Breve termine. Da un minimo di > 0,00 Da un minimo di > ,00 Da un minimo di > ,00. Costi Rilascio Garanzia Garanzia prestata 50,00%

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Breve termine. Da un minimo di > 0,00 Da un minimo di > 200.000,00 Da un minimo di > 700.000,00. Costi Rilascio Garanzia Garanzia prestata 50,00%"

Transcript

1 Breve termine APERTURA DI CREDITO IN C/C Caratteristiche tecniche a revoca Fido di cassa per gestire in modo flessibile le esigenze di liquidità Importo Max ,00 del costo della provvista definita progressivamente dal mercato rilasciata pari al 50% dell'importo per ciascun affidamento. A parziale deroga di quanto sopra il Confidi potrà proporre alla Banca una percentuale di garanzia maggiore, fino all 80% definito in su Affidamento a Breve Termine Costi Rilascio per Primo Rilascio 1,75% fissa una tantum 2,25% fissa una tantum per Rinnovo senza aumento di finanziamento 1,00% fissa una tantum 1,50% fissa una tantum calcolato sul finanziamento accordato

2 Breve termine CASTELLETTO ANT. FATTURE ITALIA CON NOTIFICA Caratteristiche tecniche Finanziamento di breve termine a supporto della liquidità aziendale, anticipo parziale dei crediti dell impresa non ancora scaduti documentati da fatture di vendita. La banca provvede a dar corso alla cessione del credito, che viene notificata al debitore con l'invio di una copia dell'apposito modulo di cessione compilato e firmato dal cliente beneficiario. a revoca Importo Max ,00 del costo della provvista definita progressivamente dal mercato. rilasciata pari al 50% dell'importo per ciascun affidamento. A parziale deroga di quanto sopra il Confidi potrà proporre alla Banca una percentuale di garanzia maggiore, fino all 80% definito in su Affidamento a Breve Termine Costi Rilascio per Primo Rilascio 1,75% fissa una tantum 2,25% fissa una tantum per Rinnovo senza aumento di finanziamento 1,00% fissa una tantum 1,50% fissa una tantum calcolato sul finanziamento accordato

3 Breve termine CASTELLETTO ANT. FATTURE ITALIA SENZA NOTIFICA Caratteristiche tecniche a revoca Finanziamento di breve termine a supporto della liquidità aziendale, anticipo parziale dei crediti dell impresa non ancora scaduti documentati da fatture di vendita Importo Max ,00 rilasciata pari al 50% dell'importo per ciascun affidamento. A parziale deroga di quanto sopra il Confidi potrà proporre alla Banca una percentuale di garanzia maggiore, fino all 80% definito in su Affidamento a Breve Termine Costi Rilascio per Primo Rilascio 1,75% fissa una tantum 2,25% fissa una tantum per Rinnovo senza aumento di finanziamento 1,00% fissa una tantum 1,50% fissa una tantum calcolato sul finanziamento accordato

4 Breve termine CASTELLETTO PORTAFOGLIO COMMERCIALE Caratteristiche tecniche Finanziamento di breve termine a supporto della liquidità aziendale, consente al cliente di utilizzare crediti commerciali vantati nei confronti dei propri debitori anche prima dell effettiva disponibilità e scadenze dei crediti stessi (effetti / disposizioni elettroniche) a revoca Importo Max ,00 Le condizioni economiche applicate alle linee di credito, come da Confcredito verrà definito mediante contrattazione tra la Banca e il cliente in considerazione del merito di credito del richiedente, della presenza della garanzia consortile, della durata dell operazione e del costo della provvista definita progressivamente dal mercato. rilasciata pari al 50% dell'importo per ciascun affidamento. A parziale deroga di quanto sopra il Confidi potrà proporre alla Banca una percentuale di garanzia maggiore, fino all 80% definito in su Affidamento a Breve Termine Costi Rilascio per Primo Rilascio 1,75% fissa una tantum 2,25% fissa una tantum per Rinnovo senza aumento di finanziamento 1,00% fissa una tantum 1,50% fissa una tantum calcolato sul finanziamento accordato

5 Liquidità LIQUIDITA AZIENDALE, CONDUZIONE PER IMPRESE AGRICOLE, ANT. CREDITO IVA Caratteristiche tecniche Si tratta di operazioni a sostegno delle attività correnti (conduzioni) o di investimento(dotazione/miglioramento) 24 mesi mensile rilasciata pari al 50% dell'importo per ciascun affidamento. A parziale deroga di quanto sopra il Confidi potrà proporre alla Banca una percentuale di garanzia maggiore, fino all 80% definito in su Finanziamento a Medio Termine Non Finalizzato Costi Rilascio 24 mesi 2,00% una tantum 24 mesi 3,00% una tantum calcolato sul finanziamento accordato

6 Liquidità STIPENDI OLTRE LA 12, IMPOSTE ORD. E STRAORD. Caratteristiche tecniche Finanziamenti per anticipi sulla 13 mensilità, imposte ordinarie e straordinarie 6/12 mesi Mensile rilasciata pari al 50% dell'importo per ciascun affidamento. A parziale deroga di quanto sopra il Confidi potrà proporre alla Banca una percentuale di garanzia maggiore, fino all 80% definito in su Finanziamento a Medio Termine Non Finalizzato Costi Rilascio 24 mesi 2,00% una tantum 24 mesi 3,00% una tantum calcolato sul finanziamento accordato

7 Interventi Speciali e/o agevolati NECESSITA AZIENDALI T. VARIABILE Caratteristiche tecniche Finanziamento per investimenti da realizzare e/o in corso di realizzazione o per l'incremento del capitale circolante. 19/60 mesi Mensile rilasciata pari al 50% dell'importo per ciascun affidamento. A parziale deroga di quanto sopra il Confidi potrà proporre alla Banca una percentuale di garanzia maggiore, fino all 80% definito in su Finanziamento a Medio Termine Non Finalizzato Costi Rilascio 24 mesi 2,00% una tantum 36 mesi 2,50% una tantum 48 mesi 3,00% una tantum 60 mesi 3,50% una tantum 24 mesi 3,00% una tantum 36 mesi 3,50% una tantum 48 mesi 4,00% una tantum 60 mesi 4,50% una tantum calcolato sul finanziamento accordato

8 Interventi speciali e/o agevolati RIEQUILIBRIO FINANZIARIO T. VARIABILE Caratteristiche tecniche Riequilibrio finanziario 19/60 mesi Mensile del costo della provvista definita progressivamente dal mercato. rilasciata pari al 50% dell'importo per ciascun affidamento. A parziale deroga di quanto sopra il Confidi potrà proporre alla Banca una percentuale di garanzia maggiore, fino all 80% definito in su Finanziamento a Medio Termine Finalizzato Senza Ipotecaria Rilascio 24 mesi 2,00% una tantum 36 mesi 2,50% una tantum 48 mesi 3,00% una tantum 60 mesi 3,50% una tantum 24 mesi 3,00% una tantum 36 mesi 3,50% una tantum 48 mesi 4,00% una tantum 60 mesi 4,50% una tantum calcolato sul finanziamento accordato

9 Sviluppo Competitivo 200% RAFFORZAMENTO DELLA STRUTTURA PATRIMONIALE Caratteristiche tecniche Importo E' un finanziamento finalizzato a creare basi solide per rilanciare investimenti e competitività delle imprese, attraverso il rafforzamento della struttura patrimoniale e il riequilibrio delle fonti finanziarie dell'impresa. Tale finanziamento è destinato a società di capitali o di persone e imprese individuali appartenenti a tutti i settori, in possesso dei parametri dimensionali comunitari vigenti previsti per le PMI, iscritte alla CCIAA ed associate ad un Confidi convenzionato con la Banca. da un min. di 36 mesi ad un max di 84 mesi fino al doppio del conferimento di capitale effettuato dal titolare o dai soci dell'impresa, di norma per società di persone e imprese individuali max mentre per società di capitali fino a un max di mensili o trimestrali posticipate costanti. del costo della provvista definita progressivamente dal mercato. rilasciata pari al 50% dell'importo per ciascun affidamento. A parziale deroga di quanto sopra il Confidi potrà proporre alla Banca una percentuale di garanzia maggiore, fino all 80% definito in > ,00 > , , ,00 su Finanziamento a Medio Termine Finalizzato Senza Ipotecaria Rilascio 36 mesi 2,50% una tantum 48 mesi 3,00% una tantum 60 mesi 3,50% una tantum 72 mesi 4,00% una tantum 84 mesi 4,50% una tantum 36 mesi 3,50% una tantum 48 mesi 4,00% una tantum 60 mesi 4,50% una tantum 72 mesi 5,00% una tantum 84 mesi 5,50% una tantum calcolato sul finanziamento accordato dall Istituto di Credito

10 Sviluppo Competitivo INVESTIMENTI PRODUTTIVI E SVILUPPO AZIENDALE T. VARIABILE Caratteristiche tecniche investimenti per l attività produttiva in termini di macchinari, attrezzature, impianti con elevati contenuti innovativi e tecnologici 19/60 mesi mensile rilasciata pari al 50% dell'importo per ciascun affidamento. A parziale deroga di quanto sopra il Confidi potrà proporre alla Banca una percentuale di garanzia maggiore, fino all 80% definito in su Finanziamento a Medio Termine Finalizzato Senza Ipotecaria Rilascio 24 mesi 2,00% una tantum 36 mesi 2,50% una tantum 48 mesi 3,00% una tantum 60 mesi 3,50% una tantum 24 mesi 3,00% una tantum 36 mesi 3,50% una tantum 48 mesi 4,00% una tantum 60 mesi 4,50% una tantum calcolato sul finanziamento accordato

11 Sviluppo Competitivo INVESTIMENTI PRODUTTIVI E SVILUPPO AZIENDALE T. VARIABILE Caratteristiche tecniche investimenti per l attività produttiva in termini di macchinari, attrezzature, impianti con elevati contenuti innovativi e tecnologici 61/84 mesi mensile rilasciata pari al 50% dell'importo per ciascun affidamento. A parziale deroga di quanto sopra il Confidi potrà proporre alla Banca una percentuale di garanzia maggiore, fino all 80% definito in su Finanziamento a Medio Termine Finalizzato Senza Ipotecaria Rilascio 60 mesi 3,50% una tantum 72 mesi 4,00% una tantum 84 mesi 4,50% una tantum 60 mesi 4,50% una tantum 72 mesi 5,00% una tantum 84 mesi 5,50% una tantum calcolato sul finanziamento accordato

12 Sviluppo competitivo SOSTEGNO E SVILUPPO Caratteristiche tecniche Importo E' un finanziamento finalizzato a sostenere progetti di crescita dell impresa mediante la realizzazione di investimenti fissi con immissione di risorse finanziarie da parte del titolare o dei soci dell impresa per almeno il 25% dell investimento Tale finanziamento è destinato alle Imprese artigiane e PMI appartenenti a tutti i settori merceologici, iscritte alla CCIAA, in possesso dei parametri dimensionali comunitari vigenti (decreto MICA del 18/9/97 e successive modifiche) ed associate ad Ente di convenzionato con la Banca. fino a 4 volte il conferimento di capitale effettuato dal titolare o dai soci dell'impresa fino ad un max di da 60 a 72 mesi compreso un preammortamento facoltativo rate mensili o trimestrali posticipate costanti del costo della provvista definita progressivamente dal mercato. rilasciata pari al 50% dell'importo per ciascun affidamento. A parziale deroga di quanto sopra il Confidi potrà proporre alla Banca una percentuale di garanzia maggiore, fino all 80% definito in su Finanziamento a Medio Termine Finalizzato Senza Ipotecaria Rilascio 60 mesi 3,50% una tantum 72 mesi 4,00% una tantum 60 mesi 4,50% una tantum 72 mesi 5,00% una tantum calcolato sul finanziamento accordato

13 Sviluppo competitivo SOSTEGNO E SVILUPPO Caratteristiche tecniche Importo E' un finanziamento finalizzato a sostenere progetti di crescita dell impresa mediante la realizzazione di investimenti fissi con immissione di risorse finanziarie da parte del titolare o dei soci dell impresa per almeno il 25% dell investimento Tale finanziamento è destinato alle Imprese artigiane e PMI appartenenti a tutti i settori merceologici, iscritte alla CCIAA, in possesso dei parametri dimensionali comunitari vigenti (decreto MICA del 18/9/97 e successive modifiche) ed associate ad Ente di convenzionato con la Banca. fino a 4 volte il conferimento di capitale effettuato dal titolare o dai soci dell'impresa fino ad un max di da 73 a 84 mesi compreso un preammortamento facoltativo rate mensili o trimestrali posticipate costanti del costo della provvista definita progressivamente dal mercato. rilasciata pari al 50% dell'importo per ciascun affidamento. A parziale deroga di quanto sopra il Confidi potrà proporre alla Banca una percentuale di garanzia maggiore, fino all 80% definito in su Finanziamento a Medio Termine Finalizzato Senza Ipotecaria Rilascio 72 mesi 4,00% una tantum 84 mesi 4,50% una tantum 72 mesi 5,00% una tantum 84 mesi 5,50% una tantum calcolato sul finanziamento accordato

14 Medi/Lungo termine MEDIO/LUNGO TERMINE FONDIARIO T. VARIABILE Caratteristiche tecniche E una forma di credito destinato unicamente all acquisto di un bene immobile, sul quale viene costituita un ipoteca a favore del creditore. PMI 120 mesi trimestrale rilasciata pari al 10% dell'importo per ciascun affidamento. A parziale deroga di quanto sopra il Confidi potrà proporre alla Banca una percentuale di garanzia maggiore. definito in su Mutui Ipotecari / Fondiari Rilascio 20,00% Fino a 10 anni Oltre i 10 anni Fino a 10 anni Oltre i 10 anni 2,00% fissa una tantum 3,00% fissa una tantum 2,50% fissa una tantum 3,50% fissa una tantum

15 Medio/Lungo Termine MEDIO/LUNGO TERMINE IPOTECARIO T. VARIABILE Caratteristiche tecniche E una forma di finanziamento garantita dalla costituzione dell ipoteca su uno o piú beni del debitore o di un terzo. In questo caso il finanziamento puó essere utilizzato sia per acquistare, ad esempio, un immobile, sia per ottenere liquidità. PMI 120 mesi trimestrale rilasciata pari al 10% dell'importo per ciascun affidamento. A parziale deroga di quanto sopra il Confidi potrà proporre alla Banca una percentuale di garanzia maggiore. definito in su Mutui Ipotecari / Fondiari Rilascio 20,00% Fino a 10 anni Oltre i 10 anni Fino a 10 anni Oltre i 10 anni 2,00% fissa una tantum 3,00% fissa una tantum 2,50% fissa una tantum 3,50% fissa una tantum

Esigenze di liquidità mediante uno strumento flessibile PMI, Professionisti Importo max 75.000 Durata

Esigenze di liquidità mediante uno strumento flessibile PMI, Professionisti Importo max 75.000 Durata Banca della Campania spa Breve termine APERTURA DI CREDITO IN C/C Esigenze di liquidità mediante uno strumento flessibile Importo max 75.000 Euribor 365 3m/4,00 p.p. rilasciata pari al 50% dell'importo

Dettagli

Esigenze di liquidità mediante uno strumento flessibile PMI, Professionisti Importo max 75.000 Durata

Esigenze di liquidità mediante uno strumento flessibile PMI, Professionisti Importo max 75.000 Durata Banca della Campania spa Breve termine APERTURA DI CREDITO IN C/C Esigenze di liquidità mediante uno strumento flessibile Importo max 75.000 Euribor 365 3m/4,00 p.p. rilasciata pari al 50% dell'importo

Dettagli

Medio/lungo termine. Da un minimo di > 0,00 Da un minimo di > 200.000,00 Da un minimo di > 700.000,00. Rilascio Garanzia. Garanzia prestata.

Medio/lungo termine. Da un minimo di > 0,00 Da un minimo di > 200.000,00 Da un minimo di > 700.000,00. Rilascio Garanzia. Garanzia prestata. MUTUO CHIROGRAFARIO (tasso variabile) Caratteristiche tecniche Ristrutturazione/Ampliamento immobili o acquisto macchinari, impianti, beni strumentali, scorte. Importo max 250.000 60 mesi Tasso Variabile

Dettagli

Da un minimo di > 0,00 Da un minimo di > 200.000,00 Da un minimo di > 700.000,00

Da un minimo di > 0,00 Da un minimo di > 200.000,00 Da un minimo di > 700.000,00 Artigiancassa chirografario INVESTIMENTI Prodotto di finanziamento a tasso fisso o variabile destinato alla realizzazione di investimenti avnti come scopo la costruzione di laboratori, acquisto macchinari,

Dettagli

UNICREDIT SPA (*) CONVENZIONE CON GARANZIA CONFIDI LAZIO AREA RETAIL E CORPORATE (DECORRENZA 30/01/2012) Condizioni economiche Garanzia sussidiaria

UNICREDIT SPA (*) CONVENZIONE CON GARANZIA CONFIDI LAZIO AREA RETAIL E CORPORATE (DECORRENZA 30/01/2012) Condizioni economiche Garanzia sussidiaria UNICREDIT SPA (*) CONVENZIONE CON GARANZIA CONFIDI LAZIO AREA RETAIL E CORPORATE (DECORRENZA 30/01/2012) Condizioni economiche Garanzia sussidiaria Mutuo Chirografario a 5 anni Prestito Partecipativo,

Dettagli

Anticipo export. 80% del valore della fattura al netto IVA. Può essere in euro o in moneta estera. Fascia A (RT 1-3) 1,50%

Anticipo export. 80% del valore della fattura al netto IVA. Può essere in euro o in moneta estera. Fascia A (RT 1-3) 1,50% Anticipo export L anticipo all esportazione rende disponibili all azienda i mezzi finanziari necessari per la predisposizione della fornitura da vendere all estero, oppure reintegrare i mezzi finanziari

Dettagli

Per finanziamenti 50.000,00 durata da 2 a 10 anni (più periodo di preammortamento)

Per finanziamenti 50.000,00 durata da 2 a 10 anni (più periodo di preammortamento) Artigiancassa chirografario INVESTIMENTI Prodotto di finanziamento a tasso fisso o variabile destinato alla realizzazione di investimenti avnti come scopo la costruzione di laboratori, acquisto macchinari,

Dettagli

BANCA POPOLARE DI MILANO Convenzione con garanzia a prima richiesta

BANCA POPOLARE DI MILANO Convenzione con garanzia a prima richiesta BANCA POPOLARE DI MILANO Convenzione con garanzia a prima richiesta Decorrenza: 05.05.2014 Linee di credito di breve termine Le linee sono temporanee garantite al 50% da Confidi, con durata massima di

Dettagli

I FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER LE PMI VENETE

I FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER LE PMI VENETE I FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER LE PMI VENETE A cura di Leopoldo Noventa 1 Che cosa sono? I finanziamenti agevolati per le piccole e medie imprese operanti nella Regione Veneto sono finanziamenti erogati

Dettagli

Fascia Merito creditizio Spread Fascia A (RT 1-3) 3,00% Fascia B (RT 4-5) 3,65% Fascia C (RT 6-7) 4,30%

Fascia Merito creditizio Spread Fascia A (RT 1-3) 3,00% Fascia B (RT 4-5) 3,65% Fascia C (RT 6-7) 4,30% Si riporta, di seguito, l offerta commerciale dedicata alle aziende associate ad Ipe Coop Confidi a valere sull operatività con la CCIAA di Roma. Le condizioni riportate nel presente documento sono valide

Dettagli

CONVENZIONE CONFESERCENTI/BNL SCHEDE PRODOTTO E CONDIZIONI

CONVENZIONE CONFESERCENTI/BNL SCHEDE PRODOTTO E CONDIZIONI CONVENZIONE CONFESERCENTI/BNL SCHEDE PRODOTTO E CONDIZIONI Si riportano di seguito le schede prodotto con le relative condizioni economiche dedicate a tutte le Aziende associate a Confesercenti con fatturato

Dettagli

Per lo sviluppo, diamo fiducia alle imprese.

Per lo sviluppo, diamo fiducia alle imprese. Per lo sviluppo, diamo fiducia alle imprese. QUADRO DELLE CONDIZIONI FINANZIARIE PER I FINANZIAMENTI GARANTITI DA COFIDI PUGLIA > Indice Alfabetico delle Convenzioni > Pagina 01 BNL > Pagina 01-02 Banca

Dettagli

ISCRIZIONE FINANZIAMENTI GARANTITI AI SENSI DELLA L.R. 37/2010

ISCRIZIONE FINANZIAMENTI GARANTITI AI SENSI DELLA L.R. 37/2010 REGOLAMENTO PER I SOCI DELLA COOPERATIVA DI GARANZIA REGIONE ABRUZZO Deliberato dal C.d.A. il 19-09-2013 ISCRIZIONE Per l ammissione a socio l Impresa o il Professionista dovrà sottoscrivere e versare

Dettagli

Fascia di merito creditizio FASCIA A ( RT 1-3) FASCIA B ( RT 4-5) FASCIA C ( RT 6-7) Spread 3,10% 3,75% 4,40%

Fascia di merito creditizio FASCIA A ( RT 1-3) FASCIA B ( RT 4-5) FASCIA C ( RT 6-7) Spread 3,10% 3,75% 4,40% milioni di Euro Finanziamento a breve termine, con piano di ammortamento e covenant commerciali contrattualizzati Necessità finanziarie dell'azienda connesse al ciclo produttivo, senza vincoli specifici

Dettagli

Assolombarda Banca Popolare Commercio & Industria FUTURO&IMPRESA

Assolombarda Banca Popolare Commercio & Industria FUTURO&IMPRESA AGGIORNATO AL APRILE 010 Assolombarda Banca Popolare Commercio & Industria FUTURO&IMPRESA SERVIZI pag. Check-up per individuare i prodotti più adatti a: 1. Gestire la liquidità;. Finanziare il circolante;

