Prot. n /C43 Camporeale, lì 28/10/2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Prot. n. 0005010/C43 Camporeale, lì 28/10/2014"

Transcript

1 Asse II Qualità degli ambienti scolastici Obiettivo C Istituto Comprensivo L.Sciascia Centro Nuovo snc CAMPOREALE (PA) Cod. fisc Tel/ fax: pec: istruzione.it sito Prot. n /C43 Camporeale, lì 28/10/2014 LAVORI: Miglioramento e adeguamento alla sicurezza del plesso scolastico dell I.C. L.Sciascia PON FESR Sicilia 2007/2013 Ambienti di Apprendimento Asse II Qualità degli ambienti scolastici Avviso Congiunto M.I.U.R. M.A.T.T.M prot.. n. AOODGAI/7667 del 15/06/2010 Con l Europa Investiamo nel vostro futuro OBIETTIVO C Incrementare la qualità delle infrastrutture scolastiche, l ecosostenibiloità e la sicurezza degli edifici scolastici; potenziare le strutture per garantire la partecipazione delle persone diversamente abili e quelle finalizzate alla qualità della vita degli studenti C-1-FESR06-POR-SICILIA ,25 C-3-FESR06-POR-SICILIA ,83 C-4-FESR06-POR-SICILIA ,93 C-5-FESR06-POR-SICILIA ,84 Importo complessivo dell appalto: ,85 così composto - Importo dei lavori determinato dal CME : ,37 comprensivi di: a) costi della sicurezza diretti (non soggetti a ribasso) : 6.467,82 b) costi della manodopera (non soggetti a ribasso) : ,85 - Costi della sicurezza per l attuazione del PSC (non soggetti a ribasso) : ,48 Importo a base d asta soggetto a ribasso: ,78 Totale finanziamento: ,48 Provvedimento conferma finanziamento M.I.U.R. Prot. AOODGAI/6679 del 12 giugno 2013 Stazione Appaltante: I.C. Leonardo Sciascia Comune: Camporeale ; Provincia: Palermo CIG CUP B98G CUP B98G CUP B98G CUP B98G VERBALE N.1 DELLA SEDUTA PUBBLICA DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI DI MIGLIORAMENTO E DI ADEGUAMENTO ALLA SICUREZZA DELL'I.C.S. LEONARDO SCIASCIA DI CAMPOREALE IN RELAZIONE ALLA SICUREZZA, ACCESSIBILITA' ED ATTRATTIVITA' DELL'EDIFICIO, SECONDO QUANTO PREVISTO DAL PON ASSE II "QUALITA' DEGLI AMBIENTI SCOLASTICI" L anno duemilaquattordici, addì ventotto del mese di ottobre, presso la sede scolastica dell Istituto L. Sciascia in Camporeale (PA), alle ore 10.30, nell ufficio di presidenza, si è riunita la commissione giudicatrice, nominata come appresso, composta da: - Presidente/Responsabile: Dott.ssa Francesca Maria Cusumano, Responsabile del Procedimento, soggetto deputato all espletamento della gara; 1

2 - Segretario Verbalizzante: arch. Vincenzo Sidoti, supporto al RUP. Il Presidente invita alla seduta la Dott.ssa Maria Teresa Chiappara, DSGA dell I.C., L. Sciascia in qualità di testimone. Non è presente alcun concorrente o suo delegato La seduta è aperta alle ore ed i lavori sono immediatamente iniziati. SI PREMETTE CHE: in esecuzione della determina n 3857/C43 del 08/09/2014 è stato determinato di contrarre per l affidamento dei Lavori di miglioramento e adeguamento alla sicurezza del plesso scolastico I.C.Leonardo Sciascia di Camporeale- PON FESR Asse II Qualità degli Ambienti Scolastici Obiettivo C Ambienti per l Apprendimento , ai sensi dell art. 122, comma 7, del D.Lgs. 163/06., per un importo a base della procedura di ,85 di cui ,37 per lavori soggetti a ribasso d asta ed 6.467,82 per oneri della sicurezza ed euro ,85 per costi della manodopera, ambedue non soggetti a ribasso d asta, con il criterio del prezzo piu basso con esclusione automatica delle offerte anomale ex art. 128 comma 8 del Dlgs 163/2006 e ss.mm.ii. e sono stati tra l altro approvati gli schemi dell avviso di gara, della modulistica allegata e del disciplinare di incarico; l avviso di gara è stato pubblicato, ai sensi degli articoli 91, 65, 66 e 124 del decreto legislativo n. 163 del 2006: sul sito del Ministero delle Infrastrutture; all Albo pretorio del Comune di Camporeale; sul sito internet dell Istituzione Scolastica; il bando di gara prevedeva al punto 7.1. Termine di ricezione dei plichi, quale scadenza per la ricezione delle offerte il giorno 27 ottobre 2014 ore 12:00; che esperito il termine di ricezione delle offerte sono pervenute al protocollo dell I.C. L. Sciascia n 53 (cinquantatre) plichi; che con determinazione n /C43 del 28/10/2014 l Amministrazione aggiudicatrice dopo la scadenza del termine per la ricezione delle offerte ha provveduto alla nomina della commissione giudicatrice; nel bando di gara, al punto 7.4, è stata fissata quale data di convocazione per l apertura delle offerte il 28 ottobre 2014 alle ore 10.30, presso gli uffici dell Istituto Scolastico L. Sciascia; VISTO: a) l avviso integrale di gara del quale si citano le condizioni principali, e che inoltre è messo a disposizione di eventuali presenti che intendano assistere alla seduta; b) che entro il termine di scadenza per la ricezione delle offerte sopra citato risultavano pervenuti a questa Amministrazione, presso l indirizzo indicato nel bando di gara al punto 7.2), numero 42 (quarantadue) plichi per l offerta, come da elenco seguente disposto secondo l ordine di ricezione al protocollo, riportante i dati risultanti dai plichi stessi: Prot. N Data prot. Denominazione Indirizzo Cap Località Prov. 4876/C43 22/10/2014 O.M.D. di De Simone Gianfranco C. da Bisaccia Partinico PA 4877/C43 22/10/2014 Marciante s.r.l. Via G. Mazzini, Sciacca AG 4885/C43 23/10/2014 Billeci Immobiliare s.r.l. Via Partinico, Borgetto PA 4897/C43 24/10/2014 A.R.C. s.r.l. Via Magellano, Palermo PA 4907/C43 24/10/2014 ART.IN. s.a.s. di Accardo G. & Zona industriale Calatafimi TP Riccobono M. C.da Sasi Segesta 4908/C43 24/10/2014 TAIBI GIOACCHINO & FIGLI s.n.c. Via p.secchi, Canicattì AG 4909/C43 24/10/2014 Impresa I.CO.SER.s.r.l. Via Unità D Italia, Gangi PA 4910/C43 24/10/2014 ARCIERI COSTRUZIONI di Arcieri Via Caduti di San Giovanni AG 2

3 Antonino & C. s.n.c. Nassiria Gemini 4911/C43 24/10/2014 Lodifai di Lo Scrudato Giuseppe & C. C.da Serre Cammarata AG s.n. c. 4912/C43 24/10/2014 Impresa COS.IT. s.r.l. Via Federico II, Agrigento AG 4913/C43 24/10/2014 Progresso Group s.r.l. Viale progresso Q17, Favara AG /C43 24/10/2014 CEPIE Energy Project C.da Serra Giardinello PA 4915/C43 24/10/2014 Tecno Group s.r.l. Largo Villaura, Palermo PA 4916/C43 24/10/2014 Rodolico Pietro C.da Parcazzo Lercara Friddi PA 4917/C43 24/10/2014 GI.RO.SA. Costruzioni s.r.l. Via Napoli, Partinico PA 4918/C43 24/10/2014 La Gardenia Costruzioni Società Via Platone Mussomeli CL Cooperativa 4919/C43 24/10/2014 C.M.C. s.r.l Via L. Da Vinci, 17a Mussomeli CL 4920/C43 24/10/2014 M.R.Costruzioni s.r. l. Via Toscana, Mussomeli CL 4921/C43 24/10/2014 CO.ANT. s. r. l. Via G. D Annunzio Mussomeli CL 4922/C43 24/10/2014 C.S.T. Costruzioni s. r. l. Via Durazzo, Mussomeli CL 4923/C43 24/10/2014 Emmolo Mauro Via Del Merlo, Partinico PA 4924/C43 24/10/2014 C.M. R. s. r. l. Via Tarchiani, Favara AG 4925/C43 24/10/2014 Evotec s.r.l. Via Famiglietti, Volla NA 4926/C43 24/10/2014 Edilroad s.r.l. Via S. Caterina Da Favara AG Siena, /C43 24/10/2014 Società Cooperativa Costruzioni Sud Via Kennedy, Canicattì AG a.r.l. 4928/C43 24/10/2014 L.C. Costruzioni s.r.l. Via G. Verga, Favara AG 4929/C43 24/10/2014 Duemme s.r.l. Via Guindazzi, Pollena Tronchia NA 4930/C43 24/10/2014 Impresa Costruzioni La Piana C.da Bosco Mussomeli CL Giuseppe 4950/C43 27/10/2014 Impresa di Costruzioni D Anna Via Napoli Tommaso Palermo PA Geom. Giuseppe Maria, /C43 27/10/2014 Pampalone s.r.l. Via Filippi, Alcamo TP 4952/C43 27/10/2014 DI.BI.GA. Costruzioni s.a.s. di C.da Vivignato Calatafimi TP Gaspare Di Giorgi Segesta 4959/C43 27/10/2014 Impresa Edile Stradale COFEDIL di C.da Terranova snc Giardinello PA Ferrante Giuseppe Mario 4960/C43 27/10/2014 Tonnino Giovanni Battista Via Nullo, Partinico PA 4961/C43 27/10/2014 Cinquemano Costruzioni s.r.l. Via Pescara, Partinico PA 4963/C43 27/10/2014 Impresa Agostaro Rosario Via Milano, San Giuseppe PA Jato 4965/C43 27/10/2014 EDIL Company s.r.l. Via Piana Degli San Giuseppe PA Albanesi, 31 Jato 4966/C43 27/10/2014 G.F.C. s.r.l.s. Salita San Giacomo Mussomeli PA 4967/C43 27/10/2014 PIA s. r.l.s. C.da Piano Di Botte Mussomeli PA 4974/C43 27/10/2014 Ditta Verrazzo Mario Via Piave, San Cipriano CE d Aversa 4976/C43 27/10/2014 Intesa Verde S.R.L. C.da Ventrishi, Marsala TP 4977/C43 27/10/2014 Il Costruire S.A.S. Via C. Avolio, Alcamo TP 4981/C43 27/10/2014 Spampinato S.A.S. Via B. Cellini, Borgetto PA Terminata la compilazione del superiore elenco, si avvisano i presenti che la gara si svolgerà secondo la procedura prevista dal punto 5. Procedura di aggiudicazione del disciplinare di gara. Il Seggio verifica se vi sono plichi pervenuti oltre il termine di scadenza di presentazione delle offerte. All esito della verifica si rileva che i seguenti plichi sono pervenuti oltre il suddetto termine e pertanto non vengono ammessi alla gara: Prot. N Data prot. Denominazione Indirizzo Cap Località Prov. 4984/C43 27/10/2014 ITINERA S.R.L. Via XXVIII Ottobre, Aragona CT /C43 27/10/2014 MI.LO di Milazzo& Lo Monaco s.n.c. Via Angelo Caltanissetta CL Custode,8 4986/C43 27/10/2014 Falzone Michele & C. s.r.l. Via C. Eber, Caltanissetta CL 4987/C43 27/10/2014 Anza Group Costruzioni Generali s.r.l Via Arco, S.Anastasia NA 4988/C43 27/10/2014 Nuova Sudiron s.r.l. Borgo Callea Cammarata AG 4989/C43 27/10/2014 Edil Aurora Strade s.r.l. Via Lituania, Favara AG 4990/C43 27/10/2014 Impresa Burgio Vito di Burgio Diego Via Togliatti Canicattì AG 4991/C43 27/10/2014 Nuovi Lavori S.A.S. di Antinoro Via Roma, Casteltermini AG Salvino 3

4 4992/C43 27/10/2014 Impresa Edile & Stradale Di Trapani Via L. Capuana, Partinico PA Giuseppe 4994/C43 27/10/2014 RA ELETTROSISTEMI SRL Via R.Rimini, Aci Castello CT 4995/C43 27/10/2014 METAL PLASTIX di Vazzano Gaetano C.da Acquanuova Gangi PA snc Il seggio di gara, in particolare, seguendo l ordine di arrivo al protocollo risultante dalla tabella sopra riportata, procederà nel seguente modo per ciascun plico ammesso alla presente fase della procedura: verifica integrità del plico esterno; numerazione in ordine progressivo del plico esterno e siglatura dello stesso; apertura del plico esterno; verifica della presenza ed integrità delle buste interne; censimento e siglatura delle buste interne e apposizione del medesimo numero al plico esterno su ciascuna delle stesse; accantonamento della busta B offerta economica ; apertura della busta A documentazione e verifica della documentazione contenuta nella stessa. Si avvisa che il seggio di gara opererà il riscontro documentale alla luce delle previsioni del bando di gara, salvo eventuali ulteriori approfondimenti nel contenuto di dettaglio della documentazione presentata dagli offerenti. Tanto premesso si dispone l ammissione alle successive fasi della gara dei concorrenti per i quali la documentazione è ritenuta regolare e completa, ovvero la motivata esclusione dei concorrenti per i quali la documentazione è ritenuta incompleta oppure non regolare, come di seguito riportato. O.M.D. di De Simone Gianfranco con sede legale in Partinico, C.da Bisaccia 1 X NON AMMESSO Si rileva che il concorrente viene escluso per violazione dell art.5 e dell art. 18 comma b del bando di gara per non aver dimostrato di aver versato la somma dovuta a titolo di contribuzione all ex AVCP ora ANAC. Inoltre il concorrente non è in possesso di attestazione SOA e non è qualificato in termini di capacità economico-finanziaria e tecnico-organizzativa risultando privo di adeguata qualificazione in categorie e classifiche ai lavori da assumere (art.12, comma 1 e art. 18 comma d). Pertanto il concorrente O.M.D. di De Simone Gianfranco - N 1 è NON AMMESSO alla procedura di gara. Marciante s.r.l. con sede legale in Sciacca, Via G. Mazzini, 41 2 Pertanto il concorrente Marciante s.r.l. - N 2 è AMMESSO alla procedura di gara. 4

5 Billeci Immobiliare s.r.l. con sede legale in Partinico,Via Partinico, 25 3 Pertanto il concorrente Billeci Immobiliare s.r.l. - N 3 è AMMESSO alla procedura di gara. A.R.C. s.r.l. con sede legale in Palermo,Via Magellano, 17 4 Pertanto il concorrente A.R.C. s.r.l. - N 4 è AMMESSO alla procedura di gara. ART.IN. s.a.s. di Accardo G. & Riccobono M. con sede legale in Calatafimi Segesta C.da Sasi. 5 Pertanto il concorrente ART.IN. s.a.s. di Accardo G. & Riccobono M. - N 5 è AMMESSO alla procedura di gara. TAIBI GIOACCHINO & FIGLI s.n.c. con sede legale in Canicattì Via p.secchi, 38 6 Pertanto il concorrente TAIBI GIOACCHINO & FIGLI s.n.c. - N 6 è AMMESSO alla procedura di gara. Impresa I.CO.SER.s.r.l. con sede legale in Gangi Via Unità D Italia, 20 7 Pertanto il concorrente Impresa I.CO.SER.s.r.l - N 7 è AMMESSO alla procedura di gara. 5

6 ARCIERI COSTRUZIONI di Arcieri Antonino & C. s.n.c. con sede legale in San Giovanni Gemini Via Caduti di Nassiria Pertanto il concorrente ARCIERI COSTRUZIONI di Arcieri Antonino & C. s.n.c. - N 8 è AMMESSO alla procedura di gara. Lodifai di Lo Scrudato Giuseppe & C. s.n. c. con sede legale Cammarata in C.da Serre 9 Pertanto il concorrente Lodifai di Lo Scrudato Giuseppe & C. s.n. c. - N 9 è AMMESSO alla procedura di gara. Impresa COS.IT. s.r.l. con sede legale in Agrigento Via Federico II, Pertanto il concorrente Impresa COS.IT. s.r.l. - N 10 è AMMESSO alla procedura di gara. Progresso Group s.r.l con sede legale in Favara Viale Progresso Q 17,12 11 Pertanto il concorrente Progresso Group s.r.l - N 11 è AMMESSO alla procedura di gara. CEPIE Energy Project con sede legale in Giardinello C.da Serra 12 Pertanto il concorrente CEPIE Energy Project - N 12 è AMMESSO alla procedura di gara. 6 8 Tecno Group s.r.l. con sede legale in Palermo Largo Villaura,27. 13

7 Pertanto il concorrente Tecno Group s.r.l. - N 13 è AMMESSO alla procedura di gara. Rodolico Pietro con sede legale in Lercara Friddi C.da Parcazzo 14 Pertanto il concorrente Rodolico Pietro - N 14 è AMMESSO alla procedura di gara. GI.RO.SA. Costruzioni s.r.l. con sede legale in Partinico, via Napoli 5 15 Pertanto il concorrente GI.RO.SA. Costruzioni s.r.l. - N 15 è AMMESSO alla procedura di gara. La Gardenia Costruzioni Società Cooperativa con sede legale in Mussomeli, Via Platone. 16 Pertanto il concorrente La Gardenia Costruzioni Società Cooperativa - N 16 è AMMESSO alla procedura di gara. C.M.C. s.r.l con sede legale in Mussomeli via L.Da Vinci 17/A 17 Pertanto il concorrente C.M.C. s.r.l - N 17 è AMMESSO alla procedura di gara. M.R.Costruzioni s.r. l. con sede legale in Mussomeli, Via toscana,

8 Pertanto il concorrente M.R.Costruzioni s.r. l. - N 18 è AMMESSO alla procedura di gara. CO.ANT. s. r. l. con sede legale in Mussomeli, Via D Annunzio 19 Pertanto il concorrente CO.ANT. s. r. l. - N 19 è AMMESSO alla procedura di gara. C.S.T. Costruzioni s. r. l. con sede legale in Mussomeli, Via Durazzo,16 20 Pertanto il concorrente C.S.T. Costruzioni s. r. l. - N 20 è AMMESSO alla procedura di gara. Emmolo Mauro con sede legale in Partinico, Via Del Merlo,9. 21 Pertanto il concorrente - N 21 è AMMESSO alla procedura di gara. C.M. R. s. r. l. con sede legale in Favara,via Tarchiani,6 22 Pertanto il concorrente C.M. R. s. r. l. - N 22 è AMMESSO alla procedura di gara. Evotec s.r.l. con sede legale in Volla (NA) via Famiglietti, Pertanto il concorrente Evotec s.r.l. - N 23 è AMMESSO alla procedura di gara. 8

9 Edilroad s.r.l. con sede legale in Favara,via s.caterina Da Siena, Pertanto il concorrente Edilroad s.r.l. - N 24 è AMMESSO alla procedura di gara. Società Cooperativa Costruzioni Sud a.r.l. con sede legale in Canicattì, via Kennedy, Pertanto il concorrente Società Cooperativa Costruzioni Sud a.r.l. - N 25 è AMMESSO alla procedura di gara. L.C. Costruzioni s.r.l. con sede legale in Favara, Via G.Verga,23 26 Pertanto il concorrente L.C. Costruzioni s.r.l. - N 26 è AMMESSO alla procedura di gara. Duemme s.r.l. con sede legale in Pollena Tronchia, via Guindazzi, Pertanto il concorrente Duemme s.r.l. - N 27 è AMMESSO alla procedura di gara. Impresa Costruzioni La Piana Giuseppe con sede legale in Mussomeli, C.da Bosco. 28 Pertanto il concorrente Impresa Costruzioni La Piana Giuseppe - N 28 è AMMESSO alla procedura di gara. 9

10 Impresa di Costruzioni D Anna Geom. Giuseppe con sede legale in Palermo, Via Napoli Tommaso Maria Pertanto il concorrente Impresa di Costruzioni D Anna Geom. Giuseppe - N 29 è AMMESSO alla procedura di gara. Pampalone s.r.l. con sede legale in Alcamo, via Filippi Pertanto il concorrente Pampalone s.r.l. - N 30 è AMMESSO alla procedura di gara. DI.BI.GA. Costruzioni s.a.s. di Gaspare Di Giorgi con sede legale in Calatafimi Segesta, c.da Vivignato 31 Pertanto il concorrente DI.BI.GA. Costruzioni s.a.s. di Gaspare Di Giorgi - N 31 è AMMESSO alla procedura di gara. Impresa Edile Stradale COFEDIL di Ferrante Giuseppe Mario con sede legale in Giardinello, c.da Terranova snc Pertanto il concorrente Impresa Edile Stradale COFEDIL di Ferrante Giuseppe Mario - N 32 è AMMESSO alla procedura di gara. Tonnino Giovanni Battista con sede legale in Partinico, Via Nullo Pertanto il concorrente Tonnino Giovanni Battista - N 33 è AMMESSO alla procedura di gara.

11 Cinquemano Costruzioni s.r.l. con sede legale in Partinico, Via pescara Pertanto il concorrente Cinquemano Costruzioni s.r.l. - N 34 è AMMESSO alla procedura di gara. Impresa Agostaro Rosario con sede legale in San Giuseppe Jato,Via Milano Pertanto il concorrente Impresa Agostaro Rosario - N 35 è AMMESSO alla procedura di gara. EDIL Company s.r.l. con sede legale in San Giuseppe Jato, Via Piana Degli Albanesi,31 36 Pertanto il concorrente EDIL Company s.r.l. - N 36 è AMMESSO alla procedura di gara. G.F.C. s.r.l.s. con sede legale in Mussomeli Salita San giacomo 37 Si rileva che è presente il passoe dell impresa ausiliaria Pertanto il concorrente G.F.C. s.r.l.s. - N 37 è AMMESSO alla procedura di gara. PIA s. r.l.s. con sede legale in Mussomeli, C.da Piano Di Botte 38 Si rileva che non è presente il passoe né per il concorrente né per l impresa ausiliaria Pertanto il concorrente PIA s. r.l.s. - N 38 è AMMESSO alla procedura di gara. 11 Ditta Verrazzo Mario con sede legale in San Cipriano d Avena, Via Piave,14 39

12 Pertanto il concorrente Ditta Verrazzo Mario - N 39 è AMMESSO alla procedura di gara. Intesa Verde S.R.L. con sede legale in Marsala, C.da Ventrischi, Pertanto il concorrente - N 40 è AMMESSO alla procedura di gara. Il Costruire S.A.S. con sede legale in Alcamo, Via C. Avolio, Pertanto il concorrente Il Costruire S.A.S. - N 41 è AMMESSO alla procedura di gara. Spampinato S.A.S. con sede legale in Borgetto, Via B. Cellini,16 42 CON RISERVA Motivazioni: Si rileva che il concorrente capogruppo del costituendo RTI, segnatamente la ditta Spampinato sas, ha prodotto la dichiarazione del modello protocollo di legalità ma ne ha omesso la sottoscrizione a pag.2. Pertanto il concorrente Spampinato S.A.S. - N 42 è AMMESSO CON RISERVA alla procedura di gara e ai sensi del punto 8 del disciplinare di gara, tenuto conto dell art. 38 comma 2 bis, introdotto dall art. 39 comma 1 del D.L. 24 giugno 2014 n. 90, viene invitato ai fini dell attivazione del soccorso istruttorio al pagamento della sanzione pecuniaria di 2.259,61 entro il termine di gg. 10 affinchè siano rese e regolarizzate le dichiarazioni necessarie da parte del sig. Spampinato Felice Alessandro. Si rileva che alla presente gara hanno ha partecipato il seguente Consorzio: Consorzio Stabile Aurora, con sede legale in Villaricca (NA) in funzione di soggetto ausilario della ditta Progresso Group srl di Favara. Il Consorzio Stabile Aurora ha dichiarato di partecipare per la consorziata Progresso Group srl con sede in Favara (AG), soggetto che non risulta partecipante in nessuna altra forma alla presente gara. 12

13 Il Seggio di gara, stabilisce in ossequio al punto 5) del Bando di gara, che non sarà effettuato il sorteggio di cui all art. 48, comma 1 del D.Lgs n. 163/2006 e s.m.i. ritenendosi sufficiente l attestazione SOA presentata dai concorrenti che sarà verificata d ufficio dalla stazione appaltante. Conseguentemente il Seggio alle ore provvede a riepilogare appresso l elenco dei concorrenti ammessi: N Denominazione Ditta progressivo 1 Marciante s.r.l. 2 Billeci Immobiliare s.r.l. 3 A.R.C. s.r.l. 4 ART.IN. s.a.s. di Accardo G. & Riccobono M. 5 TAIBI GIOACCHINO & FIGLI s.n.c. 6 Impresa I.CO.SER.s.r.l. 7 ARCIERI COSTRUZIONI di Arcieri Antonino & C. s.n.c. 8 Lodifai di Lo Scrudato Giuseppe & C. s.n. c. 9 Impresa COS.IT. s.r.l. 10 Progresso Group s.r.l. 11 CEPIE Energy Project 12 Tecno Group s.r.l. 13 Rodolico Pietro 14 GI.RO.SA. Costruzioni s.r.l. 15 La Gardenia Costruzioni Società Cooperativa 16 C.M.C. s.r.l 17 M.R.Costruzioni s.r. l. 18 CO.ANT. s. r. l. 19 C.S.T. Costruzioni s. r. l. 20 Emmolo Mauro 21 C.M. R. s. r. l. 22 Evotec s.r.l. 23 Edilroad s.r.l. 24 Società Cooperativa Costruzioni Sud a.r.l. 25 L.C. Costruzioni s.r.l. 26 Duemme s.r.l. 27 Impresa Costruzioni La Piana Giuseppe 28 Impresa di Costruzioni D Anna Geom. Giuseppe 29 Pampalone s.r.l. 30 DI.BI.GA. Costruzioni s.a.s. di Gaspare Di Giorgi 31 Impresa Edile Stradale COFEDIL di Ferrante Giuseppe Mario 32 Tonnino Giovanni Battista 33 Cinquemano Costruzioni s.r.l. 34 Impresa Agostaro Rosario 35 EDIL Company s.r.l. 36 G.F.C. s.r.l.s. 37 PIA s. r.l.s. 38 Ditta Verrazzo Mario 39 Intesa Verde S.R.L. 40 Il Costruire S.A.S. 13

14 Inoltre ai concorrenti ammessi con riserva verrà richiesto di produrre opportune e necessarie integrazioni entro il termine di gg.10 dall invio di apposita comunicazione a mezzo pec, mentre ai concorrenti esclusi verrà data comunicazione ai sensi dell art. 79 comma 5 lettera b) del Codice dei Contratti delle motivazioni che hanno comportato la relativa esclusione. Si dà atto infine che i lavori del seggio riprenderanno in data che verrà comunicata a mezzo albo pretorio. La Commissione Giudicatrice provvede a inserire le buste A e B relative a tutti i concorrenti (ammessi e non ammessi), come sopra numerate e siglate, previo ulteriore censimento, all interno di una apposita scatola. La medesima scatola viene appositamente contrassegnata, richiusa e sigillata con nastro adesivo, ai margini del quale sono apposte le sottoscrizioni dei componenti della commissione di gara nonché dei presenti tra il pubblico, invitati a sottoscrivere. Si precisa, che le buste B Offerta economica relative a tutti i concorrenti (ammessi e non ammessi) nonché tutte le buste A già aperte saranno custoditi in apposito armadio costantemente chiuso a chiave e posto all interno dell ufficio del DSGA. Si precisa inoltre che in assenza del DSGA la porta dell ufficio in cui è ubicato l armadio resta chiusa a chiave per impedire l accesso da parte di estranei. Del che si è redatto il presente verbale, da trattenere agli atti d ufficio, che viene letto e sottoscritto come appresso. La seduta odierna viene pertanto dichiarata chiusa definitivamente alle ore Il presente verbale è composto da n 14 pagine. Letto, confermato e sottoscritto. F.to IL RESPONSABILE/PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE Dott.ssa Francesca Maria Cusumano F.to IL COLLABORATORE/ SEGRETARIO VERBALIZZANTE Arch. Vincenzo Sidoti F.to IL TESTIMONE DSGA Dott.ssa Maria Teresa Chiappara 14

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

Comune di Adrano (Provincia di Catania) 1^ Area Funzionale 6 Servizio

Comune di Adrano (Provincia di Catania) 1^ Area Funzionale 6 Servizio Comune di Adrano (Provincia di Catania) 1^ Area Funzionale 6 Servizio OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO PULIZIA LOCALI COMUNALI. Importo complesvo dell appalto: 180.059,41 oltre IVA al 20% di

Dettagli

Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i. Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano.

Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i. Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano. Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano. Prot. n. 5789 Bordano, 04.12.2014 POR FESR 2007 2013 Obiettivo

Dettagli

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DEI PROFESSIONISTI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE : SICILIA DIOCESI : NICOSIA ELENCO RISERVISTI GRADUATORIA DEFINITIVA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE : SICILIA DIOCESI : NICOSIA ELENCO RISERVISTI GRADUATORIA DEFINITIVA CONCORSO RISERVATO PERSONALE DOCENTE DI RELIGIONE - SCUOLA PRIMO E SECONDO GRADO PAG. 1 DIOCESI : NICOSIA 000001 NOVELLO MARIA YF/005712 38,60 12,00 13,00 4,00 09,60 M GQR 02 30/05/1965 LEONFORTE (EN)

Dettagli

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta PIAZZA MUNICIPIO C.F.81000730853 P.IVA. 01556350856 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE (periodo dall 01/01/2011

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO

PROVINCIA DI PESARO E URBINO PROVINCIA DI PESARO E URBINO Regolamento interno della Stazione Unica Appaltante Provincia di Pesaro e Urbino SUA Provincia di Pesaro e Urbino Approvato con Deliberazione di Giunta Provinciale n 116 del

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA Oggetto: procedura aperta indetta ai sensi dell'art. 124 del D.Lgs 163/2006 e s.m.i. per l'affidamento del servizio di pulizia della sede della Fondazione E.N.P.A.I.A. di viale Beethoven,

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Capitaneria di Porto Ancona

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Capitaneria di Porto Ancona Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Capitaneria di Porto Ancona VERBALE DI AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA DELLE OFFERTE RELATIVE AL SERVIZIO DI TRASPORTO MOBILI E MASSERIZIE IN TUTTO IL TERRITORIO

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 C O M U N E D I M A R A Provincia di Sassari C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 Email: protocollo@comune.mara.ss.it Pec: protocollo@pec.comune.mara.ss.it SERVIZIO AFFARI

Dettagli

DISCIPLINARE CIG: 5153273767

DISCIPLINARE CIG: 5153273767 DISCIPLINARE GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI DOVE HANNO SEDE GLI UFFICI DELLA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO CIG: 5153273767 1. NORME PER LA PARTECIPAZIONE ALLA

Dettagli

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO C O M U N E D I A L A N N O (PROVINCIA DI PESCARA) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI - UFFICIO PERSONALE N. 162 del Reg. Oggetto: PROCEDURA DI MOBILITA, PER TITOLI E COLLOQUIO

Dettagli

Verbale n. 1. Gara per raffidamento del servizio di pulizia dei locali dell'ufficio Legislativo e Legale siti in via Caltanissetta n. 2/e -Palermo.

Verbale n. 1. Gara per raffidamento del servizio di pulizia dei locali dell'ufficio Legislativo e Legale siti in via Caltanissetta n. 2/e -Palermo. Verbale n. 1 Gara per raffidamento del servizio di pulizia dei locali dell'ufficio Legislativo e Legale siti in via Caltanissetta n. 2/e -Palermo. L'anno 2012 il mese di gennaio il giorno 11 alle ore 11,00,

Dettagli

cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA

cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA VÉÅâÇx w MARIGLIANO cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA ENTE APPALTANTE: Comune di Marigliano Corso Umberto 1-80034 Marigliano

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte.

N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte. N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte (Sezione Seconda) ha pronunciato la presente SENTENZA ex art. 60 cod. proc.

Dettagli

ed attesta numero iscrizione del forma giuridica

ed attesta numero iscrizione del forma giuridica . (FAC-SIMILE ISTANZA DI PARTEZIPAZIONE) AL COMUNE DI PIANA DEGLI ALBANESI DIREZIONE A.E.S. LAVORI PUBBLICI E PROGETTAZIONE VIA P. TOGLIATTI, 2 90037 PIANA DEGLI ALBANESI (PA) Il sottoscritto.... nato

Dettagli

BANDO DI GARA D'APPALTO. Economiche - Direzione per la gestione dei procedimenti connessi alle Entrate Extra-

BANDO DI GARA D'APPALTO. Economiche - Direzione per la gestione dei procedimenti connessi alle Entrate Extra- . ROMA CAPITALE BANDO DI GARA D'APPALTO SEZIONE I) AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE. 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitale - Dipartimento Risorse Economiche - Direzione per la

Dettagli

OGGETTO:Programma Integrato Urbano PIU Europa PO FESR Campania 2007-2013 Asse 6 Obiettivo Operativo 6.1.

OGGETTO:Programma Integrato Urbano PIU Europa PO FESR Campania 2007-2013 Asse 6 Obiettivo Operativo 6.1. *** *,. * *** La tua Campania cresce in Europa Via De Turris n.16 "Palazzo S. Anna" Te/. 081 3900565 fax 081 3900592 e-mail: urbanistica@comune.castellanunare-di-stabia.napoli.it pec: urbanistica.stabia@asmepec.it

Dettagli

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO Regione Puglia COMUNE DI VICO DEL GARGANO Provincia di Foggia - Ufficio Tecnico Comunale - III SETTORE - Largo Monastero, civ.6 e-mail aimolaelio@fastwebnet.it. e-mail aimolaelio@comune.vicodelgargano.fg.it

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. del SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG 6170496661 L anno duemilaquindici addì del mese di presso

Dettagli

Decreto del Commissario Straordinario

Decreto del Commissario Straordinario Decreto del Commissario Straordinario N. 8 del Reg. Data 30/07/2014 OGGETTO: PROGETTO ESECUTIVO PER INTERVENTI DI PREVENZIONE ANTICENDIO NELLA FORESTA DEMANIALE REGIONALE DEL MONTE CARPEGNA - PSR MARCHE

Dettagli

Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO

Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO P.G. 58467/2012 Data firma: 13/07/2012 Data esecutività: 20/07/2012

Dettagli

1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via. Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045

1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via. Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045 BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA 1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045 8051811 fax 045 8011566 - sito internet www.arena.it

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DEL FABBRICATO EX SEDE DELLA SCUOLA ELEMENTARE SOARZA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO

BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DEL FABBRICATO EX SEDE DELLA SCUOLA ELEMENTARE SOARZA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNE DI VILLANOVA SULL ARDA PROVINCIA DI PIACENZA ---------------------- Tel. 0523/837927 (n. 3 linee a ric. autom.) Codice Fiscale 00215750332 Fax 0523/837757 Partita IVA 00215750332 Prot. n 2868 BANDO

Dettagli

N. 68/11 del 19 ottobre 2011

N. 68/11 del 19 ottobre 2011 COPIA EDUCATORIO DELLA PROVVIDENZA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE OGGETTO: N. 68/11 del 19 ottobre 2011 ADEGU DEGUAMENTO ALLA NORMATIVA A DI PREVENZIONE INCENDI ENDI: : IMPIANTO

Dettagli

DICHIARAZIONE REQUISITI DI AMMISSIONE IL SOTTOSCRITTO... NATO A... IL. IN QUALITA DI (carica sociale).

DICHIARAZIONE REQUISITI DI AMMISSIONE IL SOTTOSCRITTO... NATO A... IL. IN QUALITA DI (carica sociale). Allegato al MOD. PRES. Mod. DICH/14. DICHIARAZIONE REQUISITI DI AMMISSIONE IL SOTTOSCRITTO... NATO A... IL. IN QUALITA DI (carica sociale). DELLA IMPRESA (denominazione e ragione sociale). SEDE LEGALE

Dettagli

COMUNE DI MENDATICA Provincia di Imperia

COMUNE DI MENDATICA Provincia di Imperia COMUNE DI MENDATICA Provincia di Imperia COPIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO N. 66 DEL 02/08/2014 L anno DUEMILAQUATTORDICI addì DUE del mese di AGOSTO Oggetto: Aggiudicazione provvisoria del 1 Lotto per

Dettagli

C O M U N E D I M O D I C A

C O M U N E D I M O D I C A C O M U N E D I M O D I C A XI SETTORE Sezione 1 a - Manutenzione Strade e Illuminazione BANDO DI GARA Ai fini del presente bando-disciplinare si intende per: - CODICE : il D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO. ALL AUTORITA NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via M. Minghetti 10 00187 Roma CIG 6253408B85

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO. ALL AUTORITA NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via M. Minghetti 10 00187 Roma CIG 6253408B85 MOD. 2 - Busta A AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO ALL AUTORITA NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via M. Minghetti 10 00187 Roma CIG 6253408B85 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

PIEMONTE SERVIZI DI TRASLOCO E FACCHINAGGIO PRESSO LE SEDI DELL EDISU PIEMONTE CIG 0143309652 DISCIPLINARE DI GARA

PIEMONTE SERVIZI DI TRASLOCO E FACCHINAGGIO PRESSO LE SEDI DELL EDISU PIEMONTE CIG 0143309652 DISCIPLINARE DI GARA PIEMONTE SERVIZI DI TRASLOCO E FACCHINAGGIO PRESSO LE SEDI DELL EDISU PIEMONTE CIG 0143309652 DISCIPLINARE DI GARA 1 Art. 1 Premessa Il presente disciplinare costituisce, con il bando e il capitolato speciale

Dettagli

COMUNE di CELLE LIGURE (Provincia di Savona) via S. Bagno 11 telefono 019 99801 telefax 019 993599 telex... e-mail lavoripubb@comunecelle.

COMUNE di CELLE LIGURE (Provincia di Savona) via S. Bagno 11 telefono 019 99801 telefax 019 993599 telex... e-mail lavoripubb@comunecelle. allegato alla determinazione del responsabile dell ufficio tecnico n. del COMUNE di CELLE LIGURE (Provincia di Savona) via S. Bagno 11 telefono 019 99801 telefax 019 993599 telex... e-mail lavoripubb@comunecelle.it

Dettagli

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13 Con l Europa investiamo nel vostro futuro DIREZIONE DIDATTICA STATALE Circolo San Giovanni Bosco C.so Fornari, 68-70056 - MOLFETTA (Ba) Tel 080809 Fax 0808070 Codice Fiscale N 80047079 Distretto n. 6 Molfetta

Dettagli

CONSORZIO VALLE CRATI

CONSORZIO VALLE CRATI CONSORZIO VALLE CRATI ART. 31 Dlgs 267/2000 87036 RENDE (CS) Nr. 17 DETERMINAZIONE DELL UFFICIO TECNICO Del 16.10.2014 Prot. nr. 1833 OGGETTO: Gestione tecnica, operativa ed amministrativa di manutenzione

Dettagli

dello dei E DEI Stato Sta tale dell per CF Mini e dei cotra Via 69, per delle che , con zzetta dest 63, ), ha per 147, che dest per il euro che

dello dei E DEI Stato Sta tale dell per CF Mini e dei cotra Via 69, per delle che , con zzetta dest 63, ), ha per 147, che dest per il euro che A LLEGATO Min nistero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER LE INFRASTRUTTURE, I SERVIZI INFORMATIVI E STATISTICI DIREZIONE GENERALE EDILIZIA STATALE E INTERVENTI SPECIALI CONVENZIONE TRA

Dettagli

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari.

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. servizio acquisti e contratti L Aquila 14 luglio 2014 Prot. 924 acq./dnc Spett.le Lotto CIG: Z111026FC0 OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. Questa azienda intende locare gli spazi, utilizzabili a fini

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO DETERMINAZIONE INGEGNERE CAPO SETTORE LL.PP. 3 SETTORE TECNICO Servizio di manutenzione beni comunali e servizi tecnologici DETERMINA N 263 DEL 28/07/2011

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO di ZOLA PREDOSA

ISTITUTO COMPRENSIVO di ZOLA PREDOSA ISTITUTO COMPRENSIVO di ZOLA PREDOSA Via Albergati 30 40069 Zola Predosa (BO) Tel. 051/755355 755455 - Fax 051/753754 E-mail: BOIC86400N@istruzione.it - C.F. 80072450374 Pec : boic86400n@pec.istruzione.it

Dettagli

Ente Appaltante: Istituto Comprensivo Statale GIOVANNI FALCONE - VIA PISA - P.ZZA GIOVANNI XXIII - 95037 - SAN GIOVANNI LA PUNTA (PROV.

Ente Appaltante: Istituto Comprensivo Statale GIOVANNI FALCONE - VIA PISA - P.ZZA GIOVANNI XXIII - 95037 - SAN GIOVANNI LA PUNTA (PROV. All. 2) al Disciplinare di gara Spett.le Istituto Comprensivo Statale GIOVANNI FALCONE Via Pisa - P.zza Giovanni XXIII 95037 - San Giovanni La Punta Oggetto: GARA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI RELATIVI

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 OGGETTO: Approvazione atti di gara Aggiudicazione

Dettagli

VERBALE N 2/11. In apertura di seduta, previa lettura, viene approvato il verbale n. 1 del 71/02/11.

VERBALE N 2/11. In apertura di seduta, previa lettura, viene approvato il verbale n. 1 del 71/02/11. VERBALE N 2/11 L anno 2011 il giorno 4 del mese di marzo alle ore 12,00 previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalle vigenti norme, nella sede del Conservatorio G. Martucci di Salerno si riunisce

Dettagli

REGIONE PUGLIA. Bari, LORO SEDI

REGIONE PUGLIA. Bari, LORO SEDI Prot. n. Area Politiche per la promozione della salute, delle persone e delle pari opportunità Servizio Politiche Benessere sociale e pari opportunità Bari, Ai Soggetti beneficiari dei finanziamenti di

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI TRATTATIVA PRIVATA PER LA CESSIONE DELLA FARMACIA COMUNALE IN LOCALITA BUSTA

AVVISO PUBBLICO DI TRATTATIVA PRIVATA PER LA CESSIONE DELLA FARMACIA COMUNALE IN LOCALITA BUSTA AVVISO PUBBLICO DI TRATTATIVA PRIVATA PER LA CESSIONE DELLA FARMACIA COMUNALE IN LOCALITA BUSTA In esecuzione della deliberazione di Giunta Comunale n. 17 del 14.02.2011 è indetta trattativa privata per

Dettagli

ART. 1 Ente appaltante

ART. 1 Ente appaltante La Scuola è sede di progetti Istituto Omnicomprensivo Statale San Demetrio Corone (CS) Dirigenza ed Uffici Amministrativi Via Dante Alighieri, n. 146 87069 San Demetrio Corone (CS) Tel. +39 0984 956086

Dettagli

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA ai sensi dell art. 20 della L.P. 3 gennaio 1983 n.2 e s.m. e i. e del relativo Regolamento

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 70 O G G E T T O AFFIDAMENTO INCARICO ALLA SIG.RA CARLA GANZAROLI DEL COMUNE DI LEGNAGO PER PRESTAZIONI

Dettagli

INSIEL Informatica per il Sistema degli Enti Locali S.p.A. con socio unico Sede Legale: Trieste, Via San Francesco d Assisi n.

INSIEL Informatica per il Sistema degli Enti Locali S.p.A. con socio unico Sede Legale: Trieste, Via San Francesco d Assisi n. CIG 60528780F1 Pag.1 di 34 INSIEL Informatica per il Sistema degli Enti Locali S.p.A. con socio unico Sede Legale: Trieste, Via San Francesco d Assisi n. 43 GE 08-14 PROCEDURA APERTA, AI SENSI DEL D.LGS.

Dettagli

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 (CIG ) (CPV ) Io sottoscritto... nato a... il...... nella mia

Dettagli

GUARDIA DI FINANZA QUARTIER GENERALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

GUARDIA DI FINANZA QUARTIER GENERALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO GUARDIA DI FINANZA QUARTIER GENERALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Quartier Generale della Guardia di

Dettagli

LETTERA DI INVITO ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA BANDO APPALTO PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE

LETTERA DI INVITO ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA BANDO APPALTO PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE LETTERA DI INVITO ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA BANDO APPALTO PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE Importo superiore a 150.000 euro ed inferiore a 1.000.000 euro 1 Sommario 1. Oggetto, durata ed importo dell appalto...

Dettagli

COMUNE di FORMIA Provincia di Latina

COMUNE di FORMIA Provincia di Latina COMUNE di FORMIA Provincia di Latina SETTORE: URBANISTICA ED EDILIZIA SERVIZIO: DEMANIO MARITTIMO Formici lì, N. DETERMINAZIONE OGGETTO: - AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ORGANIZZAZIONE DELLE SPIAGGE LIBERE

Dettagli

Quadro legislativo: Quali sono le leggi che regolamentano gli appalti pubblici?

Quadro legislativo: Quali sono le leggi che regolamentano gli appalti pubblici? Quadro legislativo: Quali sono le leggi che regolamentano gli appalti pubblici? Quali regolamenti si applicano per gli appalti sopra soglia? Il decreto legislativo n. 163 del 12 aprile 2006, Codice dei

Dettagli

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 30 DICEMBRE 2014)

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 30 DICEMBRE 2014) Protocollo RC n. 28105/14 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 30 DICEMBRE 2014) L anno duemilaquattordici, il giorno di martedì trenta del mese di dicembre, alle

Dettagli

ALLEGATO F POR SICILIA 2000/2006 - MISURA 4.06 - ELENCO ISTANZE NON AMMISSIBILI AZIONE 4

ALLEGATO F POR SICILIA 2000/2006 - MISURA 4.06 - ELENCO ISTANZE NON AMMISSIBILI AZIONE 4 ALLEGATO F POR SICIA 2000/2006 - MISURA 4.06 - ELENCO ISTANZE NON AMMISSIBI AZIONE 4 ABATE ANTONINO 1 FABRIZIO CATANIA CT 02/08/1983 8 2 AMATO GABRIELLA WUPPERTAL D 17/03/1969 5 3 AMATORE PAOLO ACREIDE

Dettagli

OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL QUINQUENNIO 2013-2017.

OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL QUINQUENNIO 2013-2017. Prot. n. 0000 /2013 Torrebelvicino, 07 febbraio 2013 SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO RACCOMANDATA A.R. Spett.le OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA

Dettagli

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N.

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N. Azienda Ospedaliera Nazionale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo Alessandria Via Venezia, 16 15121 ALESSANDRIA Tel. 0131 206111 www.ospedale.al.it asoalessandria@pec.ospedale.al.it C. F. P. I. 0 1 6

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazione n. DD-2015-391 esecutiva dal 06/03/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-22551 del 05/03/2015

Dettagli

C O M U N E DI O P E R A

C O M U N E DI O P E R A copia Codice Ente 11047 OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTE IMU ANNO 2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di Prima convocazione - seduta Pubblica. L'anno duemilaquattordici

Dettagli

ALL UFFICIO DI PIANO Via Garibaldi n. 1 08048 Tortolì ( Og ) Telefono 0782 600 715 Fax 0782 600711

ALL UFFICIO DI PIANO Via Garibaldi n. 1 08048 Tortolì ( Og ) Telefono 0782 600 715 Fax 0782 600711 1 ALL UFFICIO DI PIANO Via Garibaldi n. 1 08048 Tortolì ( Og ) Telefono 0782 600 715 Fax 0782 600711 www.plusogliastra.it plusogliastra@pec.it ISTANZA DI PARTECIPAZIONE LOTTO DESCRIZIONE BARRARE IL LOTTO

Dettagli

Pubblicata in G.U. n. 265 del 13.11.2012

Pubblicata in G.U. n. 265 del 13.11.2012 Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti DIPARTIMENTO PER LE INFRASTRUTTURE, GLI AFFARI GENERALI ED IL PERSONALE Direzione Generale per la regolazione e dei contratti pubblici Circolare prot. n.

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI ART. 1 Campo di applicazione e definizioni 1. Il presente regolamento

Dettagli

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA PROFESSIONALE PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI CONSULENZA PER LA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO - Approvato con deliberazione

Dettagli

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 L ann duemilaundici il girn 11 del mese di Aprile alle re 10:00, press la sede della

Dettagli

PRO MEMORIA PER LE PUBBLICAZIONI (SETTORI ORDINARI) Riepilogo pubblicità

PRO MEMORIA PER LE PUBBLICAZIONI (SETTORI ORDINARI) Riepilogo pubblicità PRO MEMORIA PER LE PUBBLICAZIONI (SETTORI ORDINARI) Riepilogo pubblicità LAVORI (articoli, e del decreto legislativo n. del 00) Importi in euro: fino a 00.000 da 00.000 a.000.000 da.000.000 di preinformazione

Dettagli

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale.

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. 9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. Art. 27 Adeguamento della legge regionale n.3/2007 alla normativa nazionale 1. Alla legge

Dettagli

Provincia di Udine. Copia. N. 120 Reg.

Provincia di Udine. Copia. N. 120 Reg. COMUNE DI PALMANOVA Provincia di Udine Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Copia N. 120 Reg. OGGETTO: Integrazione del G.C. 34 dd. 11.04.2012 "Servizi pubblici a domanda individuale 2012 - determinazione

Dettagli

CRITERI PER LA SCELTA DELLE DITTE DA INVITARE

CRITERI PER LA SCELTA DELLE DITTE DA INVITARE CRITERI PER LA SCELTA DELLE DITTE DA INVITARE PROCEDURA NEGOZIATA ART. 33 L.P. 26/1993 PROCEDURE IN ECONOMIA ART. 52 L.P. 26/1993 COMUNE DI CLES PROVINCIA DI TRENTO PROCEDURE NEGOZIATE: CRITERI PER LA

Dettagli

Deliberazione di Giunta Comunale

Deliberazione di Giunta Comunale Comune di Selargius Numero Data Prot. 155 25/05/99 Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: LAVORI DI ADEGUAMENTO E MESSA A NORMA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI DEGLI EDIFICI SCOLASTICI. APPROVAZIONE PROGETTO

Dettagli

FONDO DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DELLA PUBBLICA SICUREZZA

FONDO DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DELLA PUBBLICA SICUREZZA GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA. PREORDINATA ALL AFFIDAMENTO AI SENSI DEL D. LGS. 163/06 DEI SERVIZI DI PULIZIA DEI LOCALI, DEGLI IMPIANTI SPORTIVI E DELLE ATTREZZATURE PRESSO IL CENTRO SPORTIVO DELLA

Dettagli

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 140 del 25.09.2013 OGGETTO:Accordo tra Comune di Sarzana e Consorzio Sviluppo Sarzana per la realizzazione dell'edizione 2013 del L anno duemilatredici,

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

AL COMUNE DI CARPENEDOLO SERVIZI ALLA PERSONA PRESENTAZIONE DELL OFFERTA

AL COMUNE DI CARPENEDOLO SERVIZI ALLA PERSONA PRESENTAZIONE DELL OFFERTA AL COMUNE DI CARPENEDOLO SERVIZI ALLA PERSONA Mod. PRES 1. PRESENTAZIONE DELL OFFERTA Per la pubblica gara avente ad oggetto Procedura aperta per l affidamento del servizio di assistenza ad personam Periodo

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. N 336 del 12 GIUGNO 2015

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. N 336 del 12 GIUGNO 2015 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N 336 del 12 GIUGNO 2015 Struttura proponente: Servizio Provveditorato ed Economato Oggetto: Fornitura, articolata in lotti, di dispositivi dedicati ai Reni

Dettagli

Modello n. 1) Spett.le Comune di Schio Settore 04 Servizio Amministrativo di Settore Ufficio Appalti e Assicurazioni Via Pasini n. 33 36015 S C H I O

Modello n. 1) Spett.le Comune di Schio Settore 04 Servizio Amministrativo di Settore Ufficio Appalti e Assicurazioni Via Pasini n. 33 36015 S C H I O Modello n. 1) Spett.le Comune di Schio Settore 04 Servizio Amministrativo di Settore Ufficio Appalti e Assicurazioni Via Pasini n. 33 36015 S C H I O AUTODICHIARAZIONE Oggetto: Appalto n. FNN2012/0003

Dettagli

Prefettura - U.T.G. di Roma Bando di Gara Procedura ristretta. Determina. Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice: I.1) Prefettura di Roma UTG - Via

Prefettura - U.T.G. di Roma Bando di Gara Procedura ristretta. Determina. Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice: I.1) Prefettura di Roma UTG - Via Prefettura - U.T.G. di Roma Bando di Gara Procedura ristretta. Determina 2707/09. Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice: I.1) Prefettura di Roma UTG - Via IV Novembre 119/A- 00187 Roma (Italia) Punti

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE STAZIONE UNICA APPALTANTE

PROVINCIA DI CROTONE STAZIONE UNICA APPALTANTE PROVINCIA DI CROTONE STAZIONE UNICA APPALTANTE AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CROTONE Prot. n. 25161 del 21/05/2012 BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Fornitura di Prodotti Disinfestanti e Derattizzanti

Dettagli

Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture

Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture BANDI-TIPO per l affidamento di lavori pubblici di importo superiore a 150.000 euro nei settori ordinari Documento di Consultazione

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

MODELLO D - DICHIARAZIONI PROGETTISTI MANDANTI R.T.I. o di cui si AVVALE IL CONCORRENTE

MODELLO D - DICHIARAZIONI PROGETTISTI MANDANTI R.T.I. o di cui si AVVALE IL CONCORRENTE Al Comune di Lamporecchio Ufficio Tecnico Lavori Pubblici - Piazza Berni, 1-51035 Lamporecchio (PT) OGGETTO: CONCESSIONE DEI LAVORI DI COSTRUZIONE E GESTIONE DI UN IMPIANTO DI TELERISCALDAMENTO ALIMENTATO

Dettagli

LETTERA DI INVITO ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA BANDO Appalto di sola esecuzione - offerta economicamente più vantaggiosa Importo superiore a

LETTERA DI INVITO ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA BANDO Appalto di sola esecuzione - offerta economicamente più vantaggiosa Importo superiore a LETTERA DI INVITO ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA BANDO Appalto di sola esecuzione - offerta economicamente più vantaggiosa Importo superiore a 150.000 euro ed inferiore a 1.000.000 euro 1 Sommario 1. Oggetto,

Dettagli

Piano Stralcio di Bacino per l Assetto Idrogeologico (P.A.I.) (ART.1 D.L. 180/98 CONVERTITO CON MODIFICHE CON LA L.267/98 E SS.MM.II.

Piano Stralcio di Bacino per l Assetto Idrogeologico (P.A.I.) (ART.1 D.L. 180/98 CONVERTITO CON MODIFICHE CON LA L.267/98 E SS.MM.II. REPUBBLICA ITALIANA Regione Siciliana Assessorato Regionale del Territorio e dell Ambiente DIPARTIMENTO REGIONALE DELL AMBIENTE Servizio 3 "ASSETTO DEL TERRITORIO E DIFESA DEL SUOLO (P.A.I.) (ART.1 D.L.

Dettagli

SERVIZIO PATRIMONIO E AFFARI GENERALI Ufficio Gestione Patrimonio e Acquisti

SERVIZIO PATRIMONIO E AFFARI GENERALI Ufficio Gestione Patrimonio e Acquisti SERVIZIO PATRIMONIO E AFFARI GENERALI Ufficio Gestione Patrimonio e Acquisti PROCEDURA APERTA n. 121/2009 Disciplinare di gara per l appalto, in quattro lotti, del servizio di pulizia, disinfezione ed

Dettagli

Oggetto: Offerta per l'acquisto dell'immobile sito in

Oggetto: Offerta per l'acquisto dell'immobile sito in MODELLO PER PERSONE FISICHE ACI SERVIZIO PATRIMONIO E APPROVVIGIONAMENTI Coordinamento e Controllo Gestione Immobili Via Marsala 8 00185 - Roma OFFERTA A TRATTATIVA PRIVATA Oggetto: Offerta per l'acquisto

Dettagli

COMUNE DI FORCE. (Provincia Ascoli Piceno)

COMUNE DI FORCE. (Provincia Ascoli Piceno) COMUNE DI FORCE PROT. N. 5794 del 15 dicembre 2014 (Provincia Ascoli Piceno) BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE - AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. 163/2006 - DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE

Dettagli

PUBBLICO INCANTO. TRASLOCO della BIBLIOTECA NAZIONALE Sagarriga Visconti Volpi di BARI Capitolato d oneri

PUBBLICO INCANTO. TRASLOCO della BIBLIOTECA NAZIONALE Sagarriga Visconti Volpi di BARI Capitolato d oneri Ministero per i Beni e le Attività Culturali DIPARTIMENTO PER I BENI ARCHIVISTICI E LIBRARI DIREZIONE GENERALE PER I BENI LIBRARI E GLI ISTITUTI CULTURALI PUBBLICO INCANTO TRASLOCO della BIBLIOTECA NAZIONALE

Dettagli

Il Consiglio. VISTO il Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163;

Il Consiglio. VISTO il Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163; Regolamento unico in materia di esercizio del potere sanzionatorio da parte dell Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture di cui all art 8, comma 4, del D.Lgs. 12

Dettagli

Il sottoscritto... nato il.. a... in qualità di... dell impresa... con sede in... via. n. telefono...n. fax... indirizzo e-mail...pec...

Il sottoscritto... nato il.. a... in qualità di... dell impresa... con sede in... via. n. telefono...n. fax... indirizzo e-mail...pec... ALLEGATO A Istanza di inserimento nell Elenco operatori economici consultabile dall AGC 14 Trasporti e Viabilità Settore Demanio Marittimo Opere Marittime nelle procedure negoziate di cui all art. 125

Dettagli

Istituto Comprensivo P.Carrera di Militello in Val di Catania

Istituto Comprensivo P.Carrera di Militello in Val di Catania Istituto Comprensivo P.Carrera di Militello in Val di Catania Programma Operativo Nazionale: Competenze per lo Sviluppo finanziato con il Fondo Sociale Europeo. Avviso Prot. Num. prot. AOODGAI/2373 DEL

Dettagli

DETERMINE DIRIGENZIALI AREA TECNICA 1

DETERMINE DIRIGENZIALI AREA TECNICA 1 DETERMINE DIRIGENZIALI AREA TECNICA 1 N. 154 del 04/12/2013 OGGETTO: Affidamento del servizio per la fornitura, noli e collocazione di luminarie artistiche natalizie Anno 2013/2014 CIG: ZC50CB2532. 1)

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA N.4259/06 REG.DEC. IN NOME DEL POPOLO ITALIANO N. 10235 REG.RIC.

REPUBBLICA ITALIANA N.4259/06 REG.DEC. IN NOME DEL POPOLO ITALIANO N. 10235 REG.RIC. Pagina 1 di 5 REPUBBLICA ITALIANA N.4259/06 REG.DEC. IN NOME DEL POPOLO ITALIANO N. 10235 REG.RIC. Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale, Sezione Quinta ANNO 2004 ha pronunciato la seguente DECISIONE

Dettagli

CITTA DI CASARSA DELLA DELIZIA Provincia di Pordenone AVVISO PUBBLICO PER LA GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI PERIODO 01/10/2008 30/09/2009

CITTA DI CASARSA DELLA DELIZIA Provincia di Pordenone AVVISO PUBBLICO PER LA GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI PERIODO 01/10/2008 30/09/2009 CITTA DI CASARSA DELLA DELIZIA Provincia di Pordenone Prot. n. AVVISO PUBBLICO PER LA GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI PERIODO 01/10/2008 30/09/2009 E intendimento dell Amministrazione Comunale,

Dettagli

Disciplinare di gara per l affidamento dei servizi di pulizia degli uffici e servizi annessi presso la sede di SACE S.p.A. in Roma, Piazza Poli 37/42

Disciplinare di gara per l affidamento dei servizi di pulizia degli uffici e servizi annessi presso la sede di SACE S.p.A. in Roma, Piazza Poli 37/42 Disciplinare di gara per l affidamento dei servizi di pulizia degli uffici e servizi annessi presso la sede di SACE S.p.A. in Roma, Piazza Poli 37/42 1 DISCIPLINARE DI GARA GARA EUROPEA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

Istituzione della figura di Agente Ambientale.

Istituzione della figura di Agente Ambientale. Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 7 21 gennaio 2015 Oggetto : Istituzione della figura di Agente Ambientale. Il giorno 21 gennaio 2015 in Cremona, con

Dettagli

PALAZZO BROLETTO PIAZZA PAOLO VI, 29 BANDO DI GARA

PALAZZO BROLETTO PIAZZA PAOLO VI, 29 BANDO DI GARA Settore Contratti e Appalti Tel. 030-3749968 3749907 per info. tecniche Tel. 030-3749341 Fax. 030-3749211 per inf. amministrat. www.provincia.brescia.it (bandi di gara) PALAZZO BROLETTO PIAZZA PAOLO VI,

Dettagli

Gara pubblica europea SERVIZI DI FACCHINAGGIO E TRASPORTO

Gara pubblica europea SERVIZI DI FACCHINAGGIO E TRASPORTO QUESITO n. 1 con riferimento all'elenco dei servizi analoghi prestati nell'ultimo triennio (2004/2005/2006) volevo cortesemente sapere se i certificati di buona esecuzione rilasciati dai committenti devono

Dettagli

Unione Europea Fondo Sociale Europeo

Unione Europea Fondo Sociale Europeo Unione Europea Fondo Sociale Europeo M.P.I. LICEO SCIENTIFICO STATALE G. D Alessandro Via S.Ignazio di Loyola - BAGHERIA www.lsdalessandro.it e-mail liceodalessandro@istruzione.it PEC paps09000v@postacertificata.org

Dettagli

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013)

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013) Municipio Roma V (ex VI e VII) Unità di Direzione Servizio di Assistenza agli Organi Istituzionali Ufficio Consiglio Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato n.1 (Prova di ammissione per i corsi di laurea e laurea magistrale cui agli articoli 2, 4, 5 e 6 ) 1. Il Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca si avvale del CINECA Consorzio

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 031 della Giunta Comunale

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 031 della Giunta Comunale COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli