Informatica. Prof. M. Colajanni Università di Modena Reggio Emilia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Informatica. Prof. M. Colajanni Università di Modena Reggio Emilia"

Transcript

1 Informatica Prof. M. Colajanni Università di Modena Reggio Emilia

2 PARTE 5 - Altri servizi basati su Internet

3 Social network Commercio elettronico Motori di ricerca video conferenza telefonia TV peer2peer Applicazioni basate su Internet Trasf. file chat Web Internet Servizi multimediali Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 3

4 Alcune applicazioni basate su Internet Web Motori di ricerca Commercio elettronico Posta elettronica Chat Instant messaging Servizi multimediali Social networks Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 4

5 MOTORI DI RICERCA

6 Motore di ricerca Un applicazione Internet che aiuta nella ricerca di documenti su Web La ricerca è basata su l uso di una o più parole chiave (keyword) Il risultato è una lista di risorse Web che contengono la/e parola/e chiave richiesta/e Il più famoso è: Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 6

7 Interfaccia dei motori di ricerca Ogni motore di ricerca contiene una zona scrivibile nella quale digitare la richiesta (query) Dopo di che premendo il tasto SEARCH (o tasti dai nomi analoghi) il motore avvia la ricerca dei documenti presenti sul Web che si adeguano alla richiesta Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 7

8 Interfaccia dei motori di ricerca La query più semplice è costituita da un semplice termine da cercare Premuto il tasto Search si ottiene in risposta la lista di tutti i documenti che contengono il termine indicato Ogni risposta comprende: il titolo di una pagina WWW l indirizzo (cliccabile) della pagina un estratto sintetico della pagina, per avere un idea del contenuto eventuali altre informazioni, come per esempio la dimensione in byte della pagina, il formato, la data di creazione o ultimo aggiornamento, ecc. Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 8

9 Dietro il motore di ricerca È costituito da tre parti principali: 1. Crawler (o spider): visita i siti Web continuamente ed indipendentemente e ritornano quanti più documenti possibile, seguendo i collegamenti e costruendo un indice del contenuto del Web 2. Indexer: legge i documenti e crea un indice basato sulle parole contenute in ogni documento. Ogni motore di ricerca utilizza un programma proprietario per indicizzare i risultati in modo opportuno 3. Query processor: cerca nell indice le occorrenze delle parole chiave inserite dall utente e restituisce le pagine Web che le contengono Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 9

10 COMMERCIO ELETTRONICO

11 Tre alternative principali Business-to-Consumer (B2C) Business-to-Business (B2B) Tra aziende, tra fornitori e clienti Consumer-to-Consumer (C2C) Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 11

12 Classificazione siti Web B2C Siti Web di notizie Forniscono informazioni aggiornate agli utenti Il contenuto del sito tende a cambiare frequentemente Spesso includono motori di ricerca (google-like) e file multimediali Pochi rischi di sicurezza Gratuiti nella maggior parte dei casi (o con alcune sezioni a pagamento) Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 12

13 Classificazione siti Web B2C (2) Siti per lo shopping online Consentono all utente browse-and-buy I contenuti dei siti sono relativamente statici con alcune parti del catalogo che cambiano più di frequente (es., promozioni, sconti speciali) Di tutte le operazioni di visita, tipicamente gli acquisti sono compresi tra l 1% e il 5% Gli acquisti richiedono servizi di: Sicurezza Privacy Autenticazione Integrità Non ripudio Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 13

14 Classificazione siti Web B2C (3) Siti self-service Consenti all utente di fare da solo. Es., operazioni bancarie (e-banking, home banking) prenotazione viaggi tracciare spedizioni Elevato livello di personalizzazione Tipicamente, medi o elevati problemi di sicurezza Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 14

15 Classificazione siti Web C2C Siti di scambio commerciale tra utenti Consenti all utente di comprare/vendere beni e servizi. Es., aste on-line (es., più famoso: ebay shopping) gestione annunci on-line (es., ebay annunci) scambio azioni in borsa Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 15

16 COMUNICAZIONI ASINCRONE Es., Posta Elettronica

17 Una mail simpatica Buonasera, sono Ida e le scrivo da Taranto. Chiedo scusa per l'orario. Leggevo in internet della vostra università sita in Modena, e mi interesserebbe iscrivermi alla Facoltà di Informatica. Volevo quindi più informazioni in merito alla tassa di iscrizione e relativi pagamenti a venire, perchè non li ho notati scritti sul sito. La ringrazio! Distinti saluti! Ida 17

18 Comunicazioni Asincrone: invio e ricezione del messaggio avvengono in tempi non necessariamente contemporanei. Esempi: posta elettronica, blog, Sincrone: invio e ricezione del messaggio devono avvenire in tempo reale senza pause intermedie troppo lunghe. Esempi: telefono, chat, Instant Messaging, audiovideo conferenze, Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 18

19 Posta elettronica E un altra delle killer application di Internet, ma molto più antica del Web nome utente host.domain Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 19

20 Formato del messaggio RFC 822 definisce lo standard per il formato del messaggio: Linee di header, es.: - Corpo A: Da: Oggetto: il messaggio, soltanto in caratteri ASCII Linea contenente solo.. intestazione Corpo del Messaggio Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 20

21 Esempio Subject: Avviso Date: 12/12/2000, 18:25 From: To: Replay-to: Caro Professor Colajanni, volevo comunicarle che... - Alcuni campi nell intestazione sono obbligatori, altri sono opzionali - Il client di trasmissione interpreta l intestazione in modo da gestire il dialogo col server corrispondente Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 21

22 Architettura di spedizione/ricezione mail Invio m-k.... m-3 m-2 m-1 spool mail in partenza Client di spedizione Lettura Interf. utente user-1 user-2 user-3 user-4... Server di ricezione user-n caselle postali Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 22

23 Accesso alla posta tramite Web Servizi di posta elettronica tramite Web (es., Hotmail, Yahoo! Mail, Libero, ecc.) Il Web browser svolge il ruolo di user agent (invece di uno user agent local come Outlook) comunicazione con mailbox su mail server tramite HTTP Permette all utente di modificare la propria mailbox come se fosse locale es., definizione di cartelle remote nella mailbox es., ricerca di determinati messaggi nelle cartelle remote Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 23

24 COMUNICAZIONI SINCRONE Es., Chat, Instant Messaging

25 Chat Il vero nome è Internet Relay Chat (IRC) Esempi: posta elettronica, blog, Comunicazioni sincrone: invio e ricezione del messaggio devono avvenire in tempo reale senza pause intermedie troppo lunghe. Esempi: telefono, chat, Instant Messaging, audiovideo conferenze, giochi on-line, Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 25

26 Chat La finalità delle Chat testuali è di permette alle persone di chiacchierare A differenza degli strumenti di comunicazione asincroni ( , mailing list, newsgroup, blog), la comunicazione sincrona di tipo chat ha quasi sempre una base ludica o ricreativa, La comunicazione sincrona di tipo Instant Messaging è sempre più usata anche in ambito di lavoro D altro canto, non si può nascondere che le Chat hanno anche il fascino della recitazione, dell impersonificazione, dell incontro con sconosciuti che comunicano da un punto qualsiasi del pianeta Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 26

27 Chat La comunicazione avviene in tempo reale, attraverso la scrittura di messaggi che tutti gli utenti, collegati nello stesso momento, sono in grado di leggere Per partecipare alla discussione basta: scegliere un soprannome (nickname oppure nick, cioè un nome fittizio, per garantirsi sicurezza ed anonimato) entrare in una stanza (chiamata anche canale ) e interagire con chi vi si trova in quel momento la discussione avviene utilizzando la tastiera del PC Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 27

28 Canali delle chat I canali sono denominati in base all argomento delle discussioni che si svolgono. Si possono trovare stanze di discussioni generali in cui si parla di tutto, così come stanze dedicate ad argomenti particolari I canali costituiscono la struttura di base dove si svolgono le conversazioni tra gruppi di utenti I canali possono essere: Pubblici Privati Segreti Ciascun utente può entrare in canali già esistenti o aprire un nuovo canale, ma il canale non è di proprietà di alcuno Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 28

29 Web chat - Per facilitare l accesso alle Chat e per evitare la necessità di installare un client IRC, vari portali Web forniscono l accesso a reti IRC tramite pagine Web - Esistono anche Web Chat che offrono un servizio di gateway. Per esempio il sito [irc.virgilio.it] permette di accedere alla rete IRCnet Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 29

30 Videochat Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 30

31 Instant Messaging (IM) Elenco dei possibili interlocutori (alcuni attivi, altri no) Si può iniziare una comunicazione inviando un messaggio testuale a tutti gli utenti collegati Una linea vuota indica la fine di un periodo equivale a passo Instant Messaging è un interruzione nel lavoro altrui. Usare con cautela! Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 31

32 Peer-to-Peer

33 Peer-to-Peer = P2P Sistemi peer-to-peer Giunti agli onori della cronaca negli anni con il caso Napster Oggi il pi famoso è il muletto Famigerati più che noti Molto popolari Più del 30% del traffico Internet è riconducibile ad applicazioni di tipo P2P Trend crescente nel traffico P2P Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 33

34 Caratteristiche dei sistemi P2P Ogni nodo del sistema P2P ha funzioni di client e di server Servent = Server + Client A differenza della maggior parte delle applicazioni Internet che si basano sul meccanismo Client/Server Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 34

35 Caratteristiche dei sistemi P2P Nodi Indipendenti Nessun controllo centralizzato Sistemi altamente distribuiti Anche nodi Grande dinamicità nella popolazione di nodi Operazioni di Join/Leave sofisticate Necessità di resilienza a failure Ridondanza nelle informazioni Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 35

36 Pregiudizi: P2P = file-sharing P2P = illegale Alcuni pregiudizi Versioni corrette Molti sistemi di file sharing e di download di file di grandi dimensioni (anche per aggiornamenti di software) si basano su un approccio P2P E vero che una percentuale massiccia di file scambiati è coperto da copyright Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 36

37 Cosa fanno i teenager USA con Internet Send or read 96% Surf the Web for fun: 90% Visit an entertainment site: 87% Send an instant message: 80% Play or download a game: 78% Download music files: 73% Look for info on hobbies: 71% Research a product or service before buying it: 66% Listen to music online: 65% Visit a chat room: 65% Check sports scores: 47% Visit a site for a club or team that they are a member of: 39% Go to a Web site where they can express opinions about something: 38% Buy something online, Visit sites for trading or selling things: 31% Look for health-related information: 27% Create a Web page: 25% Look for info on a topic that is hard to talk about: 21% Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 37

38 Servizi multimediali via Internet

39 Servizi multimediali (in crescita) Fruizione di video già registrati Fruizione di video di eventi on-line Internet TV Telefonia via Internet: Voice over ip (VoIP) skype Servizi di teleconferenza Servizi di videoconferenza Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 39

40 OLTRE IL WEB TRADIZIONALE

41 Le generazioni del Web (ieri) 1ª generazione = Web publishing Un ulteriore canale per informazione non critica 95% dell informazione costituita da testo più eventuali immagini Siti Web prevalentemente statici con alcune tecnologie (es., CGI) per funzionalità dinamiche Manutenzione e aggiornamenti occasionali Canale economico Prestazioni molto variabili Affidabilità non garantita Sicurezza non indispensabile INTERNET Piattaforma per sito Web Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 41

42 Le generazioni del Web (oggi) 2ª generazione = Web-based Information Systems Canale di informazione critica, che sta diventando un mezzo di comunicazione privilegiato per molti utenti Vetrina importante per industrie e organizzazioni Contenuti dinamici ed attivi in continuo aumento Interfaccia per molti altri servizi informatici usufruiti via rete (anche se non propriamente di rete) Posta elettronica, trasferimento file, connessioni, Accesso a archivi, basi di dati, banche dati, Introduzione di servizi di streaming audio e video Servizi personalizzati, servizi a pagamento, Piattaforma per sito Web Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 42

43 Impatti sociali del Web La distribuzione dell informazione si amplia notevolmente: non c è più bisogno di un editore per pubblicare e distribuire qualcosa (rivoluzione paragonabile all invenzione della stampa e forse anche di maggiore impatto in quanto non trova una società di analfabeti) Chiunque riesce a creare e gestire un sito Web contribuisce alla riorganizzazione dell informazione: non più gerarchica, non più classificata, ma reticolare (ogni link aggiunto modifica la modalità di accesso all informazione) Ma non finisce qui Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 43

44 Le rivoluzioni sociali del Web Web 1.0 ( Apertura ) Enorme apertura verso l esterno Si infrange il modello tradizionale di redazione, selezione e pubblicazione delle informazioni Si amplia moltissimo la platea dei possibili autori rispetto al mondo cartaceo, ma la barriera di ingresso rimane abbastanza elevata Web 2.0 ( Partecipazione ) Grazie a nuovi strumenti software, si abbatte ogni barriera di ingresso di tipo tecnologico: chiunque può essere un creativo (scrittore, cantante, regista, attore, ) e avere successo mondiale Nasce una platea enorme in grado di ricevere ed offrire informazioni, e di alimentare il Web di nuovi contenuti Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 44

45 Dal Web read only al Web read-write Verso piattaforme di collaborazione Utenti: da lettori passivi a partecipanti attivi (paradigma utente-centrico) Contenuti: da risorse standardizzate generate da pochi provider a contenuti eterogenei generati dagli utenti stessi (user generated content) Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 45

46 Le quattro tipologie principali del Web 2.0 Blog: uno spazio personale, un diario online aggiornato di continuo che tutti possono leggere e commentare Wiki: veri e propri dizionari collaborativi a cui chiunque è in grado di contribuire aggiungendo o modificando le informazioni presenti Social networking: comunità di persone accomunate da interessi e legami sociali di vario genere che si scambiano informazioni sotto forma di testo, immagini, audio, video (Facebook, YouTube) Gaming: si creano delle comunità enormi e vitali sui giochi di tutti i tipi Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 46

47 Nato come diario online, è evoluto con la possibilità di commenti e contributi di altri Blogging Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 47

48 Wiki La realizzazione di un sogno illuministico : collaborazione spontanea per diffondere la conoscenza Successo enorme e imprevisto (le voci di Wikipedia sono spesso nella prima pagina di Google) Affidabilità maggiore del previsto grazie al controllo sociale : vandalismo e spam sono risolti in pochi minuti per le voci critiche NESSUNO SFRUTTAMENTO COMMERCIALE! Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 48

49 Video sharing YouTube: prima solo repository di video, adesso un social network a tutti gli effetti con commenti-risposte, canali, community,... Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 49

50 User Generated Content 2006 Contentuti ufficiali : 68% Contenuti utenti: 32% 2010 Contentuti ufficiali : 21% Contenuti utenti: 79% Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 50

51 Utenti e video I siti Web di news si sono resi conto di avere a disposizione milioni di inviati sparsi su tutta la terra, ansiosi di contribuire con cronache e con video (spesso ripresi dai telefonini) Es., Prima evidenza: tsunami in Asia (2004) Da allora, centinaia di casi con spazi espliciti nei siti dedicati a foto e video di utenti Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 51

52 You Tube 2007: 6 ore di video caricati ogni minuto 2008: cresciuto a 10 e poi a 13 ore 2009: 15 ore di video caricati ogni minuto equivalente a film prodotti da Hollywood ogni settimana 2010: 24 ore di video caricati ogni minuto Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 52

53 Social networking, Community L aggregazione di comunità avviene sulla base di svariati interessi: lavoro, divertimento,, hobby, incontri,... Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 53

54 Social network: bene o male? Il male assoluto (fa perdere tempo, sfavorisce le relazioni sociali vere, spinge all esibizionismo, è pericoloso, ecc. ecc.) o Il bene assoluto (la nuova forma di comunicazione e di inter-relazione del futuro)

55 Social network: uno studio serio 13 novembre Generazione social network: Macché isolati, più curiosi L'istituto di ricerca Pew smonta un pregiudizio: chi utilizza le community sul Web ha maggiori possibilità di intrecciare relazioni sociali di altri. E continua a preferire il faccia a faccia Tra gli oltre 3mila cittadini americani adulti intervistati telefonicamente, chi frequenta social network, blog o usa il cellulare ha più opportunità di stringere relazioni. Il volume dei rapporti sociali è in media più alto del 12 % tra chi usa il cellulare e del 9% tra chi frequenta siti di condivisione o invia Anzi, per chi usa le nuove reti sociali i contatti risultano più numerosi e diversificati rispetto agli altri: solo il 45% degli intervistati afferma di parlare di questioni importanti con persone fuori dalla propria famiglia mentre lo fa il 55% degli utenti di social network. Quelli che scambiano foto online hanno il 61% di chance in più rispetto alla media d'avere discussioni con interlocutori con interessi politici differenti. I blogger hanno il 95% di opportunità di avere relazioni con gente di etnia diversa dalla propria Le tecnologie di comunicazione sono un fattore di integrazione sociale I nuovi network aiutano ad ampliare i propri orizzonti e ad abbattere barriere geografiche e razziali Gli internauti sono più inclini del 45% a frequentare bar, del 69% a mangiare in un ristorante e del 42% a fare una passeggiata in un parco pubblico Chi usa le nuove tecnologie è anche chi pratica maggiormente il volontariato su base locale, così come i gruppi giovanili e le organizzazioni benefiche

56 Social network: uno studio serio (2) Un dato che consolerà i tanti detrattori della nuove forme di socialità è quello relativo ai rapporti con le realtà locali. Secondo la ricerca Pew chi si serve dei soscial network lo fa indifferentemente sia per incoraggiare relazioni con persone che vivono a grande distanza che per mantenere i contatti locali Fanno eccezione gli iscritti a Facebook: sono loro quelli ad essere meno interessati a conoscere i propri vicini. Quando hanno bisogno di supporto, compagnia o aiuto per vicende familiari preferiscono parlarne con i loro contatti Facebook piuttosto che con le persone vicine, ma quando sono i vicini ad avere bisogno d'aiuto non esitano ad intervenire. Il dato fa parte di un tendenza tipica nella storia dell'umanità - spiega Keith Hampton, principale autore del rapporto. Accadde lo stesso quando fu introdotto il telefono e si percepì per la prima volta che era possibile ottenere un sostegno sociale anche fuori dalla cerchia del vicinato I social network sono solo l'ennesimo esempio di come l'uomo utilizzi le tecnologie di comunicazione per ottenere vari tipi di interazioni da persone a distanze che prima non avremmo mai raggiunto

57 Raccomandazione: rispettare la Netiquette Valgono per qualsiasi servizio Internet: posta elettronica, chat, blog, social network,... Evitare discussioni animate (meglio il contatto diretto per telefono o di persona) Scrivere poco e scusarsi se il testo è lungo Non allegare file troppo grandi se non previo consenso Non inoltrare una mail ricevuta se non previo consenso del mittente originale Attenzione al REPLY e al REPLY ALL Non usare parole scritte tutte in maiuscolo RICORDARE BENE!: Tutto ciò che si scrive e si posta non sarà più sotto il nostro controllo 57

58 DOVE SI STA ANDANDO

59 La prossima generazione del Web Generazione prossima Ubiquitous Web Possibilità di usufruire di tutti i servizi Web, ma anytime - sempre (24/7) anywhere - ovunque anyway - da qualunque dispositivo Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 59

60 Telefonini perfettamente integrati con Web e - Es., iphone Esempi Addirittura smartphone integrati con tasto YouTube - Guarda filmati di YouTube con un tasto - Riprendi, Memorizza e Spedisci direttamente su YouTube con un tasto (o quasi) Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 60

61 Altro trend: augmented reality Sistema di sovrapposizione, al campo visivo reale, di immagini (ri)create Diversa dalla realtà virtuale Si propone per vari scopi: Ludici Turistici Pubblicitari Nuove forme di commercio elettronico ising+ Vari settori lavorativi: medico, manutentivo (Boeing), costruttivo, militare, Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 61

62 In entrambi i casi si sta cercando di costruire un ponte tra il mondo fisico e il mondo virtuale Mondo fisico Mondo virtuale Informatica, A.A. 2011/ Comunicazioni informatiche 62

- COMUNICAZIONI INFORMATICHE. (Altri servizi basati su Internet) Applicazioni basate su Internet. peer2peer. Trasf. file chat. email.

- COMUNICAZIONI INFORMATICHE. (Altri servizi basati su Internet) Applicazioni basate su Internet. peer2peer. Trasf. file chat. email. PARTE 3 - COMUNICAZIONI INFORMATICHE (Altri servizi basati su Internet) Applicazioni basate su Internet Social network Commercio elettronico Motori di ricerca email peer2peer Trasf. file chat video conferenza

Dettagli

La sicurezza di Internet sei tu

La sicurezza di Internet sei tu La sicurezza di Internet sei tu Modena, 21-10-2011 Michele Colajanni Università di Modena e Reggio Emilia michele.colajanni@unimore.it http://weblab.ing.unimo.it/people/colajanni Le 3 dimensioni + 1 Tecnologie

Dettagli

Contenuti. Applicazioni di rete e protocolli applicativi

Contenuti. Applicazioni di rete e protocolli applicativi Contenuti Architettura di Internet Principi di interconnessione e trasmissione World Wide Web Posta elettronica Motori di ricerca Tecnologie delle reti di calcolatori Servizi Internet (come funzionano

Dettagli

Modulo 8: Posta elettronica

Modulo 8: Posta elettronica Parte 4 Modulo 8: Posta elettronica Modello di servizio Scopo: trasferimento di messaggi tra utenti L'accesso alla casella di posta elettronica è normalmente controllato da una password o da altre forme

Dettagli

Glossario 117. Glossario

Glossario 117. Glossario Glossario 117 Glossario Account È lo spazio concesso su un sito a un utente, per accedere ad alcune funzioni. Al momento della registrazione occorre fornire un username e una password, che diventeranno

Dettagli

Dalla connessione ai social network. Federico Cappellini

Dalla connessione ai social network. Federico Cappellini Dalla connessione ai social network Federico Cappellini Internet Internet è una rete mondiale di computer ad accesso pubblico Conta circa 2 miliardi e 300 milioni di utenti nel mondo Permette lo scambio

Dettagli

INTERNET. Un percorso per le classi prime Prof. Angela Morselli

INTERNET. Un percorso per le classi prime Prof. Angela Morselli INTERNET Un percorso per le classi prime Prof. Angela Morselli PARTE 1 INTERNET: LA RETE DELLE RETI 2 È ALQUANTO DIFFICILE RIUSCIRE A DARE UNA DEFINIZIONE ESAUSTIVA E CHIARA DI INTERNET IN POCHE PAROLE

Dettagli

Giorno 2: il mondo Internet. Potenzialità, sviluppo e impatto sociale di internet

Giorno 2: il mondo Internet. Potenzialità, sviluppo e impatto sociale di internet Giorno 2: il mondo Internet Potenzialità, sviluppo e impatto sociale di internet Contenuti del modulo: La comunicazione attraverso il WEB Mailing list Forum Chat Telefonia VOIP / Videoconferenze Social

Dettagli

MINI GUIDA PER NAVIGARE SICURI NEL WEB CLASSI 5 A 5 B SCUOLA PRIMARIA DI LIBANO ANNO SCOLASTICO 2012-2013

MINI GUIDA PER NAVIGARE SICURI NEL WEB CLASSI 5 A 5 B SCUOLA PRIMARIA DI LIBANO ANNO SCOLASTICO 2012-2013 MINI GUIDA PER NAVIGARE SICURI NEL WEB CLASSI 5 A 5 B SCUOLA PRIMARIA DI LIBANO ANNO SCOLASTICO 2012-2013 1 CHE COS È INTERNET? INTERNET (connessione di rete) E' la "rete delle reti" perché collega fra

Dettagli

Corso di Informatica di Base. Laboratorio 3

Corso di Informatica di Base. Laboratorio 3 Corso di Informatica di Base Laboratorio 3 Posta elettronica Antivirus, Antispyware, Firewall Francesca Mazzoni Comunicazioni Asincrone: invio e ricezione del messaggio avvengono in tempi non necessariamente

Dettagli

Modulo 1: Posta elettronica

Modulo 1: Posta elettronica Contenuti Architettura di Internet Principi di interconnessione e trasmissione World Wide Web Posta elettronica Motori di ricerca Tecnologie delle reti di calcolatori Servizi Internet (come funzionano

Dettagli

Introduzione. Livello applicativo Principi delle applicazioni di rete. Stack protocollare Gerarchia di protocolli Servizi e primitive di servizio 2-1

Introduzione. Livello applicativo Principi delle applicazioni di rete. Stack protocollare Gerarchia di protocolli Servizi e primitive di servizio 2-1 Introduzione Stack protocollare Gerarchia di protocolli Servizi e primitive di servizio Livello applicativo Principi delle applicazioni di rete 2-1 Pila di protocolli Internet Software applicazione: di

Dettagli

Che cos'è Internet. Capitolo. Storia e struttura di Internet L. Introduzione alla rete Internet con una breve storia

Che cos'è Internet. Capitolo. Storia e struttura di Internet L. Introduzione alla rete Internet con una breve storia TECNOLOGIE WEB Che cos é Internet Capitolo 1 Che cos'è Internet Introduzione alla rete Internet con una breve storia Storia e struttura di Internet L idea di Internet nasce all inizio degli anni 60. L

Dettagli

Corso di Informatica di Base. Laboratorio 2

Corso di Informatica di Base. Laboratorio 2 Corso di Informatica di Base Laboratorio 2 Motori di Ricerca Sara Casolari Cercare nel posto giusto Andare in posti noti Esempio: per reperire informazioni sui contributi pensionistici chiediamo all INPS

Dettagli

Uso del browser, posta elettronica e motori di ricerca Gmail e Google

Uso del browser, posta elettronica e motori di ricerca Gmail e Google Facoltà di Lettere e Filosofia Cdl in Scienze dell Educazione A.A. 2010/2011 Informatica (Laboratorio) Uso del browser, posta elettronica e motori di ricerca Gmail e Google Author Kristian Reale Rev. 2011

Dettagli

Contenuti. Tipi di reti La rete delle reti: Internet. 1 Introduzione. 2 Rappresentazione dell informazione. 3 Architettura del calcolatore

Contenuti. Tipi di reti La rete delle reti: Internet. 1 Introduzione. 2 Rappresentazione dell informazione. 3 Architettura del calcolatore Contenuti 1 2 3 4 5 89/146 Cos è una rete? Definizione Una rete di calcolatori è un sistema che permette la condivisione di informazioni e risorse (sia hardware che software) tra diversi calcolatori. I

Dettagli

Navigare in Internet (Settima lezione) Marco Torciani. Forum - Web CAM chat - Voip

Navigare in Internet (Settima lezione) Marco Torciani. Forum - Web CAM chat - Voip Navigare in Internet (Settima lezione) Forum - Web CAM chat - Voip Unitre Pavia a.a. 2014-2015 2015 Il computer non è una macchina intelligente che aiuta le persone stupide, anzi è una macchina stupida

Dettagli

INTERNET FACTS: DEMOGRAFIA, CRONOLOGIA, GLOSSARIO

INTERNET FACTS: DEMOGRAFIA, CRONOLOGIA, GLOSSARIO INTERNET FACTS: DEMOGRAFIA, CRONOLOGIA, GLOSSARIO Laboratorio di Informatica filosofica Corso di Laurea in Filosofia - Università degli Studi di Verona A.A. 2014/2015 - A cura di Luca Morisi DEMOGRAFIA

Dettagli

Internet. La rete di computer che copre l intero pianeta. FASE 1 (1969-1982)

Internet. La rete di computer che copre l intero pianeta. FASE 1 (1969-1982) Internet La rete di computer che copre l intero pianeta. FASE 1 (1969-1982) ARPAnet: Advanced Research Project Agency Network Creata per i militari ma usata dai ricercatori. Fase 1 300 250 200 150 100

Dettagli

A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013

A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013 Web e Social Network: non solo comunicazione ma condivisione A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013 Dal Web 1.0 al Web 2.0 WEB 1.0 USO LA RETE WEB 2.0 SONO IN RETE WEB 2.0 SIAMO

Dettagli

HO UN ACCOUNT CON GOOGLE. COSA POSSO FARE?

