Foglio informativo n. 024/059. Apertura di Credito Ipotecaria in Conto a tasso variabile per Consumatori.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Foglio informativo n. 024/059. Apertura di Credito Ipotecaria in Conto a tasso variabile per Consumatori."

Transcript

1 Foglio informativo n. 024/059. Apertura di Credito Ipotecaria in Conto a tasso variabile per Consumatori. Informazioni sulla banca. Cassa di Risparmio di Rieti S.p.A. Sede Legale e Direzione Generale: Via G. Garibaldi, Rieti. Tel.: (Privati), (Piccole Imprese), (Imprese). Sito Internet: Iscritta all Albo delle Banche al n Appartenente al gruppo bancario Intesa Sanpaolo iscritto all Albo dei Gruppi Bancari. Direzione e Coordinamento Intesa Sanpaolo S.p.A. Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi e al Fondo Nazionale di Garanzia. Numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Rieti Codice Fiscale e Partita IVA Codice ABI Dati e qualifica soggetto incaricato dell offerta fuori sede/ a distanza: Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e Iscrizione ad Albi o Elenchi Numero Delibera Iscrizione all Albo/ Elenco Qualifica Che cos è un apertura di credito. L apertura di credito in conto corrente è un contratto con il quale la Banca, su richiesta preventiva del cliente, si impegna a mettere a disposizione, una somma di denaro oltre il saldo disponibile. Il contratto può prevedere il pagamento di interessi sulle somme utilizzate secondo un tasso di interesse che può essere fisso o variabile. Il tasso variabile è determinato in base a parametri di mercato. Il cliente può utilizzare in una o più volte questa somma e può con successivi versamenti nonché bonifici o altri accrediti, ripristinare la disponibilità del credito. Il cliente deve rimborsare il capitale relativo agli utilizzi effettuati e deve corrispondere alla Banca gli ulteriori importi dovuti, secondo le condizioni previste dal contratto. Riguardo all utilizzo dell apertura di credito sul conto corrente affidato possono determinarsi due casi di saldo debitore: Caso 1 (saldo debitore entro il limite dell apertura di credito). In tal caso il cliente paga: - La commissione di disponibilità fondi : si applica in misura percentuale, al termine di ogni trimestre solare, alla media dell importo dell apertura di credito in essere durante il trimestre stesso; - Il tasso debitore nominale annuo: è il tasso con cui si calcolano gli interessi convenuti per l utilizzo del credito concesso. Il tasso di applica per il periodo in cui si verifica l utilizzo della linea di credito. Caso 2 (saldo debitore oltre il limite dell apertura di credito). In tal caso il cliente paga, oltre a quanto previsto per il caso 1: - Il tasso previsto per il caso di utilizzo oltre il fido concesso (Tasso Extra Fido): è il tasso con cui si calcolano gli interessi sulla somma utilizzata oltre il fido concesso per il numero di giorni in cui lo scoperto si è verificato. Se il saldo resta sempre creditore nel corso del trimestre solare, il cliente paga unicamente la commissione di disponibilità fondi, così come definita nel caso 1. Aggiornato al Pagina 1 di 8

2 Caratteristiche dell apertura di credito ipotecaria in c/c a tasso variabile. FOGLIO INFORMATIVO N. 024/059. Si tratta di un apertura di credito in conto corrente, a tasso variabile, per la quale il cliente deve prestare garanzia ipotecaria di primo grado su un immobile abitativo di sua proprietà ultimato e ubicato in Italia L A.P.C. ipotecaria ha una durata di 8 anni e, fatta salva la facoltà del cliente di recedere in ogni momento dall apertura di credito con obbligo di pagamento di quanto dovuto, prevede un piano di rientro costante del 20% annuo a partire dal 4 anno secondo il seguente schema: - al 48 esimo mese riduzione del 20% dell accordato iniziale, (quindi viene rinnovato l 80% dell accordato iniziale) - al 60 esimo mese riduzione di un altro 20% (quindi viene rinnovato il 60% dell accordato iniziale), - al 72 esimo mese riduzione di un altro 20% (quindi viene rinnovato il 40% dell accordato iniziale), - infine all 84 esimo mese riduzione di un altro 20% (quindi viene rinnovato il 20% dell accordato iniziale). La graduale riduzione annuale dell accordato determinerà l azzeramento totale dell affidamento alla scadenza dell ottavo anno. A chi si rivolge: Il prodotto si rivolge a clienti consumatori che dispongono di cultura finanziaria adeguata ad avere piena comprensione delle particolari caratteristiche del piano di rientro, nonché di un elevata capacità di reddituale, e che intendono valorizzare gli asset immobiliari posseduti per soddisfare le proprie esigenze di spesa/investimento. A cosa serve: il prodotto è destinato a soddisfare, in maniera flessibile per importi e periodi di utilizzo, bisogni di spesa / investimento della Clientela sopra indicata, documentati da appropriati giustificativi di spesa. Non rientrano peraltro tra le finalità finanziabili: il consolidamento di passività la ristrutturazione di esposizioni debitorie preesistenti gli investimenti di natura finanziaria/speculativa (es. acquisto titoli sui mercati mobiliari) le finalità Abitativo, Surroga e Rifinanziamento le spese connesse all esercizio di attività imprenditoriale/professionale. A garanzia dell apertura di credito è iscritta un ipoteca di primo grado sull immobile. Il Cliente deve assicurare gli immobili su cui è iscritta l ipoteca contro i danni causati da incendio, scoppio, fulmine. Per i requisiti minimi e le caratteristiche della polizza incendio si rinvia alla sezione Servizi Accessori del presente Foglio informativo. Si segnala che, nel caso in cui la Banca ravvisasse la presenza di altre consistenti categorie di rischio riguardanti immobili speciali per tipologia o ubicazione, potrà richiederne ulteriore specifica copertura. A scopo di esempio si cita la garanzia per fenomeni atmosferici, acqua condotta, fumo, terremoto, inondazioni, allagamenti, sovraccarico di neve, atti terroristici, ecc.. La Banca può chiedere ulteriori garanzie da parte di terzi. Per la concessione dell apertura di credito è richiesta la valutazione dell immobile (c.d. perizia) da parte di un perito. La Banca si riserva la possibilità di far effettuare la valutazione da tecnici di suo gradimento con costi a carico del Cliente. Rischi delle aperture di credito in conto corrente. Trattandosi di apertura di credito a tasso variabile, va tenuta presente la possibilità di variazione del tasso di interesse debitore in aumento rispetto al tasso iniziale (collegato alle oscillazioni del parametro di indicizzazione di riferimento). Condizioni economiche. Quanto può costare l'apertura di credito ipotecaria in conto corrente a tasso variabile. TAEG 7,3595% Accordato ,00 Tasso debitore nominale annuo 4,4350% Aggiornato al Pagina 2 di 8

3 FOGLIO INFORMATIVO N. 024/059. Il T.A.E.G. è calcolato alla data del 09/07/2015 sulla base dell'anno civile (365 gg) su un'apertura di credito di importo di ,00 e durata 8 anni, con utilizzo pieno per tutta la durata (considerando i rientri a partire dal 48 mese come previsto alla sezione "Caratteristiche dell'apertura di credito"). Il T.A.E.G sopra riportato è meramente indicativo in quanto Il valore del tasso iniziale viene ipotizzato costante per tutta la durata del finanziamento. Sono state considerate le spese relative a: perizia 1, imposta sostitutiva 2, assicurazione incendio a protezione dell'immobile ipotecato "Polizza Abitazione&Famiglia" - Tutela del Fabbricato 3, Commissione di Disponibilità Fondi (C.D.F.). 1 Tariffa per adempimenti peritali (periti o società di valutazione immobiliare) sino a = L'imposta sostitutiva è calcolata sulla base dell'aliquota dello 0,25%. Nel caso di finalità portabilità tramite surroga l'imposta sostitutiva è esente. 3 L'importo della Polizza "Abitazione&Famiglia" - Tutela del Fabbricato (cfr. Sezione Servizi Accessori) emessa da Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. comprensiva della garanzia incendio è stato calcolato applicando il tasso di premio relativo ad un appartamento sito nel comune di Torino pari ad una somma assicurata di ,00. Oltre al TAEG, vanno inoltre considerati altri costi, quali le spese e le imposte per la stipula del contratto e l'iscrizione dell'ipoteca. È possibile ottenere un calcolo personalizzato dei costi nella sezione dedicata alla Trasparenza sul sito della Banca (indicato nella precedente sezione "Informazioni sulla Banca"). Condizioni economiche. Affidamenti e tassi. Importo affidamento fino al 50% del valore cauzionale dell'immobile in garanzia - minimo massimo Durata 8 anni salvo revoca, decorsi almeno 18 mesi e 1 giorno dalla data di concessione o rimborso anticipato Tasso Debitore di interesse nominale annuo (T.A.N.) parametro di indicizzazione + spread (determinato per ciascun mese solare di utilizzo dell'apertura di credito) 4,4350 % Tasso effettivo annuo 4,5093 % Parametro di indicizzazione Media aritmetica dell'euribor lettera a 1 mese (base 365) rilevato gli ultimi due giorni lavorativi bancari del mese precedente quello del computo degli interessi Spread massimo 4,50 p.p. Tasso Extra Fido (*) Tasso Extra Fido per le Aperture di credito di importo superiore a euro ,3125 % valido fino al 30/09/2015 (1) Tasso effettivo annuo 16,2144 % Parametro di riferimento Tasso limite ai sensi della Legge 108/96 (2) Valore del parametro in vigore 16,3125 % Percentuale di applicazione parametro 100,0000 % Spread (in punti percentuali) -1,000 Tasso di mora 16,3125 % valido fino al 30/09/2015 (3) (*) Per quanto di seguito non specificato si applicano le regole previste nei provvedimenti normativi in materia ed in in particolare:art. 117-bis del decr. legisl. n. 385/1993 (Testo Unico Bancario) introdotto dalla legge n. 214/2011 di conversione del decreto legge n. 201/2011; artt. 27 e 27 bis del decreto legge n. 1/2012, convertito dalla legge n. 27/2012; decreto d'urgenza del Ministro dell'economia e delle Finanze n. 644/2012. (1) IL TASSO È VARIABILE ED È CALCOLATO COME SEGUE: (valore del parametro tempo per tempo vigente moltiplicato per la percentuale di applicazione parametro) + (spread). Il valore del tasso, dunque, varia in base al valore tempo per tempo vigente del parametro di riferimento. Il valore riportato nel documento è il tasso in vigore alla data ivi indicata, oppure - in caso di date future - è calcolato sulla base del valore del parametro in vigore alla data di elaborazione del documento. Per conoscere i valori effettivamente applicati nel calcolo degli interessi sulle somme utilizzate, il cliente può consultare gli estratti conto emessi in occasione delle liquidazioni periodiche, e più precisamente la sezione "Dettaglio competenze di chiusura". Aggiornato al Pagina 3 di 8

4 FOGLIO INFORMATIVO N. 024/059. (2) Il "Tasso limite" di cui alla legge n. 108/1996, art. 2, comma 4 (cd. tasso soglia), è così calcolato: Tasso Effettivo Globale Medio (TEGM) aumentato di 1/4 del TEGM stesso più 4 punti percentuali. Il TEGM applicato è quello vigente al momento in cui si verifica lo sconfinamento, riferito alla categoria e alla classe di importo di appartenenza. Le misure del TEGM e del "Tasso limite" sono rilevabili dal Decreto del Ministero dell'economia e delle Finanze pubblicato periodicamente sulla Gazzetta Ufficiale e consultabili anche in filiale e sul sito Internet della Banca. Qualsiasi futura modifica della normativa che definisce il Tasso limite (legge n. 108/1996 e Istruzioni della Banca d'italia per la rilevazione del TEGM), sia essa relativa alle modalità di calcolo di detto Tasso limite che alla categoria e alla classe di importo di appartenenza, si applicherà automaticamente, in sostituzione di quanto sopra convenuto, senza necessità di preventiva comunicazione. (3) IL TASSO È VARIABILE ED È PARI AL "TASSO LIMITE" di cui alla L. n. 108/1996, art. 2, comma 4, così calcolato: Tasso Effettivo Globale Medio (TEGM) aumentato di 1/4 del TEGM stesso più 4 punti percentuali. Il TEGM considerato è il minore tra quelli riferiti alla categoria delle Apertura di credito in conto corrente, vigente al momento in cui si verifica la mancata/ritardata restituzione, entro il termine, di quanto dovuto alla Banca. Il valore del tasso varia in base al valore tempo per tempo vigente del parametro di riferimento. Il valore riportato nel documento è il tasso in vigore alla data ivi indicata. Spese. Spese per la stipula del contratto. Spese di perizia per la valutazione dell'immobile Si rimanda alla sezione spese da sostenere Spese per la gestione del rapporto. Commissione di disponibilità fondi (C.D.F.) 0,5000 % trimestrale (1) Qualora la somma del valore della CDF annua e del TAN sia superiore al "tasso limite" di cui alla Legge 108/1996 relativo alla categoria di operazioni "Aperture di credito in conto corrente" lo spread è ridotto proporzionalmente, come rappresentato nella tabella esemplificativa che segue: CDF trimestrale - Spread (%) Valore TAN (%) Valore Max Tasso Limite (%) T.A.E.G. (%) (*) fino a (%) parametro (%) Annuo (%) 0,0000% 4,5000-0,0650% 4,4350% 4,4350% 16,3125% 5,2536% 0,0500% 4,5000-0,0650% 4,4350% 4,6350% 16,3125% 5,4627% 0,1000% 4,5000-0,0650% 4,4350% 4,8350% 16,3125% 5,6722% 0,1500% 4,5000-0,0650% 4,4350% 5,0350% 16,3125% 5,8820% 0,2000% 4,5000-0,0650% 4,4350% 5,2350% 16,3125% 6,0921% 0,2500% 4,5000-0,0650% 4,4350% 5,4350% 16,3125% 6,3026% 0,3000% 4,5000-0,0650% 4,4350% 5,6350% 16,3125% 6,5133% 0,3500% 4,5000-0,0650% 4,4350% 5,8350% 16,3125% 6,7244% 0,4000% 4,5000-0,0650% 4,4350% 6,0350% 16,3125% 6,9358% 0,4500% 4,5000-0,0650% 4,4350% 6,2350% 16,3125% 7,1475% 0,5000% 4,5000-0,0650% 4,4350% 6,4350% 16,3125% 7,3595% (*) Per la metodologia di calcolo di ciascun TAEG, si veda la sezione "Quanto può costare l'apertura di credito ipotecaria in conto corrente a tasso variabile". Capitalizzazione. Periodicità capitalizzazione trimestrale (31.03, 30.06, e 31.12). Interessi debitori e creditori Computo effettuato considerando l'anno civile Altre spese. Commissione di istruttoria veloce (CIV) per ciascuno sconfinamento (**) 0,00 (2) Costo emissione comunicazione di legge cartacea 0,70 (3) Costo emissione comunicazione di legge on line 0,00 (4) Riduzione/ cancellazione parziale di ipoteca (per ciascuna formalità) 250,00 oltre agli oneri notarili Cancellazione Ipoteca, qualora eseguita, per espressa richiesta del cliente, a mezzo di atto notarile (**) Esente, fatti salvi gli oneri notarili. (*) Per quanto di seguito non specificato si applicano le regole previste nei provvedimenti normativi in materia ed in in particolare: art.117-bis del decr. Legisl. N. 385/1993 (Testo Unico Bancario) introdotto dalla legge n. 214/2011 di conversione del decreto legge n.201/2011; artt. 27 e 27 bis del decreto legge n. 1/2012, convertito dalla legge n. 27/2012; decreto d'urgenza del Ministro dell'economia e delle Finanze n. 644/2012. (**) Occorre precisare che la cancellazione dell'ipoteca è una conseguenza automatica dell'avvenuta estinzione del finanziamento. In particolare, la Banca è tenuta a trasmettere al conservatore, cioè l'ufficio pubblico dei registri immobiliari, la comunicazione di Aggiornato al Pagina 4 di 8

5 FOGLIO INFORMATIVO N. 024/059. estinzione del finanziamento - entro trenta giorni dalla data dell'evento - senza applicare alcun onere. Il conservatore, una volta ricevuta la comunicazione procede d'ufficio alla cancellazione dell'ipoteca. (1) L'importo dovuto a titolo di C.D.F. è calcolato al termine di ogni trimestre solare, applicando la percentuale indicata alla media dell'ammontare complessivo delle linee di credito concesse al Cliente in essere durante il trimestre stesso, anche solo per parte di questo periodo e anche qualora tale ammontare complessivo sia stato utilizzato, in tutto o in parte. (2) La CIV è dovuta ogni volta che si verifica uno sconfinamento oppure un addebito che aumenta uno sconfinamento già esistente. La CIV, quindi, può essere applicata anche più volte nello stesso trimestre solare. Se il cliente è un consumatore, la CIV non è dovuta quando ricorrono entrambe le seguenti condizioni: - lo sconfinamento è inferiore o pari a 500 euro; - lo sconfinamento ha durata non superiore a 7 giorni di calendario consecutivi. Questa esclusione si applica una sola volta per ciascun trimestre solare. Secondo i provvedimenti normativi in materia, la CIV è commisurata ai costi sostenuti dalla banca per l'attività istruttoria volta a valutare se autorizzare lo sconfinamento o l'aumento dello stesso. La banca ha deciso di non addebitare al cliente i costi attualmente sostenuti e per questo motivo il valore della CIV è fissato in euro 0,00 (zero). (3) Costo non percepito in quanto la comunicazione di legge è inviata contestualmente a quella del Conto corrente. (4) La Rendicontazione On Line è disponibile per i soli titolari di contratti che prevedono questo servizio. Ultime rilevazioni del parametro di indicizzazione Data Media aritmetica ultimi 2 giorni lavorativi Euribor 1 mese 31/12/2014 0,019% 31/01/2015 0,001% 28/02/2015-0,005% 31/03/2015-0,015% 30/04/2015-0,041% 31/05/2015-0,059% 30/06/2015-0,065% Nel caso il conto venga estinto nel corso del mese, il parametro applicato fa riferimento alle medie aritmetiche rilevate il mese precedente. Il cliente può concordare con la Banca ulteriori parametri diversi da quelli sopra indicati. Il Tasso Effettivo Globale Medio (TEGM) previsto dall'art. 2 della legge sull'usura (L. n. 108/1996), relativo alla categoria di operazioni "Aperture di credito in conto corrente", può essere consultato in filiale e sul sito internet indicato nella sezione "Informazioni sulla banca", nella sezione dedicata alla Trasparenza. Servizi Accessori. Polizza incendio. Il Cliente è tenuto ad assicurare, contro i danni causati da incendio, scoppio, fulmine, l immobile su cui è iscritta l ipoteca per tutta la durata del finanziamento. La polizza, di durata pari a quella dell apertura di credito, deve prevedere le seguenti coperture: Danni Diretti Danni conseguenti I danni materiali direttamente causati al fabbricato da: incendio, fulmine, esplosione o scoppio, implosione, caduta di aereomobili, meteoriti, corpi e veicoli spaziali, bang sonico. Danni materiali e diretti al fabbricato assicurato come conseguenza degli eventi di cui sopra, causati da sviluppo fumi, gas, vapori; mancata o anormale produzione o distribuzione di energia termica o idraulica; mancato o anormale funzionamento di impianti idrici, igienici, di riscaldamento o di condizionamento d aria; colaggio o fuoriuscita di liquidi; guasti per impedire o arrestare l evento dannoso; spese di demolizione, sgombero e trasporto dei residui del sinistro. L importo assicurato deve essere pari al Valore Assicurabile comunicato dalla Banca al cliente sulla base della perizia effettuata. Il Valore Assicurabile corrisponde al costo di ricostruzione a nuovo, inteso come l importo corrispondente al costo eventualmente da sostenere per l integrale ricostruzione a nuovo del fabbricato con le stesse caratteristiche, esclusi il valore dell area su cui il fabbricato insiste e gli oneri di urbanizzazione. Aggiornato al Pagina 5 di 8

6 FOGLIO INFORMATIVO N. 024/059. Il Cliente potrà acquisire la copertura assicurativa richiesta attraverso la sottoscrizione di una polizza con una qualunque compagnia di assicurazione iscritta all Albo delle Imprese di Assicurazione e Riassicurazione tenuto dall ISVAP e autorizzata all esercizio dell attività assicurativa nel ramo 8 incendio ed elementi naturali *. Al tal fine il Cliente potrà scegliere di sottoscrivere la Sezione Tutela del Fabbricato della Polizza Abitazione&Famiglia di Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. (Compagnia facente parte del Gruppo Intesa Sanpaolo) distribuita dalla Banca. La polizza emessa da una Compagnia diversa da Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. è vincolata a favore della Banca sulla base di un documento sottoscritto dalla Compagnia medesima il cui contenuto viene indicato dalla Banca. *L Albo delle Imprese di Assicurazione e Riassicurazione ed i relativi elenchi sono pubblicati sul sito dell ISVAP (www.isvap.it). Polizza Abitazione&Famiglia, Sezione Tutela del Fabbricato. La polizza Abitazione&Famiglia è un prodotto multigaranzia emesso da Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A.. Al fine di acquisire la copertura assicurativa incendi richiesta il Cliente può sottoscrivere esclusivamente alla sezione Tutela del Fabbricato della Polizza Abitazione&Famiglia, che copre i danni derivanti da incendio, eventi socio-politici, eventi atmosferici, fenomeno elettrico, spargimenti di acqua ed i relativi costi sostenuti per la ricerca e la riparazione dei guasti. La polizza copre anche i danni materiali e diretti provocati alle cose di terzi da incendio, esplosione e scoppio di cose di proprietà dell Assicurato o dallo stesso detenute e quelli involontariamente provocati a terzi per morte, lesioni personali e danneggiamenti a cose in conseguenza di un fatto accidentale. La polizza ha durata annuale con tacito rinnovo, salva la possibilità di disdetta entro 30 giorni dalla scadenza annuale. Il pagamento del premio avviene con addebito sul conto corrente in un unica soluzione o con frazionamento mensile senza applicazione di alcun interesse. Il premio è calcolato sulla base dei valori assicurati, delle garanzie selezionate, della tipologia ed dell ubicazione dell immobile; per l addebito del premio della polizza, il cliente deve essere titolare di un conto corrente presso la Banca. Esempi di calcolo del premio assicurativo per la Polizza Abitazione&Famiglia-Sezione Tutela Fabbricato per un immobile ubicato in Torino, comprensiva delle garanzie Tutela del Fabbricato Incendio fabbricato, Ricorso Terzi, RC Fabbricato, Assistenza, Altri Eventi- ad esclusione della copertura facoltativa terremoto: Tipologia di abitazione. Importo assicurato. Importo del premio. Appartamento di 60 mq Villetta di 120 mq Per il dettaglio delle coperture e dei relativi limiti, dei costi applicati al contratto, si rimanda al Fascicolo Informativo della polizza Abitazione&Famiglia disponibile sul sito internet della Compagnia wwww.intesasanpaoloassicura.com e presso le Banche del Gruppo Intesa Sanpaolo che distribuiscono il prodotto di finanziamento ad essa abbinato. Altre spese da sostenere. Perizia tecnica Adempimenti notarili Assicurazione immobile: da incendio, scoppio e fulmine Imposta sostitutiva Fido accordato Fino a Fino a Secondo il tariffario del professionista Importo forfettario da percepire (agli importi indicati si aggiungono gli oneri fiscali e previdenziali esposti nelle relative Fatture) Il Cliente è tenuto ad assicurare, l immobile i oggetto di garanzia contro i danni causati da incendio, scoppio, fulmine per tutta la durata di concessione dell apertura di credito. La polizza può essere sottoscritta presso una primaria Compagnia di Assicurazione e deve coprire il costo per l integrale ricostruzione a nuovo dell immobile ipotecato. Il premio assicurativo dipende dal tariffario previsto dalla Compagnia di Assicurazione scelta dal Cliente. Per l indicazione dettagliata delle coperture offerte, dei costi e dei limiti di indennizzo fare riferimento al Fascicolo Informativo della polizza. In percentuale sull importo concesso, nella misura pro-tempore vigente Aggiornato al Pagina 6 di 8

7 Recesso, portabilità e reclami. FOGLIO INFORMATIVO N. 024/059. Recesso. Il Cliente ha la facoltà di recedere in ogni momento dall apertura di credito con effetto di chiusura dell operazione mediante pagamento di tutto quanto dovuto. Nell'apertura di credito a tempo indeterminato la Banca potrà recedere dal contratto ai sensi dell'art.1845 cod. civ. con preavviso di giorni 15 a mezzo di lettera raccomandata o telegramma, con l'obbligo per il Cliente di provvedere al pagamento di quanto dovuto alla scadenza di detto preavviso. Qualora sussista giustificato motivo la Banca ha facoltà di procedere, senza preavviso, al recesso dal contratto, ovvero alla riduzione dell'ammontare dell'apertura di credito o alla sospensione in tutto o in parte dell'utilizzo, dandone pronta comunicazione al Cliente a mezzo lettera raccomandata o telegramma. Nell'apertura di credito a tempo determinato la Banca ha la facoltà, prima della scadenza del termine (purché siano decorsi 18 mesi e 1 giorno dalla stipula dell atto notarile nel caso dell apertura di credito con garanzia ipotecaria)e senza preavviso, di recedere ovvero di ridurre l'ammontare dell'apertura di credito, o sospenderne in tutto o in parte l'utilizzo, qualora sussista giusta causa, dandone pronta comunicazione al Cliente, a mezzo lettera raccomandata o telegramma. In caso di recesso della Banca, il Cliente non può utilizzare il credito concesso e deve corrispondere alla Banca quanto dovuto entro il termine contrattualmente previsto dalla data di ricezione della comunicazione inviatagli dalla Banca. In caso di sospensione il Cliente non può utilizzare il credito concessogli, oppure, in caso di sospensione parziale, lo può utilizzare entro il minor limite comunicatogli dalla Banca, fino alla data in cui la Banca ne comunichi l eventuale ripristino. In caso di riduzione, il Cliente può utilizzare il credito solo entro il nuovo limite. Portabilità. Qualora, per rimborsare l apertura di credito, ottenga un nuovo finanziamento da un altra banca/intermediario, nei casi previsti dalla legge, il cliente non deve sostenere neanche indirettamente alcun costo (ad esempio commissioni, spese, oneri o penali). Il nuovo contratto mantiene i diritti e le garanzie del vecchio. Reclami e procedure di risoluzione stragiudiziale delle controversie. Il Cliente può presentare un reclamo alla Banca con lettera indirizzata per posta ordinaria a Ufficio Reclami C.R. Rieti - presso la Capogruppo Intesa Sanpaolo - Piazza San Carlo 156, Torino, o inviata sia per posta elettronica alla casella che attraverso posta elettronica certificata (PEC) alla casella o a mezzo fax al numero 011/ , o consegnata allo sportello dove è intrattenuto il rapporto. La Banca deve rispondere entro 30 giorni dal ricevimento. Se il Cliente non è soddisfatto della risposta ricevuta o non ha ricevuto risposta entro 30 giorni, prima di ricorrere al giudice può rivolgersi all'arbitro Bancario Finanziario (ABF); per sapere come rivolgersi all'arbitro e l'ambito della sua competenza si può consultare il sito chiedere presso le Filiali della Banca d Italia, oppure chiedere alla Banca. Il Cliente e la Banca per l esperimento del procedimento di mediazione nei termini previsti dalla normativa vigente, possono ricorrere, anche in assenza di preventivo reclamo: al Conciliatore BancarioFinanziario - Associazione per la soluzione delle controversie bancarie, finanziarie e societarie ADR. Il Regolamento del Conciliatore BancarioFinanziario può essere consultato sul sito o chiesto alla Banca; oppure a un altro organismo iscritto nell'apposito registro tenuto dal Ministero della Giustizia e specializzato in materia bancaria e finanziaria. L elenco degli organismi di mediazione è disponibile sul sito La Guida Pratica all ABF, il Regolamento del Conciliatore BancarioFinanziario e la Sintesi del Regolamento di Conciliazione Permanente sono a disposizione del Cliente presso ogni Filiale e sul sito internet della Banca, nella sezione Reclami-Ricorsi-Conciliazione. Aggiornato al Pagina 7 di 8

8 Legenda. FOGLIO INFORMATIVO N. 024/059. A.P.C. a tempo determinato Commissione di disponibilità fondi (CDF) Commissione di istruttoria veloce (CIV) Euribor (Euro interbank offered rate) Fido o affidamento Parametro di indicizzazione Perizia Saldo disponibile contabile e per valuta Sconfinamento extra fido Spread Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) Tasso debitore nominale annuo (TAN) Tasso debitore effettivo annuo (TEF) Tasso Extra Fido Tasso di mora Tasso Effettivo Globale Medio (TEGM) Tasso Limite Valore Max Annuo Il Correntista è tenuto ad eseguire alla scadenza il pagamento di quanto dovuto alla Banca per capitale, interessi, spese, imposte, tasse e ogni altro accessorio, anche senza espressa richiesta della Banca. Prima della scadenza del termine e senza preavviso, la Banca ha facoltà di recedere dal contratto ovvero di ridurre l ammontare dell apertura di credito, o sospenderne l utilizzo, qualora sussista giusta causa, dandone pronta comunicazione al correntista a mezzo lettera raccomandata o telegramma L importo dovuto a titolo di C.D.F. è calcolato al termine di ogni trimestre solare, applicando la percentuale indicata alla media dell ammontare complessivo delle linee di credito concesse al Cliente in essere durante il trimestre stesso, anche solo per parte di questo periodo e anche qualora tale ammontare complessivo sia stato utilizzato, in tutto o in parte. La CIV è dovuta ogni volta che si verifica uno sconfinamento oppure un addebito che aumenta uno sconfinamento già esistente Tasso per depositi interbancari in Euro calcolato giornalmente alle ore 11 antimeridiane di Bruxelles come media semplice delle quotazioni rilevate su un campione di banche con elevato merito di credito, selezionato periodicamente dalla Federazione Bancaria Europea (FBE). Il tasso è diffuso sul circuito telematico Reuters e di norma pubblicato, il giorno successivo, su Il Sole 24 Ore. Somma che la banca si impegna a mettere a disposizione del cliente oltre il saldo disponibile. Parametro d mercato o di politica monetaria preso a riferimento per determinare il tasso di interesse Relazione di un tecnico che attesta il valore dell immobile da ipotecare Il saldo del conto è dato dalla differenza tra l importo complessivo degli accrediti e quello degli addebiti a una certa data. Il saldo contabile si riferisce alle operazioni registrate. Il saldo disponibile si riferisce alla somma che il cliente può effettivamente utilizzare, comprensiva dell importo della linea di credito, se concessa. Il saldo per valuta è dato dalla somma dei movimenti dare/avere sul conto corrente elencati in ordine di data valuta. Si intende il saldo debitore determinatosi a seguito dell utilizzo a debito del conto effettuato dal Cliente oltre l importo dell affidamento concesso dalla Banca. Maggiorazione o riduzione applicata ai parametri di indicizzazione o di riferimento Indica il costo totale dell apertura di credito su base annua ed è espresso in percentuale sull ammontare del finanziamento concesso. Comprende il tasso di interesse e altre voci di spesa, quale la Commissione di Disponibilità Fondi. Alcune spese non sono comprese, per esempio quelle notarili. Tasso annuo utilizzato per calcolare periodicamente gli interessi a carico del cliente sulle somme utilizzate in relazione al fido. Gli interessi sono poi addebitati sul conto. Il tasso effettivo tiene conto dell effetto delle capitalizzazioni infrannuali; gli interessi maturati in ogni periodo vengono sommati al capitale e su tale importo viene calcolato l' interesse del periodo successivo. Tasso annuo utilizzato per calcolare periodicamente gli interessi sulle somme utilizzate oltre il limite del fido concesso. Gli interessi sono poi addebitati sul conto. Tasso annuo utilizzato per calcolare periodicamente gli interessi a carico del cliente in caso di mancata/ritardata restituzione, entro il termine, di quanto dovuto alla Banca Tasso di interesse pubblicato ogni tre mesi dal Ministero dell economia e delle finanze come previsto dalla legge sull usura. Per verificare se un tasso di interesse è usurario e, quindi, vietato, occorre individuare, tra tutti quelli pubblicati, il tasso soglia della relativa categoria e accertare che quanto richiesto dalla banca non sia superiore. Tasso corrispondente al Tasso Effettivo Globale Medio (TEGM) aumentato di una percentuale pari a 1/4 del TEGM stesso nonché di altri 4 punti percentuali (così come attualmente previsto dall art. 2 c. 4 della legge n. 108/1996). Le misure del TEGM e del Tasso limite (cd. tasso soglia) sono rilevabili dal Decreto del Ministero dell Economia e delle Finanze pubblicato periodicamente sulla Gazzetta Ufficiale. È la somma algebrica del tasso debitore nominale annuo e della Commissione di Disponibilità Fondi annua, il cui valore non può superare il Tasso Limite previsto dalla Legge 108/1996. Aggiornato al Pagina 8 di 8

Foglio informativo n. 2.02.27. Finanziamenti a Breve Termine. Apertura di Credito in Conto Corrente ai Consumatori.

Foglio informativo n. 2.02.27. Finanziamenti a Breve Termine. Apertura di Credito in Conto Corrente ai Consumatori. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 2.02.27. Finanziamenti a Breve Termine. Apertura di Credito in Conto Corrente ai Consumatori. Intesa Sanpaolo Private Banking S.p.A. Sede Legale e Amministrativa:

Dettagli

Foglio informativo n. 024/041. Apertura di Credito Ipotecaria in Conto a tasso variabile per Consumatori.

Foglio informativo n. 024/041. Apertura di Credito Ipotecaria in Conto a tasso variabile per Consumatori. Foglio informativo n. 024/041. Apertura di Credito Ipotecaria in Conto a tasso variabile per Consumatori. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo

Dettagli

Foglio informativo n. 015/023. Prossima Stipendi Apertura di Credito a Tassi Differenziati a fronte di Presentazioni di Fatture.

Foglio informativo n. 015/023. Prossima Stipendi Apertura di Credito a Tassi Differenziati a fronte di Presentazioni di Fatture. Foglio informativo n. 015/023. Prossima Stipendi Apertura di Credito a Tassi Differenziati a fronte di Presentazioni di Fatture. Informazioni sulla banca. Banca Prossima S.p.A. Sede Legale e Amministrativa:

Dettagli

Foglio informativo n. 015/022. Prossima Stipendi Apertura di Credito a Tassi Differenziati a fronte di Presentazioni di Fatture.

Foglio informativo n. 015/022. Prossima Stipendi Apertura di Credito a Tassi Differenziati a fronte di Presentazioni di Fatture. Foglio informativo n. 015/022. Prossima Stipendi Apertura di Credito a Tassi Differenziati a fronte di Presentazioni di Fatture. Informazioni sulla banca. Banca Prossima S.p.A. Sede Legale e Amministrativa:

Dettagli

Foglio informativo n.107/002. Finanziamenti a Breve termine. Apertura di Credito Non Consumatori. A Scuola con Prossima.

Foglio informativo n.107/002. Finanziamenti a Breve termine. Apertura di Credito Non Consumatori. A Scuola con Prossima. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n.107/002. Finanziamenti a Breve termine. Apertura di Credito Non Consumatori. A Scuola con Prossima. Banca Prossima S.p.A. Sede Legale e Amministrativa: Piazza

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE PER NON CONSUMATORI

FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE PER NON CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE PER NON CONSUMATORI NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI

Dettagli

Foglio informativo n. 013/025. Finanziamenti. Finanziamento Proteggi Mutuo Business.

Foglio informativo n. 013/025. Finanziamenti. Finanziamento Proteggi Mutuo Business. Foglio informativo n. 013/025. Finanziamenti. Finanziamento Proteggi Mutuo Business. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.:

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA S.p.A. GRUPPO BANCARIO CASSA

Dettagli

Foglio informativo n. 427/001. Prestito personale. PerTe Prestito Exclusive

Foglio informativo n. 427/001. Prestito personale. PerTe Prestito Exclusive Foglio informativo n. 427/001. Prestito personale. PerTe Prestito Exclusive Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306.

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

Foglio informativo n. 175/018. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento per anticipo prenotazioni alberghiere.

Foglio informativo n. 175/018. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento per anticipo prenotazioni alberghiere. Foglio informativo n. 175/018. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento per anticipo prenotazioni alberghiere. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

Foglio informativo n. 016/033. Finanziamenti a Medio Termine destinati alle Imprese. Aedifica APC Fondiaria in c/c.

Foglio informativo n. 016/033. Finanziamenti a Medio Termine destinati alle Imprese. Aedifica APC Fondiaria in c/c. Foglio informativo n. 016/033. Finanziamenti a Medio Termine destinati alle Imprese. Aedifica APC Fondiaria in c/c. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL MUTUO IPOTECARIO

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL MUTUO IPOTECARIO MUTUO IPOTECARIO FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA Piazza S. M. Soprarno 1, 50125 Firenze Tel.: 055 24631 Fax: 055 2463231 E-mail: info@bancaifigest.it Sito internet: http://www.bancaifigest.com

Dettagli

Foglio informativo n.2.03.04 Finanziamenti Apertura di Credito Semplice a medio termine

Foglio informativo n.2.03.04 Finanziamenti Apertura di Credito Semplice a medio termine Informazioni sulla banca. Foglio informativo n.2.03.04 Finanziamenti Apertura di Credito Semplice a medio termine Intesa Sanpaolo Private Banking S.p.A. Sede Legale e Amministrativa: Via Hoepli 10 20121

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO APERTURA CREDITO IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E UN APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO APERTURA CREDITO IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E UN APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE APERTURA CREDITO IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA IFIGEST S.p.A. Piazza S. M. Soprarno 1, 50125 Firenze Tel.: 055 24631 Fax: 055 2463231 E-mail: info@bancaifigest.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. FINANZIAMENTO DI CANTIERE Apertura di credito ipotecaria

FOGLIO INFORMATIVO. FINANZIAMENTO DI CANTIERE Apertura di credito ipotecaria INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca: Banca del Fucino S.p.A. Indirizzo: Via Tomacelli 107-00186 Roma Telefono: 06.68976.1 Fax: 06.68300129 Sito internet:: www.bancafucino.it E-mail: info@bancafucino.net Codice

Dettagli

Foglio informativo n. 175/021. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento per anticipo prenotazioni alberghiere.

Foglio informativo n. 175/021. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento per anticipo prenotazioni alberghiere. Foglio informativo n. 175/021. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento per anticipo prenotazioni alberghiere. Informazioni sulla banca. Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia S.p.A. Sede

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle APERTURE DI CREDITO CON GARANZIA IPOTECARIA OFFERTA A MICROIMPRESE E CLIENTI NON AL DETTAGLIO

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle APERTURE DI CREDITO CON GARANZIA IPOTECARIA OFFERTA A MICROIMPRESE E CLIENTI NON AL DETTAGLIO FOGLIO INFORMATIVO relativo alle APERTURE DI CREDITO CON GARANZIA IPOTECARIA OFFERTA A MICROIMPRESE E CLIENTI NON AL DETTAGLIO INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Padana B.C.C. Società Cooperativa Via Garibaldi,

Dettagli

Foglio Informativo AFFIDAMENTI IN CONTO CORRENTE

Foglio Informativo AFFIDAMENTI IN CONTO CORRENTE Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DEL SUD S.p.A. Sede legale e amministrativa: VIA CALABRITTO, 20 80121 NAPOLI Indirizzo telematico: info@bancadelsud.com Codice ABI: 03353

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO AFFIDAMENTI IN CONTO CORRENTE con o senza garanzia ipotecaria (fido di conto corrente disponibilità assegni conto a rientro)

FOGLIO INFORMATIVO AFFIDAMENTI IN CONTO CORRENTE con o senza garanzia ipotecaria (fido di conto corrente disponibilità assegni conto a rientro) FOGLIO INFORMATIVO AFFIDAMENTI IN CONTO CORRENTE con o senza garanzia ipotecaria (fido di conto corrente disponibilità assegni conto a rientro) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTRATTO DI MUTUO FONDIARIO AI SENSI DEGLI ARTICOLI 38 E SS. DEL D.LGS. 1 SETTEMBRE 1993, N. 385

FOGLIO INFORMATIVO CONTRATTO DI MUTUO FONDIARIO AI SENSI DEGLI ARTICOLI 38 E SS. DEL D.LGS. 1 SETTEMBRE 1993, N. 385 FOGLIO INFORMATIVO CONTRATTO DI MUTUO FONDIARIO AI SENSI DEGLI ARTICOLI 38 E SS. DEL D.LGS. 1 SETTEMBRE 1993, N. 385 INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDIT SUISSE (ITALY) S.p.A. Capogruppo del Gruppo Credit Suisse

Dettagli

Foglio informativo (I0409) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE, RATA COSTANTE, DURATA VARIABILE CON CAP (Cat. 85)

Foglio informativo (I0409) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE, RATA COSTANTE, DURATA VARIABILE CON CAP (Cat. 85) Foglio informativo (I0409) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE, RATA COSTANTE, DURATA VARIABILE CON CAP (Cat. 85) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cambiano (Castelfiorentino Firenze)

Dettagli

Foglio informativo n. 135/034. Apertura di credito in conto corrente. Anticipo transato POS e POS virtuale.

Foglio informativo n. 135/034. Apertura di credito in conto corrente. Anticipo transato POS e POS virtuale. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 135/034. Apertura di credito in conto corrente. Anticipo transato POS e POS virtuale. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo

Dettagli

Foglio Informativo 09/c APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE con garanzia ipotecaria (Non Consumatore)

Foglio Informativo 09/c APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE con garanzia ipotecaria (Non Consumatore) Foglio Informativo 09/c APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE con garanzia ipotecaria (Non Consumatore) INFORMAZIONI SULLA BANCA HYPO TIROL BANK AG Succursale Italia 39100 Bolzano, Piazza Walther 2 Tel.

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA

INFORMAZIONI SULLA BANCA UBS (Italia) S.p.A. Foglio Informativo Apertura di credito fondiario INFORMAZIONI SULLA BANCA UBS (Italia) S.p.A. Via del Vecchio Politecnico, 3-20121 - Milano Tel.: 800-220398 (Numero Verde Gratuito)

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO ORDINARIO A DURATA VARIABILE

MUTUO IPOTECARIO ORDINARIO A DURATA VARIABILE Foglio informativo redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari IL PRESENTE FOGLIO INFORMATIVO NON EDIZIONE N. 12 COSTITUISCE OFFERTA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE ANTICIPO TRANSATO POS DESTINATO A IMPRESE

FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE ANTICIPO TRANSATO POS DESTINATO A IMPRESE INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE ANTICIPO TRANSATO POS DESTINATO A IMPRESE Denominazione Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi e/o registri Iscritta all

Dettagli

Foglio informativo n. 175/011. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento per anticipo prenotazioni alberghiere.

Foglio informativo n. 175/011. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento per anticipo prenotazioni alberghiere. Foglio informativo n. 175/011. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento per anticipo prenotazioni alberghiere. Informazioni sulla banca. Banca di Credito Sardo S.p.A. Sede Legale e Amministrativa:

Dettagli

Foglio Informativo 09/c APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE con garanzia ipotecaria (Consumatore)

Foglio Informativo 09/c APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE con garanzia ipotecaria (Consumatore) Foglio Informativo 09/c APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE con garanzia ipotecaria (Consumatore) Informazioni sulla banca HYPO TIROL BANK AG Succursale Italia 39100 Bolzano, Piazza Walther 2 Tel. +39

Dettagli

YouGo! IMPRESA Sviluppo e Innovazione

YouGo! IMPRESA Sviluppo e Innovazione INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Reale S.p.A. Sede: Corso Vittorio Emanuele II, 101 10128 Torino Capitale sociale: Euro 30.000.000,00 interamente versato Numero Verde: 803.808 Sito Internet: www.bancareale.it;

Dettagli

Foglio informativo (I0407) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE TASSO BCE CON CAP PGC (Cat. 60)

Foglio informativo (I0407) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE TASSO BCE CON CAP PGC (Cat. 60) Foglio informativo (I0407) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE TASSO BCE CON CAP PGC (Cat. 60) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cambiano (Castelfiorentino Firenze) Società Cooperativa

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA

INFORMAZIONI SULLA BANCA UBS (Italia) S.p.A. Foglio Informativo Apertura di credito fondiario INFORMAZIONI SULLA BANCA UBS (Italia) S.p.A. Via del Vecchio Politecnico, 3-20121 - Milano Tel.: 800-220398 (Numero Verde Gratuito)

Dettagli

MUTUO PRIMA CASA indicizzato BCE

MUTUO PRIMA CASA indicizzato BCE Foglio Informativo MUTUO PRIMA CASA indicizzato BCE Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via Vittorio Emanuele, 44

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA

INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA GBM BANCA SpA Sede Legale e Amministrativa: via Abate Gimma n. 136 70122 Bari (BA). Capitale sociale al 31.12.2010: 28.579.000,00 Iscritta al Registro delle Imprese al n. P.I.

Dettagli

Foglio Informativo 09/a APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE (Consumatore)

Foglio Informativo 09/a APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE (Consumatore) Foglio Informativo 09/a APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE (Consumatore) INFORMAZIONI SULLA BANCA HYPO TIROL BANK AG Succursale Italia 39100 Bolzano, Piazza Walther 2 Tel. +39 0471 099 600, Fax +39

Dettagli

Foglio Informativo MUTUO RATA PROTETTA aggiornato al 20 giugno 2014. Foglio Informativo MUTUO RATA PROTETTA. Informazioni sulla banca

Foglio Informativo MUTUO RATA PROTETTA aggiornato al 20 giugno 2014. Foglio Informativo MUTUO RATA PROTETTA. Informazioni sulla banca Foglio Informativo MUTUO RATA PROTETTA Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via Vittorio Emanuele, 44 57022 Castagneto

Dettagli

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA S.p.A. GRUPPO BANCARIO CASSA

Dettagli

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI LUCCA E DEL TIRRENO S.p.A. - GRUPPO BANCARIO CASSA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al mutuo garantito da ipoteca per l acquisto dell abitazione principale TASSO BCE

FOGLIO INFORMATIVO relativo al mutuo garantito da ipoteca per l acquisto dell abitazione principale TASSO BCE FOGLIO INFORMATIVO relativo al mutuo garantito da ipoteca per l acquisto dell abitazione principale TASSO BCE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA EMILVENETA S.P.A. Viale Reiter, 34 41121 - Modena Tel.: 059/235785

Dettagli

Foglio Informativo 09/a APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE (Non Consumatore)

Foglio Informativo 09/a APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE (Non Consumatore) Foglio Informativo 09/a APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE (Non Consumatore) INFORMAZIONI SULLA BANCA HYPO TIROL BANK AG Succursale Italia 39100 Bolzano, Piazza Walther 2 Tel. +39 0471 099 600, Fax

Dettagli

MUTUO PRIMA CASA indicizzato BCE

MUTUO PRIMA CASA indicizzato BCE Foglio Informativo MUTUO PRIMA CASA indicizzato BCE Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via Vittorio Emanuele, 44

Dettagli

Cassa Lombarda S.p.A. 2 di 7

Cassa Lombarda S.p.A. 2 di 7 Cassa Lombarda S.p.A. 1 di 7 FOGLIO INFORMATIVO MUTUO A TASSO VARIABILE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: CASSA LOMBARDA SPA Sede legale: Via Alessandro Manzoni, 12/14 20121 MILANO

Dettagli

Foglio informativo (I0407) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE, RATA COSTANTE, DURATA VARIABILE CON CAP (Cat. 85)

Foglio informativo (I0407) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE, RATA COSTANTE, DURATA VARIABILE CON CAP (Cat. 85) Foglio informativo (I0407) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE, RATA COSTANTE, DURATA VARIABILE CON CAP (Cat. 85) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cambiano (Castelfiorentino-Firenze)

Dettagli

YouGo! Credito Super Prestito

YouGo! Credito Super Prestito INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Reale S.p.A. Sede: Corso Vittorio Emanuele II, 101 10128 Torino Capitale sociale: Euro 30.000.000,00 interamente versato Numero Verde: 803.808 Sito Internet: www.bancareale.it;

Dettagli

Tasso annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CORTINA D AMPEZZO E DELLE DOLOMITI CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA Sede legale e amministrativa: Corso Italia, 80 32043 Cortina d Ampezzo BL

Dettagli

Foglio informativo (I0404) MUTUO IPOTECARIO TASSO MISTO CON OPZIONE TRIENNALE (Cat. 59)

Foglio informativo (I0404) MUTUO IPOTECARIO TASSO MISTO CON OPZIONE TRIENNALE (Cat. 59) Foglio informativo (I0404) MUTUO IPOTECARIO TASSO MISTO CON OPZIONE TRIENNALE (Cat. 59) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cambiano (Castelfiorentino Firenze) Società Cooperativa

Dettagli

Foglio informativo (I0409) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE, RATA COSTANTE, DURATA VARIABILE CON CAP (Cat. 85)

Foglio informativo (I0409) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE, RATA COSTANTE, DURATA VARIABILE CON CAP (Cat. 85) Foglio informativo (I0409) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE, RATA COSTANTE, DURATA VARIABILE CON CAP (Cat. 85) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cambiano (Castelfiorentino-Firenze)

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO A PRIVATI TASSO FISSO

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO A PRIVATI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO A PRIVATI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Iscrizione in albi e/o registri Indirizzo della sede legale Banca Euromobiliare S.p.A. Iscritta

Dettagli

MUTUO ANNUAL (prodotto non adatto ai consumatori)

MUTUO ANNUAL (prodotto non adatto ai consumatori) Foglio Informativo MUTUO ANNUAL (prodotto non adatto ai consumatori) Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via Vittorio

Dettagli

Foglio informativo n. 088/021. Apertura di credito in conto corrente per l Agricoltura destinata alle imprese agricole.

Foglio informativo n. 088/021. Apertura di credito in conto corrente per l Agricoltura destinata alle imprese agricole. Foglio informativo n. 088/021. Apertura di credito in conto corrente per l Agricoltura destinata alle imprese agricole. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PREFINANZIAMENTO (senza garanzia ipotecaria)

FOGLIO INFORMATIVO PREFINANZIAMENTO (senza garanzia ipotecaria) FOGLIO INFORMATIVO PREFINANZIAMENTO (senza garanzia ipotecaria) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via del Macello 55 39100 Bolzano Tel.: 0471 996111

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: MUTUO IPOTECARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL MUTUO IPOTECARIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: MUTUO IPOTECARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL MUTUO IPOTECARIO FOGLIO INFORMATIVO relativo a: MUTUO IPOTECARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA SVILUPPO ECONOMICO S.p.A. Viale Venti Settembre 56-95128 - Catania n. telefono e fax: 095 7194311 fax 095 7194350 email: info@bancabase.it

Dettagli

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO CASSA RURALE DI PERGINE Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Gavazzi 5-38057 PERGINE VALSUGANA (tn) Tel.: 0461/500111- Fax: 0461/531146 Email:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO A PRIVATI A TASSO VARIABILE

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO A PRIVATI A TASSO VARIABILE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Iscrizione in albi e/o registri Indirizzo della sede legale FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO A PRIVATI A TASSO VARIABILE Banca Euromobiliare S.p.A.

Dettagli

MUTUO PRIMA CASA indicizzato BCE

MUTUO PRIMA CASA indicizzato BCE Foglio Informativo MUTUO PRIMA CASA indicizzato BCE Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via Vittorio Emanuele, 44

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE (no Credito ai Consumatori)

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE (no Credito ai Consumatori) NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI Redatto ai sensi del decreto legislativo 1 settembre 1993, titolo VI del Testo Unico ed ai sensi delle Istruzioni di Vigilanza

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al mutuo Ipotecario

FOGLIO INFORMATIVO relativo al mutuo Ipotecario FOGLIO INFORMATIVO relativo al mutuo Ipotecario INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA EMILVENETA S.P.A. Viale Reiter, 34 41121 - Modena Tel.: 059/235785 Fax: 059/4900498 [email: info@bancaemilveneta.it / www.bancaemilveneta.it]

Dettagli

_ APERTURA DI CREDITO PER CASSA IN CONTO CORRENTE

_ APERTURA DI CREDITO PER CASSA IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO relativo a: _ APERTURA DI CREDITO PER CASSA IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA SANTA GIULIA S.p.A. Via Quartieri 39-25032 - CHIARI (BS) n. telefono e fax: 030 7014911 FAX

Dettagli

Prestito Chirografario Privati da 76.000,00 euro TASSO VARIABILE

Prestito Chirografario Privati da 76.000,00 euro TASSO VARIABILE Foglio informativo n PP05 aggiornamento n 020 data ultimo aggiornamento 17.06.2016 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. FOGLIO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTRATTO DI ANTICIPAZIONE FONDIARIA AI SENSI DEGLI ARTICOLI 38 E SS. DEL D.LGS. 1 SETTEMBRE 1993, N. 385

FOGLIO INFORMATIVO CONTRATTO DI ANTICIPAZIONE FONDIARIA AI SENSI DEGLI ARTICOLI 38 E SS. DEL D.LGS. 1 SETTEMBRE 1993, N. 385 FOGLIO INFORMATIVO CONTRATTO DI ANTICIPAZIONE FONDIARIA AI SENSI DEGLI ARTICOLI 38 E SS. DEL D.LGS. 1 SETTEMBRE 1993, N. 385 INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDIT SUISSE (ITALY) S.p.A. Capogruppo del Gruppo

Dettagli

YouGo! IMPRESA Investimenti Tasso fisso

YouGo! IMPRESA Investimenti Tasso fisso INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Reale S.p.A. Sede: Corso Vittorio Emanuele II, 101 10128 Torino; Capitale sociale: Euro 30.000.000,00 interamente versato Numero Verde: 803.808; Sito Internet: www.bancareale.it;

Dettagli

Foglio informativo APERTURA DI CREDITO IPOTECARIA 1 giugno 2011

Foglio informativo APERTURA DI CREDITO IPOTECARIA 1 giugno 2011 Foglio informativo APERTURA DI CREDITO IPOTECARIA 1 giugno 2011 (D.Lgs. 385/1993 e successive modifiche Deliberazione CICR del 04.03.03) INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA: DENOMINAZIONE e FORMA GIURIDICA Banca delle Marche S.p.A., in Amministrazione Straordinaria SEDE LEGALE SEDE AMMINISTRATIVA Via Menicucci,

Dettagli

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO relativo a: INFORMAZIONI SULLA BANCA APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE BANCA SVILUPPO TUSCIA S.p.A. V.LE FRANCESCO BARACCA,73-01100 - VITERBO (VT) n. telefono e fax: 07611750100

Dettagli

YouGo! IMPRESA Investimenti Tasso variabile

YouGo! IMPRESA Investimenti Tasso variabile INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Reale S.p.A. Sede: Corso Vittorio Emanuele II, 101 10128 Torino; Capitale sociale: Euro 30.000.000,00 interamente versato Numero Verde: 803.808; Sito Internet: www.bancareale.it;

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di San Giovanni Rotondo Società Cooperativa a responsabilità limitata fondata nel 1918

Banca di Credito Cooperativo di San Giovanni Rotondo Società Cooperativa a responsabilità limitata fondata nel 1918 INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di San Giovanni Rotondo Società Cooperativa a responsabilità limitata fondata nel 1918 Sede legale: Presidenza e Direzione Generale Viale Aldo Moro,

Dettagli

Foglio Informativo Apertura di Credito in Conto Corrente Aggiornamento al 01/01/2015

Foglio Informativo Apertura di Credito in Conto Corrente Aggiornamento al 01/01/2015 Foglio Informativo Apertura di Credito in Conto Corrente Aggiornamento al 01/01/2015 Apertura di credito destinata al Consumatore e al Non consumatore. Informazioni sulla Banca PRADER BANK AG SPA p.tta

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al mutuo garantito da ipoteca per l acquisto dell abitazione principale TASSO FISSO

FOGLIO INFORMATIVO relativo al mutuo garantito da ipoteca per l acquisto dell abitazione principale TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO relativo al mutuo garantito da ipoteca per l acquisto dell abitazione principale TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA EMILVENETA S.P.A. Viale Reiter, 34 41121 - Modena Tel.: 059/235785

Dettagli

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE IPOTECARIA 1

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE IPOTECARIA 1 FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE IPOTECARIA Data aggiornamento: 08/02/2011 {c_documento} INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo del Nord Est S.p.A. Sede

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO A TASSO VARIABILE

MUTUO IPOTECARIO A TASSO VARIABILE INFORMAZIONI SULLA BANCA GBM BANCA SpA Sede Legale e Amministrativa: Lungotevere Michelangelo n. 5 00192 Roma. Capitale sociale al 31.12.2010: 28.579.000,00 Iscritta al Registro delle Imprese al n. P.I.

Dettagli

Foglio informativo n. 407/004. Finanziamenti. Mutui con onere di rimborso a carico dello Stato.

Foglio informativo n. 407/004. Finanziamenti. Mutui con onere di rimborso a carico dello Stato. Foglio informativo n. 407/004. Finanziamenti. Mutui con onere di rimborso a carico dello Stato. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121

Dettagli

Foglio informativo relativo al. Mutuo chirografario INFORMAZIONI SULLA BANCA

Foglio informativo relativo al. Mutuo chirografario INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio informativo relativo al Mutuo chirografario INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Salernitano Banca Popolare della Provincia di Salerno S.c.p.A. Iscritta all Albo delle Cooperative n. A178266 in data

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO ESTERO

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO ESTERO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cassano delle Murge e Tolve S.C. Via Bitetto n. 2, - 70020 Cassano delle Murge (Ba) Tel. 0803467511. Fax. 080776369 info@bcccassanomurge.it - www.bcccassanomurge.it

Dettagli

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI IMOLA S.p.A. GRUPPO BANCARIO CASSA DI RISPARMIO DI

Dettagli

Qualifica del soggetto sopraindicato. Dati iscrizione albo n.

Qualifica del soggetto sopraindicato. Dati iscrizione albo n. Foglio Informativo n.f2 Aggiornamento del 1.10.2015 AGGIORNAMENTO 1 ottobre 2015 INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA FINNAT EURAMERICA S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza del Gesù n. 49 00186 ROMA Tel.:

Dettagli

Generalità del soggetto che effettua l offerta fuori sede (nome e cognome indirizzo/sede legale- e-mail n. tel.) Qualifica del soggetto sopraindicato

Generalità del soggetto che effettua l offerta fuori sede (nome e cognome indirizzo/sede legale- e-mail n. tel.) Qualifica del soggetto sopraindicato PRESTITO PERSONALE AGGIORNAMENTO 1 Maggio 2015 INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA FINNAT EURAMERICA S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza del Gesù, n. 49 00186 ROMA Tel.: 06.69933.1; Fax.: 06.6784950

Dettagli

Mutuo Ipotecario - Consumatori

Mutuo Ipotecario - Consumatori BANCA PRIVATA INDIPENDENTE FONDATA NEL 1888 FOGLIO INFORMATIVO Mutuo Ipotecario - Consumatori Aggiornato al 1 ottobre 2015 (D.Lgs 1/9/93 n.385 Titolo VI, deliberazione CICR 4/3/2003 e relative disposizioni

Dettagli

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE FINANZIAMENTO AGRO ALIMENTARE

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE FINANZIAMENTO AGRO ALIMENTARE FOGLIO INFORMATIVO relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE FINANZIAMENTO AGRO ALIMENTARE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA SVILUPPO ECONOMICO S.p.A. Viale Venti Settembre 56-95128 - Catania (CT)

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO ORDINARIO PRIVATI A DURATA VARIABILE

MUTUO IPOTECARIO ORDINARIO PRIVATI A DURATA VARIABILE Foglio informativo redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari IL PRESENTE FOGLIO INFORMATIVO NON EDIZIONE N. 4 COSTITUISCE OFFERTA AL

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA

INFORMAZIONI SULLA BANCA Mutuo chirografario offerto ai consumatori MUTUO CREDITO AMICO Riservato ai Soci persone fisiche (alla data richiesta finanziamento) INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Rurale di Trento - Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

Foglio informativo n. 104/008. Prestito personale. Prestito Maxi.

Foglio informativo n. 104/008. Prestito personale. Prestito Maxi. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 104/008. Prestito personale. Prestito Maxi. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO BRIDGE TASSO FISSO

FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO BRIDGE TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO BRIDGE TASSO FISSO Redatto ai sensi del decreto n. 385 del 01/09/1993 e del provvedimento recante le disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo chirografario breve termine Finanziamento a scadenza fissa clientela al dettaglio e altra clientela

FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo chirografario breve termine Finanziamento a scadenza fissa clientela al dettaglio e altra clientela FOGLIO INFORMATIVO relativo al Mutuo chirografario breve termine Finanziamento a scadenza fissa clientela al dettaglio e altra clientela INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FONDIARIO CONVENZIONE ORDINE DEI COMMERCIALISTI RAGIONIERI CONSULENTI DEL LAVORO

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FONDIARIO CONVENZIONE ORDINE DEI COMMERCIALISTI RAGIONIERI CONSULENTI DEL LAVORO FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO FONDIARIO CONVENZIONE ORDINE DEI COMMERCIALISTI RAGIONIERI CONSULENTI DEL LAVORO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Sassano SOCIETA COOPERATIVA

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL MUTUO CHIROGRAFARIO

QUANTO PUÒ COSTARE IL MUTUO CHIROGRAFARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO Cassa Rurale ed Artigiana Banca di Credito Cooperativo di FISCIANO Soc. Coop. a.r.l. Sede legale in Fisciano (SA), fraz. Lancusi, 84080 Corso san Giovanni Tel.:

Dettagli

_ APERTURA DI CREDITO PER ANTICIPAZIONI SU CREDITI RAPPRESENTATI DA RICEVUTE BANCARIE _

_ APERTURA DI CREDITO PER ANTICIPAZIONI SU CREDITI RAPPRESENTATI DA RICEVUTE BANCARIE _ FOGLIO INFORMATIVO relativo a: _ APERTURA DI CREDITO PER ANTICIPAZIONI SU CREDITI RAPPRESENTATI DA RICEVUTE BANCARIE _ INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA SANTA GIULIA S.p.A. Via Quartieri 39-25032 - CHIARI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO C/3 MUTUI PER ACQUISTO/COSTRUZIONE/COMPLETAMENTO/RISTRUTTURAZIONE 1^ CASA

FOGLIO INFORMATIVO C/3 MUTUI PER ACQUISTO/COSTRUZIONE/COMPLETAMENTO/RISTRUTTURAZIONE 1^ CASA FOGLIO INFORMATIVO C/3 MUTUI PER ACQUISTO/COSTRUZIONE/COMPLETAMENTO/RISTRUTTURAZIONE 1^ CASA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Agricola Popolare di Ragusa Società Cooperativa per Azioni (di seguito la Banca

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI

MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI Foglio informativo standardizzato redatto ai sensi delle disposizioni della Banca d'italia Mutuo Ipotecario CASA, a tasso variabile sino a 20

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI

MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI Foglio informativo standardizzato redatto ai sensi delle disposizioni della Banca d'italia Mutuo Ipotecario RESIDENZIALE, a tasso variabile sino

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO C/4 MUTUI IPOTECARI

FOGLIO INFORMATIVO C/4 MUTUI IPOTECARI FOGLIO INFORMATIVO C/4 MUTUI IPOTECARI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Agricola Popolare di Ragusa Società Cooperativa per Azioni (di seguito la Banca ) Sede Legale e Direzione Generale: Viale Europa, 65,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo a APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO. relativo a APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo a APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE Banca di Bedizzole Turano Valvestino Credito Cooperativo Soc. Coop. Via Garibaldi n. 6a 25081 - Bedizzole Tel.:

Dettagli

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO relativo a: INFORMAZIONI SULLA BANCA APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE BANCA CASSA DI RISPARMIO DI SAVIGLIANO S.p.A. PIAZZA DEL POPOLO N.15-12038 - SAVIGLIANO (CN) n. telefono e

Dettagli

YouGo! IMPRESA Investimenti Tasso fisso

YouGo! IMPRESA Investimenti Tasso fisso INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Reale S.p.A. Sede: Corso Vittorio Emanuele II, 101 10128 Torino; Capitale sociale: Euro 30.000.000,00 interamente versato Numero Verde: 803.808; Sito Internet: www.bancareale.it;

Dettagli

FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003)

FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003) FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003) PRESTITO MICROCREDITO CONVENZIONE ABI - CEI INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI BRESCIA,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIRO GARANZIA CONFIDIMPRESA INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIRO GARANZIA CONFIDIMPRESA INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA RURALE DI PERGINE Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Gavazzi 5-38057 PERGINE VALSUGANA (tn) Tel.: 0461/500111- Fax: 0461/531146 Email: info@cr-pergine.net

Dettagli

Prestito Chirografario Privati da 76.000,00 euro TASSO FISSO

Prestito Chirografario Privati da 76.000,00 euro TASSO FISSO Foglio informativo n PP06 aggiornamento n 019 data ultimo aggiornamento 26.05.2016 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. FOGLIO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CREVAL CASA LAVORI IN CORSO

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CREVAL CASA LAVORI IN CORSO FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CREVAL CASA LAVORI IN CORSO INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO CREDITO VALTELLINESE Telefono: 0342.522.111 Registro delle Imprese di Sondrio n. 00043260140 Società Cooperativa

Dettagli

Foglio informativo n. 025/049. Finanziamenti a Breve termine. Apertura di Credito Non Consumatori.

Foglio informativo n. 025/049. Finanziamenti a Breve termine. Apertura di Credito Non Consumatori. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 025/049. Finanziamenti a Breve termine. Apertura di Credito Non Consumatori. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121

Dettagli

Apertura di Credito Ipotecaria destinata a Privati

Apertura di Credito Ipotecaria destinata a Privati Foglio Informativo n AC20 aggiornamento n 014 data ultimo aggiornamento 08.01.2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. FOGLIO

Dettagli

Dati e qualifica soggetto incaricato dell offerta fuori sede

Dati e qualifica soggetto incaricato dell offerta fuori sede Cassa Lombarda S.p.A. 1 di 7 FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO A TASSO VARIABILE Il presente Foglio Informativo è rivolto ai clienti non Consumatori e ai clienti Consumatori che intendono richiedere

Dettagli