Web Services interface Specifiche tecniche

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Web Services interface Specifiche tecniche 17.12.2012"

Transcript

1 i-contact srl via monetti Belluno tel fax p.i./c.f Web Services interface Specifiche tecniche Introduzione SmsHosting fornisce l'accesso ai propri sistemi tramite un'interfaccia web service che consente alle applicazioni l'invio di SMS ai cellulari,la gestione della rubrica e la ricezione di informazioni sul proprio profilo. Per utilizzare le specifiche descritte in questo documento è necessario avere un account attivo su smshosting.it. 2.WSDL e Web Service URL SmsHosting rende disponibili tre web services per interfacciarsi ai propri sistemi. I WSDL di tali servizi sono raggiungibili ai seguenti indirizzi: I rispettivi end point sono: Nei prossimi capitoli verrà fornita una dettagliata descrizione delle operazioni esposte dai tre web services.

2 3.Manage Sms WS 3.1. Il Web serivice Manage Sms espone i metodi per la gestione degli sms da re moto. 3.2.Operazioni Le operazioni messe a disposizione sono le seguenti: a)send Consente di inviare un messaggio ad una determinata lista di numeri e/o gruppi presenti in rubrica in modo immediato o differito. Di seguito viene proposta una richiesta SOAP che consente di inviare un sms immediato al numero xmlns:man="http://managesms.ws.sms.icontact/"> <man:sendpayload> <username>my-username</username> <password>my-password</password> <from>mittente</from> <numbers> <number> </number> </numbers> <text>testo del messaggio</text> <transactionid> codice-transazione </transactionid> </man:sendpayload> Nella tabella sottostante vengono riportati tutti i possibili parametri del metodo send. Parametro Obbligatorio username Account username password Account password numbers Numeri di cellulare. Vedi paragrafo 7.1 per la Msisdn[] definizione del complextype Msisdn. groups [] mi di gruppi presenti in rubrica text Testo del messaggio. Se il messaggio supera i 160 caratteri vengono inviati più sms concatenati fino ad una massimo di 5. (Per i dettagli https://www.smshosting.it/it/caratteristiche/a lfabeto.html) from Mittente del messaggio. (Defaul: mittente configurato nel proprio profilo) Il formato permesso è: yyyymmddhhmmz datetime Se questo parametro viene specificato il messaggio verrà inviato nel giorno e nell'ora indicati. (Ad esempio indica il 01/03/2009 ore 13:51 riferito al GMT +1)

3 transactionid Un identificatore personale. E' utile assegnare a tutti gli sms inviati con una chiamata lo stesso transaction id in modo da utilizzare questo parametro per ricevere lo stato dei messaggi. Una possibile risposta del metodo send potrebbe essere questa: <ns2:sendresponse xmlns:ns2="http://manage sms.ws.sms.icontact/"> <></> <results> <internalid>124501</internalid> <msisdn> <number> </number> </msisdn> <status>pending</status> <transactionid> codice-transazione </transactionid> </results> </ns2:sendresponse> La risposta è composta principalmente da tre parti. Dal campo che riporta l'esito della chiamata, dal campo in cui è indicato un eventuale messaggio di informazione e dal campo Result che restituisce lo stato dei messaggi inviati. Result[] Sarà restituito un oggetto Result per ogni sms inserito. Vedi paragrafo 6,2 per la definizione del complextype Result. Codici di Ritorno: Vengono riportati di seguito i possibili codici di ritorno restituiti dal metodo send. OperationResult FAILED Operazione terminata con successo è verificato un problema nella chiamata. Il dettaglio del problema che si è verificato è indicato nel campo OperationDetail GENERICERROR BADSENDERID NOCREDIT BADDATE BADTRANSACTIONID BADLOGIN Errore sconosciuto Mittente (parametro from) non corretto. Credito non sufficiente. Formatto o valore non corretto del parametro datetime Formatto del transaction id non corretto. Username o password non corretti.

4 MISSINGTEXT Testo del messaggio errato. Result status (vedi il paragrafo 7.2) Codice PENDING SENT NOSENT DELIVERED NOTDELIVERED NOTINSERTED Ok. Sms in coda per l'invio. Ok. Sms inviato all'operatore. Ko. Sms non inviato all'operatore. Ok. Sms consegnato al cellulare. Ko. Sms non consegnato al cellulare. Ko. Sms non inserito nel gateway. Result statusdetail (vedi paragrafo 7.2) Codice DUPLICATESMS BADNUMBERFORMAT Sms già inserito nelle ultime 24 ore. Questo è un errore dell'antispam. Formatto del numero di cellulare non corretto (vedi la proprietà number dell'oggetto Msisdn) b)testsend Consente di testare l'invio di un messaggio ad una determinata lista di numeri e/o gruppi presenti in rubrica. Questo medotoè utile nella fase di test in quanto consente di simulare la chiamata di invio Sms senza effettuare veramente l'inserimento del messaggio. Le Soap Request e le Soap Response sono identiche a quelle del metodo send. c)getsmsbyid Consente di visualizzare le informazioni dettagliate dei messaggi data una lista di internalid e/o transactionid. Di seguito viene proposta una richiesta SOAP che consente di ricevere i dettagli del messaggio con internalid pari a xmlns:man="http://managesms.ws.sms.icontact/"> <man:smsidpayload> <username>my-username</username> <password>my-password</password> <internalid>124492</internalid> </man:smsidpayload> Nella tabella sottostante vengono riportati tutti i possibili parametri del metodo getsmsbyid. Parametro Obbligatorio username Account username password Account password internalid int[] Gli id degli sms di cui si vuole conoscere lo stato. Questi id sono indicati nella proprietà internalid nell'oggetto Result.

5 transactionid Se questo parametro è specificato vengono restituiti gli stati degli sms aventi come transaction id il valore passato. Una possibile risposta al metodo getsmsbyid potrebbe essere questa: <ns2:getsmsbyidresponse xmlns:ns2="http://manage sms.ws.sms.icontact/"> <></> <smsinfo> <country>39</country> <from>mittente</from> <id>124492</id> <insertdate> T10:33:46+02:00 </insertdate> <number> </number> <prefix>348</prefix> <status>pending</status> <text>testo del messaggio</text> <transactionid> codice-transazione </transactionid> </smsinfo> </ns2:getsmsbyidresponse> La risposta è composta da tre parti: SmsInfo[] Verrà restituito un oggetto SmsInfo per ogni sms richiesto. Vedi il paragrafo 7.3 per la definizione del complextype SmsInfo. Codici di Ritorno: Vengono riportati di seguito i possibili codici di ritorno restituiti dal metodo getsmsbyid. OperationResult FAILED Operazione terminata con successo è verificato un problema nella chiamata. Il dettaglio del problema che si è verificato è indicato nel campo OperationDetail GENERICERROR BADLOGIN Errore sconosciuto Username o password non corretti SmsInfo status (vedi paragrafo 7.3)

6 Codice PENDING SENT NOSENT DELIVERED NOTDELIVERED Ok. Sms in coda per l'invio. Ok. Sms inviato all'operatore. Ko. Sms non inviato all'operatore. Ok. Sms consegnato al cellulare. Ko. Sms non consegnato al cellulare. d)getsmsbydate Consente di visualizzare le informazioni dettagliate dei messaggi inseriti in un certo intervallo di date. Di seguito viene proposta una richiesta SOAP che consente di ricevere i dettagli degli sms inseriti nel circuito di SmsHosting dal 01/08/2008 al 15/08/2008. xmlns:man="http://managesms.ws.sms.icontact/"> <man:smsdatepayload> <username>my-username</username> <password>my-password</password> <fromdate> </fromdate> <todate> </todate> </man:smsdatepayload> Nella tabella sottostante vengono riportati tutti i possibili parametri del metodo getsmsbydate. Parametro Obbligatorio username Account username password Account password fromdate La data di inizio intervallo. Il formato consentito è yyyymmddhhmmz (Ad esempio indica il 01/03/ 2009 ore 13:51 riferito al GMT +1) todate La data di fine intervallo. Il formato consentito è yyyymmddhhmmz (Ad esempio indica il 01/03/ 2009 ore 13:51 riferito al GMT +1) La SOAP Response ha una struttura identica alla SOAP Response dell'operazione getsmsbyid e)getsmsbyparams Consente di visualizzare le informazioni dettagliate dei messaggi inseriti in un certo intervallo di date. Di seguito viene proposta una richiesta SOAP che consente di ricevere i dettagli degli sms inseriti nel circuito di SmsHosting dal 01/08/2008 al 15/08/2008. xmlns:man="http://managesms.ws.sms.icontact/">

7 <man:smsparamspayload> <password>my-username</password> <username>my-password</username> < >?</ > <fromdate>?</fromdate> <id>?</id> <number>?</number> <sender>?</sender> <status>?</status> <todate>?</todate> <transactionid>?</transactionid> </man:smsparamspayload> Nella tabella sottostante vengono riportati tutti i possibili parametri del metodo getsmsbyparameter. Parametro Obbligatorio username Account username password Account password id int id sms da restituire transactionid id transazione utilizzata per invio con 2sms stato del messaggio SENT / NOSENT /DELIVERED / status NOTDELIVERED /PENDING number numero gsm di destinazione sender mittende dell sms fromdate La data di inizio intervallo. Il formato consentito è yyyymmddhhmmz (Ad esempio indica il 01/03/ 2009 ore 13:51 riferito al GMT +1) todate La data di fine intervallo. Il formato consentito è yyyymmddhhmmz (Ad esempio indica il 01/03/ 2009 ore 13:51 riferito al GMT +1) La SOAP Response ha una struttura identica alla SOAP Response dell'operazione getsmsbyid f)cancelsmsbyid Consente di annullare l'invio degli sms non ancora processati. Gli sms da annullare sono passati tramite una lista di internalid e/o transactionid. Di seguito viene proposta una richiesta SOAP che consente di annullare il messaggio con internalid pari a xmlns:man="http://managesms.ws.sms.icontact/"> <man:smsidpayload> <username>my-username</username>

8 <password>my-password</password> <internalid>124492</internalid> </man:smsidpayload> Nella tabella sottostante vengono riportati tutti i possibili parametri del metodo cancelsmsbyid. Parametro Obbligatorio username Account username password Account password internalid int[] Gli id degli sms da annullare. Questi id sono indicati nella proprietà internalid nell'oggetto Result. transactionid Se questo parametro è specificato vengono annullati gli sms aventi come transaction id il valore passato. Una possibile risposta al metodo cancelsmsbyid potrebbe essere questa: <ns2:cancelsmsbyidresponse xmlns:ns2="http://manage sms.ws.sms.icontact/"> <></> <smsinfo> <country>39</country> <from>mittente</from> <id>124492</id> <insertdate> T10:33:46+02:00 </insertdate> <number> </number> <prefix>348</prefix> <status>nosent</status> <text>testo del messaggio</text> <transactionid> codice-transazione </transactionid> </smsinfo> </ns2:cancelsmsbyidresponse> La risposta è composta da tre parti: SmsInfo[] Verrà restituito un oggetto SmsInfo per ogni sms annullato. Vedi il paragrafo 7.3 per la definizione del complextype SmsInfo. Codici di Ritorno: Vengono riportati di seguito i possibili codici di ritorno restituiti dal metodo cancelsmsbyid. OperationResult

9 FAILED Operazione terminata con successo è verificato un problema nella chiamata. Il dettaglio del problema che si è verificato è indicato nel campo OperationDetail GENERICERROR BADLOGIN Errore sconosciuto Username o password non corretti SmsInfo status (vedi paragrafo 7.3) Codice PENDING SENT NOSENT DELIVERED NOTDELIVERED Ok. Sms in coda per l'invio. Ok. Sms inviato all'operatore. Ko. Sms non inviato all'operatore. Ok. Sms consegnato al cellulare. Ko. Sms non consegnato al cellulare. 4.Manage PhoneBook WS 4.1. Il web service ManagePhoneBook consente di gestire completamente la rubri ca da remoto. 4.2.Operazioni Le operazioni messe a disposizione solo le seguenti: a)getgroups Consente di visualizzare i gruppi presenti in rubrica per un dato utente. Di seguito viene proposta una richiesta SOAP che consente di visualizzare i gruppi presenti in rubrica. xmlns:phon="http://phonebook.ws.sms.icontact/"> <phon:getgroupspayload> <username>my-username</username> <password>my-password</password> </phon:getgroupspayload> Nella tabella sottostante vengono riportati tutti i possibili parametri del metodo getgroups. Parametro Obbligatorio username Account username Account password. La password deve essere password passata in chiaro oppure encodata MD5.

10 Una possibile risposta del metodo send potrebbe essere questa: <ns2:getgroupsresponse xmlns:ns2="http://phone book.ws.sms.icontact/"> <></> <groups> <description/> <name>notassigned</name> </groups> <groups> <description>gws1</description> <name>gws1</name> </groups> </ns2:getgroupsresponse> La risposta è composta da tre parti: contactcroup[] Verrà restituito un oggetto ContactGroup per ogni gruppo presente. Vedi il paragrafo 7.4 per la definizione del complextype ContactGroup. Codici di Ritorno: Vengono riportati di seguito i possibili codici di ritorno restituiti dal metodo getgroups. OperationResult FAILED Operazione terminata con successo è verificato un problema nella chiamata. Il dettaglio del problema che si è verificato è indicato nel campo OperationDetail GENERICERROR BADLOGIN Errore sconosciuto Username o password non corretti b)getcontactofgroup Consente di visualizzare i contatti associati ad un determinato gruppo. Di seguito viene proposta una richiesta SOAP che consente di visualizzare i contatti associati al gruppo testws. xmlns:phon="http://phonebook.ws.sms.icontact/">

11 <phon:contactsofgrouppayload> <username>my-username</username> <password>my-password</password> <groupname>testws</groupname> </phon:contactsofgrouppayload> Nella tabella sottostante vengono riportati tutti i possibili parametri del metodo getcontactsofgroups. Parametro Obbligatorio username Account username Account password. La password deve essere passata in chiaro oppure encodata MD5. password groupname Identificativo del gruppo Una possibile risposta del metodo getcontactsofgroup potrebbe essere questa: <ns2:getcontactsofgroupresponse xmlns:ns2="http://phonebook.ws.sms.icontact/"> <></> <contacts> <address>via Roma 56</address> <city>roma</city> <country>it</country> < /> <groupsname>testws</groupsname> <lastname>rossi</lastname> <mobilephonenumber> </mobilephonenumber> <name>mario</name> <postcode>0</postcode> <province>rm</province> </contacts> </ns2:getcontactsofgroupresponse> La risposta è composta da queste tre parti: Contact[] Verrà restituito un oggetto Contact per ogni contatto associato al gruppo. Vedi il paragrafo 7.5 per la definizione del complextype Contact. Codici di Ritorno: Vengono riportati di seguito i possibili codici di ritorno restituiti dal metodo getcontactsofgroups. OperationResult Operazione terminata con successo

12 FAILED è verificato un problema nella chiamata. Il dettaglio del problema che si è verificato è indicato nel campo OperationDetail GENERICERROR BADLOGIN Errore sconosciuto Username o password non corretti c)getcontact Consente di visualizzare un contatto presente in rubrica univocamente identificato dal numero del cellulare. Di seguito viene proposta una richiesta SOAP che consente di visualizzare i dettagli del contatto con numero di cellulare xmlns:phon="http://phonebook.ws.sms.icontact/"> <phon:contactpayload> <username>my-username</username> <password>my-password</password> <mobilephonenumber> </mobilephonenumber> </phon:contactpayload> Nella tabella sottostante vengono riportati tutti i possibili parametri del metodo getcontact. Parametro Obbligatorio username Account username Account password. La password deve essere passata in chiaro oppure encodata MD5. password mobilephonenumber Numero di cellulare del contatto Una possibile risposta del metodo getcontact potrebbe essere questa: <ns2:getcontactresponse xmlns:ns2="http://phone book.ws.sms.icontact/"> <></> <contact> <address>via Roma 56</address> <city>roma</city> <country>it</country>

