A Monteveglio torna il Far West. tutto quello che bolle in pentola...

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "A Monteveglio torna il Far West. tutto quello che bolle in pentola..."

Transcript

1 pagina 8 Eventi, incontri appuntamenti... pagina 3 pagina 4 A Monteveglio torna il Far West Quando hai bisogno di aiuto... Periodico Bimestrale di Informazione del Comune di Monteveglio monteveglio 4 I 2010 tutto quello che bolle in pentola... Poste Italiane - Tassa pagata - Invii senza indirizzo - Aut./DC/ER/BO/ISI/3385/2003 del Anno XXII- n. 4 Settembre 2010 Una manovra ingiusta che lascia a secco Comuni e cittadini eeditoriale Comuni in (s)vendita Dopo aver passato mesi a dirci che la crisi non esisteva, il Governo si è svegliato dai sogni e ci ha catapultato direttamente nell'incubo di una manovra correttiva miope e depressiva che per oltre il 70% impone tagli alle finanze degli enti locali. Sarò chiaro: nessuno mette in dubbio che siano necessari sacrifici ma non possiamo scontare sulla pelle della gente comune l'incapacità di gestire anche quelle poche risorse che ora sarebbero state preziose. Vi ricordo che i 4,8 miliardi di tagli sono circa la stessa cifra dilapidata nella vicenda Alitalia o nella detassazione degli straordinari mentre si concedono regalie ai soliti potenti con condoni e scudi fiscali a condizioni da far vergognare anche il più avido degli affaristi. Ora i Comuni (scuola e servizi sociali) e le Regioni (sanità) si troveranno davanti alla scelta di ridurre i servizi o intervenire sulle tariffe. La realtà è che il ministro di turno non ha mai visto piangere una giovane madre non più in grado di provvedere al sostentamento del proprio figlio e neppure la disperazione negli occhi di un padre che a 50 anni si vede crollare il mondo addosso per aver perso il lavoro. A noi amministratori locali capita ormai sempre più spesso, con rabbia e angoscia, di non poter dare risposte adeguate a causa della carenza cronica di fondi. Parleremo di tutto ciò nella verifica del primo anno di mandato, in calendario a Ottobre. Vi chiedo di partecipare, oggi più che mai abbiamo bisogno del contributo di tutti, abbiamo bisogno di riscoprirci una comunità e decidere del nostro futuro insieme. Il Sindaco Daniele Ruscigno sindacocomune.monteveglio.bo.it ufficio.sindaco.monteveglio Per Monteveglio comporterà meno risorse ai servizi per circa ,00 sul 2011 ed ,00 sul Di fronte a questa iniquità i Sindaci dell Emilia Romagna stanno protestando e si sono mobilitati affinché tutti i cittadini sappiano che: Ogni anno i cittadini emiliano romagnoli pagano euro di tasse a testa. Di queste tasse, lo Stato trasferisce ai Comuni appena 260 euro a testa (esclusa ICI). A seguito della manovra correttiva, questo trasferimento diminuirà di 30 euro pro-capite nel 2011 e di 52 euro nel La manovra che il governo Berlusconi sta approvando a colpi di maggioranza è profondamente iniqua perché i tagli ciechi alla spesa colpiscono in misura insufficiente gli sprechi e le inefficienze, mentre tagliano in modo insostenibile i diritti dei cittadini, dei lavoratori, degli studenti, dei pensionati, delle micro e piccole imprese. dal consiglio comunale Integrato lo statuto comunale in difesa dell'acqua pubblica Il Consiglio Comunale DELIBERA di approvare l integrazione statutaria consistente nell inserimento del seguente: Art. 53 bis Servizio idrico integrato Il Comune riconosce il diritto universale all'acqua potabile come bene pubblico e per garantire l'accesso individuale e collettivo a questa risorsa: - qualifica il servizio idrico integrato come servizio pubblico privo di rilevanza economica - mantiene la proprietà delle infrastrutture e delle reti del servizio idrico integrato, che sono pubbliche ed inalienabili segue a pag. 2 Concorso Vini DOC Colli Bolognesi 2010 Venerdì 18 giugno nella splendida cornice delle cantine dell Abbazia di Monteveglio si sono svolte durante la cena di gala, le premiazioni del XXIV Concorso Vini Doc Colli Bolognesi. Madrina della serata Alessandra Spisni celebre sfoglina de La prova del cuoco di RaiUno, che ha ricevuto il riconoscimento di Socio Onorario da parte del Consorzio Vini Colli Bolognesi. La manifestazione ha registrato una grande partecipazione delle cantine confermando il sostegno e la condivisione per il lavoro fatto dall Amministrazione Comunale in collaborazione con il Consorzio Vini Colli Bolognesi per ridare nuovo slancio al concorso. Le settimane che hanno preceduto l evento sono state fitte di appuntamenti, prima con le degustazioni da parte della commissione formata dai rappresentanti delle cantine, infine con la commissione di sommeliers che ha decretato i vincitori. Quest ultima ha espresso ad unanimità l apprezzamento per l elevato livello raggiunto dalle nostre cantine, confermato anche dagli alti punteggi raggiunti, testimoniando il costante lavoro che le cantine insieme al Consorzio continuano a fare per portare i vini dei Colli Bolognesi all attenzione del grande pubblico. Ringrazio a nome di tutta l Amministrazione il Parco Regionale dell Abbazia per la collaborazione e il Consorzio Vini Colli Bolognesi, in particolare il Direttore Giacomo Savorini, per l entusiasmo e la professionalità che ha riposto in questa iniziativa. Laura Nanni Assessore al Turismo laura.nannicomune.monteveglio.bo.it Per consultare l elenco delle aziende premiate consultare il sito del Comune al link Gli Enti Locali valgono il 35% dell intera spesa pubblica italiana. La manovra correttiva grava dal 65% al 70% sugli Enti Locali. Per effetto del patto di stabilità non potranno essere fatti nuovi investimenti anche se l ente ha disponibilità finanziarie e non potranno essere pagati gli stati di avanzamento degli investimenti già finanziati: in regione l entità di questi investimenti è di 2,8 miliardi mentre la manovra ne autorizza solo 22 milioni! I Comuni dell Emilia Romagna sono manifestazioni Zucchini Foto - Agenzia Fotografica segue a pag. 2 1

2 notizie lavori in corso Asfaltatura strade comunali Sono stati eseguiti i lavori di asfaltatura di alcuni tratti delle seguenti strade comunali: Via Volta, Via Puglie, Via Abbazia, Via Machiavelli, Via Anna Frank, V.le Indipendenza, V.le F.lli Cervi, Via Montebudello. Fontana parcheggio Cà Vecchia È stata installata una fontana nel parcheggio Cà Vecchia. Sistemazione frana Sono stati eseguiti i lavori (affidati ad una ditta esterna) per la sistemazione della frana in Via Volta. segue da pagina 1 quelli che spendono meno in Italia per le funzioni generali di amministrazione del Comune (il 35% della spesa corrente contro una media nazionale del 41,4%). Hanno la più alta spesa d Italia per servizi ai bambini, agli anziani, alle persone svantaggiate, alle famiglie e il grado più elevato di copertura della domanda. Destinano il 29,7% della spesa corrente al welfare contro una media nazionale del 19,6%. Le tariffe pagate dai cittadini coprono in media il 50% del costo dei servizi, il resto è finanziato dai Comuni. I Comuni pagano anticipatamente, per conto dello Stato, le spese per garantire sicurezza negli stadi, spese per far funzionare i tribunali, caserme delle forze dell ordine, pasti degli insegnanti nelle scuole. Lo Stato rimborsa i Comuni in ritardo di anni e il rimborso non copre l intero ammontare dell anticipo, Foto: Sirotti Cycling - Cesena Una manovra ingiusta che lascia a secco anche noi Cosa chiedono i sindaci dell'emilia Romagna Di avere le risorse necessarie per continuare a garantire i servizi sociali, il trasporto pubblico e gli investimenti Di modificare il patto di stabilità per utilizzare i soldi risparmiati in questi anni Di avere un federalismo VERO Di rivedere il blocco dei rinnovi contrattuali dei lavoratori del pubblico impiego per cui i Comuni pagano, al posto dello Stato, mediamente tra il 40% e il 20% per garantire questi servizi. I Comuni italiani risparmiano 1,2 miliardi (180 milioni in Emilia Romagna) all anno mentre lo Stato aumenta la spesa (dati della Corte dei Conti). I dipendenti dei Comuni ( in Emilia Romagna) costano meno dei dipendenti statali. Nei Comuni c è un dirigente ogni 91 dipendenti nei Ministeri in media uno ogni 16. Un consigliere comunale in Emilia Romagna prende da 17 a 60 euro a seduta, un parlamentare più di 15mila euro al mese; i 6000 consiglieri comunali costano ai cittadini 0,90 annui per abitante. I Comuni dell Emilia Romagna sono all avanguardia nella collaborazione con l Agenzia delle Entrate: 4,9 milioni di maggior imposta accertata, 1 milione di riscosso dall aprile 2009 ad oggi grazie alle segnalazioni dei Comuni (70% del recupero nazionale). Lorenzo Baldini Assessore alle Politiche di Bilancio lorenzo.baldinicomune.monteveglio.bo.it Gran Premio Beghelli Anche quest anno si rinnova l appuntamento con la Gara Internazionale di ciclismo professionisti Gran Premio Bruno Beghelli in programma per domenica 10 ottobre Come di consueto Monteveglio sarà la cornice di questo importante avvenimento sportivo giunto quest anno alla 14ª edizione. Regole nuove per il passaporto Da alcuni anni il Comune di Monteveglio, con l ufficio dei servizi demografici, ha gestito per il cittadino un servizio di consegna dei documenti necessari per il rilascio del passaporto e dei certificati di espatrio per i minori di 15 anni, senza che il richiedente dovesse presentarsi in Questura a Bologna. Dal mese di aprile 2010, le Questure devono rilasciare un nuovo modello di passaporto che contiene in un michochip i dati biometrici (dati anagrafici, fotografia e impronte). È quindi necessario recarsi personalmente allo sportello dell ufficio passaporti della questura di Bologna per lasciare le proprie impronte, obbligatorie a partire da dodici anni. I passaporti in corso di validità restano comunque utilizzabili fino alla loro data di scadenza. Manutenzione alberature A seguito di verifiche e sopralluoghi fatti da tecnici incaricati, si è proceduto all abbattimento di diverse alberature site lungo Via Abbazia e in altre zone del paese. Centro Sportivo Sono stati ultimati i lavori al Centro Sportivo, tra cui il montaggio dei pannelli solari (incarico eseguito da una ditta esterna). avviso Scadenza pagamento 2ª rata tassa rifiuti Si ricorda che è in scadenza il pagamento della tassa rifiuti 2010 fissata al 30/09/2010 Qualora il contribuente si accorga di non aver pagato nei tempi stabiliti o di aver pagato oltre la scadenza, per evitare l'applicazione della sanzione del 30%, occorre presentarsi presso l'ufficio tributi del comune ove verrà ricalcolata la sanzione ridotta (ravvedimento). Virgo Fidelis: raduno dell'arma L Ufficio Tributi In occasione della ricorrenza Virgo Fidelis, Protettrice dell Arma dei Carabinieri, il Comune di Monteveglio avrà il piacere di ospitare domenica 3 ottobre 2010 il XII Raduno intersezionale delle Sezioni limitrofe dell Arma della Provincia di Bologna, Modena e della Repubblica di San Marino, organizzato dall Associazione Nazionale Carabinieri Sezione C/re Otello Stefanini di Bazzano. Durante la mattinata arrivo delle Autorità e dei famigliari del Carabiniere Otello Stefanini e celebrazione della S. Messa Solenne all aperto in Piazza Libertà. Seguirà programma dettagliato. segue da pagina 1 Integrato lo statuto comunale... - dispone affinchè la gestione del servizio idrico integrato sia operata senza scopo di lucro - assicura ad ogni cittadino, attraverso strumenti compatibili con la normativa vigente, la disponibilità di un quantitativo minimo vitale giornaliero di acqua potabile. (n. 39 del 07/06/2010 Approvazione della integrazione allo Statuto comunale in materia di servizio idrico integrato) Approvato con 12 voti favorevoli e 4 contrari (Belletti, Degli Esposti; Luppi e Masi) espressi per alzata di mano, pari a due terzi dei consiglieri assegnati Per leggere il testo completo della delibera: Visita il sito Sono inoltre cambiate alcune procedure per il rilascio dei documenti di espatrio relativi ai minori che non possono essere più iscritti sui passaporti dei genitori ma devono avere il passaporto individuale o il certificato di nascita convalidato per l espatrio dalla Questura che può valere fino a quindici anni. Invitiamo i nostri cittadini a prendere nota di questi cambiamenti e a espletare per tempo le necessarie pratiche burocratiche. Le informazioni sono presenti nel sito della Polizia di Stato all indirizzo: alla voce: Passaporto Invitiamo inoltre a consultare il sito del Ministero degli affari esteri viaggiare sicuri.it/ per le informazioni relative ai documenti necessari per entrare nei diversi Paesi esteri con particolare attenzione per l'espatrio dei minori, oppure a prendere contatto con l ufficio dei servizi demografici del nostro Comune che è a disposizione per informazioni, per la fornitura e compilazione dei moduli di richiesta. L Ufficio Anagrafe anagrafecomune.monteveglio.bo.it 2

