VIDEO PROMOZIONALE VBC CALCI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VIDEO PROMOZIONALE VBC CALCI"

Transcript

1 Stagione 2008/09 VIDEO PROMOZIONALE VBC CALCI News Generiche In occasione della festivita' paesana di S.Ermolao, la nostra associazione ha prenotato uno spazio informativo in collaborazione con la societa' femminile Pol. Libertas Calci. Si tratta di un gazebo all'interno dell'area Calci Expo, in cui aziende e associazioni calcesane presentano le proprie offerte e attivita'. Pensiamo sia un modo diretto e funzionale di relazionarci con il territorio e le famiglie. Distribuiremo materiale informativo sui corsi di prossima attivazione e sui progetti per la diffusione della pallavolo nella scuola. Per l'occasione e' stato realizzato un piccolo video promozionale di 5 minuti che sara' proiettato da dvd a rotazione, assieme agli analoghi filmati della Libertas. E' possibile vederlo in anteprima nell'area Video del presente sito.

2 IMEP VOLLEY PRATO SI AGGIUDICA IL "M.MAGAGNINI" News Generiche L'Imep Volley Prato si e' aggiudicata la dodicesima edizione del Trofeo "M.Magagnini", disputata come sempre a Calci, davanti ad un folto pubblico. Al mattino sono state giocate le semifinali. Nella prima i padroni di casa del VBC Calci hanno battuto piuttosto nettamente i Lupi S.Croce, giunti al torneo con una formazione sperimentale e in gran parte Under 13: 2-0 il risultato finale. A seguire sono scese in campo Prato e Invicta Grosseto: primo set appannaggio dei pratesi, secondo vinto dall'invicta, grazie ad alcuni cambi operati dalla panchina grossetana. Il tie-break decisivo ha visto fin dai primi scambi una supremazia targata Imep Volley, e con il successo di questa formazione si e' chiusa la seconda semifinale e la prima parte del programma. Le squadre, con tecnici e genitori al seguito, hanno consumato il pranzo nei locali dell'oratorio "La Pieve", grazie al lavoro dei volontari Vbc, coadiuvati da alcuni genitori e dirigenti. Il momento conviviale ha introdotto alla fase finale, cominciata con l'agevole vittoria dell'invicta Grosseto sui Lupi: 2-0, e terzo posto per i ragazzini di mister Corazzesi. La lotta per il primo e il secondo posto e' stata dunque affare tra i locali e l'imep: il VBC ha iniziato molto contratto, stentando a trovare il ritmo sia in servizio che nei fondamentali di seconda linea, ma punto dopo punto ha recuperato il pesante gap iniziale e soltanto a causa di errori banali in ricostruzione non e' riuscito a prevalere nello sprint per toccare quota venticinque. Il sostanziale equilibrio del primo set si e' dissolto nei restanti, vinti entrambi dal Prato con il punteggio di Gli ospiti hanno meritato il successo, mostrandosi piu' maturi e sicuramente piu' "pesanti" in attacco e in battuta, ma nel pubblico e nell'entourage locale e' rimasto un po' di amaro in bocca, perche' quando i biancocelesti di Bani sono riusciti a mantenere la calma e a giocare ordinati, hanno dimostrato di poter competere per la vittoria. Alla premiazione, squadre schierate in campo e coppe e gadget per tutte le societa' e i partecipanti: la famiglia Magagnini ha consegnato il trofeo al capitano dell'imep Prato, mentre i dirigenti Catarsi e Barsanti, con il presidente Bianchi, hanno consegnato i riconoscimenti per i posti d'onore. Appuntamento, dunque, al mese di giugno Il "Magagnini" e' una delle manifestazioni piu' longeve e apprezzate nel panorama regionale, e' sufficiente dare un'occhiata all'albo d'oro per capire quante realta' e quante promesse della nostra pallavolo ne abbiano calcato i campi Pallavolo Scarperia (U/15) VVF Grosseto (U/15) VBC Calci (U/14) VBC Calci (U/16) Pallavolo Scarperia (U/16) VBC Calci (U/17) VBC Calci (U/14) POL. Remo Masi Rufina (U/15) Pall. Rosignano (U/16) Pall. Scarperia (U/15) Lupi S.Croce (U/17) Volley Prato (U/14)

3

4 TUTTO PRONTO PER LA 12^ EDIZIONE DEL "MAGAGNINI" News Generiche Una manifestazione sportiva "vecchia" di dodici anni inizia ad avere una propria storia e un'identita' ben precisa, perche' oltrepassa le generazioni e caratterizza stagioni sportive ed esperienze. Ecco che il Trofeo "Massimo Magagnini", intitolato al compianto atleta ex Vbc Calci ma anche ex azzurro, si identifica ormai con il primo periodo del mese di giugno, e con una proposta di pallavolo del tutto particolare, quella giovanile e maschile. L'edizione 2009 ha per categoria di riferimento l'under 14, nati nel 1995 e seguenti, e abbraccia un ventaglio di partecipanti tra le migliori del panorama regionale, con lo stesso VBC buon protagonista, a pieno titolo tra le primo otto rappresentanti della Toscana. Le altre formazioni sono i Lupi Pall. S.Croce, secondi nel torneo provinciale, e nel regionale, dietro la Folgore S.Miniato, il Volley Prato, l'invicta Grosseto, tutte realta' di buon livello espressioni di societa' sane, con una prima squadra in B (quando non in A, come i Lupi..) e un vivaio generoso rispetto ad altri contesti e ai tempi di "magra". Il quadrangolare promette spettacolo e partite di discreto livello, vediamo il calendario per domenica 07 giugno: ore 09.30: VBC Calci-Lupi Pallavolo a seguire: Volley Prato-Invicta Grosseto ore 15.30: finale 3^-4^ posto (perdente gara 1-perdente gara 2) ore 17.00: finale 1^-2^ posto (vincente gara 1-vincente gara 2) Al termine, premiazione di tutte le societa' con saluto del Presidente Dott. Giovanni Bianchi e consegna dei riconoscimenti agli atleti da parte dei familiari del compianto Magagnini.

5 12^ TROFEO MAGAGNINI - IL GIORNALINO UFFICIALE News Generiche E' consultabile on-line la versione Pdf del giornalino di presentazione del 12^ Trofeo "M.Magagnini" in programma domenica 7 giugno a Calci. Si puo' scaricare dalla sezione DOCUMENTI del presente sito.

6 VBC CALCI, PRIMO BILANCIO ATTIVITA 2008/ News Generiche La stagione del VBC Calci volge ormai al termine: ultimo appuntamento, lo storico Trofeo "M.Magagnini", in calendario domenica 07 giugno e riservato, quest'anno, alla categoria Under 14 maschile. In attesa che questa importante manifestazione di pallavolo giovanile abbia luogo, e' comunque possibile stilare un primo bilancio di un'annata "macchiata" solo in parte dalla sfortunata retrocessione della prima squadra in serie D regionale. Il Vbc, dall'estate scorsa, ha infatti varato un ambizioso e complesso piano di riqualificazione e rilancio basato sui giovani e sulla diffusione della pallavolo maschile nel territorio: i risultati ottenuti in questa operazione possono dirsi comunque confortanti e consentono di guardare al futuro con ottimismo e tanta voglia di far bene. Andiamo con ordine. La serie C regionale, affidata alla guida diretta del nuovo responsabile Massimo Baronti, non e' riuscita a mantenere la categoria, classificandosi all'ultimo posto del girone A. In ogni retrocessione le cause non possono che essere molteplici: si puo' tranquillamente affermare che l'organico non fosse da ultimo posto, anzi, in molti avrebbero scommesso su una tranquilla salvezza, ma l'organico che ha giocato gran parte del torneo non era quello varato a settembre. Infortuni a raffica (Rossi, Giani, Ruggiero), problematiche, rinunce, hanno ostacolato in ogni modo il cammino dei blu celesti, che fino ad un certo punto hanno retto, poi, anche a livello morale, sono scivolati sempre piu' in basso senza riuscire a reagire. Questo ha portato all'esordio, nelle ultime settimane, di tantissimi elementi provenienti dall'under 18; questi ragazzi, al di la' delle sconfitte, hanno avuto l'occasione di dimostrare il proprio valore, confrontandosi con atleti sicuramente piu' esperti e con un livello di gioco "da grandi". Una delusione di questo tipo, pero', era stata messa in preventivo, ed e' stata metabolizzata ed accettata senza drammi dalla societa', pronta a ripartire dal torneo di serie D con immutato slancio per ritrovare nel giro di pochi anni la collocazione ideale per una realta' come Calci, e quindi la serie C. Discorso di altro tipo per il settore giovanile, perche' la giovane Under 18, quasi tutta composta da elementi del '92, e alcuni del '93, ha raggiunto con merito il quarto posto provinciale, giocandosi la final four con squadre di indiscusso valore come Lupi S.Croce, Folgore S.Miniato, e Cus Pisa. Il gruppo gia' da ora si candida come possibile protagonista dell'under /10, e Baronti, che, lo ricordiamo, e' responsabile tecnico di tutte le squadre, sta gia' lavorando in questo senso. Gli Under 18 si sono ben disimpegnati anche in categoria Prima Divisione provinciale, dove hanno raggiunto un terzo posto che avrebbe anche potuto essere migliorato, se alcuni elementi non fossero stati "costretti" a raggiungere stabilmente la prima squadra per dare man forte visti i problemi accennati cui sopra. Si e' vista comunque della buona pallavolo, e tutti gli elementi sono migliorati, merito di Baronti ma anche dello staff composto da Nicola Bani e Lorenzo Lupetti. Nicola Bani, giovane allenatore calcesano, ha avuto ottimi risultati anche con il gruppo Under 14, portato al terzo posto nel girone provinciale dietro le corazzate Folgore e Lupi, e di conseguenza ai quarti di finale regionali, persi malamente contro la Virtus Poggibonsi. I ragazzini sono cresciuti a livello tecnico ma anche di numero (promettente il nucleo dei '97 gia' impiegati..), e hanno dato veramente il massimo in termini di presenza e impegno in palestra, doti che nella nuova progettualita' del Vbc devono diventare costanti di tutte le categorie e di tutte le squadre. Questo per la parte agonistica. A livello di reclutamento, Francesco Consani ha ben diretto il ridotto numero presente nei Corsi di Avviamento, ma il gruppo dei '98 e seguenti e' destinato a crescere in modo vistoso per la buona riuscita del Progetto Scuola proposto dal Vbc a proprie spese nelle Primarie di Calci, Mezzana, Asciano e Uliveto. Davide Ribechini e Francesca Ghilardi hanno instancabilmente promosso la pallavolo nelle classi, riscuotendo un successo tale che ha gia' spinto le realta' coinvolte a chiedere garanzie perche' il Progetto possa proseguire anche il prossimo anno. Per la societa' e' un sacrificio economico notevole, ma quello del progetto autonomo e' il miglior modo per servire davvero il territorio e

7 promuovere la qualita' della propria proposta. Tanti ragazzini si stanno avvicinando in queste settimane alla palestra, la strada tracciata e' quella giusta. Le linee guida di quest'anno saranno confermate e riproposte anche nella prossima stagione, con ancora maggiore slancio, nel segno della qualita' dell'insegnamento tecnico, della valorizzazione dei giovani, della collaborazione con le Scuole e le altre realta' del territorio.

8 SERIE C, ULTIMO ATTO: LUPI PASSANO A CALCI News Generiche Poco da dire sull'ultima uscita casalinga della Possenti Impianti, a chiusura di una stagione sicuramente difficile: la retrocessione in serie D, frutto anche di una lunga catena di defezioni e infortuni iniziati fin dai mesi estivi, e' stata vissuta e gestita con serenita', ma e' ovvio che alla fine perdere sempre stanca e non e' facile ogni volta trovare le motivazioni e la lucidita' per scendere in campo. Con i Lupi gia' salvi e a organico ridotto, sarebbe bastato poco di piu' per andare a punti e forse regalarsi un ultimo successo in categoria, ma i frequenti momenti di pausa e la condizione altalenante hanno costretto i calcesani a rimanere con un pugno di mosche in mano, nonostante il bel terzo set e la lotta equilibrata del secondo e del quarto parziale. La squadra di casa e' scesa in campo alternando Berberi e Baronti in regia, Lupetti opposto, Poli Doko e Antonelli schiacciatori di banda, con inserimenti di Scimone, Lanzer al centro, Bruni e Tocci a spartirsi il ruolo di secondo centrale, Consani libero. La prestazione generale e' stata sufficiente, per alcuni, leggi Antonelli, discreta, ma non e' scoccata quella "scintilla" di reazione nervosa positiva lungamente attesa anche in stagione: probabilmente sara' utile voltare pagina e riprogrammarsi per il prossimo anno, qualita' tecniche e morali se ne sono viste e il lavoro in palestra potra' dare quel qualcosa in piu' per fare bene nella categoria inferiore. A margine si segnalano l'ennesimo successo della Prima Divisione (1-3 a Livorno, sponda Tomei) e la sconfitta interna subita invece dagli emozionati ragazzini dell'under 14, impegnati nel quarto di finale regionale con la Virtus Poggibonsi, una battuta d'arresto che ha fatto sfumare il sogno della final four regionale ma che non inficia in alcun modo il giudizio su una stagione straordinaria. POSSENTI IMPIANTI VBC CALCI-LUPI PALLAVOLO 1-3 Parziali: 18-25, 22-25, 25-16, POSSENTI IMPIANTI: Lanzer, Scimone, Fascetti, Berberi, Lupetti L., Antonelli, Poli Doko, Bruni, Tocci, Consani F. (libero). All. Baronti Ma.

9 CASTELFRANCO IMPONE LA LEGGE DEL PIU FORTE: News Generiche Un Castelfranco lanciatissimo non lascia scampo alla Possenti Impianti giovanissima e sperimentale presentatasi sabato al Pala Bagagli, e prosegue la corsa verso i play-off promozione, con velleita' intatte di secondo posto. Che non sarebbe stata una gara alla portata lo si sapeva: troppo alta la posta in palio perche' i conciari si distraessero, e infatti la squadra locale ha lottato su ogni pallone tesa al raggiungimento del proprio obiettivo. Gli ospiti, pero', hanno risposto colpo su colpo, cedendo soltanto alla distanza ma mostrando qualcosa di buono in ognuno dei tre parziali: tutto sommato, e' stata una gara piacevole, con qualche fallosita' di troppo degli ospiti (servizi sbagliati, invasioni) ma anche cose buone. Baronti, per squalifiche e infortuni, era rimasto con la rosa ridotta all'osso, soltanto otto gli elementi a disposizione in panchina e un cambio solo, quello del palleggiatore, con Berberi e appunto Michele Baronti, entrambi del 1992, che si sono avvicendati disputando un set e mezzo ciascuno. Dell'annata di grazia '92 anche entrambi gli schiacciatori, Antonelli e Poli Doko, e un centrale Fascetti, mentre i piu' esperti Lanzer, Lupetti e Consani si sono spartiti rispettivamente i ruoli di primo centro, opposto, e libero. Linea verdissima, dunque, sicuramente riproponibile nella prossima stagione. Prima pero' c'e' da salutare la serie C con l'ultima uscita casalinga, sabato prossimo contro i Lupi, gia' salvi da tempo e molto sottotono nelle recenti prove: una vittoria renderebbe meno amaro l'arrivederci ad una categoria che il Calci ha onorato per molti anni. ARNO CASTELFRANCO-POSSENTI IMPIANTI VBC CALCI 3-0 Parziali: 25-17, 25-14, POSSENTI IMPIANTI: Lanzer, Scimone, Fascetti, Berberi, Lupetti L., Antonelli, Poli Doko, Bruni, Consani F. (libero). All. Baronti Ma. nella foto: Giulio Poli Doko

10

11 POSSENTI IMPIANTI BEFFATA AL TIE- BREAK, VINCE LA FOLGORE News Generiche Dopo troppe settimane di digiuno la Possenti Impianti torna a muovere la classifica. Una vittoria avrebbe avuto ben altro sapore ma anche il tie-break cui sono stati costretti i valenti ragazzi della Folgore e' comunque da considerarsi segnale positivo. Baronti ha avuto a disposizione una rosa largamente incompleta, causa il contemporaneo impegno della Prima Divisione all'isola d'elba, e ha schierato in avvio un sestetto con Berberi a palleggiare, Fascetti opposto, Lanzer e Tocci al centro, Lupetti e Antonelli schiacciatori di banda, Consani libero. La gara non e' iniziata bene per i blu celesti, con una prima frazione persa in malo modo, e allora la panchina ha operato una scelta alla lunga rivelatasi indovinata, quella di schierare come opposto Scimone, un ricettore: il consolidamento della seconda linea ha permesso ai calcesani di avere molte soluzioni in piu' per reggere l'urto del ficcante servizio ospite, e la gara e' decollata, con alterne fortune legate ai momenti di esaltazione di una o dell'altra squadra, condizione tipica dei sestetti molto giovani. In questo modo si e' arrivati al quinto set, un tie-break che ha subito registrato la partenza sprint della Folgore, con un vantaggio importante successivamente dilapidato anche per la reazione, convincente, della Possenti Impianti: sul 10-12, a partita riaperta e con Lupetti e soci giustamente su di giri, il direttore di gara ha commesso un errore tecnico davvero incredibile, consentendo ad un giocatore ospite di "passeggiare" nel campo avverso per recuperare un pallone. Solitamente queste incursioni sono permesse in determinate condizioni: in assenza delle condizioni suddette, puo' essere fischiata "invasione". Alle proteste locali l'arbitro ha risposto sostenendo addirittura di "non aver visto" la passeggiata, testimoniando in questo modo uno stato confusionale tale da spiegare altri clamorosi errori di valutazione, equamente distribuiti, nel corso delle azioni precedenti. Peccato perche' la gara era stata intensa ma corretta, e avrebbe meritato un finale meno nervoso. POSSENTI IMPIANTI VBC CALCI-FOLGORE S.MINIATO 2-3 Parziali: 16-25, 25-19, 14-25, 25-16, POSSENTI IMPIANTI: Lanzer, Scimone, Fascetti, Tocci, Possenti, Berberi, Lupetti L., Antonelli, Bruni, Consani F. (libero). All. Baronti Ma.

12

13 2^ TORNEO REGIONALE "PROVINCIA DI PRATO", CAT. U/ News Generiche La formazione Under 14 del Vbc Calci partecipera', sabato 11 aprile p.v., al prestigioso torneo "Provincia di Prato", giunto alla seconda edizione. Sei le squadre iscritte, divise in due gironi: nel primo gruppo Pall. Ponte a Egola, Lupi Pallavolo, U.S. Poggibonsi, nel secondo VBC Calci, Pol. Savinese, Volley Prato. Gli incontri della mattina contribuiranno a formare una classifica utile per gli "incroci" degli incontri pomeridiani: le prime si sfideranno per il 1^-2^ posto e cosi' via. Una bella occasione di gioco e divertimento per i biancocelesti allenati da Nicola Bani, recentemente promossi, con pieno merito e un bel margine, a terza forza del campionato Under 14; il big-match con il Cascina, terminato sul punteggio di 3-1 per i nostri ragazzi, ha regalato un piazzamento di indubbio prestigio che sottolinea il lavoro svolto durante la corrente stagione. Il campionato, ad ogni modo, non e' finito: gli impegni delle ultime due giornate, trasferta a Vecchiano, contro il Migliarino Volley, e sfida in casa, contro la Turris Pisa, devono essere preparati e affrontati con estrema attenzione, il torneo di Prato puo' essere una ghiotta occasione per tenere alta la tensione anche durante le festivita' di Pasqua.

14 DERBY DA DIMENTICARE PER LA POSSENTI IMPIANTI News Generiche Derby a senso unico tra Baglini Ascensori e Possenti Impianti, una gara dominata dai padroni di casa bravi a mettere in campo condizione, tecnica, esperienza, ma anche e soprattutto morale. Il divario in classifica e le prospettive diametralmente opposte (biancorossi sicuri dei play-off, blu celesti sicuri della retrocessione) non potevano non incidere sull'approccio alla partita. Grassini ha schierato i suoi con Baldacci e Giordani in diagonale, Nannini e Fratini al centro, Simonetti e Luperi a schiacciare, Puccini libero; Baronti ha risposto con Michele Baronti e Berberi, Tocci e Fascetti centrali, Lupetti e Antonelli laterali, Poli Doko libero. Il sestetto calcesano, sicuramente futuribile, ma anche fortemente inesperto e "leggero", ha strappato applausi e consensi in avvio, giocando benino e sfruttando il ritmo non eccezionale del confronto: il punteggio e' rimasto in equilibrio fino al 16-14, quando Grassini, sfruttando un previsto doppio-cambio, ha messo dentro Taccini e Lusci. Tra servizi ficcanti e attacchi, i padroni di casa hanno "inchiodato" gli avversari su una rotazione di attacco a due, e il set e' terminato cosi'. Molti i cambi nella seconda frazione: per il Baglini dentro stabilmente Taccini e Lusci, e piu' avanti anche Facchini e Bacci, nella Possenti Impianti invece spazio a Lanzer e quindi a Scimone. Il parziale stavolta ha vissuto in equilibrio per un breve tratto, fin quando i biancorossi, con azioni molto pregevoli, non sono riusciti ad allungare fino a toccare il 17-9, e il divario, punto dopo punto, e' rimasto piu' o meno quello. Sul 2-0 l'inerzia della sfida non e' cambiata, anzi, nonostante gli inserimenti in pianta stabile di Scimone e Bruni, e un cambio play (Berberi al palleggio, Fascetti opposto), la Possenti ha vissuto un inizio set drammatico (7-0) per una bella serie in servizio di Bacci, ed e' rimasta sotto con divari preoccupanti fino al parziale recupero ottenuto nel finale, un recupero che ha consentito di limitare i danni e salvare la faccia. Da segnalare, nel Baglini, l'impiego di Morgantini e il nuovo spazio per Baldacci, Giordani e Facchini: tutti gli elementi impiegati hanno dimostrato crescita di condizione, nota di merito per Lusci, davvero devastante. Nella Possenti male la ricezione e il muro, in difficolta' continua di fronte all'aggressivita' dei biancorossi nei fondamentali di servizio e attacco, bene alcuni recuperi difensivi e combinazioni in attacco che avrebbero meritato miglior contesto e fortuna. BAGLINI ASCENSORI MIGLIARINO-POSSENTI IMPIANTI VBC CALCI 3-0 Parziali: 25-14, 25-15, BAGLINI ASCENSORI: Taccini, Lusci, Morgantini, Simonetti, Luperi, Facchini, Bacci, Giordani, Baldacci N., Fratini, Puccini (libero). All. Grassini C. POSSENTI IMPIANTI: Lanzer, Scimone, Baronti Mi., Fascetti, Tocci, Possenti, Berberi, Lupetti L., Antonelli, Bruni, Consani F., Poli Doko (libero). All. Baronti Ma. nella foto: Giulio Poli-Doko

15

16 ALLA GRANDI TURRIS IL DERBY DELLA 22^ GIORNATA News Generiche Finisce secondo pronostico il derby tra Possenti Impianti e Grandi Turris, partita giocata di fronte ad un numeroso pubblico ma raramente caratterizzata da momenti di equilibrio. I padroni di casa hanno pagato dazio alla giovane eta' giocando contratti e con eccessiva preoccupazione, fermo restando che e' comunque un bel vedere poter applaudire giocate di ragazzi del '92 in serie C regionale: quanto meno e' una speranza concreta per il futuro, immediato e non. Nel primo set la Possenti Impianti ha giocato con la diagonale Baronti-Berberi, Fascetti-Tocci al centro, Antonelli-Lupetti di banda, Consani libero. Approccio troppo timoroso, e volto radicalmente mutato nella seconda frazione, con Lanzer inserito opposto, Possenti con Tocci al centro, e Scimone subentrato nel finale: il Vbc si e' trovato anche davanti 16-15, poi e' rimasto dietro uno-due punti fino al rush finale, quando banali errori di misura in seconda linea, tra difese mancate e ricezioni imprecise, hanno permesse ad una solida Turris di toccare quota venticinque senza clamorosi affanni. Nel terzo parziale ancora cambi: Berberi in regia, Fascetti e Scimone pian piano dentro, ma i troppi errori iniziali e una certa dose di rassegnazione hanno fatto scivolare il set nelle mani di una Grandi ben orchestrata dal giovane Gennai e in grado di far rifiatare pedine importanti come Neri. Scena da altri tempi al termine della gara: diversi elementi del sestetto locale, i piu' giovani, si sono concessi un panino, hanno cambiato..maglia, e si sono riproposti nel riscaldamento per l'imminente sfida interna del torneo di Prima Divisione provinciale, ancora Calci-Turris. Passione e attaccamento che al momento non sono ripagate dai risultati, ma e' anche da questi segnali che il Vbc deve ritrovare le forze per ripartire dopo un'annata tanto faticosa quanto deludente. POSSENTI IMPIANTI VBC CALCI-GRANDI TURRIS PISA 0-3 Parziali: 12-25, 21-25, POSSENTI IMPIANTI: Lanzer, Scimone, Baronti Mi., Fascetti, Tocci, Possenti, Berberi, Lupetti L., Antonelli, Consani F. (libero). All. Baronti Ma.

17

18 WEEK-END AMARO PER LE NOSTRE SQUADRE News Generiche Ancora un passaggio a vuoto per la Possenti Impianti Calci, pesantemente rimaneggiata e ormai quasi certa di dover disputare, nella prossima stagione, la serie D. L'infortunio di Luca Ruggiero (un mese di stop) ha tolto ulteriore smalto alla squadra e Baronti si e' visto costretto a spostare Lorenzo Lupetti (buona la sua prova) nel ruolo di schiacciatore di banda, promuovendo a libero il giovane Francesco Consani. Per il resto Berberi in regia, Scimone confermato laterale, Tocci opposto e Lanzer-Bruni al centro. La prima frazione ad onor del vero e' stata giocata alla pari: un piccolo passaggio a vuoto sul 16-13, pero', e' stato pagato caro, e gli ospiti hanno portato fino in fondo i trequattro punti di svantaggio, pur dimostrando di poter reggere il confronto. Nella seconda frazione, al contrario, il buio quasi totale: 12-1, 18-4, un black-out che ha fatto molto arrabbiare Baronti, tanto che nel terzo set il sestetto e' risultato completamente stravolto, con Michele Baronti in regia, Berberi opposto, ancora Lupetti a banda ma con Poli Doko come compagno, Fascetti e Lanzer al centro. In pratica l'assetto Under 18 applicato alla C con qualche fuoriquota, e il risultato ha premiato la Possenti Impianti: e gara riaperta. Il sestetto vincente e' stato riproposto nel quarto set, ma con diverso esito, in parte per una fallosita' crescete di alcuni elementi, e in parte per le contromosse del Valdera che non ha tardato a prendere le opportune contromisure soprattutto a muro, chiudendo la gara e prendendo tre punti d'oro per una salvezza che ormai e' cosa fatta. Da segnalare nelle file calcesane la doppia entrata del '92 Antonelli, prima come schiacciatore per Poli Doko, quindi come opposto in luogo di Berberi. Un altro giovane atleta, dunque, alle prese con la prima squadra, ed e' questo uno dei pochi motivi di soddisfazione per un Vbc che quest'anno ha dovuto affrontare risultati negativi e infortuni o defezioni in serie. A margine segnaliamo il quarto posto ottenuto dalla compagine Under 18, Liguria Assicurazioni, nella final four disputata a San Miniato Basso, risultato buono, forse un pelino inferiore alle attese, ma da valutare positivamente come anno di crescita: la rosa era quasi interamente composta da elementi del 1992, e quindi un anno piu' giovani, la speranza e' che si riesca ad ottenere di piu' gia' dalla prossima stagione. VALDERA VOLLEY-POSSENTI IMPIANTI VBC CALCI 3-1 Parziali: 25-21, 25-11, 17-25, POSSENTI IMPIANTI: Lanzer, Scimone, Baronti Mi., Fascetti, Tocci, Bruni, Berberi, Lupetti L., Poli Doko, Antonelli, Consani F. (libero). All. Baronti Ma.

19

20 FINAL FOUR UNDER 18, IL PROGRAMMA COMPLETO News Generiche La Liguria Assicurazioni Vbc Calci sara' impegnata domenica 22 marzo nell'attesissima final four Under 18 maschile, evento che qualifichera' le prime due squadre alla fase regionale, oltre che indicare la vincitrice del titolo provinciale 2008/09. Sede di gara e' San Miniato Basso, questi gli appuntamenti: semifinali ore 10.30: Folgore S.Miniato Liguria Assicurazioni Vbc (palestra Scuole Medie) ore 10.30: Lupi Pallavolo-CUS Pisa (Fontevivo) finali ore 15.30: 3^-4^ posto (palestra Scuole Medie) ore c.a.: finalissima 1^-2^ posto (Fontevivo) Per la societa' biancoceleste si tratta di una bella soddisfazione, visti anche i recenti campionati Under 18, tutti conclusi con piazzamenti non consoni al valore dei ragazzi e dell'ambiente. La squadra si e' ben disimpegnata, sia nel girone regolare che in quello di Eccellenza, senza parlare dello spareggio vinto senza troppo soffrire a Vecchiano, contro il Migliarino Volley. Ad impressionare e' stata la passione e la dedizione con cui questi ragazzi hanno affrontato l'avventura, sacrificando spesso il proprio tempo libero in allenamenti interminabili; Massimo Baronti, e il vice Lorenzo Lupetti, hanno lavorato bene, e il Vbc puo' presentarsi a questa sfida finale con la serenita' di chi non ha niente da perdere ma neppure alcunche' da recriminare. Liguria Assicurazioni Vbc Calci: Berberi, Baronti Mi., Michelucci, Fascetti, Antonelli, Poli Doko, Riccardi, Diomedi, Tognarelli, Del Francia, Viacava, Ferrara, Stagnari (libero). All. Baronti Ma., 2^ All. Lupetti L. D.A.: Antonelli G.

21 POSSENTI IMPIANTI GIOCA BENE MA NON BASTA News Generiche Una prestazione sicuramente migliore che nelle recenti occasioni non permette ugualmente alla Possenti Impianti di recuperare punti, e quindi ossigeno, per una classifica ormai disperata, data la vittoria di Pistoia. Stavolta a sgambettare la squadra di Baronti e' stata realmente la compagine avversaria, nel senso che i blu celesti non si sono auto-condannati alla sconfitta per eccessiva fallosita' e imprecisione, come in altri incontri, ma sono stati superati da un sestetto migliore per individualita' e sicuramente in palla, almeno nella gara giocata alla "Magagnini". La Possenti Impianti ha presentato in avvio uno starting-six con la diagonale tutta '92 Berberi- Fascetti, quindi Lanzer e Bruni al centro, Ruggiero e Scimone schiacciatori, Lupetti libero. Buone cose dal centro, discreto lavoro della ricezione ma muro e difesa in difficolta' di fronte allo strapotere fisico dei vari Chiti e Lazzerini presenti sull'altro fronte. Ci e' voluto il secondo parziale, e, onestamente, qualche cambio di assetto proposto dal mister ospite Vullo, per veder emergere la Possenti Impianti sull'1-1. Pareggio illusorio, ma i ragazzi, pur di nuovo in difficolta' a partire dalla terza frazione, hanno lottato su tutti i palloni, tenendo il campo a testa alta pur con cambi limitati (Tocci per Fascetti) e in situazione di costante, anche se minimo, svantaggio. Questo dovra' essere il modus operandi dei prossimi incontri: provarci sempre, arrendersi mai, chissa' che la dea della pallavolo non guardi dalle parti di Calci, e favorisca quella svolta, pur minima, che gratificherebbe il lavoro proposto settimanalmente con costanza. POSSENTI IMPIANTI VBC CALCI-QUASAR MASSA 1-3 Parziali: 19-25, 25-23, 18-25, POSSENTI IMPIANTI: Ruggiero, Lanzer, Scimone, Baronti Mi., Fascetti, Tocci, Consani F., Bruni, Berberi, Lupetti L. (libero). All. Baronti Ma.

22

23 ULTIMO POSTO IN CLASSIFICA PER LA POSSENTI IMPIANTI News Generiche La sospirata svolta non arriva neanche a Fucecchio, e la Possenti Impianti, pur non demeritando, torna ancora una volta a mani vuote. Ai calcesani servirebbe come il pane una vittoria, per poter dire "ripartiamo" con una certa convinzione, come e' riuscito a fare il Tomei Livorno, che in tre partite ha preso nove punti (quasi come il Vbc nell'intero campionato); il problema e' che le giornate passano e questo momento tanto atteso, il voltare pagina, non arriva. Situazione poco rosea, dunque, aggravata dalla defezione di Simonetti che riduce ancor di piu' la possibilita' di Baronti nel fare cambi: sestetto obbligato gia' a Fucecchio con il giovane Berberi in regia, Tocci opposto, Lanzer e Bruni al centro, Ruggiero e Scimone laterali, Lupetti libero. Nel primo set le cose girano per il verso giusto: le bande sono pimpanti, Tocci svolge il proprio compito senza eccessive fallosita', e Berberi distribuisce in modo egregio. 0-1 e segnali incoraggianti. Purtroppo con il passare dei minuti il Fucecchio aumenta la propria carica e l'intensita' del gioco, il servizio locale fa male e il calo degli ospiti e' vistoso, nonostante Baronti inserisca appena possibile Consani per sostenere la ricezione e Fascetti per mettere in difficolta' con la battuta. Il terzo set sembra da resa generale, ma non e' cosi': un sussulto d'orgoglio porta Scimone e soci a giocarsi la quarta frazione alla pari, e se in questi casi a decidere e' spesso la fortuna, non e' ancora arrivato il momento in cui questa si decida a guardare dalla parte della Possenti Impianti. Per un pallone cambiano le sorti dei campionati, il Fucecchio chiude 27-25, la rimonta del Vbc si interrompe bruscamente e ai ragazzi di Baronti non resta che osservare con sconcerto una graduatoria che al momento li assegna senza appello all'ultima posizione. LO STIVALE FUCECCHIO-POSSENTI IMPIANTI VBC CALCI 3-1 Parziali: 19-25, 25-21, 25-16, POSSENTI IMPIANTI: Ruggiero, Lanzer, Scimone, Baronti Mi., Fascetti, Tocci, Consani F., Bruni, Berberi, Lupetti L. (libero). All. Baronti Ma.

UMERO U ICO STAGIO E 2008/09

UMERO U ICO STAGIO E 2008/09 UMERO U ICO STAGIO E 2008/09 FORZA RAGAZZI!! Scartando subito a priori tono epici o melodrammatici, perché sarebbero fuori luogo, è indubbio e veritiero che il match in programma oggi alla Magagnini sia

Dettagli

Minivolley: un età d oro per sviluppare, con i giochi, l entusiasmo di stare con gli amici in palestra

Minivolley: un età d oro per sviluppare, con i giochi, l entusiasmo di stare con gli amici in palestra 1 Minivolley: un età d oro per sviluppare, con i giochi, l entusiasmo di stare con gli amici in palestra Giochi di motricità generale con l utilizzo della palla. Dopo aver organizzato la palestra in tanti

Dettagli

REGOLAMENTO MINIVOLLEY TOUR PROVINCIALE MANTOVA

REGOLAMENTO MINIVOLLEY TOUR PROVINCIALE MANTOVA REGOLAMENTO MINIVOLLEY TOUR PROVINCIALE MANTOVA CI IMPEGNAMO PER Orientare l attività a tutela dei diritti del bambino atleta. Attraverso le sue esperienze e le opportunità che gli verranno offerte potrà

Dettagli

ALCUNE PROPOSTE PER INSEGNARLO

ALCUNE PROPOSTE PER INSEGNARLO I primi Giochi Easy : Il Palleggio ALCUNE PROPOSTE PER INSEGNARLO Insalata Mista. (stimolare l abitudine all utilizzo del palleggio) Dal palleggio in libertà tuttocampo dei bambini, dividere il campo in

Dettagli

DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013.

DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013. DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013. Qui di seguito si riporta la normativa definitiva che disciplina l organizzazione della gare di Play-Off e di Play-Out Il Consiglio Direttivo

Dettagli

CAMPIONATI DI SOCIETA 2015

CAMPIONATI DI SOCIETA 2015 CAMPIONATI DI SOCIETA 2015 Specialità Petanque. Regolamento Campionati di Società 1 CAMPIONATO di SOCIETA SERIE A MASCHILE Vi partecipano di diritto le prime sei Società classificate nell anno agonistico

Dettagli

CORRIERE DEI PIRAÑAS Notiziario del Torretta Volley Livorno a.s.d.

CORRIERE DEI PIRAÑAS Notiziario del Torretta Volley Livorno a.s.d. CORRIERE DEI PIRAÑAS Notiziario del Torretta Volley Livorno a.s.d. asd.torretta@fipav.li.it - www.torrettavolley.it U15M Terza al Torneo Nazionale Lupi Volley School L'under 15 maschile del Torretta Volley

Dettagli

campionato serie D FEMMINILE : GRUPPO FASSINA C5 - FENICE C5 7-1

campionato serie D FEMMINILE : GRUPPO FASSINA C5 - FENICE C5 7-1 Stagione 2013-2014 campionato serie D FEMMINILE : GRUPPO FASSINA C5 - FENICE C5 7-1 26-01-2014 13:46 - serie D Femminile - campionato FENICE C5 - COMPAGNIA MONTE DI MALO 0-1 19-01-2014 11:26 - serie D

Dettagli

Anno 4 - N 24 - Sabato 19 marzo 2011. Il sito costantemente aggiornato sullo sport partenopeo Settimanale di scommesse sportive QUOTE

Anno 4 - N 24 - Sabato 19 marzo 2011. Il sito costantemente aggiornato sullo sport partenopeo Settimanale di scommesse sportive QUOTE Anno 4 - N 24 - Sabato 19 marzo 2011 Il sito costantemente aggiornato sullo sport partenopeo Settimanale di scommesse sportive QUOTE IL PRONOSTICO DI... Per il doppio ex mister di Napoli e Cagliari, il

Dettagli

TROFEO DELLE PROVINCE 2015. 2 Memorial GIANFRANCO MAZZA

TROFEO DELLE PROVINCE 2015. 2 Memorial GIANFRANCO MAZZA Prot. n. 28/15/cqr Ai Oggetto: KINDERIADI - Trofeo delle Province 2015. 2 Memorial Gianfranco Mazza. Ai Bologna, 24 febbraio 2015 Presidenti dei Comitati Provinciali FIPAV Emilia Romagna Referente Tecnico

Dettagli

La Lega Pallavolo Uisp Treviso, in collaborazione con Boom Camp, organizza il campionato invernale di beach volley 2014/15.

La Lega Pallavolo Uisp Treviso, in collaborazione con Boom Camp, organizza il campionato invernale di beach volley 2014/15. La Lega Pallavolo Uisp Treviso, in collaborazione con Boom Camp, organizza il campionato invernale di beach volley 2014/15. SEDE E PERIODO DI SVOLGIMENTO Le partite del campionato si svolgeranno presso

Dettagli

SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO ANNO 2012 2013 FASE PROVINCIALE 2 GIUGNO 2013

SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO ANNO 2012 2013 FASE PROVINCIALE 2 GIUGNO 2013 SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO ANNO 2012 2013 FASE PROVINCIALE 2 GIUGNO 2013 TEMA DELLA MANIFESTAZIONE CALCIARE PER SEGNARE INDICAZIONI GENERALI Si ricorda che la manifestazione è una festa regionale/provinciale

Dettagli

Per compiere grandi passi non dobbiamo solo agire, ma anche sognare, non solo pianificare, ma anche credere nelle nostre idee

Per compiere grandi passi non dobbiamo solo agire, ma anche sognare, non solo pianificare, ma anche credere nelle nostre idee Per compiere grandi passi non dobbiamo solo agire, ma anche sognare, non solo pianificare, ma anche credere nelle nostre idee PROGETTO VOLARE VOLLEY 2013/2014 INSIEME per VOLARE 1983-2013: 30 anni di Pallavolo

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE DI TRIVENTO

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE DI TRIVENTO ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE DI TRIVENTO PROGETTO RELATIVO AI GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI ANNO SCOLASTICO 2007/2008 Nell ambito dell organizzazione dei giochi sportivi studenteschi,

Dettagli

Anno 5 - N 7 - Sabato 29 ottobre 201 1. Settimanale di scommesse sportive QUOTE

Anno 5 - N 7 - Sabato 29 ottobre 201 1. Settimanale di scommesse sportive QUOTE Anno 5 - N 7 - Sabato 29 ottobre 201 1 Settimanale di scommesse sportive QUOTE 2 LA SCOMMESSA Puntiamo su Napoli, Milan, Cesena e Palermo. OVER in Genoa-Roma Prevalenza del fattore casalingo di Vincenzo

Dettagli

1 TORNEO MASCHILE DI MINIVOLLEY DELLA SCUOLA DI PALLAVOLO LUBE

1 TORNEO MASCHILE DI MINIVOLLEY DELLA SCUOLA DI PALLAVOLO LUBE 1 TORNEO MASCHILE DI MINIVOLLEY DELLA SCUOLA DI PALLAVOLO LUBE La manifestazione si svolgerà presso il PALASPORT FONTESCODELLA DI MACERATA DOMENICA 7 NOVEMBRE 2010 Il ritrovo è fissato alle ore 13:15 Lo

Dettagli

Tornei Promozionali di Categoria Coppa Milano Femminile Maschile Femminile Maschile Under 16

Tornei Promozionali di Categoria Coppa Milano Femminile Maschile Femminile Maschile Under 16 Milano, 1 luglio 2015 Prot. 2 / COGP Oggetto: Campionati Provinciali e Tornei Promozionali 2015/2016 A tutte le Società della Provincia di Milano e p.c. C.R. Lombardo FIPAV Roma Il Comitato Provinciale

Dettagli

5^ giornata campionato GIOVANISSIMI B: PETRARCA C5 - FENICE C5 B 1-9 (1-6 d.p.t.)

5^ giornata campionato GIOVANISSIMI B: PETRARCA C5 - FENICE C5 B 1-9 (1-6 d.p.t.) Stagione 2014-2015 5^ giornata campionato GIOVANISSIMI B: PETRARCA C5 - FENICE C5 B 1-9 (1-6 d.p.t.) 27-10-2014 18:25 - Campionato GIOVANISSIMI B Nella 5 gara di campionato i giovanissimi B incontrano

Dettagli

CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015

CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015 CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015 Specialità Petanque. Regolamento Campionato di Promozione 1 CAMPIONATO di PROMOZIONE Regionale Al Campionato di Promozione (ex serie C) maschile 2015 possono iscriversi tutte

Dettagli

ALLENAMENTO 1D FEMMINILE

ALLENAMENTO 1D FEMMINILE ALLENAMENTO 1D FEMMINILE Corsisti: Ballardini Samuele, Ceccarini Barbara, Rossi Giacomo INTRODUZIONE Nelle ultime partite la squadra allenata (1 divisione femminile) ha avuto un'efficacia in attacco del

Dettagli

Regolamento del Torneo di Pallavolo Misto

Regolamento del Torneo di Pallavolo Misto Regolamento del Torneo di Pallavolo Misto Si tratta di una versione ridotta e parzialmente modificata del Regolamento Ufficiale della Federazione Italiana Pallavolo (al quale, peraltro, ci si atterrà per

Dettagli

Regolamento tecnico di Pallavolo

Regolamento tecnico di Pallavolo Regolamento tecnico di Pallavolo (edizione aprile 2014) 1 Premessa La disciplina della PALLAVOLO praticata degli atleti tesserati della FISDIR prevede competizioni a carattere esclusivamente promozionale

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO. Stagione 2014/2015

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO. Stagione 2014/2015 REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO Stagione 2014/2015 1. Ogni squadra deve avere un numero minimo di 24 giocatori sempre presente in organico. Per evitare turbative o danneggiamenti d asta, ogni squadra,

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Ufficio del Coordinatore Federale Regionale - Puglia REGOLAMENTO UFFICIALE PUGLIA

FEDERAZIONE ITALIANA GIOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Ufficio del Coordinatore Federale Regionale - Puglia REGOLAMENTO UFFICIALE PUGLIA FEDERAZIONE ITALIANA GIOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Ufficio del Coordinatore Federale Regionale - Puglia REGOLAMENTO UFFICIALE PUGLIA "Sei Bravo a... Scuola di Calcio" - 2010 "4c4: un gioco

Dettagli

TECNICA E TATTICA VOLLEY

TECNICA E TATTICA VOLLEY TECNICA E TATTICA VOLLEY Dalla posizione di attesa, e a seconda del tipo di attacco avversario, il muro e la difesa optano per dei cambiamenti di posizione, al fine di rendere più facile la ricostruzione.

Dettagli

FIPAV SETTORE SCUOLA E PROMOZIONE

FIPAV SETTORE SCUOLA E PROMOZIONE Comitato Provinciale di Modena FIPAV SETTORE SCUOLA E PROMOZIONE Via Giardini, 470/H - 41124 Modena (MO) - Tel. 059/8752312 327 - Fax 059/8754944 email: giovanile @ fipav.mo.it Responsabile settore CRISTINA

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO. Stagione 2015/2016

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO. Stagione 2015/2016 REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO Stagione 2015/2016 1. Ogni squadra deve avere un numero minimo di 22 giocatori sempre presente in organico. Per evitare turbative o danneggiamenti d asta, ogni squadra,

Dettagli

Pallavolo Provinciale UISP COMUNICATO n. 01 Torino 06/07/2010

Pallavolo Provinciale UISP COMUNICATO n. 01 Torino 06/07/2010 Il coordinamento UISP (Unione Italiana Sport Per Tutti), organizza campionati di pallavolo che vanno dai campionati giovanili (a partire dall Under 12) ai campionati Seniores. Come fiore all occhiello

Dettagli

UISP Challenge CUP. Campionato di pallavolo

UISP Challenge CUP. Campionato di pallavolo UISP Challenge CUP Campionato di pallavolo CAMPIONATO DI PALLAVOLO UISP Challenge CUP Il Coordinamento Pallavolo UISP Bari indice e organizza il Campionato "UISP Challenge CUP" per la stagione sportiva

Dettagli

I PREREQUISITI MOTORI DELL APPRENDIMENTO DELLA TECNICA * * * * * *

I PREREQUISITI MOTORI DELL APPRENDIMENTO DELLA TECNICA * * * * * * 21 Lunedì 26 Agosto, ore 13,00 Prof. MARCO TAMANTINI Premessa I PREREQUISITI MOTORI DELL APPRENDIMENTO DELLA TECNICA * * * * * * Il messaggio che vorrei lanciare è di porre in risalto l obiettivo di migliorare

Dettagli

Argomento del modulo: Organizzazione e realizzazione di un programma di allenamenti con 3 sedute settimanali

Argomento del modulo: Organizzazione e realizzazione di un programma di allenamenti con 3 sedute settimanali Argomento del modulo: Organizzazione e realizzazione di un programma di allenamenti con 3 sedute settimanali Modugno 14 maggio 2006 In generale, per organizzazione del processo di allenamento, s'intende:

Dettagli

Socio/relazionale: partecipazione attiva al gioco, in forma agonistica, collaborando con gli altri

Socio/relazionale: partecipazione attiva al gioco, in forma agonistica, collaborando con gli altri Federazione Italiana Pallacanestro Settore Giovanile Minibasket e Scuola Lezioni Integrate Minibasket I Fondamentali con palla Traguardi di Competenza. Partiamo dalle linee guida: Motorio/funzionale padronanza,

Dettagli

Porta imbattuta Valore: +1 Descrizione: viene assegnato al portiere che prende voto e che non subisce reti. Un portiere SV non riceve tale bonus.

Porta imbattuta Valore: +1 Descrizione: viene assegnato al portiere che prende voto e che non subisce reti. Un portiere SV non riceve tale bonus. Per determinare il risultato delle partite si calcola il punteggio totale di ogni squadra e lo si converte in gol equivalenti in base ad opportune fasce di punteggio che definiremo elastiche. Il significato

Dettagli

I giochi tradizionali adatti alla pallavolo. Gli esercizi sul palleggio, bagher e battuta nel Minivolley

I giochi tradizionali adatti alla pallavolo. Gli esercizi sul palleggio, bagher e battuta nel Minivolley I giochi tradizionali adatti alla pallavolo e Gli esercizi sul palleggio, bagher e battuta nel Minivolley ricerca e composizione di: Rosario Ravalli docente regionale allenatori FIPAV Foggia Questo piccolo

Dettagli

ATTIVITÀ UFFICIALE DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI di COMPETENZA del COMITATO REGIONALE LOMBARDIA

ATTIVITÀ UFFICIALE DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI di COMPETENZA del COMITATO REGIONALE LOMBARDIA ATTIVITÀ UFFICIALE DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI di COMPETENZA del COMITATO REGIONALE LOMBARDIA La Lega Nazionale Dilettanti - in attuazione delle disposizioni di cui all'art. 49, punto 1, lett. c),

Dettagli

Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2014/2015

Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2014/2015 Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2014/2015 REGOLA 1: OGGETTO DEL GIOCO 1. Il fantacalcio è una simulazione del gioco del calcio, che permette di gestire una squadra virtuale (fantasquadra), formata

Dettagli

Corso di perfezionamento I giochi di transizione

Corso di perfezionamento I giochi di transizione Contenuto della lezione pratica Osservazioni preliminari Corso di perfezionamento I giochi di transizione La durata del gioco dipende dall intensità. L allenatore deve controllare lo stato fisico dei suoi

Dettagli

Scommesse Antepost: CALCIO

Scommesse Antepost: CALCIO Scommesse Antepost: ANTEPOST Vincente: Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto. Vincente Gruppo Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto del proprio gruppo.

Dettagli

Inserto settimanale di scommesse sportive. il sito costantemente aggiornato sul Calcio Napoli. www.pianetazzurro.it QUOTE

Inserto settimanale di scommesse sportive. il sito costantemente aggiornato sul Calcio Napoli. www.pianetazzurro.it QUOTE Inserto settimanale di scommesse sportive www.pianetazzurro.it il sito costantemente aggiornato sul Calcio Napoli QUOTE IL PRONOSTICO L ex centrocampista azzurro si augura però che la squadra di Mazzarri

Dettagli

Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori

Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori Societa affiliata alla Fipav e all MSP Manofuori Cup Non è necessario essere Campioni per divertirsi giocando a pallavolo L Associazione Culturale

Dettagli

REGOLAMENTO 2 TORNEO DI BEACH VOLLEY MISTO PER ADULTI e 1 TORNEO DI BEACH VOLLEY MISTO UNDER14

REGOLAMENTO 2 TORNEO DI BEACH VOLLEY MISTO PER ADULTI e 1 TORNEO DI BEACH VOLLEY MISTO UNDER14 REGOLAMENTO 2 TORNEO DI BEACH VOLLEY MISTO PER ADULTI e 1 TORNEO DI BEACH VOLLEY MISTO UNDER14 VILLETTA COMUNALE Montemarano, 23 Luglio 29 Luglio 2012 1. Squadre Composizione ed iscrizione Per il Torneo

Dettagli

IL MINIBASKET in ITALIA :

IL MINIBASKET in ITALIA : IL MINIBASKET in ITALIA : l Emozione, la Scoperta e il Gioco. I primi intervento per l angolo tecnico del nostro sito li voglio prendere da una delle esperienze professionalmente più gratificanti della

Dettagli

Fantacavabù 2015/2016 III Edizione

Fantacavabù 2015/2016 III Edizione Fantacavabù 2015/2016 III Edizione Regolamento ufficiale della F.A.F. (Fantacalcio Amatoriale Fantacavabù) 1. Introduzione Il Fantacavabù è un torneo di fantacalcio realizzato tra amici e svolto per essere

Dettagli

Con un gioco si possono lavorare diversi aspetti: Come proporre un gioco:

Con un gioco si possono lavorare diversi aspetti: Come proporre un gioco: Il gioco se usato e svolto in una maniera consona, farà si che l' allievo si diverta e nello stesso tempo raggiunga degli scopi precisi che voi vi siete proposti. Con un gioco si possono lavorare diversi

Dettagli

REGOLAMENTO FANTACALCIO 2015/2016

REGOLAMENTO FANTACALCIO 2015/2016 1. REGOLAMENTO GENERALE REGOLAMENTO FANTACALCIO 2015/2016 1.1. ISCRIZIONE E QUOTE L iscrizione è di 25,00 e deve essere versata al momento dell Asta iniziale. Sarà versata un ulteriore quota di 25,00 il

Dettagli

REGOLAMENTO FIVE LEAGUE 2013/2014

REGOLAMENTO FIVE LEAGUE 2013/2014 REGOLAMENTO FIVE LEAGUE 2013/2014 Alla tredicesima edizione del campionato amatoriale di calcio a 5 partecipano 40 squadre che vengono suddivise per sorteggio in 4 gironi da 10 squadre che daranno vita

Dettagli

ORGANIZZAZIONE DI UNA MANIFESTAZIONE SPORTIVA SCOLASTICA

ORGANIZZAZIONE DI UNA MANIFESTAZIONE SPORTIVA SCOLASTICA TORNEO DI MINIVOLLEY per le classi prime delle scuole secondarie di 1 grado ANNO SCOLASTICO 2011-2012 PRESENTAZIONE I Giochi Sportivi Studenteschi di PALLAVOLO della scuola secondaria di 1 grado prevedono

Dettagli

OLIMPIA ARMANI JEANS MILANO

OLIMPIA ARMANI JEANS MILANO OLIMPIA ARMANI JEANS MILANO HEAD COACH ATTILIO CAJA DIFESA SUL PICK AND ROLL Nell analizzare le tendenze offensive delle squadre avversarie ci siamo resi conto di come una grandissima percentuale degli

Dettagli

VADEMECUM DELLA PALLAVOLO

VADEMECUM DELLA PALLAVOLO VADEMECUM DELLA PALLAVOLO A. Il campo Il campo della pallavolo misura 18x9 metri ed é diviso in due metá uguali dalla linea di metá campo sopra la quale corre le rete. La linea di metá campo appartiene

Dettagli

il Dribbling MAINI DANIELE Corso CONI-FIGC per Istruttori Scuola Calcio Piacenza 2005 Lezione ideata da

il Dribbling MAINI DANIELE Corso CONI-FIGC per Istruttori Scuola Calcio Piacenza 2005 Lezione ideata da Corso CONI-FIGC per Istruttori Scuola Calcio Piacenza 2005 il Dribbling Lezione ideata da MAINI DANIELE Si ringraziano Gli Esordienti dell U.S.D. BORGONOVESE In collaborazione con BERNINI GIANNI RATAZZI

Dettagli

Sei Bravo a Scuola di Calcio 2015

Sei Bravo a Scuola di Calcio 2015 Sei Bravo a Scuola di Calcio 2015 SOCIETA PARTECIPANTI - ZOLA PREDOSA VIA GESSO 26 - DOMENICA 24 maggio 2015 Il Settore Giovanile e Scolastico del Comitato Regionale Emilia Romagna si congratula per il

Dettagli

ISCRIZIONE: Quota - Termini - Modalità

ISCRIZIONE: Quota - Termini - Modalità ISCRIZIONE: Quota - Termini - Modalità 1. Il Torneo avrà inizio domenica 13 marzo con la gara di apertura. 2. Si potranno iscrivere ragazzi nati dal 1992 al 1996. 3. Quota di iscrizione 15 euro a persona

Dettagli

IL TIRO IN PORTA. Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011. Rubiu Stefano

IL TIRO IN PORTA. Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011. Rubiu Stefano Rubiu Stefano Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011 IL TIRO IN PORTA Il tiro in porta rappresenta l azione conclusiva delle varie strategie di gioco, al fine di raggiungere l obiettivo

Dettagli

1. MODALITA DI SVOLGIMENTO

1. MODALITA DI SVOLGIMENTO Alla c.a. - SOCIETA FIPAV - ATLETI FIPAV Agrate Brianza, 25 Maggio 2015 Prot. 313/BV Oggetto: indizione torneo Sand Volley 4x4 Maschile & Femminile. Il Comitato Provinciale di Monza Brianza indice ed organizza

Dettagli

TORNEO DI MINIVOLLEY per le classi prime delle scuole secondarie di 1 grado

TORNEO DI MINIVOLLEY per le classi prime delle scuole secondarie di 1 grado TORNEO DI MINIVOLLEY per le classi prime delle scuole secondarie di 1 grado ANNO SCOLASTICO 2008-2009 PRESENTAZIONE I Giochi Sportivi Studenteschi di PALLAVOLO della scuola secondaria di 1 grado prevedono

Dettagli

TORNEO FANTAPRONOSTICI 2015-2016

TORNEO FANTAPRONOSTICI 2015-2016 Numero squadre partecipanti : 80 TORNEO FANTAPRONOSTICI 2015-2016 IL NUOVO TORNEO PREVEDERA VARIE SFIDE E COMPETIZIONI TRA I CONCORRENTI : Ci saranno infatti : CAMPIONATI : quattro campionati da 20 squadre

Dettagli

LE COSE CHE NON VI HO DETTO...

LE COSE CHE NON VI HO DETTO... archivio giugno 2012 LE COSE CHE NON VI HO DETTO... 25-06-2012 07:45 - Palla in Corner... MERCOLEDI', 27 GIUGNO 2012, si terrà presso il centro sportivo, l'ennesima e ultima, per quest'annata, riunione

Dettagli

ECCO IL CALDENDARIO DELLA PROSSIMA STAGIONE

ECCO IL CALDENDARIO DELLA PROSSIMA STAGIONE ECCO IL CALDENDARIO DELLA PROSSIMA STAGIONE PESARO Findomestic Banca sarà il main sponsor del 65 campionato di serie A che per il settimo anno consecutivo assegnerà la Findomestic volley cup. La lega ha

Dettagli

CENT RO SPORT IVO IT AL IANO. Comitato provinciale di Macerata. Giocare per credere. Comunicato. Ufficiale n. 2. Sport&Go

CENT RO SPORT IVO IT AL IANO. Comitato provinciale di Macerata. Giocare per credere. Comunicato. Ufficiale n. 2. Sport&Go Comunicato Ufficiale n. 2 Sport&Go Affisso all albo il 15 ottobre 2015 V. le G. Matteotti,92 62012 Civitanova M. Cell: 3297065661 e-mail: civitanova@csimacerata.it Comunicato Ufficiale n. 2 Sport&Go Campionati

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE STAGIONE 2015_2016

BOLLETTINO UFFICIALE STAGIONE 2015_2016 BOLLETTINO UFFICIALE STAGIONE 2015_2016 Alle società Partecipanti campionati AmaVolley ECCELLENZA e PROMOZIONE Ai referenti Squadre partecipanti Campionati AmaVolley ECCELLENZA e PROMOZIONE Ai membri Consiglio

Dettagli

METODOLOGIA DELL INSEGNAMENTO ALLENAMENTO DELLA TECNICA

METODOLOGIA DELL INSEGNAMENTO ALLENAMENTO DELLA TECNICA METODOLOGIA DELL INSEGNAMENTO ALLENAMENTO DELLA TECNICA Non possiamo parlare di un unica metodologia per allenare la pallavolo, in quanto essa cambia in rapporto al livello di gioco: non può essere la

Dettagli

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE INDIZIONE Circuito Regionale GIOVANILE UNDER 21 di Beach Volley 2014 Fipav Emilia Romagna Pag. 1 Art. 1 Introduzione 1. Il indice, in collaborazione con i Comitati Provinciali della Regione, un Circuito

Dettagli

La scuola Calcio Barcellona

La scuola Calcio Barcellona La scuola Calcio Barcellona di Raffaele Barra Istruttore CONI FIGC, laureando in Comunicazione, dopo varie esperienze in altre società (nelle categorie pulcini ed esordienti) da 2 anni milita nel Sottomarina

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N.1

COMUNICATO UFFICIALE N.1 COMUNICATO UFFICIALE N.1 CAMPIONATO REGIONALE SERIE C MASCHILE 2015/2016 Società aventi diritto: ASD TUSCIA TEAM VOLLEY ASD PALL. NETTUNO ASD PALLAVOLO VELLETRI ROMA 12 POL. CASAL BERTONE ROMA ASD BRACCIANO

Dettagli

NEWS 26 APRILE 2015 PARTITA CAMPIONATO PULCINI 2004 REAL 2000 ROZZANO-ROZZANO CALCIO. Articolo di Enrico Carlotti (Direttore Sportivo)

NEWS 26 APRILE 2015 PARTITA CAMPIONATO PULCINI 2004 REAL 2000 ROZZANO-ROZZANO CALCIO. Articolo di Enrico Carlotti (Direttore Sportivo) NEWS 26 APRILE 2015 PARTITA CAMPIONATO PULCINI 2004 REAL 2000 ROZZANO-ROZZANO CALCIO Articolo di Enrico Carlotti (Direttore Sportivo) Siamo così giunti all ultima partita di campionato e, i nostri ragazzi

Dettagli

Bollettino di informazione a cura del Volvera Rugby A.S.D. N. 8-25 gennaio 2016

Bollettino di informazione a cura del Volvera Rugby A.S.D. N. 8-25 gennaio 2016 FAMIGLIA GIALLONERA NEWS STAGIONE 2015/2016 Bollettino di informazione a cura del Volvera Rugby A.S.D. N. 8-25 gennaio 2016 SPAZIO CLUB Anche se in ritardo, desideriamo augurarvi un 2016 ovale e giallonero,

Dettagli

Alle società sportive interessate

Alle società sportive interessate Amici VV.F. Volley a.s.d. Via Canalina n 8 42123 Reggio Emilia Tel. e fax 0522325462 Cod.Fisc. 91153910350 Part. Iva 02454190352 Reggio Emilia, li 21/02/2013 Alle società sportive interessate Oggetto:

Dettagli

REGOLAMENTO 7 BEACH VOLLEY PER TUTTI

REGOLAMENTO 7 BEACH VOLLEY PER TUTTI REGOLAMENTO 7 BEACH VOLLEY PER TUTTI DOMENICA 3 GIUGNO 2012 Lungomare di SOVERATO (CZ) TERMINE ISCRIZIONE 27 MAGGIO (OLTRE TALE DATA L ORGANIZZAZIONE SI RISERVA DI ACCETTARE L ISCRIZIONE) NOVITA 2012 SABATO

Dettagli

Programmazione Annuale

Programmazione Annuale Programmazione Annuale Scuola Calcio Milan di Vieste CATEGORIE Pulcini 2001-2002-2003 I BAMBINI IMPARANO CIÒ CHE VIVONO...: Se un bambino vive nella tolleranza impara ad essere paziente. Se un bambino

Dettagli

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015 Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015 CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile.... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2

Dettagli

Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2015/2016

Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2015/2016 Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2015/2016 REGOLA 1: OGGETTO DEL GIOCO 1. Il fantacalcio è una simulazione del gioco del calcio, che permette di gestire una squadra virtuale (fantasquadra), formata

Dettagli

Torneo di Mini Rugby 3 Trofeo SantOVALEntino

Torneo di Mini Rugby 3 Trofeo SantOVALEntino Con il Patrocinio del: Comune di Terni Assessorato allo Sport Assessorato al Turismo con la collaborazione di: organizza: Torneo di Mini Rugby 3 Trofeo SantOVALEntino Terni Sabato 13 febbraio 2010 DATE

Dettagli

REGOLAMENTO MINIVOLLEY 2012 2013

REGOLAMENTO MINIVOLLEY 2012 2013 REGOLAMENTO MINIVOLLEY 2012 2013 Il Minivolley può essere praticato per l anno 2012/2013 dagli atleti e dalle atlete nati/e negli anni 2001 / 2002 / 2003 / 2004/ 2005 / 2006 / 2007 così suddivisi: Propedeutico:

Dettagli

ORGANIZZATO DAL COMITATO REGIONALE A.S.C. IN COLLABORAZIONE CON A.S.D. COMITATO CAAMSARDEGNA Muravera(Ca), 25-27 Settembre 2015.

ORGANIZZATO DAL COMITATO REGIONALE A.S.C. IN COLLABORAZIONE CON A.S.D. COMITATO CAAMSARDEGNA Muravera(Ca), 25-27 Settembre 2015. VOLLEY MISTA SPORT CAAM SARDEGNA 2015 TROFEO NAZIONALE/REGIONALE A.S.C. ORGANIZZATO DAL COMITATO REGIONALE A.S.C. IN COLLABORAZIONE CON A.S.D. COMITATO CAAMSARDEGNA Muravera(Ca), 25-27 Settembre 2015 Costi

Dettagli

SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO STAGIONE 2012/2013 FINALE REGIONALE 2 GIUGNO 2013 LENO (BS)

SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO STAGIONE 2012/2013 FINALE REGIONALE 2 GIUGNO 2013 LENO (BS) SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO STAGIONE 2012/2013 FINALE REGIONALE 2 GIUGNO 2013 LENO (BS) TEMA DELLA MANIFESTAZIONE CALCIARE PER SEGNARE PREMESSA Si ricorda che la manifestazione è una festa a carattere

Dettagli

Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani...

Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani... Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani... Incontro Introduttivo con Sergio Peterlini insegnante di Meditazione da 38 anni per Studenti,

Dettagli

FORMULE CAMPIONATI PROVINCIALI STAGIONE 2011/2012

FORMULE CAMPIONATI PROVINCIALI STAGIONE 2011/2012 FIPAV - Comitato Provinciale di CUNEO FORMULE CAMPIONATI PROVINCIALI STAGIONE 2011/2012 I N D I C E Formula svolgimento campionato PRIMA DIVISIONE MASCHILE... pag. 1 Formula svolgimento campionato PRIMA

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 13 MASCHILE 3 X 3 Fase Provinciale 2015/2016

CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 13 MASCHILE 3 X 3 Fase Provinciale 2015/2016 COMUNICATO UFFICIALE N. 15 STAGIONE AGONISTICA 2015/2016 CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 13 MASCHILE 3 X 3 Fase Provinciale 2015/2016 La Federazione Italiana Pallavolo indice ed il Comitato Provinciale di Roma

Dettagli

ATTIVITA PROMOZIONALE 2014/2015

ATTIVITA PROMOZIONALE 2014/2015 ATTIVITA PROMOZIONALE 2014/2015 MANIFESTAZIONI PROVINCIALI E REGIONALI MINI-HANDBALL / GIOCHI PROPEDEUTICI / PALLAMANO / MINI BEACH CATEGORIA UNDER 6 Gioco base 4+1 Palla Re Mini Beach CATEGORIA UNDER

Dettagli

L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio

L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio REGOLAMENTO FANTA PLAZET: ISCRIZIONE E SOLDI L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio del mercato. Oltre ai 25 Euro dovranno essere consegnati ulteriori

Dettagli

PALLAMANO. Un po di storia

PALLAMANO. Un po di storia PALLAMANO Un po di storia La pallamano è un gioco bello e dinamico, inventato in Germania alla fine dell Ottocento. Sembra che tragga origine da un gioco denominato Pallaporta. E nata come sport da giocarsi

Dettagli

DOCUMENTO D ISCRIZIONE AL TORNEO ESTIVO SUL CAMPINO DEL PRETE

DOCUMENTO D ISCRIZIONE AL TORNEO ESTIVO SUL CAMPINO DEL PRETE DOCUMENTO D ISCRIZIONE AL TORNEO ESTIVO SUL CAMPINO DEL PRETE SOMMARIO DOCUMENTO D ISCRIZIONE AL TORNEO ESTIVO SUL CAMPINO DEL PRETE... 1 MODALITA E QUOTA D ISCRIZIONE... 2 REGOLAMENTO TORNEO... 3 REGOLAMENTO

Dettagli

Ai Dirigenti Scolastici Scuole Primarie e Secondarie di primo grado

Ai Dirigenti Scolastici Scuole Primarie e Secondarie di primo grado Milano, luglio 2015 Ai Dirigenti Scolastici Scuole Primarie e Secondarie di primo grado di Milano e Provincia Cortese Dirigente, sono lieto di inviarle il progetto LA PALLAVOLO VA A SCUOLA giunto alla

Dettagli

Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani

Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani Articolo 1. - Definizioni.... 2 Articolo 2. - Attività di ciascun campionato.... 2 Articolo 3. - Affidamento dell organizzazione....

Dettagli

REGOLAMENTO REV 2015.06

REGOLAMENTO REV 2015.06 REV 2015.06 REGOLAMENTO Indice 1 L asta iniziale... 3 1.1 Il metodo: il DRAFT... 3 1.2 L ordine di chiamata... 3 2 La Formula... 4 2.1 I partecipanti e il nome del Team... 4 2.2 Il calendario... 4 2.3

Dettagli

1. Alla manifestazione FANTINI CUP di Beach Volley si applica la seguente formula di gara:

1. Alla manifestazione FANTINI CUP di Beach Volley si applica la seguente formula di gara: FORMULE DI GARA Formula di gara (2x2 Maschile e Femminile) 1. Alla manifestazione FANTINI CUP di Beach Volley si applica la seguente formula di gara: - formula di gara con pool preliminari e tabellone

Dettagli

Volley Project di Nicola Piccinini Ottobre 2009. Relatore: Prof. Nicola Piccinini

Volley Project di Nicola Piccinini Ottobre 2009. Relatore: Prof. Nicola Piccinini Volley Project di Nicola Piccinini Ottobre 2009 Relatore: Prof. Nicola Piccinini Introduzione Fondamentale da punto con alta valenza tecnico - tattica sia a livello individuale che di squadra. Collegato

Dettagli

A.S.D. Adria Volley (Associazione Sportiva Dilettantistica Pallavolo Adria) affonda le sue radici nel lontano 1977 quando un gruppo di ragazzi del

A.S.D. Adria Volley (Associazione Sportiva Dilettantistica Pallavolo Adria) affonda le sue radici nel lontano 1977 quando un gruppo di ragazzi del A.S.D. Adria Volley (Associazione Sportiva Dilettantistica Pallavolo Adria) affonda le sue radici nel lontano 1977 quando un gruppo di ragazzi del quartiere di Carbonara di Adria costituisce una squadra

Dettagli

PALLAVOLO FASE FINALE

PALLAVOLO FASE FINALE PALLAVOLO FASE FINALE REGOLAMENTO ORGANICO www.ateneika.com ART. 1 Partecipanti: Tutti i giocatori partecipanti al torneo dovranno essere in possesso dei requisiti previsti dal Regolamento iscrizioni che

Dettagli

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA Dopo avere visto e valutato le capacità fisiche di base che occorrono alla prestazione sportiva e cioè Capacità Condizionali

Dettagli

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo.

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo. Estate_ Era una giornata soleggiata e piacevole. Né troppo calda, né troppo fresca, di quelle che ti fanno venire voglia di giocare e correre e stare tra gli alberi e nei prati. Bonton, Ricciolo e Morbidoso,

Dettagli

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016 Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016 CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile.... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2

Dettagli

REGOLAMENTO CAMPIONATO C.S.I. di CALCIO a 11 MASCHILE

REGOLAMENTO CAMPIONATO C.S.I. di CALCIO a 11 MASCHILE REGOLAMENTO CAMPIONATO C.S.I. di CALCIO a 11 MASCHILE A - NORME SPECIFICHE ATTIVITA Calcio11- art.1: CAMPIONATO 2013-2014 Le data di svolgimento del campionato provinciale calcio Maschile a 11: - Inizio

Dettagli

REGOLAMENTO 2011. Art. 1 COME ISCRIVERSI

REGOLAMENTO 2011. Art. 1 COME ISCRIVERSI REGOLAMENTO 2011 Art. 1 COME ISCRIVERSI somma di 350,00 nei seguenti modi: 1. Bonifico Bancario c.c. 2. Assegno non trasferibile intestato alla A.S.D. Stella Azzurra. 3. In contanti presso la sede in via

Dettagli

WWW.VOLAREVOLLEY.COM. «Per compiere grandi passi non dobbiamo solo agire, ma anche sognare, non solo pianificare, ma anche credere nelle nostre idee»

WWW.VOLAREVOLLEY.COM. «Per compiere grandi passi non dobbiamo solo agire, ma anche sognare, non solo pianificare, ma anche credere nelle nostre idee» WWW.VOLAREVOLLEY.COM «Per compiere grandi passi non dobbiamo solo agire, ma anche sognare, non solo pianificare, ma anche credere nelle nostre idee» PROGETTO VOLARE VOLLEY 2014/2015 INSIEME per VOLARE

Dettagli

[update 04/01/2012] GENERALE

[update 04/01/2012] GENERALE [update 04/01/2012] GENERALE Il giornale che sarà utilizzato per i voti dei giocatori sarà sempre la Gazzetta dello sport. Il partecipante ha avuto a disposizione 650 fantamilioni per completare la rosa.

Dettagli

IL GIOCO NEL MINIBASKET

IL GIOCO NEL MINIBASKET 88 Premessa IL GIOCO NEL MINIBASKET Inizierò con un gioco di collaborazione e di rapidità per immergerci subito nel cuore di questa lezione. Poichè l argomento è Il Gioco nel Minibasket, vorrei partire

Dettagli

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE C o m i t a t o P r o v i n c i a l e M e s s i n a Via Rossini, 4-98076 Sant'Agata Militello (Me) Tel. / Fax 0941-721948 e-mail: direttoretecnico@pgsmessina.it - www.pgsmessina.it COMUNICATO UFFICIALE

Dettagli

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12 A tutte le Società di MonzaBrianza Loro sedi Agrate B.za 14-07-2011 Prot. 2/CPG e p.c. C.R. Lombardo FIPAV ROMA CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12 1. MODALITA DI SVOLGIMENTO

Dettagli

REGOLAMENTO CAMPIONATO REGIONALE - Serie B Stagione 2014 / 2015 FEDERAZIONE ITALIANA BILIARDO SPORTIVO W.C.B.S. - U.M.B. - W.P.A. - C.E.B. - E.P.B.F.

REGOLAMENTO CAMPIONATO REGIONALE - Serie B Stagione 2014 / 2015 FEDERAZIONE ITALIANA BILIARDO SPORTIVO W.C.B.S. - U.M.B. - W.P.A. - C.E.B. - E.P.B.F. DISCIPLINA SPORTIVA ASSOCIATA RICONOSCIUTA DAL CONI FEDERAZIONE ITALIANA BILIARDO SPORTIVO W.C.B.S. - U.M.B. - W.P.A. - C.E.B. - E.P.B.F. Regione Umbria Sezione Boccette REGOLAMENTO CAMPIONATO REGIONALE

Dettagli