Passi carrai - Domande frequenti

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Passi carrai - Domande frequenti"

Transcript

1 Passi carrai - Domande frequenti 1. Quali sono gli adempimenti da fare entro il 30 settembre per gli utilizzatori di passi carrabili non muniti di apposito cartello? Entro il 30 settembre 2016 i soggetti titolari di passi o accessi carrabili, già esistenti e praticati (compresi quelli già autorizzati dalla Provincia di Lucca, ma ricadenti all interno del centro abitato), devono presentare domanda per ottenerne l autorizzazione di regolarizzazione in sanatoria, senza incorrere in alcuna sanzione pecuniaria. Si ribadisce che la domanda riguarda solo i passi carrabili sprovvisti di autorizzazione e cartello. 2.Che cos è un passo carraio? E un qualsiasi sbocco di un area privata su un area di pubblico passaggio e si intende l'accesso che consente il transito dei veicoli da un'area ad uso pubblico ad un'area ad uso privato (o viceversa), idonea allo stazionamento di uno o più veicoli. I passi carrabili si distinguono in base alla loro morfologia in: A) Passi carrabili individuati da apposito manufatto stradale costituito generalmente da listoni di pietra od altro materiale, abbassamenti od intervalli lasciati nei marciapiedi o comunque da modifiche del piano stradale intese a facilitare l'accesso dei veicoli alla proprietà privata. Passi carrabili con manufatto B) Passi carrabili privi di manufatto, cosiddetti a "raso" con il manto stradale o comunque privi di un'opera visibile e che non interessino percorsi pedonali (la banchina stradale non costituisce manufatto o percorso pedonale riservato).

2 Passi carrabili privi di manufatto (definiti a raso ) La disciplina dei passi carrabili è regolata dagli articoli del codice della strada e dall art. 46 del relativo regolamento di esecuzione. Il comune di Massarosa, inoltre, con Delibera Consiglio Comunale n. 45 del , ha approvato uno specifico regolamento sui passi carrabili. 3.Si pagano tasse annuali per i passi carrabili? Attualmente non è prevista alcuna tassazione, né per i passi a raso che per quelli non a raso. 4.Chi deve richiederlo? L obbligo della presentazione della domanda di regolarizzazione grava su tutte le persone fisiche o giuridiche aventi diritto reale sull immobile asservito dal passo carraio; L art. 22 del codice della strada stabilisce che chiunque apre nuovi accessi o nuove diramazioni ovvero li trasforma o ne varia l'uso senza l'autorizzazione dell'ente proprietario, oppure mantiene in esercizio accessi preesistenti privi di autorizzazione, è soggetto a sanzione (omissis). 5.Cosa consente la autorizzazione di passo carrabile? La possibilità di uscire con il proprio veicolo all esterno della propria proprietà privata e di potervi rientrare ottenendo la rimozione forzata di eventuali veicoli che impediscono l uscita o l accesso; 6. Se non chiedo la concessione di passo carrabile sono soggetto a sanzione? Sì. L Art. 22 c. 11 del Codice della strada stabilisce una sanzione di 169,00 e la sanzione accessoria del ripristino dello stato dei luoghi. 7. Dove trovo il modulo?

3 La domanda di regolarizzazione va presentata su apposito modello fornito gratuitamente e reperibile in forma cartacea presso il Comando Polizia Municipale e in formato elettronico, scaricabile dal sito istituzionale internet dell Ente. La domanda, sulla quale va apposta una marca da bollo da 16,00, deve essere compilata correttamente e completata con tutti gli eventuali allegati richiesti e sottoscritta dall obbligato; In caso di passo carrabile con accesso su strade non comunali, dovrà essere prodotto anche nulla osta dell Ente proprietario della strada (ad es. in caso di accesso su strada provinciale s.p. 5 di Montramito, sarà necessario, al momento di presentazione della domanda al Comune, allegare alla stessa anche il nulla osta della Provincia di Lucca).. Alla domanda dovrà essere altresì allegata una fotocopia sottoscritta di un documento di riconoscimento in corso di validità, un altra marca da bollo da 16,00 da apporre sull autorizzazione e la ricevuta del versamento dei diritti di istruttoria, sopralluogo e rilascio ammontanti a 85,00. La domanda può essere consegnata: - a mano presso gli Uffici Protocollo del Comune o presso il Comando Polizia Municipale; - a mezzo posta elettronica certificata con firma digitale all indirizzo - a mezzo posta elettronica semplice all indirizzo 8. Come distinguo un passo carraio? Il passo carrabile è identificato da un apposito cartello affisso, visibile dalla carreggiata, sul confine tra la proprietà privata e il suolo pubblico (o proprietà privata ad uso pubblico). Il cartello è in alluminio, ha forma rettangolare di dimensioni cm. 45 x cm. 25 ed è coperto da una apposita pellicola rifrangente. Sul cartello, come descritto nel vigente Regolamento di Esecuzione del Codice della Strada, è riportato il segnale di divieto di sosta, il nome e lo stemma del Comune, il numero e l'anno di rilascio della Concessione di passo carrabile. 9. Come è fatto il cartello di passo carrabile? Questo è l unico cartello autorizzato Il cartello istituisce, dopo 48 ore dalla sua installazione, il divieto di sosta con rimozione dei veicoli limitatamente allo sbocco del passo oggetto della Concessione. Non hanno alcuna validità i cartelli di passo carrabile non forniti dal Comune ed anzi la presenza di un cartello non conforme comporta la sanzione di 413,00. In presenza del cartello di passo carrabile è vietata anche qualsiasi altra utilizzazione dell'area antistante l'accesso. Non è consentito neppure al titolare della Concessione di sostare od occupare l'area con qualsiasi elemento. L'installazione del cartello deve rispondere ai seguenti requisiti:

4 Il cartello deve essere collocato al limite tra l'area ad uso pubblico e l'area ad uso privato, così da essere visibile dalla carreggiata stradale; Deve essere collocato ad un'altezza da terra non inferiore a ml. 0,60 e non superiore a ml. 2,20; Non deve essere occultato, anche se in parte, da siepi, colonne od altri elementi. 10. Il cartello è da comprare? No; momento del ritiro della Concessione di passo carrabile viene consegnato dal Comune anche l apposito cartello che deve essere collocato all'accesso indicato nell'atto. Ogni cartello si riferisce ad un solo accesso. 11. I passi carrai aperti su strade vicinali ad uso pubblico sono soggetti ad autorizzazione? Sì. sono soggetti anche i passi carrai aperti su strade vicinali pubbliche, ovvero soggette a servitù di pubblico transito. 12. Che cosa è una strada privata ad uso pubblico? E una strada che non è di proprietà di un Comune, ma che è soggetta all'uso pubblico. La strada rimane di proprietà di privati, ma su di essa si svolge un pubblico transito. I passi carrai posti in queste strade ricadono nella stessa normativa riferita all area pubblica. 13. E se gli accessi riguardano una strada privata? Chi abita in una strada privata deve chiedere l autorizzazione per l accesso dalla strada privata alla strada pubblica o ad uso pubblico. Non posizionerà quindi il cartello davanti allo sbocco del suo cancello ma dovrà chiederlo e collocarlo con riferimento allo sbocco della via privata sulla strada pubblica.se più proprietà immobiliari si servono di un unico passo carrabile, dovrà essere compilata una sola domanda a cura degli aventi diritto (con rilascio di una sola concessione di passo carrabile cointestata ai richiedenti) Con riferimento alle spese, l art. 13 del vigente regolamento comunale stabilisce che gli oneri sono dovuti in solido dai rispettivi proprietari, salva ripartizione fra gli stessi secondo l utilità che dall uso del passo riceve ciascuno di essi. 14. E se l accesso riguarda un condominio? Anche in questo caso dovrà essere presentata una sola domanda da parte dell amministratore di condominio. 15. Cosa devo fare se varia la proprietà dell immobile relativo al passo carraio? I proprietari e aventi diritto di passo delle aree pertinenziali ai passi carrai e gli Amministratori dei condomini, per le aree pertinenziali comuni ai passi carrai, hanno l obbligo di provvedere alla comunicazione agli uffici del Comune di qualsiasi variazione della titolarità dell immobile asservito dal passo carraio entro 30 giorni come stabilito dall art. 9 del regolamento comunale; 16.Posso chiedere la revoca del passo carrabile? Sì. Tuttavia la revoca di una Concessione di passo carrabile comporta l'eliminazione della possibilità di accesso con veicoli dall'area ad uso pubblico all'area ad uso privato e viceversa. Non possono essere pertanto revocate Concessioni di passo carrabile qualora permangono gli elementi fisici ( ed sbassamento od interruzione del marciapiede) che ne hanno comportato il rilascio. Per richiedere la revoca di una Concessione di passo carrabile occorre presentare l'apposito modello di domanda al Comune da far pervenire, in bollo e con firma in originale di tutti gli intestatari al Protocollo Generale del Comune.

5 17. Posso ottenere la Concessione per un passo carrabile temporaneo? Sì, con le stesse modalità delle Concessioni per i nuovi passi carrabili possono essere richieste anche Concessioni per passi carrabili temporanei per cantieri, attività, manifestazioni, ecc. utilizzando l'apposito modello in bollo e con firma in originale. Nella richiesta occorre indicare anche il periodo di utilizzo dell'accesso carrabile. 18. Posso installare uno specchio per l'uscita da un passo carrabile? Sì. Se l'uscita con veicoli dal passo carrabile risulta difficoltosa a causa della visuale coperta da elementi fissi (edifici, alberature, siepi, ecc...) è possibile installare uno "specchio parabolico" sull'opposto lato stradale del tipo normalmente utilizzato per la circolazione veicolare. Per installare lo specchio parabolico occorre ottenere l'autorizzazione comunale utilizzando l'apposito modello di richiesta da far pervenire, in bollo e con firma in originale all Ufficio Polizia Municipale o al Protocollo del Comune. L'Autorizzazione è sempre subordinata al possesso della Concessione di passo carrabile indipendentemente dalla morfologia dell'accesso.

VADEMECUM SUI PASSI CARRAI

VADEMECUM SUI PASSI CARRAI 1 a MUNICIPALITA CHIAIA - SAN FERDINANDO - POSILLIPO Mod. CH_10.01/G Servizio Gestione del Territorio e Regolamentazione Attività Economiche VADEMECUM SUI PASSI CARRAI Cos'è un passo carrabile Per passo

Dettagli

REGOLAMENTO PER ACCESSI E PASSI CARRABILI

REGOLAMENTO PER ACCESSI E PASSI CARRABILI COMUNE DI SONA REGOLAMENTO PER ACCESSI E PASSI CARRABILI (artt. 22, 26 e 27 del Codice della Strada ed artt. 44, 45 e 46 del relativo Regolamento d Esecuzione) Approvato con delibera di Consiglio Comunale

Dettagli

AUTORIZZAZIONE PASSO CARRABILE

AUTORIZZAZIONE PASSO CARRABILE AUTORIZZAZIONE PASSO CARRABILE Il passo carrabile è l accesso ad un area laterale idonea allo stazionamento di uno o più veicoli (art.3, comma 1, punto 37 del Codice della Strada). Sono da considerarsi

Dettagli

REGOLAMENTO PASSI CARRABILI

REGOLAMENTO PASSI CARRABILI REGOLAMENTO PASSI CARRABILI (Artt. 22, 26 e 27 del codice della strada Art.46 del relativo regolamento di esecuzione) APPROVATO CON DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE 21 APRILE 1997, N 15 Art. 1 Art.

Dettagli

COMUNE DI MANTA. REGOLAMENTO PASSI CARRABILI (Artt. 22, 26 e 27 del codice della strada Art. 46 del relativo regolamento di esecuzione)

COMUNE DI MANTA. REGOLAMENTO PASSI CARRABILI (Artt. 22, 26 e 27 del codice della strada Art. 46 del relativo regolamento di esecuzione) COMUNE DI MANTA Provincia di Cuneo REGOLAMENTO PASSI CARRABILI (Artt. 22, 26 e 27 del codice della strada Art. 46 del relativo regolamento di esecuzione) Art. 1 DEFINIZIONE DI PASSO CARRABILE Sono considerati

Dettagli

REGOLAMENTO PASSI CARRABILI

REGOLAMENTO PASSI CARRABILI COMUNE DI PINZOLO PROVINCIA DI TRENTO Allegato alla deliberazione n. 368 dd. 18/05/1994 REGOLAMENTO PASSI CARRABILI Pinzolo,li ART. 1 CONTENUTO DEL REGOLAMENTO Il presente regolamento disciplina il rilascio

Dettagli

AUTORIZZAZIONE PASSO CARRABILE

AUTORIZZAZIONE PASSO CARRABILE AUTORIZZAZIONE PASSO CARRABILE Il passo carrabile è l accesso ad un area laterale idonea allo stazionamento di uno o più veicoli (art.3, comma 1, punto 37 del Codice della Strada). Sono da considerarsi

Dettagli

REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DEL CANONE RICOGNITORIO SUI PASSI CARRABILI, ACCESSI E DIRAMAZIONI STRADALI

REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DEL CANONE RICOGNITORIO SUI PASSI CARRABILI, ACCESSI E DIRAMAZIONI STRADALI COMUNE DI REANA DEL ROJALE P R O V I N C I A D I U D I N E C/C postale n 11336336 Part. IVA n 00466880309 www.comune.reanadelrojale.ud.it REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DEL CANONE RICOGNITORIO SUI PASSI

Dettagli

COMUNE DI SANT ANNA ARRESI Provincia di Carbonia Iglesias REGOLAMENTO COMUNALE PER LA REALIZZAZIONE, LA CONCESSIONE E L ESERCIZIO DEI PASSI CARRABILI

COMUNE DI SANT ANNA ARRESI Provincia di Carbonia Iglesias REGOLAMENTO COMUNALE PER LA REALIZZAZIONE, LA CONCESSIONE E L ESERCIZIO DEI PASSI CARRABILI COMUNE DI SANT ANNA ARRESI Provincia di Carbonia Iglesias REGOLAMENTO COMUNALE PER LA REALIZZAZIONE, LA CONCESSIONE E L ESERCIZIO DEI PASSI CARRABILI Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 05

Dettagli

COMUNE DI VAIANO REGOLAMENTO COMUNALE PASSI CARRABILI PROVINCIA DI PRATO

COMUNE DI VAIANO REGOLAMENTO COMUNALE PASSI CARRABILI PROVINCIA DI PRATO COMUNE DI VAIANO PROVINCIA DI PRATO REGOLAMENTO COMUNALE PASSI CARRABILI Approvato con D.C.C. n.39 del 29/09/2006 INDICE Art. 1 - Contenuto del Regolamento. Art. 2 - Definizione di passo carrabile. Art.

Dettagli

REGOLAMENTO PASSI CARRABILI

REGOLAMENTO PASSI CARRABILI REGOLAMENTO PASSI CARRABILI Artt. 22, 26 e 27 del Codice della Strada Art. 46 del relativo regolamento di esecuzione, modificato dall art. 36 del D.P.R. 16.09.1996 N. 610 SOMMARIO: ART. 1: Contenuto del

Dettagli

COMUNE DI CAMPOFORMIDO PROVINCIA DI UDINE Largo Municipio, Campoformido C.F P.I

COMUNE DI CAMPOFORMIDO PROVINCIA DI UDINE Largo Municipio, Campoformido C.F P.I COMUNE DI CAMPOFORMIDO PROVINCIA DI UDINE Largo Municipio, 9-33030 Campoformido C.F. 80004790301 P.I. 00485010300 SERVIZIO TECNICO MANUTENTIVO, SERV. SCOLASTICI, AMBIENTE. - tel. 0432/653511 fax. 0432/652442

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PASSI CARRABILI

REGOLAMENTO COMUNALE PASSI CARRABILI COMUNE di BUTTIGLIERA ALTA REGOLAMENTO COMUNALE PASSI CARRABILI Artt. 22, 26 e 27 D.Lgs. 30 aprile 1992, n, 285 (Codice della Strada) Art. 46 D.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495 (Regolamento di esecuzione)

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA REALIZZAZIONE E L ESERCIZIO DEI PASSI CARRABILI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA REALIZZAZIONE E L ESERCIZIO DEI PASSI CARRABILI REGOLAMENTO COMUNALE PER LA REALIZZAZIONE E L ESERCIZIO DEI PASSI CARRABILI Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 13 del 31.03.2008 Modificato con Delibera di Consiglio Comunale n. 10 in

Dettagli

COMUNE DI TALAMELLO Provincia di Pesaro-Urbino REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI

COMUNE DI TALAMELLO Provincia di Pesaro-Urbino REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI COMUNE DI TALAMELLO Provincia di Pesaro-Urbino REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI Approvato con atto di Consiglio Comunale n.11 del 19.03.2008 TITOLO I NORME GENERALI Articolo 1

Dettagli

Il/La Sottoscritto/a nato/a il. C.F. residente a prov. Via/vico/piazza n. cap. Reperibile ai seguenti recapiti: Tel. Cell. Fax Posta elettronica

Il/La Sottoscritto/a nato/a il. C.F. residente a prov. Via/vico/piazza n. cap. Reperibile ai seguenti recapiti: Tel. Cell. Fax Posta elettronica Marca da bollo Euro 16,00 MOD. P.C. 1/13 Al Comune di Serramanna Servizio di Polizia Locale Via Serra, 40 09038 - Serramanna ISTANZA PER IL RILASCIO AUTORIZZAZIONE ALLA COLLOCAZIONE DEL SEGNALE DI DIVIETO

Dettagli

"REGOLAMENTO DISCIPLINA PASSI CARRABILI"

REGOLAMENTO DISCIPLINA PASSI CARRABILI "REGOLAMENTO DISCIPLINA PASSI CARRABILI" (approvato con atto consiliare n. 62 del 27.11.2007) REGOLAMENTO DISCIPLINA PASSI CARRABILI Pag. 1 di 6 INDICE Art. 1 Contenuto del regolamento. Art. 2 Definizioni

Dettagli

COMUNE DI CASALNUOVO MONTEROTARO

COMUNE DI CASALNUOVO MONTEROTARO COMUNE DI CASALNUOVO MONTEROTARO Provincia di Foggia REGOLAMENTO COMUNALE PER L AUTORIZZAZIONE DEI PASSI CARRABILI Artt. 22, 26 e 27 Cds Art. 46 Regolamento Esecuzione del CdS I N D I C E articolo r u

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA REGOLARIZZAZIONE DEI PASSI CARRABILI MEDIANTE L APPOSIZIONE DEL SEGNALE DI DIVIETO DI SOSTA

REGOLAMENTO PER LA REGOLARIZZAZIONE DEI PASSI CARRABILI MEDIANTE L APPOSIZIONE DEL SEGNALE DI DIVIETO DI SOSTA Testo emendato ed approvato C I T T À D I C A R M A G N O L A C.A.P. 10022 - Provincia di Torino Tel. 011/9724266-218 Tele-fax 9724369 RIPARTIZIONE PATRIMONIO, ESPROPRIAZIONI, COMMERCIO, POLIZIA AMMINISTRATIVA,

Dettagli

COMUNE DI CORNEDO VICENTINO PROVINCIA DI VICENZA

COMUNE DI CORNEDO VICENTINO PROVINCIA DI VICENZA COMUNE DI CORNEDO VICENTINO PROVINCIA DI VICENZA REGOLAMENTO DEI PASSI CARRABILI (Art. 22, 26 e 27 del Codice della Strada, Art. 46 del relativo Regolamento di Esecuzione) SOMMARIO Art. 1 Contenuto del

Dettagli

Distanze di rispetto da strade e autostrade: cosa dice il codice stradale?

Distanze di rispetto da strade e autostrade: cosa dice il codice stradale? INGEGNERI.info /urbanistica Distanze di rispetto da strade e autostrade: cosa dice il codice stradale? Il codice della strada stabilisce distanze di rispetto diverse a seconda che si tratti di autostrade,

Dettagli

Occupazioni di suolo pubblico con passi carrai Regolamento COSAP art. 2 c.9 - Cod. Prodotto PdO

Occupazioni di suolo pubblico con passi carrai Regolamento COSAP art. 2 c.9 - Cod. Prodotto PdO Responsabile Occupazioni di suolo pubblico con passi carrai Regolamento COSAP art. 2 c.9 - Cod. Prodotto 10.01 PdO Istr. T. D. Lucia Panico tel. 081-7952555 In quali casi? Per la realizzazione e l uso

Dettagli

CONSORZIO PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE DELLA PROVINCIA DI RIETI

CONSORZIO PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE DELLA PROVINCIA DI RIETI CONSORZIO PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE DELLA PROVINCIA DI RIETI REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEI PASSI CARRABILI Applicazione del d.lgs n.285 del 30 aprile 1992, nonché del d.lgs. n.507 del 15 novembre

Dettagli

COMUNE DI PONTOGLIO Provincia di Brescia

COMUNE DI PONTOGLIO Provincia di Brescia Approvato con deliberazione di C.C. n. 37 del 29.07.2003 COMUNE DI PONTOGLIO Provincia di Brescia REGOLAMENTO PASSO CARRABILE ART. 1 Contenuto del regolamento Il presente regolamento disciplina il rilascio

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE COMUNE DI S. CATERINA VILLARMOSA PROVINCIA DI CALTANISSETTA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEI PASSI CARRABILI Applicazione del Decr. Legisl. n 285 del 30 Aprile 1992, nonché del Decr. Legisl. n 507 del

Dettagli

MUNICIPIO ROMA XIV DIREZIONE U.O.T.- UFFICIO O.S.P. P.zza S. Maria della Pietà n. 5 Padiglione ROMA. Il/La sottoscritto/a..

MUNICIPIO ROMA XIV DIREZIONE U.O.T.- UFFICIO O.S.P. P.zza S. Maria della Pietà n. 5 Padiglione ROMA. Il/La sottoscritto/a.. Municipio Roma XIV Monte Mario Unità Organizzativa Tecnica Servizio V OSP Passi Carrabili Marca Bollo da 16,00 MUNICIPIO ROMA XIV DIREZIONE U.O.T.- UFFICIO O.S.P. P.zza S. Maria della Pietà n. 5 Padiglione

Dettagli

CITTA DI SPOLTORE REGOLAMENTO PASSI CARRABILI

CITTA DI SPOLTORE REGOLAMENTO PASSI CARRABILI CITTA DI SPOLTORE REGOLAMENTO PASSI CARRABILI (Approvato con Delibera n. 10 del Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio Comunale del 19/04/2012) Sommario TITOLO I Disciplina dei Passi Carrabili

Dettagli

COMUNE DI OCCHIOBELLO CORPO POLIZIA MUNICIPALE Provincia di Rovigo

COMUNE DI OCCHIOBELLO CORPO POLIZIA MUNICIPALE Provincia di Rovigo COMUNE DI OCCHIOBELLO CORPO POLIZIA MUNICIPALE Provincia di Rovigo REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI Titolo I NORME GENERALI Art. 1 Il presente Regolamento disciplina, nell'ambito

Dettagli

REGOLAMENTO PASSI CARRABILI

REGOLAMENTO PASSI CARRABILI REGOLAMENTO PASSI CARRABILI (Artt. 22, 26 e 27 del codice della strada Art.46 del relativo regolamento di esecuzione) APPROVATO CON DELIBERA C.C. N. 7 DEL 29.03.2007 COMUNE DI MORINO (PROVINCIA DI L AQUILA)

Dettagli

COMUNE DI ARDENNO (SO)

COMUNE DI ARDENNO (SO) COMUNE DI ARDENNO (SO) REGOLAMENTO COMUNALE PASSI CARRABILI (approvato dal Consiglio Comunale il 30.08.2010 ) INDICE: Art. 1 Oggetto e ambito di applicazione Art. 2 Definizioni Art. 3 Disciplina degli

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PASSI CARRABILI APPROVATO CON DELIBERA DI C.C. N.

REGOLAMENTO COMUNALE PASSI CARRABILI APPROVATO CON DELIBERA DI C.C. N. REGOLAMENTO COMUNALE PASSI CARRABILI APPROVATO CON DELIBERA DI C.C. N. 1 Articolo 1 Articolo 2 Articolo 3 Articolo 4 Articolo 5 Articolo 6 Articolo 7 Articolo 8 Articolo 9 Articolo 10 Articolo 11 Articolo

Dettagli

REGOLAMENTO DEI PASSI CARRABILI (Art. 22, 26 e 27 del Codice della Strada, Art. 46 del relativo Regolamento di Esecuzione)

REGOLAMENTO DEI PASSI CARRABILI (Art. 22, 26 e 27 del Codice della Strada, Art. 46 del relativo Regolamento di Esecuzione) CITTA DI MONTECCHIO MAGGIORE - Provincia di Vicenza - Ente con sistema di gestione per la qualità certificato REGOLAMENTO DEI PASSI CARRABILI (Art. 22, 26 e 27 del Codice della Strada, Art. 46 del relativo

Dettagli

COMUNE DI MANFREDONIA Provincia di Foggia REGOLAMENTO COMUNALE PER I PASSI CARRABILI

COMUNE DI MANFREDONIA Provincia di Foggia REGOLAMENTO COMUNALE PER I PASSI CARRABILI COMUNE DI MANFREDONIA Provincia di Foggia REGOLAMENTO COMUNALE PER I PASSI CARRABILI Adottato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 85 del 01/10/2009 ART. 1 CONTENUTO DEL REGOLAMENTO 1. Il presente

Dettagli

Dati del richiedente (compilare lo spazio che interessa): (3)

Dati del richiedente (compilare lo spazio che interessa): (3) Bollo Domanda di occupazione suolo pubblico per modifica passo carrabile esistente (1) D.Lgs. 15 novembre 1993, n.507 Regolamento T.O.S.A.P. (Delibera di Consiglio Comunale n.84/1994 e successive modifiche

Dettagli

CITTA DI GALATONE Provincia di Lecce Corpo di Polizia Municipale

CITTA DI GALATONE Provincia di Lecce Corpo di Polizia Municipale CITTA DI GALATONE Provincia di Lecce Corpo di Polizia Municipale REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEI PASSI CARRABILI Art. 1 Contenuto del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il rilascio dell

Dettagli

COMUNE DI PORRETTA TERME

COMUNE DI PORRETTA TERME COMUNE DI PORRETTA TERME PROVINCIA DI BOLOGNA REGOLAMENTO COMUNALE PASSI CARRABILI Approvato con D.C.C. n. 13 del 18/03/05 INDICE Art. 1 - Contenuto del Regolamento. Art. 2 - Definizione di passo carrabile.

Dettagli

Tel. fisso. Tel. cellulare Email

Tel. fisso. Tel. cellulare Email Bollo Domanda di occupazione suolo pubblico per regolarizzazione di passo carrabile esistente (1) D.Lgs. 15 novembre 1993, n.507 Regolamento T.O.S.A.P. (Delibera di Consiglio Comunale n.84/1994 e successive

Dettagli

REGOLAMENTO PER L AUTORIZZAZIONE DELLA LICENZA DI PASSO CARRAIO

REGOLAMENTO PER L AUTORIZZAZIONE DELLA LICENZA DI PASSO CARRAIO REGOLAMENTO PER L AUTORIZZAZIONE DELLA LICENZA DI PASSO CARRAIO Adottato con deliberazione del Consiglio comunale n. 54 del 10 maggio 1991 TITOLO I NORME GENERALI ARTICOLO 1 Il presente regolamento disciplina

Dettagli

COMUNE DI CASTEL VISCARDO PROVINCIA DI TERNI REGOLAMENTO COMUNALE PASSI CARRABILI

COMUNE DI CASTEL VISCARDO PROVINCIA DI TERNI REGOLAMENTO COMUNALE PASSI CARRABILI COMUNE DI CASTEL VISCARDO PROVINCIA DI TERNI REGOLAMENTO COMUNALE PASSI CARRABILI Approvato con deliberazione C.C. n. 39 del 16-07-2008 INDICE Art. 1- Contenuto del regolamento Art. 2-Tipologie e definizione

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PASSI CARRABILI

REGOLAMENTO COMUNALE PASSI CARRABILI REGOLAMENTO COMUNALE PASSI CARRABILI Approvato con Delibera di Consiglio Comunale N 42 del 30 Maggio 2013 COMANDO POLIZIA MUNICIPALE, Piazza Cesare Battisti, 1 - tel. (0735)794235/594443 - fax (0735)794241

Dettagli

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PASSO E/O ACCESSO CARRABILE

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PASSO E/O ACCESSO CARRABILE Applicare marca da Bollo di 16.00 Al COMUNE DI PALERMO AREA DELLA PARTECIPAZIONE E DEL DECENTRAMENTO SERVIZIO AL CITTADINO E MOBILITÀ Ufficio del Piano Tecnico del Traffico Via Ausonia n.69 - c.a.p. 90146

Dettagli

REGOLAMENTO DEI PASSI CARRAI

REGOLAMENTO DEI PASSI CARRAI COMUNE DI SANTA MARINA (Provincia di Salerno) via Santa Croce tel. 0974/989005 fax 0974/989166 REGOLAMENTO DEI PASSI CARRAI SOMMARIO Art.1 - Contenuto del regolamento; Art.2 Definizione di passo carrabile;

Dettagli

Il/Lasottoscritto/a. nato/a a il. codice fiscale tel. n. cell. . residente a via n.c.

Il/Lasottoscritto/a. nato/a a il. codice fiscale tel. n. cell.  . residente a via n.c. DOMANDA INSTALLAZIONE ELEMENTI DISSUASORI E/O SPECCHI PARABOLICI IN PROSSIMITA DI PASSO CARRABILE (Art. 38 D.P.R. 445 del 28/12/2000 e ss.mm.ii.) MOD. C AL COMUNE DI SESTO FIORENTINO MARCA DA BOLLO Il/Lasottoscritto/a

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI COMUNE DI CAPRIOLO (Provincia di Brescia) Polizia Locale REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 25 del 30/09/2015. Pubblicato all

Dettagli

REGOLAMENTO. COMUNE di MASER Provincia di Treviso

REGOLAMENTO. COMUNE di MASER Provincia di Treviso COMUNE di MASER Provincia di Treviso REGOLAMENTO PASSI CARRAI (Artt. 22,26,27 del D.Lgs. 30.04.1992, n 285 Codice della Strada Art. 46 del D.P.R 16.12.1992, n 495 Regolamento di Esecuzione, modificato

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Provincia di Pordenone REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 26 del 28.07.2016 1 INDICE

Dettagli

Concessioni per l apertura e l uso dei passi carrai Responsabile del Procedimento Istr. Dir. Tecnico Gennaro Marzano tel.

Concessioni per l apertura e l uso dei passi carrai Responsabile del Procedimento Istr. Dir. Tecnico Gennaro Marzano tel. Concessioni per l apertura e l uso dei passi carrai Responsabile del Procedimento Istr. Dir. Tecnico Gennaro Marzano tel. 081-7952129 In quali casi? Per la realizzazione e l uso di un nuovo varco di accesso

Dettagli

COMUNE DI LAGLIO PROVINCIA DI COMO REGOLAMENTO COMUNALE PASSI CARRABILI

COMUNE DI LAGLIO PROVINCIA DI COMO REGOLAMENTO COMUNALE PASSI CARRABILI COMUNE DI LAGLIO PROVINCIA DI COMO REGOLAMENTO COMUNALE PASSI CARRABILI Comune di LAGLIO - Regolamento Passi Carrabili Pag. 1 INDICE Titolo I NORME GENERALI 3 Titolo II CLASSIFICAZIONE DELLE STRADE 3 Titolo

Dettagli

Tel. fisso... Tel. cellulare Se titolare di impresa individuale: nome impresa...p.iva... Sede: Via/piazza, numero, città...cap...

Tel. fisso... Tel. cellulare Se titolare di impresa individuale: nome impresa...p.iva... Sede: Via/piazza, numero, città...cap... Bollo Domanda di occupazione suolo pubblico per passo carrabile nuovo (1) D.Lgs. 15 novembre 1993, n.507 Regolamento T.O.S.A.P. (Delibera di Consiglio Comunale n.84/1994 e successive modifiche ed integrazioni)

Dettagli

COMUNE DI SAN PIETRO A MAIDA (PROVINCIA DI CATANZARO)

COMUNE DI SAN PIETRO A MAIDA (PROVINCIA DI CATANZARO) COMUNE DI SAN PIETRO A MAIDA (PROVINCIA DI CATANZARO) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEI PASSI CARRABILI (Approvato con deliberazione del C.C. n. 14 del 21.06.2011) Entrato in vigore in data 31.07.2011

Dettagli

COMUNE DI THIESI Provincia di Sassari Piazza Caduti in Guerra Thiesi tel fax e mail

COMUNE DI THIESI Provincia di Sassari Piazza Caduti in Guerra Thiesi tel fax e mail COMUNE DI THIESI Provincia di Sassari Piazza Caduti in Guerra 2-07047 Thiesi tel. 079 886012- fax 079889199 e mail protocollo@comunethiesi.it REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEI PASSI CARRABILI APPROVATO

Dettagli

UNIONE DELLA SABINA ROMANA

UNIONE DELLA SABINA ROMANA UNIONE DELLA SABINA ROMANA Monteflavio Montorio Romano Nerola REGOLAMENTO PER IL RILASCIO DEL CONTRASSEGNO INVALIDI E DELLE CONCESSIONI DI AREE DI PARCHEGGIO RISERVATE AGLI INVALIDI (Approvato con Delibera

Dettagli

COMUNE DI CANTAGALLO

COMUNE DI CANTAGALLO COMUNE DI CANTAGALLO REGOLAMENTO COMUNALE PER GLI ACCESSI E PASSI CARRABILI (Art. 22, 26 e 27 del D.Lgs. 30/4/1992 n 285 ed art. 46 D.P.R. 16/12/1992 n 495) Approvato con D.C.C. n.25 del 4 agosto 2011

Dettagli

RINNOVO AUTORIZZAZIONE n. del (Rif. Nulla Osta Provincia n. del )

RINNOVO AUTORIZZAZIONE n. del (Rif. Nulla Osta Provincia n. del ) Marca Marca da bollo 16,00 (*) Alla (*) Al PROVINCIA DI SIENA Servizio Patrimonio a Demanio Piazza del Duomo, 9 53100 SIENA COMUNE DI SPESE DI ISTRUTTORIA (*) da versare su C.C. n. 14660583 intestate a:

Dettagli

Per RICHIEDERE. Per COMUNICARE

Per RICHIEDERE. Per COMUNICARE A che cosa serve Il modulo EA40 serve per richiedere il rilascio di concessione di occupazione di suolo pubblico per motivi diversi dai cantieri stradali e precisamente: Per RICHIEDERE - UN NUOVO PLATEATICO

Dettagli

COMUNE DI SORICO (Provincia di Como)

COMUNE DI SORICO (Provincia di Como) COMUNE DI SORICO (Provincia di Como) REGOLAMENTO COMUNALE PASSI CARRABILI Ai sensi degli artt. 22, 26 e 27 del Codice della strada D.Lgs. n. 285 del 30.04.1992 ed dell art. 46 del relativo Regolamento

Dettagli

GENERALITA RICHIEDENTE PROVINCIA C.A.P. INDIRIZZO N. TELEFONO FAX CODICE FISCALE P.IVA. della DITTA N. TELEFONO FAX E MAIL

GENERALITA RICHIEDENTE PROVINCIA C.A.P. INDIRIZZO N. TELEFONO FAX CODICE FISCALE P.IVA. della DITTA N. TELEFONO FAX E MAIL Comune di San Giuseppe Vesuviano Provincia di Napoli C.A.P. 80047 Piazza Elena d Aosta, 1 Codice Fiscale 84002990632 P.IVA 01549271219 Marca da bollo 14,62 Al Responsabile del Servizio Gestione del territorio,

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI COMUNE DI BRISIGHELLA Provincia di Ravenna REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI Approvato con D.C.C. n. 23 del 02/03/2010 Art. 1 NORME GENERALI Il presente regolamento disciplina,

Dettagli

Titolo I NORME GENERALI

Titolo I NORME GENERALI Art. 1 Titolo I NORME GENERALI 1 - II presente regolamento disciplina, nel territorio comunale, la realizzazione / modificazione e la regolarizzazione dei passi carrabili dalle strade comunali o gravate

Dettagli

COMUNE DI LEONFORTE Provincia di ENNA

COMUNE DI LEONFORTE Provincia di ENNA COMUNE DI LEONFORTE Provincia di ENNA REGOLAMENTO COMUNALE PER L'AUTORIZZAZIONE DEI PASSI CARRABILI (Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale N 140 del 27/11/2003) Art. 1 Definizione Si definisce

Dettagli

Regolamento PER L INSTALLAZIONE DI TENDE SOLARI ED OMBREGGIANTI

Regolamento PER L INSTALLAZIONE DI TENDE SOLARI ED OMBREGGIANTI Regolamento PER L INSTALLAZIONE DI TENDE SOLARI ED OMBREGGIANTI ART.1 Richiesta e rilascio di autorizzazione Il presente regolamento definisce i soggetti e le autorizzazioni necessarie per l installazione

Dettagli

Piazza Repubblica, Fontevivo (PR) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI Allegato Deliberazione C.C. n.

Piazza Repubblica, Fontevivo (PR) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI Allegato Deliberazione C.C. n. Comune di Fontevivo Piazza Repubblica, 1-43010 Fontevivo (PR) Settore urbanistica edilizia privata ambiente REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI Allegato Deliberazione C.C. n. del

Dettagli

COMUNE DI OLGINATE COMANDO POLIZIA LOCALE Piazza Volontari del Sangue, 1 23854 Olginate (LC) tel. 0341.655650 fax 0341.

COMUNE DI OLGINATE COMANDO POLIZIA LOCALE Piazza Volontari del Sangue, 1 23854 Olginate (LC) tel. 0341.655650 fax 0341. COMUNE DI OLGINATE COMANDO POLIZIA LOCALE Piazza Volontari del Sangue, 1 23854 Olginate (LC) tel. 0341.655650 fax 0341. 655677 Marca da bollo ISTANZA PER IL RILASCIO DI AUTORIZZAZIONE ALLA COLLOCAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO PASSI CARRABILI

REGOLAMENTO PASSI CARRABILI COMUNE DI ISOLA D'ASTI Provincia di Asti P.zza Merlino, 1 - C.a.p. 14057 - Tel. 0141-958134 Fax 0141-958866 sito internet: www.comune.isoladasti.at.it - e-mail: urbanistica@comuneisoladasti.it p.e.c.:

Dettagli

DISCIPLINARE. Approvato con Determinazione Segretario Generale n 1313 del 22/9/2016

DISCIPLINARE. Approvato con Determinazione Segretario Generale n 1313 del 22/9/2016 DISCIPLINARE Occupazione spazi ed aree pubbliche e fasce di rispetto ed autorizzazioni per transito di veicoli con caratteri di eccezionalità sulle strade provinciali e/o gestite dalla Provincia di Pisa

Dettagli

REGOLAMENTO DEI PASSI CARRABILI

REGOLAMENTO DEI PASSI CARRABILI REGOLAMENTO DEI PASSI CARRABILI (Art. 22, 26 e 27 del codice della strada Art. 46 del relativo regolamento di esecuzione) CON ALLEGATE SCHEDE TECNICHE A, B, C, D e NOTE DI COMMENTO SOMMARIO Art. 1 Contenuto

Dettagli

PROCEDURA PER L OTTENIMENTO DELL AUTORIZZAZIONE AD UN PASSO CARRABILE

PROCEDURA PER L OTTENIMENTO DELL AUTORIZZAZIONE AD UN PASSO CARRABILE PROCEDURA PER L OTTENIMENTO DELL AUTORIZZAZIONE AD UN PASSO CARRABILE DEFINIZIONI A si definiscono accessi, ai sensi dell'art. 22 del Nuovo codice della strada", (D.Lgs 30 aprile 1992 n. 285 e successive

Dettagli

COMUNE DI ROCCA DI MEZZO

COMUNE DI ROCCA DI MEZZO COMUNE DI ROCCA DI MEZZO REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRAI Adottato con Deliberazione di Consiglio Comunale n 11 del 12.05.2006 Il Segretario Comunale Dott. Anna D Isidoro COMUNE

Dettagli

MODULO RICHIESTA PROVVEDIMENTO

MODULO RICHIESTA PROVVEDIMENTO Ufficio concessioni e autorizzazioni Via Fermi, 265 36100 Vicenza ( fax 0444 / 385798 ) Mod. 12.5 (agg 07/03/2005) Eventuale bollo da 14,62 Enti Pubblici Esenti D.P.R. 955/82 Vedi nota pag. 4 Vi.abilità

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL RILASCIO DELLE AUTORIZZAZIONI PER LA REALIZZAZIONE DI ACCESSI E PASSI CARRABILI

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL RILASCIO DELLE AUTORIZZAZIONI PER LA REALIZZAZIONE DI ACCESSI E PASSI CARRABILI COMUNE DI FRATTAMINORE (PROVINCIA DI NAPOLI) REGOLAMENTO COMUNALE PER IL RILASCIO DELLE AUTORIZZAZIONI PER LA REALIZZAZIONE DI ACCESSI E PASSI CARRABILI (deliberazione Consiglio Comunale n. 47 del19/12/2014)

Dettagli

REGOLAMENTO ACCESSI E PASSI CARRABILI

REGOLAMENTO ACCESSI E PASSI CARRABILI Approvazione con delibera di C.C. n. 12 in data 28.04.2016 REGOLAMENTO ACCESSI E PASSI CARRABILI Indice generale ART. 1 - CONTENUTO DEL REGOLAMENTO... 2 ART. 2 - DEFINIZIONI... 2 ART. 4 - AUTORIZZAZIONE,

Dettagli

Città di Quarrata Informazione relativamente ai Passi Carrabili

Città di Quarrata Informazione relativamente ai Passi Carrabili Città di Quarrata Informazione relativamente ai Passi Carrabili Cos è un passo carrabile Come realizzare correttamente un passo carrabile Cos è l autorizzazione di passo carrabile Come ottenere l autorizzazione

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI COMUNE DI AOSTA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI Titolo I NORME GENERALI Art. 1 - Contenuto del Regolamento 1. II presente regolamento disciplina l'istituzione, la modificazione

Dettagli

L AUTORIZZAZIONE VA COMPILATA IN TUTTE LE SUE PARTI

L AUTORIZZAZIONE VA COMPILATA IN TUTTE LE SUE PARTI Marca da Bollo 16,00 NULLA OSTA Al Sig. Presidente della Provincia di Pavia Ufficio concessioni pubblicitarie Piazza Italia, 2 27100 Pavia OGGETTO: Richiesta di nulla osta tecnico per il posizionamento

Dettagli

Disciplina dei passi carrabili

Disciplina dei passi carrabili Disciplina dei passi carrabili Normativa di riferimento NUOVO CODICE DELLA STRADA (D. L.gs 30 aprile 1992, n. 285) Artt. 2-3 - 22-26 - 27 REG. DI ESECUZIONE E DI ATTUAZIONE DEL C.d.S. (D.P.R. 16 dicembre

Dettagli

COMUNE DI RUTIGLIANO Provincia di Bari REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI

COMUNE DI RUTIGLIANO Provincia di Bari REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI COMUNE DI RUTIGLIANO Provincia di Bari REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI Approvato con delibera del C.C. n. 20 del 22/04/2009 TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI ART. 1 CONTENUTO DEL

Dettagli

ELENCO DOCUMENTAZIONE PER RICHIESTE AUTORIZZAZIONI E NULLA OSTA STRADALI PER MEZZI PUBBLICITARI

ELENCO DOCUMENTAZIONE PER RICHIESTE AUTORIZZAZIONI E NULLA OSTA STRADALI PER MEZZI PUBBLICITARI ELENCO DOCUMENTAZIONE PER RICHIESTE AUTORIZZAZIONI E NULLA OSTA STRADALI PER MEZZI PUBBLICITARI N. 2 fotocopie estratto catastale o C.T.R. (scala 1:2000 o 1:5.000); N. 2 copie planimetria con indicata

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEI PASSI CARRABILI. Approvato con deliberazione del C.C. n.

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEI PASSI CARRABILI. Approvato con deliberazione del C.C. n. REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEI PASSI CARRABILI INDICE Approvato con deliberazione del C.C. n. del ART. 1 CONTENUTO DEL REGOLAMENTO pag. 2 ART. 2 DEFINIZIONE DI PASSO CARRABILE pag. 2 ART. 3 INDICAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO ACCESSI E PASSI CARRABILI

REGOLAMENTO ACCESSI E PASSI CARRABILI REGOLAMENTO ACCESSI E PASSI CARRABILI Approvato con delibera del Consiglio Comunale n.6 del 23.02.2017 1 Indice generale ART. 1 - CONTENUTO DEL REGOLAMENTO... 3 ART. 2 - DEFINIZIONI... 3 ART. 4 - AUTORIZZAZIONE,

Dettagli

Comune di Imola Provincia di Bologna

Comune di Imola Provincia di Bologna Prot.gen. 12465 Imola, 13/3/2003 Agli uffici del Comune Agli esterni interessati OGGETTO: passi carrai Definizione modalità procedurali A seguito dell entrata in vigore della L.R. 25/11/2002 n. 31 Disciplina

Dettagli

CITTA DI ENNA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI.

CITTA DI ENNA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI. CITTA DI ENNA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI PASSI CARRABILI. APPROVATO CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N. 57 DEL 30.07.2012 INDICE Art. 1 CONTENUTO DEL REGOLAMENTO Art. 2 DEFINIZIONI Art.

Dettagli

C O M U N E D I CASTEL SANT ANGELO

C O M U N E D I CASTEL SANT ANGELO Approvato con deliberazione di C.C. n 6 del 28/04/2010 C O M U N E D I CASTEL SANT ANGELO P R O V I N C I A D I R I E T I REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEI PASSI CARRABILI 1 INDICE Art. 1 Contenuto del

Dettagli

COMUNE DI PULA REGOLAMENTO PASSI CARRABILI

COMUNE DI PULA REGOLAMENTO PASSI CARRABILI COMUNE DI PULA REGOLAMENTO PASSI CARRABILI APPROVATO CON DELIBERAZIONE C.C. N 24 DEL 22/06/2007 Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 Art. 9 Art. 10 Art. 11 Art. 12 Art. 13 Contenuto del

Dettagli

Domanda di installazione specchio parabolico

Domanda di installazione specchio parabolico Domanda di installazione specchio parabolico Premessa: Il soggetto interessato al rilascio di parere per la posa di specchio parabolico deve presentare una domanda in carta semplice (se Ente pubblico)

Dettagli

PIANO DI REGOLAMENTAZIONE DELLA SOSTA VEICOLARE IN ZONA OLIVEDO

PIANO DI REGOLAMENTAZIONE DELLA SOSTA VEICOLARE IN ZONA OLIVEDO PIANO DI REGOLAMENTAZIONE DELLA SOSTA VEICOLARE IN ZONA OLIVEDO (da Piazza Martiri della Libertà - ex Imbarcadero -, Via Enrico Fermi, fino ai civici 55 lato ovest e 126 lato est di Via Corrado Venini).

Dettagli

Allegato alla deliberazione del Consiglio comunale n. 54 di data 22 settembre 2015.

Allegato alla deliberazione del Consiglio comunale n. 54 di data 22 settembre 2015. Allegato alla deliberazione del Consiglio comunale n. 54 di data 22 settembre 2015. IL SINDACO IL SEGRETARIO COMUNALE F.to - Angelo Dalpez - F.to - dott.ssa Silvia Farina - Provincia di Trento COMUNE DI

Dettagli

REGOLAMENTO per l utilizzo delle aree private, soggette a servitù di uso pubblico ed adibite a parcheggio. Art. 1 Individuazione

REGOLAMENTO per l utilizzo delle aree private, soggette a servitù di uso pubblico ed adibite a parcheggio. Art. 1 Individuazione REGOLAMENTO per l utilizzo delle aree private, soggette a servitù di uso pubblico ed adibite a parcheggio Art. 1 Individuazione 1. Il presente regolamento disciplina l utilizzo di aree private con servitù

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RILASCIO DELLE AUTORIZZAZIONI PER LA COLLOCAZIONE DEGLI ELEMENTI DISSUASORI DELLA SOSTA

REGOLAMENTO PER IL RILASCIO DELLE AUTORIZZAZIONI PER LA COLLOCAZIONE DEGLI ELEMENTI DISSUASORI DELLA SOSTA COMUNE DI CERVETERI ( Provincia di Roma ) Necropoli della Banditaccia Sito United Nations Educational Scientific and Cultural Organization PATRIMONIO MONDIALE DELL' UMANITA' REGOLAMENTO PER IL RILASCIO

Dettagli

Comune di B R I E N N O Provincia di COMO REGOLAMENTO PASSI CARRAI

Comune di B R I E N N O Provincia di COMO REGOLAMENTO PASSI CARRAI Comune di B R I E N N O Provincia di COMO REGOLAMENTO PASSI CARRAI Approvato con delibera del C.C. n 11 del 23.04.2013 Art. 1 - OGGETTO DEL REGOLAMENTO Il presente regolamento disciplina le modalità e

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER GLI ACCESSI E PASSI CARRABILI (Art. 22, 26 e 27 del D.Lgs. 30/4/1992 n 285 ed art. 46 D.P.R.

REGOLAMENTO COMUNALE PER GLI ACCESSI E PASSI CARRABILI (Art. 22, 26 e 27 del D.Lgs. 30/4/1992 n 285 ed art. 46 D.P.R. COMUNE DI CANTAGALLO REGOLAMENTO COMUNALE PER GLI ACCESSI E PASSI CARRABILI (Art. 22, 26 e 27 del D.Lgs. 30/4/1992 n 285 ed art. 46 D.P.R. 16/12/1992 n 495) Approvato con D.C.C. n.25 del 4.08.2011 Pubblicato

Dettagli

COMUNE DI VILLAROSA. Area II Economico-Finanziaria. Servizio Entrate-Tributi- Ass. Informatica

COMUNE DI VILLAROSA. Area II Economico-Finanziaria. Servizio Entrate-Tributi- Ass. Informatica COMUNE DI VILLAROSA Area II Economico-Finanziaria Servizio Entrate-Tributi- Ass. Informatica REGOLAMENTO COMUNALE PASSI CARRABILI (approvato con deliberazione del C.C. n. 3..del 4.3.2013.) INDICE: Art.

Dettagli

COMUNE DI NOVAFELTRIA

COMUNE DI NOVAFELTRIA COMUNE DI NOVAFELTRIA REGOLAMENTO COMUNALE PER GLI ACCESSI E PASSI CARRABILI (Artt. 22, 26 e 27 del D.Lgs. 30/4/1992 n 285 ed art. 46 D.P.R. 16/12/1992 n 495) TESTO COORDINATO CON GLI EMENDAMENTI APPROVATI

Dettagli

C O M U N E D I C A S T E L F I D A R D O - PROVINCIA DI ANCONA - REGOLAMENTO COMUNALE PER L'APERTURA DI ACCESSI PRIVATI SU STRADE PUBBLICHE

C O M U N E D I C A S T E L F I D A R D O - PROVINCIA DI ANCONA - REGOLAMENTO COMUNALE PER L'APERTURA DI ACCESSI PRIVATI SU STRADE PUBBLICHE C O M U N E D I C A S T E L F I D A R D O - PROVINCIA DI ANCONA - REGOLAMENTO COMUNALE PER L'APERTURA DI ACCESSI PRIVATI SU STRADE PUBBLICHE - atto di Consiglio Comunale n. 189 del 21.11.1998 - atto di

Dettagli

C O M U N E D I A S S E M I N I (PROVINCIA DI CAGLIARI)

C O M U N E D I A S S E M I N I (PROVINCIA DI CAGLIARI) C O M U N E D I A S S E M I N I (PROVINCIA DI CAGLIARI) ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI PASSI CARRABILI ^^^^^^^^^ (Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 18

Dettagli

COMUNE BELLINZAGO NOVARESE. (Provincia di Novara)

COMUNE BELLINZAGO NOVARESE. (Provincia di Novara) COMUNE di BELLINZAGO NOVARESE (Provincia di Novara) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI AREE PER L INSTALLAZIONE DEI CIRCHI E DELLE ATTIVITA DELLO SPETTACOLO VIAGGIANTE Art. 1 Il presente Regolamento disciplina

Dettagli

COMUNE DI CASTEL DI LAMA Provincia di Ascoli Piceno

COMUNE DI CASTEL DI LAMA Provincia di Ascoli Piceno COMUNE DI CASTEL DI LAMA Provincia di Ascoli Piceno Modifiche al Regolamento comunale per l applicazione del canone per l occupazione di spazi ed aree pubbliche, approvato con deliberazione consiliare

Dettagli

OGGETTO: Richiesta di concessione per l occupazione permanente di spazi ed aree pubbliche PASSO CARRABILE.

OGGETTO: Richiesta di concessione per l occupazione permanente di spazi ed aree pubbliche PASSO CARRABILE. Al Dirigente Area Economico Finanziaria del Comune di Nettuno OGGETTO: Richiesta di concessione per l occupazione permanente di spazi ed aree pubbliche PASSO CARRABILE. NUOVA CONCESSIONE RINNOVO CONCESSIONE

Dettagli

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE COMUNE DI COMUNE ALL IONIO ( Provincia di COSENZA ) COMANDO POLIZIA MUNICIPALE REGOLAMENTO DEI PASSI CARRABILI proposta elaborata da : Ten. Pietro Atene : Responsabile del Corpo di P.M. 1 INDICE Art. 1

Dettagli

COMUNE DI CENESELLI PROVINCIA DI ROVIGO

COMUNE DI CENESELLI PROVINCIA DI ROVIGO COMUNE DI CENESELLI PROVINCIA DI ROVIGO REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI SPAZI ED AREE PUBBLICHE PER LO SPETTACOLO VIAGGIANTE (Legge 18.03.1968 n. 337) Approvato con delibera di Consiglio Comunale n.

Dettagli

Direzione Infrastrutture e Mobilità ORDINANZA N / 119 CITTA DI TORINO ORDINANZA N del 18 giugno 2015

Direzione Infrastrutture e Mobilità ORDINANZA N / 119 CITTA DI TORINO ORDINANZA N del 18 giugno 2015 Direzione Infrastrutture e Mobilità ORDINANZA N 2015 82351 / 119 Servizio Esercizio CITTA DI TORINO ORDINANZA N 2015 82351 del 18 giugno 2015 OGGETTO: FESTIVITA' DI SAN GIOVANNI BATTISTA - PROVVEDIMENTI

Dettagli