COMUNICATO UFFICIALE N. 48/L DEL 21 LUGLIO 2015

Save this PDF as:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNICATO UFFICIALE N. 48/L DEL 21 LUGLIO 2015"

Transcript

1 COMUNICATO UFFICIALE N. 48/L DEL 21 LUGLIO 2015 LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 48/91 Comunicazioni della F.I.G.C. Si riporta il testo del Com. Uff. n. 37/A della F.I.G.C., pubblicato in data 17 Luglio 2015: Comunicato Ufficiale n. 37/A Il Consiglio Federale - ravviata la necessità di dover fissare i criteri per la sostituzione di società che non parteciperanno al Campionato professionistico di loro competenza, nella stagione sportiva 2015/2016, a seguito di decisioni degli Organi di Giustizia Sportiva; - ritenuto che le sostituzioni debbano essere attuate in ragione di una valutazione che privilegi il risultato sportivo conseguito al termine del Campionato Professionistico di competenza 2014/2015; - visto l art. 27 dello Statuto Federale d e l i b e r a di adottare al tal fine i criteri di cui all allegato sub A). Pubblicato in Firenze il 21 Luglio 2015 IL COMMISSARIO STRAORDINARIO Dott. Tommaso Miele

2 All. A) A) Criteri per la sostituzione di società che non parteciperanno al Campionato di Serie A 2015/2016, a seguito di decisioni degli Organi di Giustizia Sportiva A1) Sostituzione di società che hanno mantenuto il titolo di Serie A al termine della stagione sportiva 2014/2015. Per la sostituzione delle società di cui alla lettera A1), si utilizzerà la seguente graduatoria: - società classificatasi 18 nel Campionato di Serie A - società classificatasi 19 nel Campionato di Serie A - società classificatasi 20 nel Campionato di Serie A - società perdente la finale dei play-off del Campionato di Serie B - società perdente la semifinale dei play-off del Campionato di Serie B che ha conseguito il miglior punteggio in classifica al termine della regular season - società perdente la semifinale dei play-off del Campionato di Serie B che ha conseguito il minor punteggio in classifica al termine della regular season - società perdente il turno preliminare dei play-off del Campionato di Serie B che ha conseguito il miglior punteggio in classifica al termine della regular season - società perdente il turno preliminare dei play-off del Campionato di Serie B che ha conseguito il minor punteggio in classifica al termine della regular season - società classificatasi 9 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 10 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 11 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 12 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 13 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 14 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 15 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 16 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 17 nel Campionato di Serie B 2

3 - società vincente la finale di play-out del Campionato di Serie B A2) Sostituzione di società promosse direttamente al Campionato di Serie A 2015/2016 al termine del Campionato di Serie B 2014/2015. Per la sostituzione delle società di cui alla lettera A2), si utilizzerà la seguente graduatoria: - società classificatasi 3 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 4 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 5 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 6 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 7 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 8 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 9 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 10 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 11 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 12 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 13 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 14 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 15 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 16 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 17 nel Campionato di Serie B - società vincente la finale di play-out del Campionato di Serie B A3) Sostituzione di società promossa al Campionato di Serie A 2015/2016 a seguito dei playoff del Campionato Serie B 2014/2015. Per la sostituzione della società di cui alla lettera A3), si utilizzerà la seguente graduatoria: - società perdente la finale dei play-off del Campionato di Serie B - società perdente la semifinale dei play-off del Campionato di Serie B che ha conseguito il miglior punteggio in classifica al termine della regular season 3

4 - società perdente la semifinale dei play-off del Campionato di Serie B che ha conseguito il minor punteggio in classifica al termine della regular season - società perdente il turno preliminare dei play-off del Campionato di Serie B che ha conseguito il miglior punteggio in classifica al termine della regular season - società perdente il turno preliminare dei play-off del Campionato di Serie B che ha conseguito il minor punteggio in classifica al termine della regular season - società classificatasi 9 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 10 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 11 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 12 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 13 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 14 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 15 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 16 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 17 nel Campionato di Serie B - società vincente la finale di play-out del Campionato di Serie B * * * * * B) Criteri per la sostituzione di società che non parteciperanno al Campionato di Serie B 2015/2016, a seguito di decisioni degli Organi di Giustizia Sportiva B1) Sostituzione di società che hanno mantenuto il titolo di Serie B al termine della stagione sportiva 2014/2015. Per la sostituzione delle società di cui alla lettera B1), si utilizzerà la seguente graduatoria: - società perdente la finale di play-out del Campionato di Serie B - società classificatasi 20 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 21 nel Campionato di Serie B - società classificatasi 22 nel Campionato di Serie B - società perdente la finale play-off del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica 4

5 - società perdente la semifinale play-off del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica che ha conseguito il miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al termine della regular season - società perdente la semifinale play-off del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica, che ha conseguito il minor punteggio classifica, tra i tre gironi, al termine della regular season In caso di parità di punti in classifica, al termine della regular season, tra le società partecipanti alle semifinali play-off del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica, prevarrà la società con il maggior numero di vittorie; in caso di ulteriore parità, la società con il maggior numero di reti segnate; in caso di ulteriore parità, la società con il minor numero di reti subite; in caso di ulteriore parità, si procederà a sorteggio., che ha conseguito il miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al termine della regular season - società perdente il primo turno di play off del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica, che ha conseguito il secondo miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al termine della regular season, che ha conseguito il terzo miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al termine della regular season, che ha conseguito il minor punteggio in classifica, tra i tre gironi, al termine della regular season In caso di parità di punti in classifica, al termine della regular season, tra le società partecipanti al primo turno di play-off del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica ( ), prevarrà la società con il maggior numero di vittorie; in caso di ulteriore parità, la società con il maggior numero di reti segnate; in caso di ulteriore parità, la società con il minor numero di reti subite; in caso di ulteriore parità, si procederà a sorteggio. - società classificatasi 4, che non ha disputato il primo turno di play-off del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica - società classificatasi 5, che ha conseguito il miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al 5

6 - società classificatasi 5, che ha conseguito il secondo miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 5, che ha conseguito il minor punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 6, che ha conseguito il miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 6, che ha conseguito il secondo miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 6, che ha conseguito il minor punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 7, che ha conseguito il miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 7, che ha conseguito il secondo miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 7, che ha conseguito il minor punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 8, che ha conseguito il miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 8, che ha conseguito il secondo miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 8, che ha conseguito il minor punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 9, che ha conseguito il miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 9, che ha conseguito il secondo miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 9, che ha conseguito il minor punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 10, che ha conseguito il miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al 6

7 - società classificatasi 10, che ha conseguito il secondo miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 10, che ha conseguito il minor punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 11, che ha conseguito il miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 11, che ha conseguito il secondo miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 11, che ha conseguito il minor punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 12, che ha conseguito il miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 12, che ha conseguito il secondo miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 12, che ha conseguito il minor punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 13, che ha conseguito il miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 13, che ha conseguito il secondo miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 13, che ha conseguito il minor punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 14, che ha conseguito il miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 14, che ha conseguito il secondo miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 14, che ha conseguito il minor punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 15, che ha conseguito il miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al 7

8 - società classificatasi 15, che ha conseguito il secondo miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al - società classificatasi 15, che ha conseguito il minor punteggio in classifica, tra i tre gironi, al In caso di parità di punti in classifica, al termine della regular season, tra le società sopra citate partecipanti al Campionato di Lega Pro - Divisione Unica, prevarrà la società con il maggior numero di vittorie; in caso di ulteriore parità, la società con il maggior numero di reti segnate; in caso di ulteriore parità, la società con il minor numero di reti subite; in caso di ulteriore parità, si procederà a sorteggio. - società vincente il play-out del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica, che ha conseguito il miglior punteggio in classifica tra i tre gironi, al termine della regolar season - società vincente il play-out del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica, che ha conseguito il secondo miglior punteggio in classifica tra i tre gironi, al termine della regolar season - società vincente il play-out del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica, che ha conseguito il terzo miglior punteggio in classifica tra i tre gironi, al termine della regolar season - società vincente il play-out del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica, che ha conseguito il quarto miglior punteggio in classifica tra i tre gironi, al termine della regolar season - società vincente il play-out del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica, che ha conseguito il quinto miglior punteggio in classifica tra i tre gironi, al termine della regolar season - società vincente il play-out del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica, che ha conseguito il minor punteggio in classifica tra i tre gironi, al termine della regolar season In caso di parità di punti in classifica, al termine della regular season, tra le società vincenti il playout del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica, prevarrà la società con il maggior numero di vittorie; in caso di ulteriore parità, la società con il maggior numero di reti segnate; in caso di ulteriore parità, la società con il minor numero di reti subite; in caso di ulteriore parità, si procederà a sorteggio. B2) Sostituzione di società promosse direttamente al Campionato di Serie B 2015/2016 al termine del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica 2014/2015. Per la sostituzione delle società di cui alla lettera B2), si utilizzerà la seguente graduatoria: - società classificatasi 2, nel rispettivo girone del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica 8

9 - società classificatasi 3, nel rispettivo girone del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica - società classificatasi 4, nel rispettivo girone del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica - società classificatasi 5, nel rispettivo girone del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica - società classificatasi 6, nel rispettivo girone del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica - società classificatasi 7, nel rispettivo girone del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica - società classificatasi 8, nel rispettivo girone del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica - società classificatasi 9, nel rispettivo girone del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica - società classificatasi 10, nel rispettivo girone del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica - società classificatasi 11, nel rispettivo girone del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica - società classificatasi 12, nel rispettivo girone del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica - società classificatasi 13, nel rispettivo girone del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica - società classificatasi 14, nel rispettivo girone del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica - società classificatasi 15, nel rispettivo girone del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica - società vincente il play-out nel rispettivo girone del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica, che ha conseguito il miglior punteggio in classifica - società vincente il play-out nel rispettivo girone del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica, che ha conseguito il secondo miglior punteggio in classifica 9

10 B3) Sostituzione di società promossa al Campionato di Serie B 2015/2016 a seguito dei play-off del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica 2014/2015. Per la sostituzione della società di cui alla lettera B3), si utilizzerà la seguente graduatoria: - società perdente la finale play-off del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica - società perdente la semifinale play-off del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica che ha conseguito il miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al termine della regular season - società perdente la semifinale play-off del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica, che ha conseguito il minor punteggio classifica, tra i tre gironi, al termine della regular season In caso di parità di punti in classifica, al termine della regular season, tra le società partecipanti alle semifinali play-off del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica, prevarrà la società con il maggior numero di vittorie; in caso di ulteriore parità, la società con il maggior numero di reti segnate; in caso di ulteriore parità, la società con il minor numero di reti subite; in caso di ulteriore parità, si procederà a sorteggio., che ha conseguito il miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al termine della regular season, che ha conseguito il secondo miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al termine della regular season, che ha conseguito il terzo miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al termine della regular season, che ha conseguito il minor punteggio in classifica, tra i tre gironi, al termine della regular season In caso di parità di punti in classifica, al termine della regular season, tra le società partecipanti al primo turno di play-off del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica, prevarrà la società con il maggior numero di vittorie; in caso di ulteriore parità, la società con il maggior numero di reti segnate; in caso di ulteriore parità, la società con il minor numero di reti subite; in caso di ulteriore parità, si procederà a sorteggio. 10

11 In caso di ulteriore necessità si utilizzerà la graduatoria di cui alla precedente lettera B1) ad iniziare dalla società classificatasi 4, che non ha disputato il primo turno di play-off del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica. * * * * * C) Criteri per la sostituzione di società che non parteciperanno al Campionato di Lega Pro - Divisione Unica 2015/2016, a seguito di decisioni degli Organi di Giustizia Sportiva C1) Sostituzione di società che hanno mantenuto il titolo sportivo del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica al termine della stagione sportiva 2014/2015. Per la sostituzione delle società di cui alla lettera C1), si utilizzerà la seguente graduatoria: - società perdente il play-out del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica, che ha conseguito il miglior punteggio in classifica, nel rispettivo girone, al termine della regular season del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica - società perdente il play-out del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica, che ha conseguito il secondo miglior punteggio in classifica, nel rispettivo girone, al termine della regular season del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica -società classificatasi 20, nel rispettivo girone, al termine della regular season del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica In caso di ulteriore necessità, si considereranno le società retrocesse dagli altri gironi, stilando la griglia sotto riportata su tutti e tre i gironi e la graduatoria scorrerà, tenendo conto delle sole società che non abbiano già usufruito della sostituzione nel proprio girone. -società perdente il play-out del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica, che ha conseguito il miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al termine della regular season del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica - società perdente il play-out del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica, che ha conseguito il secondo miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al termine della regular season del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica - società perdente il play-out del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica, che ha conseguito il terzo miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al termine della regular season del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica 11

12 - società perdente il play-out del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica, che ha conseguito il quarto miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al termine della regular season del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica - società perdente il play-out del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica, che ha conseguito il quinto miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al termine della regular season del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica - società perdente il play-out del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica, che ha conseguito il minor punteggio in classifica, tra i tre gironi, al termine della regular season del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica In caso di parità di punti in classifica, al termine della regular season, tra le società partecipanti al play-out del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica, prevarrà la società con il maggior numero di vittorie; in caso di ulteriore parità, la società con il maggior numero di reti segnate; in caso di ulteriore parità, la società con il minor numero di reti subite; in caso di ulteriore parità, si procederà a sorteggio.-società classificatasi 20, che ha conseguito il miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al termine della regular season del Campionato di Lega Pro - Divisione Unica. -società classificatasi 20, che ha conseguito il secondo miglior punteggio in classifica, tra i tre gironi, al -società classificatasi 20, che ha conseguito il minor punteggio in classifica, tra i tre gironi, al In caso di parità di punteggio in classifica, al termine della regular season, tra le società sopra citate, prevarrà la società che ha vinto più gare; in caso di ulteriore parità, la società che ha segnato più reti; in caso di ulteriore parità, la società che ha subito meno reti; in caso di ulteriore parità, si procederà a sorteggio. C2) Sostituzione di società promosse al Campionato di Lega Pro - Divisione Unica 2015/2016 Per la sostituzione delle società di cui alla lett. C2, si formerà una griglia secondo quanto previsto dal Regolamento L.N.D. ex art. 49, lett. c, punto 3) delle N.O.I.F., pubblicato con il Comunicato Ufficiale n. 328/A del 26 giugno * * * * * 12

13 Saranno escluse dalle graduatorie di cui alle precedenti lettere A), B) e C), le società che non abbiano mantenuto la permanenza nel Campionato di competenza 2015/2016, a seguito di sanzioni comminate dagli Organi di Giustizia Sportiva. 13

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O COMUNICATO UFFICIALE N. 47/A Il Consiglio Federale Preso atto della proposta della Lega Nazionale Professionisti

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O COMUNICATO UFFICIALE N. 123/A Il Consiglio Federale - Nella riunione del 31 agosto 2015; - preso atto della

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O COMUNICATO UFFICIALE N. 171/A Il Consiglio Federale - Nella riunione del 30 aprile 2013; - ravvisata la necessità

Dettagli

PLAY- OFF PLAY-OUT CAMPIONATO LEGA PRO 2014-2015

PLAY- OFF PLAY-OUT CAMPIONATO LEGA PRO 2014-2015 NOVEMBRE 2008 COMUNICATO UFFICIALE N.200/DIV DEL 28 APRILE 2015 LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 200/516 PLAY- OFF PLAY-OUT CAMPIONATO LEGA PRO 2014-2015 In relazione alle gare dei Play-0ff e Play-out

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 65

Comunicato Ufficiale N. 65 Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale N. 65 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque 3.1. ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 066

Comunicato Ufficiale N. 066 Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale N. 066 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque 3.1. ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

Comunicato Ufficiale N.64

Comunicato Ufficiale N.64 1. COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C. 2. COMUNICAZIONI DELLA L.N.D. Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale N.64 3. COMUNICAZIONI DELLA DIVISIONE CALCIO A CINQUE 3.1.1. ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 037

Comunicato Ufficiale N. 037 Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale N. 037 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI COMITATO REGIONALE CALABRIA VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 Indirizzo Internet: www.crcalabria.it

Dettagli

Comunicato Ufficiale N 5 C5 del 02/08/2012

Comunicato Ufficiale N 5 C5 del 02/08/2012 - CRL 5 C5/1 - Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE LAZIO Via Tiburtina, 1072-00156 ROMA Tel.: 06 416031 (centralino) - Fax 06 41217815 Indirizzo Internet: www.lnd.it

Dettagli

REGOLAMENTO COPPA ITALIA LEGA PRO 2015/2016

REGOLAMENTO COPPA ITALIA LEGA PRO 2015/2016 NOVEMBRE 2008 COMUNICATO UFFICIALE N. 65/L DEL 5 AGOSTO 2015 LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 65/142 REGOLAMENTO COPPA ITALIA LEGA PRO 2015/2016 La Lega organizza per l'annata sportiva 2015-2016 la

Dettagli

DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013.

DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013. DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013. Qui di seguito si riporta la normativa definitiva che disciplina l organizzazione della gare di Play-Off e di Play-Out Il Consiglio Direttivo

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI SERIE A e B COMUNICATO UFFICIALE N 07 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA 2014-2015. Antonello Valentini

CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI SERIE A e B COMUNICATO UFFICIALE N 07 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA 2014-2015. Antonello Valentini CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI SERIE A e B COMUNICATO UFFICIALE N 07 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 Antonello Valentini CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI SERIE A e B STAGIONE

Dettagli

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI REGIONALE CALABRIA VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 Indirizzo Internet: www.crcalabria.it

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 245/L DEL 13 GIUGNO 2016

COMUNICATO UFFICIALE N. 245/L DEL 13 GIUGNO 2016 COMUNICATO UFFICIALE N. 245/L DEL 13 GIUGNO 2016 LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 245/472 Comunicazioni della F.I.G.C. Si riporta il testo del Com. Uff. n. 429/A della F.I.G.C., pubblicato in data

Dettagli

Comunicato Ufficiale N 31 del 27 Ottobre 2011

Comunicato Ufficiale N 31 del 27 Ottobre 2011 Stagione Sportiva 2011/2012 Comunicato Ufficiale N 31 del 27 Ottobre 2011 IL COMUNICATO UFFICIALE DELLA DIVISIONE CALCIO FEMMINILE È INTEGRALMENTE CONSULTABILE PRESSO IL SITO INTERNET DELLA DIVISIONE ALL

Dettagli

MECCANISMI DI PROMOZIONE E RETROCESSIONE CAMPIONATI REGIONALI E PROVINCIALI DI CALCIO A 5

MECCANISMI DI PROMOZIONE E RETROCESSIONE CAMPIONATI REGIONALI E PROVINCIALI DI CALCIO A 5 DI PROMOZIONE E RETROCESSIONE CAMPIONATI REGIONALI E PROVINCIALI DI CALCIO A 5 CAMPIONATO REGIONALE DI CALCIO A 5 SERIE C1 Nessuna retrocessione dalla Serie B SQUADRE MECCANISMO 1 CLASSIFICATA PROMOSSA

Dettagli

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI REGIONALE CALABRIA VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 Indirizzo Internet: www.crcalabria.it

Dettagli

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI REGIONALE CALABRIA VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 Indirizzo Internet: www.crcalabria.it

Dettagli

MECCANISMI DI PROMOZIONE E RETROCESSIONE CAMPIONATI REGIONALI E PROVINCIALI DI CALCIO A 5

MECCANISMI DI PROMOZIONE E RETROCESSIONE CAMPIONATI REGIONALI E PROVINCIALI DI CALCIO A 5 MECCANISMI DI PROMOZIONE E RETROCESSIONE CAMPIONATI REGIONALI E PROVINCIALI DI CALCIO A 5 CAMPIONATO REGIONALE DI CALCIO A 5 SERIE C1 Zero o Una retrocessione dalla Serie B SQUADRE MECCANISMO 1 CLASSIFICATA

Dettagli

STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE

STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE FASI FINALI PROVINCIALI Le Fasi Finali Provinciali c5/c7 sono parte integrante dei Campionati 2013/14 e la mancata

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 276/L 23 MAGGIO 2019

COMUNICATO UFFICIALE N. 276/L 23 MAGGIO 2019 COMUNICATO UFFICIALE N. 276/L 23 MAGGIO 2019 276/641 Comunicazioni della F.I.G.C. Si riporta il testo del Com. Uff. n. 126 A della F.I.G.C., pubblicato in data 21 Maggio 2019: Comunicato Ufficiale n. 126

Dettagli

LE SQUADRE AMMESSE al Campionato 2009/2010 sono 56 e precisamente:

LE SQUADRE AMMESSE al Campionato 2009/2010 sono 56 e precisamente: Lega Nazionale Pallacanestro Pagina 1 di 7 ORDINAMENTO CAMPIONATO SERIE B DILETTANTI LE SQUADRE AMMESSE al Campionato 2009/2010 sono 56 e precisamente: n. 4 squadre retrocesse dalla serie A Dilettanti

Dettagli

NORME DI ATTUAZIONE CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO A 5 STAGIONE 2016

NORME DI ATTUAZIONE CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO A 5 STAGIONE 2016 NORME DI ATTUAZIONE CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO A STAGIONE 2016 Art. 1 (indizione) E indetto per la stagione 2016 il VIII^ Campionato Italiano di calcio per le seguenti divisioni: Agonistica Promozionale

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 247 DEL 4 GIUGNO 2012. Coppa Italia 2012/2013, 2013/2014 e 2014/2015 REGOLAMENTO

COMUNICATO UFFICIALE N. 247 DEL 4 GIUGNO 2012. Coppa Italia 2012/2013, 2013/2014 e 2014/2015 REGOLAMENTO COMUNICATO UFFICIALE N. 247 DEL 4 GIUGNO 2012 Coppa Italia 2012/2013, 2013/2014 e 2014/2015 (di seguito la Competizione ) REGOLAMENTO 1) ORGANIZZAZIONE e DENOMINAZIONE DELLA COMPETIZIONE Organizzatrice

Dettagli

Promozioni e retrocessioni stagione 2014/2015

Promozioni e retrocessioni stagione 2014/2015 Campionati Regionali Serie C e D Promozioni e retrocessioni stagione 2014/2015 PROMOZIONI E RETROCESSIONI STAGIONE 2014/2015 SERIE C FEMMINILE Partenza Serie C 2013/2014 = squadre 42 Promosse in Serie

Dettagli

Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale N 15 del 04/09/2014

Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale N 15 del 04/09/2014 COMITATO REGIONALE LOMBARDIA Via RICCARDO PITTERI n 95/2 20134 MILANO Tel. 02.21722.899 Sito Internet: www.lnd.it Segreteria e Programmazione Gare: Tel. 02.21722.202-204 - Fax 02.21722.233 - E.mail: affarigeneralicrl@lnd.it

Dettagli

Potranno essere impiegate, solo ed esclusivamente per la 1^ Fase Interregionale, fino a quattro atlete fuori quota nate dal 1.1.1995 al 31.12.1996.

Potranno essere impiegate, solo ed esclusivamente per la 1^ Fase Interregionale, fino a quattro atlete fuori quota nate dal 1.1.1995 al 31.12.1996. Organico Campionato di Calcio Femminile Serie D 2015/2016 Alla chiusura delle iscrizioni del Campionato di Serie D, risultano partecipanti al Campionato di Calcio Femminile di Serie D - Stagione Sportiva

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O COMUNICATO UFFICIALE N. 27/A Il Consiglio Federale - visto il C.U. n. 429/A del 7 giugno 2016, con il quale

Dettagli

Stagione Sportiva 2015/2016. Comunicato Ufficiale N. 001

Stagione Sportiva 2015/2016. Comunicato Ufficiale N. 001 Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale N. 001 COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C. COMUNICAZIONI DELLA L.N.D. COMUNICAZIONI DELLA DIVISIONE CALCIO A CINQUE 1.1 SITO INTERNET Si segnala che l indirizzo

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 205/L 30 MAGGIO 2017

COMUNICATO UFFICIALE N. 205/L 30 MAGGIO 2017 COMUNICATO UFFICIALE N. 205/L 30 MAGGIO 2017 205/494 Comunicazioni della F.I.G.C. Si riporta il testo del Com. Uff. n. 163/A della F.I.G.C., pubblicato in data 26 Maggio 2017: Comunicato Ufficiale n. 163/A

Dettagli

NORME DI PARTECIPAZIONE ALLE MANIFESTAZIONI UFFICIALI DI CALCIO, CALCIO A 7/8 E CALCIO A 5 STAGIONE 2015/2016

NORME DI PARTECIPAZIONE ALLE MANIFESTAZIONI UFFICIALI DI CALCIO, CALCIO A 7/8 E CALCIO A 5 STAGIONE 2015/2016 NORME DI PARTECIPAZIONE ALLE MANIFESTAZIONI UFFICIALI DI CALCIO, CALCIO A 7/8 E CALCIO A 5 STAGIONE 2015/2016 Art. 1 Partecipazione degli atleti tesserati con la F.I.G.C. (Federazione Italiana Gioco Calcio)

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 244/L DEL 13 GIUGNO 2016

COMUNICATO UFFICIALE N. 244/L DEL 13 GIUGNO 2016 COMUNICATO UFFICIALE N. 244/L DEL 13 GIUGNO 2016 LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 244/471 Comunicazioni della F.I.G.C. Si riporta il testo del Com. Uff. n. 428/A della F.I.G.C., pubblicato in data

Dettagli

CAMPIONATO DI SOCIETA 2006 SERIE A-B-C. Bando e Regolamento di gara

CAMPIONATO DI SOCIETA 2006 SERIE A-B-C. Bando e Regolamento di gara CAMPIONATO DI SOCIETA 2006 SERIE A-B-C La partecipazione alla gara è riservata alle Associazioni Sportive Dilettantistiche ASD della FIGB che siano in regola con l affiliazione 2006 e che abbiano acquisito

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O COMUNICATO UFFICIALE N. 57 Il Commissario Straordinario - visti ed esaminati i testi del Regolamento L.N.D.

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 1 Stagione Sportiva 2014-2015

COMUNICATO UFFICIALE N. 1 Stagione Sportiva 2014-2015 COMUNICATO UFFICIALE N. 1 Stagione Sportiva 2014-2015 I) ATTIVITA UFFICIALE DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI La Lega Nazionale Dilettanti - in attuazione delle disposizioni di cui all art. 49, punto 1,

Dettagli

Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori

Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori Societa affiliata alla Fipav e all MSP Manofuori Cup Non è necessario essere Campioni per divertirsi giocando a pallavolo L Associazione Culturale

Dettagli

Stagione Sportiva 2012/2013. Comunicato Ufficiale N. 001

Stagione Sportiva 2012/2013. Comunicato Ufficiale N. 001 Stagione Sportiva 2012/2013 Comunicato Ufficiale N. 001 1. COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C. 2. COMUNICAZIONI DELLA L.N.D. 3. COMUNICAZIONI DELLA DIVISIONE CALCIO A CINQUE 1.1 SITO INTERNET Si segnala che l

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 001

Comunicato Ufficiale N. 001 1 Stagione Sportiva 2010/2011 Comunicato Ufficiale N. 001 1. COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C. 2. COMUNICAZIONI DELLA L.N.D. 3. COMUNICAZIONI DELLA DIVISIONE CALCIO A CINQUE 1.1 SITO INTERNET Si segnala che

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico \ Lega Nazionale Dilettanti Emilia Romagna 2011-12

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico \ Lega Nazionale Dilettanti Emilia Romagna 2011-12 Allegato F FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico \ Lega Nazionale Dilettanti Emilia Romagna 2011-12 Regolamenti per Tornei a carattere Regionale e Provinciale Attività di Base

Dettagli

REGOLAMENTO DEL XX TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO GIOVANILE - Assemini (CA) 18 21 Giugno 2015

REGOLAMENTO DEL XX TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO GIOVANILE - Assemini (CA) 18 21 Giugno 2015 REGOLAMENTO DEL XX TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO GIOVANILE - Assemini (CA) 18 21 Giugno 2015 ART.1 ORGANIZZAZIONE La ASD Gioventu Assemini Calcio con sede in Assemini (CA) C.so Europa 60, organizza un

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO 00198 ROMA VIA PO, 36 STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 COMUNICATO UFFICIALE N 7 DEL 03/08/2015 CIRCOLARE N 1 ATTIVITÀ AGONISTICA A) Campionato

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 140/L 4 DICEMBRE 2017

COMUNICATO UFFICIALE N. 140/L 4 DICEMBRE 2017 COMUNICATO UFFICIALE N. 140/L 4 DICEMBRE 2017 140/281 Comunicazioni della F.I.G.C. Si riporta il testo del Com. Uff. n. 94/A della F.I.G.C., pubblicato in data 1 Dicembre 2017: Comunicato Ufficiale n.

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O COMUNICATO UFFICIALE N. 57/A Il Consiglio Federale Visto il Comunicato Ufficiale n. 56/A con cui il Consiglio

Dettagli

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015 Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015 CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile.... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE n. 63/LND (31/BS) a) SVOLGIMENTO DELLA FASE FINALE - CAMPIONATO SERIE A 2015 di BEACH SOCCER

COMUNICATO UFFICIALE n. 63/LND (31/BS) a) SVOLGIMENTO DELLA FASE FINALE - CAMPIONATO SERIE A 2015 di BEACH SOCCER COMUNICATO UFFICIALE n. 63/LND (31/BS) a) SVOLGIMENTO DELLA FASE FINALE - CAMPIONATO SERIE A 2015 di BEACH SOCCER La Fase Finale del Campionato di Serie A 2015 di Beach Soccer, dai quarti di finale alla

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale Stagione Sportiva 2013/2014 (da redigere su carta intestata della Società

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 76/L 16 AGOSTO 2017

COMUNICATO UFFICIALE N. 76/L 16 AGOSTO 2017 COMUNICATO UFFICIALE N. 76/L 16 AGOSTO 2017 76/189 Comunicazioni della F.I.G.C. Si riporta il testo del Com. Uff. n. 48/A della F.IG.C., pubblicato in data 11 Agosto 2017: Comunicato Ufficiale n. 48/A

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 80/L DEL 31 AGOSTO 2012

COMUNICATO UFFICIALE N. 80/L DEL 31 AGOSTO 2012 COMUNICATO UFFICIALE N. 80/L DEL 31 AGOSTO 2012 LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 80/175 Comunicazioni della F.I.G.C. Si riporta il testo del Com. Uff. n. 52/A della F.I.G.C., pubblicato in data 30

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 78 ARTICOLAZIONE DEI CAMPIONATI

Comunicato Ufficiale N. 78 ARTICOLAZIONE DEI CAMPIONATI 1 1. COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C. 2. COMUNICAZIONI DELLA L.N.D. Stagione Sportiva 2012/2013 Comunicato Ufficiale N. 78 3. COMUNICAZIONI DELLA DIVISIONE CALCIO A CINQUE 3.1.1. ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE

Dettagli

ART. 5: SOSTITUZIONI Sono previste n sostituzioni, indipendentemente dal ruolo, in qualsiasi momento della gara.

ART. 5: SOSTITUZIONI Sono previste n sostituzioni, indipendentemente dal ruolo, in qualsiasi momento della gara. REGOLAMENTO TORNEO 1^ SQUADRA (indicare la categoria delle squadre partecipanti) 15/16 ART. 1: ORGANIZZAZIONE La Società : Matr.FIGC: Sede c.a.p. via Telef. Fax email Dirig.Resp. Sig. telef. Cell. indice

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O COMUNICATO UFFICIALE N. 54 Il Commissario Straordinario - ravvisata la necessità di stabilire i criteri e le

Dettagli

REGOLAMENTO FIVE LEAGUE 2013/2014

REGOLAMENTO FIVE LEAGUE 2013/2014 REGOLAMENTO FIVE LEAGUE 2013/2014 Alla tredicesima edizione del campionato amatoriale di calcio a 5 partecipano 40 squadre che vengono suddivise per sorteggio in 4 gironi da 10 squadre che daranno vita

Dettagli

CAMPIONATO DI SOCIETA 2007 SERIE A-B-C. Bando e Regolamento di gara

CAMPIONATO DI SOCIETA 2007 SERIE A-B-C. Bando e Regolamento di gara CAMPIONATO DI SOCIETA 2007 SERIE A-B-C La partecipazione alla gara è riservata alle Associazioni Sportive Dilettantistiche ASD della FIGB che siano in regola con l affiliazione 2007 e che abbiano acquisito

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale Stagione Sportiva 2014/2015 (da redigere su carta intestata della Società organizzatrice)

Dettagli

L attività della categoria Giovanissimi costituisce il primo momento di verifica del processo di apprendimento tecnico-formativo.

L attività della categoria Giovanissimi costituisce il primo momento di verifica del processo di apprendimento tecnico-formativo. 2) ATTIVITÀ GIOVANILE AGONISTICA L attività giovanile è ad indirizzo competitivo e si configura principalmente attraverso i risultati delle gare ed il comportamento disciplinare in campo e fuori di Atleti,

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 001

Comunicato Ufficiale N. 001 Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale N. 001 1. COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C. 2. COMUNICAZIONI DELLA L.N.D. 3. COMUNICAZIONI DELLA DIVISIONE CALCIO A CINQUE 3.1.1 SITO INTERNET Si segnala che

Dettagli

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016 Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016 CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile.... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2

Dettagli

CAMPIONATO DEGLI AFFILIATI 2015 Divisione nazionale Serie A1 PROGRAMMA - REGOLAMENTO

CAMPIONATO DEGLI AFFILIATI 2015 Divisione nazionale Serie A1 PROGRAMMA - REGOLAMENTO CAMPIONATO DEGLI AFFILIATI 2015 Divisione nazionale Serie A1 PROGRAMMA - REGOLAMENTO SERIE A1 MASCHILE Alla serie A1 maschile prendono parte 16 squadre divise in quattro gironi da quattro squadre, con

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O COMUNICATO UFFICIALE N. 425/A Il Consiglio Federale - Preso atto della proposta della Lega Italiana Calcio

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 273/L 23 MAGGIO 2019

COMUNICATO UFFICIALE N. 273/L 23 MAGGIO 2019 COMUNICATO UFFICIALE N. 273/L 23 MAGGIO 2019 273/638 Comunicazioni della F.I.G.C. Si riporta il testo del Com. Uff. n. 123 A della F.I.G.C., pubblicato in data 21 Maggio 2019: Comunicato Ufficiale n. 123

Dettagli

categoria : periodo di svolgimento : I NOMI DELLE SQUADRE PARTECIPANTI ED IL CALENDARIO DELLE GARE completo

categoria : periodo di svolgimento : I NOMI DELLE SQUADRE PARTECIPANTI ED IL CALENDARIO DELLE GARE completo Fac simile lettera di trasmissione al C.R.V. su carta intestata della Società organizzatrice, PER I SOLI TORNEI DILETTANTI (NON GIOVANILI) : Data Spett.le F.I.G.C. C.R.V. L.N.D. Ufficio Approvazione Tornei

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 28

Comunicato Ufficiale N. 28 Stagione Sportiva 2016/2017 Comunicato Ufficiale N. 28 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque ATTIVITA NAZIONALE MASCHILE Con riferimento

Dettagli

PLAY- OFF / PLAY-OUT CAMPIONATO LEGA PRO

PLAY- OFF / PLAY-OUT CAMPIONATO LEGA PRO NOVEMBRE 2008 COMUNICATO UFFICIALE N.159/DIV DELL 8 APRILE 2016 LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 159/389 PLAY- OFF / PLAY-OUT CAMPIONATO LEGA PRO 2015-2016 In relazione alle gare dei Play-off e Play-out

Dettagli

ASD AQUILEIA REGOLAMENTI TORNEI GIOVANILI DI CALCIO

ASD AQUILEIA REGOLAMENTI TORNEI GIOVANILI DI CALCIO ASD AQUILEIA REGOLAMENTI TORNEI GIOVANILI DI CALCIO CITTA DI AQUILEIA 2013 REGOLAMENTO CATEGORIA ALLIEVI Art. 1 organizzazione La società ASD AQUILEIA indice ed organizza un torneo a carattere regionale

Dettagli

1. Alla manifestazione FANTINI CUP di Beach Volley si applica la seguente formula di gara:

1. Alla manifestazione FANTINI CUP di Beach Volley si applica la seguente formula di gara: FORMULE DI GARA Formula di gara (2x2 Maschile e Femminile) 1. Alla manifestazione FANTINI CUP di Beach Volley si applica la seguente formula di gara: - formula di gara con pool preliminari e tabellone

Dettagli

presentano Articolo 1 - Generalità

presentano Articolo 1 - Generalità presentano III Edizione Campionato Amatoriale a Squadre di Tennis Metropolis Regione Lazio Campionati di Serie A-B-C Maschile e Femminile Ottobre 2013 - Maggio 2014 Articolo 1 - Generalità Il Comitato

Dettagli

22 Torneo FELICE FERRANDINI Categoria Esordienti 2002 REGOLAMENTO

22 Torneo FELICE FERRANDINI Categoria Esordienti 2002 REGOLAMENTO REGOLAMENTO Art. 1 ORGANIZZAZIONE L A.C.D. Lucento indice ed organizza, sotto l egida della F.I.G.C. Settore Giovanile e Scolastico, la 22^ edizione del Torneo calcistico a carattere provinciale denominato:

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 185/L 27 APRILE 2017

COMUNICATO UFFICIALE N. 185/L 27 APRILE 2017 COMUNICATO UFFICIALE N. 185/L 27 APRILE 2017 185/448 Comunicazioni della F.I.G.C. Si riporta il testo del Com. Uff. n. 151/A della F.I.G.C., pubblicato in data 26 Aprile 2017: Comunicato Ufficiale n. 151/A

Dettagli

1 TROFEO PERUGIA CUP 1 TROFEO PERUGIA CUP

1 TROFEO PERUGIA CUP 1 TROFEO PERUGIA CUP 1 TROFEO PERUGIA CUP Il Comitato Regionale Umbria della F.I.G.C. indice ed organizza il 1 TROFEO PERUGIA CUP Campo Federale di Prepo R E G O L A M E N T O U F F I C I A L E STAGIONE SPORTIVA 2011/2012

Dettagli

COPPA DEI PRONOSTICI REGOLAMENTO PER LA STAGIONE 2014/2015

COPPA DEI PRONOSTICI REGOLAMENTO PER LA STAGIONE 2014/2015 COPPA DEI PRONOSTICI REGOLAMENTO PER LA STAGIONE 2014/2015 Generalità sul gioco. Il gioco consiste nel pronosticare correttamente dei risultati legati alle partite di calcio della Champions League 2014/2015;

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 63/L DEL 5 AGOSTO 2016

COMUNICATO UFFICIALE N. 63/L DEL 5 AGOSTO 2016 COMUNICATO UFFICIALE N. 63/L DEL 5 AGOSTO 2016 LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 63/132 Comunicazioni della F.I.G.C. Si riporta il testo del Com. Uff. n. 38/A della F.I.G.C., pubblicato in data 4 Agosto

Dettagli

COMMISSIONE PER L ATTIVITA SPORTIVA CALCIO

COMMISSIONE PER L ATTIVITA SPORTIVA CALCIO COMMISSIONE PER L ATTIVITA SPORTIVA CALCIO COMUNICATO NR. 6 DEL 8 OTTOBRE 2015 COMUNICAZIONI Inpraticabilità del campo L articolo 8 del regolamento consente alle società il rinvio delle gare per impraticabilità

Dettagli

Tassa di approvazione Torneo : (1^squadre 100,00 Att.Ricreativa/ C5 100,00 Juniores/ Under 52,00)

Tassa di approvazione Torneo : (1^squadre 100,00 Att.Ricreativa/ C5 100,00 Juniores/ Under 52,00) Fac simile lettera di trasmissione al C.R.V. su carta intestata della Società organizzatrice, PER I SOLI TORNEI DILETTANTI (NON GIOVANILI) : Data Spett.le F.I.G.C. C.R.V. L.N.D. Ufficio Approvazione Tornei

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 20

Comunicato Ufficiale N. 20 Stagione Sportiva 2017/2018 Comunicato Ufficiale N. 20 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque ATTIVITA CAMPIONATI NAZIONALI MASCHILI

Dettagli

CAMPIONATI DI SOCIETA 2015

CAMPIONATI DI SOCIETA 2015 CAMPIONATI DI SOCIETA 2015 Specialità Petanque. Regolamento Campionati di Società 1 CAMPIONATO di SOCIETA SERIE A MASCHILE Vi partecipano di diritto le prime sei Società classificate nell anno agonistico

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 250/L 14 GIUGNO 2018

COMUNICATO UFFICIALE N. 250/L 14 GIUGNO 2018 COMUNICATO UFFICIALE N. 250/L 14 GIUGNO 2018 250/573 Comunicazioni della F.I.G.C. Si riporta il testo del Com. Uff. n. 70 della F.I.G.C., pubblicato in data 13 Giugno 2018: Comunicato Ufficiale n. 70 Il

Dettagli

8 TORNEO SILVANO MORETTI 2015 Calendario Partite

8 TORNEO SILVANO MORETTI 2015 Calendario Partite Calendario 8 Moretti 8 TORNEO SILVANO MORETTI 2015 Calendario Partite venerdi sabato domenica venerdi sabarto mercoledi domenica CATEGORIE ELENCO ORARI 22 Maggio 23 Maggio 24 Maggio 29 maggio 30 maggio

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE - RIONI IN GIOCO

REGOLAMENTO UFFICIALE - RIONI IN GIOCO REGOLAMENTO UFFICIALE - RIONI IN GIOCO 1. Il Torneo dei Rioni è una manifestazione sportiva nella quale si affrontano gli otto Rioni di Romagnano Sesia, denominati: La Barca, Villa Caccia, L Incastron,

Dettagli

PLAY OFF PLAY- OUT COMUNICATO UFFICIALE N.140/DIV DEL 4 APRILE 2014 NOVEMBRE /475

PLAY OFF PLAY- OUT COMUNICATO UFFICIALE N.140/DIV DEL 4 APRILE 2014 NOVEMBRE /475 NOVEMBRE 2008 COMUNICATO UFFICIALE N.140/DIV DEL 4 APRILE 2014 LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 140/475 PLAY OFF PLAY- OUT In relazione alle gare dei Play-off e Play-out in programma per la Stagione

Dettagli

ISCRIZIONE 1 TORNEO DI BEACH VOLLEY FIERA DEL PRODOTTO AGRICOLO (Attività promozionale per tesserati FIPAV)

ISCRIZIONE 1 TORNEO DI BEACH VOLLEY FIERA DEL PRODOTTO AGRICOLO (Attività promozionale per tesserati FIPAV) ISCRIZIONE 1 TORNEO DI BEACH VOLLEY FIERA DEL PRODOTTO AGRICOLO (Attività promozionale per tesserati FIPAV) Data iscrizione: Denominazione squadra: Nome e cognome giocatore N 1: Nome e cognome giocatore

Dettagli

C.U. 9. STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 COMUNICATO UFFICIALE N 9 del 10 Settembre 2014

C.U. 9. STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 COMUNICATO UFFICIALE N 9 del 10 Settembre 2014 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti Comitato Regionale Sardegna 1. COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C. 2. COMUNICAZIONI DELLA L.N.D. 3. COMUNICAZIONI DEL COMITATO REGIONALE DELEGAZIONE

Dettagli

a cura della FIGC - Settore Giovanile e Scolastico

a cura della FIGC - Settore Giovanile e Scolastico Criteri di ammissione ai Campionati Regionali 1/16 I Comitati Regionali dovranno pubblicare sui Comunicati Ufficiali la composizione degli organici (numero dei gironi e numero squadre ammesse) ed i meccanismi

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245 COMUNICATO UFFICIALE N. 57/A Il Presidente Federale Preso atto della proposta della Lega Nazionale Professionisti

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 2450

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 2450 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 2450 COMUNICATO UFFICIALE N. 123/A Il Consiglio Federale - nella riunione del 16 maggio 2019; - visto l art. 49,

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 025

Comunicato Ufficiale N. 025 Stagione Sportiva 2018/2019 Comunicato Ufficiale N. 025 1. COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C. 2. COMUNICAZIONI DELLA L.N.D. 3. COMUNICAZIONI DELLA DIVISIONE CALCIO A CINQUE ATTIVITA CAMPIONATI NAZIONALI FEMMINILI

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 025

Comunicato Ufficiale N. 025 Stagione Sportiva 2018/2019 Comunicato Ufficiale N. 025 1. COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C. 2. COMUNICAZIONI DELLA L.N.D. 3. COMUNICAZIONI DELLA DIVISIONE CALCIO A CINQUE ATTIVITA CAMPIONATI NAZIONALI FEMMINILI

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 29

Comunicato Ufficiale N. 29 Stagione Sportiva 2016/2017 Comunicato Ufficiale N. 29 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque 3.1. ATTIVITA NAZIONALE FEMMINILE Con

Dettagli

1. COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C.

1. COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C. Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE SICILIA Viale Ugo La Malfa, 122 90147 PALERMO CENTRALINO: 091.680.84.02 FAX: 091.680.84.98 Indirizzo Internet: www.lnd.it

Dettagli

(Dal 13/05 al 10/06.)

(Dal 13/05 al 10/06.) (Dal 13/05 al 10/06.) Squadre partecipanti: - Cordignano Splendidi Eventi - FC Basalghelle - La Rosa Zensonese - Pranova - Rosa Pesca - Sanvemille Woman - Terzo Tempo Pag. 1 Il Torneo di Calcio a 5 femminile

Dettagli

CRITERI DI PROMOZIONE E RETROCESSIONE NELLA STAGIONE SPORTIVA E NUOVE DISPOSIZIONI DELL ART. 49 N.O.I.F PER IL CAMPIONATO

CRITERI DI PROMOZIONE E RETROCESSIONE NELLA STAGIONE SPORTIVA E NUOVE DISPOSIZIONI DELL ART. 49 N.O.I.F PER IL CAMPIONATO NOVEMBRE 2008 COMUNICATO UFFICIALE N. 3/L DEL 2 LUGLIO 2013 LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 3/4 CRITERI DI PROMOZIONE E RETROCESSIONE NELLA STAGIONE SPORTIVA 2013-2014 E NUOVE DISPOSIZIONI DELL ART.

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 69/L 1 AGOSTO 2019

COMUNICATO UFFICIALE N. 69/L 1 AGOSTO 2019 COMUNICATO UFFICIALE N. 69/L 1 AGOSTO 2019 69/137 Comunicazioni della F.I.G.C. Si riporta il testo del Com. Uff. n. 43 A della F.I.G.C., pubblicato in data 30 Luglio 2019: Comunicato Ufficiale n. 43 A

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O COMUNICATO UFFICIALE N. 189/A Il Consiglio Federale - visti ed esaminati i testi del Regolamento L.N.D. per

Dettagli

Campionato Serie C Regionale

Campionato Serie C Regionale Comitato Regionale CALABRIA Ufficio Gare Via Frangipane, 38 C.P. 301 89131 REGGIO CALABRIA Fax: 0965 598440 -Tel: 0965 598441 e-mail: ufficiogare@fip.it internet: www.fip.it/calabria COMUNICATO UFFICIALE

Dettagli

Regolamento del Settore Attività Giovanile. Approvato dal Consiglio Federale Del 13 aprile 2013 con delibera n. 124

Regolamento del Settore Attività Giovanile. Approvato dal Consiglio Federale Del 13 aprile 2013 con delibera n. 124 Regolamento del Settore Attività Giovanile Approvato dal Consiglio Federale Del 13 aprile 2013 con delibera n. 124 TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI art. 1 - L Attività Giovanile 1- Per organizzare e coordinare

Dettagli

REGOLAMENTO TORNEI ESTIVI DI CALCIO a 7 a 11

REGOLAMENTO TORNEI ESTIVI DI CALCIO a 7 a 11 Piazza Toscanini 13, 41053 Pozza di Maranello (MO) 0536/948012 Web: www.acpozza.com e-mail: settoregiovanileacpozza@gmail.com L' A.C. POZZA 1982 organizza: Il Tornei di calcio a 11 SAMITALIA Il Tornei

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O COMUNICATO UFFICIALE N. 126/A Il Consiglio Federale - nella riunione del 16 maggio 2019; - visti ed esaminati

Dettagli

CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015

CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015 CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015 Specialità Petanque. Regolamento Campionato di Promozione 1 CAMPIONATO di PROMOZIONE Regionale Al Campionato di Promozione (ex serie C) maschile 2015 possono iscriversi tutte

Dettagli

Regolamenti 2010/2011 dell Attività a Squadre e dei relativi Campionati Parte Specifica

Regolamenti 2010/2011 dell Attività a Squadre e dei relativi Campionati Parte Specifica Regolamenti 2010/2011 dell Attività a Squadre e dei relativi Campionati Parte Specifica CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2 maschile... 4 Articolo

Dettagli