Pesca in acque marine e lagunari e servizi connessi Pesca in acque dolci e servizi connessi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "03.11.00 Pesca in acque marine e lagunari e servizi connessi 03.12.00 Pesca in acque dolci e servizi connessi"

Transcript

1 Pesca in acque marine e lagunari e servizi connessi Pesca in acque dolci e servizi connessi barrare la casella corrispondente al codice di attività prevalente (vedere istruzioni) DOMICILIO FISCALE Comune Provincia = inizio di attività entro sei mesi dalla data di cessazione nel corso dello stesso periodo d imposta; = cessazione dell attività nel corso del periodo d imposta ed inizio della stessa nel periodo d imposta successivo, entro sei mesi dalla sua cessazione; 3 = inizio attività nel corso del periodo d imposta come mera prosecuzione dell attività svolta da altri soggetti; 4 = periodo d imposta diverso da mesi; 5 = cessazione dell attività nel corso del periodo di imposta, senza successivo inizio della stessa entro sei mesi dalla sua cessazione. Mesi di attività nel corso del periodo d imposta (vedere istruzioni) Cooperativa ( = utenza; = conferimento lavoro, 3 = conferimento prodotti) Imprese Prevalente Studio di settore () Ricavi () multiattività Studio di settore () Ricavi () Studio di settore (3) Ricavi (3) Studio di settore (4) Ricavi (4) Secondarie 3 Altre attività soggette a studi Ricavi 4 Altre attività non soggette a studi Ricavi 5 Aggi o ricavi fissi Ricavi giornate retribuite QUADRO A Personale addetto all attività A0 A0 A03 A04 Dipendenti a tempo pieno Dipendenti a tempo parziale, assunti con contratto di lavoro intermittente, di lavoro ripartito Apprendisti Assunti con contratto di inserimento, a termine, lavoranti a domicilio; personale con contratto di somministrazione di lavoro QUADRO B Unità locali destinate all'esercizio dell'attività A05 A06 A07 A08 A09 A0 A A B00 B0 B0 B03 B04 B05 B06 B07 Collaboratori coordinati e continuativi che prestano attivita' prevalentemente nell'impresa Collaboratori coordinati e continuativi diversi da quelli di cui al rigo precedente Collaboratori dell'impresa familiare e coniuge dell'azienda coniugale Familiari diversi da quelli di cui al rigo precedente che prestano attivita' nell'impresa Associati in partecipazione Soci amministratori Soci non amministratori Amministratori non soci complessivo delle unità locali Progressivo unità locale Comune Provincia Locali destinati ad uffici Locali destinati a deposito e magazzino Spazi destinati alle operazioni di prima lavorazione (pulitura, pesatura, stoccaggio/selezione, ecc.) Uso promiscuo dell'abitazione Spazi destinati all'attività di vendita Percentuale di lavoro prestato Mq Mq Mq Mq pagina

2 04 QUADRO D specifici dell'attività D0 D0 D03 D04 D05 D06 D07 D08 Percentuale sulle Tipo di pesca Piccola pesca (entro le 3 miglia) quantità pescate Costiera locale entro le 6 miglia Costiera locale entro le miglia Costiera ravvicinata entro le 0 miglia Costiera ravvicinata entro le 40 miglia Mediterranea o d'altura (oltre le 0 miglia) Oceanica o oltre gli stretti Pesca in acque dolci (laghi, bacini artificiali, ecc.) TOT = 00 D09 D0 D D D3 D4 D5 D6 D7 D8 Sistema di pesca A strascico A circuizione A palangaro Turbosoffiante (draga idraulica) Volante Ferrettara Polivalente Polivalente passivo Con attrezzi fissi/sistemi minori (reti da posta, a lenza, nasse, ecc.) Altro Percentuale sui giorni effettivi di pesca TOT = 00 Tipologia del pescato Percentuale sulle Pesci di acqua marina quantità pescate D9 Piccoli pelagici (alici, sarde, sgombri, ecc.) D0 Grandi pelagici (pescespada, tonni, ecc.) D Sparidi (dentici, orate, spigole, ecc.) D Pesci di fondo o demersali (triglie, naselli, ecc.) D3 Molluschi bivalvi (vongole, cozze, ecc.) D4 Molluschi gasteropodi (lumache di mare, ecc.) D5 Molluschi cefalopodi (calamari, polpi, seppie, totani, ecc.) D6 - di cui calamari e seppie D7 - di cui altri molluschi cefalopodi D8 Crostacei (aragoste, astici, gamberi, pannocchie, ecc.) D9 - di cui aragoste ed astici D30 - di cui scampi, gamberi rossi e mazzancolle D3 - di cui altri crostacei D3 D33 D34 D35 D36 Pesci di acqua dolce Carpioni, coregoni, salmerini, trote Anguille Lucci, persici Alborelle, carpe, tinche Altri pesci di acqua dolce TOT = 00 (segue) pagina

3 (segue) UNICO 04 QUADRO D specifici dell'attività D37 D38 Litorale o zone di pesca Adriatico alto Adriatico medio Percentuale sui giorni effettivi di pesca D39 Adriatico basso D40 Tirrenico alto D4 Tirrenico medio D4 Tirrenico basso D43 Ionico D44 Siculo occidentale D45 Siculo orientale D46 Sardo occidentale D47 Sardo orientale D48 Ligure D49 Acqua dolce (laghi, bacini artificiali, ecc.) D50 Estero: U.E. D5 Estero: extra U.E. D5 Acque internazionali TOT = 00 D53 D54 D55 D56 Percentuale sulle Tipologia dell offerta quantità vendute Pescato in acque marine Pescato di acque marine acquistato da terzi Pescato in acque dolci Pescato di acque dolci acquistato da terzi TOT = 00 Tipologia della clientela Percentuale sui ricavi D57 Privati D58 Grossisti D59 Dettaglianti D60 Grande distribuzione, distribuzione organizzata, ecc. D6 Ristorazione D6 Altre imprese D63 Enti pubblici, privati e comunità D64 Cooperative, consorzi e organizzazioni di produttori D65 Altro TOT = 00 di cui D66 Export NON DIPENDENTI DIPENDENTI Addetti all attività dell impresa giornate retribuite D67 Comandante (padrone marittimo, marinaio autorizzato, capobarca) D68 Conduttore (piccola pesca locale) D69 Capo pesca D70 Altri addetti alla pesca D7 Direttore di macchina/motorista D7 D73 Marinai Soci caratisti dipendenti imbarcati giornate retribuite Costo sostenuto (segue) pagina 3

4 (segue) UNICO 04 QUADRO D specifici dell'attività D74 D75 Altre attività svolte Acquacoltura Pescaturismo sui ricavi sui ricavi D76 Ittiturismo sui ricavi D77 Noleggio imbarcazioni sui ricavi D78 Raccolta di coralli D79 Prime lavorazioni (per es. decapitazione, eviscerazione, ecc.) a bordo D80 Prime lavorazioni (per es. decapitazione, eviscerazione, ecc.) a terra D8 Conservazione D8 D83 D84 D85 D86 D87 D88 D89 D90 D9 D9 D93 D94 D95 D96 D97 D98 D99 Altri elementi specifici Giorni effettivi di pesca nel periodo d imposta Quantità del pescato Quantità di carburante consumato nel corso del periodo d imposta - di cui benzina Litri Spese per il carburante consumato nel corso del periodo d'imposta - di cui benzina Spese per lubrificanti Vendita ambulante sui ricavi Vendita in mercati ittici / sale collettive d'asta / stabilimenti sui ricavi Vendita attraverso cooperative, consorzi e organizzazioni di produttori sui ricavi Aderente a cooperative, consorzi, organizzazioni di produttori, unioni volontarie, ecc. Sussidi all impresa per fermo pesca Spese sostenute per licenze di pesca in ambiti nazionali Retribuzione a viaggio con premio di produzione Retribuzione alla parte con minimo monetario garantito Costi sostenuti per integrazione delle retribuzioni alla "parte" Giorni di arresto obbligatorio definitivo o temporaneo nel periodo d'imposta d imbarcazioni in disarmo e/o in attesa di demolizione Kg Litri pagina 4

5 04 QUADRO E Beni strumentali Unità adibite alla pesca con tonnellate di stazza lorda Potenza motori E0 fino a 0 tsl E0 oltre 0 e fino a 5 tsl E03 oltre 5 e fino a 60 tsl E04 oltre 60 e fino a 50 tsl E05 oltre 50 tsl E06 Capacità stive Totale m 3 Attrezzi da pesca E07 Rete da traino a strascico E09 Rete a circuizione per piccoli pelagici E0 Rete a circuizione per grandi pelagici E Rete da fondo (tramaglio e rete da imbrocco) E Draga idraulica E3 Draga tirata a mano (rastrello a piedi o da barca) E4 Trappola (nassa, gabbia, ecc.) E5 Palangaro di fondo E6 Palangaro di superficie E08 Rete da traino pelagica volante Attrezzature di bordo E7 Ecoscandaglio E8 Sonar E9 Radar E0 G.P.S. E Radio ricetrasmittente (HF, VHF) E Pilota automatico E3 Battello portaluce per pesca a circuizione (lampara) E4 Blue box (sistema di controllo satellitare) E5 Congelatore/surgelatore Capacità totale m 3 E6 E7 E8 MEZZI DI TRASPORTO Automezzi con massa complessiva a pieno carico fino a 3,5 t oltre t. 3,5 e fino a t. superiore a t. pagina 5

6 04 QUADRO F contabili F00 F0 F0 Contabilità ordinaria per opzione Ricavi di cui ai commi (lett. a) e b)) e dell art. 85 del TUIR (esclusi aggi o ricavi fissi) Altri proventi considerati ricavi di cui alla lettera f) dell'art. 85, comma, del TUIR F03 Adeguamento da studi di settore F04 Incrementi di immobilizzazioni per lavori interni F05 Altri proventi e componenti positivi Esistenze iniziali relative ad opere, forniture e servizi di durata ultrannuale F06 di cui esistenze iniziali relative ad opere, forniture e servizi di durata ultrannuale di cui all'art. 93, comma 5, del TUIR Rimanenze finali relative ad opere, forniture e servizi di durata ultrannuale F07 di cui rimanenze finali relative ad opere, forniture e servizi di durata ultrannuale di cui all'art. 93, comma 5, del TUIR F08 Ricavi derivanti dalla vendita di generi soggetti ad aggio o ricavo fisso F09 Esistenze iniziali relative a prodotti soggetti ad aggio o ricavo fisso F0 Rimanenze finali relative a prodotti soggetti ad aggio o ricavo fisso F Costi per l'acquisto di prodotti soggetti ad aggio o ricavo fisso F Esistenze iniziali relative a merci, prodotti finiti, materie prime e sussidiarie, semilavorati e ai servizi non di durata ultrannuale (escluse quelle relative a prodotti soggetti ad aggio o ricavo fisso) F3 Rimanenze finali relative a merci, prodotti finiti, materie prime e sussidiarie, semilavorati e ai servizi non di durata ultrannuale (escluse quelle relative a prodotti soggetti ad aggio o ricavo fisso) F4 Costi per l'acquisto di materie prime, sussidiarie, semilavorati e merci (esclusi quelli relativi a prodotti soggetti ad aggio o ricavo fisso) F5 F6 Costo per la produzione di servizi Spese per acquisti di servizi di cui per compensi corrisposti ai soci per l'attivita' di amministratore (società ed enti soggetti all'ires) F7 Altri costi per servizi Costo per il godimento di beni di terzi (canoni di locazione finanziaria e non finanziaria, di noleggio, ecc.) di cui per canoni relativi a beni immobili F8 di cui per beni mobili acquisiti in dipendenza di contratti di locazione non finanziaria e di noleggio di cui per beni mobili acquisiti in dipendenza di contratti di locazione finanziaria (ad esclusione degli importi indicati nel successivo campo 5) 3 4 F9 di cui per quote di canoni di leasing fiscalmente deducibili oltre il periodo di durata del contratto 5 Spese per lavoro dipendente e per altre prestazioni diverse da lavoro dipendente afferenti l'attività dell'impresa di cui per prestazioni rese da professionisti esterni di cui per personale di terzi distaccato presso l impresa o con contratto di somministrazione di lavoro 3 4 di cui per collaboratori coordinati e continuativi di cui per compensi corrisposti ai soci per l attività di amministratore (società di persone) 5 F0 Ammortamenti di cui per beni mobili strumentali F F Accantonamenti Oneri diversi di gestione di cui per abbonamenti a riviste e giornali, acquisto di libri, spese per cancelleria 3 di cui per spese per omaggio a clienti ed articoli promozionali 4 di cui per perdite su crediti Altri componenti negativi F3 di cui utili spettanti agli associati in partecipazione con apporti di solo lavoro F4 Risultato della gestione finanziaria F5 Interessi e altri oneri finanziari F6 Proventi straordinari pagina 6 (segue)

7 (segue) QUADRO F contabili UNICO 04 F7 Oneri straordinari F8 Reddito d'impresa (o perdita) Valore dei beni strumentali di cui "valore relativo a beni acquisiti F9 in dipendenza di contratti di locazione non finanziaria" di cui "valore relativo a beni acquisiti in dipendenza di contratti di locazione finanziaria" 3 F30 F3 contabili necessari alla determinazione dell'aliquota I.V.A. Esenzione I.V.A. Volume di affari F3 Altre operazioni, sempre che diano luogo a ricavi, quali operazioni fuori campo e operazioni non soggette a dichiarazione I.V.A. sulle operazioni imponibili F33 I.V.A. relativa alle operazioni effettuate in anni precedenti ed esigibile nell anno (già compresa nell importo indicato nel campo ) Ulteriori elementi contabili F34 F35 F36 F37 I.V.A. relativa alle operazioni effettuate nell anno ed esigibile negli anni successivi 3 I.V.A. sulle operazioni di intrattenimento Altra I.V.A. (I.V.A. sulle cessioni dei beni ammortizzabili + I.V.A. sui passaggi interni + I.V.A. detraibile forfettariamente) Materie prime, sussidiarie, semilavorati, merci e prodotti finiti Beni distrutti o sottratti (esclusi quelli soggetti ad aggio o ricavo fisso) Beni soggetti ad aggio o ricavo fisso distrutti o sottratti F38 F39 Esistenze iniziali relative ad opere, forniture e servizi di durata ultrannuale di cui all'art. 93, comma 5, del TUIR Beni distrutti o sottratti Beni strumentali mobili Spese per l acquisto di beni strumentali di costo unitario non superiore a 56,46 euro QUADRO X Altre informazioni rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore F40 X0 X0 Ulteriori dati specifici Applicazione del regime dei minimi nel periodo d imposta 0 e/o in quelli precedenti tale annualità Spese per le prestazioni di lavoro degli apprendisti Ammontare delle spese di cui al rigo X0 utilizzate ai fini del calcolo QUADRO V Ulteriori dati specifici V0 V0 V03 Cooperativa a mutualità prevalente Redazione del bilancio secondo i principi contabili internazionali Applicazione del regime fiscale di vantaggio per l imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità nel periodo d imposta precedente pagina 7

8 04 QUADRO T Congiuntura economica T0 Esistenze iniziali relative a merci, prodotti finiti, materie prime e sussidiarie, semilavorati e ai servizi non di durata ultrannuale (escluse quelle relative a prodotti soggetti ad aggio o ricavo fisso) 0 0 T0 Esistenze iniziali relative ad opere, forniture e servizi di durata ultrannuale di cui all'art. 93, comma 5, del TUIR Asseverazione dei dati contabili ed extracontabili T03 T04 T05 T06 T07 T08 Rimanenze finali relative a merci, prodotti finiti, materie prime e sussidiarie, semilavorati e ai servizi non di durata ultrannuale (escluse quelle relative a prodotti soggetti ad aggio o ricavo fisso) Rimanenze finali relative ad opere, forniture e servizi di durata ultrannuale di cui all'art. 93, comma 5, del TUIR Costi per l'acquisto di materie prime, sussidiarie, semilavorati e merci (esclusi quelli relativi a prodotti soggetti ad aggio o ricavo fisso) Costo per la produzione di servizi Spese per acquisti di servizi Altri costi per servizi Riservato al C.A.F. o al professionista (art. 35 del D.Lgs. 9 luglio 997, n. 4 e successive modificazioni) Codice fiscale del responsabile del C.A.F. o del professionista Firma Attestazione delle cause di non congruità o non coerenza Riservato al C.A.F. o al professionista ovvero ai dipendenti e funzionari delle associazioni di categoria abilitati all assistenza tecnica (art. 0, comma 3-ter, della legge n. 46 del 998) Codice fiscale del responsabile del C.A.F., del professionista o del funzionario dell associazione di categoria abilitato Firma pagina 8

,00 Altre attività soggette a studi Altre attività non soggette a studi Aggi o ricavi fissi Ricavi,00

,00 Altre attività soggette a studi Altre attività non soggette a studi Aggi o ricavi fissi Ricavi,00 04 74.30.00 - Traduzione e interpretariato 8.30.00 - Organizzazione di convegni e fiere barrare la casella corrispondente al codice di attività prevalente (vedere istruzioni) ALTRE ATTIVITÀ ALTRI DATI

Dettagli

47.78.40 - Commercio al dettaglio di combustibile per uso domestico e per riscaldamento

47.78.40 - Commercio al dettaglio di combustibile per uso domestico e per riscaldamento 04 47.78.40 - Commercio al dettaglio di combustibile per uso domestico e per riscaldamento = inizio di attività entro sei mesi dalla data di cessazione nel corso dello stesso periodo d imposta; = cessazione

Dettagli

Numero giornate retribuite Personale

Numero giornate retribuite Personale 04 74.0.9 - Altre attività dei disegnatori grafici 74.0.30 - Attività dei disegnatori tecnici barrare la casella corrispondente al codice di attività prevalente (vedere istruzioni) DOMICILIO FISCALE ALTRE

Dettagli

,00 Altre attività soggette a studi Altre attività non soggette a studi Aggi o ricavi fissi Ricavi,00

,00 Altre attività soggette a studi Altre attività non soggette a studi Aggi o ricavi fissi Ricavi,00 03 74.30.00 - Traduzione e interpretariato 8.30.00 - Organizzazione di convegni e fiere barrare la casella corrispondente al codice di attività prevalente (vedere istruzioni) ALTRE ATTIVITÀ ALTRI DATI

Dettagli

49.32.10 - Trasporto con taxi 49.32.20 - Trasporto mediante noleggio di autovetture da rimessa con conducente

49.32.10 - Trasporto con taxi 49.32.20 - Trasporto mediante noleggio di autovetture da rimessa con conducente 0 Modello VG7A 49..0 - Trasporto con taxi 49..0 - Trasporto mediante noleggio di autovetture da rimessa con conducente barrare la casella corrispondente al codice di attività prevalente (vedere istruzioni)

Dettagli

Studio di settore (3) ,00. Dipendenti a tempo parziale, assunti con contratto di lavoro intermittente, di lavoro ripartito Apprendisti

Studio di settore (3) ,00. Dipendenti a tempo parziale, assunti con contratto di lavoro intermittente, di lavoro ripartito Apprendisti 0 Modello UG9U DOMICILIO FISCALE 4 5 69.0. - Servizi forniti da revisori contabili, periti, consulenti ed altri soggetti che svolgono attività in materia di amministrazione, contabilità e tributi Comune

Dettagli

Dipendenti a tempo pieno Dipendenti a tempo parziale, assunti con contratto di lavoro intermittente, di lavoro ripartito Apprendisti

Dipendenti a tempo pieno Dipendenti a tempo parziale, assunti con contratto di lavoro intermittente, di lavoro ripartito Apprendisti 0 50.0.00 - Trasporto marittimo e costiero di passeggeri 50.0.00 - Trasporto marittimo e costiero di merci 50.0.00 - Trasporto di passeggeri per vie d'acqua interne (inclusi i trasporti lagunari) 50.40.00

Dettagli

,00 3 Altre attività soggette a studi. giornate retribuite Personale

,00 3 Altre attività soggette a studi. giornate retribuite Personale 05 Modello WM9U QUADRO B Unità locali destinate all attività di vendita A B00 47.59.0 - Commercio al dettaglio di mobili per la casa 47.59.9 - Commercio al dettaglio di articoli in legno, sughero, vimini

Dettagli

47.74.00 - Commercio al dettaglio di articoli medicali e ortopedici in esercizi specializzati

47.74.00 - Commercio al dettaglio di articoli medicali e ortopedici in esercizi specializzati 05 Modello VM4U 47.74.00 - Commercio al dettaglio di articoli medicali e ortopedici in esercizi specializzati = inizio di attività entro sei mesi dalla data di cessazione nel corso dello stesso periodo

Dettagli

,00 3 Altre attività soggette a studi. Numero giornate retribuite Personale

,00 3 Altre attività soggette a studi. Numero giornate retribuite Personale 0 BOZZA INTERNET del 7/0/0 49.4.00 - Trasporto di merci su strada 49.4.00 - Servizi di trasloco barrare la casella corrispondente al codice di attività prevalente (vedere istruzioni) DOMICILIO FISCALE

Dettagli

,00 3 Altre attività soggette a studi

,00 3 Altre attività soggette a studi 04 8.99.40 - Richiesta certificati e disbrigo pratiche 85.3.03 - Scuole di guida professionale per autisti, ad esempio di autocarri, di autobus e di pullman 85.53.00 - Autoscuole, scuole di pilotaggio

Dettagli

UNICO 2014. Modello VG91U. ntrate. genzia. Studi di settore. Imprese. QUADRO A Personale addetto all attività

UNICO 2014. Modello VG91U. ntrate. genzia. Studi di settore. Imprese. QUADRO A Personale addetto all attività 04 Modello VG9U 64.9.0 - Attività dei consorzi di garanzia collettiva fidi 66.9. - Promotori finanziari 66.9. - Agenti, mediatori e procacciatori in prodotti finanziari 66.9.40 - Attività di Bancoposta

Dettagli

,00 3 Altre attività soggette a studi

,00 3 Altre attività soggette a studi 04 Modello VM3U 47.78.3 - Commercio al dettaglio di oggetti d'arte (incluse le gallerie d'arte) 47.78.3 - Commercio al dettaglio di oggetti d'artigianato 47.78.33 - Commercio al dettaglio di arredi sacri

Dettagli

,00 3 Altre attività soggette a studi

,00 3 Altre attività soggette a studi 0 Modello VM0U BOZZA INTERNET del 7/0/0 45..0 - Commercio all'ingrosso di parti e accessori di autoveicoli 45..0 - Intermediari del commercio di parti ed accessori di autoveicoli 45..00 - Commercio al

Dettagli

Dipendenti a tempo pieno Dipendenti a tempo parziale, assunti con contratto di lavoro intermittente, di lavoro ripartito Apprendisti

Dipendenti a tempo pieno Dipendenti a tempo parziale, assunti con contratto di lavoro intermittente, di lavoro ripartito Apprendisti 04 79..00 - Attività delle agenzie di viaggio 79..00 - Attività dei tour operator 79.90.9 - Altri servizi di prenotazione e altre attività di assistenza turistica non svolte dalle agenzie di viaggio nca

Dettagli

,00 3 Altre attività soggette a studi

,00 3 Altre attività soggette a studi 04 8.9.09 - Servizi di fotocopiatura, preparazione di documenti e altre attività di supporto specializzate per le funzioni d'ufficio 8.99.9 - Servizi di stenotipia barrare la casella corrispondente al

Dettagli

,00 3 Altre attività soggette a studi. Numero giornate retribuite Personale

,00 3 Altre attività soggette a studi. Numero giornate retribuite Personale 04 47.9.0 - Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati di computer, periferiche, attrezzature per le telecomunicazioni, elettronica di consumo audio e video, elettrodomestici 47.4.00 - Commercio

Dettagli

barrare la casella corrispondente al codice di attività prevalente (vedere istruzioni)

barrare la casella corrispondente al codice di attività prevalente (vedere istruzioni) 04 Modello VM3U 46.46.0 - Commercio all'ingrosso di medicinali 46.46.0 - Commercio all'ingrosso di prodotti botanici per uso farmaceutico 46.46.30 - Commercio all'ingrosso di articoli medicali ed ortopedici

Dettagli

Dipendenti a tempo pieno Dipendenti a tempo parziale, assunti con contratto di lavoro intermittente, di lavoro ripartito Apprendisti

Dipendenti a tempo pieno Dipendenti a tempo parziale, assunti con contratto di lavoro intermittente, di lavoro ripartito Apprendisti 03 79..00 - Attività delle agenzie di viaggio 79..00 - Attività dei tour operator 79.90.9 - Altri servizi di prenotazione e altre attività di assistenza turistica non svolte dalle agenzie di viaggio nca

Dettagli

Numero giornate retribuite Personale

Numero giornate retribuite Personale 04 47.75.0 - Erboristerie = inizio di attività entro sei mesi dalla data di cessazione nel corso dello stesso periodo d imposta; = cessazione dell attività nel corso del periodo d imposta ed inizio della

Dettagli

,00 3 Altre attività soggette a studi

,00 3 Altre attività soggette a studi 03 Modello UG9U 64.9.0 - Attività dei consorzi di garanzia collettiva fidi 66.9. - Promotori finanziari 66.9. - Agenti, mediatori e procacciatori in prodotti finanziari 66.9.40 - Attività di Bancoposta

Dettagli

,00 3 Altre attività soggette a studi. giornate retribuite Personale

,00 3 Altre attività soggette a studi. giornate retribuite Personale 03 Modello UG9U DOMICILIO FISCALE ALTRI DATI A06 A07 A08 A09 64.9.0 - Attività dei consorzi di garanzia collettiva fidi 66.9. - Promotori finanziari 66.9. - Agenti, mediatori e procacciatori in prodotti

Dettagli

,00 3 Altre attività soggette a studi

,00 3 Altre attività soggette a studi 04 96.0.0 - Servizi degli istituti di bellezza 96.0.03 - Servizi di manicure e pedicure 96.09.0 - Attività di tatuaggio e piercing barrare la casella corrispondente al codice di attività prevalente (vedere

Dettagli

,00 3 Altre attività soggette a studi

,00 3 Altre attività soggette a studi 04 93..0 - Gestione di piscine 93..30 - Gestione di impianti sportivi polivalenti 93..90 - Gestione di altri impianti sportivi nca 93.3.00 - Gestione di palestre barrare la casella corrispondente al codice

Dettagli

47.61.00 - Commercio al dettaglio di libri nuovi in esercizi specializzati

47.61.00 - Commercio al dettaglio di libri nuovi in esercizi specializzati Modello UMU 47.6.00 - Commercio al dettaglio di libri nuovi in esercizi specializzati Imprese multiattività QUADRO A Personale addetto all'attività = inizio di attività entro sei mesi dalla data di cessazione

Dettagli

Secondarie,00. ,00 Altre attività soggette a studi Altre attività non soggette a studi Aggi o ricavi fissi Ricavi,00

Secondarie,00. ,00 Altre attività soggette a studi Altre attività non soggette a studi Aggi o ricavi fissi Ricavi,00 00 74.0.9 - Altre attività di riprese fotografiche 74.0.0 - Laboratori fotografici per lo sviluppo e la stampa DOMICILIO FISCALE ALTRE ATTIVITÀ ALTRI DATI QUADRO A Personale addetto all attività A0 A0

Dettagli

UNICO 2014. Modello VD47U. ntrate. genzia. Studio di settore (4) Imprese. QUADRO A Personale addetto all attività

UNICO 2014. Modello VD47U. ntrate. genzia. Studio di settore (4) Imprese. QUADRO A Personale addetto all attività 04 7..00 - Fabbricazione di carta e cartone ondulato e di imballaggi di carta e cartone (esclusi quelli in carta pressata) 7.3.0 - Fabbricazione di prodotti cartotecnici scolastici e commerciali quando

Dettagli

UNICO 2013. Modello VG82U. ntrate. genzia. Studio di settore (4) Imprese. QUADRO A Personale addetto all attività

UNICO 2013. Modello VG82U. ntrate. genzia. Studio di settore (4) Imprese. QUADRO A Personale addetto all attività 03 Modello VG8U 70..00 - Pubbliche relazioni e comunicazione 73..0 - Ideazione di campagne pubblicitarie 73..0 - Conduzione di campagne di marketing e altri servizi pubblicitari (se attività di lavoro

Dettagli

UNICO 2014. Modello VG82U. ntrate. genzia. Studio di settore (4) Imprese. QUADRO A Personale addetto all attività

UNICO 2014. Modello VG82U. ntrate. genzia. Studio di settore (4) Imprese. QUADRO A Personale addetto all attività 04 Modello VG8U 70..00 - Pubbliche relazioni e comunicazione 73..0 - Ideazione di campagne pubblicitarie 73..0 - Conduzione di campagne di marketing e altri servizi pubblicitari (se attività di lavoro

Dettagli

33.20.07 - Installazione di apparecchi medicali, di apparecchi e strumenti per odontoiatria. ,00 3 Altre attività soggette a studi

33.20.07 - Installazione di apparecchi medicali, di apparecchi e strumenti per odontoiatria. ,00 3 Altre attività soggette a studi 04 6.60.09 - Fabbricazione di altri strumenti per irradiazione ed altre apparecchiature elettroterapeutiche 8.99.30 - Fabbricazione di apparecchi per istituti di bellezza e centri di benessere 3.50.3 -

Dettagli

Pagina 1 C R S L C U 6 2 R 6 8 Z 1 3 3 Z UG68U 494100 TRASPORTO DI MERCI SU STRADA. Domicilio fiscale Comune SANTA MARIA A MONTE Provincia PI

Pagina 1 C R S L C U 6 2 R 6 8 Z 1 3 3 Z UG68U 494100 TRASPORTO DI MERCI SU STRADA. Domicilio fiscale Comune SANTA MARIA A MONTE Provincia PI Pagina 1 494100 TRASPORTO DI MERCI SU STRADA Domicilio fiscale Comune SANTA MARIA A MONTE Provincia PI Inizio/cessazione attivita' (vedere istruzioni) Mesi di attivita' nel corso del periodo d'imposta

Dettagli

33.12.51 - Riparazione e manutenzione di macchine ed attrezzature per ufficio (esclusi computer, periferiche, fax)

33.12.51 - Riparazione e manutenzione di macchine ed attrezzature per ufficio (esclusi computer, periferiche, fax) 04 33..5 - Riparazione e manutenzione di macchine ed attrezzature per ufficio (esclusi computer, periferiche, fax) 58..0 - Pubblicazione di mailing list 58..00 - Edizione di giochi per computer 58.9.00

Dettagli

33.12.51 - Riparazione e manutenzione di macchine ed attrezzature per ufficio (esclusi computer, periferiche, fax)

33.12.51 - Riparazione e manutenzione di macchine ed attrezzature per ufficio (esclusi computer, periferiche, fax) 03 33..5 - Riparazione e manutenzione di macchine ed attrezzature per ufficio (esclusi computer, periferiche, fax) 58..0 - Pubblicazione di mailing list 58..00 - Edizione di giochi per computer 58.9.00

Dettagli

Business Questionnaire

Business Questionnaire Allegato B Transnational Networking and Cooperation Initiatives for the Development of coastal SMEs in the Balkan Adriatic Region - CONNECT PROJECT L. 84/01 Business Questionnaire Rivolto alle PMI locali

Dettagli

,00 3 Altre attività soggette a studi. giornate retribuite Personale

,00 3 Altre attività soggette a studi. giornate retribuite Personale 03 39.00.0 - Attività di rimozione di strutture ed elementi in amianto specializzata per l'edilizia 4.0.00 - Costruzione di edifici residenziali e non residenziali 4..00 - Costruzione di strade, autostrade

Dettagli

,00 3 Altre attività soggette a studi

,00 3 Altre attività soggette a studi 03 8..00 - Altra stampa 8.3.00 - Lavorazioni preliminari alla stampa e ai media 8.4.00 - Legatoria e servizi connessi 58..00 - Edizione di libri 58..0 - Pubblicazione di elenchi 58.4.00 - Edizione di riviste

Dettagli

UNICO 2013. Modello UD41U. ntrate. genzia. Studi di settore

UNICO 2013. Modello UD41U. ntrate. genzia. Studi di settore 03 Modello UD4U 6..0 Fabbricazione di diodi, transistor e relativi congegni elettronici 6..00 Fabbricazione di schede elettroniche assemblate 6.0.00 Fabbricazione di computer e unità periferiche 6.30.0

Dettagli

Studio di settore (2) Ricavi (2) Studio di settore (3) Ricavi (3) Studio di settore (4) Ricavi (4) 2 Secondarie

Studio di settore (2) Ricavi (2) Studio di settore (3) Ricavi (3) Studio di settore (4) Ricavi (4) 2 Secondarie 43.31.00 - Intonacatura e stuccatura 43.33.00 - Rivestimento di pavimenti e di muri 43.34.00 - Tinteggiatura e posa in opera di vetri 43.39.01 - Attività non specializzate di lavori edili (muratori) 43.39.09

Dettagli

barrare la casella corrispondente al codice di attività prevalente (vedere istruzioni)

barrare la casella corrispondente al codice di attività prevalente (vedere istruzioni) DOMICILIO FISCALE INIZIO DELL'ATTIVITÀ ATTIVITÀ DI LAVORO AUTONOMO QUADRO A Personale addetto all attività QUADRO B Unità locale destinata all esercizio A0 A02 A03 A04 A05 B00 B0 B02 B03 B04 B05 B06 B07

Dettagli

giornate retribuite Personale

giornate retribuite Personale 79.11.00 - Attività delle agenzie di viaggio 79.12.00 - Attività dei tour operator 79.90.19 - Altri servizi di prenotazione e altre attività di assistenza turistica non svolte dalle agenzie di viaggio

Dettagli

STUDIO DI SETTORE VM48U

STUDIO DI SETTORE VM48U A L L E G AT O 21 NOTA INTEGRATIVA (NUOVI INDICATORI DI COERENZA ECONOMICA) STUDIO DI SETTORE VM48U ANALISI DELLA COERENZA Per lo studio di settore VM48U sono previsti ulteriori specifici indicatori di

Dettagli

STUDIO DI SETTORE VK23U

STUDIO DI SETTORE VK23U A L L E G AT O 36 NOTA INTEGRATIVA (NUOVI INDICATORI DI COERENZA ECONOMICA) STUDIO DI SETTORE VK23U ANALISI DELLA COERENZA Per lo studio di settore VK23U sono previsti ulteriori specifici indicatori di

Dettagli

STUDIO DI SETTORE VM40B

STUDIO DI SETTORE VM40B A L L E G AT O 15 NOTA INTEGRATIVA (NUOVI INDICATORI DI COERENZA ECONOMICA) STUDIO DI SETTORE VM40B ANALISI DELLA COERENZA Per lo studio di settore VM40B sono previsti ulteriori specifici indicatori di

Dettagli

UNICO 2014. Modello VD09A. ntrate. genzia. Studi di settore. Imprese DOMICILIO FISCALE. 5 Aggi o ricavi fissi Ricavi,00. 1 Prevalente.

UNICO 2014. Modello VD09A. ntrate. genzia. Studi di settore. Imprese DOMICILIO FISCALE. 5 Aggi o ricavi fissi Ricavi,00. 1 Prevalente. 04 6..00 - Fabbricazione di pavimenti in parquet assemblato 6.3.0 - Fabbricazione di porte e finestre in legno (escluse porte blindate) 6.3.0 - Fabbricazione di altri elementi in legno e di falegnameria

Dettagli

La pesca e l acquacoltura in Emilia Romagna

La pesca e l acquacoltura in Emilia Romagna La pesca e l acquacoltura in Emilia Romagna Osservatorio Socio Economico della Pesca dell'alto Adriatico 1 Lavoro realizzato dall Osservatorio Socio Economico della Pesca dell'alto Adriatico. È consentita

Dettagli

,00 3 Altre attività soggette a studi. giornate retribuite Personale

,00 3 Altre attività soggette a studi. giornate retribuite Personale 82.19.09 - Servizi di fotocopiatura, preparazione di documenti e altre attività di supporto specializzate per le funzioni d'ufficio 82.99.91 - Servizi di stenotipia barrare la casella corrispondente al

Dettagli

STUDIO DI SETTORE VG53U

STUDIO DI SETTORE VG53U A L L E G AT O 45 NOTA INTEGRATIVA (NUOVI INDICATORI DI COERENZA ECONOMICA) STUDIO DI SETTORE VG53U ANALISI DELLA COERENZA Per lo studio di settore VG53U sono previsti ulteriori specifici indicatori di

Dettagli

STUDIO DI SETTORE UG53U

STUDIO DI SETTORE UG53U ALLEGATO 9 NOTA TECNICA E METODOLOGICA STUDIO DI SETTORE UG53U ORGANIZZAZIONE DI CONVEGNI ED ATTIVITA DI TRADUZIONI ED INTERPRETARIATO CRITERI PER L EVOLUZIONE DELLO STUDIO DI SETTORE L'obiettivo dell'applicazione

Dettagli

STUDIO DI SETTORE UM39U

STUDIO DI SETTORE UM39U ALLEGATO 14 NOTA TECNICA E METODOLOGICA STUDIO DI SETTORE UM39U COMMERCIO AL DETTAGLIO DI COMBUSTIBILE PER USO DOMESTICO E PER RISCALDAMENTO CRITERI PER L EVOLUZIONE DELLO STUDIO DI SETTORE L'obiettivo

Dettagli

La pesca e l acquacoltura in Friuli Venezia Giulia. Osservatorio Socio Economico della Pesca dell'alto Adriatico

La pesca e l acquacoltura in Friuli Venezia Giulia. Osservatorio Socio Economico della Pesca dell'alto Adriatico La pesca e l acquacoltura in Friuli Venezia Giulia Osservatorio Socio Economico della Pesca dell'alto Adriatico 1 Lavoro realizzato dall Osservatorio Socio Economico della Pesca dell'alto Adriatico. È

Dettagli

WK16U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2014. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore

WK16U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2014. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore genzia ntrate PERIODO D IMPOSTA 2014 Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore 2015 WK16U 68.32.00 Amministrazione di condomini e gestione di beni

Dettagli

2012 PERIODO D IMPOSTA 2011

2012 PERIODO D IMPOSTA 2011 genzia ntrate 01 PERIODO D IMPOSTA 011 Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore VD16U 14.13.0 Sartoria e confezione su misura di abbigliamento esterno

Dettagli

VG53U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2012. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore

VG53U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2012. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore genzia ntrate PERIODO D IMPOSTA 2012 Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore 2013 VG53U 74.30.00 Traduzione e interpretariato; 82.30.00 Organizzazione

Dettagli

STUDIO DI SETTORE UG87U

STUDIO DI SETTORE UG87U ALLEGATO 22 NOTA TECNICA E METODOLOGICA STUDIO DI SETTORE UG87U CONSULENZA FINANZIARIA, AMMINISTRATIVO- GESTIONALE E AGENZIE DI INFORMAZIONI COMMERCIALI CRITERI PER L EVOLUZIONE DELLO STUDIO DI SETTORE

Dettagli

,00 3 Altre attività soggette a studi

,00 3 Altre attività soggette a studi QUADRO A Personale addetto all attività A01 A02 A03 A04 A05 A06 A07 A08 A09 A10 A11 A12 B00 18.12.00 - Altra stampa 18.13.00 - Lavorazioni preliminari alla stampa e ai media 18.14.00 - Legatoria e servizi

Dettagli

VM21D. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2012. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore

VM21D. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2012. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore genzia ntrate PERIODO D IMPOSTA 2012 Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore 2013 VM21D 46.32.10 Commercio all'ingrosso di carne fresca, congelata

Dettagli

VM23U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2013. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore

VM23U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2013. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore genzia ntrate PERIODO D IMPOSTA 2013 Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore 2014 VM23U 46.46.10 Commercio all'ingrosso di medicinali; 46.46.20

Dettagli

STUDIO DI SETTORE UG88U

STUDIO DI SETTORE UG88U ALLEGATO 23 NOTA TECNICA E METODOLOGICA STUDIO DI SETTORE UG88U AUTOSCUOLE, SCUOLE DI PILOTAGGIO E NAUTICHE, RICHIESTA CERTIFICATI CRITERI PER L EVOLUZIONE DELLO STUDIO DI SETTORE L'obiettivo dell'applicazione

Dettagli

STUDIO DI SETTORE UD45U

STUDIO DI SETTORE UD45U A L L E G AT O 7 NOTA TECNICA E METODOLOGICA STUDIO DI SETTORE UD45U L AV O R A Z I O N E D I T E, L AV O R A Z I O N E E C O M M E R C I O A L L ' I N G R O S S O D I C A F F È CRITERI PER L EVOLUZIONE

Dettagli

Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione dei parametri

Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione dei parametri AGENZIA DELLE ENTRATE 2002 Predisposto in due versioni: LIRE COLORE VERDE COLORE AZZURRO PERIODO D IMPOSTA 2001 Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione dei parametri Esercenti

Dettagli

BOZZA. barrare la casella corrispondente al codice di attività prevalente (vedere istruzioni)

BOZZA. barrare la casella corrispondente al codice di attività prevalente (vedere istruzioni) DOMICILIO FISCALE INIZIO DELL'ATTIVITÀ ATTIVITÀ DI LAVORO AUTONOMO QUADRO A Personale addetto all attività QUADRO B Unità locale destinata all esercizio B00 B01 B02 B03 B04 B05 B06 Comune 58.21.00 Edizione

Dettagli

genzia ntrate UNICO Società di persone

genzia ntrate UNICO Società di persone genzia ntrate 2013 PERIODO D IMPOSTA 2012 UNICO Società di persone INDICATORI DI NORMALITÀ ECONOMICA UNICO SOCIETÀ DI PERSONE L articolo 1, comma 19, primo periodo, della legge n. 296 del 2006 (Legge Finanziaria

Dettagli

VM24U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2013. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore

VM24U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2013. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore genzia ntrate PERIODO D IMPOSTA 2013 Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore 2014 VM24U 46.49.10 Commercio all'ingrosso di carta, cartone e articoli

Dettagli

VM18A. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2012. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore

VM18A. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2012. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore genzia ntrate PERIODO D IMPOSTA 2012 Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore 2013 VM18A 46.22.00 Commercio all'ingrosso di fiori e piante 1. GENERALITÀ

Dettagli

Lo studio di settore per le agenzie di viaggi e tour operator. A cura di Pierluigi Fiorentino Responsabile dei Servizi fiscali della FIAVET Nazionale

Lo studio di settore per le agenzie di viaggi e tour operator. A cura di Pierluigi Fiorentino Responsabile dei Servizi fiscali della FIAVET Nazionale Lo studio di settore per le agenzie di viaggi e tour operator A cura di Pierluigi Fiorentino Responsabile dei Servizi fiscali della FIAVET Nazionale Lo studio di settore per le agenzie di viaggi e tour

Dettagli

Irepa Informa. Anno 2 Numero 2 2 Trimestre 2009. Analisi trimestrale per il settore della pesca e acquacoltura

Irepa Informa. Anno 2 Numero 2 2 Trimestre 2009. Analisi trimestrale per il settore della pesca e acquacoltura Irepa Informa Anno 2 Numero 2 2 Trimestre Analisi trimestrale per il settore della pesca e acquacoltura Le dinamiche congiunturali del secondo trimestre Nel secondo trimestre, i principali indicatori congiunturali

Dettagli

STUDIO DI SETTORE TG91U

STUDIO DI SETTORE TG91U ALLEGATO 3 NOTA TECNICA E METODOLOGICA STUDIO DI SETTORE TG91U CRITERI PER L EVOLUZIONE DELLO STUDIO DI SETTORE L evoluzione dello Studio di Settore ha il fine di cogliere i cambiamenti strutturali, le

Dettagli

SK27U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2005. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore

SK27U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2005. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore genzia ntrate PERIODO D IMPOSTA 2005 Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore 2006 SK27U 72.10.0 Consulenza per installazione di sistemi hardware;

Dettagli

UNICO 2014 ODCEC CREMA 27 giugno 2014. A cura di Giovanni Valcarenghi

UNICO 2014 ODCEC CREMA 27 giugno 2014. A cura di Giovanni Valcarenghi UNICO 2014 ODCEC CREMA 27 giugno 2014 A cura di Giovanni Valcarenghi PROROGHE ALL ULTIMO MINUTO PROROGHE ALL ULTIMO MINUTO finalmente! 1. I contribuenti tenuti ai versamenti risultanti dalle dichiarazioni

Dettagli

Istruzioni Quadro G. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2014

Istruzioni Quadro G. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2014 genzia ntrate 2015 PERIODO D IMPOSTA 2014 Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore Istruzioni Quadro G Il contribuente, per la compilazione di questo

Dettagli

bozza 13/06/2012 VG66U ntrate genzia PERIODO D IMPOSTA 2011

bozza 13/06/2012 VG66U ntrate genzia PERIODO D IMPOSTA 2011 genzia ntrate PERIODO D IMPOSTA 2011 Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore VG66U 2012 33.12.51 Riparazione e manutenzione di macchine ed attrezzature

Dettagli

Presupposto soggettivo/oggettivo

Presupposto soggettivo/oggettivo IRAP Principi generali Irap: acronimo di Imposta regionale sulle attività produttive. È un'imposta reale che colpisce la ricchezza in quanto tale, senza tener conto delle condizioni personali del contribuente

Dettagli

LA COMPILAZIONE DEGLI STUDI DI SETTORE : ALCUNI PUNTI IMPORTANTI DOPO LE MODIFICHE INTRODOTTE DALLE RECENTI NORMATIVE

LA COMPILAZIONE DEGLI STUDI DI SETTORE : ALCUNI PUNTI IMPORTANTI DOPO LE MODIFICHE INTRODOTTE DALLE RECENTI NORMATIVE LA COMPILAZIONE DEGLI STUDI DI SETTORE : ALCUNI PUNTI IMPORTANTI DOPO LE MODIFICHE INTRODOTTE DALLE RECENTI NORMATIVE Premessa generale Lo strumento degli Studi di settore è stato oggetto di numerose modifiche

Dettagli

VG91U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2013. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore

VG91U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2013. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore genzia ntrate PERIODO D IMPOSTA 2013 Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore 2014 VG91U 64.92.01 Attività dei consorzi di garanzia collettiva fidi;

Dettagli

VG76U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2013. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore

VG76U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2013. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore genzia ntrate PERIODO D IMPOSTA 2013 Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore 2014 VG76U 56.21.00 Catering per eventi, banqueting; 56.29.10 Mense;

Dettagli

bozza 13/06/2012 VK21U ntrate genzia PERIODO D IMPOSTA 2011

bozza 13/06/2012 VK21U ntrate genzia PERIODO D IMPOSTA 2011 genzia ntrate PERIODO D IMPOSTA 2011 Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore VK21U 86.23.00 Attività degli studi odontoiatrici 2012 1. GENERALITÀ

Dettagli

WG66U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2013. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore

WG66U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2013. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore genzia ntrate PERIODO D IMPOSTA 2013 Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore 2014 WG66U 33.12.51 Riparazione e manutenzione di macchine ed attrezzature

Dettagli

bozza 13/06/2012 UG91U ntrate genzia PERIODO D IMPOSTA 2011

bozza 13/06/2012 UG91U ntrate genzia PERIODO D IMPOSTA 2011 genzia ntrate PERIODO D IMPOSTA 2011 Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore UG91U 2012 64.92.01 Attività dei consorzi di garanzia collettiva fidi;

Dettagli

VG82U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2012. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore

VG82U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2012. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore genzia ntrate PERIODO D IMPOSTA 2012 Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore 2013 VG82U 70.21.00 Pubbliche relazioni e comunicazione; 73.11.01 Ideazione

Dettagli

Studi di s ettore SK08U PERIODO D IMPOSTA 2000. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore

Studi di s ettore SK08U PERIODO D IMPOSTA 2000. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore AGENZIA DELLE ENTRATE Studi di s ettore 2001 PERIODO D IMPOSTA 2000 Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore SK08U 74.20.C Attività tecniche svolte

Dettagli

WWF Italia - Area Marina Protetta di Miramare Osservatori del pescato: progetto educativo sul consumo consapevole dei prodotti del mare

WWF Italia - Area Marina Protetta di Miramare Osservatori del pescato: progetto educativo sul consumo consapevole dei prodotti del mare WWF Italia - Area Marina Protetta di Miramare Osservatori del pescato: progetto educativo sul consumo consapevole dei prodotti del mare Milena TEMPESTA & Francesco ZUPPA C.E.A.M. - Centro di Educazione

Dettagli

Istruzioni Quadro F - Tipologia 1

Istruzioni Quadro F - Tipologia 1 genzia ntrate 2015 PERIODO D IMPOSTA 2014 Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore Istruzioni Quadro F - Tipologia 1 Il contribuente, per la compilazione

Dettagli

bozza 13/06/2012 VD33U ntrate genzia PERIODO D IMPOSTA 2011

bozza 13/06/2012 VD33U ntrate genzia PERIODO D IMPOSTA 2011 genzia ntrate PERIODO D IMPOSTA 2011 Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore VD33U 2012 24.41.00 Produzione di metalli preziosi e semilavorati;

Dettagli

REQUISITI PER L ACCESSO E DURATA DEL REGIME

REQUISITI PER L ACCESSO E DURATA DEL REGIME 2 REQUISITI PER L ACCESSO E DURATA DEL REGIME Il REGIME DI VANTAGGIO o nuovo regime dei minimi si rende applicabile: per il periodo d imposta in cui è iniziata l attività e per i 4 successivi; anche oltre

Dettagli

33.12.51 - Riparazione e manutenzione di macchine ed attrezzature per ufficio (esclusi computer, periferiche, fax)

33.12.51 - Riparazione e manutenzione di macchine ed attrezzature per ufficio (esclusi computer, periferiche, fax) 33.12.51 - Riparazione e manutenzione di macchine ed attrezzature per ufficio (esclusi computer, periferiche, fax) 58.12.02 - Pubblicazione di mailing list 58.21.00 - Edizione di giochi per computer 58.29.00

Dettagli

BOZZA. 33.12.51 - Riparazione e manutenzione di macchine ed attrezzature per ufficio (esclusi computer, periferiche, fax)

BOZZA. 33.12.51 - Riparazione e manutenzione di macchine ed attrezzature per ufficio (esclusi computer, periferiche, fax) barrare la casella corrispondente al codice di attività prevalente (vedere istruzioni) 33.12.51 - Riparazione e manutenzione di macchine ed attrezzature per ufficio (esclusi computer, periferiche, fax)

Dettagli

UG66U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2007. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore

UG66U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2007. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore genzia ntrate PERIODO D IMPOSTA 007 Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore 008 UG66U 33..5 Riparazione e manutenzione di macchine ed attrezzature

Dettagli

Per quanto riguarda le istruzioni comuni a tutti gli studi di settore si rinvia alle indicazioni fornite nelle Istruzioni Parte generale.

Per quanto riguarda le istruzioni comuni a tutti gli studi di settore si rinvia alle indicazioni fornite nelle Istruzioni Parte generale. 1. GENERALITÀ Il modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione dello studio di settore WD33U, deve essere compilato con riferimento al periodo d imposta 2014 e deve essere utilizzato

Dettagli

TK27U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2009. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore

TK27U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2009. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore genzia ntrate PERIODO D IMPOSTA 2009 Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore 2010 TK27U 58.21.00 - Edizione di giochi per computer; 58.29.00 - Edizione

Dettagli

VM09B. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2013. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore

VM09B. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2013. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore genzia ntrate PERIODO D IMPOSTA 2013 Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore 2014 VM09B 45.40.11 Commercio all'ingrosso e al dettaglio di motocicli

Dettagli

VK27U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2013. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore

VK27U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2013. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore genzia ntrate PERIODO D IMPOSTA 2013 Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore 2014 VK27U 58.21.00 Edizione di giochi per computer; 58.29.00 Edizione

Dettagli

IREPA Onlus, Via S. Leonardo 73, 84131 Salerno tel. 089/338978 - fax 089/330835 - e-mail irepa@irepa.org - sito web http://www.irepa.

IREPA Onlus, Via S. Leonardo 73, 84131 Salerno tel. 089/338978 - fax 089/330835 - e-mail irepa@irepa.org - sito web http://www.irepa. L Irepa Onlus, Istituto di ricerche economiche per la pesca e l acquacoltura, è un organizzazione non lucrativa di utilità sociale, dotata di personalità giuridica, ed opera in convenzione con l Università

Dettagli

TRATTAMENTO FISCALE DELLE SPESE DEGLI AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO

TRATTAMENTO FISCALE DELLE SPESE DEGLI AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO TRATTAMENTO FISCALE DELLE SPESE DEGLI AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO TIPOLOGIA COSTO Acquisto autovetture DEDUCIBILITA PER DETERMINARE IL REDDITO D IMPRESA Ammortizzabile 80% su max. 25.822,84 DETRAIBILITÀ

Dettagli

Ministero della Salute. Direzione generale per l igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione

Ministero della Salute. Direzione generale per l igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione Consumo consapevole benefici nutrizionali Ministero della Salute Direzione generale per l igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione Proprietà nutrizionali Proteine I prodotti della pesca, come

Dettagli

VG78U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2013. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore

VG78U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2013. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore genzia ntrate PERIODO D IMPOSTA 2013 Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore 2014 VG78U 79.11.00 Attività delle agenzie di viaggio; 79.12.00 Attività

Dettagli

VD33U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2013. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore

VD33U. ntrate. genzia PERIODO D IMPOSTA 2013. Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore genzia ntrate PERIODO D IMPOSTA 2013 Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell applicazione degli studi di settore 2014 VD33U 24.41.00 Produzione di metalli preziosi e semilavorati;

Dettagli

PROGETTO POSEIDON PROMOZIONE

PROGETTO POSEIDON PROMOZIONE CONSORZIO DI RIPOPOLAMENTO ITTICO GOLFO DI PATTI Piano Operativo Regionale 2000-2006 Misura 4.17. sottomisura A Promozione PROGETTO POSEIDON PROMOZIONE Attività A500 Azioni volte all attivazione di campagne

Dettagli

DISTRETTO PRODUTTIVO DELLA PESCA RAPPORTO ANNUALE 2009 SULLA PESCA E SULL ACQUACOLTURA IN SICILIA

DISTRETTO PRODUTTIVO DELLA PESCA RAPPORTO ANNUALE 2009 SULLA PESCA E SULL ACQUACOLTURA IN SICILIA DISTRETTO PRODUTTIVO DELLA PESCA OSSERVATORIO DELLA PESCA DEL MEDITERRANEO RAPPORTO ANNUALE 2009 SULLA PESCA E SULL ACQUACOLTURA IN SICILIA ABSTRACT DEL RAPPORTO CAPITOLO I - Quadro generale socio-economico

Dettagli

STUDIO DI SETTORE UM80U

STUDIO DI SETTORE UM80U A L L E G AT O 2 NOTA TECNICA E METODOLOGICA STUDIO DI SETTORE UM80U C O M M E R C I O A L D E T T A G L I O D I C A R B U R A N T E P E R A U T O T R A Z I O N E CRITERI PER L EVOLUZIONE DELLO STUDIO

Dettagli

STUDIO DI SETTORE UM09A

STUDIO DI SETTORE UM09A ALLEGATO 6 NOTA TECNICA E METODOLOGICA STUDIO DI SETTORE UM09A CRITERI PER L EVOLUZIONE DELLO STUDIO DI SETTORE L evoluzione dello Studio di Settore ha il fine di cogliere i cambiamenti strutturali, le

Dettagli