Telefono Fax

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Telefono 06 5722 5259 Fax 06 5722 5292 E-mail tassoni.emilio@minambiente.it"

Transcript

1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo TASSONI EMILIO Telefono Fax Nazionalità Italiana Data di nascita 31 OTTOBRE 1948 ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Dal 1976 al 1999 Nome e indirizzo del datore di lavoro ENEA C.R.E. Casaccia Via Anguillarere S.Maria di Galeria (ROMA) Tipo di azienda o settore Agenzia nazionale per le nuove tecnologie,l energia e lo sviluppo economico sostenibile Tipo di impiego Ricercatore presso il Dipartimento Ambiente dell'enea dal 1976, è stato responsabile di numerosi contratti di ricerca stipulati dall'enea con la Commissione delle Comunità Europee nel campo dello smaltimento geologico dei rifiuti radioattivi. Ha condotto ricerche su molti temi inerenti l'ingegneria ambientale, quali instabilità dei versanti, localizzazione e valutazioni di compatibilità ambientale di impianti di trattamento e smaltimento di rifiuti solidi, messa in sicurezza e bonifica di discariche dismesse e siti industriali contaminati nonché ripristino ambientale di aree degradate. E' autore di numerosi articoli e rapporti sui temi sopra citati, pubblicati su riviste tecniche specializzate (allegato 1). Principali mansioni e responsabilità E' stato responsabile in ENEA dell'unità di Progetto "Risanamento Ambientale" dal 1993 al E stato Responsabile della Scheda - Progetto 4.1 "Bonifica di aree inquinate" nell'ambito dell'accordo di Programma Ministero dell'ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ENEA, stipulato nel Date (da a) Dal giugno 1999 al dicembre 2002 Nome e indirizzo del datore di lavoro Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio, Via Cristoforo Colombo n. 44, Roma Tipo di azienda o settore Settore bonifiche di siti inquinati di interesse nazionele (S.I.N.) Tipo di impiego Esperto in materie tecniche, giuridiche e amministrative, nominato in base alle Ordinanze della Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Protezione Civile per l emergenza nel settore dello smaltimento dei rifiuti nella Regione Campania nonché in materia di bonifica dei suoli, delle acque di falda e dei sedimenti contaminati. Principali mansioni e responsabilità Svolgimento, presso la Direzione per la Qualità della Vita (QdV) del Ministero dell ambiente e della Tutela del Territorio - Divisione VII (Bonifica e risanamento ambientale dei siti inquinati di rilevanza nazionale e/o di particolare criticità), dei seguenti compiti: svolgimento delle funzioni di istruttoria dei progetti di messa in sicurezza d'emergenza, caratterizzazione, bonifica e ripristino ambientale delle aree incluse nelle perimetrazioni dei siti di bonifica di interesse nazionale presenti nel territorio Regione Campania; gestione delle problematiche dei predetti siti di bonifica che presentano particolare criticità per la tipologia degli inquinanti e per le condizioni di inquinamento; Pagina 1 - Curriculum vitae di

2 Date (da a) Dal 2003 al 2011 Nome e indirizzo del datore di lavoro Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio, Via Cristoforo Colombo n. 44, Roma Tipo di azienda o settore Settore bonifiche di siti inquinati di interesse nazionele (S.I.N.) Tipo di impiego Con decreto prot. 646/Ri.Bo./M/DI/G/N del 26 febbraio 2003 del Sig. Ministro dell Ambiente e della Tutela del Territorio il sottoscritto è stato inserito nel contingente di esperti previsto dall art. 9 della Legge 9 novembre 1988, n Con decreto a firma del Dirigente Generale della Direzione per le Politiche del Personale e AA.GG. e del Dirigente Generale della Direzione per la Gestione dei rifiuti e delle bonifiche, il sottoscritto è stato assegnato a prestare servizio a tempo pieno presso il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio Direzione Ri.Bo. (ora Direzione per la Tutela del Territorio e delle Risorse Idriche) per un periodo di due anni fino al 2 marzo Il Sig. Ministro dell Ambiente e della Tutela del Territorio ha concesso al sottoscritto, in considerazione del qualitativo apporto professionale fornito, il rinnovo della nomina nel contingente di esperti previsto dall art. 9 della Legge 9 novembre 1988, n. 475, su proposta della Direzione per la Qualità della Vita (ora Direzione per la Tutela del Territorio e delle Risorse Idriche), per ulteriori due anni a partire dal 3 marzo 2005 fino al 2 marzo Tale incarico è stato prorogato successivamente dal 3 marzo 2007 al 2 marzo 2009 e dal 3 marzo 2009 al 2 marzo Principali mansioni e responsabilità Svolgimento, presso la Direzione per la Qualità della Vita (QdV9 del Ministero dell ambiente e della Tutela del Territorio, delle funzioni di coordinamento e controllo delle attività di competenza della Divisione VII Pianificazione degli interventi di bonifica e risanamento ambientale dei siti inquinati di rilevanza nazionale e/o di particolare criticità, con particolare riferimento a: predisposizione degli atti necessari per la definizione e l aggiornamento del Programma nazionale di bonifica; predisposizione degli atti necessari ai fini della perimetrazione dei siti di bonifica di interesse nazionale; svolgimento delle funzioni istruttorie dei progetti di messa in sicurezza d'emergenza, caratterizzazione, analisi di rischio, bonifica e ripristino ambientale delle aree incluse nelle perimetrazioni dei siti di bonifica di interesse nazionale; gestione delle attività del Ministero concernenti gli interventi di bonifica nei siti di interesse nazionale; verifica dello stato di attuazione degli interventi del Programma nazionale di bonifica (D.M. 468/01); gestione dei siti di bonifica che presentano particolare criticità per la tipologia degli inquinanti e per le condizioni di inquinamento; valutazione dello stato di qualità dei corpi idrici superficiali e delle aree marine ricompresi nella perimetrazione dei siti di interesse nazionale e individuazione dei necessari interventi di messa in sicurezza. Date (da a) Dal 2005 al 2008 Nome e indirizzo del datore di lavoro Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio, Via Cristoforo Colombo n. 44, Roma Tipo di azienda o settore Settore bonifiche di siti inquinati di interesse nazionele (S.I.N.) Tipo di impiego Dalla data del 1 giugno 2005 al sottoscritto è stato conferito, fino alla data del 31 dicembre 2005, l incarico di Reggente della Divisione VII - Pianificazione degli interventi di bonifica e risanamento ambientale dei siti inquinati di rilevanza nazionale e/o di particolare criticità della Direzione per la Qualità della Vita (ora Direzione per la Tutela del Territorio e delle Risorse Idriche) del Ministero dell ambiente e della Tutela del Territorio con decreto del Direttore Generale della Direzione medesima, prot. 1414/QdV/DI/G/N del 25 maggio Tale incarico è stato prorogato dal 20 gennaio 2006 fino al 31 dicembre 2006 con decreto del Direttore Generale della Direzione medesima, prot. 2091/QdV/DI/G/N del 16 gennaio 2006 e successivamente fino al 31 dicembre 2007 con decreto del Direttore Generale della Direzione medesima, prot. 3631/QdV/DI/N del 22 maggio 2007 e fino al 31 dicembre 2008 con decreto del Direttore Generale della Direzione medesima, prot. 4317/QdV/DI/N del 14 gennaio Principali mansioni e responsabilità Vedi mansioni e responsabilità descritte al punto precedente Date (da a) Dal 2011 al 2013 Pagina 2 - Curriculum vitae di

3 Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio, Via Cristoforo Colombo n. 44, Roma Settore bonifiche di siti inquinati di interesse nazionele (S.I.N.) Svolgimento, nel periodo dal 1 giugno 2011 al 31 dicembre 2012, dei compiti connessi all incarico conferito al sottoscritto in data 1 giugno 2011 (prot. n. 1580/TRI/DI/N) ex art. 5, comma 2 dell Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri del 24 luglio 2009 n e ss. mm. ii. recante Disposizioni urgenti per la realizzazione degli interventi di bonifica da porre in essere nel sito di interesse nazionale di Manfredonia per le discariche pubbliche Parirti 1 Rifiuti Solidi Urbani e Conte di Troia. Svolgimento, presso la Direzione per la Qualità della Vita (QdV) del Ministero dell ambiente e della Tutela del Territorio - Divisione VII (Bonifica e risanamento ambientale dei siti inquinati di rilevanza nazionale e/o di particolare criticità), dei seguenti compiti: svolgimento delle funzioni di istruttoria dei progetti di messa in sicurezza d'emergenza, caratterizzazione, analisi di rischio e bonifica e ripristino ambientale delle aree incluse nella perimetrazione del sito di bonifica di interesse nazionale di Manfredonia, con riferimento alle discariche pubbliche Parirti 1 Rifiuti Solidi Urbani e Conte di Troia. ALLEGATI ALLEGATO 1 - Pubblicazioni Tassoni Emilio] Pagina 3 - Curriculum vitae di

4 ALLEGATO 1 PUBBLICAZIONI DI TASSONI EMILIO - Bocola W., Tassoni E., Sensi L., Falcinelli F., Girolimetti G. Studi sperimentali sugli effetti del riscaldamento nelle argille. Rapporto finale del contratto CNEN-CCE WASI, Bocola W., Girolimetti G., Giulianelli G., Tassoni E., Testa L. Studi sperimentali sulla diffusione termica in un blocco di argilla di grandi dimensioni. Rapporto finale del contratto CNEN-CCE WASI, Lenzi G., Giulianelli G., Tassoni E., Moscati M., Scarpa G. Studio sull'attenuazione delle radiazioni gamma da parte delle argille. Rapporto finale del contratto CNEN-CCE WASI, Bocola W., Girolimetti G., Giulianelli G., Tassoni E. Studio sperimentale in situ sulla diffusione termica nelle argille. Rapporto finale (I Parte) del contratto CNEN-CCE WASI, Bocola W., Donato A., Polizzano C., Lenzi G., Sensi L., Tassoni E. Versione italiana del Rapporto "Objective, concepts, and strategies for the management of radioactive waste arising from nuclear power programme" (Report by an ENEA Group of Experts). Notiziario CNEN n.4-aprile An experiment on the heat transmission in a clay rock. Proceedings of the NEA Workshop "The use of argillaceous materials for the isolation of radioactive waste" Parigi, settembre Van Moll J.C., Kroebel R., Tassoni E. Partecipazione, in qualità di esperto, alla stesura del "Radioactive Waste Glossary". (EG.FG.IT.DG.NG.) del Bureau de Terminologie, Division de la traduction, CCE Lussemburgo,1980. Summary of progress made at CNEN-Italy on heating field experiments and associated researches. Technical session on " Field Heating Experiments and Associated Research of Standing Working Party on Geological Disposal". Londra, giugno Bocola W., Girolimetti G., Giulianelli G., Tassoni E., Testa L. Laboratory determination of the thermal properties on large scale samples of natural clays. Abstracts of the 7th International Clay Conference- AIPEA. Poster Session. Bologna e Pavia, settembre 1981., Giulianelli G., Testa L., Bocola W., Girolimetti G., Giacani G. Smaltimento geologico dei rifiuti radioattivi: esperienze in situ sulla dissipazione del calore in formazioni argillose. Rapporto ENEA-RT/PROT(83)17, Benvegnu' F., Brondi A., Giannotti G., Polizzano C., Sensi L., Tassoni E. Selezione di un sito adatto alla costruzione di un laboratorio sotterraneo in formazione argillose. Rapporto finale del contratto WASI. Rapporto EUR 9279 IT, In situ and laboratory heating experiments in clay rocks. Extended Synopses of the IAEA Seminar on "The site investigation techniques and assessment methods for underground disposal of radioactive waste". Sofia, febbraio Bruzzi D., Gera F., Piccoli S., Tassoni E. Geotechnical instrumentation for in situ measurements in deep clays. Proceedings of a joint CEC-NEA Workshop "Design and Instrumentation of in situ experiments in underground laboratories for radioactive waste disposal". Bruxelles, maggio Bonne A., Black J., Gera F., Gonze P., Tassoni E., Thimus J.F. Characterization and behaviour of argillaceous rocks. Proceedings of the II European Community Conferenceon Radioactive Waste Management and Disposal. Lussemburgo, aprile Comportamento termico dei materiali argillosi. Rapporto finale del contratto ENEA-CCE n wasi. Rapporto CCE EUR IT, Pagina 4 - Curriculum vitae di

5 - Chapman N., Tassoni E. Feasibility studies for a radioactive waste repository in a deep clay formation. Rapporto finale del contratto ENEA-CCE n wasi. Rapporto CCE-EUR EN, Baldi G., Borsetto M., Tassoni E. Hard clays as host medium. Thermomechanical experiments and models. Proceedings of the 9th Symposium on Scientific Basis of Radioactive Waste Management. Stoccolma, Baldi G., Borsetto M., Hueckel T., Tassoni E. Thermally induced strains and pore pressures in clays. Proc. Int. Symposium on Environmental Geotechnology. Allentown, Pennsylvania, PA, USA, (pag ), 1986, Gera F. Disposal of high-level radioactive waste in argillaceous formations: in situ and laboratory heating experiments. Nuclear Technology, Vol. 72, gennaio Chapman N., Gera F., Mittempergher M., Tassoni E. Assessment of repository concept for disposal of radioactive waste in argillaceous formations. Proceeding of the IAEA International Symposium on the Siting Design and Construction of Underground Repositories for Radioactive Waste. Hannover, marzo 1986., Brondi A., Benvegnu' F., Baldi G., Gera F., Bruzzi D., Devin P. Studi sulla sigillatura dei fori. Rapporto finale del contratto ENEA-CCE n WASI. Rapporto CCE-EUR IT, Brondi A., Polizzano C., Benvegnu' F., Tassoni E., Cautilli F., Zarlenga F., Grauso S., Sensi L., Bucci M., Lenzi G., Gragnani R., Spat G., Girolimetti G., Semeria D., Blasi L., Giacani G., Studi nella cavita' sotterranea di Pasquasia (Enna). Rapporto finale del contratto CCE-ENEA n WASI. Rapporto EUR IT, 1988, Cautilli F., Polizzano C., Zarlenga F. Studies and researches in the underground laboratory at Pasquasia mine. Proceedings of a Technical Session on "Geomechanics of clay for radioactive waste disposal". Bruxelles, dicembre Rapporto CCE-EUR EN/FR, Chiantore V., Gera F., Tassoni E. Demonstration experiments of deep borehole disposal of simulated radioactive waste in italian clays. Proceedings of the NEA-CEE Workshop on "Sealing of radioactive waste repositories". Braunschweigh (RFT), maggio Cautilli F., Polizzano C., Tassoni E., Zarlenga F. Un approccio metodologico dell'ingegneria ambientale per il recupero e la difesa del territorio. Rapporto ENEA-RT/PAS/89/3, Bonne A., André-Jehan R., Boisson J., Come B., De Slovere P., Peano A., Tassoni E. Testing and modelling of the mechanical, hydrological and thermal phenomena related to geological disposal in clay. Radioactive Waste Management and Disposal - Elsevier Applied Science. Proceedings della III Conferenza della Comunità Europea sulla Gestione e Smaltimento dei Rifiuti Radioattivi. Lussemburgo, settembre Jorda M., Allison J.A., André-Jehan R., Boisson J.Y., Bonne A., Del Olmo C., Gouvenot D., Lees T.P., Schmidt M., Tassoni E. Engineering solution for the backfilling and sealing of radioactive waste repositories. Radioactive Waste Management and Disposal Elsevier Applied Science Proceedings della III Conferenza della Comunità Europea sulla Gestione e Smaltimento dei Rifiuti Radioattivi. Lussemburgo, settembre Benvegnù F., Brondi A., Cautilli F., Polizzano C., Tassoni E.. Smaltimento geologico dei rifiuti radioattivi ad alta attività e a lunga vita. Sintesi degli studi e ricerche Pubblicazioni scientifiche ENEA, ottobre Anselmi B., Blasi L., Brandimarte U., Bucci M., Catalano F., Cautilli F., Giacani G., Grauso S., Polizzano C., Sensi L., Siragusa G., Tassoni E. Gestione del territorio e prevenzione dei dissesti: L'intervento dell'enea nel promontorio di Monte Argentario. Notiziario ENEA "Energia e Innovazione", ottobre Pagina 5 - Curriculum vitae di

6 - Cautilli F., Polizzano C., Tassoni E. L'impatto ambientale delle discariche di rifiuti sul territorio. Rapporto ENEA - RT/AMB/90/16, 1990 Rifiuti Solidi, Vol. V, n 2, marzo-aprile Andretta D., Labarbera G., Cautilli F., Tassoni E. Studi relativi ai fenomeni di instabilità dei versanti nel promontorio di Monte Argentario. Geologia Tecnica, n 4, Andretta D., Anselmi B., Blasi L., Bucci M., Cautilli F., Grauso S., Polizzano C., Sensi L., Tassoni E., Zarlenga F. I dissesti del Promontorio di Monte Argentario (Gr): Studi di base e primi interventi Atti dei Convegni sul dissesto idrogeologico e centri abitati instabili svolti a S. Martino al Cimino e a Viterbo nel Anselmi B., Blasi L., Brandimarte U., Bucci M., Catalano F., Cautilli F., Giacani G., Grauso S., Polizzano C., Sensi L., Siragusa G., Tassoni E., Zarlenga F., Andretta D., Crovato C. Fenomeni di instabilità dei versanti nel promontorio di Monte Argentario. Studi di base e primi interventi Volume monografico ENEA, maggio Blasi L., Cautilli F., Tassoni E. Il programma di calcolo "Cunei" per lo studio della stabilità dei fronti rocciosi. Geologia Tecnica e Ambientale, n 2, Benvegnù F., Brondi A., Polizzano C., Tassoni E., Colica A., Conti P., Guasparri G., Sabatini G. Studies of migration factors in clay in real situation. Commission of the European Communities - Nuclear Science and technology - Report EUR EN, Benvegnù F., Brondi A., Polizzano C., Tassoni E. La capacità di barriera idrologica delle argille Notiziario dell'enea "Energia e Innovazione", n 7, luglio Gera F., Pellegrini R., Tassoni E. Research activities and feasibility analyses for nuclear waste disposal in clay deposits Atti del Convegno di Portoroz (14-16 giugno 1993). - Cautilli F., Cochi C., Polizzano C., Tassoni E. Metodologia di studio per l'individuazione di aree idonee all'insediamento di discariche per rifiuti solidi urbani. Rifiuti Solidi, Vol. VIII, n 3, maggio - giugno Cautilli F., Tassoni E. Un metodo semiquantitativo per valutare l'idoneità di siti all'installazione di discariche per R.S.U. Rifiuti Solidi, Vol. VIII, n 5, settembre - ottobre Ferri F., Mura A., Tassoni E., Mazzotta V., Furgiuele G. Un piano per la bonifica di aree del territorio pugliese. Energia, Ambiente, Innovazione (Mensile tecnico-scientifico ENEA), n 3, marzo Ferri F., Mura A., Tassoni E. Simplified methodology of risk assessment of contaminated areas. Proceedings Sardinia 95, Fifth International Landfill Symposium S. Margherita di Pula, Cagliari, 2-6 ottobre Andriola L., Cautilli F., Polizzano C., Tassoni E. Le frane dell'argentario. Verde Ambiente, Anno XI, numero 5, settembre/ottobre Paronuzzi P., Blasi L., Cautilli F., Tassoni E. La falesia delle "Acque Dolci" di Monte Argentario: modellazione cinematica di caduta massi e progettazione delle opere di difesa. Quarry and Construction, n 2, febbraio L. Andriola, F. Cautilli, C. Polizzano, E. Tassoni. Recupero geologico-ambientale: un esempio rappresentativo di studio sul Promontorio di Monte Argentario. Rapporto Tecnico ENEA - RT/AMB/96/20, ottobre F. Cautilli, E. Tassoni, et alii. Studio della compatibilità ambientale delle discariche non controllate presenti nel bacino imbrifero del fiume Basento. Sviluppo metodologico ed analisi. RT/7 - A09/4 (96) - Linea di attività: Monitoraggio Discariche - Progetto P.I.T. - SI.MO.A. Dicembre C.T.D. (Comitato Tecnico Discariche) - E. Tassoni (Componente del Gruppo di Lavoro) Linee guida per le discariche controllate di rifiuti solidi urbani - 1 Edizione C.I.S.A. (Centro di Ingegneria Sanitaria e Ambientale) - Cagliari, L. Andriola, F. Cautilli, C. Polizzano, E. Tassoni Un modello di indagine geologico-ambientale realizzato dall'enea. Pagina 6 - Curriculum vitae di

7 Documenti del Territorio, anno XI, n 34, gennaio-marzo E. Tassoni, F. Cautilli, C.Polizzano, L. Andriola Metodologia per la localizzazione sul territorio di aree ambientalmente compatibili con impianti di smaltimento rifiuti. Rapporto Tecnico ENEA - RT/AMB/97/19, luglio E. Tassoni, F. Cautilli, C. Polizzano, L. Andriola Individuazione di siti per impianti di R.S.U.: il caso Latina Note tecniche del Bimestrale ENEA Energia, Ambiente Innovazione, n. 6/97 - E.Tassoni, C. Polizzano, F. Cautilli, L. Andriola Localizzazione di impianti di smaltimento di rifiuti solidi urbani. Analisi ambientale di aree idonee in provincia di Lucca Ambiente Risorse Salute, n. 59, gennaio - febbraio E. Tassoni, F. Cautilli, C.Polizzano, L. Andriola Metodologie e tecniche di analisi ambientale per l ubicazione sostenibile di impianti di smaltimento rifiuti: l esperienza della Provincia di Lucca. Rapporto tecnico ENEA RT/AMB/98/3 - febbraio F. Mauro, E. Tassoni Localizzazione degli impianti di smaltimento e recupero rifiuti Articolo Tecnico del Bimestrale ENEA Energia, Ambiente Innovazione, anno 44, n. 2/98. - E. Tassoni, C.Polizzano, F. Cautilli, L. Andriola Analisi ambientale per la localizzazione di impianti di smaltimento di R.S.U.: il caso di studio del Comune di Latina. Rivista Rifiuti Solidi, Vol. XII, n. 2, marzo - aprile E. Tassoni, F. Cautilli La localizzazione di un impianto di trattamento e/o smaltimento rifiuti Atti del Convegno Tematico ENEA - Conferenza Nazionale Energia e Ambiente "La gestione dei rifiuti in Italia: aspetti tecnologici e ruolo della ricerca" C.R. Trisaia, ottobre E. Barni, P. De Stefanis, M. Mincarini, E. Tassoni Gestione dei rifiuti: prospettive di ricerca e sviluppo tecnologico ANPA - Atti della Prima Conferenza Nazionale delle Agenzie Ambientali Vol. II, pag , novembre F. Cautilli, F. Musmeci, E. Tassoni Il codice di calcolo "SITEVAL" per l'analisi della compatibilità ambientale degli impianti di smaltimento e recupero dei rifiuti. Rivista RS Rifiuti Solidi, Vol. XIII, n. 1, gennaio - febbraio F. Cautilli, F. Musmeci, E. Tassoni Applicazione del codice di calcolo "SITEVAL" per l'analisi della compatibilità ambientale degli impianti di smaltimento e recupero dei rifiuti alle discariche non controllate presenti nella provincia di Matera. Rapporto tecnico ENEA RT/AMB/98/29 luglio E. Barni, E. Tassoni Il problema della localizzazione degli impianti di trattamento e/o smaltimento di rifiuti solidi. Atti del SEP POLLUTION 2000 Padova, marzo M. Giangrasso, E. Tassoni Il Programma Nazionale di Bonifica dei Siti Inquinati, di cui all art. 1 della legge 426/98. Parte Prima Rivista Siti inquinati, n. 1, gennaio febbraio M. Giangrasso, E. Tassoni Il Programma Nazionale di bonifica e ripristino ambientale dei siti inquinati. Ambiente & Sicurezza Il Sole 24 Ore Pirola, n. 7, pagg , 10 aprile M. Giangrasso, G. Sgalambro, E. Tassoni Il Programma Nazionale delle Bonifiche Atti del Convegno La bonifica dei siti contaminati: Tecniche innovative, Ricerca e trasferimento tecnologico Università La Sapienza Roma, 25 settembre M. Giangrasso, E. Tassoni Il Programma Nazionale di bonifica e ripristino ambientale. 2 Parte Ambiente & Sicurezza Il Sole 24 Ore Pirola, Inserto. Marzo 2002 L. Cori, E. Tassoni Attività di bonifica e fondi strutturali Rapporti ISTISAN, 05/01 Istituto Superiore di Sanità - Roma, marzo 2005 Pagina 7 - Curriculum vitae di

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MAGI GALLUZZI Lorenzo Indirizzo Strada Statale Adriatica Nord, n. 128/A, 60019 Senigallia (AN), Italy Telefono

Dettagli

Angelo Antonio. Codice Domanda: 00074 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006.

Angelo Antonio. Codice Domanda: 00074 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006. Papa Angelo Antonio Codice Domanda: 00074 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006 Dati Anagrafici Nome: Angelo Antonio Cognome: Papa Data di Nascita:

Dettagli

Le ricerche condotte dall ENEA fra il 1976 e il 1991 sul confinamento geologico delle scorie radioattive a lunga vita e ad alta attività

Le ricerche condotte dall ENEA fra il 1976 e il 1991 sul confinamento geologico delle scorie radioattive a lunga vita e ad alta attività e ricerche condotte dall ENEA fra il 1976 e il 1991 sul confinamento geologico delle scorie raoattive a lunga vita e ad alta attività Francesco Zarlenga Report RSE/29/128 Ente per le Nuove tecnologie,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome BONACCORSI Indirizzo ARPA della LOMBARDIA Via Pola, 12 MILANO Telefono +39 02 69666-460 Fax E-mail e.bonaccorsi@arpalombardia.it

Dettagli

LA NOSTRA STORIA DI SINERGIA CON TERRA, ACQUA E AMBIENTE

LA NOSTRA STORIA DI SINERGIA CON TERRA, ACQUA E AMBIENTE TERRACQUAMBIENTE LA NOSTRA STORIA DI SINERGIA CON TERRA, ACQUA E AMBIENTE Fondata nel 1992, Sinergeo è una struttura indipendente con sede a Vicenza. Essa riunisce figure professionali altamente qualificate,

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI. ESPOSITO Nicola. n.esposito@regione.campania.it ISTRUZIONE E FORMAZIONE. Nome. Data di nascita 14 OTTOBRE 1957

INFORMAZIONI PERSONALI. ESPOSITO Nicola. n.esposito@regione.campania.it ISTRUZIONE E FORMAZIONE. Nome. Data di nascita 14 OTTOBRE 1957 M O D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ESPOSITO Nicola Data di nascita 14 OTTOBRE 1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale INGEGNERE REGIONE CAMPANIA Funzionario,

Dettagli

DOTT. ING. SARA MONTI

DOTT. ING. SARA MONTI C U R R I C U L U M V I T A E DOTT. ING. SARA MONTI INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sara Monti Via L. da Vinci 28, 47021 Bagno di Romagna (FC) Telefono Cell: 348 4402934 E- mail sara@studioexe.net

Dettagli

CURRICULUM VITAE di SIMONA BERARDI

CURRICULUM VITAE di SIMONA BERARDI CURRICULUM VITAE di SIMONA BERARDI Luogo e data di nascita: Roma, 7 Agosto 1970 Residenza: Via E. Chini, 22 00147 ROMA Telefono: 06/5128494 339/6485432 e-mail: simberardi@tiscali.it Titoli di Studio: Maturità

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo PISTIS SALVATORE Servizio Geologico, via Cadello n 9 B 09121 Cagliari Telefono 070 4092214 Fax

Dettagli

Curriculum Vitae. Antonio Malafronte Geologo. Regione Campania AGC LLPP Genio Civile Napoli. Via A. De Gasperi 28 Tel. 0817963179 Tel.

Curriculum Vitae. Antonio Malafronte Geologo. Regione Campania AGC LLPP Genio Civile Napoli. Via A. De Gasperi 28 Tel. 0817963179 Tel. Curriculum Vitae Antonio Malafronte Geologo Regione Campania Genio Civile di Napoli Via A. De Gasperi 28 Tel. 0817963179 Tel. 0817963141 Informazioni personali Nome Data di nascita, residenza Amministrazione

Dettagli

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Foggia. Workshop L'uso della modellistica idraulica nella difesa del suolo. Patrocinio Confindustria Foggia

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Foggia. Workshop L'uso della modellistica idraulica nella difesa del suolo. Patrocinio Confindustria Foggia Ordine degli Ingegneri della Provincia di Foggia Workshop L'uso della modellistica idraulica nella difesa del suolo Patrocinio Confindustria Foggia Foggia 21/11/2006 Relatore: Ing. Dario Tricoli PROGRAMMA

Dettagli

DIREZIONE GENERALE PER LA TUTELA DEL TERRITORIO E DELLE RISORSE IDRICHE

DIREZIONE GENERALE PER LA TUTELA DEL TERRITORIO E DELLE RISORSE IDRICHE GESTIONE AMMINISTRATIVA CONTABILE RISORSE FINANZIARIE RMATIVA DI RIFERIMENTO RME CONTABILITA', LEGGE DI BILANCIO DIV. I Finanza, controllo interno e supporto AVV. ANNACLAUDIA SERVILLO TELEFO TEL 06.5722.5179

Dettagli

LE BONIFICHE AMBIENTALI

LE BONIFICHE AMBIENTALI LE BONIFICHE AMBIENTALI Il problema dei siti contaminati riveste un ruolo prioritario nei programmi ambientali e di risanamento in gran parte dei paesi Europei. Con tale termine si intendono oggi tutte

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E E U R O P E A N F O R M A T

C U R R I C U L U M V I T A E E U R O P E A N F O R M A T C U R R I C U L U M V I T A E E U R O P E A N F O R M A T PERSONAL INFORMATION Name Address LUCIA LAZZARINI VIA ORCIANESE, 11/A COLLESALVETTI (LI) ITALY Mobile 3333295210 Fax E-mail lazzarini.lucia@yahoo.it

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE. GIACHINO Giorgio INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE LAVORATIVE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE. GIACHINO Giorgio INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE LAVORATIVE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome GIACHINO Giorgio Data di nascita 6 dicembre 1962 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Collaboratore professionale sanitario esperto

Dettagli

Energy Conservation through Energy Storage

Energy Conservation through Energy Storage IEA Implementing Agreement Energy Conservation through Energy Storage Mario Conte, ENEA Giornata Nazionale IEA IA Ricerca Energetica e Innovazione in Edilizia ENEA, Roma, 27 febbraio 2015 Breve storia

Dettagli

D.lgs. 152/06 art. 197

D.lgs. 152/06 art. 197 FUNZIONI DELLA PROVINCIA D.lgs. 152/06 art. 197 1. In attuazione dell'articolo 19 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, alle province competono: a) il controllo e la verifica degli interventi

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome CIPOLLONE ELVIO Indirizzo ROMA Telefono 06.50072812 E-mail Nazionalità e lingue Nazionalità Italiana, madrelingua

Dettagli

.S.A. SRL. www.sogesasrl.biz. Società Gestione Servizi Ambientali. Via Campania, 33 74100 Taranto 099.7303538

.S.A. SRL. www.sogesasrl.biz. Società Gestione Servizi Ambientali. Via Campania, 33 74100 Taranto 099.7303538 SR.G.GE.S.A..S.A. SRL Società Gestione Servizi Ambientali www.sogesa.biz Via Campania, 33 74100 Taranto 099.7303538 Il contenuto di questo documento è di proprietà della So.. La riproduzione, la comunicazione

Dettagli

claudio.berardi@regione.basilicata.it

claudio.berardi@regione.basilicata.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome BERARDI CLAUDIO E-mail codice fiscale BRRCLD68A29F052 Nazionalità Italiana Data di nascita 29/01/1968 claudio.berardi@regione.basilicata.it ESPERIENZA LAVORATIVA

Dettagli

Lo studio fornisce un'attività specialistica

Lo studio fornisce un'attività specialistica I professionisti di Energeo realizzano studi geologici, idrogeologici, geotecnici e sismici, ai sensi della legislazione vigente; questi costituisco uno strumento indispensabile e preliminare per tutte

Dettagli

SIN DI PRIOLO SIN DI NAPOLI ORIENTALE

SIN DI PRIOLO SIN DI NAPOLI ORIENTALE SIN DI PRIOLO SIN DI NAPOLI ORIENTALE Richiesta di offerta economica per lo svolgimento di una consulenza specialistica in materia di geologia stratigraficostrutturale e di idrogeologia applicata ai modelli

Dettagli

Ingegneria e geologia per l ambiente

Ingegneria e geologia per l ambiente Ingegneria e geologia per l ambiente Via Peano, 11 10129 Torino Tel.: +39 011.504.359-505.142 Fax: +39 011.505.221 e-mail: studio@bortolami-dimolfetta.com website: www.bortolami-dimolfetta.com - 2 - Bortolami

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI E PROFESSIONALI Nome e cognome Data di nascita 2 marzo 1964 Indirizzo Telefono, fax E-mail Nazionalità Titolo di studio Nome e indirizzo

Dettagli

Consiglio Nazionale Geologi.it Circolari. A tutti gli Ordini Regionali dei Geologi LORO SEDI. Roma, 28 giugno 2007 Rif. P/CR.c/2996 CIRCOLARE N 259

Consiglio Nazionale Geologi.it Circolari. A tutti gli Ordini Regionali dei Geologi LORO SEDI. Roma, 28 giugno 2007 Rif. P/CR.c/2996 CIRCOLARE N 259 Consiglio Nazionale Geologi.it Circolari A tutti gli Ordini Regionali dei Geologi LORO SEDI Roma, 28 giugno 2007 Rif. P/CR.c/2996 CIRCOLARE N 259 OGGETTO: Competenze del Geologo in materia di progettazione,

Dettagli

ORDINE REGIONALE DEI GEOLOGI DI SICILIA

ORDINE REGIONALE DEI GEOLOGI DI SICILIA Ns. Rif. 202/14 Palermo, 21/01/2014 Egr. Presidente della Regione Siciliana dott. Rosario Crocetta Egr. Assessore al Territorio ed all Ambiente dott.ssa Maria Lo Bello Egr. Presidente IV Commissione Ambiente

Dettagli

ENERGIA DALL ACQUA ENERGIA DELL ACQUA

ENERGIA DALL ACQUA ENERGIA DELL ACQUA ENERGIA DALL ACQUA ENERGIA DELL ACQUA Con il patrocinio di Engineering& Environment ISMES, CESI A cura di: Ing. Katia Bernardi, Arch. Chiara Murano ACQUA ED ENERGIA Acqua ed Energia: risorse naturali fortemente

Dettagli

Partecipazione ai progetti di ricerca annuali finanziati con Fondi di Ricerca di Ateneo, responsabile scientifico Prof. Riccardo Resciniti

Partecipazione ai progetti di ricerca annuali finanziati con Fondi di Ricerca di Ateneo, responsabile scientifico Prof. Riccardo Resciniti CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome: DONATELLA FORTUNA Indirizzo: via Avellino n. 18, 82100, Benevento Telefono: 3491450428 Email: donatella.fortuna@unisannio.it Data di nascita: 29/07/1976 Luogo

Dettagli

La SEA ha negli anni acquisito una profonda esperienza nell ambito della Caratterizzazione e Monitoraggio dei Siti Contaminati.

La SEA ha negli anni acquisito una profonda esperienza nell ambito della Caratterizzazione e Monitoraggio dei Siti Contaminati. La SEA ha negli anni acquisito una profonda esperienza nell ambito della Caratterizzazione e Monitoraggio dei Siti Contaminati. La SEA nella propria struttura ha tutte le figure professionali (chimici,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale Riccardo COPPO 6 febbraio 1948 Vercelli Dirigente

Dettagli

GLI INTERVENTI DI SISTEMAZIONE IDRAULICO-FORESTALI NELLA PREVENZIONE DEI RISCHI NATURALI LE LINEE DI AZIONE DELLA REGIONE PIEMONTE

GLI INTERVENTI DI SISTEMAZIONE IDRAULICO-FORESTALI NELLA PREVENZIONE DEI RISCHI NATURALI LE LINEE DI AZIONE DELLA REGIONE PIEMONTE GLI INTERVENTI DI SISTEMAZIONE IDRAULICO-FORESTALI NELLA PREVENZIONE DEI RISCHI NATURALI LE LINEE DI AZIONE DELLA REGIONE PIEMONTE G. Cacciabue, V.Debrando 1 La mitigazione degli effetti prodotti sul territorio

Dettagli

Gambini Marco Codice Domanda: 00172 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006

Gambini Marco Codice Domanda: 00172 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006 Gambini Marco Codice Domanda: 00172 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006 Dati Anagrafici Nome: Marco Cognome: Gambini Data di Nascita: 10-10-1959

Dettagli

CURRICULUM. Dirigente di II fascia del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti

CURRICULUM. Dirigente di II fascia del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti CURRICULUM Vincenzo Chieppa, ingegnere civile sez. idraulica, dottore di ricerca in ingegneria geotecnica, nato a Roma il 9/5/1962 dal 2008: Ministero delle infrastrutture e dei trasporti dirigente di

Dettagli

Allegato Tecnico. Normativa ambientale di riferimento e adempimenti per i porticcioli turistici e i campi da golf. Autore. Direzione Scientifica ARPAL

Allegato Tecnico. Normativa ambientale di riferimento e adempimenti per i porticcioli turistici e i campi da golf. Autore. Direzione Scientifica ARPAL LIFE 04 ENV/IT/000437 PHAROS LINEE GUIDA per La predisposizione di sistemi di gestione ambientale secondo i requisiti del Regolamento EMAS II di strutture turistiche importanti (Porticcioli Turistici e

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Riccardo Fusi Via Filippo Strozzi, 11 - Prato E-mail Nazionalità ricfusi@gmail.com; riccardo.fusi@pec.chimici.it

Dettagli

RESISTENZA A TAGLIO DI TERRENI PIROCLASTICI STABILIZZATI A CALCE

RESISTENZA A TAGLIO DI TERRENI PIROCLASTICI STABILIZZATI A CALCE RESISTENZA A TAGLIO DI TERRENI PIROCLASTICI STABILIZZATI A CALCE Andrea Ferretti Università degli Studi di Perugia andreaferretti84@gmail.com Manuela Cecconi Università degli Studi di Perugia ceccon@unipg.it

Dettagli

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE ASSESSORATO TERRITORIO E AMBIENTE DIPARTIMENTO TERRITORIO E AMBIENTE SERVIZIO VALUTAZIONE AMBIENTALE PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE OGGETTO : DICHIARAZIONE DI NON ASSOGGETTABILITÀ A PROCEDURA DI VAS E A PROCEDURA

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM INFORMAZIONI Cognome e nome MONNI FRANCESCO Indirizzo di residenza VIA BAROCCO, 5 60010 OSTRA VETERE (AN) Telefono 3396088721 E-mail monni.f@gmail.com Nazionalità ITALIANA

Dettagli

38/S - Classe delle lauree specialistiche in ingegneria per l'ambiente e il territorio

38/S - Classe delle lauree specialistiche in ingegneria per l'ambiente e il territorio Scheda informativa Università Classe Nome del corso Universita' degli Studi di CAGLIARI 38/S - Classe delle lauree specialistiche in ingegneria per l'ambiente e il territorio Data del DM di approvazione

Dettagli

INGEGNERIA PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO

INGEGNERIA PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO Ingegneria Sanitaria Ambientale Previsione di Rischio Alluvione Progettazione Geotecnica Pianificazione Urbanistica Difesa del Territorio Sistemazioni Ambientali Trasporto degli Inquinanti Progettazione

Dettagli

CARATTERISTICHE GEOTECNICHE E COMPORTAMENTO MECCANICO DI TERRENI A GRANA FINA STABILIZZATI MEDIANTE DEEP MIXING

CARATTERISTICHE GEOTECNICHE E COMPORTAMENTO MECCANICO DI TERRENI A GRANA FINA STABILIZZATI MEDIANTE DEEP MIXING CARATTERISTICHE GEOTECNICHE E COMPORTAMENTO MECCANICO DI TERRENI A GRANA FINA STABILIZZATI MEDIANTE DEEP MIXING Vitale Enza Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale e.vitale@unicas.it

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome Nome Alessandra Ajese Telefono uff Fax E-mail Cittadinanza Data di nascita Sesso Attuale Incarico Ricoperto Italiana 20/11/1974 a Napoli Femminile

Dettagli

g) Esondazioni e dissesti morfologici di carattere torrentizio: area a pericolosità molto elevata Ee

g) Esondazioni e dissesti morfologici di carattere torrentizio: area a pericolosità molto elevata Ee NORME DI ATTUAZIONE Art. 1 Norma transitoria Le norme relative al dissesto sono da ritenersi transitorie fino all'approvazione (previa intesa con l'autorità di Bacino) del PTCP 2007. Il PSC dovrà adeguarsi

Dettagli

Difesa del suolo e pianificazione dei bacini idrografici

Difesa del suolo e pianificazione dei bacini idrografici Quadro normativo: Legge 183/89, «Norme per il riassetto organizzativo e funzionale della difesa del suolo» Si intende: a) per suolo: il territorio, il suolo, il sottosuolo, gli abitati e le opere infrastrutturali;

Dettagli

IL SOTTOSCRITTO. Iscritto all albo della. Legale rappresentante della società Studio: Comune di C.A.P. Provincia

IL SOTTOSCRITTO. Iscritto all albo della. Legale rappresentante della società Studio: Comune di C.A.P. Provincia Spazio per la vidimazione da parte del SUAP ALLEGATO A-24 Dichiarazione di conformità dell impianto alle vigenti norme CONFORMITA ALLE RME IN MATERIA DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI N SOGGETTI AD AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Le Politiche Regionali in tema di BONIFICHE AMBIENTALI

Le Politiche Regionali in tema di BONIFICHE AMBIENTALI Le Politiche Regionali in tema di BONIFICHE AMBIENTALI 13 dicembre 2011 Direzione Ambiente Relatore: Ing. Giorgio Schellino La situazione dei siti contaminati in Piemonte 700 siti contaminati con procedimento

Dettagli

DELLA REALIZZAZIONE DI UN SISTEMA DI SORVEGLIANZA AMBIENTALE E DI INFORMAZIONE

DELLA REALIZZAZIONE DI UN SISTEMA DI SORVEGLIANZA AMBIENTALE E DI INFORMAZIONE PROTOCOLLO D INTESA TRA PROVINCIA DI PIACENZA, COMUNE DI CAORSO E AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E L'AMBIENTE DELL'EMILIA-ROMAGNA (ARPA) AI FINI DELLA REALIZZAZIONE DI UN SISTEMA DI SORVEGLIANZA

Dettagli

CURRICULUM VITAE PROF. ANTONIO CENEDESE

CURRICULUM VITAE PROF. ANTONIO CENEDESE CURRICULUM VITAE PROF. ANTONIO CENEDESE DATI ANAGRAFICI Cognome: Cenedese Nome: Antonio Luogo di nascita: Susegana (TV) Data di nascita: 30 luglio 1942 Indirizzo: DITS-Sapienza Università di Roma, Via

Dettagli

I n g e g n e r e C i v i l e CURRICULUM

I n g e g n e r e C i v i l e CURRICULUM C L A U D I O C A R R A V E T T A I n g e g n e r e C i v i l e Via Matteotti, 2/A 87050 Magli Frazione di Trenta (CS) CURRICULUM Dati anagrafici e fiscali Cognome: CARRAVETTA Nome: CLAUDIO Data e luogo

Dettagli

Spett.le Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca (MIUR)

Spett.le Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca (MIUR) Spett.le Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca (MIUR) Dipartimento per l Università, l Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica e per la Ricerca Direzione Generale per lo Sviluppo

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI. Trento, Bolzano, 08 novembre 2010

DOCUMENTO DI SINTESI. Trento, Bolzano, 08 novembre 2010 DIRETTIVE PER LA REDAZIONE DELLE RELAZIONI GEOLOGICHE, GEOTECNICHE E SISMICHE AI SENSI DELLE NTC, D.M. 14.01.2008, E DELLA NORMATIVA NAZIONALE E PROVINCIALE COLLEGATA DOCUMENTO DI SINTESI Trento, Bolzano,

Dettagli

TRA. La Provincia di Lecce In persona del Presidente p.t. dott. Antonio. M. Gabellone. Il Comune di In persona del Sindaco p.t. dott.

TRA. La Provincia di Lecce In persona del Presidente p.t. dott. Antonio. M. Gabellone. Il Comune di In persona del Sindaco p.t. dott. TRA La Provincia di Lecce In persona del Presidente p.t. dott. Antonio. M. Gabellone Il Comune di In persona del Sindaco p.t. dott. PREMESSO che 1. l'art, 19 del D. Lgs. 267/2000 individua le competenze

Dettagli

Megaro Concetta Collaboratore Tecnico Professionale Esperto A.R.P.A.C. Servizio Territoriale

Megaro Concetta Collaboratore Tecnico Professionale Esperto A.R.P.A.C. Servizio Territoriale CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Amministrazione Megaro Concetta Collaboratore Tecnico Professionale Esperto A.R.P.A.C. Struttura Dipartimento Provinciale di Avellino Servizi Territoriali

Dettagli

Dichiarazione della dr.ing. Paola Pagliara ai fini del d.lgs. n. 33/2013 e d.lgs. n. 39/2013

Dichiarazione della dr.ing. Paola Pagliara ai fini del d.lgs. n. 33/2013 e d.lgs. n. 39/2013 Dichiarazione della dr.ing. Paola Pagliara ai fini del d.lgs. n. 33/2013 e d.lgs. n. 39/2013 Dichiaro che: 1. Sono stata nominata componente del Consiglio di Amministrazione con lettera protocollo n DPC/CD/0000227

Dettagli

Finanziamenti ai comuni per il governo della domanda di mobilità (mobility management).

Finanziamenti ai comuni per il governo della domanda di mobilità (mobility management). DECRETO DEL 20 dicembre 2000 (Gazzetta Ufficiale, 5 aprile, n. 80) Finanziamenti ai comuni per il governo della domanda di mobilità (mobility management). IL DIRETTORE GENERALE del servizio inquinamento

Dettagli

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI LACONI Provincia di Oristano SETTORE : Responsabile: UFFICIO TECNICO COMUNALE Dott. Ing. Massimo Dessanai COPIA DETERMINAZIONE N. 736 DEL 31/12/2013 PROPOSTA DETERMINAZIONE N. 740 DEL 31/12/2013

Dettagli

eenergia srl, Venezia Marghera (Parco Scientifico Tecnologico VEGA)

eenergia srl, Venezia Marghera (Parco Scientifico Tecnologico VEGA) INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Gabriella Chiellino Via D.Manin, 276 - Conegliano (TV) Telefono +39 0438 63700 Cellulare +39 348 2617356 Fax +39 0438 651978 E-mail chiellino@eambiente.it Nazionalità

Dettagli

Dal 1 Marzo 2012 ad oggi

Dal 1 Marzo 2012 ad oggi GIUSEPPE ANNUNZIATA C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ANNUNZIATA Giuseppe Indirizzo Provincia di Pavia Via Taramelli, 2 Telefono (+39) 0382-597787 E-mail giuseppe.annunziata@provincia.pv.it

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R

F O R M A T O E U R O P E O P E R F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo DA LIO STEFANIA PROVINCIA DI PADOVA-SETTORE AMBIENTE Telefono 049/8201825 Fax 049/8201820 E-mail

Dettagli

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE ORDINE REGIONALE DEI GEOLOGI PUGLIA SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE Antonio Buonavoglia & Vincenzo Barbieri Planetek Italia s.r.l. n 2/2004 pagg. 32-36 PREMESSA Il progetto

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome D ONOFRIO MARCO Indirizzo Piazza della Stazione, 45 50123 Firenze Telefono 055 2989701 Fax 055 2382509 E-mail

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE ECOLOGIA Tutela e Uso Risorse Idriche Integrate

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE ECOLOGIA Tutela e Uso Risorse Idriche Integrate REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE ECOLOGIA Tutela e Uso Risorse Idriche Integrate Proposta nr. 1 del 04/01/2011 - Determinazione nr. 17 del 04/01/2011 OGGETTO: D.Lgs. 152/06 THE IT GROUP

Dettagli

AGENZIA REG.LE PROTEZIONE AMBIENTE VENETO (ARPAV) Responsabile - Dipartimento Provinciale di Venezia

AGENZIA REG.LE PROTEZIONE AMBIENTE VENETO (ARPAV) Responsabile - Dipartimento Provinciale di Venezia INFORMAZIONI PERSONALI Nome Biancotto Renzo Data di nascita 25/04/1955 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Fisico AGENZIA REG.LE PROTEZIONE AMBIENTE VENETO

Dettagli

Tempi di risposta di servizi erogati da Arpa Emilia-Romagna - Anno 2013

Tempi di risposta di servizi erogati da Arpa Emilia-Romagna - Anno 2013 Il Tempo di risposta (TR al cliente) è calcolato come tempo massimo che intercorre tra la Data di Apertura Protocollo e la Data di Chiusura Protocollo (cioè le date di registrazione a Protocollo della

Dettagli

VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE : PROCEDURA DI VERIFICA DI ASSOGGETTABILITA PER REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO

VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE : PROCEDURA DI VERIFICA DI ASSOGGETTABILITA PER REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO Nelle tavole seguenti si esaminano rispettivamente i valori storico-culturali e il patrimonio storico architettonico con la viabilità storica; in questo caso non si rilevano situazioni di particolare interesse.

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA PIANO REGIONALE DI GESTIONE DEI RIFIUTI PIANO DI BONIFICA SITI INQUINATI ALLEGATO 1 Sintesi del Piano di Bonifica dei Siti Inquinati (Piano ANSALDO) 2003 INDICE INDICE DEGLI

Dettagli

26 novembre 1999 oggi Amministrazione Provinciale di Roma.

26 novembre 1999 oggi Amministrazione Provinciale di Roma. FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALI MARELLA Telefono 06 6766-8359 Fax 06 6766-8418 E-mail m.scali@provincia.roma.it Data di nascita 12/10/1959 ESPERIENZA LAVORATIVA

Dettagli

Integrazione a seguito di parere espresso dalla Provincia di Milano in data 17/3/2008 (Atti n. 64984/5.2/2003/10848)

Integrazione a seguito di parere espresso dalla Provincia di Milano in data 17/3/2008 (Atti n. 64984/5.2/2003/10848) COMUNE DI BARLASSINA Provincia di MILANO COMPONENTE GEOLOGICA, IDROGEOLOGICA E SISMICA DEL PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO AI SENSI DELLA L.R. 12/2005 E SECONDO I CRITERI DELLA D.G.R. n. 8/1566/05 Integrazione

Dettagli

Responsabile Gestionale di Dipartimento Responsabile della amministrazione, della gestione e del personale del Dipartimento

Responsabile Gestionale di Dipartimento Responsabile della amministrazione, della gestione e del personale del Dipartimento C U R R I C U L U M F O R M A T I V O E P R O F E S S I O N A L E INFORMAZIONI PERSONALI Nome FRANCA DI CENSO Indirizzo DOMICILIATA PER LA CARICA IN VIA L. MANCINELLI, 7 20131 MILANO Telefono 02-23993153

Dettagli

SERVIZIO INQUINAMENTO ATMOSFERICO, ACUSTICO E RISCHI INDUSTRIALI

SERVIZIO INQUINAMENTO ATMOSFERICO, ACUSTICO E RISCHI INDUSTRIALI SERVIZIO INQUINAMENTO ATMOSFERICO, ACUSTICO E RISCHI INDUSTRIALI VISTA la legge 8 luglio 1986, n. 349, che ha istituito il Ministero dell Ambiente e ne ha definito le funzioni; VISTA la legge 3 marzo 1987,

Dettagli

Le procedure delle operazioni di bonifica nell ambito delle aree industriali dismesse

Le procedure delle operazioni di bonifica nell ambito delle aree industriali dismesse Le procedure delle operazioni di bonifica nell ambito delle aree industriali dismesse Decreto Legislativo 3 aprile 2006, N 152/06 Dott.ssa Raffaella Savelli Funzionario del Servizio Ambiente dell Amministrazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. de Munari Eriberto Data di nascita 17/05/1963

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. de Munari Eriberto Data di nascita 17/05/1963 INFORMAZIONI PERSONALI Nome de Munari Eriberto Data di nascita 17/05/1963 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Chimico dirigente A.R.P.A. AG.REGIONALE PREVENZIONE AMBIENTE

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

LIDIA FLOCCO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI. FLOCCO LIDIA Via del Mandrione 363/A Roma

LIDIA FLOCCO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI. FLOCCO LIDIA Via del Mandrione 363/A Roma LIDIA FLOCCO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Residenza E-mail FLOCCO LIDIA Via del Mandrione 363/A Roma Mob. 3204060076 Nazionalità ITALIANA

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ORSINI ROBERTO Indirizzo Ufficio PIAZZA CAPO DI FERRO, 13 00186 ROMA Telefono Ufficio 0668272520 Fax Ufficio 0668272320 E-mail r.orsini@giustizia-amministrativa.it

Dettagli

Bianchi Duccio Via Luigi Razza, 2 20129 Milano 334 2295010 cel (02 277441 uff)

Bianchi Duccio Via Luigi Razza, 2 20129 Milano 334 2295010 cel (02 277441 uff) CV - SINTESI INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Bianchi Duccio Via Luigi Razza, 2 20129 Milano 334 2295010 cel (02 277441 uff) Fax 02 27744222 E-mail bianchi.duccio@gmail.com Nazionalità Italiana

Dettagli

Decreto Legislativo 30 marzo 1999, n. 96

Decreto Legislativo 30 marzo 1999, n. 96 Decreto Legislativo 30 marzo 1999, n. 96 "Intervento sostitutivo del Governo per la ripartizione di funzioni amministrative tra regioni ed enti locali a norma dell'articolo 4, comma 5, della legge 15 marzo

Dettagli

Procedura Tecnica Realizzazione del prodotto. Procedura tecnica relativa al Sistema informativo dei fenomeni U.RP.T087 INDICE

Procedura Tecnica Realizzazione del prodotto. Procedura tecnica relativa al Sistema informativo dei fenomeni U.RP.T087 INDICE Realizzazione del prodotto Procedura tecnica relativa al Sistema informativo dei fenomeni Revisione Data Oggetto Revisione 1 13/02/2008 Prima emissione INDICE 1. Scopo ed Obiettivi 2. Campo di applicazione

Dettagli

IL CONTO EPEA DELLA PROVINCIA DI FERRARA

IL CONTO EPEA DELLA PROVINCIA DI FERRARA IL CONTO EPEA DELLA PROVINCIA DI FERRARA Premessa Il progetto CLEAR, ha come obiettivo finale l approvazione del bilancio ambientale da parte dell ente. Nella costruzione e approvazione del bilancio ambientale

Dettagli

Amministrazione MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

Amministrazione MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome EMILIA MARIA MASIELLO Data di nascita 29 giugno 1954 Qualifica Dirigente con incarico di livello generale Amministrazione MINISTERO

Dettagli

MASTER di 2 LIVELLO PROTEZIONE DA EVENTI CBRN. a.a. 2010-2011

MASTER di 2 LIVELLO PROTEZIONE DA EVENTI CBRN. a.a. 2010-2011 MASTER di 2 LIVELLO PROTEZIONE DA EVENTI CBRN (Chimici Biologici Radiologici Nucleare) a.a. 2010-2011 Direttore Prof. Carlo Bellecci 1 La probabilità che un evento CBRN accada è molto elevata. In Italia

Dettagli

BOLOGNA CITTA' RESILIENTE IL PIANO DI ADATTAMENTO

BOLOGNA CITTA' RESILIENTE IL PIANO DI ADATTAMENTO Ora e sempre resilienza Interventi, pianificazione e cultura del rischio per la difesa e l autodifesa dalle alluvioni nelle aree urbane Roma 3 luglio 2015 BOLOGNA CITTA' RESILIENTE IL PIANO DI ADATTAMENTO

Dettagli

PERCORSI DI RIENTRO Domanda di partecipazione (Richiesta di inserimento nella short list)

PERCORSI DI RIENTRO Domanda di partecipazione (Richiesta di inserimento nella short list) PERCORSI DI RIENTRO Domanda di partecipazione (Richiesta di inserimento nella short list) Sardegna Ricerche Programma Master and Back Percorsi di rientro Edificio 2 Loc. Piscinamanna 09010 Pula La sottoscritta

Dettagli

Responsabilità A mbientale e soluzioni assicurative

Responsabilità A mbientale e soluzioni assicurative Responsabilità A mbientale e soluzioni assicurative Il rischio di danno ambientale coinvolge potenzialmente TUTTE le aziende manifatturiere, ANCHE LA VOSTRA. Vi invitiamo a scorrere le successive slides

Dettagli

Il Ruolo di Arpalazio nell ambito dell Autorizzazione integrata Ambientale

Il Ruolo di Arpalazio nell ambito dell Autorizzazione integrata Ambientale Il Ruolo di Arpalazio nell ambito dell Autorizzazione integrata Ambientale Sergio Ceradini Arpalazio Sezione provinciale di Roma Convegno Tutela del territorio, gestione dei rifiuti e controlli ambientali

Dettagli

- PROGETTAZIONE - DIREZIONE LAVORI - COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA - CONSULENZA TECNICO-ECONOMICA

- PROGETTAZIONE - DIREZIONE LAVORI - COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA - CONSULENZA TECNICO-ECONOMICA SERVIZI DI INGEGNERIA NEL SETTORE DELL IDRAULICA URBANA (ACQUEDOTTI, FOGNATURE, IMPIANTI DI DEPURAZIONE), DELLE SISTEMAZIONI FLUVIALI E DELL ASSETTO IDROGEOLOGICO - PROGETTAZIONE - DIREZIONE LAVORI - COORDINAMENTO

Dettagli

da 25/11/2010 ad oggi Studio Ambiente Sede Legale - Via Edmondo Crobu, 17 09134 Cagliari Sede Operativa/Uffici via M. Pira 2/A 09047 Selargius (CA)

da 25/11/2010 ad oggi Studio Ambiente Sede Legale - Via Edmondo Crobu, 17 09134 Cagliari Sede Operativa/Uffici via M. Pira 2/A 09047 Selargius (CA) F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Tulifero Roberto Indirizzo Via Edmondo Crobu, 17 09134 Cagliari Telefono 0707568886 Fax 0707731735 Cell. 3477617298 - WEB www.tulifero.it

Dettagli

All. 2. Profili professionali

All. 2. Profili professionali Profili professionali All. 2 Commerciale energie rinnovabili Mansioni La figura professionale individuata è un tecnico-commerciale con una specifica conoscenza del mercato e del territorio su cui opera.

Dettagli

Tav. 13 Carta degli interventi.

Tav. 13 Carta degli interventi. 2246 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 14 del 22-01-2010 Tav. 6a Carta delle rilevanze faunistiche e della idoneità ambientale potenziale di uccelli e rettili; Tav. 6b Carta delle rilevanze

Dettagli

Responsabile dell Unità di progetto risanamento ambientale e bonifiche. scanti@comune.brescia.it

Responsabile dell Unità di progetto risanamento ambientale e bonifiche. scanti@comune.brescia.it C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome Canti Susi Data di nascita 30/03/1979 Profilo Professionale Amministrazione Incarico attuale di Posizione Organizzativa Funzionario Tecnico

Dettagli

Curriculum Guglielmo Longobardi aggiornato a marzo 2011

Curriculum Guglielmo Longobardi aggiornato a marzo 2011 Curriculum Guglielmo Longobardi aggiornato a marzo 2011 Documento realizzato da A.N.AC. Autorità Nazionale Anticorruzione F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome LONGOBARDI

Dettagli

Curriculum Ing. Angelo Felli

Curriculum Ing. Angelo Felli Pag.1 di12 Titoli Laurea in ingegneria meccanica, conseguita con lode, presso l Università degli studi di Napoli nel 1975. Abilitazione all esercizio professionale Borsa di studio e frequenza a corso di

Dettagli

Curriculum vitae di Mario Bolognani

Curriculum vitae di Mario Bolognani Curriculum vitae di Mario Bolognani Dati anagrafici ----------- Cittadinanza: italiana ------------------------ ------------------------- Sintesi delle esperienze di valutazione e di monitoraggio Dal 2011

Dettagli

Consigliere dell Azienda APAP S.p.a.. dal 2012. 2011-2012 (in corso) Comune di Palermo Assessorato Edilizia Privata

Consigliere dell Azienda APAP S.p.a.. dal 2012. 2011-2012 (in corso) Comune di Palermo Assessorato Edilizia Privata C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTELEONE GIUSEPPE Indirizzo 35 VIA MISENO, 90151, PALERMO, ITALIA Telefono 091/6843048-091/7401279-3319198434 Fax 091/7402620 E-mail giuseppemonteleone@liberoit

Dettagli

Studio geologico del territorio comunale (L.R. n. 41 / 1997)

Studio geologico del territorio comunale (L.R. n. 41 / 1997) R e g i o n e L o m b a r d i a Provincia di Milano COMUNE DI NERVIANO Studio geologico del territorio comunale (L.R. n. 41 / 1997) Marzo 2003 PRESCRIZIONI GEOLOGICHE PER LE N.T.A. Studio Associato di

Dettagli

1988 Conseguito Diploma di Perito Industriale Chimico (voto: 52/60) 1998 Conseguito Diploma di Laurea in Chimica (voto: 110/110 e lode)

1988 Conseguito Diploma di Perito Industriale Chimico (voto: 52/60) 1998 Conseguito Diploma di Laurea in Chimica (voto: 110/110 e lode) CURRICULUM FORMATIVO- PROFESSIONALE DI FEDERICO LUCHI Stato civile: Coniugato Nazionalità: Italiana Luogo e data di nascita: Siena, 10 Giugno 1969 Residenza: Siena, via Aretina 157 ISTRUZIONE 1988 Conseguito

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Francesco Ramella

CURRICULUM VITAE di Francesco Ramella CURRICULUM VITAE di Francesco Ramella RÉSUMÉ Laureato a pieni voti in ingegneria meccanica/trasporti al Politecnico di Torino nel 1996, nel 2001 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca presso lo

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER I SISTEMI DI RACCOLTA E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI

TECNICO SUPERIORE PER I SISTEMI DI RACCOLTA E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SETTORE AMBIENTE TECNICO SUPERIORE PER I SISTEMI DI RACCOLTA E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE PER I SISTEMI DI RACCOLTA E SMALTIMENTO DEI

Dettagli

Atti parlamentari - 1 - Camera dei Deputati XVII LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI DOCUMENTI CAMERA DEI DEPUTATI DISEGNO DI LEGGE

Atti parlamentari - 1 - Camera dei Deputati XVII LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI DOCUMENTI CAMERA DEI DEPUTATI DISEGNO DI LEGGE Atti parlamentari - 1 - Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI DISEGNO DI LEGGE PRESENTATO DAL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI E DAL MINISTRO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE

Dettagli