II, secondo MIL max. 0.6 mm 2 19 di cui 16 per solenoidi, 2 comuni, 1 terra

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "II, secondo MIL 26485 max. 0.6 mm 2 19 di cui 16 per solenoidi, 2 comuni, 1 terra"

Transcript

1 CONNESSIONE MULTIPLA Le valvole Mach 1 possono essere montate su basi complete di connessione sia pneumatica che elettrica. I contatti elettrici delle singole valvole vengono collegati, mediante un circuito stampato inserito in una canalina stagna, ad un unico punto di connessione adatto ad un massimo di 1 comandi. Si è scelto il numero 1 perché il numero di uscite della maggior parte delle schede di output dei PLC è 1 o un suo multiplo. Il sistema ha molte alternative e varianti per soddisfare ogni esigenza: Base per sole valvole monostabili oppure bistabili. Connessione mediante connettore multiplo oppure mediante cavo precablato. Fornitura di parti singole oppure di basi già preparate oppure di isole complete di valvole. Possibilità di modificare in ogni momento la configurazione, trasformando basi per valvole monostabili in basi per bistabili. Grazie al cavo di rimando si possono collegare ad un unico connettore multiplo due isole di valvole monostabili. Tutte le versioni sono state certificate rispetto alla norma di compatibilità elettromagnetica e quindi possono essere marcate CE. Il sistema è predisposto per il montaggio dello Slave per Bus di campo, che può essere aggiunto in ogni momento. Le isole di valvole a connessione elettropneumatica multipla vengono fornite complete di valvole montate e collaudate. Grazie alla modularità del sistema è possibile ordinare la sequenza di valvole secondo le proprie esigenze (vedi chiave di codifica). DATI TECNICI Tensione di alimentazione Assorbimento max Indicatore valvola azionata Protezione Temperatura di esercizio Grado di protezione con valvole montate Classe di isolamento Compatibilità elettromagnetica n. max solenoidi applicabili n. contatti Versione connettorizzata Classe di isolamento connettore Sezione dei cavi da saldare al connettore n. contatti Versione precablata Lunghezza del cavo standard n. conduttori Sezione conduttori Schermatura Cavo Diametro esterno cavo VDC VAC 0 ma per posizione LED giallo Fusibile +0 C IP conf. IEC -1 e VDE 01 gruppo C in accordo alla EEC 33/ 1 1 di cui 1 per solenoidi, comuni, 1 terra II, secondo MIL max. 0. mm 1 di cui 1 per solenoidi, comuni, 1 terra m 1 di cui 1 per solenoidi, comuni, 1 terra 0. mm Stagnata copertura 0 0% Guaina esterna in PVC antiolio ed antifiamma. mm SCEMA DI CABLAGGIO PER VERSIONE CONNETTORIZZATA B A M C P N L D R V U K S T E J F G Posizione contatto elettrico V1 V V3 V V V V7 Pin su connettore volante S F U V G T Posizione contatto elettrico V V V V11 V1 V13 V1 Pin su connettore volante J A N M L D C Posizione contatto elettrico V1 V1 TERRA COM COM Pin su connettore volante B P K E R SCEMA DI CABLAGGIO PER VERSIONE PRECABLATA.1/ Posizione contatto elettrico V1 V V3 V V V V7 Colore condutt. corrispondente Verde/nero Giallo Bianco/nero Blu Rosso Giallo/nero Bianco Posizione contatto elettrico V V V V11 V1 V13 V1 Colore condutt. corrispondente Marrone/rosso Rosso/bianco Rosso/nero Verde/rosso Blu/rosso Marrone Arancio/nero Posizione contatto elettrico V1 V1 TERRA COM COM Colore condutt. corrispondente Arancio Blu/nero Giallo/rosso Marrone/nero Verde

2 COMPONENTI V1 V V3 V V V V7 V V1 V1 V1 V13 V1 V11 V V 1 Base multipla: alluminio estruso anodizzato Base modulare: alluminio anodizzato Gruppo principale versione connettorizzata Gruppo principale versione precablata Gruppo secondario/secondario addizionale CIAVI DI CODIFICA Cavo di rimando poli Presa per cavo di rimando poli Led giallo (led acceso, solenoide eccitato) Targhetta di identificazione (scrivibile) Elettrovalvola MAC 1 bistabile Elettrovalvola MAC 1 monostabile Connettore volante 1 poli per la versione connettorizzata: alluminio nichelato; contatti argentati Cavo 1 poli per la versione precablata Piastra chiusura posizione pneumatica: alluminio anodizzato Piastrina chiusura connettore elettrico: alluminio verniciato A FAMIGLIA A base multipla per connessione elettropneumatica Mach 1 B base modulare per connessione elpn Mach 1 0 N. POSIZIONI 0 posiz. 0 posiz. 0 posiz. posiz. 1 1 posiz. B M connessione elettrica per sole valv. monostabili B connessione elettrica per valv. bistabili W C MCN WC connettore elettrico cavo precablato m ACM connessione addizionale per batteria monostabile 0 TAGLIA 0 G 1/ M M V L M MSV SMS 00 M MSV G SMS 00 M MSV SMS 00 V MSV SCS 00 L MSV SMP 00 L MSV G SMP 00 L MSV SMP 00 J MSV SMB 00 J MSV G SMB 00 J MSV SMB 00 K MSV SCB 00 G MSV SMS CC G MSV G SMS CC G MSV SMS CC O MSV SCS CC E MSV SMS OC E MSV G SMS OC E MSV SMS OC F MSV SCS OC B MSV SMS PC B MSV G SMS PC B MSV SMS PC C MSV SCS PC A PIASTRA CIUSURA D DIAFRAMMA INTERMEDIO V D C TENSIONE VDC VAC N.B.: L ordine di inserimento delle valvole all interno della chiave descrittiva è, partendo dal connettore, da sinistra verso destra: il primo riquadro di sinistra corrisponde alla prima valvola vicina al connettore sulla base. I riquadri a disposizione per la descrizione sono 1, se si ordina una base inferiore alle 1 posizioni completare il codice introducendo nelle caselle restanti uno 0..1/

3 VALVOLE MAC 1 PER CONNETTORE MULTIPLO / ELETTROPNEUMATICA MONOSTABILE MOLLA MECCANICA Code MSV SMS 00 VDC MSV SMS 00 VAC. 1. G1/ 1. M MSV G SMS OO VDC MSV SMS OO VDC MSV G SMS OO VAC MSV SMS OO VAC Ø 1. ø 1. / ELETTROPNEUMATICA ASSERVITA MONOSTABILE MOLLA MECCANICA MSV SCS 00 VDC MSV SCS 00 VAC 3 3 V 7. M G1/ / ELETTROPNEUMATICA MONOSTABILE MOLLA PNEUMATICA MSV SMP 00 VDC MSV SMP 00 VAC G1/ 1. L MSV G SMP OO VDC MSV SMP OO VDC MSV G SMP OO VAC MSV SMP OO VAC Ø 1. ø 1..1/

4 / ELETTROPNEUMATICA BISTABILE MSV SMB 00 VDC MSV SMB 00 VAC G1/ 1. J MSV G SMB OO VDC MSV SMB OO VDC MSV G SMB OO VAC MSV SMB OO VAC Ø ø 1. / ELETTROPNEUMATICA ASSERVITA BISTABILE MSV SCB 00 VDC MSV SCB 00 VAC K 7. M G1/. 1. /3 ELETTROPNEUMATICA CENTRI CIUSI MONOSTABILE MSV SMS CC VDC MSV SMS CC VAC G1/ 1. G MSV G SMS CC VDC MSV SMS CC VDC MSV G SMS CC VAC MSV SMS CC VAC Ø ø 1..1/7

5 /3 ELETTROPNEUMATICA ASSERVITA CENTRI CIUSI MONOSTABILE MSV SCS CC VDC MSV SCS CC VAC.7 7 O 7. M G1/ /3 ELETTROPNEUMATICA CENTRI APERTI MONOSTABILE MSV SMS OC VDC MSV SMS OC VAC G1/ 1. E MSV G SMS OC VDC MSV SMS OC VDC MSV G SMS OC VAC MSV SMS OC VAC Ø ø 1. /3 ELETTROPNEUMATICA ASSERVITA CENTRI APERTI MONOSTABILE MSV SCS OC VDC MSV SCS OC VAC 7 F 7. M G1/ /

6 /3 ELETTROPNEUMATICA CENTRI IN PRESSIONE MONOSTABILE MSV SMS PC VDC MSV SMS PC VAC G1/ 1. B MSV G SMS PC VDC MSV SMS PC VDC MSV G SMS PC VAC MSV SMS PC VAC Ø ø 1. /3 ELETTROPNEUMATICA ASSERVITA CENTRI IN PRESSIONE MONOSTABILE MSV SCS PC VDC MSV SCS PC VAC 7 C M 1 3. G1/. 1. RICAMBI PILOTA PILOTA OLD M. NEW W01000 W010 PILOTA CONNESSIONE MULTIPLA VDC PILOTA CONNESSIONE MULTIPLA VAC W01000 W010 PILOTA CONNESSIONE MULTIPLA VDC PILOTA CONNESSIONE MULTIPLA VAC NB: se il pilota da sostituire reca il marchio viceversa ordiare tra i piloti OLD ordinare tra i piloti NEW,.1/

7 BASI CON CONNESSIONE MULTIPLA BASE ELETTROPNEUMATICA MONOSTABILE,,,, 1 POSIZIONI L 1 ~ ~. 0. ø C 1 max L 3 L N. pos. 1 1 L L : VDC = corrente continua VAC = corrente alternata L CVM EP 0 0 M MCN..... CVM EP 0 0 M MCN..... CVM EP 0 0 M MCN..... CVM EP 0 M MCN..... CVM EP 0 1 M MCN..... CVM EP 0 0 M WC..... CVM EP 0 0 M WC..... CVM EP 0 0 M WC..... CVM EP 0 M WC..... CVM EP 0 1 M WC..... VDC VAC con connettore con cavo precablato BASE ELETTROPNEUMATICA BISTABILE 1 POSIZIONI ~ ~. ~.. 3. max ø G1/ C 1 N. pos. 1 1 CVM EP 0 1 B MCN..... CVM EP 0 1 B WC..... VDC VAC con connettore multiplo con cavo precablato / : VDC = corrente continua VAC = corrente alternata

8 BASE ELETTROPNEUMATICA BISTABILE POSIZIONI ~ ~. ~.. 3. max 1 ø G1/ C 1 N. pos. CVM EP 0 B MCN..... CVM EP 0 B WC..... VDC VAC con connettore multiplo con cavo precablato : VDC = corrente continua VAC = corrente alternata BASE ELETTROPNEUMATICA BISTABILE,, POSIZIONI L 1 ~ ~. ~.. 3. ø max L 7 G1/.7 L L C 1 N. pos. L L : VDC = corrente continua VAC = corrente alternata L L CVM EP 0 0 B MCN..... CVM EP 0 0 B MCN..... CVM EP 0 0 B MCN..... CVM EP 0 0 B WC..... CVM EP 0 0 B WC..... CVM EP 0 0 B WC..... VDC VAC con connettore multiplo con cavo precablato /1

9 BASE ELETTROPNEUMATICA MONOSTABILE ADDIZIONALE,, POSIZIONI. max L ø. G1/ C L L 3 ~. N. pos. L 10 1 L : VDC = corrente continua VAC = corrente alternata L CVM EP 0 0 M ACM..... CVM EP 0 0 M ACM..... CVM EP 0 0 M ACM..... VDC VAC NOTE.1/

10 KIT CONNETTORE MULTIPLO MODULARE Vi è la possibilità di acquistare separatamente i vari di kit di assemblaggio, rendendo così possibile la creazione di un ampia gamma di soluzioni applicative personalizzate. I gruppi principale versione connettorizzato oppure precablato possono essere facilmente assemblati con la base multipla oppure alla base manifold modulare. La base manifold permette soluzioni circuitali particolari sulle singole valvole (alimentazione dagli scarichi, differenziazione delle pressioni, ecc.). Allo stesso modo, dal lato opposto è altrettanto semplice montare il gruppo secondario ; questa possibilità è molto interessante, perché permette di trasformare una base per valvole monostabili in base per valvole bistabili. Montando il secondario addizionale ad una base, si ottiene una base elettropneumatica addizionale, collegabile con i cavi di rimando ad una base principale per valvole monostabili. L unica condizione da rispettare, è che in tutti i casi, il totale delle posizioni (collegamento alla bobina dell elettrovalvola), non sia superiore a sedici. Il cavo di rimando poli si utilizza nel caso in cui sulla base multipla (oppure manifold) sia montato contemporaneamente un gruppo principale ed un gruppo secondario, oppure solamente un gruppo secondario addizionale. Esso verrà collegato alle relative prese indicate nello schema. Per esigenze diverse, vi è anche la possibilità di avere cavi di rimando connettorizzati solo da un lato, oppure il solo cavo poli. Queste ultime tipologie sono disponibili in varie metrature. È disponibile anche il kit connettore poli qualora si voglia completare il cablaggio. Nel caso della versione connettorizzata, il pilotaggio di tutta la base assemblata è affidata al connettore volante 1 poli, al quale dovrà essere saldato il cavo a 1 poli che è disponibile in varie metrature. È disponibile pure il connettore 1 poli completo di cavo in varie metrature. Il Connettore Maschio consente di utilizzare le connessioni elettriche libere, del Connettore Multiplo, per pilotare delle valvole distribuite nell'impianto o per pilotare valvole bistabili con una base a connessione elettrica multipla monostabile /3

11 KIT PRINCIPALE VERSIONE CONNETTORIZZATA KIT CONN. MULTIPLO PRINCIPALE POSIZIONI VDC KIT CONN. MULTIPLO PRINCIPALE POSIZIONI VAC KIT CONN. MULTIPLO PRINCIPALE POSIZIONI VDC KIT CONN. MULTIPLO PRINCIPALE POSIZIONI VAC KIT CONN. MULTIPLO PRINCIPALE POSIZIONI VDC KIT CONN. MULTIPLO PRINCIPALE POSIZIONI VAC KIT CONN. MULTIPLO PRINCIPALE POSIZIONI VDC KIT CONN. MULTIPLO PRINCIPALE POSIZIONI VAC KIT CONN. MULTIPLO PRINCIPALE 1 POSIZIONI VDC KIT CONN. MULTIPLO PRINCIPALE 1 POSIZIONI VAC KIT PRINCIPALE VERSIONE PRECABLATA KIT CONN. MULTIPLO PRINCIPALE PRECABLATO POSIZIONI VDC KIT CONN. MULTIPLO PRINCIPALE PRECABLATO POSIZIONI VAC KIT CONN. MULTIPLO PRINCIPALE PRECABLATO POSIZIONI VDC KIT CONN. MULTIPLO PRINCIPALE PRECABLATO POSIZIONI VAC KIT CONN. MULTIPLO PRINCIPALE PRECABLATO POSIZIONI VDC KIT CONN. MULTIPLO PRINCIPALE PRECABLATO POSIZIONI VAC KIT CONN. MULTIPLO PRINCIPALE PRECABLATO POSIZIONI VDC KIT CONN. MULTIPLO PRINCIPALE PRECABLATO POSIZIONI VAC KIT CONN. MULTIPLO PRINCIPALE PRECABLATO 1 POSIZIONI VDC KIT CONN. MULTIPLO PRINCIPALE PRECABLATO 1 POSIZIONI VAC KIT SECONDARIO KIT CONN. MULTIPLO SECONDARIO POSIZIONI VDC KIT CONN. MULTIPLO SECONDARIO POSIZIONI VAC KIT CONN. MULTIPLO SECONDARIO POSIZIONI VDC KIT CONN. MULTIPLO SECONDARIO POSIZIONI VAC KIT CONN. MULTIPLO SECONDARIO POSIZIONI VDC KIT CONN. MULTIPLO SECONDARIO POSIZIONI VAC KIT SECONDARIO ADDIZIONALE KIT CONN. MULTIPLO SECONDARIO ADD. POSIZIONI VDC KIT CONN. MULTIPLO SECONDARIO ADD. POSIZIONI VAC KIT CONN. MULTIPLO SECONDARIO ADD. POSIZIONI VDC KIT CONN. MULTIPLO SECONDARIO ADD. POSIZIONI VAC KIT CONN. MULTIPLO SECONDARIO ADD. POSIZIONI VDC KIT CONN. MULTIPLO SECONDARIO ADD. POSIZIONI VAC /

12 KIT CONNETTORE 1 POLI KIT CONNETTORE 1 POLI CAVO DI RIMANDO POLI RIVOLGERSI AI NOSTRI UFFICI COMMERCIALI cm lunghezza in cm. CAVO DI RIMANDO POLI UNA ESTREMITÀ CONNETTORIZZATA RIVOLGERSI AI NOSTRI UFFICI COMMERCIALI lunghezza in cm. CAVO CONDUTTORI 001 CAVO POLI Specificare il n di metri desiderato. KIT CONNETTORE POLI KIT CONNETTORE POLI.1/

13 CAVO 1 POLI UNA ESTREMITÀ CONNETTORIZZATA CAVO 1 POLI 1 ESTR. CONNETT. L=.m CAVO 1 POLI 1 ESTR. CONNETT. L= m CAVO 1 POLI 1 ESTR. CONNETT. L=m CAVO 1 POLI 1 ESTR. CONNETT. L=1m CAVO 1 POLI 1 ESTR. CONNETT. L=0m CAVO 1 POLI 1 ESTR. CONNETT. L=30m CAVO 1 POLI 01 CAVO 1 POLI 11 Specificare il n di metri desiderato. KIT TARGETTE DI IDENTIFICAZIONE 0000 KIT TARGETTE DI IDENTIFICAZIONE 1 Confezione pezzi KIT GUARNIZIONI CONTATTO ELETTRICO 0001 KIT GUARNIZIONI CONTATTO ELETTRICO 13 Confezione pezzi KIT GUARNIZIONI BASI MULTIPLE KIT GUARNIZ. BASI MULTIPLE M1 1.1/

14 PIASTRA CIUSURA CONNESSIONE ELETTRICA 0000 ACC. PIASTRA CIUSURA CONNESSIONE EL. MAC 1 1 PIASTRA CIUSURA BASE ACC. PIASTRA CIUSURA MAC 1 CONNETTORE MASCIO 17 W CONNETTORE MASCIO m Max potenza per ogni posizione = W Max potenza totale del connettore multiplo = 3W ESEMPIO APPLICATIVO DEL CONNETTORE MASCIO SOV 1/ SOV 1/ SOV 1/ SOV su base MAC 1 MAC 1 ISO 1 - ISO Valvole PIV APR: avviatore progressivo V3V: valvola sezionatrice di circuito KIT RICAMBIO GUARNIZIONI INTEGRATE KIT GUARNIZ. INTEGR. BASI MULTIPLE M1 1.1/7

MACH VALVOLE DATI TECNICI COMPONENTI

MACH VALVOLE DATI TECNICI COMPONENTI VALVOLE MACH Valvola di dimensioni ridotte ideale per le applicazioni nel settore dell'automazione industriale. Realizzata secondo le soluzioni della consolidata serie Mach, presenta il corpo in alluminio

Dettagli

FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH DISTRIBUTORI

FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH DISTRIBUTORI FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH 1 INTRODUZIONE INTRODUZIONE DATI TECNICI GENERALI Connessioni bocche valvole Attacco alimentazione piloti sul terminale tipo 1-11 Numero massimo piloti Numero massimo valvole

Dettagli

NEWS. Elettordistributori ISO15407-2

NEWS. Elettordistributori ISO15407-2 NEWS 67 Componenti per l automazione pneumatica Elettordistributori ISO5407-2 www.pneumaxspa.com Elettrodistributori ISO5407-2 Serie 2700 Generalità Nuova serie di elettrodistributori conformi alla normativa

Dettagli

Valvole ed elettrovalvole Serie 9 (Norme ISO) 2/2.20.01

Valvole ed elettrovalvole Serie 9 (Norme ISO) 2/2.20.01 CATALOGO > Release 8.5 > Valvole ed Elettrovalvole Serie 9 Valvole ed elettrovalvole Serie 9 (Norme ISO) 5/ 5/3 vie CC CO Attacchi: G1/4 (taglia 1), G3/8 (taglia ), G1/ (taglia 3) Secondo Norme ISO 5599/1

Dettagli

VALVOLE ISO 5599/1 SERIE SAFE AIR

VALVOLE ISO 5599/1 SERIE SAFE AIR Partendo da una serie di valvole robusta ed affidabile come quelle a norma ISO 5599/1, sono state aggiunte alcune caratteristiche peculiari quali la presenza di un sistema di diagnostica dello stato della

Dettagli

SCHEDA N : TIPO VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE: ANNO DI FABBRICAZIONE: OMOLOGAZIONE:

SCHEDA N : TIPO VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE: ANNO DI FABBRICAZIONE: OMOLOGAZIONE: data: 03/01/004 RAV4_0_04_1AZFE_Lm_G_000 TOYOTA RAV 4 -.000cc. MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEGAS GPL 4 cilindri (cod. 604 777 000) File: RAV4_0_03_1AZFE_Lm_G_xxx_xxx Cablaggio iniettori 4 cilindri UNIVERSALE

Dettagli

ELETTROVALVOLE DA 10 mm serie PLT-10

ELETTROVALVOLE DA 10 mm serie PLT-10 ELETTROVALVOLE DA 0 mm serie PLT-0 Le elettrovalvole serie PLT-0 sono il punto d'arrivo delle moderne tendenze progettative della pneumatica: miniaturizzazione, aumento delle prestazioni, riduzione della

Dettagli

NEWS 62. Valvole ECO 22. Componenti per l'automazione pneumatica. www.pneumaxspa.com

NEWS 62. Valvole ECO 22. Componenti per l'automazione pneumatica. www.pneumaxspa.com NEWS 62 Componenti per l'automazione pneumatica Valole ECO 22 www.pneumaxspa.com Serie 888 Dimensioni di ingombro e informazioni tecniche sono fornite a puro titolo informatio e possono essere modificate

Dettagli

MANUALE - PROFIBUS DP

MANUALE - PROFIBUS DP MANUALE - PROFIBUS DP Le valvole Heavy Duty Multimach - Profibus DP consentono il collegamento di isole HDM ad una rete Profibus. Conformi alle specifiche Profibus DP DIN E 19245, offrono funzioni di diagnostica

Dettagli

Elettrovalvole ad azionamento diretto 1 0 mm

Elettrovalvole ad azionamento diretto 1 0 mm ELETTROVALVOLE 0 e 5 mm Elettrovalvole ad azionamento diretto 0 mm seriedm DESCRIZIONE Le elettrovalvole serie DM sono prodotte nella funzione pneumatica / N.C. con l'interfaccia a norma ISO 5 8 e nelle

Dettagli

THE TOTAL SOLUTION PROVIDER

THE TOTAL SOLUTION PROVIDER Le CASSETTE STAGNE vengono usate per il comando a distanza di valvole a membrana di tipo VEM e sono disponibili in tre tipi di contenitori: -, da 1 a piloti montati all interno. - 8, da 6 a 8 piloti montati

Dettagli

Vista dall alto del connettore dello Slave. Vista dall alto del connettore dello Slave. Vista dall alto del connettore dello Slave

Vista dall alto del connettore dello Slave. Vista dall alto del connettore dello Slave. Vista dall alto del connettore dello Slave Accessori Serie 00 Presa diritta alimentazione PG9 00.F0.00.00 0 V SHIELD + NODO + UTILIZZI 00..00-0..00-00..08I - 00..6I Spina diritta per bus DeviceNet 00.M0.00.00 (CAN_SHIELD) (CAN_V+) CAN_GND CAN_H

Dettagli

NEWS 62. Valvole ECO 22. Componenti per l'automazione pneumatica. www.pneumaxspa.com

NEWS 62. Valvole ECO 22. Componenti per l'automazione pneumatica. www.pneumaxspa.com NEWS 62 Componenti per l'automazione pneumatica Valole ECO 22 www.pneumaxspa.com Serie 888 Dimensioni di ingombro e informazioni tecniche sono fornite a puro titolo informatio e possono essere modificate

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

generatori di vuoto multistadio e multifunzione SERIE mvg

generatori di vuoto multistadio e multifunzione SERIE mvg generatori di vuoto multistadio e multifunzione SERIE mvg Questi generatori sono vere e proprie unità di vuoto autonome, in grado di asservire completamente un sistema di presa a depressione. Si distinguono

Dettagli

1. Introduzione 2. Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2. 2. Descrizione. 2. 3. Specifiche... 3. Dati Tecnici 3 Dimensioni...

1. Introduzione 2. Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2. 2. Descrizione. 2. 3. Specifiche... 3. Dati Tecnici 3 Dimensioni... e allarme di MIN per sensore di flusso per basse portate ULF MANUALE di ISTRUZIONI IT 10-11 Indice 1. Introduzione 2 Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2 2. Descrizione. 2 3. Specifiche...

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

DI.R.EL. s.r.l. Tel : 0362 553265 r.a. Fax : 0362 551895

DI.R.EL. s.r.l. Tel : 0362 553265 r.a. Fax : 0362 551895 DI.R.L. s.r.l. Tel : 0362 553265 r.a. Fax : 0362 551895 DI.R.L. s.r.l. Tel : 0362 553265 r.a. Fax : 0362 551895 -mail: info@direl.it - WB: www.direl.it MODULI PROFIBUS I/O IP67 RADY FOR ULTRALOCK Configurazioni

Dettagli

Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN

Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN CATALOGO > 01 Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN > Vacuostati e Pressostati Serie SWCN Con display digitale Elevata precisione e facilità d uso Piccolo e leggero Indicatore digitale: inserimento

Dettagli

CBA 1000. Strumento Prova Interruttori e Microhmmetro CARATTERISTICHE

CBA 1000. Strumento Prova Interruttori e Microhmmetro CARATTERISTICHE CBA 1000 Strumento Prova Interruttori e Microhmmetro Prova interruttori e microhmmetro 200 A in uno solo strumento. Misura dei tempi di 6 contatti principali, 6 resistivi e 4 ingressi ausiliari. Sino a

Dettagli

Interruttori di sicurezza a cerniera in acciaio INOX, serie HX

Interruttori di sicurezza a cerniera in acciaio INOX, serie HX in acciaio INOX, serie HX , serie HX Campo di applicazione Pizzato Elettrica amplia la propria gamma di prodotti realizzando la nuova serie di interruttori di sicurezza a cerniera serie HX dove sicurezza

Dettagli

NOVEMBRE 2011 INDICE

NOVEMBRE 2011 INDICE NOVEMBRE 2011 INDICE PROFILI IN ALLUMINIO Pag 1 / 1 SC PROFILO MARTINA Pag 2 / 1 SC PROFILI IN PVC - SISTEMA 4 - Pag 3 / 1 SC PROFILI IN PVC - SISTEMA L - Pag 4 / 1 SC PROFILO TOTEM - TM 100 - Pag 5 /

Dettagli

Elettrovalvole a sicurezza intrinseca a comando on/off - a norme ATEX

Elettrovalvole a sicurezza intrinseca a comando on/off - a norme ATEX www.atos.com Tabella E0-6/I Elettrovalvole a sicurezza intrinseca a comando on/off - a norme ATEX corpo cursore solenoide a sicurezza intrinseca connettore elettrico comando manuale -06/6 Valvole on/off

Dettagli

-10 +45 C aria filtrata 50 μm, con o senza lubrificazione sistema spola 10 bar G/18 6,5 G1/4 8,5

-10 +45 C aria filtrata 50 μm, con o senza lubrificazione sistema spola 10 bar G/18 6,5 G1/4 8,5 CL/CM Distributori UNIVERSAL G1/8 - CARATTERISTICHE Temperatura ambiente Fluido Sistema di commutazione Pressione Max Connessioni Diametro nominale (mm) Portata nominale (Nl/min) Corpo valvola Guarnizioni

Dettagli

Comando/attuatore 067556 AM5851M2 H4671M2 LN4671M2

Comando/attuatore 067556 AM5851M2 H4671M2 LN4671M2 Descrizione Questo dispositivo, dotato frontalmente di 4 pulsanti e 4 led bicolore è equipaggiato con 2 relè indipendenti per gestire: - 2 carichi o 2 gruppi di carichi indipendenti; - 1 carico singolo

Dettagli

Cavi fibra ottica CAVI FO

Cavi fibra ottica CAVI FO CAVI FO Cavi fibra ottica Il primo componente dei sistemi di cablaggio ottico è il cavo. La scelta del tipo di cavo è fondamentale e va effettuata considerando le caratteristiche di costruzione l applicazione

Dettagli

SUBTELAI MODULARI RACK 19

SUBTELAI MODULARI RACK 19 MEC TRON CATALOGO GENERALE 2008 121 Criteri di imballaggio e spedizione 44-45 Subtelai Modulari Rack 19 46-47 Subtelai Modulari Rack 19 e Sistemi applicativi 48 Subtelaio Serie ECU 3U 49-55 Fiancata ECU

Dettagli

Unità LED. Diagramma di selezione 3/65 COLORE LED CONNESSIONI TIPO DI AGGANCIO. 2 3 4 6 8 LED bianco LED rosso LED verde LED blu LED arancio

Unità LED. Diagramma di selezione 3/65 COLORE LED CONNESSIONI TIPO DI AGGANCIO. 2 3 4 6 8 LED bianco LED rosso LED verde LED blu LED arancio Diagramma di selezione COLORE LED 2 3 4 6 8 LED LED LED LED LED CONNESSIONI TIPO DI AGGANCIO V viti serrafilo S saldare su circuito stampato P a pannello F a fondo scatola 3/65 Struttura codice unità LED

Dettagli

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma.

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma. 89 550/110 ID EWM-PQ-AA SCHEDA DIGITALE PER IL CONTROLLO DELLA PRESSIONE / PORTATA IN SISTEMI AD ANELLO CHIUSO MONTAGGIO SU GUIDA TIPO: DIN EN 50022 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO La scheda EWM-PQ-AA è stata

Dettagli

Micro regolatore proporzionale elettronico Serie K8P

Micro regolatore proporzionale elettronico Serie K8P > Micro regolatore proporzionale elettronico Serie K8P Micro regolatore proporzionale elettronico Serie K8P Regolatore proporzionale per il controllo della pressione Alta precisione Tempi di risposta ridotti

Dettagli

Sistema di rilevazione fughe gas. per centrali termiche e luoghi similari. Descrizione. Centralina di comando. Sonda per gas metano IP44

Sistema di rilevazione fughe gas. per centrali termiche e luoghi similari. Descrizione. Centralina di comando. Sonda per gas metano IP44 s 7 601 INTELLIGAS Sistema di rilevazione fughe gas per centrali termiche e luoghi similari Centralina elettronica per la rilevazione di fughe gas ad una sonda per il comando di una elettrovalvola di intercettazione

Dettagli

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEGAS METANO cilindri turbo (cod. 60 807 000) File: C200K_20_97_9_K_M_xxx_xxx Cablaggio iniettori cilindri tipo BOSCH dritto (cod. 612 326 001) Variatore d anticipo STAP 100

Dettagli

COMPALARM AP. MANUALE ISTRUZIONI IM620-I v0.41. Annunciatore di allarmi. Generalità. Particolarità. COMPALARM AP Manuale Istruzioni IM620-I v0.

COMPALARM AP. MANUALE ISTRUZIONI IM620-I v0.41. Annunciatore di allarmi. Generalità. Particolarità. COMPALARM AP Manuale Istruzioni IM620-I v0. MNULE ISTRUZIONI IM620-I v0.4 COMPLRM P nnunciatore di allarmi Generalità Il COMPLRM P consente la supervisione di 2 ingressi di allarme, provenienti da altrettanti contatti normalmente aperti o normalmente

Dettagli

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEGAS GPL 4 cilindri turbo (cod. 604 744 000) File: A4_18_01_AVJ_K_G_xxx_xxx Cablaggio iniettori 4 cilindri tipo BOSCH dritto(cod. 612 326 001) Serbatoi consigliati: toroidale

Dettagli

Sensore magnetico di sicurezza codificato serie SR A

Sensore magnetico di sicurezza codificato serie SR A B Sensore magnetico di sicurezza codificato serie SR A Diagramma di selezione AZIONATORE SENSORE CONTATTI SM A0N distanza di azionamento 5 mm 0 +NO NC+NO I contatti si intendono a protezione chiusa TIPO

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico HYUNDAI SANTA FE vettura verificata il 05/2011 allarme Cat. LOCALLARMEPLIP Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente

Dettagli

Ring ACCESSORI PER GANCIO TRAINO

Ring ACCESSORI PER GANCIO TRAINO Spine e prese A0005 Presa 7 poli 12N metallo (con contatto spegni retronebbia) A0005 7,10 blister 10 pz. A0006 7 poli 12N metallo A0006 5,80 blister 10 pz. A0008 Presa 7 poli 12N A0013 7 poli 12N A0008

Dettagli

06 SKINTOP 07 KLIKSEAL 05 EPIC SOLAR. Connettori per il collegamento inverter. Pressacavi. Passacavi

06 SKINTOP 07 KLIKSEAL 05 EPIC SOLAR. Connettori per il collegamento inverter. Pressacavi. Passacavi 01 03 06 07 02 04 05 05 Connettori per il collegamento inverter 06 SKINTOP Pressacavi 07 KLIKSEAL Passacavi LAPP ITALIA SRL Via Lavoratori Autobianchi, 1 Edificio 20 20033 Desio (MI) Telefono 0362.487.1

Dettagli

TELECONTROLLO APRICANCELLO GSM GSM-CX340

TELECONTROLLO APRICANCELLO GSM GSM-CX340 TELECONTROLLO APRICANCELLO GSM GSM-CX340 Manuale di installazione e utilizzo Indice 1. Introduzione pag. 2 2. Informazioni pag. 3 2.1 istruzioni sulla sicurezza pag. 3 3. Collegamenti elettrici pag. 4

Dettagli

MATERIALE OCCORRENTE:

MATERIALE OCCORRENTE: SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: ALTEA_16_05_BSE_Lm_G_001

Dettagli

Drivetech Moto Alarm Basic

Drivetech Moto Alarm Basic Innovativo antifurto per moto, non necessita di radiocomandi, con cavi Pin to Pin compresi nel prezzo, per un montaggio facile e veloce! PREMESSA Drivetech Moto Alarm Basic è un allarme per ciclomotori

Dettagli

Cavi Chainflex. * Cavi Bus Scelta rapida Pagina 92. Cavi per trasmissione dati CF240 PVC 10-12 -5/ +70 3 2 20 84 CF211 PVC 10-5/ +70 5 3 50 86

Cavi Chainflex. * Cavi Bus Scelta rapida Pagina 92. Cavi per trasmissione dati CF240 PVC 10-12 -5/ +70 3 2 20 84 CF211 PVC 10-5/ +70 5 3 50 86 82 Cavi per trasmissione dati Cavi ivestimento esterno Schermatura Cavi aggi di curvatura in posa mobile [x d] Temperature in posa mobile da/a Norme esistenza all'olio Capacità di torsione V max. [m/s]

Dettagli

serie Prima Prima OP - Classica

serie Prima Prima OP - Classica MANUALE DI MONTAGGIO ED INSTALLAZIONE PER ELETTROPISTONI serie Prima Prima OP - Classica OPERA s.r.l. via Portogallo, 43 41122 MODENA ITALIA - Tel. 059/451708 Fax 059/451697 e-mail: info@opera-access.it

Dettagli

MANUALE TECNICO DEI COMMUTATORI

MANUALE TECNICO DEI COMMUTATORI MANUALE TECNICO DEI COMMUTATORI Tutte le informazioni presenti in questo manuale potranno essere modificate in qualsiasi momento dall'a.e.b. s.r.l. per aggiornarle con ogni variazione o miglioramento tecnologico

Dettagli

VALVOLE CORPO FILETTATO CON OTTURATORE BREVETTATO VALVES WITH THREADED POPPET BODY PATENTED SYSTEM

VALVOLE CORPO FILETTATO CON OTTURATORE BREVETTATO VALVES WITH THREADED POPPET BODY PATENTED SYSTEM VALVOLE CORPO FILETTATO CON OTTURATORE BREVETTATO VALVES WITH THREADED POPPET BODY PATENTED SYSTEM Caratteristiche tecniche Technical data Valvola 5 vie sistema misto con monotturatore centrale per la

Dettagli

Controllo portata - Serie LRWA

Controllo portata - Serie LRWA CATALOGO > Release 8.6 > Servo valvole analogiche proporzionali Serie LRWA Servo valvole analogiche proporzionali Controllo portata - Serie LRWA Servo valvole 3/3-vie ad azionamento diretto per il controllo

Dettagli

Valvole di sicurezza dirette, pilotate o a cartuccia

Valvole di sicurezza dirette, pilotate o a cartuccia www.atos.com Tabella E110-15/I Valvole di sicurezza dirette, pilotate o a cartuccia con microinterruttori meccanici o sensori induttivi di prossimità in accordo a EN 92, EN 201, EN 22, EN 93, EN 1222 DPHI-271*/FI

Dettagli

Porfido. Segnalatori. Focus sulla gamma. Carrabilità leggera Nessuna manutenzione Vetro temprato antiscivolo Disponibilità in diversi colori

Porfido. Segnalatori. Focus sulla gamma. Carrabilità leggera Nessuna manutenzione Vetro temprato antiscivolo Disponibilità in diversi colori design: Pier Filippo Ferrari Porfido è stato selezionato per l ADI DESIGN INDEX 2002 concorrendo al premio del Compasso d Oro Porfido Segnalatori Focus sulla gamma Carrabilità leggera Nessuna manutenzione

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE Lingua del manuale Serie Prodotto Descrizione Contenuti:

MANUALE DI INSTALLAZIONE Lingua del manuale Serie Prodotto Descrizione Contenuti: MANUALE DI INSTALLAZIONE Lingua del manuale Serie Prodotto Descrizione Contenuti: ITALIANO Z-PC Z-PASS1-0 Modbus Ethernet/Serial Gateway and Serial Device Server with VPN 1. AVVERTENZE PRELIMINARI 2. ISTRUZIONI

Dettagli

Testaletto. Scatole utenze elettriche

Testaletto. Scatole utenze elettriche Testaletto Descrizione Il testaletto BTicino è stato sviluppato ponendo particolare attenzione ad ergonomia, design e avanguardia tecnologica, con l obiettivo di realizzare un prodotto al servizio del

Dettagli

Elettrovalvole a comando diretto Serie 300

Elettrovalvole a comando diretto Serie 300 Elettrovalvole a comando diretto Serie 00 Minielettrovalvole 0 mm Microelettrovalvole 5 mm Microelettrovalvole mm Microelettrovalvole mm Modulari Microelettrovalvole mm Bistabili Elettropilota CNOMO 0

Dettagli

DD44 41 350/110 ID ELETTROVALVOLA DI COMMUTAZIONE IN CORRENTE CONTINUA - SERIE 50 IN CORRENTE ALTERNATA - SERIE 62. Q max 75 l/min

DD44 41 350/110 ID ELETTROVALVOLA DI COMMUTAZIONE IN CORRENTE CONTINUA - SERIE 50 IN CORRENTE ALTERNATA - SERIE 62. Q max 75 l/min 1 50/110 ID DD ELEROVALVOLA DI COMMUAZIONE IN CORRENE CONINUA - SERIE 50 IN CORRENE ALERNAA - SERIE 62 VERSIONE MODULARE ISO 01-05 (CEOP 05) p max 280 bar Q max l/min PIANO DI POSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENO

Dettagli

Eikon Idea Plana. Controllo accessi e gestione utenze via BUS mediante chiave o card a transponder Istruzioni

Eikon Idea Plana. Controllo accessi e gestione utenze via BUS mediante chiave o card a transponder Istruzioni Eikon Idea Plana 20470 16470 14470 Controllo accessi e gestione utenze via BUS mediante chiave o card a transponder Istruzioni INDICE 1. Legenda... 2 2. Installazione sistema via BUS... 3 3. Caratteristiche

Dettagli

1 INFORMAZIONI GENERALI... 18. 1.1 Disimballo e controlli... 18 1.2 Condizioni di garanzia... 19

1 INFORMAZIONI GENERALI... 18. 1.1 Disimballo e controlli... 18 1.2 Condizioni di garanzia... 19 Top Control ON/OFF tipo 8631 INDICE 1 INFORMAZIONI GENERALI... 18 1.1 Disimballo e controlli... 18 1.2 Condizioni di garanzia... 19 2 COSTRUZIONE E FUNZIONAMENTO DEL TOPCONTROL ON/OFF19 3 INSTALLAZIONE...

Dettagli

Solenoidi U7* - U7*EX - G7* - A8* G93 - B* - H8* e GP*

Solenoidi U7* - U7*EX - G7* - A8* G93 - B* - H8* e GP* > Solenoidi CATALOGO > Release 8.6 Solenoidi U7* - U7*EX - G7* - A8* G93 - B* - H8* e GP* Forma A e B Connessione secondo Norme DIN 43650 e DIN 40050 La parte meccanica del canotto delle Elettrovalvole

Dettagli

Regolatore per ventilconvettori. Non comunicante Per impianti fan-coil

Regolatore per ventilconvettori. Non comunicante Per impianti fan-coil 3 881 DESIO RXA Regolatore per ventilconvettori. on comunicante Per impianti fan-coil RXA20.1 RXA21.1 RXA22.1 I regolatori RXA20.1, RXA21.1 e RXA22.1 sono usati per il controllo della temperatura ambiente

Dettagli

ACCESSORI INDICE SHEET TECNICI - ACCESSORI ACCESSORI. UPS ALIMENTATORE STABILIZZATO - Mod. PWS 200/5 PWS200/10 AC030 5

ACCESSORI INDICE SHEET TECNICI - ACCESSORI ACCESSORI. UPS ALIMENTATORE STABILIZZATO - Mod. PWS 200/5 PWS200/10 AC030 5 ACCESSORI INDICE SHEET TECNICI - ACCESSORI ACCESSORI NR. SHEET PAG. PANNELLI RIPETITORI ALLARMI mod. AP/1, AP/2, AP/3 e AP4 AC010 2 LAMPEGGIANTE, SIRENE, BUZZER AC020 4 UPS ALIMENTATORE STABILIZZATO -

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Circuito di controllo. < 50 ms Tempo di ricaduta t R1

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Circuito di controllo. < 50 ms Tempo di ricaduta t R1 Modulo di sicurezza CS DM-01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere

Dettagli

ATTUATORE CON VITE A SFERE. DIMENSIONI DI INGOMBRO La = Lc + Corsa Corsa. Attacco base con foro filettato BA. Supporto posteriore SP

ATTUATORE CON VITE A SFERE. DIMENSIONI DI INGOMBRO La = Lc + Corsa Corsa. Attacco base con foro filettato BA. Supporto posteriore SP ATTUATORE CON VITE A SFERE UBA 0 DIMENSIONI DI INGOMBRO La = Lc + Corsa Corsa Lc Interruttori reed finecorsa FCM T prof. 7 Attacco base con foro filettato BA (motore con freno) (motore con encoder) Supporto

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'USO. Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A

ISTRUZIONI PER L'USO. Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A ISTRUZIONI PER L'USO Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A Edizione: 507513 A Produttore: Montech AG, Gewerbestrasse 12, CH-4552 Derendingen Tel. +41 (0)32 681 55 00, Fax +41 (0) 682 19 77 Dati tecnici / Allacciamento

Dettagli

Indice dei capitoli. Sistema di connessione a 2 poli a norma ISO 4165, accendisigari, connettori di potenza e connettori universali

Indice dei capitoli. Sistema di connessione a 2 poli a norma ISO 4165, accendisigari, connettori di potenza e connettori universali CONNETTORI ELETTRICI IL PROGRAMMA COMPLETO PER VEICOLI COMMERCIALI, AUTOVEICOLI E VEICOLI SPECIALI DETTAGLIATE SINTESI DEI PRODOTTI CON ACCESSORI E SCHEMI DI DISPOSIZIONE SISTEMI DI CONNESSIONE PARTICOLARMENTE

Dettagli

Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione

Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il gruppo di alimentazione ALSCB138V24 è stato progettato per risultare idoneo all impiego con tutti i tipi di apparecchiature,

Dettagli

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N GasMultiBloc Combinato per regolazione e sicurezza Servoregolatore di pressione MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-10-SE MBC-300-N MBC-700-N 7.01 Max. pressione di esercizio 3 mbar (36 kpa) forma compatta grande

Dettagli

GENESI ELETTRONICA srl - Elettronica Industriale - www.genesi-lux.it - info@genesilux.it

GENESI ELETTRONICA srl - Elettronica Industriale - www.genesi-lux.it - info@genesilux.it Pag.2 Pag.3 Modelli GEIL Applicazioni GEIL/GEILD : Illuminazione locale, piccole superfici, interno di macchine ed impianti, piani di lavoro, applicazioni con vibrazioni-acqua-ghiaccio. Illuminatore per

Dettagli

SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac

SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac LOGICA CON MICROPROCESSORE STATO DEGLI INGRESSI VISUALIZZATO DA LEDs PROTEZIONE INGRESSO LINEA CON FUSIBILE FUNZIONE INGRESSO PEDONALE CIRCUITO

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

Impianti fotovoltaici Connessioni e cablaggi

Impianti fotovoltaici Connessioni e cablaggi Impianti fotovoltaici Connessioni e cablaggi Una gamma di soluzioni per la realizzazione di connessioni sicure ed affidabili con i più comuni inverter / junction box. DA PAG. 26 A PAG. 50 26 27 29 30 34

Dettagli

Desurriscaldatori S.U. per servizi gravosi

Desurriscaldatori S.U. per servizi gravosi Unità appositamente studiate per caldaie in cui la sezione dedicata al desurriscaldatore si trova all interno della caldaia stessa o in altre posizioni difficilmente accessibili Caratteristiche Presenta

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO COMPONENTI MONTRAC. Alimentazione elettrica

ISTRUZIONI PER L USO COMPONENTI MONTRAC. Alimentazione elettrica ISTRUZIONI PER L USO COMPONENTI MONTRAC Alimentazione elettrica BA-100066 italiano, edizione 03/2007 Indice 1. Informazioni importanti 3 1.1. Introduzione 3 1.2. Dichiarazione di conformità CE (secondo

Dettagli

HD 32MT.1 Datalogger METEOROLOGICO

HD 32MT.1 Datalogger METEOROLOGICO HD 32MT.1 Datalogger METEOROLOGICO HD32MT.1 è un datalogger a 16 canali in grado di acquisire e memorizzare i valori misurati da una serie di sensori collegati ai suoi ingressi. Il datalogger è completamente

Dettagli

VERSIONE. / Doppio effetto. TIPO PISTONE N Non magnetico. VARIANTE 2 1 Stelo e dado in INOX. 2 Guarnizioni Viton VARIANTE 3 RICAMBI KIT GUARNIZIONI

VERSIONE. / Doppio effetto. TIPO PISTONE N Non magnetico. VARIANTE 2 1 Stelo e dado in INOX. 2 Guarnizioni Viton VARIANTE 3 RICAMBI KIT GUARNIZIONI a norma ISO 5552 DESCRIZIONE I cilindri pneumatici della sono conformi alla norma ISO 5552, che ne assicura la completa intercambiabilità con i precedenti cilindri a norma ISO 643 e VDMA 24562. Sono fornibili

Dettagli

GUIDA ALLA CONSULTAZIONE DEL CATALOGO SISTEMI DI CONTROLLO STRUTTURE PALO BANDIERA STRUTTURE TOTEM DA 8 A 10 METRI STRUTTURE TOTEM FINO A 6 METRI

GUIDA ALLA CONSULTAZIONE DEL CATALOGO SISTEMI DI CONTROLLO STRUTTURE PALO BANDIERA STRUTTURE TOTEM DA 8 A 10 METRI STRUTTURE TOTEM FINO A 6 METRI INDICE GENERALE 5 GUIDA ALLA CONSULTAZIONE DEL CATALOGO 7 11 PALO 19 45 DA FINO 55 93 MINI 99 105 INSEGNA CON LOGO 127 131 A 141 147 LUMINOSE E PARTI DI RICAMBIO PARTI DI RICAMBIO 152 1 INDICE TIPOLOGIA

Dettagli

9V_R 6\[a_\Y. S i c u r e z z a i n. o n e. E v o. Elettromagneti di Trattenuta per Porte Tagliafuoco

9V_R 6\[a_\Y. S i c u r e z z a i n. o n e. E v o. Elettromagneti di Trattenuta per Porte Tagliafuoco 9V_R 6\[a_\Y Elettromagneti di Trattenuta per Porte Tagliafuoco elettromagneti ed accessori per porte tagliafuoco centraline e rivelatori per la gestione delle porte tagliafuoco S i c u r e z z a i n o

Dettagli

Circuiti idraulici integrati

Circuiti idraulici integrati Circuiti idraulici integrati Ulteriori informazioni Il catalogo mostra il prodotto nelle configurazioni più comuni. Per informazioni più dettagliate o richieste particolari non a catalogo, contattare il

Dettagli

Dispositivi di arresto di emergenza

Dispositivi di arresto di emergenza Dispositivi di arresto di emergenza Sistema tensionatore fune Lifeline (LRTS)................... 6-2 Lifeline 3............................................. 6-4 Lifeline 4.............................................

Dettagli

TASTIERA DI COMANDO E CONTROLLO PER INVERTERS EL.-5000

TASTIERA DI COMANDO E CONTROLLO PER INVERTERS EL.-5000 ELCOM S.R.L. TASTIERA DI COMANDO E CONTROLLO PER INVERTERS EL.-5000 ( Rev. 0.3s ) MANUALE USO TASTIERA EL.-5000 I pulsanti hanno le seguenti funzioni: Comando di START abilitazione alla marcia con accensione

Dettagli

Ricambi e accessori BMW

Ricambi e accessori BMW Ricambi e accessori BMW Istruzioni di montaggio del kit ALLARME ACUSTICO Cat. 99 99 2 359 593 Sistema applicabile alle vetture: Serie 4 F33 Sistema allarme acustico autoalimentato con protezione volumetrica

Dettagli

EOS4. Livello di sicurezza: Tipo 4 SIL 3 SILCL 3 PL e Cat. 4

EOS4. Livello di sicurezza: Tipo 4 SIL 3 SILCL 3 PL e Cat. 4 è un importante evoluzione nel mondo delle barriere optoelettroniche di sicurezza. Tra le sue innovative caratteristiche evidenziamo: Dimensioni sezione di soli 28 x 30 mm. Nessuna zona morta su di un

Dettagli

AVVOLGICAVI INDUSTRIALI

AVVOLGICAVI INDUSTRIALI AVVOLGICAVI 117 INFORMAZIONI GENERALI SUGLI AVVOLGICAVI La durata dell avvolgitore e la sua funzionalità dipendono, oltre che da un corretto dimensionamento, da alcuni criteri base che bisogna tenere presente

Dettagli

Connettori preisolati

Connettori preisolati 9 3M progetta connettori facili e veloci da usare: multisezione e colorati per la codifica. 40 anni fa 3M ha inventato la tecnologia IDC a U che permette di connettere dei cavi di bassa tensione di piccola

Dettagli

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA E ALTERNATA

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA E ALTERNATA MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA E ALTERNATA Motori AC integrali: soluzione ingegnerizzata e sviluppata specificamente per minicentraline con potenze da, a kw, monofase o trifase, o poli. Per ridurre

Dettagli

SKYWAY HS-5/7/9M ESTRATTO DEL MANUALE DI INSTALLAZIONE. SkyWay Network S.p.A. - Via della Meccanica,14-04011 Aprilia LT - WWW.SKYWAY.

SKYWAY HS-5/7/9M ESTRATTO DEL MANUALE DI INSTALLAZIONE. SkyWay Network S.p.A. - Via della Meccanica,14-04011 Aprilia LT - WWW.SKYWAY. 12 FILI LUNGHI (5 Mt) FILI IN PREDISPOSIZIONE (20 Cm) LEGENDA COLLEGAMENTI FILI IN PREDISPOSIZIONE (20 Cm) LEGENDA COLLEGAMENTI FILI LUNGHI (5 Mt) AUSILIARIO (NON FORNITO) NON CONNESSO SKYWAY HS-5/7/9M

Dettagli

onlinecomponents.com

onlinecomponents.com Modulo per INTERBUS Loop 2 con quattro uscite digitali Scheda tecnica 5988A 12/1999 Questa scheda tecnica deve essere utilizzata con riferimento al manuale per l'utente Configurazione ed installazione

Dettagli

1019 E CENTRALE POLIFUNZIONALE DI GESTIONE ALLARMI MANUALE DI INSTALLAZIONE

1019 E CENTRALE POLIFUNZIONALE DI GESTIONE ALLARMI MANUALE DI INSTALLAZIONE 1019 E CENTRALE POLIFUNZIONALE DI GESTIONE ALLARMI MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE NO. TM0011 1 Pagine Preliminari: I numeri in grassetto identificano la sezione di accesso: 1 area incendio, 2 area intrusione,

Dettagli

CNC. Modulo "ABSIND" (Ref. 1309)

CNC. Modulo ABSIND (Ref. 1309) CNC 8065 Modulo "ABSIND" (Ref. 309) SICUREZZA DELLA MACCHINA È responsabilità del costruttore della macchina che le sicurezze della stessa siano abilitate, allo scopo di evitare infortuni alle persone

Dettagli

Sistema Valvole Moduflex

Sistema Valvole Moduflex Sistema Valvole Moduflex Controllo istantaneo per tutti gli attuatori pneumatici Catalogo PDE2536TCIT Luglio 2015 Il Moduflex workshop per il progettista macchine Le valvole sono il centro dell'automazione

Dettagli

PUNTATORI SEGNATAGLIO PROIETTORI LASER

PUNTATORI SEGNATAGLIO PROIETTORI LASER PUNTATORI SEGNATAGLIO PROIETTORI LASER Si raccomanda di leggere attentamente il presente manuale prima di installare I dispositivi laser Manuale di installazione ed uso per dispositivi laser RLI Via nuova

Dettagli

LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI

LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI CITTÀ DI IMOLA SETTORE URBANISTICA, EDILIZIA PRIVATA E AMBIENTE PREZZIARIO DEL COMUNE DI IMOLA (ai sensi dell art. 133 D.Lgs. 163/2006) LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI Anno 2013 *** INDICE ***

Dettagli

Valvola di controllo direzionale 4/3, pilotata, con retroazione elettrica ed elettronica integrata (OBE)

Valvola di controllo direzionale 4/3, pilotata, con retroazione elettrica ed elettronica integrata (OBE) Valvola di controllo direzionale 4/3, pilotata, con retroazione elettrica ed elettronica integrata (OBE) RI 29088/10.10 Sostituisce: 01.09 1/18 Tipo 4WRLE 10...35, simboli V/V1 Grandezze nominali (GN)

Dettagli

STAND ALONE POWER SYSTEM OFF GRID SOLUTIONS

STAND ALONE POWER SYSTEM OFF GRID SOLUTIONS STAND ALONE POWER SYSTEM OFF GRID SOLUTIONS BioWATT HYBRID S.A.P.S. 1-4 kw Pag.1 di 9 BENEFICI Il modulo Ibrido SAPS è in grado di alimentare utenze isolate in modo autonomo e indipendente dalla rete elettrica

Dettagli

IL WC DOVE VUOI TU. Pompe. acque di condensa. Trituratori. Stazioni di sollevamento. da incasso. classici. acque chiare. acque nere.

IL WC DOVE VUOI TU. Pompe. acque di condensa. Trituratori. Stazioni di sollevamento. da incasso. classici. acque chiare. acque nere. IL WC DOVE VUOI TU SF Trituratori classici da incasso Pompe WC con trituratore acque chiare acque di condensa Stazioni di sollevamento acque chiare acque nere CTLOGO C T L O GTECNICO O T E C N2012 I C

Dettagli

Interfaccia EIB - centrali antifurto

Interfaccia EIB - centrali antifurto Interfaccia EIB - centrali antifurto GW 20 476 A 1 2 3 1 2 3 4 5 Terminali bus LED di programmazione indirizzo fisico Tasto di programmazione indirizzo fisico Cavo di alimentazione linea seriale Connettore

Dettagli

MATERIALE OCCORRENTE:

MATERIALE OCCORRENTE: SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: MATIZ_08_05_A08S3_Ls_G_000

Dettagli

APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener

APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener Manuale di installazione e utilizzo Indice 1. Introduzione pag. 2 2. Informazioni pag. 3 2.1 Istruzioni sulla sicurezza pag. 3 3. Installazione pag. 4 3.1

Dettagli

Serie T488 Valvole "TECNO-ECO" G 1/8" 3/2

Serie T488 Valvole TECNO-ECO G 1/8 3/2 Serie T488 1 Serie T488 Valvole "TECNO-ECO" G 1/8" 3/2 Pneumatio - Molla 3/2 T488..11.1 26 3 4. 2 3.2 Peso gr. 7 Pressione minima di 2, bar 3/2 Serie Valvole Pneumatio T488 "TECNO-ECO" - Molla G 1/8" -

Dettagli

Scopri i prodotti Alta Sicurezza > > > > > > > > > > > > > > > > > INDICE PRODOTTI. Contatti magnetici da incasso

Scopri i prodotti Alta Sicurezza > > > > > > > > > > > > > > > > > INDICE PRODOTTI. Contatti magnetici da incasso INDICE PRODOTTI Contatti magnetici da incasso 2 Contatti magnetici per installazione in superficie 6 Contatti magnetici DI alta sicurezza 10 Sensori inerziali 13 Sensori sismici piezoelettrici 16 Sensori

Dettagli

presentazione MOTOINVERTER monofase

presentazione MOTOINVERTER monofase presentazione MOTOINVERTER monofase Presentazione. Con Altair-M, Melegari Motori presenta la propria nuovissima serie di motoinverter monofase V/F con motore asincrono trifase standard. Un innovativo controllo

Dettagli

SICUREZZE. ad INTERBLOCCO per zone e macchine pericolose. Catalogo prodotti

SICUREZZE. ad INTERBLOCCO per zone e macchine pericolose. Catalogo prodotti PRODUCT PRESENTATION SAFETY INTERLOCKS SICUREZZE ad INTERBLOCCO per zone e macchine pericolose Catalogo prodotti NOTA: I sistemi ad interblocco devono essere montati utilizzando sistemi che ne impediscano

Dettagli

Pag. 02 LOC-LINE NOTE. Tel. +39 0331 899 415 Fax +39 0331 890 517

Pag. 02 LOC-LINE NOTE. Tel. +39 0331 899 415 Fax +39 0331 890 517 Pag. 02 LOC-LINE NOTE Tel. +39 0331 899 415 Fax +39 0331 890 517 LOC-LINE TUBO FLEXO COMPONIBILE Pag. 03 LOC-LINE TUBO FLEXO COMPONIBILE LA MAGICA FORMA DI QUESTO ELEMENTO È LA CHIAVE DEL STEMA LOC-LINE

Dettagli