Per un progetto di sviluppo sostenibile Planning for sustainable development

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Per un progetto di sviluppo sostenibile Planning for sustainable development"

Transcript

1 Per un progetto di sviluppo sostenibile Planning for sustainable development

2 2 Per un progetto di sviluppo sostenibile Planning for sustainable development 2 Progettare e produrre sostenibile 3 Sustainable design and production 6 Unifor in primo piano per la tutela dell ambiente 7 Unifor at the forefront for environmental protection 11 Ricerca, innovazione e flessibilità produttiva Research, innovation and manufacturing flexibility 13 Le certificazioni ambientali Environmental certifications 14 La fabbrica certificata ISO The certified ISO factory 17 Qualità e sicurezza anche per gli ambienti di lavoro Quality and safety in the workplace as well 19 Controllo delle emissioni Emissions control 21 Gestione dei rifiuti Waste management 23 Impatto visivo coerente e di grande qualità architettonica Lo stabilimento autoproduce energia Coherent visual impact and architectural qualities The factory produces its own energy 24 Prodotti sostenibili per gli spazi contemporanei 25 Sustainable products for the modern office 27 Materiali a basso impatto ambientale Materials with low environmental impact 31 Consolidamento e sviluppo Consolidation and development 32 Politica ambientale Environmental Policy 34 Per saperne di più To find out more 1

3 Per un progetto di sviluppo sostenibile Planning for sustainable development Progettare e produrre sostenibile Sustainable design and production Il corretto rapporto tra progresso tecnologico e rispetto delle risorse naturali si configura sempre più come un elemento di primaria importanza per lo sviluppo in ogni settore di attività umana, e in particolare nel comparto delle costruzioni e dei sistemi collegati all abitare, sicuramente tra quelli a maggiore impatto ambientale. Il tema della sostenibilità applicata al progetto di architettura e di design risulta pertanto di estrema attualità. Concepiti per rapportarsi in maniera equilibrata con l ambiente, gli spazi abitati dall uomo devono essere in grado di soddisfare i bisogni attuali senza limitare quelli delle generazioni future attraverso un approccio strategico basato sul risparmio energetico, l uso efficiente e consapevole delle risorse, l abbassamento delle attuali soglie di inquinamento. L obiettivo prioritario diventa, quindi, un progettare e produrre sostenibile. In questo contesto, accanto alla figura centrale del progettista, assume un ruolo determinante il produttore, che si trova coinvolto sul doppio fronte del prodotto e del processo: realizzare materiali biocompatibili o ecologici per l architettura utilizzando impianti industriali e procedure di politica ambientale orientati allo sviluppo sostenibile. Nel settore delle costruzioni e dei sistemi collegati all abitare si evidenzia una situazione evolutiva in fase di crescita, all interno della quale si registrano differenziati valori di impegno, coinvolgimento, consapevolezza e sensibilità da parte dei vari produttori nei confronti delle tematiche riferite alla sostenibilità. L offerta si rivela molto vasta e in grado di soddisfare una richiesta altrettanto esigente e differenziata: il problema, casomai, è scegliere, sapendo distinguere tra proposte più o meno valide. Per cui per il progettista, ma anche per il committente più attento e sensibile, risulta di notevole importanza conoscere correttamente le caratteristiche dei prodotti che offre il mercato. Creating a proper relationship between technological progress and respect for natural resources is becoming increasingly important in every area of human activity. It is particularly important in construction and other sectors related to the built environment, because they are surely among those with the greatest environmental impact. The theme of sustainability in architecture and design is thus an extremely relevant issue today. The living spaces of human beings must be conceived to interact in a balanced manner with the environment so that we can satisfy our present needs without compromising the ability of future generations to meet their own needs. This requires a strategic approach based on energy savings, the efficient and informed use of resources, and the reduction of present pollution levels. For this reason, one of modern society s highest priorities must be to design and manufacture in a sustainable manner. Alongside architects and other design professionals, manufacturers have a crucial role in this effort, as they are involved in both the product and the process. They must strive to manufacture ecological materials for architecture using industrial equipment and environmental policy procedures geared to achieving sustainable development. Growing awareness is taking place in the construction and other environmental design sectors, but nonetheless, when it comes to sustainability, there is still a large variation in terms of values, levels of commitment, involvement, understanding and sensitivity on the part of the various manufacturers. There are many products to choose from that are capable of satisfying demands that are just as wide ranging and differentiated: the problem lies in understanding how to distinguish between proposals that are more or less valid. This is why it is crucial that design professionals, together with the more attentive clients and customers, correctly understand the characteristics of the products the market offers. 2 3

4 Unifor, manufacturing plant, Turate, 1982 Angelo Mangiarotti

5 Unifor in primo piano per la tutela dell ambiente Unifor at the forefront for environmental protection Nel settore dei sistemi per lo spazio ufficio, Unifor ha sempre svolto un ruolo trainante, sia attraverso importanti piani d investimento per ottimizzare e razionalizzare i processi di produzione finalizzati a ridurne l impatto ambientale, sia attraverso un intensa azione di ricerca e sperimentazione per migliorare costantemente il prodotto, non solo sul piano estetico, funzionale, prestazionale e applicativo, ma anche nei suoi contenuti di sostenibilità. Orientata alla qualità e all innovazione, sin dalla nascita nel 1969, Unifor progetta e produce sistemi per ufficio, pensati per interpretare con semplici soluzioni le necessità dei luoghi di lavoro contemporanei: prodotti di serie e forniture speciali su disegno, in grado di soddisfare le richieste di un mercato estremamente esigente, costituito principalmente da imprese internazionali medie e medio-grandi, con elevati livelli di complessità a cui devono corrispondere adeguati standard di specializzazione e flessibilità produttiva. Consapevole dell importanza dei problemi ambientali e determinata ad assumersi le responsabilità delle proprie azioni, Unifor, oltre a rispettare pienamente le attuali leggi in materia, segue un attiva politica ambientale basata su principi chiari e condivisi: scelta di materiali e metodi produttivi rispettosi dell ambiente; attuazione di processi industriali in grado di risparmiare energia; minimizzazione e riciclaggio degli scarti; coinvolgimento generalizzato, contributo specifico e responsabilizzazione individualizzata di tutte le persone coinvolte. L approccio progettuale e produttivo dell azienda è basato sulla convinzione che il minore impatto ambientale venga raggiunto attraverso prodotti di alta qualità, progettati per durare nel tempo e pensati per un utilizzo flessibile. Condizioni determinate da fattori diversi: accurata selezione dei materiali, capacità di adattamento, flessibilità funzionale, design senza tempo. Among makers of office furniture systems, Unifor has always taken a leading role of environmental protection. The company invests significant resources in optimizing and rationalizing production processes to reduce their environmental impact, as well as in research and experimentation that permits it to constantly improve production in terms of aesthetics, function, performance and application, but also in terms of sustainability. Unifor has focused on quality and innovation since its establishment in It designs and manufactures office systems that provide simple solutions to the complex requirements of the contemporary workplace. With a range of standard and custom products and excellent levels of specialization and product flexibility, the company is capable of meeting the needs of an extremely demanding and highly articulated market consisting mainly of medium to medium-large international businesses. Unifor is aware of the importance of environmental issues and remains committed to assuming responsibility for its actions. In addition to fully complying with current environmental regulations, it implements a proactive environmental policy based on clear and generally accepted principles: the use of ecological materials and environmentally friendly production methods; the implementation of energy-saving industrial processes; minimization and recycling of scrap materials; widespread involvement, specific contributions and individual empowerment of everyone involved. The company s approach to design and production is based on the belief that lower environmental impacts are achieved through high quality products, designed for durability and flexible use. These conditions are determined by various factors including: the careful selection of materials, adaptability, flexibility, and functional, timeless design. 6 7

6 Naòs. Pierluigi Cerri

7 MDL System. Michele De Lucchi Angelo Micheli Giovanni B. Mercurio Ricerca, innovazione e flessibilità produttiva La fabbrica si identifica come luogo del progetto e della produzione: industria e laboratorio, dove ricercare e sperimentare soluzioni originali in ambito seriale ed esecuzioni personalizzate, capaci di rispondere esaurientemente alle specifiche indicate dalla committenza. Finalizzata a un costante avanzamento del prodotto, l azione di ricerca dell azienda si concretizza in un processo di evoluzione permanente che modifica in continuazione le caratteristiche tecniche e funzionali dei sistemi per ufficio, migliorandone gli aspetti prestazionali, qualitativi, di comfort e di impatto ambientale. La sostenibilità e la riciclabilità del prodotto sono requisiti irrinunciabili quanto l estetica, la qualità dei materiali, la versatilità, l utilità e, non meno importante, l ergonomia. Coerentemente con questa visione, Unifor opera con la massima attenzione nei confronti degli aspetti legati alla produzione, facendo coincidere l azione di sviluppo interna con la richiesta di estrema flessibilità espressa dal mercato. Processi di lavorazione innovativi, grande capacità di adattamento alle esigenze del committente e pieno rispetto dell ambiente, caratterizzano, da sempre, l attività dell azienda. Research, innovation and manufacturing flexibility The factory is the place where design and production take place. Both industrial plant and laboratory, it is a place to research and experiment with original solutions for both series production and for personalized pieces that respond perfectly to customer specifications. Unifor conducts its research activities in a process of permanent evolution so as to constantly improve the technical and functional characteristics of its office furnishing systems in terms of performance, quality, comfort and environmental impact. The sustainability and recyclability of a product are just as important as its aesthetics, the quality of its materials, and its versatility, usefulness, and ergonomics. Consistent with this view, Unifor operates with careful attention to every aspect of its production processes, so that internal development coincides with market demand for extreme flexibility. Innovative production processes, a remarkable ability to adapt to our customers needs, and respect for the environment have always characterized the company s activities. 11

8 isatelliti S/ F&L Design Le certificazioni ambientali Unifor ha sempre maturato una profonda consapevolezza ambientale cercando di coniugare la tutela della natura, della sicurezza e della salute con il mantenimento e lo sviluppo della competitività sui mercati. Questo impegno si traduce nello studio di strategie d intervento che pongono l azienda all avanguardia nella ricerca di tecnologie, materie prime e processi finalizzati a contenere gli effetti indotti dall attività di produzione sull ambiente e sull uomo. Questo preciso orientamento alla sostenibilità, che risiede nel DNA di Unifor, si accentua ulteriormente nell ultimo decennio. L azienda mette a punto un progetto specifico perseguito attraverso normative e regolamentazioni integrate e complete, che tengono conto delle cause e degli strumenti per prevenire, o ridurre al minimo, l impatto ambientale. Le tappe significative di questo percorso sono la certificazione ISO 9001, che garantisce il controllo e l efficacia del processo produttivo attraverso un sistema di gestione della qualità; la certificazione ISO 14001, relativa al sistema di gestione, controllo e sistematico miglioramento degli impatti ambientali delle varie attività; la certificazione FSC-COC, che promuove uno sviluppo responsabile e controllato delle foreste da cui provengono le materie prime; la certificazione Greenguard contro le emissioni inquinanti all interno degli edifici; le procedure di analisi del ciclo di vita dei prodotti secondo le specifiche EPD; la classificazione dell efficienza energetica e dell impronta ecologica dei prodotti secondo i criteri del sistema LEED. Environmental certifications Unifor has always been deeply concerned with environmental issues, making every attempt to combine the protection of nature, safety and health with the maintenance and development of its market competitiveness. This commitment is reflected in the study of intervention strategies that place the company at the forefront in the discovery of technologies, raw materials and processes capable of mitigating the negative effects of industry on natural and human environments. This precise approach to sustainability, an integral part of the company s DNA, has intensified over the last decade. The company has developed a project that responds in a specific, integrated and complete manner to current standards and regulations, taking into account the causes of environmental impact and the tools available for its prevention or reduction. The important stages of this course of action are ISO 9001 certification, which ensures the control and efficiency of the production process by means of a quality management system; ISO certification, relative to the system for managing, monitoring and systematically reducing the environmental impact of an organization s activities; FSC COC certification, which promotes responsible and controlled development of the forests that provide raw materials; Greenguard certification against polluting emissions released by products within buildings; cradle-to-grave lifecycle assessment of products according to EPD; the classification of energy efficiency and the ecological footprint of products according to the standards of the LEED system. 13

9 La fabbrica certificata ISO The certified ISO factory Localizzata nel comune di Turate, all interno del distretto produttivo del legno e dell arredo, la sede di Unifor con lo stabilimento principale e gli uffici si sviluppa su una superficie totale di circa metri quadrati, di cui coperti. Altamente specializzata nella produzione di sistemi di partizione e sistemi di arredo per l ambiente ufficio, la fabbrica è attrezzata per lavorazioni del legno, verniciatura, assemblaggio, imballo, immagazzinamento e spedizione dei prodotti finiti. Lo stabilimento adotta un sistema di gestione per l ambiente, certificato secondo il modello della norma UNI EN ISO 14001:2004, che persegue una serie di obiettivi prioritari, quali: tenere costantemente sotto controllo tutti gli aspetti ambientali, diretti e indiretti; garantire il rispetto delle normative vigenti; analizzare l andamento del sistema con regolarità per programmare adeguati interventi di miglioramento continuo, in modo coerente, efficace e soprattutto sostenibile. Nel caso di Unifor, non è ecologico solo il processo produttivo ma anche tutto ciò che sta prima e dopo, e affianca il processo produttivo stesso. L esame dell impatto ambientale, oltre a identificare gli elementi significativi su cui operare, prende in considerazione anche gli aspetti indiretti legati a fornitori, trasportatori di materie prime e di rifiuti; prestazioni e comportamenti ambientali di appaltatori, subappaltatori e fornitori in genere; questioni relative al prodotto (uso, recupero e smaltimento dei rifiuti). A questo proposito, va sottolineato che la filiera di Unifor si sviluppa tutta in Italia; i fornitori di materie prime e semilavorati sono dislocati principalmente nel territorio dello stabilimento, con poche eccezioni collocate nel raggio di 150 km; non esistono fenomeni di decentramento produttivo in paesi stranieri, alla ricerca di un costo del lavoro più basso. The Unifor headquarters, with its main factory and development offices, is located in the city of Turate, Italy, within the wood and furniture manufacturing district. It expands over a total surface area of approximately 50,000 square meters, 25,000 of which are covered. Highly specialized in the production of partition and office furnishing systems, the factory is equipped to handle wood processing, surface coatings, assembly, packaging, storage, and shipping of finished products. The factory s environmental management system has been certified in accordance with the UNI EN ISO 14001:2004 standards. They pursue a series of priority objectives, including: keeping all direct and indirect environmental aspects under constant control; ensuring compliance with environmental laws and regulations; analyzing the performance of the system on a regular basis to plan appropriate interventions for continuous improvement in a consistent, effective and above all sustainable manner. In the case of Unifor, not only is the production process ecological, but it is supported by the fact that everything that comes before and after that is also ecological. In addition to identifying significant areas in which to intervene, the determination of environmental impact takes into consideration the indirect aspects tied to suppliers and to transporters of prime materials and waste; the performance and environmental behavior of contractors, subcontractors and suppliers in general; issues regarding product characteristics (use, recycling, and waste disposal). As regards the above, it should be emphasized that Unifor s supply chain is located entirely in Italy; its suppliers of raw materials and semi-finished products are located principally within the vicinity of the factory, with just a few exceptions within a range of 150 km; the company does not decentralize any of its production in foreign countries, in search of lower labor costs

10 Qualità e sicurezza anche per gli ambienti di lavoro Un estrema attenzione viene riservata anche alla qualità ambientale degli stabilimenti, all interno dei quali sono garantiti luoghi di lavoro accoglienti, sicuri e salubri per le persone che vi operano. L azienda ha sempre investito nell ammodernamento delle strutture industriali intervenendo, quando necessario, con piani di riqualificazione finalizzati non solo alla ristrutturazione degli impianti di produzione o all adeguamento normativo degli spazi, ma spingendosi spesso oltre le stesse prescrizioni di legge in modo da garantire la massima sicurezza per la salute di questi luoghi di lavoro. Quality and safety in the workplace as well Extreme attention is paid to the environmental quality of the factory, to ensure comfortable, healthy and safe work environments. Unifor has always invested in the modernization of its industrial facilities, intervening, when necessary, with renovation projects aimed not only at keeping the production equipment up-to-date and in conformance to workplace regulations, but often going beyond requirements in order to protect the health and safety of its workers

11 Controllo delle emissioni Per minimizzare quanto possibile le emissioni e l uso di sostanze organiche volatili (VOC), la linea di verniciatura è stata completamente riprogettata, installando nuove attrezzature predisposte per il trattamento delle parti in legno con vernici a base d acqua. Questo procedimento, unitamente all uso prevalente di colle viniliche e di polveri epossidiche per la finitura dei componenti metallici, consente di rispettare i limiti imposti dalle normative di riferimento in materia di bassa emissione di solventi e formaldeide, permettendo di testare le principali serie di prodotti Unifor presso i laboratori della AQS di Marietta USA, e certificarle con il marchio statunitense Greenguard. Le macchine per la lavorazione del legno sono collegate a un avanzato impianto di aspirazione della segatura e dei trucioli, che è stato ottimizzato per migliorarne l efficienza e minimizzare le emissioni diffuse, non convogliate. Emissions control To minimize as much as possible emissions and the use of volatile organic substances (VOCs), the coating line was completely redesigned, installing new equipment to accommodate finishing the wood parts with water-based coatings. Along with the prevalent use of vinyl glues and of epoxy powder finishes for the metal parts, the exclusive use of water-based coatings has made it possible for the company to test the main Unifor product lines, by AQS Labs Marietta, Georgia USA, and meet Greenguard U.S. standard requirements. Thus their main series of products have been certified with the Greenguard label. All of the woodworking machinery is connected to an advanced wood dust and fragment exhaust system, optimized to improve its efficiency and minimize unconveyed emissions. Naòs 106. Pierluigi Cerri 19

12 Gestione dei rifiuti Nello stabilimento sono stati installati diversi punti di raccolta differenziata degli scarti di lavorazione. La segatura, i cartoni e gli avanzi di legno, alluminio, ferro e vetro sono immagazzinati in appositi contenitori e avviati alle procedure di riciclo. Anche gli imballi sono ridotti al minimo e consistono in fogli di polietilene e bancali di legno, che possono essere facilmente riutilizzati o riciclati. Inoltre, pianificando la logistica con il cliente, è possibile scegliere, di volta in volta, l imballo più adeguato, utilizzando bancali, casse riutilizzabili e cavalletti, in modo da risparmiare confezioni in cartone e minimizzare i rifiuti da smaltire nel luogo di installazione. Waste management Differentiated collection points for scrap materials have been installed throughout the factory. Sawdust, cardboard, wood scraps, aluminum, iron and glass scraps are stored in special containers and sent for recycling. Packaging is also minimized. It consists of polyethylene sheets and wood pallets that can easily be reused or recycled. Furthermore, by planning logistics together with the customer, it is possible to choose the most suitable packing methods on a case-by-case basis, using reusable palettes, frames, and boxes, thus saving cardboard packaging and minimizing waste at the point of installation. Naòs System. Studio Cerri & Associati Pierluigi Cerri Alessandro Colombo 21

13 Impatto visivo coerente e di grande qualità architettonica Concepito secondo un impianto urbanistico estremamente corretto e razionale, l insediamento industriale è progettato con grande attenzione anche a livello architettonico (menzione speciale al Premio Nazionale In/Arch 1989), e l impatto visivo dello stabilimento sul paesaggio, pur essendo di una certa consistenza, è stato valutato congruente con la destinazione. Lo stabilimento autoproduce energia Coerentemente con la politica di contenimento e razionalizzazione dei consumi energetici condotta dall azienda, lo stabilimento è stato dotato di un impianto fotovoltaico posizionato sulla copertura, che produce l energia necessaria all illuminazione e al condizionamento climatico degli uffici. La fabbrica, quindi, diventa produttrice di energia elettrica passando da una posizione di pura utenza a un ruolo strategico di autoproduzione. Questa nuova condizione evidenzia come la politica e gli investimenti dell azienda siano decisamente orientati verso uno sviluppo sostenibile. Coherent visual impact and architectural qualities The result of an extremely appropriate and rational approach to urban planning, the furniture plant was designed with careful attention to architectural quality (earning a special mention in the National In/Arch Prize 1989). Despite its size, the visual impact of the factory on the landscape has been judged congruous to its use category. The factory produces its own energy Consistent with the company s policy of energy conservation and rationalization, the factory has been equipped with a rooftop photovoltaic system that produces the energy necessary for lighting and air conditioning the offices. Thus the factory has gone from pure energy consumer to also playing a strategic role in its own energy production. This new condition emphasizes the fact that the company s policies and investments are decidedly geared towards sustainable development

14 Prodotti sostenibili per gli spazi contemporanei Sustainable products for the modern office Il design accurato e senza tempo, la qualità dei materiali e la flessibilità dei prodotti facilmente riconfigurabili in diverse combinazioni, allungano la vita operativa dei sistemi di arredo, che risultano estremamente capaci di adeguarsi al mutare delle esigenze del cliente. I sistemi di partizione e di arredo per lo spazio ufficio prodotti da Unifor si basano su un approccio progettuale completamente slegato dalle mode, che si fonda sul concetto di qualità, funzione e adattabilità. Sono infatti parecchie le serie che, a distanza di anni dalla loro immissione sul mercato, sono ancora in produzione rimanendo largamente immutate, proprio perché ben progettate e ben costruite, nonché sottoposte a un processo evolutivo costante. Invece di perseguire la logica comune di proporre continuamente nuovi prodotti, l azienda ha sempre preferito concentrare le proprie competenze e abilità tecniche nel perfezionamento dei sistemi esistenti che hanno dato prova di essere validi e ancora attuali. Le operazioni di produzione e gestione del prodotto risultano semplificate da un intelligenza costruttiva di base che si caratterizza per riduzione di parti e componenti; modularità dei singoli elementi e capacità di integrazione tra i diversi sistemi; facilità di utilizzo e tempi contenuti nelle fasi di montaggio, smontaggio e rimontaggio; flessibilità funzionale e applicativa; accurato disegno dei particolari; selezionata scelta dei materiali; elevate prestazioni tecniche e di sicurezza. Allo stesso modo a fine vita, il prodotto è facilmente divisibile in componenti monomaterici che possono essere avviati ai vari processi di riciclo. Pensati per fornire risposte innovative e originali ai problemi reali che emergono dal mercato, i prodotti Unifor sono il risultato di un azione di ricerca continua, finalizzata a elaborare proposte non preesistenti a livello progettuale, produttivo, funzionale e di gestione. Sperimentando nuovi percorsi, l azienda è in grado di fornire soluzioni adeguate alle crescenti esigenze di flessibilità, praticità e durata. Anche nel caso di forniture speciali per grandi progetti e prodotti disegnati ed eseguiti su specifiche del cliente, Unifor è nelle condizioni di soddisfare tali richieste modificando, se necessario, la filiera. Careful, timeless design, the quality of the materials and the flexibility of the products, which are easily reconfigurable in a variety of combinations, lengthen the useful life of the furnishing systems and enhance their ability to adapt to changing customer needs. The design approach of Unifor s partition and office furnishing systems is based on quality, function and adaptability while remaining unconcerned with changing fashions. There are, in fact, a number of series which, years after being launched on the market, are still in production largely unchanged, precisely because these well-designed, well constructed lines have required only minimal updating to remain current. Instead of following the usual logic of constantly introducing new products, the company has always preferred to concentrate its expertise and technical abilities on improving existing systems that have proven to be still valid and relevant today. Production operations and product management are simplified by intelligent design from the start, characterized by a reduction of parts and components; modularity of the individual elements and the possibility of combining different systems; ease-of-use, including rapid assembly, disassembly and reassembly times; flexibility of function and application; careful design of details; select choice of materials; and high technical and safety performance. Similarly, at the end of their lifecycle, the products are easily divisible into single material components for recycling. Unifor products are original and innovative responses to real market demands, the result of constant research aimed at developing proposals that do not already exist in terms of design, production, function and management. By testing new pathways, the company continues to provide solutions that meet increasing needs for flexibility, practicality and durability. Even for special contracts for large projects and products designed and manufactured to customer specifications, Unifor is capable of satisfying demand, modifying the supply chain when necessary

15 Materiali a basso impatto ambientale La qualità ambientale del prodotto è ampiamente definita dalla selezione dei materiali. Una buona scelta può incidere in maniera strategica sulla funzionalità, la vita estetica e la durata del prodotto, determinandone un basso impatto sull ambiente. Legno Le isole di lavoro a controllo numerico computerizzato costituiscono la struttura portante della lavorazione del legno, consentendo di soddisfare ogni specifica di progetto con forme e finiture personalizzate. I pannelli di truciolare adottati sono prodotti con materiale riciclato al 100% e classificati E1 per le emissioni di formaldeide. Il tranciato selezionato per le finiture in legno naturale proviene principalmente da foreste del nord Europa e nord America, attentamente sorvegliate e gestite in modo corretto e responsabile, nel rispetto dei diritti delle popolazioni locali e dei lavoratori, e in tutela della conservazione della biodiversità, come stabilito da FSC. La maggior parte dei componenti in legno utilizzati da Unifor sono certificati FSC Misto e sono rintracciabili attraverso la Catena di Custodia dei materiali a base legnosa certificati con il codice ICILA-COC Materials with low environmental impact The environmental quality of a product is largely defined by its materials. A careful selection of materials can have a strategic effect on a product s functionality, durability, and aesthetic lifespan, in turn lowering its environmental impact. Wood CAD/CAM controlled CNC machinery is the backbone of our wood processing systems, making it possible to personalize the forms and finishes of every project. The particle board panels used are produced with 100% recycled materials and classified E1 for formaldehyde emissions. The wood selected for the natural wood finishes comes mainly from forests in northern Europe and North America, monitored and managed appropriately and responsibly, respecting the rights of local populations and workers, and using methods to protect biodiversity, as stipulated by the standards of the Forest Stewardship Council (FSC). Most of the wood components used by Unifor are certified FSC Mixed Sources and can be tracked through its FSC Chain of Custody certificate number for wood-based materials: ICILA-COC Mood Way. Fernando Urquijo 27

16 Alluminio e acciaio Insieme al legno, Unifor utilizza solo materiali riciclabili, come ferro e alluminio, a loro volta ottenuti da materiale recuperato. Gli stessi scarti di lavorazione dei metalli ritornano ai produttori. Ad esempio, il 73% dell alluminio è riciclato, al 51% ricavato dagli scarti di lavorazione e al 22% dal recupero dei rifiuti, con notevole risparmio di materia prima ed energia necessaria per la sua lavorazione. I componenti metallici, concepiti su basi di massima standardizzazione ed estrema semplicità costruttiva, sono realizzati da un indotto di piccole aziende altamente specializzate, che rappresentano una risorsa preziosa. Una rete bene integrata di realtà produttive molto flessibili, dotate di strumentazioni a elevato contenuto tecnologico e provviste del necessario know-how per soddisfare i livelli prestazionali richiesti. Un sistema produttivo decentrato (certificato ISO 9001), governato da Unifor attraverso varie forme di controllo: rapporto di fornitura esclusiva nel settore del mobile, proprietà degli immobili, delle attrezzature speciali, dei macchinari necessari per le produzioni più sofisticate. Aluminum and steel Together with wood, Unifor uses only recyclable materials such as iron and aluminum, which in turn are derived from recovered materials. The metal scraps are returned to the manufacturers. For example, 73% of the aluminum is recycled, 51% of which from processing scraps and 22% from waste recovery, with considerable savings in raw materials and the energy required for its processing. The metal components, designed for maximum standardization and extreme structural simplicity, are made by small, highly specialized suppliers who are some of our most precious resources. They constitute a well-integrated network of very flexible manufacturers, equipped with high-tech equipment and the necessary know-how to meet our performance expectations. This decentralized production system (certified ISO 9001) is controlled by Unifor by various means, including exclusive contracts with suppliers in the furniture sector, and ownership of the buildings and of the special equipment and machinery required for the more sophisticated production processes. Vetro I sistemi di partizione prodotti da Unifor sono in gran parte composti da elementi di vetro, completamente riciclabile e ricavato, con un minimo del 20%, da materiale recuperato, analogamente per gli altri componenti dei sistemi di arredo (piani di lavoro per tavoli e scrivanie, pannelli di separazione, elementi di partizione leggeri ecc.) realizzati sempre in vetro. Glass Unifor s partition systems are largely composed of glass elements, which are fully recyclable and manufactured with a minimum of 20% recovered material. The same is true for the glass components of the furniture systems (work surfaces for the tables and desks, partition panels, lightweight partition elements, etc.). Partition A.P. Andrée Putman 29

17 Consolidamento e sviluppo L insieme degli interventi e delle strategie messi in atto da Unifor, oltre a conseguire risultati importanti sul piano del risparmio energetico, della razionalizzazione dei processi tecnologici e di un migliore utilizzo delle fonti rinnovabili con un complessivo contenimento dei costi di produzione, dimostra un estrema sensibilità anche nei confronti delle esigenze della collettività. Nel perseguire con convinzione e coerenza gli obiettivi descritti, Unifor ritiene di poter perfezionare sensibilmente le proprie prestazioni ambientali raggiungendo significativi vantaggi commerciali ed economici, e, nello stesso tempo, soddisfare le aspettative di miglioramento ambientale del contesto in cui opera. Per confermare e sviluppare ulteriormente i risultati conseguiti, Unifor intende assicurarsi che le direttive della politica ambientale e il relativo programma di gestione siano compresi, attuati e mantenuti a tutti i livelli dell organizzazione, sostenendo il sistema con periodiche e strutturate attività di formazione e aggiornamento professionale. Consolidation and development The whole of the procedures and strategies put into place by Unifor, in addition to achieving important results in terms of energy savings, the rationalization of technological processes and a more efficient use of renewable materials with an overall limitation of production costs, also demonstrates its extreme sensitivity to the needs of the community. Pursuing the described objectives with conviction and consistency, Unifor believes it can significantly improve its environmental performance, and that this will result in commercial and economic advantages while at the same time satisfy expectations to improve the environment in which it operates. To confirm and further develop the results achieved, Unifor will ensure that the environmental policy and program management directives are understood, implemented and maintained at all levels of the organization by supporting the system with regular, structured training and continuous learning activities. Less. Jean Nouvel 31

18 Politica ambientale Environmental Policy Unifor è consapevole che una responsabile strategia economica, rivolta alle problematiche ambientali derivanti dalle proprie attività, risulta essere essenziale per il proprio successo e per la soddisfazione dei propri Clienti. Unifor ritiene che il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali conduca a significativi vantaggi commerciali ed economici, soddisfando, nello stesso tempo, le attese di miglioramento ambientale relativo al contesto territoriale in cui opera. Unifor persegue una politica di continuo miglioramento delle proprie performance ambientali, minimizzando, ove tecnicamente possibile ed economicamente sostenibile, ogni impatto negativo verso l ambiente delle sue attività. Unifor intende raggiungere i traguardi sopra indicati mediante le seguenti azioni: Assicurare che le proprie attività siano svolte in conformità con le vigenti disposizioni di legge e con eventuali codici di pratica sottoscritti. Mettere in atto e mantenere un efficace Sistema di Gestione Ambientale secondo i requisiti della Norma UNI EN ISO 14001: Attuare ogni ragionevole sforzo in termini organizzativi, operativi e tecnologici per prevenire l inquinamento, dell acqua, dell aria e del suolo. Minimizzare il consumo di energia, di acqua, di materie e la produzione dei rifiuti, favorendone il recupero ove possibile. Definire obiettivi e traguardi ambientali, da integrare con la gestione operativa dello stabilimento e i programmi di sviluppo e miglioramento aziendali. Assicurarsi che la politica ambientale qui esposta e il relativo sistema di gestione siano compresi, attuati e mantenuti a tutti i livelli dell organizzazione e che il sistema sia sostenuto da periodiche e sistematiche attività di formazione e addestramento. Assicurarsi che il presente documento sia disponibile al pubblico. Unifor believes that a responsible economic strategy that addresses the environmental issues resulting from its activities is essential for its success and for the satisfaction of its customers. Unifor believes that constantly improving its environmental performance will lead to commercial and economic advantages, while at the same time satisfy expectations of environmental protection of the local context in which it operates. Unifor s policy is to continuously improve its environmental performance, minimizing, where technically possible and economically viable, any negative impact of its activities on the environment. Unifor intends to reach its goals through the following actions: Ensure that its activities are carried out in accordance with current legislation and codes of practice agreements. Implement and maintain an effective Environmental Management System in accordance with the requirements of UNI EN ISO Implement all reasonable efforts in terms of organization, operations and technology to prevent air, water and soil pollution. Minimize the consumption of energy, water and materials and the production of waste, encouraging recovery and recycling where possible. Establish environmental objectives and targets, integrated with plant management and improvement programs. Ensure that the Environmental Policy outlined here and its Management System are understood, implemented and maintained at all organizational levels, and that the system is supported by regularly scheduled training programs. Ensure that this document is made available to the public

19 Per saperne di più To find out more Concetto di sostenibilità Introdotto inizialmente dall IUCN nel 1980, il concetto di sostenibilità si trova al centro del rapporto Brundtland del 1987, nel quale si afferma che è possibile realizzare un percorso di sviluppo per l economia mondiale capace di soddisfare i bisogni delle generazioni attuali senza compromettere le opportunità delle generazioni future di appagare, a loro volta, i loro bisogni. Il concetto di sviluppo sostenibile è basato sul principio di equità intergenerazionale: alle generazioni future deve essere concesso disporre di uno stock di conoscenze, tecnologia, beni ambientali e capitale prodotto dall uomo pari a quello che la generazione attuale, a sua volta, ha ereditato dal passato. La sostenibilità di un attività dipende dalla carrying capacity degli ecosistemi, dato che sistema economico e ambiente hanno un interazione di tipo bidirezionale: le attività economiche influiscono sull ambiente che, a sua volta, influisce sulle prestazioni dell economia, e così via. Riguardo il rapporto economia-ambiente, si può osservare che la qualità ambientale attiva la crescita economica, a causa dei benefici effetti sulla salute, e sulle opportunità di lavoro ma non si può asserire che sia vero il contrario. Per risultare sostenibili, le attività economiche devono porsi come obiettivo l abbassamento delle attuali soglie di inquinamento, la riduzione dei consumi (energetici e non) e il contenimento dello sfruttamento delle risorse non rinnovabili. The concept of sustainability First introduced in 1980 by the IUCN (International Union for the Conservation of Nature), the concept of sustainability is at the heart of the Brundtland report of It states that a development path for the global economy can be created that meets the needs of the present without compromising the ability of future generations to meet their own needs. The concept of sustainable development is based on the principle of intergenerational equity: future generations should have stocks of knowledge, technology, environmental resources and human-made capital equal to that of the current generation, which in turn has inherited them from the past. Because two-way interactions take place between economic systems and the environment, the sustainability of an activity depends on the carrying capacity of ecosystems. Economic activities affect the environment which, in turn, affects the performance of the economy, and so on. As regards the relationship between economics and environment, it is important to note that while environmental quality leads to economic growth because of beneficial effects on health and employment opportunities, the opposite cannot be said to be true. To become sustainable, economic activities must lower current pollution levels, reduce consumption of energy and other resources, and limit the exploitation of nonrenewable resources. ISO ISO è una norma accettata a livello internazionale, progettata per affrontare il delicato equilibrio tra il mantenimento del profitto e la riduzione dell impatto ambientale. Certificarsi secondo la ISO non è obbligatorio, ma è frutto della scelta volontaria dell azienda/organizzazione che decide di stabilire, attuare, mantenere attivo o migliorare un proprio sistema di gestione ambientale. La certificazione ISO non attesta una particolare prestazione ambientale, né tantomeno dimostra un particolarmente basso impatto, ma piuttosto dimostra che l organizzazione certificata ha un sistema di gestione adeguato a tenere sotto controllo gli impatti ambientali delle proprie attività, e ne ricerca sistematicamente il miglioramento in modo coerente, efficace e soprattutto sostenibile. Grazie all uso della norma, un azienda può individuare gli aspetti della propria attività che hanno un impatto sull ambiente, comprendere le leggi ambientali che riguardano il proprio settore e definire degli obiettivi di miglioramento e un programma di gestione per raggiungerli. ISO ISO is an internationally accepted norm designed to address the delicate balance between maintaining profitability and reducing environmental impact. Obtaining ISO certification is not mandatory. It reflects a deliberate choice on the part of a company or organization to implement, maintain or improve its environmental management system. ISO certification does not certify a particular level of environmental performance, nor does it attest to very low environmental impact. What it does is certify that the organization has adopted an appropriate management system to monitor the environmental impacts of its activities, making systematic attempts to improve in a coherent, effective and, above all, sustainable manner. Through the use of this standard, a company can identify aspects of its activities that have an impact on the environment, understand the environmental laws that affect its industry, set targets for improvement, and implement a management program to achieve its targets. Unifor è certificata ISO Unifor is certified ISO

20 EPD e LCA EPD - Environmental Product Declaration è uno schema di certificazione volontaria, nato in Svezia ma di valenza internazionale, che rientra fra le politiche ambientali comunitarie. Sviluppata in applicazione della norma UNI ISO 14025:2006, la EPD fornisce informazioni utili per la progettazione, la valutazione dei prodotti da costruzione e per effettuare confronti tra i diversi prodotti quando sottoposti alle medesime condizioni, ad esempio nelle fasi di progettazione, realizzazione e gestione di un green building. EPD and LCA The EPD - Environmental Product Declaration system is a voluntary certification scheme, founded in Sweden but internationally valid. It is one of the environmental tools promoted by the European Union. Developed under the standard ISO 14025:2006, the EPD provides useful information for designing buildings, evaluating building products and comparing products subjected to the same conditions, for example, in the design, implementation and management of a green building. FSC FSC - Forest Stewardship Council è un organizzazione non governativa, senza scopo di lucro, la cui mission è promuovere in tutto il mondo una gestione corretta e responsabile delle foreste e delle piantagioni che tuteli l ambiente naturale, rispetti i diritti delle popolazioni locali e dei lavoratori e sia valida dal punto di vista economico, in linea con i principi dello sviluppo sostenibile. I membri sono ripartiti in 3 Camere: una rappresenta gli interessi ambientali, una quelli sociali, una quelli economici. FSC ha definito l insieme dei Principi e Criteri di buona gestione forestale di riferimento, basati su rigorosi parametri ambientali e sociali, validi in tutto il mondo. Ha inoltre sviluppato uno speciale sistema di certificazione della gestione forestale e della rintracciabilità del legno, nonché di etichettatura dei prodotti. Le foreste sono controllate e valutate in maniera indipendente da enti di certificazione accreditati da FSC, che ne controlla l operato per assicurarne la competenza e la credibilità. I prodotti legnosi certificati FSC significano più foreste sottratte a forme di distruzione e sfruttamento eccessivo e salvaguardate dai circuiti del commercio internazionale di legname proveniente da tagli illegali. FSC FSC - The Forest Stewardship Council is a non-governmental, non-profit organization whose mission is to promote the responsible management of the world s forests and plantations, in ways that protect the natural environment, respect the rights of local people and workers and are valid from an economic standpoint, in line with the principles of responsible development. Membership is organized in three membership chambers: environmental, social and economic. FSC has defined a set of Principles and Criteria of good forest management based on strict environmental and social parameters, valid worldwide. It has also developed a special system of forest management certification, timber traceability and product labeling. Forests are inspected and assessed by independent certifiers accredited by FSC, which monitors its activities to ensure competence and credibility. FSC certified timber products will result in more forests protected from destruction, excessive exploitation, and the international trade in illegally-logged timber

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Leadership in Energy and Environmental Design

Leadership in Energy and Environmental Design LEED Leadership in Energy and Environmental Design LEED è lo standard di certificazione energetica e di sostenibilità degli edifici più in uso al mondo: si tratta di una serie di criteri sviluppati negli

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO In collaborazione con Sistema FAR ECHO 1 Sistema FAR ECHO Gestione intelligente delle informazioni energetiche di un edificio Tecnologie innovative e metodi di misura, contabilizzazione, monitoraggio e

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica Advanced solutions for: UTILITY DISTRIBUTION TERTIARY RENEWABLE ENERGY INDUSTRY Soluzioni avanzate per: DISTRIBUZIONE ELETTRICA TERZIARIO ENERGIE RINNOVABILI INDUSTRIA The company T.M. born in year 2001,

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

COMPANY PROFILE. Particolare attenzione viene riservata ai Servizi:

COMPANY PROFILE. Particolare attenzione viene riservata ai Servizi: COMPANY PROFILE L Azienda FAR S.p.A. ha i suoi stabilimenti di produzione in Italia e precisamente a CIMADOLMO in provincia di Treviso a pochi chilometri dalla città di VENEZIA. Nata nel 1991 si è inserita

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS Una società certificata di qualità UNI EN ISO 9001-2000 per: Progettazione ed erogazione di servizi di consulenza per l accesso ai programmi di finanziamento europei, nazionali e regionali. FIT Consulting

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing.

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing. Delta PATENT PENDING Sistema di apertura per ante a ribalta senza alcun ingombro all interno del mobile. Lift system for doors with vertical opening: cabinet interior completely fittingless. Delta Centro

Dettagli

IQNet SR 10. Sistemi di gestione per la responsabilità sociale. Requisiti. IQNet SR 10. Social responsibility management systems.

IQNet SR 10. Sistemi di gestione per la responsabilità sociale. Requisiti. IQNet SR 10. Social responsibility management systems. IQNet SR 10 Sistemi di gestione per la responsabilità sociale Requisiti IQNet SR 10 Social responsibility management systems Requirements IQNet SR 10 Social responsibility management systems Requirements

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

company P R O F I L E

company P R O F I L E company P R O F I L E la nostra azienda about us PASSIONE E TRADIZIONE NEL NOSTRO PASSATO PASSION AND DEEP-ROOTED TRADITION Lavorwash nasce nel 1975 ed è da oltre 35 anni uno dei maggiori produttori al

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

UNIVERSITA DI PALERMO

UNIVERSITA DI PALERMO PILLAR OBIETTIVO SPECIFICO MASTER CALL CALL INDUSTRIAL LEADERSHIP LEADERSHIP IN ENABLING AND INDUSTRIAL TECHNOLOGIES (LEIT) H2020-SPIRE-2014-2015 - CALL FOR SPIRE - SUSTAINABLE PROCESS INDUSTRIES H2020-SPIRE-2014

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

Progettare Qualità di Vita nell ambito delle Disabilità Intellettive ed Evolutive:

Progettare Qualità di Vita nell ambito delle Disabilità Intellettive ed Evolutive: Progettare Qualità di Vita nell ambito delle Disabilità Intellettive ed Evolutive: Dai diritti alla costruzione di un sistema di sostegni orientato al miglioramento della Qualità di Vita A cura di: Luigi

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Tiziano Bettati, Maria Teresa Pacchioli Centro Ricerche Produzioni Animali

Tiziano Bettati, Maria Teresa Pacchioli Centro Ricerche Produzioni Animali Il Divulgatore n.10/2002 Sicurezza alimentare PARTENDO DALLA DOP Tr@ce.pig è un progetto di tracciabilità della filiera del suino pesante utilizzato come materia prima per i Prosciutti di Parma a Denominazione

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

Struttura dei Programmi Operativi 2014-2020 Risultati attesi, realizzazioni, indicatori. Oriana Cuccu, Simona De Luca, DPS-UVAL

Struttura dei Programmi Operativi 2014-2020 Risultati attesi, realizzazioni, indicatori. Oriana Cuccu, Simona De Luca, DPS-UVAL Struttura dei Programmi Operativi 2014-2020 Risultati attesi, realizzazioni, indicatori, DPS-UVAL Struttura dei Programmi Operativi Innovazioni di metodo Risultati attesi Risultati Azioni attesi Tempi

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Scegliere la sostenibilità: decisioni e decisori

Scegliere la sostenibilità: decisioni e decisori Scegliere la sostenibilità: decisioni e decisori Claudio Cecchi Lezioni di Ecoomia del Turismo Roma, 26 novembre 2012 Dall agire al governo delle azioni nella sostenibilità I soggetti che agiscono Individui

Dettagli

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 CLASSE I - IP20 IT Avvertenze La sicurezza elettrica di questo apparecchio è garantita con l uso appropriato di queste istruzioni. Pertanto

Dettagli

ORIENT. Italian design made in Emirates. your style, your bathroom

ORIENT. Italian design made in Emirates. your style, your bathroom ORIENT ORIENT Italian design made in Emirates your style, your bathroom ORIENT Orient, collezione tradizionale, dal design morbido e semplice si adatta perfettamente a qualsiasi bagno. Facile ed immediata

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

CALENDARIO CORSI 2015

CALENDARIO CORSI 2015 SAFER, SMARTER, GREENER DNV GL - Business Assurance Segreteria Didattica Training Tel. +39 039 60564 - Fax +39 039 6058324 e-mail: training.italy@dnvgl.com www.dnvba.it/training BUSINESS ASSURANCE CALENDARIO

Dettagli

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Il problema: metalli pesanti nelle acque reflue In numerosi settori ed applicazioni

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCO PROF SE 2 SeccoProf, SeccoProf EL, SeccoUltra, SeccoMust Tolgono l umidità dappertutto Removing humidity everywhere Un intera gamma professionale

Dettagli

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds 4 to 7 funds 8 to 15 funds 16 to 25 funds 26 to 40 funds 41 to 70 funds 53 Chi siamo Epsilon SGR è una società di gestione del risparmio del gruppo Intesa Sanpaolo specializzata nella gestione di portafoglio

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

www.ipaper.com/europe Questa brochure è stata stampata su carta IP Pro-Design, certificata PEFC

www.ipaper.com/europe Questa brochure è stata stampata su carta IP Pro-Design, certificata PEFC www.ipaper.com/europe Questa brochure è stata stampata su carta IP Pro-Design, certificata PEFC Gestione forestale sostenibile Tutto quello che bisogna sapere Sommario 1. Che cosa si intende per gestione

Dettagli

Stud-EVO Designer Pino Montalti

Stud-EVO Designer Pino Montalti Designer Pino Montalti È l evoluzione di un prodotto che era già presente a catalogo. Un diffusore per arredo urbano realizzato in materiali pregiati e caratterizzato dal grado di protezione elevato e

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Declaration of Performance

Declaration of Performance Roofing Edition 06.06.2013 Identification no. 02 09 15 15 100 0 000004 Version no. 02 ETAG 005 12 1219 DECLARATION OF PERFORMANCE Sikalastic -560 02 09 15 15 100 0 000004 1053 1. Product Type: Unique identification

Dettagli

Life-cycle cost analysis

Life-cycle cost analysis Valutazione economica del progetto Clamarch a.a. 2013/14 Life-cycle cost analysis con esempi applicativi Docenti Collaboratori Lezione di prof. Stefano Stanghellini prof. Sergio Copiello arch. Valeria

Dettagli

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata Cosa può fare l Istituto per le Energie Rinnovabili dell EURAC? E quando? Il team di EURAC è in grado di: gestire

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - aprile 2011 2011 IBM Corporation Evoluzione dei modelli di computing negli anni Cloud Client-Server

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115 COMUNICATO STAMPA Terni, 2 Marzo 205 TERNIENERGIA: Il CDA della controllata Free Energia approva il progetto di bilancio al 3 Dicembre 204 Il CEO Stefano Neri premiato a Hong Kong per la sostenibilità

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Politecnico di Milano Scuola Master Fratelli Pesenti CONSTRUCTION INNOVATION SUSTAINABILITY ENGINEERING

Politecnico di Milano Scuola Master Fratelli Pesenti CONSTRUCTION INNOVATION SUSTAINABILITY ENGINEERING Innovazione nei contenuti e nelle modalità della formazione: il BIM per l integrazione dei diversi aspetti progettuali e oltre gli aspetti manageriali, gestionali, progettuali e costruttivi con strumento

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

Lezione 20: Strutture di controllo di robot. avanzati

Lezione 20: Strutture di controllo di robot. avanzati Robotica Mobile Lezione 20: Strutture di controllo di robot Come costruire un architettura BARCS L architettura BARCS Behavioural Architecture Robot Control System Strategie Strategie Obiettivi Obiettivi

Dettagli

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA ED AMBIENTALE

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA ED AMBIENTALE LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA ED AMBIENTALE Ing. Leonardo Maffia Maffia@studiolce.it Formato del Certificato (aggiornabile) Certificato Energetico-Ambientale Prestazione energetica dell edificio EPi come

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY TODAY MORE PRESENT IN GERMANY Traditionally strong in offering high technology and reliability products, Duplomatic is a player with the right characteristics to achieve success in highly competitive markets,

Dettagli

Service & Process Corel X5

Service & Process Corel X5 L A B Rollwasch mette a disposizione dei potenziali clienti, un test preliminare di finitura gratuito. Rollwasch offers to potential customers, a preliminary test of finish, free of charge. Calcolare la

Dettagli

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A.

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A. Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica Laboratorio di Informatica Applicata Introduzione all IT Governance Lezione 5 Marco Fusaro KPMG S.p.A. 1 CobiT: strumento per la comprensione di una

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli