Come sollecitare nella pratica della concessione della cittadinanza italiana.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Come sollecitare nella pratica della concessione della cittadinanza italiana."

Transcript

1 Come sollecitare nella pratica della concessione della cittadinanza italiana. La domanda di cittadinanza d ora in poi si fa online, ma il lungo tempo di attesa diventa un problema! Ed è per questo che con il nostro sito abbiamo messo la possibilità di fare un sollecito per velocizzare il processo del controllo della domanda. Ma la cosa più importante resta sempre quella dell aiuto di un avvocato esperto nell immigrazione. Dopo aver inviato la domanda di cittadinanza online: cosa bisogna fare? La richiesta della cittadinanza per residenza o per matrimonio, deve essere seguita dal suo richiedente in modo continuo, affinché possa ottenere la propria cittadinanza nei tempi giusti. E necessario comunque partire dal principio che la cittadinanza non è un diritto, ma una concessione, e che a seguito della verifica dei requisiti richiesti, viene conferita al richiedente. Questo non giustifica comunque il fatto di lasciare la pratica in sospeso per anni ed anni.

2 Molti si chiederanno cosa succede dopo aver presentato la domanda di cittadinanza agli organi competenti ; l importante non è quando inviare la domanda, ma come fare per velocizzare la pratica della concessione della cittadinanza e ridurre il tempo di attesa. Per questo motivo è obbligatorio insistere su come sollecitare nella pratica del concessione in 2 anni. Con la nuova procedura, è stato creato un sito elettronico, dove la domanda e i suoi documenti verranno trasmessi in forma elettronica,»sictt». A partire dalla data di richiesta della cittadinanza, le Autorità competenti hanno 730 giorni per concludere la pratica e decidere se concedere o rigettare l istanza, in base alle opportune valutazioni. è vero che il termine di legge è di 2 anni, ma se il richiedente non partecipa in mondo efficace al procedimento di sollecito, dovrà attendere anni e anni per ottenere la cittadinanza. L unica soluzione è insistere sulla lettera di sollecito o «pratica di sollecito». Questa si tratta di una forma d intervento che prevede la totale presa in carico della pratica di cittadinanza del Cliente, e per ottenerla in più tempo possibile deve sollecitare in fase di pratica. Il richiedente deve essere molto attivo nel difendere il suo diritto di cittadinanza, e deve inviare una lettera di diffida alla pubblica amministrazione per avere un risconto. Questa procedura implica la necessità di rivolgersi al Tribunale, ma soprattutto di rivolgersi ad un avvocato specialista nel immigrazione. La lettera di sollecito deve essere inviata durante i 730 giorni, invece la lettera di diffida deve essere inviata dopo che passati i 730 giorni senza risultato. Per sollecitare l Amministrazione, la maggior parte degli utenti utilizzatano una sorta di lettera modello valida per tutti le fasi di pratica. Sollecitare nella pratica di concessione: La maniera più efficace affinché la domanda implichi l attenzione degli organi competenti, è quella di sollecitare con il controllo di pratica in ogni fase: Fase 1: Lettera di sollecito per richiedere il codice della pratica. Fase 2: Diffida ad adempiere ed accesso agli atti in Prefettura per l avvio del procedimento. Fase 3: Ricorso alla commissione di accesso per ottenere l accesso agli atti alla fase 2. Fase 4: Sollecito alla Questura di competenza per esprimere il parere mancante. Fase 5: Diffida ad adempiere ed accesso agli atti in prefettura per conclusione istruttoria. Fase 6: Ricorso all ispettorato della Funzione Pubblica per il ritardo sulla conclusione dell istruttoria in prefettura.

3 Fase 7: Richiesta di accesso agli atti al Ministero dell Interno. Fase 8: Sollecito firma del decreto al sottosegretario del Ministero dell Interno. La lettera di sollecito nella pratica della domanda di cittadinanza, come e quando?

4 Per poter ottenere la di cittadinanza italiana senza ritardo, abbiamo preparato questa guida indicando l oggetto della lettera e spiegando come utilizzarla e quando. Secondo l art. 3 del D.P.R.n 362/1994, dalla data di richiesta della cittadinanza italiana, l Autorità, entro 730 giorni, deve concludere la concessione della pratica della cittadinanza e decidere alla fine se concedere o rigettare in base alla valutazione. La domanda passa al controllo degli uffici della Prefettura di residenza e quando viene accolta la domanda, arriva fino alla Questura competente, al Ministero dell Interno, al Consiglio di Stato ed infine ritorna alla Prefettura che notificherà il decreto di concessione della cittadinanza. Purtroppo la pratica, prendendo molto tempo, si blocca. Cos è la lettera di sollecito? Dall invio della domanda a quando si conclude la pratica, il periodo di attesa è molto lungo. Dai 2 anni previsti dalla legge si puo arrivare ad attendere sino a 6 o 7 anni. Cosa bisogna fare per evitare questo ritardo? L unica soluzione è quella di ricordare al Ministero dell Interno e al Dipartimento per le Libertà Civili dell Immigrazione, che la tua domanda è in fase di attesa di valutazione, dunque bisogna scrivere una lettera di sollecito per ricordare agli organi competenti lo stato della tua pratica. Come usare la lettera di sollecito?

5 La lettera deve essere inoltrata alla Prefettura dove è stata fatta la domanda. La Prefettura invia il codice della pratica e questo serve per continuare il controllo della domanda. Nel caso in cui non si riceva nulla, bisogna inviare una lettera di sollecito per ridurre i tempi di attesa e per richiedere la conclusione della pratica. Questa lettera si usa sempre nella fase di esame della pratica, quando la risposta da parte della Prefettura o della Questura ritarda e anche dopo che siano trascorsi i 730 giorni stabiliti dalla legge. Anche in altre occasioni potete utilizzare la stessa lettera, cambiando solamente l oggetto a seconda della fase in cui si trova la vostra pratica.la lettera deve essere redatta con una precisa strategia e con una richiesta chiara e dettagliata, perché sarà destinata alla Pubblica Amministrazione. Con il sollecito, dunque, si richiede ai responsabili dell Ufficio Territoriale della città, in cui si è presentata la domanda, di accelerare ed esaminare il procedimento di concessione della cittadinanza italiana. Nel caso che non arrivi nessuna risposta bisogna rivolgersi ad un avvocato. In altri casi, gli enti interpellati dovranno rispondere al richiedente, dando le informazioni necessarie relative allo stato della pratica in corso e dando una motivazione per cui la stessa è ancora ferma. La legge italiana dà questo diritto a tutti i cittadini. Il motivo che spinge a praticare il sollecito: La pratica di sollecito è obbligatoria, qualora la domanda inviata, rimanga senza controllo per un periodo indeterminato. NB: durante la fase di pratica bisogna sempre usare questo modello : Fase 1: lettera di sollecito per richiedere il codice della pratica. Fase 2: diffida ad adempiere ed accesso agli atti in Prefettura per l avvio del procedimento. Fase 3: ricorso alla commissione di accesso per ottenere l accesso agli atti della fase 2. Fase 4: sollecito alla Questura di Roma per esprimere i pareri mancati. Fase 5: diffida ad adempiere ed accesso gli atti in Prefettura per la conclusione istruttoria. Fase 6: ricorso all ispettorato della Funzione Pubblica per il ritardo sulla conclusione dell istruttoria in Prefettura. Fase 7: richiesta di accesso agli atti dal Ministero dell Interno.

6

La Cittadinanza Italiana per Matrimonio: come sollecitare

La Cittadinanza Italiana per Matrimonio: come sollecitare La Cittadinanza Italiana per Matrimonio: come sollecitare La domanda di cittadinanza per matrimonio, sebbene dal 2012 sia passata per competenza al Prefetto del luogo di residenza di ciascun richiedente,

Dettagli

Cittadinanza Italiana e residenza ininterrotta

Cittadinanza Italiana e residenza ininterrotta Cittadinanza Italiana e residenza ininterrotta La richiesta della cittadinanza italiana è basata su requisiti fondamentali, quali la residenza legale e continuativa dei cittadini stranieri nel territorio

Dettagli

Cittadinanza italiana: Come Fare Ricorso Contro Diniego o Rigetto

Cittadinanza italiana: Come Fare Ricorso Contro Diniego o Rigetto Cittadinanza italiana: Come Fare Ricorso Contro Diniego o Rigetto Noi prendiamo a carico le pratiche, difendeiamo ed assistiamo tutti i stranieri che hanno ricevuto un diniego o rigetto per la domanda

Dettagli

Come ridurre i lunghi tempi di attesa per ottenere la cittadinanza Per Matrimonio?

Come ridurre i lunghi tempi di attesa per ottenere la cittadinanza Per Matrimonio? Come ridurre i lunghi tempi di attesa per ottenere la cittadinanza Per Matrimonio? Ridurre i lunghi tempi di attesa della domanda di cittadinanza è l obiettivo di ogni straniero sposato con un cittadino/a

Dettagli

Cittadinanza Italiana per residenza: quali sono i documenti

Cittadinanza Italiana per residenza: quali sono i documenti Cittadinanza Italiana per residenza: quali sono i documenti e dove presentarli? Il cittadino straniero può presentare la domanda di cittadinanza per residenza presentando tutti i documenti necessari, dopo

Dettagli

Come ridurre i tempi di attesa della cittadinanza italiana per Residenza?

Come ridurre i tempi di attesa della cittadinanza italiana per Residenza? Come ridurre i tempi di attesa della cittadinanza italiana per Residenza? La cittadinanza italiana è una concessione ed anche un diritto di tutti gli stranieri, ma il già lungo tempo di attesa crea un

Dettagli

SUBITO D ANDRIA FRANCESCO CITTADINANZA. Tutti i diritti di questo E-Book sono riservati.

SUBITO D ANDRIA FRANCESCO CITTADINANZA. Tutti i diritti di questo E-Book sono riservati. Tutti i diritti di questo E-Book sono riservati. FRANCESCO D ANDRIA Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare Lucio Anneo Seneca CITTADINANZA SUBITO Gentile Lettore, In questo

Dettagli

Quali sono i passi per ottenere la cittadinanza per matrimonio

Quali sono i passi per ottenere la cittadinanza per matrimonio Quali sono i passi per ottenere la cittadinanza per matrimonio Questi sono i passi della cittadinanza italiana per matrimonio La via più importante per ottenere la cittadinanza italiana per matrimonio

Dettagli

LA NUOVA CONFERENZA DI SERVIZI FAQ DOMANDE E RISPOSTE

LA NUOVA CONFERENZA DI SERVIZI FAQ DOMANDE E RISPOSTE D LA NUOVA CONFERENZA DI SERVIZI FAQ DOMANDE E RISPOSTE COSA DEVE FARE IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO? LA CONFERENZA DI SERVIZI DECISORIA 1. Chi convoca la conferenza di servizi decisoria? L amministrazione

Dettagli

COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari

COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari Area Servizi Generali ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI Denominazione e descrizione del procedimento Cambio di abitazione all`interno del comune

Dettagli

NOVITA' LOTTA ALL'OCCUPAZIONE ABUSIVA DI IMMOBILI

NOVITA' LOTTA ALL'OCCUPAZIONE ABUSIVA DI IMMOBILI NOVITA' LOTTA ALL'OCCUPAZIONE ABUSIVA DI IMMOBILI Con l'entrata in vigore dell'art. 5 della legge n. 80 del 23.05.2014 in materia di "Lotta all'occupazione abusiva di immobili" il cittadino all'atto della

Dettagli

Allegato B

Allegato B Allegato B e p. c. (eventuali controinteressati) Ai sensi dell art. 8 della legge n. 241/1990, si comunica che questa amministrazione, in data... ha dato avvio al procedimento in oggetto, che sarà concluso

Dettagli

ADEMPIMENTI IN RELAZIONE ALLE DISPOSIZIONI DELL ART. 4 COMMA 7

ADEMPIMENTI IN RELAZIONE ALLE DISPOSIZIONI DELL ART. 4 COMMA 7 ADEMPIMENTI IN RELAZIONE ALLE DISPOSIZIONI DELL ART. 4 COMMA 7 - Qualora sia necessario acquisire esclusivamente l autorizzazione unica ambientale, ai fini del rilascio, della formazione, del rinnovo o

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 DOMANDA DI TRASFERIMENTO AD ALTRA UNIVERSITÀ (CONGEDO PARTENZA) DOMANDA DI PASSAGGIO AD ALTRO CORSO DI LAUREA AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITÀ

Dettagli

Regolamento per la concessione del patrocinio da parte dell Amministrazione comunale

Regolamento per la concessione del patrocinio da parte dell Amministrazione comunale Regolamento per la concessione del patrocinio da parte dell Amministrazione comunale Approvato con deliberazione del Commissario Straordinario n. 163 del 14.04.1994 In vigore dal 09.05.1994 I 20099 Sesto

Dettagli

Le domande per la dote scuola sostegno al reddito si possono presentare dal 1 MARZO 2010 al 30 APRILE 2010 ENTRO LE ORE 12.00

Le domande per la dote scuola sostegno al reddito si possono presentare dal 1 MARZO 2010 al 30 APRILE 2010 ENTRO LE ORE 12.00 Anche per l anno scolastico 2010/2011 la Regione Lombardia ha attivato la Dote Scuola La Dote Scuola è un aiuto concreto per l educazione dei giovani lombardi: li affianca sin dai primi passi nel percorso

Dettagli

Guida alla presentazione della domanda di Iscrizione/Riconferma all Albo Regionale dello Spettacolo 2016

Guida alla presentazione della domanda di Iscrizione/Riconferma all Albo Regionale dello Spettacolo 2016 Guida alla presentazione della domanda di Iscrizione/Riconferma all Albo Regionale dello Spettacolo 2016 La domanda di Iscrizione o Riconferma all Albo Regionale dello Spettacolo deve essere presentata

Dettagli

Titolo del servizio Settore Sismica. Piattaforma PORTOS - POrtale Regione TOscana per la Sismica

Titolo del servizio Settore Sismica. Piattaforma PORTOS - POrtale Regione TOscana per la Sismica Titolo del servizio Settore Sismica Piattaforma PORTOS - POrtale Regione TOscana per la Sismica Introduzione La trasmissione dei progetti e delle richieste di autorizzazione sismica presso il Settore Sismica

Dettagli

Allegato parte integrante

Allegato parte integrante Allegato parte integrante Allegato d) - Modifiche ed integrazioni ai criteri e modalità per gli aiuti alla nuova imprenditorialità femminile e giovanile Modifiche ed integrazioni ai criteri e modalità

Dettagli

Procedura per il rilascio del passaporto italiano

Procedura per il rilascio del passaporto italiano Procedura per il italiano CITTADINANZA DEL RICHIEDENTE Iscritto AIRE consolato di Adelaide Maggiorenne senza figli minorenni Maggiorenne con figli minorenni Minore di 12 anni Minore di età compresa tra

Dettagli

Iscrizione stranieri in attesa del 1 rilascio del permesso di soggiorno per riconoscimento cittadinanza italiana "jure sanguinis"

Iscrizione stranieri in attesa del 1 rilascio del permesso di soggiorno per riconoscimento cittadinanza italiana jure sanguinis Iscrizione stranieri in attesa del 1 rilascio del permesso di soggiorno per riconoscimento cittadinanza italiana "jure sanguinis" Gli stranieri in possesso di regolare permesso di soggiorno, oppure dei

Dettagli

L' affidamento al servizio sociale

L' affidamento al servizio sociale 1 di 16 04/02/2014 12:16 L' affidamento al servizio sociale Ci sono 46 domande all'interno di questa indagine. Intervistato [1]Qual è il suo ente di appartenenza? (si intende l ente con cui ha un contratto

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ORGANIZZAZIONE COMMISSIONE COMUNALE DI VIGILANZA ED IL FUNZIONAMENTO DELLA SUI LOCALI DI PUBBLICO SPETTACOLO

REGOLAMENTO PER L ORGANIZZAZIONE COMMISSIONE COMUNALE DI VIGILANZA ED IL FUNZIONAMENTO DELLA SUI LOCALI DI PUBBLICO SPETTACOLO CITTÀ DI OZIERI PROVINCIA DI SASSARI REGOLAMENTO PER L ORGANIZZAZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE COMUNALE DI VIGILANZA SUI LOCALI DI PUBBLICO SPETTACOLO Approvato con deliberazione di Consiglio

Dettagli

pec; TERMINE FINALE (in giorni) PROVVEDIMENTO CONCLUSIVO

pec; TERMINE FINALE (in giorni) PROVVEDIMENTO CONCLUSIVO COMUNE DI VILLAFRATI Provincia di Palermo Area amministrativa Responsabile Dottssa Daniela Maria Amato CHECK LIST DEGLI UFFICI DEMOGRAFICI Responsabile del : Fucarino Giuseppa tel 09898 fax 0988 mail:

Dettagli

Sistema di gestione dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA

Sistema di gestione dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA Sistema di gestione dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA I soggetti che interagiscono con GDU L applicazione web GDU eroga due servizi complementari a diverse

Dettagli

DOTE PER LE IMPRESE DELLA CITTA' METROPOLITANA

DOTE PER LE IMPRESE DELLA CITTA' METROPOLITANA Settore Formazione e Lavoro Area Sistema produttivo, Lavoro e Welfare Allegato B DOTE PER LE IMPRESE DELLA CITTA' METROPOLITANA ISTRUZIONE OPERATIVE Codice Unico di Progetto J45I14000020002 CUP Master:

Dettagli

Sistema informatico per l invio della Dichiarazione di Immediata disponibilità al lavoro

Sistema informatico per l invio della Dichiarazione di Immediata disponibilità al lavoro Regione Siciliana Dipartimento regionale del lavoro, dell impiego, dell orientamento, dei servizi e delle attività formative Sistema informatico per l invio della Dichiarazione di Immediata disponibilità

Dettagli

Istruzioni di compilazione

Istruzioni di compilazione Modello AE - Cittadini Stranieri residenti all Estero - Art.5 richiesta per matrimonio con cittadino italiano Istruzioni di compilazione L utilizzo di questo modello è riservato al coniuge, straniero o

Dettagli

La natura giuridica. Si tratta di un regolamento e non di una direttiva. Norma immediatamente applicabile nell ordinamento interno degli stati membri

La natura giuridica. Si tratta di un regolamento e non di una direttiva. Norma immediatamente applicabile nell ordinamento interno degli stati membri Dublino Il Regolamento (CE), 343/2003 del Consiglio del 18 febbraio 2003 che stabilisce I criteri e i meccanismi di determinazione dello stato membro competente per l esame di una domanda di asilo presentata

Dettagli

Ministero della Giustizia Dipartimento per gli Affari di Giustizia Direzione Generale della Giustizia Penale

Ministero della Giustizia Dipartimento per gli Affari di Giustizia Direzione Generale della Giustizia Penale Ministero della Giustizia Dipartimento per gli Affari di Giustizia Direzione Generale della Giustizia Penale Prot. 2209 (CAS) Roma, 27 APRILE 2007 Oggetto: Avvio in esercizio del Nuovo Sistema Informativo

Dettagli

FISCAL NEWS La circolare di aggiornamento professionale

FISCAL NEWS La circolare di aggiornamento professionale a cura di Antonio Gigliotti FISCAL NEWS La circolare di aggiornamento professionale 30 Settembre 2016 Rimborso canone RAI: la richiesta via web Categoria Finanziaria Sottocategoria 2016 È disponibile,

Dettagli

Per cominciare è necessario:

Per cominciare è necessario: COME FUNZIONA Per cominciare è necessario: Registrarsi Conoscere il codice della scuola e/o del Centro di Formazione Professionale (CFP) in cui intendi iscrivere tuo figlio/figlia. Effettuata la registrazione,

Dettagli

Prefettura-Ufficio territoriale del Governo di Cremona

Prefettura-Ufficio territoriale del Governo di Cremona Prot. nr. 11443/08/A4/IMM./SUI lì, 16 maggio 2008 DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI AI SIGG. SINDACI DEI COMUNI DELLA PROVINCIA DELLA CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA AGRICOLTURA E ARTIGIANATO DI AL SIG.

Dettagli

Dipartimento per le libertà civili e l immigrazione. La cittadinanza italiana

Dipartimento per le libertà civili e l immigrazione. La cittadinanza italiana Dipartimento per le libertà civili e l immigrazione La cittadinanza italiana Presentazione domanda documentata Pagamento del contributo di 200,00 LA PROCEDURA PER LA CONCESSIONE DELLA CITTADINANZA

Dettagli

ISTRUZIONI RESTITUZIONE PROPOSTA DI RINNOVO ASSISTENZA

ISTRUZIONI RESTITUZIONE PROPOSTA DI RINNOVO ASSISTENZA La proposta di contratto di assistenza viene inviata in duplice copia: 1 copia da restituire ad Argo debitamente firmata per accettazione; 1 copia per la scuola da conservare agli atti. La proposta di

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA PUGLIESE CIACCIO

AZIENDA OSPEDALIERA PUGLIESE CIACCIO AVVISO INTERNO MEDIANTE PROCEDURA COMPARATIVA DEI CURRICULA PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI DIRIGENTE DEL RUOLO AMMINISTRATIVO RESPONSABILE DELLA STRUTTURA OPERATIVA COMPLESSA GESTIONE RISORSE UMANE

Dettagli

Il flusso dell istanza di Autorizzazione Unica ambientale (AUA): dalla presentazione al rilascio

Il flusso dell istanza di Autorizzazione Unica ambientale (AUA): dalla presentazione al rilascio Il flusso dell istanza di Autorizzazione Unica ambientale (AUA): dalla presentazione al rilascio PIATTAFORMA ON-LINE PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE AUA https://inlinea.provincia.mi.it/aua/ 1. Il compilatore

Dettagli

Sistema di gestione dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA

Sistema di gestione dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA Sistema di gestione dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA I soggetti che interagiscono con GDU L applicazione web GDU eroga due servizi complementari a diverse

Dettagli

Guida all Accordo 2 luglio 2013 PART TIME

Guida all Accordo 2 luglio 2013 PART TIME Guida all Accordo 2 luglio 2013 PART TIME A cura dell Ufficio Studi Dipartimento Previdenziale Assistenziale LIBERO / Sinfub Edizione chiusa in tipografia agosto 2013 ISO-OSA 1110007 INDICE Pag. 3 PREMESSA

Dettagli

I percorsi autorizzativi per i combustibili solidi secondari (CSS) in seguito all' applicazione del D.Lgs. 205 del 3 dicembre 2010

I percorsi autorizzativi per i combustibili solidi secondari (CSS) in seguito all' applicazione del D.Lgs. 205 del 3 dicembre 2010 I percorsi autorizzativi per i combustibili solidi secondari (CSS) in seguito all' applicazione del D.Lgs. 205 del 3 dicembre 2010 Avv. Luciano Butti Professore a contratto di diritto internazionale dell

Dettagli

Gestionale dell Elenco Unico delle difese d ufficio GDU Guida all uso per l avvocato

Gestionale dell Elenco Unico delle difese d ufficio GDU Guida all uso per l avvocato Gestionale dell Elenco Unico delle difese d ufficio GDU Guida all uso per l avvocato v. 1.0 1 A cosa serve GDU 3 Cosa serve per accedere alla piattaforma 4 Come accedere alla piattaforma 5 Le istanze disponibili

Dettagli

Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S per i Comuni

Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S per i Comuni Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S. 2016-2017 per i Comuni Questo documento contiene informazioni utili ai funzionari per utilizzare l applicativo web per la gestione delle domande

Dettagli

I suddetti documenti devono essere sottoscritti dal legale rappresentante del Fornitore richiedente.

I suddetti documenti devono essere sottoscritti dal legale rappresentante del Fornitore richiedente. BANDO PER L ABILITAZIONE DI FORNITORI E PRODOTTI (MACCHINE PER UFFICIO ED ELABORATORI ELETTRONICI, ATTREZZATURE E FORNITURE CPV 30000000-9) PER LA PARTECIPAZIONE IN VIA SPERIMENTALE AL MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

Certificati di malattia telematici

Certificati di malattia telematici Certificati di malattia telematici L art. 55-septies del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, introdotto dall art. 69 del decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150, prevede che il certificato medico

Dettagli

AIRE (Anagrafe degli italiani residenti all estero)

AIRE (Anagrafe degli italiani residenti all estero) AIRE (Anagrafe degli italiani residenti all estero) Uffici comunali a cui rivolgersi Servizi al cittadino: - Sede Palazzo Comunale Piazza C. Battisti, 22 Crespina Orari: da Lunedì a Venerdì 9.00-12.30

Dettagli

Guida per il cittadino

Guida per il cittadino DOMANDA ONLINE PER L ISCRIZIONE ALLA SCUOLA DELL INFANZIA CAPITOLINA ANNO SCOLASTICO 2014/15 Guida per il Pagina 1 di 22 SOMMARIO Premessa 3 Domanda online - iscrizione scuola dell infanzia capitolina

Dettagli

Iscrizione stranieri in attesa del riacquisto della cittadinanza italiana

Iscrizione stranieri in attesa del riacquisto della cittadinanza italiana Iscrizione stranieri in attesa del riacquisto della cittadinanza italiana Gli stranieri in possesso di regolare permesso di soggiorno, oppure dei requisiti previsti dalle normative vigenti, possono essere

Dettagli

RATEIZZAZIONI DI PAGAMENTO APPLICABILI AI DEBITI DI NATURA TRIBUTARIA ED EXTRA TRIBUTARIA

RATEIZZAZIONI DI PAGAMENTO APPLICABILI AI DEBITI DI NATURA TRIBUTARIA ED EXTRA TRIBUTARIA COMUNE DI MONTEGROSSO D ASTI Provincia di Asti Via Re Umberto, 60 CAP 14048 Tel. 0141/953052 Fax 0141/95.37.39 REGOLAMENTO RATEIZZAZIONI DI PAGAMENTO APPLICABILI AI DEBITI DI NATURA TRIBUTARIA ED EXTRA

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE DI BARI

AZIENDA SANITARIA LOCALE DI BARI GUIDA ALLA PRESENTAZIONE ON-LINE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI Indice 1. Accesso al sito... 2 2. Area utente... 2 2.1. Registrazione anagrafica... 4 3. Cosa fare

Dettagli

Tit del 18/03/2015. La Responsabile del Servizio Corecom

Tit del 18/03/2015. La Responsabile del Servizio Corecom DETERMINAZIONE Determinazione n. 3/2015 DEFC.2015.3 Tit. 2012.1.10.21.666 del 18/03/2015 OGGETTO: DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA TRA X E NGI X La Responsabile del Servizio Corecom Vista la legge 14 novembre

Dettagli

Guida Utente Registrato SIMIT

Guida Utente Registrato SIMIT Guida Utente Registrato SIMIT Aprile 2008. Rev. 1.0 La registrazione e quindi l accesso all area riservata agli utenti registrati nel sito www.simit.it permette di usufruire di svariati servizi che SIMIT

Dettagli

PROCEDURA N.21 Richiesta di annullamento di una transazione

PROCEDURA N.21 Richiesta di annullamento di una transazione PROCEDURA N.21 Richiesta di annullamento di una transazione Come spiegato nella Procedura 20, a tutti i trasferimenti di quote o unità di Kyoto viene applicato un ritardo di 26 ore tra l avvio del trasferimento

Dettagli

DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA ALL ESTERO

DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA ALL ESTERO All Ufficio Anagrafe Comune di Medolla Orari di apertura al pubblico: lunedì, mercoledì, giovedì e sabato, dalle ore 8,00 alle ore 13,00 giovedì pomeriggio dalle 14,30 alle 16,30 Piazza Garibaldi, 1-41036

Dettagli

Comune di Monte San Vito Provincia di Ancona Codice Comune ISTAT 42030

Comune di Monte San Vito Provincia di Ancona Codice Comune ISTAT 42030 Comune di Monte San Vito Provincia di Ancona Codice Comune ISTAT 42030 Oggetto: ASSEGNAZIONE A TITOLO GRATUITO DI PIANTE D'OLIVO STAGIONI 2014-2015-2016 A V V I S O PREMESSO che l Amministrazione comunale,

Dettagli

CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI

CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI AREA SERVIZI SOCIALI CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI AUTORIZZAZIONE AL FUNZIONAMENTO DEI PRESIDI SOCIOASSISTENZIALI E SOCIOSANITARI, RESIDENZIALI E SEMIRESIDENZIALI Gennaio 2016 www.comune.torino.it/cartaqualita

Dettagli

(omissis) IL DIRIGENTE (omissis) determina

(omissis) IL DIRIGENTE (omissis) determina REGIONE PIEMONTE BU39S1 29/09/2016 Codice A1410A D.D. 26 settembre 2016, n. 579 Approvazione avviso di moblita' riservato al personale con rapporto di lavoro a tempo indeterminato della CRI di cui alla

Dettagli

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE FASI DA ESEGUIRE ON-LINE a) registrazione del candidato mediante apposito link presente sul portale della Regione Basilicata e rilascio delle credenziali di accesso necessarie per procedere alla candidatura

Dettagli

Allegato 1 Fac- simile autorizzazione Autorizzazione all accreditamento su c/c bancario o postale degli importi dovuti esposti sul modello di versamento unificato (F24 - F24 Accise F24 con elementi identificativi)

Dettagli

Titolo del servizio Comunico. Piattaforma APACI

Titolo del servizio Comunico. Piattaforma APACI Titolo del servizio Comunico Piattaforma APACI Introduzione Con Comunico cittadini, imprese, liberi professionisti e associazioni possono inviare documenti alla Pubblica Amministrazione Toscana attraverso

Dettagli

Iscrizione anagrafica cittadini comunitari

Iscrizione anagrafica cittadini comunitari Iscrizione anagrafica cittadini comunitari DESCRIZIONE DEL PROCEDIMENTO Per iscrizione anagrafica si intende la registrazione nell archivio anagrafico denominato anagrafe della popolazione residente di

Dettagli

CITTADINI EXTRACOMUNITARI

CITTADINI EXTRACOMUNITARI GUIDA OPERATIVA AL TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DA ALTRO COMUNE O DALL ESTERO ED AL CAMBIAMENTO DI INDIRIZZO ALL INTERNO DEL TERRITORIO COMUNALE CITTADINI EXTRACOMUNITARI COSA SERVE? CITTADINO EXTRACOMUNITARIO

Dettagli

COMUNE DI PUEGNAGO DEL GARDA Provincia di Brescia SERVIZI DEMOGRAFICI

COMUNE DI PUEGNAGO DEL GARDA Provincia di Brescia SERVIZI DEMOGRAFICI COMUNE DI PUEGNAGO DEL GARDA Provincia di Brescia SERVIZI DEMOGRAFICI N DENOMINAZIONE E OGGETTO 1 Residenza in tempo reale Nuova iscrizione anagrafica per immigrazione da altro Comune, da irreperibilità

Dettagli

RISOLUZIONE N. 404/E

RISOLUZIONE N. 404/E RISOLUZIONE N. 404/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma,29 ottobre 2008 OGGETTO: Istanza di interpello Tassa sulle concessioni governative per il rilascio di documenti di viaggio a stranieri

Dettagli

CAMBI DI RESIDENZA E DI ABITAZIONE

CAMBI DI RESIDENZA E DI ABITAZIONE CAMBI DI RESIDENZA E DI ABITAZIONE Descrizione Dal 9 maggio 2012 i cambi di residenza (per chi proviene da un altro comune o dall estero e chiede l iscrizione anagrafica a Roma) e i cambi di abitazione

Dettagli

il Dirigente Scolastico

il Dirigente Scolastico Chimica, Materiali e Biotecnologie Grafica e Comunicazione Trasporti e Logistica Istituto Tecnico Tecnologico Statale Alessandro Volta Scuol@2.0 Via Assisana, 40/E - loc. Piscille - 06135 Perugia Centralino

Dettagli

C I T T A D I A R I C C I A (CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE ) IL DIRIGENTE DELL AREA I ^

C I T T A D I A R I C C I A (CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE ) IL DIRIGENTE DELL AREA I ^ C I T T A D I A R I C C I A (CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE ) IL DIRIGENTE DELL AREA I ^ AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ESPERTO A MMINISTRATIVO - CAT. C - A TEMPO

Dettagli

GUIDA ALL INVIO ON LINE DI DOCUMENTI INTEGRATIVI, SOSTITUTIVI, INIZIO/FINE LAVORI

GUIDA ALL INVIO ON LINE DI DOCUMENTI INTEGRATIVI, SOSTITUTIVI, INIZIO/FINE LAVORI GUIDA ALL INVIO ON LINE DI DOCUMENTI INTEGRATIVI, SOSTITUTIVI, INIZIO/FINE LAVORI Premessa Dai Servizi on line del portale http://frontoffice.comune.pistoia.it è possibile inviare direttamente nella propria

Dettagli

Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione

Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Roma, 16/09/2011 Circolare n. 121 Ai Dirigenti centrali e periferici

Dettagli

Fatturazione elettronica PA: chiarimenti interpretativi. La circolare 1/DF del 31 marzo 2014

Fatturazione elettronica PA: chiarimenti interpretativi. La circolare 1/DF del 31 marzo 2014 Fatturazione elettronica PA: chiarimenti interpretativi La circolare 1/DF del 31 marzo 2014 Perché una circolare interpretativa? La circolare fornisce le indicazioni necessarie per il corretto adempimento

Dettagli

Regolamento del dottorato di ricerca in Diritto amministrativo. Approvato il 1 dicembre 2009

Regolamento del dottorato di ricerca in Diritto amministrativo. Approvato il 1 dicembre 2009 Regolamento del dottorato di ricerca in Diritto amministrativo Approvato il 1 dicembre 2009 Il Collegio dei docenti del dottorato in oggetto si è riunito il 1 dicembre 2009, alle ore 14.00, presso l aula

Dettagli

PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO

PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO Coloro che hanno deciso di sposarsi, con rito civile o concordatario o con uno dei culti ammessi debbono richiedere le pubblicazioni del matrimonio nel comune di residenza di

Dettagli

Bando pubblico per l assegnazione ai produttori di 278 ha di diritti di nuovo impianto dalla Riserva regionale

Bando pubblico per l assegnazione ai produttori di 278 ha di diritti di nuovo impianto dalla Riserva regionale Direzione Generale Servizio Produzioni Bando pubblico per l assegnazione ai produttori di 278 ha di diritti di nuovo impianto dalla Riserva regionale Riferimenti normativi: Reg. CE n. 1493/99 relativo

Dettagli

Circolare N. 147 del 26 Ottobre 2016

Circolare N. 147 del 26 Ottobre 2016 Circolare N. 147 del 26 Ottobre 2016 Soggetti che non hanno presentano elenchi INTRASTAT dal 1 trimestre 2015: esclusione dalla banca dati VIES Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che

Dettagli

q ESISTONO rapporti di coniugio, parentela, affinità, adozione, tutela o vincoli affettivi (es. padre, fratello, cugino, compagno) quali

q ESISTONO rapporti di coniugio, parentela, affinità, adozione, tutela o vincoli affettivi (es. padre, fratello, cugino, compagno) quali 1 DICHIARAZIONE DI VARIAZIONE ANAGRAFICA 1) Il sottoscritto (*) telefono indirizzo e-mail consapevole delle responsabilità penali per false dichiarazioni, di cui agli articoli 75 e 76 del DPR n. 445/2000,

Dettagli

ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI

ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI Denominazione del procedimento RICHIESTA VARIAZIONE DI RESIDENZA (PROVENIENZA DA ALTRO COMUNE ITALIANO O DA STATO ESTERO) Riferimenti normativi DPR n. 223 del 30 maggio 1989 Circolare

Dettagli

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero. Indicare lo Stato estero

Dettagli

1. Qual è il valore giuridico di un documento informatico firmato con firma digitale?

1. Qual è il valore giuridico di un documento informatico firmato con firma digitale? Corso di formazione per lo svolgimento dell'attività di I.R. per il processo di rilascio dei certificati di firma digitale (3 giugno 2014) - Test finale SOLUZIONI 1. Qual è il valore giuridico di un documento

Dettagli

Dematerializzazione della domanda di conseguimento titolo

Dematerializzazione della domanda di conseguimento titolo Luca Mingozzi CINECA Dematerializzazione della domanda di conseguimento titolo Argomenti Presentazione domanda conseguimento titolo e tesi Funzionalità previste in area docente «relatore» Funzionalità

Dettagli

La cittadinanza italiana si basa sul principio della discendenza per il quale è italiano il figlio nato da padre italiano e/o da madre italiana.

La cittadinanza italiana si basa sul principio della discendenza per il quale è italiano il figlio nato da padre italiano e/o da madre italiana. CITTADINANZA ITALIANA Comune: Coriano Ufficio: Stato civile Referente: Mariani Edoardo Bartolucci Massimo Descrizione: La cittadinanza italiana si basa sul principio della discendenza per il quale è italiano

Dettagli

ISCRIZIONI ONLINE 2014 II FASE Scuole Verifica domande

ISCRIZIONI ONLINE 2014 II FASE Scuole Verifica domande ISCRIZIONI ONLINE 2014 II FASE Scuole Verifica domande II FASE Scuole Verifica delle domande Dal 3 febbraio, fino al 28 febbraio, le scuole destinatarie dell iscrizione o anche quelle di attuale frequenza

Dettagli

La cittadinanza italiana

La cittadinanza italiana La cittadinanza italiana Ministero dell Interno Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Direzione Centrale per i Diritti Civili, la Cittadinanza e le Minoranze Un breve viaggio nei principi

Dettagli

REGOLAMENTO DI CONCILIAZIONE 2014

REGOLAMENTO DI CONCILIAZIONE 2014 REGOLAMENTO DI CONCILIAZIONE 2014 con allegato Art. 1 Natura e ambito di applicazione della Procedura 1. Le Associazioni dei consumatori firmatarie del Protocollo d Intesa e H3G S.p.A. (di seguito 3),

Dettagli

Novembre 2016 Permesso di soggiorno: annullato il contributo aggiuntivo

Novembre 2016 Permesso di soggiorno: annullato il contributo aggiuntivo www.inas.it Novembre 2016 Permesso di soggiorno: annullato il contributo aggiuntivo PERMESSO DI ANNULLATO IL CONTR Il 26 ottobre scorso, il Consiglio di Stato, respingendo l appello proposto dalla presidenza

Dettagli

258,22 AUTORIZZAZIONE ART. 66 commercio all ingrosso medicinali veterinari Ditta AUTORIZZAZIONE ART. 70 vendita diretta medicinali veterinari

258,22 AUTORIZZAZIONE ART. 66 commercio all ingrosso medicinali veterinari Ditta AUTORIZZAZIONE ART. 70 vendita diretta medicinali veterinari ALLEGATO A Procedure regionali per l autorizzazione delle strutture di distribuzione dei medicinali veterinari ai sensi del decreto legislativo 6 aprile 2006, n. 193 e successive modifiche. Questo documento

Dettagli

Unità 20. La legge sul ricongiungimento familiare. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A2 CHIAVI

Unità 20. La legge sul ricongiungimento familiare. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A2 CHIAVI Unità 20 La legge sul ricongiungimento familiare CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sulla legge per il ricongiungimento familiare parole relative alle leggi sull

Dettagli

Forum PA 2016 OPERAZIONE ESTRATTO CONTO. Consolidamento della banca dati delle posizioni assicurative dei dipendenti pubblici

Forum PA 2016 OPERAZIONE ESTRATTO CONTO. Consolidamento della banca dati delle posizioni assicurative dei dipendenti pubblici Forum PA 2016 OPERAZIONE ESTRATTO CONTO Consolidamento della banca dati delle posizioni assicurative dei dipendenti pubblici 25 maggio 2016 a cura della D.C. Posizione Assicurativa 1 ARGOMENTI TRATTATI

Dettagli

Parole e espressioni del testo

Parole e espressioni del testo Unità 7 Istruzione e scuola CHIAVI In questa unità imparerai: a leggere un testo informativo sull iscrizione online nelle scuole italiane nuove parole ed espressioni l uso dei periodo ipotetico della realtà

Dettagli

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero dell Economia e delle Finanze Comune difirenze

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero dell Economia e delle Finanze Comune difirenze Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero dell Economia e delle Finanze Comune difirenze DOMANDA DI CARTA ACQUISTI SPERIMENTALE Modello di dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà

Dettagli

Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Ministero per i Beni e le Attività Culturali Modalità di accesso ai contributi finanziari sugli interventi conservativi volontari su beni culturali previsti dal Decreto Legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 Istruzioni procedurali Enti Ecclesiastici

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 2 del 15/01/2015 Reg. n.3 del 15/01/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO RISORSE UMANE

Dettagli

CITTADINANZA. Come fare per acquistare la cittadinanza italiana a seguito di matrimonio con cittadino italiano

CITTADINANZA. Come fare per acquistare la cittadinanza italiana a seguito di matrimonio con cittadino italiano CITTADINANZA Come fare per acquistare la cittadinanza italiana a seguito di matrimonio con cittadino italiano 1 Il cittadino straniero o apolide coniugato con un cittadino italiano può acquistare, ai sensi

Dettagli

Dematerializzazione dei procedimenti amministrativi PROCESSO DI GESTIONE DELLE FERIE

Dematerializzazione dei procedimenti amministrativi PROCESSO DI GESTIONE DELLE FERIE Dematerializzazione dei procedimenti amministrativi PROCESSO DI GESTIONE DELLE FERIE DESCRIZIONE DELLA PROCEDURA ATTUALE Il dipendente richiede un periodo di ferie, compilando l apposito modulo cartaceo;

Dettagli

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza:

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza: DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza: Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero. Indicare lo Stato estero

Dettagli

OGGETTO ASPETTATIVA PER UN CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO

OGGETTO ASPETTATIVA PER UN CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO 1 OGGETTO ASPETTATIVA PER UN CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO QUESITO (posto in data 29 luglio 2014) Sono un dirigente medico a tempo indeterminato direttore di una struttura complessa presso una Azienda

Dettagli

Portale Acquisti CADF S.p.A. Guida all iscrizione all Elenco Operatori Economici

Portale Acquisti CADF S.p.A. Guida all iscrizione all Elenco Operatori Economici Portale Acquisti CADF S.p.A. Guida all iscrizione all Elenco Operatori Economici Registrazione al Portale Acquisti CADF S.p.A. Effettuare l accesso alla pagina web del Portale Acquisti CADF S.p.A. al seguente

Dettagli

Circolare N.141 del 11 Ottobre Da ottobre 2012, domande per l assistenza a un familiare disabile solo online

Circolare N.141 del 11 Ottobre Da ottobre 2012, domande per l assistenza a un familiare disabile solo online Circolare N.141 del 11 Ottobre 2012 Da ottobre 2012, domande per l assistenza a un familiare disabile solo online Da ottobre 2012, domande per l assistenza a un familiare disabile solo online Gentile cliente,

Dettagli

COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari

COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari Area Servizi Generali ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI Denominazione e descrizione del procedimento Acquisto della cittadinanza italiana Descrizione

Dettagli

MUTA SERVIZIO SCIA Flussi logici per la consegna delle pratiche a valle della compilazione da parte del compilatore. A cura di: Elisabetta Sciacca

MUTA SERVIZIO SCIA Flussi logici per la consegna delle pratiche a valle della compilazione da parte del compilatore. A cura di: Elisabetta Sciacca MUTA SERVIZIO SCIA Flussi logici per la consegna delle pratiche a valle della compilazione da parte del compilatore A cura di: Elisabetta Sciacca Gennaio 2014 2 PREMESSA Il DPR160 rispetto alla pratiche

Dettagli

Guida alla compilazione del questionario online "Indagine Situazione reddituale"

Guida alla compilazione del questionario online Indagine Situazione reddituale Dipartimento federale dell economia, della formazione e della ricerca DEFR Agroscope Guida alla compilazione del questionario online "Indagine Situazione reddituale" Autore: Agroscope Analisi centralizzata

Dettagli