HO UN ACCOUNT CON GOOGLE. COSA POSSO FARE? HO UN ACCOUNT CON GOOGLE. COSA POSSO FARE? (account=area privata di un sito web in cui sono a disposizione un insieme di funzionalità e di personalizzazioni) Google ti regala una casella di posta elettronica

Dettagli

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 7. Lezione 3: Altri servizi in rete Netiquette. Anno 2011/2012 Syllabus 5.0

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 7. Lezione 3: Altri servizi in rete Netiquette. Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 7 Lezione 3: Altri servizi in rete Netiquette Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Con RSS (Really Simple Syndacation) si intende un protocollo per la pubblicazione di

Dettagli

CORSO EDA Informatica di base. Introduzione alle reti informatiche Internet e Web

CORSO EDA Informatica di base. Introduzione alle reti informatiche Internet e Web CORSO EDA Informatica di base Introduzione alle reti informatiche Internet e Web Rete di computer Una rete informatica è un insieme di computer e dispositivi periferici collegati tra di loro. Il collegamento

Dettagli

Guida Ariel Studenti

Guida Ariel Studenti TECNOLOGIE E LA DIDATTICA UNIVERSITARIA MULTIMEDIALE E A DISTANZA Guida Ariel Studenti La logica della piattaforma e i suoi strumenti Anno Accademico 2013/2014 CTU -CENTRO DI SERVIZIO PER LE Struttura

Dettagli

Commercio elettronico e Web 2.0

Commercio elettronico e Web 2.0 Commercio elettronico e Web 2.0 Dr. Stefano Burigat Dipartimento di Matematica e Informatica Università di Udine www.dimi.uniud.it/burigat stefano.burigat@uniud.it Caso di studio: Google Google è uno degli

Dettagli

Informatica. Prof. M. Colajanni Università di Modena Reggio Emilia

Informatica. Prof. M. Colajanni Università di Modena Reggio Emilia Informatica Prof. M. Colajanni Università di Modena Reggio Emilia Allegato alla parte 5 Netiquette Netiquette What is Netiquette? Simply stated, it's network etiquette -- that is, the etiquette of cyberspace.

Dettagli

CAPITOLO 5 STRUMENTI E TECNOLOGIE PER LA COMUNICAZIONE PERSONALE

CAPITOLO 5 STRUMENTI E TECNOLOGIE PER LA COMUNICAZIONE PERSONALE CAPITOLO 5 STRUMENTI E TECNOLOGIE PER LA COMUNICAZIONE PERSONALE Indice 5.1 UNA PANORAMICA SULLE NUOVE TECNOLOGIE PER LA COMUNICAZIONE......... 102 La struttura dell impresa oggi....................................................

Dettagli

Servizi di Messaggistica

Servizi di Messaggistica Servizi di Messaggistica Generalità Messaggistica Introduzione I servizi di messaggistica sono servizi di comunicazione bidirezionale sincroni tra due o più soggetti in rete. Caratteristiche. Sincronismo

Dettagli

Syllabus versione 1.0 NUOVA ECDL MODULO 1-1. Computer Essentials (concetti di base del computer)sez.5 CONCETTO DI RETE. Perchè utilizzare una rete???

Syllabus versione 1.0 NUOVA ECDL MODULO 1-1. Computer Essentials (concetti di base del computer)sez.5 CONCETTO DI RETE. Perchè utilizzare una rete??? Syllabus versione 1.0 NUOVA ECDL MODULO 1-1 Computer Essentials (concetti di base del computer)sez.5 Proff. Luca Basteris-Cristina Daperno Sezioni del Syllabus: 1.Computer e dispositivi 2.Desktop, icone

Dettagli

CONCETTI DI NAVIGAZIONE IN RETE

CONCETTI DI NAVIGAZIONE IN RETE CONCETTI DI NAVIGAZIONE IN RETE Internet (La rete delle reti) è l insieme dei canali (linee in rame, fibre ottiche, canali radio, reti satellitari, ecc.) attraverso cui passano le informazioni quando vengono

Dettagli

Corso di LABORATORIO DIGITALE 1

Corso di LABORATORIO DIGITALE 1 Corso di LABORATORIO DIGITALE 1 Laurea triennale - Comunicazione&DAMS 1 1 Dipartimento di Matematica Università della Calabria Corso di laurea intercalsse in COMUNICAZIONE&DAMS www.mat.unical.it/bria/labdigitale1-aa2011-12.html

Dettagli

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 7. Lezione 2: Comunicazioni elettroniche Uso di Outlook Express. Anno 2010/2012 Syllabus 5.

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 7. Lezione 2: Comunicazioni elettroniche Uso di Outlook Express. Anno 2010/2012 Syllabus 5. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 7 Lezione 2: Comunicazioni elettroniche Uso di Outlook Express Anno 2010/2012 Syllabus 5.0 La posta elettronica (e-mail) è un servizio utilizzabile attraverso

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione La Rete Internet Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Che cos è Internet? Il punto

Dettagli

Rete di computer mondiale e ad accesso pubblico. Attualmente rappresenta il principale mezzo di comunicazione di massa

Rete di computer mondiale e ad accesso pubblico. Attualmente rappresenta il principale mezzo di comunicazione di massa Sommario Indice 1 Internet 1 1.1 Reti di computer........................... 1 1.2 Mezzo di comunicazione di massa - Mass media.......... 2 1.3 Servizi presenti su Internet - Word Wide Web........... 3

Dettagli

Reti commutate. Reti commutate. Reti commutate. Reti commutate. Reti e Web

Reti commutate. Reti commutate. Reti commutate. Reti commutate. Reti e Web Reti e Web Rete commutata: rete di trasmissione condivisa tra diversi elaboratori Composte da: rete di trasmissione: costituita da (Interface Message Processor) instradamento rete di calcolatori: computer

Dettagli

Instant Messaging e Peerto-Peer

Instant Messaging e Peerto-Peer Instant Messaging e Peerto-Peer Postecom Security Service Versione: 1.0 Security Service Unit 2 La Sicurezza è nel DNA dell azienda Postecom ma la mappa è lungi dall essere completata! I servizi ed i prodotti

Dettagli

Modulo informatica di base 1 Linea 2

Modulo informatica di base 1 Linea 2 Modulo informatica di 1 Linea 2 Mattia Dip. di Informatica e Comunicazione Università degli Studi di Milano, Italia mattia.monga@unimi.it a.a. 2010/11 1 c 2010 M.. Creative Commons Attribuzione-Condividi

Dettagli

Obiettivi. Unità C2. Connessioni. Internet. Topologia. Tipi di collegamento

Obiettivi. Unità C2. Connessioni. Internet. Topologia. Tipi di collegamento Obiettivi Unità C2 Internet: la rete delle reti Conoscere le principali caratteristiche di Internet Conoscere le caratteristiche dei protocolli di comunicazione Saper analizzare la struttura di un URL

Dettagli

La rete ci cambia la vita. Le persone sono interconnesse. Nessun luogo è remoto. Reti di computer ed Internet

La rete ci cambia la vita. Le persone sono interconnesse. Nessun luogo è remoto. Reti di computer ed Internet La rete ci cambia la vita Lo sviluppo delle comunicazioni in rete ha prodotto profondi cambiamenti: Reti di computer ed Internet nessun luogo è remoto le persone sono interconnesse le relazioni sociali

Dettagli

Reti di computer ed Internet

Reti di computer ed Internet Reti di computer ed Internet La rete ci cambia la vita Lo sviluppo delle comunicazioni in rete ha prodotto profondi cambiamenti: nessun luogo è remoto le persone sono interconnesse le relazioni sociali

Dettagli

A cura del Team scuola digitale del nostro Istituto (scuola media), Prof. Pino Lipari (animatore digitale), Prof.ssa Anna Pistone e Prof.

A cura del Team scuola digitale del nostro Istituto (scuola media), Prof. Pino Lipari (animatore digitale), Prof.ssa Anna Pistone e Prof. A cura del Team scuola digitale del nostro Istituto (scuola media), Prof. Pino Lipari (animatore digitale), Prof.ssa Anna Pistone e Prof.ssa Gabriella Princiotta (componenti del Team) con la supervisione

Dettagli

Perché le reti di calcolatori. Terminologia e classificazione delle reti. Reti aziendali Reti domestiche Reti Mobili

Perché le reti di calcolatori. Terminologia e classificazione delle reti. Reti aziendali Reti domestiche Reti Mobili Perché le reti di calcolatori Reti aziendali Reti domestiche Reti Mobili Terminologia e classificazione delle reti Tecnologia di trasmissione Scala della rete 2 Diffusione della tecnologia digitale Distribuzione,

Dettagli

Comunità Montana Versante dello Stretto. Progetto Studenti con Le Ali

Comunità Montana Versante dello Stretto. Progetto Studenti con Le Ali Comunità Montana Versante dello Stretto Progetto Studenti con Le Ali Modulo di Informatica Dott. Andrea Raso http://www.andrearaso.org Cos'è Internet? Una rete di computer a diffusione mondiale. Computer

Dettagli

COMUNICAZIONE E VIDEO-COMUNICAZIONE

COMUNICAZIONE E VIDEO-COMUNICAZIONE 74 COMUNICAZIONE E VIDEO-COMUNICAZIONE Presentazione Una grande associazione come l Aics non può rimanere insensibile alla grande rivoluzione che si sta verificando nel campo delle comunicazioni interpersonali

Dettagli

Modulo 1: Motori di ricerca

Modulo 1: Motori di ricerca Contenuti Architettura di Internet Principi di interconnessione e trasmissione World Wide Web Posta elettronica Motori di ricerca Antivirus Personal firewall Tecnologie delle reti di calcolatori Servizi

Dettagli

Guida Ariel Studenti

Guida Ariel Studenti TECNOLOGIE E LA DIDATTICA UNIVERSITARIA MULTIMEDIALE E A DISTANZA Guida Ariel Studenti La logica della piattaforma e i suoi strumenti 9 agosto 2012 CTU -CENTRO DI SERVIZIO PER LE Struttura ad albero Ogni

Dettagli

Capitolo 3. Il funzionamento delle reti

Capitolo 3. Il funzionamento delle reti Capitolo 3 Il funzionamento delle reti La rete ci cambia la vita L Età dell Informazione ha prodotto profondi cambiamenti nessun luogo è remoto le persone sono interconnesse le relazioni sociali stanno

Dettagli

Versione: 18/11/2013

Versione: 18/11/2013 Offerta Versione: 18/11/2013 1 Indice La piattaforma Sèmki-RV 3 Gli strumenti di comunicazione 4 Funzionalità in breve degli utenti del nuovo sistema Sèmki 6 Report e statistiche 9 Prerequisiti 10 Quotazione

Dettagli

07 Le comunicazioni: la rete elettronica (parte 1) Dott.ssa Ramona Congiu

07 Le comunicazioni: la rete elettronica (parte 1) Dott.ssa Ramona Congiu 07 Le comunicazioni: la rete elettronica (parte 1) Dott.ssa Ramona Congiu 1 Il fax Una macchina fax (abbreviazione di facsimile) è una specie di fotocopiatrice che funziona per mezzo del telefono: quando

Dettagli

Laboratorio di Informatica

Laboratorio di Informatica Laboratorio di Informatica Introduzione al Web WWW World Wide Web CdL Economia A.A. 2012/2013 Domenica Sileo Università degli Studi della Basilicata Introduzione al Web : WWW >> Sommario Sommario 2 n World

Dettagli

Formazione in didattica L2 a migranti

Formazione in didattica L2 a migranti Formazione in didattica L2 a migranti Piattaforma e-learning nell ambito dell accordo di programma tra la Provincia di Cremona, i Comuni di Cremona, Crema e Casalmaggiore e l Ufficio Scolastico Territoriale

Dettagli

Internet e la sua evoluzione L O R E N Z O P A R I S I

Internet e la sua evoluzione L O R E N Z O P A R I S I Internet e la sua evoluzione L O R E N Z O P A R I S I Internet Rete mondiale di computer (rete di reti) È un infrastruttura basata su cavi e nodi Nata nel 1969 con il nome di Arpanet Fornisce molti servizi

Dettagli

Concetti di base delle tecnologie ICT

Concetti di base delle tecnologie ICT Concetti di base delle tecnologie ICT Parte 2 Reti Informatiche Servono a collegare in modo remoto, i terminali ai sistemi di elaborazione e alle banche dati Per dialogare fra loro (terminali e sistemi)

Dettagli

ICT e Comune di Venezia. I cittadini veneziani I dipendenti comunali

ICT e Comune di Venezia. I cittadini veneziani I dipendenti comunali ICT e Comune di Venezia I cittadini veneziani I dipendenti comunali Doc. 1050 Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti Martedì 27 gennaio 2009 Vania Colladel Enrico Perissinotto San Polo 1296-30125

Dettagli

Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line

Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line Enrico Bertoldo Marketing Director Stefano Marongiu Customer Segment Manager Andrej Crnjaric Social Media Specialist 2009 Amadeus IT Group SA

Dettagli

Guida all uso dei mezzi informatici

Guida all uso dei mezzi informatici Guida all uso dei mezzi informatici Virus, spyware e tutti i tipi di malware mutano continuamente, per cui a volte sfuggono anche al controllo del miglior antivirus. Nessun pc può essere ritenuto invulnerabile,

Dettagli

Applicazione Mobile con Realtà Aumentata

Applicazione Mobile con Realtà Aumentata Applicazione Mobile con Realtà Aumentata 5 Sensi, società di Consulenza e Servizi, è specializzata in Marketing Digitale e Comunicazione per i Mercati Esteri, nel segmento Lusso e Premium. Innovazione

Dettagli

Fondamenti di Informatica

Fondamenti di Informatica Dalle reti a e Cazzaniga Paolo Dip. di Scienze Umane e Sociali paolo.cazzaniga@unibg.it Dalle reti a Outline 1 Dalle reti a Dalle reti a Le reti Quando possiamo parlare di rete di calcolatori? Quando abbiamo

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione La Rete Internet Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Che cos è Internet? Il punto

Dettagli

abcdigital 2015 - All rights reserved ABCDario

abcdigital 2015 - All rights reserved ABCDario abcdigital 2015 - All rights reserved ABCDario A-B 1 Account È una modalità di identificazione su Internet tramite un nome utente/username e una password ( codice segreto ). L account permette di identificarsi

Dettagli

Informatica. Prof. M. Colajanni Università di Modena Reggio Emilia

Informatica. Prof. M. Colajanni Università di Modena Reggio Emilia Informatica Prof. M. Colajanni Università di Modena Reggio Emilia PARTE 4 - World Wide Web WORLD WIDE WEB La killer application di Internet I motivi alla base del successo del Web ( perché è risultata

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 10 -

Informatica per la comunicazione - lezione 10 - Informatica per la comunicazione" - lezione 10 - Pagine dinamiche L accesso a una pagina web può innescare l esecuzione di programmi, ad esempio per eseguire la prenotazione di un biglie8o aereo Ques:

Dettagli

Internet WWW ISP Protocolli di Rete

Internet WWW ISP Protocolli di Rete Internet Internet è un sistema di reti di computer interconnessi tra loro che facilita l'utilizzo di servizi di comunicazione dati come la posta elettronica, il Word Wide Web (WWW), il trasferimento dati

Dettagli

Libera il tuo business UNIFIED COMMUNICATION CLOUD COMPUTING

Libera il tuo business UNIFIED COMMUNICATION CLOUD COMPUTING Libera il tuo business UNIFIED COMMUNICATION CLOUD COMPUTING 53% ottimizzazione dei costi di implementazione 48% risparmio sui costi di manutenzione 46% velocità di innovazione 30% costi adattabili in

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. Online Essentials. Syllabus

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. Online Essentials. Syllabus EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE Online Essentials Syllabus Scopo Questo documento presenta il syllabus di ECDL Base Online Essentials. Il syllabus descrive, attraverso i risultati del processo di apprendimento,

Dettagli

TELESKILL PROGETTO E-LEARNING 2.0 PER LA FORMAZIONE E L'AGGIORNAMENTO CONTINUO

TELESKILL PROGETTO E-LEARNING 2.0 PER LA FORMAZIONE E L'AGGIORNAMENTO CONTINUO TELESKILL PROGETTO E-LEARNING 2.0 PER LA FORMAZIONE E L'AGGIORNAMENTO CONTINUO CARATTERISTICHE FUNZIONALI DELLA SOLUZIONE TECNOLOGICA DEDICATA ALLA FORMAZIONE E ALL'AGGIORNAMENTO A DISTANZA

Dettagli

1.6 Una panoramica sui servizi di Internet. 1.6.1 Uno sguardo ai servizi. 1.6.2 Telnet. 1.6.3 Trasferimento file (FTP)

1.6 Una panoramica sui servizi di Internet. 1.6.1 Uno sguardo ai servizi. 1.6.2 Telnet. 1.6.3 Trasferimento file (FTP) 1.6 Una panoramica sui servizi di Internet 1.6.1 Uno sguardo ai servizi Attualmente, le attività più diffuse che si svolgono in rete sono l accesso remoto ad informazioni e la comunicazione interpersonale.

Dettagli

Presentazione Nunziata Francesco 3^ A MERCURIO

Presentazione Nunziata Francesco 3^ A MERCURIO Presentazione Nunziata Francesco 3^ A MERCURIO INTRODUZIONE Con l invenzione della stampa e il suo progressivo miglioramento la cultura e il sapere hanno potuto circolare più facilmente. Ma la storia,

Dettagli

Introduzione ai Calcolatori Elettronici

Introduzione ai Calcolatori Elettronici Introduzione ai Calcolatori Elettronici Introduzione al Web Internet A.A. 2013/2014 Domenica Sileo Università degli Studi della Basilicata Introduzione al Web : Internet >> Sommario Sommario n Internet

Dettagli

Altri servizi Internet Come funzionano e come usarli

Altri servizi Internet Come funzionano e come usarli Parte 6 Altri servizi Internet Come funzionano e come usarli Parte 6 Modulo 1: Posta elettronica 1 Posta elettronica E stata la prima killer application di Internet (ora è il Web) Sebbene l idea di comunicare

Dettagli

Canali di web marketing

Canali di web marketing Canali di web marketing Canali web 2/12 Per canali si intendono i mezzi usati per raggiungere gli obiettivi preposti. Questi possono essere sincroni (in tempo reale, abbreviati con S) o asincroni (in differita,

Dettagli

senza limiti! Copyright by Pesce Francesco - www.pescefrancesco.it 1

senza limiti! Copyright by Pesce Francesco - www.pescefrancesco.it 1 Posta elettronica Chi? Io posso comunicare con tutti quelli di cui conosco l'indirizzo. Chiunque può comunicare con me se conosce il mio indirizzo. Cosa? La posta elettronica (o e-mail in inglese) consiste

Dettagli

Come cambia l ufficio stampa nell era del web 2.0

Come cambia l ufficio stampa nell era del web 2.0 Come cambia l ufficio stampa nell era del web 2.0 Anna Maria Tononi Forum PA 2012 WEB 2.0: USER GENERATED CONTENT Chiunque può creare e distribuire contenuti o "viralizzare quelli di altri Cambia il paradigma

Dettagli

Piccolo vocabolario del Modulo 7

Piccolo vocabolario del Modulo 7 Piccolo vocabolario del Modulo 7 Cosa è Internet? Internet è una grossa rete di calcolatori, ossia un insieme di cavi e altri dispositivi che collegano tra loro un numero enorme di elaboratori di vario

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Walter Martino per Lhg12 Socialnetworks

Walter Martino per Lhg12 Socialnetworks Walter Martino per Lhg12 Socialnetworks Lighthousegenova12.org 1 Origine dei socialnetworks Socialnetwork - servizio di rete sociale. Negli USA un gruppo di studenti universitari, per tenersi in contatto

Dettagli

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CENTRALINO IN CLOUD E LA PIATTAFORMA CHE INTEGRA TUTTI I PROCESSI DI COMUNICAZIONE AZIENDALE

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CENTRALINO IN CLOUD E LA PIATTAFORMA CHE INTEGRA TUTTI I PROCESSI DI COMUNICAZIONE AZIENDALE LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CENTRALINO IN CLOUD E LA PIATTAFORMA CHE INTEGRA TUTTI I PROCESSI DI COMUNICAZIONE AZIENDALE In un momento di importante trasformazione economica, il Voice Management

Dettagli

La tutela della privacy nei social network. I social network come Facebook, Twitter, My Space raggiungono oggi un livello di

La tutela della privacy nei social network. I social network come Facebook, Twitter, My Space raggiungono oggi un livello di La tutela della privacy nei social network di Stefano Santini I social network come Facebook, Twitter, My Space raggiungono oggi un livello di diffusione e di accesso pressoché illimitato, permettendo

Dettagli

1) Reti di calcolatori. Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di

1) Reti di calcolatori. Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di 1) Reti di calcolatori 2) Internet 3) Sicurezza LAN 1) Reti di calcolatori Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di rete (cavi UTP) o con tecnologia

Dettagli

CAPITOLO VI. Internet Termini più usati Apparecchiature necessarie Software necessari Avviare Internet explorer Avviare Outlook Express

CAPITOLO VI. Internet Termini più usati Apparecchiature necessarie Software necessari Avviare Internet explorer Avviare Outlook Express CAPITOLO VI Internet Termini più usati Apparecchiature necessarie Software necessari Avviare Internet explorer Avviare Outlook Express 45 46 INTERNET INTERNET è un collegamento in tempo reale tra i computer

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA. Come funziona l e-mail

LA POSTA ELETTRONICA. Come funziona l e-mail LA POSTA ELETTRONICA Come funziona l e-mail La posta elettronica consente lo scambio di messaggi fra utenti di uno stesso computer o di computer diversi ed è stata storicamente uno dei primi servizi forniti

Dettagli

Colloquio di informatica (5 crediti)

Colloquio di informatica (5 crediti) Università degli studi della Tuscia Dipartimento di Scienze Ecologiche e Biologiche Corso di laurea in Scienze Ambientali A.A. 2013-2014 - II semestre Colloquio di informatica (5 crediti) Prof. Pier Giorgio

Dettagli

Minacce Informatiche. Paolo

Minacce Informatiche. Paolo Minacce Informatiche Paolo Programma Virus, Trojan, spayware, malware ecc... Informazioni generali su Internet Ricerche, siti web, email, chatline, p2p, YouTube, Telefonini, InstantMessaging Che cos è

Dettagli

Evoluzione di Internet, licenze e diritti Software

Evoluzione di Internet, licenze e diritti Software Evoluzione di Internet, licenze e diritti Software A cura di Marziana Monfardini Licenze e diritti software La tutela del software Copyright e diritto d autore Legge 633/41 Articolo 2 Sono protetti i programmi

Dettagli

La posta elettronica. ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale

La posta elettronica. ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale La posta elettronica ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale Diapositiva Introduzione Posta elettronica E mail Elettronica Posta In questo argomento del nostro corso impareremo

Dettagli

Reti e Internet: introduzione

Reti e Internet: introduzione Facoltà di Medicina UNIFG Corso di Informatica Prof. Crescenzio Gallo Reti e Internet: introduzione c.gallo@unifg.it Reti e Internet: argomenti Tipologie di reti Rete INTERNET: Cenni storici e architettura

Dettagli

P A D. Private A Distanza. www.newsoftsrl.it

P A D. Private A Distanza. www.newsoftsrl.it p r o g e t t o Sommario PREMESSA... 3 1 ARCHITETTURA FUNZIONALE... 3 2 FUNZIONI FONDAMENTALI... 4 2.1 CONSULTAZIONE DELL AGENDA... 5 2.2 PRENOTAZIONE DI UN CONTATTO... 5 2.3 AGGIORNAMENTO DEL SISTEMA...

Dettagli

Le associazioni dei pazienti nell era dei social network e dei social media

Le associazioni dei pazienti nell era dei social network e dei social media Le associazioni dei pazienti nell era dei social network e dei social media Eugenio Santoro Laboratorio di Informatica Medica Dipartimento di Epidemiologia Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri

Dettagli

I Widget sbarcano sulla Connected TV

I Widget sbarcano sulla Connected TV I Widget sbarcano sulla Connected TV Il valore di Internet e dei suoi contenuti/servizi lo si intuisce dalla capacità di muovere il mercato dei dispositivi perché siano completamente liberi e in grado

Dettagli

Servizi informativi per la fruizione del territorio

Servizi informativi per la fruizione del territorio Walking About Servizi informativi per la fruizione del territorio Walking About... 1 Cos è Walking About 3 Cosa posso fare con Walking About? 3 Posso organizzare Canali Tematici informativi e di assistenza...

Dettagli

Milano, 24 gennaio 2014. Il portale AmIS, modalità di utilizzo e possibili evoluzioni

Milano, 24 gennaio 2014. Il portale AmIS, modalità di utilizzo e possibili evoluzioni Milano, 24 gennaio 2014 Il portale AmIS, modalità di utilizzo e possibili evoluzioni Contenuti Archidata Gli strumenti L organizzazione dei contenuti La modalità di utilizzo Quick tour Gli sviluppi futuri

Dettagli

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CENTRALINO IN CLOUD E LA PIATTAFORMA CHE INTEGRA TUTTI I PROCESSI DI COMUNICAZIONE AZIENDALE

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CENTRALINO IN CLOUD E LA PIATTAFORMA CHE INTEGRA TUTTI I PROCESSI DI COMUNICAZIONE AZIENDALE LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CENTRALINO IN CLOUD E LA PIATTAFORMA CHE INTEGRA TUTTI I PROCESSI DI COMUNICAZIONE AZIENDALE Il Voice Management Cloud è pensato per Manager, consulenti, professionisti

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione La Rete Internet Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Che cos è Internet? Il punto

Dettagli

Posta Elettronica. Cenni sui Gruppi Tematici Yahoo. Fondatore Gruppo. Moderatore 1 Moderatore 2

Posta Elettronica. Cenni sui Gruppi Tematici Yahoo. Fondatore Gruppo. Moderatore 1 Moderatore 2 Cenni sui Gruppi Tematici Yahoo Fondatore Gruppo Moderatore 1 Moderatore 2 Semplice Iscritto 1 Semplice Iscritto 2 Semplice Iscritto 3 Domenico Capano Torino 20 Dicembre 2006 1 Creazione di un Account

Dettagli

SEZIONE TEMA RIF. Argomento 1 Concetti di navigazione in rete

SEZIONE TEMA RIF. Argomento 1 Concetti di navigazione in rete Modulo 2 Concetti fondamentali della rete Il presente modulo definisce i concetti e le competenze fondamentali necessari alla navigazione sulla rete, ad un efficace metodologia di ricerca delle informazioni,

Dettagli

Strumenti e Linguaggi al passo con i tempi

Strumenti e Linguaggi al passo con i tempi Strumenti e Linguaggi al passo con i tempi 5 Sensi, società di Consulenza e Servizi specializzata in Mobile Marketing e Comunicazione per i Mercati Esteri, nel segmento Lusso e Premium. La Missione di

Dettagli

L e-business. Electronic Business. Metodi dell e-business. E-commerce. qualsiasi processo di business che si basa su un sistema informativo

L e-business. Electronic Business. Metodi dell e-business. E-commerce. qualsiasi processo di business che si basa su un sistema informativo L e-business Electronic Business Claudio Fornaro ver. 1.3 Definito genericamente come: qualsiasi processo di business che si basa su un sistema informativo In genere si fa e-business per mezzo del Web:

Dettagli

Tutto il meglio di BecomeGeek - Giugno 2009. Ecco come eliminare la pubblicità da Msn Messenger

Tutto il meglio di BecomeGeek - Giugno 2009. Ecco come eliminare la pubblicità da Msn Messenger Tutto il meglio di BecomeGeek - Giugno 2009 Ecco come eliminare la pubblicità da Msn Messenger Oggi quasi tutti i servizi di messaggistica istantanea, come ad esempio Msn Messenger o Yahoo Messenger, fanno

Dettagli