News. editoriale. Periodico della OMERA s.r.l. Dott. Massimo Carboniero (Direttore Generale Omera)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "News. editoriale. Periodico della OMERA s.r.l. Dott. Massimo Carboniero (Direttore Generale Omera)"

Transcript

1 News editoriale Dott. Massimo Carboniero (Direttore Generale Omera) In questi giorni ricorre il sessantesimo anniversario della nostra azienda. È un nostro profondo desiderio condividere con Voi collaboratori, agenti e familiari questo importante evento. È un occasione per ringraziare tutti coloro che credono in OMERA, collaborando in modo attivo; un evento speciale perché anche grazie a Voi le nostre idee sono e diventeranno realtà. Non nascondiamo il nostro orgoglio per questo anniversario; sessant anni di vita per un azienda sono un bel traguardo, soprattutto perché rappresentano il principale indicatore della capacità di operare, crescere e trasformarsi in un mercato in continua evoluzione. La dedica Va ai Fondatori, Commendatore Flavio Carboniero e Sig. Severino Cavedon e a tutto il personale, collaboratori, agenti e familiari. Un pensiero particolare va agli agenti che giorno dopo giorno si impegnano e credono nel nostro marchio. A loro il nostro impegno a garantire ora e nel prossimo futuro prodotti vincenti costruiti con la stessa filosofia costruttiva che da anni ci permette di rimanere in un mercato in costante e rapidissima evoluzione. Alcuni agenti li abbiamo incontrati in OMERA e alle fiere, in occasione di alcune visite a Clienti e alla fiera EMO in Hannover. Mi piacerebbe che almeno una volta all anno potessimo ritrovarci tutti insieme, per confrontarci e scambiarci le nostre impressioni. Anche da questi incontri dovrebbero nascere, perché condivise, le nostre strategie per il futuro. Un futuro che si prospetta sempre più complesso e competitivo, ma che continuerà a dare possibilità di crescita a quelle aziende che sapranno coniugare innovazione, qualità e servizio tecnologico a favore del Cliente, ad un prezzo competitivo. Queste sono sempre state le linee guida di OMERA che hanno permesso alle nostra azienda di essere, ancora oggi, leader mondiale nelle rifilatrici - bordatrici e con una posizione importante nel settore delle presse idrauliche e meccaniche e nelle cesoie tagliaferri universali. In particolare, per quanto riguarda le presse meccaniche, dopo l acquisizione del 100% delle attività industriale di Presse ROSS, stiamo ottenendo ottimi risultati con la costruzione di una nuova gamma di presse meccaniche a doppio montante. Grande fonte di soddisfazione, inoltre, è il riconoscimento che ci viene dal mercato per le linee automatiche e le macchine speciali da noi prodotte, anche in mercati tradizionalmente difficili come quello turco ed indiano. I soci fondatori, ci hanno trasferito nel corsi di questi 60 anni la loro passione per il lavoro e il loro esempio di uomini capaci, retti e ricchi di umanità: facciamone tutti tesoro, orgogliosi di appartenere alla nostra OMERA, vincente nel mondo e nel tempo. Periodico della OMERA s.r.l. Via Ponte dei Granatieri, Chiuppano (Vicenza) Italy Tel Fax N. 1 - Settembre 2011

2 novità agenzie innovazione e continuità Abbiamo potenziato la nostra presenza con nuovi agenti che sono entrati a far parte della rete di vendita OMERA. Italia: - Cecchini Emilia Romagna - Revel Piemonte (shears) Europa: - VOSSI Finlandia - DIN MASKIN Norway Norvegia - F.HOFFMAN Olanda - MAFECON e.u Ungheria Asia: - BATLIBOI India Africa: - TEMI Algeria A loro auguriamo un buon lavoro, assicurando il nostro impegno a sostenere i loro sforzi. progetti realizzati Voglio elencare i più importanti progetti realizzati in questi ultimi anni: -Presse idrauliche 1) Pressa oleodinamica da 1500 tonnellate, a doppio effetto con tavola da 3600 x ) Pressa idraulica da 800 tonnellate - Pressa per forgiatura: 1) Pressa idraulica a collo di cigno da 1000 ton con piano da 2500 x 1500 e peso da kg 2) Pressa idraulica a doppio montante da 2500 ton con piano da 3000 x 3100 peso kg - Impianto automatico produzione vasi d espansione 1) Produzione della linea automatica, per vasi da 8 a 80 litri con produzione di 180 vasi espansione/ora - Pressa per idro-formatura da 315 ton - Rifilatrici segnali stradali R1600S CNC, macchina rivoluzionaria nel settore rifilatrici. - n.2 Linee pentole + n.2 linee coperchi automatiche - n.1 Linea per la produzione di teglie per forno (Bakeware) Non dimenticando che dopo l acquisizione delle Presse ROSS abbiamo acquisito importanti ordini di presse meccaniche a doppio montante dalle 200 alle 630 tonnellate ad alte prestazioni e ripristinato la produzione di presse meccaniche a collo di cigno con risultati importanti. Il rinnovamento ha interessato anche la gamma delle cesoie tagliaferri che nel mercato rappresentano un sinonimo di affidabilità e qualità. OMERA nasce nel 51 come una realtà sperimentale e si è sviluppata nei decenni successivi parallelamente alla crescita dell economia del nostro paese. Forte dei suoi 60 anni di esperienza all insegna della ricerca, l azienda ha vissuto tutte le tappe dell evoluzione tecnologica e di mercato facendo della visione del futuro la componente fondamentale della sua storia e del suo presente. Con lungimiranza e tanta buona volontà, raccogliendo le esigenze dei Clienti in un mercato che nel primo dopoguerra affrontava la ricostruzione, OMERA ha contribuito in modo significativo allo sviluppo di molte aziende Italiane. Il primo importante successo delle macchine utensili OMERA fu la cesoia tagliaferri; in quegli anni la macchina ideata e studiata fu straordinariamente rivoluzionaria nel settore della carpenteria. Venne poi la rifilatrice che permetteva importanti vantaggi produttivi nella lavorazione e rifinitura degli stampati. Una macchina dedicata alla soluzione specifica; creatività e meccanica pura, per applicazioni con diversi materiali, geometrie, spessori. La rifilatrice incarna il cardine della nostra filosofia e missione che è il servizio al Cliente. Oggi le rifilatrici sono il nostro fiore all occhiello e ci rappresentano in un settore in cui siamo leader. La gamma è stata recentemente arricchita dall utilizzo di tecnologie ad alto rendimento che ci permettono incrementi importanti nelle prestazioni, forti riduzioni nelle operazioni di cambio utensile e notevole risparmio energetico. Successivamente, con la volontà di voler gestire i processi produttivi, OMERA ha iniziato negli anni 70 la produzione delle presse meccaniche ed idrauliche. Lo stampaggio e l imbutitura si sposavano perfettamente nei processi di deformazione. Come conseguenza nacquero le prime linee automatiche. il cliente e il mercato Mettere il Cliente al primo posto, risolvere i suoi problemi, fornire efficienza, affidabilità e produttività abbinando una buona organizzazione industriale rappresentano i punti che ben rappresentano le chiavi della nostra evoluzione. Oggi, facciamo i conti con un mercato dove le situazioni di sviluppo economico ci impongono una visione globale abbinata ad una rigorosa e attenta gestione finanziaria. Il mondo è il nostro mercato. Cultura e competenza sono fattori imprescindibili per poter mantenere il passo del cambiamenti e per affrontare nuove sfide. partecipazione alle fiere internazionali Per quanto riguarda le manifestazioni fieristiche, nel corso dell anno 2011 e nel 2012 abbiamo partecipato e parteciperemo a numerosi eventi di livello internazionale sia direttamente che indirettamente:

3 EMA Johannesburg Sud Africa 2012 EUROBLECH Hannover GERMANIA 2012 Blech India Mumbai INDIA 2011 Metallobrabotka Mosca RUSSIA 2012 Blechexpo Stoccarda Germania 2011 Mach tool Poznan Polonia 2011 EMO Hannover Germania 2011 ITF Plovdiv Bulgaria 2011 LAMIERA Bologna Italia 2012 NORDIC BLECH Stoccolma Svezia 2011 CORTE & CONFORMACAO San Paolo Brasile 2011 TOLEXPO Parigi Francia 2011 In queste manifestazioni abbiamo presentato e presenteremo importanti novità: Alla EUROBLECH 2010 abbiamo presentato la rifilatrice automatica per segnali stradali, che ha destato un forte interesse. Si sono concretizzati ordini da mercati quali quello SERBO CECO e SPAGNOLO. Risultati che testimoniano che i prodotti innovativi ci permettono di approcciare mercati anche apparentemente difficili. Non vogliamo dimenticare le nostre partecipazioni agli open house a sostegno dei nostri agenti che egregiamente organizzati amplificano la risonanza internazionale del nostro marchio. attività Nonostante la congiuntura sfavorevole, sono stati portati avanti progetti importanti in modo continuativo. Vi elenchiamo di seguito alcune attività svolte negli ultimi due anni: - Acquisizione del 100% di PRESSE ROSS di cui detenevamo la quota del 50% dal Nuovo impianto fotovoltaico nello stabilimento di Chiuppano da 600 kw di potenza installata. - È attiva da 8 anni l OMERA MAWE in Germania. In questa unità di vengono realizzate rifilatrici speciali e commercializzate le rifilatrici OMERA. - È allestito uno Show Room permanente presso la nostra sede con l esposizione ordinata di tutte le esperienze fatte nel settore della rifilatura e stampaggio. - Sono sempre a disposizione presso i nostri magazzini di Chiuppano e Rosà numerosi modelli di macchine in pronta consegna per sostenere ed aiutare la nostra rete vendita. news prodotti La forte personalizzazione delle macchine ha sempre richiesto l affiancamento del nostro personale tecnico commerciale; la formazione è la chiave per approcciare il Cliente per integrarsi a lui, per capire e percepire i suoi obiettivi e i suoi desideri. La nostra filosofia ruota attorno ad unico concetto, la soddisfazione del Cliente. Soddisfare qualsiasi esigenza tecnica, qualitativa attraverso la flessibilità e l innovazione richiede impegno e strumenti. Omera si è dotata di sistemi di progettazione e preventivazione estremamente rapidi ed affidabili. In abito commerciale, la competenza nei vari settori è stata finalizzata e ottimizzata grazie all utilizzo di tecniche QFD. Il Quality Function Deployment è uno strumento di gestione della qualità che mira a progettare prodotti che assicurano la soddisfazione del cliente e il valore per il cliente. Ha lo scopo di tradurre le reali espressioni e i bisogni del cliente in azioni e design per costruire e fornire un prodotto di assoluta qualità. In campo tecnico invece, a parte i normali software CAD tridimensionali e FEM disponibili sul mercato, Omera ha sviluppato soluzioni proprie. In ambito idraulico, sono stati progettati blocchi funzionali modulari in grado di arricchire le funzionalità delle singole macchine a partire da poche modifiche a livello impiantistico. Da un punto di vista strutturale, invece, è stata fatta una forte personalizzazione del codice FEM Ansys, sviluppando delle routine per il calcolo parametrico delle strutture e dei cilindri delle presse idrauliche. Questi spunti hanno trovato naturale evoluzione nell introduzione di strumenti software di progettazione adeguati come il CAD tridimensionale e il PDM. Importante e innovativa l introduzione della BLUE PHILOSOPHY in azienda che riguarda il risparmio energetico. Tale filosofia è applicata sia sui sistemi produttivi che sulle macchine prodotte. Per quanto riguarda l unità produttiva di Chiuppano abbiamo installato un impianto fotovoltaico di ultima generazione con una potenza di circa 600 kw, capace di garantire il nostro approvvigionamento energetico con impatto ambientale nullo. Nelle macchine abbiamo sviluppato e stiamo sviluppando tecnologie che permettono una forte riduzione del consumo energetico delle macchine. Oggi la sfida impone la necessità di conquistare nuovi settori di mercato e sperimentare sempre nuove applicazioni. Di seguito, alcuni esempi di come OMERA approccia lo sviluppo e applica le nuove tecnologie.

4 Tecnologie verdi e sistemi produttivi flessibili, i nuovi trend omera nella produzione di presse idrauliche. introduzione Ph. D. Ing. Stefano Filippi (Ufficio Tecnico Omera) In tutti i moderni processi di stampaggio, le presse idrauliche giocano un ruolo fondamentale nei casi in cui sia richiesta la possibilità di sviluppare corse di lavoro e carichi premilamiera elevati oltre ad una elevata flessibilità sia nella disponibilità di funzioni che nella parametrizzazione e gestione delle stesse. L applicazione su una stessa macchina di differenti funzionalità comporta, in genere, architetture funzionali sempre più complesse e, spesso, un bilancio energetico finale insoddisfacente. Proprio il tema dell impatto ambientale dei nuovi sistemi produttivi, andrà, con ogni probabilità, ad aggiungersi nell immediato futuro ai tradizionali argomenti di discussione nell acquisto di una nuova macchina utensile. Omera, ha voluto cogliere tutte queste problematiche ed esaltarle traducendole in nuove opportunità di sviluppo per la propria clientela. Questo trend ha trovato la sua sintesi ideale in una gamma di macchine a tecnologia innovata capaci sia di adattarsi a diversi tipi di processi e schemi produttivi, che di ridurre drasticamente la richiesta energetica media. La prima macchina di questa serie, è attualmente visitabile presso lo stabilimento Omera di Chiuppano e disponibile, nelle diverse configurazioni, per i test specifici dei nostri clienti. descrizione generale La macchina in oggetto è una pressa idraulica da 400 ton con piano tavola 1600x1400. E dotata di un premilamiera da 250ton, sistema di bilanciamento attivo dei carichi eccentrici e gestione differenziale del premilamiera su quattro punti indipendenti (Figura 1). La pressa può realizzare sia operazioni di stampaggio tradizionale, sia imbutitura inversa. L estrattore, dotato di controllo indipendente della forza di estrazione può essere utilizzato come effetto passivo ed attivo. La macchina è controllata da PC industriale, dove, oltre alla normale gestione dei parametri macchina è stato inserito un nuovo sistema di acquisizione dati per il monitoraggio dei processi di stampaggio e la messa a punto rapida degli stampi. Un breve riassunto delle caratteristiche della macchina è riportato in Tabella 1. Figura 1 Pressa idraulica OPI 400 Omera. Forza slitta kn Corsa slitta mm 800 Dimensioni tavola/slitta mm x mm 1600 x 1400 Forza totale cuscino kn Corsa cuscino mm 350 Punti di reazione cuscino N 4 Dimensioni tavola/cuscino mm x mm 1300 x 1100 Forza estrattore kn Corsa estrattore mm 300 Forza massima anti - shock kn 1600 Corsa anti - shock mm 250 Momento massimo bilanciatori knm 750 Potenza motori kw Luce massima tavola slitta mm 1300 Massa kg Potenza sonora dba 77 Tabella 1 Dati macchina.

5 struttura Relativamente agli aspetti strutturali, la nuova macchina prosegue la tradizionale filosofia Omera di strutture di elevata rigidezza, caratteristica che gioca un ruolo fondamentale, in combinazione con lo stampo, per l ottenimento di prodotti di elevata qualità. Da un punto di vista strettamente affidabilistico degli elementi strutturali, Omera ha testato un innovativo trattamento delle strutture saldate (After Welding Treatment) da utilizzarsi in alternativa alla normale distensione termica (Stress Realesed). L analisi di questa soluzione, condotta in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria Gestionale dell Università di Padova, ha condotto a risultati di notevole interesse, con incremento dei coefficienti di sicurezza di circa il 30% rispetto alla tecnologia tradizionale. In Figura 2 è riportato il confronto tra i test a fatica di giunti distesi termicamente (indicati con la sigla SR) e una serie trattata con la nuova tecnologia (AWT). Per quanto riguarda invece l analisi delle deformazioni elastiche della struttura, Omera forte di una solida esperienza nell utilizzo di codici di calcolo basati sulla tecnica degli Elementi Finiti ha recentemente sviluppato una routine di calcolo automatico base di tecniche di Design Of Experiment (DOE) per l ottimizzazione rapida del progetto Queste applicazioni, nate in ambito statistico per valutare in maniera oggettiva l incidenza dei vari parametri sui risultati di un qualunque processo ha premesso di rendere più obbiettivo e rapido il processo di ottimizzazione strutturale con un deciso incremento nella rapidità di calcolo, sia in fase di offerta, che nella progettazione definitiva, aprendo la possibilità a procedure di ottimizzazione anche molto complesse. In Figura 3 è rappresentata ad esempio l incidenza della geometria della struttura sulla inflessione della tavola. Analisi di questo tipo consentono di individuare rapidamente i parametri più significativi su cui agire, migliorando le prestazioni finali. Un risultato tipico di questi processi è l originale X-guide design delle guide (Figura 4), la cui messa a punto necessita di una perfetta ripartizione delle rigidità tra struttura e slitta. Figura 2 Curve a fatica di giunti saldati distesi termicamente (SR) e con trattamento dopo saldatura (AWT). Figura 3 Risultato tipico di una analisi DOE. Questo tipo di costruzione ha permesso l ottenimento di alte rigidità ai carichi eccentrici, rendendo spesso non necessari i complessi sistemi di bilanciamento del carico. In figura 5 è rappresentato il confronto tra simulazione FEM e dati rilevati in collaudo. Figura 5 Confronto tra rigidità rilevata e simulazione FEM. Figura 4 Simulazione FEM carico eccentrico.

6 controllo attivo del parallelismo slitta Nei casi in cui i carichi eccentrici siano comunque particolarmente elevati, l utilizzo di sistemi di bilanciamento attivo non può essere evitato. Da questo punto di vista, anche se un primo miglioramento può essere ottenuto con sistemi puramente volumetrici, queste soluzioni risentono fortemente della comprimibilità del fluido idraulico perdendo di fatto efficacia al di sopra dei 100mm di corsa. Accanto all elevata rigidità strutturale, Omera ha quindi preferito sviluppare un sistema a compensazione attiva in grado di fornire prestazioni prive di compromessi. In questo caso la scelta è caduta su impianti aventi due cilindri bilanciatori a camere incrociate, di corsa pari alla corsa della slitta, controllati da valvola digitale in anello chiuso per il bilanciamento adattativo del carico (Figura 6). Questa soluzione, pur presentando alcune complicazioni costruttive, garantisce un alta coppia di bilanciamento e non comporta una riduzione del carico trasferibile sullo stampo che risulta quindi sempre disponibile per intero. Ne consegue quindi anche un elevata efficienza energetica derivante dall eliminazione di fenomeni puramente dissipativi tipici degli impianti dotati di altri sistemi di controllo. Figura 6 Cilindri bilanciatori a doppio effetto a rami incrociati. In figura 7 e 8 sono riportati (in rosso) gli andamenti registrati della rotazione slitta all insorgere di un momento eccentrico (in nero) in una macchina standard e in una equipaggiata con sistema di bilanciamento attivo. Figura 7 Andamento del momento eccentrico applicato e della rotazione relativa tavola - slitta per macchina priva di sistema di bilanciamento attivo. Figura 8 Andamento del momento eccentrico applicato e della rotazione relativa tavola - slitta per macchina equipaggiata di sistema di bilanciamento attivo.

7 controllo del premilamiera e altri parametri funzionali Nello stampaggio di componenti con geometria complessa la gestione nel tempo della pressione del premilamiera è controllabile in maniera indipendente su quattro punti. Le valvole di controllo pressione sono di tipo retro-azionate digitali ad alta dinamica e l impostazione delle curve di pressione può essere fatta per via grafica dal PC installato sulla macchina (Figura 9). La velocità del sistema di controllo digitale consente di modulare, le normali curve di regolazione della pressione possono essere modificate e controllate con elevata accuratezza e ripetitività, migliorando il rapporto di imbutitura finale. La gestione grafica dei parametri macchina è inoltre estesa alla forza e alla velocità di tutti gli effetti della macchina. In particolare, la forza e la velocità di stampaggio, possono essere graduate con estrema precisione, la velocità è controllabile ad esempio fino a 1 mm/s, condizione utile nella lavorazione di leghe di titanio e magnesio. Allo stesso tempo, l interfaccia grafica appositamente sviluppata da Omera, permette di avvicinarsi al controllo in maniera semplice e familiare. A corredo della dotazione software, la macchina è stata allestita con sistema acquisizione dati interno (Figura 10), particolarmente utile nella messa a punto dei processi di stampaggio. Il sistema è in grado di campionare fino a 8 canali con tempi di pochi millisecondi ed è quindi adatto per eseguire un controllo in linea, direttamente sulla macchina dei parametri dell utensile. Figura 9 Forza cuscino acquisita e impostazione grafica. La possibilità di registrare e scaricare i dati su PC esterno offre inoltre la possibilità di eseguire un controllo qualità sia di tipo a campione che su ogni pezzo lavorato, allo scopo di verificare sia lo stato di usura degli stampi che la costanza della caratteristiche della lamiera o lo stato di lubrificazione. Figura 10 Dettaglio blocchi di comando cilindri cuscino.

8 gestione della potenza macchina e recupero energetico Figura 11 Forza cuscino acquisita e impostazione grafica. A fianco delle ricca dotazione di optional discussi in precedenza, altri contenuti innovativi sono stati riversati nell ambito della gestione dell energia. La pressa OPI M400 è stata infatti sviluppata secondo le recenti tendenze della green policy Omera. Da un punto di vista generale, l impianto e i suoi sottogruppi funzionali sono tutti stati sviluppati con criteri di basso impatto energetico. In particolare, l architettura scelta per il sistema di bilanciamento dei carichi consente il massimo contenimento delle dispersioni energetiche al confronto di altre soluzioni tecnologiche destinate allo stesso scopo. Più significativa in termini quantitativi è la soluzione sviluppata per la gestione energetica della pressione del premilamiera. Nel tradizionale sistema di stampaggio dall alto, la forza del premilamiera viene gestita da uno o più cilindri idraulici controllando la pressione dei cilindri stessi con delle valvole di controllo pressione più o meno sofisticate. Questa applicazione, pur rappresentando il sistema di gestione più diffuso, risulta chiaramente dissipativa in quanto il flusso d olio in uscita dai cilindri del premilamiera viene laminato nelle valvole con una dispersione in termini di energia che può risultare molto elevata. In funzione del tipo di prodotto, la potenza media trasferita al cuscino può oscillare tra il 20 - e il 60% della potenza impiegata nello stampaggio. Una delle novità più interessanti della macchina presentata è la possibilità di recuperare la quota energetica del cuscino sfruttando delle pompe doppie a controllo elettronico per la gestione della forza del premilamiera. L esclusiva architettura dell impianto idraulico (brevetto in fase di approvazione) e del tipo di controllo adottato consente inoltre una elevata flessibilità della macchina, offrendo la possibilità di operare anche con processi di imbutitura dal basso e di gestire in maniera controllata la caduta e la decompressione (Figura 12). Figura 12 Dettaglio Impianto idraulico. In Figura 13 e 14 è riportato l andamento della corrente di fase dei motori elettrici che azionano le pompe principali durante una prova di stampaggio. In particolare, in Figura 13 è riportato l andamento della corrente motore di una pressa tradizionale, mentre in Figura 14 è riportata la corrente di fase per uno stesso processo eseguito su macchina equipaggiata con sistema di recupero dell energia cuscino. È evidente la differenza significativa nella fase di stampaggio. Figura 13 Corrente di fase motore per processo di stampaggio tradizionale. Figura 14 Corrente di fase motore per processo di stampaggio eseguito su macchina equipaggiata con sistema di recupero dell energia.

9 conclusioni Omera, da anni impegnata nella progettazione e costruzione presse idrauliche fortemente dedicate alle specifiche della propria clientela, ha deciso di consolidare la propria posizione di vertice di mercato presentando un nuovo modello di macchina ad elevata flessibilità, in grado di soddisfare i più diversi processi di stampaggio. La volontà di rispondere alle difficoltà dell attuale mercato ha spinto Omera ad affiancare alla tradizionale gamma di presse idrauliche una nuova serie capace di imporsi in posizione di leadership tecnologica rispetto all attuale stato dell arte. La nuova serie è caratterizzata dalla disponibilità di numerosi optional tra cui il bilanciamento attivo dei carichi eccentrici, la gestione differenziale del premilamiera. Le presse possono lavorare sia con stampi di tipo tradizionale che con stampi per imbutitura inversa. Tutte le funzioni sono realizzate con tecnologie innovative o al massimo livello dello stato dell arte e tutti i parametri di stampaggio sono controllati con sistemi retro - azionati. I dati machina possono essere visualizzati e registrati grazie al sistema acquisizione dati interno e scaricati su PC esterno. Tutti i movimenti sono realizzati con sorgenti di potenza indipendenti in modo da realizzare tempi ciclo particolarmente brevi. Infine, la possibilità di flessibilità nella gestione della potenza installata consente di ottenere, a parità di potenza assorbita alla rete, tempi ciclo molto ridotti o, in alternativa, a parità di produttività, un consistente risparmio energetico. Quest ultima caratteristica consente ad Omera di essere, già oggi, protagonista in uno degli aspetti di maggior sviluppo strategico.

10 rifilatrice bordatrice automatica cnc universale ad alta flessibilità Controllo numerico CNC L applicazione del controllo numerico (componentistica Rexroth- Indramat) rappresenta una novità assoluta nel mercato delle macchine rifilatrici - bordatrici. La rifilatrice RA1200 studiata da Omera è azionata interamente da assi comandati da motori brushless. La slitta principale di lavoro è dotata di 4 assi brushless, i movimenti realizzati permettono alla slitta di copiare profili qualsiasi circolari, ovali, poligonali I movimenti della slitta e del mandrino (anch esso azionato da motore brushless) sono sincronizzati dal controllo numerico, la traiettoria degli utensili viene importata da un file di disegno CAD tramite un pogramma CAM semplificato. Grazie a questa soluzione non è più necessaria la camma di copiatura nelle attrezzature portapezzo che diventano quindi più semplici ed economiche. Automazione di carico e scarico La nuova rifilatrice realizzata da Omera è inoltre equipaggiata con trasferitore automatico di carico pezzi e di scarico di pezzi finiti e sfrido di lavorazione. L automazione completa la gamma di soluzioni che Omera propone nel mercato, con l obbiettivo di coprire le esigenze dei clienti a 360. Applicazioni Le applicazioni tipiche del controllo numerico accoppiato ad assi comandati da motore brushless sono le lavorazioni di rifilatura, bordatura, flangiatura di pezzi non circolari. In questo ambito la nuova tecnologia troverà impiego nella lavorazione di rifilatura e flangiatura interna di piani cottura e nella realizzazione di segnali stradali, con lamiera di partenza piana pretranciata. I vantaggi introdotti si evidenzieranno notevolmente nei casi di pezzi di grandi dimensioni, dove le attrezzature portapezzo con camma di copiatura diventerebbero troppo costosi, e nei casi di gamme di produzione molto articolate, grazie a cambi di produzione veloci e, ancora, alla semplificazione delle attrezzature portapezzo. L ulteriore sviluppo dell attuale soluzione realizzata da Omera porta a una ridefinizione del concetto di macchina rifilatrice - bordatrice su diversi livelli: Ampliamento della gamma di lavorazioni eseguibili, completando l attuale stato dell arte con lavorazioni di formatura su geometrie complesse gestite interamente dal controllo numerico; Introduzione di un elevata flessibilità di utilizzo che garantisce, rispetto alla soluzione tradizionale attuale, una riduzione dei tempi di attrezzaggio e settaggio macchina nei tempi di cambio produzione; L utilizzo di motori brushless per l azionamento di tutti i movimenti di lavoro garantisce un abbattimento del fabbisogno energetico rispetto ai tradizionali sistemi di azionamento pneumatici ed idraulici. OMERA presenta la nuova rifilatrice automatica RA 1200 a controllo numerico per la lavorazione di pezzi con profili esterni di diverse geometrie, un innovazione tecnologica che rinnova il concetto di rifilatrice-bordatrice nel mercato mondiale dove OMERA è già leader da più di 50 anni. L innovazione che OMERA propone nel mercato permetterà, grazie al supporto dell elettronica a controllo numerico, di realizzare lavorazioni su geometrie sempre più complesse e, allo stesso tempo, di semplificare le attrezzature specifiche per la lavorazione dei singoli particolari. Il nuovo progetto OMERA porterà anche alla semplificazione delle operazioni di cambio produzione e alla riduzione del fabbisogno energetico per le lavorazioni. OMERA ridefinisce quindi il concetto di macchina rifilatrice bordatrice, proponendo una soluzione tecnologicamente avanzata e con elevata flessibilità per affermarsi ancor più come leader del mercato mondiale. Ordine del mese Pressa oleodinamica modello OPI.T , a doppio effetto, con struttura composita a doppio montante, per operazioni di imbutitura, trafilatura e coniatura. Mercato: BRASILE Caratteristiche: Slitta superiore forza regolabile di lavoro kn forza massima netta in apertura 1100 kn corsa massima 1200 mm luce massima tavola e slitta 1500 mm numero di punti di spinta 3 Cuscino premilamiera inferiore forza regolabile di lavoro kn corsa massima 500 mm numero di punti di spinta 4 Dimensioni dei piani e ingombri tavola 3600 x 1500 mm slitta 3600 x 1500 mm premilamiera 3250 x 1100 mm apertura laterale montanti 1200 mm - h 1500 mm massa complessiva* kg con tavola normale massa complessiva* kg con un moving bolster massa complessiva* kg con due moving bolster

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE www.lvdgroup.com Sheet Metalworking, Our Passion, Your Solution LVD offre macchinari di punzonatura, taglio laser, piegatura e cesoiatura, nonché un software

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni. 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm

Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni. 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm 2 Migliorate l efficienza della vostra macchina utensile La pressione della concorrenza

Dettagli

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45 CUT 20 P CUT 30 P UNA SOLUZIONE COMPLETA PRONTA ALL USO 2 Sommario Highlights Struttura meccanica Sistema filo Generatore e Tecnologia Unità di comando GF AgieCharmilles 4 6 8 12 16 18 CUT 20 P CUT 30

Dettagli

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante trasporto pesante Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante www.brembo.com trasporto pesante L i m p i a n t o f r e n a n t e d i u n v e i c ol o pesante per trasporto d i m e r

Dettagli

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA Mod. 6 Applicazioni dei sistemi di controllo 6.2.1 - Generalità 6.2.2 - Scelta del convertitore di frequenza (Inverter) 6.2.3 - Confronto

Dettagli

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA.

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI /MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. Switzerland PNEUMATICI SU MISURA. Lo sviluppo di uno pneumatico originale /MINI ha inizio già

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA Catalogo Tecnico Aprile 21 L azienda Brevini Fluid Power è stata costituita nel 23 a Reggio Emilia dove mantiene la sua sede centrale. Brevini Fluid Power produce

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48 Motori elettrici in corrente continua dal 1954 Elettropompe oleodinamiche sollevamento e idroguida 1200 modelli diversi da 200W a 50kW MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI

Dettagli

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Ventilconvettori Cassette Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Se potessi avere il comfort ideale con metà dei consumi lo sceglieresti? I ventilconvettori Cassette SkyStar

Dettagli

Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C. Informazione tecnica

Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C. Informazione tecnica Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C Informazione tecnica Indice Caratteristiche 2 Vantaggi dei cuscinetti FAG radiali rigidi a sfere Generation C 2 Tenuta e lubrificazione 2 Temperatura

Dettagli

MACCHINE A CONTROLLO NUMERICO C.N.C.

MACCHINE A CONTROLLO NUMERICO C.N.C. 1 MACCHINE A CONTROLLO NUMERICO C.N.C. Marino prof. Mazzoni Evoluzione delle macchine utensili Quantità di pezzi 10 10 10 10 6 5 4 3 10 2 1 2 1-MACCHINE SPECIALIZZATE 2-MACCHINE TRANSFERT 3-SISTEMI FLESSIBILI

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica).

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica). 3.4. I LIVELLI I livelli sono strumenti a cannocchiale orizzontale, con i quali si realizza una linea di mira orizzontale. Vengono utilizzati per misurare dislivelli con la tecnica di livellazione geometrica

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

< EFFiciEnza senza limiti

< EFFiciEnza senza limiti FORM 200 FORM 400 < Efficienza senza limiti 2 Panoramica Efficienza senza limiti Costruzione meccanica Il dispositivo di comando 2 4 6 Il generatore Autonomia e flessibilità GF AgieCharmilles 10 12 14

Dettagli

Sistem Elettrica Due Automazioni industriali

Sistem Elettrica Due Automazioni industriali Sistemi di collaudo Sistem Elettrica Due Automazioni industriali Un Gruppo che offre risposte mirate per tutti i vostri obiettivi di produzione automatizzata e di collaudo ESPERIENZA, RICERCA, INNOVAZIONE

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

Modal 2 Modulo Analisi modale Modulo per l Analisi della dinamica strutturale.

Modal 2 Modulo Analisi modale Modulo per l Analisi della dinamica strutturale. Modal 2 Modulo Analisi modale Modulo per l Analisi della dinamica strutturale. L analisi modale è un approccio molto efficace al comportamento dinamico delle strutture, alla verifica di modelli di calcolo

Dettagli

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY THE FUTURE IS CLOSER Il primo motore di tutte le nostre attività è la piena consapevolezza che il colore è

Dettagli

Classificazioni dei sistemi di produzione

Classificazioni dei sistemi di produzione Classificazioni dei sistemi di produzione Sistemi di produzione 1 Premessa Sono possibili diverse modalità di classificazione dei sistemi di produzione. Esse dipendono dallo scopo per cui tale classificazione

Dettagli

Analisi termografica su celle litio-ione sottoposte ad esperienze di "second life" Francesco D'Annibale, Francesco Vellucci. Report RdS/PAR2013/191

Analisi termografica su celle litio-ione sottoposte ad esperienze di second life Francesco D'Annibale, Francesco Vellucci. Report RdS/PAR2013/191 Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l energia e lo sviluppo economico sostenibile MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Analisi termografica su celle litio-ione sottoposte ad esperienze di "second

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

Guide a sfere su rotaia

Guide a sfere su rotaia Guide a sfere su rotaia RI 82 202/2003-04 The Drive & Control Company Rexroth Tecnica del movimento lineare Guide a sfere su rotaia Guide a rulli su rotaia Guide lineari con manicotti a sfere Guide a sfere

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01 Ecoenergia Idee da installare La pompa di calore Eco Hot Water TEMP La pompa di calore a basamento Eco Hot

Dettagli

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO LA PRODUTTIVITÀ HA UN NUOVO LOGO ED UNA NUOVA IMMAGINE resentiamo il nuovo logo e il nuovo pay off aziendali in un momento P storico della realtà Laverda, contraddistinto

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

Sede Legale: Via Forche 2/A Castelfranco V.to. (Tv) Sede Amministrativa: Via G. Verdi 6/A 31050 Vedelago ( Tv )

Sede Legale: Via Forche 2/A Castelfranco V.to. (Tv) Sede Amministrativa: Via G. Verdi 6/A 31050 Vedelago ( Tv ) SIVIERA GIREVOLE A RIBALTAMENTO IDRAULICO BREVETTATA TRASPORTABILE CON MULETTO MODELLO S.A.F.-SIV-R-G SIVIERA A RIBALTAMENTO MANUALE MODELLO S.A.F. SIV-R1-R2 1 DESCRIZIONE DELLA SIVIERA Si è sempre pensato

Dettagli

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale I Leader nella Tecnologia dell'agitazione Agitatori ad Entrata Laterale Soluzione completa per Agitatori Laterali Lightnin e' leader mondiale nel campo dell'agitazione. Plenty e' il leader di mercato per

Dettagli

Alimentatori. La soluzione giusta per qualsiasi applicazione.

Alimentatori. La soluzione giusta per qualsiasi applicazione. Alimentatori La soluzione giusta per qualsiasi applicazione. 2-3 Alimentatori BRUDERER Innovazioni di oggi per compiti di domani. La tendenza verso applicazioni sempre più efficienti impone requisiti sempre

Dettagli

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project: serramenti in alluminio ad alte prestazioni Ricche dotazioni tecnologiche e funzionali Eccezionale isolamento termico Massima espressione

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

ISTITUTI TECNICI SETTORE TECNOLOGICO. Indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia

ISTITUTI TECNICI SETTORE TECNOLOGICO. Indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia ISTITUTI TECNICI SETTORE TECNOLOGICO Indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia L indirizzo Meccanica, meccatronica ed energia ha lo scopo di far acquisire allo studente, a conclusione del percorso quinquennale,

Dettagli

Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento

Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento La funzione dei cuscinetti a strisciamento e a rotolamento è quella di interporsi tra organi di macchina in rotazione reciproca. Questi elementi possono essere

Dettagli

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020)

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Enzo De Sanctis Società Italiana di Fisica - Bologna Con questo titolo, all inizio del 2008, la Società Italiana di Fisica (SIF) ha pubblicato un libro

Dettagli

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio «La questione non è ciò che guardate, bensì ciò che vedete.» Henry David Thoreau, scrittore e filosofo statunitense Noi mettiamo in discussione l'esistente. Voi usufruite

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

FONDAMENTI TEORICI DEL MOTORE IN CORRENTE CONTINUA AD ECCITAZIONE INDIPENDENTE. a cura di G. SIMONELLI

FONDAMENTI TEORICI DEL MOTORE IN CORRENTE CONTINUA AD ECCITAZIONE INDIPENDENTE. a cura di G. SIMONELLI FONDAMENTI TEORICI DEL MOTORE IN CORRENTE CONTINUA AD ECCITAZIONE INDIPENDENTE a cura di G. SIMONELLI Nel motore a corrente continua si distinguono un sistema di eccitazione o sistema induttore che è fisicamente

Dettagli

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica Alessandro Clerici Presidente FAST e Presidente Onorario WEC Italia Premessa La popolazione mondiale è ora di 6,7 miliardi

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

AMBRA. Unità di recupero calore con circuito frigorifero integrato

AMBRA. Unità di recupero calore con circuito frigorifero integrato Ventilatori Unità trattamento aria Diffusori Antincendio Veli d aria e prodotti per il riscaldamento Ventilazione per galleria AMBRA Unità di recupero calore con circuito frigorifero integrato Systemair

Dettagli

TIP-ON BLUMOTION. Due funzioni combinate in modo affascinante. www.blum.com

TIP-ON BLUMOTION. Due funzioni combinate in modo affascinante. www.blum.com TIP-ON BLUMOTION Due funzioni combinate in modo affascinante www.blum.com Tecnologia innovativa TIP-ON BLUMOTION unisce i vantaggi del supporto per l apertura meccanico TIP-ON con il collaudato ammortizzatore

Dettagli

OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2014 CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA

OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2014 CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA CRESME RICERCHE SPA OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA Cantiermacchine-ASCOMAC Comamoter-FEDERUNACOMA Ucomesa-ANIMA NELL AMBITO DI FEDERCOSTRUZIONI

Dettagli

Working Process ai vertici della tecnologia

Working Process ai vertici della tecnologia ING.qxd 29-04-2013 15:54 Pagina 24 Working Process ai vertici della tecnologia Un produttore italiano porta ai massimi livelli la tecnologia della lavorazione del serramento. Working Process ci ha abituati

Dettagli

Una garanzia per il futuro.

Una garanzia per il futuro. Pioneering for You Una garanzia per il futuro. Wilo-Stratos GIGA e Wilo Stratos. Informazioni per progettisti di impianti termotecnici 2 ErP e l alta efficienza WILO ITALIA SRL Via G.Di Vittorio, 24 20068

Dettagli

Sistemi di supporto alle decisioni Ing. Valerio Lacagnina

Sistemi di supporto alle decisioni Ing. Valerio Lacagnina Cosa è il DSS L elevato sviluppo dei personal computer, delle reti di calcolatori, dei sistemi database di grandi dimensioni, e la forte espansione di modelli basati sui calcolatori rappresentano gli sviluppi

Dettagli

Detrazione Fiscale e Scambio sul Posto

Detrazione Fiscale e Scambio sul Posto Gentile Cliente, il momento storico della fine del Conto Energia in Italia è arrivato lo scorso 6 luglio ed ha rappresentato un punto di svolta per tutti gli operatori del solare. La tanto discussa grid

Dettagli

Perché un software gestionale?

Perché un software gestionale? Gestionale per stabilimenti balneari Perché un software gestionale? Organizzazione efficiente, aumento della produttività, risparmio di tempo. Basato sulle più avanzate tecnologie del web, può essere installato

Dettagli

La direttiva europea sull eco-design OGNI GIORNO SEMINIAMO TECNOLOGIA PER LA VITA

La direttiva europea sull eco-design OGNI GIORNO SEMINIAMO TECNOLOGIA PER LA VITA La direttiva europea sull eco-design OGNI GIORNO SEMINIAMO TECNOLOGIA PER LA VITA 2020. Ci aspetta un grande obiettivo La direttiva Eco-design. 02 Nel 2005 l Unione Europea ha approvato la nuova direttiva

Dettagli

Seconda Legge DINAMICA: F = ma

Seconda Legge DINAMICA: F = ma Seconda Legge DINAMICA: F = ma (Le grandezze vettoriali sono indicate in grassetto e anche in arancione) Fisica con Elementi di Matematica 1 Unità di misura: Massa m si misura in kg, Accelerazione a si

Dettagli

Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw. Serie BRIO

Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw. Serie BRIO Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw Serie BRIO Approfittate dei vantaggi BALMA Fin dal 1950, BALMA offre il giusto mix di flessibilità ed esperienza per il mercato industriale, professionale e hobbistico

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

NUOVI STRUMENTI OTTICI PER IL CONTROLLO DI LABORATORIO E DI PROCESSO

NUOVI STRUMENTI OTTICI PER IL CONTROLLO DI LABORATORIO E DI PROCESSO NUOVI STRUMENTI OTTICI PER IL CONTROLLO DI LABORATORIO E DI PROCESSO Mariano Paganelli Expert System Solutions S.r.l. L'Expert System Solutions ha recentemente sviluppato nuove tecniche di laboratorio

Dettagli

ADVANCE Easy Moving. Il pellet diventa facile! Il primo SISTEMA COMPLETO per l alimentazione di caldaie a combustibile derivato da biomasse

ADVANCE Easy Moving. Il pellet diventa facile! Il primo SISTEMA COMPLETO per l alimentazione di caldaie a combustibile derivato da biomasse ADVANCE Easy Moving www.advanceeasymoving.com Il pellet diventa facile! Caldaia sempre alimentata... senza pensarci! Il primo SISTEMA COMPLETO per l alimentazione di caldaie a combustibile derivato da

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

Cuscinetti SKF con Solid Oil

Cuscinetti SKF con Solid Oil Cuscinetti SKF con Solid Oil La terza alternativa per la lubrificazione The Power of Knowledge Engineering Cuscinetti SKF con Solid Oil la terza alternativa di lubrificazione Esistono tre metodi per erogare

Dettagli

esame di stato 2014 seconda prova scritta per i licei scientifici di ordinamento

esame di stato 2014 seconda prova scritta per i licei scientifici di ordinamento ARTICOLO Archimede 4 4 esame di stato 4 seconda prova scritta per i licei scientifici di ordinamento Il candidato risolva uno dei due problemi e risponda a 5 quesiti del questionario. PROBLEMA Nella figura

Dettagli

CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese

CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese l unione fa la forza per restituire valore aggiunto alla produzione 1 Il Consorzio Il Consorzio CO.PA.VIT. è nato nel 2008 a partire da un iniziativa

Dettagli

Solo il meglio sotto ogni profilo!

Solo il meglio sotto ogni profilo! Solo il meglio sotto ogni profilo! Perfetto isolamento termico per finestre in alluminio, porte e facciate continue Approfittate degli esperti delle materie plastiche Voi siete specialisti nella produzione

Dettagli

LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto. LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto

LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto. LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto LA PROGETTAZIONE 1 LA PROGETTAZIONE Oggi il raggiungimento di un obiettivo passa per la predisposizione di un progetto. Dal mercato al terzo settore passando per lo Stato: aziende, imprese, organizzazioni,

Dettagli

: il metano ha messo il turbo

: il metano ha messo il turbo Torino, 14 Giugno 2010 Nuovo DOBLO : il metano ha messo il turbo A pochi mesi dal lancio commerciale, Nuovo DOBLO ha già raggiunto la leadership nel segmento delle vetture multi spazio, riscuotendo un

Dettagli

INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE

INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE Ricerca condotta dall Ufficio della Consigliera di Parità sul personale part time dell Ente (luglio dicembre 007) INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

Inserti fresa ad HFC NUOVO

Inserti fresa ad HFC NUOVO Inserti fresa ad HFC NUOVO Sgrossatura ad alto rendimento con frese ad inserti HFC [ 2 ] L applicazione principale del sistema di fresatura HFC è la sgrossatura ad alto rendimento. La gamma di materiali

Dettagli

V90-3,0 MW. Più efficienza per generare più potenza

V90-3,0 MW. Più efficienza per generare più potenza V90-3,0 MW Più efficienza per generare più potenza Innovazioni nella tecnologia delle pale 3 x 44 metri di efficienza operativa Nello sviluppo della turbina V90 abbiamo puntato alla massima efficienza

Dettagli

ISTITUTI PROFESSIONALI

ISTITUTI PROFESSIONALI ISTITUTI PROFESSIONALI Settore Industria e Artigianato Indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica Nell indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica sono confluiti gli indirizzi del previgente ordinamento

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Il gelato artigianale proprio come lo vuoi tu. E tanto altro ancora...

Il gelato artigianale proprio come lo vuoi tu. E tanto altro ancora... Impianti Carpigiani per Artigianale a Norme HACCP Tutte le macchine Carpigiani sono progettate e realizzate per rispettare appieno le norme internazionali di sicurezza ed igiene. Il Gelatiere professionista

Dettagli

COMPLESSO xxxxxxxxxxx

COMPLESSO xxxxxxxxxxx PROVE DI CARICO SU PALI E INDAGINI SIT COMPLESSO xxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx PROVE N 131/132/133/134/135 /FI 8, 9, 10, 11 Giugno 2009 Committente: Direttore Lavori: Relatore: xxxxxxxxxxxxxxxx

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

Dal kw risorse per la competitività

Dal kw risorse per la competitività Dal kw risorse per la competitività Soluzioni di efficienza e ottimizzazione energetica dalla PMI alla grande impresa Salvatore Pinto AD Presidente Axpo Italia SpA Axpo Italia SpA Da fornitore a partner

Dettagli

METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC

METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC Riferimento al linguaggio di programmazione STANDARD ISO 6983 con integrazioni specifiche per il Controllo FANUC M21. RG - Settembre 2008

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

di Francesco Verbaro 1

di Francesco Verbaro 1 IL LAVORO PUBBLICO TRA PROCESSI DI RIORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE PARTE II - CAPITOLO 1 I L L A V O R O P U B B L I C O T R A P R O C E S S I D I R I O R G A N I Z Z A Z I O N E E I N N O V A Z I O N E

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria

LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria Quale frequenza di lavoro scegliere Geometria del pezzo da trattare e sue caratteristiche elettromagnetiche

Dettagli

IIl lavaggio industriale è una fase del

IIl lavaggio industriale è una fase del VETRINA brevetto depositato in data 23/11/89. La SAT era una macchina particolarmente innovativa: alle estremità di una raggiera, dei pallet fungevano da porta pezzi; ruotava la raggiera e ruotavano i

Dettagli

una forza creativa si fonda anche sulla capacit di condividere valori e traguardi.

una forza creativa si fonda anche sulla capacit di condividere valori e traguardi. la forza di un idea una forza creativa si fonda anche sulla capacit di condividere valori e traguardi. una forza creativa Comer Group, da gruppo di aziende operanti nel settore della trasmissione di potenza,

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL SAP Customer Success Story Prodotti Industriali Raffineria Metalli Capra Raffineria Metalli Capra. Utilizzata con concessione dell autore. Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL Partner

Dettagli

TECNOLOGIA AD INDUZIONE

TECNOLOGIA AD INDUZIONE TECNOLOGIA AD INDUZIONE NELLA SUA FORMA PIÙ RAFFINATA Standalone Induction Appliance Ergonomia Potenza Design I convincenti vantaggi della tecnologia a induzione di MENU SYSTEM non sono mai stati così

Dettagli

OGGETTO: PAROS GREEN. Vi indichiamo le principali caratteristiche tecniche:

OGGETTO: PAROS GREEN. Vi indichiamo le principali caratteristiche tecniche: OGGETTO: Egregi, a breve verrà commercializzata una nuova gamma di caldaie a condensazione, chiamata Paros Green, che andranno a integrare il catalogo listino attualmente in vigore. Viene fornita in tre

Dettagli

Montaggio su tetto piano

Montaggio su tetto piano Montaggio su tetto piano Avvertenze generali Con la crescente diffusione dei sistemi fotovoltaici, oltre a dimensioni elettriche, durata, tempi di garanzia ecc., anche i dettagli di montaggio assumono

Dettagli

NOTE METODOLOGICHE PRINCIPALI MARGINI ECONOMICI - SOCIETA INDUSTRIALI, COMMERCIALI E PLURIENNALI

NOTE METODOLOGICHE PRINCIPALI MARGINI ECONOMICI - SOCIETA INDUSTRIALI, COMMERCIALI E PLURIENNALI NOTE METODOLOGICHE PRINCIPALI MARGINI ECONOMICI - SOCIETA INDUSTRIALI, COMMERCIALI E PLURIENNALI Valore aggiunto Valore della produzione - Consumi di materie - Spese generali + Accantonamenti Mol (Valore

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10)

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN Costruire il futuro Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) 1 indice Obiettivi dell Unione Europea 04 La direttiva nel contesto della certificazione CE 05

Dettagli

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE > MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE WorkNC V21 multicore 64 bits : Benefici di WorkNC Aumento generale della produttività, grazie alle nuove tecnologie multi-core, 64 bit e Windows 7 Calcolo di

Dettagli

CNC. Linguaggio ProGTL3. (Ref. 1308)

CNC. Linguaggio ProGTL3. (Ref. 1308) CNC 8065 Linguaggio ProGTL3 (Ref. 1308) SICUREZZA DELLA MACCHINA È responsabilità del costruttore della macchina che le sicurezze della stessa siano abilitate, allo scopo di evitare infortuni alle persone

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli