TASSO DI PRESENZA (ferie, malattie, legge 104, maternità, congedi parentali, aspettative, ecc.)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TASSO DI PRESENZA (ferie, malattie, legge 104, maternità, congedi parentali, aspettative, ecc.)"

Transcript

1 TASSI DI DEL PERSONALE Gennaio 2015 aspettative, ,04 % 75,96% ,59 % 92,41%

2 TASSI DI DEL PERSONALE Febbraio 2015 aspettative, ,18 % 82,82% ,23 % 89,77%

3 TASSI DI DEL PERSONALE Marzo 2015 aspettative, ,31 % 80,69% ,77 % 89,23%

4 TASSI DI DEL PERSONALE Aprile 2015 aspettative, ,97 % 81,03% 306 9,58 % 90,42%

5 TASSI DI DEL PERSONALE Maggio 2015 aspettative, ,32 % 89,68% 144 4,73 % 95,27%

6 TASSI DI DEL PERSONALE Giugno 2015 aspettative, ,86 % 79,14% 305 9,56 % 90,44%

7 TASSI DI DEL PERSONALE Luglio 2015 aspettative, ,90 71, ,97 90,03

8 TASSI DI DEL PERSONALE Agosto 2015 aspettative, ,70 62, ,12 91,88

9 TASSI DI DEL PERSONALE Settembre 2015 aspettative, ,17% 79,83% ,90% 89,10%

10 TASSI DI DEL PERSONALE Ottobre 2015 aspettative, ,58% 81,42% ,95% 89,05%

11 TASSI DI DEL PERSONALE Novembre 2015 aspettative, ,35% 81,65% ,42% 88,58%

12 TASSI DI DEL PERSONALE Dicembre 2015 aspettative, ,11% 62,89% ,24% 78,76%

GENNAIO 2013 TASSI DI ASSENZA - MAGGIOR PRESENZA - LEGGE N. 69/2009 ART. 21 - PERSONALE COMANDATO

GENNAIO 2013 TASSI DI ASSENZA - MAGGIOR PRESENZA - LEGGE N. 69/2009 ART. 21 - PERSONALE COMANDATO GENNAIO 2013 TASSI DI - MAGGIOR PRESENZA - LEGGE N. 69/2009 IN 17 428 74 17,29 82,71 17 428 74 17,29 82,71 FEBBRAIO 2013 TASSI DI - MAGGIOR PRESENZA - LEGGE N. 69/2009 IN 17 394 54 13,71 86,29 17 394 54

Dettagli

COMUNE DI FILIGHERA PROVINCIA DI PAVIA

COMUNE DI FILIGHERA PROVINCIA DI PAVIA TASSI DI E DEL PERSONALE DIPENDENTE GENNAIO 2014 AFFARI GENERALI 1 26 0 1 0 3 4 15,38 22 84,62 1 26 0 2 0 0 2 7,69 24 92,31 POLIZIA LOCALE 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 SERVIZI AMBIENTALI 1 26 0 1 0 0 1 3,85 25

Dettagli

TASSI DI PRESENZA E ASSENZA DEL PERSONALE DIVISI PER AREA - ANNO 2010

TASSI DI PRESENZA E ASSENZA DEL PERSONALE DIVISI PER AREA - ANNO 2010 PERIODO DAL 01.01.2010 AL 31.01.2010 TASSI DI PRESENZA E ASSENZA DEL PERSONALE DIVISI PER AREA - ANNO 2010 1 19 4 15 21,05 78,95 1 19 0,5 18,5 2,63 97,37 TOTALE 2 38 4,5 33,5 11,84 88,16 PERIODO DAL 01.02.2010

Dettagli

TASSI DI PRESENZA E ASSENZA DEL PERSONALE DIVISI PER AREA - ANNO 2011

TASSI DI PRESENZA E ASSENZA DEL PERSONALE DIVISI PER AREA - ANNO 2011 TASSI DI PRESENZA E ASSENZA DEL PERSONALE DIVISI PER AREA - ANNO 2011 PERIODO DAL 01.01.2011 AL 31.01.2011 1 20 6 14 30,00 70,00 1 20 3 17 15,00 85,00 TOTALE 2 40 9 31 22,50 77,50 PERIODO DAL 01.02.2011

Dettagli

COMUNE DI CAMPODOLCINO Provincia di Sondrio

COMUNE DI CAMPODOLCINO Provincia di Sondrio LEGGE 69/2009 ART. 21 C.1 - TASSI DI ASSENZA E DI PRESENZA PERSONALE DIPENDENTE - MESE DI GENNAIO 2010 8 192 19 9,90 173 90,10 LEGGE 69/2009 ART. 21 C.1 - TASSI DI ASSENZA E DI PRESENZA PERSONALE DIPENDENTE

Dettagli

Parco Nazionale dell Asinara Area Marina Protetta Isola dell Asinara

Parco Nazionale dell Asinara Area Marina Protetta Isola dell Asinara Pubblicazione dei tassi di assenza/ del personale degli Uffici di livello Dirigenziale DATI RELATIVI AL MESE GENNAIO 2011 gennaio 2011 gennaio 2011 ASSENZA totale Ufficio Dirigenziale unico 8 20 160 28

Dettagli

COMUNE DI SENNA COMASCO (Como)

COMUNE DI SENNA COMASCO (Como) Dati di assenza e del - mese di gennaio 2012 % assenza % area amministrativa* 8 200 37 163 18,50% 81,50% 50 1 49 2,00% 98,00% area tecnica 4 100 19 81 19,00% 81,00% 25 3 22 12,00% 88,00% 75 11 64 41,66%

Dettagli

INDICI DI RIVALUTAZIONE DEL TFR

INDICI DI RIVALUTAZIONE DEL TFR INDICI DI RIVALUTAZIONE DEL TFR Nella tabella sotto riportata, sono indicati i tassi di rivalutazione a far data dal 15/01/1983 (data di prima applicazione del meccanismo della rivalutazione) fino ai nostri

Dettagli

COMUNE DI URBANIA Provincia di Pesaro e Urbino UFFICIO PERSONALE

COMUNE DI URBANIA Provincia di Pesaro e Urbino UFFICIO PERSONALE DISTINTI PER MESE DI GENNAIO 2010 Istituzionali 5,39 3,11 8,50 91,50 Territorio 6,03 14,35 20,38 79,62 finanziaria 13,42 5,79 19,21 80,79 Attività Culturali 4,23 0 4,23 95,77 DISTINTI PER MESE DI FEBBRAIO

Dettagli

TRASPARENZA SUI TASSI DI ASSENZA E DI MAGGIORE PRESENZA DEL PERSONALE DISTINTI PER SETTORI (Art. 21 L n 69) - MESE DI GENNAIO 2010

TRASPARENZA SUI TASSI DI ASSENZA E DI MAGGIORE PRESENZA DEL PERSONALE DISTINTI PER SETTORI (Art. 21 L n 69) - MESE DI GENNAIO 2010 Regione Sicilia COMUNE DI RACALMUTO Provincia Agrigento TRASPARENZA SUI TASSI DI ASSENZA E DI MAGGIORE PRESENZA DEL PERSONALE DISTINTI PER SETTORI (Art. 21 L. 18.06.2010 n 69) - MESE DI GENNAIO 2010 Struttura

Dettagli

Legge 69/2009 art. 21 c. 1 - Tassi di assenza e di presenza personale dipendente - Mese di DICEMBRE 2009

Legge 69/2009 art. 21 c. 1 - Tassi di assenza e di presenza personale dipendente - Mese di DICEMBRE 2009 Legge 69/2009 art. 21 c. 1 - Tassi di assenza e di presenza personale dipendente - Mese di DICEMBRE 2009 % % ISTITUZIONALE SOCIO CULTURALE 399 96 24,06 303 75,94 TECNICO MANUTENTIVO 147 41 27,89 106 72,11

Dettagli

dipendenti in servizio

dipendenti in servizio RIEPILOGO MAGGIO 2013 Area Amministrativa Ufficio Servizi Interni 8 8 9,03% 90,97% Area Amministrativa Ufficio Servizi al Cittadino 8 8 14,09% 85,91% Area Economia e Finanza 4 4 21,15% 78,85% lavori 3

Dettagli

STRUTTURA ASSISTENZA FARMACEUTICA TERRITORIALE CALENDARIO 2014 TURNI DIURNI, NOTTURNI E FESTIVI DELLE FARMACIE DEL COMUNE DI CESENATICO

STRUTTURA ASSISTENZA FARMACEUTICA TERRITORIALE CALENDARIO 2014 TURNI DIURNI, NOTTURNI E FESTIVI DELLE FARMACIE DEL COMUNE DI CESENATICO Farmacia Farmacia GENNAIO 2014 Dal 28 dicembre 2013 al 4 gennaio 2014 Dal 4 al 11 gennaio Dal 11 al 18 gennaio Dal 18 al 25 gennaio Dal 25 gennaio al 1 febbraio Farmacia Farmacia FEBBRAIO 2014 Dal 25 gennaio

Dettagli

TOT. GG. LAVORATIVI TOTALE PERSONALE 91,67 AREA DEI SERVIZI AL TERRITORIO 83,67 AREA DEI SERVIZI ALLE PERSONE 87,88 AREA DELLA POLIZIA LOCALE

TOT. GG. LAVORATIVI TOTALE PERSONALE 91,67 AREA DEI SERVIZI AL TERRITORIO 83,67 AREA DEI SERVIZI ALLE PERSONE 87,88 AREA DELLA POLIZIA LOCALE COMUNE DI BELLIZZI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese 01/2013. Pag. 1 di 2 Nel calcolo del tasso di assenza sono compresi anche i giorni di mancata presenza

Dettagli

A-PDF Merger DEMO : Purchase from to remove the watermark

A-PDF Merger DEMO : Purchase from  to remove the watermark Anno 2012 Mese di GENNAIO Servizio N dipende gg. Lavorativi totale giorni lavorativi totale giorni di assenza % di assenza % di presenza 1 Amministrativo 1 25 25 6 24,00% 76,00% 2 Ragioneria 1 25 25 1

Dettagli

Comune di Sirolo. Provincia di Ancona. TRASPARENZA AMMINISTRATIVA (art 21 Legge n. 69)

Comune di Sirolo. Provincia di Ancona. TRASPARENZA AMMINISTRATIVA (art 21 Legge n. 69) MESE DI LUGLIO 2009 Numero giorni complessivi lavorativi 841 Numero giorni complessivi lavorati 703 Numero giorni complessivi di assenza 138 124 gg. Permessi sindacali 1 gg. Malattia 8 gg. TOTALE 138 gg.

Dettagli

Tassi di assenze e presenza del personale per Area di appartenenza. mese di Gennaio 2014

Tassi di assenze e presenza del personale per Area di appartenenza. mese di Gennaio 2014 ssi di assenze e presenza del personale per Area di appartene mese di Gennaio 2014 1 Area Amministrazione e Finanze 12,5 7,41 2 Area Polizia Locale 24,20 75,0 3 Area Tecnica 12,57 7,43 4 Segretario Generale

Dettagli

Capitolo 1 MODELLI ECONOMICI DEL TASSO DI CAMBIO 11

Capitolo 1 MODELLI ECONOMICI DEL TASSO DI CAMBIO 11 Indice INTRODUZIONE p. 8 Capitolo 1 MODELLI ECONOMICI DEL TASSO DI CAMBIO 11 1.1 - TASSI DI CAMBIO E MERCATI VALUTARI: APPROCCIO DI PORTAFOGLIO 11 1.1.1 TASSI DI CAMBIO E TRANSAZIONI INTERNAZIONALI Prezzi

Dettagli

PROGRAMMA/CALENDARIO LUNEDI GIOVANI CENTRO PER L IMPIEGO DI MONCALIERI. 4 GENNAIO 2016 Lunedì MONCALIERI ATTIVITA ORARIO PER CHI COME

PROGRAMMA/CALENDARIO LUNEDI GIOVANI CENTRO PER L IMPIEGO DI MONCALIERI. 4 GENNAIO 2016 Lunedì MONCALIERI ATTIVITA ORARIO PER CHI COME CENTRO PER L IMPIEGO DI PROGRAMMA/CALENDARIO LUNEDI GIOVANI CENTRO PER L IMPIEGO DI 4 GENNAIO 2016 4 GENNAIO 2016 11 GENNAIO 2016 GIOVANI UNDER 30 SU CENTRO PER L IMPIEGO DI 11 GENNAIO 2016 12 GENNAIO

Dettagli

OPERAZIONE TRASPARENZA. Art. 21 comma 1 della Legge 18 giugno 2009 n. 69

OPERAZIONE TRASPARENZA. Art. 21 comma 1 della Legge 18 giugno 2009 n. 69 Cosa prevede la norma OPERAZIONE TRASPARENZA Art. 21 comma 1 della Legge 18 giugno 2009 n. 69 Ciascuna Pubblica Amministrazione ha l obbligo di pubblicare nel proprio sito internet le retribuzioni annuali,

Dettagli

Tassi di presenza e assenza del personale in servizio presso il Consiglio regionale del Lazio. Mese di gennaio 2014.

Tassi di presenza e assenza del personale in servizio presso il Consiglio regionale del Lazio. Mese di gennaio 2014. Mese di gennaio 2014. Segreteria Generale 77 23 Servizio Coordinamento amministrativo delle strutture di supporto agli organismi autonomi 78 22 Servizio Giuridico Istituzionale 74 26 Servizio Prevenzione

Dettagli

INDICI ISTAT DEL COSTO DI COSTRUZIONE DI UN CAPANNONE

INDICI ISTAT DEL COSTO DI COSTRUZIONE DI UN CAPANNONE Direzione Affari Economici e Centro Studi INDICI ISTAT DEL COSTO DI COSTRUZIONE DI UN CAPANNONE INDUSTRIALE E DEI TRONCHI STRADALI - Anno 2005 - Luglio 2006 INDICE Indici ISTAT del costo di costruzione

Dettagli

COMUNE DI BORGIALLO (Provincia di Torino)

COMUNE DI BORGIALLO (Provincia di Torino) Mese di GENNAIO 2014 LAVORATE STRAORD. FERIE MALATTIE PER 4 534:00:00 426:40:00 20:16:00 59:00:00 0:00:00 0:00:00 36:00:00 0:00:00 12:20:00 446:56:00 107:20:00 % DI (rapporto trai giorni di presenza e

Dettagli

Dichiarazione di presa visione ed avvenuta consegna della documentazione di

Dichiarazione di presa visione ed avvenuta consegna della documentazione di (provvedimento Banca d Italia 10 febbraio 2011). Il sottoscritto codice fiscale Servizi ai sensi del Provvedimento di Banca d Italia del 10 febbraio 2011, il Copia per il Cliente (provvedimento Banca d

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 13 del DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE POLITICHE PER IL LAVORO 1 febbraio 2016, n.

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 13 del DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE POLITICHE PER IL LAVORO 1 febbraio 2016, n. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE POLITICHE PER IL LAVORO 1 febbraio 2016, n. 32 YEI..R. n... I 5 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 13 del 11-2-2016 - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Dettagli

C O M U N E D I T A V E R N E R I O

C O M U N E D I T A V E R N E R I O PUBBLICAZIONE DATI MENSILI RELATIVI ALLE PERCENTUALI DI DEL DIPENDENTE NON DIRIGENZIALE A TEMPO E DEL DIPENDENTE DIRIGENZIALE A TEMPO DETERMINATO E MESE DI GENNAIO 2011 AREA SOCIALE 2 37.5 62.5 AREA AFFARI

Dettagli

Il 2012 conferma il calo del tasso di nuzialità a Brescia

Il 2012 conferma il calo del tasso di nuzialità a Brescia Il conferma il calo del tasso di nuzialità a Brescia GRAF. Matrimoni celebrati nel Comune di Brescia dal al (valori assoluti) ISTAT ha diffuso i dati relativi ai tassi di nuzialità (rapporto tra i matrimoni

Dettagli

Tempo determinato annuale e sino al termine delle attività Assenze per malattia retribuite (giorni) 54 0

Tempo determinato annuale e sino al termine delle attività Assenze per malattia retribuite (giorni) 54 0 ANNO SCOLASTICO 2010/2011 RILEVAZIONE MENSILE SULLE ASSENZE DEL PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO APRILE 2011 Assenze per malattia retribuite (giorni) 1 0 Eventi di assenza per malattia (periodi con almeno

Dettagli

:30-13:30 9:30-13: :00-18: :30-14: :30-13: :30-13:30 9:30-13:30

:30-13:30 9:30-13: :00-18: :30-14: :30-13: :30-13:30 9:30-13:30 Anno 1 gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio settembre ottobre novembre dicembre DIRITTO COSTITUZIONALE 1 12-01-2017 06-02-2017 CALVANO ROBERTA 04-05-2017 08-06-2017 06-09-2017 AULA MAGNA

Dettagli

SEGRETARIO GENERALE Istruttore Direttivo Istruttore Contabile Istruttore Amministrativo Istruttore Amministrativo Istruttore Amministrativo

SEGRETARIO GENERALE Istruttore Direttivo Istruttore Contabile Istruttore Amministrativo Istruttore Amministrativo Istruttore Amministrativo Legge Luglio n. 69, art. Percentuali di assenza e presenza in servizio del personale del Comune di Budoni per il mese di Dicembre 2, suddiviso per uffici di massima dimensione e rapportato a giorni lavorativi.

Dettagli

Riepilogo assenze in percentuale - dal al

Riepilogo assenze in percentuale - dal al Settore: 1 AFFARI GENERALI Dovuto: Ore 13952:48 Giorni 1962 Usufruito: Ore 5103:50 Giorni 718,52 1 Ferie A Giorni 265,78 13,51 36,94 3 Festivita' Soppresse 89,64 4,53 12,38 4 Ferie Anno Precedente 64,75

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 28 febbraio 2012, n. 64

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 28 febbraio 2012, n. 64 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 28 febbraio 2012, n. 64! " # $ % % & ' ( ) * +, - & & ). ) / / - * * ) $ 0 0 ' ( ' ) & -, 1 2 2 3 4 - & 5 5 1 6 7 1 5 6 2 5 * 8 9 : ; < = >

Dettagli

Mercato della moneta e mercato valutario. Analisi simultanea Effetti della politica monetaria sul tasso di cambio: breve e lungo periodo

Mercato della moneta e mercato valutario. Analisi simultanea Effetti della politica monetaria sul tasso di cambio: breve e lungo periodo Mercato della moneta e mercato valutario Analisi simultanea Effetti della politica monetaria sul tasso di cambio: breve e lungo periodo Domanda aggregata di moneta La domanda aggregata di moneta può essere

Dettagli

Linee guida costruzione puntelli in legno

Linee guida costruzione puntelli in legno Opere Provvisionali Linee guida costruzione puntelli in legno Tecniche e materiali per i lavori in quota nell attività di soccorso, quadro didattico ANVVFC,, Presidenza Nazionale, febbraio 2008 pag 1 ANVVFC,,

Dettagli

ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI PRIMO TRIMESTRE 2014

ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI PRIMO TRIMESTRE 2014 ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI PRIMO TRIMESTRE 2014 1. IL QUADRO MACROECONOMICO L attività economica mondiale nel primo trimestre del 2014 è cresciuta ad un ritmo graduale, subendo un lieve indebolimento

Dettagli

Gestione dei rischi e finanza internazionale

Gestione dei rischi e finanza internazionale Principi di finanza aziendale Capitolo 28 Gestione dei rischi e finanza internazionale Settima edizione Argomenti trattati 1-2 Mercati valutari internazionali Alcune relazioni fondamentali Copertura del

Dettagli

Totale

Totale FONTE INPS REGIONE: Veneto Ordinaria Straordinaria ANNO 2009 MESE Gennaio 432.928 31.995 464.923 Febbraio 841.733 53.450 895.183 Marzo 1.198.729 155.248 1.353.977 Aprile 2.213.711 308.222 2.521.933 Maggio

Dettagli

Indagine di clima organizzativo «Unibo siamo noi» edizione 2014

Indagine di clima organizzativo «Unibo siamo noi» edizione 2014 Indagine di clima organizzativo «Unibo siamo noi» edizione 2014 Alma Mater Studiorum Università di Bologna IL PRESENTE MATERIALE È RISERVATO AI SOLI UTENTI DELL UNIVERSITÀ DI BOLOGNA E NON PUÒ ESSERE UTILIZZATO

Dettagli

Primi esiti dei lavori della Commissione di elaborazione delle politiche sull offerta formativa dell Università di Foggia. Foggia, 15 Febbraio 2017

Primi esiti dei lavori della Commissione di elaborazione delle politiche sull offerta formativa dell Università di Foggia. Foggia, 15 Febbraio 2017 Primi esiti dei lavori della Commissione di elaborazione delle politiche sull offerta formativa dell Università di Foggia Foggia, 15 Febbraio 2017 Totale immatricolati e immatricolati di età uguale o inferiore

Dettagli

Il Nord Est tra l Italia e l Europa: Strategie e Politiche per lo Sviluppo Nazionale

Il Nord Est tra l Italia e l Europa: Strategie e Politiche per lo Sviluppo Nazionale Il Nord Est tra l Italia e l Europa: Strategie e Politiche per lo Sviluppo Nazionale, 15 Luglio 2005 LORENZO BINI SMAGHI Banca Centrale Europea 15 Luglio 2005 1 Sommario L Italia perde quote di mercato

Dettagli

COMUNE DI (Provincia di )

COMUNE DI (Provincia di ) COMUNE DI (Provincia di ) ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRIVI GENERALI UFFICIO PERSONALE Legenda: CIL Inizio Lavori SCIA Segnalazione Certificato Inizio Attività DIA Dichiarazione Inizio Attività (edilizia)

Dettagli

ECONOMIA DEI MERCATI FINANZIARI

ECONOMIA DEI MERCATI FINANZIARI ECONOMIA DEI MERCATI FINANZIARI 6 febbraio 2012 PROVA SCRITTA Inserire i propri dati: Numero di Matricola Nome Cognome CORSO DI LAUREA: Sezione 1. Indicare se le seguenti affermazioni sono vere o false,

Dettagli

Questionario di valutazione della soddisfazione dei laureandi

Questionario di valutazione della soddisfazione dei laureandi Questionario di valutazione della soddisfazione dei laureandi Benvenuti sul portale per il questionario di valutazione della soddisfazione dei laureandi La compilazione del questionario è anonima. In caso

Dettagli

Popolazione e prodotto pro capite dal 1950 al 2003

Popolazione e prodotto pro capite dal 1950 al 2003 Prodotto pro capite Human Development Index Popolazione e prodotto pro capite dal 1950 al 2003 (a) Stati Uniti (b) Cina (c) Italia Fonte: Maddison project, 2010. Prodotto pro capite 1980-2009 Prodotto

Dettagli

11:00-14:00 SAN PIO A SAN PIO A SAN PIO A SAN PIO A 14:00-17:00 14:00-17:00 AULA MAGNA AULA MAGNA AULA MAGNA :00-13:00

11:00-14:00 SAN PIO A SAN PIO A SAN PIO A SAN PIO A 14:00-17:00 14:00-17:00 AULA MAGNA AULA MAGNA AULA MAGNA :00-13:00 AnnoPrimo gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio settembre ottobre novembre dicembre modalità esame DIRITTO COSTITUZIONALE 21-06-2018 CALVANO ROBERTA 05-02-2018 POLO MODENA 18-10-2018 08-01-2018

Dettagli

7 a Conferenza Nazionale GIMBE Evidence & Governance per la Sostenibilità della Sanità Pubblica Bologna, 17 febbraio 2012

7 a Conferenza Nazionale GIMBE Evidence & Governance per la Sostenibilità della Sanità Pubblica Bologna, 17 febbraio 2012 7 a Conferenza Nazionale GIMBE Evidence & Governance per la Sostenibilità della Sanità Pubblica Bologna, 17 febbraio 2012 Cultura della sicurezza e alta affidabilità in pronto soccorso Le percezioni dei

Dettagli

STRESS TEST DEL NS. PORTAFOGLIO OBBLIGAZIONARIO

STRESS TEST DEL NS. PORTAFOGLIO OBBLIGAZIONARIO STRESS TEST DEL NS. PORTAFOGLIO OBBLIGAZIONARIO PERDITE IPOTETICHE SUI PRINCIPALI TITOLI OBBLIGAZIONARI CON IPOTESI RIALZO TASSI DI +50BPS SU TUTTA LA CURVA DA 1Y A 30Y INDICI MONDIALI 1.1.2016-29.4. 2016

Dettagli

Blanchard Amighini Giavazzi, Macroeconomia Una prospettiva europea, Il Mulino 2011 Capitolo XXII. Iperinflazione. Capitolo XXII.

Blanchard Amighini Giavazzi, Macroeconomia Una prospettiva europea, Il Mulino 2011 Capitolo XXII. Iperinflazione. Capitolo XXII. Capitolo XXII. Iperin'lazione 1. Disavanzi di bilancio e creazione di moneta Iperin(lazione signi(ica semplicemente in(lazione molto alta. L in(lazione deriva in ultima analisi dalla crescita di moneta.

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA PERCORSO F :30-13:30 9:30-13: :00-18:

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA PERCORSO F :30-13:30 9:30-13: :00-18: Anno 1 gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio settembre ottobre novembre dicembre DIRITTO COSTITUZIONALE 1 12-01-2017 06-02-2017 CALVANO ROBERTA 06-03-2017 04-05-2017 08-06-2017 06-09-2017

Dettagli

Tasso Assenza Anno 2015

Tasso Assenza Anno 2015 Tasso Anno 2015 6,5% 4,5% per 5,3% 4,7% 2,4% 2,7% 2,8% 6,0% 4,5% 1,3% Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio per Gennaio 219 196 88 93,5% 6,5% 4,5% Febbraio 219 104 72 96,0% 2,4% Marzo 220 129 99 95,3% 4,7%

Dettagli

Si calcolino i tassi di rendimento monetari delle seguenti attività: 250: : :000 =

Si calcolino i tassi di rendimento monetari delle seguenti attività: 250: : :000 = Esercitazione 7 Esercizio 1 - Tassi di rendimento monetari Si calcolino i tassi di rendimento monetari delle seguenti attività: a) un quadro il cui prezzo sale da 200:000 a 250:000 dollari in un anno;

Dettagli

Strategia d investimento obbligazionaria. Bollettino mensile no. 3 marzo 2016 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi

Strategia d investimento obbligazionaria. Bollettino mensile no. 3 marzo 2016 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi Strategia d investimento obbligazionaria Bollettino mensile no. 3 marzo 2016 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi Disclaimer: tutte le informazioni e le opinioni contenute in questo documento rivestono

Dettagli

UNIVERSITÀ DI BOLOGNA - SCUOLA DI MEDICINA e CHIRURGIA - CAMPUS DI RIMINI. SETTIMANA DAL 29 Febbraio AL 4 MARZO

UNIVERSITÀ DI BOLOGNA - SCUOLA DI MEDICINA e CHIRURGIA - CAMPUS DI RIMINI. SETTIMANA DAL 29 Febbraio AL 4 MARZO SETTIMANA DAL 29 Febbraio AL 4 MARZO Ora Lunedì 29/02/2016 Martedì 1/03/2016 Mercoledì 2/03/16 Giovedì 3/03/16 Venerdì 4/03/16 Prof N. C. Rossi SETTIMANA DAL 7 AL 11 MARZO Prof N. C. Rossi Ora Lunedì 7/3/16

Dettagli

11 Aprile Il Debito Sovrano e la Politica Monetaria della BCE. Salvatore Nisticò Università di Roma La Sapienza, Roma

11 Aprile Il Debito Sovrano e la Politica Monetaria della BCE. Salvatore Nisticò Università di Roma La Sapienza, Roma 11 Aprile Il Debito Sovrano e la Politica Monetaria della BCE Salvatore Nisticò Università di Roma La Sapienza, Roma Salvatore Nisticò (La Sapienza) 1 / 19 Cosa determina il costo del debito Debito privato

Dettagli

Alcuni dati di contesto dal Rapporto Dentro la crisi

Alcuni dati di contesto dal Rapporto Dentro la crisi Le proposte di Confartigianato per aiutare le micro e piccole imprese a 'vincere' la crisi. Alcuni dati di contesto dal Rapporto Dentro la crisi Iniziativa di confronto con i Parlamentari Misure di sostegno

Dettagli

LA CONGIUNTURA MANIFATTURIERA NEL QUARTO TRIMESTRE 2015

LA CONGIUNTURA MANIFATTURIERA NEL QUARTO TRIMESTRE 2015 Comunicato stampa Mantova, 16 febbraio 2016 LA CONGIUNTURA MANIFATTURIERA NEL QUARTO TRIMESTRE 2015 I risultati dell indagine Secondo l analisi della congiuntura manifatturiera relativa all ultimo trimestre

Dettagli

Programma di Economia Politica da 6 CFU per gli studenti di Giurisprudenza

Programma di Economia Politica da 6 CFU per gli studenti di Giurisprudenza Programma di Economia Politica da 6 CFU per gli studenti di Giurisprudenza Economia Politica 6 CFU Programma di Economia Politica I 1. L economia: definizione, cenni storici e concetti fondamentali. 2.

Dettagli

TASSO PRESENTE E ASSENZE DEL PERSONALE Circolare n. 3/ Presidenza del Consiglio dei Ministri DPF del 17/07/2009

TASSO PRESENTE E ASSENZE DEL PERSONALE Circolare n. 3/ Presidenza del Consiglio dei Ministri DPF del 17/07/2009 Mese: GENNAIO Anno: 2015 2 40 3 37 7,50% 92,50% Area servizi tecnici e manutentivi, funzioni associate 2 40 7 33 17,50% 82,50% TOTALE 4 80 10 70 12,50% 87,50% : si intende il totale delle cumulative per

Dettagli

Unità di misura. /lt. 0,67 0,67 Consegna di 1.000 litri in cisterna di proprietà dell'utente /lt. 0,63 0,63

Unità di misura. /lt. 0,67 0,67 Consegna di 1.000 litri in cisterna di proprietà dell'utente /lt. 0,63 0,63 GENNAIO 2009 0,99 0,97 per consegne da lt. 2.001 a lt. 5.000 0,98 0,96 per consegne da lt 5.001 a lt 10.000 0,97 0,95 per consegne da lt. 10.001 a lt. 20.000 0,96 0,94 per consegne da lt. 20.001 e oltre

Dettagli

ALLEGATO D. dichiarazione dell'anzianità di servizio per mobilità a domanda. (per gli insegnanti della scuola infanzia e primaria)

ALLEGATO D. dichiarazione dell'anzianità di servizio per mobilità a domanda. (per gli insegnanti della scuola infanzia e primaria) ALLEGATO D dichiarazione dell'anzianità di servizio per mobilità a domanda Dichiaro sotto la mia responsabilità: (per gli insegnanti della scuola infanzia e primaria) 1. di aver assunto effettivo servizio

Dettagli

VALORE AUTO. TARIFFA Auto Rischi Diversi. Settori 3, 6 e 7 Autobus, Macchine operatrici, Macchine agricole. Edizione 04/2017

VALORE AUTO. TARIFFA Auto Rischi Diversi. Settori 3, 6 e 7 Autobus, Macchine operatrici, Macchine agricole. Edizione 04/2017 VALORE AUTO TARIFFA Auto Rischi Diversi Edizione 04/2017 Settori 3, 6 e 7 Autobus, Macchine operatrici, Macchine agricole SOMMARIO Pag. Avvertenza 2 1 Norme per l assunzione dei rischi 2 2 Rischi assicurabili

Dettagli

Capitolo 27 Richard A. Brealey Stewart C. Myers Sandro Sandri

Capitolo 27 Richard A. Brealey Stewart C. Myers Sandro Sandri Principi di finanza aziendale Capitolo 27 IV Edizione Richard A. Brealey Stewart C. Myers Sandro Sandri Gestione dei rischi e finanza internazionale Copyright 2003 - The McGraw-Hill Companies, srl 27-2

Dettagli

La politica monetaria della BCE

La politica monetaria della BCE La politica monetaria della BCE Politica monetaria UEM Politica monetaria gestita da BCE e Sistema europeo di banche centrali (SEBC) SEBC: indipendente verso altre istituzioni europee e verso i governi

Dettagli

Registro delle attività

Registro delle attività Università Politecnica delle Marche Registro delle attività svolte dal/la Dott./ssa nell anno Il Direttore del C.S.A.L. N.B. Il presente registro deve essere consegnato alla Ripartizione Reclutamento Docenti,

Dettagli

HELLENIC SEAWAYS CARGO SH. CO. - PIRAEUS LINEA RORO CARGO PORTO MARGHERA/CORINTO CALENDARIO ARRIVI E PARTENZE DA MARGHERA ANNO 2013 GENNAIO 2013

HELLENIC SEAWAYS CARGO SH. CO. - PIRAEUS LINEA RORO CARGO PORTO MARGHERA/CORINTO CALENDARIO ARRIVI E PARTENZE DA MARGHERA ANNO 2013 GENNAIO 2013 GENNAIO 2013 martedì 1 mercoledì 2 giovedì 3 venerdì 4 sabato 5 Hellenic Trader 17.00 domenica 6 lunedì 7 martedì 8 mercoledì 9 giovedì 10 Hellenic Trader 8.00 Hellenic Trader 18.00 venerdì 11 sabato 12

Dettagli

Prof. Roberto Bernabei Presidente Italia Longeva

Prof. Roberto Bernabei Presidente Italia Longeva Prof. Roberto Bernabei Presidente Italia Longeva 1 Aspettativa di vita in Italia (2014) 87 85 83 81 79 Women Men 77 75 % con disabilità nelle attività del vivere quotidiano Copertura e intensità dei servizi

Dettagli

Cruscotto congiunturale

Cruscotto congiunturale La dinamica dell economia italiana a cura della Segreteria Tecnica n. 4 23 marzo 2016 Cruscotto congiunturale Pil e occupazione Nel quarto trimestre l attività produttiva continua ad aumentare. In lieve

Dettagli

11:00-14:00 SAN PIO A SAN PIO A SAN PIO A SAN PIO A 14:00-17:00 14:00-17:00 AULA MAGNA AULA MAGNA AULA MAGNA :00-13:00

11:00-14:00 SAN PIO A SAN PIO A SAN PIO A SAN PIO A 14:00-17:00 14:00-17:00 AULA MAGNA AULA MAGNA AULA MAGNA :00-13:00 AnnoPrimo gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio settembre ottobre novembre dicembre DIRITTO COSTITUZIONALE 21-06-2018 CALVANO ROBERTA 05-02-2018 POLO MODENA 18-10-2018 08-01-2018 03-09-2018

Dettagli

Formazione Professionale Continua dei giornalisti. Introduzione. Stefano Natoli

Formazione Professionale Continua dei giornalisti. Introduzione. Stefano Natoli Formazione Professionale Continua dei giornalisti Introduzione Stefano Natoli - Seminario - «Mercati finanziari in fibrillazione costante. Come leggerli in anticipo tutelando i risparmi» Alg Milano 7 giugno

Dettagli

Tasso di assenze del personale docente/ata. Scuola: 2 Istituto Comprensivo di Alghero. Codice meccanografico dell istituto: SSIC84600A. a.s.

Tasso di assenze del personale docente/ata. Scuola: 2 Istituto Comprensivo di Alghero. Codice meccanografico dell istituto: SSIC84600A. a.s. Tasso di assenze del personale docente/ata Scuola: 2 Istituto Comprensivo di Alghero Codice meccanografico dell istituto: SSIC84600A a.s. 202/203 Personale docente scuola Settembre 202 Tempo indeterminato

Dettagli

Commercio con l'estero (Milioni di euro)

Commercio con l'estero (Milioni di euro) Bilancia commerciale Gennaio 16.722 18.229 9,0 16.202 17.914 10,6 520 315 G.- Febbraio 36.384 38.149 4,9 34.609 37.670 8,8 1.775 479 G.- Marzo 57.147 61.732 8,0 54.172 60.115 11,0 2.974 1.617 G.- Aprile

Dettagli

Andamento mercato immobiliare

Andamento mercato immobiliare Andamento mercato immobiliare Saluti del Presidente dell ANCE AIES Salerno Vincenzo Russo 18 maggio 2017 Camera di Commercio di Salerno Il mercato Immobiliare italiano Il mercato immobiliare residenziale

Dettagli

ASL TO4 : procedimenti amministrativi della Struttura Complessa Amministrazione del Personale INTERNI/D'UFFICIO II Semestre 2015

ASL TO4 : procedimenti amministrativi della Struttura Complessa Amministrazione del Personale INTERNI/D'UFFICIO II Semestre 2015 AMMINISTRATIVO INVIO FASCICOLI PERSONALI A SEGUITO TRASFERIMENTO ANAGRAFE DELLE PRESTAZIONI COMPENSI AI PROPRI DIPENDENTI ANAGRAFE DELLE PRESTAZIONI COMPENSI AI DIPENDENTI DI ALTRE AMMINISTRAZIONI ANAGRAFE

Dettagli

Direzione Centrale Entrate. Roma, 21/05/2015

Direzione Centrale Entrate. Roma, 21/05/2015 Direzione Centrale Entrate Roma, 21/05/2015 Circolare n. 102 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali e periferici dei Rami professionali Al Coordinatore

Dettagli

VALUTAZIONE DELLO STATO DI SALUTE DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE NELLE ZONE INDUSTRIALI DI OTTANA E MACOMER E NELLE ZONE DI NUORO, SINISCOLA E SORGONO.

VALUTAZIONE DELLO STATO DI SALUTE DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE NELLE ZONE INDUSTRIALI DI OTTANA E MACOMER E NELLE ZONE DI NUORO, SINISCOLA E SORGONO. VALUTAZIONE DELLO STATO DI SALUTE DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE NELLE ZONE INDUSTRIALI DI OTTANA E MACOMER E NELLE ZONE DI NUORO, SINISCOLA E SORGONO. Analisi delle principali cause di morte nella ASL di

Dettagli

A vent anni dalla riforma Dini Tra luci e ombre, a «fari spenti»?

A vent anni dalla riforma Dini Tra luci e ombre, a «fari spenti»? Riforma del sistema previdenziale la proposta della Cisl 9 febbraio 2015 Sede Cisl Lombardia, Milano A vent anni dalla riforma Dini Matteo Jessoula Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche Università

Dettagli

A.A SECONDO SEMESTRE, II ANNO TRIENNALE Settimana 1 Aula 2

A.A SECONDO SEMESTRE, II ANNO TRIENNALE Settimana 1 Aula 2 Settimana 1 Aula 2 29 febbraio 1 marzo 2 marzo 3 marzo 4 marzo Settimana 2 Aula 2 7 marzo 8 marzo 9 marzo 10 marzo 11 marzo Career incontra Settimana 3 Aula 2 14 marzo 15 marzo 16 marzo 17marzo 18 marzo

Dettagli

LO SCENARIO DEI MERCATI:

LO SCENARIO DEI MERCATI: Un contributo alla gestione finanziaria delle Cooperative LO SCENARIO DEI MERCATI: «AUTUNNO-INVERNO 2017-2018» MICHELE DI GIANNI Responsabile Ufficio Gestione di Patrimoni SCUOLA COOP, 28 SETTEMBRE 2017

Dettagli

L overshooting del tasso di cambio: il modello di Dornbusch

L overshooting del tasso di cambio: il modello di Dornbusch L overshooting del tasso di cambio: il modello di Dornbusch Andrea F. Presbitero E mail: a.presbitero@univpm.it Pagina web: http://utenti.dea.univpm.it/presbitero/ 1 Università Politecnica delle Marche

Dettagli

Dal 22 febbraio 2014 al 7 dicembre 2016 si sono svolte 143 sedute del Consiglio dei Ministri e sono stati deliberati 394 provvedimenti legislativi:

Dal 22 febbraio 2014 al 7 dicembre 2016 si sono svolte 143 sedute del Consiglio dei Ministri e sono stati deliberati 394 provvedimenti legislativi: Aggiornamento al 7 dicembre 2016 GOVERNO RENZI Dal 22 febbraio 2014 al 7 dicembre 2016 si sono svolte 143 sedute del Consiglio dei Ministri e sono stati deliberati 394 provvedimenti legislativi: Graf.

Dettagli

B COMPLETA Completa il testo, inserendo le espressioni elencate a fianco senz ordine.

B COMPLETA Completa il testo, inserendo le espressioni elencate a fianco senz ordine. OLUME L EUROPA E L ITALIA I PROCESSI DEMOGRAICI NOME... CLASSE... DATA................................... A ERO O ALSO 1. In Russia gli uomini hanno una speranza di vita inferiore ai sessanta anni. 2.

Dettagli

Corso di Laurea in Infermieristica Sede di Monselice

Corso di Laurea in Infermieristica Sede di Monselice Gennaio 2015 orario 12/01/2015 13/01/2015 14/01/2015 15/01/2015 16/01/2015 e Agnoletto (30) e Agnoletto (29) Agnoletto (25) Agnoletto (24) Terranova (40) e Agnoletto (28) Lacarbonara (30) Agnoletto (23)

Dettagli

Sondaggio M&G YouGov sulle aspettative di inflazione

Sondaggio M&G YouGov sulle aspettative di inflazione Sondaggio M&G YouGov sulle aspettative di inflazione II trimestre Rapporto in sintesi Secondo il sondaggio M&G YouGov sulle aspettative di inflazione, i consumatori credono poco in un calo dell inflazione

Dettagli

Progetto I SAPORI DELLA TRADIZIONE (Cod. n IT.051.PO.003/IV/E/F/9.2.1 FP/0051) Azione B Formazione in aula ORARIO SETTIMANALE

Progetto I SAPORI DELLA TRADIZIONE (Cod. n IT.051.PO.003/IV/E/F/9.2.1 FP/0051) Azione B Formazione in aula ORARIO SETTIMANALE CALENDARIO DELLE LEZIONI PAG 1/5 Operazione cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo e selezionata nel quadro del Programma Operativo 2007/2013 della Regione Siciliana Investiamo per il vostro futuro SETTIMANA

Dettagli

L UNIONE EUROPEA NEI MEDIA ITALIANI

L UNIONE EUROPEA NEI MEDIA ITALIANI L UNIONE EUROPEA NEI MEDIA ITALIANI Un anno di informazione radio-televisiva 1 ottobre 2007-30 settembre 2008 PREMESSA L Osservatorio svolge dal gennaio 2006 un attività di rassegna audio-visiva per conto

Dettagli

FINANZA INTERNAZIONALE Tassi di cambio e mercati valutari. Finanza Internazionale 1/33

FINANZA INTERNAZIONALE Tassi di cambio e mercati valutari. Finanza Internazionale 1/33 FINANZA INTERNAZIONALE Tassi di cambio e mercati valutari Finanza Internazionale 1/33 Contenuto 1. Il tasso di cambio 2. Il mercato dei cambi 3. La determinazione del tasso di cambio Finanza Internazionale

Dettagli

Le Misure di Associazione Esercizio 3. Paolo Villari

Le Misure di Associazione Esercizio 3. Paolo Villari Le Misure di Associazione Esercizio 3 Dipartimento di Sanità Pubblica e Malattie Infettive Sapienza Università di Roma Paolo Villari paolo.villari@uniroma1.it Negli anni 20, sulla base di osservazioni

Dettagli

MARIO ROSSI (dipendente demo) ALPHABETA SPA (azienda demo)

MARIO ROSSI (dipendente demo) ALPHABETA SPA (azienda demo) Vertenza di lavoro promossa da MARIO ROSSI (dipendente demo) contro ALPHABETA SPA (azienda demo) Data di assunzione: 01/02/2005 Data di risoluzione: 31/12/2010 Data inizio calcolo: 01/02/2005 Data fine

Dettagli

INDAGINE SUL CLIMA DI FIDUCIA DELLE FAMIGLIE SAMMARINESI. Indagine sul clima di fiducia delle famiglie sammarinesi 2007

INDAGINE SUL CLIMA DI FIDUCIA DELLE FAMIGLIE SAMMARINESI. Indagine sul clima di fiducia delle famiglie sammarinesi 2007 REPUBBLICA DI SAN MARINO UFFICIO PROGRAMMAZIONE ECONOMICA E CENTRO ELABORAZIONE DATI E STATISTICA INDAGINE SUL CLIMA DI FIDUCIA DELLE FAMIGLIE SAMMARINESI 2007 Ufficio Programmazione Economica, Centro

Dettagli

Marzo 2015 OCCUPATI E DISOCCUPATI Dati provvisori

Marzo 2015 OCCUPATI E DISOCCUPATI Dati provvisori 30 aprile 2015 Marzo 2015 OCCUPATI E DISOCCUPATI Dati provvisori Dopo il calo del mese di febbraio, a marzo 2015 gli occupati diminuiscono dello 0,3% (-59 mila) rispetto al mese precedente, tornando sul

Dettagli

Assunzioni non stagionali considerate di difficile reperimento Anni (quote % sul totale)

Assunzioni non stagionali considerate di difficile reperimento Anni (quote % sul totale) Assunzioni non stagionali considerate di difficile reperimento Anni 2006-2011 (quote % sul totale) 33,0 31,0 29,0 27,0 25,0 23,0 21,0 19,0 17,0 15,0 2006 2007 2008 2009 2010 2011 Turismo Totale industria

Dettagli

ASSEGNAZIONE GRATUITA DI AZIONI PROPRIE

ASSEGNAZIONE GRATUITA DI AZIONI PROPRIE BANCA IFIS S.P.A. Capitale Sociale Euro 34.300.160 i.v. Codice Fiscale e Reg. Imprese di Venezia 02992620274 ABI 3205.2 Via Terraglio, 63-30174 Mestre - Venezia Documento informativo redatto ai sensi dell'articolo

Dettagli

TAS Tecnologia Avanzata dei Sistemi S.p.A.

TAS Tecnologia Avanzata dei Sistemi S.p.A. TAS Tecnologia Avanzata dei Sistemi S.p.A. Assemblea degli Azionisti del 29 e 30 aprile 2010 Osservazioni del Collegio Sindacale ai sensi degli artt. 2446 e 2447 c.c. Signori Azionisti, il Consiglio di

Dettagli

Articolo 1. (Fonti normative) 1. Il presente regolamento è adottato ai sensi dell'art. 25, comma 2, del decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58.

Articolo 1. (Fonti normative) 1. Il presente regolamento è adottato ai sensi dell'art. 25, comma 2, del decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58. BOZZA DI REGOLAMENTO DISCIPLINANTE LE IPOTESI IN QUI LA NEGOZIAZIONE DEGLI STRUMENTI FINANZIARI TRATTATI NEI MERCATI REGOLAMENTATI ITALIANI DEVE ESSERE ESEGUITA NEI MERCATI REGOLAMENTATI E LE CONDIZIONI

Dettagli

Mezzogiorno e del Centro-Nord nella fase recente e previsioni 2012 ALLEGATO STATISTICO

Mezzogiorno e del Centro-Nord nella fase recente e previsioni 2012 ALLEGATO STATISTICO Andamento dell economia e del mercato del lavoro del Mezzogiorno e del Centro-Nord nella fase recente e previsioni 2012 ALLEGATO STATISTICO Audizione SVIMEZ presso la V Commissione Bilancio della Camera

Dettagli

LA CONGIUNTURA ECONOMICA IN LOMBARDIA 1 trimestre 2017

LA CONGIUNTURA ECONOMICA IN LOMBARDIA 1 trimestre 2017 In collaborazione con le Associazioni regionali dell Artigianato Confartigianato, CNA, Casartigiani e CLAAI LA CONGIUNTURA ECONOMICA IN LOMBARDIA 1 trimestre 2017 4 maggio 2017 LA CONGIUNTURA LOMBARDA

Dettagli

E vietato il plagio e la copiatura integrale o parziale di testi e disegni a firma degli autori - E vietato il plagio e la copiatura integrale o parziale di testi e disegni a firma degli autori - E vietato

Dettagli

APPENDICE N. 1 ALLA CONVENZIONE N. 5988 POLIZZA DI ASSICURAZIONE COLLETTIVA VITA Contraente: Fondo Pensioni del Gruppo Sanpaolo IMI

APPENDICE N. 1 ALLA CONVENZIONE N. 5988 POLIZZA DI ASSICURAZIONE COLLETTIVA VITA Contraente: Fondo Pensioni del Gruppo Sanpaolo IMI APPENDICE N. 1 ALLA CONVENZIONE N. 5988 POLIZZA DI ASSICURAZIONE COLLETTIVA VITA Contraente: Fondo Pensioni del Gruppo Sanpaolo IMI Con la presente Appendice N. 1 alla convenzione 5988, ai sensi dell Art.

Dettagli

Il modello IS-MP-IA. Romer, David (2000) Keynesian Macroeconomics Without the LM Curve, in Journal of Economic Perspectives, Vol 14, n.

Il modello IS-MP-IA. Romer, David (2000) Keynesian Macroeconomics Without the LM Curve, in Journal of Economic Perspectives, Vol 14, n. Romer, David (2000) Keynesian Macroeconomics Without the LM Curve, in Journal of Economic Perspectives, Vol 14, n. 2 2 Obiettivo: Sostituire l ipotesi, su cui si basa il modello IS-LM-AS, che la Banca

Dettagli