Giovanni Panzera Notaio in Bologna. TARIFFA NOTARILE aggiornata al 1 gennaio 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Giovanni Panzera Notaio in Bologna. TARIFFA NOTARILE aggiornata al 1 gennaio 2014"

Transcript

1 Giovanni Panzera Notaio in Bologna Via Garibaldi, Bologna ufficio atti tel fax cassa cambiali tel fax PEC: Web TARIFFA NOTARILE aggiornata al 1 gennaio 2014

2 INFORMAZIONI GENERALI All importo dell onorario di cui alle tabelle che seguono va aggiunta l IVA con l aliquota vigente per legge (attualmente 22%) ATTI IMMOBILIARI (vendite-donazioni-permute-divisioni) - il costo delle visure è indicato forfettariamente; è suscettibile di variazione in relazione alla difficoltà delle indagini - sono escluse le imposte (registro-ipotecaria-catastale) che vanno calcolate con le aliquote di legge: 1) sul valore dichiarato in atto 2) sul valore catastale aggiornato con i coefficienti catastali se trattasi di cd. vendita prezzo-valore; (in tal caso, indipendentemente dal prezzo indicato, l acquirente chiede in atto la tassazione sul valore catastale) - nel caso in cui venditore sia Società, è esclusa l IVA dovuta con le aliquote di legge (4% prima casa 10% altri casi) alla Società venditrice, che va calcolata sempre sul prezzo dichiarato in atto MUTUI FONDIARI - è esclusa l imposta sostitutiva DPR 601 (che viene trattenuta dalla Banca dall importo del mutuo per versarla all erario) nella misura dello 0,25% dell importo del mutuo (se prima casa) o 2% (se seconda casa) - il valore dell atto è costituito dall importo dell ipoteca, che in genere è il doppio dell importo del mutuo - nel caso di mutuo contestuale all acquisto, il costo delle visure è relativo all aggiornamento delle visure effettuate per la compravendita necessarie per la redazione della relazione notarile definitiva da consegnare alla Banca circa venti giorni dopo la stipula del mutuo - se trattasi di mutuo non contestuale alla vendita il costo delle visure è di circa Euro 100,00 (suscettibile di variazione in relazione alla difficoltà delle indagini) CANCELLAZIONI IPOTECHE - nel caso di ipoteche iscritte a garanzia di mutui (DPR 601/73), l atto è esente da imposte (si pagano solo Euro 35,00 per l annotamento) - nel caso di ipoteche giudiziali nascenti da decreti ingiuntivi, si pagano le seguenti imposte: - imposta di registro fissa: Euro 200,00 - bollo forfettario: Euro 155,00 imposta ipotecaria: 0,50% (sull importo dell ipoteca) COSTITUZIONI DI SOCIETA - il valore dell atto è costituito dal capitale sociale per le società di persone (SNC-SAS) non c è minimo di legge per le società di capitali (SRL-SPA) il capitale minimo è: per le SRL per le SPA VENDITE DI AZIENDE - l imposta di registro del 3% va calcolata sul valore della vendita (compreso l avviamento commerciale) - il bollo da versare al Registro Imprese (unitamente ai diritti di Euro 30,00) indicato nella tabella in Euro 59,00 prevedendo che venditore dell azienda sia una Società di persone) è variabile nell importo a seconda del soggetto venditore: Euro 17,50 se Ditta individuale - Euro 59,00 se Società di persone - Euro 65,00 se Società di Capitali AFFITTI DI AZIENDA - il valore dell atto è costituito dal canone di locazione annuo moltiplicato per gli anni di durata convenuta - bollo da versare al Registro Imprese (come nelle vendite di aziende) 2

3 DICHIARAZIONI DI SUCCESSIONE - il costo delle visure è indicato forfettariamente; è suscettibile di variazione in relazione alla quantità di immobili - sono escluse le imposte che vanno pagate prima della presentazione della dichiarazione con versamento in Banca (mod F23) Imposta di successione: esente per successione tra parenti in linea retta fino a ,00 Imposta ipotecaria: 2% (oppure fissa 200,00 se l erede chiede i benefici della prima casa) Imposta catastale: 1% (oppure fissa 200,00 se l erede chiede i benefici della prima casa) IMPOSTE PER ATTI IMMOBILIARI (vendite-donazioni-permute-divisioni) tipo atto registro ipotecaria catastale bollo trascrizione vendite 1 casa 2% 50,00 50,00 vendite seconda casa 9% 50,00 50,00 vendite beni vincolati 9% 50,00 50,00 vendite soggette ad IVA 200,00 200,00 200,00 230,00 90,00 vendite terreni agricoli (senza benefici) 12% 50,00 50,00 vendite terreni edificatori 9% 50,00 50,00 donazioni esente 2% 1% 230,00 90,00 donazioni 1 casa esente 200,00 200,00 230,00 90,00 divisioni 1% 200,00 200,00 230,00 90,00 IMPOSTE PER ATTI SOCIETARI tipo atto registro bollo registro imprese registro imprese (deposito) (1^ iscrizione) società persone (costituzione) 200,00 156,00 90,00 200,00 società persone (modifica) 200,00 156,00 90,00 società persone (scioglimento) 200,00 156,00 90,00 società capitali (costituzione) 200,00 156,00 90,00 200,00 società capitali (modifica) 200,00 156,00 90,00 società capitali (scioglimento) 200,00 156,00 90,00 trasferimento quote SRL 200,00 15,00 90,00 azienda affitto 200,00 45,00 30,00 azienda vendita 3% 45,00 30,00 cooperative-consorzi esente esente 130,00 93,00 3

4 IMPOSTA DI REGISTRO (note alla tariffa) Per usufruire delle agevolazioni prima casa l'acquirente deve dichiarare in atto: - di avere la propria residenza nel Comune ove è ubicato l'immobile acquistato ovvero di voler stabilire la propria residenza nel Comune entro diciotto mesi dalla data dell'atto di acquisto, ovvero di svolgere la propria attività nel Comune (le agevolazioni sono estese anche a cittadini italiani che risiedono all'estero che acquistano l'immobile come prima casa sul territorio italiano o di cittadini italiani che lavorano all'estero per immobili siti nel luogo ove ha sede o esercita l'attività il soggetto da cui dipendono) - di non essere titolare esclusivo (né in comunione col proprio coniuge) dei diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione di altra casa di abitazione nel territorio del Comune ove è ubicato l immobile acquistato - di non essere titolare, neppure per quote (e neppure in regime di comunione legale col coniuge) su tutto il territorio nazionale dei diritti di proprietà, usufrutto, uso, abitazione e nuda proprietà su altra casa di abitazione acquistata con le agevolazioni disposte dalle norme richiamate dall art. 1 nota II bis Tariffa Parte I allegata al DPR 131/1986 (prima casa). N.B.: le agevolazioni prima casa si estendono alle pertinenze (anche se acquistate con atto separato) ma limitatamente ad una sola unità C/6 (autorimessa, posto auto) e a una sola unità C/2 (cantina, deposito) l'iva va corrisposta all'impresa cedente (4% per l'acquisto prima casa di abitazione, 10% per l'acquisto di abitazioni non di lusso e no prima casa, 10% per unità non abitative in fabbricati con i requisiti della cd. legge Tupini (più del 50% a destinazione abitativa meno del 25% a negozi) e 20% per tutti gli altri beni, edifici, comprese abitazioni di lusso e/o terreni edificabili). DETRAZIONE DI IMPOSTA (art 7 Legge 23 dicembre 1998 n. 448) 1. Ai contribuenti che provvedono ad acquisire a qualsiasi titolo entro un anno dall'alienazione dell'immobile per il quale si è fruito dell'aliquota agevolata prevista ai fini dell'imposta di registro e dell'iva per la prima casa un'altra casa di abitazione non di lusso in presenza delle condizioni di cui alla nota II bis all'art 1 della tariffa parte I allegata al testo unico delle disposizioni concernenti l'imposta di registro approvato con DPR 26 aprile 1986 n. 131 è attribuito un credito d'imposta fino a concorrenza dell'imposta di registro o dell'iva corrisposta in relazione al precedente acquisto agevolato. L'ammontare del credito non può essere superiore in ogni caso all'imposta di registro o all'iva dovuta per l'acquisto agevolato della nuova casa di abitazione non di lusso. L'agevolazione si applica a tutti gli acquisti intervenuti successivamente alla data di entrata in vigore della presente legge, indipendentemente dalla data del primo acquisto. 2. Il credito d'imposta di cui al comma 1 può essere portato in diminuzione dall'imposta di registro dovuta sull'atto di acquisto agevolato che lo determina ovvero per l'intero importo dalle imposte di registro, ipotecaria, catastale sulle successioni e donazioni dovute sugli atti e sulle denunce presentati dopo la data di acquisizione del credito, ovvero può essere utilizzato in diminuzione delle imposte sui redditi delle persone fisiche dovute in base alla dichiarazione da presentare successivamente alla data del nuovo acquisto; può altresì essere utilizzato in compensazione ai sensi del decreto legislativo 9 luglio 1997 n Il credito d'imposta in ogni caso non dà luogo a rimborsi. 4

5 ACQUISTO DA PRIVATO (benefici prima casa) registro ipotecaria catastale bollo trascriz visure ,00 2% 50,00 50,00 100, , ,00 2% 50,00 50,00 100, , ,00 2% 50,00 50,00 100, , ,00 2% 50,00 50,00 100, , ,00 2% 50,00 50,00 100, , ,00 2% 50,00 50,00 100, , ,00 2% 50,00 50,00 100, , ,00 2% 50,00 50,00 100, , ,00 2% 50,00 50,00 100, , ,00 2% 50,00 50,00 100, , ,00 2% 50,00 50,00 100, , ,00 2% 50,00 50,00 100, ,00 ACQUISTO DA PRIVATO (senza benefici) registro ipotecaria catastale bollo trascriz visure ,00 9% 50,00 50,00 100, , ,00 9% 50,00 50,00 100, , ,00 9% 50,00 50,00 100, , ,00 9% 50,00 50,00 100, , ,00 9% 50,00 50,00 100, , ,00 9% 50,00 50,00 100, , ,00 9% 50,00 50,00 100, , ,00 9% 50,00 50,00 100, , ,00 9% 50,00 50,00 100, , ,00 9% 50,00 50,00 100, , ,00 9% 50,00 50,00 100, , ,00 9% 50,00 50,00 100, ,00 5

6 ACQUISTO DA SOCIETA DI COSTRUZIONI (soggetto ad IVA) registro ipotecaria catastale bollo trascriz visure ,00 200,00 200,00 200,00 230,00 90,00 100, , ,00 200,00 200,00 200,00 230,00 90,00 100, , ,00 200,00 200,00 200,00 230,00 90,00 100, , ,00 200,00 200,00 200,00 230,00 90,00 100, , ,00 200,00 200,00 200,00 230,00 90,00 100, , ,00 200,00 200,00 200,00 230,00 90,00 100, , ,00 200,00 200,00 200,00 230,00 90,00 100, , ,00 200,00 200,00 200,00 230,00 90,00 100, , ,00 200,00 200,00 200,00 230,00 90,00 100, , ,00 200,00 200,00 200,00 230,00 90,00 100, , ,00 200,00 200,00 200,00 230,00 90,00 100, , ,00 200,00 200,00 200,00 230,00 90,00 100, ,00 MUTUI CONTESTUALI ALL ACQUISTO registro ipotecaria catastale bollo iscriz visure ,00 esente esente esente esente 35,00 45,00 800, ,00 esente esente esente esente 35,00 45, , ,00 esente esente esente esente 35,00 45, , ,00 esente esente esente esente 35,00 45, , ,00 esente esente esente esente 35,00 45, , ,00 esente esente esente esente 35,00 45, , ,00 esente esente esente esente 35,00 45, , ,00 esente esente esente esente 35,00 45, , ,00 esente esente esente esente 35,00 45, , ,00 esente esente esente esente 35,00 45, , ,00 esente esente esente esente 35,00 45, , ,00 esente esente esente esente 35,00 45, ,00 6

7 CANCELLAZIONI IPOTECHE DPR 601/73 registro ipotecaria catastale bollo annot visure ,00 esente esente esente esente 35,00 25,00 500, ,00 esente esente esente esente 35,00 25,00 500, ,00 esente esente esente esente 35,00 25,00 500, ,00 esente esente esente esente 35,00 25,00 750, ,00 esente esente esente esente 35,00 25,00 750, ,00 esente esente esente esente 35,00 25,00 750, ,00 esente esente esente esente 35,00 25, , ,00 esente esente esente esente 35,00 25, , ,00 esente esente esente esente 35,00 25, , ,00 esente esente esente esente 35,00 25, , ,00 esente esente esente esente 35,00 25, , ,00 esente esente esente esente 35,00 25, ,00 SURROGA-RINEGOZIAZIONE-RELAZIONI NOTARILI solo onorari (escluse spese) valore (fino a) surroga senza relazione surroga con relazione rinegoziazione mutui relazioni esecuzioni ,00 500,00 800,00 500,00 900, ,00 700, ,00 500, , ,00 800, ,00 500, , ,00 900, ,00 500, , , , ,00 500, , , , ,00 500, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,00 7

8 COSTITUZIONE SOCIETA DI PERSONE (SNC-SAS) registro bollo reg imprese 1 iscrizione ,00 200,00 156,00 90,00 200,00 800, ,00 200,00 156,00 90,00 200, , ,00 200,00 156,00 90,00 200, , ,00 200,00 156,00 90,00 200, , ,00 200,00 156,00 90,00 200, , ,00 200,00 156,00 90,00 200, , ,00 200,00 156,00 90,00 200, , ,00 200,00 156,00 90,00 200, , ,00 200,00 156,00 90,00 200, , ,00 200,00 156,00 90,00 200, , ,00 200,00 156,00 90,00 200, , ,00 200,00 156,00 90,00 200, ,00 COSTITUZIONE SOCIETA DI CAPITALI (SRL-SPA) registro bollo reg imp 1 iscrizione ,00 200,00 156,00 90,00 200, , ,00 200,00 156,00 90,00 200, , ,00 200,00 156,00 90,00 200, , ,00 200,00 156,00 90,00 200, , ,00 200,00 156,00 90,00 200, , ,00 200,00 156,00 90,00 200, , ,00 200,00 156,00 90,00 200, , ,00 200,00 156,00 90,00 200, , ,00 200,00 156,00 90,00 200, , ,00 200,00 156,00 90,00 200, , ,00 200,00 156,00 90,00 200, , ,00 200,00 156,00 90,00 200, ,00 8

9 MODIFICHE SOCIETA DI PERSONE (SNC-SAS) registro bollo reg imprese visure ,00 200,00 156,00 90,00 30,00 800, ,00 200,00 156,00 90,00 30, , ,00 200,00 156,00 90,00 30, , ,00 200,00 156,00 90,00 30, , ,00 200,00 156,00 90,00 30, , ,00 200,00 156,00 90,00 30, , ,00 200,00 156,00 90,00 30, , ,00 200,00 156,00 90,00 30, , ,00 200,00 156,00 90,00 30, , ,00 200,00 156,00 90,00 30, , ,00 200,00 156,00 90,00 30, , ,00 200,00 156,00 90,00 30, ,00 VERBALI ASSEMBLEE SOCIETA DI CAPITALI (SRL-SPA) registro bollo reg imprese visure ,00 200,00 156,00 90,00 30, , ,00 200,00 156,00 90,00 30, , ,00 200,00 156,00 90,00 30, , ,00 200,00 156,00 90,00 30, , ,00 200,00 156,00 90,00 30, , ,00 200,00 156,00 90,00 30, , ,00 200,00 156,00 90,00 30, , ,00 200,00 156,00 90,00 30, , ,00 200,00 156,00 90,00 30, , ,00 200,00 156,00 90,00 30, , ,00 200,00 156,00 90,00 30, , ,00 200,00 156,00 90,00 30, ,00 9

10 VENDITE DI AZIENDE registro bollo reg imprese visure ,00 3% 45,00 95,00 30,00 800, ,00 3% 45,00 95,00 30, , ,00 3% 45,00 95,00 30, , ,00 3% 45,00 95,00 30, , ,00 3% 45,00 95,00 30, , ,00 3% 45,00 95,00 30, , ,00 3% 45,00 95,00 30, , ,00 3% 45,00 95,00 30, , ,00 3% 45,00 95,00 30, , ,00 3% 45,00 95,00 30, , ,00 3% 45,00 95,00 30, , ,00 3% 45,00 95,00 30, ,00 AFFITTI DI AZIENDE (soggetto ad IVA) registro bollo reg imprese visure ,00 200,00 45,00 95,00 30,00 800, ,00 200,00 45,00 95,00 30, , ,00 200,00 45,00 95,00 30, , ,00 200,00 45,00 95,00 30, , ,00 200,00 45,00 95,00 30, , ,00 200,00 45,00 95,00 30, , ,00 200,00 45,00 95,00 30, , ,00 200,00 45,00 95,00 30, , ,00 200,00 45,00 95,00 30, , ,00 200,00 45,00 95,00 30, , ,00 200,00 45,00 95,00 30, , ,00 200,00 45,00 95,00 30, ,00 10

11 TRASFERIMENTI QUOTE DI SRL (NB si pagano tante imposte di registro fisse da Euro 200,00 quante sono le cessioni) registro bollo reg imprese visure ,00 200,00 15,00 155,00 30,00 800, ,00 200,00 15,00 155,00 30, , ,00 200,00 15,00 155,00 30, , ,00 200,00 15,00 155,00 30, , ,00 200,00 15,00 155,00 30, , ,00 200,00 15,00 155,00 30, , ,00 200,00 15,00 155,00 30, , ,00 200,00 15,00 155,00 30, , ,00 200,00 15,00 155,00 30, , ,00 200,00 15,00 155,00 30, , ,00 200,00 15,00 155,00 30, , ,00 200,00 15,00 155,00 30, ,00 DICHIARAZIONI DI SUCCESSIONE (coniuge-figli-nipoti-genitori) successione ipotecaria catastale visure ,00 esente 2% 1% 100,00 800, ,00 esente 2% 1% 100, , ,00 esente 2% 1% 100, , ,00 esente 2% 1% 100, , ,00 esente 2% 1% 100, , ,00 esente 2% 1% 100, , ,00 esente 2% 1% 100, , ,00 esente 2% 1% 100, , ,00 esente 2% 1% 100, , ,00 4% 2% 1% 100, , ,00 4% 2% 1% 100, , ,00 4% 2% 1% 100, ,00 11

12 ATTI AD ONORARIO FISSO tipo atto registro bollo trascriz altre onorario procure procura speciale rilasciata (non registrata) 16,00 120,00 procura speciale o generale registrata 200,00 30,00 400,00 atto notorio 200,00 45,00 400,00 atti vari associazione temporanea imprese 200,00 45,00 500,00 deposito documento (verbale) 200,00 45,00 500,00 atto d obbligo (con trascrizione) 200,00 155,00 203,00 800,00 convenzione urbanistica (con trascrizione) 200,00 155,00 203, ,00 atti famiglia impresa familiare 200,00 45,00 400,00 separazione beni 200,00 45,00 400,00 separazione beni (con trascrizione) 200,00 155,00 203,00 800,00 fondo patrimoniale (con trascrizione) 200,00 155,00 203,00 800,00 atti mortis causa testamento pubblico 600,00 pubblicazione testamento 200,00 45,00 100,00 800,00 pubblicazione testamento (con trascrizione) 200,00 155,00 203,00 90, ,00 accettazione eredità (con trascrizione) 200,00 155,00 203,00 800,00 accettazione eredità (con beneficio) 200,00 155,00 203,00 110, ,00 rinunzia eredità 200,00 45,00 50,00 500,00 trascrizione accettazione tacita eredità 203,00 250,00 atti minori autentica firma foto - copia documento 50,00 dichiarazione sostitutiva notorietà 50,00 vidimazioni libri fino a 100 fogli 50,00 estratti autentici da libri sociali 50,00 12

AGEVOLAZIONI. Sommario: 1) Agevolazioni prima casa in sede di. acquisto a titolo oneroso; B) Per i trasferimenti

AGEVOLAZIONI. Sommario: 1) Agevolazioni prima casa in sede di. acquisto a titolo oneroso; B) Per i trasferimenti AGEVOLAZIONI Sommario: 1) Agevolazioni prima casa in sede di acquisto a titolo oneroso; B) Per i trasferimenti soggetti ad Imposta sul Valore Aggiunto; imposte ipotecarie e catastali in caso di agevolazioni

Dettagli

La base imponibile ai fini dell'imposta di registro e dell'iva

La base imponibile ai fini dell'imposta di registro e dell'iva In caso di acquisto di un immobile si applicano l'imposta di registro o alternativamente l'iva (a seconda del venditore) e le imposte ipotecaria e catastale. Quando il venditore è un soggetto Iva che opera

Dettagli

III. QUANDO SI ACQUISTA CASA

III. QUANDO SI ACQUISTA CASA III. QUANDO SI ACQUISTA CASA Quando si compra casa le imposte da pagare indicato nell'atto, provvede alla rettifica e sono diverse (registro o Iva) a seconda che il alla liquidazione della maggiore imposta

Dettagli

AGEVOLAZIONI FISCALI ACQUISTO PRIMA CASA

AGEVOLAZIONI FISCALI ACQUISTO PRIMA CASA AGEVOLAZIONI FISCALI ACQUISTO PRIMA CASA Da "Guida fiscale alla compravendita della casa" dell'agenzia delle entrate. Aggiornata con la Finanziaria 2007. Quando si acquista la prima casa si può godere

Dettagli

Imposte di registro, ipotecaria, catastale e di bollo, tasse ipotecarie, tributi catastali

Imposte di registro, ipotecaria, catastale e di bollo, tasse ipotecarie, tributi catastali di registro, ipotecaria, catastale e di bollo, tasse ipotecarie, tributi catastali dal 1 gennaio 2014 Le nuove disposizioni sono contenute nell art. 10, D.lgs. 14 marzo 2011, n. 23, come modificato dal

Dettagli

AGEVOLAZIONI PRIMA CASA

AGEVOLAZIONI PRIMA CASA AGEVOLAZIONI PRIMA CASA (Norme a aliquote nel tempo) 1) NORMATIVA IN VIGORE: 1A) Trasferimenti a titolo oneroso 1B) Trasferimenti a titolo gratuito 2) TRASFERIMENTI A TITOLO ONEROSO EVOLUZIONE NORMATIVA

Dettagli

IL COSTO DI UN ATTO NOTARILE (Fonte: Consiglio Nazionale del Notariato)

IL COSTO DI UN ATTO NOTARILE (Fonte: Consiglio Nazionale del Notariato) IL COSTO DI UN ATTO NOTARILE (Fonte: Consiglio Nazionale del Notariato) Acquistare la casa: quanto costa il notaio? Le tabelle qui pubblicate riportano di massima i compensi dovuti al notaio per gli atti

Dettagli

ACQUISTO DI BENI IMMOBILI P R E V E N T I V O S P E S E DI ACQUISTO E DI ACCENSIONE M U T U O

ACQUISTO DI BENI IMMOBILI P R E V E N T I V O S P E S E DI ACQUISTO E DI ACCENSIONE M U T U O ACQUISTO DI BENI IMMOBILI P R E V E N T I V O S P E S E DI ACQUISTO E DI ACCENSIONE M U T U O Elaborazione Coordinamento a cura di Alberto Zamberletti e Armando Barsotti SPESE ED ADEMPIMENTI NELLA COMPRA-VENDITA

Dettagli

Circolare N. 79 del 27 Maggio 2015

Circolare N. 79 del 27 Maggio 2015 Circolare N. 79 del 27 Maggio 2015 Bonus prima casa: i chiarimenti sul riacquisto Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che l Agenzia delle Entrate, con la circolare n.17/e del 24.04.2015,

Dettagli

STUDIO NOTARILE LAURORA E CORDELLI Giacomo Laurora Maria Cristina Cordelli Piazza Bologna n. 2 - ROMA COMPRAVENDITA

STUDIO NOTARILE LAURORA E CORDELLI Giacomo Laurora Maria Cristina Cordelli Piazza Bologna n. 2 - ROMA COMPRAVENDITA STUDIO NOTARILE LAURORA E CORDELLI Giacomo Laurora Maria Cristina Cordelli Piazza Bologna n. 2 - ROMA tel. 0645674350 - fax 0645437268 glaurora@notariato.it - mcordelli@notariato.it www.studiolauroraecordelli.it

Dettagli

L ACQUISTO DELLA PRIMA CASA

L ACQUISTO DELLA PRIMA CASA AGENZIA IMMOBILIARE LUNIGIANA 2000 Via Apua 24-26, AULLA (MS) Tel 0187.421400 Fax 0187.424684 Cell 335.5383266 335.1321250 E-mail: lunigiana2000@lunigiana.it Web: www.lunigiana2000.it www.lunigiana2000.com

Dettagli

Acquisto casa: l attività del notaio pagina 2. Acquisto casa: tutti i costi pagina 3-4. Tabella riassuntiva dei costi pagina 5

Acquisto casa: l attività del notaio pagina 2. Acquisto casa: tutti i costi pagina 3-4. Tabella riassuntiva dei costi pagina 5 Acquisto casa: l attività del notaio pagina 2 Acquisto casa: tutti i costi pagina 3-4 Tabella riassuntiva dei costi pagina 5 1 ACQUISTO CASA: L ATTIVITA DEL NOTAIO L'attività notarile non si esaurisce

Dettagli

AGEVOLAZIONI FISCALI 2014 cosa cambia e cosa resta invariato

AGEVOLAZIONI FISCALI 2014 cosa cambia e cosa resta invariato STUDIO NOTARILE GIANLUCA CESARE PLATANIA Via dei Partigiani 5 - Bergamo Tel. 035 235001 - Fax 035 235868 www.notaioplatania.it email: gplatania@notariato.it AGEVOLAZIONI FISCALI 2014 cosa cambia e cosa

Dettagli

Circolare N.179 del 6 Dicembre 2013

Circolare N.179 del 6 Dicembre 2013 Circolare N.179 del 6 Dicembre 2013 Cessione di immobili. La disciplina fiscale dell acquisto, della vendita, gli oneri e le agevolazioni fiscali Gentile cliente, desideriamo informarla che l Agenzia delle

Dettagli

LE AGEVOLAZIONI PER L ACQUISTO DELLA PRIMA CASA

LE AGEVOLAZIONI PER L ACQUISTO DELLA PRIMA CASA LE AGEVOLAZIONI PER L ACQUISTO DELLA PRIMA CASA a cura di Luca De Marco Dottore commercialista Revisore contabile Milano, Via Podgora, 4 Saronno, Via Garibaldi, 19 PREMESSA Verranno di seguito illustrate

Dettagli

LE AGEVOLAZIONI PER L ACQUISTO DELLA PRIMA CASA E DELLE PERTINENZE

LE AGEVOLAZIONI PER L ACQUISTO DELLA PRIMA CASA E DELLE PERTINENZE LE AGEVOLAZIONI PER L ACQUISTO DELLA PRIMA CASA E DELLE PERTINENZE Chi acquista la prima casa da un privato (o comunque da un soggetto diverso dall'impresa costruttrice) paga l imposta di registro del

Dettagli

AIMAR INTERMEDIAZIONI IMMOBILIARI

AIMAR INTERMEDIAZIONI IMMOBILIARI Chi è l'agente Immobiliare? L'Agente immobiliare è colui che intermedia una transazione per la vendita o la locazione di un bene immobile deve essere iscritto nell'apposito ruolo dei mediatori tenuto presso

Dettagli

Tariffa PARTE PRIMA Atti soggetti a registrazione in termine fisso

Tariffa PARTE PRIMA Atti soggetti a registrazione in termine fisso D.P.R. 26 aprile 1986, n. 131: Approvazione del Testo unico delle disposizioni concernenti l'imposta di registro. (Gazzetta Ufficiale n. 99 del 30 aprile 1986 Supplemento Ordinario) Tariffa PARTE PRIMA

Dettagli

CREDITO D IMPOSTA PER IL RIACQUISTO DELLA PRIMA CASA

CREDITO D IMPOSTA PER IL RIACQUISTO DELLA PRIMA CASA OGGETTO CREDITO D IMPOSTA PER IL RIACQUISTO DELLA PRIMA CASA RIFERIMENTI ART. 7 L. N. 448/1998 CM 19/2001; CIRCOLARE aggiornata alle norme sino al 18/10/2010 Sintesi: il credito d imposta per il riacquisto

Dettagli

PER PROCEDERE ALLA TRASCRIZIONE TACITA DELL EREDITA occorre esibire:

PER PROCEDERE ALLA TRASCRIZIONE TACITA DELL EREDITA occorre esibire: I DOCUMENTI NECESSARI PER IL TRASFERIMENTO DEGLI IMMOBILI A) FABBRICATI Il venditore deve, una volta perfezionato l accordo col futuro acquirente, consegnare allo stesso tutti i documenti attestanti i

Dettagli

Annarita Zingaropoli NOTAIO

Annarita Zingaropoli NOTAIO ATTI IMMOBILIARI - Contratti preliminari (compromessi) - Compravendite - Permute - Donazioni - Divisioni - Costituzioni, cessioni, rinunce, affrancazione di diritti reali immobiliari (usufrutto, uso, abitazione,

Dettagli

LA LEGGE E IL CITTADINO. Notaio Alessandro Nazari

LA LEGGE E IL CITTADINO. Notaio Alessandro Nazari 28 novembre 2013 LA LEGGE E IL CITTADINO Notaio Alessandro Nazari ALIENAZIONE DI TERRENI E DI IMMOBILI ABITATIVI E STRUMENTALI Al fine di individuare in modo specifico l oggetto degli atti di alienazione

Dettagli

TASSAZIONE E AGEVOLAZIONI SULLA PRIMA CASA: NOVITÀ 2016

TASSAZIONE E AGEVOLAZIONI SULLA PRIMA CASA: NOVITÀ 2016 STUDIO PASSARELLI Rag. Adriano Commercialista - Revisore Contabile Tributi Lavoro - Società Circolare informativa per la clientela TASSAZIONE E AGEVOLAZIONI SULLA PRIMA CASA: NOVITÀ 2016 In questa Circolare

Dettagli

Differenza tra prima casa e abitazione principale

Differenza tra prima casa e abitazione principale Differenza tra prima casa e abitazione principale Qual è la differenza tra prima casa e abitazione principale? In questo articolo mettiamo in luce le reali differenze tra due concetti spesso confusi. Molto

Dettagli

Agenzia delle Entrate, circolare 7 maggio 2001, n. 44/E, Imposta sulle successioni e sulle donazioni - Legge 21 novembre 2000, n. 342, articolo 69.

Agenzia delle Entrate, circolare 7 maggio 2001, n. 44/E, Imposta sulle successioni e sulle donazioni - Legge 21 novembre 2000, n. 342, articolo 69. Agenzia delle Entrate, circolare 7 maggio 2001, n. 44/E, Imposta sulle successioni e sulle donazioni - Legge 21 novembre 2000, n. 342, articolo 69. Premessa L'articolo 69 della legge 21 novembre 2000,

Dettagli

INDICE n.9 Novembre 2013

INDICE n.9 Novembre 2013 INDICE n.9 Novembre 2013 1 PREMESSA...2 2 NOVITA' GIA' INTRODOTTE DAL D.LGS. 23/2011...2 Requisiti prima casa... 2 Regime IVA... 3 Tabelle riepilogative per tipologia di atto... 4 Trasferimento immobili

Dettagli

Guida all acquisto della casa

Guida all acquisto della casa Comprare casa senza sorprese Guida all acquisto della casa Gli aspetti fiscali I documenti da controllare I passi da compiere A cura di Roberto Spalti Introduzione Prima di acquistare Il contratto preliminare

Dettagli

TASSAZIONE IMPOSTE INDIRETTE PRINCIPALI ATTI NOTARILI ACCETTAZIONE ESPRESSA DI EREDITA - SENZA IMMOBILI: EURO 45,00 IMPOSTA DI BOLLO + EURO 200,00

TASSAZIONE IMPOSTE INDIRETTE PRINCIPALI ATTI NOTARILI ACCETTAZIONE ESPRESSA DI EREDITA - SENZA IMMOBILI: EURO 45,00 IMPOSTA DI BOLLO + EURO 200,00 TASSAZIONE IMPOSTE INDIRETTE PRINCIPALI ATTI NOTARILI ACCETTAZIONE ESPRESSA DI EREDITA - SENZA IMMOBILI: EURO 45,00 IMPOSTA DI BOLLO + EURO 200,00 IMPOSTA DI REGISTRO - CON IMMOBILI: EURO 155,00 IMPOSTA

Dettagli

CIRCOLARE AGENZIA DELLE ENTRATE

CIRCOLARE AGENZIA DELLE ENTRATE CIRCOLARE AGENZIA DELLE ENTRATE 12 agosto 2005 n. 38/E Agevolazioni fiscali per l'acquisto della c.d. "prima casa" Art. 1 Tariffa parte prima nota II-bis DPR 26 aprile 1986 n. 131 REQUISITI SOGGETTIVI

Dettagli

TRASFERIMENTI A TITOLO ONEROSO DI IMMOBILI. Imposte dal 1 gennaio 2014

TRASFERIMENTI A TITOLO ONEROSO DI IMMOBILI. Imposte dal 1 gennaio 2014 TRASFERIMENTI A TITOLO ONEROSO DI IMMOBILI dal 1 gennaio 2014 1. NORME 1.1. DECRETO LEGISLATIVO 14 marzo 2011, n. 23 Disposizioni in materia di federalismo Fiscale Municipale. (GU n.67 del 23-3-2011 )

Dettagli

Capitolo III IMPOSTE IPOTECARIA E CATASTALE

Capitolo III IMPOSTE IPOTECARIA E CATASTALE 1. IMPOSTA IPOTECARIA IMPOSTE IPOTECARIA E CATASTALE Vi sono soggette le formalità di trascrizione, iscrizione, rinnovazione ed annotazione eseguite nei pubblici registri immobiliari. Per quanto riguarda

Dettagli

CIRCOLARE N. 17/E. Roma, 24 aprile 2015

CIRCOLARE N. 17/E. Roma, 24 aprile 2015 CIRCOLARE N. 17/E Direzione Centrale Normativa Roma, 24 aprile 2015 OGGETTO: Questioni interpretative in materia di IRPEF prospettate dal Coordinamento Nazionale dei Centri di Assistenza Fiscale e da altri

Dettagli

AGEVOLAZIONI FISCALI riguardanti L'ASSEGNAZIONE IN PROPRIETA' DI ALLOGGI DI COOPERATIVE DI ABITAZIONE

AGEVOLAZIONI FISCALI riguardanti L'ASSEGNAZIONE IN PROPRIETA' DI ALLOGGI DI COOPERATIVE DI ABITAZIONE AGEVOLAZIONI FISCALI riguardanti L'ASSEGNAZIONE IN PROPRIETA' DI ALLOGGI DI COOPERATIVE DI ABITAZIONE (normativa in vigore dall'01/01/2001) ALIQUOTA IVA L'applicazione dell'iva con aliquota ridotta (4%)

Dettagli

LA NUOVA IMPOSTA DI REGISTRO PER I TRASFERIMENTI IMMOBILIARI DAL 2014

LA NUOVA IMPOSTA DI REGISTRO PER I TRASFERIMENTI IMMOBILIARI DAL 2014 INFORMATIVA N. 229 18 SETTEMBRE 2013 IMPOSTE INDIRETTE LA NUOVA IMPOSTA DI REGISTRO PER I TRASFERIMENTI IMMOBILIARI DAL 2014 Art. 10, D.Lgs. n. 23/2011 Art. 26, DL n. 104/2013 Nell ambito del Decreto c.d.

Dettagli

Guida Pratica Fiscale alla Compravendita della Casa

Guida Pratica Fiscale alla Compravendita della Casa Guida Pratica Fiscale alla Compravendita della Casa Elaborazione Coordinamento a cura di Armando Barsotti Aggiornato Maggio 2007 DOCUMENTO A DISPOSIZIONE ESCLUSIVAMENTE DI AGENTI IMMOBILIARI ASSOCIATI

Dettagli

Come fruire delle agevolazioni per la prima casa

Come fruire delle agevolazioni per la prima casa Come fruire delle agevolazioni per la prima casa Sono trascorsi, ormai, più di venti anni da quando, per la prima volta, il legislatore italiano (art. 1, comma 6, della legge 22 aprile 1982, n. 168) ha

Dettagli

PIANO DI STUDIO TARIFFA PROFESSIONALE PER PRESTAZIONI DI TIPO TOPOGRAFICO-CATASTALE

PIANO DI STUDIO TARIFFA PROFESSIONALE PER PRESTAZIONI DI TIPO TOPOGRAFICO-CATASTALE PIANO DI STUDIO TARIFFA PROFESSIONALE PER PRESTAZIONI DI TIPO TOPOGRAFICO-CATASTALE A - PRESTAZIONI DI TIPO TOPOGRAFICO Le prestazioni usuali in campo topografico si possono riassumere in: a) Rilievi plano-altimetrici

Dettagli

PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE IMPOSTE INDIRETTE PER I PIU FREQUENTI TRASFERIMENTI IMMOBILIARI

PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE IMPOSTE INDIRETTE PER I PIU FREQUENTI TRASFERIMENTI IMMOBILIARI !!"#$$#%&!!"$#$! '()*+, -%."%$/$ #! 0$! PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE IMPOSTE INDIRETTE PER I PIU FREQUENTI TRASFERIMENTI IMMOBILIARI A) - VENDITE DI FABBRICATI DA PRIVATI: 1) - Prima casa e/o relative

Dettagli

Studio Notarile Rizzi 36100 Vicenza Piazza Matteotti 31 e-mail: grizzi.2@notariato.it. n. 248

Studio Notarile Rizzi 36100 Vicenza Piazza Matteotti 31 e-mail: grizzi.2@notariato.it. n. 248 Studio Notarile Rizzi 36100 Vicenza Piazza Matteotti 31 e-mail: grizzi.2@notariato.it IL NUOVO REGIME FISCALE DEGLI ATTI IMMOBILIARI DOPO LA LEGGE 4 agosto 2006 n. 248 GUIDA OPERATIVA (versione 21.9.2006)

Dettagli

8. Successioni e donazioni SUCCESSIONI Chi deve pagarla e quanto si paga ATTENZIONE

8. Successioni e donazioni SUCCESSIONI Chi deve pagarla e quanto si paga ATTENZIONE 8. Successioni e donazioni Con la legge n. 286 del 2006 (di conversione del decreto legge n. 262 del 2006) e la legge n. 296 del 2006 (Finanziaria 2007), è stata reintrodotta nel nostro sistema l'imposta

Dettagli

PREVENTIVO SPESE DI ACQUISTO E DI ACCENSIONE MUTUO

PREVENTIVO SPESE DI ACQUISTO E DI ACCENSIONE MUTUO UFFICIO STUDI LE GUIDE (n. 1 - marzo 2009) a cura dell Ufficio Studi Nazionale PREVENTIVO SPESE DI ACQUISTO E DI ACCENSIONE MUTUO Trattasi di un documento puramente informativo redatto dall Ufficio Studi

Dettagli

Novità in tema di condizioni per gli acquisti della prima casa di abitazione nella Legge di Stabilità 2016

Novità in tema di condizioni per gli acquisti della prima casa di abitazione nella Legge di Stabilità 2016 Studio n. 5-2016/T Novità in tema di condizioni per gli acquisti della prima casa di abitazione nella Legge di Stabilità 2016 Approvato dall Area Scientifica Studi Tributari il 22 gennaio 2016 Lo studio

Dettagli

Il leasing per comprare la prima casa, con super bonus per i giovani

Il leasing per comprare la prima casa, con super bonus per i giovani Il leasing per comprare la prima casa, con super bonus per i giovani Con il contratto di locazione finanziaria, la banca o l intermediario si obbligano ad acquistare o far costruire l immobile, su scelta

Dettagli

VENDITE (DONAZIONI - PERMUTE - DIVISIONI)

VENDITE (DONAZIONI - PERMUTE - DIVISIONI) VENDITE (DONAZIONI - PERMUTE - DIVISIONI) VENDITORI E ACQUIRENTI A) persone fisiche: - documento di identità valido e codice fiscale - se intervengono procuratori, originale della procura notarile - se

Dettagli

notaio Marina Pesarin

notaio Marina Pesarin 29/11/2013 notaio Marina Pesarin Il nuovo regime della fiscalità immobiliare, in vigore dal 1 gennaio 2014, in relazione all'imposta di registro, ipotecaria e catastale Il termine fiscalità immobiliare

Dettagli

Informazioni fiscali. Crediti d'imposta e mutui ipotecari

Informazioni fiscali. Crediti d'imposta e mutui ipotecari Informazioni fiscali Crediti d'imposta e mutui ipotecari » CREDITO D'IMPOSTA Chi vende l'immobile per il quale ha usufruito dei benefici previsti per la "prima casa", la normativa vigente prevede un credito

Dettagli

CONTRATTO PRELIMINARE DI VENDITA DI IMMOBILE DA COSTRUIRE

CONTRATTO PRELIMINARE DI VENDITA DI IMMOBILE DA COSTRUIRE www.house4all.it Via C. Ferrari, 2 20841 Carate B.za Tel. 0362.1482371 info@house4all.it CONTRATTO PRELIMINARE DI VENDITA DI IMMOBILE DA COSTRUIRE L anno... il giorno... del mese di... in... Tra (nome

Dettagli

va presentata entro 12 mesi dalla data di apertura della successione

va presentata entro 12 mesi dalla data di apertura della successione va presentata entro 12 mesi dalla data di apertura della successione Indicare l Ufficio Territoriale della Direzione Provinciale nella cui circoscrizione era l ultima residenza del defunto. In caso di

Dettagli

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA ANNO 2012

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA ANNO 2012 IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA ANNO 2012 Il Decreto Legislativo 14 marzo 2011, n. 23, recante disposizioni in materia di federalismo fiscale municipale, ha istituito con gli articoli 8 e 9 la nuova Imposta

Dettagli

RISOLUZIONE 25/E. OGGETTO: Istanza di interpello - Imposta di registro - Ampliamento della c.d. prima casa. Agevolazioni.

RISOLUZIONE 25/E. OGGETTO: Istanza di interpello - Imposta di registro - Ampliamento della c.d. prima casa. Agevolazioni. RISOLUZIONE 25/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma 25 febbraio 2005 OGGETTO: Istanza di interpello - Imposta di registro - Ampliamento della c.d. prima casa. Agevolazioni. Con l istanza di

Dettagli

NOVITA RELATIVE ALLE IMPOSTE DI REGISTRO IPOTECARIE E CATASTALI NELLA TASSAZIONE DEI TRASFERIMENTI IMMOBILIARI DALL 1.1.2014

NOVITA RELATIVE ALLE IMPOSTE DI REGISTRO IPOTECARIE E CATASTALI NELLA TASSAZIONE DEI TRASFERIMENTI IMMOBILIARI DALL 1.1.2014 NOVITA RELATIVE ALLE IMPOSTE DI REGISTRO IPOTECARIE E CATASTALI NELLA TASSAZIONE DEI TRASFERIMENTI IMMOBILIARI DALL 1.1.2014 Lavoro della Commissione Imposte Indirette dell Ordine dei Dottori Commercialisti

Dettagli

L IVA NELLE CESSIONI E LOCAZIONI IMMOBILIARI

L IVA NELLE CESSIONI E LOCAZIONI IMMOBILIARI L IVA NELLE CESSIONI E LOCAZIONI IMMOBILIARI 1 INDICE Premessa Pag. 3 Introduzione Pag. 4 CAPITOLO 1 Abitazioni Pag. 4 1.1 Cessioni Pag. 4 1.2 Locazioni Pag. 7 CAPITOLO 2 Fabbricati strumentali Pag. 8

Dettagli

estratto da DECRETO 20 luglio 2012, n. 140 Liquidazione dei compensi dovuti al Notaio CONSIGLIO NOTARILE di PADOVA

estratto da DECRETO 20 luglio 2012, n. 140 Liquidazione dei compensi dovuti al Notaio CONSIGLIO NOTARILE di PADOVA estratto da DECRETO 20 luglio 2012, n. 140 Liquidazione dei compensi dovuti al Notaio estratto da DECRETO 20 luglio 2012, n. 140 Regolamento recante la determinazione dei parametri per la liquidazione

Dettagli

L'IVA nelle operazioni di cessione e locazione immobiliare dopo le novità sull imposta di Registro

L'IVA nelle operazioni di cessione e locazione immobiliare dopo le novità sull imposta di Registro I Dossier Fiscali L'IVA nelle operazioni di cessione e locazione immobiliare dopo le novità sull imposta di Registro (D.Lgs. 23/2011 federalismo fiscale municipale e D.L. 104/2013, convertito nella Legge

Dettagli

Guida alla detrazione sugli interessi passivi sui mutui delle persone fisiche Tra le spese che danno diritto alla detrazione del 19%, da esporre nel

Guida alla detrazione sugli interessi passivi sui mutui delle persone fisiche Tra le spese che danno diritto alla detrazione del 19%, da esporre nel Guida alla detrazione sugli interessi passivi sui mutui delle persone fisiche Tra le spese che danno diritto alla detrazione del 19%, da esporre nel quadro RP, ci sono anche gli interessi passivi sui mutui

Dettagli

Per gli stranieri non titolari di permesso di soggiorno bisognerà accertare la condizione di reciprocità.

Per gli stranieri non titolari di permesso di soggiorno bisognerà accertare la condizione di reciprocità. ATTI IMMOBILIARI -Documentazione da produrre - Contratti preliminari (compromessi) - Compravendite - Permute - Donazioni - Divisioni - Costituzioni, cessioni, rinunce, affrancazione di diritti reali immobiliari

Dettagli

TASSAZIONE ATTI IMMOBILIARI e SUCCESSIONI

TASSAZIONE ATTI IMMOBILIARI e SUCCESSIONI TASSAZIONE ATTI IMMOBILIARI e SUCCESSIONI A cura di Elena Galeotti Direzione Regionale Toscana Versione gennaio 2010 ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

http://www.normattiva.it/do/atto/export

http://www.normattiva.it/do/atto/export Pagina 1 di 6 DECRETO 20 luglio 2012, n. 140 Regolamento recante la determinazione dei parametri per la liquidazione da parte di un organo giurisdizionale dei compensi per le professioni regolarmente vigilate

Dettagli

Pubblicato su Fiscopiù (http://fiscopiu.it) di Sonia Pucci - Dottore Commercialista - Studio CMNP

Pubblicato su Fiscopiù (http://fiscopiu.it) di Sonia Pucci - Dottore Commercialista - Studio CMNP Pagina 1 di 15 Pubblicato su Fiscopiù (http://fiscopiu.it) Home > Bussola > P > Prima casa di Sonia Pucci - Dottore Commercialista - Studio CMNP Per il fisco, per prima casa si intende la casa di abitazione

Dettagli

Aspetti fiscali Aspetti generali Esercizio dell'attività

Aspetti fiscali Aspetti generali Esercizio dell'attività Imposta di registro Il D.P.R. n. 131 del 1986, Testo Unico delle disposizioni concernenti l'imposta di registro, disciplina in maniera organica e specifica l'imposta di registro. In via generale, ai fini

Dettagli

PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE IMPOSTE INDIRETTE PER I PIÙ FREQUENTI ATTI IMMOBILIARI

PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE IMPOSTE INDIRETTE PER I PIÙ FREQUENTI ATTI IMMOBILIARI PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE IMPOSTE INDIRETTE PER I PIÙ FREQUENTI ATTI IMMOBILIARI A) VENDITE DI FABBRICATI DA PRIVATI: 1) Prima casa e/o relative pertinenze - vendita da privato - Imposta di registro:

Dettagli

TARIFFA DEGLI ONORARI, DEI DIRITTI, DELLE INDENNITA E DEI COMPENSI SPETTANTI AI NOTAI TITOLO I. Disposizione generale

TARIFFA DEGLI ONORARI, DEI DIRITTI, DELLE INDENNITA E DEI COMPENSI SPETTANTI AI NOTAI TITOLO I. Disposizione generale TARIFFA DEGLI ONORARI, DEI DIRITTI, DELLE INDENNITA E DEI COMPENSI SPETTANTI AI NOTAI TITOLO I Disposizione generale Art. 1. - La presente tariffa determina gli onorari, i diritti accessori, le indennità

Dettagli

UNICO 2014 : LA DETRAIBILITA DEGLI INTERESSI PASSIVI PER L'ABITAZIONE PRINCIPALE

UNICO 2014 : LA DETRAIBILITA DEGLI INTERESSI PASSIVI PER L'ABITAZIONE PRINCIPALE UNICO 2014 : LA DETRAIBILITA DEGLI INTERESSI PASSIVI PER L'ABITAZIONE PRINCIPALE a cura di Celeste Vivenzi Come noto i soggetti che hanno stipulato un Mutuo ipotecario per l'acquisto o la costruzione /ristrutturazione

Dettagli

AGENZIA IMMOBILIARE LUNIGIANA2000 - GUIDA FISCALE -

AGENZIA IMMOBILIARE LUNIGIANA2000 - GUIDA FISCALE - AGENZIA IMMOBILIARE LUNIGIANA2000 - GUIDA FISCALE - L ACQUISTO DI UN FABB R I C AT O In caso di acquisto di un immobile si applicano l'imposta di registro o alternativamente l'iva (a seconda del venditore)

Dettagli

PARTE PRIMA IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO

PARTE PRIMA IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO XI PREFAZIONE di Domenico de Stefano... IX PARTE PRIMA IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO CAPITOLO I IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO: DISCIPLINA E PRINCIPI Norme... 3 Esercizio di imprese... 3 1. Cessioni di beni...

Dettagli

TARIFFA DEGLI ONORARI, DEI DIRITTI, DELLE INDENNITA E DEI COMPENSI SPETTANTI AI NOTAI TITOLO I. Disposizione generale

TARIFFA DEGLI ONORARI, DEI DIRITTI, DELLE INDENNITA E DEI COMPENSI SPETTANTI AI NOTAI TITOLO I. Disposizione generale 1 TARIFFA DEGLI ONORARI, DEI DIRITTI, DELLE INDENNITA E DEI COMPENSI SPETTANTI AI NOTAI TITOLO I Disposizione generale Art. 1. - La presente tariffa determina gli onorari, i diritti accessori, le indennità

Dettagli

Le Imposte per chi Vende un Immobile

Le Imposte per chi Vende un Immobile Le Imposte per chi Vende un Immobile La tassazione della plusvalenza Nella maggior parte dei casi, il privato che vende un bene immobile non paga alcuna tassa, anche se di solito ottiene un guadagno grazie

Dettagli

Le agevolazioni per l acquisto della c.d. prima casa. Thomas Tassani Università degli Studi di Urbino

Le agevolazioni per l acquisto della c.d. prima casa. Thomas Tassani Università degli Studi di Urbino Le agevolazioni per l acquisto della c.d. prima casa Thomas Tassani Università degli Studi di Urbino Tratti essenziali Acquisti operati a titolo oneroso: per i trasferimenti soggetti all applicazione dell

Dettagli

Fotocopia di almeno un documento d identità (carta d identità, patente di guida) e del codice fiscale/tessera sanitaria;

Fotocopia di almeno un documento d identità (carta d identità, patente di guida) e del codice fiscale/tessera sanitaria; ATTI IMMOBILIARI - Contratti preliminari (compromessi) - Compravendite - Permute - Donazioni - Divisioni - Costituzioni, cessioni, rinunce, affrancazione di diritti reali immobiliari (usufrutto, uso, abitazione,

Dettagli

3. Detrazione per acquisto di mobili e grandi elettrodomestici

3. Detrazione per acquisto di mobili e grandi elettrodomestici CIRCOLARE gennaio 2014: La Legge di Stabilità e le altre novità fiscali Vi riepiloghiamo le principali e più rilevanti novità introdotte in materia fiscale dalla Legge 27.12.2013 n 147 (Legge di Stabilità

Dettagli

L'IVA nelle operazioni di cessione e locazione immobiliare

L'IVA nelle operazioni di cessione e locazione immobiliare I Dossier Fiscali L' nelle operazioni di cessione e locazione immobiliare dopo il Decreto Sviluppo (D.L. 83/2012, convertito nella Legge n. 134/2012) Vademecum operativo Settembre 2012 SOMMARIO 1. ABITAZIONI...

Dettagli

Manuale per la Compravendita

Manuale per la Compravendita Manuale per la Compravendita Immobiliare di Paolo Tonalini Formule, esempi e schemi riportati in questo testo sono disponibili online e sono personalizzabili. Le istruzioni per scaricare i file relativi

Dettagli

II Guida Iva in Edilizia L'Iva nelle operazioni di cessione e locazione immobiliare

II Guida Iva in Edilizia L'Iva nelle operazioni di cessione e locazione immobiliare II Guida Iva in Edilizia L'Iva nelle operazioni di cessione e locazione immobiliare Vademecum operativo Marzo 2014 SOMMARIO PREMESSA... 3 1 Abitazioni... 4 1.1 Cessioni... 4 1.1.1 Esercizio dell opzione

Dettagli

PER CHI COMPRA CASA. 1. Trasferimento della residenza nel Comune in cui si acquista l'immobile

PER CHI COMPRA CASA. 1. Trasferimento della residenza nel Comune in cui si acquista l'immobile per tutti PER CHI COMPRA CASA I. Agevolazioni prima casa 1. Trasferimento della residenza nel Comune in cui si acquista l'immobile 2. Decadenza dalle agevolazioni 3. Credito di imposta II. ICI (Imposta

Dettagli

1. PREMESSA; 2. AGEVOLAZIONE "PRIMA CASA" AI FINI DELLE IMPOSTE INDIRETTE; 3. CASI PARTICOLARI: LE SOLUZIONI DEL MINISTERO

1. PREMESSA; 2. AGEVOLAZIONE PRIMA CASA AI FINI DELLE IMPOSTE INDIRETTE; 3. CASI PARTICOLARI: LE SOLUZIONI DEL MINISTERO AGEVOLAZIONI PRIMA CASA: I CHIARIMENTI DEL MINISTERO (PARTE II) 1 PREMESSA; 2 AGEVOLAZIONE "PRIMA CASA" AI FINI DELLE IMPOSTE INDIRETTE; 3 CASI PARTICOLARI: LE SOLUZIONI DEL MINISTERO Riferimenti normativi

Dettagli

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE DECRETI DI TRASFERIMENTO

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE DECRETI DI TRASFERIMENTO GUIDA ALLA REGISTRAZIONE DECRETI DI TRASFERIMENTO PREMESSA Gli artt. 13 comma 3 e 54 comma 2 D.P.R. 131/1986 prevedono che il cancelliere è tenuto a richiedere la registrazione dei decreti di trasferimenti

Dettagli

Fiscalità degli immobili estranei al regime di impresa, arti e professioni Dott. Giovanni Picchi Dott. Domenico Ballor 1 I redditi diversi immobiliari L art. 67, comma 1, del TUIR prevede alcune fattispecie

Dettagli

Direzione Regionale della Toscana

Direzione Regionale della Toscana Direzione Regionale della Toscana LA DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE Modalità di compilazione e presentazione GENNAIO 2008 CHI DEVE PRESENTARLA La dichiarazione di successione deve essere presentata; dai

Dettagli

PROCEDURE E CALCOLI IMMOBILIARI...

PROCEDURE E CALCOLI IMMOBILIARI... 1 PROCEDURE E CALCOLI IMMOBILIARI 1 PROCEDURE E CALCOLI IMMOBILIARI...1 1.1 Spese registrazione Preliminare...2 1.2 Imposte agevolate...3 1.2.1 Imposte agevolate 1 A casa...3 1.2.2 Imposte agevolate 1

Dettagli

IMPOSTE SULLE COMPRAVENDITE IMMOBILIARI

IMPOSTE SULLE COMPRAVENDITE IMMOBILIARI IMPOSTE SULLE COMPRAVENDITE IMMOBILIARI Le imposte sugli atti traslativi a titolo oneroso (compravendite, permute, ecc.) della proprietà di immobili in genere e quelli traslativi o costitutivi di diritti

Dettagli

Studio Galeotti Flori - Firenze. Dott. Stefano Berti

Studio Galeotti Flori - Firenze. Dott. Stefano Berti COMPIUTI NELL AMBITO DI PROCEDURE FALLIMENTARI ED I PROVVEDIMENTI DI AGGIUDICAZIONE, ANCHE IN SEDE DI SCIOGLIMENTO DI COMUNIONI; LA TASSAZIONE DEGLI EVENTUALI CONGUAGLI Firenze, 25 marzo 2015 1 IMPOSTA

Dettagli

Principali novità IMU e TASI introdotte dalla Legge di stabilità 2016( Legge n. 208/2015)

Principali novità IMU e TASI introdotte dalla Legge di stabilità 2016( Legge n. 208/2015) IMU Principali novità IMU e TASI introdotte dalla Legge di stabilità 2016( Legge n. 208/2015) Agevolazioni/Riduzioni IMMOBILI CONCESSI IN COMODATO (art. 1, comma 10) La base imponibile IMU è ridotta del

Dettagli

Agenzia delle Entrate: Circolare 01/03/2001 N. 19 /E

Agenzia delle Entrate: Circolare 01/03/2001 N. 19 /E Agenzia delle Entrate: Circolare 01/03/2001 N. 19 /E AGEVOLAZIONI - TRASFERIMENTI IMMOBILIARI AI FINI DELLE IMPOSTE INDIRETTE - CREDITO DI IMPOSTA - PARTE PRIMA INDICE PARTE PRIMA Disciplina del beneficio

Dettagli

V ààõ w w fxäätéétçé WxÇàÜÉ

V ààõ w w fxäätéétçé WxÇàÜÉ V ààõ w w fxäätéétçé WxÇàÜÉ @@ cüéä Çv t w w ctwéät @@ I.M.U. Imposta municipale propria anno 2013 NOVITA 2013 Con il Decreto legge 30 novembre 2013, n. 133, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 281

Dettagli

FLUSSO DELLE ATTIVITÀ PER LA REGISTRAZIONE DEI DECRETI DI TRASFERIMENTO

FLUSSO DELLE ATTIVITÀ PER LA REGISTRAZIONE DEI DECRETI DI TRASFERIMENTO Direzione Provinciale di Latina FLUSSO DELLE ATTIVITÀ PER LA REGISTRAZIONE DEI DECRETI DI TRASFERIMENTO 1. TRASMISSIONE DELLA BOZZA DEL DECRETO DI TRASFERIMENTO Il cancelliere, o il professionista delegato

Dettagli

TABELLE RIASSUNTIVE SU IVA E ALTRE IMPOSTE INDIRETTE IN EDILIZIA

TABELLE RIASSUNTIVE SU IVA E ALTRE IMPOSTE INDIRETTE IN EDILIZIA OGGETTO: Circolare 16.2013 Seregno, 10 settembre 2013 TABELLE RIASSUNTIVE SU IVA E ALTRE IMPOSTE INDIRETTE IN EDILIZIA Con il Decreto Legge 22 giugno 2012 n. 83, convertito in Legge 7 agosto 2012 n. 134

Dettagli

6 LA CESSIONE DEL FABBRICATO

6 LA CESSIONE DEL FABBRICATO IN PRATICA 6 LA CESSIONE DEL FABBRICATO Nel caso di cessione del fabbricato, sia per atto tra vivi che mortis causa, si possono presentare, come vedremo nel capitolo, diverse problematiche di carattere

Dettagli

ORGANO UFFICIALE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA DELLE ASSOCIAZIONI SINDACALI NOTARILI. Consigli

ORGANO UFFICIALE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA DELLE ASSOCIAZIONI SINDACALI NOTARILI. Consigli ORGANO UFFICIALE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA DELLE ASSOCIAZIONI SINDACALI NOTARILI In collaborazione con Assessorato Aree Cittadine e Consigli di Zona Consigli Quanto costa comprar casa CASA: LE TASSE DA

Dettagli

gli immessi nel possesso dei beni, in caso di assenza del defunto o di dichiarazione di morte presunta

gli immessi nel possesso dei beni, in caso di assenza del defunto o di dichiarazione di morte presunta Scheda informativa Tratto dal sito dell'agenzia delle Entrate Sono obbligati a presentare la dichiarazione di successione: i chiamati all'eredità (per legge o per testamento, anche se non hanno ancora

Dettagli

LE IMPOSTE INDIRETTE: IMPOSTA DI REGISTRO (artt.1 e 2 D.P.R. 131/86)

LE IMPOSTE INDIRETTE: IMPOSTA DI REGISTRO (artt.1 e 2 D.P.R. 131/86) PLANNING E CONSULENZA FISCALE E SOCIETARIA LE IMPOSTE INDIRETTE: IMPOSTA DI REGISTRO (artt.1 e 2 D.P.R. 131/86) 1 L imposta di registro appartiene alla famiglia delle imposte indirette. DEFINIZIONE: le

Dettagli

GUIDA FISCALE alla COMPRAVENDITA della CASA

GUIDA FISCALE alla COMPRAVENDITA della CASA 5 l agenzia in f orma 2006 GUIDA FISCALE alla COMPRAVENDITA della CASA 5 l agenzia in f orma 2006 GUIDA FISCALE alla COMPRAVENDITA della CASA GUIDA FISCALE ALLA COMPRAVENDITA DELLA CASA INDICE INTRODUZIONE

Dettagli

L ICI. Sono quindi tenuti al pagamento dell imposta, i contribuenti che possiedono:

L ICI. Sono quindi tenuti al pagamento dell imposta, i contribuenti che possiedono: L ICI 1. Cos è L'ICI è l'imposta comunale sugli immobili. Ogni singolo comune delibera un aliquota, di norma compresa tra il 4 ed il 7 per mille, da applicare al valore catastale di fabbricati, aree fabbricabili

Dettagli