più efficiente per controllare e ridurre i tuoi consumi energetici, via internet o smartphone! Risparmia fino al 30% sui costi di gas

Dettagli

La casa evoluta. Detrazione IRPEF del 55% per interventi di risparmio energetico sugli edifici. Ministero dello Sviluppo Economico

La casa evoluta. Detrazione IRPEF del 55% per interventi di risparmio energetico sugli edifici. Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico 1 La casa evoluta Detrazione IRPEF del 55% per interventi di risparmio energetico sugli edifici ENTE PER LE NUOVE TECNOLOGIE, L ENERGIA E L AMBIENTE La casa evoluta

Dettagli

competenze tecniche a garanzia di soluzioni efficienti

competenze tecniche a garanzia di soluzioni efficienti SRL competenze tecniche a garanzia di soluzioni efficienti Certificazione di qualità ISO 9001 per l'installazione di impianti tecnologici Certificazione per l esecuzione di Lavori Pubblici Certificato

Dettagli

My Home. Introduzione MY HOME. My Home

My Home. Introduzione MY HOME. My Home Introduzione MY HOME Introduzione a Caratteristiche generali MY HOME R La casa come tu la vuoi Web Servizi per il controllo e la gestione della casa a distanza Cellulare Telefono fisso CONTROLLO Web server

Dettagli

ENERGIA CHECK-UP. energetico CASA. I love my. house. Contatta l Energy Manager Girasole per fissare un sopralluogo presso la Tua casa

ENERGIA CHECK-UP. energetico CASA. I love my. house. Contatta l Energy Manager Girasole per fissare un sopralluogo presso la Tua casa CHECK-UP energetico CASA I love my house Contatta l Energy Manager Girasole per fissare un sopralluogo presso la Tua casa Livello globale di efficienza energetica Esistono diverse soluzioni tecniche per

Dettagli

EDILTEK Fiera dell edilizia

EDILTEK Fiera dell edilizia EDILTEK Fiera dell edilizia Materiali, servizi e tecnologie con particolare attenzione ai diversamente abili DEFINIZIONE DI DOMOTICA La domotica è la tecnologia che ha come fine il miglioramento della

Dettagli

TaHoma Una nuova storia tra Somfy, la mia casa e me.

TaHoma Una nuova storia tra Somfy, la mia casa e me. TaHoma Una nuova storia tra Somfy, la mia casa e me. TaHoma Con TaHoma nasce un nuovo concetto di domotica. Semplice, intuitiva, per tutti! La mia casa Controllo e gestisco tutto. I prodotti compatibili

Dettagli

basso consumo energetico

basso consumo energetico Impianti radianti a pavimento negli edifici a basso consumo energetico Verona, 4 ottobre 2012 Prof. Michele De Carli Dipartimento di 2 Dipartimento di Edifici a basso consumo, definizione: Edifici a basso

Dettagli

Realizzazione di villa unifamiliare con rifiniture di vero pregio Ubicazione: via Ugo la Malfa Lido di Camaiore. Classe Energetica Prevista A

Realizzazione di villa unifamiliare con rifiniture di vero pregio Ubicazione: via Ugo la Malfa Lido di Camaiore. Classe Energetica Prevista A Realizzazione di villa unifamiliare con rifiniture di vero pregio Ubicazione: via Ugo la Malfa Lido di Camaiore Classe Energetica Prevista A 1 2 3 4 5 UBICAZIONE IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE DEL CALORE DI

Dettagli

REGOLE COMPORTAMENTALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO

REGOLE COMPORTAMENTALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO REGOLE COMPORTAMENTALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO Piccoli accorgimenti da adottare a casa ed in ufficio Risparmio energetico Il risparmio energetico è l insieme dei comportamenti, processi e interventi

Dettagli

Atena è un azienda che progetta, sviluppa e commercializza prodotti e sistemi per l automazione degli edifici mantenendo tutti i livelli di comfort.

Atena è un azienda che progetta, sviluppa e commercializza prodotti e sistemi per l automazione degli edifici mantenendo tutti i livelli di comfort. Atena è un azienda che progetta, sviluppa e commercializza prodotti e sistemi per l automazione degli edifici mantenendo tutti i livelli di comfort. I valori alla base dell offerta sono: y Innovazione

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELL AUTODIAGNOSI

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELL AUTODIAGNOSI GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELL AUTODIAGNOSI Il foglio Excel AUTODIAGNOSI CONDOMINI E VILLETTE è uno strumento che consente, attraverso le risposte date ad alcune domande relative all impianto di riscaldamento,

Dettagli

RESIDENCE 5 STELLE EDIFICI IN CLASSE ENERGETICA A

RESIDENCE 5 STELLE EDIFICI IN CLASSE ENERGETICA A RESIDENCE 5 STELLE EDIFICI IN CLASSE ENERGETICA A Scopo della presente brochure è quello di spiegare i criteri che hanno spinto gli imprenditori, in fase di progettazione, ad effettuare scelte architettoniche

Dettagli

Il Vostro Certificato CasaClima

Il Vostro Certificato CasaClima Il Vostro Certificato CasaClima Cos'è il Certificato CasaClima? Il certificato energetico CasaClima è un documento che attesta le caratteristiche energetiche, la sostenibilità e la qualità di un edificio,

Dettagli

IZ 01 Impianto di controllo Riscaldamento Aprile 2015

IZ 01 Impianto di controllo Riscaldamento Aprile 2015 IZ 01 Impianto di controllo Riscaldamento Aprile 2015 Riferimenti normativi: Norma Europea EN 15232 Guida CEI 205-18 Introduzione: La norma EN 15232 classifica le funzioni di automazione degli impianti

Dettagli

domotica, tutto comincia con un tocco... e continua con la tua fantasia

domotica, tutto comincia con un tocco... e continua con la tua fantasia domotica, tutto comincia con un tocco... e continua con la tua fantasia FACCIAMO SOLO CIO IN CUI SIAMO BRAVI: LA DOMOTICA MISSION Fin dal suo esordio, il marchio Easydom ha fatto della domotica il suo

Dettagli

NEWSLETTER TECNOLOGIA #9:

NEWSLETTER TECNOLOGIA #9: NEWSLETTER TECNOLOGIA #9: IMPIANTO DOMOTICO Luglio 2013 Dielle Costruzioni e Immobiliare Makos sono specializzate nella costruzione di eleganti palazzine residenziali a ridotto fabbisogno energetico, impiegano

Dettagli

riqualificare risparmiare guadagnare

riqualificare risparmiare guadagnare riqualificare risparmiare guadagnare Il valore da proteggere Spesa annua per il riscaldamento domestico Francia 1150 Spagna 1116 Germania 1104 Ambiente, Energia e Casa. Tre parole unite da un unico comune

Dettagli

LA DOMOTICA. ausilio al controllo energetico degli edifici LA DOMOTICA LA DOMOTICA SISTEMA INTELLIGENTE 1- IMPIANTO DI RISCALDAMENTO E CLIMATIZZAZIONE

LA DOMOTICA. ausilio al controllo energetico degli edifici LA DOMOTICA LA DOMOTICA SISTEMA INTELLIGENTE 1- IMPIANTO DI RISCALDAMENTO E CLIMATIZZAZIONE CUnEdI LA DOMOICA LA DOMOICA ausilio al controllo energetico degli edifici SAFEY SECURIY COMFOR AMBIENALE RISPARMIO ENERGEICO UENE MEDIO UENE DEBOLE Prof. Antonio Frattari Eng. Michela Chiogna LA DOMOICA

Dettagli

ESCAT technology by MODO 2000 snc di Severi Paolo & Rosati Dante P.IVA: 01067840411

ESCAT technology by MODO 2000 snc di Severi Paolo & Rosati Dante P.IVA: 01067840411 ESCAT technology by MODO 2000 snc di Severi Paolo & Rosati Dante P.IVA: 01067840411 Via della Repubblica n.24-61030 Lucrezia (PU) T. 0721 1835458 - F. 0721 1835686 info@escat.it - www.escat.it MISON VION

Dettagli

IL RISPARMIO CHE TI RIPAGA. www.easylinedomotica.com CON EASY LINE PUOI RIDURRE I CONSUMI E SFRUTTARE TUTTI I VANTAGGI DELLA DOMOTICA LAVASTOVIGLIE

IL RISPARMIO CHE TI RIPAGA. www.easylinedomotica.com CON EASY LINE PUOI RIDURRE I CONSUMI E SFRUTTARE TUTTI I VANTAGGI DELLA DOMOTICA LAVASTOVIGLIE www.easylinedomotica.com LAVASTOVIGLIE attiva alle 21:30 INTRATTENIMENTO accendi TV ILLUMINAZIONE risparmio energia CLIMA riscalda 19 C TENDE chiudi tutto Easy APP Easy Pir Easy View Easy Box Easy Temp

Dettagli

Applicazione dell Allegato Energetico al Regolamento Edilizio. Riqualificazione energetica del parco edilizio privato

Applicazione dell Allegato Energetico al Regolamento Edilizio. Riqualificazione energetica del parco edilizio privato Scheda R Azione R.1 Fabbisogni energetici dell edilizia residenziale esistente Applicazione dell Allegato Energetico al Regolamento Edilizio. Riqualificazione energetica del parco edilizio privato Obiettivi

Dettagli

Home comfort, sicurezza, risparmio energetico, comunicazione audio/video e controllo a distanza modularità installativa l'integrazione funzionale

Home comfort, sicurezza, risparmio energetico, comunicazione audio/video e controllo a distanza modularità installativa l'integrazione funzionale My Home è la domotica di Bticino e rappresenta il nuovo modo di progettare l'impianto elettrico di casa. Grazie alla moderna tecnologia digitale è infatti possibile realizzare soluzioni evolute in termini

Dettagli

Consigli utili e pratici per risparmiare sulle tue bollette di luce e riscaldamento

Consigli utili e pratici per risparmiare sulle tue bollette di luce e riscaldamento Consigli utili e pratici per risparmiare sulle tue bollette di luce e riscaldamento Il risparmio energetico non è affare solo di esperti in materia, appartiene a tutti! Non basta installare le migliori

Dettagli

http://www.domotica.it/pages/rivista/2mg_ztp.html

http://www.domotica.it/pages/rivista/2mg_ztp.html Page 1 of 6 Home Rivista Articoli Realizzazioni Prodotti Interviste Video Expo Visita l'esposizione di domotica: aziende e prodotti Casa Domotica Esempi e progetti redazione contatti sala stampa note legali

Dettagli

UNI EN15232:2012 Prestazione energetica degli edifici: Impatto della BUILDING AUTOMATION

UNI EN15232:2012 Prestazione energetica degli edifici: Impatto della BUILDING AUTOMATION UNI EN15232:2012 Prestazione energetica degli edifici: Impatto della BUILDING AUTOMATION UNI EN15232:2012 - P.I. Marcello Fantina TELMOTOR S.p.A. 15/11/2013 Diapositiva nr. 1 Automazione degli Edifici

Dettagli

RIQUALIFICARE FA RISPARMIARE

RIQUALIFICARE FA RISPARMIARE RIQUALIFICARE FA RISPARMIARE Riqualificare il patrimonio, contenere e ottimizzare la spesa Federico Della Puppa Università IUAV di Venezia Theorema sas Bergamo, 13 dicembre 2013 Imparare a farsi le giuste

Dettagli

IMPIANTO DI DOMOTICA PER TUTTI

IMPIANTO DI DOMOTICA PER TUTTI IMPIANTO DI DOMOTICA PER TUTTI DOMOTICA (AUTOMAZIONE DOMESTICA) LA VOSTRA CASA DEL FUTURO ADESSO Figura 1 - PC SUPERVISORE Figura 2 PANNELLO TOUCH SCREEN IL VOSTRO NUOVO ELETTRICISTA DI FIDUCIA SOFTWARE,

Dettagli

Domotica Torino di Claudio Lauriola & C S.n.c. Via Rochemolles 26-10146 Torino 10726810012 Camera di Commercio di Torino REA: TO 1156839

Domotica Torino di Claudio Lauriola & C S.n.c. Via Rochemolles 26-10146 Torino 10726810012 Camera di Commercio di Torino REA: TO 1156839 Dati generali Ragione e Sociale Sede Legale Partita IVA/Codice Fiscale Iscrizione Telefono Fax email pec Indirizzo web Domotica Torino di Claudio Lauriola & C S.n.c. Via Rochemolles 26-10146 Torino 10726810012

Dettagli

Convegno: Efficienza Energetica: opportunità e casi di eccellenza IL CONTRATTO SERVIZIO ENERGIA UN OPPORTUNITA PER IMPRESE E CLIENTI

Convegno: Efficienza Energetica: opportunità e casi di eccellenza IL CONTRATTO SERVIZIO ENERGIA UN OPPORTUNITA PER IMPRESE E CLIENTI Convegno: Efficienza Energetica: opportunità e casi di eccellenza Venerdì 23 marzo 2012 IL CONTRATTO SERVIZIO ENERGIA UN OPPORTUNITA PER IMPRESE E CLIENTI Relatore: Ing. Maurizio Landolfi Consumi energetici

Dettagli

Diagnosi Energetica negli edifici scolastici

Diagnosi Energetica negli edifici scolastici Diagnosi Energetica negli edifici scolastici ing. Piergabriele Andreoli Perché una Diagnosi Energetica L Analisi Energetica risulta il primo passo per: l attuazione di politiche di riduzione dei costi

Dettagli

TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA

TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA L offerta di E.ON Energia Titoli di Efficienza energetica: COSA SONO Definizione I Titoli di Efficienza Energetica (TEE), detti anche Certificati Bianchi attestano il risparmio

Dettagli

Nuovo sistema tebis, l impianto elettrico diventa benessere.

Nuovo sistema tebis, l impianto elettrico diventa benessere. Nuovo sistema tebis, l impianto elettrico diventa benessere. Nuovo sistema l impianto elettrico t e bi s ecnologia evoluta aperta a tutti i sistemi di spandibilità in tempi successivi e senza limitazioni

Dettagli

E LA DOMOTICA VI SEMPLIFICA LA VITA

E LA DOMOTICA VI SEMPLIFICA LA VITA E LA DOMOTICA VI SEMPLIFICA LA VITA L abitazione connessa CONTROLLO A DISTANZA Gestisco automatismi, riscaldamento e allarme ovunque io sia, direttamente dal mio smartphone o tablet CONTROLLO RISCALDAMENTO

Dettagli

MODULI TECHEM PER LA CONTABILIZZAZIONE DEI CONSUMI NEGLI IMPIANTI IDROTERMOSANITARI CENTRALIZZATI

MODULI TECHEM PER LA CONTABILIZZAZIONE DEI CONSUMI NEGLI IMPIANTI IDROTERMOSANITARI CENTRALIZZATI MODULI TECHEM PER LA CONTABILIZZAZIONE DEI CONSUMI NEGLI IMPIANTI IDROTERMOSANITARI CENTRALIZZATI Premessa: il riscaldamento nei condomini Negli ultimi decenni, anche grazie alla diffusione del gas metano,

Dettagli

consumare meglio GEKKO, una ne pensa mille ne fa MyGEKKO è l'impianto domotico che racchiude al suo interno una vasta

consumare meglio GEKKO, una ne pensa mille ne fa MyGEKKO è l'impianto domotico che racchiude al suo interno una vasta Consumare meno, consumare meglio GEKKO, una ne pensa mille ne fa MyGEKKO è l'impianto domotico che racchiude al suo interno una vasta gamma di servizi. MyGEKKO concentra tutti sistemi della (luce, tapparelle,

Dettagli

Interventi sugli impianti di climatizzazione invernale ed estiva. Stima dei potenziali risparmi

Interventi sugli impianti di climatizzazione invernale ed estiva. Stima dei potenziali risparmi Interventi sugli impianti di climatizzazione invernale ed estiva. Stima dei potenziali risparmi Gianfranco Cellai DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE Il ruolo dell edificio e degli impianti Assicurare

Dettagli

LA CLIMATIZZAZIONE INTELLIGENTE

LA CLIMATIZZAZIONE INTELLIGENTE LA CLIMATIZZAZIONE INTELLIGENTE www.airzoneitalia.it www.youtube.com/airzoneitalia 01 Indice 1 AIRZONE ITALIA S.R.L. ha sede in Cormano (MI) ed è la filiale italiana di ALTRA Corporacion.Grazie all esperienza

Dettagli

Efficienza energetica negli edifici

Efficienza energetica negli edifici Efficienza energetica negli edifici Marco Filippi Dipartimento di Energetica, Politecnico di Torino data conferenza In Italia si contano circa 13 milioni di edifici, di cui l 85% sono a destinazione residenziale,

Dettagli

Contesto di riferimento. Descrizione

Contesto di riferimento. Descrizione EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI CONTENUTI: Contesto di riferimento. Descrizione delle tecnologie. Interventi sull involucro. Interventi sui dispositivi di illuminazione.

Dettagli

COSTRUIRE IN CLASSE A+ CON IMPIANTO A PANNELLO RADIANTE E POMPA DI CALORE

COSTRUIRE IN CLASSE A+ CON IMPIANTO A PANNELLO RADIANTE E POMPA DI CALORE COSTRUIRE IN CLASSE A+ CON IMPIANTO A PANNELLO RADIANTE E POMPA DI CALORE Scopo del presente approfondimento è quello di spiegare i vantaggi energetici ed economici di utilizzare una pompa di calore aria/acqua

Dettagli

Il risparmio energetico: priorità economica ed ambientale

Il risparmio energetico: priorità economica ed ambientale Il risparmio energetico: priorità economica ed ambientale Ing Alessandro Fatini del Grande 20 febbraio 2007 Il risparmio energetico è diventata un esigenza importante sia a livello ambientale (riduzione

Dettagli

Bollette del gas metano Analisi e valutazione dei consumi

Bollette del gas metano Analisi e valutazione dei consumi 2014 Bollette del gas metano ABIECO Edilizia Sostenibile ABIECO Edilizia Sostenibile Mauro Alcesi via C. Colombo 5 26900 Lodi (LO) Bollette del gas metano 2 Cliente Cognome *** Nome *** Via *** CAP 26839

Dettagli

Guida per il risparmio energetico negli edifici

Guida per il risparmio energetico negli edifici www.citiesonpower.eu Provincia di Ravenna Guida per il risparmio energetico negli edifici diagnosi migliorare tecnologie rinnovabili incentivi Il Progetto Cities on Power e l impegno della Provincia di

Dettagli

1. Le ESCo: cosa sono e come operano 2. Determinazione della prestazione energetica degli edifici: diagnosi e certificazione 3. La diagnosi elettrica

1. Le ESCo: cosa sono e come operano 2. Determinazione della prestazione energetica degli edifici: diagnosi e certificazione 3. La diagnosi elettrica ESCo E CERTIFICAZIONE ENERGETICA Dott.sa Francesca Gaburro Dott.sa Monica Porcari Università degli Studi di Parma, 10 novembre 2010 INDICE 1. Le ESCo: cosa sono e come operano 2. Determinazione della prestazione

Dettagli

RISCALDAMENTO E CLIMATIZZAZIONE

RISCALDAMENTO E CLIMATIZZAZIONE RISCALDAMENTO E CLIMATIZZAZIONE Gli oneri economici relativi al riscaldamento invernale e alla climatizzazione estiva di un edificio residenziale sono da considerarsi tra le componenti di spesa principali

Dettagli

LE TECNOLOGIE DOMOTICHE E L IMPIANTISTICA INTEGRATA:! DA OPPORTUNITÀ AVVENIRISTICA A SOLUZIONE RAZIONALE!

LE TECNOLOGIE DOMOTICHE E L IMPIANTISTICA INTEGRATA:! DA OPPORTUNITÀ AVVENIRISTICA A SOLUZIONE RAZIONALE! LE TECNOLOGIE DOMOTICHE E L IMPIANTISTICA INTEGRATA:! DA OPPORTUNITÀ AVVENIRISTICA A SOLUZIONE RAZIONALE! Qualità della vita! La qualità di vita e la ricchezza di un paese dipendono sempre di più dal grado

Dettagli

CONVEGNO ANCE PROGETTARE GLI EDIFICI MIGLIORANDO LE PERFORMANCE IN TERMINI DI COMFORT, SICUREZZA ED EFFICIENZA ENERGETICA MILANO NOVEMBRE 2011

CONVEGNO ANCE PROGETTARE GLI EDIFICI MIGLIORANDO LE PERFORMANCE IN TERMINI DI COMFORT, SICUREZZA ED EFFICIENZA ENERGETICA MILANO NOVEMBRE 2011 CONVEGNO ANCE PROGETTARE GLI EDIFICI MIGLIORANDO LE PERFORMANCE IN TERMINI DI COMFORT, SICUREZZA ED EFFICIENZA ENERGETICA MILANO NOVEMBRE 2011 UK F R A N C E I T A L Y S P A I N U A E Introduzione Indice

Dettagli

Opere di ristrutturazione edilizia e risanamento conservativo - variante essenziale relative all'immobile sito in via Millelire n 10/c - Milano

Opere di ristrutturazione edilizia e risanamento conservativo - variante essenziale relative all'immobile sito in via Millelire n 10/c - Milano Comune di MILANO Provincia di MILANO Regione LOMBARDIA RELAZIONE TECNICA Rispondenza alle prescrizioni in materia di contenimento del consumo energetico Deliberazione Giunta Regionale 22 dicembre 2008

Dettagli

È ARRIVATA L ORA DI CAMBIARE

È ARRIVATA L ORA DI CAMBIARE È ARRIVATA L ORA DI CAMBIARE PERCHÈ LA DOMOTICA La domotica è nata nel corso della terza rivoluzione industriale allo scopo di studiare, trovare strumenti e strategie per: - migliorare la qualità della

Dettagli

Soluzioni impiantistiche per ristrutturazioni edilizie e riqualificazioni energetiche. Ing Giovanni Di Giacomo

Soluzioni impiantistiche per ristrutturazioni edilizie e riqualificazioni energetiche. Ing Giovanni Di Giacomo Soluzioni impiantistiche per ristrutturazioni edilizie e riqualificazioni energetiche Ing Giovanni Di Giacomo Giovanni.digiacomo7@tin.it g.digiacomo@pec.ording.roma.it 1 Ristrutturazioni edilizie Tipologia

Dettagli

www.viviconstile.org Andrea Poggio,vicedirettore Legambiente onlus Spoleto, 28 e 29 maggio 2012 lunedì 28 maggio 12

www.viviconstile.org Andrea Poggio,vicedirettore Legambiente onlus Spoleto, 28 e 29 maggio 2012 lunedì 28 maggio 12 www.viviconstile.org Andrea Poggio,vicedirettore Legambiente onlus Spoleto, 28 e 29 maggio 2012 1 Obiettivi e programma Come è possibile contribuire individualmente alla sostenibilità? Cos è sostenibilità?

Dettagli

PIANO D AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE 2014 MALCESINE ORIZZONTE 2020 LE SCHEDE AZIONE

PIANO D AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE 2014 MALCESINE ORIZZONTE 2020 LE SCHEDE AZIONE PIANO D AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE MALCESINE ORIZZONTE LE SCHEDE AZIONE PAES 2 3 4 INDICE SETTORE RESIDENZIALE... 6 CLASSIFICAZIONE TERMICA... 6 CALDAIE AD ALTA EFFICIENZA... 8 RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA

Dettagli

ASPETTI TEORICI E PRATICI DELL AUTOMAZIONE DOMESTICA

ASPETTI TEORICI E PRATICI DELL AUTOMAZIONE DOMESTICA FEDELE ing. Domenico Antonio PROGETTAZIONE DI IMPIANTI Viale Barlaam da Seminara, 16/D 88100 CATANZARO E-mail: mimmofed@alice.it PEC: domenicoantonio.fedele@ingpec.eu Web: www.ingfedele.it Dispense e appunti

Dettagli

Building Evolution: un nuovo modo di concepire gli edifici. Luca Liuni Amministratore Unico APICE s.r.l. Lecce, 14 dicembre 2011

Building Evolution: un nuovo modo di concepire gli edifici. Luca Liuni Amministratore Unico APICE s.r.l. Lecce, 14 dicembre 2011 Building Evolution: un nuovo modo di concepire gli edifici Luca Liuni Amministratore Unico APICE s.r.l. Lecce, 14 dicembre 2011 SOMMARIO Profilo Aziendale Building Evolution:cos è, la sua applicazione

Dettagli

Guida per realizzare un impianto di teleriscaldamento. Opuscolo tecnico

Guida per realizzare un impianto di teleriscaldamento. Opuscolo tecnico Guida per realizzare un impianto di teleriscaldamento Opuscolo tecnico Che cos è il teleriscaldamento Il Gruppo Hera, una delle più importanti multiutility italiane che opera nei servizi dell ambiente,

Dettagli

CASE CON SISTEMI INNOVATIVI COMPARATIVA IMPIANTI RISCALDAMENTO

CASE CON SISTEMI INNOVATIVI COMPARATIVA IMPIANTI RISCALDAMENTO CASE CON SISTEMI INNOVATIVI COMPARATIVA IMPIANTI RISCALDAMENTO PREMESSA Con la presente relazione si intende fare una analisi comparativa fra alcuni dei sistemi di Riscaldamento utilizzati per la costruzione

Dettagli

BUILDING-AUTOMATION: NUOVE FRONTIERE DELL IMPIANTISTICA INTEGRATA.

BUILDING-AUTOMATION: NUOVE FRONTIERE DELL IMPIANTISTICA INTEGRATA. BUILDING-AUTOMATION: NUOVE FRONTIERE DELL IMPIANTISTICA INTEGRATA. La tradizionale progettazione degli impianti tecnologici, fino a poco tempo fa, prevedeva più cablaggi, ognuno riferito ad ogni singola

Dettagli