Dettagli

servizi finanziari schede di prodotto

servizi finanziari schede di prodotto servizi finanziari schede di prodotto aumento di capitale sociale p. 03 socio sovventore p. 05 consolidamento indebitamento a breve termine p. 07 liquidità p. 09 sostegno agli investimenti p. 15 finanziamento

Dettagli

NUOVO ACCORDO TRA CARIPARMA CRÉDIT AGRICOLE E CONFINDUSTRIA UMBRIA INSIEME PER LA CRESCITA DELLE IMPRESE

NUOVO ACCORDO TRA CARIPARMA CRÉDIT AGRICOLE E CONFINDUSTRIA UMBRIA INSIEME PER LA CRESCITA DELLE IMPRESE NOTIZIA N. 89/2014 FINANZIAMENTI NUOVO ACCORDO TRA CARIPARMA CRÉDIT AGRICOLE E CONFINDUSTRIA UMBRIA INSIEME PER LA CRESCITA DELLE IMPRESE Confindustria Umbria ha siglato un accordo con Cariparma Crédit

Dettagli

CARIFERMO LINEE DI CREDITO * CONTO CORRENTE * CASTELLETTO * MUTUO CHIROGRAFARIO PER INVESTIMENTI * PRESTITO AGRARIO DI CONDUZIONE

CARIFERMO LINEE DI CREDITO * CONTO CORRENTE * CASTELLETTO * MUTUO CHIROGRAFARIO PER INVESTIMENTI * PRESTITO AGRARIO DI CONDUZIONE CARIFERMO LINEE DI CREDITO * CONTO CORRENTE * CASTELLETTO * MUTUO CHIROGRAFARIO PER INVESTIMENTI * PRESTITO AGRARIO DI CONDUZIONE * FINANZIAMENTO PER LIQUIDITA' AZIENDALE * MUTUO CHIROGRAFARIO "VIGNETO"

Dettagli

Prodotto riservato alle imprese cooperative e/o consorzi cooperativi

Prodotto riservato alle imprese cooperative e/o consorzi cooperativi Prodotto riservato alle imprese cooperative e/o consorzi cooperativi Beneficiari Imprese cooperative e/o consorzi cooperativi che rispettano i requisiti di PMI, socie di Cooperfidi Italia. Cooperfidi Italia

Dettagli

IMPOSTE, TASSE E TREDICESIMA MENSILITA

IMPOSTE, TASSE E TREDICESIMA MENSILITA IMPOSTE, TASSE E TREDICESIMA MENSILITA Con l avvicinarsi della fine d anno, il Cofim, in collaborazione con le Banche convenzionate, mette come sempre a disposizione delle imprese linee di credito a breve

Dettagli

Con addebito su c/c acceso presso la BNL secondo il piano di ammortamento

Con addebito su c/c acceso presso la BNL secondo il piano di ammortamento Allegato d Patrimonializzazione - Corporate Banca Operatività Beneficiari Aziende appartenenti BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Intero territorio nazionale Piccole e medie imprese, associate a Cooperfidi Italia,

Dettagli

Assolombarda e Mediocredito Italiano

Assolombarda e Mediocredito Italiano AGGIORNATO AL 8 LUGLIO 2010 Assolombarda e Mediocredito Italiano Pag. 1. Riequilibrio Finanziario Finanziamento a medio termine finalizzato al sostegno di programmi di riequilibrio finanziario delle imprese,

Dettagli

Veneto: L. R. 5/2001 Fondo di Rotazione per i finanziamenti agevolati alle piccole e medie imprese (PMI) Sezione A, Sezione B

Veneto: L. R. 5/2001 Fondo di Rotazione per i finanziamenti agevolati alle piccole e medie imprese (PMI) Sezione A, Sezione B Veneto: L. R. 5/2001 Fondo di Rotazione per i finanziamenti agevolati alle piccole e medie imprese (PMI) Sezione A, Sezione B Scadenze Fino ad esaurimento fondi. In breve La SEZIONE A del Fondo di rotazione

Dettagli

CASSA DI RISPARMIO DI PARMA E PIACENZA

CASSA DI RISPARMIO DI PARMA E PIACENZA CASSA DI RISPARMIO DI PARMA E PIACENZA Decorrenza: 17.11.2011 Linee di credito di breve termine Finanziamento a Breve termine Liquidità aziendale Apertura di credito in c/c Importo Max 200.000 Max 18 mesi

Dettagli

BANCA CENTROPADANA - CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa

BANCA CENTROPADANA - CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa BANCA CENTROPADANA - CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa Norme per la trasparenza delle operazioni dei servizi bancari e finanziari (di cui al D. Lgs. N. 385/93) FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO A FINANZIAMENTI

Dettagli

Conti correnti e bonifici il fido ordinario: Fascia Merito Creditizio Spread Rating A 4,00% Rating B 5,25% Rating C 6,50% Rating C/D 10,00%

Conti correnti e bonifici il fido ordinario: Fascia Merito Creditizio Spread Rating A 4,00% Rating B 5,25% Rating C 6,50% Rating C/D 10,00% Prodotti (BT con garanzia confidi del 50%) Conti correnti e bonifici il fido ordinario: Rating A 4,00% Rating C 6,50% Conti correnti e bonifici sulle somme utilizzate salvo fine Rating A 3,25% Rating B

Dettagli

FABBISOGNO FINANZIARIO DI GESTIONE Finanziamento BNL Ciclo Produttivo

FABBISOGNO FINANZIARIO DI GESTIONE Finanziamento BNL Ciclo Produttivo FABBISOGNO FINANZIARIO DI GESTIONE Finanziamento BNL Ciclo Produttivo Limiti di importo Impegni commerciali esclusione del settore armamenti, con fatturato annuo fino a 10 Finanziamento a breve termine,

Dettagli

PACCHETTO RIEQUILIBRIO FINANZIARIO

PACCHETTO RIEQUILIBRIO FINANZIARIO AGGIORNATO AL 16 NOVEMBRE 2010 PACCHETTO RIEQUILIBRIO FINANZIARIO Prodotti e servizi per il consolidamento delle passività a breve Pag. 1. Credimpresa BNL per associati Assolombarda Finanziamento per aziende

Dettagli

CONCESSIONI A BREVE TERMINE PARAMETRO SPREAD Forme tecniche Scoperto di c/c per elasticità di cassa a

CONCESSIONI A BREVE TERMINE PARAMETRO SPREAD Forme tecniche Scoperto di c/c per elasticità di cassa a CONDIZIONI: le condizioni sotto riportate non sono tutte e sole quelle applicate ai rapporti della specie. Per l individuazione delle altre condizioni applicate si fa riferimento a quelle indicate dai

Dettagli

Spett.le CONFINDUSTRIA PIEMONTE Via Morosini, 19 10128 TORINO TO

Spett.le CONFINDUSTRIA PIEMONTE Via Morosini, 19 10128 TORINO TO Spett.le CONFINDUSTRIA PIEMONTE Via Morosini, 19 10128 TORINO TO Parma, 22 febbraio 2011 OGGETTO: Accordo di collaborazione. A seguito di recente incontri presso la Vostra Associazione è scaturita la comune

Dettagli

Investimenti necessari all acquisto di impianti, macchinari, arredi, beni e servizi necessari all attività corrente dell impresa.

Investimenti necessari all acquisto di impianti, macchinari, arredi, beni e servizi necessari all attività corrente dell impresa. -Idea Credito- FORMA TECNICA - Apertura di credito in c/c, con piano di rimborso programmato: o Per durate fino a 18 mesi: tipo rapporto CC261 IDEA CREDITO BT o Per durate oltre 18 mesi: tipo rapporto

Dettagli

C.R.I.A.S. Le richieste possono essere presentate direttamente presso le sedi C.R.I.A.S. oppure presso le banche convenzionate con quest'ultima.

C.R.I.A.S. Le richieste possono essere presentate direttamente presso le sedi C.R.I.A.S. oppure presso le banche convenzionate con quest'ultima. C.R.I.A.S. Credito di esercizio Le richieste possono essere presentate direttamente presso le sedi C.R.I.A.S. oppure presso le banche convenzionate con quest'ultima. Finanziamento destinato a sopperire

Dettagli

TREAGIO S.R.L. consulenza finanziaria & mediazione creditizia Iscritta Albo Mediatori Creditizi N.114805

TREAGIO S.R.L. consulenza finanziaria & mediazione creditizia Iscritta Albo Mediatori Creditizi N.114805 MANUALE FIDI FORME TECNICHE: Privati consumatori (PC) Imprese (P.IVA) Fido c/c pag.2 Fido c/c pag.2 Prestito personale pag.4 Hot money pag.8 Cessione quinto stipendio pag.5 Stand-By pag.9 Mutuo ipotecario

Dettagli

ASCOM FIDI LATINA CONSORZIO DI GARANZIA COLLETTIVA

ASCOM FIDI LATINA CONSORZIO DI GARANZIA COLLETTIVA PROSPETTO INFORMATIVO MODALITA' DI ADESIONE Sottoscrizione domanda. Versamento quota minima di 51,50 a Fondo consortile. Versamento diritti di segreteria pari a 51,50. Compilazione modulistica per richieste

Dettagli

ART. 1 FINALITA ART. 2 BENEFICIARI

ART. 1 FINALITA ART. 2 BENEFICIARI BANDO PER L ACCESSO AL FONDO DI ROTAZIONE PER LA CAPITALIZZAZIONE O LA RICAPITALIZZAZIONE DELLE IMPRESE E PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI PER GLI INVESTIMENTI E IL CONSOLIDAMENTO DELLE

Dettagli

L ABC DEI PRODOTTI FINANZIARI

L ABC DEI PRODOTTI FINANZIARI APPROFONDIMENTO Cessione BANCHE L ABC DEI PRODOTTI FINANZIARI A CURA DEL CENTRO STUDI ECONOMICO FINANZIARIO DELLA FINANCIAL ADVISORS BUSINESS DIVISIONE RETAIL SOMMARIO 1 IL PRESTITO CHIROGRAFARIO 2 AFFIDAMENTI

Dettagli

CONFIDI ABRUZZO. BANCA CARIPE SPA -Mondo Agricoltura- CAMBIALE VERDE BENEFICIARI

CONFIDI ABRUZZO. BANCA CARIPE SPA -Mondo Agricoltura- CAMBIALE VERDE BENEFICIARI CONFIDI ABRUZZO BANCA CARIPE SPA -Mondo Agricoltura- CAMBIALE VERDE BENEFICIARI DESTINAZIONE FORMA TECNICA IMPORTO MASSIMO DURATA MASSIMA TASSO TASSO DI MORA Imprenditori agricoli, allevatori, imprese

Dettagli

STUDIO INTERPROFESSIONALE

STUDIO INTERPROFESSIONALE STUDIO INTERPROFESSIONALE 20149 Milano, Via Cuneo 4 21047 Saronno (VA), Vicolo del Caldo 30 * 6902 Lugano Paradiso - CH, V. San Salvatore 10 P.O. Box 461 Tel. 02.967.048.43 - Fax 02.967.048.09 www.interprofessionale.net

Dettagli

FONDO DI GARANZIA PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE ( GARANZIA DIRETTA )

FONDO DI GARANZIA PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE ( GARANZIA DIRETTA ) FONDO DI GARANZIA PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE ( GARANZIA DIRETTA ) Le disposizioni operative contenute nelle presente scheda informativa si applicano alle richieste pervenute a MCC Spa a partire dal

Dettagli

BNL GRUPPO BNP PARIBAS

BNL GRUPPO BNP PARIBAS BNL GRUPPO BNP PARIBAS Condizioni valide fino al 31 dicembre 2014 SEGMENTO RETAIL (PMI con fatturato < 5 mln e/o aziende prospect di nuova acquisizione BNL fino a 7,5 mln) Linee di credito di breve termine

Dettagli

LEGGE 662/1996 FONDO DI GARANZIA PER LE PMI

LEGGE 662/1996 FONDO DI GARANZIA PER LE PMI LEGGE 662/1996 FONDO DI GARANZIA PER LE PMI DOMANDE E RISPOSTE Edizione aprile 2012 1 1. FINANZIAMENTI A BREVE 1.1. Domanda: la disciplina sui finanziamenti a breve sembrerebbe regolare soltanto la fattispecie

Dettagli

MARZO 2010 SCHEDE PRODOTTO

MARZO 2010 SCHEDE PRODOTTO Accordo tra Intesa Sanpaolo e Confesercenti per il sostegno e lo sviluppo delle imprese di commercio, turismo e servizi. MARZO 2010 SCHEDE PRODOTTO Sommario. 1. Rafforzamento patrimoniale Ricap Business

Dettagli

FONDO GARANZIA PER LE PMI DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI CAGLIARI

FONDO GARANZIA PER LE PMI DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI CAGLIARI FONDO GARANZIA PER LE PMI DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI CAGLIARI Il Fondo di Garanzia è stato istituito dalla Camera di Commercio con apposito Regolamento, approvato con deliberazione del Consiglio camerale

Dettagli

Il nostro impegno nell area credito e finanza per le imprese del foggiano

Il nostro impegno nell area credito e finanza per le imprese del foggiano Il nostro impegno nell area credito e finanza per le imprese del foggiano Nel 2012 il C.A.T. Centro Assistenza Tecnica della Confesercenti Foggia rinnova il proprio Ufficio Credito, una vera e propria

Dettagli

FABBISOGNO FINANZIARIO DI GESTIONE Finanziamento BNL Ciclo Produttivo

FABBISOGNO FINANZIARIO DI GESTIONE Finanziamento BNL Ciclo Produttivo FABBISOGNO FINANZIARIO DI GESTIONE Finanziamento BNL Ciclo Produttivo esclusione del settore armamenti, con fatturato annuo fino a 10 Finanziamento a breve termine, con piano di ammortamento e covenant

Dettagli

SCHEDA 1 prodotto: CONTO CORRENTE (TRADIZIONALE) ENPAM descrizione sintetica delle condizioni di contratto

SCHEDA 1 prodotto: CONTO CORRENTE (TRADIZIONALE) ENPAM descrizione sintetica delle condizioni di contratto SCHEDA 1 prodotto: CONTO CORRENTE (TRADIZIONALE) ENPAM spese tassi annui trading bancomat bonifici spese fisse trimestrali di tenuta conto 5 spese unitarie per operazione (escluso bonifici) nessuna spese

Dettagli

SVILUPPO DELLA NUOVA IMPRESA FEMMINILE

SVILUPPO DELLA NUOVA IMPRESA FEMMINILE SVILUPPO DELLA NUOVA IMPRESA FEMMINILE Fra le nuove linee di prodotto proposte dal Cofim per il 2003, sono ancora disponibili i finanziamenti per lo sviluppo della nuova impresa femminile: un iniziativa

Dettagli

Confidi Abruzzo Banca dell Adriatico FINANZIAMENTO PER INVESTIMENTI BUSINESS

Confidi Abruzzo Banca dell Adriatico FINANZIAMENTO PER INVESTIMENTI BUSINESS FINANZIAMENTO PER INVESTIMENTI BUSINESS Finanziamento a medio lungo termine finalizzato a sostenere ogni tipologia di investimento correlato all attività economica professionale della azienda Small Business.

Dettagli

VALORE CONFIDI LA NUOVA OFFERTA COMMERCIALE DI UNICREDIT BANCA

VALORE CONFIDI LA NUOVA OFFERTA COMMERCIALE DI UNICREDIT BANCA VALORE CONFIDI LA NUOVA OFFERTA COMMERCIALE DI UNICREDIT BANCA Nel corso del convegno tenutosi a Berlino lo scorso 31 marzo, UNICREDIT BANCA ha presentato ai Dirigenti dei Consorzi Fidi invitati (in rappresentanza

Dettagli

I servizi di finanziamento. Giuseppe G. Santorsola 1

I servizi di finanziamento. Giuseppe G. Santorsola 1 I servizi di finanziamento Giuseppe G. Santorsola 1 Strumenti di finanziamento sterilizzazione attivo securitisation smobilizzo Attivo Imm. mat. Imm. imm. Imm. finan. Mat. Prime Semilav. Prod. finiti Titoli

Dettagli

TASSI MESE DI MARZO 2011

TASSI MESE DI MARZO 2011 TASSI MESE DI MARZO 2011 TASSO DI RIFERIMENTO 2,49% EURIBOR 3 MESI 365 BANCA POPOLARE DI ANCONA LINEA INTERVENTI SPECIALI E/O AGEVOLATI NECESSITA' AZIENDALI (19-60 mesi) Min. Max IRS 3 ANNI EURIBOR + 1,80

Dettagli

(MUIP08a) Banca di Credito Cooperativo di San Marco dei Cavoti e del Sannio Calvi Società Cooperativa

(MUIP08a) Banca di Credito Cooperativo di San Marco dei Cavoti e del Sannio Calvi Società Cooperativa (MUIP08a) INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca di Credito Cooperativo di San Marco dei Cavoti e del Sannio Calvi Società Cooperativa Piazza Risorgimento, 16-82029 San Marco dei Cavoti (BN) Tel.:

Dettagli

VENETO SVILUPPO NUOVO FONDO UNICO

VENETO SVILUPPO NUOVO FONDO UNICO CIRCOLARE NR. 5/FEBBRAIO 2014 VENETO SVILUPPO NUOVO FONDO UNICO Egregi Signori, Vi informiamo che con D.G.R. n. 2216 del 03.12.2013 (pubblicata nel BUR n.113 del 24/12/2013) la Regione Veneto ha approvato

Dettagli

8. Aiuti concessi a imprese in difficoltà.

8. Aiuti concessi a imprese in difficoltà. Fondo di Rotazione BANDO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI AGEVOLATI A SOSTEGNO DELLE P.M.I. DELLA PROVINCIA DI FERRARA Docup Obiettivo 2 1997/1999 misura 2.1 1. premessa SIPRO Agenzia Provinciale per

Dettagli

Gli Istituti di credito e le esigenze di copertura del capitale circolante

Gli Istituti di credito e le esigenze di copertura del capitale circolante Gli Istituti di credito e le esigenze di copertura del capitale circolante Politiche del credito e conseguenti scelte tecniche 11 maggio 2012 Agenda La domanda e l offerta di credito Il capitale circolante

Dettagli

DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI (Provvedimento di Banca d Italia 29 luglio 2009)

DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI (Provvedimento di Banca d Italia 29 luglio 2009) FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL RILASCIO DI GARANZIE (Le condizioni di seguito pubblicizzate non costituiscono offerta al pubblico a norma dell art. 1336 del codice civile) DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA

Dettagli

BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO

BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO OPERATIVITÀ A MEDIO/LUNGO TERMINE FINANZIAMENTI PER CONSOLIDAMENTO DI PASSIVITÀ A BREVE TERMINE Finalità: favorire il rafforzamento della struttura finanziaria aziendale attraverso la concessione di finanziamenti

Dettagli

Finanziamento ordinario a medio/lungo termine

Finanziamento ordinario a medio/lungo termine Finanziamento ordinario a medio/lungo termine Descrizione Finanziamento classico a medio/lungo termine, di durata compresa tra 5 e 10 anni, che consente di programmare l'esborso attraverso rate, normalmente

Dettagli

DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI (Provvedimento di Banca d Italia 29 luglio 2009)

DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI (Provvedimento di Banca d Italia 29 luglio 2009) SEZIONE I - INFORMAZIONI SU UNIONFIDI Unionfidi Piemonte Società Cooperativa di garanzie collettiva fidi è un confidi intermediario finanziario vigilato iscritto, con provvedimento della Banca d Italia

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al. MUTUO FONDIARIO CDP (Tasso indicizzato Euribor 6 mesi/365)

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al. MUTUO FONDIARIO CDP (Tasso indicizzato Euribor 6 mesi/365) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO FONDIARIO CDP (Tasso indicizzato Euribor 6 mesi/365) Banca dell Alta Murgia Credito Cooperativo Soc. Coop. Piazza Zanardelli, 16 70022 Altamura

Dettagli

FINANZIAMENTI AGRARI

FINANZIAMENTI AGRARI FINANZIAMENTI AGRARI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono 059/2021111 (centralino) -

Dettagli

ALLEGATO A ALLA CONVENZIONE CNA ARTIGIANCASSA SINTESI PRODOTTI

ALLEGATO A ALLA CONVENZIONE CNA ARTIGIANCASSA SINTESI PRODOTTI ALLEGATO A ALLA CONVENZIONE CNA ARTIGIANCASSA SINTESI PRODOTTI 1 1.1 Elenco prodotti e livelli di servizio I prodotti oggetto della convenzione e di seguito descritti sono i seguenti: Prodotto Finanziamenti

Dettagli

Studio di Economia e consulenza Aziendale s.r.l. Moratoria dei finanziamenti alle piccole e medie imprese: proroga al 31 dicembre 2014

Studio di Economia e consulenza Aziendale s.r.l. Moratoria dei finanziamenti alle piccole e medie imprese: proroga al 31 dicembre 2014 News per i Clienti dello studio del 23 Luglio 2014 Ai gentili clienti Loro sedi Moratoria dei finanziamenti alle piccole e medie imprese: proroga al 31 dicembre 2014 Gentile cliente, con la presente desideriamo

Dettagli

BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA SPA

BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA SPA BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA SPA CONVENZIONE EPPI - MPS ISCRITTI EPPI E FAMILIARI, DIPENDENTI ECC. E PERITI INDUSTRIALI CONTO CORRENTE - tasso creditore su qualsiasi giacenza Euribor 1 mese, media del

Dettagli

MUTUI PRIMA CASA E PRESTITI PERSONALI

MUTUI PRIMA CASA E PRESTITI PERSONALI MUTUI PRIMA CASA E PRESTITI PERSONALI A FAVORE DEL PERSONALE DIPENDENTE DELLE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO E DELLA FEDERAZIONE DELLE BCC DELL ABRUZZO E DEL MOLISE Articolo 1 IMPORTI MASSIMI CONCEDIBILI

Dettagli

L ISMEA I servizi Ismea Il subentro in agricoltura Agevolazioni per l insediamento dei giovani in agricoltura Il fondo di garanzia Informazioni e

L ISMEA I servizi Ismea Il subentro in agricoltura Agevolazioni per l insediamento dei giovani in agricoltura Il fondo di garanzia Informazioni e I Servizi ISMEA per i giovani imprenditori agricoli AGENDA L ISMEA I servizi Ismea Il subentro in agricoltura Agevolazioni per l insediamento dei giovani in agricoltura Il fondo di garanzia Informazioni

Dettagli

Offerta per gli associati Ville Venete

Offerta per gli associati Ville Venete FriulAdria in Villa Offerta per gli associati Ville Venete Servizi per tutti gli associati: - Conto Corrente dedicato Associati Ville Venete - Mutui a Tasso Fisso e Variabile per ristrutturazioni edilizie

Dettagli

GLI STRUMENTI FINANZIARI PER IL MERCATO DOMESTICO

GLI STRUMENTI FINANZIARI PER IL MERCATO DOMESTICO GLI STRUMENTI FINANZIARI PER IL MERCATO DOMESTICO Pag. 2 Mutuo Impresa MULTIFASCE Pag. 3 Definizione e Beneficiari MULTIFASCE è la nuova linea di credito destinata alle aziende Corporate e Small business

Dettagli

Cooperative sociali. Un impresa sociale, la tua. Guida alle agevolazioni per le Imprese Giovani Decreto Legislativo 185/2000 Titolo I Capo IV

Cooperative sociali. Un impresa sociale, la tua. Guida alle agevolazioni per le Imprese Giovani Decreto Legislativo 185/2000 Titolo I Capo IV Cooperative sociali. Un impresa sociale, la tua. Guida alle agevolazioni per le Imprese Giovani Decreto Legislativo 185/2000 Titolo I Capo IV Le norme nazionali e comunitarie hanno la prevalenza sui contenuti

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO Cassa Rurale ed Artigiana Banca di Credito Cooperativo di FISCIANO Soc. Coop. a.r.l. Sede legale in Fisciano (SA), fraz. Lancusi, 84080 Corso san

Dettagli

IMPORTO: fino ad Euro 500.000 per tutti gli investimenti, compresi gli acquisti di terreni.

IMPORTO: fino ad Euro 500.000 per tutti gli investimenti, compresi gli acquisti di terreni. INVESTIMENTI AZIENDALI A MEDIO-LUNGO TERMINE BENEFICIARI: imprese agricole di produzione FINALITA : investimenti di dotazione e miglioramento tra cui costruzione, ristrutturazione fabbricati strumentali,

Dettagli

FONDO DI GARANZIA - Legge 662/96 RISERVA POI OPERAZIONE DI CONTROGARANZIA RICHIESTA DI AMMISSIONE A CONFERMA DELLA PRENOTAZIONE

FONDO DI GARANZIA - Legge 662/96 RISERVA POI OPERAZIONE DI CONTROGARANZIA RICHIESTA DI AMMISSIONE A CONFERMA DELLA PRENOTAZIONE Allegato 21b Modulo conferma controgaranzia POI - Pagina 1 di 13 FONDO DI GARANZIA - Legge 662/96 RISERVA POI (Barrare una casella) ATTIVITÀ 1.1: INTERVENTI DI ATTIVAZIONE DI FILIERE PRODUTTIVE CHE INTEGRINO

Dettagli

MUTUO ENASARCO A TASSO FISSO

MUTUO ENASARCO A TASSO FISSO Pag. 1 / 7 Foglio Informativo Mutuo ENASARCO a tasso fisso INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO MUTUO ENASARCO A TASSO FISSO Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero

Dettagli

LA DOCUMENTAZIONE DEVE ESSERE PRODOTTA TUTTA IN DUPLICE COPIA

LA DOCUMENTAZIONE DEVE ESSERE PRODOTTA TUTTA IN DUPLICE COPIA DOCUMENTAZIONE RICHIESTA PER L ISTRUTTORIA FONDO CONSORTILE Per consentirci la valutazione di merito dell affidamento richiesto, è espressamente necessario che la domanda sia completa in ogni sua parte,

Dettagli

FINANZIAMENTO PROGETTI CON PROVVISTA B.E.I.

FINANZIAMENTO PROGETTI CON PROVVISTA B.E.I. Pag. 1 / 7 Foglio Informativo Altri Finanziamenti FINANZIAMENTO PROGETTI CON PROVVISTA B.E.I. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena N verde 800

Dettagli

CRITERI DI VALUTAZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA DELLE IMPRESE PER L AMMISSIONE DELLE OPERAZIONI

CRITERI DI VALUTAZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA DELLE IMPRESE PER L AMMISSIONE DELLE OPERAZIONI ALLEGATO 2 CRITERI DI VALUTAZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA DELLE IMPRESE PER L AMMISSIONE DELLE OPERAZIONI Si esplicitano i criteri adottati, in via generale, dal Gestore - MCC per la presentazione delle

Dettagli

Aggiornato al 8 Febbraio 2011 MUTUO INPDAP 100

Aggiornato al 8 Febbraio 2011 MUTUO INPDAP 100 Pag. 1 / 8 Foglio Informativo finanziamenti Mutuo Inpdap 100 MUTUO INPDAP 100 INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde.

Dettagli

Unione Europea Repubblica Italiana

Unione Europea Repubblica Italiana Unione Europea Repubblica Italiana Regione Siciliana Dipartimento Cooperazione, Commercio e Artigianato Dipartimento Pesca via degli Emiri, 45 90135 Palermo Servizio Credito Tel. 091 70 79 427 / Fax 091

Dettagli

ANNUNCIO PUBBLICITARIO PRESTITO GARANTITO DA COOPERATIVE E CONSORZI INFORMAZIONI SULLA BANCA DESTINAZIONE CHE COS'E' IL MUTUO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO PRESTITO GARANTITO DA COOPERATIVE E CONSORZI INFORMAZIONI SULLA BANCA DESTINAZIONE CHE COS'E' IL MUTUO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Padovana Credito Cooperativo S.C. in Amministrazione Straordinaria Via Caltana n. 7-35011 Campodarsego (Padova) Tel.: +39 049 9290111 Fax: +39 049 9290340 ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Dettagli

D AFFIDAMENTI IN C/C: ELASTICITA DI

D AFFIDAMENTI IN C/C: ELASTICITA DI Normativa sulla Trasparenza Bancaria (T. U. Leggi Bancarie D. Lvo 385/93 e norme di attuazione) D AFFIDAMENTI IN C/C: ELASTICITA DI CASSA ANTICIPAZIONI BANCARIE SCONTI DI PORTAFOGLIO FOGLIO INFORMATIVO

Dettagli

MUTUI E PRESTITI PERSONALI A FAVORE DEL PERSONALE DIPENDENTE DELLE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO E DELLA FEDERAZIONE DELLE BCC DELL ABRUZZO E DEL

MUTUI E PRESTITI PERSONALI A FAVORE DEL PERSONALE DIPENDENTE DELLE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO E DELLA FEDERAZIONE DELLE BCC DELL ABRUZZO E DEL MUTUI E PRESTITI PERSONALI A FAVORE DEL PERSONALE DIPENDENTE DELLE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO E DELLA FEDERAZIONE DELLE BCC DELL ABRUZZO E DEL MOLISE Articolo 1 IMPORTI MASSIMI CONCEDIBILI ACQUISTO

Dettagli

FINANZIAMENTO A MEDIO-LUNGO TERMINE PRESTITO ARTIGIANCASSA

FINANZIAMENTO A MEDIO-LUNGO TERMINE PRESTITO ARTIGIANCASSA Finanziamento a medio-lungo termine ai sensi degli artt. 10 e 38 del D. Lgs. 1 settembre 1993, n. 385 eventualmente agevolato ai sensi della legge 25 luglio 1952. n. 949 e/o di altre leggi agevolative

Dettagli

INFORMATIVA MUTUI CASA.19/10/2015 Ultimo aggiornamento 19/10/2015

INFORMATIVA MUTUI CASA.19/10/2015 Ultimo aggiornamento 19/10/2015 FLESSIBILE INFORMATIVA ALLA CLIENTELA PRIVATA SUI MUTUI IPOTECARI PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE DISPOSIZIONI DI VIGILANZA DELLA BANCA D ITALIA IN TEMA DI TRASPARENZA Il presente documento riporta

Dettagli

Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito

Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito I servizi di finanziamento Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito I servizi di finanziamento e di hedging I prestiti sono concessi nell ambito di un predefinito rapporto di fido o di affidamento

Dettagli

Schede prodotto Mutui Ipotecari Casa

Schede prodotto Mutui Ipotecari Casa SEZIONE SCHEDE PRODOTTO Schede prodotto Mutui Ipotecari Casa Mutuo Kevios a tasso variabile e rata costante (indicizzato al tasso Euribor) Descrizione del prodotto: Questo prodotto prevede lo sviluppo

Dettagli

MONTE DEI PASCHI DI SIENA

MONTE DEI PASCHI DI SIENA MONTE DEI PASCHI DI SIENA LINEE DI CREDITO * Breve termine * Medio Lungo Termine * Finanziamento Cassa Depositi e Prestiti (CDP) condizioni con decorrenza 01 / 3 / 2015 TASSI EURIBOR MARZO Euribor 1 mese

Dettagli

PARTE VI CRITERI DI VALUTAZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA DELLE IMPRESE PER L AMMISSIONE DELLE OPERAZIONI

PARTE VI CRITERI DI VALUTAZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA DELLE IMPRESE PER L AMMISSIONE DELLE OPERAZIONI ALLEGATO PARTE VI ECONOMICO-FINANZIARIA DELLE IMPRESE PER L AMMISSIONE DELLE OPERAZIONI Si esplicitano i criteri adottati, in via generale, dal Gestore per la presentazione delle proposte di delibera al

Dettagli

Agli Associati Direzione Generale Funzione Crediti Funzione Legale Funzione Compliance Funzione Organizzazione

Agli Associati Direzione Generale Funzione Crediti Funzione Legale Funzione Compliance Funzione Organizzazione Roma 1 giugno 2012 Prot. UCR/ULG/001256 Agli Associati Direzione Generale Funzione Crediti Funzione Legale Funzione Compliance Funzione Organizzazione Loro Sedi Nuove misure per il Credito alle PMI del

Dettagli

Di seguito riportiamo le pec di ogni ente.

Di seguito riportiamo le pec di ogni ente. FONDO DI ROTAZIONE E operativo il nuovo fondo di rotazione istituito con Delibera della Giunta Provinciale n. 2168 del 11/10/20013 (ex art. 34 ter 1 della Legge Provinciale 13 dicembre 1999, n. 6). Il

Dettagli

Convenzione CASSA DI RISPARMIO DEL VENETO

Convenzione CASSA DI RISPARMIO DEL VENETO Convenzione CSS DI RISPRMIO DEL VENETO aggiornate al 28/09/2015 Linee di credito a breve periodo: Forma tecnica operazione (di tipo "rotativo") fascia "" Speread fascia "B" fascia "C" Speread fascia "D"

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO/FONDIARIO PIU CENTRO

MUTUO IPOTECARIO/FONDIARIO PIU CENTRO Foglio Informativo MUTUO IPOTECARIO/FONDIARIO PIU CENTRO Tasso variabile per iniziative economiche e imprenditoriali e per il recupero del patrimonio edilizio all interno delle mura del Centro Storico

Dettagli

PORDENONE. 07 / 2014 - VALIDITA FINO AL 31/12/2014 Ufficio Marketing Imprese e Filiere

PORDENONE. 07 / 2014 - VALIDITA FINO AL 31/12/2014 Ufficio Marketing Imprese e Filiere & PORDENONE 07 / 2014 - VALIDITA FINO AL 31/12/2014 Ufficio Marketing Imprese e Filiere IL CONTENUTO E LE INFORMAZIONI DI QUESTO DOCUMENTO SONO STRETTAMENTE RISERVATE E PERTANTO NE E VIETATA LA DIFFUSIONE

Dettagli

TASSI MESE DI FEBBRAIO 2011

TASSI MESE DI FEBBRAIO 2011 TASSI MESE DI FEBBRAIO 2011 TASSO DI RIFERIMENTO 2,49% EURIBOR 3 MESI 365 BANCA POPOLARE DI ANCONA LINEA INTERVENTI SPECIALI E/O AGEVOLATI NECESSITA' AZIENDALI (19-60 mesi) Min. Max IRS 3 ANNI EURIBOR

Dettagli

Il Ministro dello Sviluppo Economico

Il Ministro dello Sviluppo Economico Il Ministro dello Sviluppo Economico Visto l articolo 1, comma 845, della legge 27 dicembre 2006, n. 296 (legge finanziaria 2007) e successive modificazioni e integrazioni, che prevede che il Ministro

Dettagli

SEZIONE I - INFORMAZIONI SU UNIONFIDI

SEZIONE I - INFORMAZIONI SU UNIONFIDI SEZIONE I - INFORMAZIONI SU UNIONFIDI Unionfidi Piemonte Società Cooperativa di garanzie collettiva fidi è un confidi intermediario finanziario vigilato iscritto, con provvedimento della Banca d Italia

Dettagli

MUTUO PRIMA CASA - ALTO LTV

MUTUO PRIMA CASA - ALTO LTV Aggiornato al 06 Settembre 2010 Pag. 1 / 8 Foglio Informativo Mutui Prima Casa Mutuo Prima Casa Alto LTV MUTUO PRIMA CASA - ALTO LTV INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca Monte dei Paschi di Siena

Dettagli

ALLEGATO (articolo 2, comma 1)

ALLEGATO (articolo 2, comma 1) ALLEGATO (articolo 2, comma 1) CRITERI DI VALUTAZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA DELLE IMPRESE PER L AMMISSIONE DELLE OPERAZIONI PREMESSA I modelli di valutazione adottati sono distinti per procedura, per settore

Dettagli

ALLEGATO (articolo 2, comma 1)

ALLEGATO (articolo 2, comma 1) ALLEGATO (articolo 2, comma 1) CRITERI DI VALUTAZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA DELLE IMPRESE PER L AMMISSIONE DELLE OPERAZIONI PREMESSA I modelli di valutazione adottati sono distinti per procedura, per settore

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL MUTUO CHIROGRAFARIO

QUANTO PUÒ COSTARE IL MUTUO CHIROGRAFARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO Banca di Credito Cooperativo di San Giovanni Rotondo Società Cooperativa a responsabilità limitata fondata nel 1918 Sede legale: Presidenza e Direzione Generale

Dettagli