ATTIVITA SETTORE PALLANUOTO 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ATTIVITA SETTORE PALLANUOTO 2015"

Transcript

1 FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO COMITATO REGIONALE LOMBARDO ATTIVITA SETTORE PALLANUOTO 2015 SETTORE AGONISTICO

2 Federazione Italiana Nuoto CAMPIONATO UNDER 13 M EDIZIONE 2015 Normativa Regionale : Per la stagione agonistica è consentita l iscrizione al Campionato Regionale Under 13 M di due squadre della stessa Società. Le Società che intendono avvalersi di tale facoltà, devono presentare entro 20 giorni dall'inizio del campionato (su carta intestata con timbro e firma del presidente della società e dei tecnici di categoria) l'elenco dei giocatori appartenenti alla prima e alla seconda squadra (nei calendari dei campionati saranno identificate come squadra 1 e squadra 2 ). Per l'intera durata del campionato, non è consentito il travaso di giocatori dalla squadra 1 alla squadra 2, mentre, nella squadra 1, è consentito l utilizzo di atleti inseriti nella squadra 2. Tale elenco non è modificabile per l'intera durata del torneo, fatta eccezione per atleti al primo tesseramento. La mancata osservanza di tale norma, comporta una penalizzazione in punti per le squadre iscritte che determinerà, per entrambe, l ultimo posto in classifica al termine dei relativi gironi dei campionati e la relativa sanzione pecuniaria. Limiti di età : Possono partecipare gli atleti nati negli anni dal 2002 al Palloni : Sono utilizzabili esclusivamente palloni: ARENA WP BALL WOMEN (Senza obblighi di colorazione). Normative specifiche regionali : o o o o o Nella seconda fase, al fine di formare gironi equilibrati, le squadre 2 accedono ai rispettivi gironi secondo la classifica della prima fase, mantenendo al massimo una serie di differenza con le squadre 1 e verranno considerate non classificate. Le squadre 2 non possono accedere al Girone 1 e alle fasi finali (Quarti di Finale e Final Four). Nelle soste di campionato sono previsti i raduni della Rappresentativa Regionale nati anni 2001 e seguenti. Si invitano pertanto le Società a non effettuare spostamenti degli incontri previsti dal calendario. E obbligatorio il pressing come sistema difensivo e non è consentito il tiro diretto dai 5 metri. In caso di espulsione temporanea, è obbligatoria la sostituzione del giocatore espulso. La Società ospitante deve mettere a disposizione della Società ospite un numero adeguato di palloni ufficiali necessari sia per la fase di riscaldamento che per l incontro (incluse le rimesse in gioco). Direzione di Gara : nella prima fase del torneo, è previsto l arbitraggio di tecnici o dirigenti tesserati FIN. Nella seconda fase e nella fase finale del torneo, è previsto l arbitraggio singolo senza Giudici di Porta. Liste Gara : saranno ammessi 15 giocatori a referto per ogni gara. Inizio Campionati : 11 gennaio Disputa incontri : Gli incontri vengono giocati di domenica nella fascia oraria dalle ore 10:00 alle ore 20:00.

3 Programmazione del campionato 1 Fase Formula all italiana con partite di sola andata Cinque gironi di qualificazione determinati dalla classifica dell anno precedente. GIRONE A GIRONE B GIRONE C GIRONE D GIRONE E AN Brescia Wasken Boys Como Nuoto Waterpolo Brescia AMGA Sport Canottieri Milano Varese Olona Nuoto Busto Nuoto 1 Pavia Pallanuoto NC Monza Bergamo Alta 1 CUS GEAS Pallanuoto Piacenza Pallanuoto Crema PN Farnese Vigevano Nuoto Metanopoli Lugano Nuoto Busto Nuoto 2 Bergamo Alta 2 2 Fase Formula all italiana con partite di andata e ritorno. In base alla classifica della prima fase, saranno formati quattro gironi. Le prime classificate dei gironi della prima fase, formeranno il girone 1 ; le seconde classificate di ogni girone della prima fase, formeranno il girone 2 ; le terze classificate di ogni girone della prima fase formeranno il girone 3 ; le altre squadre classificate di ogni girone della prima fase formeranno il girone 4. Quarti di finale Formula andata / ritorno. Al termine della seconda fase, vengono determinati gli accoppiamenti per i Quarti di Finale: a> 1^ girone 1 vs 2^ girone 3; b> 2^ girone 1 vs 1^ girone 3; c> 3^ girone 1 vs 2^ girone 2; d> 4^ girone 1 vs 1^ girone 2. NB : le partite di ritorno saranno disputate in casa della squadra del girone 1 ; in caso di parità, si effettuano i tiri di rigore solo nella partita di ritorno. Le quattro squadre vincenti accedono alla Final Four.

4 Final Four : semifinale 1 > vincente quarti di finale a vs vincente quarti di finale d semifinale 2 > vincente quarti di finale b vs vincente quarti di finale c Nel pomeriggio verranno disputate le finali 3-4 posto tra le due perdenti delle semifinali e la finale 1-2 posto tra le vincenti delle due semifinali. Il programma dettagliato della Final Four, sarà comunicato al termine della fase dei quarti di finale. Date Previste di campionato: 1 FASE Andata 2 FASE Ritorno FINALI 11/01/15 1 Giornata 15/02/15 1 Giornata 19/04/15 07/06/15 Andata 1/4 Finale 25/01/15 2 Giornata 22/02/15 2 Giornata 26/04/15 14/06/15 Ritorno 1/4 Finale 01/02/15 3 Giornata 08/03/15 3 Giornata 03/05/15 21/06/15 Final Four 22/03/15 4 Giornata 17/05/15 29/03/15 5 Giornata 24/05/15 (www.federnuoto.it)

5 Federazione Italiana Nuoto CAMPIONATO UNDER 15 M EDIZIONE 2015 Normativa Regionale Per la stagione agonistica è consentita l iscrizione al Campionato Regionale Under 15 M di due squadre della stessa Società. Le Società che intendono avvalersi di tale facoltà, devono presentare entro 20 giorni dall'inizio del campionato (su carta intestata con timbro e firma del presidente della società e dei tecnici di categoria) l'elenco dei giocatori appartenenti alla prima e alla seconda squadra (nei calendari dei campionati saranno identificate come squadra 1 e squadra 2 ). Per l'intera durata del campionato, non è consentito il travaso di giocatori dalla squadra 1 alla squadra 2, mentre, nella squadra 1, è consentito l utilizzo di atleti inseriti nella squadra 2. Tale elenco non è modificabile per l'intera durata del torneo, fatta eccezione per atleti al primo tesseramento. La mancata osservanza di tale norma, comporta una penalizzazione in punti per le squadre iscritte che determinerà, per entrambe, l ultimo posto in classifica al termine dei relativi gironi dei campionati e la relativa sanzione pecuniaria. Limiti di età : Possono partecipare gli atleti nati negli anni dal 2000 al Palloni : Sono utilizzabili esclusivamente palloni: ARENA WP BALL WOMEN (Senza obblighi di colorazione). Normative specifiche regionali : - La Società ospitante deve mettere a disposizione della Società ospite un numero adeguato di palloni ufficiali necessari sia per la fase di riscaldamento che per l incontro (incluse le rimesse in gioco). - gli incontri devono essere disputati in campi gara con dimensioni : lunghezza massima mt. 25, larghezza minima 12 mt. e profondità minima 1,80 mt., fermo restando il fatto che le Società che accedono alle fasi Finali Nazionali, dovranno attenersi alle dimensioni del campo gara secondo normativa nazionale. - Nella seconda fase, al fine di formare gironi equilibrati, le squadre 2 accedono ai rispettivi gironi secondo la classifica della prima fase, mantenendo al massimo una serie di differenza con le squadre 1 e verranno considerate non classificate. Le squadre 2 non possono accedere al Girone 1 e alle fasi finali (Quarti di Finale e Final Four). - Nelle soste di campionato sono previsti i raduni della Rappresentativa Regionale nati anni 2001 e seguenti. Si invitano pertanto le Società a non effettuare spostamenti degli incontri previsti dal calendario. Inizio Campionati : 13 DICEMBRE Disputa incontri : sabato.

6 Programmazione campionato Formula all italiana con partite di andata / ritorno. 1 fase: Quattro gironi da sei squadre formati secondo classifica anno precedente. Girone A Brescia Waterpolo Como N Bergamo Alta Nc Monza An Brescia Varese ON Andata 1 FASE Ritorno 13/12/14 1 Giornata 07/02/15 20/12/14 2 Giornata 14/02/15 17/01/15 3 Giornata 21/02/15 24/01/15 4 Giornata 28/02/15 31/01/15 5 Giornata 07/03/15 Girone B Girone C Cus Geas Milano Pn Crema Wasken Boys Sc Milano 2 Busto N Amga Sport Can Milano Gam Team Can Bissolati Essercina PV Pavia Pn Sd Metanopoli Pn Treviglio PN Farnese Andata 1 FASE Ritorno 13/12/14 1 Giornata 14/02/15 20/12/14 2 Giornata 21/02/15 10/01/15 3 Giornata 28/02/15 17/01/15 4 Giornata 07/03/15 24/01/15 5 Giornata 14/03/15 31/01/15 6 Giornata 21/03/15 07/02/15 7 Giornata 28/03/15 Girone D Vigevano Sport Time Vimercate N Nc Monza 2 Piacenza An Brescia 2 Andata 1 FASE Ritorno 13/12/14 1 Giornata 14/02/15 20/12/14 2 Giornata 21/02/15 17/01/15 3 Giornata 07/03/15 24/01/15 4 Giornata 14/03/15 31/01/15 5 Giornata 21/03/15

7 2 Fase : Formula all italiana con partite di andata / ritorno. Cinque gironi formati da cinque squadre secondo classifica della prima fase: Girone GOLD: le prime 5 classificate del girone A. Le prime classificate, secondo normativa nazionale, accedono alle Semifinali Nazionali di categoria. Date previste: Andata 2 FASE Ritorno 21/03/15 1 Giornata 16/05/15 28/03/15 2 Giornata 23/05/15 18/04/15 3 Giornata 30/05/15 25/04/15 4 Giornata 13/06/15 02/05/15 5 Giornata 20/06/15 Girone SILVER A: l ultima girone A della prima fase + le prime quattro classificate del girone B della prima fase. La prima classificata risulta promossa nel girone A 2015/16 unitamente alle cinque squadre del girone GOLD. Girone SILVER B: le ultime tre squadre classificate del girone B della prima fase + le prime due squadre classificate del girone C della prima fase. Le prime due classificate risultano promosse nel girone B 2015/16 unitamente alle ultime quattro squadre classificate del girone SILVER A. Girone SILVER C : le ultime quattro squadre classificate del girone C della prima fase + la prima squadra classificata del girone D della prima fase. Le prime tre squadre classificate classificate risultano promosse nel girone C 2015/16 unitamente alle tre squadre classificate del girone SILVER B. Girone SILVER D : le ultime cinque squadre classificate del girone D + le ultime due squadre classificate del girone SILVER C formeranno il girone D 2015/16. Andata 2 FASE Ritorno 11/04/15 1 Giornata 16/05/15 18/04/15 2 Giornata 23/05/15 25/04/15 3 Giornata 30/05/15 02/05/15 4 Giornata 13/06/15 09/05/15 5 Giornata 20/06/15

8 Federazione Italiana Nuoto CAMPIONATO UNDER 17/B M EDIZIONE 2015 Normativa Regionale Per la stagione agonistica è consentita l iscrizione al Campionato Regionale Under 17/B M di due squadre della stessa Società. Le Società che intendono avvalersi di tale facoltà, devono presentare entro 20 giorni dall'inizio del campionato (su carta intestata con timbro e firma del presidente della società e dei tecnici di categoria) l'elenco dei giocatori appartenenti alla prima e alla seconda squadra (nei calendari dei campionati saranno identificate come squadra 1 e squadra 2 ). Per l'intera durata del campionato, non è consentito il travaso di giocatori dalla squadra 1 alla squadra 2, mentre, nella squadra 1, è consentito l utilizzo di atleti inseriti nella squadra 2. Tale elenco non è modificabile per l'intera durata del torneo, fatta eccezione per atleti al primo tesseramento. La mancata osservanza di tale norma, comporta una penalizzazione in punti per le squadre iscritte che determinerà, per entrambe, l ultimo posto in classifica al termine dei relativi gironi dei campionati e la relativa sanzione pecuniaria. Limiti di età : Possono partecipare gli atleti nati negli anni dal 1998 al Palloni : Sono utilizzabili esclusivamente palloni: ARENA WP BALL MEN (Senza obblighi di colorazione). Normative specifiche regionali : - La Società ospitante deve mettere a disposizione della Società ospite un numero adeguato di palloni ufficiali necessari sia per la fase di riscaldamento che per l incontro (incluse le rimesse in gioco). Inizio Campionati : 18 GENNAIO Disputa incontri : domenica. Serie A: Da definire in base al numero delle squadre provenienti dalla fase di qualificazione Under 17/a nazionale. Formula: Prima Fase: girone all'italiana con partite di andata / ritorno. Seconda Fase : le prime quattro squadre classificate del girone A si incrociano con formula semifinali e finali (1^ vs 4^ - 2^ vs 3^ - prima partita in casa della squadra peggio classificata). L'ultima squadra classificata, retrocede nella serie B regionale. P.s. Eventuali ulteriori promozioni / retrocessioni potranno essere valutate in base alle squadre U17 che dal regionale accedono al girone nazionale e viceversa.

9 Programmazione del campionato : Andata Ritorno 18/01/15 1 Giornata 22/03/15 25/01/15 2 Giornata 29/03/15 15/02/15 3 Giornata 12/04/15 22/02/15 4 Giornata 19/04/15 08/03/15 5 Giornata 26/04/15 Finali Regionali (serie A): Andata Semifinali 03/05/15 Ritorno Semifinali 10/05/15 Andata Finali 17/05/15 Ritorno Finali 24/05/15 Serie B: Da definire in base al numero di squadre provenienti dalla fase di qualificazione Under 17/a nazionale. (www.federnuoto.it)

10 Federazione Italiana Nuoto CAMPIONATO UNDER 20 M EDIZIONE 2015 Normativa Regionale Per la stagione agonistica è consentita l iscrizione al Campionato Regionale Under 20 M di due squadre della stessa Società. Le Società che intendono avvalersi di tale facoltà, devono presentare entro 20 giorni dall'inizio del campionato (su carta intestata con timbro e firma del presidente della società e dei tecnici di categoria) l'elenco dei giocatori appartenenti alla prima e alla seconda squadra (nei calendari dei campionati saranno identificate come squadra 1 e squadra 2 ). Per l'intera durata del campionato, non è consentito il travaso di giocatori dalla squadra 1 alla squadra 2, mentre, nella squadra 1, è consentito l utilizzo di atleti inseriti nella squadra 2. Tale elenco non è modificabile per l'intera durata del torneo, fatta eccezione per atleti al primo tesseramento. La mancata osservanza di tale norma, comporta una penalizzazione in punti per le squadre iscritte che determinerà, per entrambe, l ultimo posto in classifica al termine dei relativi gironi dei campionati e la relativa sanzione pecuniaria. Normative specifiche regionali : - La Società ospitante deve mettere a disposizione della Società ospite un numero adeguato di palloni ufficiali necessari sia per la fase di riscaldamento che per l incontro (incluse le rimesse in gioco). Limiti di età : Possono partecipare gli atleti nati negli anni dal 1995 al 1999 ed un massimo di due (2) atleti nati negli anni dal 2000 al Palloni : Sono utilizzabili esclusivamente palloni: ARENA WP BALL MEN (Senza obblighi di colorazione). Inizio Campionati : 14 dicembre Disputa incontri : domenica. Serie A: An Brescia, Como Nuoto, Nc Monza, Cus Geas, Can Milano, Bergamo Alta. Formula: Girone all italiana con partite di andata / ritorno. Le prime squadre classificate, in base alle normative nazionali, accedono alla fase nazionale. L'ultima squadra classificata, retrocede nella serie B regionale. Serie B1: Waterpolo Brescia, Busto N, Bocconi Sport, Can Bissolati, Arese, PN Farnese. Serie B2: Varese ON, PN Piacenza, Sc Milano 2, Pn Treviglio, Sd Metanopoli. Formula: Girone Italiana con partite di andata / ritorno. Al termine dei due gironi, per determinare la classifica finale, si disputeranno partite incrociate con le pari classificate (partite di andata / ritorno). La vincente della finale 1^ classificata B1 vs 1^ classificata B2 risulterà promossa in serie A regionale

11 Programmazione del campionato : Andata Ritorno 14/12/14 1 Giornata 01/03/15 21/12/14 2 Giornata 15/03/15 11/01/15 3 Giornata Infra 23-27/03/ /02/15 4 Giornata infra 20-24/04/ /02/15 5 Giornata infra 04-08/05/2015 Date Finali (solo Serie B) : Andata : 20/05/ Ritorno: 14/06/2015 (la prima partita in casa sarà determinata tramite sorteggio da effettuare presso la segreteria del ) (www.federnuoto.it)

12 Federazione Italiana Nuoto CAMPIONATI PALLANUOTO SETTORE FEMMINILE CAMPIONATO UNDER 13 / F EDIZIONE Non risultano squadre iscritte al campionato regionale Under 13 ; pertanto il torneo regionale Under 13 non sarà disputato. CAMPIONATO UNDER 15 / F EDIZIONE Limiti di età : Possono partecipare le atlete nate negli anni dal 2000 al Palloni : Sono utilizzabili esclusivamente palloni: ARENA WP BALL WOMEN (Senza obblighi di colorazione). Società iscritte : NC Milano, River Borgaro, Sport & Fitness, Canottieri Milano, Busto Nuoto, Como N, Varese ON, Wasken Boys. Inizio Campionati : 13 dicembre Disputa incontri : sabato. (www.federnuoto.it). CAMPIONATO UNDER 17 / F EDIZIONE Limiti di età : Possono partecipare le atlete nate negli anni dal 1998 al Palloni : Sono utilizzabili esclusivamente palloni: ARENA WP BALL WOMEN (Senza obblighi di colorazione). Società iscritte : Varese Olona Nuoto. Inizio Campionati : Risulta una sola squadra iscritta al campionato regionale Under 15/F ; pertanto il torneo regionale Under 15/F non sarà disputato. Disputa incontri : sabato. (www.federnuoto.it).

13 CAMPIONATO UNDER 19 / F EDIZIONE Limiti di età : Possono partecipare le atlete nate negli anni dal 1996 al Palloni : Sono utilizzabili esclusivamente palloni: ARENA WP BALL WOMEN (Senza obblighi di colorazione). Società iscritte : NC Milano, Canottieri Milano, Como Nuoto, Varese Olona Nuoto, Bergamo Alta, Sport & Fitness. Inizio Campionati : 10 gennaio Disputa incontri : sabato. (www.federnuoto.it). CAMPIONATO SERIE B / F EDIZIONE Una volta definito il quadro partecipativo la F.I.N. comunicherà la composizione dei singoli Gironi regionali e/o interregionali. Il Campionato si articola con lo svolgimento di Gironi con partite di andata e ritorno e deve obbligatoriamente concludersi entro il 31 maggio Gli incontri vengono giocati di domenica nella fascia oraria dalle ore 12:00 alle ore 18:00 e comunque in conformità con quanto previsto dall art. RPN 4.7, secondo capoverso, del Regolamento Generale della Pallanuoto. Nei Campi scoperti l orario d inizio è fissato entro le ore 15:30 (convenzionalmente esteso sino al 30 aprile). Nel caso di campo scoperto l'arbitro provvede, prima dell'inizio dell'incontro, a sorteggiare la disposizione delle squadre in campo. Nell ultima Giornata del Girone di Ritorno le Società devono obbligatoriamente giocare allo stesso orario. La Classifica Finale è stilata in base ai criteri specificati nel Regolamento Generale Pallanuoto art. RPN 21.1 Iscrizioni pervenute presso Comitato Regionale Lombardia : Sport & Fitness, Busto Nuoto, Varese Olona Nuoto, Bergamo Alta, CUS GEAS, Aquatika Torino. Inizio Campionati : febbraio Disputa incontri : domenica. (www.federnuoto.it).

14 Programmazione campionati femminili CAMPIONATI GIOVANILI data categoria giornata 13-dic U dic U gen U gen U gen U gen U feb U feb U feb U feb U mar U mar U mar U mar U apr U apr U apr 02-mag 09-mag U mag U mag U mag U giu U giu U giu U giu U15 14 SERIE B data categoria giornata 08-feb Serie b 1 15-feb Serie b 2 22-feb Serie b 29-feb Serie b 3 08-mar Serie b 4 15-mar Serie b 5 22-mar Serie b 6 29-mar Serie b 7 12-apr Serie b 19-apr Serie b 8 26-apr Serie b 03-mag Serie b 10-mag Serie b 9 17-mag Serie b 10 (www.federnuoto.it).

CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE Serie A2 Edizione 2014/2015 Approvato con delibera n. 229 Consiglio Federale del 30.09.2014

CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE Serie A2 Edizione 2014/2015 Approvato con delibera n. 229 Consiglio Federale del 30.09.2014 CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE Serie A2 Edizione 2014/2015 Approvato con delibera n. 229 Consiglio Federale del 30.09.2014 Iscrizione Tassa Gara Sono ammesse al Campionato Nazionale di Pallanuoto Maschile

Dettagli

Campionato Nazionale Pallanuoto Under 17 Maschile A Stagione 2013/2014

Campionato Nazionale Pallanuoto Under 17 Maschile A Stagione 2013/2014 Settore Pallanuoto Prot. 2013/sg/7761 Roma, 22 ottobre 2013 Spett.li Comitati Regionali FIN Società Interessate GUG GU Stampa Oggetto: Campionato Nazionale Pallanuoto Under 17 Maschile A Stagione 2013/2014.

Dettagli

Settore Pallanuoto Prot. 2013/sg/9776 Roma, 9 dicembre 2013

Settore Pallanuoto Prot. 2013/sg/9776 Roma, 9 dicembre 2013 Settore Pallanuoto Prot. 2013/sg/9776 Roma, 9 dicembre 2013 Spett.li Comitati Regionali FIN Gironi e Svolgimento Campionato Nazionale PN Serie C Maschile edizione 2013/2014 Questa la composizione dei gironi

Dettagli

CAMPIONATO di PALLANUOTO MASCHILE serie B Edizione 2006-2007

CAMPIONATO di PALLANUOTO MASCHILE serie B Edizione 2006-2007 CAMPIONATO di PALLANUOTO MASCHILE serie B Edizione 2006-2007 Sono ammesse a partecipare al Campionato di Pallanuoto Maschile di serie B edizione 2006-2007 le seguenti Società. La composizione dei gironi

Dettagli

EDIZIONE AGGIORNATA. CAMPIONATO DI PALLANUOTO FEMMINILE serie A1 Edizione 2006-2007

EDIZIONE AGGIORNATA. CAMPIONATO DI PALLANUOTO FEMMINILE serie A1 Edizione 2006-2007 CAMPIONATO DI PALLANUOTO FEMMINILE serie A1 Edizione 2006-2007 Sono ammesse a partecipare al Campionato di Serie A1 femminile, edizione 2006-2007 le seguenti Società: GEYMONAT ORIZZONTE CATANIA GIFA CITTA

Dettagli

Calendario campionato Under 11 - edizione 2015 GIRONE 1 GIRONE 2

Calendario campionato Under 11 - edizione 2015 GIRONE 1 GIRONE 2 Federazione Italiana Nuoto SETTORE PROPAGANDA CAMPIONATO UNDER 11 EDIZIONE 2015 nati 2004-2005 e seguenti (m/f) Calendario campionato Under 11 - edizione 2015 SQUADRE PARTECIPANTI GIRONE 1 GIRONE 2 Wasken

Dettagli

Circuito regionale Aquagol 2014

Circuito regionale Aquagol 2014 Federazione Italiana Nuoto EDIZIONE 2014 SETTORE PROPAGANDA nati 2003-2004-2005 e seguenti (m/f) Circuito regionale Aquagol 2014 Definizione di categoria: il Circuito Aquagol viene svolto dal all interno

Dettagli

LE SQUADRE AMMESSE al Campionato 2009/2010 sono 56 e precisamente:

LE SQUADRE AMMESSE al Campionato 2009/2010 sono 56 e precisamente: Lega Nazionale Pallacanestro Pagina 1 di 7 ORDINAMENTO CAMPIONATO SERIE B DILETTANTI LE SQUADRE AMMESSE al Campionato 2009/2010 sono 56 e precisamente: n. 4 squadre retrocesse dalla serie A Dilettanti

Dettagli

Regolamenti 2010/2011 dell Attività a Squadre e dei relativi Campionati Parte Specifica

Regolamenti 2010/2011 dell Attività a Squadre e dei relativi Campionati Parte Specifica Regolamenti 2010/2011 dell Attività a Squadre e dei relativi Campionati Parte Specifica CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2 maschile... 4 Articolo

Dettagli

CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE DI SERIE A1 Ediz. 2003/2004

CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE DI SERIE A1 Ediz. 2003/2004 CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE DI SERIE A1 Ediz. 2003/2004 Sono ammesse a partecipare al Campionato di Serie A1 maschile, ediz. 2003/2004 le seguenti Società: LEONESSA BRESCIA PRO RECCO C.N. POSILLIPO

Dettagli

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015 Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015 CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile.... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA REGOLAMENTO TECNICO ATTIVITA PROPAGANDA PALLANUOTO

STAGIONE SPORTIVA REGOLAMENTO TECNICO ATTIVITA PROPAGANDA PALLANUOTO STAGIONE SPORTIVA 2013-2013 REGOLAMENTO TECNICO ATTIVITA PROPAGANDA PALLANUOTO Premessa Tutte la iniziative del Settore Propaganda e Scuole Nuoto Federali si rivolgono agli allievi non agonisti, di tutte

Dettagli

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016 Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016 CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile.... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2

Dettagli

CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D. Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 2/7/13

CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D. Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 2/7/13 CU 4 del 10/10/2013 CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 2/7/13 Si trasmettono in allegato i calendari definitivi

Dettagli

Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani

Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani Articolo 1. - Definizioni.... 2 Articolo 2. - Attività di ciascun campionato.... 2 Articolo 3. - Affidamento dell organizzazione....

Dettagli

Calendario di pallanuoto maschile serie C Edizione 2015/2016

Calendario di pallanuoto maschile serie C Edizione 2015/2016 Girone di Andata 1 Giornata sabato 9 Gennaio 2016 18:30 SC Milano 2 - SD Metanopoli Saini 20:00 PN Treviglio - Sport Time Comunale Treviglio 18.30 Gam Team - Varese ON Palablù Travagliato 19.00 Can Milano

Dettagli

PROGRAMMA E REGOLAMENTO

PROGRAMMA E REGOLAMENTO PROGRAMMA E REGOLAMENTO Il Torneo Francesco Borelli è riservato agli atleti in regola con il tesseramento della F.I.R. (o Federazioni Straniere) per la stagione sportiva 2012/2013. Le tessere dovranno

Dettagli

CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D. Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 8/7/14

CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D. Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 8/7/14 CU 5 del 2/10/2014 CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 8/7/14 Si trasmettono in allegato i calendari definitivi

Dettagli

Baruccana Volley. ART. 1 - SEDE DEL TORNEO e ORARIO DEGLI INCONTRI

Baruccana Volley. ART. 1 - SEDE DEL TORNEO e ORARIO DEGLI INCONTRI 1 Importanti novità! In questa edizione abbiamo introdotto la distinzione delle squadre iscritte in due categorie: Open e Amatori. I dettagli di ogni categoria li trovate nell articolo 5/A e 5/B. Ogni

Dettagli

JUNIOR TIM CUP 2013. Art 8 - Giustizia sportiva La Giustizia sportiva sarà amministrata dagli Organi giudicanti CSI.

JUNIOR TIM CUP 2013. Art 8 - Giustizia sportiva La Giustizia sportiva sarà amministrata dagli Organi giudicanti CSI. JUNIOR TIM CUP 2013 IL CALCIO NEGLI ORATORI REGOLAMENTO Premessa: Il Regolamento è applicato integralmente nella fase Nazionale di JUNIOR TIM CUP 2013. Per la fase territoriale, organizzata dal CSI Milano,

Dettagli

MECCANISMI DI PROMOZIONE E RETROCESSIONE CAMPIONATI REGIONALI E PROVINCIALI DI CALCIO A 5

MECCANISMI DI PROMOZIONE E RETROCESSIONE CAMPIONATI REGIONALI E PROVINCIALI DI CALCIO A 5 DI PROMOZIONE E RETROCESSIONE CAMPIONATI REGIONALI E PROVINCIALI DI CALCIO A 5 CAMPIONATO REGIONALE DI CALCIO A 5 SERIE C1 Nessuna retrocessione dalla Serie B SQUADRE MECCANISMO 1 CLASSIFICATA PROMOSSA

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale Stagione Sportiva 2013/2014 (da redigere su carta intestata della Società

Dettagli

NORME DI PARTECIPAZIONE ALLE MANIFESTAZIONI UFFICIALI DI CALCIO, CALCIO A 7/8 E CALCIO A 5 STAGIONE 2015/2016

NORME DI PARTECIPAZIONE ALLE MANIFESTAZIONI UFFICIALI DI CALCIO, CALCIO A 7/8 E CALCIO A 5 STAGIONE 2015/2016 NORME DI PARTECIPAZIONE ALLE MANIFESTAZIONI UFFICIALI DI CALCIO, CALCIO A 7/8 E CALCIO A 5 STAGIONE 2015/2016 Art. 1 Partecipazione degli atleti tesserati con la F.I.G.C. (Federazione Italiana Gioco Calcio)

Dettagli

Comitato Regionale FRIULI VENEZIA GIULIA

Comitato Regionale FRIULI VENEZIA GIULIA Ufficio Gare Regionale 1 Fase - Qualificazione COMUNICATI N. 63 DEL 20/10/2015 UFFICIO GARE N. 57 Allegato al Campionato Serie D Regionale Formula di svolgimento Le 20 squadre iscritte sono state suddivise

Dettagli

DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013.

DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013. DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013. Qui di seguito si riporta la normativa definitiva che disciplina l organizzazione della gare di Play-Off e di Play-Out Il Consiglio Direttivo

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico \ Lega Nazionale Dilettanti Emilia Romagna 2011-12

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico \ Lega Nazionale Dilettanti Emilia Romagna 2011-12 Allegato F FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico \ Lega Nazionale Dilettanti Emilia Romagna 2011-12 Regolamenti per Tornei a carattere Regionale e Provinciale Attività di Base

Dettagli

Comunicato Ufficiale N 5 C5 del 02/08/2012

Comunicato Ufficiale N 5 C5 del 02/08/2012 - CRL 5 C5/1 - Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE LAZIO Via Tiburtina, 1072-00156 ROMA Tel.: 06 416031 (centralino) - Fax 06 41217815 Indirizzo Internet: www.lnd.it

Dettagli

Campionato Serie C Regionale

Campionato Serie C Regionale Comitato Regionale CALABRIA Ufficio Gare Via Frangipane, 38 C.P. 301 89131 REGGIO CALABRIA Fax: 0965 598440 -Tel: 0965 598441 e-mail: ufficiogare@fip.it internet: www.fip.it/calabria COMUNICATO UFFICIALE

Dettagli

GAZZETTA CUP 2014 REGOLAMENTO

GAZZETTA CUP 2014 REGOLAMENTO GAZZETTA CUP 2014 REGOLAMENTO Norme Generali Location La competizione si svolge a Bari, Bolzano, Cagliari, Catania, Cosenza, Macerata, Milano, Napoli, Padova, Reggio Emilia, Roma e Torino. Categorie e

Dettagli

3 MEMORIAL DON FRANCO SACCO 2016. Organizzato dall Oratorio Centro Giovanile REDENTORE Bari

3 MEMORIAL DON FRANCO SACCO 2016. Organizzato dall Oratorio Centro Giovanile REDENTORE Bari 3 MEMORIAL DON FRANCO SACCO 2016 Organizzato dall Oratorio Centro Giovanile REDENTORE Bari Regolamento del Torneo IL TORNEO E RISERVATO A TUTTI I GIOCATORI CHE ABBIANO COMPIUTO IL 30 ANNO DI ETA AL MOMENTO

Dettagli

ATTIVITÀ UFFICIALE DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI di COMPETENZA del COMITATO REGIONALE LOMBARDIA

ATTIVITÀ UFFICIALE DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI di COMPETENZA del COMITATO REGIONALE LOMBARDIA ATTIVITÀ UFFICIALE DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI di COMPETENZA del COMITATO REGIONALE LOMBARDIA La Lega Nazionale Dilettanti - in attuazione delle disposizioni di cui all'art. 49, punto 1, lett. c),

Dettagli

Tornei Promozionali di Categoria Coppa Milano Femminile Maschile Femminile Maschile Under 16

Tornei Promozionali di Categoria Coppa Milano Femminile Maschile Femminile Maschile Under 16 Milano, 1 luglio 2015 Prot. 2 / COGP Oggetto: Campionati Provinciali e Tornei Promozionali 2015/2016 A tutte le Società della Provincia di Milano e p.c. C.R. Lombardo FIPAV Roma Il Comitato Provinciale

Dettagli

COMMISSIONE TECNICA FEDERALE

COMMISSIONE TECNICA FEDERALE COMMISSIONE TECNICA FEDERALE Prot. 10 Mantova, 09/02/2015 Alle Società di serie A e B Alla Commissione Tecnica Arbitrale Al Giudice Unico E p.c. Ai Comitati Provinciali Ai Comitati Regionali All Ufficio

Dettagli

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12 A tutte le Società di MonzaBrianza Loro sedi Agrate B.za 14-07-2011 Prot. 2/CPG e p.c. C.R. Lombardo FIPAV ROMA CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12 1. MODALITA DI SVOLGIMENTO

Dettagli

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE INDIZIONE Circuito Regionale GIOVANILE UNDER 21 di Beach Volley 2014 Fipav Emilia Romagna Pag. 1 Art. 1 Introduzione 1. Il indice, in collaborazione con i Comitati Provinciali della Regione, un Circuito

Dettagli

CHAMPIONS LEAGUE. Torneo di calcio a 7 I) REGOLAMENTO GENERALE

CHAMPIONS LEAGUE. Torneo di calcio a 7 I) REGOLAMENTO GENERALE C.U.S. FOGGIA A.S.D. Via Napoli, 109 71122 Foggia CHAMPIONS LEAGUE Torneo di calcio a 7 I) REGOLAMENTO GENERALE Articolo 1 Iscrizioni. Il Campionato Champions League 2015 è aperto a tutti (universitari

Dettagli

Regolamento Regionale - Stagione agonistica 2015-2016. Attività a Squadre MASCHILE E FEMMINILE

Regolamento Regionale - Stagione agonistica 2015-2016. Attività a Squadre MASCHILE E FEMMINILE Regolamento Regionale - Stagione agonistica 2015-2016 Attività a Squadre MASCHILE E FEMMINILE Il Comitato Regionale Sardo F.I.Te.T. indice ed organizza per la stagione agonistica 2015-2016 i seguenti campionati

Dettagli

ART. 5: SOSTITUZIONI Sono previste n sostituzioni, indipendentemente dal ruolo, in qualsiasi momento della gara.

ART. 5: SOSTITUZIONI Sono previste n sostituzioni, indipendentemente dal ruolo, in qualsiasi momento della gara. REGOLAMENTO TORNEO 1^ SQUADRA (indicare la categoria delle squadre partecipanti) 15/16 ART. 1: ORGANIZZAZIONE La Società : Matr.FIGC: Sede c.a.p. via Telef. Fax email Dirig.Resp. Sig. telef. Cell. indice

Dettagli

PALLANUOTOITALIA s.s.d. a r.l.

PALLANUOTOITALIA s.s.d. a r.l. PALLANUOTOITALIA s.s.d. a r.l. Sede legale e amministrativa: PALLANUOTOITALIA s.s.d. a r.l. Via Gran Sasso 2/a, 20026 Novate Mil. (Mi) Tel e fax: 02/3542546 Silvia Dell'Acqua 339/7363225 segreteria@pallanuotoitalia.org

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO SOCIETA 2016

CAMPIONATO ITALIANO SOCIETA 2016 CAMPIONATO ITALIANO SOCIETA 2016 SERIE C Specialità RAFFA 1 1 PREMESSA 2 NORME GENERALI 3 REGOLAMENTO TECNICO 1.0 PREMESSA 1.1 Al campionato partecipano le Società che hanno acquisito il diritto di rimanere

Dettagli

REGOLAMENTO DEL BEACH TENNIS

REGOLAMENTO DEL BEACH TENNIS (edizione 2011 Atti ufficiali n. 4/2011) (aggiornamento Atti ufficiali n. 7/2011) CAPO I GENERALITÀ Articolo 1 Settore beach tennis 1. In attuazione delle disposizioni statuarie è costituito il settore

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO Regolamento Campionato serie C regionale A.S. 2014/2015 Formula di svolgimento: Fase di qualificazione. Fase ad orologio. Play-off. Fase di

Dettagli

REGOLAMENTO CAMPIONATO C.S.I. di CALCIO a 11 MASCHILE

REGOLAMENTO CAMPIONATO C.S.I. di CALCIO a 11 MASCHILE REGOLAMENTO CAMPIONATO C.S.I. di CALCIO a 11 MASCHILE A - NORME SPECIFICHE ATTIVITA Calcio11- art.1: CAMPIONATO 2013-2014 Le data di svolgimento del campionato provinciale calcio Maschile a 11: - Inizio

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO Regolamento Campionato serie C regionale A.S. 2013/2014 Formula di svolgimento: fase di qualificazione, fase ad orologio più Play-off e eventuali

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale Stagione Sportiva 2014/2015 (da redigere su carta intestata della Società organizzatrice)

Dettagli

PER TUTTE LE SOCIETA ISCRITTE AI CAMPIONATI

PER TUTTE LE SOCIETA ISCRITTE AI CAMPIONATI PALLAVOLO 2015/2016 (Documento inviato alle società ed affisso all albo in data 1 ottobre 2015) Premessa: il seguente documento sarà aggiornato periodicamente inserendo la logistica e le date/orario delle

Dettagli

categoria : periodo di svolgimento : I NOMI DELLE SQUADRE PARTECIPANTI ED IL CALENDARIO DELLE GARE completo

categoria : periodo di svolgimento : I NOMI DELLE SQUADRE PARTECIPANTI ED IL CALENDARIO DELLE GARE completo Fac simile lettera di trasmissione al C.R.V. su carta intestata della Società organizzatrice, PER I SOLI TORNEI DILETTANTI (NON GIOVANILI) : Data Spett.le F.I.G.C. C.R.V. L.N.D. Ufficio Approvazione Tornei

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO SOCIETA 2015

CAMPIONATO ITALIANO SOCIETA 2015 CAMPIONATO ITALIANO SOCIETA 2015 SERIE A Specialità RAFFA Anno Sportivo 2015 1 1 PREMESSA 2 NORME GENERALI 3 REGOLAMENTO TECNICO 1.0 PREMESSA 1.1 Al campionato partecipano le Società che hanno acquisito

Dettagli

CALCIO a 7 2015/2016

CALCIO a 7 2015/2016 CALCIO a 7 2015/2016 Comunicazione inviata alle società contestualmente ai calendari ed affissa all albo in data 25 settembre 2015 ed aggiornata in data 7 ottobre. Il presente documento verrà periodicamente

Dettagli

REGOLAMENTO DEL XX TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO GIOVANILE - Assemini (CA) 18 21 Giugno 2015

REGOLAMENTO DEL XX TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO GIOVANILE - Assemini (CA) 18 21 Giugno 2015 REGOLAMENTO DEL XX TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO GIOVANILE - Assemini (CA) 18 21 Giugno 2015 ART.1 ORGANIZZAZIONE La ASD Gioventu Assemini Calcio con sede in Assemini (CA) C.so Europa 60, organizza un

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 066

Comunicato Ufficiale N. 066 Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale N. 066 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque 3.1. ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

SCUOLE SECONDARIA II grado

SCUOLE SECONDARIA II grado Email!"#$ % &'() OGGETTO: Giochi Sportivi Studenteschi Provinciali di Rugby 2013-2014. SCUOLE SECONDARIA II grado ISCRIZIONI PRESSO L UFFICIO EDUCAZIONE FISICA TRAMITE E-MAIL educazionefisica@istruzionevicenza.it

Dettagli

Campionato Di Pallanuoto Master Uisp Emilia-Romagna 2014-2015

Campionato Di Pallanuoto Master Uisp Emilia-Romagna 2014-2015 Campionato Di Pallanuoto Master Uisp Emilia-Romagna 2014-2015 Periodo: da novembre 2014 a maggio 2015 per un totale di 14 incontri. Squadre partecipanti: 1. Bologna Sabadons 2. Circolo Villa Bolis 3. CUS

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 65

Comunicato Ufficiale N. 65 Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale N. 65 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque 3.1. ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

TENNIS TAVOLO 2013-2014

TENNIS TAVOLO 2013-2014 TENNIS TAVOLO 2013-2014 Il Centro Sportivo Italiano, Comitato Provinciale di Milano, in collaborazione con SPORT-ORG snc, organizza l attività 2013/14 di Tennis Tavolo. 1 11 COPPA CSI PROVINCIALE INDIVIDUALE

Dettagli

SOCIETÀ ORGANIZZATRICE:

SOCIETÀ ORGANIZZATRICE: XV TORNEO DIVERTIAMOCI INSIEME NORCIA 01_04 APRILE 2015 REGOLAMENTO CAT. ESORDIENTI 1 ANNO 2003 ART.1 ORGANIZZAZIONE L ALLEANZA SPORTIVA ITALIANA E L ASSOCIAZIONE SCUOLA GIOCO E SPORT INDICONO ED ORGANIZZANO

Dettagli

A tutte le società interessate Loro sedi. Prot. Nr. 210/2015. COMMISSIONE PROVINCIALE GARE C.U. nr. 28 affisso all albo il 28 dicembre 2015

A tutte le società interessate Loro sedi. Prot. Nr. 210/2015. COMMISSIONE PROVINCIALE GARE C.U. nr. 28 affisso all albo il 28 dicembre 2015 A tutte le società interessate Loro sedi Prot. Nr. 210/2015 COMMISSIONE PROVINCIALE GARE C.U. nr. 28 affisso all albo il 28 dicembre 2015 Varese, 28 dicembre 2015 Oggetto: INDIZIONE TORNEI PRIMAVERILI

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 037

Comunicato Ufficiale N. 037 Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale N. 037 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI Pagina 1 FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI stagione sportiva 2007 2008 Delibera n. 37 Consiglio Regionale n. 22 del 29/05/2007 PER

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO SOCIETA 2012

CAMPIONATO ITALIANO SOCIETA 2012 CAMPIONATO ITALIANO SOCIETA 2012 SERIE A Specialità RAFFA Pagina 1 1 PREMESSA 2 NORME GENERALI 3 REGOLAMENTO TECNICO 1.0 PREMESSA 1.1 Al campionato partecipano le Società che hanno acquisito il diritto

Dettagli

REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2015/2016

REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2015/2016 REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2015/2016 Il Comitato Regionale F.I.Te.T. Liguria indice per la stagione agonistica 2015/2016 i seguenti campionati a squadre:

Dettagli

ATTIVITA GIOVANILE. VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795

ATTIVITA GIOVANILE. VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI COMITATO REGIONALE CALABRIA ATTIVITA GIOVANILE VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 Indirizzo

Dettagli

CALCIO a 7 2015/2016

CALCIO a 7 2015/2016 CALCIO a 7 2015/2016 Comunicazione inviata alle società contestualmente ai calendari ed affissa all albo in data 25 settembre 2015 Il presente documento verrà periodicamente aggiornato,inserendo logistica,date

Dettagli

CALCIO a 7 2014/2015 PER TUTTE LE SOCIETA ISCRITTE AI CAMPIONATI

CALCIO a 7 2014/2015 PER TUTTE LE SOCIETA ISCRITTE AI CAMPIONATI CALCIO a 7 2014/2015 PER TUTTE LE SOCIETA ISCRITTE AI CAMPIONATI Tutte le società sportive riceveranno, ogni venerdì, il quotidiano AVVENIRE, che contiene l inserto allegato NEWSPORT con i risultati, i

Dettagli

ASD AQUILEIA REGOLAMENTI TORNEI GIOVANILI DI CALCIO

ASD AQUILEIA REGOLAMENTI TORNEI GIOVANILI DI CALCIO ASD AQUILEIA REGOLAMENTI TORNEI GIOVANILI DI CALCIO CITTA DI AQUILEIA 2013 REGOLAMENTO CATEGORIA ALLIEVI Art. 1 organizzazione La società ASD AQUILEIA indice ed organizza un torneo a carattere regionale

Dettagli

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI TROFEI BRIANZA STAGIONE 2014/15

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI TROFEI BRIANZA STAGIONE 2014/15 A tutte le Società di Monza Brianza Loro sedi Agrate Brianza, 22-12-2014 Prot. 211/CPG e p.c. C.R. Lombardia FIPAV ROMA CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI TROFEI BRIANZA STAGIONE 2014/15 2 MODALITA DI SVOLGIMENTO

Dettagli

REGOLAMENTO TORNEO CALCIO COPPA CITTÀ DI SINNAI 2008. Premessa

REGOLAMENTO TORNEO CALCIO COPPA CITTÀ DI SINNAI 2008. Premessa REGOLAMENTO TORNEO CALCIO COPPA CITTÀ DI SINNAI 2008 Premessa allegato "A" alla delibera di G.C. n 54 del 07.04.2008 Lo spirito che darà vita al Torneo di calcio a 11 Coppa Città di Sinnai 2008 si fonda

Dettagli

Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale N 15 del 04/09/2014

Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale N 15 del 04/09/2014 COMITATO REGIONALE LOMBARDIA Via RICCARDO PITTERI n 95/2 20134 MILANO Tel. 02.21722.899 Sito Internet: www.lnd.it Segreteria e Programmazione Gare: Tel. 02.21722.202-204 - Fax 02.21722.233 - E.mail: affarigeneralicrl@lnd.it

Dettagli

Tornei Internazionali e Nazionali organizzati da società

Tornei Internazionali e Nazionali organizzati da società Tornei Internazionali e Nazionali organizzati da società Norme, disposizioni e chiarimenti per la corretta organizzazione dei tornei e relativa stesura dei regolamenti. 1) Organizzazione dei tornei L organizzazione

Dettagli

1. Alla manifestazione FANTINI CUP di Beach Volley si applica la seguente formula di gara:

1. Alla manifestazione FANTINI CUP di Beach Volley si applica la seguente formula di gara: FORMULE DI GARA Formula di gara (2x2 Maschile e Femminile) 1. Alla manifestazione FANTINI CUP di Beach Volley si applica la seguente formula di gara: - formula di gara con pool preliminari e tabellone

Dettagli

Oggetto: Richiesta squadre vincenti per Campionato Nazionale di Calcio a 7 Riccione 5-6-7-8 giugno 2014.

Oggetto: Richiesta squadre vincenti per Campionato Nazionale di Calcio a 7 Riccione 5-6-7-8 giugno 2014. Roma, 06.03.2014 Prot.n.176 Ai Presidenti dei Comitati Regionali AICS dei Comitati Provinciali AICS ------------------- Loro Sedi Oggetto: Richiesta squadre vincenti per Campionato Nazionale di Calcio

Dettagli

ANNO SPORTIVO 2015-2016

ANNO SPORTIVO 2015-2016 Roma, 6 luglio 2015 COMUNICATO UFFICIALE N 3 ANNO SPORTIVO 2015-2016 CAMPIONATI NAZIONALI HOCKEY SU PRATO A COMPOSIZIONE NUMERICA ILLIMITATA CV/cc - prot. n. 2963 FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY Viale Tiziano,

Dettagli

NOTIZIE UTILI CAMPIONATI A SQUADRE

NOTIZIE UTILI CAMPIONATI A SQUADRE NOTIZIE UTILI CAMPIONATI A SQUADRE CAMPIONATO DEGLI AFFILIATI Maschile e Femminile distinto in : Divisioni Nazionali (Organizzazione a cura dell Ufficio Tecnico Organizzativo della FIT) Divisioni Regionali

Dettagli

STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE

STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE FASI FINALI PROVINCIALI Le Fasi Finali Provinciali c5/c7 sono parte integrante dei Campionati 2013/14 e la mancata

Dettagli

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI P a g i n a 1 FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI Stagione Sportiva 2013-2014 Delibera n. 44 - Consiglio Regionale n. 6 del 18/06/2013

Dettagli

CAMPIONATO PROVINCIALE UNDER 17 MASCHILE 2015/2016

CAMPIONATO PROVINCIALE UNDER 17 MASCHILE 2015/2016 COMUNICATO UFFICIALE N. 9 STAGIONE AGONISTICA 2015/2016 CAMPIONATO PROVINCIALE UNDER 17 MASCHILE 2015/2016 La Federazione Italiana Pallavolo indice ed il Comitato Provinciale di Roma organizza il Campionato

Dettagli

CALCIO A 7 NORME DI PARTECIPAZIONE

CALCIO A 7 NORME DI PARTECIPAZIONE CALCIO A 7 NORME DI PARTECIPAZIONE Il Comitato Provinciale della Lega Calcio UISP di Modena, indice ed organizza per la stagione sportiva 2014/2015, l attività di Campionato per le seguenti categorie con

Dettagli

Comunicato Ufficiale N.64

Comunicato Ufficiale N.64 1. COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C. 2. COMUNICAZIONI DELLA L.N.D. Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale N.64 3. COMUNICAZIONI DELLA DIVISIONE CALCIO A CINQUE 3.1.1. ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

REGOLAMENTO TORNEI ESTIVI DI CALCIO a 7 a 11

REGOLAMENTO TORNEI ESTIVI DI CALCIO a 7 a 11 Piazza Toscanini 13, 41053 Pozza di Maranello (MO) 0536/948012 Web: www.acpozza.com e-mail: settoregiovanileacpozza@gmail.com L' A.C. POZZA 1982 organizza: Il Tornei di calcio a 11 SAMITALIA Il Tornei

Dettagli

MECCANISMI DI PROMOZIONE E RETROCESSIONE CAMPIONATI REGIONALI E PROVINCIALI DI CALCIO A 5

MECCANISMI DI PROMOZIONE E RETROCESSIONE CAMPIONATI REGIONALI E PROVINCIALI DI CALCIO A 5 MECCANISMI DI PROMOZIONE E RETROCESSIONE CAMPIONATI REGIONALI E PROVINCIALI DI CALCIO A 5 CAMPIONATO REGIONALE DI CALCIO A 5 SERIE C1 Zero o Una retrocessione dalla Serie B SQUADRE MECCANISMO 1 CLASSIFICATA

Dettagli

2 Torneo Universitario di CALCIO A 5 Memorial Mario del Sordo

2 Torneo Universitario di CALCIO A 5 Memorial Mario del Sordo C.U.S. FOGGIA A.S.D. Via Napoli, 109 71122 Foggia 2 Torneo Universitario di CALCIO A 5 Memorial Mario del Sordo IL CUS FOGGIA ORGANIZZA IL PRIMO TORNEO DI CALCIO A 5 PER TUTTI I DIPARTIMENTI DELL UNIVERSITA

Dettagli

Regolamento CALCIO. Comitato di Como. D. Time-Out

Regolamento CALCIO. Comitato di Como. D. Time-Out Comitato di Como Regolamento CALCIO D. Time-Out Verrà applicato in tutte le categorie, anche in quelle che non rientrano nei Campionati Nazionali. Ogni squadra potrà richiedere una sospensione di 2 per

Dettagli

GAZZETTA CUP 2015 REGOLAMENTO

GAZZETTA CUP 2015 REGOLAMENTO GAZZETTA CUP 2015 REGOLAMENTO Norme Generali Location La competizione si svolge a Bari, Bolzano, Cagliari, Catania, Como, Macerata, Milano, Napoli, Padova, Reggio Emilia, Roma e Torino. Categorie e fasce

Dettagli

CAMPIONATI DI SOCIETA 2015

CAMPIONATI DI SOCIETA 2015 CAMPIONATI DI SOCIETA 2015 Specialità Petanque. Regolamento Campionati di Società 1 CAMPIONATO di SOCIETA SERIE A MASCHILE Vi partecipano di diritto le prime sei Società classificate nell anno agonistico

Dettagli

Tassa di approvazione Torneo : (1^squadre 100,00 Att.Ricreativa/ C5 100,00 Juniores/ Under 52,00)

Tassa di approvazione Torneo : (1^squadre 100,00 Att.Ricreativa/ C5 100,00 Juniores/ Under 52,00) Fac simile lettera di trasmissione al C.R.V. su carta intestata della Società organizzatrice, PER I SOLI TORNEI DILETTANTI (NON GIOVANILI) : Data Spett.le F.I.G.C. C.R.V. L.N.D. Ufficio Approvazione Tornei

Dettagli

CAMPIONATO INVERNALE OPEN A SQUADRE MASCHILE E FEMMINILE 2014-2015 9 novembre 2014 22 febbraio 2015

CAMPIONATO INVERNALE OPEN A SQUADRE MASCHILE E FEMMINILE 2014-2015 9 novembre 2014 22 febbraio 2015 CAMPIONATO INVERNALE OPEN A SQUADRE MASCHILE E FEMMINILE 2014-2015 9 novembre 2014 22 febbraio 2015 Il Comitato Regionale Siciliano della FIT indice ed organizza il campionato invernale a squadre open

Dettagli

Comitato Provinciale di Treviso

Comitato Provinciale di Treviso Comitato Provinciale di Treviso Tel. +39 0422 210088 0422 230426 Fax +39 0422 292220 E-mail: ufficiogare.tv@veneto.fip.it Internet: www.tv.veneto.fip.it Treviso, 16.07.2008 A tutte le Società affiliate

Dettagli

REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2014/2015

REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2014/2015 REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2014/2015 Il Comitato Regionale F.I.Te.T. Liguria indice per la stagione agonistica 2014/2015 i seguenti campionati a squadre:

Dettagli

LEGA CALCIO UISP FORLI -CESENA. Categorie: ECCELLENZA e DILETTANTI

LEGA CALCIO UISP FORLI -CESENA. Categorie: ECCELLENZA e DILETTANTI LEGA CALCIO UISP FORLI -CESENA 6 CAMPIONATO PROVINCIALE 6 COPPA UISPFC di CALCIO a 11 Categorie: ECCELLENZA e DILETTANTI Norme di Partecipazione e Deroghe al Regolamento Nazionale di Calcio a 11 Stagione

Dettagli

Oggetto: Richiesta squadre vincenti per Campionato Nazionale di Calcio a 7 Trapani 23-26 maggio 2013.

Oggetto: Richiesta squadre vincenti per Campionato Nazionale di Calcio a 7 Trapani 23-26 maggio 2013. Roma, 01.03.2013 Prot.n. 217 Ai Presidenti dei Comitati Regionali AICS dei Comitati Provinciali AICS ------------------- Loro Sedi Oggetto: Richiesta squadre vincenti per Campionato Nazionale di Calcio

Dettagli

Federazione Italiana Rugby

Federazione Italiana Rugby 1 Federazione Italiana Rugby Norme che disciplinano l attività di Coppa Italia a 7 Femminile per la stagione sportiva 2014/2015. Coppa Italia a 7 Femminile 2014/2015. La Coppa Italia è considerata una

Dettagli

LEGA CALCIO UISP SIENA NORME DI PARTECIPAZIONE Stagione Sportiva 2012-2013

LEGA CALCIO UISP SIENA NORME DI PARTECIPAZIONE Stagione Sportiva 2012-2013 LEGA CALCIO UISP SIENA ZONA VALDICHIANA Comunicato 01 PROMOZIONE Gir. B Si comunica a tutte le società partecipanti al campionato di Promozione il programma della prima giornata: 1ª Giornata Girone B A.S.D.

Dettagli

La Lega Pallavolo Uisp Treviso, in collaborazione con Boom Camp, organizza il campionato invernale di beach volley 2014/15.

La Lega Pallavolo Uisp Treviso, in collaborazione con Boom Camp, organizza il campionato invernale di beach volley 2014/15. La Lega Pallavolo Uisp Treviso, in collaborazione con Boom Camp, organizza il campionato invernale di beach volley 2014/15. SEDE E PERIODO DI SVOLGIMENTO Le partite del campionato si svolgeranno presso

Dettagli

Trofeo Giovanni Agnelli 2012 Regolamento Particolare Tennis femminile

Trofeo Giovanni Agnelli 2012 Regolamento Particolare Tennis femminile Trofeo Giovanni Agnelli 2012 Regolamento Particolare Tennis femminile Art. 1 Partecipazione Sono ammesse a partecipare tutte le dipendenti in regola con le norme previste dagli art. 2 e 11 (comma 1) del

Dettagli

L attività della categoria Giovanissimi costituisce il primo momento di verifica del processo di apprendimento tecnico-formativo.

L attività della categoria Giovanissimi costituisce il primo momento di verifica del processo di apprendimento tecnico-formativo. 2) ATTIVITÀ GIOVANILE AGONISTICA L attività giovanile è ad indirizzo competitivo e si configura principalmente attraverso i risultati delle gare ed il comportamento disciplinare in campo e fuori di Atleti,

Dettagli

Note generali Categorie Attività praticate Squadre Compiti degli accompagnatori

Note generali Categorie Attività praticate Squadre Compiti degli accompagnatori Note generali Il CSI Regionale del Piemonte indice ed organizza il Meeting dei giovani ad Acqui Terme dal 29 aprile al 1 maggio. Il meeting è caratterizzato da una parte di attività sportiva (svolta alla

Dettagli

CAMPIONATI DI SOCIETA INTEGRAZIONE ALLA DOCUMENTAZIONE ANNO AGONISTICO 2014

CAMPIONATI DI SOCIETA INTEGRAZIONE ALLA DOCUMENTAZIONE ANNO AGONISTICO 2014 CAMPIONATI DI SOCIETA INTEGRAZIONE ALLA DOCUMENTAZIONE ANNO AGONISTICO 2014 Versione del 01/12/2013 1. FASI FINALI NAZIONALI DEI CAMPIONATI DI CATEGORIA I campionati di Categoria avranno tutti una Fase

Dettagli

Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori

Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori Societa affiliata alla Fipav e all MSP Manofuori Cup Non è necessario essere Campioni per divertirsi giocando a pallavolo L Associazione Culturale

Dettagli