Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "pierangelo.macchione@yahoo.it pierangelo.macchione@asf.toscana.it"

Transcript

1 C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo MACCHIONE PIERANGELO VIA DEL RONDININO, 24, 50135, FIRENZE, ITALIA Telefono ab , mob Tel. e Fax Uff , Uff. Nazionalità italiana Data di nascita 25 MAGGIO 1953 ESPERIENZA LAVORATIVA INCARICHI PROFESSIONALI 2015 Vincitore della selezione interna all per Responsabile del Setting Valutazione e Vigilanza in Disinfestazione e Derattizzazione (struttura organizzativa in staff al Dipartimento di Prevenzione - ASF) dal 2011 al 2015 dal 2009 al 2015 Azienda Sanitaria Firenze Università Studi Firenze - Agraria Direttore dell Esecuzione del Contratto (Estav Centro) per la Disinfestazione del Lotto 2 ( / Gico Systems) cfr. Allegato 1 Coordinatore del Gruppo Dipartimentale Ricerca e Sviluppo Integrated Pest Management in Igiene Ambientale e Sicurezza Alimentare per le attività di studio, ricerca applicata e didattica (per Azienda Sanitaria Firenze) in Entomologia Merceologica ed Entomologia Urbana in base all Accordo di Collaborazione ASF / UNIFI cfr. Allegato 2 dal 1998 al 2015 Azienda Sanitaria Firenze Pagina 1 - Curriculum vitae di Direttore di U.O. Tecnici della Prevenzione collocato ad esaurimento per altri incarichi; Vari incarichi dipartimentali * 1 inerenti a: coordinamento, studio, ricerca applicata, indirizzo e sviluppo dei sistemi di valutazione e delle tecniche di vigilanza sulla Disinfestazione e Derattizzazione nell ottica dell Integrated Pest Management; l ultimo di detti incarichi è stato conferito dal dott. G. Petrioli in data 24/03/2009 Incarico Professionale Innovazione e Ricerca sull Integrated Pest Management cfr. Allegato 3 (* 1 Incarichi correlati alle precedenti funzioni di Direttore di U.O. Tecnici della Prevenzione collocato ad esaurimento per effetto della riorganizzazione

2 regionale di cui alla LRToscana 49/1994) 2004 (1 anno) Azienda Sanitaria 10 Firenze Direttore di U.O. Tecnici della prevenzione in ambito ISP a livello dipartimentale (incarico di sostituzione della dr. M.P. Becheroni in comando c/o AUSL Empoli) dal 1995 al 1998 Azienda Sanitaria 10 Firenze dal 1993 al 1995 USL 10/H Chianti F.no dal 1983 al 1993 USL 10/H Chianti F.no dal 9 febb.1977 ad oggi Amm.ne Provinciale Firenze Direttore di U.O. Tecnici della Prevenzione in ambito ISP Zona Fiorentina Sud Est e Zona Mugello. Direttore U.O. Vigilanza ed Ispezione quale Operatore Professionale Dirigente di ruolo (in esito a Concorso Pubblico x liv. 8 bis) per il personale di Vigilanza e Ispezione Coordinatore di Vigilanza e Ispezione (liv. 7) In servizio presso l'amministrazione Provinciale di Firenze con mansioni di Vigile Sanitario Provinciale ex art. 91 T.U.LL.SS. addetto al Reparto Chimico ed al Reparto Medico Micrografico del Laboratorio Provinciale di Igiene e Profilassi (assunto tramite pubblico concorso); a seguire dipendente della USL 10 A Firenze, della USL 10 H Chianti F.no, della AUSL 10 Firenze (senza soluzione di continuità) Principali mansioni recenti dal 2014 ad oggi dal 2014 ad oggi Collaborazione con la Rete Regionale Toscana di Disinfestazione dott.ssa Severina Vincenza Errico della AUSL 11 Empoli per: 1) la predisposizione di modelli di Capitolati di appalto per l affidamento dei servizi di Disinfestazione / derattizzazione da parte delle Amm.ni Comunali della Toscana; 2) la proceduralizzazione delle competenze I.S.P. su Dengue etc. (circa 50 ore) Collaborazione con SePP ASF prof. G. Verdolini- per la valutazione del rischio chimico correlato all utilizzo di prodotti antilarvali (Bti e IGR) da parte del personale infermieristico e/o tecnico ASF; nell ipotesi di realizzare stabilmente la lotta larvicida contro le zanzare nei Presidi ASF non contrattualizzati (rif. Lotto 2 Estav Centro). Partecipazione (su richiesta di Enti Esterni) a briefing tecnici per la scelta di strategie e sistemi di pest management a seguito di eventi critici a risoluzione difficoltosa, quali: o Estav Centro infestazione da Blattoidei sede San Salvi ; o H. Pediatrico Meyer Firenze infestazione Culicidi; o Amm.ne Comunale di Greve in Chianti infestazione da Ponerine; o Carcere di Sollicciano Firenze infestazione da muridi e cimici del letto; o H. SMA ed H. SGD allontanamento Colombi di città; o Comune di Firenze infestazione Murina Villa Montalto; o Industria alimentare infestazione da Sarcofagidi (su mandato del dott. L. Cianti); o Industria alimentare infestazione da Carabidi (su mandato del Pagina 2 - Curriculum vitae di

3 dott. L. Cianti) o Industria alimentare infestazione da Lepidotteri (su mandato del dott. L. Cianti). nel 2014 Componente gruppo comunicazione del Comune di Firenze per la realizzazione di brochure Informativa sul rischio zanzare rivolto alla cittadinanza e collaborazione con Quadrifoglio S.p.A. (dott. N. Bella) e UNIFI La Specola (dott. P. Agnelli) per le successive azioni di informazione della popolazione interessata. Componente / coordinatore del Gruppo IPM per lo svolgimento delle attività di informazione ai cittadini sul rischio biologico pest correlato ed i relativi sistemi di disinfestazione e derattizzazione anche con riconoscimento entomologico di reperti presentati dagli interessati; dal 2009 Coordinamento e svolgimento attività professionale nel Gruppo Dipartimentale Ricerca e Sviluppo I.P.M. in Igiene Ambientale e Sicurezza Alimentare (circa il 30% del tempo lavoro); Coordinatore di ricerche applicate (con allevamento di entomi a fini didattici ed espositivi in manifestazioni pubbliche) sui principali gruppi infestanti di interesse igienico sanitario: in particolare su Blattoidei (allevamento delle 4 specie di Blatte sinantropi), e sugli insetti delle derrate alimentari (Sicurezza Alimentare) quali: Bruchidi (allevamento di Acanthoscelides obtectus), Bostrichidi (allevamento di Rhyzopertha dominica), Tenebrionidi (allevamento di Tribolium confusum), Curculionidi (allevamento di Sitophilus granarius) Piralidi (allevamento di Ephestia Kuehniella e di Plodia interpunctella), Culicidi (allevamento di Anopheles, Aedes, Culex); prove di allevamento, ad oggi non andate a buon fine, di Macrocyclops albidus (vedi infra Pubblicazione Newsletter nr. 19, 17/11/2011 Dipartimento della prevenzione Petrioli G., Macchione P. (2011)., Zanzara Tigre: lotta biologica con Macrocyclops albidus ); Coordinatore di approfondimenti tecnici su Sistemi di lotta con mezzi fisici contro gli agenti infestanti di interesse igienico sanitario e veterinario (finalizzati allo sviluppo I.P.M. in ambito della collaborazione tra AUSL 10 FI e UNIFI Agraria - Dipartimento Scienze delle Produzioni Agroalim. e dell Ambiente (prof. A Belcari); (circa il 20% del tempo lavoro) cfr. allegato 4 Principali responsabilità Recenti dal 2009 Pagina 3 - Curriculum vitae di Responsabile / co-responsabile (con i colleghi T.P. dott. D. Bacciotti e A. Nencetti) : della proceduralizzazione inerente al Controllo Ufficiale Alimenti per la Disinfestazione e Derattizzazione e della redazione e gestione di processi tecnici operativi (istruzioni operative professionali) per la valutazione delle attività di disinfestazione / derattizzazione nelle Industrie alimentari; Riferimenti: o DPIOP 01 CUA PEST in FOOD Generale o DPIOP 02 CUA PEST in FOOD - Deblattizzazione

4 o DPIOP 03 CUA Pest in FOOD - Derattizzazione della proceduralizzazione e del coordinamento degli interventi di controllo vettori a seguito di notifica sanitaria (ad es. Dengue); delle attività di valutazione e vigilanza sulla disinfestazione e relativa proceduralizzazione in ambito ISP. Riferimenti: o Istruzione operativa per il pest control di zanzara tigre nei casi di emergenza Dengue (approvata ed applicata in via sperimentale da pubblicare) o I.O. e di Sicurezza per l attività di valutazione e vigilanza sulle attività di disinfestazione in strutture infestate ed a rischio biologico (da pubblicare) o I.O. e di Sicurezza per l attività di valutazione e vigilanza sulle attività di igiene e sanità pubblica ed igiene urbana e veterinaria integrazione entomologica in ambito di zoologia ambientale. (da pubblicare) o I.O. e di Sicurezza per l attività di valutazione e vigilanza sulle attività di CUA / AUDIT Integrazione entomologica in ambito di Sicurezza Alimentare (da pubblicare) o I.O. e di sicurezza per l attività di valutazione e vigilanza sulle attività di disinfestazione a seguito di notifica malattia infettiva (Dengue Chikungunya, Zica virus, etc.) (da pubblicare) o I.O. e di sicurezza per l attività di verifica esecuzione Contratto Disinfestazione (ASF / Gico Systems) (da pubblicare) dal 2011 dal 2010 Pagina 4 - Curriculum vitae di Direttore Esecuzione Contratto Disinfestazione AUSL10 FI / Gico Systems (circa il 30% del tempo lavoro) (esclusa la responsabilità contabile / economica del procedimento amministrativo _dott. G. Giura REC-) quale: responsabile verifica esecuzione contratto; responsabile valutazione ed autorizzazione degli interventi extracontrattuali; responsabile supervisione eventi a risoluzione difficoltosa; responsabile per il miglioramento del servizio di disinfestazione prestato da Gico Systems; co-responsabile proceduralizzazione inerente all Esecuzione del Contratto AUSL 10 FI / Gico Systems Cfr Allegato 5; Responsabilità organizzativa e scientifica di Corsi e Seminari di formazione e aggiornamento professionale per l Entomologia Merceologica ed Urbana in ambito del Dipartimento della Prevenzione AUSL 10 FI: o 2010 Responsabile progettazione, realizzazione Corso Formazione controllo e Valutazione della presenza di animali infestanti nella filiera agroalimentare: approfondimenti cfr Piano formativo Aziendale; o 2010 Responsabile progettazione, realizzazione Corso Formazione controllo e Valutazione della presenza di animali infestanti nella filiera agroalimentare: linee guida, istruzioni operative e check list Cua Pest in Food ; cfr Piano formativo Aziendale (docenza di circa 1 ora); o 2012 Responsabile progettazione, realizzazione e docente per il Seminario check list Cua Pest in Food: valutazione di prerequisiti

5 e misure di controllo inerenti alle IOP CUA Pest in Food; cfr Piano formativo Aziendale (docenza 4 ore) dal 2009 dal 2008 Pagina 5 - Curriculum vitae di Responsabilità organizzativa e scientifica (produzione depliant e manifesti tecnici, etc) delle attività dei componenti del Gruppo Ricerca e Sviluppo I.P.M. in Igiene Ambientale e Sicurezza Alimentare in relazione alla partecipazione a manifestazioni pubbliche (con allestimento di stand aziendali specifici ed esposizione di agenti infestanti di interesse igienico sanitario) quali: o Autumnia Figline V. (vari anni); o Ruralia Vaglia e Firenze (vari anni); o Expo Rurale Firenze (2013 e 2014); o Festa degli animali Mercato Locale Calenzano (2012/ 2013/ 2014). Responsabilità di rappresentare AUSL 10 FI in numerosi incontri pubblici, ciascuno della durata di circa ore 1,30, indetti prevalentemente da Amministrazioni Comunali, per la prevenzione dei pericoli correlati a vettori (Zanzara tigre, zecche etc.); vengono indicati di seguito (a titolo esemplificativo) i link di pubblicazioni Riferimenti Assemblee pubbliche indette da Amm.ni Comunali o Comune di Pontassieve LOTTA ALLA ZANZARA TIGRE 2013 Assemble pubbliche per capire come proteggersi e limitarne il proliferare (circa 3 ore di docenza) ati/2013/giugno/evento_8869.html?pagename=7747 o Comune di Pontassieve Lotta alla zanzara tigre 2009(circa 1,30 ore di docenza) o Comune di Pontassieve Lotta alla zanzara tigre 2008 (circa 4,30 ore di docenza) o COMUNE DI RUFINA / AER : riparte la lotta alla zanzara tigre 2013 (circa 1,30 ore di docenza) o COMUNE DI RUFINA / AER : riparte la lotta alla zanzara tigre 2012(circa 1,30 ore di docenza) o Comune Rignano S.A. : insieme contro le zanzare (circa 3 ore di docenza) o Comune di Fiesole: lotta alle zanzare (circa 1,30 ore di docenza) Comune di Figline V. : prevenire la zanzara tigre un incontro con i cittadini (circa 1,30 ore di docenza) Prevenire%20la%20zanzara%20tigre:%20un%20incontro%20con%20i%20cittadini%20%20% 20%20%20%20%20%20.html Collaborazione per pubblicazioni o UNICOOP FIRENZE : eliminarle da piccole Educazione per la Prevenzione della salute Collettiva o Educazione alla salute Progetto prevenzione del rischio zanzare per gli alunni delle Scuole elementari di Pontassieve 2012 (circa 20 ore

6 docenza) o Educazione alla Salute - si parte dalla Scuola UN PROGETTO COMUNE- ASSESSORATO ALL'AMBIENTE ASL10 E ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO "PRIMO LEVI " DI IMPRUNETA (circa 50 ore di docenza) Principali responsabilità pregresse Direttore U.O. Tecnici della Prevenzione A. L.L. ; Direttore U.O. Vigilanza e Ispezione; Coordinatore gestione Operatori di Vigilanza e Ispezione responsabilità di gestione organizzativa e professionale di Tecnici della Prevenzione e di Operatori di Vigilanza e Ispezione Nota: dal 1993 al 2004 responsabilità di redazione ed esecuzione di numerose Procedure Organizzative e tecniche ISTRUZIONE E FORMAZIONE CORSI RECENTI QUALIFICANTI 28/11/ Forum Risk Management in Sani febbraio-giugno 2010 Facoltà di Scienze Agrarie di Firenze La gestione degli appalti pubblici di forniture e servizi in sanità, alla luce delle nuove direttive Europee e nell ottica della partnership pubblico-privato (90 ore) con naturale prosecuzione fino al 2012 in esito all accordo di Collaborazione ASF / UNIFI-Agraria Stage: Entomologia generale e applicata presso il Dipartimento di Biotecnologie Agrarie (Prof.A.Belcari) 1, 2, 3 /07/ 2009 SGS Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio Corso SGS per Auditor di sistema di gestione UNI EN ISO (24 ore) (con superamento prova finale ) UNI EN ISO Qualifica conseguita Lead autitor norma UNI EN ISO Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio SGS Corso base SGS (per ASF) per auditor responsabile gruppo di audit (Norma UNI EN ISO 19011:2003) 16 ore (superamento prova finale) Norma UNI EN ISO 19011:2003 Qualifica conseguita auditor responsabile gruppo di audit (Norma UNI EN ISO 19011:2003) febbraio 2009 Università Cattolica del Sacro Cuore Istituto di Entomologia e Patologia Vegetale Piacenza Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio Pagina 6 - Curriculum vitae di Corso di Addestramento al Filth Test (argomenti: 1) insetti caratteri generali; 2) riconoscimento di: peli animali, fibre vegetali e sintetiche; 3) riconoscimento, attraverso i frammenti, delle principali specie di insetti delle derrate; 3) metodi di riconoscimento di frammenti di legno, plastica, metallo, vetro; 4) osservazione di materiale biologico relativo all entomologia generale ed agli insetti delle derrate Procedimento analitico di Filth test su: a) farina e pasta; b) miele e zucchero; c) prodotti di derivazione cerealicola; d) concentrato di

7 Qualifica conseguita pomodoro e) cacao con: 1) osservazione al microscopio delle piastre ottenute dai filth test eseguiti; 2) esecuzione di mappe; 3) esecuzione di vetrini di peli e frammenti e relativa osservazione al microscopio Superamento delle prove di apprendimento (Utile per la valutazione di igienicità sotto il profilo del rischio biologico e fisico in ambito di Sicurezza Alimentare) FORMAZIONE UNIVERSITARIA 24 sett Laurea Specialistica in Scienze delle Professioni Sanitarie della Prevenzione Università di Pisa Facoltà di Medicina e Chirurgia Qualifica conseguita Dottore in Scienze delle Professioni Sanitarie della Prevenzione Tesi Il rischio come costruzione sociale: dalla Società del Rischio alla Società della Salute (110/110) 2006 Università degli Studi di Firenze Facoltà di Medicina e Chirurgia Tesi ALTRO DIPLOMA SCUOLA SECONDARIA PUBBLICAZIONI Laurea triennale in Tecniche della Prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro La normativa sui prodotti fitosanitari correlata al controllo ufficiale ed alle attività di vigilanza del Tecnico della Prevenzione in Toscana (109/110) Liceo Classico Pubblicazioni edite a stampa o Belcari A., Macchione P., Gianchecchi U., Bacciotti D., Nencetti A., Rossi F. (2012) Gestione integrata degli animali infestanti nelle industrie alimentari, Firenze University Press (pagine 174) o Gianchecchi U., Macchione P., (2011) Linee guida per la lotta contro i roditori in Industrie alimentari, in Igiene Disinfestazione e Igiene Ambientale, anno 28 nr.5 pp ontro%20roditori%20industrie%20alimentari.pdf o Macchione P., Bacciotti D., Nencetti A., Rossi F. (2011), Zanzara tigre:come combatterla (dal testo originario del dott. Franco Rossi ) revisione integrale coordinata dal Prof. Antonio Belcari e dalla dott.ssa Maria Grazia Santini, editing Cedeas o Macchione P., Bacciotti D., Nencetti A.,, (UNPISI 2013 e EXPO RURALE 2013 e 2014) Lo sviluppo dei sistemi di lotta integrata agli agenti infestanti in ambito di sicurezza delle produzioni primarie alimentari (Bruchidi, Blattoidei, Roditori Sinantripi), Tipografia ASF TPX 3676 (tot. Pagg. 7) o Macchione P., Bacciotti D. (Expo Rurale 2013 e 2014) Consigli per prevenire le infestazioni di insetti e roditori rischiosi per la sicurezza alimentare Stampa ASF TPX 3633 (tot. Pagg. 2) altre Pubblicazioni e Manifesti Informativi presentati al Pubblico non editi a stampa o Newsletter n 19, 17 nov 2011 Dipartimento Prevenzione Firenze Pagina 7 - Curriculum vitae di

8 Petrioli G., Macchione P. (2011)., Zanzara Tigre: lotta biologica con Macrocyclops albidus. o Newsletter n 54, 3 marzo 2014 Dipartimento Prevenzione Firenze Macchione P. (2014), Sorveglianza sulla proliferazione e diffusione delle zanzare invasive : aggiornamento sui principali studi e progetti di lavoro Manifesti/depliants, brochure distribuiti nelle manifestazioni pubbliche dove ha partecipato il Gruppo IPM o Macchione P. Nencetti A, ( ) Manifesti e Brochure Zanzara Tigre (4 revisioni) AUSL 10 Fi o Macchione P. Nencetti A, ( ) Manifesti e Brochure Zecche del cane (2 revisioni) AUSL 10 Fi o Macchione P. Nencetti A, ( ) Manifesti e Brochure Blatte (2 revisioni) AUSL 10 Fi o Macchione P., Bacciotti D., Nencetti A, (Expo Rurale 2014) A tavola con gli insetti entomofagia (Sicurezza Alimentare) o Macchione P., Bacciotti D., Nencetti A, (Expo Rurale 2014) Insetti delle derrate e delle Strutture alimentari (Sicurezza alimentare) Docenze Qualificanti: 2014 o EcoCity expo Convegno Vettori e Pet: esperienze di gestione e proposte nell area fiorentina (codocenza con il prof. A. Belcari 1 ora) (nota: il Convegno in parola oltre alla partecipazione di esperti di livello europeo sostanzialmente di appartenenza Universitaria ed ISS ha di fatto presentato / tenuto a battesimo la Rete Regionale Toscana di Disinfestazione con cui il sottoscritto collabora. Vedi infra) o Sinergiteh : corso di 2 livello per Tecnici della Disinfestazione Patrocinato A.N.I.D. (docenza 2 ore) (nota: le numerose docenze / interventi su invito ai Corsi e Convegni patrocinati dall Associazione Nazionale Imprese Disinfestazione, svolte negli anni precedenti dal sottoscritto rientrano nella collaborazione professionale per lo sviluppo ed il miglioramento dell attività dell Operatore della Disinfestazione. Vedi infra) o Amm.ne Provinciale di Firenze - Rilascio Patentino Fitosanitaro (DPR 290/ 01) : -docenza sui rischi igienico sanitari correlati all utilizzo di fitosanitari (docenza 3 ore); - componente della Commissione d esame per il conseguimento dell Autorizzazione all acquisto ed utilizzo di Fitosanitari (3 ore) (nota: il sottoscritto è componente del c.d. Gruppo Docenti Patenti Fitosanitari della Provincia di Firenze già dall inizio di detta attività Autorizzativa 2003-) Pagina 8 - Curriculum vitae di o UNIFI, Scuola di Agraria,Corso di Laurea di Tecnologie Alimentari, insegnamento di Entomologia Merceologica tenuto dal prof. Antonio Belcari partecipazione a esercitazioni pratiche anche con relazioni e dimostrazioni pratiche nei seminari su Biocidi e Roditori sinantropi (dal 2012 docenze per complessive 20 ore/anno circa rientranti nell Accordo di Collaborazione citato);

9 Docenze e progettazione della formazione fino al 2013 Dal 1993 (vincita concorso O.P.D. 8/bis ed attribuzione delle relative funzioni di formatore e di animatore poi ripartite/ridistribuite in incarichi ad hoc) al 2013, come tutti gli ex O.P.D., ho progettato e realizzato, con successo, la formazione e le docenze richiestemi dall Ente di appartenenza funzionale attraverso i Piani Formativi approvati (oltre 10 corsi, oltre 10 incontri tematici di aggiornamento oltre 20 docenze a: 1) tecnici, medici, infermieri dipendenti ASF (e precedenti enti in essa confluiti); 2) ad operatori esterni anche alimentaristi (formazione per rilascio / rinnovo del libretto di idoneità sanitaria, formazione per HACCP, micologia per addetti alla raccolta e vendita etc.). L ambito della formazione di cui mi sono occupato ha riguardato prioritariamente il miglioramento della Professionalità dei Tecnici della Prevenzione ed il Miglioramento della Qualità dei Servizi e dell organizzazione del Dipartimento della Prevenzione. COMPETENZE PROFESSIONALI EXTRA ATTIVITÀ DI ISTITUTO CONOSCENZE ED ABILITÀ ACQUISITE IN AMBITO UNIVERSITARIO Presso la Scuola di Agraria (ex Facoltà) dell Università degli Studi di Firenze (prof. Antonio Belcari), dal 2009 ad oggi (rif. Accordo di collaborazione citato e rinvio all allegata dichiarazione 20/11/2014 del Prof. Antonio Belcari relativa alla formazione Entomologica): ho utilizzato ed utilizzo i motori di ricerca scientifica della Scuola (ex facoltà) di Agraria; ho seguito nel 2010 e 2011 (da discente non iscritto / uditore) gli insegnamenti di Entomologia Agraria ed Entomologia Tropicale (utile nell ottica della Tropicalizzazione del Clima nelle nostre regioni) del Corso di Laurea di Scienze Agrarie; seguo e collaboro dal 2012 ad oggi per l insegnamento di Entomologia Merceologica del Corso di Laurea di Tecnologie Alimentari tenuto dal prof. Antonio Belcari; ho acquisito conoscenze ed abilità relativamente a: o tassonomia, biologia, comportamento degli insetti infestanti le derrate nelle Industrie alimentari; o sistemi di monitoraggio e controllo; o sistemi di allevamento; o tecniche di fotografia scientifica; per i principali gruppi di agenti infestanti di interesse igienico sanitario e veterinario. Pagina 9 - Curriculum vitae di Presso l Università Cattolica del Sacro Cuore (Piacenza prof. Piero Cravedi e dott.marco Pagani) nel 2009 ho acquisito le conoscenze ed abilità di base sull analisi Filth test; che viene impiegato ai fini della sicurezza alimentare. Dal 2009 ad oggi ho mantenuto contatti ed ho consolidato le mie conoscenze ed abilità di base migliorandole in particolare sui sistemi di campionamento per analisi di Filth test da grandi quantitativi (navi / treni / cisterne) ed al riconoscimento delle specie infestanti attraverso i frammenti entomologici ( approfondimenti sull Atlante delle Impurità Solide negli

10 Alimenti del prof. G. Domenichini). CONOSCENZE ED ABILITÀ ACQUISITE IN AMBITO EXTRA UNIVERSITARIO Dal 2013 ad oggi (nell ambito della implementazione delle competenze per la Direzione dell esecuzione del contratto di Disinfestazione AUSL 10 FI / Gico Systems), il sottoscritto ha migliorato le proprie conoscenze ed abilità sulle Tèrmiti attraverso contatti professionali e partecipazione a rilievi ambientali ed a verifiche di monitoraggi supervisionati dalla prof.ssa Lara Maistrello del Dipartimento di Scienze Agrarie e degli Alimenti dell Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e dal PhD Davide Di Domenico. Dal 2006 ad oggi ho contatti con i Presidenti p.t. dell Associazione Nazionale Imprese di Disinfestazione (dr. R. Sarti, dr. S. Urizio, dr. F. Saccone) con cui ho collaborato e collaboro per finalità di ricerca applicata e miglioramento della qualità dei Servizi di Disinfestazione; nel 2014, ho collaborato con la dott.ssa Vincenza Errico (AUSL 11 Empoli) Rappresentante della Rete Regionale Toscana per la Disinfestazione relativamente: 1) alla realizzazione di Capitolati di Appalto Tipo (da adottare a livello regionale) per l affidamento dei servizi di Disinfestazione Zanzare e Derattizzazione da parte delle Amministrazioni Comunali; 2) alla procedura ed istruzione operativa regionale per la gestione dei casi di notifica di malattie infettive vettori correlate (Dengue etc.). MADRELINGUA ITALIANO ALTRE LINGUE Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale FRANCESE buono buono buono Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale INGLESE elementare elementare elementare. CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE CAPACITÀ E COMPETENZE ARTISTICHE Utilizzazione di tutte le attrezzature elettroniche, elettriche e meccaniche per lo svolgimento delle attività di controllo in ambito di Igiene e Sanità Pubblica e Igiene degli alimenti. Utilizzazione di microscopi ottici, materiali, attrezzature e reagenti entomologici impiegati nella ricerca applicata in ambito entomologico. Chitarra Percussioni ALTRE CAPACITÀ E COMPETENZE. Sacra Scrittura - Giardinaggio Restauro Pagina 10 - Curriculum vitae di

11 PATENTE Patente di guida categoria B Il sottoscritto Macchione Pierangelo nato a Dicomano FI) il 25 /05/1953 e residente in Firenze Via del Rondinino, 24 cap 50135, consapevole delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi, richiamate dall art. 76 del D.P.R. 445 del 28/12/2000, dichiara che tutte le informazioni riportate nel presente curriculum corrispondono a verità. Dichiara inoltre di essere informato, ai sensi e per gli effetti del D. Lgs. 195/2003 che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell ambito delle finalità dell Ente a cui vengono rilasciati. In fede. 29/11/2014 F.to Pierangelo Macchione Pagina 11 - Curriculum vitae di

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015 Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015 Formula Weekend (Venerdì e Sabato) Con il patrocinio e la collaborazione

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Settori. Personale qualificato. Chi siamo

Settori. Personale qualificato. Chi siamo Settori Pubblico Pulizia di edifici di Pubbliche amministrazioni seguendo le richieste indicate nei capitolati d oneri, controllate inoltre delle specifiche norme UNI EN ISO 9001 e SA8000. Privato personalizzati

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

http://www.tassisto.it/

http://www.tassisto.it/ F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TASSISTO FRANCESCO Indirizzo VIA MARTIRI DELLA LIBERAZIONE, 80/2A 16043 CHIAVARI Telefono 0185325331 Cellulare

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo o Mobilitare la società locale per garantire la qualità dell istruzione Obiettivi Linee

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT ARPAT: cos è ARPAT, l Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana, è attiva dal 1996. Attraverso una rete di Dipartimenti provinciali presenti sul territorio

Dettagli

Dipartimento di Sanità Pubblica: i dati di attività del 2014

Dipartimento di Sanità Pubblica: i dati di attività del 2014 Conferenza Stampa Dipartimento di Sanità Pubblica: i dati di attività del 2014 Lunedì 6/07/2015 ore 11.00 Sala Riunioni - Direzione Generale AUSL Strada del Quartiere 2/A - Parma Alla Conferenza Stampa

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

PRESENTA LA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO DELL ATTIVITÀ ² (ai sensi dell art. 19 L. 241/1990)

PRESENTA LA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO DELL ATTIVITÀ ² (ai sensi dell art. 19 L. 241/1990) Scia/82 ¹ Segnalazione certificata di inizio dell attività pulizia, disinfezione, disinfestazione, derattizzazione e sanificazione (Legge n. 82 del 25/1/94) La/il sottoscritta/o nata/o a (Prov. ) il in

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni

Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni Classi di concorso tabella A 1/A Aerotecnica e costruzioni aeronautiche 2/A Anatomia, fisiopatologia oculare e laboratorio di misure oftalmiche 3/A Arte del

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10 Protocollo 7481-VII.1 Data 20.03.2015 Rep. DDIP n. 169 Settore Amministrazione e contabilità Responsabile Maria De Benedittis Oggetto Procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio per la stipula

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 Qualifica I Fascia Amministrazione ASL CASERTA (EX ASL 1 e 2) Incarico attuale Dirigente ASL I fascia - Unità Operativa Veterinaria

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

A.C.N. SPECIALISTICA AMBULATORIALE ED ALTRE PROFESSIONALITA' GRADUATORIE DOMANDE REQUISITI.

A.C.N. SPECIALISTICA AMBULATORIALE ED ALTRE PROFESSIONALITA' GRADUATORIE DOMANDE REQUISITI. A.C.N. SPECIALISTICA AMBULATORIALE ED ALTRE PROFESSIONALITA' GRADUATORIE DOMANDE REQUISITI. - Il professionista, medico specialista, il medico veterinario e delle altre professionalità sanitarie di cui

Dettagli

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 5 POSTI A TEMPO PIENO ED

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ

STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ Il 6 e 7 novembre 2014 INFFU organizza a Roma il I corso nazionale di Igiene Urbana: STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ Accreditato ECM dall Istituto Zooprofilattico

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso AVVISO INTERNO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso AVVISO INTERNO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso AVVISO INTERNO PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA: STRUTTURA SEMPLICE Gestione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

Dirigente ASL II fascia - Dipartimento di Prevenzione - Servizio Igiene e Sanità Pubblica ex ASL NA5

Dirigente ASL II fascia - Dipartimento di Prevenzione - Servizio Igiene e Sanità Pubblica ex ASL NA5 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 05/01/1959 Qualifica CAROTENUTO ADELE Dirigente Medico Amministrazione ASL NAPOLI 3 SUD (EX ASL 4 e 5) Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA 1.1. ) ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA Largo Arrigo VII, 5-00153 Roma (Italia) ; centralino 06/5717621;

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

COMUNE DI TERRALBA. (Provincia di Oristano) Via Baccelli n 1 09098 Terralba Tel. 078385301 Fax 078383341 P.IVA 00063150957

COMUNE DI TERRALBA. (Provincia di Oristano) Via Baccelli n 1 09098 Terralba Tel. 078385301 Fax 078383341 P.IVA 00063150957 COMUNE DI TERRALBA (Provincia di Oristano) Via Baccelli n 1 09098 Terralba Tel. 078385301 Fax 078383341 P.IVA 00063150957 Ordinanza Sindacale n. 41/2012 Prot. n. 12292 ORDINANZA SINDACALE (Adozione misure

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA

AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE TIPOLOGIA C " art. 3 c. 6 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

Al SUAP. Denominazione società/ditta

Al SUAP. Denominazione società/ditta COMUNICAZIONE SUBINGRESSO DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE SU POSTEGGIO L.R. 28/2005 e s.m.i. Codice del Commercio art.74 e D.P. G.R. n. 15/R del 1 aprile 2009 Regolamento di attuazione della legge n. 28/2005

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari Decreto Direttoriale n. 51 del 20.06.2011 SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO INDIVIDUALE CON CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA VISTA DEL

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLEGATO A PARTE RISERVATA ALL UFFICIO AL DIRIGENTE DATA Direzione Risorse Umane e Organizzazione UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO PROT. N Via Verdi, 6-38100 TRENTO SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E PROVE

Dettagli

DETERMINAZIONE DELLA CNFC IN MATERIA DI VIOLAZIONI

DETERMINAZIONE DELLA CNFC IN MATERIA DI VIOLAZIONI DETERMINAZIONE DELLA CNFC IN MATERIA DI VIOLAZIONI LA COMMISSIONE NAZIONALE PER LA FORMAZIONE CONTINUA VISTO il decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502, e successive modificazioni e, in particolare,

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Avviso Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per la copertura a tempo determinato di n. 12 posti di Dirigente medico - Area medica e delle specialità

Dettagli

CODICE FISCALE: DNG LDA 65R17 F205S PARTITA IVA: 12131140159 Corso Matteotti, 56 20081 ABBIATEGRASSO (MI) Tel/Fax: 02.94.60.85.56

CODICE FISCALE: DNG LDA 65R17 F205S PARTITA IVA: 12131140159 Corso Matteotti, 56 20081 ABBIATEGRASSO (MI) Tel/Fax: 02.94.60.85.56 Cosa devo fare per quanto riguarda la sicurezza sul lavoro se assumo il primo dipendente/collaboratore? Come datore di lavoro devo: 1. valutare i rischi a cui andrà incontro questa persona compiendo il

Dettagli

APPLICAZIONE DEL (D.L.1937/07) SISTEMA DI AUTOCONTROLLO HACCP. DOTT. ANDREA STORTI 24-ottobre 2014

APPLICAZIONE DEL (D.L.1937/07) SISTEMA DI AUTOCONTROLLO HACCP. DOTT. ANDREA STORTI 24-ottobre 2014 APPLICAZIONE DEL SISTEMA DI AUTOCONTROLLO HACCP (D.L.1937/07) DOTT. ANDREA STORTI 24-ottobre 2014 DEFINIZIONE HACCP ( HAZARD ANALYSIS AND CRITICAL POINT) Analisi dei Rischi e Controllo dei Punti Critici

Dettagli

Il Consiglio di Istituto

Il Consiglio di Istituto Prot. n. 442/C10a del 03/02/2015 Regolamento per la Disciplina degli incarichi agli Esperti Esterni approvato con delibera n.7 del 9 ottobre 2013- verbale n.2 Visti gli artt.8 e 9 del DPR n275 del 8/3/99

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail PEC rdallanese@liuc.it raffaella.dallanese@odcecmilano.it Nazionalità Italiana Data di nascita 07,

Dettagli

AUTOCERTIFICAZIONE DELL AGGIORNAMENTO INFORMALE - ATTIVITA PROFESSIONALE DI CUI ALL ALLEGATO A DEL REGOLAMENTO -

AUTOCERTIFICAZIONE DELL AGGIORNAMENTO INFORMALE - ATTIVITA PROFESSIONALE DI CUI ALL ALLEGATO A DEL REGOLAMENTO - AUTOCERTIFICAZIONE DELL AGGIORNAMENTO INFORMALE - ATTIVITA PROFESSIONALE DI CUI ALL ALLEGATO A DEL REGOLAMENTO - (Art.5 c.1 e All.A del "Regolamento per l aggiornamento della competenza professionale"

Dettagli

MINISTERO DELLA SALUTE

MINISTERO DELLA SALUTE b) unica prova orale su due materie, il cui svolgimento è subordinato al superamento della prova scritta: una prova su deontologia e ordinamento professionale; una prova su una tra le seguenti materie

Dettagli

Comune di Isola del Liri

Comune di Isola del Liri SERVIZIO 1 - SEGRETERIA DEL SINDACO U.R.P. AFFARI GENERALI E PERSONALE AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO, AI SENSI DELL ART. 110, COMMA 1, DEL D. LGS. 267/2000, DI N. 1

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER I

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER I AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE SAN PAOLO MILANO - Via A. Di Rudinì, 8 U.O. Amministrazione risorse umane/pd BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER

Dettagli

l sottoscritt nat a prov. il e residente in Via cap

l sottoscritt nat a prov. il e residente in Via cap ZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI AI SENSI DELL ART. 46 DEL D.P.R. 28 DICEMBRE 2000 N. 445 Requisito 1: Titolo di studio voto finale di laurea l sottoscritt nat a prov. il e residente in Via cap di essere

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi Allegato al Decreto del Direttore Generale n. 53.. del 04/02/14 REGOLAMENTO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO EX ART. 15 SEPTIES DEL D.LGS. 502/92 AREA DIRIGENZA MEDICA E VETERINARIA E AREA DIRIGENZA

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI)

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) COMPITI DELLE IMPRESE E DOCUMENTAZIONE CONTRATTUALE AI SENSI DI QUANTO PREVISTO DAL D.L.GS 8108 e s.m.i. TIPOLOGIA APPALTO: SERVIZIO DI PULIZIA

Dettagli

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011 Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale Spediz. abb. post. 45% - art. - 1, art. comma 2, comma 1 20/b Legge 27-02-2004, 23-12-1996, n. n. 46-662 Filiale

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DERATIZZAZIONE E DISINFESTAZIONE SULLE AREE PUBBLICHE COMUNALI

CAPITOLATO SPECIALE TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DERATIZZAZIONE E DISINFESTAZIONE SULLE AREE PUBBLICHE COMUNALI Provincia di Salerno Area Tecnica Assetto ed Utilizzazione del Territorio CAPITOLATO SPECIALE TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DERATIZZAZIONE E DISINFESTAZIONE SULLE AREE PUBBLICHE COMUNALI ART.1

Dettagli

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola.

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014 protocollo elettronico n. CRI/CC/0084024/2014 Oggetto: Ebola. Ai DRAE, loro sedi Ai Presidenti, loro sedi Ai Comitati Regionali, loro sedi All Ispettorato

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI In base alla Deliberazione del Direttore Generale n. 312 del 18 ottobre 2012 si è provveduto all istituzione e disciplina dell Albo dei Fornitori dell

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Chi Siamo Hygeia Lab S.r.l. nasce nel 2011 dalla passione e dal desiderio di giovani laureati di continuare la crescita e la formazione scientifica. E una Start-Up

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Il Progetto Orient@mente

Il Progetto Orient@mente Il Progetto Orient@mente Presentazione, 25 marzo 2015 Marina Marchisio Dipartimento di Matematica G. Peano Orient@mente Progetto di UNITO che ha come scopo la realizzazione di un orientamento in ingresso

Dettagli

ai giovani 18 24 anni che non hanno conseguito il diploma di scuola media superiore al 10%.

ai giovani 18 24 anni che non hanno conseguito il diploma di scuola media superiore al 10%. COMUNE di SASSARI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI PROTOCOLLO D INTESA INTERISTITUZIONALE FINALIZZATO ALLA CONOSCENZA DEL FENOMENO DELLA DISPERSIONE SCOLASTICA E ALLA PRIMA INDIVIDUAZIONE DI MISURE DI

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA Albert Sabin C.so Vercelli,157 10153 tel. 011\2426534 fax 011\ 2462435 Codice Fiscale 80093750018 e-mail TOEEO5600D@ istruzione.

DIREZIONE DIDATTICA Albert Sabin C.so Vercelli,157 10153 tel. 011\2426534 fax 011\ 2462435 Codice Fiscale 80093750018 e-mail TOEEO5600D@ istruzione. RELAZIONE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO AL CONTO CONSUNTIVO 2013 La presente relazione illustra l andamento della gestione dell istituzione scolastica e i risultati conseguiti in relazione agli obiettivi programmati

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli