2. Elementi di sistematica e riconoscimento dei prodotti ittici

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "2. Elementi di sistematica e riconoscimento dei prodotti ittici"

Transcript

1 CORSO D ALTA FORMAZIONE IN FOOD BEVERAGE AND MANAGEMENT Modulo di Tecnologie degli alimenti -Prodotti ittici- 2. Elementi di sistematica e riconoscimento dei prodotti ittici

2 Classificazione e riconoscimento dei crostacei

3 CLASSE CLASSE CROSTACEI CROSTACEI Corpo formato di segmenti articolati tra loro, n variabile di appendici con funzioni di prensione, sensoriali, locomotorie o natatorie. In genere sono presenti un paio di mandibole, 12 paia di mascelle e 2 paia di antenne (antenne ed antennule) Il corpo dei crostacei risulta generalmente diviso in 2 parti: 1. Parte anteriore (cefalotorace, ricoperta dal carapace): 6 metameri cefalici + 8 metameri toracici (muniti di varie appendici articolate, alcune con funzione locomotoria, pereiopodi), altre coadiuvano gli organi buccali (massilipedi) 2. Regione addominale: addominale 6 metameri: i primi 5 muniti ciascuno di arti tipicamente natatori (pleopodi) e terminante con il telson.

4 ..,I Crostacei possono essere classificati in: 1. Crostacei Stomatopodi (Fam. Squillidae) 2. Crostacei Decapodi Decapodi Macruri (cefalotorace ed addome ben differenziati e visibili) Macruri natanti (a carapace chitinoso) Macruri reptanti (a carapace robusto e calcificato) Decapodi Brachiuri (addome ripiegato sotto il cefalotorace)

5

6 Stomatopoda Squillidæ Squilla mantis Pannocchia o Canocchia

7

8 Penaeus kerathurus Penaeus japonicus Decapoda Penaeidæ P. Kerathurus & P. Mazzancolla

9 Decapoda Penaeidæ Aristæomorpha foliacea Gambero rosso

10 Decapoda Penaeidæ Plesiopenaeus edwardsianus Gambero rosso atlantico

11

12 Taglia minima RAS D.412/95: 9 cm LC; 24 cm LT Decapoda Nephropidae Homarus gammarus Astice

13 Taglia minima RAS D.412/95: 2cm LC; 7 cm LT Decapoda Nephropidae Nephrops norvegicus Scampo

14 Taglia minima RAS: 9 cm LC; 24 cm LT (D 412/1995) Decapoda Palinuridae Palinurus elephas Aragosta

15 Palinurus elephas Palinurus mauritanicus La femmina recante uova sotto l addome, se pescata deve essere ributtata in mare (a) (b) (a) maschio (b) femmina

16 Decapoda Scyllaridae Scyllarides latus Cigala o Magnosa Divieto pesca, detenzione a bordo, trasbordo, sbarco, detenzione a terra, trasporto e commercializzazione di esemplari pescati nel mare della Sardegna.

17

18 Decapoda Cancridæ Cancer pagurus Granciporro atlantico

19 Decapoda Portunidæ Carcinus æstuari Granchio da moleca

20 Decapoda Majidæ Maja squinado Granseola o Granceola

21 ECHINODERMI

22 ECHINODERMI: principali caratteristiche morfologiche e biologiche Comunemente denominati «ricci di mare» a causa della presenza sulla superficie del corpo di numerosi aculei di varia lunghezza, colore e forma. Si distinguono due sottoclassi: 1. Echinodermi regolari: corpo sub-sferoidale o sub-conico 2. Echinodermi irregolari: corpo depresso, cuoriforme od ovoidale I ricci di mare di interesse commerciale in Europa appartengono alla sottoclasse Regolari, all Ordine Diadematoida (aculei primari presenti sulle zone ambulacrali e su quelle interambulacrali e piastre delle zone ambulacrali) ed alle famiglie Echinidae e Arbaciidae

23 Famiglia Echinidae Principali caratteristiche biologiche Vivono in acque marine su fondali rocciosi, sabbiosi oppure sulle praterie di posidonie Possono talvolta vivere in gruppi Spesso per mimetizzarsi si ricoprono la parte superiore con piccole pietre o frammenti di conchiglie Si nutrono di alghe, posidonie, crostacei e molluschi Pesca Questa famiglia comprende i ricci di mare di maggiore interesse commerciale in Europa; attivamente pescati reti a strascico, draghe oppure raccolti a mano Specie presenti nelle acque Europee/Extra Europee Riccio di fondo*; Riccio di mare Atlantico*; Riccio di mare****; Riccio di mare verde**; Riccio di mare del Pacifico***

24 Famiglia Echinidae Caratteri distintivi: corpo leggermente depresso, aculei robusti ed appuntiti, non molto numerosi. La regione peribuccale si presenta di dimensioni estremamente ridotte. ridotte Lunghezza max 7 cm (diametro) Colorazione: Il dermascheletro è nero o verdastro, verdastro con sfumature viola in prossimità della regione peristomale. Aculei di colore violetto, rossastro, verde olivastro o brunastro. Diffusione: nel Mediterraneo (in particolare nella parte settentrionale) e nell Atlantico Orientale Valore commerciale: è il riccio di mare più pescato ed apprzzato in Europa, frequentemente presente vivo. Echinodermi Echinidae Paracentrotus lividus Riccio di mare

25 Echinodermi Echinidae Paracentrotus lividus Riccio di mare

26 Volgarmente detto Riccio femmina è in realtà specie ermafrodita (presenta gonadi che producono sia spermatozoi che uova). La fecondazione avviene in mare, tra cellule prodotte da soggetti diversi. Le gonadi sono molto apprezzate vengono consumate crude, utilizzate per guarnire diversi piatti oppure sotto forma di conserve: Polpa di riccio. In genere, con liquido di governo come acqua e sale marino ( al naturale ) ed additivi correttori di acidità (ac. Citrico, E 330)

27 Echinodermi Echinidae Paracentrotus lividus Riccio di mare

28 Famiglia Arbacidee Principali caratteristiche biologiche Vivono in acque marine soprattutto su fondali rocciosi Si nutrono soprattutto di alghe Pesca Questa famiglia comprende meno di una decina di specie presenti nell Oceano Atlantico (2 anche nel Mediterraneo) e nel Pacifico Orientale Nessuna di esse ha particolare importanza commerciale in Europa e non viene esercitata una particolare attività di pesca nei loro confronti. La raccolta dell unica specie presente sui mercati Europei viene effettuata soprattutto a mano Specie presenti nelle acque Europee: Riccio di mare nero *

29 Caratteri distintivi: corpo sub-conico con aculei caratterizzate dall avere diverse lunghezze. lunghezze Quelli primari sono acuti, robusti e piuttosto lunghi. lunghi Quelli secondari si presentano poco sviluppati. La regione peribuccale si presenta di dimensioni molto ampie. Volgarmente detto Riccio maschio. Colorazione: Dermascheletro roseo o grigiastro con aculei primari tipicamente di colore nero e quelli ventrali del lato orale frequentemente bruno-chiari. Diffusione: Comune nel Mediterraneo Nord-Occidentale Valore commerciale: senza grande interesse. Echinodermi Arbaciidae Arbacia lixula Riccio di mare nero

30 Echinodermi Arbaciidae Arbacia lixula Riccio di mare nero

31 Arbacia lixula Paracentrotus lividus

Principi di sistematica dei crostacei di interesse commerciale

Principi di sistematica dei crostacei di interesse commerciale Principi di sistematica dei crostacei di interesse commerciale PHYLUM ARTROPODI SUBPHYLUM ANTENNATI SUPERCLASSE BRANCHIATI CLASSE CROSTACEI Gli artropodi Si tratta di un phylum notevolmente diversificato

Dettagli

Crostacei Palinurus elephas (Fabricius, 1787) regno animali fam. Palinuridae

Crostacei Palinurus elephas (Fabricius, 1787) regno animali fam. Palinuridae Crostacei Palinurus elephas (Fabricius, 1787) regno animali fam. Palinuridae Fonte immagine foto di F. D Errico Si tratta di un crostaceo ben conosciuto e pescato per le sue carni pregiatissime. La pesca

Dettagli

Canocchia. Cicala di mare

Canocchia. Cicala di mare Aragosta Ha un corpo molto robusto, irto di spine e spunzoni. Anteriormente presenta lunghe antenne bicolori, gialle e rosse a tratti, che hanno la funzione di organi sensoriali e che si attaccano al cefalotorace

Dettagli

DECRETO N. 2102/DecA/87 DEL

DECRETO N. 2102/DecA/87 DEL L Assessore DECRETO N. 2102/DecA/87 11.08.2010 Oggetto: disciplina della pesca dell aragosta (Palinurus elephas), dell aragosta di fondale (Palinurus mauritanicus), dell astice (Homarus gammarus) e della

Dettagli

DECRETO N. 1916/DecA/46 del

DECRETO N. 1916/DecA/46 del L Assessore DECRETO N. 1916/DecA/46 del 29.08.2016 Oggetto: Disciplina della pesca dell aragosta (Palinurus elephas), dell aragosta di fondale (Palinurus mauritanicus), dell astice (Homarus gammarus) e

Dettagli

REGOLAMENTO SPECIALE CROSTACEI E MOLLUSCHI CEFALOPODI Adottato dalla Deputazione Nazionale con delibera n 11 del 18 ottobre 2011

REGOLAMENTO SPECIALE CROSTACEI E MOLLUSCHI CEFALOPODI Adottato dalla Deputazione Nazionale con delibera n 11 del 18 ottobre 2011 REGOLAMENTO SPECIALE CROSTACEI E MOLLUSCHI CEFALOPODI Adottato dalla Deputazione Nazionale con delibera n 11 del 18 ottobre 2011 COMITATO DI FILIERA DEI CROSTACEI E MOLLUSCHI CEFALOPODI SEDE: CAMERA DI

Dettagli

From Sicily with love IL MARE DI SICILIA DENTRO UN CATALOGO

From Sicily with love IL MARE DI SICILIA DENTRO UN CATALOGO Don Gambero o From Sicily with love IL MARE DI SICILIA DENTRO UN CATALOGO PARTIAMO DA QUI PARTIAMO DAL GAMBERO ROSSO DI SICILIA. DA UNA STORIA CHE GIÀ ESISTEVA, DA UNA STRADA CHE SI CONOSCE, MA CHE VOGLIAMO

Dettagli

CHIAVE DICOTOMICA PER IL RICONOSCIMENTO DI PIANTE ED ANIMALI

CHIAVE DICOTOMICA PER IL RICONOSCIMENTO DI PIANTE ED ANIMALI CHIAVE DICOTOMICA SEMPLIFICATA CHIAVE DICOTOMICA PER IL RICONOSCIMENTO DI PIANTE ED ANIMALI E un animale? II I E un vegetale? A E un pesce? 10 II E un animale diverso dai pesci? 1 Alga: struttura semplice

Dettagli

GLI ARTROPODI artropodi con arti articolati ESOSCHELETRO INSETTI insetti

GLI ARTROPODI artropodi con arti articolati ESOSCHELETRO INSETTI insetti GLI ARTROPODI Gli artropodi appartengono agli invertebrati perchè non hanno la colonna vertebrale. Sono il gruppo di invertebrati più numeroso ed è diffuso in tutti gli ambienti. La parola artropodi significa

Dettagli

Crostacei Scyllarus pygmaeus (Bate, 1888) regno animali fam. Scyllaridae

Crostacei Scyllarus pygmaeus (Bate, 1888) regno animali fam. Scyllaridae Crostacei Scyllarus pygmaeus (Bate, 1888) regno animali fam. Scyllaridae Probabile esemplare di magnosella pigmea. Fonte immagine Sub Rimini Gian Neri - www.biologiamarina.org È la specie di minori dimensioni

Dettagli

Crostacei Maja squinado ( Herbst, 1788) regno animali fam. Majidae

Crostacei Maja squinado ( Herbst, 1788) regno animali fam. Majidae Crostacei Maja squinado ( Herbst, 1788) regno animali fam. Majidae Fonte immagine foto di L. Masi Questa grossa specie di crostaceo deve la sua fama alla prelibatezza delle sue carni che ne hanno fatto

Dettagli

ALBUM INVERTEBRATI. A cura dell Osservatorio astronomico Serafino Zani e dell Unione Astrofili Bresciani

ALBUM INVERTEBRATI. A cura dell Osservatorio astronomico Serafino Zani e dell Unione Astrofili Bresciani ALBUM INVERTEBRATI A cura dell Osservatorio astronomico Serafino Zani e dell Unione Astrofili Bresciani Il presente album contiene le pagine per la raccolta delle immagini: Fig 01 Helix Pomatia Fig 02

Dettagli

DECRETO N /DecA/83 DEL 31 ottobre

DECRETO N /DecA/83 DEL 31 ottobre L Assessore DECRETO N. 0002657 /DecA/83 DEL 31 ottobre 2008 ---------------------------- Oggetto: Disciplina della pesca del riccio di mare e calendario per la stagione 2008/2009. VISTO lo Statuto Speciale

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONTRATTAZIONE DEI CROSTACEI

REGOLAMENTO PER LA CONTRATTAZIONE DEI CROSTACEI REGOLAMENTO PER LA CONTRATTAZIONE DEI CROSTACEI Art. 1 Oggetto del Regolamento categoria di prodotto negoziabile Il presente Regolamento ha per oggetto la definizione delle modalità operative di negoziazione

Dettagli

BIOLOGIA ED ECOLOGIA DEL GRANCHIO DI FIUME (Potamon fluviatile)

BIOLOGIA ED ECOLOGIA DEL GRANCHIO DI FIUME (Potamon fluviatile) I granchi sono crostacei decapodi (a dieci zampe) brachiuri, cioè con il corpo diviso in 3 parti: capo, torace e addome. I primi due segmenti sono fusi insieme in un cefalotorace molto robusto in quanto

Dettagli

VERIFICA Il regno animale: gli invertebrati

VERIFICA Il regno animale: gli invertebrati ERIICA Il regno animale: gli invertebrati Cognome Nome Classe Data I/1 ero o also? Gli animali crescono per tutta la durata della loro vita. Il sistema nervoso permette agli animali di reagire velocemente

Dettagli

echinodermi Paracentrotus lividus (Lamarck, 1816) regno animali fam. Parechinidae

echinodermi Paracentrotus lividus (Lamarck, 1816) regno animali fam. Parechinidae echinodermi Paracentrotus lividus (Lamarck, 1816) regno animali fam. Parechinidae Fonte immagine Foto S. Bava Questo echinoderma è chiamato volgarmente riccio femmina o riccio di mare viola. In testi datati

Dettagli

DECRETO N. 2763/DecA/117 DEL

DECRETO N. 2763/DecA/117 DEL L Assessore DECRETO N. 2763/DecA/117 DEL 29.10.2009 ---------------------------- Oggetto: Calendario della pesca del riccio di mare (Paracentrotus lividus) per la stagione 2009/2010. lo Statuto Speciale

Dettagli

Crostacei Homarus gammarus (Linnaeus, 1758) regno animali fam. Nephropidae

Crostacei Homarus gammarus (Linnaeus, 1758) regno animali fam. Nephropidae Crostacei Homarus gammarus (Linnaeus, 1758) regno animali fam. Nephropidae Le chele dell astice hanno aspetto e funzioni diverse. Fonte immagine foto di A. Eusebio. Questo bel crostaceo ha una vasta distribuzione

Dettagli

Azioni di salvaguardia e recupero della biodiversità marina: i progetti europei (LIFE+, FP7, FEP)

Azioni di salvaguardia e recupero della biodiversità marina: i progetti europei (LIFE+, FP7, FEP) Azioni di salvaguardia e recupero della biodiversità marina: i progetti europei (LIFE+, FP7, FEP) UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECOLOGICHE E BIOLOGICHE C.I.S.Mar. Centro Ittiogenico

Dettagli

VERTEBRATI O INVERTEBRATI? brevi suggerimenti didattici

VERTEBRATI O INVERTEBRATI? brevi suggerimenti didattici VERTEBRATI O INVERTEBRATI? brevi suggerimenti didattici Nel regno animale una prima classificazione è operata distinguendo animali vertebrati o invertebrati. Per stimolare la capacità tassonomica dei bambini,

Dettagli

Il Regno degli Animali

Il Regno degli Animali Il Regno degli Animali Il Regno degli Animali È un regno molto vasto, è quello che ha conquistato tutti gli ambienti. Invertebrati Vertebrati Vertebrati e invertebrati Si chiamano vertebrati gli animali

Dettagli

SCHEDA TECNICA ASTICE AMERICANO Homarus americanus

SCHEDA TECNICA ASTICE AMERICANO Homarus americanus ASTICE AMERICANO Homarus americanus Astice Americano Denominazione Scientifica Homarus americanus Provenienza FAO 21 U.S.A. / Canada Mix (450/650g); Chix (450/550g); Quarters (550/650g); Halves (650/750g);

Dettagli

Bruno Pistoni consulente enogastronomico

Bruno Pistoni consulente enogastronomico CROSTACEI Il crostaceo è un organismo acquatico che rientra in una determinazione ben precisa. Non lo si deve chiamare genericamente pesce perché è ben distinto da qualsiasi altro abitante marino o d acqua

Dettagli

Morfologia esterna

Morfologia esterna Morfologia esterna Morfologia esterna Morfologia esterna Appendici Appendici Sistema muscolare Sistema circolatorio Sistema circolatorio e respiratorio Sistema escretore Sistema digerente Oltrepassato

Dettagli

Artropodi. Crostacei. Ordine. Chelicerati Pantopodi. Cheliceriformi

Artropodi. Crostacei. Ordine. Chelicerati Pantopodi. Cheliceriformi Artropodi Originatisi più di 600 milioni di anni fa gli Artropodi costituiscono il Phylum più vasto del regno animale, comprendendo gruppi come ragni, insetti e crostacei con una serie di caratteristiche

Dettagli

ITTICO - Bollettino N. 403/ Prezzi all'ingrosso praticati il giorno Giovedì 16/03/2017

ITTICO - Bollettino N. 403/ Prezzi all'ingrosso praticati il giorno Giovedì 16/03/2017 Centro Agroalimentare Roma Via Tenuta del Cavaliere, 1-00012 Guidonia-Montecelio (RM) Tel: 06.60.50.12.01 - Fax: 06.60.50.12.75 www.agroalimroma.it ITTICO - Bollettino N. 403/2017 - Prezzi all'ingrosso

Dettagli

1 INTRODUZIONE. femmina", è stato utilizzato come organismo modello nel presente lavoro di Dottorato. Di

1 INTRODUZIONE. femmina, è stato utilizzato come organismo modello nel presente lavoro di Dottorato. Di li riccio di mare come organismo modello Un organismo modello è una specie studiata per comprendere particolari fenomeni biologici, che possono essere estesi ad altri organismi. Questo è possibile perché

Dettagli

Platelminti, Anellidi, Molluschi. Protostomia. Radialia. Bilateralia Eumetazoa. Metazoa

Platelminti, Anellidi, Molluschi. Protostomia. Radialia. Bilateralia Eumetazoa. Metazoa FB 19 - Protostomi Porifera Cnidaria Lophotrocozoa Ecdisozoa Deuterostomia Platelminti, Anellidi, Molluschi Protostomia Radialia Bilateralia Eumetazoa Metazoa Platelminti (vermi piatti) (ca 25.000 specie)

Dettagli

F.O.I. onlus - C.T.N. ONDULATI & PSITTACIDI A G A P O R N I S 1 CLASSIFICAZIONE SPECIE SOTTOSPECIE MUTAZIONE. ablectanae essuna

F.O.I. onlus - C.T.N. ONDULATI & PSITTACIDI A G A P O R N I S 1 CLASSIFICAZIONE SPECIE SOTTOSPECIE MUTAZIONE. ablectanae essuna A G A P O R N I S 1 CLASSIFICAZIONE 1 Ordine: Famiglia: Sottofamiglia: Genere: Psittaciformes Psittacidae Psittacinae Agapornis SPECIE SOTTOSPECIE MUTAZIONE canus nessuna ablectanae essuna pullarius verde

Dettagli

TURISMO SUBACQUEO. Continua il reportage tra gli abitanti del nostro mare. Le protagoniste di questo mese sono le meduse

TURISMO SUBACQUEO. Continua il reportage tra gli abitanti del nostro mare. Le protagoniste di questo mese sono le meduse Continua il reportage tra gli abitanti del nostro mare. Le protagoniste di questo mese sono le meduse Non c è stagione estiva che non veda i bagnanti lottare con le meduse. Questi simpatici abitanti del

Dettagli

Echinodermi. Stelle marine e ricci di mare. Stella marina. Riccio di mare

Echinodermi. Stelle marine e ricci di mare. Stella marina. Riccio di mare Echinodermi Stelle marine e ricci di mare Stella marina Riccio di mare Le caratteristiche Gli echinodermi sono dotati di dermascheletro cioè costituito da piastre calcaree contenute nel derma e ricoperte

Dettagli

MUSEO DI ZOOLOGIA. Bari. a cura di Ida Sorrentino

MUSEO DI ZOOLOGIA. Bari. a cura di Ida Sorrentino MUSEO DI ZOOLOGIA Bari a cura di Ida Sorrentino Per saperne di più: Indirizzo: Via Amendola 165/a, Bari Telefono: 080/5443360 Fax: 080/5443358 Orari di apertura al pubblico: da lunedì a venerdì, orario

Dettagli

Aspetti biologici, note igienico-sanitarie e commerciali del riccio di mare nella costa nord-occidentale della Sardegna

Aspetti biologici, note igienico-sanitarie e commerciali del riccio di mare nella costa nord-occidentale della Sardegna La pagina scientifica Aspetti biologici, note igienico-sanitarie e commerciali del riccio di mare nella costa nord-occidentale della Sardegna di Domenico Meloni e Federica Fois Introduzione Il riccio di

Dettagli

Che polpa. sotto la corazza. Guida all acquisto

Che polpa. sotto la corazza. Guida all acquisto Che polpa sotto la corazza Tavola natalizia con aragosta, gamberi e altri crostacei. Ecco come sceglierli, pulirli, cuocerli e presentarli. rotetti da cotanta corazza, i crostacei sembrano guerrieri dei

Dettagli

IL SANTUARIO PELAGOS

IL SANTUARIO PELAGOS NEL MAR MEDITERRANEO È STATA ISTITUITA UNA GRANDE AREA MARINA PROTETTA, IL SANTUARIO PELAGOS, CHE SI ESTENDE PER 87.500 KM 2 TRA L ITALIA, LA FRANCIA E IL PRINCIPATO DI MONACO E COMPRENDE IL MAR LIGURE

Dettagli

F.O.I. onlus - C.T.N. ONDULATI & PSITTACIDI A G A P O R N I S 1 CLASSIFICAZIONE SPECIE SOTTOSPECIE MUTAZIONE. ablectanae essuna.

F.O.I. onlus - C.T.N. ONDULATI & PSITTACIDI A G A P O R N I S 1 CLASSIFICAZIONE SPECIE SOTTOSPECIE MUTAZIONE. ablectanae essuna. A G A P O R N I S 1 CLASSIFICAZIONE 1 Ordine: Famiglia: Sottofamiglia: Genere: Psittaciformes Psittacidae Psittacinae Agapornis SPECIE SOTTOSPECIE MUTAZIONE canus nessuna ablectanae essuna lilianae verde

Dettagli

L allevamento del riccio di mare Paracentrotus lividus (Lamarck, 1816), un importante prospettiva per l acquacoltura

L allevamento del riccio di mare Paracentrotus lividus (Lamarck, 1816), un importante prospettiva per l acquacoltura L allevamento del riccio di mare Paracentrotus lividus (Lamarck, 1816), un importante prospettiva per l acquacoltura Categories : Anno 2017, N. 255-1 maggio 2017 di Gianni Brundu e Lapo Nannucci Quando

Dettagli

ITTICO - Bollettino N. 444/ Prezzi all'ingrosso praticati il giorno Martedì 15/08/2017

ITTICO - Bollettino N. 444/ Prezzi all'ingrosso praticati il giorno Martedì 15/08/2017 Centro Agroalimentare Roma Via Tenuta del Cavaliere, 1-00012 Guidonia-Montecelio (RM) Tel: 06.60.50.12.01 - Fax: 06.60.50.12.75 www.agroalimroma.it ITTICO - Bollettino N. 444/2017 - Prezzi all'ingrosso

Dettagli

ITTICO - Bollettino N. 441/ Prezzi all'ingrosso praticati il giorno Giovedì 03/08/2017

ITTICO - Bollettino N. 441/ Prezzi all'ingrosso praticati il giorno Giovedì 03/08/2017 Centro Agroalimentare Roma Via Tenuta del Cavaliere, 1-00012 Guidonia-Montecelio (RM) Tel: 06.60.50.12.01 - Fax: 06.60.50.12.75 www.agroalimroma.it ITTICO - Bollettino N. 441/2017 - Prezzi all'ingrosso

Dettagli

frutti di mare pesci crostacei

frutti di mare pesci crostacei frutti di mare pesci crostacei il mare per scelta Il mare non si racconta, non si immagina, non si descrive. Si vive. È un universo immenso e puro che si svela a chi sa riconoscerne la voce, il richiamo

Dettagli

Il Chromobotia macracanthus è un piccolo pesce d'acqua dolce che appartiene alla famiglia dei Cobitidae, unica specie del genere Chromobotia.

Il Chromobotia macracanthus è un piccolo pesce d'acqua dolce che appartiene alla famiglia dei Cobitidae, unica specie del genere Chromobotia. Il Chromobotia macracanthus è un piccolo pesce d'acqua dolce che appartiene alla famiglia dei Cobitidae, unica specie del genere Chromobotia. Conosciuto comunemente come Botia pagliaccio, è originario

Dettagli

echinodermi Centrostephanus longispinus ( Filippi, 1845) regno animali fam. Diadematidae

echinodermi Centrostephanus longispinus ( Filippi, 1845) regno animali fam. Diadematidae echinodermi Centrostephanus longispinus ( Filippi, 1845) regno animali fam. Diadematidae Fonte immagine Foto R. Pronzato Questo elegante echinoderma è immediatamente riconoscibile per i lunghi e sottili

Dettagli

Dr. Claudio Brinati Pillole per un acquisto ed un consumo consapevole dei prodotti ittici

Dr. Claudio Brinati Pillole per un acquisto ed un consumo consapevole dei prodotti ittici Dr. Claudio Brinati cbrinati@hotmail.com +39.335.8223824 Pillole per un acquisto ed un consumo consapevole dei prodotti ittici Il termine di Prodotti ittici usato genericamente per indicare animali di

Dettagli

Sopra e sotto il mare

Sopra e sotto il mare LEGA NAVALE ANCONA REGATA ANCONA BOZAVA 21 24 GIUGNO 2017 Sopra e sotto il mare La tradizionale regata Ancona Bozava, oltre a rappresentare una piacevole competizione offre sicuramente una irrinunciabile

Dettagli

Crostacei Scyllarides latus (Latreille, 1802) regno animali fam. Scyllaridae

Crostacei Scyllarides latus (Latreille, 1802) regno animali fam. Scyllaridae Crostacei Scyllarides latus (Latreille, 1802) regno animali fam. Scyllaridae Fonte immagine foto A. Serafini La magnosa è un crostaceo che può raggiungere dimensioni notevoli, con esemplari eccezionali

Dettagli

I CONTROLLI UFFICIALI SUI PRODOTTI DELLA PESCA

I CONTROLLI UFFICIALI SUI PRODOTTI DELLA PESCA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TERAMO I CONTROLLI UFFICIALI SUI PRODOTTI DELLA PESCA Dr. Luca Pennisi Dipartimento di Scienze degli Alimenti Università degli Studi di Teramo INTRODUZIONE I prodotti della pesca

Dettagli

DECRETO N. 2008/DecA/40 DEL

DECRETO N. 2008/DecA/40 DEL DECRETO N. 2008/DecA/40 Oggetto: Misure per migliorare la sostenibilità della pesca marittima nelle acque prospicienti il territorio della Sardegna: arresto temporaneo per le unità abilitate ai sistemi

Dettagli

ASSESSORATO DELL AGRICOLTURA E RIFORMA AGRO-PASTORALE. DECRETO N. 1242/Dec.A/50 DEL 07/05/2010

ASSESSORATO DELL AGRICOLTURA E RIFORMA AGRO-PASTORALE. DECRETO N. 1242/Dec.A/50 DEL 07/05/2010 ASSESSORATO DELL AGRICOLTURA E RIFORMA AGRO-PASTORALE L Assessore DECRETO N. 1242/Dec.A/50 Oggetto: Programma di ripopolamento attivo dell aragosta rossa (Palinurus elephas) Legge regionale 14 aprile 2006,

Dettagli

IL REGNO ANIMALE.

IL REGNO ANIMALE. IL REGNO ANIMALE http://digilander.libero.it/glampis64 Gli animali, al contrario delle piante, sono organismi attivi. Infatti sono, in genere, capaci di movimento e di comportamento nei confronti dell

Dettagli

Le principali spp acquatiche

Le principali spp acquatiche Le principali spp acquatiche - Pesci Teleostei Elasmobranchi (palombo, verdesca, razza, ecc..) Ganoidei (storioni) Australia, Africa) - Molluschi Cefalopodi (polpo, seppia, calamaro) Bivalvi (vongole,

Dettagli

SST SPA- MERCATO ITTICO ALL'INGROSSO DI CHIOGGIA - VENEZIA STATISTICA MENSILE - RAGGRUPPAMENTO PER TIPOLOGIA - GENNAIO 2013

SST SPA- MERCATO ITTICO ALL'INGROSSO DI CHIOGGIA - VENEZIA STATISTICA MENSILE - RAGGRUPPAMENTO PER TIPOLOGIA - GENNAIO 2013 2013 Gennaio Totali 898.858,47 3.262.029,52 0,20 3,63 85,00 01-Locale 765.095,85 2.275.762,64 0,20 2,97 70,00 01 pesce azzurro alici_sarde 407.553,00 655.660,82 0,50 1,61 4,14 Alice o Acciuga -Engraulis

Dettagli

APPROFONDIMENTI NORMATIVI ED ESPERIENZE OPERATIVE.

APPROFONDIMENTI NORMATIVI ED ESPERIENZE OPERATIVE. APPROFONDIMENTI NORMATIVI ED ESPERIENZE OPERATIVE. Approfondimento. LE TAGLIE MINIME. Modifiche al regime sanzionatorio italiano sono state apportate dall'art. 6 del D.Lgs. n. 153/2004 (come mod. dall'art.

Dettagli

La nuova disciplina dell obbligo di sbarco

La nuova disciplina dell obbligo di sbarco La nuova disciplina dell obbligo di sbarco Focal Point MEDAC Italia WG1 Barcellona, 4 marzo 2014 La situazione attuale in Italia D.LGS.4/2012 Art.7, comma 1 VIETATO detenere, sbarcare e trasbordare esemplari

Dettagli

SCHEDE PER L IDENTIFICAZIONE VARIETALE ARANCIO

SCHEDE PER L IDENTIFICAZIONE VARIETALE ARANCIO SCHEDE PER L IDENTIFICAZIONE VARIETALE ARANCIO CULTIVAR: BIONDO DEL GARGANO Sinonimi: Biondo comune del Gargano Origine e Diffusione: Fin dal 1700 si hanno tracce della coltivazione degli agrumi nel Gargano.

Dettagli

CARNE, PESCE, E UOVA EDUCAZIONE ALIMENTARE. Prof. M.Torella

CARNE, PESCE, E UOVA EDUCAZIONE ALIMENTARE. Prof. M.Torella CARNE, PESCE, E UOVA EDUCAZIONE ALIMENTARE Prof. M.Torella Il termine carne è usato comunemente per intendere le parti commestibili degli animali, e può comprendere perciò anche gli organi interni, interiora

Dettagli

ITTICO Bollettino N. ITT\ 018\2013 Prezzi all'ingrosso praticati il giorno martedì 05/03/2013

ITTICO Bollettino N. ITT\ 018\2013 Prezzi all'ingrosso praticati il giorno martedì 05/03/2013 Centro Agro-Alimentare di Roma Via Tenuta del Cavaliere, 1 00012 Guidonia Montecelio (Roma) Tel. 06 60501201 - Fax 06 60501275 http://www.agroalimroma.it ITTICO Bollettino N. ITT\ 018\2013 Prezzi all'ingrosso

Dettagli

Foto 2: sezione trasversale di coralligeno (Foto di Pinneggiando-M. Bertolino & M.P. Ferranti).

Foto 2: sezione trasversale di coralligeno (Foto di Pinneggiando-M. Bertolino & M.P. Ferranti). Forse non tutti sanno che anche nel Mar Mediterraneo esistono le scogliere coralline come nei mari tropicali. Le scogliere coralline mediterranee prendono il nome di coralligeno (Foto 1) termine con il

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti CAPITANERIA DI PORTO ORISTANO ORDINANZA N. 32 /2011 Disciplina del prelievo del riccio di mare (Paracentrotus lividus) nell Area Marina Protetta Penisola

Dettagli

Atlante degli artropodi del suolo

Atlante degli artropodi del suolo Atlante degli artropodi del suolo Chiave semplificata per il riconoscimento dei principali gruppi di micro-artropodi del suolo per il calcolo del QBS Educatamente www.educatamente.org A.S. 2007-2008 Gli

Dettagli

DAINO MASCHI FEMMINE Lunghezza testa-tronco tronco (cm) Lunghezza coda (cm) Altezza al garrese (cm) Pes

DAINO MASCHI FEMMINE Lunghezza testa-tronco tronco (cm) Lunghezza coda (cm) Altezza al garrese (cm) Pes Corso di formazione per la conoscenza del capriolo Caratteristiche distintive per il riconoscimento degli ungulati A cura di Lilia Orlandi e Sandro Nicoloso Foto di: Andrea Barghi CERVO MASCHI FEMMINE

Dettagli

Carta di identità Nome: tartaruga

Carta di identità Nome: tartaruga Carta di identità Nome: tartaruga TARTARUGHE IN ITALIA In Italia, sono state importate nel corso dei decenni numerose specie diverse di tartarughe, ma le sole specie di tartarughe autoctone italiane sono:

Dettagli

Nasello. Descrizione

Nasello. Descrizione 1/5 Questa orientale specie tra l'islanda siad trova e nel la sabbioso Mauritania. mar Mediterraneo, nel sud del mar Nerorinvenuti e nell'oceano giovani Predilige tendono i fondali diessere tipo più costieri

Dettagli

Il Riccio Africano: Caratteristiche:

Il Riccio Africano: Caratteristiche: Il Riccio Africano: Il riccio africano è uno dei nuovi pet più diffusi, soprattutto per le sue caratteristiche di docilità e socialità. inoltre, le differenti sfumature di colorazione degli aculei hanno

Dettagli

Allevamento dei crostacei peneidi

Allevamento dei crostacei peneidi I Crostacei (Crustacea) sono un Subphylum di invertebrati marini appartenenti al Phylum Arthropoda, suddivisi in diverse classi; i Branchiopodi (Artemia sp.) e i Copepodi (es. Cyclops sp.) sono molto importanti

Dettagli

Dalle acque limpide della Sicilia una nuova linea di prodotti ittici di altissima qualità.

Dalle acque limpide della Sicilia una nuova linea di prodotti ittici di altissima qualità. Gourmet Sicilia Una collezione unica di specialità ittiche pescate nei mari ricchi e trasparenti di Sicilia. Profumi mediterranei delicati per veri intenditori del gusto. Gambero Rosso GOURMET SICILIA

Dettagli

FEP Puglia Misura Progetti pilota

FEP Puglia Misura Progetti pilota FEP Puglia 2007-2013 - Misura 3.5 - Progetti pilota Progetto pilota di ripopolamento sperimentale di riccio di mare Paracentrotus lividus (Lmk, 1816) di aerali del litorale Adriatico pugliese soggetti

Dettagli

organismi e classificazione

organismi e classificazione Biologia marina organismi e classificazione Artropodid Echinodermi d i TERZA LEZIONE A CURA DELLA PROF.SSA ROSA DOMESTICO I.I.S NINO BIXIO PIANO DI SORRENTO ARTROPODI Artropodi Phylum di animali a simmetria

Dettagli

DOMANDE DOMANDE DOMANDE DOMANDE

DOMANDE DOMANDE DOMANDE DOMANDE Attraverso quale sistema gli squali percepiscono i movimenti di un animale ferito? R: Il sistema della linea laterale Da cosa è composto lo scheletro degli squali? R: Gli squali hanno uno scheletro cartilagineo

Dettagli

DECRETO N. 1525/DecA/102 DEL 25 ottobre

DECRETO N. 1525/DecA/102 DEL 25 ottobre L Assessore DECRETO N. 1525/DecA/102 DEL 25 ottobre 2012 ---------------------------- Oggetto: Calendario della pesca del riccio di mare (Paracentrotus lividus) per la stagione 2012/2013. lo Statuto Speciale

Dettagli

IL GAMBERO ROSSO DELLA LOUISIANA: UN CROSTACEO ESOTICO CHE STA COLONIZZANDO LE ACQUE DOLCI ITALIANE

IL GAMBERO ROSSO DELLA LOUISIANA: UN CROSTACEO ESOTICO CHE STA COLONIZZANDO LE ACQUE DOLCI ITALIANE IL GAMBERO ROSSO DELLA LOUISIANA: UN CROSTACEO ESOTICO CHE STA COLONIZZANDO LE ACQUE DOLCI ITALIANE prof. Alessandra Roncarati Dipartimento di Scienze Veterinarie Università degli Studi Camerino Convegno

Dettagli

I FUNGHI PORCINI. I Porcini appartenenti alla sezione Edules sono quattro:

I FUNGHI PORCINI. I Porcini appartenenti alla sezione Edules sono quattro: I FUNGHI PORCINI Porcino è il nome volgare di un gruppetto di funghi appartenenti al genere Boletus sezione Edules. I funghi del genere Boletus si possono decrivere come segue: - Funghi omogenei ( la carne

Dettagli

Unità didattica 9.2 I crostacei

Unità didattica 9.2 I crostacei Unità didattica 9.2 I crostacei Obiettivi: Conoscenze Competenze-abilità Classifica i crostacei. Conosce le modalità di conservazione, le norme igieniche e le principali caratteristiche merceologiche.

Dettagli

DECRETO N. 1786/DecA/40 DEL

DECRETO N. 1786/DecA/40 DEL DECRETO N. 1786/DecA/40 Oggetto: Misure per migliorare la sostenibilità della pesca marittima nelle acque prospicienti il territorio della Sardegna: arresto temporaneo per le unità abilitate ai sistemi

Dettagli

BAMPE. Bambini e Prodotti di Eccellenza. P.O. Marittimo Italia Francia IL MARE E I SUOI PRODOTTI. Scuola ELEMENTARE SACRO CUORE 3 B

BAMPE. Bambini e Prodotti di Eccellenza. P.O. Marittimo Italia Francia IL MARE E I SUOI PRODOTTI. Scuola ELEMENTARE SACRO CUORE 3 B P.O. Marittimo Italia Francia Bambini e Prodotti di Eccellenza BAMPE IL MARE E I SUOI PRODOTTI Dr. Agr. Paolo Rosatelli Dipartimento per le Produzioni Zootecniche Servizio Risorse Ittiche Scuola ELEMENTARE

Dettagli

Tecnologia di produzione della Polpa di Riccio di mare della specie Paracentrotus lividus e controlli sanitari

Tecnologia di produzione della Polpa di Riccio di mare della specie Paracentrotus lividus e controlli sanitari UNIVERSITÀ DI PISA DIPARTIMENTO DI SCIENZE VETERINARIE Scuola di Specializzazione in Ispezione degli Alimenti di Origine Animale Direttore: Prof.ssa Daniela Gianfaldoni Tecnologia di produzione della Polpa

Dettagli

ANNO NUOVO ACQUARIO NUOVO

ANNO NUOVO ACQUARIO NUOVO ANNO NUOVO ACQUARIO NUOVO CON IL NUOVO ANNO L ACQUARIO CAMBIA SCENE E OSPITI (e diventa un punto di aggregazione della scuola) Il nostro Matteo, sempre più ingegnoso ha sistemato le pietre vive in modo

Dettagli

Pesca. N. 12 Settimana n. 13 dal 27 marzo al 2 aprile Specie/ mercato

Pesca. N. 12 Settimana n. 13 dal 27 marzo al 2 aprile Specie/ mercato Pesca N. 12 Settimana n. 13 dal 27 marzo al 2 aprile 20 Mercato nazionale Mercato all ingrosso Trend Settimanale L ultima settimana di marzo è stata caratterizzata dal tempo variabile che ha influito negativamente

Dettagli

Gli anfibi Dominio Regno Phylum Subphilum Superclasse Classe Ordini Famiglie Specie

Gli anfibi Dominio Regno Phylum Subphilum Superclasse Classe Ordini Famiglie Specie Dominio: eucarioti Regno: animali Phylum: cordati Subphilum: vertebrati Superclasse: tetrapodi Classe: anfibi Ordini: 3 Famiglie: 44 Specie: circa 5000 Gli anfibi Introduzione Gli anfibi si sono resi indipendenti

Dettagli

SIMMETRIA ALIMENTAZIONE RIPRODUZIONE FORMA DEL CORPO. sessuata ma anche per rigenerazione

SIMMETRIA ALIMENTAZIONE RIPRODUZIONE FORMA DEL CORPO. sessuata ma anche per rigenerazione NOME DOVE VIVONO SIMMETRIA ALIMENTAZIONE RIPRODUZIONE FORMA DEL CORPO PARTICOLARITÀ Poriferi Spugne vivono nel mare non hanno filtrano l'acqua attraverso pori ed esce da un unico poro chiamato OSCULO sessuata

Dettagli

Ittico: una filiera sicura e di qualità

Ittico: una filiera sicura e di qualità Ittico: una filiera sicura e di qualità Tempestività, freschezza e qualità: sono i pilastri sui quali Erredi Distribuzione, azienda di Monopoli (Ba) con un ampio assortimento di food e non food, ha fondato

Dettagli

Infestazione da ectoparassiti (Trematoda, Monogenea) in specie ittiche dulciacquicole

Infestazione da ectoparassiti (Trematoda, Monogenea) in specie ittiche dulciacquicole Infestazione da ectoparassiti (Trematoda, Monogenea) in specie ittiche dulciacquicole Dott. Vasco Menconi Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte Liguria e Valle d'aosta Introduzione I parassiti

Dettagli

Istituto Comprensivo G. Catalfamo di Messina

Istituto Comprensivo G. Catalfamo di Messina Istituto Comprensivo G. Catalfamo di Messina Classe I C LIFE2012NAT/IT/000937 Progetto di educazione ambientale ScopriTarta (Azione E3) Caretta Caretta La tartaruga Caretta Caretta è la tartaruga marina

Dettagli

ECHINODERMI 1. Endoscheletro calcareo che origina dal mesoderma ed è composto da piastre; 2. Adulti con simmetria pentaraggiata (larve hanno

ECHINODERMI 1. Endoscheletro calcareo che origina dal mesoderma ed è composto da piastre; 2. Adulti con simmetria pentaraggiata (larve hanno ECHINODERMI 1. Endoscheletro calcareo che origina dal mesoderma ed è composto da piastre; 2. Adulti con simmetria pentaraggiata (larve hanno simmetria bilaterale), parti del corpo organizzate attorno ad

Dettagli

Gli anfibi sono i primi vertebrati che hanno colonizzato la terra ferma, tuttavia hanno un ciclo di vita strettamente legato alla vita acquatica.

Gli anfibi sono i primi vertebrati che hanno colonizzato la terra ferma, tuttavia hanno un ciclo di vita strettamente legato alla vita acquatica. GLI ANFIBI Gli anfibi sono i primi vertebrati che hanno colonizzato la terra ferma, tuttavia hanno un ciclo di vita strettamente legato alla vita acquatica. Il termine anfibio è di origine greca e significa

Dettagli

Tab. B Caratteristiche tecniche e composizione % della flotta peschereccia per sistemi di pesca, Puglia, 2010

Tab. B Caratteristiche tecniche e composizione % della flotta peschereccia per sistemi di pesca, Puglia, 2010 Tab. B.6.1 - Caratteristiche tecniche e composizione % della flotta peschereccia per sistemi di pesca, Puglia, 2010 Unità Tonnellaggio Potenza Equipaggio num. % GT % kw % N % Strascico 595 35,2 15.512

Dettagli

PRODOTTI DI QUALITA REGIME DI QUALITA RICONOSCIUTO DALLA REGIONE PUGLIA AI SENSI DEL REG. (CE) N. 1305/2013 DISCIPLINARE DI PRODUZIONE

PRODOTTI DI QUALITA REGIME DI QUALITA RICONOSCIUTO DALLA REGIONE PUGLIA AI SENSI DEL REG. (CE) N. 1305/2013 DISCIPLINARE DI PRODUZIONE PRODOTTI DI QUALITA REGIME DI QUALITA RICONOSCIUTO DALLA REGIONE PUGLIA AI SENSI DEL REG. (CE) N. 1305/2013 DISCIPLINARE DI PRODUZIONE Prodotti della pesca freschi 1 1. CAMPO DI APPLICAZIONE Il presente

Dettagli

GLI INVERTEBRATI. Gli echinodermi sono gli strani abitanti del mare quali stelle marine, ricci e cetrioli di mare e sono fra gli echinodermi più noti.

GLI INVERTEBRATI. Gli echinodermi sono gli strani abitanti del mare quali stelle marine, ricci e cetrioli di mare e sono fra gli echinodermi più noti. GLI INVERTEBRATI Gli invertebrati sono gli animali che non possiedono uno scheletro interno. E si classificano secondo il seguente schema: antropodi, echinodermi, cordati invertebrati e molluschi. Gli

Dettagli

STANDARD DI RAZZA DELLA PECORA ALPAGOTA

STANDARD DI RAZZA DELLA PECORA ALPAGOTA STANDARD DI RAZZA DELLA PECORA ALPAGOTA 75 Standard di razza della Pecora Alpagota CARATTERI DELLA PECORA ALPAGOTA, CONOSCIUTA ANCHE COME PAGOTA CARATTERI ESTERIORI Taglia media. Testa acorne, in entrambi

Dettagli

CARATTERISTICHE ACQUE COSTIERE: scheda 22_MES

CARATTERISTICHE ACQUE COSTIERE: scheda 22_MES a. IDENTIFICAZIONE DEL TRATTO DI COSTA Denominazione Codice inizio fine 0701101122 * Scoglio Nero-inizio zona B Area Protetta Cinque Terre * Il codice è costruito con i seguenti campi: Codice Istat Regione

Dettagli

LE TAPPE DELLO SVILUPPO

LE TAPPE DELLO SVILUPPO LE TAPPE DELLO SVILUPPO ONTOGENESI: insieme dei fenomeni attraverso i quali dall uovo fecondato si origina un adulto capace di riprodursi. EMBRIOGENESI: 3 FASI (segmentazione, gastrulazione, organogenesi)

Dettagli

ITTICO - Bollettino N. 335/ Prezzi all'ingrosso praticati il giorno Giovedì 08/12/2016

ITTICO - Bollettino N. 335/ Prezzi all'ingrosso praticati il giorno Giovedì 08/12/2016 Centro Agroalimentare Roma Via Tenuta del Cavaliere, 1-00012 Guidonia-Montecelio (RM) Tel: 06.60.50.12.01 - Fax: 06.60.50.12.75 www.agroalimroma.it ITTICO - Bollettino N. 335/2016 - Prezzi all'ingrosso

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Il seguente documento è una copia dell'atto. La validità legale è riferita esclusivamente al fascicolo in formato PDF firmato digitalmente. Decreti Assessorato Agricoltura e riforma agro-pastorale Direzione

Dettagli

Specialità. Tonno all olio d oliva Prima scelta Yellowfin. Tonno 1ª Scelta all olio di oliva Yellowfin Codice AF533 Formato Latta g 160

Specialità. Tonno all olio d oliva Prima scelta Yellowfin. Tonno 1ª Scelta all olio di oliva Yellowfin Codice AF533 Formato Latta g 160 72 Tonno all olio d oliva Prima scelta Yellowfin 73 Specialità di mare Costa De Arosa, un industria alimentare nata negli anni ottanta, conosciuta ed apprezzata per la qualità. Per la produzione dei suoi

Dettagli

ITTICO - Bollettino N. 311/2016 - Prezzi all'ingrosso praticati il giorno Martedì 13/09/2016

ITTICO - Bollettino N. 311/2016 - Prezzi all'ingrosso praticati il giorno Martedì 13/09/2016 Centro Agroalimentare Roma Via Tenuta del Cavaliere, 1-00012 Guidonia-Montecelio (RM) Tel: 06.60.50.12.01 - Fax: 06.60.50.12.75 www.agroalimroma.it ITTICO - Bollettino N. 311/2016 - Prezzi all'ingrosso

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori ARAUCANA NANA

Associazione Lombarda Avicoltori  ARAUCANA NANA ARAUCANA NANA I GENERALITA Origine: Germania e Stati Uniti. Uovo Peso minimo g. 32 Colore del guscio: turchese (da blu verdastro a verde bluastro) Anello Gallo : 13 Gallina : 11 II TIPOLOGIA ED INDIRIZZI

Dettagli

Mappatura degli affioramenti rocciosi e individuazione di reti fantasma e rifiuti della pesca

Mappatura degli affioramenti rocciosi e individuazione di reti fantasma e rifiuti della pesca Secondo meeting con gli stakeholder Istituto di Scienze Marine, 6 novembre 2014 Mappatura degli affioramenti rocciosi e individuazione di reti fantasma e rifiuti della pesca Dr. Federico Riccato Laguna

Dettagli

L 57/10 Gazzetta ufficiale dell Unione europea

L 57/10 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 57/10 Gazzetta ufficiale dell Unione europea 2.3.2011 REGOLAMENTO (UE) N. 202/2011 DELLA COMMISSIONE del 1 o marzo 2011 recante modifica dell allegato I del regolamento (CE) n. 1005/2008 del Consiglio

Dettagli

Filetti di Acciuga "Small" del Cantabrico

Filetti di Acciuga Small del Cantabrico Filetti di Acciuga "Small" del Cantabrico Codice: PEC011 Peso: ml. 50-10/12 pz. x latta Confezionamento: scat. metallica - conf. x 6 Conservazione: da +0 a +4 C pesce e dei frutti di mare in Galizia, nel

Dettagli

7- CATTURE NEL MEDITERRANEO

7- CATTURE NEL MEDITERRANEO 7- CATTURE NEL MEDITERRANEO 7-1 CATTURE NEL MEDITERRANEO PER DIVISIONE FAO (tonnellate) Divisione FAO 1970 1980 1990 1991 1992 1993 1994 1995 1996 1997 1998 1999 2000 2001 2002 2003 2004 2005 Adriatico

Dettagli