13 < /> <groupsname>testws</groupsname> <lastname>rossi</lastname> <mobilephonenumber> </mobilephonenumber> <name>mario</name> <postcode>0</postcode> <province>rm</province> </contact> </ns2:getcontactresponse> La risposta è composta da queste tre parti: Contact Il contatto trovato. Vedi il paragrafo 7.5 per la definizione del complextype Contact. Codici di Ritorno: Vengono riportati di seguito i possibili codici di ritorno restituiti dal metodo getcontact. OperationResult FAILED Operazione terminata con successo è verificato un problema nella chiamata. Il dettaglio del problema che si è verificato è indicato nel campo OperationDetail GENERICERROR BADLOGIN Errore sconosciuto Username o password non corretti d)addcontact Consente di aggiungere un contatto in rubrica. Di seguito viene proposta una richiesta SOAP che consente di aggiungere un contatto in rubrica associato al gruppo testws. xmlns:phon="http://phonebook.ws.sms.icontact/"> <phon:addcontactpayload> <username>my-username</username> <password>my-password</password> <contact> <address>via Roma 56</address> <city>roma</city> <country>it</country> < ></ > <groupsname>testws</groupsname> <lastname>rossi</lastname>

14 <mobilephonenumber> </mobilephonenumber> <name>mario</name> <province>rm</province> </contact> </phon:addcontactpayload> Nella tabella sottostante vengono riportati tutti i possibili parametri del metodo addcontact. Parametro Obbligatorio username Account username password Account password. La password deve essere passata in chiaro oppure encodata MD5. Contact Vedi il paragrafo 7.5 per la definizione del complex- Contact Type Contact. Una possibile risposta del metodo getcontact potrebbe essere questa: <ns2:addcontactresponse xmlns:ns2="http://phone book.ws.sms.icontact/"> <></> </ns2:addcontactresponse> La risposta è composta da due parti: Codici di Ritorno: Vengono riportati di seguito i possibili codici di ritorno restituiti dal metodo addcontact. OperationResult FAILED Operazione terminata con successo è verificato un problema nella chiamata. Il dettaglio del problema che si è verificato è indicato nel campo OperationDetail GENERICERROR BADLOGIN CONTACTMISSING BADCONTACTNAME BADCONTACTLASNAME Errore sconosciuto Username o password non corretti Parametro contatto mancante me contatto non valido Cognome contatto non valido

15 BADCONTACTGROUP BADNUMBERFORMAT CONTACTALREADYEXISTS Gruppo non valido Numero di cellulare del contatto non valido Il contatto esiste già e)updatecontact Consente di aggiornare un contatto presente in rubrica. Di seguito viene proposta una richiesta SOAP che consente di aggiornare l'anagrafica del contatto avente numero di cellulare xmlns:phon="http://phonebook.ws.sms.icontact/"> <phon:updatecontactpayload> <username>my-username</username> <password>my-password</password> <contact> <address>via Monte Napoleone</address> <city>milano</city> <country>it</country> < ></ > <groupsname>testws</groupsname> <lastname>rossi</lastname> <mobilephonenumber> </mobilephonenumber> <name>mario</name> <province>mi</province> </contact> </phon:updatecontactpayload> Nella tabella sottostante vengono riportati tutti i possibili parametri del metodo updatecontact. Parametro Obbligatorio username Account username password Account password. Vedi il paragrafo 7.5 per la definizione del complex- Contact Contact Type Contact. Una possibile risposta del metodo addcontact potrebbe essere questa: <ns2:updatecontactresponse xmlns:ns2="http:// phonebook.ws.sms.icontact/"> <> </> </ns2:updatecontactresponse> La risposta è composta da due parti:

16 Codici di Ritorno: Vengono riportati di seguito i possibili codici di ritorno restituiti dal metodo updatecontact. OperationResult FAILED Operazione terminata con successo è verificato un problema nella chiamata. Il dettaglio del problema che si è verificato è indicato nel campo OperationDetail GENERICERROR BADLOGIN CONTACTMISSING BADCONTACTNAME BADCONTACTLASNAME BADCONTACTGROUP BADNUMBERFORMAT CONTACTNOTEXISTS Errore sconosciuto Username o password non corretti Parametro contatto mancante me contatto non valido Cognome contatto non valido Gruppo non valido Numero di cellulare del contatto non valido Il contatto non esiste f)removecontact Consente di rimuovere un contatto dalla rubrica. Di seguito viene proposta una richiesta SOAP che consente di liminare il contatto con numero di cellulare xmlns:phon="http://phonebook.ws.sms.icontact/"> <phon:removecontactpayload> <username>my-username</username> <password>my-password</password> <mobilephonenumber> </mobilephonenumber> </phon:removecontactpayload> Nella tabella sottostante vengono riportati tutti i possibili parametri del metodo removecontact. Parametro Obbligatorio username Account username password Account password. La password deve essere passata in chiaro oppure encodata MD5. mobilephonenumber Numero di cellulare del contatto.

17 Una possibile risposta del metodo removecontact potrebbe essere questa: <ns2:removecontactresponse xmlns:ns2="http:// phonebook.ws.sms.icontact/"> <> </> </ns2:removecontactresponse> La risposta è composta da due parti: Codici di Ritorno: Vengono riportati di seguito i possibili codici di ritorno restituiti dal metodo removecontact. OperationResult FAILED Operazione terminata con successo è verificato un problema nella chiamata. Il dettaglio del problema che si è verificato è indicato nel campo OperationDetail GENERICERROR BADLOGIN CONTACTNOTEXISTS Errore sconosciuto Username o password non corretti Il contatto non esiste g)addgroup Consente di aggiungere un gruppo in rubrica. Di seguito viene proposta una richiesta SOAP che consente di aggiungere in rubrica il gruppo testws. xmlns:phon="http://phonebook.ws.sms.icontact/"> <phon:addgrouppayload> <username>my-username</username> <password>my-password</password> <group> <description> test WS </description> <name>testws</name> </group> </phon:addgrouppayload>

18 Nella tabella sottostante vengono riportati tutti i possibili parametri del metodo addgroup. Parametro Obbligatorio username Account username password Account password. La password deve essere passata in chiaro oppure encodata MD5. ContactGroup Vedi il paragrafo 7.4 per la definizion del ContactGroup complextype ContactGroup Una possibile risposta del metodo addgroup potrebbe essere questa: <ns2:addgroupresponse xmlns:ns2="http://pho nebook.ws.sms.icontact/"> <> </> </ns2:addgroupresponse> La risposta è composta da due parti: Codici di Ritorno: Vengono riportati di seguito i possibili codici di ritorno restituiti dal metodo addgroup. OperationResult FAILED Operazione terminata con successo è verificato un problema nella chiamata. Il dettaglio del problema che si è verificato è indicato nel campo OperationDetail GENERICERROR BADLOGIN GROUPMISSING BADGROUPNAME BADGROUPDESCRIPTION GROUPALREADYEXISTS Errore sconosciuto Username o password non corretti Parametro gruppo mancante me gruppo non valido gruppo non valida Il gruppo esiste già h)removegroup Consente di rimuovere un gruppo dalla rubrica. Di seguito viene proposta una richiesta SOAP che consente di eliminare il gruppo testws dalla rubrica.

19 xmlns:phon="http://phonebook.ws.sms.icontact/"> <phon:removegrouppayload> <username>my-username</username> <password>my-password</password> <name>testws</name> </phon:removegrouppayload> Nella tabella sottostante vengono riportati tutti i possibili parametri del metodo removegroup. Parametro Obbligatorio username Account username password Account password. La password deve essere passata in chiaro oppure encodata MD5. name Identificativo del gruppo Una possibile risposta del metodo removegroup potrebbe essere questa: <ns2:removegroupresponse xmlns:ns2="http://phone book.ws.sms.icontact/"> <> </> </ns2:removegroupresponse> La risposta è composta da due parti: Codici di Ritorno: Vengono riportati di seguito i possibili codici di ritorno restituiti dal metodo removegroup. OperationResult FAILED Operazione terminata con successo è verificato un problema nella chiamata. Il dettaglio del problema che si è verificato è indicato nel campo OperationDetail GENERICERROR BADLOGIN GROUPNOTEXISTS Errore sconosciuto Username o password non corretti Il gruppo non esiste

20 5.ManageUser WS 5.1. Il web service ManageUser consente di visualizzare le informazioni sul proprio account. 5.2.Operazioni Le operazioni messe a disposizione sono le seguenti: a)getuserinfo Consente di visualizzare le informazioni dettagliate dell'account di un utente comprese quelle sul credito. Di seguito viene proposta una richiesta SOAP che consente di ricevere i dettagli dell'account my-username. xmlns:man="http://manageuser.ws.sms.icontact/"> <man:userinfopayload> <username>my-username</username> <password>my-password</password> </man:userinfopayload> Nella tabella sottostante vengono riportati tutti i possibili parametri del metodo getuserinfo. Parametro Obbligatorio username Account username password Account password. La password deve essere passata in chiaro oppure encodata MD5. Una possibile risposta del metodo getuserinfo potrebbe essere questa: <ns2:getuserinforesponse xmlns:ns2="http://manageuser.ws.sms.icontact/"> <></> <userinfo> <address>via Roma 56</address> <birthdate> </birthdate> <city>roma</city> <country>it</country> <credit> </credit> < > </ > <internationalsms> </internationalsms> <italysms>53632</italysms> <italyprice>0.95</italyprice> <internationalprice>0.06</internationalprice> <lastname>rossi</lastname> <msisdn> </msisdn> <name>mario</name> <phone> </phone> <postcode>30000</postcode> <province>rm</province> <sender>mittente</sender>

21 <taxcode>xxxxxxxxxxxxxxxx</taxcode> <username>my-username</username> <registrationdate> T10:10:15+01:00 </registrationdate> <expirationdate> T10:10:15+01:00 </expirationdate> </userinfo> </ns2:getuserinforesponse> La risposta è composta da tre parti: UserInfo Contiene le informazioni sull'account. Vedi il paragrafo 7.6 per la definizione del complextype UserInfo. Codici di Ritorno: Vengono riportati di seguito i possibili codici di ritorno restituiti dal metodo getuserinfo. OperationResult FAILED Operazione terminata con successo è verificato un problema nella chiamata. Il dettaglio del problema che si è verificato è indicato nel campo OperationDetail GENERICERROR BADLOGIN Errore sconosciuto Username o password non corretti b) add 2sms Consente di aggiungere un' abilitata all' 2sms per l'account specificato Di seguito viene proposta una richiesta SOAP che consente di ricevere i dettagli dell'account my-username. xmlns:man="http://manageuser.ws.sms.icontact/"> <man:manage payload> <password>my-username</password> <username>my-password</username> </man:manage payload> Nella tabella sottostante vengono riportati tutti i possibili parametri del metodo add 2sms.

22 Parametro Obbligatorio username Account username password Account password. La password deve essere passata in chiaro oppure encodata MD5. L' da aggiungere Una possibile risposta del metodo add 2sms potrebbe essere questa: <ns2:add 2smsresponse xmlns:ns2="http://manageuser.ws.sms.icontact/"> <></> </ns2:add 2smsresponse> La risposta è composta da due parti: c) remove 2sms Consente di rimuovere un' abilitata all' 2sms per l'account specificato Di seguito viene proposta una richiesta SOAP che consente di ricevere i dettagli dell'account my-username. xmlns:man="http://manageuser.ws.sms.icontact/"> <man:manage payload> <password>my-username</password> <username>my-password</username> </man:manage payload> Nella tabella sottostante vengono riportati tutti i possibili parametri del metodo remove 2sms. Parametro Obbligatorio username Account username password Account password. La password deve essere passata in chiaro oppure encodata MD5. L' da rimuovere Una possibile risposta del metodo remove 2sms potrebbe essere questa: <ns2:remove 2smsresponse xmlns:ns2="http://manageuser.ws.sms.icontact/"> <></>

23 </ns2:remove 2smsresponse> La risposta è composta da due parti: d) insertsubuser Consente di inserire sub utenti per gli account di tipo rivenditore Di seguito viene proposta una richiesta SOAP che consente di creare l'account my-subusername. xmlns:man="http://manageuser.ws.sms.icontact/"> <man:insertsubuserpayload> <resellerpassword>resellerusername</resellerpassword> <resellerusername>password</resellerusername> <username>my-subusername</username> <password>my-password</password> <name>jon</name> <lastname>smith</lastname> <sender>jon</sender> <taxcode>bbbxxx77e23a757y</taxcode> <birthdate> </birthdate> </man:insertsubuserpayload> Nella tabella sottostante vengono riportati tutti i possibili parametri del metodo getuserinfo. Parametro Obbligatorio resellerusername resellerpassword Username dell account rivenditore al quale associare il nuovo sub utente Password dell account rivenditore al quale associare il nuovo sub utente. La password deve essere passata in chiaro oppure encodata MD5. username Account username password name lastname Account password. La password deve essere passata in chiaro oppure encodata MD5. me della persona associata all account Cognome della persona associata all account

24 sender vatnumber Solo se azienda businessname Solo se azienda taxcode per le comunicazioni relative all account mittente di default utilizzato dall account Partita iva dell azienda associata all account Ragione sociale dell azienda associata all account Codice fiscale personale o dell azienda country nazione di residenza province provincia di residenza city comune di residenza address indirizzo di residenza postcode codice postale phone telefono della persona o azienda msisdn cellulare della persona o azienda birthdate Solo se privato Data di nascita della persona nel formato ddmmyyy Una possibile risposta del metodo insertsubuser potrebbe essere questa: <ns2:insertsubuserresponse xmlns:ns2="http://manageuser.ws.sms.icontact/"> <></> </ns2:insertsubuserresponse> La risposta è composta da due parti: Codici di Ritorno: Vengono riportati di seguito i possibili codici di ritorno restituiti dal metodo insertsubuser. OperationResult

Interfaccia HTTP rivenditori Specifiche tecniche 03.10.2013

Interfaccia HTTP rivenditori Specifiche tecniche 03.10.2013 i-contact srl via Simonetti 48 32100 Belluno info@i-contact.it tel. 0437 1835 001 fax 0437 1900 125 p.i./c.f. 0101939025 Interfaccia HTTP rivenditori Specifiche tecniche 03.10.2013 1. Introduzione Il seguente

Dettagli

MANUALE DI INTEGRAZIONE API SMSSmart (v 2.2)

MANUALE DI INTEGRAZIONE API SMSSmart (v 2.2) MANUALE DI INTEGRAZIONE API SMSSmart (v 2.2) Questo documento contiene le informazioni necessarie per l interfacciamento con il gateway SMS di SMSSmart. Il suo utilizzo è riservato ai clienti che abbiano

Dettagli

createsession existssession alivesession deletesession deleteallsession getcredit getcreditsubaccount addtransactionsubaccount addsubaccount

createsession existssession alivesession deletesession deleteallsession getcredit getcreditsubaccount addtransactionsubaccount addsubaccount PROTOCOLLO DI INVIO SOAP SOAP è un protocollo per lo scambio di messaggi basato su protocollo HTTP e scambio dei dati in XML, quindi disponibile per qualsiasi piattaforma/linguaggio di programmazione,

Dettagli

Interfaccia HTTP enduser Specifiche tecniche 03.10.2013

Interfaccia HTTP enduser Specifiche tecniche 03.10.2013 i-contact srl via Simonetti 48 32100 Belluno info@i-contact.it tel. 0437 30419 fax 0437 1900 125 p.i./c.f. 0101939025 Interfaccia HTTP enduser Specifiche tecniche 03.10.2013 1. Introduzione Il seguente

Dettagli

Specifiche tecniche per la gestione dei Servizi SMS tramite script HTTP POST/GET Rev. 2012-05-22-3,0

Specifiche tecniche per la gestione dei Servizi SMS tramite script HTTP POST/GET Rev. 2012-05-22-3,0 Specifiche tecniche per la gestione dei Servizi SMS tramite script HTTP POST/GET Rev. 2012-05-22-3,0 Prefazione L'accesso al servizio di invio SMS e gestione back office tramite script è limitato ai soli

Dettagli

ProgettoSMS. Manuale Gateway Web Services

ProgettoSMS. Manuale Gateway Web Services ProgettoSMS Manuale Gateway Web Services Indice Indice... 2 Introduzione... 3 http Web Services... 4 Risposta... 4 Descrizione delle costanti... 5 AnswerRecipientType... 5 ErrorID... 5 ProtocolType...

Dettagli

API HTTP VERSIONE 1.0

API HTTP VERSIONE 1.0 API HTTP VERSIONE 1.0 Documento: Mobyt_API_HTTP.pdf Versione: 1.0 Data ult. rev.: 20/04/2015 Mobyt S.p.A. Via Aldighieri, 10 44121 Ferrara Italy Tel. +39 0532 207296 - Fax +39 0532 242952 E-mail: help@mobyt.it

Dettagli

AdvSelf Italia Srl. Manuale Gateway HTTP. Copyright @ 2015 AdvSelf Italia srl - All Rights Reserved

AdvSelf Italia Srl. Manuale Gateway HTTP. Copyright @ 2015 AdvSelf Italia srl - All Rights Reserved AdvSelf Italia Srl Manuale Gateway HTTP Indice Indice... 2 Introduzione... 3 httpurl (GET/POST)... 4 Risposta... 4 SendMessage... 6 Risposta positiva a SendMessage... 7 Esempi SendMessage... 8 Esempio

Dettagli

ProgettoSMS. Manuale Gateway FTP Text

ProgettoSMS. Manuale Gateway FTP Text ProgettoSMS Manuale Gateway FTP Text Indice Indice 2 Introduzione 3 ftp Text 4 Risposta 4 SendMessage 5 Risposta positiva a SendMessage 5 Esempi SendMessage 6 Esempio 1: 6 Esempio 2: 6 Esempio 3: 7 GetMessageStatus

Dettagli

AdvSelf Italia Srl. Manuale Gateway FTP XML. Copyright @ 2015 AdvSelf Italia srl - All Rights Reserved

AdvSelf Italia Srl. Manuale Gateway FTP XML. Copyright @ 2015 AdvSelf Italia srl - All Rights Reserved AdvSelf Italia Srl Manuale Gateway FTP XML Indice Indice... 2 Introduzione... 3 ftp XML... 4 Risposta... 5 SendMessage... 5 Risposta positiva a SendMessage... 6 Esempi SendMessage... 6 Esempio 1:... 7

Dettagli

SMS Gateway interfaccia HTTP

SMS Gateway interfaccia HTTP SMS Gateway interfaccia HTTP Versione 2.3.0 2001, 2002, 2003, 2004 GlobalSms.it www.globalsms.it 1 1 Introduzione 1.1 Sommario Solo gli utenti autorizzati hanno accesso al nostro SMS Gateway e possono

Dettagli

Manuale Gateway SMS. (Versione Documento 2.1) pagina 1 di 5

Manuale Gateway SMS. (Versione Documento 2.1) pagina 1 di 5 Manuale Gateway SMS (Versione Documento 2.1) pagina 1 di 5 1. Introduzione Questo documento descrive i diversi metodi e l'uso dell'sms center per trasmettere messaggi SMS con metodo HTTP POST o GET. Il

Dettagli

SMS API. Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API. YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it

SMS API. Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API. YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it SMS API Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it INDICE DEI CONTENUTI Introduzione... 2 Autenticazione & Sicurezza... 2 Username e Password... 2 Connessione

Dettagli

SMS-Bulk Gateway interfaccia HTTP

SMS-Bulk Gateway interfaccia HTTP SMS-Bulk Gateway interfaccia HTTP Versione 2.3.1 2001-2014 SmsItaly.Com 1 1 Introduzione 1.1 Sommario Solo gli utenti autorizzati hanno accesso al nostro SMS Gateway e possono trasmettere messaggi SMS

Dettagli

Principali caratteristiche piattaforma web smsmobile.it

Principali caratteristiche piattaforma web smsmobile.it SmsMobile.it Principali caratteristiche piattaforma web smsmobile.it Istruzioni Backoffice Post get http VERSION 2.1 Smsmobile by Cinevision srl Via Paisiello 15/ a 70015 Noci ( Bari ) tel.080 497 30 66

Dettagli

Ultimo aggiornamento sett13

Ultimo aggiornamento sett13 Ultimo aggiornamento sett13 INDICE 1. Invio singolo SMS tramite richiesta POST/GET HTTP...3 1.1 - Messaggi singoli concatenati...4 2. Invio multiplo SMS tramite richiesta POST/GET HTTP...4 2.1 - Messaggi

Dettagli

Servizio HLR Lookup (Release 1.1.0)

Servizio HLR Lookup (Release 1.1.0) 1. Introduzione 1.1. Sommario Con il presente documento illustriamo il funzionamento del Servizio di HLR Lookup (o Network Query) 1.2. Scopo Le informazioni riportate sono di supporto a tutti coloro (terze

Dettagli

A2A technical presentation

A2A technical presentation A2A technical presentation Milano, 24 Sept 2012 Enrico Papalini IT Development Manager Attuale modalità di connessione LU6.2 LU6.2 response IAG HTTP client Mainframe or Customer Server HTTP service Https

Dettagli

Specifiche funzionali MMS protocollo XML Gateway MMS Vola.it ver 1.1

Specifiche funzionali MMS protocollo XML Gateway MMS Vola.it ver 1.1 Specifiche funzionali MMS protocollo XML Gateway MMS Vola.it ver 1.1 Indice Indice... 2 1. II gateway MMS... 3 2. Lo script vola_mms_gw.php (HTTP [80] e HTTPS [443])... 3 3. HTTP(S) XML POST per invio

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Guida all amministrazione del servizio MINIMANU.IT.DMPS1400 002 Posta Elettronica Certificata Manuale di amministrazione del servizio PEC di Telecom Italia Trust Technologies

Dettagli

PRESENTAZIONE DI UN SMS AL GATEWAY

PRESENTAZIONE DI UN SMS AL GATEWAY Interfaccia Full Ascii Con questa interfaccia è possibile inviare i dati al Server utilizzando solo caratteri Ascii rappresentabili e solo i valori che cambiano tra un sms e l altro, mantenendo la connessione

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

SMSPortal. SMS-Gateway interfaccia SMTP. Versione 1.0.0. 2004, 2005, 2006 SMSPortal. Digitel Mobile Srl Via Raffaello, 77 65124 Pescara (Italy)

SMSPortal. SMS-Gateway interfaccia SMTP. Versione 1.0.0. 2004, 2005, 2006 SMSPortal. Digitel Mobile Srl Via Raffaello, 77 65124 Pescara (Italy) SMS-Gateway interfaccia SMTP Versione 1.0.0 2004, 2005, 2006 SMSPortal 1 1 Introduzione 1.1 Sommario Solo gli utenti autorizzati hanno accesso al nostro SMS Gateway e possono trasmettere messaggi SMS attraverso

Dettagli

SMS API. Documentazione Tecnica YouSMS HTTP API. YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it

SMS API. Documentazione Tecnica YouSMS HTTP API. YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it SMS API Documentazione Tecnica YouSMS HTTP API YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it INDICE DEI CONTENUTI Introduzione... 2 Autenticazione & Sicurezza... 2 Username e Password... 2 Connessione

Dettagli

Documento: SMS WEB. infosmsweb.pdf. Data ult. rev.: 23/04/2010 Versione: 1.0. Destinatari: programmatori / sistemisti

Documento: SMS WEB. infosmsweb.pdf. Data ult. rev.: 23/04/2010 Versione: 1.0. Destinatari: programmatori / sistemisti Documento: SMS WEB infosmsweb.pdf Data ult. rev.: 23/04/2010 Versione: 1.0 Destinatari: programmatori / sistemisti Pag. 1 di 12 Indice FUNZIONAMENTO... 3 SPEDIZIONI BATCH... 665 I MESSAGGI MULTI... 8 NOTIFICA

Dettagli

FRING GUIDA EUTELIAVOIP

FRING GUIDA EUTELIAVOIP FRING GUIDA EUTELIAVOIP Fring - Guida all installazione EuteliaVoip Rev1-0 pag.2 INDICE COSA E FRING?...3 COME SI INSTALLA FRING?...3 COME ESEGUIRE LA REGISTRAZIONE AL SITO EUTELIAVOIP...4 Come eseguire

Dettagli

Plus srl :: www.conplus.it :: info@conplus.it :: Via Morgagni, 4/A 37135 Verona :: Tel. +39 045 580 491 :: Fax 045 82 78 722

Plus srl :: www.conplus.it :: info@conplus.it :: Via Morgagni, 4/A 37135 Verona :: Tel. +39 045 580 491 :: Fax 045 82 78 722 PMF Web-Service Quick-Start Guide Guida Introduttiva Cliente Redatto da Francesco Buratto Redatto il 01 gennaio 2011 Riferimento PMF 2011 Introduzione PMFWS è un web-service HTTP che espone un interfaccia

Dettagli

Posta Elettronica Certificata Manuale di amministrazione semplificata del servizio PEC di TI Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argoment nti 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche

Dettagli

Manuale A.P.I. www.smsend.it. application programming interface versione 1. API application programming interface 1

Manuale A.P.I. www.smsend.it. application programming interface versione 1. API application programming interface 1 Manuale A.P.I. application programming interface versione 1 www.smsend.it API application programming interface 1 INVENTA. PROGETTA. SVILUPPA. 3 CREAZIONE CLIENTI IN POST HTTP 4 Parametri autenticazione

Dettagli

Sommario. 1. Introduzione.2. 2. Pre-requisiti.. 3. 3. Specifiche tecniche...4. 4. Parametri e variabili..5. 5. Tutela della Privacy...

Sommario. 1. Introduzione.2. 2. Pre-requisiti.. 3. 3. Specifiche tecniche...4. 4. Parametri e variabili..5. 5. Tutela della Privacy... Accesso al servizio Sms Gateway Release 1.5.0 (ultimo aggiornamento 12 ottobre 2002) Sommario 1. Introduzione.2 2. Pre-requisiti.. 3 3. Specifiche tecniche......4 4. Parametri e variabili..5 5. Tutela

Dettagli

SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIP-Phone 302 Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 COME ACCEDERE ALLA CONFIGURAZIONE...3 Accesso all IP Phone quando il

Dettagli

PROGETTO TESSERA SANITARIA

PROGETTO TESSERA SANITARIA WEB SERVICE ESENZIONI DA REDDITO 09/03/2011 Pag. 1 di 10 PROGETTO TESSERA SANITARIA WEB SERVICE ESENZIONI DA REDDITO Pag. 2 di 10 INDICE 1. INTRODUZIONE 4 1.1 CANALI DI COMUNICAZIONE DEI SISTEMI 4 2. MODALITÀ

Dettagli

OPESSAN DESCRIZIONE SERVIZI VERIFICHE E APPROVAZIONI CONTROLLO APPROVAZIONE

OPESSAN DESCRIZIONE SERVIZI VERIFICHE E APPROVAZIONI CONTROLLO APPROVAZIONE Pag. 1 di 6 VERIFICHE E APPROVAZIONI VERSIONE REDAZIONE CONTROLLO APPROVAZIONE AUTORIZZAZIONE EMISSIONE NOME DATA NOME DATA NOME DATA V01 L. Neri 26/02/2010 C. Audisio 08/03/10 M.Rosati 09/03/10 STATO

Dettagli

Specifiche funzionali protocollo HTTP Gateway VolaSMS Plus Ver. 3.0.2

Specifiche funzionali protocollo HTTP Gateway VolaSMS Plus Ver. 3.0.2 Specifiche funzionali protocollo HTTP Gateway VolaSMS Plus Ver. 3.0.2 Aggiornamenti Data Versione Note 01-10-2008 3.0.0 - Nuovi comandi per la gestione dei mittenti con obbligo di autenticazione per i

Dettagli

Gateway HTTP. Manuale Utente 21/10/2013

Gateway HTTP. Manuale Utente 21/10/2013 Gateway HTTP Manuale Utente 21/10/2013 TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI - Questo documento é di proprietà esclusiva della SMSit sul quale essa si riserva ogni diritto. Pertanto questo documento non puó essere

Dettagli

Dipartimento di Ingegneria Industriale SERVIZIO E-MAIL Istruzioni per i dottorandi

Dipartimento di Ingegneria Industriale SERVIZIO E-MAIL Istruzioni per i dottorandi Dipartimento di Ingegneria Industriale SERVIZIO E-MAIL Istruzioni per i dottorandi Come specificato nella prima comunicazione inviata ai dottorandi, il mail server del DII non è attualmente dimensionato

Dettagli

WebServiceSmsMioTech.pdf. Data ultima revisione: 15/12/2004 19.12.28. Alessandro Benedetti

WebServiceSmsMioTech.pdf. Data ultima revisione: 15/12/2004 19.12.28. Alessandro Benedetti Documento: WebServiceSmsMioTech.pdf Data ultima revisione: 15/12/2004 19.12.28 Versione: 1.1 Autore: Alessandro Benedetti Organizzazione: Sertea S.r.l. Destinatari: Programmatori / Sistemisti Introduzione

Dettagli

Manuale d utilizzo della componente di console di monitoraggio

Manuale d utilizzo della componente di console di monitoraggio Pag. 1 di 12 MANUALE DI UTILIZZO DELLA COMPONENTE DI MONITORAGGIO DEL SISTEMA SOFTWARE PAGAMENTO DEI TICKET VIA WEB CON CARTA DI CREDITO INDICE 1 INTRODUZIONE... 1 1.1 GLOSSARIO... 1 1.2 GLI UTENTI DELL

Dettagli

Guida rapida Wildix CTIconnect ios APP per iphone

Guida rapida Wildix CTIconnect ios APP per iphone Guida rapida Wildix CTIconnect ios APP per iphone Wildix srl http://www.wildix.com Indice Come configurare e utilizzare l APP CTIconnect ios 3 Nota tecnica 3 Inserimento parametri PBX e CTIconnect 3 Come

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. BLACKBERRY INTERNET SERVICE http://it.yourpdfguides.com/dref/1117397

Il tuo manuale d'uso. BLACKBERRY INTERNET SERVICE http://it.yourpdfguides.com/dref/1117397 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso BLACKBERRY INTERNET SERVICE

Dettagli

WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP IP PHONE Wi-Fi VoIP 660 Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL WLAN660...3

Dettagli

Specifiche API. Gestione utenti multipli

Specifiche API. Gestione utenti multipli Specifiche API Gestione utenti multipli v1.3.73 Last update: Ludovico 28/12/2009 Sommario Descrizione del servizio... 3 Come diventare partner... 3 Modalità di accesso al servizio con gestione utenti multipli...

Dettagli

3 Contacts (rubrica telefonica)

3 Contacts (rubrica telefonica) Capitolo 3 Contacts (rubrica telefonica) Il modo Contacts (rubrica telefonica) è un facile sistema per organizzare, memorizzare e gestire tutti i dati di contatti di lavoro e privati. Sono forniti dei

Dettagli

Sistema Informativo ClicPrevenzione

Sistema Informativo ClicPrevenzione Sistema Informativo ClicPrevenzione Controllo del documento Codice e titolo ClicVaccinazione Manuale Utente Versione 1.00 Data 04/11/2015 Autore Breve descrizione Stato Approvato da Lista di distribuzione

Dettagli

BcsWeb 3.0. Manuale utente. Rev. 3 (luglio 2012)

BcsWeb 3.0. Manuale utente. Rev. 3 (luglio 2012) BcsWeb 3.0 Manuale utente Rev. 3 (luglio 2012) Alceo Servizi di telematica Santa Croce, 917 30135 Venezia Tel. +39 0415246480 Fax +39 0415246491 www.alceo.com Sommario 1. INTRODUZIONE 3 Convenzioni utilizzate

Dettagli

Gli XML Web Service. Prof. Mauro Giacomini. Complementi di Informatica Medica 2008/2009 1

Gli XML Web Service. Prof. Mauro Giacomini. Complementi di Informatica Medica 2008/2009 1 Gli XML Web Service Prof. Mauro Giacomini Medica 2008/2009 1 Definizioni i i i Componente.NET che risponde a richieste HTTP formattate tramite la sintassi SOAP. Gestori HTTP che intercettano richieste

Dettagli

GEODROP APPLICATIONS. Developer. Public. Private. Reseller

GEODROP APPLICATIONS. Developer. Public. Private. Reseller GEODROP APPLICATIONS Public Developer Reseller Private Le Applicazioni di Geodrop Guida per Developer alle Applicazioni Guida alle applicazioni v1.1-it, 21 Dicembre 2012 Indice Indice...2 Cronologia delle

Dettagli

GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL G300...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL'APPARATO...7 Accesso

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE INTERFACCIA NECA

SPECIFICHE TECNICHE INTERFACCIA NECA SPECIFICHE TECNICHE INTERFACCIA NECA Codice Documento: SI.013 Revisione del Documento: 18 Data revisione: 27-08-2015 Pagina 1 di 34 Cronologia delle Revisioni del documento Revisione Data Sintesi delle

Dettagli

PROTOCOLLO HTTP POST/HTTP GET

PROTOCOLLO HTTP POST/HTTP GET PROTOCOLLO HTTP POST/HTTP GET INDICE 1 Protocollo HTTP POST e GET............ pagina 3 1.1 Invio SMS di tipo testo 1.2 Invio SMS con testo in formato Unicode UCS-2 1.3 Simulazione di un invio 1.4 Possibili

Dettagli

AWN ArchiWorld Network. Manuale generale del sistema di posta elettronica. Manuale generale del sistema di posta elettronica

AWN ArchiWorld Network. Manuale generale del sistema di posta elettronica. Manuale generale del sistema di posta elettronica Pag. 1 / 37 AWN Manuale generale del sistema di posta elettronica INDICE Caratteristiche del nuovo sistema di posta... 2 Registrazione di un account... 2 Modifica dei propri dati... 3 Recuperare la propria

Dettagli

Manuale d uso. 1. Introduzione

Manuale d uso. 1. Introduzione Manuale d uso 1. Introduzione Questo manuale descrive il prodotto Spazio 24.7 e le sue funzionalità ed è stato elaborato al fine di garantire un più agevole utilizzo da parte del Cliente. Il manuale d

Dettagli

Guida SMS. Registrazione servizio sms

Guida SMS. Registrazione servizio sms Registrazione servizio sms Guida SMS Per usufruire del servizio sms bisogna innanzitutto registrarsi nell'area riservata accessibile dall'url http:/// Compilate tutti i campi con i vostri dati e cliccate

Dettagli

Documentazione tecnica

Documentazione tecnica Documentazione tecnica Come spedire via Post 1.1) Invio di Loghi operatore 1.2) Invio delle Suonerie (ringtone) 1.3) Invio di SMS con testo in formato UNICODE UCS-2 1.4) Invio di SMS multipli 1.5) Simulazione

Dettagli

Descrizione flussi per integrazione Travel Card presso negozi online e-commerce: integrazione carrello degli acquisti

Descrizione flussi per integrazione Travel Card presso negozi online e-commerce: integrazione carrello degli acquisti Descrizione flussi per integrazione Travel Card presso negozi online e-commerce: integrazione carrello degli acquisti Modalità di integrazione Due strade percorribili: Procedura WS (Web Service) modalità

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIP PHONE ALLNET ALL7950 Guida all installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL TELEFONO ALL7950...3

Dettagli

BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2.

BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2. BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6 Manuale dell'utente SWDT229221-613076-0127040357-004 Indice Guida introduttiva...

Dettagli

maildocpro Manuale Installazione

maildocpro Manuale Installazione maildocpro Manuale Installazione versione 3.4 maildocpro Manuale Installazione - Versione 3.4 1 Indice Indice... 2 Creazione database... 3 Database: MAILDOCPRO... 3 Database: SILOGONWEB... 5 Configurazione

Dettagli

Guida alla risoluzione problemi BlackBerry 8707g

Guida alla risoluzione problemi BlackBerry 8707g Guida alla risoluzione problemi BlackBerry 8707g Segnale di connessione Configurazione indirizzo e-mail su dispositivo BlackBerry Creazione Account BlackBerry Cambio Terminale Reset del terminale Invio

Dettagli

ZyXEL Prestige 2602R GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

ZyXEL Prestige 2602R GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP ZyXEL Prestige 2602R GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP ZyXEL Prestige 2602R-61 Guida alla configurazione EUTELIAVOIP pag.2 INDICE SCOPO...3 ACCESSO ALLA USER INTERFACE...3 CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

Dettagli

Guida alla configurazione dell account di posta Collabra per l invio tramite webmail da indirizzi di spedizione alternativi

Guida alla configurazione dell account di posta Collabra per l invio tramite webmail da indirizzi di spedizione alternativi Guida alla configurazione dell account di posta Collabra per l invio tramite webmail da indirizzi di spedizione alternativi Versione 0.1 Collabra Professional Email è un iniziativa I.NET2 I2 S.R.L. - Via

Dettagli

API RDCOM (HTTP/HTTPS/SMPP/E- MAIL/FTP/XML/WEBSERVICE)

API RDCOM (HTTP/HTTPS/SMPP/E- MAIL/FTP/XML/WEBSERVICE) API RDCOM (HTTP/HTTPS/SMPP/E- MAIL/FTP/XML/WEBSERVICE) RELEASE 24/02/2014 API PER L'INTERFACCIAMENTO DA APPLICATIVI ESTERNI SOMMARIO API RDCOM (HTTP/HTTPS/SMPP/E-MAIL/FTP/XML/WEBSERVICE)... 0 HTTP/HTTPS...

Dettagli

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE AL SERVIZIO

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE AL SERVIZIO Guida per addetti ai lavori-pagina 1 GUIDA ALLA REGISTRAZIONE AL SERVIZIO Passo 1- Ricezione email di invito da Il sistema AlertPisa invia una email di invito contenente il link al portale AlertPisa per

Dettagli

Guida configurazione THOMPSON ST2022/30

Guida configurazione THOMPSON ST2022/30 1 Collegamenti Innanzitutto collega il telefono all'alimentazione ed alla rete secondo le indicazioni riportate qui sotto Collega qui l'alimentazione Collega qui il cavo di rete 2 1 IP del telefono Cliccare

Dettagli

GATEWAY SMS KYRON.IT Documentazione tecnica Versione 1.0 del 21/9/2004

GATEWAY SMS KYRON.IT Documentazione tecnica Versione 1.0 del 21/9/2004 GATEWAY SMS KYRON.IT Documentazione tecnica Versione 1.0 del 21/9/2004 1. INTRODUZIONE Gli utenti autorizzati all utilizzo dei servizi SMS Kyron possono inviare messaggi SMS da applicazioni custom che

Dettagli

Kit A72 MANUALE DEL SOFTWARE TWIDO PER IL DISTACCO UTENZE (CEI 0-16 ALLEGATO M)

Kit A72 MANUALE DEL SOFTWARE TWIDO PER IL DISTACCO UTENZE (CEI 0-16 ALLEGATO M) Kit A72 MANUALE DEL SOFTWARE TWIDO PER IL DISTACCO UTENZE (CEI 0-16 ALLEGATO M) INDICE 1 OBIETTIVO...2 2 CONFIGURAZIONE DEL PROGRAMMA...2 2.1 Configurazione oggetti di memoria...2 3 FUNZIONAMENTO...5 3.1

Dettagli

Posta Elettronica PERSOCIV. WEBMAIL - manuale utente -

Posta Elettronica PERSOCIV. WEBMAIL - manuale utente - Posta Elettronica PERSOCIV WEBMAIL - manuale utente - versione 1.1 25 Novembre 2008 Pagina 1 di 30 Elenco delle Modifiche: Num. Data Pag. Contenuto 1 07/11/2008 4 Aggiornamento della premessa. 2 07/11/2008

Dettagli

GIGASET SL75 WLAN GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

GIGASET SL75 WLAN GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP GIGASET SL75 WLAN GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset SL75 WLAN Guida alla configurazione EUTELIAVOIP pag.2 INDICE SCOPO...3 CONNESSIONE DEL TELEFONO SL75 WLAN...3 Prerequisiti necessari Access

Dettagli

Windent. Servizio SMS. Windent Servizio SMS Pag. 1

Windent. Servizio SMS. Windent Servizio SMS Pag. 1 Windent Servizio SMS Windent Servizio SMS Pag. 1 ATTIVAZIONE SERVIZIO E INVIO SMS Per poter inviare gli SMS attraverso il programma, è necessario attivare il servizio telefonando alla Quaderno Elettronico,

Dettagli

Guida per la fase di registrazione. A cura di Ing. Fabio Rombaldoni. (ultimo aggiornamento: 8 agosto 2013)

Guida per la fase di registrazione. A cura di Ing. Fabio Rombaldoni. (ultimo aggiornamento: 8 agosto 2013) Sportello Unico Web Una piattaforma web-oriented per la gestione informatizzata dei procedimenti amministrativi della pubblica amministrazione Guida per la fase di registrazione A cura di Ing. Fabio Rombaldoni

Dettagli

Guida utente di PC Manager

Guida utente di PC Manager Guida utente di PC Manager INDICE Finestra principale... 3 Connessione dati... 3 Stabilire una connessione dati...4 Interrompere una connessione dati...4 Profili (configurazione dial-up)... 4 Aggiungere

Dettagli

Documentazione. Divisione Sicurezza Dati

Documentazione. Divisione Sicurezza Dati Documentazione mailto:beable@beable.it http://www.beable.it 1 Questa guida è rilasciata con la licenza Creative Commons Attribution-Non- Commercial-NoDerivs 2.5, consultabile all indirizzo http://creativecommons.org.

Dettagli

MANUALE UTENTE FORMULA PEC

MANUALE UTENTE FORMULA PEC MANUALE UTENTE FORMULA PEC Stampato il 03/12/10 16.22 Pagina 1 di 22 REVISIONI Revisione n : 00 Data Revisione: 01/04/2010 Descrizione modifiche: Nessuna modifica Motivazioni: Prima stesura Stampato il

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON K530I http://it.yourpdfguides.com/dref/449938

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON K530I http://it.yourpdfguides.com/dref/449938 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON K530I. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIP PHONE D-LINK DPH-140S Guida all installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL DPH-140S...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6. Manuale dell'utente

BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6. Manuale dell'utente BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6 Manuale dell'utente SWDT228826-600991-0122103435-004 Indice Guida introduttiva... 2 Informazioni di base sul sito Web

Dettagli

SMS Pannello controllo Web. Il Manuale

SMS Pannello controllo Web. Il Manuale SMS Pannello controllo Web Il Manuale Vengono Chieste User e Password (le stesse vengono fornite dopo l'attivazione del servizio) dopo il login accederemo al pannello di controllo Tutte le funzioni sono

Dettagli

Configurazione di un nuovo account di posta in Outlook Express

Configurazione di un nuovo account di posta in Outlook Express Configurazione di un nuovo account di posta in Outlook Express Passo 1 Aprire il programma Outlook Express, dal menù Strumenti cliccare sulla voce Account... Passo 2 Si aprirà una finestra popup etichettata

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Manuale Piattaforma SMS

Manuale Piattaforma SMS ------------------------------------------------------www.smsexpress.it------------------------------------------------------ Sommario Manuale Piattaforma SMS www.smsexpress.it... 1 Manuale Piattaforma

Dettagli

Secure Vendor Administration Tool. Istruzioni per i nuovi fornitori. Inserimento della propria azienda nel database di HP

Secure Vendor Administration Tool. Istruzioni per i nuovi fornitori. Inserimento della propria azienda nel database di HP Secure Vendor Administration Tool Istruzioni per i nuovi fornitori Inserimento della propria azienda nel database di HP Global Procurement Ultimo aggiornamento: 2 March 2012 Sommario Capitolo 1 Perche

Dettagli

Mozilla Thunderbird 2/3. Configurazione dell'account di posta

Mozilla Thunderbird 2/3. Configurazione dell'account di posta Mozilla Thunderbird 2/3 Configurazione dell'account di posta Thunderbird 2.x 1. MODIFICA/CONTROLLO DELL'ACCOUNT DI POSTA: 1. Aprire Thunderbird 2. Selezionare dal menu Strumenti Impostazioni Account 3.

Dettagli

FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE BREVE DESCRIZIONE DEL FRITZ!Box Fon ata...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli

Eudora 7. Configurazione dell'account di posta

Eudora 7. Configurazione dell'account di posta Eudora 7 Configurazione dell'account di posta Eudora 7 1. MODIFICA/CONTROLLO DELL'ACCOUNT DI POSTA: 1. Aprire Eudora 2. Selezionare dal menu Tools Options 3. Selezionare Getting Started 4. Controllare

Dettagli

Libro Firma Un prodotto Eco-Mind Ingegneria Informatica Manuale per il Gestore del servizio

Libro Firma Un prodotto Eco-Mind Ingegneria Informatica Manuale per il Gestore del servizio Libro Firma Un prodotto Eco-Mind Ingegneria Informatica Manuale per il Gestore del servizio Versione 2.3.1, Revisione 1 Sommario SOMMARIO... 2 LIBRO FIRMA IN SINTESI... 3 PROFILI UTENTE... 3 LA GESTIONE

Dettagli

SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset S450 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP...3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

Fermo!Point API. Guida all integrazione. Versione RedirectAPI: 1.0 Versione AsyncAPI: 0.9 Ultimo aggiornamento: 20-10-2014

Fermo!Point API. Guida all integrazione. Versione RedirectAPI: 1.0 Versione AsyncAPI: 0.9 Ultimo aggiornamento: 20-10-2014 Fermo!Point API Guida all integrazione Versione RedirectAPI: 1.0 Versione AsyncAPI: 0.9 Ultimo aggiornamento: 20-10-2014 Autore: Oscar Locatelli, Coriweb Srl Committente: Fermopoint Srl Sommario Introduzione

Dettagli

www.aylook.com MANUALE UTENTE VMS (versione 1.0) pag. 1 di 25

www.aylook.com MANUALE UTENTE VMS (versione 1.0) pag. 1 di 25 MANUALE UTENTE VMS (versione 1.0) pag. 1 di 25 INDICE 1. PRESENTAZIONE SOFTWARE VMS... 3 2. PRIMO COLLEGAMENTO AL VMS... 3 3. LAYOUT DEL PROGRAMMA... 5 3.1 Tabs... 5 3.2 Toolbar... 6 3.3 Status bar...

Dettagli

SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset S450 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev2-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP...3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

Petra Provisioning Center, rel 3.1

Petra Provisioning Center, rel 3.1 Petra Provisioning Center, rel 3.1 Petra Provisioning Center, rel 3.1 Copyright 1996,2006Link s.r.l. 1 Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright. Tutti i diritti

Dettagli

LINKSYS PAP2. Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE

LINKSYS PAP2. Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE LINKSYS PAP2 Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA Linksys PAP2 Guida all Installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...3 ACCESSO ALL APPARATO...4

Dettagli

1) Aprire la pagina del Participant Portal: http://ec.europa.eu/education/participants/portal/desktop/en/home.html. 2) Cliccare sul pulsante LOGIN :

1) Aprire la pagina del Participant Portal: http://ec.europa.eu/education/participants/portal/desktop/en/home.html. 2) Cliccare sul pulsante LOGIN : Conclusa la registrazione ad ECAS, la seconda tappa consiste nella registrazione in URF (Unique Registration Facility) attraverso il Participant Portal (Portale del Partecipante) 1) Aprire la pagina del

Dettagli

INDICE. DATEX il manuale edizione aprile 2011

INDICE. DATEX il manuale edizione aprile 2011 DATEX MANUALE INDICE INDICE... 1 INTRODUZIONE... 2 PRINCIPALI CARATTERISTICHE... 3 IL PRIMO COLLEGAMENTO... 4 INTERFACCIA... 5 DEFINIZIONE DELLE OPERAZIONI E DEI PROFILI... 6 INGRESSO CON PASSWORD NEL

Dettagli

Procedura SMS. Manuale Utente

Procedura SMS. Manuale Utente Procedura SMS Manuale Utente INDICE: 1 ACCESSO... 4 1.1 Messaggio di benvenuto... 4 2 UTENTI...4 2.1 Gestione utenti (utente di Livello 2)... 4 2.1.1 Creazione nuovo utente... 4 2.1.2 Modifica dati utente...

Dettagli

REGISTRO DELLE MODIFICHE

REGISTRO DELLE MODIFICHE TITOLO DOCUMENTO: - TIPO DOCUMENTO: Documento di supporto ai servizi Manuale WebMail EMESSO DA: I.T. Telecom S.r.l. DATA EMISSIONE N. ALLEGATI: STATO: 03/11/2010 0 REDATTO: M. Amato VERIFICATO: F. Galetta

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 32 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli