Allegato 2 Caratteristiche impianti. Indice linee Legenda Tabelle impianti Elenco linee sospese

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Allegato 2 Caratteristiche impianti. Indice linee Legenda Tabelle impianti Elenco linee sospese"

Transcript

1 Allegato 2 Caratteristiche impianti Indice linee Legenda Tabelle impianti Elenco linee sospese Edizione dicembre 2013

2 indice linee codice descrizione A001 [ROMA] ROMA Tiburtina / Prenestina - Dev.Est. NA C.LE [NAPOLI] (Comprese interconnesioni) A002 A003 A004 A005 A006 A007 A008 J01 J02 J03 J04 J05 J06 J07 J08 J09 J10 J11 J12 J13 J14 J15 J16 [NAPOLI] Dev.Est. NA C.LE - ROMA Tiburtina / Prenestina [ROMA] (Comprese interconnesioni) [TORINO] Origine TO-MI AV - MILANO Certosa [MILANO] (Comprese interconnesioni) [MILANO] MILANO Certosa - Origine TO-MI AV [TORINO] (Comprese interconnesioni) [MILANO] MILANO Rogoredo - BOLOGNA C.le (Comprese interconnesioni) BOLOGNA C.le - MILANO Rogoredo [MILANO] (Comprese interconnesioni) BOLOGNA C.le - FIRENZE Castello FIRENZE Castello - BOLOGNA C.le MODANE / MODANE FX - ALPIGNANO [TORINO] [TORINO] ALPIGNANO - MODANE / MODANE FX [TORINO] TROFARELLO - ARQUATA ARQUATA - TROFARELLO [TORINO] [MILANO] MILANO ROGOREDO - ARQUATA (compresa via Novi L. e via Bressana - Arena Po) ARQUATA - MILANO ROGOREDO [MILANO] (compresa via Novi L. e via Bressana - Arena Po) [GENOVA] GENOVA VOLTRI - SAVONA SAVONA - GENOVA VOLTRI [GENOVA] VENTIMIGLIA - SAVONA SAVONA - VENTIMIGLIA [TORINO] SETTIMO T. - RHO [MILANO] (Compresa Novara Boschetto) [MILANO] RHO - SETTIMO T. [TORINO] (Compresa Novara Boschetto) ISELLE - [DOMODOSSOLA] - GALLARATE [MILANO] (compresa via DOMO II) [MILANO] GALLARATE - ISELLE [DOMODOSSOLA] (compresa via DOMO II) PINO TRONZANO [LUINO] - GALLARATE GALLARATE - PINO TRONZANO [LUINO] J17 CHIASSO - SEREGNO [MILANO] (compresa via MONTEOLIMPINO 2) J18 [MILANO] SEREGNO - CHIASSO (compresa via MONTEOLIMPINO 2) J19 J20 J21 J22 J23 J24 J25 J26 J27 J28 J29 J30 J31 J32 J33 ARQUATA - MIGNANEGO/GENOVA RIVAROLO/GENOVA CAMPASSO [GENOVA] (compresa via Isola Del Cantone) [GENOVA] MIGNANEGO/GENOVA RIVAROLO/GENOVA CAMPASSO - ARQUATA (compresa via Isola Del Cantone) ALESSANDRIA - PIACENZA (compresa Broni - Bressana) PIACENZA - ALESSANDRIA (compresa Broni - Bressana) [MILANO] PIOLTELLO L. - BRESCIA - VERONA VERONA - BRESCIA - PIOLTELLO L. [MILANO] VERONA - PADOVA PADOVA - VERONA BRENNERO - VERONA VERONA - BRENNERO VERONA - TAVERNELLE [BOLOGNA] [BOLOGNA] TAVERNELLE - VERONA PADOVA - S. PIETRO IN CASALE [BOLOGNA] [BOLOGNA] S. PIETRO IN CASALE - PADOVA PADOVA - MIRA M. [VENEZIA] indice linee, pagina 1

3 codice descrizione J34 [VENEZIA] MIRA M. - PADOVA J35 J36 J37 J38 J39 J40 J41 J42 J43 J44 J45 J46 J47 J48 J49 J50 J51 J52 J53 [VENEZIA] VENEZIA CARPENEDO - VILLA OPICINA / TRIESTE VILLA OPICINA / TRIESTE - VENEZIA CARPENEDO [VENEZIA] TARVISIO BOSCOVERDE - MOGLIANO [VENEZIA] [VENEZIA] MOGLIANO - TARVISIO BOSCOVERDE UDINE - MONFALCONE via GORIZIA (compresa Gorizia Nova Gorica) MONFALCONE - UDINE via GORIZIA (compresa Gorizia Nova Gorica) [MILANO] MILANO ROGOREDO - LAVINO [BOLOGNA] [BOLOGNA] LAVINO - MILANO ROGOREDO [MILANO] [BOLOGNA] BOLOGNA S. RUFFILLO - FIRENZE CASTELLO [FIRENZE] [FIRENZE] FIRENZE CASTELLO - BOLOGNA S. RUFFILLO [BOLOGNA] [GENOVA] GENOVA NERVI - PISA PISA - GENOVA NERVI [GENOVA] PARMA/FIDENZA - POTREMOLI - VEZZANO/SARZANA VEZZANO/SARZANA - POTREMOLI - PARMA/FIDENZA [FIRENZE] FIRENZE CASCINE - PISA PISA - FIRENZE CASCINE [FIRENZE] PISA - MACCARESE [ROMA] (compresa via Vada Collesalvetti) [ROMA] MACCARESE - PISA (compresa via Vada Collesalvetti) [FIRENZE] FIRENZE ROVEZZANO - FARA SABINA [ROMA] (Linea lenta) J54 [ROMA] FARA SABINA - FIRENZE ROVEZZANO [FIRENZE] (Linea lenta) J55 J56 J57 J58 J59 [FIRENZE] FIRENZE ROVEZZANO - SETTEBAGNI [ROMA] (Linea Direttissima) [ROMA] SETTEBAGNI - FIRENZE ROVEZZANO [FIRENZE] (Linea Direttissima) [ROMA] TORRICOLA - FRATTAMAGGIORE [NAPOLI] (via Formia) [NAPOLI] FRATTAMAGGIORE - TORRICOLA [ROMA] (via Formia) VILLA LITERNO - POZZUOLI [NAPOLI] J60 [NAPOLI] POZZUOLI - VILLA LITERNO J61 J62 J63 J64 J65 J66 J67 J68 J69 J70 J71 J72 J73 J74 J75 J76 [ROMA] CIAMPINO - ACERRA [NAPOLI] (via Cassino) (Comprese linee Rocca d'evandro - Venafro/Vairano e Santa Maria C. V. - Maddal [NAPOLI] ACERRA - CIAMPINO [ROMA] via Cassino (Comprese linee Rocca d'evandro - Venafro/Vairano e Santa Maria C. V. - Maddalo [BOLOGNA] MIRANDOLA O. - ANCONA (compresa Ancona - Ancona Marittima) ANCONA - MIRANDOLA O. [BOLOGNA] (compresa Ancona - Ancona Marittima) ANCONA - ORTE (compresa Ancona - Ancona Marittima) ORTE - ANCONA (compresa Ancona - Ancona Marittima) ANCONA - FOGGIA FOGGIA - ANCONA FOGGIA - BARI (compresa Enziteto Catino - Bari S.Spirito) BARI - FOGGIA (compresa Enziteto Catino - Bari S.Spirito) CASERTA - FOGGIA FOGGIA - CASERTA [NAPOLI] PORTICI - SALERNO SALERNO - PORTICI [NAPOLI] SALERNO - PAOLA PAOLA - SALERNO indice linee, pagina 2

4 codice descrizione J77 PAOLA - REGGIO CALABRIA CENTRALE (compresa Eccellente - Rosarno) J78 K001 K002 K003 K004 K005 K006 K007 K008 K009 K010 K011 K012 K013 REGGIO CALABRIA CENTRALE - PAOLA (compresa Eccellente - Rosarno) ASTI - CASTAGNOLE CHIVASSO - AOSTA AOSTA - PRE' S.DIDIER CASALE POPOLO - CASALE MONFERRATO BIVIO CAST. ROSSO - CASALE POPOLO CASALE MONFERRATO - VALENZA VALENZA - ALESSANDRIA BIVIO SANGONE - PINEROLO FOSSANO - CUNEO CUNEO - VENTIMIGLIA TROFARELLO - FOSSANO FOSSANO - MONDOVI MONDOVI - CEVA K014 CEVA - S. GIUSEPPE DI C. K015 K016 K017 K018 CARMAGNOLA - BRA ALESSANDRIA - CANTALUPO ACQUI TERME - OVADA CANTALUPO - ACQUI TERME K019 ACQUI TERME - S. GIUSEPPE DI C. K020 K021 K022 K023 K024 K025 K026 K027 K028 K029 K030 K031 K032 K033 K034 K035 K036 K037 K038 K039 K040 K041 VERCELLI - MORTARA MORTARA - PAVIA ARONA - OLEGGIO OLEGGIO - VIGNALE VIGNALE - NOVARA (compresa Novara Boschetto) NOVARA - MORTARA (compresa Novara Boschetto) MORTARA - TORREBERETTI TORREBERETTI - VALENZA CAVA CARBONARA - TORREBERETTI DOMODOSSOLA - VILLADOSSOLA VILLADOSSOLA - VOGOGNA OSSOLA VOGOGNA OSSOLA - PREMOSELLO CHIOV. PREMOSELLO CHIOV. - CUZZAGO CUZZAGO - BORGOMANERO BORGOMANERO - VIGNALE VARALLO SESIA - VIGNALE LUINO - LAVENO - OLEGGIO TIRANO - SONDRIO CHIAVENNA - COLICO SONDRIO - COLICO COLICO - LECCO CHIASSO - MOLTENO indice linee, pagina 3

5 codice descrizione K042 MOLTENO - MONZA K043 K044 K045 K046 K047 K048 K049 K050 K051 K052 K053 K054 K055 K056 K057 K058 K059 K060 K061 K062 K063 K064 K065 K066 K067 K068 K069 K070 K071 K072 K073 K074 K075 K076 K077 K078 K079 K080 K081 K082 K083 K084 MOLTENO - LECCO LECCO - PONTE S. PIETRO CALOLZIOCORTE O. - CARNATE USMATE CARNATE USMATE. - MONZA SEREGNO - PONTE S. PIETRO PONTE S. PIETRO - ROVATO PORTO CERESIO - GALLARATE BIVIO BERGAMO - TREVIGLIO OVEST BERGAMO - TREVIGLIO OVEST/TREVIGLIO S. ZENO FOLZANO - OLMENETA OLMENETA - CREMONA CREMONA - CASTELVETRO CASTELVETRO - FIDENZA PIACENZA - CASTELVETRO TREVIGLIO - OLMENETA MILANO P. GENOVA - MORTARA MILANO S. CRISTOFORO - MILANO P. ROMANA PAVIA - CASALPUSTERLENGO CODOGNO - CREMONA CREMONA - PIADENA PIADENA - MANTOVA BRESCIA - S. ZENO FOLZANO S. ZENO FOLZANO - PIADENA PIADENA - PARMA FORTEZZA - [S. CANDIDO] PRATO ALLA DRAVA BOLZANO - MERANO VICENZA - SCHIO VERONA - MANTOVA MANTOVA - SUZZARA SUZZARA - MODENA MANTOVA - NOGARA NOGARA - CEREA CEREA - LEGNAGO CALALZO PC.CORTINA - PONTE NELLE ALPI PONTE NELLE ALPI - BELLUNO BELLUNO - MONTEBELLUNA MONTEBELLUNA - CASTELFRANCO VENETO CASTELFRANCO VENETO - CAMPOSAMPIERO CAMPOSAMPIERO - VIGODARZERE VIGODARZERE - PADOVA MONTEBELLUNA - TREVISO TREVISO - PORTOGRUARO indice linee, pagina 4

6 codice descrizione K085 PONTE NELLE ALPI - CONEGLIANO K086 K087 K088 K089 K090 K091 K092 K093 K094 K095 K096 K097 K098 K099 K100 K101 K102 K103 K104 K105 K106 K107 K108 K109 K110 K111 K112 K113 K114 K115 K116 K117 K118 K119 K120 K121 K122 K123 K124 K125 K126 K127 VICENZA - CITTADELLA CITTADELLA - CASTELFRANCO VENETO CASTELFRANCO VENETO - TREVISO BASSANO DEL GRAPPA - CITTADELLA CITTADELLA - CAMPOSAMPIERO BASSANO DEL GRAPPA - CASTELFRANCO VENETO CASTELFRANCO VENETO - MAERNE DI MARTELLAGO S. GIUSEPPE DI C. - SAVONA (via Altare) UDINE - PALMANOVA PALMANOVA - CERVIGNANO A.G. S. GIUSEPPE DI C. - FERRANIA FERRANIA - SAVONA OVADA - GENOVA BORZOLI FERRARA - PORTOMAGGIORE PORTOMAGGIORE - LAVEZZOLA LAVEZZOLA - RAVENNA RAVENNA - RIMINI FAENZA - GRANAROLO GRANAROLO - LUGO LUGO - LAVEZZOLA LUGO - CASTELBOLOGNESE RUSSI - LUGO RAVENNA - RUSSI RUSSI - GRANAROLO PONTASSIEVE - BORGO S.LORENZO BORGO S.LORENZO - FAENZA FIRENZE SAN MARCO VECCHIO - BORGO S.LORENZO VIAREGGIO - LUCCA Per memoria PORRETTA TERME - PISTOIA LUCCA - PISTOIA PISA - LUCCA PISTOIA - PRATO AULLA - LUCCA CAMPIGLIA M.MA - PIOMBINO M.MA EMPOLI - SIENA SIENA - ASCIANO ASCIANO - MONTALLESE PORTO D ASCOLI - ASCOLI PICENO PESCARA - SULMONA CIVITANOVA - ALBACINA TERONTOLA - FOLIGNO indice linee, pagina 5

7 codice descrizione K128 CIVITAVECCHIA M. - CIVITAVECCHIA K129 K130 K131 K132 K133 K134 K135 K136 K137 K138 K139 K140 K141 K142 K143 K144 K145 K146 K147 K148 K149 K150 K151 K152 K153 K154 K155 K156 K157 K158 K159 K160 K161 K162 K163 K164 K165 K166 K167 K168 K169 K170 VITERBO PORTA FIORENTINA - CESANO CAMPOLEONE - NETTUNO SULMONA - AVEZZANO AVEZZANO - GUIDONIA AVEZZANO - ROCCASECCA CIAMPINO - ALBANO LAZIALE CIAMPINO - VELLETRI BATTIPAGLIA - POTENZA CENTRALE AVERSA - CASERTA S. MARCELLINO - GRICIGNANO - MADDALONI MARCIANISE SM.TO BOSCO REDOLE - CARPINONE CARPINONE - ISERNIA ISERNIA - VAIRANO SARNO - CODOLA CANCELLO - SARNO SARNO - BIVIO S. LUCIA NOCERA INFERIORE - CODOLA NOCERA INFERIORE - SALERNO (via Cava T.) Per memoria MERCATO S. SEVERINO - SALERNO Per memoria BARI - BRINDISI BRINDISI - LECCE BRINDISI -BRINDISI MARITTIMA CERVARO - ROCCHETTA S.A. ROCCHETTA S.A. - POTENZA POTENZA - METAPONTO METAPONTO - TARANTO TARANTO - BRINDISI BARI - GIOIA DEL COLLE GIOIA DEL COLLE - TARANTO METAPONTO - SIBARI SIBARI - CATANZARO LIDO CATANZARO LIDO - REGGIO CALABRIA CENTRALE CATANZARO LIDO - LAMEZIA TERME PAOLA - CASTIGLIONE COSENTINO S.LUCIDO MARINA - BIVIO PANTANI BIVIO SETTIMO - BIVIO S. ANTONELLO CASTIGLIONE COSENTINO - COSENZA SIBARI - CASTIGLIONE COSENTINO MESSINA CENTRALE - CATANIA CENTRALE CATANIA CENTRALE - LENTINI DIRAMAZIONE indice linee, pagina 6

8 codice descrizione K171 LENTINI DIRAMAZIONE - SIRACUSA K172 K173 K174 K175 K176 LENTINI DIRAMAZIONE - GELA GELA - MODICA MODICA - SIRACUSA MESSINA CENTRALE - FIUMETORTO FIUMETORTO - PALERMO CENTRALE K177 CALTANISSETTA XIRBI - ROCCAPALUMBA A. K178 K179 CALTANISSETTA XIRBI - BICOCCA MOTTA - CARCACI K180 FIUMETORTO - ROCCAPALUMBA A. K181 K182 K183 K184 K185 K186 K187 K188 K189 K190 K191 K192 K193 K194 K195 K196 K197 K198 K199 K200 K201 K202 K203 K204 K205 K206 K207 K208 K209 K210 K211 K212 K213 PALERMO CENTRALE/BRANCACCIO - CARINI - PUNTA RAISI ROCCAPALUMBA A. - ARAGONA CALDARE ARAGONA CALDARE - AGRIGENTO PALERMO CENTRALE - PALERMO Marittima OLBIA - CHILIVANI SASSARI - CHILIVANI CHILIVANI - DECIMOMANNU DECIMOMANNU - CAGLIARI VILLAMASSARGIA - DECIMOMANNU IGLESIAS - VILLAMASSARGIA VILLAMASSARGIA - CARBONIA ALCAMO DIRAMAZIONE - CASTELVETRANO-TRAPANI ALESSANDRIA - OVADA ASCIANO - MONTE ANTICO ASTI - NIZZA MONFERRATO- ACQUI TERME VITERBO PORTA FIORENTINA - ATTIGLIANO AVELLINO - BENEVENTO BARLETTA - SPINAZZOLA BIELLA - NOVARA (Compresa Novara Boschetto) BRA - CEVA CALTANISETTA XIRBI - CANICATTÌ - ARAGONA CAMPOBASSO - BOSCO REDOLE - BENEVENTO CANCELLO - TORRE ANNUNZIATA CARINI - ALCAMO DIRAMAZIONE - TRAPANI (via Milo) CASARSA - SAN VITO - PORTOGRUARO CAVALLERMAGGIORE - CANTALUPO CECINA - VOLTERRA CEVA - ORMEA CHIVASSO - ASTI CANICATTÌ - GELA GIULIANOVA - TERAMO ISOLA DELLA SCALA - CEREA LEGNAGO - MONSELICE indice linee, pagina 7

9 codice descrizione K214 LEGNAGO - ROVIGO K215 K216 K217 K218 K219 K220 K221 K222 K223 K224 K225 K226 K227 K228 K229 K230 K231 K232 K233 K234 K235 K236 K237 K238 K239 K240 K241 K242 K243 K244 K245 K246 K247 K248 R01 R02 R03 R04 R05 R06 R07 R08 MERCATO SAN SEVERINO - AVELLINO CODOLA - MERCATO SAN SEVERINO MONDOVÌ - CUNEO MORTARA - CASALE - ASTI PINEROLO - TORRE PELLICE AGRIGENTO BASSA - PORTO EMPEDOCLE PRIMOLANO - BASSANO DEL GRAPPA PRIVERNO FOSSANOVA - TERRACINA ROCCHETTA S.A.L. - AVELLINO ROCCHETTA S.A.L. - SPINAZZOLA - GIOIA DEL COLLE ROVIGO - CHIOGGIA GEMONA - PINZANO - SACILE SANTHIÀ - ARONA SIENA - MONTE ANTICO - MONTEPESCALI SULMONA - CARPINONE TERMOLI - CAMPOBASSO TERNI - SULMONA TRENTO - PRIMOLANO VERCELLI - CASALE POPOLO PALAZZOLO SULL'OGLIO - PARATICO SARNICO CIAMPINO - FRASCATI FOGGIA - MANFREDONIA GOLFO ARANCI MARITTIMA - OLBIA per memoria PERGOLA - FABRIANO PISA CENTRALE - PISA AEROPORTO PORTO TORRES - SASSARI SALSOMAGGIORE T. - FIDENZA SALUZZO - CUNEO SANTHIÀ - BIELLA S.PAOLO SAVIGLIANO - SALUZZO SUSA - BUSSOLENO TORRE A.CENTRALE - GRAGNANO TROFARELLO - CHIERI NODO DI TORINO NODO DI MILANO NODO DI VENEZIA NODO DI GENOVA NODO DI BOLOGNA NODO DI FIRENZE NODO DI ROMA NODO DI NAPOLI indice linee, pagina 8

10 Legenda allegato 2 B Bivio F Fermata LR di regresso LS di servizio PC Posto di comunicazione PE Posto di esodo PM Posto di movimento S Stazione L indicazione SI riferisce la possibilità di espletare il servizio corsa Lunghezza (m) minima dei marciapiedi relativi ai binari di corsa altri Lunghezza (m) massima dei marciapiedi relativi ad altri binari (non di corsa) Altezza marciapiedi SI Tutti i marciapiedi rispettano lo standard H55 P Almeno un marciapiede rispetta lo standard H55 P (o sovrappasso) a servizio soltanto di alcuni marciapiedi interessati al servizio commerciale SI (o sovrappasso) a servizio di tutti i marciapiedi interessati al servizio commerciale Servizi integrativi di stazione (Auto al seguito, Rifornimento acqua, Preriscaldo/climatizzazione, Platea lavaggio, Fossa visita) SI Possibilità di espletare il servizio A sempre abilitata* D sempre disabilitata* TA abilitata solo per alcuni giorni/ore* *Nell ambito del periodo di apertura della alla circolazione dei treni

11 Accessibilità a persone con disabilità motoria A Attraversamento a raso AL Altro (v. nota) E Elevatore R Rampa Accessibilità a persone con disabilità uditiva SI Dispositivi visivi/luminosi e/o dispositivi speciali ascolto ad infrarossi Accessibilità a persone con disabilità visiva SI Percorsi tattili

12 A001 ROMA PRENESTINA DTS Roma S SI Si SI A E SI SI A001 SEGN. CONFINE KM 6,410 DTS Roma LS A001 P.M. SALONE DTS Roma PM A A001 P.M. LABICO DTS Roma PM A A001 P.M. ANAGNI DTS Roma PM A A001 P.C. CECCANO DTS Roma PC A A001 P.M. S.GIOVANNI DTS Roma PM A A001 P.M. S.ANGELO DTS Roma PM A A001 1 BIVIO CASSINO SUD DTS Napoli B A A001 P.M. TORA PICCILLI DTS Napoli PM A A001 P.C. PIGNATARO DTS Napoli PC A A001 1 BIVIO CASERTA NORD DTS Napoli B A A001 1 BIVIO P.C. GRICIGNANO DTS Napoli B A A001 PM NAPOLI AFRAGOLA DTS Napoli PM Si SI A A001 SEGN. CONFINE KM 214,76 DTS Napoli LS A001 DEV.EST.NA C.LE (DEV.Km 0,894) DTS Napoli LS A001 BIVIO P.C. CASORIA DTS Napoli B A A001 SEGN. CONFINE KM 3,168 DTS Roma LS A001 BIVIO P.C. SGURGOLA DTS Roma B A A001 SEGN. CONFINE KM 3,326 DTS Napoli LS A001 DEV. DIR. ROCCA D'EVANDRO AC/AV DTS Napoli LS A001 SEGN. CONFINE KM 5,619 DTS Napoli LS A001 2 BIVIO CASERTA NORD DTS Napoli B A A001 SEGN. CONFINE KM 2,1 DTS Napoli LS A001 GRICIGNANO DTS Napoli S SI P A A001 BIVIO ROMA SUD DTS Napoli B A001 P.C. VESUVIO DTS Napoli PC A A003 ORIGINE LINEA AV DAO Torino LS A003 SEGN. CONFINE KM 0,938 DAO Torino LS A003 P.M. CIGLIANO DAO Torino PM A003 P.M. ALICE CASTELLO DAO Torino PM A003 P.C. RECETTO DAO Torino PC A003 BIVIO NOVARA OVEST DAO Torino B A003 P.C. MARCALLO DAO Milano PC A A003 SEGN. CONFINE KM 121,700 DAO Milano LS A003 DEV. (EX P.M. RHO FIERA AV ) DAO Milano LS A003 MILANO CERTOSA DAO Milano S SI Parziale N 3: al servizio dei binari 2 e 3, 4 e 5, 6 e 7. SI A A003 SEGN. CONFINE KM 5,152 DAO Torino LS A003 BIANZE' DAO Torino S SI SI A A003 SEGN. CONFINE KM 2,222 DAO Torino LS A003 NOVARA BOSCHETTO DAO Torino S A A003 NOVARA FNM DAO Torino S 1/64

13 A005 MILANO ROGOREDO DAO Milano S SI Parziale N 7, al servizio del binario II tronco e III tronco, IV tronco e V tronco, 1, 2, 4 e 5, 6 e 7, 8 SI SI A SI A005 BIVIO P.C. MELEGNANO DAO Milano B A A005 SEGN. CONFINE KM 190,229 DAV Bologna LS A005 P.M. LIVRAGA DAV Bologna PM A A005 BIVIO PIACENZA OVEST DAV Bologna B A A005 1 BIVIO PIACENZA EST DAV Bologna B A A005 P.C. PIACENZA DAV Bologna PC A A005 1 BIVIO FIDENZA OVEST DAV Bologna B A A005 P.C. FONTANELLATO DAV Bologna PC A A005 1 BIVIO PARMA EST DAV Bologna B A A005 P.M. CAMPEGINE DAV Bologna PM A A005 REGGIO EMILIA AV DAV Bologna S SI 480 Si SI A E SI SI A005 P.C. RUBIERA DAV Bologna PC A A005 BIVIO MODENA OVEST DAV Bologna B A A005 BIVIO CASTELFRANCO EST DAV Bologna B A A005 P.M. ANZOLA DAV Bologna PM A A005 P.M. RENO DAV Bologna PM A A005 BIVIO VENEZIA DAV Bologna B A A005 PDE SAVENA DAV Bologna PE A005 PDE MONTECALVO DAV Bologna PE A005 BOLOGNA CENTRALE DAV Bologna S SI Parziale Binari: I,III IV, VI VII, XVI XVII, XVIII XIX; IVovest Vovest, VIovest VIIovest; Iest IIest, IIIest IVest SI SI SI SI SI SI A E SI SI A005 P. M. SANTA VIOLA DAV Bologna S NO A A005 SEGN. CONFINE RENO EST DAV Bologna LS A005 SEGN. CONFINE RENO OVEST DAV Bologna LS A005 SEGN. CONFINE KM 2,953 DAV Bologna LS A005 P.M. PIACENZA OVEST DAV Milano PM A A005 SEGN. CONFINE KM 2,980 DAV Bologna LS A005 2 BIVIO PIACENZA EST DAV Milano B A A005 SEGN. CONFINE KM 2,860 DAV Bologna LS A005 2 BIVIO PP FIDENZA OVEST DAV Bologna B A A005 SEGN. CONFINE KM 2,437 DAV Bologna LS A005 2 BIVIO PC PARMA EST DAV Bologna B A A005 PARMA DAV Bologna S SI Parziale 3 a servizio dei binari dal II al VII SI SI A E SI SI A005 SEGN. CONFINE KM 1,624 DAV Bologna LS A005 DEV.INTERCON.CASTELFRANCO DAV Bologna LS A005 SEGN. CONFINE KM 2,610 DAV Bologna LS A005 P.M. LAVINO DAV Bologna PM SI SI A A005 SEGN. CONFINE KM 2,805 DAV Bologna LS A005 QUATTRO VILLE SUD DAV Bologna S NO A A005 MODENA DAV Bologna S SI SI A E SI SI percorso non vedenti solo nei locali del Fabbricato Viaggiatori. 2/64

14 A007 BOLOGNA CENTRALE DAV Bologna S SI Parziale Binari: I,III IV, VI VII, XVI XVII, XVIII XIX; IVovest Vovest, VIovest VIIovest; Iest IIest, IIIest IVest SI SI SI SI SI SI A E SI SI A007 BIVIO CROCIALI DAV Bologna B A A007 BOLOGNA MAZZINI DAV Bologna F SI 250 Si SI E SI SI A007 BOLOGNA S.RUFFILLO DAV Bologna S SI SI A SI A007 DEV.U.I. BOLOGNA S.RUFFILLO DAV Bologna LS A007 RASTIGNANO DAV Bologna F SI 250 Si SI E SI SI A007 MUSIANO PIAN DI MACINA DAV Bologna F SI 250 Si SI E SI SI A007 SEGN. CONFINE KM 4,335 DAV Bologna LS A007 MONTE CALVO ICD PDE DAV Bologna PE A007 BIVIO EMILIA DAV Bologna B A A007 RIOSTO PDE DAV Bologna PE A007 LAURINZIANO PDE DAV Bologna PE A007 RIO DEI CANI PDE DAV Bologna PE A007 QUINZANO PDE DAV Bologna PE A007 P.M. IDICE DAV Bologna PM A A007 MONTE BIBELE PDE DAV Bologna PE A007 OSTERIA PDE DAV Bologna PE A007 CASTELVECCHIO PDE DAV Bologna PE A007 DIATERNA PDE DAV Bologna PE A007 BRENZONE PDE DAV Bologna PE A007 BRENTANA PDE DAV Bologna PE A007 P.M. S.PELLEGRINO DAV Bologna PM A A007 ROVIGO PDE DAV Bologna PE A007 OSTETO PDE DAV Bologna PE A007 MARZANO PDE DAV Bologna PE A007 S.GIORGIO PDE DAV Bologna PE A007 FIRENZUOLA PDE DAV Bologna PE A007 SIEVE PDE DAV Bologna PE A007 P.M. S.PIERO A SIEVE DAV Bologna PM A A007 CARLONE PDE DAV Bologna PE A007 CARDINI PDE DAV Bologna PE A007 VAGLIA PDE DAV Bologna PE A007 GINORI PDE DAV Bologna PE A007 SEGN. CONFINE KM 5,611 DAV Bologna LS A007 FIRENZE CASTELLO DAV Firenze S SI SI A SI J01 MODANE FOURNEAUX DAO Torino S SI SI J01 MODANE DAO Torino S SI SI J01 P.C. TERRES FROIDES DAO Torino PC A J01 CONFINE FRANCESE (MODANE) DAO Torino LS J01 P.C. FREJUS DAO Torino PC A J01 BARDONECCHIA DAO Torino S SI SI A E SI J01 BEAULARD DAO Torino F SI SI J01 OULX CLAVIERE SESTRIERE DAO Torino S SI SI D E SI J01 SALBERTRAND DAO Torino S SI SI A J01 EXILLES DAO Torino LS NO J01 CHIOMONTE DAO Torino S SI SI A J01 P.C. MEANA DAO Torino PC SI SI A J01 BUSSOLENO DAO Torino S SI SI A SI J01 BRUZOLO DI SUSA DAO Torino F SI SI J01 BORGONE DAO Torino S SI SI D J01 S.ANTONINO VAIE DAO Torino S SI SI D J01 CONDOVE CHIUSA S.MICHELE DAO Torino S SI SI D J01 S.AMBROGIO DAO Torino F SI SI J01 AVIGLIANA DAO Torino S SI SI A E SI J01 ROSTA DAO Torino F SI SI J01 ALPIGNANO DAO Torino S SI SI 3/64

15 J03 TROFARELLO DAO Torino S SI SI A E SI J03 CAMBIANO SANTENA DAO Torino S SI SI TA A J03 PESSIONE DAO Torino F SI SI J03 VILLANOVA D'ASTI DAO Torino S SI SI A J03 S.PAOLO SOLBRITO DAO Torino F SI SI A J03 VILLAFRANCA CANTARANA DAO Torino S SI SI A A J03 BALDICHIERI TIGLIOLE DAO Torino F SI SI J03 S.DAMIANO D'ASTI DAO Torino S SI SI D A J03 ASTI DAO Torino S SI Parziale numero 1: al servizio dei binari 2^ e 3^ SI A E SI J03 CASTELLO D'ANNONE DAO Torino S SI SI D J03 ROCCHETTA TANARO CERRO DAO Torino F SI SI J03 FELIZZANO DAO Torino S SI SI A J03 SOLERO DAO Torino S SI SI D J03 PONTE TANARO ALESSANDRIA DAO Torino LS J03 ALESSANDRIA DAO Torino S SI Parziale numero 5: al servizio dei binari 2^ e 3^, 4^ e 5^, 6^ e 7^, 8^ e 9^, 10^ e 11^ SI SI SI SI A E SI J03 AL CAVALCAVIA DTN Torino LS J03 FRUGAROLO BOSCOMARENGO DTN Genova F SI 252 SI E J03 BIVIO CAB. B (NOVI S.BOVO) DTN Genova B A J03 NOVI LIGURE DTN Genova S SI SI A A Accessibilità disabili: per attraversamento a raso necessaria presenza personale RFI J03 SERRAVALLE SCRIVIA DTN Genova F SI 197 Parziale N 1 Bin. 1^ SI J03 ARQUATA SCRIVIA DTN Genova S SI Parziale N 2 (Bin. 4^, 5^, 6^ e 8^) SI A J03 NOVI S.BOVO DTN Genova S NO TA lun sab dalle 5:50 alle 21:50 J05 MILANO ROGOREDO DAO Milano S SI Parziale N 7, al servizio del binario II tronco e III tronco, IV tronco e V tronco, 1, 2, 4 e 5, 6 e 7, 8 SI SI A SI J05 LOCATE TRIULZI DAO Milano S SI SI A E J05 PIEVE EMANUELE DAO Milano F SI Si J05 VILLAMAGGIORE DAO Milano F SI SI E SI J05 CERTOSA DI PAVIA DAO Milano S SI A J05 PAVIA DAO Milano S SI SI SI A A 0 solo su primo marciapiede J05 SAN MARTINO SICCOMARIO CAVA MANARA DAO Milano S SI SI TA J05 BRESSANA BOTTARONE DAO Milano S SI SI A J05 PIZZALE LUNGAVILLA DAO Milano S SI SI A J05 TORTONA DAO Milano S SI SI A A J05 PONTECURONE DAO Milano F SI 190 SI J05 VOGHERA DAO Milano S SI SI SI A A 0 solo su primo marciapiede J05 VILLALVERNIA DTN Genova S NO SI TA Abilitata per raccordo J05 CASSANO SPINOLA DTN Genova S NO SI TA Abilitata per raccordo J05 ARQUATA SCRIVIA DTN Genova S SI Parziale N 2 (Bin. 4^, 5^, 6^ e 8^) SI A J05 DEV.TORTONA DTN Milano LS J05 RIVALTA SCRIVIA DTN Genova S SI A J05 POZZOLO FORMIGARO DTN Genova S SI SI A J05 BIVIO CAB. A (NOVI S.BOVO) DTN Genova B A J05 NOVI LIGURE DTN Genova S SI SI A A Accessibilità disabili: per attraversamento a raso necessaria presenza personale RFI J05 SERRAVALLE SCRIVIA DTN Genova F SI 197 Parziale N 1 Bin. 1^ SI J05 NOVI S.BOVO DTN Genova S NO TA lun sab dalle 5:50 alle 21:50 J07 SAVONA P. DORIA DTN Genova S NO A J07 SAVONA DTN Genova S SI Parziale N 1 Bin. 2^ e 3^ SI SI SI SI A E J07 ALBISOLA DTN Genova F SI 400 SI J07 CELLE DTN Genova F SI 397 Si SI J07 VARAZZE DTN Genova S SI SI J07 COGOLETO DTN Genova S SI SI TA lun dom dalle 6:00 alle 22:00 J07 ARENZANO DTN Genova F SI 310 SI J07 GENOVA VESIMA DTN Genova F SI 170 SI J07 GENOVA PRA DTN Genova F SI 250 Si SI E SI Accessibilità disabili: presente rampa di accesso ai marciapiedi J07 GENOVA VOLTRI DTN Genova S SI 303 Parziale SI A J07 VADO LIGURE ZONA INDUSTRIALE DTN Genova S NO A 4/64

16 J09 VENTIMIGLIA DTN Genova S SI Parziale N 1 Bin. 2^ e 3^ SI SI SI A A J09 VALLECROSIA DTN Genova F SI 174 SI J09 BORDIGHERA DTN Genova S SI Parziale N 1 Bin. 2^ SI A J09 SAN REMO DTN Genova F SI 500 Si SI E SI J09 TAGGIA ARMA DTN Genova S SI Si SI SI A E J09 P.P. S.LORENZO DTN Genova LS A J09 IMPERIA PORTO MAURIZIO DTN Genova S SI SI A J09 IMPERIA ONEGLIA DTN Genova S SI SI A J09 DIANO MARINA DTN Genova S SI A A J09 CERVO S.BARTOLOMEO DTN Genova S SI A J09 ANDORA DTN Genova S SI A J09 LAIGUEGLIA DTN Genova F SI 315 E J09 ALASSIO DTN Genova S SI SI A E J09 ALBENGA DTN Genova S SI Parziale SI SI A E J09 CERIALE DTN Genova F SI 188 Parziale N 1 (Bin. 2^) SI A J09 BORGHETTO S.SPIRITO DTN Genova F SI 225 SI J09 LOANO DTN Genova S SI SI A J09 PIETRA LIGURE DTN Genova S SI A J09 BORGIO VEREZZI DTN Genova F SI 224 J09 FINALE LIGURE MARINA DTN Genova S SI SI A J09 SPOTORNO NOLI DTN Genova S SI 404 SI D J09 QUILIANO VADO LIGURE DTN Genova F SI 365 SI J09 BIVIO DORIA DTN Genova B A J09 SAVONA DTN Genova S SI Parziale N 1 Bin. 2^ e 3^ SI SI SI SI A E J09 VENTIMIGLIA PARCO ROJA DTN Genova S NO A J09 SAVONA P. DORIA DTN Genova S NO A J11 SETTIMO DAO Torino S SI SI A J11 BRANDIZZO DAO Torino S SI SI A A J11 CHIVASSO DAO Torino S SI P A A SI J11 CASTELROSSO DAO Torino F SI SI A J11 BIVIO CASTELROSSO DAO Torino B A J11 TORRAZZA PIEMONTE DAO Torino S SI SI D R J11 SALUGGIA DAO Torino F SI SI A J11 S.ANTONINO DI SALUGGIA DAO Torino F SI SI J11 LIVORNO FERRARIS DAO Torino S SI SI A J11 BIANZE' DAO Torino S SI SI A J11 TRONZANO DAO Torino F SI SI R J11 SANTHIA' DAO Torino S SI SI A A J11 S.GERMANO VERCELLESE DAO Torino F SI SI R J11 OLCENENGO DAO Torino S A J11 VERCELLI DAO Torino S SI P A A SI J11 P.C. BIVIO SESIA DAO Torino B A J11 BORGO VERCELLI DAO Torino F SI SI R J11 PONZANA DAO Torino S D J11 DEV.ESTR. NOVARA LATO TORINO DAO Torino LS J11 NOVARA DAO Torino S SI SI A A SI J11 DEV.ESTR. NOVARA LATO MILANO DAO Torino LS J11 TRECATE DAO Milano S SI SI A E J11 MAGENTA DAO Milano S SI SI A A J11 CORBETTA S.STEFANO TICINO DAO Milano F SI 315 SI A J11 VITTUONE ARLUNO DAO Milano S SI SI A A J11 PREGNANA MILANESE DAO Milano F SI Si SI E SI J11 RHO DAO Milano S SI SI A A J11 VANZAGO POGLIANO DAO Milano S SI 269 SI A J11 NOVARA BOSCHETTO DAO Torino S A Accessibilità disabili: per attraversamento a raso necessaria presenza personale RFI Rampe Ascensori binario 1 non utilizzati per motivi organizzativi Accessibilità disabili: treni ricevuti sempre in 1^ binario Accessibilità disabili: per montascale di accesso a 2^ e 3^ binario necessaria presenza personale ditta appaltatrice Accessibilità disabili: per montascale di accesso a 2^ e 3^ binario necessaria presenza personale ditta appaltatrice 5/64

17 J13 DOMODOSSOLA DAO Milano S SI SI SI A A J13 BIVIO P.C. TOCE DAO Milano B A J13 BEURA CARDEZZA DAO Milano F SI 170 J13 BIVIO P.C. VALLE DAO Milano B A J13 VOGOGNA OSSOLA ( domo. mi.) DAO Milano F SI 215 SI J13 PREMOSELLO CHIOVENDA DAO Milano S SI SI A J13 CUZZAGO ( domo. mi.) DAO Milano F SI 205 SI J13 CANDOGLIA ORNAVASSO DAO Milano F SI J13 MERGOZZO DAO Milano S SI 170 D A J13 VERBANIA PALLANZA DAO Milano S SI SI A A J13 BAVENO DAO Milano F SI 240 SI E J13 STRESA DAO Milano S SI SI A A J13 BELGIRATE DAO Milano S SI 145 D A J13 LESA DAO Milano F SI 160 SI J13 MEINA DAO Milano F SI 170 SI J13 ARONA DAO Milano S SI SI A A J13 DORMELLETTO DAO Milano F SI 250 SI J13 SESTO CALENDE DAO Milano S SI P A J13 VERGIATE DAO Milano F SI 255 SI J13 SOMMA LOMBARDO DAO Milano S SI SI A J13 CASORATE SEMPIONE DAO Milano F SI 286 SI J13 GALLARATE DAO Milano S SI Parziale SI A A SI J13 DOMO 2 DAO Milano S A J15 LUINO DAO Milano S SI A J15 PORTO VALTRAVAGLIA DAO Milano S SI SI A J15 CALDE' DAO Milano F SI 200 J15 LAVENO MOMBELLO DAO Milano S SI A A J15 SANGIANO DAO Milano F SI 116 J15 BESOZZO DAO Milano S SI A A J15 TRAVEDONA BIANDRONNO DAO Milano F SI 100 J15 TERNATE VARANO BORGHI DAO Milano S SI SI A J15 MORNAGO CIMBRO DAO Milano S SI A A J15 BESNATE DAO Milano F SI 255 J15 GALLARATE DAO Milano S SI Parziale SI A A SI J17 CHIASSO SMISTAMENTO DAO Milano S non RFI J17 CHIASSO DAO Milano S SI non RFI J17 COMO S.GIOVANNI DAO Milano S SI SI A A J17 ALBATE CAMERLATA DAO Milano S SI A A J17 BIVIO PC/ ROSALES DAO Milano B J17 CUCCIAGO DAO Milano F SI 106 SI J17 CANTU' CERMENATE DAO Milano F SI 131 SI J17 CARIMATE DAO Milano S SI A A J17 CAMNAGO LENTATE DAO Milano S SI SI A A J17 SEREGNO DAO Milano S SI Parziale N 1: al servizio dei binari 4 e 5 SI A E J19 ARQUATA SCRIVIA DTN Genova S SI Parziale N 2 (Bin. 4^, 5^, 6^ e 8^) SI A J19 BIVIO P.C. SCAVALCAMENTO DTN Genova B A J19 RONCO SCRIVIA DTN Genova S SI Parziale N 1 Bin. 6^ e 7^ SI A J19 MIGNANEGO DTN Genova S SI SI A J19 BORGO FORNARI PER VOLTAGGIO DTN Genova F SI 145 SI J19 BUSALLA DTN Genova S SI SI A J19 PIANO ORIZZONTALE DEI GIOVI DTN Genova F SI 139 SI J19 GENOVA PONTEDECIMO DTN Genova S SI SI A J19 GENOVA S.BIAGIO DTN Genova F SI 250 Si SI E SI J19 GENOVA BOLZANETO DTN Genova S SI SI A J19 BIVIO RIVAROLO DTN Genova B A J19 GENOVA RIVAROLO DTN Genova S SI 183 SI A J19 RIGOROSO DTN Genova F SI 134 SI J19 PIETRABISSARA DTN Genova F SI 173 SI J19 ISOLA DEL CANTONE DTN Genova F SI 191 SI J19 BIVIO P.C. BERSAGLIO DTN Genova B A J19 GENOVA CAMPASSO DTN Genova S NO A Chiusura collegamento con il Porto di Genova (S. Benigno) per ripristino Ge. Campasso Ge.Marittima U.M. S.Limbania: riapertura 06/2014 6/64

18 J21 ALESSANDRIA DAO Torino S SI Parziale numero 5: al servizio dei binari 2^ e 3^, 4^ e 5^, 6^ e 7^, 8^ e 9^, 10^ e 11^ SI SI SI SI A E SI J21 AL CAVALCAVIA DTN Torino LS J21 SPINETTA DTN Milano S SI A A J21 S.GIULIANO PIEMONTE DTN Milano F SI 110 SI J21 DEV.TORTONA DTN Milano LS J21 TORTONA DAO Milano S SI SI A A J21 PONTECURONE DAO Milano F SI 190 SI J21 VOGHERA DAO Milano S SI SI SI A A 0 solo su primo marciapiede J21 CASTEGGIO DAO Milano S SI D A J21 S.GIULETTA DAO Milano F SI 180 A J21 BRONI DAO Milano S SI A A J21 STRADELLA DAO Milano S SI SI A J21 ARENA PO DAO Milano S SI A A J21 CASTEL S.GIOVANNI DAO Milano S SI A A J21 SARMATO DAO Milano F SI 160 A J21 ROTTOFRENO DAO Milano F SI 140 A J21 S.NICOLO' DAO Milano S SI 130 D A J21 PIACENZA DAV Bologna S SI SI SI A E SI percorso non vedenti solo I marciapiede e Fabbricato Viaggiatori J21 BRESSANA ARGINE DAO Milano F SI 170 J21 PINAROLO PO DAO Milano S SI A A J21 BARBIANELLO DAO Milano F SI 100 J23 PIOLTELLO LIMITO DAO Milano S SI Parziale SI A J23 MELZO SCALO DAO Milano S A J23 P.M. BIVIO ADDA DAO Milano PM A J23 TREVIGLIO DAO Milano S SI Parziale SI A A SI J23 VIDALENGO DAO Milano S SI SI D J23 MORENGO BARIANO DAO Milano F SI 300 SI J23 ROMANO DAO Milano S SI SI A J23 CALCIO DAO Milano F SI 250 SI J23 CHIARI DAO Milano S SI SI TA J23 ROVATO DAO Milano S SI P A J23 OSPITALETTO TRAVAGLIATO DAO Milano S SI SI A J23 BIVIO MELLA DAO Milano B J23 BRESCIA DAO Milano S SI Parziale N 2: al servizio dei binari 2 e 3 ed al servizio dei binari 4 e 5 SI SI SI A A SI J23 REZZATO DAO Verona S NO 125 TA Abilitata dalle 6.30 alle J23 PONTE S.MARCO CALCINATO DAO Verona F SI 170 SI SI J23 LONATO DAO Verona S SI Parziale 2^, 3^ SI A A SI J23 DESENZANO SIRMIONE DAO Verona S SI SI A SI J23 PESCHIERA DEL GARDA DAO Verona S SI Parziale 1: tra II e III SI A E SI J23 CASTELNUOVO DEL GARDA DAO Verona F SI 112 SI SI J23 SOMMACAMPAGNA DAO Verona S NO 110 J23 BIVIO P.C. FENILONE DAO Verona B J23 VERONA PORTA NUOVA DAO Verona S SI Parziale 1: tra 6 e 7 SI SI SI SI A E SI SI J23 VIGNATE DAO Milano F SI 315 Si SI E SI J23 MELZO DAO Milano F SI 250 Si SI E SI J23 POZZUOLO MARTESANA DAO Milano F SI 250 Si SI E SI J23 TRECELLA DAO Milano F SI 330 SI J23 CASSANO D'ADDA DAO Milano S SI SI A J23 BRESCIA SCALO DAO Milano S A J23 DIRAMAZIONE VR SC VR PN DAO Verona LS J23 VERONA PORTA NUOVA SCALO DAO Verona S TA Presenziata con DM dalle 21,00 della domenica alle 21,00 del sabato J23 BIVIO P.C. S.LUCIA DAO Verona B 7/64

Conteggio di Persona. Ancona Totale

Conteggio di Persona. Ancona Totale Conteggio di Persona Area del Personale Ancona Ancona Totale Bari Unità (denom) Diagnostica AN Impianti di Segnalamento Zona Ancona Impianti di Segnalamento Zona Civitanova Impianti di Segnalamento Zona

Dettagli

N 34. N. treno da Ora part. a Note

N 34. N. treno da Ora part. a Note N 34 segue Linea Aosta - Prè Saint Didier 4274 Prè Saint Didier 19.42 Aosta Linea Arona - Novara - Alessandria 4703 Novara 7.14 Alessandria 4705 Arona 7.56 Novara 4709 Oleggio 6.13 Novara 4712 Novara 6.00

Dettagli

23 e 24 AGOSTO 2014 LINEE: VENTIMIGLIA-GENOVA-LA SPEZIA; VENTIMIGLIA-GENOVA-MILANO; VENTIMIGLIA-GENOVA-BERGAMO MODIFICHE CIRCOLAZIONE TRENI

23 e 24 AGOSTO 2014 LINEE: VENTIMIGLIA-GENOVA-LA SPEZIA; VENTIMIGLIA-GENOVA-MILANO; VENTIMIGLIA-GENOVA-BERGAMO MODIFICHE CIRCOLAZIONE TRENI LINEE: VENTIMIGLIA-GENOVA-LA SPEZIA; VENTIMIGLIA-GENOVA-MILANO; VENTIMIGLIA-GENOVA-BERGAMO MODIFICHE CIRCOLAZIONE TRENI Sabato 23 e Domenica 24 agosto 2014, per interventi di manutenzione nella tratta

Dettagli

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 009 Abruzzo Chieti DISTRETTO 010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 011 Abruzzo Chieti DISTRETTO 015 Chieti Conteggio 4 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 001 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 002 Abruzzo

Dettagli

Indicatori di domanda e offerta in materia civile dei Tribunali italiani (per circondario). Anno 2012 Sedi completamente rispondenti.

Indicatori di domanda e offerta in materia civile dei Tribunali italiani (per circondario). Anno 2012 Sedi completamente rispondenti. Ministero della Giustizia Direzione Generale di Statistica Indicatori di domanda e offerta in materia civile dei Tribunali italiani (per circondario). Anno 2012 Sedi completamente rispondenti. Circondario

Dettagli

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute ABRUZZO Case di cura / Ospedali / Day-Surgery CHIETI e provincia L'AQUILA e provincia PESCARA e provincia Centri diagnostici /Poliambulatori/Studi

Dettagli

Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA. MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013)

Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA. MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013) Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013) Consolati Regionali Consolati Provinciali Indirizzo Posta

Dettagli

AGRIGENTO Ass. Amministrativo 584 561 23 2 ALESSANDRIA Ass. Amministrativo 332 307 25 2 ANCONA Ass. Amministrativo 451 380 71 5 AREZZO Ass. Amministrativo 337 270 67 5 ASCOLI PICENO Ass. Amministrativo

Dettagli

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria.

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria. Risorse Umane ed Organizzazione Relazioni Industriali Alle Segreterie Nazionali delle OO.SS. SLC-CGIL SLP-CISL UIL-POST FAILP-CISAL CONFSAL. COM.NI UGL-COM.NI Roma, 2 dicembre 2009 OGGETTO: Verbale di

Dettagli

UFFICI DIREZIONE GENERALE

UFFICI DIREZIONE GENERALE OPERAZIONE TRASPARENZA (LEGGE 18 GIUGNO 2009, N. 69) DATI RELATIVI AI TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE Maggio 2011 Assenze (Ore) 37.475,60 Area Assenze (Ore) ABRUZZO CASA SOGGIORNO PESCARA 252,10

Dettagli

Foglio1. Totale Alberghiere 384570 Agrigento

Foglio1. Totale Alberghiere 384570 Agrigento Totale Alberghiere 384570 Agrigento Totale Complementari 51828 Agrigento/Caltanissetta Totale Alberghiere 286547 Agrigento/Caltanissetta/Enna Totale Complementari 13157 Totale Alberghiere 339585 Alessandria

Dettagli

POLITICHE SULLA RETE DISTRIBUTIVA E DI ASSISTENZA. Roma, ottobre 2008

POLITICHE SULLA RETE DISTRIBUTIVA E DI ASSISTENZA. Roma, ottobre 2008 POLITICHE SULLA RETE DISTRIBUTIVA E DI ASSISTENZA Roma, ottobre 2008 La rete distributiva diretta SPECIALIZZAZIONE NEI GRANDI IMPIANTI Le biglietterie XXL XL L specializzano la propria attività esclusivamente

Dettagli

Numero eventi di malattia per classe di durata dell'evento in giorni e settore - Anni 2012 e 2013

Numero eventi di malattia per classe di durata dell'evento in giorni e settore - Anni 2012 e 2013 Numero certificati di malattia per settore - Anni 2012 e 2013 2012 2013 Var. % 2012/2013 Settore privato 11.738.081 11.869.521 +1,1 Settore pubblico 5.476.865 5.983.404 +9,2 Totale 17.214.946 17.807.925

Dettagli

Numero di Banche in Italia

Numero di Banche in Italia TIDONA COMUNICAZIONE Analisi statistica Anni di riferimento: 2000-2012 Tidona Comunicazione Srl - Via Cesare Battisti, 1-20122 Milano Tel.: 02.7628.0502 - Fax: 02.700.525.125 - Tidonacomunicazione.com

Dettagli

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso Chieti L'Aquila Pescara Teramo Matera Potenza Catanzaro Cosenza Crotone 3 7 3 5 6 4 5 7 6 A03 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE A06 COSTRUZIONI E TECNICO A07 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI 3 A09 DISCIPLINE

Dettagli

La classifica finale. classifica finale ecosistema Urbano XXi edizione

La classifica finale. classifica finale ecosistema Urbano XXi edizione La classifica finale classifica finale ecosistema Urbano XXi edizione 1 Verbania 85,61% 36 Aosta 54,42% 71 Grosseto 45,88% 2 Belluno 74,49% 37 Bergamo 54,07% 72 Prato 45,51% 3 Bolzano 70,65% 38 Modena

Dettagli

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata Mobilità professionale personale ATA profilo professionale DSGA Destinatari dei corsi di di cui all'art. 7 CCNI 3.12.29 - art. 1, comma 2, sequenza contrattuale 25.7.28 - (ex art. 48 CCNL/27) DSGA Personale

Dettagli

6 mesi dall'entrata in vigore del presente regolamento

6 mesi dall'entrata in vigore del presente regolamento Allegato 1 Data limite entro cui la Provincia, in assenza del Comune capoluogo di provincia, convoca i Comuni dell ambito per la scelta della stazione appaltante e da cui decorre il tempo per un eventuale

Dettagli

Linea GENOVA - SAVONA

Linea GENOVA - SAVONA Linea GENOVA - SAVONA Partenze FERIALI (da lunedì a venerdì) R 11324 GENOVA BRIGNOLE (p. 21.31) SAVONA (a. 22.45) Genova Piazza Principe 21.37 - Genova Sampierdarena 21.45 - Genova Cornigliano 21.49 -

Dettagli

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA Degli oltre 74.400 immobili di lusso presenti in Italia che garantiscono alle casse dei Comuni poco più di 91 milioni di euro all anno di Imu, Firenze e Genova sono

Dettagli

Servizi con possibile attesa per coincidenza dati aggiornati al 12 giugno 2016

Servizi con possibile attesa per coincidenza dati aggiornati al 12 giugno 2016 Servizi con possibile attesa per coincidenza dati aggiornati al 12 giugno 2016 +5 minuti 42 B VENEZIA S.LUCIA 16:20 GENEVE 00:15 MILANO CENTRALE 11/04/2016 10/12/2016 42 B VENEZIA S.LUCIA 16:20 GENEVE

Dettagli

COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002

COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002 COMPARTO AZIENDE MONOPOLI DI STATO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002 SCHEDA N. 1 - MONOPOLI DI STATO Amministrazione Comune Provincia n. dipendenti al 31.12.2002 n. deleghe al 31.12.2002 schede da compilare

Dettagli

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco http://www.agimeg.it/?p=2768 AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco Giochi 2012, Milano la provincia dove si è giocato di più. In sole 4 province finisce il 25% delle giocate Sul podio anche

Dettagli

ELENCO DELLE SEDI INPS DI RINNOVO DELLE RSU

ELENCO DELLE SEDI INPS DI RINNOVO DELLE RSU ELENCO DELLE SEDI INPS DI RINNOVO DELLE RSU DIREZIONE GENERALE DIREZIONE REGIONALE ABRUZZO CHIETI ABRUZZO L AQUILA PESCARA TERAMO AVEZZANO SULMONA DIREZIONE REGIONALE BASILICATA BASILICATA MATERA POTENZA

Dettagli

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO -

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO Previnet è in grado di mettere a disposizione dei propri clienti un network

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO DELIVERY POINTS STRADE NOVEMBRE, 2011

SCHEDA PRODOTTO DELIVERY POINTS STRADE NOVEMBRE, 2011 SCHEDA PRODOTTO DELIVERY POINTS STRADE NOVEMBRE, 2011 INDICE INDICE... 2 1 LA BANCA DATI CAP DELIVERY POINTS STRADE... 3 1.1 SCHEMA DEI DATI... 4 1.2 DESCRIZIONE DELLE TABELLE... 5 Strade... 5 Versione...

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI ABRUZZO - MOLISE UFFICIO ISPETTIVO DI PESCARA Pescara, Chieti, L'Aquila, Teramo, Campobasso, Isernia Via Latina n.7 -. 65121 Pescara Telefono 06 5793.3110

Dettagli

AMBITI del 1 RAGGRUPPAMENTO dell'all. 1 DM 226/2011

AMBITI del 1 RAGGRUPPAMENTO dell'all. 1 DM 226/2011 Tabella riportante per ciascun ambito le date aggiornate per l intervento sostitutivo della Regione di cui all'articolo 3 del, in caso di mancato avvio della gara da parte dei Comuni, in seguito a DL n.69/2013

Dettagli

Regione Retribuzioni Curricula Presenze/Assenze Evidenza sull'home page Abruzzo SI SI NO SI

Regione Retribuzioni Curricula Presenze/Assenze Evidenza sull'home page Abruzzo SI SI NO SI REGIONE ABRUZZO Abruzzo SI SI NO SI L'Aquila NO NO NO NO Chieti SI SI DATI MARZO SI Pescara SI SI NO SI Teramo SI SI DATI MARZO SI L'Aquila NO NO NO NO Chieti SI SI DATI MARZO SI Pescara SI PARZIALI NO

Dettagli

Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero

Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero Cod. ISTAT INT 00066 Settore di interesse: Industria, costruzioni e servizi: statistiche settoriali Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero Titolare: Dipartimento

Dettagli

Servizi con possibile attesa per coincidenza

Servizi con possibile attesa per coincidenza + 5 minuti Servizi con possibile attesa per coincidenza 42 B VENEZIA SANTA LUCIA 16:20 GENEVE 23:21 MILANO CENTRALE 3851 o MESSINA CENT. 09:15 SIRACUSA 11:40 CATANIA CENTRALE 3853 o MESSINA CENT. 11:15

Dettagli

Indice dei prezzi delle case in affitto

Indice dei prezzi delle case in affitto Indice delle case in affitto Primo trimestre 2016 Sinossi Tornano a salire i prezzi medi delle locazioni in Italia dopo i mesi invernali, con un incremento dell 1,2% che fissa il valore medio al metro

Dettagli

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo ABRUZZO ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo Tel.: 338 7339896 mail: fabrizio.andriano@gmail.com BASILICATA DANIELE RAFFAELE & FIGLI sas Provincia: Potenza Tel.: 335 6226928 mail:

Dettagli

Ufficio Città Totali Distretto

Ufficio Città Totali Distretto Ufficio Città Totali Distretto Procura della Repubblica Termini Imerese 296 Palermo Procura della Repubblica Sciacca 254 Palermo Ufficio di Sorveglianza Trapani 108 Palermo P.G. della Rep. presso Corte

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Prospetto Informativo on line Ricevuta del prospetto Soggetto che effettua la comunicazione 011 - Consorzi e Gruppi di imprese (art. 31, d.lgs. 276/2003)

Dettagli

AT Filiale Frazionario Ufficio 01-Nord Ovest Alba 23389 POSTEIMPRESA ALBA 01-Nord Ovest Alessandria 1 01402 POSTEIMPRESA ALESSANDRIA 01-Nord Ovest

AT Filiale Frazionario Ufficio 01-Nord Ovest Alba 23389 POSTEIMPRESA ALBA 01-Nord Ovest Alessandria 1 01402 POSTEIMPRESA ALESSANDRIA 01-Nord Ovest AT Filiale Frazionario Ufficio 01-Nord Ovest Alba 23389 POSTEIMPRESA ALBA 01-Nord Ovest Alessandria 1 01402 POSTEIMPRESA ALESSANDRIA 01-Nord Ovest Alessandria 1 01422 POSTEIMPRESA CASALE MONF. 01-Nord

Dettagli

Indagine dell Osservatorio periodico sulla fiscalità locale IMU: IL 17 SETTEMBRE LA 2 RATA DELLA PRIMA CASA

Indagine dell Osservatorio periodico sulla fiscalità locale IMU: IL 17 SETTEMBRE LA 2 RATA DELLA PRIMA CASA Indaginedell Osservatorioperiodicosullafiscalitàlocale dellauilserviziopoliticheterritoriali IMU:IL17SETTEMBRELA2 RATADELLAPRIMACASA STANGATINAAUTUNNALEDA44EUROMEDICONPUNTEDI154EURO ADOGGI34CITTA CAPOLUOGOHANNOAUMENTATOL

Dettagli

A cura del Servizio politiche Territoriali della UIL TARIFFA RIFIUTI (TARI): IN 4 ANNI AUMENTI MEDI DEL 32,4% (3,3% TRA IL 2014 E 2015)

A cura del Servizio politiche Territoriali della UIL TARIFFA RIFIUTI (TARI): IN 4 ANNI AUMENTI MEDI DEL 32,4% (3,3% TRA IL 2014 E 2015) A cura del Servizio politiche Territoriali della UIL TARIFFA RIFIUTI (TARI): IN 4 ANNI AUMENTI MEDI DEL 32,4% (3,3% TRA IL 2014 E ) NEL IL COSTO MEDIO DELLA TARI E DI 296 EURO, CON UN AUMENTO DI 10 EURO

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA

PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA Le Delegazioni dell Amministrazione e delle sottoscritte Organizzazioni Sindacali, riunitesi il giorno 19 settembre 2007

Dettagli

I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE

I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE Piemonte Parchi in totale 87 Provincia di Torino 30 Provincia di Alessandria 5 Provincia di Asti 6 Provincia di Biella 6 Provincia di Cuneo Provincia di Novara Provincia

Dettagli

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE Direzione Generale per la Motorizzazione Centro Elaborazione Dati Ufficio Statistiche ESITI

Dettagli

PAOLA 577 UDINE 700 PARMA 999 URBINO 173 PATTI 427 VALLO DELLA LUCANIA 520 PAVIA 533 VARESE 670 PERUGIA 1684 VASTO 301 PESARO 648 VELLETRI 826

PAOLA 577 UDINE 700 PARMA 999 URBINO 173 PATTI 427 VALLO DELLA LUCANIA 520 PAVIA 533 VARESE 670 PERUGIA 1684 VASTO 301 PESARO 648 VELLETRI 826 NUMERO DI AVVOCATI RACCOLTI PERSONALMENTE DALL'AUTORE DI QUESTE RIGHE DA CIASCUN CONSIGLIO DELL'ORDINE DEL NOSTRO PAESE, SECONDO UN CRITERIO ALFABETICO ALLA DATA DEL 31 DICEMBRE 2006 DOC. N. 1 ACQUI TERME

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I contratti di rete Il monitoraggio sui Contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in

Dettagli

Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 2011

Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 2011 GRAFICI STATISTICI Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 211 RAMI VITA - Premi lordi contabilizzati per ramo di attività e per tipologia di premio: 73.869 milioni di euro Malattia,

Dettagli

Fermo Potenza Firenze Prato Fonte: UIL Servizio Politiche Territoriali

Fermo Potenza Firenze Prato Fonte: UIL Servizio Politiche Territoriali LA MAPPA DELLE CITTA DOVE IL 16 OTTOBRE SI PAGHERA L ACCONTO TASI CITTA CITTA CITTA Agrigento Foggia Ragusa Alessandria Gorizia Ravenna Ascoli Piceno Grosseto Reggio Calabria Asti Imperia Rieti Avellino

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) Il monitoraggio di Unioncamere sui Contratti di rete, su dati Infocamere, mette in luce che al 31 dicembre

Dettagli

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00024 AREA: Mercato del lavoro Settore di interesse: Mercato del lavoro Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico

Dettagli

-5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano.

-5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano. -5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano., 43 anni, 27 ore di lavoro a settimana per un totale di 35 dichiarate con

Dettagli

PRESENZE/ASSENZE DEL PERSONALE NEL MESE DI SETTEMBRE 2013

PRESENZE/ASSENZE DEL PERSONALE NEL MESE DI SETTEMBRE 2013 D.C. OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE E SERVIZI ESTIMATIVI AREA OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE UFFICIO GESTIONE BANCA DATI QUOTAZIONI OMI 80,00% 20,00% D.C. OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE E SERVIZI

Dettagli

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale docente ed educativo

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale docente ed educativo Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale doce ed educativo Provincia Scuola infanzia Scuola primaria Scuola secondari a di I grado Scuola

Dettagli

WWW.CENTOSTAZIONI.IT CENTO NUOVE PIAZZE ITALIANE.

WWW.CENTOSTAZIONI.IT CENTO NUOVE PIAZZE ITALIANE. WWW.CENTOSTAZIONI.IT CENTO NUOVE PIAZZE ITALIANE. LA STAZIONE. UNA NUOVA PIAZZA AL CENTRO DELLA CITTÀ. CENTOSTAZIONI. 103 stazioni ferroviarie riqualificate e gestite secondo un piano integrato per creare

Dettagli

ALLEGATO 1 Ripartizione delle sale «Bingo» per provincia

ALLEGATO 1 Ripartizione delle sale «Bingo» per provincia Decreto Direttoriale 16 novembre 2000 Approvazione del piano di distribuzione territoriale delle sale destinate al gioco del Bingo. (G.U. 29 novembre 2000, n. 279, S.O.) Art. 1-1. È approvato l'allegato

Dettagli

Elettori e sezioni elettorali

Elettori e sezioni elettorali Cod. ISTAT INT 00003 AREA: Popolazione e società Settore di interesse: Struttura e dinamica della popolazione Elettori e sezioni elettorali Titolare: Dipartimento per gli Affari Interni e territoriali

Dettagli

DIREZIONE REGIONALE DELLE DOGANE DELLA PUGLIA E DELLA BASILICATA. Codice Tipo Descrizione

DIREZIONE REGIONALE DELLE DOGANE DELLA PUGLIA E DELLA BASILICATA. Codice Tipo Descrizione Uffici abilitati alla ricezione degli elenchi riepilogativi delle cessioni e degli acquisti intracomunitari di beni (Circolare n. 41 del 6 febbraio 1993) - Elenco aggiornato al 10/05/2010 DIREZIONE REGIONALE

Dettagli

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale EDIZIONE SETTEMBRE 2010 INDICE 1 CARATTERISTICHE DELLA SPERIMENTAZIONE... 3 2 CONDIZIONI DI ACCESSO ALLA

Dettagli

MODULO LOCALE. Quotidiani e periodici con diffusione locale

MODULO LOCALE. Quotidiani e periodici con diffusione locale MODULO LOCALE Quotidiani e periodici con diffusione locale ABRUZZO Chieti Centro (il) - ed. Chieti Lanciano-Vasto L Aquila Centro (il) - ed. l'aquila Avezzano Sulmona Pescara Centro (il) Pescara Centro

Dettagli

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2015, n. 210, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative.

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2015, n. 210, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative. Pubblicata nella G.U del 26 febbraio la proroga per le gare gas LEGGE 25 febbraio 2016, n. 21. Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2015, n. 210, recante proroga di termini

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ITALIA POPOLAZIONE Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 11 A. Le idee importanti l L Italia è uno Stato con 20 regioni e 103 province l In Italia ci sono molte città. Le

Dettagli

ALLEGATO 3 AREE DI RACCOLTA DELL OFFERTA E@SY.IP

ALLEGATO 3 AREE DI RACCOLTA DELL OFFERTA E@SY.IP ALLEGATO 3 AREE DI RACCOLTA DELL OFFERTA E@SY.IP Telecom Italia S.p.A. Tutti i diritti riservati Pag. 1/7 Definizione delle Aree di Raccolta Sono definiti sulla rete dati 12 Punti di Consegna (PdC) del

Dettagli

Le comunità straniere residenti in Italia 2002-2008

Le comunità straniere residenti in Italia 2002-2008 Università degli Studi G. d Annunzio Facoltà di Lingue e Letterature Straniere - Laboratorio di Geografia Gerardo Massimi Le comunità straniere residenti in Italia 2002-2008 Elaborazioni su dati di fonte

Dettagli

1,5% Infrastrutture di base Indice di infrastrutture economiche

1,5% Infrastrutture di base Indice di infrastrutture economiche PRATO Valori medi 21-25 della media 1999-23 e 2-24. (Italia = 1) Umano e le politiche per migliorare il (Siemens-Ambrosetti, 23) Lucca, Siena, PratoArezzo, Livorno Massa Carrara, Pistoia Pisa Grosseto

Dettagli

Competenza territoriale per le province di Ancona, Ascoli Piceno, Pesaro e Urbino, Macerata,

Competenza territoriale per le province di Ancona, Ascoli Piceno, Pesaro e Urbino, Macerata, ALESSANDRIA Competenza territoriale per le province di Alessandria, Asti Via A. Gramsci, 2 15121 Alessandria Tel. 0131/316265 e-mail: alessandria.r.dipartimento@inail.it-posta certificata: alessandriaricerca@postacert.inail.it

Dettagli

Servizi garantiti TRENORD circolanti su rete FN e RFI per il giorno 29 maggio 2014

Servizi garantiti TRENORD circolanti su rete FN e RFI per il giorno 29 maggio 2014 Novara - Milano - Treviglio 10651 NOVARA 05:48 TREVIGLIO Ritardato in partenza alle ore 6:00 10650 MILANO PORTA GARIBALDI 06:17 NOVARA 10652 MILANO PORTA GARIBALDI 06:47 NOVARA 10653 NOVARA 06:18 TREVIGLIO

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

idealista, crescono i rendimenti nel settore immobiliare

idealista, crescono i rendimenti nel settore immobiliare idealista, crescono i rendimenti nel settore immobiliare Nello scenario peggiore tutti i prodotti immobiliari fruttano il doppio dei Btp a 10 anni (2%) In Italia l investimento in immobili è sempre più

Dettagli

Servizi garantiti TRENORD circolanti su rete FN e RFI per il giorno 19 febbraio 2013

Servizi garantiti TRENORD circolanti su rete FN e RFI per il giorno 19 febbraio 2013 Novara - Milano - Treviglio Stazione Origine Ora Or 10651 NOVARA 05:48 TREVIGLIO Ritardato in partenza alle ore 6:00 10650 MILANO PORTA GARIBALDI 06:17 NOVARA 10652 MILANO PORTA GARIBALDI 06:47 NOVARA

Dettagli

SMART CITY INDEX. La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena

SMART CITY INDEX. La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena SMART CITY INDEX La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena Lo Smart City Index Al fine di misurare il livello di smartness di una città, Between ha creato lo Smart City Index, un ranking delle

Dettagli

Servizi garantiti TRENORD circolanti su rete FN e RFI per il giorno 14 novembre 2014

Servizi garantiti TRENORD circolanti su rete FN e RFI per il giorno 14 novembre 2014 Novara - Milano - Treviglio 10651 NOVARA 05:48 TREVIGLIO Ritardato in partenza alle ore 6:00 10650 MILANO PORTA GARIBALDI 06:17 NOVARA 10652 MILANO PORTA GARIBALDI 06:47 NOVARA 10653 NOVARA 06:18 TREVIGLIO

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2011

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2011 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2011 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA FEBBRAIO 2012 A.G. ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane;

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane; Prot. n. 29228 IL DIRETTORE VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle

Dettagli

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado PIEMONTE ALESSANDRIA A028 EDUCAZIONE ARTISTICA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A032 EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A033 EDUCAZIONE TECNICA NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA

Dettagli

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese 17 giugno 2013 Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese I dati desk sul credito alle imprese Dall avvento della crisi (dal 2008 in poi) l andamento dei prestiti alle imprese italiane

Dettagli

Servizi garantiti TRENORD per il giorno 18 ottobre 2013 dalle 6:00 alle 9:00 e dalle 18:00 alle 21:00

Servizi garantiti TRENORD per il giorno 18 ottobre 2013 dalle 6:00 alle 9:00 e dalle 18:00 alle 21:00 Servizi garantiti TRENORD per il giorno 18 ottobre 2013 dalle 6:00 alle 9:00 e dalle 18:00 alle 21:00 S6 - Milano - Novara - Treviglio Direzione Novara 10650 MILANO PORTA GARIBALDI 06:17 NOVARA 07:12 10652

Dettagli

Elenco dei numeri dei conti correnti "Poste italiane Proventi di Filiale..." da utilizzare per l'acquisto di Stampati con recapito a domicilio

Elenco dei numeri dei conti correnti Poste italiane Proventi di Filiale... da utilizzare per l'acquisto di Stampati con recapito a domicilio AGRIGENTO 306928 POSTE ITALIANE SPA FILIALE AGRIGENTO - PROVENTI DI FILIALE IT75P0760116600000000306928 ALBA 15674286 POSTE ITALIANE SPA FILIALE ALBA PROVENTI FILIALE IT89P0760110200000015674286 ALESSANDRIA

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Prospetto Informativo on line Ricevuta del prospetto Tipo comunicazione Codice comunicazione 01 - Prospetto informativo 1001514C00394126 Data invio 13/02/2014

Dettagli

CIRCOLARE N. 7. Direzione dell Agenzia

CIRCOLARE N. 7. Direzione dell Agenzia PROT. n 63125 ENTE EMITTENTE: OGGETTO: CIRCOLARE N. 7 Direzione dell Agenzia Attribuzione di nuovi codici ufficio ai fini del pagamento dei tributi di competenza dell Agenzia del Territorio DESTINATARI:

Dettagli

L Scc della Direttrice Tirrenica

L Scc della Direttrice Tirrenica L Scc della Direttrice Tirrenica L Scc della Direttrice Tirrenica IL SISTEMA DI COMANDO E CONTROLLO La sigla Scc, Sistema di Comando e Controllo, indica il più avanzato sistema di gestione integrata della

Dettagli

Po Città. Fonte: Legambiente, Ecosistema Urbano (Comuni, dati 2013) Elaborazione: Ambiente Italia

Po Città. Fonte: Legambiente, Ecosistema Urbano (Comuni, dati 2013) Elaborazione: Ambiente Italia CLASSIFICA CAPOLUOGHI ECOSISTEMA URBANO XXI edizione Dei 26 parametri Ecosistema da quest anno ne prende in considerazione 18. Il set di indicatori è composto ora da tre indici sulla qualità dell aria

Dettagli

CIRCOLARE N. 7. Direzione dell Agenzia

CIRCOLARE N. 7. Direzione dell Agenzia PROT. n 63125 ENTE EMITTENTE: OGGETTO: DESTINATARI: CIRCOLARE N. 7 Direzione dell Agenzia DATA DECORRENZA: 1 ottobre 2004 Roma, 12 agosto 2004 Attribuzione di nuovi codici ufficio ai fini del pagamento

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali Direzione Generale per gli Studi, la Statistica

Dettagli

SINTESI DELLO STUDIO

SINTESI DELLO STUDIO SINTESI DELLO STUDIO CARO AFFITTI E COSTO PER LA CASA: DIFFICOLTA DA RISOLVERE Maggio 2009 Nel II semestre 2008 le famiglie italiane per pagare l affitto della casa in cui vivono hanno impiegato il 26,4%

Dettagli

Oggetto. Direzione generale Direzione centrale programmazione, organizzazione e controllo. Circolare n. 20. Roma, 21 marzo 2014

Oggetto. Direzione generale Direzione centrale programmazione, organizzazione e controllo. Circolare n. 20. Roma, 21 marzo 2014 Direzione generale Direzione centrale programmazione, organizzazione e controllo Circolare n. 20 Roma, 21 marzo 2014 Al Ai Direttore generale vicario Responsabili delle Strutture centrali e territoriali

Dettagli

Istituzione dei codici tributo per la riscossione, con modello F 23 delle somme spettanti agli accertatori dei reati finanziari.

Istituzione dei codici tributo per la riscossione, con modello F 23 delle somme spettanti agli accertatori dei reati finanziari. Direzione Centrale Accertamento RISOLUZIONE N. 64/E Roma, 18 maggio 2005 Oggetto: Istituzione dei codici tributo per la riscossione, con modello F 23 delle somme spettanti agli accertatori dei reati finanziari.

Dettagli

UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia

UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia 1 UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia Gerardo Massimi Le attività d interesse per il turismo

Dettagli

IMU: PENALIZZATI I PENSIONATI E I LAVORATORI DIPENDENTI E PENSIONATI, SALVAGUARDATI I SOLITI IGNOTI

IMU: PENALIZZATI I PENSIONATI E I LAVORATORI DIPENDENTI E PENSIONATI, SALVAGUARDATI I SOLITI IGNOTI : PENALIZZATI I PENSIONATI E I LAVORATORI DIPENDENTI E PENSIONATI, SALVAGUARDATI I SOLITI IGNOTI. ABITAZIONE PRINCIPALE DA 33 A 133 MEDI EURO L ANNO. SECONDE CASE SCONTI IN 59 CITTA PER I REDDITI MEDIO

Dettagli

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano A cura dell Area Professionale Statistica L Automobile Club d Italia produce ormai da molti anni la pubblicazione Localizzazione degli Incidenti

Dettagli

Procedura di migrazione. verso i nuovi Punti di Consegna ATM ripartiti in 30 Aree di Raccolta

Procedura di migrazione. verso i nuovi Punti di Consegna ATM ripartiti in 30 Aree di Raccolta Procedura di migrazione verso i nuovi Punti di Consegna ATM ripartiti in 30 Aree di Raccolta 13 giugno 2007 Procedura di migrazione verso i nuovi Punti di Consegna ATM ripartiti in 30 Aree di Raccolta

Dettagli

Rapporto UIL su IMU e TASI 2016 a cura del Servizio Politiche Territoriali della UIL

Rapporto UIL su IMU e TASI 2016 a cura del Servizio Politiche Territoriali della UIL Rapporto UIL su IMU e TASI 2016 a cura del Servizio Politiche Territoriali della UIL IL 16 GIUGNO SI VERSA L ACCONTO DELL IMU E DELLA TASI PER GLI IMMOBILI DIVERSI DALL ABITAZIONE PRINCIPALE: QUASI 25

Dettagli

1. Importi dovuti per prenotazioni ed altri servizi

1. Importi dovuti per prenotazioni ed altri servizi 1. Importi dovuti per prenotazioni ed altri servizi Prenotazioni e servizi a)costo chiamata a Call Center Trenitalia 89 20 21 Importi Da telefono fisso: scatto alla risposta: 30,3 centesimi di euro (IVA

Dettagli

OGGETTO: Domanda di ammissione al piano straordinario di assunzioni a tempo. Il/la sottoscritto/a. nato/a a, Prov, il / /, residente in, C.F.

OGGETTO: Domanda di ammissione al piano straordinario di assunzioni a tempo. Il/la sottoscritto/a. nato/a a, Prov, il / /, residente in, C.F. RACCOMANDATA A/R Spett. MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA in persona del ministro pro tempore Viale Trastevere 76/A 00153 - ROMA Ufficio Scolastico Regionale di OGGETTO: Domanda

Dettagli

1. Importi dovuti per prenotazioni ed altri servizi

1. Importi dovuti per prenotazioni ed altri servizi 1. Importi dovuti per prenotazioni ed altri servizi Prenotazioni e servizi a)costo chiamata a Call Center Trenitalia 89 20 21 Importi Da telefono fisso: scatto alla risposta: 30,3 centesimi di euro (IVA

Dettagli

3) Contributi integrativi volontari di cui all art.4 del D.P.R. N.1432/1971. a) Operai agricoli a tempo determinato;

3) Contributi integrativi volontari di cui all art.4 del D.P.R. N.1432/1971. a) Operai agricoli a tempo determinato; Versamenti volontari del settore agricolo - Anno 2005 (Inps, Circolare 29 luglio 2005 n. 98) Si illustrano di seguito le modalità di calcolo, per l anno in corso, dei contributi volontari relative alle

Dettagli

le a n zio a n sse re te in d ria ia v te re

le a n zio a n sse re te in d ria ia v te re Estate 2014 VIABILITA ITALIA 18 rete viaria d interesse nazionale FLUSSI DI ATTESI T1 Traforo del Monte Bianco direzione Italia 26 luglio - 1 agosto (mattina pomeriggio) direzione Italia 5,12, luglio 3,16

Dettagli

LINEA GENOVA BRIGNOLE - ARQUATA SCRIVIA - NOVI LIGURE - ALESSANDRIA MODIFICHE CIRCOLAZIONE TRENI E BUS SOSTITUTIVI

LINEA GENOVA BRIGNOLE - ARQUATA SCRIVIA - NOVI LIGURE - ALESSANDRIA MODIFICHE CIRCOLAZIONE TRENI E BUS SOSTITUTIVI 11 e 12 LUGLIO 2015 LINEE: -AQUATA SCIVIA-NOVI LIGUE-ALESSANDIA-TOINO; -MILANO; -OVADA-ACQUI TEME; VENTIMIGLIA--LA SPEZIA MODIFICHE CICOLAZIONE TENI Sabato 11 e domenica 12 luglio 2015 sono previsti lavori

Dettagli

CARICHI NEVE E VENTO

CARICHI NEVE E VENTO Sussidi didattici per il corso di COSTRUZIONI EDILI Prof. Ing. Francesco Zanghì CARICHI NEVE E VENTO AGGIORNAMENTO 25/10/2011 CARICO NEVE (NTC2008-3.4) Il carico neve si considera agente in direzione verticale

Dettagli

ITINERARI ALTERNATIVI NORD CENTRO. Sud e Isole

ITINERARI ALTERNATIVI NORD CENTRO. Sud e Isole Estate 2015 NORD A1 - A4 - A6 - A7 - A8 - A9 A35 A36 A58 A59 - A60- A10 - A12- A13 - A14- A15 A21 - A22 - A23 - A26 - A27 - A28 A34 - A57 Nodo di Bologna CENTRO A1 - A11 - A12 - A14 - A90 GRA Sud e Isole

Dettagli

Oggetto: ESEMPIO FATTURA e istruzioni per la compilazione di specifici campi previsti dall Istituto.

Oggetto: ESEMPIO FATTURA e istruzioni per la compilazione di specifici campi previsti dall Istituto. All Operatore economico Oggetto: ESEMPIO FATTURA e istruzioni per la compilazione di specifici campi previsti dall Istituto. Si rappresenta, di seguito, una fattura elettronica strutturata secondo quanto

Dettagli

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44 LA CLASSIFICA REGIONALE Il confronto tra reddito disponibile e i sette indicatori di consumo nel 2008 Posizione REGIONI Reddito disponibile (euro procapite) Consumi alimentari (euro) Consumo energia elettrica

Dettagli

Divisione Passeggeri Regionale Produzione Regionale Il Responsabile OOSS TUTTE

Divisione Passeggeri Regionale Produzione Regionale Il Responsabile OOSS TUTTE Divisione Passeggeri Regionale Produzione Regionale Il Responsabile OOSS TUTTE Roma 14 novembre 2014 OGGETTO: Cambio Orario 14 dicembre 2014 Informativa Nazionale Divisione Passeggeri Regionale Nell ambito

Dettagli