5. WUSV- Universalsieger giugno 2015 Modena / Italia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "5. WUSV- Universalsieger 2015 03. 07. giugno 2015 Modena / Italia"

Transcript

1 5. WUSV- Universalsieger giugno 2015 Modena / Italia Il 5 campionato WUSV- Universalsieger avrà luogo dal 03 al 07 giugno 2015 in Campogalliano (Modena)- Italia. 1. PROGRAMMA: Mercoledì, ore Giovedì, ore ore ore ore ore Apertura Ufficio Gare / segreteria Allenamenti ufficiali delle squadre presso lo stadio Controllo veterinario Riunione dei giudici presso Hotel Best Western Campogalliano Riunione dei Capisquadra presso Hotel Best Western Campogalliano a seguire prove di difesa Inaugurazione ufficiale nella palestra dello stadio Sorteggio nella palestra dello stadio Venerdì, ore 8.00 Inizio competizione allo stadio e partenza delle piste ore Lavoro femmine da fermo ore Femmine in movimento Sabato, ore 8.00 ore ore ore Domenica, ore 8.00 ore Inizio competizione allo stadio e partenza delle piste Lavoro maschi da fermo Maschi in movimento Festa serale nella palestra dello stadio Inizio competizione nello stadio Premiazione e cerimonia di chiusura presso lo stadio

2 2. ORGANIZZATORE SOCIETA AMATORI SCHAEFERHUNDE, ITALIA Organizzazione Organizzatore Responsabile organizzazione S.A.S. ITALIA, presidente LUCIANO MUSOLINO Roman Guerrino Ezio Giuria Presidente di giuria Supervisore piste Giudice Sez. A Giudice Sez. B Giudice Sez. B Assistente Giudice Sez. C Giudice di esposizione Heinz Gerdes /Germania Peter Mayerl / Austria Ernst Riegl / Austria Josef Vonarburg /Svizzera Dr. Massimo Floris / Italia Günther Diegel / Germania Dr. Wolfang Tauber / Austria 3. INFORMAZIONI GENERALI Regolamento prove di lavoro e iscrizione La 5^ edizione del Campionato WUSV-Universalsieger verrà disputata secondo il regolamento internazionale prove di lavoro IPO 3 attualmente in vigore. A questa edizione del Campionato potranno essere ammessi solo i cani selezionati dalle organizzazioni nazionali (LAO) che hanno ottenuto la certificazione per aver superato almeno una prova secondo il WUSV/IPO3, che possono mostrare di aver conseguito la qualifica di Buono quale giudizio in esposizione all età di almeno 12 mesi e che il loro pedigree riporti il timbro di esenzione a da ED/HD. I vincitori dell anno precedente (maschi e femmine) si considerano direttamente qualificati per partecipare all Universalsieger di quest anno e possono essere aggiunti dalla LAO di riferimento alla squadra. Ogni partecipante puo condurre solamente un cane. Termine per l iscrizione Le iscrizioni dovranno essere effettuate entro il 11 maggio Il modulo per l iscrizione sarà disponibile a partire da marzo sulla pagina web di S.A.S Sito web: alla voce 5.WUSV-Universalsieger e potrà essere compilato direttamente online o stampato. E necessario compilare il modulo inserendo tutti i dati richiesti. Una squadra può essere iscritta unicamente dalla LAO. Alle iscrizioni devono essere allegate copia del pedigree con il timbro di esenzione a per ED/HD, una copia del libretto delle qualifiche e una copia dei risultati delle esposizioni con una qualifica di Buono all età di almeno 12 mesi. Occorre allegare all iscrizione anche una copia dell assicurazione per responsabilità civile del cane. Nel caso il cane non possedesse un assicurazione in corso di validità, c è la possibilità di stipularla

3 tramite l organizzatore per la durata della manifestazione. Vi preghiamo di far presente tale circostanza durante l iscrizione. Indicazioni per l iscrizione Telefono: Sito web: oppure Tassa di iscrizione La tassa di iscrizione ammonta a 120,00 e può essere saldata tramite bonifico bancario utilizzando le coordinate di seguito indicate: IBAN - IT 63 W Codice BIC/SWIFT : BAPPIT Presso BANCO POPOLARE AG. 3 MODENA Luogo della manifestazione Stadio Comunale di Campogalliano (Modena) Italia L aeroporto più vicino è quello di Bologna (40 km) Verona (70 km) Milano (150 km) Prenotazioni Agenzia viaggi e turismo di VIAGGIMANIA SRL - Via Giardini, 454/A-B (Direzionale 70) Modena - Posta Elettronica - tel. * fax * International Camping Via Cave di Ramo, Modena (MO) Tel. *39 059/ Fax. *39 059/ Posta Elettronica

4 Documentazione per i cani partecipanti (assolutamente necessaria) - Pedigree - Libretto delle qualifiche - Documentazione qualifiche esposizione - Libretto sanitario in corso di validità (vaccinazione antirabbica) - Polizza assicurativa per responsabilità civile del cane Disposizioni per l accesso di cittadini stranieri I cittadini provenienti da paesi appartenenti alla Comunità Europea possono viaggiare con passaporto o semplicemente con una carta d identità in corso di validità. Ai cittadini non appartenenti alla Comunità Europea è consentito l ingresso solo con passaporto valido. Ulteriori informazioni potranno essere richieste presso l ambasciata o il consolato Italiano presenti in ciascun paese. Disposizioni in materia di diritto per la tutela degli animali Le norme relative alla tutela degli animali in vigore in Italia devono essere debitamente osservate. L utilizzo di apparecchi elettrici e di collari muniti di aculei è vietato per legge oltre che dalle disposizioni WUSV. La mancata osservanza di tali norme comporterà la squalifica. Disposizioni medico-veterinarie per l ingresso nel paese con cani da paesi della Comunità Europea I cani che parteciperanno alla manifestazione devono essere sottoposti a vaccinazione antirabbica di base almeno quattro settimane prima dell inizio della competizione ed eseguire il richiamo della vaccinazione secondo le indicazioni fornite dal fornitore della vaccino (tenendo in considerazione anche gli standard dell OMS) e secondo quanto indicato dal veterinario nel libretto sanitario. La data di scadenza della vaccinazione deve essere indicata chiaramente nel libretto sanitario. In assenza di tale indicazione, la vaccinazione di richiamo deve essere stata effettuata entro gli ultimi 12 mesi. Il veterinario dovrà emettere un certificato comprovante l avvenuta vaccinazione (Libretto sanitario EU) che dovrà riportare le seguenti indicazioni: a) nome e indirizzo del proprietario b) razza e sesso del cane c) Dati identificativi del cane (numero tatuaggio leggibile, dal 1 luglio 2011 è obbligatorio l uso del microchip, Norma ISO o 11786) d) Data della vaccinazione, tipo, marca e numero di controllo del farmaco utilizzato e) Periodo di protezione della vaccinazione Ingresso per cani provenienti dalle Isole Andorre, Croazia, Liechtenstein, Monaco, Norvegia, San Marino, Svizzera, Stato del Vaticano Per l ingresso in Italia dei cani provenienti dalle zone sopra indicate valgono le stesse disposizioni previste per i soggetti provenienti dai paesi appartenenti alla Comunità Europea. Ingresso per cani provenienti da terzi paesi (dove vige una normativa inerente la vaccinazione antirabbica meno severa) Per l ingresso di cani provenienti da Antigua e Barbuda, Argentina, Aruba, Ascension, Australia, Bahrain, Barbados, Bermuda, Bosnia-Erzegovina, Cile, le Isole Falkland, Fijii, Polinesia francese, Grenadine, Hong Kong, Jamaica, Giappone, Isole Caiman, Canada, Mauritius, Mayotte, Messico, Montserrat, Nuova Caledonia, Nuova Zelanda, Antille Olandesi, Russia, Santa Elena, Saint Kitts e Nevis, Saint Pierre e Miquelon, Saint Vincent, Singapore, Taiwan, Trinidad e Tobago, Vanuatu, Emirati Arabi, U.S.A., Wallis e Futuna, Bielorussia valgono le seguenti disposizioni:

5 Numero tatuato leggibile, a partire dal 1 luglio 2011 è richiesta l identificazione tramite microchip (ISO o11785) Vaccinazione antirabbica valida (secondo le indicazioni del produttore e le norme dell OMS) Ingresso di cani provenienti da paesi non precedentemente elencati Numero tatuato leggibile, a partire dal 1 luglio 2011 è richiesta l identificazione tramite microchip (ISO o11785) Vaccinazione antirabbica valida (secondo le indicazioni del produttore e le norme dell OMS) Certificato sanitario rilasciato dal veterinario Titolazione degli anticorpi contro il virus della rabbia (valore minimo = 0.5 I.E/ml). Il campione dovrà essere prelevato da un veterinario ufficiale, non prima di 30 giorni dopo la vaccinazione e almeno 3 mesi prima del viaggio. L esame deve essere effettuato da un laboratorio certificato dalla Comunità Europea. Durante la manifestazione, i cani partecipanti dovranno essere accuratamente sorvegliati dai loro accompagnatori. Nel caso in cui nella zona dell'emilia Romagna dovessero essere riportati casi di rabbia o altre malattie altamente contagiose o se le autorità veterinarie preposte dovessero riscontrare altre ragioni per impedire lo svolgimento della manifestazione, si procederebbe alla sospensione dell evento e ciò non darebbe origine al diritto di risarcimento danni. 4. INFORMAZIONI GENERALI PER I NOSTRI OSPITI Assistenza medica / dentistica Per questo tipo di necessità vi preghiamo di rivolgervi al nostro ufficio organizzativo. Saremo lieti di esservi utili. Ristoranti Per comitive numerose, consigliamo di effettuare una prenotazione presso il ristorante prescelto. In molti ristoranti il menù e la lista delle bevande sono disponibili anche in lingua inglese e tedesca. Il personale di servizio ha una conoscenza parziale di entrambe le lingue. I prezzi, sia dei pasti che delle bevande, nonché la colazione presso la struttura alberghiera sono comprensivi di tasse. In genere, è buona regola lasciare circa il 5% in più dell importo dovuto, per il servizio. Nella maggior parte di alberghi e hotel sono accettati pagamenti con le più comuni carte di credito. Modalità di pagamento in Italia La valuta corrente è l Euro. E possibile effettuare il cambio di valute estere presso tutte le banche durante il normale orario di apertura, presso agenzie di cambio alla dogana o in aeroporto. Negli hotel, nelle agenzie di noleggio auto, alle pompe di benzina e nei negozi principali è possibile effettuare il pagamento tramite carta di credito. 5. INFORMAZIONI GENERALI RELATIVE ALLA MANIFESTAZIONE Riunione dei giudici Giovedì, alle ore presso lo Stadio a Campogalliano Sono invitati a partecipare: Responsabile dell organizzazione Roman Guerrino Ezio Supervisore piste Peter Mayerl Presidente di giuria Heinz Gerdesl Giudici Sez. A, B, C, Esposizione (A) Ernst Riegel

6 (B) Josef Vonarburg Dr. Massimo Floris (C) Günther Diegel (Espos.) Dr. Wolfang Tauber Responsabili prove lavoro (A) Roman Leonardo A, B, C, Esposizione (B) Dr. Massimo Floris (C) Silvia Marocchi (Espos.) Beggiato Stefano Responsabile addestramento: Roman Leonardo Direzione dell ufficio WM I fogli di valutazione dei giudici saranno preparati dagli organizzatori. Riunione dei capisquadra Giovedì, alle presso Hotel Best Western Campogalliano Sono invitati a partecipare: I soggetti previsti per la riunione dei giudici Capisquadra e rispettivi sostituiti Nel caso fossero iscritte femmine in calore, queste dovranno scendere in gara alla fine della Sezione B e C. Possibilità di allenamento presso lo Stadio Giovedì dalle 8.00 alle Orario per l allenamento: La durata di tempo dell allenamento accordata dipende dal numero di esemplari presenti in ciascuna squadra. Per la sessione di allenamento, è concesso l ingresso all area preposta esclusivamente ai partecipanti e ai figuranti. In tale area si trovano nascondigli, ostacoli, palizzate e riportelli. Il tempo di allenamento concesso a ciascun partecipante è di 10 minuti. L ordine di partecipazione all allenamento segue lo schema olimpico. Lo svolgimento della sessione di allenamento verrà monitorata dai responsabili dell organizzazione. Qualora una squadra non si presentasse all ora prestabilita, potrà essere inserita al termine dell allenamento. Le femmine in calore sono escluse dall allenamento. Potranno fare la loro sessione di allenamento prima dell inizio delle gare nella Sez. B. Inoltre, è possibile effettuare altri allenamenti e lavori di preparazione in un area preposta per l addestramento all'interno degli impianti sportivi. Prove di difesa Le prove di difesa avranno luogo giovedì alle circa presso il campo sportivo. In questa occasione saranno presentati i figuranti. Cerimonia di apertura ed estrazione La cerimonia di apertura e l estrazione avranno luogo giovedì alle presso la palestra dello Stadio. Segue il sorteggio verso le ore Servizi di pronto soccorso e assistenza veterinaria

7 In caso di infortunio o malattia è disponibile un servizio di pronto soccorso in loco. Inoltre, per tutta la durata della manifestazione è garantita la disponibilità di un veterinario che interverrà su chiamata. Controllo identificativo Il controllo identificativo dei cani sarà effettuato da parte di giudici di gara / soggetti incaricati dall organizzazione dopo la presentazione di ciascuna disciplina all uscita dei conduttori nel campo gara o sui campi gara. Il personale preposto a tale controllo sarà dotato di un lettore microchip per l identificazione degli animali, certificato ISO. Ristorazione nel campo sportivo e sulle piste E prevista una sufficiente ristorazione presso il campo sportivo. Gli spettatori sui campi di gara potranno acquistare bevande e spuntini presso punti di ristoro mobili. Squalifica Nel caso un cane fosse squalificato in una sezione, non potrà presentarsi nelle sezioni seguenti. 6. LAVORO SU PISTA Campo gara Il campo gara a disposizione è in erba medica e in piano. Tracciamento delle piste Le piste dovranno essere tracciate ad andatura normale. Gli angoli non dovranno essere contrassegnati. Saranno previste piste sostitutive e tracciate in caso di necessità. Gli oggetti non saranno posizionati in un ordine prestabilito. Oggetti presenti sulle piste Sulle piste sono disponibili oggetti in: Pelle Legno Juta I punti di partenza delle piste e gli oggetti saranno messi a disposizione dall'organizzazione. Tutti gli oggetti saranno posti nella traccia in maniera chiara. Non è previsto l invio degli oggetti alle diverse squadre. Le foto degli oggetti e delle indicazioni delle piste saranno pubblicate alla pagina del sito : SAS- ITALIA WUSV 5 Universalsieger. Trasporto alle piste L'area scelta per le piste si trova a circa km dal campo sportivo. I caposquadra riceveranno una cartina per orientarsi. Non è previsto il servizio di navetta. I partecipanti dovranno recarsi al campo gara con mezzi propri. Controlli identificativi, controllo di disinvoltura e sorteggio dei gruppi presso le piste Al momento della registrazione dei conduttori presso la pista verrà effettuato il sorteggio. I conduttori che non saranno presenti nell'orario previsto per l'inizio della loro gara o al momento del sorteggio verranno comunque sorteggiati. La pista sorteggiata resterà prenotata e verrà preparata in un secondo momento. I conduttori che non si presentano prima che il loro gruppo sia pronto verranno squalificati. I controlli identificativi verranno eseguiti al termine dei lavori di pista.

8 Controllo dei guinzagli Successivamente al sorteggio un responsabile dei controlli verificherà che i guinzagli siano della giusta lunghezza e li contrassegnerà di conseguenza. L'ingresso alla pista è consentito solo con guinzaglio marcato. 7. PROVE DI OBBEDIENZA Informazioni generali Le prove di obbedienza avranno luogo nel campo sportivo che è coperto da prato. La direzione del percorso va da sinistra verso destra. Verrà osservato lo schema di percorso previsto dal regolamento IPO. (visto dalla tribuna principale) Controlli in entrata Entro 15 minuti circa dall'inizio di ciascuna prova, il caposquadra deve comunicare al controllo in entrata (ingresso conduttori) che la squadra è pronta. A questo punto verrà eseguito un controllo del collare. I conduttori che non si presentano almeno 15 minuti prima dell'inizio della gara verranno squalificati. Successivamente alla presentazione, presso l'uscita del conduttore verrà eseguito un controllo identificativo. Attrezzi per il salto / riportelli / pistole Gli attrezzi per il salto vengono preparati secondo quanto previsto dal regolamento IPO in vigore. La palizzata è dotata di listelli per la scalata e coperta da un rivestimento antiscivolo. Durante la prova di difesa gli oggetti vengono allontanati dall'area di presentazione e la loro posizione viene marcata. Il peso e le dimensioni dei riportelli devono essere conformi a quanto stabilito dal regolamento IPO. Gli esercizi di riporto devono essere eseguiti nella direzione del percorso. L organizzazione metterà a disposizione nr. 2 pistole calibro 6. La prova dello sparo viene effettuata sul primo tratto. Posizione a terra Maschi e femmine vengono posizionati a terra in aree diverse. Le posizioni a terra saranno appositamente segnalate. 8. SEZIONE C PROVA DI DIFESA Informazioni generali La prova di difesa si svolge presso il campo sportivo. Vista dalla tribuna principale, la direzione del percorso va da destra verso sinistra. Il primo invio del cane lungo la linea che segue il figurante va verso destra. Le marcature per il conduttore e il figurante vengono effettuate secondo quanto previsto dal regolamento IPO. La designazione del figurante e lo svolgimento della prova di difesa avvengono come da programma generale. Controlli in entrata Entro 15 minuti circa dall'inizio di ciascuna prova il caposquadra (assistente) deve comunicare al controllo in entrata (ingresso conduttori) che la squadra è pronta. A questo punto verrà eseguito un controllo del collare. I conduttori che non si presentano almeno 15 minuti prima dell'inizio della gara verranno squalificati. All'uscita del conduttore al termine dell esecuzione verrà eseguito un controllo identificativo. Figuranti per le prove di difesa I figuranti per le prove di difesa i relativi sostituti verranno scelti a cura dal presidente di giuria e dal Responsabile delle prove di difesa fra i figuranti messi a disposizione dall organizzazione. Per

9 ogni cane, maschio e femmina, verranno scelti due figuranti e due sostituti. I figuranti dovranno indossare indumenti, maniche e pantaloni protettivi. Indumenti protettivi Gli indumenti protettivi comunemente indossati dai figuranti includono giacca, pantaloni, maniche. L' azienda che fornisce gli indumenti è la ditta SCHWEIKERT, GERMANIA. Nascondigli per le prove di difesa I nascondigli per le prove di difesa sono comuni tendoni. Nella prova di obbedienza i nascondigli vengono rimossi dall'area di presentazione e la loro posizione viene contrassegnata. 9. ESPOSIZIONE La 5^ edizione del campionato WUSV-Universalsieger valuterà nelle rispettive classi i soggetti Maschi e Femmine. I pastori tedeschi a pelo lungo saranno valutati nella classe a pelo lungo. L esame da fermo avrà luogo in un area adiacente e dovrà terminare circa 30 minuti prima della prova di movimento che verrà effettuata presso lo stadio principale. Le femmine in calore effettueranno la prova di movimento nell area adiacente. REGOLAMENTO DEL CAMPIONATO WUSV-UNIVERSALSIEGER 10. COMPETIZIONE 1. Il campionato Universalsieger raggruppa in un unica manifestazione un torneo IPO-3 e una competizione di esposizione speciale. 2. Il campionato prevede la valutazione combinata delle due competizioni. Verranno accettati esclusivamente cani che parteciperanno ad entrambe le competizioni. 3. La classifica dei partecipanti alla manifestazione verrà redatta sulla base dei risultati ottenuti sia nel torneo che nella competizione di esibizione (categorie Maschi e Femmine divise) 4. In base alla posizione in graduatoria, a ciascun partecipante verrà assegnato un punteggio valido ai fini della classifica per la competizione IPO-3. I punti ottenuti sono identici a quelli della posizione in graduatoria. In caso di parità di punteggio verrà considerata la migliore prestazione nelle prove di difesa e a seguire la migliore prestazione nelle prove di obbedienza. 5. Nell ambito della competizione di esposizione, i partecipanti saranno giudicati nel modo consueto e verrà compilata una classifica. Non verrà però dato nessun giudizio. Le categorie Maschi e Femmine saranno giudicati in modo separato. 6. Tutti i partecipanti al campionato Universalsieger saranno riuniti in un unico gruppo senza prendere in considerazione l età (suddivisione solo in base al genere). Verrà effettuata una classifica, senza giudizio o voto. Se si desidera. è possibile richiedere separatamente un giudizio di allevamento. 7. I partecipanti ricevono in modo analogo punti validi ai fini della classifica per il livello ottenuto nell ambito della competizione di esposizione. Si veda Punto I punteggi ottenuti nel torneo e nell esposizione vengono poi sommati. Il partecipante con il miglior risultato (ideale: 1+1 = 2) sarà dichiarato il vincitore del campionato Universalsieger (soggetti Maschi e Femmine). La classifica degli altri partecipanti seguirà l ordine ascendente in base al risultato ottenuto. 9. In caso di parità di punteggio verrà considerato il miglior piazzamento del torneo IPO Cani, che nella competizione non hanno avuto nessun grado (AKZ) saranno collocati in fondo alla classifica, senza piazzamento e senza riguardo al punteggio complessivo ottenuto. Inoltre perdono anche il punteggio ottenuto per l' esposizione. I cani posizionati in classifica dietro ad un cane squalificato, guadagnano un posto in classifica. 11. GIUDIZIO SQUADRE Per determinare la classifica a squadre, verranno sommati i risultati dei migliori tre cani classificati. Questi tre cani sono composti da due maschi e una femmina.

DIPARTIMENTO PER LA REGOLAMENTAZIONE DELL AGRICOLTURA E LA PESCA

DIPARTIMENTO PER LA REGOLAMENTAZIONE DELL AGRICOLTURA E LA PESCA DIPARTIMENTO PER LA REGOLAMENTAZIONE DELL AGRICOLTURA E LA PESCA Direttorato Regolamento Veterinario PORTARE ANIMALI DA COMPAGNIA A MALTA DOPO IL 1 GENNAIO 2012 Le norme cambieranno a partire dal 1 gennaio

Dettagli

916.443.14 Ordinanza concernente l importazione di animali da compagnia

916.443.14 Ordinanza concernente l importazione di animali da compagnia Ordinanza concernente l importazione di animali da compagnia (OIAC) del 18 aprile 2007 (Stato 1 luglio 2007) Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo 25 capoverso 1 della legge del 1 luglio 1966

Dettagli

Movimentazione di cani, gatti e furetti

Movimentazione di cani, gatti e furetti Grazia Sella Veterinario dirigente Daniel Sinna Veterinario coadiutore Milano - Malpensa Contributi pratici Movimentazione di cani, gatti e furetti Premessa Recentemente l Unione Europea ha emanato nuove

Dettagli

Movimentazione dei cani, gatti e furetti a seguito del proprietario/detentore

Movimentazione dei cani, gatti e furetti a seguito del proprietario/detentore Movimentazione dei cani, gatti e furetti a seguito del proprietario/detentore Gli animali devono essere identificati con microchip o con tatuaggio se applicato prima del 3 luglio 2011. Se si presenta un

Dettagli

Alla Unità Operativa Comunicazione e Informazione (URP) della ASP di Palermo. Ai Dirigenti Responsabili delle Unità Operative Veterinarie Territoriali

Alla Unità Operativa Comunicazione e Informazione (URP) della ASP di Palermo. Ai Dirigenti Responsabili delle Unità Operative Veterinarie Territoriali Sede legale: Via G. Cusmano, 24 90141 PALERMO C.F. e P. I.V.A.: 05841760829 Dipartimento di Prevenzione Veterinario DATA 20/05/2014 PROT. N 3354 / R Unità Operativa Complessa Igiene Urbana e Lotta al Randagismo

Dettagli

F.I.D.A.S.C. 10 CAMPIONATO ITALIANO CON CANI DA FERMA SU QUAGLIE LIBERATE PROVE ATTITUDINALI (RICONOSCIUTO E.N.C.I.) COLFIORITO 20 e 21 GIUGNO 2009

F.I.D.A.S.C. 10 CAMPIONATO ITALIANO CON CANI DA FERMA SU QUAGLIE LIBERATE PROVE ATTITUDINALI (RICONOSCIUTO E.N.C.I.) COLFIORITO 20 e 21 GIUGNO 2009 1 F.I.D.A.S.C. 10 CAMPIONATO ITALIANO CON CANI DA FERMA SU QUAGLIE LIBERATE PROVE ATTITUDINALI (RICONOSCIUTO E.N.C.I.) COLFIORITO 20 e 21 GIUGNO 2009 NORME ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO GENERALE Possono partecipare

Dettagli

Visiting Da Paesi Extra Ue (che permangono per più di tre mesi)

Visiting Da Paesi Extra Ue (che permangono per più di tre mesi) Area Risorse Umane e Organizzazione Professor Welcome Office Da Paesi Extra Ue (che permangono per più di tre mesi) PRIMA DELL ARRIVO DEL VISITING Politecnico di Milano Area Risorse Umane e Organizzazione

Dettagli

916.443.14 Ordinanza concernente l importazione, il transito e l esportazione di animali da compagnia

916.443.14 Ordinanza concernente l importazione, il transito e l esportazione di animali da compagnia Ordinanza concernente l importazione, il transito e l esportazione di animali da compagnia (OITEAc) del 28 novembre 2014 (Stato 29 dicembre 2014) Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli 24,

Dettagli

STUDIO PACCIANI - CANEPA Via Brigata Liguria 1/18 16121 Genova Tel. (010) 542631 - Fax (010) 542666 E-mail address: studiopc@studiopacciani.

STUDIO PACCIANI - CANEPA Via Brigata Liguria 1/18 16121 Genova Tel. (010) 542631 - Fax (010) 542666 E-mail address: studiopc@studiopacciani. STUDIO PACCIANI - CANEPA Via Brigata Liguria 1/18 16121 Genova Tel. (010) 542631 - Fax (010) 542666 E-mail address: studiopc@studiopacciani.com Circolare del 15 Gennaio 2015 NOVITA SULLE COMUNICAZIONI

Dettagli

Circolare n. 32. DLgs. 21.11.2014 n. 175 di semplificazioni fiscali - Novità in materia di comunicazione delle operazioni con i paradisi fiscali

Circolare n. 32. DLgs. 21.11.2014 n. 175 di semplificazioni fiscali - Novità in materia di comunicazione delle operazioni con i paradisi fiscali Circolare n. 32 del 1 dicembre 2014 DLgs. 21.11.2014 n. 175 di semplificazioni fiscali - Novità in materia di comunicazione delle operazioni con i paradisi fiscali INDICE 1 Premessa 2 2 Soggetti obbligati

Dettagli

Comunicazione delle operazioni con i paradisi fiscali Nuovi termini e periodicità di presentazione.

Comunicazione delle operazioni con i paradisi fiscali Nuovi termini e periodicità di presentazione. Circolare 24 del 3 dicembre 2014 Comunicazione delle operazioni con i paradisi fiscali Nuovi termini e periodicità di presentazione. INDICE 1 Premessa...2 2 Soggetti obbligati alla comunicazione...2 3

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE E TRASMISSIONE DEL Mod. ISTAT C/59_G

GUIDA ALLA COMPILAZIONE E TRASMISSIONE DEL Mod. ISTAT C/59_G GUIDA ALLA COMPILAZIONE E TRASMISSIONE DEL Mod. ISTAT C/59_G Il modello ISTAT C/59_G è un modello giornaliero che deve essere compilato dalle strutture APERTE nel mese di riferimento, con riferimento a

Dettagli

Comunicato n 5 del 16/9/2015

Comunicato n 5 del 16/9/2015 Commissione Tecnica Calcio CAMPIONATO CALCIO A 5 STAGIONE 2015/2016 Comunicato n 5 del 16/9/2015 Il Centro Sportivo Italiano Comitato di Carpi è lieto di annunciare che per questa stagione il partner per

Dettagli

Paesi Black list ordine alfabetico. LISTA DI APPARTENENZA D.M. 21.11.2001 (art.1) D.M. 4.5.1999 D.M. 21.11.2001 (art.1) D.M. 4.5.

Paesi Black list ordine alfabetico. LISTA DI APPARTENENZA D.M. 21.11.2001 (art.1) D.M. 4.5.1999 D.M. 21.11.2001 (art.1) D.M. 4.5. Paesi Black list ordine alfabetico PAESE Alderney (Isole del Canale) Andorra Angola, con riferimento alle società petrolifere che hanno ottenuto l'esenzione dall'oil Income Tax, alle società che godono

Dettagli

Nota informativa per la titolazione degli anticorpi contro il virus della rabbia

Nota informativa per la titolazione degli anticorpi contro il virus della rabbia Nota informativa per la titolazione degli anticorpi contro il virus della rabbia Per il corretto invio del campione si consiglia di seguire le seguenti indicazioni: Preparare almeno 0,5 ml di SIERO in

Dettagli

Informative e news per la clientela di studio Castaldo

Informative e news per la clientela di studio Castaldo Informative e news per la clientela di studio Castaldo Ai gentili Clienti Loro sedi Oggetto: COMUNICAZIONE OPERAZIONI CON PAESI BLACK LIST - CHIARIMENTI Con la circolare n. 53/E/10 l Agenzia delle Entrate

Dettagli

Operazioni con controparti localizzate in paradisi fiscali - Obbligo di comunicazione all Agenzia delle Entrate dall 1.7.2010

Operazioni con controparti localizzate in paradisi fiscali - Obbligo di comunicazione all Agenzia delle Entrate dall 1.7.2010 Operazioni con controparti localizzate in paradisi fiscali - Obbligo di comunicazione all Agenzia delle Entrate dall 1.7.2010 1 PREMESSA L art. 1 co. 1-3 del DL 25.3.2010 n. 40 (c.d. DL incentivi ), convertito

Dettagli

DIVULGAZIONE MODIFICA SW0003007

DIVULGAZIONE MODIFICA SW0003007 Divulgazione Implementazione/Modifica Software DIVULGAZIONE MODIFICA SW0003007 *** Comunicazione dati Black List *** 1. Gestione Tabelle (EX 0C) Implementare Tabella PAE per identificare i paesi di appartenenza

Dettagli

Per gli spostamenti di cani, gatti e furetti accompagnati dal loro proprietario o da una persona che ne

Per gli spostamenti di cani, gatti e furetti accompagnati dal loro proprietario o da una persona che ne Passaporto Per gli spostamenti di cani, gatti e furetti accompagnati dal loro proprietario o da una persona che ne assume le responsabilità per conto del proprietario durante il viaggio tra gli Stati membri,

Dettagli

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI 28.6.2013 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 178/109 II (Atti non legislativi) REGOLAMENTI REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) N. 577/2013 DELLA COMMISSIONE del 28 giugno 2013 relativo ai modelli dei

Dettagli

PROTEZIONE CIVILE SPORTIVA. Settore: Ricerca di Persone Disperse

PROTEZIONE CIVILE SPORTIVA. Settore: Ricerca di Persone Disperse PROTEZIONE CIVILE SPORTIVA Settore: Ricerca di Persone Disperse 1. PRESENTAZIONE E uno sport che si ispira all attività altamente sociale e professionale dei cani da ricerca di protezione civile elaborandola

Dettagli

Settore Promozionale Agonistico CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C DI SPECIALITÀ

Settore Promozionale Agonistico CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C DI SPECIALITÀ Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero Sezione Ginnastica Ritmica In convenzione con: A.S.I. Alleanza Sportiva Italiana Settore Promozionale Agonistico CAMPIONATO NAZIONALE

Dettagli

Comune di Poppi (AR) Ufficio di Stato Civile Tel.: 0575*50.22.24/18 fax 0575*50.22.34 e-mail: demografici.poppi@casentino.toscana.

Comune di Poppi (AR) Ufficio di Stato Civile Tel.: 0575*50.22.24/18 fax 0575*50.22.34 e-mail: demografici.poppi@casentino.toscana. Comune di Poppi (AR) Ufficio di Stato Civile Tel.: 0575*50.22.24/18 fax 0575*50.22.34 e-mail: demografici.poppi@casentino.toscana.it ----------------------------------- DOCUMENTAZIONE -----------------------------------

Dettagli

PALERMO, 5 settembre 2010

PALERMO, 5 settembre 2010 Associazione Sportiva Polizie Municipali d Italia 31 Campionato Italiano di Corsa su Strada Riservato alle Polizie Municipali e Locali d Italia Trofeo Santa Rosalia PALERMO, 5 settembre 2010 Gruppo Sportivo

Dettagli

REGOLAMENTO 1. NORME GENERALI

REGOLAMENTO 1. NORME GENERALI REGOLAMENTO 1. NORME GENERALI La Federazione dei Corpi Vigili del Fuoco Volontari della Provincia di Trento in collaborazione con l Unione dei Corpi Vigili del Fuoco Volontari della Vallagarina, organizza

Dettagli

Oggetto: COMUNICAZIONE OPERAZIONI CON PAESI BLACK LIST - CHIARI- MENTI

Oggetto: COMUNICAZIONE OPERAZIONI CON PAESI BLACK LIST - CHIARI- MENTI A tutti i Clienti Loro sedi Ravenna, 26/10/2010 Circolare Informativa n. 21/2010 Oggetto: COMUNICAZIONE OPERAZIONI CON PAESI BLACK LIST - CHIARI- MENTI Con la circolare n. 53/E/10 l Agenzia delle Entrate

Dettagli

CAPITOLO 3 GLI STRUMENTI UTILI AL RICONOSCIMENTO

CAPITOLO 3 GLI STRUMENTI UTILI AL RICONOSCIMENTO CAPITOLO 3 GLI STRUMENTI UTILI AL RICONOSCIMENTO In questa parte vogliamo fornirti una panoramica degli strumenti informativi adeguati che riguardano il tuo titolo di studio o la tua qualificazione professionale

Dettagli

studio associato zaniboni

studio associato zaniboni N. protocollo: 23/2010 10 agosto 2010 Oggetto: COMUNICAZIONE PER LE OPERAZIONI CON PAESI BLACK LIST Con il Decreto del 30 marzo 2010, il Ministro dell Economia e delle Finanze ha previsto l obbligo, per

Dettagli

INTRODUZIONE Sport cinofili in acqua (SCIA) FIDASC Cinowork SCIA Small Large Velocità, Slalom, Ricupero, Tuffi

INTRODUZIONE Sport cinofili in acqua (SCIA) FIDASC Cinowork SCIA Small Large Velocità, Slalom, Ricupero, Tuffi INTRODUZIONE Sport cinofili in acqua (SCIA) (nuoto ecc.) della FIDASC è una specialità agonistica della disciplina Cinowork il cui fine è quello di far avvicinare le masse ad una attività sportiva che

Dettagli

La FISDIR indice ed organizza, con la collaborazione della Associazione Sportiva e Culturale ANTHROPOS -

La FISDIR indice ed organizza, con la collaborazione della Associazione Sportiva e Culturale ANTHROPOS - n. A tutte le Società FISDIR interessate e p.c. al Referente Tecnico Nazionale di Disciplina ai Delegati Regionali FISDIR /A mezzo posta elettronica OGGETTO: 4 CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO DI ATLETICA

Dettagli

5. Festival di Auto d Epoca in Val Passiria Alto Adige Italia 16-18 MAGGIO 2014 Bando e manifestazioni

5. Festival di Auto d Epoca in Val Passiria Alto Adige Italia 16-18 MAGGIO 2014 Bando e manifestazioni 5. Festival di Auto d Epoca in Val Passiria Alto Adige Italia 16-18 MAGGIO 2014 Bando e manifestazioni 1.0 Requisiti di ammissione Sono ammesse tutte le vetture, aperte e chiuse, costruite entro il 31.12.1986

Dettagli

GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme.

GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme. GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme. 1. Normativa di riferimento Legge 20 dicembre 1966, n. 1253 Ratifica ed esecuzione della Convenzione firmata a l

Dettagli

N.B. : alcuni Stati dell elenco, grazie a successive convenzioni, potrebbero essere esentati dall obbligo di apostille

N.B. : alcuni Stati dell elenco, grazie a successive convenzioni, potrebbero essere esentati dall obbligo di apostille I documenti devono essere: 1) Legalizzati (o apostillati) 2) Scritti o tradotti in lingua italiana 3) Non contrari a norme imperative o di ordine pubblico I documenti e gli atti dello stato civile formati

Dettagli

CENTRO IPPICO AMBASSADOR

CENTRO IPPICO AMBASSADOR CENTRO IPPICO AMBASSADOR Presenta ENDURANCE FRANCIACORTA 2015 23-24 - 25 Ottobre 2015 Gara Internazionale di Endurance CEI3* - 160km CEI2* - 120km CEI1* - 90km Coppa Lombardia Endurance CENB - 90km CENA

Dettagli

Finali Nazionali dei Campionati Studenteschi di Tennis. Anno scolastico 2014/2015

Finali Nazionali dei Campionati Studenteschi di Tennis. Anno scolastico 2014/2015 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte Finali Nazionali dei Campionati Studenteschi di Tennis Anno scolastico

Dettagli

PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 23 26 MAGGIO 2013

PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 23 26 MAGGIO 2013 PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 23 26 MAGGIO 2013 23-24 Maggio 2013 MASTER D ITALIA DELLE ASSOCIAZIONI AFFILIATE 2013 24-26 Maggio 2013 MASTER AMATORI PIAZZA DI SIENA 2013 25-26 Maggio 2013 GARE

Dettagli

EUROPEAN FOOTBALL CUP FOR LAWYERS 27-31 MAY 2015 WWW.MUNDIAVOCAT.COM

EUROPEAN FOOTBALL CUP FOR LAWYERS 27-31 MAY 2015 WWW.MUNDIAVOCAT.COM EUROPEAN FOOTBALL CUP FOR LAWYERS 27-31 MAY 2015 WWW.MUNDIAVOCAT.COM CONDIZIONI D ISCRIZIONE - REGOLAMENTO DEL TORNEO - TARIFFE (Edizione del 31 agosto 2014, l organizzazione si riserva il diritto di modificare

Dettagli

0.10 1.99. Prezzo dell operatore di servizi 1.00 1.20. incl. IVA 8% Costi unici. chf

0.10 1.99. Prezzo dell operatore di servizi 1.00 1.20. incl. IVA 8% Costi unici. chf incl. IVA 8% Costi unici Costi per noleggio dell Internet-Box Costi per noleggio del TV-Box Spese di spedizione per ordinazione 49.- 29.- 9.- Tariffe Fix (al minuto) In Svizzera Internazionale Gruppo 1

Dettagli

SPI SIENA. Programma della giornata - Regolamento gara proposte per non sciatori - tariffe hotels. Comune di Abbadia San Salvatore

SPI SIENA. Programma della giornata - Regolamento gara proposte per non sciatori - tariffe hotels. Comune di Abbadia San Salvatore SPI SIENA Programma della giornata - Regolamento gara proposte per non sciatori - tariffe hotels Comune di Abbadia San Salvatore Festa provinciale di LiberEtà sulla Neve - Monte Amiata - 6 Febbraio 2010

Dettagli

FIDASC Federazione Italiana Discipline Armi Sportive da Caccia 10 CAMPIONATO ITALIANO ANNI VERDI CON CANI DA FERMA E DA CERCA SU QUAGLIE LIBERATE 2015

FIDASC Federazione Italiana Discipline Armi Sportive da Caccia 10 CAMPIONATO ITALIANO ANNI VERDI CON CANI DA FERMA E DA CERCA SU QUAGLIE LIBERATE 2015 FIDASC Federazione Italiana Discipline Armi Sportive da Caccia 10 CAMPIONATO ITALIANO ANNI VERDI CON CANI DA FERMA E DA CERCA SU QUAGLIE LIBERATE 2015 REGOLAMENTO TECNICO ART. 1 SCOPI 1.1 La FIDASC, nell

Dettagli

REGOLAMENTO PARTICOLARE DELLA MANIFESTAZIONE

REGOLAMENTO PARTICOLARE DELLA MANIFESTAZIONE Comitato Organizzatore NUOTO ACQUE LIBERE ORISTANO Sede Circolo Nautico Oristano A.S.D.c/o Porticciolo Turistico di Torre Grande (OR) C.F. n 900 4781 095 8 Cell. 3402781919 Contatti e informazioni trav.sinis@gmail.com

Dettagli

IL MINISTRO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE

IL MINISTRO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE Decreto Ministero dell Economia e delle Finanze 1 febbraio 2013 Individuazione degli Stati extracomunitari e dei territori stranieri che impongono obblighi equivalenti a quelli previsti dalla direttiva

Dettagli

23/04/2014. ORGANIZZAZIONE: ASD A.S.P.E.A PADOVA ONLUS tel./fax: 049/8934777 e-mail: info@aspeapadova.it

23/04/2014. ORGANIZZAZIONE: ASD A.S.P.E.A PADOVA ONLUS tel./fax: 049/8934777 e-mail: info@aspeapadova.it 746 A TUTTE LE SOCIETÀ FISDIR INTERESSATE E, P.C. AL REFERENTE TECNICO NAZIONALE DI DISCIPLINA AI DELEGATI REGIONALI FISDIR 23/04/2014 OGGETTO: 6 CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO DI ATLETICA LEGGERA FISDIR

Dettagli

XV Challenge Europeo Peter Dale Prima Tappa Cavaglià, 28-29 marzo 2015

XV Challenge Europeo Peter Dale Prima Tappa Cavaglià, 28-29 marzo 2015 XV Challenge Europeo Peter Dale Prima Tappa Cavaglià, 28-29 marzo 2015 ORGANIZZATORE : J & G La Scuderia SSD Regione Monforno Cascina Belvedere 236 13881 Cavaglià (Biella) Italia CONTATTI : Telefono +39

Dettagli

NOVELLATE NORME IN MATERIA DI MONITORAGGIO OPERAZIONI CON CONTROPARTI ESTERE E ADEMPIMENTI AI FINI IVA ANCHE PER LE PRESTAZIONI DI SERVIZI

NOVELLATE NORME IN MATERIA DI MONITORAGGIO OPERAZIONI CON CONTROPARTI ESTERE E ADEMPIMENTI AI FINI IVA ANCHE PER LE PRESTAZIONI DI SERVIZI NOVELLATE NORME IN MATERIA DI MONITORAGGIO OPERAZIONI CON CONTROPARTI ESTERE E ADEMPIMENTI AI FINI IVA ANCHE PER LE PRESTAZIONI DI SERVIZI Il coacervo di norme introdotte per l anno 2010 e più recentemente

Dettagli

Categorie Aggiunte: Regionale Under 14 Debuttanti - Cen A ( Qualificanti)

Categorie Aggiunte: Regionale Under 14 Debuttanti - Cen A ( Qualificanti) f CENTRO IPPICO AMBASSADOR Presenta CAMPIONATO ITALIANO ENDURANCE PONY DOMENICA 18 OTTOBRE 2015 Categorie di Campionato Italiano Avviamento A B ELITE EMERGENTI Categorie Aggiunte: Regionale Under 14 Debuttanti

Dettagli

Pozzomaggiore Ippodromo Comunale Gen. Eugenio Unali 3/5 Settembre 2004

Pozzomaggiore Ippodromo Comunale Gen. Eugenio Unali 3/5 Settembre 2004 Centro Ippico Comunale - Gen. Eugenio Unali 07018 POZZOMAGGIORE (SS) Tel. 079/801852 3284564703 3332144196 FINALI CIRCUITO REGIONALE ISTITUTO INCREMENTO IPPICO DELLA SARDEGNA CAVALLI DI 4/5/6/7 ANNI NATI

Dettagli

IL PASSAPORTO. Dipartimento di Prevenzione Servizio Veterinario Area C Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche

IL PASSAPORTO. Dipartimento di Prevenzione Servizio Veterinario Area C Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche IL PASSAPORTO Dal 1 ottobre 2004 è entrata in vigore la nuova normativa sanitaria dell Unione Europea che disciplina il trasporto, anche senza scopo commerciale, di cani, gatti e furetti accompagnati dal

Dettagli

Studio professionale ragionieri associati Migli Fedi Cinini

Studio professionale ragionieri associati Migli Fedi Cinini Studio professionale ragionieri associati Migli Fedi Cinini Scali Olandesi n. 18 57125 LIVORNO Rag. Marco Migli Commercialista Tel. 0586891762 Rag. Michele Cinini Commercialista Fax 0586882512 Rag. Luciano

Dettagli

Logistica La prenotazioni alberghiere dovranno essere inviate entro il 22 febbraio 2009 alla Funsport Società Sportiva Dilettantistica r.l..

Logistica La prenotazioni alberghiere dovranno essere inviate entro il 22 febbraio 2009 alla Funsport Società Sportiva Dilettantistica r.l.. CAMPIONATO NAZIONALE LIBERTAS 2009 DI CORSA CAMPESTRE 60 LEVA NAZIONALE LIBERTAS MASCHILE DI CORSA CAMPESTRE 45 LEVA NAZIONALE LIBERTAS FEMMINILE DI CORSA CAMPESTRE 16 TROFEO NAZ. LIBERTAS MASTER / AMATORI

Dettagli

Via Padergnone 52 Grassobbio (BG)

Via Padergnone 52 Grassobbio (BG) BERGAMO Sport con il patrocinio del 11 12 13 Novembre 2010 Via Padergnone 52 Grassobbio (BG) 21 CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE A.S.I.S. DI SCACCHI ===================================================== Bergamo,

Dettagli

I n f o r m a t i v a d e l 25 m a g g i o 2 0 1 5 P a g. 1 di 5

I n f o r m a t i v a d e l 25 m a g g i o 2 0 1 5 P a g. 1 di 5 I n f o r m a t i v a d e l 25 m a g g i o 2 0 1 5 P a g. 1 di 5 Informativa 19/2015 Oggetto NUOVE LISTE PER LA DISCIPLINA DELLE IMPRESE CONTROLLATE ESTERE CFC E PER LA DEDUCIBILITÀ DEI COSTI Sommario

Dettagli

SAVATE PRO CHAUSS'FIGHT ASSALTO SAVATE PRO CHAUSS'FIGHT COMBAT FIERA DEL WELLNESS DI RIMINI PADIGLIONE 10/11/12/13 MAGGIO 2012 OVEST A7 (INGRESSO

SAVATE PRO CHAUSS'FIGHT ASSALTO SAVATE PRO CHAUSS'FIGHT COMBAT FIERA DEL WELLNESS DI RIMINI PADIGLIONE 10/11/12/13 MAGGIO 2012 OVEST A7 (INGRESSO COPPA ITALIA 2012 SAVATE PRO CHAUSS'FIGHT ASSALTO SAVATE PRO CHAUSS'FIGHT COMBAT FIERA DEL WELLNESS DI RIMINI PADIGLIONE A7 (INGRESSO OVEST VEST) 10/11/12/13 MAGGIO 2012 La A.S.D. FENASCO di Carlo Di Blasi,

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA E DELLE MANIFESTAZIONI RADUNI

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA E DELLE MANIFESTAZIONI RADUNI Omissis. REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA E DELLE MANIFESTAZIONI RADUNI Art. 12 - I Raduni hanno carattere essenzialmente zootecnico e sono diretti ad individuare le principali caratteristiche dell allevamento

Dettagli

IPO-V SEZIONE A PISTA

IPO-V SEZIONE A PISTA IPO-V Approvato dalla Commissione Utilità FCI riunitasi il 12 settembre 2005 a Breda (NL) Recepito dal Consiglio Direttivo ENCI del 30 gennaio 2006 Recepito dal Consiglio Direttivo del SAS il 16 Gennaio

Dettagli

PROVA PER CANI E PADRONI BUONI CITTADINI PRECEDUTA DA TEST COMPORTAMENTALE

PROVA PER CANI E PADRONI BUONI CITTADINI PRECEDUTA DA TEST COMPORTAMENTALE BH PROVA PER CANI E PADRONI BUONI CITTADINI PRECEDUTA DA TEST COMPORTAMENTALE approvato dal Consiglio Direttivo del 24.2.2011 su parere conforme della Commissione Tecnica Centrale del 14.1.2011 in vigore

Dettagli

ORGANIZZAZIONE e LOGISTICA DI GARA:

ORGANIZZAZIONE e LOGISTICA DI GARA: Padova, 19 ottobre 2015 Alla Federazione Ginnastica d Italia Al Settore Tecnico Roma Ai Comitati Regionali FGI Alle Società interessate Oggetto: 4 prova CAMPIONATO NAZIONALE DI GINNASTICA RITMICA 4 PROVA

Dettagli

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE INDIZIONE Circuito Regionale GIOVANILE UNDER 21 di Beach Volley 2014 Fipav Emilia Romagna Pag. 1 Art. 1 Introduzione 1. Il indice, in collaborazione con i Comitati Provinciali della Regione, un Circuito

Dettagli

fiavet CHIARIMENTI SU OPERAZIONI CON PAESI BLACK LIST

fiavet CHIARIMENTI SU OPERAZIONI CON PAESI BLACK LIST CHIARIMENTI SU OPERAZIONI CON PAESI BLACK LIST Con la circolare n. 53/E/10 l Agenzia delle Entrate ha fornito i propri chiarimenti in merito al nuovo obbligo di comunicazione delle operazioni effettuate

Dettagli

TENNIS TAVOLO 2013-2014

TENNIS TAVOLO 2013-2014 TENNIS TAVOLO 2013-2014 Il Centro Sportivo Italiano, Comitato Provinciale di Milano, in collaborazione con SPORT-ORG snc, organizza l attività 2013/14 di Tennis Tavolo. 1 11 COPPA CSI PROVINCIALE INDIVIDUALE

Dettagli

14:00 Apertura Centro di Informazioni Tecniche (TIC) - Campo Zauli

14:00 Apertura Centro di Informazioni Tecniche (TIC) - Campo Zauli EMACNS Grosseto 2015 Informazioni tecniche (aggiornate all 8 maggio 2015) PROGRAMMA Giovedì 14 maggio 2015 - Grosseto 14:00 Apertura Centro di Informazioni Tecniche (TIC) - Campo Zauli 14:00 Apertura conferme

Dettagli

Regolamento di gara Engadiner Sommerlauf

Regolamento di gara Engadiner Sommerlauf Regolamento di gara Engadiner Sommerlauf Con l iscrizione all Engadiner Sommerlauf il partecipante automaticamente accetta il nostro regolamento di gara: esso vale come parte integrante del contratto fra

Dettagli

Menga Consulenza. Aziendale. dott. Antonio Menga dott. Michele Vigilante dott. Gianvito Pace

Menga Consulenza. Aziendale. dott. Antonio Menga dott. Michele Vigilante dott. Gianvito Pace Studio Menga Consulenza Aziendale dott. Antonio Menga dott. Michele Vigilante dott. Gianvito Pace Obbligo di comunicazione delle operazioni effettuate con soggetti stabiliti in Paesi a fiscalità privilegiata

Dettagli

43 Campionato Italiano di dama internazionale

43 Campionato Italiano di dama internazionale Federazione Italiana Dama Fondata nel 1924 CONI Foro Italico Largo Lauro de Bosis n.15 00194 ROMA Tel. 06-36857029 Fax: 06-36857135 - e-mail: segreteria@fid.it; www.fid.it 1 DAMA INTERNAZIONALE: Campionati

Dettagli

2012/2013 IPC ALPINE SKIING

2012/2013 IPC ALPINE SKIING 2012/2013 IPC ALPINE SKIING PROGRAMMA DATI ORGANIZZATORE Sci Club Orsello Via Montasio, 81 00141 - Roma Tel.: +39.06.86890818 Fax: +39.06.8174537 Mobile: +39.335.6955965 Skype: andrea.ruggeri71 Facebook:

Dettagli

ASIAGO CIRCOLO PATTINATORI

ASIAGO CIRCOLO PATTINATORI SPORTIVI GHIACCIO ASIAGO & CIRCOLO PATTINATORI ASIAGO Spett.le FISG Settore Pattinaggio di Figura FISG G.U.G. Pattinaggio di Figura FISG Comitato Provincia di Trentino FISG Comitato Provinciale Alto Adige

Dettagli

TRADUZIONI ASSEVERATE

TRADUZIONI ASSEVERATE TRADUZIONI ASSEVERATE (presso il Tribunale di Torino) DEFINIZIONE DI ASSEVERAZIONE L asseverazione (giuramento della traduzione) di un documento viene richiesta sia per documenti privati (certificati,

Dettagli

ESTRATTO DEL REGOLAMENTO SPECIALE DELLE ESPOSIZIONI CANINE

ESTRATTO DEL REGOLAMENTO SPECIALE DELLE ESPOSIZIONI CANINE ESTRATTO DEL REGOLAMENTO SPECIALE DELLE ESPOSIZIONI CANINE Approvato dal Consiglio Direttivo del 7 luglio 2008 su parere conforme della Commissione Tecnica Centrale del 11 aprile 2008 in vigore dal 1 gennaio

Dettagli

A. N. C. I. U. CAMPIONATO NAZIONALE DI TENNIS DEI DIPENDENTI DELLE UNIVERSITA' ITALIANE TORTORETO 26-30 agosto 2015

A. N. C. I. U. CAMPIONATO NAZIONALE DI TENNIS DEI DIPENDENTI DELLE UNIVERSITA' ITALIANE TORTORETO 26-30 agosto 2015 A. N. C. I. U. CAMPIONATO NAZIONALE DI TENNIS DEI DIPENDENTI DELLE UNIVERSITA' ITALIANE TORTORETO 26-30 agosto 2015 28 CAMPIONATO A SQUADRE ASSOLUTI MASCHILE E FEMMINILE 8 CAMPIONATO A SQUADRE MASCHILE

Dettagli

Roma, 17.02.2014 Prot. n. 145. Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciali AICS Alle Società di Nuoto AICS -------------------- Loro Sedi

Roma, 17.02.2014 Prot. n. 145. Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciali AICS Alle Società di Nuoto AICS -------------------- Loro Sedi Roma, 17.02.2014 Prot. n. 145 Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciali AICS Alle Società di Nuoto AICS -------------------- Loro Sedi Oggetto: SPORTINFIORE 2014 - Campionati Nazionale di Nuoto

Dettagli

Domande Frequenti Foglio informativo

Domande Frequenti Foglio informativo Domande Frequenti Foglio informativo Informazioni importanti per i pensionati dell Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (Inps) che ricevono il pagamento delle prestazioni pensionistiche all estero

Dettagli

Comunicazione Black-list Criticità e soluzioni operative

Comunicazione Black-list Criticità e soluzioni operative Slides Videocircolare Comunicazione Black-list Dott. Stefano Setti Riferimenti Comunicazione operazioni con soggetti stabiliti in Paesi Black list Art. 1, DL n. 40/2010 Paesi Black list - DM 4 maggio 1999

Dettagli

COPPA ITALIA 2012 SEMI CONTACT- LIGHT CONTACT KICK LIGHT PROVA VALIDA QUALIFICAZIONE AZZURRI

COPPA ITALIA 2012 SEMI CONTACT- LIGHT CONTACT KICK LIGHT PROVA VALIDA QUALIFICAZIONE AZZURRI COPPA ITALIA 2012 SEMI CONTACT- LIGHT CONTACT KICK LIGHT PROVA VALIDA QUALIFICAZIONE AZZURRI CAMPIONATI ITALIANI a squadre di SEMI CONTACT per Regioni RIMINI 12/13 MAGGIO 2012 La A.S.D. FENASCO di Carlo

Dettagli

A.S.D. CLUB SPORTIVO SORDI FAENZA E-mail: cssfaenzabowling@hotmail.it Fax: 0546 622392 - Sito internet Bowling: www.cssfaenzabowling.

A.S.D. CLUB SPORTIVO SORDI FAENZA E-mail: cssfaenzabowling@hotmail.it Fax: 0546 622392 - Sito internet Bowling: www.cssfaenzabowling. A.S.D. CLUB SPORTIVO SORDI FAENZA E-mail: cssfaenzabowling@hotmail.it Fax: 0546 622392 - Sito internet Bowling: www.cssfaenzabowling.it FINALE ITALIANA DI COPPA ITALIA E DEL CAMPIONATO ITALIANO F.S.S.I.

Dettagli

Solar System Tour quinta edizione

Solar System Tour quinta edizione Solar System Tour quinta edizione Catania, 30 Novembre 2013 Descrizione Il Solar System Tour è una manifestazione sportivo-culturale organizzata, nell ambito delle proprie iniziative divulgative per le

Dettagli

Arrivo alla stazione di Verona Porta Nuova, circa 1,5 km dalla zona partenza, direzione Stadio.

Arrivo alla stazione di Verona Porta Nuova, circa 1,5 km dalla zona partenza, direzione Stadio. GIULIETTA & ROMEO HALF MARATHON START 10.00 A.M. 16 FEBBRAIO 2014 Di seguito le istruzioni operative per rendere più agevole il tuo contatto con la manifestazione ed avere più tempo per concentrarti sulla

Dettagli

3 VENEZIA CUP. JESOLO - VENEZIA 30 Aprile - Maggio 2009

3 VENEZIA CUP. JESOLO - VENEZIA 30 Aprile - Maggio 2009 S.IN.T. Travel sport 3 VENEZIA CUP JESOLO - VENEZIA 30 Aprile - Maggio 2009 3 VENEZIA CUP PRESENTAZIONE Nella cornice di Jesolo, una delle località balneari più frequentate dell alto adriatico, si svolge

Dettagli

Trofeo Internazionale Jolly MEMORIAL "GIUSEPPE LEVI" Concorso Internazionale di Squadre Miste a sorteggio Venerdì 18 - Sabato 19 Aprile 2014

Trofeo Internazionale Jolly MEMORIAL GIUSEPPE LEVI Concorso Internazionale di Squadre Miste a sorteggio Venerdì 18 - Sabato 19 Aprile 2014 Trofeo Internazionale Jolly MEMORIAL "GIUSEPPE LEVI" Concorso Internazionale di Squadre Miste a sorteggio Venerdì 18 - Sabato 19 Aprile 2014 PalaJolly - TRIESTE Il Pattinaggio Artistico Jolly Trieste organizza

Dettagli

-------------------- REGOLAMENTO -------------------- CRONOSQUADRE CITTÀ DI VILLAFRANCA

-------------------- REGOLAMENTO -------------------- CRONOSQUADRE CITTÀ DI VILLAFRANCA -------------------- REGOLAMENTO -------------------- CRONOSQUADRE CITTÀ DI VILLAFRANCA POLISPORTIVA SAN GIORGIO Trofeo Alé 7 Memorial Trofeo Manessi 5^ Medaglia d oro in ricordo di Amaranto DeAngelis

Dettagli

Finali Nazionali Campionati Studenteschi /SuperClasse Cup di Calcio a 5. Anno scolastico 2014/2015

Finali Nazionali Campionati Studenteschi /SuperClasse Cup di Calcio a 5. Anno scolastico 2014/2015 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna Finali Nazionali Campionati Studenteschi /SuperClasse Cup di Calcio a 5 Anno scolastico 2014/2015

Dettagli

Un caloroso benvenuto ai FICEP / FISEC Summer Games 2014!

Un caloroso benvenuto ai FICEP / FISEC Summer Games 2014! Un caloroso benvenuto ai FICEP / FISEC Summer Games 2014! Cari atleti, cari ospiti. FICEP, FISEC e SPORTUNION sono felici di accogliere i numerosi rappresentanti di tutte le nazioni del Summer Games 2014

Dettagli

REGOLAMENTO ESPOSITIVO CSAA

REGOLAMENTO ESPOSITIVO CSAA REGOLAMENTO ESPOSITIVO CSAA PREFAZIONE A) E istituito il Campione assoluto di Bellezza CSAA, con relativo Albo Nazionale. Il titolo di merito verrà assegnato a quel soggetto che in esposizioni quali prove

Dettagli

Kyoto Judo Kai Associazione Sportiva Dilettantistica via delle Pezze, 58 35013 Cittadella (PD) Italia c.f. 90005160289

Kyoto Judo Kai Associazione Sportiva Dilettantistica via delle Pezze, 58 35013 Cittadella (PD) Italia c.f. 90005160289 Kyoto Judo Kai Associazione Sportiva Dilettantistica via delle Pezze, 58 Italia c.f. 90005160289 tel: +39 348 8108150 fax: +39 049 9450422 web: www.judocittamurata.it www.kyotojk.it email: segreteria@judocittamurata.it

Dettagli

Torino, lì 28 giugno 2010. Circolare n. 11/2010

Torino, lì 28 giugno 2010. Circolare n. 11/2010 Dott. Carlo Agosta Dott. Enrico Pogolotti Dott. Davide Mancardo Dott.ssa Chiara Valente Dott.ssa Stefania Neirotti Torino, lì 28 giugno 2010 Circolare n. 11/2010 OGGETTO: Operazioni con controparti localizzate

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO PONY HORSE-BALL

CAMPIONATO ITALIANO PONY HORSE-BALL CAMPIONATO ITALIANO PONY HORSE-BALL 2015 13 e 14 giugno 2015 Equigames Horse Club fraz.castell Apertole Livorno Ferraris (VC) www.equigames-hc.com ver.1.2 1 - REGOLAMENTO CAMPIONATO ITALIANO PONY HORSE-BALL

Dettagli

MASCHILE E FEMMINILE - 6^ PROVA FINALE SABATO 15 DICEMBRE 2 0 1 2 CISERANO (BG), PALASPORT DI VIA CABINA, 5

MASCHILE E FEMMINILE - 6^ PROVA FINALE SABATO 15 DICEMBRE 2 0 1 2 CISERANO (BG), PALASPORT DI VIA CABINA, 5 F E D E R A Z I O N E I T A L I A N A J U D O L O T T A K A R A T E A R T I M A R Z I A L I COMITATO REGIONALE LOMBARDIA - SETT JUDO VIA G.B. PIRANESI N 46-2017 MILANO E FEMILE - 6^ PROVA FINALE SABATO

Dettagli

TORNEO DI BEACH VOLLEY 4x4 MASCHILE

TORNEO DI BEACH VOLLEY 4x4 MASCHILE TORNEI NAZIONALI DI BEACH VOLLEY Rimini, 8-9 Giugno 2013 TORNEO DI BEACH VOLLEY 4x4 MASCHILE Le Commissioni Giovani dell AVIS Provinciale di Modena e di Rimini, con il patrocinio della Commissione Giovani

Dettagli

Operazioni con soggetti black list

Operazioni con soggetti black list Ufficio Studi Operazioni con soggetti black list L ordinamento italiano, ai commi 10, 11, 12 e 12-bis dell art. 110 del T.u.i.r., disciplina la disposizione in tema di deducibilità dei costi sostenuti

Dettagli

STRUTTURE ALBERGHIERE

STRUTTURE ALBERGHIERE ORGANIZZAZIONE: Special Olympics Italia Onlus Via di Decima n. 40 00144 Roma Tel. 06-52246484/5/6 Fax 06-52246835 email giochinazionali@specialolympics.it IMPIANTI SPORTIVI: Per lo Sci Alpino e lo Snowboard:

Dettagli

GIORNATA DELL EVANGELIUM VITAE CREDENDO, ABBIAMO LA VITA Roma, 15-16 Giugno 2013

GIORNATA DELL EVANGELIUM VITAE CREDENDO, ABBIAMO LA VITA Roma, 15-16 Giugno 2013 GIORNATA DELL EVANGELIUM VITAE CREDENDO, ABBIAMO LA VITA Roma, 15-16 Giugno 2013 GUIDA ALLA ISCRIZIONE E PRENOTAZIONE 1. PROGRAMMA 2. MODALITÀ DI ISCRIZIONE 3. PROPOSTE DI ACCOGLIENZA A ROMA 4. MODULI

Dettagli

Scheda di Iscrizione 40 GRAN PREMIO DELLE REGIONI "UNDER 21"

Scheda di Iscrizione 40 GRAN PREMIO DELLE REGIONI UNDER 21 40 GRAN PREMIO DELLE REGIONI "UNDER 21" Presa visione del programma, del regolamento e delle avvertenze, iscrivo al 40 Gran Premio delle Regioni UNDER 21 la squadra rappresentativa della Regione: La presente

Dettagli

Invito e condizioni specifiche - Mostra Mondiale Haflinger 2015

Invito e condizioni specifiche - Mostra Mondiale Haflinger 2015 Invito e condizioni specifiche - Mostra Mondiale Haflinger 2015 Invito e Condizioni Specifiche- Mostra Mondiale Haflinger 2015 Pag. 1 Invito e Condizioni Specifiche Mostra Mondiale Haflinger- 2015 1. Informazioni

Dettagli

LA SQUADRA CHE VINCE IL TORNEO AVRA L ISCRIZIONE INTERAMENTE RIMBORSATA!!! Splendida location di soggiorno HOTEL 4 STELLE HOLIDAY INN GENOVA

LA SQUADRA CHE VINCE IL TORNEO AVRA L ISCRIZIONE INTERAMENTE RIMBORSATA!!! Splendida location di soggiorno HOTEL 4 STELLE HOLIDAY INN GENOVA NELLE PIU BELLE PALESTRE DI GENOVA UNO SPLENDIDO TORNEO Torneo della Lanterna - Seconda Edizione - Pallavolo giovanile Genova 31 Ottobre 1 Novembre Categoria under 14 femminile LA SQUADRA CHE VINCE IL

Dettagli

COPPA DEL PRESIDENTE 2009 SEMI CONTACT & LIGHT CONTACT PROVA VALIDA QUALIFICAZIONE AZZURRI RIMINI 16/17 MAGGIO 2009

COPPA DEL PRESIDENTE 2009 SEMI CONTACT & LIGHT CONTACT PROVA VALIDA QUALIFICAZIONE AZZURRI RIMINI 16/17 MAGGIO 2009 COPPA DEL PRESIDENTE 2009 SEMI CONTACT & LIGHT CONTACT PROVA VALIDA QUALIFICAZIONE AZZURRI RIMINI 16/17 MAGGIO 2009 La A.S.D. PROFIGHTING RIMINI di Fabio Corelli, in collaborazione con la Federazione,

Dettagli

Oggetto: XXIX Giochi Nazionali Estivi Special Olympics Italia di Bocce, Equitazione e Pallavolo Arezzo, 23-28 aprile 2013

Oggetto: XXIX Giochi Nazionali Estivi Special Olympics Italia di Bocce, Equitazione e Pallavolo Arezzo, 23-28 aprile 2013 Ai Referenti Organizzativi dei Team Accreditati Special Olympics Italia Direttori Regionali Special Olympics Italia Tecnici Nazionali Special Olympics Italia di disciplina Referenti Tecnici dei Team Accreditati

Dettagli

Oggetto: 25 DART MASTER MASCHILE E 23 FEMMINILE 2009

Oggetto: 25 DART MASTER MASCHILE E 23 FEMMINILE 2009 Prot. n. 33 /09 Tv, 02/11/09 A TUTTI I DART CLUB Loro Sedi e, pc. AI PRESIDENTI DEI COMITATI REGIONALI FIGF e, p.c. AI COORDINATORI REGIONALI FIGF e, p.c. ALLA COMMISSIONE UNICA D'APPELLO e, p.c. ALLE

Dettagli

PROVA NON RICONOSCIUTA DALL ENCI

PROVA NON RICONOSCIUTA DALL ENCI Club Italiano Spinoni Delegazione Lombardia In collaborazione con la delegazione C.I.Sp. dell Emilia Romagna ORGANIZZA: Domenica 9 Marzo 2008 LA FINALE NAZIONALE DEL X CAMPIONATO S.UBERTO PER SPINONI (a

Dettagli

E lieta di invitarvi. (License L# 13186) Giudici:

E lieta di invitarvi. (License L# 13186) Giudici: E lieta di invitarvi all Esposizione Internazionale Felina VI Edizione di GattoBrando Felini a Corte Del 21 e 22 Settembre 2013 A Cison di Valmarino (provincia di Treviso) Presso Castelbrando Sotto l egida

Dettagli