XXIII Congresso Nazionale Italiano di Entomologia Genova, giugno 2011 Atti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "XXIII Congresso Nazionale Italiano di Entomologia Genova, 13-16 giugno 2011 Atti"

Transcript

1 XXIII Congresso Nazionale Italiano di Entomologia Genova, giugno 2011 Atti

2 Genova, maggio 2011

3 ENTI PROMOTORI Accademia Nazionale Italiana di Entomologia Società Entomologica Italiana Romano Dallai Augusto Vigna Taglianti Claudio Burlando Marta Vincenzi Alessandro Repetto Angelo Berlangieri Pinuccia Montanari Andrea Ranieri Anna Maria Dagnino Giancarlo Albertelli COMITATO D ONORE Presidente dell Accademia Nazionale Italiana di Entomologia Presidente della Società Entomologica Italiana Presidente della Regione Liguria Sindaco di Genova Presidente della Provincia di Genova Assessore al Turismo, Cultura e Spettacolo della Regione Liguria Assessore al Piano e Regolamento del Verde del Comune di Genova Assessore alla Cultura del Comune di Genova Assessore a Mobilità, Trasporti, Turismo e Promozione culturale della Provincia di Genova Preside della Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell Università di Genova Luca Borzani Presidente della Genova Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura III

4 PATROCINATORI Regione Liguria Provincia di Genova Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell Università degli Studi di Genova Dipartimento per lo studio del Territorio e delle sue Risorse dell Università di Genova SPONSORS Barclays Bank Tersia S.r.l., Savona Leica Microsystems, Milano FEI Italia S.r.l., Milano KF Technology S.r.l., Roma Omnes Artes, Milano Fratelli Carli S.p.A., Imperia IV

5 SESSIONI E COMITATO SCIENTIFICO I. MORFOLOGIA FUNZIONALE, SISTEMATICA E FILOGENESI Romano Dallai (Università di Siena) Referente Alessandro Minelli (Università di Padova) Giorgio Nuzzaci (Università di Bari) II. FAUNISTICA E BIOGEOGRAFIA Augusto Vigna Taglianti (Università di Roma La Sapienza ) Referente Marco Bologna (Università di Roma Tre) Achille Casale (Università di Sassari) III. INSETTI SOCIALI ED APIDOLOGIA Franco Frilli (Università di Udine) Referente Stefano Turillazzi (Università di Firenze) Ignazio Floris (Università di Sassari) IV. ENTOMOLOGIA FORESTALE Andrea Battisti (Università di Padova) Referente Andrea Binazzi (Centro di Ricerca per l Agrobiologia e la Pedologia, Firenze) Pietro Luciano (Università di Sassari) V. ECOLOGIA ED ETOLOGIA Pietro Brandmayr (Università della Calabria) Referente Giuseppe Rotundo (Università del Molise) Maria Cristina Lorenzi (Università di Torino) VI. ENTOMOLOGIA AGRARIA Alessandra Arzone (Università di Torino) Referente Piero Cravedi (Università Cattolica del Sacro Cuore, Piacenza) Sebastiano Barbagallo (Università di Catania) VII. ENTOMOLOGIA MEDICO-VETERINARIA E FORENSE Michele Maroli (Istituto Superiore di Sanità, Roma) Referente Roberto Nannelli (Centro di Ricerca per l Agrobiologia e la Pedologia, Firenze) Stefano Vanin (University of Huddersfield) VIII. BIOTECNOLOGIE ENTOMOLOGICHE Francesco Pennacchio (Università di Napoli Federico II, Portici) Referente Barbara Giordana (Università di Milano) Carla Malva (Istituto di Genetica e Biofisica, Napoli) V

6 IX. ENTOMOLOGIA MERCEOLOGICA ED URBANA Luciano Santini (Università di Pisa) Referente Luciano Süss (Università di Milano) Santi Longo (Università di Catania) X. CONTROLLO BIOLOGICO Gennaro Viggiani (Università di Napoli Federico II, Portici) Referente Stefano Maini (Università di Bologna) Alberto Alma (Università di Torino) XI. STORIA DELL ENTOMOLOGIA Roberto Pantaleoni (C.N.R., Sassari) Referente Carlo Violani (Università di Pavia) Marzio Zapparoli (Università della Tuscia, Viterbo) VI

7 COMITATO ORGANIZZATORE Comune di Genova Museo Civico di Storia Naturale G. Doria Roberto Poggi (Presidente) Anna Biancalana Giuliano Doria Maria Tavano con la collaborazione di Loris Galli Enrico Gallo Giuliano Lo Pinto SEGRETERIA AMMINISTRATIVA Museo Civico di Storia Naturale G. Doria Anna Biancalana Loredana Ciappino Giuliano Doria Gaetano Schiavo COLLABORAZIONI Museo Civico di Storia Naturale G. Doria Tiziana Buonaguidi Primo Gardella Cristina Macciò Raffaele Palmerino Massimo Petri Paola Volvera COLLABORAZIONI ESTERNE Marco Bertolini Cristina Camattari Chiara Costa Alberto Mariotti Francesca Merlanti Chiara Montagnani Stefania Murgia Luca Samaritani VII

8 REDAZIONE DEGLI ATTI Comune di Genova Museo Civico di Storia Naturale G. Doria Giuliano Doria Roberto Poggi Maria Tavano REALIZZAZIONE DEL LOGO Comune di Genova Enrico Pierini REALIZZAZIONE SITO WEB Comune di Genova Paolo Dallorso VIII

9 PARTECIPANTI (elenco provvisorio al 15 maggio 2011) Accorsi Annalisa, IMPERIA Addante Rocco, BARI Adorno Antonio, CATANIA Albonetti Paolo, GENOVA Alma Alberto, GRUGLIASCO (TO) Altini Enrico, BARI Anaclerio Matteo, PIACENZA arnone Marcello, palermo arnone buglisi Rosa, palermo Arzone Alessandra, GRUGLIASCO (TO) BACCELLIERE Giorgio, Genova Badano Davide, SASSARI Baini Francesco, ROMA Ballerio Alberto, BRESCIA BARACCHI David, FIRENZE Barbagallo Sebastiano, CATANIA Bari Giuseppe, BARI Baroni Daniele, GENOVA Baronio Piero, BOLOGNA Battisti Andrea, LEGNARO (PD) belcari Antonio, firenze Bella Salvatore, CATANIA BENASSAI Daniele, FIRENZE Benelli Giovanni, PISA benvenuti Claudia, firenze Bernardinelli Iris, POZZUOLO DEL FRIULI (UD) Berzolla Alessia, PIACENZA Biondi Antonio, CATANIA Biondi Maurizio, L AQUILA Bione Alessandro, ZOLA PREDOSA (BO) Bo Tiziano, ALESSANDRIA Boemi Rosa, CATANIA Bologna Marco, ROMA Bonacci Teresa, RENDE (CS) Boni Umberto, GROPELLO CAIROLI (PV) Bonsignore Carmelo Peter, REGGIO CALABRIA Bosso Luciano, PORTICI (NA) Bozano Gian Cristoforo, MILANO Bracalini Matteo, FIRENZE Brandmayr Pietro, RENDE (CS) Brini Carlo, LESSONA (BI) Buffa Franco, SASSARI Caleca Virgilio, PALERMO Calzolari Mattia, REGGIO EMILIA Cammarata Massimo, ALESSANDRIA Canale Angelo, PISA Cangelosi Benedetta, SANREMO (IM) Canovai Roberto, PISA Capizzi Alessandro, MILANO Capizzi Amedeo, MILANO CAPRIO Emilio, portici (na) Capurro Matteo, GENOVA Cardarelli Elisa, PAVIA Cargnus Elena, UDINE Caruso Nunzio, ACIREALE (CT) Casale Achille, SASSARI Casartelli Morena, MILANO Cascone Pasquale, PORTICI (NA) Cassini Rudi, LEGNARO (PD) Castelli Ilaria, MILANO cavalieri Vincenzo, CATANIA Cervo Rita, FIRENZE Chiappini Elisabetta, PIACENZA Chiaranz Giorgio, USCIO (GE) Cigolini Manuela, PIACENZA cini Alessandro, firenze Ciocchetta Silvia, LEGNARO (PD) Cioffi Marilisa, BARI Cobolli Marina, ROMA Cocco Arturo, SASSARI Cocuzza Giuseppe, CATANIA colombo Mario, milano COMENALE PINTO Angela, RECCO (GE) Conti Barbara, PISA CONTI Filadelfo, PALERMO Convertini Stefano, BARI Cornara Daniele, BARI Costa Andrea, SERRA RICCÒ (GE) COVASSI Marco, FIRENZE Cravedi Piero, PIACENZA Cristini Michele, BORGHETTO VARA (SP) Croci Francesco, FIRENZE D Alberton Caterina, TEOLO (PD) Dallai Romano, SIENA De Cristofaro Antonio, CAMPOBASSO De Grazia Alessandra, REGGIO CALABRIA De Lillo Enrico, BARI DEFILIPPO Francesco, REGGIO EMILIA Deliperi Salvatore, SASSARI Della Beffa Giuseppe, TORINO Della Rocca Francesca, PAVIA Dell Otto Alessandro, PERUGIA Delrio Gavino, SASSARI Dematteis Elisabetta, MILANO Depalo Laura, BOLOGNA Di Domenico Davide, ZOLA PREDOSA (BO) Di Franco Francesca, ACIREALE (CT) Di Lelio Ilaria, PORTICI (NA) Di Palma Antonella, FOGGIA Di Prisco Gennaro, PORTICI (NA) Di Santo Patrick, CAMPOBASSO Diamante Barbara, MILANO Digilio Maria Cristina, PORTICI (NA) Dindo Maria Luisa, BOLOGNA IX

10 Dolci Marcello, GRUGLIASCO (TO) Dolci Ballesini Maria Grazia, TORINO Fabrizi Angelisa, PERUGIA Faccoli Massimo, LEGNARO (PD) Faraci Franco, BARDOLINO (VR) Fausto Anna Maria, VITERBO Fenoglio Stefano, ALESSANDRIA Ferracini Chiara, GRUGLIASCO (TO) Ferretti Stefano, GENOVA Floris Ignazio, SASSARI Fois Francesco, CAGLIARI FORNASIERO Diego, legnaro (pd) Fortunato Laura, UDINE Foxi Cipriano, SASSARI Francardi Valeria, FIRENZE Francati Santolo, BOLOGNA Franzini Luca, GROSIO (SO) Gagnarli Elena, FIRENZE Galli Loris, GENOVA gallo Enrico, genova Gardini Giulio, GENOVA Garonna Antonio Pietro, PORTICI (NA) Gebiola Marco, PORTICI (NA) Germinara Giacinto Salvatore, FOGGIA Giachino Pier Mauro, TORINO Giordana Barbara, MILANO Girolami Vincenzo, LEGNARO (PD) Giusto Carlo, RECCO (GE) Gobbi Mauro, TRENTO Gottardo Marco, SIENA Greco Silvia, RENDE (CS) Grenna Marco, ALESSANDRIA Groppali Riccardo, PAVIA Guglielmero Laura, FRUGAROLO (AL) Heiss Ernst, INNSBRUCK (AUSTRIA) Inghilesi Alberto, FIRENZE Jucker Costanza, MILANO La Greca Pierluigi, CATANIA La Pergola Alessandra, CATANIA La Valle Antonio, PAVIA Labadessa Rocco, BARI Laghezza Masci Valentina, VITERBO Lambiase Simonetta, PAVIA Lanzoni Alberto, BOLOGNA Latella Leonardo, VERONA Laudonia Stefania, PORTICI (NA) Laurino Daniela, GRUGLIASCO (TO) Lecis Luca, MAROSTICA (VI) Lentini Andrea, SASSARI Liberti Gianfranco, UBOLDO (VA) LIGUORI Riccardo, MILANO Lo Pinto Giuliano, GENOVA Loi Achille, SASSARI Longo Santi, CATANIA Loverre Pamela, BARI Lozzia Giuseppe Carlo, MILANO Luchetti Andrea, BOLOGNA Luciano Pietro, SASSARI Lupi Daniela, MILANO Maini Stefano, BOLOGNA Maistrello Lara, REGGIO EMILIA Maltese Matteo, PALERMO Mancini Maria Letizia, IMPERIA Manino Aulo, GRUGLIASCO (TO) Marchetti Elisa, BOLOGNA marianelli Leonardo, firenze Maroli Michele, ROMA Marongiu Giovanni, CAGLIARI MARRAS Piera Maria, CAGLIARI Martinez Sanudo Isabel, LEGNARO (PD) Marullo Rita, REGGIO CALABRIA Marzaro Matteo, LEGNARO (PD) marziali Lorenzo, firenze Mascagni Alessandro, FIRENZE Masetti Antonio, BOLOGNA Massa Bruno, PALERMO mastropasqua Fabio, bari Masutti Luigi, TEOLO (PD) Mazza Giuseppe, FIRENZE Mazzei Antonio, RENDE (CS) Mazzeo Gaetana, CATANIA Mazzon Luca, LEGNARO (PD) Mazzoni Emanuele, PIACENZA MELI Massimo, savignone (ge) Mencarelli Caterina, SIENA Mignone Walter, IMPERIA Minelli Alessandro, PADOVA Moccagatta Giuseppe, BOSCO MARENGO (AL) Molinari Fabio, PIACENZA Molinari Paola, PIACENZA Montarsi Fabrizio, LEGNARO (PD) Monti Maurilia Maria, PORTICI (NA) mori Nicola, legnaro (pd) mosca Andrea, torino Munari Lorenzo, VENEZIA Nannelli Roberto, FIRENZE Navillod Francine Valèrie, QUART (AO) Nicoli Aldini Rinaldo, PIACENZA Noce Maria Elena, RENDE (CS) Nugnes Francesco, PORTICI (NA) NUZZACI Giorgio, BARI Oreste Monica, BARI Ortu Salvatore, SASSARI Osella Giuseppe Bartolomeo, VERONA OSELLA POGLIANO Margherita, VERONA Pagani Marco, PIACENZA Pagliano Guido, TORINO Panini Michela, PIACENZA Pantaleoni Roberto Antonio, SASSARI Panzarino Onofrio, BARI Paparatti Bruno, VITERBO PAUTASSO Alessandra, torino Pennacchio Francesco, PORTICI (NA) Pesarini Fausto, FERRARA Picchi Lu Malayka Samantha, X

11 FORNACETTE (PI) pierotti Anna, TREVISO Pierotti Helio, TREVISO PINTORE Maria Domenica, torino Piras Mereu Pierpaola, CAPOTERRA (CA) Pizza Maria, BARI Poggi Francesco, MISSAGLIA (LC) poggi Roberto, genova Porcelli Francesco, BARI Porporato Marco, GRUGLIASCO (TO) Porrini Claudio, BOLOGNA Puccioni David, S. ANNA (LU) Ragusa Ernesto, PALERMO rampini Mauro, roma Raspi Alfio, PISA Ratto Giovanni, GENOVA Ravizza Carlalberto, MILANO Rebora Manuela, PERUGIA Reggiori Franca, NOVARA Rey Antonio, GENOVA Romano Marcello, CAPACI (PA) Rossi Elisabetta, PISA Rotundo Giuseppe, CAMPOBASSO ROVERSI Pio Federico, firenze Ruiu Luca, SASSARI sabbatini peverieri Giuseppino, firenze Sacchetti Patrizia, FIRENZE Sacco Mauro, SANREMO (IM) Salamanna Giovanni, GENOVA Santi Fabrizio, BOLOGNA SANTINI Luciano, PISA Satta Alberto, SASSARI Savoldelli Sara, MILANO Scalercio Stefano, RENDE (CS) Schiaparelli Alberto, TORINO Sciarretta Andrea, CAMPOBASSO Seminara Alice Roberta, CATANIA SERRA Giuseppe, SASSARI Severini Francesco, ROMA Sgolastra Fabio, BOLOGNA Sidoti Agatino, ACIREALE (CT) Signorini Manuela, LEGNARO (PD) Siscaro Gaetano, CATANIA Solinas Mario, PERUGIA Sparacio Ignazio, PALERMO Spedicato Raffaella, QUART (AO) SQUARCINI Michele, FIRENZE Stigliano Carmela, BARI strangi Agostino, firenze Suma Pompeo, CATANIA Süss Luciano, MILANO Tabilio Maria Rosaria, ROMA Tavella Luciana, GRUGLIASCO (TO) Tedeschi Rosemarie, GRUGLIASCO (TO) Toma Luciano, ROMA Torti Carlo, GENOVA Travaglio Manuela, PADOVA Trematerra Pasquale, CAMPOBASSO Troiano Giorgio, GENOVA Tropea Garzia Giovanna, CATANIA Turillazzi Stefano, FIRENZE Valdinazzi Roberto, VALLE SAN BARTOLOMEO (AL) Valle Marco, BERGAMO vanin Stefano, huddersfield (GRAN BRETAGNA) Viale Elisabetta, LEGNARO (PD) Viggiani Gennaro, PORTICI (NA) Viggiani Sepe Bianca, PORTICI (NA) Vigna Taglianti Augusto, ROMA Villari Caterina, LEGNARO (PD) Violani Carlo, MILANO Vitagliano Silvia, CAMPOBASSO Vitale Danilo, CATANIA Vivan Linda, LEGNARO (PD) VIZZARRI Veronica, rende (cs) Vovlas Alessio, TORINO Zaffina Francesco, RENDE (CS) Zandigiacomo Pietro, UDINE Zappalà Lucia, CATANIA Zapparoli Marzio, VITERBO Zoia Stefano, MILANO ZOTTI Alberto, CALTANA (VE) XI

12

13 PROGRAMMA Le riunioni avranno luogo presso: Auditorium dei Musei di Strada Nuova - Palazzo Rosso, Via Garibaldi 18 Sala Govi e Sala Barabino, Teatro della Gioventù, Via Cesarea 16 Museo Civico di Storia Naturale G. Doria, Via Brigata Liguria 9 DOMENICA 12 GIUGNO Pomeriggio (Auditorium di Palazzo Rosso) Apertura della Segreteria ed inizio registrazioni LUNEDÌ 13 GIUGNO Lunedì 13 - Mattina (Auditorium di Palazzo Rosso) Apertura della Segreteria Cerimonia di apertura e saluti delle Autorità Relazione inaugurale: R. Poggi Brevi cenni sulla storia dell Entomologia a Genova Lettura plenaria: A. Minelli Tipi e nomenclatura zoologica passato, presente e futuro Saluto della Sindaco di Genova a Palazzo Tursi, sede del Comune di Genova, in Via Garibaldi (Patrimonio dell Umanità - UNESCO) Lunedì 13 - Pomeriggio (Museo di Storia Naturale) dalle Affissione Posters di tutte le sessioni Lunedì 13 - Pomeriggio (Sala Barabino) Sessione I - MORFOLOGIA FUNZIONALE, SISTEMATICA E FILOGENESI C. Mencarelli Isomina, una proteina dei filamenti intermedi espressa in Isotomurus (Collembola) A. Dell Otto Le antenne dei Paleotteri nella percezione dell ambiente XIII

14 G. Benelli Osservazioni preliminari sul sistema ghiandolare odorifero in adulti e ninfe di Leptoglossus occidentalis (Hemiptera, Coreidae) M. Gottardo Morfologia ed ultrastruttura dello spermatozoo dei Phasmatodea Pausa P. Cerretti Primo tentativo di analisi cladistica numerica dei Tachinidi (Diptera, Tachinidae) G. Cocuzza Relazioni filogenetiche e tassonomia delle specie del complesso Aphis frangulae delle Labiate A. De Grazia L identificazione molecolare di specie meridionali di Tripidi (Thysanoptera, Thripidae) come supporto alla diagnostica morfologica Discussione Lunedì 13 - Pomeriggio (Sala Govi) Sessione VI - ENTOMOLOGIA AGRARIA A. Lanzoni Analisi della selettività di insetticidi nei confronti di insetti utili mediante un approccio di tipo demografico A. Biondi Selettività ed effetti residuali di pesticidi utilizzati contro la tignola del pomodoro sull antocoride predatore Orius laevigatus C. Foxi Impatto sull artropodofauna dell oliveto di alcune tecniche di lotta contro la mosca delle olive D. Fornasiero Efficacia delle siepi campestri nel ridurre l impatto ambientale degli insetticidi E. Mazzoni Sensibilità agli insetticidi in popolazioni di Cydia molesta in Emilia-Romagna Pausa A. P. Garonna Stato delle conoscenze su Megaplatypus mutatus (Coleoptera, Curculionidae, Platypodinae) in Italia R. Tedeschi Cacopsylla melanoneura: estivazione e svernamento su conifere nell Italia nord-occidentale Discussione XIV

15 Lunedì 13 - Pomeriggio (Museo di Storia Naturale) Tavola rotonda Rischi sanitari dalle zanzare: approccio entomologico per contrastare i vettori a cura dell Italian Mosquito Control Association Seduta dell Accademia Nazionale Italiana di Entomologia, con commemorazione di E. Tremblay a cura di F. Pennacchio Lunedì 13 - Sera (Sala Govi) Seduta aperta al pubblico L. Süss Gli insetti in città S. Longo Gli insetti infestanti il verde urbano MARTEDÌ 14 GIUGNO Martedì 14 - Mattina (Sala Govi) 8.30 Lettura plenaria: M. Biondi I numeri della biodiversità negli Insetti Martedì 14 - Mattina (Sala Govi) Sessione II - FAUNISTICA E BIOGEOGRAFIA A. Casale Filogenesi tradizionali e filogenesi molecolari a confronto: riflessioni biogeografiche tratte da alcuni gruppi di Carabidae (Coleoptera) G. Mazza Insetti alloctoni in Italia: il caso di studio della Toscana L. Galli La proturofauna italiana B. Massa La classificazione dei Platycleidini paleartici (Orthoptera, Tettigoniidae, Tettigoniinae) Pausa S. Barbagallo Osservazioni faunistiche e biogeografiche sugli afidi (Hemiptera) dell Italia nord-occidentale P. M. Giachino Nuove tecniche di campionamento in entomologia e loro ricadute nel progresso delle conoscenze faunistiche e zoogeografiche S. Scalercio Le aree umide di bassa quota come aree rifugio di specie settentrionali e montane al limite meridionale del loro areale: un caso studio Discussione XV

16 Martedì 14 - Mattina (Sala Barabino) Sessione III - INSETTI SOCIALI ED APIDOLOGIA F. Nazzi Interazioni sinergiche tra parassiti e patogeni e collasso delle colonie d api A. Luchetti Analisi della struttura genetica di colonie di Kalotermes flavicollis (Isoptera, Kalotermitidae) in una zona dunale di un ambiente lagunare della Toscana M. Porporato Nicchia trofica di bombi in ambiente alpino Pausa F. Sgolastra Effetto potenziale del global warming sul ciclo biologico e la sopravvivenza di un apoideo solitario R. Cervo Nessuna evidenza di adattamento locale nella vespa parassita sociale Polistes sulcifer e nel suo ospite A. Satta Relazione tra fitofenologia e produzione mellifera. Un caso di studio in Sardegna nord-orientale B. Maccagnani Effetto di neonicotinoidi e fipronil su orientamento e riconoscimento di stimoli visivi in Apis mellifera Discussione Martedì 14 - Mattina (Museo di Storia Naturale) Riunione della Sezione agraria della Società Entomologica Italiana Martedì 14 - Pomeriggio (Museo di Storia Naturale) Discussione Posters delle sessioni I, II, III, VI, IX e X Martedì 14 - Pomeriggio (Sala Barabino) Sessione IX - ENTOMOLOGIA MERCEOLOGICA ED URBANA G. S. Germinara Attività fumigante di composti volatili di origine vegetale verso gli adulti di Sitophilus granarius O. Panzarino Esiti preliminari di prove di saggio sulle preferenze del tonchio Callosobruchus maculatus verso tipi locali di Cicer arietinum B. Conti Attività repellente dei principali componenti dell olio essenziale di Hyptis suaveolens nei confronti di Sitophilus granarius XVI

17 P. Suma Tecniche per la diagnosi tempestiva degli attacchi di Rhynchophorus ferrugineus su palme delle Canarie Pausa A. F. Inghilesi Introduzione di specie aliene attraverso porti e aeroporti del Lazio G. Sinatra Attività di eradicazione di un focolaio di Anoplophora chinensis in Italia centrale M. Zapparoli I chilopodi negli ambienti urbani e suburbani della città di Genova Discussione Martedì 14 - Pomeriggio (Sala Govi) Sessione X - CONTROLLO BIOLOGICO L. Zappalà Studi sui parassitoidi indigeni di Tuta absoluta in Sicilia C. Ferracini Indagini preliminari su adattamento ed efficacia di parassitoidi indigeni nella lotta a Tuta absoluta F. Fois Valutazioni preliminari del predatore Macrolophus pygmaeus (Hemiptera, Miridae) nel contenimento di Tuta absoluta (Lepidoptera, Gelechiidae) V. Caleca Parassitizzazione di Bactrocera oleae su olivo coltivato e selvatico in Sicilia e nel Western Cape (Sud Africa) Pausa M. L. Dindo I Ditteri Tachinidi e la dicotomia coinobionte/idiobionte P. Suma Effetto dell attività cairomonica del feromone sessuale di sintesi di Planococcus ficus sui livelli di parassitizzazione di Anagyrus sp. near pseudococci nei confronti di P. citri Discussione Martedì 14 - Pomeriggio (Museo di Storia Naturale) Riunione del Gruppo Italiano per l Entomologia Forense Martedì 14 - Pomeriggio (Museo di Storia Naturale) Riunione della Sezione forense della Società Entomologica Italiana XVII

18 Martedì 14 - Pomeriggio (Museo di Storia Naturale) Riunione dei soci della Società Entomologica Italiana Martedì 14 - Sera (Palazzo Ducale, Piazza Matteotti 9) Cena di gala MERCOLEDÌ 15 GIUGNO Mercoledì 15 - Mattina (Sala Govi) 8.30 Lettura plenaria: A. Battisti Peli urticanti degli Artropodi: caratteristiche generali e importanza medica Mercoledì 15 - Mattina (Sala Govi) Sessione VII - ENTOMOLOGIA MEDICO-VETERINARIA E FORENSE A. M. Fausto Morfologia ed ultrastruttura della ghiandola accessoria femminile in alcune specie del genere Anopheles (Diptera, Culicidae) M. Di Luca Le specie del complesso Culex pipiens (Diptera, Culicidae) in Italia C. Foxi Distribuzione e abbondanza di Culicoides imicola in Sardegna F. Severini Distribuzione di Aedes albopictus in Italia: confronto tra segnalazioni ufficiali e dati di letteratura Pausa F. Montarsi Osservazioni del Laboratorio di Parassitologia (IZS delle Venezie) sulla distribuzione della cimice dei letti (Cimex lectularius) nell area del Nord-est L. Maistrello Alterazioni da insetti sulla scena del crimine S. Greco Preferenze ambientali e fenologia dei ditteri Calliphoridae di interesse forense campionati lungo un gradiente ambientale Discussione Mercoledì 15 - Mattina (Sala Barabino) Sessione VIII - BIOTECNOLOGIE ENTOMOLOGICHE XVIII

19 F. Pennacchio Geni, molecole e controllo degli insetti R. Rao Geni e segnali attivi nelle interazioni molecolari pianta-agenti di stress biotico M. Casartelli Come superare la barriera intestinale: nuove strategie per la somministrazione di bioinsetticidi Pausa G. Gargiulo Drosophila come sistema modello per l analisi funzionale di fattori di virulenza D. Daffonchio Il microbioma simbionte: una risorsa per il controllo degli insetti dannosi e dei vettori M. Cristofaro Primi risultati relativi ad uno studio di fattibilità della tecnica dell insetto sterile per il controllo di Rhynchophorus ferrugineus L. Ruiu Efficacia larvicida di una formulazione sperimentale di Brevibacillus laterosporus nel biocontenimento di Musca domestica in ambiente zootecnico Discussione Mercoledì 15 - Mattina (Museo di Storia Naturale) Tavola rotonda L introduzione in Italia di agenti di controllo biologico esotici: normativa e strutture di riferimento coordinata da G. Viggiani Mercoledì 15 - Pomeriggio (Museo di Storia Naturale) Discussione Posters delle sessioni IV, V, VII, VIII e XI Mercoledì 15 - Pomeriggio (Sala Barabino) Sessione IV - ENTOMOLOGIA FORESTALE S. Bella Indagini su Teia trigotephras defogliatore del lentisco nella Sicilia sud-orientale M. Maltese Ciclo biologico di Leptoglossus occidentalis ed effetti della diversa alimentazione sullo sviluppo degli stadi giovanili P. Luciano Lasius brunneus e Stomaphis quercus trofobionti dannosi alle sugherete sarde L. Bosso Modelli di massima entropia per la previsione della distribuzione in Italia di Rosalia alpina XIX

20 Pausa F. Pennacchio Infestazioni di Ips typographus in peccete dell Appennino settentrionale e strategie di controllo M. Faccoli Anoplophora glabripennis (Coleoptera, Cerambycidae) in Veneto: primi risultati del programma di eradicazione F. Della Rocca I coleotteri saproxilici del Parco del Ticino, uno studio pilota per l adozione di corrette politiche gestionali Discussione Mercoledì 15 - Pomeriggio (Sala Govi) Sessione V - ECOLOGIA ED ETOLOGIA S. Fenoglio Effetti del cambiamento climatico globale sull entomofauna degli ambienti acquatici A. Mazzei La biodiversità ritrovata: Cucujus haematodes e Cucujus cinnaberinus (Coleoptera, Cucujidae) nel Parco Nazionale della Sila e la loro potenzialità come bioindicatori della selvicoltura G. S. Germinara Attrattività di composti volatili di origine vegetale verso gli adulti di Sesamia nonagrioides (Lepidoptera, Noctuidae) A. De Cristofaro Possibilità di integrazione periferica del segnale olfattivo in presenza di neuroni generalisti sensibili a composti feromonici e di origine vegetale Pausa R. Cervo Stimoli chimici mediano la scelta del sito di deposizione nel punteruolo rosso delle palme M. Maltese Indagini di laboratorio sui composti che inducono l aggregazione delle neanidi di I età in Leptoglossus occidentalis (Hemiptera, Coreidae) Discussione Mercoledì 15 - Pomeriggio (Museo di Storia Naturale) Sessione XI - STORIA DELL ENTOMOLOGIA R. Nicoli Aldini I Dies Caniculares di Simone Maioli, un dimenticato testo cinquecentesco nel panorama storico dell entomologia in Italia XX

21 C. Violani Gli insetti delineati per le Deliciae Florae et Faunae Insubricae di Giovanni Antonio Scopoli J. Maffei Le collezioni entomologiche e aracnologiche del Museo di Storia Naturale dell Università degli Studi di Pavia: note storiche R. A. Pantaleoni Cenni biografici su Achille Costa ( ) Pausa M. Gobbi La collezione di Stefano de Bertolini al Museo Tridentino di Scienze Naturali S. Lambiase L allevamento del baco da seta, Bombyx mori, nella Provincia di Pavia S. Vanin Storia dell entomologia forense in Italia Discussione Mercoledì 15 - Pomeriggio (Sala Govi) Cerimonia di chiusura del XXIII Congresso Nazionale Italiano di Entomologia GIOVEDÌ 16 GIUGNO Gita al Parco Naturale Regionale del Beigua (GE, SV) XXI

22

23 RELAZIONE INAUGURALE

24

25 Relazione inaugurale BREVI CENNI SULLA STORIA DELL ENTOMOLOGIA A GENOVA R. Poggi Museo Civico di Storia Naturale G. Doria, Via Brigata Liguria 9, Genova L interesse per lo studio delle scienze naturali prese vigore a Genova solo verso gli ultimi decenni del Settecento, grazie a poche figure di aristocratici illuminati, tra cui spicca Giacomo Filippo III Durazzo ( ). ll primo genovese a poter essere definito entomologo, e sicuramente uno dei più famosi del suo tempo, fu comunque Massimiliano Spinola ( ), che radunò una importante collezione ancor oggi esistente. Alla famiglia Durazzo erano riconducibili anche Carlo Durazzo ( ), ornitologo ma in gioventù entomologo, e Teresa Durazzo ( ), moglie di Giorgio Doria ( ) e madre di Giacomo Doria ( ), il quale nel 1867 fondò il Museo civico di Storia naturale -oggi a lui dedicato- e che associò subito Raffaello Gestro ( ) nella conduzione della nuova struttura. Il Museo, allora ospitato a Villetta Di Negro, costituì, ancor più della preesistente Università, il punto di aggregazione degli entomologi genovesi e ciò avvenne grazie all attività congiunta di Doria e Gestro. Doria, con giovanili trascorsi entomologici, sovvenzionava spedizioni di ricerca ed acquistava con munificenza libri rari e collezioni, come i Coleotteri Cicindelidi di Achille Deyrolle ( ) e i Carabidi di François Laporte de Castelnau ( ) o vari duplicati di Vittore Ghiliani ( ). Gestro invece, museologo completo ma essenzialmente entomologo, coordinava la preparazione e lo studio delle collezioni, in maniera così mirabile da essere definito da un collega tedesco (Walther Horn) come il gigante dell entomomuseologia. Numerosi furono così gli studiosi, talora anche non genovesi, che presero a frequentare Villetta Di Negro per confrontare materiali o per ricerche bibliografiche, quali Corrado Parona ( ) o in seguito Achille Griffini ( ), così come gli appassionati raccoglitori, onorati spesso dalla dedica di nuove specie rinvenute da loro, quali Giorgio Caneva, Giacomo Gentile, Antonio Launo, Giovanni Ramorino ( ), Giovanni Battista Spagnolo, Agostino Vacca ( ) e Alfredo Andreini ( ), i collaboratori come Enrico Alberto D Albertis ( ) e gli specialisti che poi donarono al Museo le proprie raccolte, come Pietro Mansueto Ferrari ( ). Le spedizioni di fine Ottocento - primi Novecento in diverse regioni del mondo, sostenute da Doria, in particolare nel periodo in cui si trovò a reggere anche la Presidenza della Società Geografica Italiana, procurarono centinaia di migliaia di campioni zoologici costituiti per la massima parte da insetti, aumentando così ancor più l interesse verso il Museo da parte di studiosi italiani e stranieri. Confluirono infatti a Genova i materiali asiatici e papuani raccolti da Odoardo Beccari ( ), Luigi Maria D Albertis ( ), Lamberto Loria ( ), Giovanni Battista Comotto ( 1886), Leonardo Fea ( ) ed Elio Modigliani ( ), quelli sudamericani di Giorgio Sivori, Giacomo Bove 3

26 Relazione inaugurale ( ), Decio Vinciguerra ( ), Carlo Spegazzini ( ), Gaetano Rovereto ( ), Luigi Balzan ( ), Filippo Silvestri ( ) e Guido Boggiani ( ), così come la grande massa di reperti africani di Abdul Kerim, Orazio Antinori ( ), Carlo Piaggia ( ), Vincenzo Ragazzi ( ), Eugenio Ruspoli ( ), Luigi Robecchi Bricchetti ( ), Vittorio Bottego ( ), Carlo Citerni ( ), Leonardo Fea ( ), Enrico Bayon (n. 1876), Carolina Berti e Giacomo Bove, cui si sarebbero in seguito aggiunti quelli raccolti sempre in Africa da Raimondo Franchetti ( ), da Saverio Patrizi ( ), dalla Missione Italiana all Oasi di Giarabub ( ) e dalla Spedizione scientifica all Oasi di Cufra (1931), così come parte dei materiali di Filippo Silvestri ( ), Luigi Amedeo di Savoia, Duca degli Abruzzi ( ), Nello Beccari ( ), Giotto Dainelli ( ), Edoardo Zavattari ( ) e di tanti altri residenti o militari di stanza nelle allora colonie italiane di Libia, Eritrea, Etiopia e Somalia. Attorno agli anni Venti e Trenta dello scorso secolo la concentrazione di entomologi di grande valore a Genova (che causò anche il trasferimento in città della sede della Società Entomologica Italiana nata a Firenze) raggiunse livelli incredibili. Basta ricordare che nella nuova sede di Via Brigata Liguria, edificata appositamente, il Museo, diretto da Raffaello Gestro, nel settore entomologico aveva come conservatori di ruolo Luigi Masi ( ), Edoardo Gridelli ( ) e Felice Capra ( ), con Delfa Guiglia ( ) come assistente volontaria, in sostituzione di Giacomo Mantero ( ) da poco pensionato; conservatori onorari per l entomologia erano Agostino Dodero ( ) e Fabio Invrea ( ). La Società Entomologica Italiana nello stesso periodo annoverava Raffaello Gestro come Presidente Onorario, Ferdinando Solari ( ) come Presidente, Luigi Masi come Vice-Presidente, Fabio Invrea come Segretario e Direttore delle Pubblicazioni e Cesare Mancini ( ) come Tesoriere. Tra i Consiglieri figuravano Raffaele Issel ( ) e Alessandro Brian ( ) (entrambi operanti all Istituto di Zoologia dell Università come biologi marini, ma con non sopiti interessi entomologici), Guido Paoli ( ) e Ubaldo Rocci ( ) (entrambi operanti all Osservatorio per le Malattie delle Piante) e ancora Agostino Dodero ed Edoardo Gridelli. Revisori dei conti erano Armando Baliani ( ), Paolo Bensa ( ) ed Angelo Solari ( ). Tra i Soci e simpatizzanti locali vanno ricordati anche Carlo Menozzi ( ), Giovanni Battista Moro ( ), Emilio Berio ( ) e Tullo Casiccia ( ), a cui poco dopo si aggiunsero Giovanni Binaghi ( ) e alcuni altri. Le collezioni entomologiche specialistiche del Museo intanto erano continuate a crescere vistosamente; in particolare in un solo decennio (tra il 1914 e il 1925) erano giunte in dono quelle di Paolo Magretti ( ) e Carlo Emery ( ) ed era stata acquistata quella di Giovanni Gribodo ( ), trasformando così Genova in uno dei più importanti centri mondiali per gli studi imenotterologici. 4

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO AZIENDALI ANZIVINO MARILENA 07/12/1968 FG 30,00 0,00 CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

IL CINIPIDE GALLIGENO DEL CASTAGNO

IL CINIPIDE GALLIGENO DEL CASTAGNO IL CINIPIDE GALLIGENO DEL CASTAGNO ifesa delle oreste Dryocosmus kuriphilus Yat su matsu Hymenoptera Cynipidae Cos è il Cinipide galligeno del castagno? L imenottero cinipide Dryocosmus kuriphilus Yatsumatsu

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

COS E LA PRODUZIONE INTEGRATA?

COS E LA PRODUZIONE INTEGRATA? Cos è la Produzione Integrata (PI). Con questo scritto desidero fare una cronistoria sulla produzione integrata, un sistema di lotta iniziato negli anni 80, dove un ticinese nella persona del Dott. Mario

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Femmine (50 mt) anno Società TEMPO 1

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI ALLEGATO II 1 0 R A P P O R T O S U L L A F O R M A Z I O N E N E L L A P A : I L G R U P P O D I L A V O R O E G L I A U T O R I D E G L I A P P

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Maggio 2012 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 15

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro

Con l Europa investiamo nel vostro futuro Facilitatore ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE ELENA DI SAVOIA PIERO CALAMANDREI ISTITUTO TECNICO STATALE TECNOLOGICO ECONOMICO CHIMICA MATERIALI E BIOTECNOLOGIE SANITARIE AMBIENTALI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org 48 Congresso Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors COMITATI Presidente del Congresso: Carlo Signorelli, Presidente Presidente Comitato organizzatore: Francesco Auxilia,

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP. A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede

A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP. A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede Altra Classe di Sede e A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede A017 GAUDIANO Domenico A039 ITC"Ol."MT 299 Matera 305

Dettagli

LICEO GINNASIO "I. KANT" IV A V A. Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12. Classe: CINTI MARIA CARLA. Italiano GALLORO FELICIA.

LICEO GINNASIO I. KANT IV A V A. Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12. Classe: CINTI MARIA CARLA. Italiano GALLORO FELICIA. LICEO GINNASIO "I. KANT" Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12 IV A CINTI MARIA CARLA GALLORO FELICIA CINTI MARIA CARLA CINTI MARIA CARLA TEDESCHINI ALESSANDRA CRISTOFORI PAOLA MATTONI ANNAMARIA

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za Cod. Tip o In cl. Ri s Post o Cognome Nome Data Nascita Punt eggi o AN 1 PROIETTI MANCINI SIMONA 30/09/1975 200 AN 2 CALCATERRA LUCIA 24/09/1969 198 AN 3 COPPOLA MARIA TERESA 25/06/1962 196 AN 4 MARCON

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE A.S. 2013-14 ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE SCUOLA INFANZIA COLLE INNAMORATI Doc. curricolari Sostegno IRC Sezione A Cattelan Cristina Ranieri Paola (antimer.)

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er.

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er. Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co Tipo d. Incl. Po Posto Tip o Ris sto Cognome Nome Data Nascita Prov.

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

LA SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO ARCHIVISTICO: CONSERVAZIONE E PREVENZIONE

LA SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO ARCHIVISTICO: CONSERVAZIONE E PREVENZIONE LA SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO ARCHIVISTICO: CONSERVAZIONE E PREVENZIONE Eugenio Veca Laboratorio di Biologia ISTITUTO CENTRALE PER IL RESTAURO E LA CONSERVAZIONE DEL PATRIMONIO ARCHIVISTICO E LIBRARIO

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

TEST INGEGNERIA 2014

TEST INGEGNERIA 2014 scienze www.cisiaonline.it TEST INGEGNERIA 2014 Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico CISIA Roma, 1 ottobre 2014, Assemblea CopI DATI CISIA - MARZO, SETTEMBRE 2014 test erogati al 15 settmebre CARTACEI

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) BATTAGLIA FRANCESCO MATEMATICA Giovedì / 08.58 09.56 CECCHINI ANTONELLA INGLESE Riceve su appuntamento CEOTTO PIETRO TECN MECC ed APPLIC

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio "Stampa" (Determinazione n. 117 del 25/02/2014)

Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio Stampa (Determinazione n. 117 del 25/02/2014) Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio "Stampa" (Determinazione n. 117 del 25/02/2014) Caschera Finanzio AMMESSO De Ritis Gianni AMMESSO Degl'Innocenti

Dettagli

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A Staffette 4 x 25 Stile Libero 1 F SPORT VILLAGE (Azzoni-Mazzeo-Caravaggi-Costa) 2 F VOGHERESE N (Guida-Prizzon-Guagnini-Dragoti) 3 F CENTRO FIN PAVIA (Rossi-Beretta-.-Balduzzi)) 1 F/M MELEGNANO (Marchesoni-Gigli-Turazza-Benussi)

Dettagli

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014 Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014 Tipo Posto Cod. Tipo Posto Posto Cognome Nome Punteggio COMUNE AN 1 VICARI

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 S Corso: AGRARIA, AGROLIMENTARE AGROINDUSTRIA - BIENNIO

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 S Corso: AGRARIA, AGROLIMENTARE AGROINDUSTRIA - BIENNIO Classe: 1 S RELIGIONE 9788805070725 TRENTI ZELINDO / MAURIZIO LUCILLO / ROMIO ROBERTO OSPITE INATTESO (L') / CON NULLA OSTA CEI U SEI 15,00 Si Si No ITALIANO GRAMMATICA 9788805073542 DEGANI ANNA / MANDELLI

Dettagli

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va di Alberto Pagliarino e Nadia Lambiase Una produzione di Pop Economy Da dove allegramente vien la crisi e dove va Produzione Banca Popolare

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

PUNT. TOT. DICHIARATO PREC.

PUNT. TOT. DICHIARATO PREC. 1 A016 NUCIFORA LAURA 24/06/1962 205,00 ITG JUVARA SIRACUSA 1 A018 LASAGNA GIORGIO 11/09/1956 DOP 200,00 LIC.ART. NOTO 2 A018 GULINO MARIA TERESA 06/08/1961 DOP 118,00 LIC.ART. LENTINI 3 A018 INTERLANDI

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Lunedì 24 Novembre 2014

Lunedì 24 Novembre 2014 DIREZIONE SCIENTIFICA Ministero della Salute Commissione Nazionale Formazione Continua SEGRETERIA ORGANIZZATIVA Sanità Futura Formazione srl 2 4 / 2 5 N o v e m b r e 2 0 1 4 Pa l a z z o d e i c o n g

Dettagli

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio Trento dal 27/05/2012 al 27/05/2012 RIEPILOGO 100 Dorso Esordienti A Femminile - Serie 1) DONINI Valentina 00 RARI NANTES TRENTO 1'125 2) BAZZANELLA Chiara 00 2001 TEAM ASD - ROVER 1'153 3) CRISTOFALETTI

Dettagli

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015 ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO Delegazione Gran Magistrale della Sardegna SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

Dettagli

Coordinator i lavori di progr.ne. Fiduciar i di plesso. Referent i ai progetti POF

Coordinator i lavori di progr.ne. Fiduciar i di plesso. Referent i ai progetti POF ATTIVITA' NOMINATIVO QUALIFICA DOCENTE ORE VALIDATE Collabor atori del Dirigente Fiduciar i di plesso Referent i ai progetti POF Coordinator i lavori di progr.ne Staff. Laboratorio musica e teatro Staff

Dettagli

www.sipcamitalia.it Questo contenuto ti è offerto da: Articolo tratto da: Edizioni L Informatore Agrario

www.sipcamitalia.it Questo contenuto ti è offerto da: Articolo tratto da: Edizioni L Informatore Agrario Questo contenuto ti è offerto da: www.sipcamitalia.it Articolo tratto da: Edizioni L Informatore Agrario Tutti i diritti riservati, a norma della Legge sul Diritto d Autore e le sue successive modificazioni.

Dettagli

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009 Oggetto: approvazione graduatoria finale della selezione pubblica per titoli per il reperimento di figure professionali necessarie al funzionamento dell ufficio di Piano e per attività e servizi previsti

Dettagli

Indice sommario. PARTE PRIMA Il contratto e le parti

Indice sommario. PARTE PRIMA Il contratto e le parti Indice sommario Presentazione (di PAOLOEFISIO CORRIAS) 1 PARTE PRIMA Il contratto e le parti Capitolo I (di CLAUDIA SOLLAI) 13 Le fonti del contratto di agenzia 1. La pluralità di fonti. Il codice civile

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

I.I.S.S. Carlo Alberto Dalla Chiesa

I.I.S.S. Carlo Alberto Dalla Chiesa GRADUATORIA INTERNA A013 CHIMICA GRADUATORIA A: ZERO DIPENDENTI PUNT.TOT GRADUATORIA B: ZERO DIPENDENTI OPERATORE: /mgc GRADUATORIA INTERNA A016 COSTRUZIONI,TECNOLOGIA DELLE COSTRUZIONI E DISEGNO TECNICO

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO AMBITO VII - PROVINCIA DI TERAMO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO AMBITO VII - PROVINCIA DI TERAMO A016 - COSTR. TECNOL. CECI EUSTACCHIO FAUSTO 15/09/1963 DOTAZIONE ORGANICA PROV. 114,00 UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO AMBITO VII - PROVINCIA DI TERAMO A017 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI ABATUCCI

Dettagli

GIALLUMI DELLA VITE: aggiornamenti tecnici

GIALLUMI DELLA VITE: aggiornamenti tecnici FEASR Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 Misura 111B Informazione e diffusione della conoscenza GIALLUMI DELLA VITE: aggiornamenti tecnici Piero Attilio Bianco DI.S.A.A - C.I.R.I.V.E. CENTRO INTERDIPARTIMENTALE

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ

STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ Il 6 e 7 novembre 2014 INFFU organizza a Roma il I corso nazionale di Igiene Urbana: STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ Accreditato ECM dall Istituto Zooprofilattico

Dettagli

Effetti dell incendio sull ambiente

Effetti dell incendio sull ambiente Effetti dell incendio sull ambiente Dott. For. Antonio Brunori Effetti del fuoco Il fuoco danneggia e spesso distrugge il bosco, per valutare le effettive conseguenze di un incendio su un ecosistema forestale

Dettagli

ricongiungim. altri Barbini Beatrice 02.03.1959 6 Grosseto ITC Albinia Guerrini Cristina 28.06.1969 6 Castell Azzara IC Albinia Altro ruolo

ricongiungim. altri Barbini Beatrice 02.03.1959 6 Grosseto ITC Albinia Guerrini Cristina 28.06.1969 6 Castell Azzara IC Albinia Altro ruolo Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio XI Ambito territoriale della provincia di Grosseto ASSEGNAZIONE PROVVISORIA PROVINCIALE 17/A

Dettagli

Anno Scolastico 2014-2015

Anno Scolastico 2014-2015 Corso: MECCANICA, MECCATRONICA E ENERGIA - BIENNIO COMUNE RELIGIONE CATTOLICA 9788805070985 SOLINAS LUIGI TUTTI I COLORI DELLA VITA + DVD - EDIZIONE MISTA / IN ALLEGATO U SEI 16,35 No No No GIORDA, DIRITTI

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA PUGLIA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : FOGGIA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA PUGLIA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : FOGGIA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A.

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A. I Settiman 2-6 Ore Lunedi 2 Martedi 3 Mercoledi 4 Giovedì 5 Venerdì 6 II 09-13 Ore Lunedì 9 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 III 16-20 Ore Lunedì 16 Martedì 17 Mercoledì 18 Giovedì 19 Venerdì

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio XIII - Cremona Prot. MIUR AOO USPCR RU/5402 Cremona, 30 Agosto 2012 IL DIRIGENTE VISTO il

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : BERGAMO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : BERGAMO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO M Innovazione Conoscenza RETE REPOR RT ATTIVITA PATENT LIBRARY ITALIA 213 DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E I Sommario Introduzione... 3 I servizi erogati dalla Rete...

Dettagli

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013)

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013) Municipio Roma V (ex VI e VII) Unità di Direzione Servizio di Assistenza agli Organi Istituzionali Ufficio Consiglio Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI

Dettagli

ACCETTAZIONE O RINUNCIA FIRMA(*)

ACCETTAZIONE O RINUNCIA FIRMA(*) Prot. AOOUSPNO 5969/U Novara, 22/08/2013 IL DIRIGENTE la CM n. 8004 del 02/08/2013 e il relativo contingente assegnato a questa provincia per l attribuzione di contratto a tempo indeterminato per il PERSONALE

Dettagli

GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI

GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI NOME PUNT. ARTISTICO TOT TITOLI DI STUDIO TITOLI DI SERVIZIO PUNT.

Dettagli

CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese

CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese l unione fa la forza per restituire valore aggiunto alla produzione 1 Il Consorzio Il Consorzio CO.PA.VIT. è nato nel 2008 a partire da un iniziativa

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE PER LA PROVINCIA DI PESCARA

AMBITO TERRITORIALE PER LA PROVINCIA DI PESCARA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale ABRUZZO Ufficio V AMBITO TERRITORIALE PER LA PROVINCIA DI PESCARA Prot.n 4580 Pescara, 25 agosto 2010 I L RESPONSABILE

Dettagli

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel.

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel. Denominazione Anna Lapini - Povere glie dalle Sacre Stimmate Il Gignoro - C.S.D. Diaconia Valdese orentina L. F. Orvieto - Suore Passioniste Paolo VI - glie della carità di San Vincenzo de Paoli Santa

Dettagli

LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE

LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE Procedure per il controllo e la gestione delle irregolarità Lunedì 17 giugno 2013 Unioncamere Sala Convegni De Longhi Horti Sallustiani, Piazza

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

Contesti ceramici dai Fori Imperiali

Contesti ceramici dai Fori Imperiali Contesti ceramici dai Fori Imperiali a cura di BAR International Series 2455 2013 Published by Archaeopress Publishers of British Archaeological Reports Gordon House 276 Banbury Road Oxford OX2 7ED England

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

IASMA Notizie DIFESA ESTIVA DELL OLIVO

IASMA Notizie DIFESA ESTIVA DELL OLIVO IASMA Notizie OLIVICOLTURA Notiziario tecnico del Centro Trasferimento Tecnologico della Fondazione Edmund Mach - Istituto Agrario di S. Michele all Adige 24 giugno 2011 n. 2 IASMA Notizie n. 28 - Anno

Dettagli