DIETA. Tartarughe marine nel Mar Mediterraneo:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DIETA. Tartarughe marine nel Mar Mediterraneo:"

Transcript

1 Riduzione delle catture accidentali di tartarughe con il palangaro derivante: la situazione in Italia e all estero Linnaeus, 1758 Chelonia mydas Linnaeus, 1758 crostacei meduse Susanna Piovano Università di Torino Dip. Biologia Animale e dell Uomo crostacei meduse molluschi spugne ricci oloturie molluschi spugne alghe Specie CITES IUCN Red List EN Chelonia mydas EN Eretmochelys imbricata Eretmochelys imbricata Rueppell, 1835 Lepidochelys kempii Garman, 1880 Dermochelis coriacea Vandelli, 1761 Lepidochelys kempii meduse EN = endangered, rischio di estinzione molto alto nel prossimo futuro = critically endangered, rischio di estinzione estremamente alto nell immediato futuro Principali fattori di minaccia: - catture accidentali - alterazione dell habitat costiero e diminuzione dei siti idonei alla nidificazione I palangari derivanti di superficie e le reti a strascico sono state identificate come una delle principali minacce per le tartarughe marine nel Mediterraneo (Caminas, 1988) Le tartarughe non imparano a evitare gli ami dei palangari!! Action Plan del Mediterraneo,

2 L obiettivo: LA VISTA identificare differenze che permettano di individuare modifiche da proporre per rendere l esca o l attrezzo non individuabile o non attrattivo per le tartarughe La capacità di risoluzione delle tartarughe marine e del pesce spada sono simili (5-11 cicli/deg tartarughe; 7-10 cicli/deg pesce spada) Quali sono le risposte sensoriali delle tartarughe e quali quelle delle specie bersaglio? Le aree di ricerca: l utilizzo della vista - l utilizzo dei chemiorecettori Fritsches et al., NOAA Tech.Mem., in stampa Tonno (18 cicli/deg): Esche da usare fino a 200 m di profondità durante le ore di luce: flash composto da 2 colori, tale da risultare dello stesso colore dello sfondo marino Fritsches et al., NOAA Tech.Mem., in stampa Sensibilità alla luce di bassa intensità Tetrapturus audax Choerodon sp. Velocità di risoluzione (luci intermittenti, abilità di percepire movimenti in rapida sequenza) Flicker Fusion Frequency (FFF) Light stick Le tartarughe sono attratte dalla luce emessa da light sticks e lampadine attualmente in commercio Esche usate durante le ore notturne: le tartarughe non sono in grado di vedere flash rapidi In genere FFF aumenta all aumentare dell intensità della luce Fritches et al., Journal of Fish Biology 63, Johnsen, NOAA Tech.Mem., in stampa Alcune specie presentano ritmo circadiano: FFF aumenta di notte (es. pesce spada) Brill et al., Col. Vol. Sci. Pap. ICCAT, 57(2): I colori e loggerhead Il rosso non è visibile dal pesce spada ( ) nm Picchi: 580, 520 nm (giallo, verde) ( ) nm Picco: 509 nm (verde) PREFERITO EVITATO NEUTRO Chelonia mydas Xiphias gladius ( ) nm ( ) nm Picco: 580 nm (giallo) Picco: 490 nm (blu-verde) U.V. Fritches et al., Journal of Fish Biology 63, Levenson et al., NOAA Tech.Mem., in stampa Piovano et al., Proceedings IFF3 2

3 ULTRAVIOLETTI Chemiorecettori Esca colorata di blu N=100 87% totani 13% sgombri Non funziona in mare Funziona in laboratorio Picco: 370 nm di tartaruga marina comune Fritsches et al., NOAA Tech.Mem., in stampa Specie bersaglio: lampuca Anno: 2001 Lo stimolo chimico è più importante di quello visivo L obiettivo: utilizzare parametri ambientali/ecologici per individuare aree non o scarsamente utilizzate dalle tartarughe senza sgombro con sgombro attrazione PESCA PESCI, NON TARTARUGHE predazione Piovano et al., Italian Journal of Zoology, 71(2): Le aree indagate: profondità; temperatura Giappone La profondità: pescare oltre i 100 m Pescare in acque con T<20 C western and central Pacific Ocean (WCPO) Beverly & Robins,

4 Temperatura dell acqua in superficie (Oceano Atlantico: Grandi Banchi, Flemish Cap) Variazione da 12 a 23 C, media 17 C (luglio-ottobre) L esca: non usare calamari o totani per gli ami più vicini alla superficie L aumento della temperatura di 0,6 C comporta un aumento delle catture del 25-35% L aumento della temperatura di 0,6 C comporta un aumento delle catture del 14-22% Le operazioni di pesca La forma dell amo Altre misure adottate: chiusura totale della pesca (ad es. Hawaii e California Oceano Pacifico; Grandi Banchi, Oceano Atlantico, ) Gli ami circolari fanno presa meno facilmente sul corpo della tartaruga rispetto a quelli a J. Gli ami circolari tendono ad agganciare la bocca della tartaruga, piuttosto che altre parti del canale alimentare. Ipotesi: Maggiore è la permanenza in mare del palangaro durante le ore di luce, maggiore è il numero di tartarughe catturate. Risultati: Vero per le tartarughe comuni, non vero per le liuto Riapertura nel 2004 con obbligo di: - utilizzare gli ami circolari - impiegare lo sgombro invece del totano - utilizzare gli slamatori Posizione dell amo: Obbligatorio negli USA dal 2004 Caretta 80 esemplari catturati con ami J, 55 avevano ingoiato l amo (69%) 11 esemplari catturati con ami circolari, 3 avevano ingoiato l amo (27%) Oceano Pacifico Dermochelys 147 esemplari catturati, per lo più agganciati agli arti anteriori o imprigionati nel filo In alcuni studi gli ami circolari hanno prodotto variazioni di pescato di pesce spada e verdesca: quali conseguenze per queste specie? Watson et al., Can.J.Fish.Aquat. Sci. 62, Bolten et al., Unpubl. Report Lepidochelys olivacea 4

5 Watson et al., 2004, 2005 Le dimensioni dell amo Più è grande l amo, più è difficile che la tartaruga lo inghiotta (es. tartarughe < 65 cm SCLmin non riescono a inghiottire ami larghi più di 4,6 cm) Ecuador Noi stiamo testando ami larghi 4,2 cm In caso di cattura I pescatori statunitensi devono essere istruiti all utilizzo degli slamatori Lepidochelys olivacea GRAZIE! 5

L ASINARA NEL SANTUARIO DEI CETACEI

L ASINARA NEL SANTUARIO DEI CETACEI CHI SIAMO Il Centro Recupero Animali Marini del Parco Nazionale dell Asinara che collabora col CTS Ambiente, fa parte della Rete Regionale per il recupero e la conservazione della fauna marina in difficoltà

Dettagli

Riduzione della mortalità della tartaruga marina nelle attività di pesca professionale LIFE12NAT/IT/000937

Riduzione della mortalità della tartaruga marina nelle attività di pesca professionale LIFE12NAT/IT/000937 Riduzione della mortalità della tartaruga marina nelle attività di pesca professionale LIFE12NAT/IT/000937 Azione C1 Riduzione delle catture accidentali di tartarughe marine nella pesca con i palangari:

Dettagli

La gestione integrata degli ecosistemi costieri e marini del Mediterraneo

La gestione integrata degli ecosistemi costieri e marini del Mediterraneo Progetto LIFE NATURA Co.Me.Bi.S. La gestione integrata degli ecosistemi costieri e marini del Mediterraneo Integrated management of coastal and marine ecosystems of the Mediterranean Simona Clò Responsabile

Dettagli

Reti per la pesca di alici, sarde, costardelle, cicerelli e alaccie: il cianciolo

Reti per la pesca di alici, sarde, costardelle, cicerelli e alaccie: il cianciolo SELETTIVITA' DEGLI ATTREZZI DA PESCA CARATTERISTICHE DEI SISTEMI DI PESCA: CIRCUIZIONE I più usati attrezzi da circuizione sono: il cianciolo per il pesce azzurro (acciughe e sardine) e la tonnara volante

Dettagli

1. Impariamo a conoscere i cetacei e le tartarughe marine che vivono nel nostro Mare Adriatico!

1. Impariamo a conoscere i cetacei e le tartarughe marine che vivono nel nostro Mare Adriatico! 22/07/2013 Network per la tutela dei cetacei e delle tartarughe marine nell Adriatico Il progetto NETCET è finanziato dal programma IPA Adriatico di Cooperazione Transfrontaliera, specificamente nell ambito

Dettagli

INCONTRI CON IL MARE

INCONTRI CON IL MARE INCONTRI CON IL MARE Progetti didattici per le scuole 2011-2012 2012 Fondazione Cetacea Onlus Centro di Educazione Ambientale Via Torino 7/A- 47838 Riccione Tel.0541/691557-fax 0541/475830 www.fondazionecetacea.org

Dettagli

Azioni di sensibilizzazione rivolte ai pescatori e di aggiornamento rivolte ai Corpi di Sorveglianza in mare

Azioni di sensibilizzazione rivolte ai pescatori e di aggiornamento rivolte ai Corpi di Sorveglianza in mare GOVERNANCE AND INTEGRATED OBSERVATION OF MARINE NATURAL HABITAT Azioni di sensibilizzazione rivolte ai pescatori e di aggiornamento rivolte ai Corpi di Sorveglianza in mare Programma cofinanziato con il

Dettagli

Il Progetto LIFE+ del mese

Il Progetto LIFE+ del mese Il Progetto LIFE+ del mese LIFE10 NAT/IT/000279 Beneficiario Coordinatore: CTS - Centro Turistico Studentesco e Giovanile Via Albalonga n. 3 00183 Roma (RM) Tel.: 06-64960300/1/2 Fax: 06-64960366 Contatto:

Dettagli

WWF Italia - Area Marina Protetta di Miramare Osservatori del pescato: progetto educativo sul consumo consapevole dei prodotti del mare

WWF Italia - Area Marina Protetta di Miramare Osservatori del pescato: progetto educativo sul consumo consapevole dei prodotti del mare WWF Italia - Area Marina Protetta di Miramare Osservatori del pescato: progetto educativo sul consumo consapevole dei prodotti del mare Milena TEMPESTA & Francesco ZUPPA C.E.A.M. - Centro di Educazione

Dettagli

Azione C2. Riduzione delle catture accidentali di tartarughe marine nelle reti a strascico: messa a punto e diffusione dei TED

Azione C2. Riduzione delle catture accidentali di tartarughe marine nelle reti a strascico: messa a punto e diffusione dei TED Azione C2 Riduzione delle catture accidentali di tartarughe marine nelle reti a strascico: messa a punto e diffusione dei TED Programma dei Seminari informativi Programma Seminari informativi Il materiale

Dettagli

Tronco di pesce spada ST PV Mare Più

Tronco di pesce spada ST PV Mare Più SCHEDA TECNICA PRODOTTO FINITO Cod. Prod. FTROSPA007 C66 REV.1 del 23/12/2014 Tronco di pesce spada ST PV Mare Più Catering Via Arno 7, 63824 Altidona (AP) - Telefono 0734 931254 Fa 0734 935014 info@marepiusrl.com

Dettagli

IL BOOM DELL'ALLEVAMENTO DEL TONNO ROSSO NEL MEDITERRANEO

IL BOOM DELL'ALLEVAMENTO DEL TONNO ROSSO NEL MEDITERRANEO CAMPAGNA PESCA: NUOVO RAPPORTO DEL WWF IL BOOM DELL'ALLEVAMENTO DEL TONNO ROSSO NEL MEDITERRANEO La più grave minaccia per una specie già in pericolo Sommario: Negli ultimi anni l'allevamento del tonno

Dettagli

COMUNITÀ CIBO TIPICO IRPINO

COMUNITÀ CIBO TIPICO IRPINO INFORMAZIONI SUL PESCE È impostante scegliere un buon pescivendolo. Questo implica una serie di considerazioni sul locale: pulizia, ordine, odore di mare, non di ammoniaca o avariato; badate che chi serve

Dettagli

Action Plan Italia. Piano di azione per ovviare alle carenze del sistema italiano di controllo della pesca

Action Plan Italia. Piano di azione per ovviare alle carenze del sistema italiano di controllo della pesca Action Plan Italia Piano di azione per ovviare alle carenze del sistema italiano di controllo della pesca Genesi del provvedimento Il 17 dicembre 2012 la Commissione europea richiama l Italia sulle sue

Dettagli

PROGETTO POSEIDON PROMOZIONE

PROGETTO POSEIDON PROMOZIONE CONSORZIO DI RIPOPOLAMENTO ITTICO GOLFO DI PATTI Piano Operativo Regionale 2000-2006 Misura 4.17. sottomisura A Promozione PROGETTO POSEIDON PROMOZIONE Attività A500 Azioni volte all attivazione di campagne

Dettagli

LA GUIDA DEL PESCATURISMO

LA GUIDA DEL PESCATURISMO LA GUIDA DEL PESCATURISMO Nell oscurità il vecchio sentì giungere il mattino e mentre remava udì il suono tremolante dei pesci volanti che uscivano dall acqua e il sibilo fatto dalle rigide ali tese mentre

Dettagli

Capacità di orientamento e migrazioni delle tartarughe marine

Capacità di orientamento e migrazioni delle tartarughe marine Capacità di orientamento e migrazioni delle tartarughe marine Valentina Bottani Lavoro di maturità 2008 Liceo cantonale di Mendrisio Docente: prof. Andreas Duijts Indice Capitolo Pagina 1. Premessa 2.

Dettagli

Riassunto Esecutivo Concorrenza fra mammiferi marini e industria peschiera: cibo su cui riflettere di Kristin Kashner e Daniel Pauly Maggio 2004

Riassunto Esecutivo Concorrenza fra mammiferi marini e industria peschiera: cibo su cui riflettere di Kristin Kashner e Daniel Pauly Maggio 2004 Riassunto Esecutivo Concorrenza fra mammiferi marini e industria peschiera: cibo su cui riflettere di Kristin Kashner e Daniel Pauly Maggio 2004 [page break] Sono gli attuali modi di gestire le risorse

Dettagli

Consumo del motore, velocità della barca

Consumo del motore, velocità della barca Consumo del motore, velocità della barca Consumo del motore - Consumo specifico di carburante secondo i vari tipi di motore Motore Densità (d ) del carburat ore Consumo (s) in grammi per CV e per ora 2

Dettagli

Vuoi essere parte del PROBLEMA o della SOLUZIONE?

Vuoi essere parte del PROBLEMA o della SOLUZIONE? Vuoi essere parte del PROBLEMA o della SOLUZIONE? www.surfrider.org www.portalasporta.it ...più si trova ai lati delle strade, al bordo di campi coltivati, impigliato a rami ed alberi, sugli argini dei

Dettagli

PORTO ROTONDO INTERNATIONAL FISHING CUP 2015

PORTO ROTONDO INTERNATIONAL FISHING CUP 2015 Yacht Club Porto Rotondo A.S.D. International Sportfishing Association PORTO ROTONDO INTERNATIONAL FISHING CUP 2015 GARA DI PESCA D ALTURA PORTO ROTONDO 21-22 AGOSTO 2015 PROGRAMMA Venerdì 21 agosto pomeriggio

Dettagli

CONVEGNO. Roma 13 Luglio 2006 Sala del Cenacolo Camera dei Deputati Vicolo Valdina 3/a

CONVEGNO. Roma 13 Luglio 2006 Sala del Cenacolo Camera dei Deputati Vicolo Valdina 3/a CONVEGNO CONTRO LA PESCA ILLEGALE PER LA TUTELA DELLA BIODIVERSITÀ Sviluppare l impegno dell associazionismo per una più efficace strategia di contrasto Roma 13 Luglio 2006 Sala del Cenacolo Camera dei

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA N 1639 DEL 02/10/1968

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA N 1639 DEL 02/10/1968 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA N 1639 DEL 02/10/1968 PESCA SPORTIVA Nelle righe che seguono tratteremo gli aspetti della pesca sportiva in mare riferendoci a quanto è previsto tuttora dalla legislazione

Dettagli

mammiferi Stenella coeruleoalba (Meyen, 1833) regno animali fam. Delphinidae

mammiferi Stenella coeruleoalba (Meyen, 1833) regno animali fam. Delphinidae mammiferi Stenella coeruleoalba (Meyen, 1833) regno animali fam. Delphinidae Fonte immagine foto di S. Bava La stenella è spesso chiamata delfino nel linguaggio comune, per via della somiglianza con i

Dettagli

PIANO DI COMUNICAZIONE

PIANO DI COMUNICAZIONE PIANO DI COMUNICAZIONE Azione A.3 Predisposizione e sviluppo di un piano di comunicazione e informazione indirizzato ai cittadini e agli amministratori locali PREMESSA Il progetto, realizzato grazie allo

Dettagli

Monte D'Oro: Uscita Sea Life-16 aprile 2012

Monte D'Oro: Uscita Sea Life-16 aprile 2012 Monte D'Oro: Uscita Sea Life-16 aprile 2012 n Lunedì 16 Aprile, con grande entusiasmo tutta la scuola Monte D'Oro parte alla scoperta del mondo sottomarino. La meta è lo SEA LIFE Aquarium vicino a Gardaland-Peschiera.

Dettagli

Proloco Isola di Capraia. Regolamento Gara di Pesca del Totano. La Gara si svolge sabato 2 novembre 2013

Proloco Isola di Capraia. Regolamento Gara di Pesca del Totano. La Gara si svolge sabato 2 novembre 2013 Proloco Isola di Capraia XIIª Gara di Pesca e Sagra del Totano Isola di Capraia, Venerdi 1 novembre - Domenica 3 novembre 2013 Regolamento Gara di Pesca del Totano La Gara si svolge sabato 2 novembre 2013

Dettagli

Lineeguida per il recupero, soccorso, affidamento e gestione delle tartarughe marine ai fini della riabilitazione e per la manipolazione e rilascio a

Lineeguida per il recupero, soccorso, affidamento e gestione delle tartarughe marine ai fini della riabilitazione e per la manipolazione e rilascio a Lineeguida per il recupero, soccorso, affidamento e gestione delle tartarughe marine ai fini della riabilitazione e per la manipolazione e rilascio a scopi scientifici Documento redatto per il Ministero

Dettagli

BAMPE. Bambini e Prodotti di Eccellenza. P.O. Marittimo Italia Francia IL MARE E I SUOI PRODOTTI. Scuola ELEMENTARE SACRO CUORE 3 B

BAMPE. Bambini e Prodotti di Eccellenza. P.O. Marittimo Italia Francia IL MARE E I SUOI PRODOTTI. Scuola ELEMENTARE SACRO CUORE 3 B P.O. Marittimo Italia Francia Bambini e Prodotti di Eccellenza BAMPE IL MARE E I SUOI PRODOTTI Dr. Agr. Paolo Rosatelli Dipartimento per le Produzioni Zootecniche Servizio Risorse Ittiche Scuola ELEMENTARE

Dettagli

Fondo europeo per la pesca: Investiamo per un attività di pesca sostenibile UNIONE EUROPEA Assessorato Agricoltura

Fondo europeo per la pesca: Investiamo per un attività di pesca sostenibile UNIONE EUROPEA Assessorato Agricoltura Fondo europeo per la pesca: Investiamo per un attività di pesca sostenibile UNIONE EUROPEA Assessorato Agricoltura Mangia pesce! Il pesce è un alimento che, secondo le linee guida dei nutrizionisti, dovrebbe

Dettagli

03.11.00 Pesca in acque marine e lagunari e servizi connessi 03.12.00 Pesca in acque dolci e servizi connessi

03.11.00 Pesca in acque marine e lagunari e servizi connessi 03.12.00 Pesca in acque dolci e servizi connessi 04 03..00 Pesca in acque marine e lagunari e servizi connessi 03..00 Pesca in acque dolci e servizi connessi barrare la casella corrispondente al codice di attività prevalente (vedere istruzioni) DOMICILIO

Dettagli

17/12/2012. Una sfida e un occasione. Monitoraggio della biodiversità per il 3 Rapporto della Direttiva Habitat. Obiettivo finale.

17/12/2012. Una sfida e un occasione. Monitoraggio della biodiversità per il 3 Rapporto della Direttiva Habitat. Obiettivo finale. Una sfida e un occasione Monitoraggio della biodiversità per il 3 Rapporto della Direttiva Habitat verso un sistema nazionale di monitoraggio, per una conservazione basata sulla conoscenza Piero Genovesi,

Dettagli

Ministero della Salute. Direzione generale per l igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione

Ministero della Salute. Direzione generale per l igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione Consumo consapevole benefici nutrizionali Ministero della Salute Direzione generale per l igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione Proprietà nutrizionali Proteine I prodotti della pesca, come

Dettagli

IL CONSUMO DI CARBURANTE QUALE METODO DI MISURA DELLO SFORZO DI PESCA

IL CONSUMO DI CARBURANTE QUALE METODO DI MISURA DELLO SFORZO DI PESCA IL CONSUMO DI CARBURANTE QUALE METODO DI MISURA DELLO SFORZO DI PESCA A FUEL CONSUMPTION BASED METHOD TO MEASURE THE FISHING EFFORT 7 IL CONSUMO DI CARBURANTE QUALE METODO DI MISURA DELLO SFORZO DI PESCA

Dettagli

Università Politecnica delle Marche Dipartimento di Scienze della Vita e dell Ambiente MASTER INTERNAZIONALE DI PRIMO LIVELLO IN.

Università Politecnica delle Marche Dipartimento di Scienze della Vita e dell Ambiente MASTER INTERNAZIONALE DI PRIMO LIVELLO IN. Università Politecnica delle Marche Dipartimento di Scienze della Vita e dell Ambiente MASTER INTERNAZIONALE DI PRIMO LIVELLO IN Biologia Marina REGOLAMENTO Art. 1 Istituzione del corso di Master L Università

Dettagli

DISCIPLINARE PER LA TUTELA DELLA FAUNA ITTICA E PER LA DISCIPLINA DELLA PESCA NEL LAGO DI CAMPOTOSTO

DISCIPLINARE PER LA TUTELA DELLA FAUNA ITTICA E PER LA DISCIPLINA DELLA PESCA NEL LAGO DI CAMPOTOSTO DISCIPLINARE PER LA TUTELA DELLA FAUNA ITTICA E PER LA DISCIPLINA DELLA PESCA NEL LAGO DI CAMPOTOSTO (Delibera Commissariale n. 20 del 4 settembre 2008) CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 Oggetto Il presente

Dettagli

La pesca e l acquacoltura in Emilia Romagna

La pesca e l acquacoltura in Emilia Romagna La pesca e l acquacoltura in Emilia Romagna Osservatorio Socio Economico della Pesca dell'alto Adriatico 1 Lavoro realizzato dall Osservatorio Socio Economico della Pesca dell'alto Adriatico. È consentita

Dettagli

ACQUARIO DI CALA GONONE Proposta Didattica 2015-2016

ACQUARIO DI CALA GONONE Proposta Didattica 2015-2016 ACQUARIO DI CALA GONONE Proposta Didattica 2015-2016 La vasca de Piranha IL PERCORSO ESPOSITIVO Le 25 vasche espositive vi aspettano per farvi conoscere le specie tipiche della Sardegna, tra le quali il

Dettagli

Barca/Boat INVINCIBLE. BOAT 2sect 4544B500 3,00 2 155 18 249 2 500 05349500 3,00 2 155 18 300 10 2 500

Barca/Boat INVINCIBLE. BOAT 2sect 4544B500 3,00 2 155 18 249 2 500 05349500 3,00 2 155 18 300 10 2 500 76 Barca/Boat INVINCIBLE BOAT 2sect 4544B500 3,00 2 155 18 249 2 500 05349500 3,00 2 155 18 300 10 2 500 Light drifting alle palamite e pesca a bolentino sono i due campi d azione ideali per questa canna.

Dettagli

Rapporto sui questionari per i pescatori professionali

Rapporto sui questionari per i pescatori professionali LIFE12 NAT/IT/000937 Azione A3: Consultazione dei pescatori Rapporto sui questionari per i pescatori professionali A cura di Maurizio Giganti CTS Centro Turistico Studentesco e giovanile Indice Sommario

Dettagli

La validità. La validità

La validità. La validità 1. Validità interna 2. Validità di costrutto 3. Validità esterna 4. Validità statistica La validità La validità La validità di una ricerca ci permette di valutare se quello che è stato trovato nella ricerca

Dettagli

Autorità di Bacino Bacino Pilota Fiume Serchio

Autorità di Bacino Bacino Pilota Fiume Serchio Autorità di Bacino Bacino Pilota Fiume Serchio Sonde di qualità delle acque nel bacino del lago di Massaciuccoli 1 Da marzo 20 sono state attivate tre sonde per l analisi della qualità dell acqua presso

Dettagli

La salute del Mare Nostrum

La salute del Mare Nostrum La salute del Mare Nostrum Romualdo Gianoli Contaminazione delle acque, inquinamento, degradazione degli habitat, coste sacrificate a una urbanizzazione massiccia e costante. Sono i problemi che oggi vive

Dettagli

ANALISI ECONOMICA DELLO SFORZO DI PESCA NEL COMPARTIMENTO MARITTIMO DI REGGIO CALABRIA.(*) Massimo BALDARI, Giovanni GULISANO e Monica PALLADINO

ANALISI ECONOMICA DELLO SFORZO DI PESCA NEL COMPARTIMENTO MARITTIMO DI REGGIO CALABRIA.(*) Massimo BALDARI, Giovanni GULISANO e Monica PALLADINO XXV CONFERENZA ITALIANA DI SCIENZE REGIONALI ANALISI ECONOMICA DELLO SFORZO DI PESCA NEL COMPARTIMENTO MARITTIMO DI REGGIO CALABRIA.(*) Massimo BALDARI, Giovanni GULISANO e Monica PALLADINO DiSTAfA Dipartimento

Dettagli

LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA. Silva Marzetti

LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA. Silva Marzetti L EUROPA E LE RISORSE AMBIENTALI, ENERGETICHE E ALIMENTARI BOLOGNA, 16 MARZO 2015 LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA Silva Marzetti Scuola di Economia, Management e Statistica Università

Dettagli

LE IMPORTAZIONI DEI PRODOTTI DI ACQUACOLTURA NELL UE

LE IMPORTAZIONI DEI PRODOTTI DI ACQUACOLTURA NELL UE LE IMPORTAZIONI DEI PRODOTTI DI ACQUACOLTURA NELL UE I principali flussi commerciali nell Unione Europea e in Italia Convegno «Qualità e sicurezza dei prodotti d acquacoltura: regolamenti, controlli e

Dettagli

Siracusa Riserva Marina del Plemmirio

Siracusa Riserva Marina del Plemmirio Siracusa Riserva Marina del Plemmirio Il tratto di mare facente parte della Riserva Marina del Plemmirio. La Riserva Marina del Plemmirio, istituita nel 2005, è una delle più "giovani" riserve marittme

Dettagli

Il software di configurazione permette d impostare la durata di ogni singolo effetto.

Il software di configurazione permette d impostare la durata di ogni singolo effetto. Il software a corredo del pavimento interattivo contiene 10 effetti, la grafica contenuta negli effetti può essere modificata direttamente dal cliente in modo da inserire logo e sfondi personalizzati.

Dettagli

Irepa Informa. Anno 2 Numero 2 2 Trimestre 2009. Analisi trimestrale per il settore della pesca e acquacoltura

Irepa Informa. Anno 2 Numero 2 2 Trimestre 2009. Analisi trimestrale per il settore della pesca e acquacoltura Irepa Informa Anno 2 Numero 2 2 Trimestre Analisi trimestrale per il settore della pesca e acquacoltura Le dinamiche congiunturali del secondo trimestre Nel secondo trimestre, i principali indicatori congiunturali

Dettagli

Uso sostenibile delle risorse ittiche

Uso sostenibile delle risorse ittiche Uso sostenibile delle risorse ittiche Pesca in mare da noi Photo M. Roggo Sostenibilità La sostenibilità è un principio guida per l'uso delle risorse, nella quale la conservazione delle caratteristiche

Dettagli

Art. 1 PRINCIPI GENERALI

Art. 1 PRINCIPI GENERALI ENTE PARCO NAZIONALE DOLOMITI BELLUNESI Regolamentazione dell'attività di pesca Premessa: Tra le finalità dell'ente Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi (di seguito denominato Parco) vi sono degli importanti

Dettagli

La pesca e l acquacoltura in Friuli Venezia Giulia. Osservatorio Socio Economico della Pesca dell'alto Adriatico

La pesca e l acquacoltura in Friuli Venezia Giulia. Osservatorio Socio Economico della Pesca dell'alto Adriatico La pesca e l acquacoltura in Friuli Venezia Giulia Osservatorio Socio Economico della Pesca dell'alto Adriatico 1 Lavoro realizzato dall Osservatorio Socio Economico della Pesca dell'alto Adriatico. È

Dettagli

Specie. Glassatura 20% Imballo. 6 x 1 Kg. Marchio. Blu Mares. Specie. Glassatura 20% Imballo. 6 x 1 Kg. Marchio. Blu Mares. Specie.

Specie. Glassatura 20% Imballo. 6 x 1 Kg. Marchio. Blu Mares. Specie. Glassatura 20% Imballo. 6 x 1 Kg. Marchio. Blu Mares. Specie. seppie pulite iqf 8/12 6x1 kg Seppia Orientale (Sepiella Japonica) 8001179010663 385 x 195 x 250 260 x 415 seppie pulite iqf 10/20 6x1 kg Seppia Orientale (Sepiella Japonica) 8001179010670 385 x 195 x

Dettagli

Climate Change 2014 Impatti, Adattamento e Vulnerabilità. I contenuti principali della

Climate Change 2014 Impatti, Adattamento e Vulnerabilità. I contenuti principali della IPCC AR5 Quinto Rapporto di Valutazione sui Cambiamenti Climatici Working Group II Climate Change 2014 Impatti, Adattamento e Vulnerabilità I contenuti principali della Sintesi per i Decisori Politici

Dettagli

il Krill Letterio Guglielmo CNR - IFA

il Krill Letterio Guglielmo CNR - IFA il Krill Letterio Guglielmo II Krill (Euphausia superba) è il più abbondante crostaceo del mondo. Nonostante sia lungo 65 mm esso costituisce la principale fonte di alimento per una grande varietà di animali

Dettagli

RAPPORTO DI CAMPAGNA 1: VALUTAZIONE DELL IMPATTO FISICO DETERMINATO DA ATTREZZTAURE TRAINATE SUL FONDO TRAMITE SIDESCAN SONAR (Marzo 2010)

RAPPORTO DI CAMPAGNA 1: VALUTAZIONE DELL IMPATTO FISICO DETERMINATO DA ATTREZZTAURE TRAINATE SUL FONDO TRAMITE SIDESCAN SONAR (Marzo 2010) Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) Istituto di Scienze Marine (ISMAR), Sede di Ancona Largo Fiera della Pesca, 1 60125 Ancona, Italy Unità di Tecnologia della Pesca (CNR-ISMAR, AN) RAPPORTO DI CAMPAGNA

Dettagli

CURIOSITÀ CURIOSITÀ DOMANDE CURIOSITÀ DOMANDE CURIOSITÀ

CURIOSITÀ CURIOSITÀ DOMANDE CURIOSITÀ DOMANDE CURIOSITÀ DOMANDE CURIOSITÀ CURIOSITÀ 24 Per alleggerire la pressione di pesca sulle risorse ittiche, quale tra questi provvedimenti non viene utilizzato? a. Allargare le maglie delle reti di pesca per diminuire

Dettagli

aggiornamenti / update SP/AT13-8

aggiornamenti / update SP/AT13-8 aggiornamenti / update SP/AT13-8 Dopo il grande successo ottenuto, le bolognesi Level Magic No limits vengono ripresentate, aggiornate, nella versione NL! Come le precedenti sono state realizzate per garantire

Dettagli

la temperatura media dell acqua durante l inverno deve essere sempre maggiore di 20 C

la temperatura media dell acqua durante l inverno deve essere sempre maggiore di 20 C Barriera corallina Introduzione I mari delle regioni tropicali, nei quali la temperatura dell'acqua si aggira intorno ai 25 gradi, costituiscono un ambiente ideale per le madrepore: con questo nome si

Dettagli

Contenuto. Turni di gioco (stagione di pesca) Posizionate 1 cubetto nero su Aprile (valore 00)

Contenuto. Turni di gioco (stagione di pesca) Posizionate 1 cubetto nero su Aprile (valore 00) Swordfish è un gioco sulla pesca ed il commercio del pesce spada. Ciascun giocatore dovrà navigare l oceano per pescare i pesce spada più grossi e pregiati e poi vendere il pescato nei migliori Porti della

Dettagli

Luce blu e Lenti Transitions

Luce blu e Lenti Transitions Luce blu e Lenti Transitions Sommario Definizione di luce blu Dove si trova Benefici e problematiche potenziali relative all esposizione alla luce blu Lenti Transitions Caratteristica proprietà di filtrare

Dettagli

Clima e composizione dell atmosfera:

Clima e composizione dell atmosfera: Clima e composizione dell atmosfera: fatti certi e ipotesi da verificare. Maurizio Persico Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale Università di Pisa Cultura e metodo scientifico. La Limonaia, Pisa,

Dettagli

Convenzione per l esecuzione di campagne di. monitoraggio dell ittiofauna nell ambito del Progetto Life

Convenzione per l esecuzione di campagne di. monitoraggio dell ittiofauna nell ambito del Progetto Life CENTRO DI RICERCA INTERDIPARTIMENTALE SULLE TECNOLOGIE E L IGIENE DEGLI ALLEVAMENTI INTENSIVI DELLE PICCOLE SPECIE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BOLOGNA Convenzione per l esecuzione di campagne di monitoraggio

Dettagli

La cheppia (Alosa fallax), tra Adda e Po.

La cheppia (Alosa fallax), tra Adda e Po. Dipartimento V Agricoltura ed ambiente rurale U.O. Ambiente rurale e gestione faunistica La cheppia (Alosa fallax), tra Adda e Po. A cura di Simone Rossi Citazione bibliografica consigliata: Rossi S. (2014).

Dettagli

Strategia per l ambiente marino

Strategia per l ambiente marino Strategia per l ambiente marino Questo prodotto è stato realizzato dall Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) per il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio

Dettagli

Problemi con il CLIL?

Problemi con il CLIL? Problemi con il CLIL? Noi abbiamo una soluzione Nato nel 1994, il CLIL (Content and Language Integrated Learning) è un approccio didattico di tipo immersivo che punta alla costruzione di competenze linguistiche

Dettagli

Mare. Specialità di. Specialità. Acciughe. Tonno. Un po di cultura. SPECIALITÀ DI MARE Specialità Acciughe Tonno. Frutti di mare e non

Mare. Specialità di. Specialità. Acciughe. Tonno. Un po di cultura. SPECIALITÀ DI MARE Specialità Acciughe Tonno. Frutti di mare e non Specialità di Mare Specialità di Mare Specialità di Mare Specialità di Mare Specialità di Mare Specialità di Mare Specialità di Mare Con il termine pesce si intendono le carni di animali acquatici forniti

Dettagli

Principali pericoli per i Cetacei nel Mare Adriatico. Blue World Insititution

Principali pericoli per i Cetacei nel Mare Adriatico. Blue World Insititution Principali pericoli per i Cetacei nel Mare Adriatico Blue World Insititution Un mare allungato, semi chiuso, connesso al resto del Mediterraneo dal Canale di Otranto, largo 70 km Il ricambio dell acqua

Dettagli

ETICHETTATURA PRODOTTI ITTICI INDICAZIONE ZONA DI CATTURA FAO

ETICHETTATURA PRODOTTI ITTICI INDICAZIONE ZONA DI CATTURA FAO A TUTTI I SOCI FIESA E FIEPET CONFESERCENTI ETICHETTATURA PRODOTTI ITTICI INDICAZIONE ZONA DI CATTURA FAO Il Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali, con apposit nota, ha fornito tra

Dettagli

I_I15.e Isole, mare e cibo (un cluster di EXPO2015)

I_I15.e Isole, mare e cibo (un cluster di EXPO2015) PoliCulturaExpoMilano2015 I_I15.e Isole, mare e cibo (un cluster di EXPO2015) Versione Estesa Paolo Paolini, HOC-LAB (DEIB, Politecnico di Milano, IT), da una intervista a Prof. Vincenzo Russo Professore

Dettagli

"Scuola azzurra" per i gruppi stranieri

Scuola azzurra per i gruppi stranieri AQUARIUM PULA E CENTRO D'ISTRUZIONE MARITTIMA PULA Fort Verudela Verudela bb, 52105 Pula Tel. 052/381 402, 381 403 Fax. 052/381 404 E-mail: infos@aquarium.hr www.aquarium.hr "Scuola azzurra" per i gruppi

Dettagli

La storia della Terra

La storia della Terra Gli uomini, fin dai tempi antichi e in tutti i luoghi del mondo si sono fatti delle domande. Per esempio: come ha avuto origine la Terra? come hanno avuto origine il Sole e la Luna? come hanno avuto origine

Dettagli

Colori, fiori e impollinatori

Colori, fiori e impollinatori Unità didattica 9 Piante nell arte Colori, fiori e impollinatori 162 Durata 3 ore Stagione Primavera / estate Materiali - matite colorate - lenti di ingrandimento - cronometro - nastro bi-adesivo - foglio

Dettagli

Nelle prossime newsletter verranno riprese le altre problematiche trattate nel corso della giornata di informazione.

Nelle prossime newsletter verranno riprese le altre problematiche trattate nel corso della giornata di informazione. L illuminazione è un elemento essenziale della nostra quotidianità. Oltre all utilizzo domestico, viene usata come elemento di richiamo per gli esercizi commerciali, attraverso insegne e fari, e più recentemente

Dettagli

AWARE Shark Conservation

AWARE Shark Conservation Distinctive Specialty Course Guida per Distinctive Specialty Course Instructor Guide Product No. 72004I (Rev. 04/12) Version 1.02 PROJECT AWARE Guida per Distinctive Specialty Course Instructor Guide Ringraziamenti

Dettagli

I.C. A. Manzoni di Ornago ARTROPODI A.S. 2010/2011 Eleonora Parenti & Giorgia Terranova

I.C. A. Manzoni di Ornago ARTROPODI A.S. 2010/2011 Eleonora Parenti & Giorgia Terranova LE LORO CARATTERISTICHE Gli artropodi sono forniti di un esoscheletro (cioe' uno scheletro esterno) composto da una proteina dura, la chitina. Anche se gli artropodi hanno un esoscheletro le altri parti

Dettagli

Alla ricerca delle piante minacciate

Alla ricerca delle piante minacciate Estinzione e conservazione Unità didattica 4 Alla ricerca delle piante minacciate Durata 4 ore (1 ora al giorno) Materiali - Liste rosse (vedi nelle note per gli insegnanti) - computer - quaderno di scienze

Dettagli

PHOINIX percorso archeologiconaturalistico

PHOINIX percorso archeologiconaturalistico IN COLLABORAZIONE CON SETTORE PROMOZIONE DEL TERRITORIO Comune di Cabras PHOINIX percorso archeologiconaturalistico Report dell incontro di presentazione del 10 aprile 2015 Progettisti: Arch. Pier Paolo

Dettagli

DISTRETTO PRODUTTIVO DELLA PESCA RAPPORTO ANNUALE 2009 SULLA PESCA E SULL ACQUACOLTURA IN SICILIA

DISTRETTO PRODUTTIVO DELLA PESCA RAPPORTO ANNUALE 2009 SULLA PESCA E SULL ACQUACOLTURA IN SICILIA DISTRETTO PRODUTTIVO DELLA PESCA OSSERVATORIO DELLA PESCA DEL MEDITERRANEO RAPPORTO ANNUALE 2009 SULLA PESCA E SULL ACQUACOLTURA IN SICILIA ABSTRACT DEL RAPPORTO CAPITOLO I - Quadro generale socio-economico

Dettagli

la Tavola Blu Realizzazione a cura di Marevivo Coordinamento editoriale Maria Rapini

la Tavola Blu Realizzazione a cura di Marevivo Coordinamento editoriale Maria Rapini la Tavola Blu Realizzazione a cura di Marevivo Coordinamento editoriale Maria Rapini Testi Cecilia Franceschetti Serena Maso Marina Pulcini Maria Rapini la Tavola Foto Marina Pulcini Logo Paolo Capio Progetto

Dettagli

Disinfezione con UV. Uccisione dei microrganismi. Luce ultravioletta

Disinfezione con UV. Uccisione dei microrganismi. Luce ultravioletta Il sistema a raggi ultravioletti UV Healt della gamma CTX è considerato uno dei migliori metodi per l igienizzazione dell acqua, complementare al cloro o ad altri prodotti residuali, grazie al suo potere

Dettagli

Etichettatura ittica, interessante passo avanti nel dl sviluppo

Etichettatura ittica, interessante passo avanti nel dl sviluppo Ecologiae.com Home Eco news Consumi e Risparmio Mobilità Sostenibile Animali Cerca Iscriviti ai feed Diventa fan su facebook Seguici su twitter Contattaci via email Home» Attività Sostenibili» Pesca» Etichettatura

Dettagli

art. 1. Oggetto del concorso

art. 1. Oggetto del concorso 0000679-BD-12 del 05/03/2012 Unione Europea PO GRECIA ITALIA 2007/2013 C O N C O R S O D I I D E E P E R L A R E A L I Z Z A Z I O N E D E L M A R C H I O D E L P R O G E T T O P R O. A C T. N A T U R

Dettagli

Analisi statistica inverni in Pianura padana in presenza del Nino

Analisi statistica inverni in Pianura padana in presenza del Nino Analisi statistica inverni in Pianura padana in presenza del Nino In questa ricerca puramente statistica abbiamo pensato di mettere a confronto tutti gli inverni del passato concomitanti alla presenza

Dettagli

gestione e modifica di immagini fotografiche digitali

gestione e modifica di immagini fotografiche digitali gestione e modifica di immagini fotografiche digitali il colore e le immagini la gestione delle immagini Il computer è in grado di gestire le immagini in formato digitale. Gestire vuol dire acquisirle,

Dettagli

COS E LA PRODUZIONE INTEGRATA?

COS E LA PRODUZIONE INTEGRATA? Cos è la Produzione Integrata (PI). Con questo scritto desidero fare una cronistoria sulla produzione integrata, un sistema di lotta iniziato negli anni 80, dove un ticinese nella persona del Dott. Mario

Dettagli

Sbocciano i fiori e sbocciano nuove offerte!

Sbocciano i fiori e sbocciano nuove offerte! Sbocciano i fiori e sbocciano nuove offerte! Tantissime novità oltre al meglio dei nostri prodotti in esclusiva per Voi Si eseguono preventivi per container direttamente dal Perù a prezzi vantaggiosissimi

Dettagli

SFOP - Programmazione 2000-2006 Indicatori di risultato e impatto Fonti e note esplicative

SFOP - Programmazione 2000-2006 Indicatori di risultato e impatto Fonti e note esplicative SFOP - Programmazione 2000-2006 Indicatori di risultato e impatto Fonti e note esplicative E IMPATTO Nota introduttiva Lo SFOP (Strumento Finanziario di Orientamento per la Pesca) finanzia gli interventi

Dettagli

Parco Nazionale Arcipelago Toscano

Parco Nazionale Arcipelago Toscano Parco Nazionale Arcipelago Toscano Richiesta di Autorizzazione per pesca sportiva - Isola di Capraia Importante: 1) prima della compilazione leggere con attenzione le indicazioni riportate a pag.5 2) L

Dettagli

LA CONSERVAZIONE DELLO SCOIATTOLO COMUNE IN ITALIA

LA CONSERVAZIONE DELLO SCOIATTOLO COMUNE IN ITALIA LA CONSERVAZIONE DELLO SCOIATTOLO COMUNE IN ITALIA AZIONI PREVISTE DAL PROGETTO LIFE+ EC-SQUARE LIFE09 NAT/IT/000095 Progetto finanziato dalla Commissione Europea tramite lo strumento finanziario LIFE+

Dettagli

OFFERTA DIDATTICA DEL MUSEO DI ZOOLOGIA Anno scolastico 2013/2014

OFFERTA DIDATTICA DEL MUSEO DI ZOOLOGIA Anno scolastico 2013/2014 OFFERTA DIDATTICA DEL MUSEO DI ZOOLOGIA Anno scolastico 2013/2014 Il Museo di Zoologia dell Università di Padova conserva le collezioni storiche del Dipartimento di Biologia, esponendo i reperti di maggior

Dettagli

IREPA Onlus, Via S. Leonardo 73, 84131 Salerno tel. 089/338978 - fax 089/330835 - e-mail irepa@irepa.org - sito web http://www.irepa.

IREPA Onlus, Via S. Leonardo 73, 84131 Salerno tel. 089/338978 - fax 089/330835 - e-mail irepa@irepa.org - sito web http://www.irepa. L Irepa Onlus, Istituto di ricerche economiche per la pesca e l acquacoltura, è un organizzazione non lucrativa di utilità sociale, dotata di personalità giuridica, ed opera in convenzione con l Università

Dettagli

uccelli Ichthyaetus audouinii (Payraudeau 1826) regno animale fam. Laridae sinonimo Larus audouinii ( Payraudeau 1826)

uccelli Ichthyaetus audouinii (Payraudeau 1826) regno animale fam. Laridae sinonimo Larus audouinii ( Payraudeau 1826) uccelli Ichthyaetus audouinii (Payraudeau 1826) sinonimo Larus audouinii ( Payraudeau 1826) regno animale fam. Laridae Fonte immagini Sub Rimini Gian Neri -www.biologiamarina.org Questo bel gabbiano, chiamato

Dettagli

Tecnica fotografica: Il bilanciamento del bianco

Tecnica fotografica: Il bilanciamento del bianco Tecnica fotografica: Il bilanciamento del bianco Capita a tutti di ritrovarci con una foto dai colori irreali. Cosa è andato storto? Semplice, ci siamo dimenticati di impostare il corretto bilanciamento

Dettagli

Pesca illegale e diritto internazionale del lavoro

Pesca illegale e diritto internazionale del lavoro Uilapesca-Cres Pesca illegale e diritto internazionale del lavoro Rapporto di sintesi a cura di Seyed Hossein MARASHI & Fabrizio DE PASCALE Ricerca realizzata dalla Uilapesca e dal Cres con il contributo

Dettagli

IL PROGRAMMA DI RICERCA PER L ANNO 2009

IL PROGRAMMA DI RICERCA PER L ANNO 2009 IL PROGRAMMA DI RICERCA PER L ANNO 2009 Dipartimento per la Ricerca nelle Produzioni Animali Giovanni Piredda Santa Cristina Paulilatino (OR) 20 maggio 2009 www.sardegnaagricoltura.it/innovazionericerca

Dettagli

Sfop PROVINCIA REGIONALE DI SIRACUSA. Progetto POR Sicilia 2000/2006 misura 4.17 codice provvisorio 108 un atlante per il mare D.O.P.

Sfop PROVINCIA REGIONALE DI SIRACUSA. Progetto POR Sicilia 2000/2006 misura 4.17 codice provvisorio 108 un atlante per il mare D.O.P. CostardellA AgugliA NasellO TonnO Trigli GamberO Pesce PilotA TombarellO Aguglia ImperialE TotanO LanzardO PolpO Pesce SpadA OcchiatA AcciugA TrigliA Atlante per il mare D.O.P. Guida al consumo sostenibile

Dettagli

Contaminazione chimica nel Mediterraneo: il caso del pescespada

Contaminazione chimica nel Mediterraneo: il caso del pescespada CONTAMINAZIONE CHIMICA NEL MEDITERRANEO: IL CASO DEL PESCESPADA Contaminazione chimica nel Mediterraneo: il caso del pescespada Testo: Eva Alessi, Gianluca Tognon, Michela Sinesi, Cristiana Guerranti,

Dettagli

Un campo estivo in barca a vela nell Arcipelago Toscano con laboratorio di biologia marina a bordo

Un campo estivo in barca a vela nell Arcipelago Toscano con laboratorio di biologia marina a bordo Un campo estivo in barca a vela nell Arcipelago Toscano con laboratorio di biologia marina a bordo A.S.D. Long John Silver Di cosa si tratta. Un viaggio in barca a vela nell arcipelago Toscano accompagnati

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AI CORSI FORMATIVI

AVVISO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AI CORSI FORMATIVI AVVISO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AI CORSI FORMATIVI RILANCIO DELL OCCUPAZIONE NEL SETTORE ATTRAVERSO NUOVE PROFESSIONI DELLA PESCA NELL AMBITO DEL PROGETTO NUOVE ATTIVITÀ ECONOMICHE E COMPETENZE PROFESSIONALI

Dettagli