3 appuntamenti e feste A Monteveglio ritorna il West!!! Non mancate all appuntamento con la 2ª edizione della Festa Country in programma sabato 18 e domenica 19 settembre presso il Parco Berlinguer. Un week end all insegna della vita country con animazione, spettacoli e divertimento per tutti! Tutto in una Domenica! Già alle 9,30, nella splendida cornice dei giardini della Corte di San Teodoro, sede del Parco dell Abbazia, inizieranno i lavori del Convegno La tutela ed il Benessere degli Animali nel contesto urbano Un impegno di civiltà per le Pubbliche Amministrazioni, fortemente voluto e promosso dall Amministrazione Comunale di Monteveglio. Ovviamente aperto a tutta la cittadinanza, ma particolarmente indirizzato agli amministratori dei Comuni della nostra vallata, il convegno vedrà la partecipazione di autorevoli esponenti di Regione e Provincia, delle Amministrazioni locali, della Sanità e di importanti Associazioni animaliste. Al termine dei la- Domenica 26 settembre si preannuncia veramente piena di tanti ed importanti eventi vori, dal primo pomeriggio fino a sera, tutti assieme con i nostri amici per la prima Festa Bau Bau, organizzata dall Associazione Amici di Zampa con il supporto della Pro Loco di Monteveglio, che vedrà la sfilata canina amatoriale quattro zampe in passerella ed il concorso fotografico noi 2 in 1 click, con grandi premiazioni finali per tutti. Saranno presenti box informativi del Comune di Monteveglio e delle Associazioni animaliste, con rappresentanti della scuola, dei canili, del mondo veterinario, ma soprattutto tanta informazione e tante risposte per tutti. Ovviamente, oltre al bar rigorosamente analcolico per i nostri amici cani, funzionerà anche un ristoro enogastronomico per i loro accompagnatori, in cui sarà possibile gustare specialità non solo tradizionali. Su tutti questi eventi sarà ovviamente fornita ampia e dettagliata informazione, sia attraverso la Newsletter ed il sito del Comune, sia sulla pagina Facebook e sulla mailing list dell Associazione Amici di Zampa. Katia Zagnoni Vice Sindaco con delega ai Servizi Sociali ed alla Sanità katia.zagnonicomune.monteveglio.bo.it Ω Sabato 18 (ore circa): apertura della festa Sarà attivo il ristorante Old West Saloon con menù a tema, aperto anche domenica. Alle si terrà il concerto di George McAnthony, artista italiano di musica country-folk, che ha al suo attivo 14 album e diversi tour di successo in tutta Europa e che è stato premiato con 3 Award Internazionali nelle categorie miglior artista, miglior voce maschile e miglior brano country dell anno. E ancora animazione musicale con D.J. Miki West che coinvolgerà tutti nei divertenti balli di gruppo. Ω Domenica 19 Dalla mattinata, passeggiate a cavallo per tutti e per i bambini uno speciale villaggio western con luna park. Immancabile il rodeo con il toro meccanico per vedere chi ha la stoffa del vero cowboy e alle non perdete l eccezionale spettacolo equestre dei Giona Show. I Giona Show sono due fratelli veneti, Alex e Pierre, che hanno partecipato al Festival Internazionale di Arte Circense di MonteCarlo e che vi stupiranno con i loro numeri acrobatici eseguiti con uno o più cavalli. Uno spettacolo unico nel suo genere e veramente da non perdere!! In caso di maltempo saranno garantiti ristorante e spettacoli al coperto. L evento è organizzato dalle Associazioni del territorio, Pro-Loco - Comitato Commercianti - Polisportiva - Gruppo Cinni Forever - volontari Parco Berlinguer, in collaborazione con la Parrocchia di Monteveglio, Centro Sociale di Stiore e gli Amici del Campanile. Vi aspettiamo numerosi per rivivere insieme l atmosfera del vecchio West!!! 2ª Convention Emiliana di Giocoleria e 5 Week End Italiano di Monociclo 9/10/11/12 settembre 2010 a Monteveglio Artisti di strada, giocolieri, fantasisti, monocicli e attrezzi stravaganti invaderanno ancora la città di Monteveglio per 4 giorni! Visto il grande successo della passata edizione di due anni fa, l'associazione culturale Giocolieri Emiliani ripropone un evento unico e inimitabile in tutta la regione Emilia Romagna e tra i più importanti d'italia. All'interno del parco Berlinguer, accessibile soltanto a chi si iscrive all'iniziativa, verranno effettuati durante i 4 giorni diversi spettacoli delle arti circensi e clown, tanti laboratori e stages con artisti internazionali per i principianti e per gli avanzati, molteplici esibizioni e tornei sulla giocoleria e sul monociclo, quali clubvolley (pallavolo con le clave) e mono-basket (basket in monociclo). Ω Sabato 11 settembre Per la cittadinanza verrà presentato gratuitamente in piazza Libertà nella serata di sabato 11 settebre 2010 lo spettacolo del Gran Galà, un evento di 2 ore su palco con un altissimo livello tecnico e scenico; artisti nazionali ed internazionali si esibiranno nelle loro performance, giocoleria, teatro comico, monociclo, aerea, e tanto altro ancora. Uno spettacolo di varietà curato nei minimi dettagli e assolutamente da non perdere, adatto a tutti, il divertimento e le emozioni saranno assicurate! Ω Domenica 12 settembre Lungo le vie del paese, domenica 12 settembre 2010 ore 15 ci sarà la classica Parata dei giocolieri e a seguire sempre in piazza le Olimpiadi dei Giocolieri e del Monociclo: gli artisti (e chiunque voglia partecipare) si sfideranno in gare estreme! Divertente da vedere, emozionante da provare! In palio tanta allegria e colore. In piazza Libertà sia sabato sera che domenica pomeriggio sarà presente uno stand gastronomico. Per ulteriori info visitare il sito Pietro Morea Giocolieri Emiliani 3

4 notizie i INFORMAZIONI Il 20 0ttobre ricorre la giornata mondiale dell osteoporosi In occasione di tale evento il Poliambulatorio In Corpore Sano, con il patrocinio del Comune di Monteveglio, organizza una serata dedicata a questo tema delicato al fine di informare e sensibilizzare la cittadinanza riguardo una patologia subdola e notevolmente invalidante. Solo una donna su 2 affetta da osteoporosi sa di esserlo; questo dato conferma il fatto che ci troviamo davanti ad un problema sanitario-sociale di enormi dimensioni. Gli ultimi dati sono sconcertanti, infatti in Italia sono quasi 5 milioni gli ammalati di osteoporosi; ogni 60 secondi avviene una frattura ossea secondaria a questa patologia, per un totale di fratture al giorno e oltre all anno. Occorre enfatizzare l importanza fondamentale della prevenzione, l arma più importante a disposizione del medico per limitare gli effetti dannosi sull apparato osteoarticolare e per fermare l espansione a macchia d olio di questa malattia. Il nostro centro fisioterapico si pone questo obiettivo perchè attraverso la sensibilizzazione dei cittadini si possano anticipare e limitare i danni causati dall osteoporosi. Mediante la consulenza fisiatrica specialistica, attraverso diagnosi clinica e strumentale, siamo in grado di creare un protocollo personalizzato basato su cure farmacologiche, fisioterapiche e riabilitative specifiche per ogni paziente. Abbiamo inoltre a disposizione armi importantissime quali l idrokinesiterapia e la riabilitazione in acqua che attraverso esercizi mirati in assenza di gravità e sotto la guida costante del fisioterapista, permettono di ottimizzare le cure e soprattutto di creare le condizioni preventive in grado di evitare danni a livello vertebrale e ostoarticolare in generale. Vi aspettiamo numerosi a questa importantissima serata. Giovanni Zucchini Poliambulatorio In Corpore Sano sport Mountain bike sociale Ci siamo quando hai bisogno d'aiuto Era il 2 Maggio 2005 quando il Centro per le Vittime, in convenzione con i Comuni di Casalecchio di Reno, Monteveglio, Sasso Marconi e Zola Predosa, ha aperto il proprio sportello cominciando ad accogliere, ascoltare ed aiutare le persone vittime di reati, ingiustizie o difficoltà varie. In questi 5 anni l attività è cresciuta in maniera esponenziale arrivando a gestire, attualmente, una media di circa 300 Una bella riuscita per il campionato provinciale "Gessi e Calanchi" tato. L importanza dello sport travalica i terreni classici, fino a comprendere la prevenzione dalle malattie invalidanti e/o sociali, la promozione del territorio, fino allo sviluppo economico di una comunità. L apprezzamento da parte Un servizio che gestisce oltre 300 casi all'anno nuovi casi all anno per un totale di oltre 400 contatti. Tutto questo non sarebbe stato possibile se, di pari passo, non fosse cresciuta la collaborazione con tutti i servizi del territorio, sia pubblici che privati, particolarmente con i Servizi sociali, con le Associazioni dei consumatori, con le Associazioni di volontariato che si occupano di specifici temi quali, per esempio, le violenze c è da sapere L'arte di Manuele Il nostro concittadino Manuele Vezzali ha vinto il 4 Concorso delle Arti Lallo Giraldi. Le sue opere premiate sono state esposte presso la Galleria 18 di Bologna dal 19 al 28 aprile Il Concorso è stato promosso dalla Galleria 18 e le opere dei concorrenti sono state valutate dal critico d arte Prof. Franchino Falsetti (nella foto con Manuele). Complimenti per questo importante risultato! Domenica 30 maggio a Monteveglio si è tenuta la 4 gara del campionato provinciale di Mountain Bike Gessi e Calanchi organizzato dalla lega ciclismo di Bologna e Imola giunto ormai alla 27esima edizione. Dopo settimane di pioggia ininterrotta, il sole ha fatto finalmente capolino e ci ha regalato una bellissima giornata all insegna dello sport e del piacere di stare assieme. 129 sono stati gli atleti regolarmente iscritti e una decina gli escursionisti che hanno voluto accodarsi al gruppo, per mettersi alla prova lungo il percorso di 35 km quasi tutto su sterrato, che tra salite impervie e discese mozzafiato ha permesso di conoscere alcuni degli scorci più belli del nostro territorio. È importante infatti sottolineare il duplice ruolo dello sport, la sua valenza sociale ma anche di promozione del territorio. Considerare lo sport fondamentale per la formazione delle persone è infatti ormai riduttivo e scondegli atleti è stato grande, per cui è nostra intenzione rinnovare l appuntamento anche per il prossimo anno e creare nuove importanti occasioni sul nostro territorio. Vorrei concludere ringraziando la Polisportiva di Monteveglio per il sostegno e la collaborazione. Un ringraziamento particolare va ai volontari che hanno presidiato il percorso durante la gara e all Auser di Monteveglio sempre efficientissima. La disponibilità e l entusiasmo con cui queste persone hanno affrontato la giornata sono impagabili. Grazie a tutti di cuore. Laura Nanni Assessore al Turismo di genere e l usura. Da qualche tempo un tema ricorrente d intervento è legato alla crisi economica in atto che, come una vera e propria calamità naturale, aggrava le condizioni di chi già era in difficoltà. Di tutti questi aspetti parleremo, approfonditamente, in un Convegno e attraverso un libro che intendiamo collocare nell ambito delle attività programmate per ricordare il XX anniversario della strage all Istituto Salvemini, cui tutto il nostro percorso si ispira. Per ogni evenienza siamo comunque qui, presso la Casa della Solidarietà di Via del Fanciullo n. 6, dalle 16 alle 19, pronti ad accogliervi, ascoltarvi e, se possibile, aiutarvi. Gianni Devani centrovittimecasalecchionet.it U.N.I.V.O.C: Unione Nazionale Italiana Volontari Pro Ciechi U.N.I.VO.C di Bologna: ovvero quando l associazionismo diventa un servizio vero in favore del prossimo. Nasce così il fulcro di tutte le attività promosse dal gruppo di volontari che si adoperano per rendere un po più semplice la vita e la routine quotidiana dei non vedenti associati. La nostra associazione si propone come scopo fondamentale l abbattimento delle difficoltà che ostacolano la piena integrazione sociale dei non vedenti attraverso interventi personalizzati a supporto del singolo, per offrire all utente la possibilità di un esistenza più serena. L U.N.I.VO.C. opera senza fini di lucro ed è tesa ad affermare il valore della solidarietà, i servizi offerti infatti sono tutti riconducibili ad attività di volontariato: accompagnamento dei non vedenti a visite mediche ma anche semplici passeggiate, disbrigo di pratiche, quali posta o anche la semplice spesa al supermercato, ed attività ludiche-ricreative sportive. Tutto questo per favorire l integrazione dei non vedenti affinché venga meno lo stato di solitudine ed isolamento della loro condizione che purtroppo ancora perdura. Ringraziamo tutti coloro che già ci sostengono e coloro che vorranno sostenere la nostra attività. Il Presidente Mauro Marchesi U.N.I.VO.C - Sezione Provinciale di Bologna Via dell Oro, Bologna Tel. e Fax 051/ infounivocbologna.it Osteria Vecchia Torre Cucina tradizionale Gnocco - Tigelle - Carne ai ferri Via Claudia, 1969 Savignano s/p (Mo) direzione Bazzano loc. Mulino tel

5 5

6 notizie Un confronto ed una promessa Sul finire dello scorso anno scolastico, la sala polivalente Sognoveglio ha accolto il pubblico delle grandi occasioni: erano gli alunni delle nostre scuole elementari, tanti da essere addirittura suddivisi in due turni, protagonisti di un confronto con il Sindaco Daniele Ruscigno, sui principi ispiratori e sui contenuti del Regolamento Comunale per la Tutela ed il Benessere degli Animali, documento di grande rilevanza recentemente adottato dal nostro Comune. Una serie di pannelli con i disegni degli alunni e soprattutto una bella e coinvolgente proiezione sul tema, realizzata da maestre veramente sensibili ed appassionate alle tematiche ambientali, hanno preceduto il fuoco di fila delle domande, tutte veramente pertinenti ed anche impegnative, che i ragazzi hanno rivolto al Sindaco. Un confronto veramente coinvolgente, con i ragazzi che hanno dimostrato sentimenti di grande maturità ed amore nei confronti dell intero mondo animale, consapevolezza che, come ha rilevato il Sindaco, non può che far ben sperare per il nostro futuro. Questa bella iniziativa si è poi chiusa con i complimenti del Sindaco alle maestre che hanno così ben organizzato l incontro e con la promessa di proseguire assieme sulla strada intrapresa. Parco dell'abbazia Il Parco entra in Europa È di qualche settimana fa la notizia che l Unione Europea ha finanziato il progetto Parks and People, presentato dal Parco dell Abbazia di Monteveglio nell ambito della misura Citizen. Si tratta di un occasione importante per sviluppare un confronto e una discussione a livello sovranazionale sui temi della tutela dell ambiente, dell educazione alla sostenibilità e della gestione del territorio. Sono sette i partner coinvolti: Parco dell Abbazia, comune di Timra - Svezia, comune di Bellreguard - Spagna, comune di Velka Hledsebe - Repubblica Ceca, comune di Velenje - Slovenia, Parco Regionale di Scarpe- Escaut - Francia, comune di Csomor - Ungheria, due dei quali già gemellati con comuni consorziati del Parco (Bellreguard con Bazzano, Timra con Zola Predosa). Ogni partner avrà il compito di organizzare sul proprio territorio un evento della durata di sei giorni, a i nostri animali Al ritorno dalle nostre passeggiate fra prati e boschi possiamo accorgerci di non essere da soli. No, non sto parlando di estranei che possono introdursi in casa durante la nostra assenza, bensì di sgradevoli ospiti che potremmo trovare sulla nostra persona o fra i vestiti: le zecche. Questi parassiti prediligono le stagioni intermedie, primavera ed autunno, avendo determinate esigenze di temperatura ed umidità (50-70 %), ma alcune specie si riscontrano anche nella stagione secca. Sotto una certa temperatura il loro ciclo vitale rallenta ed entrano in una fase di riposo di settimane o mesi. Le forme giovanili necessitano di ripari come fessure, tane, coperture vegetali, mentre gli adulti riescono a vivere in ambienti meno protetti. Finanziato dall Unione Europea il primo progetto di cooperazione internazionale presentato dal Parco cui parteciperanno anche le delegazioni di tutti gli altri paesi, durante i quali verranno programmate attività Nessun essere vivente può consid e r a r s i indenne dalla loro puntura; infatti le varie specie di zecche hanno cicli con 1 o più ospiti, dai carnivori agli erbivori, selvatici e domestici, ai roditori, agli uccelli, all uomo. La loro pericolosità è legata alla possibilità di scatenare reazioni allergiche nel punto di infissione, di inoculare tossine che agiscono sul sistema nervoso o agenti infettivi. Sono, infatti, in grado di trasmettere varie malattie sia all uomo sia agli animali, domestici e selvatici. Tra le principali la malattia di Lyme (uomo e cane), l Erlichiosi, la Babesiosi e la Rickettsiosi nel cane. Cosa fare per proteggersi? Innanzitutto applicare periodicamente ai nostri cani e gatti prodotti antiparassitari: ne esistono sotto forma di spray, fialette spot on o collari, tenendo conto che nessuno ha un efficacia completa, per cui gli animali vanno comunque ispezionati e incontri con lo scopo di scambiare esperienze, competenze e buone pratiche. Il primo evento è previsto a Monteveglio dal 4 al 9 ottobre In queste giornate sono in programma attività didattiche (con il coinvolgimento delle scuole del territorio), workshop tematici, laboratori di educazione ambientale, incontri su temi ambientali, in collaborazione con le amministrazioni comunali e le asper riuscire ad individuare tempestivamente la presenza di zecche (esistono scarse possibilità d infezione se sono individuate entro ore, prima dal pasto di sangue). Durante le nostre passeggiate è meglio evitare i prati incolti, i sentieri battuti dai selvatici, non sedersi direttamente sull erba. A casa, poi, controllare accuratamente il corpo e, nel caso si riscontri una zecca, estrarla con una pinzetta (ne esistono anche di specifiche in vendita nelle farmacie o nei negozi D.D.I. DISINFESTAZIONI sociazioni del territorio. Molte delle attività saranno aperte anche ai cittadini. La delegazione straniera (18 persone) alloggerà presso famiglie di Monteveglio e dei comuni limitrofi: un occasione in più per far conoscere anche all estero l ospitalità e il calore della nostra vallata. Per info: segreteriaparcoabbazia.it Vendemmia alla Cucherla Domenica 12 settembre ore 9,30 ingresso del borgo medievale Si rinnova anche quest anno l appuntamento con la vendemmia alla Cucherla, un modo divertente per prendersi cura di uno degli angoli più suggestivi del Parco. Vi aspettiamo domenica 12 settembre alle 9,30 all ingresso del borgo medievale, armati di entusiasmo e tanta buona volontà. Se lo vorrete, potrete portarvi a casa il frutto del vostro lavoro Dopo la fatica un meritato ristoro vi aspetta all interno del borgo, e nel pomeriggio.. giochi per bambini e non solo! Zecche? Una gran brutta compagnia di pet) stando il più vicino possibile alla pelle per evitare che ne rimanga infisso il rostro. Non ricorrere ad olio, petrolio od alcool per evitare l effetto rigurgito della zecca con possibile inoculo di agenti infettivi. Disinfettare e controllare la zona nei giorni seguenti, informando il proprio medico se compaiono alterazioni della parte. Dott.ssa Monica Merlini Medico Veterinario In collaborazione con il Comune di Monteveglio e l Associazione Amici di Zampa HACCP BLATTE - RODITORI - FORMICHE MOSCHE - VESPE E CALABRONI ALLONTANAMENTI VOLATILI Via G. Verdi, Castello di Serravalle - Bo TEL.: FAX: Cell infoddidisinfestazioni.com 6

7 gruppi È in arrivo il digitale terrestre Con il termine switch off si identifica la transizione del sistema televisivo terrestre da analogico a digitale, mediante il completo spegnimento dei tradizionali trasmettitori analogici e la contestuale attivazione di moderni trasmettitori digitali. A breve tale passaggio interesserà anche l Emilia Romagna. Per maggiori informazioni consultare - home page Il Comune Informa. Transizione in corso Le attività di Transizione si stanno diffondendo in paese: ed è una cosa molto positiva. Piano piano i concetti si trasmettono da persona a persona e gli effetti diventano pratici. Le persone capiscono che certe idee non appartengono a qualcuno, sono di chi le condivide. Così è cresciuto il numero delle famiglie che ha relizzato un impianto fotovoltaico (o solare termico) attraverso il Gruppo d'acquisto organizzato da Monteveglio Città di Transizione con l'appoggio del Comune. Anche nella nostra scuola primaria si è fatto un primo assaggio di Orto Sinergico, in tanti hanno sperimentato il pane a lievitazione naturale e iniziato a scoprire i segreti dell'alimentazione Sostenibile. Sembrano forse strani esperimenti, ma sono i primi mattoni di un'economia prospera e sostenibile. Nei nostri negozi cominciano ad apparire prodotti più gentili con l'ambiente, come le birre locali (i vini e altre meraviglie locali per fortuna c'erano già), l'ubuntu Cola, i pannolini lavabili, i detersivi alla spina, il latte locale sempre disponibile, ecc. La crisi economica però si approfondisce, chi è stato agli incontri sulla città di Transizione si è fatto un'idea abbastanza precisa del perché questo succede e del perché dobbiamo aspettarci che la discesa economica prosegua. Sa anche però che possiamo fare molto per trasformare uno scenario sfavorevole in uno positivo. Il primo passo è informarsi, la voglia di fare poi viene da sola. Nel frattempo ci sono tante idee nate qui o dalla rete mondiale della Transizione che sono a disposizione di tutti. Servono per vivere meglio, contrastare la crisi e pensare alla costruzione di un futuro positivo e gradevole. Sono idee per sostenere l'economia locale mentre quella globale si riorganizza, per mangiare meglio e ammalarsi meno, per promuovere la serenità e allontanare lo stress. Chi vuole partecipare è benvenuto, la Transizione è di tutti. Cristiano Bottone Monteveglio Città di Transizione Siamo pronti a raccontarvelo Ritardi evidenti della maggioranza sull edificazione del nuovo plesso scolastico. La crisi e la Zona Industriale di Monteveglio Passato il primo anno di mandato I mesi estivi, come da tradizione ormai consolidata, sono stati anche quest anno caratterizzati da un'intensa attività delle associazioni e dei cittadini che hanno animato il nostro comune con sagre e feste riconfermando la voglia di fare dei montevegliesi. Credo sia davvero dovuto un ringraziamento da parte del nostro Gruppo Consigliare a tutti i volontari che instancabilmente si adoperano per animare la nostra comunità, siano essi espressione delle Associazioni del territorio o della semplice voglia di fare. Bene, in questo clima di feste, abbiamo superato il primo anno di mandato con la soddisfazione di sentirci sempre più in mezzo alla gente e a contatto con i nostri concittadini. Ci stiamo quindi preparando alla prima verifica annuale del nostro mandato. Infatti, come indicato nel programma elettorale, confermiamo l impegno a presentarci alla cittadinanza annualmente e non a metà mandato con il resoconto delle attività concluse nel corso dell anno e quelle ancora in itinere. Questo La nuova scuola primaria? Forse nel 2015 Il nostro Gruppo Consiliare Libera Monteveglio compie un anno. Un anno che ci ha visti impegnati su più fronti, ma con la priorità della presenza sul territorio e dell ascolto dei problemi grandi e piccoli dei residenti del nostro paese. Le risposte al nostro incarico ci sono state: l attenzione della stampa, le molte mail giunteci, l affluenza ai tanti banchetti che abbiamo fatto. Un lavoro di contatto ed ascolto con il paese che ha dato e darà i propri frutti. È ovvio che adesso la maggioranza deve tener fede agli impegni in cantiere per il paese: appunto in cantiere! La nuova scuola primaria, i cui ritardi di inizio lavori ci fanno lecitamente considerare che addirittura il plesso rimarrà un cantiere fino a fine mandato! Ricordiamo alla cittadinanza che l impegno di spesa abbondantemente sopra i , come da programma di mandato del Progetto Democratico, prevede il taglio del nastro entro il 2012, e manca tuttora del bando di aggiudicazione dei lavori. Sempre dal programma di mandato della maggioranza: primo appuntamento si svolgerà in ottobre e contiamo in una numerosa e attenta partecipazione dei cittadini di Monteveglio. In questi mesi, contrariamente a quanto scritto in modo curioso da un quotidiano, l attività dell amministrazione comunale non si è concessa affatto tre mesi di ferie anzi, dopo giunte convocate regolarmente tutte le settimane (anche il 14 di agosto) e due consigli comunali convocati a giugno ci attendono i due già annunciati consigli comunali del mese di settembre dove dovremo affrontare con la massima serietà e coerenza di tutti i gruppi consiliari, i tagli portati dal governo che per un piccolo comune come Monteveglio, ad una prima analisi, sono circa ,00 euro. Ecco come abbiamo passato il mese di luglio e agosto a fare i conti! Ma forse non tutti lo sapevano o si preoccupano della vita reale della gente Il Capogruppo Luca Zanetti sospensione temporanea delle rette per i cassaintegrati. Progetto per una Scuola Superiore. Incentivi ai cittadini virtuosi sulla Tarsu. Orti pubblici e fattorie sociali. Ammodernamento della rete fognaria. Riqualificazione urbana. Progetto per una circonvallazione, Navetta comunale, car-pooling, riqualificazione della rete commerciale, piano energetico per gli edifici pubblici, fusione dei comuni, e tanto altro. Un tomo di promesse che la maggioranza difficilmente riuscirà a mantenere. Visto tuttavia il buon dialogo in Consiglio, invitiamo la maggioranza a non smarrirsi in sterili cavalcate di propaganda stile acqua o nucleare e rispettare gli obblighi presi con gli elettori, perché il tempo è galantuomo e si finisce in coda di pesce! Libera Monteveglio Gruppo Consiliare: Emaus78gmail.com Il Capogruppo Manuele Luppi Quale futuro per la zona artigianale? Monteveglio - Periodico di informazione dell Amministrazione comunale di Monteveglio (Bo) - Aut. Tribunale di Bologna n del 1/8/ Anno XXII n. 3 Maggio 2010 Direttore responsabile: Vincenzo Perriello Direzione e Redazione: Comune di Monteveglio, Piazza Libertà, 2 - tel Foto: Gabriele Baldazzi, istockphoto Progetto: luoghinoncomuni.com Stampa e raccolta pubblicitaria: Visual Project Soc. Coop Via G. Benini, 2 - Zola Predosa (Bo) Unità Locale di Vignola Via Primo Levi, 46/66 - Vignola (Mo) tel fax infotipart.com Anche le attività artigianali di Monteveglio non sono state risparmiate dalla crisi. Quante di queste potranno riprendere dopo la pausa estiva? Quale futuro per la zona artigianale? È possibile una riconversione? E tu cosa ne pensi??? Scrivi a: montevegliobenecomunegmail.com 7

8 resta sempre aggiornato: calendario /09 Presso Parco Berlinguer 2ª Convention Emiliana di Giocoleria e 5 week end italiano di Monociclo Ω Sabato 11 ore 21,00 Spettacolo del Gran Galà in Piazza Libertà Ω Domenica 12 dalle ore 15,00 Parata per il paese e a seguire olimpiadi dei Giocolieri in Piazza Libertà Per scaricare il programma: 12/09 Ω ore 9,30 appuntamento presso la torre di ingresso al castello di Monteveglio Vendemmia alla Cucherla" Vendemmia in compagnia per prendersi cura tutti insieme di un prezioso lembo di Parco. Ristoro nel borgo per l ora di pranzo Amici dell Abbazia e, nel pomeriggio, pigiatura dell uva raccolta e giochi per bambini. Per informazioni: Centro Parco San Teodoro 051/ /09 Presso Parco Berlinguer Festa Country Animazione musicale, balli western, stand gastronomici e tanto altro ancora per un week end all insegna della vita country! 26/09 Ω a partire dalle ore 9,30 presso la Corte di San Teodoro "Prima Festa Bau Bau" organizzata dall Associazione Amici di Zampa con il supporto della Pro Loco di Monteveglio. Dalle ore 9.30 Convegno sul Benessere degli animali, organizzato dall Associazione Amici di Zampa e dal Comune di Monteveglio con il patrocinio di molti enti e gruppi, per discutere sulla tutela del benessere degli animali. A seguire, stand gastronomico e premiazione concorso fotografico. QUESTO GIORNALE È ANCHE TUO Vogliamo che queste pagine siano uno spazio al servizio della comunità. Invitiamo le associazioni a mettersi in contatto con la segreteria del Sindaco per inviare articoli e proposte. PER LA TUA PUBBLICITÀ Per inserire un tuo spazio pubblicitario contatta: Visual Project - tel /09 Ω ore 9,00 ritrovo presso il Centro Parco San Teodoro. Puliamo il mondo" Il tradizionale appuntamento annuale promosso da Legambiente per prenderci cura, insieme, del nostro territorio. In collaborazione con l associazione Strade Pulite. Per informazioni: Centro Parco San Teodoro 051/ /09 Presso Piazza Libertà Ladies in Race - 6ª edizione Arrivo nella mattinata (ore circa) delle auto d epoca partecipanti alla manifestazione nazionale dedicata alle Signore pilota. Aperitivo in piazza offerto dal Baraonda. 03/10 Piazza Libertà dalle 9:30 in occasione della ricorrenza Virgo Fidelis, Protettrice dell Arma dei Carabinieri, XII Raduno intersezionale delle Sezioni limitrofe dell Arma dei Carabinieri della Provincia di Bologna, Modena e della Repubblica di San Marino. 03/10 Festa della Terra Ritrovata". La festa come vorresti che fosse... In collaborazione con l associazione Pro Loco Monteveglio. Dal primo pomeriggio nella piazza di Monteveglio: stand gastronomico, degustazione e vendita dei prodotti delle aziende locali, giochi per bambini (e non solo!), musiche e danze popolari. Nell ambito della festa: Il Parco in Mostra, tradizionale esposizione dei lavori delle classi che partecipano ai progetti di educazione ambientale del Parco. Per informazioni: Centro Parco San Teodoro 051/ /10 Gara Internazionale di ciclismo professionisti Gran Premio Bruno Beghelli. Itinerari nell arte e nella storia Incontri Montevegliesi: dopocena con l'autore Presso la Sala Polivalente Sognoveglio Piazza della Libertà 14 dalle ore 20:00 aperitivo di benvenuto a cura di BARAONDA ore 21,00 inizio presentazioni Tornano presso la Biblioteca comunale gli appuntamenti del giovedì sera in compagnia dei libri e dei loro autori. Tante piacevoli chiacchierate con personaggi che ci porteranno alla scoperta di mondi fantastici e della storia delle nostre terre, che stimoleranno la nostra emotività ma che toccheranno anche tematiche di strettissima attualità. Si parte con un ciclo di tre incontri che vogliono promuovere personaggi delle nostre terre : Ω 21 ottobre Matteo Bortolotti presenta Emilia-Romagna misteriosa A Minerbio c è quello dei Manzoli, a Ferrara quello di Marfisa, a Cona quello di Villa Magnoni e a Traversatolo quello di Ottobono: ma quanti fantasmi ci sono in Emilia-Romagna? Marco Bortolotti scrittore, sceneggiatore della serie tv tratta dai romanzi di Carlo Lucarelli, "L Ispettore Coliandro" (Rai Due) ce li svela tutti, tra storia e leggenda. L Associazione Amici dell Abbazia per i mesi di settembre e ottobre organizza una serie di uscite alla scoperta dei tesori d arte e delle bellezze naturali dei territori limitrofi. I programmi dettagliati delle giornate saranno pubblicati sul sito del comune di Monteveglio. Per info e prenotazioni: Laura Lanza Pinto 051/ / anna.maria.lanzaalice.it 19/09 Visita nei luoghi sacri e nelle dimore civili dell Appennino Bolognese (Roffeno, Tudiano, Montovolo, Grizzana Morandi). 02/10 Visita nei luoghi sacri e nelle dimori civili del Frignano (Montese e Montecuccoli) 16/10 Visita alla chiesa di S. Michele in Bosco, Santuario di Santa Maria della Vita e oratorio di S. Colombano (nell ambito del progetto Genius Bononiae curato dalla Fondazione Carisbo) In collaborazione con il Parco Regionale dell Abbazia inoltre sono previsti quattro incontri riguardanti la mostra fotografica dedicata alla vita quotidiana di Monteveglio presso il Centro San Teodoro: 16/09 Ω ore Storia e tradizioni del mondo rurale a Monteveglio Partecipano Pierpaolo Borghi e Antonio Capelli 23/09 Ω ore Paesaggi nel tempo, di terra e di carta Partecipano Domenico Cerami e Manuela Rondoni 30/09 Ω ore Fiocchi, grembiuli e bella grafia Partecipano Irene Degli Esposti, Gabriella Tadolini, Serena Casagrande, Anna Dina Delisari, Paola Paletti, Cristina Fabbri 07/10 Ω ore Suquanti cartulein id Muntvi - Serata dedicata al dialetto Partecipano Silvio Montaguti, Pietro Ospitali e il gruppo I Favaz di Castello di Serravalle Ω 11 novembre Lorella Fontanelli presenta I segreti di Monte Falò Monte Falò, confine tra Modena a Bologna, Mentre la guerra infuria, un assassino rimasto impunito colpisce ancora. Il romanzo accompagna il lettore attraverso gli anni di guerra e dopoguerra in un intreccio avvincente di odio e amore. Sullo sfondo la vita rurale di Castello di Serravalle, luogo d origine dell autrice, e della provincia bolognese fino ai territori di confine, in un fedele affresco dipinto con i colori sfumati della nostalgia. Ω 2 dicembre Elisabetta Morotti presenta Scogli di Cristallo Un cocktail esplosivo di emozioni. Questa raccolta di poesie è un inno all amore che pulsa nei cuori degli uomini, riempiendo le loro vite di passione, di fremiti ma anche di angosce. Di senso, in definitiva. La caratteristica distintiva della scrittura travolgente di Morotti è la sua disarmante spontaneità. Letture con accompagnamento musicale. Vi aspettiamo numerosi! Laura Nanni Assessore alla Cultura 8

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO Premessa L estate per i bambini è il tempo delle vacanze, il momento in cui è possibile esprimersi liberamente, lontano dalle scadenze, dagli impegni, dai compiti, dalle

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007)

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) COMUNE DI NORMA Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) Articolo 1 SCOPI DEL REGOLAMENTO 1. L Amministrazione Comunale, in

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità Introduzione AIAS Bologna onlus, in collaborazione con altre organizzazioni europee, sta realizzando un progetto che intende favorire lo sviluppo di un ambiente positivo nelle famiglie dei bambini con

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

Facciamo scuola consapevolmente

Facciamo scuola consapevolmente SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO Progettazione e realizzazione di laboratori sull educazione al Consumo consapevole - Anno scolastico 2011/2012 BANDO 2011 ATTENZIONE La scheda progettuale, divisa in una parte

Dettagli

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani Comune di Ragusa Regolamento assistenza domiciliare agli anziani REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI approvato con delib. C.C. n.9 del del 24/02/84 modificato con delib. C.C.

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO TEMA Il concorso Un mondo tutto mio è dedicato all ambiente in cui vivono i bambini, come è e come lo vorrebbero. L idea è far descrivere agli alunni il posto ideale

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto Provincia di Ravenna Album fotografico UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto CONSIGLI/CONSULTE DEI COMUNI PARTECIPANTI SCUOLA Consulta ragazzi di Alfonsine Michelacci Andrea Scuola Primaria "Matteotti

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Un po di storia Il seme dell affido è germogliato in casa Tagliapietra nel lontano 1984 su un esigenza di affido consensuale in ambito parrocchiale. Questo seme ha cominciato

Dettagli

RESIDENZA LE ROSE SCHEDA SERVIZIO DATI ANAGRAFICI STRUTTURA. Residenza LE ROSE. Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD. info@residenzalerose.

RESIDENZA LE ROSE SCHEDA SERVIZIO DATI ANAGRAFICI STRUTTURA. Residenza LE ROSE. Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD. info@residenzalerose. RESIDENZA LE ROSE DATI ANAGRAFICI STRUTTURA SCHEDA SERVIZIO Residenza LE ROSE DENOMINAZIONE Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD INDIRIZZO CAP CITTÀ PROVINCIA 0429 644544 TELEFONO info@residenzalerose.net

Dettagli

I Militari possono far politica?

I Militari possono far politica? I Militari possono far politica? Il personale in servizio attivo delle Forze Armate (Esercito, Marina, Aeronautica, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza) può fare politica? Siccome ci sono tanti mestatori,

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Società Cooperativa sociale onlus corso Torino 4/3 16129 Genova tel. 010 5956962 fax 010 5950871 info@cosgenova.com; coscooperativa@fastwebnet.it 1 Sede legale

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

COMUNE DI INVERUNO Provincia di Milano

COMUNE DI INVERUNO Provincia di Milano COMUNE DI INVERUNO Provincia di Milano REGOLAMENTO PER IL DIRITTO ALL INFORMAZIONE E ALL ACCESSO AGLI ATTI E DOCUMENTI AMMINISTRATIVI Approvato dal Consiglio Comunale con atto n. 8 in data 9/2/1995 Annullato

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA ATTIVITÀ SCOLASTICA (Revisione 0 del 10/05/2006)

REGOLAMENTO DELLA ATTIVITÀ SCOLASTICA (Revisione 0 del 10/05/2006) REGOLAMENTO DELLA ATTIVITÀ SCOLASTICA (Revisione 0 del 10/05/2006) Articolo 1 - Ente gestore, denominazione, natura e sede della scuola 1. L Ente Ispettoria Salesiana Lombardo Emiliana, Ente Ecclesiastico

Dettagli

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Repertorio generale n. 1638 Settore Servizi sociali, culturali e tempo libero Servizi Culturali, Educativi e Tempo Libero DETERMINAZIONE

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Il primo maggio 2015 si inaugura a Milano l EXPO, un contenitore di tematiche grandi come l universo: "Nutrire il pianeta. Energia per la vita. Una

Dettagli

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI 1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI La Provincia è un istituzione pubblica territoriale; gli organi di governo sono eletti dalla popolazione residente nel territorio e hanno il compito

Dettagli

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE Volume VIII manuali campi volontariato Il fare e il dire di Legambiente nei campi Dal 1991 ad oggi sono stati oltre 3.000 i campi di volontariato che Legambiente

Dettagli

Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato

Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato F.I.M.P. Federazione Italiana Medici Pediatri Regione Veneto Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato Il Codice

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

CIRCOLARE N. 13/E. Roma, 26 marzo 2015

CIRCOLARE N. 13/E. Roma, 26 marzo 2015 CIRCOLARE N. 13/E Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti Roma, 26 marzo 2015 OGGETTO: Articolo 1, comma 154, legge 23 dicembre 2014, n. 190 (Legge stabilità 2015) Contributo del cinque per mille dell

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8

LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8 9306 LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8 Norme per la sicurezza, la qualità e il benessere sul lavoro. IL CONSIGLIO REGIONALE HA APPROVATO IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE:

Dettagli

+ CON. Il bando. Finalità. Destinatari

+ CON. Il bando. Finalità. Destinatari + CON Il bando AMNU e STET promuovono un bando rivolto alle scuole di ogni ordine e grado del territorio dell Alta Valsugana e Bersntol. Il bando sollecita l attivazione di progetti finalizzati al risparmio

Dettagli

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO Il disegno di legge 1212 Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni approvato dal Senato ha

Dettagli

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Anno Scolastico 2013-2014 PERSONE IN CAMMINO OLTRE LE FRONTIERE PER RICONQUISTARE IL FUTURO Premessa Il Concorso Sulle vie dell Europa è promosso

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

Arcangela Mastromarco

Arcangela Mastromarco Autore: Con la collaborazione di: Arcangela Mastromarco Lidia Scarabelli 1 Unità 1 Questa è la mia famiglia. Io mi chiamo Meijiao. Faccio la IV elementare. La mattina mi alzo alle 7.00, mi vesto e faccio

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012 ATTIVITA 2012 L ORMA Educazione e Promozione Sociale Presentazione servizi e attività Anno 2012 L Orma è una realtà che opera da più di 10 anni nel settore dell Educazione e della Promozione Sociale. Tutte

Dettagli

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta isstock Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta 7 PAA Programma generale di azione dell Unione in materia di ambiente fino al 2020 A partire dalla metà degli anni 70 del secolo scorso, la politica

Dettagli

Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio.

Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio. Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio. Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio, recita un noto proverbio africano. Perché la famiglia

Dettagli

Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate serena ai nostri amici a quattrozampe

Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate serena ai nostri amici a quattrozampe Direzione Generale della sanità animale e dei farmaci veterinari Direzione Generale della comunicazione e delle relazioni istituzionali Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate

Dettagli

Che cos è un focus-group?

Che cos è un focus-group? Che cos è un focus-group? Si tratta di interviste di tipo qualitativo condotte su un ristretto numero di persone, accuratamente selezionate, che vengono riunite per discutere degli argomenti più svariati,

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli