Telefono Fax

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Telefono 06 5722 5259 Fax 06 5722 5292 E-mail tassoni.emilio@minambiente.it"

Transcript

1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo TASSONI EMILIO Telefono Fax Nazionalità Italiana Data di nascita 31 OTTOBRE 1948 ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Dal 1976 al 1999 Nome e indirizzo del datore di lavoro ENEA C.R.E. Casaccia Via Anguillarere S.Maria di Galeria (ROMA) Tipo di azienda o settore Agenzia nazionale per le nuove tecnologie,l energia e lo sviluppo economico sostenibile Tipo di impiego Ricercatore presso il Dipartimento Ambiente dell'enea dal 1976, è stato responsabile di numerosi contratti di ricerca stipulati dall'enea con la Commissione delle Comunità Europee nel campo dello smaltimento geologico dei rifiuti radioattivi. Ha condotto ricerche su molti temi inerenti l'ingegneria ambientale, quali instabilità dei versanti, localizzazione e valutazioni di compatibilità ambientale di impianti di trattamento e smaltimento di rifiuti solidi, messa in sicurezza e bonifica di discariche dismesse e siti industriali contaminati nonché ripristino ambientale di aree degradate. E' autore di numerosi articoli e rapporti sui temi sopra citati, pubblicati su riviste tecniche specializzate (allegato 1). Principali mansioni e responsabilità E' stato responsabile in ENEA dell'unità di Progetto "Risanamento Ambientale" dal 1993 al E stato Responsabile della Scheda - Progetto 4.1 "Bonifica di aree inquinate" nell'ambito dell'accordo di Programma Ministero dell'ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ENEA, stipulato nel Date (da a) Dal giugno 1999 al dicembre 2002 Nome e indirizzo del datore di lavoro Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio, Via Cristoforo Colombo n. 44, Roma Tipo di azienda o settore Settore bonifiche di siti inquinati di interesse nazionele (S.I.N.) Tipo di impiego Esperto in materie tecniche, giuridiche e amministrative, nominato in base alle Ordinanze della Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Protezione Civile per l emergenza nel settore dello smaltimento dei rifiuti nella Regione Campania nonché in materia di bonifica dei suoli, delle acque di falda e dei sedimenti contaminati. Principali mansioni e responsabilità Svolgimento, presso la Direzione per la Qualità della Vita (QdV) del Ministero dell ambiente e della Tutela del Territorio - Divisione VII (Bonifica e risanamento ambientale dei siti inquinati di rilevanza nazionale e/o di particolare criticità), dei seguenti compiti: svolgimento delle funzioni di istruttoria dei progetti di messa in sicurezza d'emergenza, caratterizzazione, bonifica e ripristino ambientale delle aree incluse nelle perimetrazioni dei siti di bonifica di interesse nazionale presenti nel territorio Regione Campania; gestione delle problematiche dei predetti siti di bonifica che presentano particolare criticità per la tipologia degli inquinanti e per le condizioni di inquinamento; Pagina 1 - Curriculum vitae di

2 Date (da a) Dal 2003 al 2011 Nome e indirizzo del datore di lavoro Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio, Via Cristoforo Colombo n. 44, Roma Tipo di azienda o settore Settore bonifiche di siti inquinati di interesse nazionele (S.I.N.) Tipo di impiego Con decreto prot. 646/Ri.Bo./M/DI/G/N del 26 febbraio 2003 del Sig. Ministro dell Ambiente e della Tutela del Territorio il sottoscritto è stato inserito nel contingente di esperti previsto dall art. 9 della Legge 9 novembre 1988, n Con decreto a firma del Dirigente Generale della Direzione per le Politiche del Personale e AA.GG. e del Dirigente Generale della Direzione per la Gestione dei rifiuti e delle bonifiche, il sottoscritto è stato assegnato a prestare servizio a tempo pieno presso il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio Direzione Ri.Bo. (ora Direzione per la Tutela del Territorio e delle Risorse Idriche) per un periodo di due anni fino al 2 marzo Il Sig. Ministro dell Ambiente e della Tutela del Territorio ha concesso al sottoscritto, in considerazione del qualitativo apporto professionale fornito, il rinnovo della nomina nel contingente di esperti previsto dall art. 9 della Legge 9 novembre 1988, n. 475, su proposta della Direzione per la Qualità della Vita (ora Direzione per la Tutela del Territorio e delle Risorse Idriche), per ulteriori due anni a partire dal 3 marzo 2005 fino al 2 marzo Tale incarico è stato prorogato successivamente dal 3 marzo 2007 al 2 marzo 2009 e dal 3 marzo 2009 al 2 marzo Principali mansioni e responsabilità Svolgimento, presso la Direzione per la Qualità della Vita (QdV9 del Ministero dell ambiente e della Tutela del Territorio, delle funzioni di coordinamento e controllo delle attività di competenza della Divisione VII Pianificazione degli interventi di bonifica e risanamento ambientale dei siti inquinati di rilevanza nazionale e/o di particolare criticità, con particolare riferimento a: predisposizione degli atti necessari per la definizione e l aggiornamento del Programma nazionale di bonifica; predisposizione degli atti necessari ai fini della perimetrazione dei siti di bonifica di interesse nazionale; svolgimento delle funzioni istruttorie dei progetti di messa in sicurezza d'emergenza, caratterizzazione, analisi di rischio, bonifica e ripristino ambientale delle aree incluse nelle perimetrazioni dei siti di bonifica di interesse nazionale; gestione delle attività del Ministero concernenti gli interventi di bonifica nei siti di interesse nazionale; verifica dello stato di attuazione degli interventi del Programma nazionale di bonifica (D.M. 468/01); gestione dei siti di bonifica che presentano particolare criticità per la tipologia degli inquinanti e per le condizioni di inquinamento; valutazione dello stato di qualità dei corpi idrici superficiali e delle aree marine ricompresi nella perimetrazione dei siti di interesse nazionale e individuazione dei necessari interventi di messa in sicurezza. Date (da a) Dal 2005 al 2008 Nome e indirizzo del datore di lavoro Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio, Via Cristoforo Colombo n. 44, Roma Tipo di azienda o settore Settore bonifiche di siti inquinati di interesse nazionele (S.I.N.) Tipo di impiego Dalla data del 1 giugno 2005 al sottoscritto è stato conferito, fino alla data del 31 dicembre 2005, l incarico di Reggente della Divisione VII - Pianificazione degli interventi di bonifica e risanamento ambientale dei siti inquinati di rilevanza nazionale e/o di particolare criticità della Direzione per la Qualità della Vita (ora Direzione per la Tutela del Territorio e delle Risorse Idriche) del Ministero dell ambiente e della Tutela del Territorio con decreto del Direttore Generale della Direzione medesima, prot. 1414/QdV/DI/G/N del 25 maggio Tale incarico è stato prorogato dal 20 gennaio 2006 fino al 31 dicembre 2006 con decreto del Direttore Generale della Direzione medesima, prot. 2091/QdV/DI/G/N del 16 gennaio 2006 e successivamente fino al 31 dicembre 2007 con decreto del Direttore Generale della Direzione medesima, prot. 3631/QdV/DI/N del 22 maggio 2007 e fino al 31 dicembre 2008 con decreto del Direttore Generale della Direzione medesima, prot. 4317/QdV/DI/N del 14 gennaio Principali mansioni e responsabilità Vedi mansioni e responsabilità descritte al punto precedente Date (da a) Dal 2011 al 2013 Pagina 2 - Curriculum vitae di

3 Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio, Via Cristoforo Colombo n. 44, Roma Settore bonifiche di siti inquinati di interesse nazionele (S.I.N.) Svolgimento, nel periodo dal 1 giugno 2011 al 31 dicembre 2012, dei compiti connessi all incarico conferito al sottoscritto in data 1 giugno 2011 (prot. n. 1580/TRI/DI/N) ex art. 5, comma 2 dell Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri del 24 luglio 2009 n e ss. mm. ii. recante Disposizioni urgenti per la realizzazione degli interventi di bonifica da porre in essere nel sito di interesse nazionale di Manfredonia per le discariche pubbliche Parirti 1 Rifiuti Solidi Urbani e Conte di Troia. Svolgimento, presso la Direzione per la Qualità della Vita (QdV) del Ministero dell ambiente e della Tutela del Territorio - Divisione VII (Bonifica e risanamento ambientale dei siti inquinati di rilevanza nazionale e/o di particolare criticità), dei seguenti compiti: svolgimento delle funzioni di istruttoria dei progetti di messa in sicurezza d'emergenza, caratterizzazione, analisi di rischio e bonifica e ripristino ambientale delle aree incluse nella perimetrazione del sito di bonifica di interesse nazionale di Manfredonia, con riferimento alle discariche pubbliche Parirti 1 Rifiuti Solidi Urbani e Conte di Troia. ALLEGATI ALLEGATO 1 - Pubblicazioni Tassoni Emilio] Pagina 3 - Curriculum vitae di

4 ALLEGATO 1 PUBBLICAZIONI DI TASSONI EMILIO - Bocola W., Tassoni E., Sensi L., Falcinelli F., Girolimetti G. Studi sperimentali sugli effetti del riscaldamento nelle argille. Rapporto finale del contratto CNEN-CCE WASI, Bocola W., Girolimetti G., Giulianelli G., Tassoni E., Testa L. Studi sperimentali sulla diffusione termica in un blocco di argilla di grandi dimensioni. Rapporto finale del contratto CNEN-CCE WASI, Lenzi G., Giulianelli G., Tassoni E., Moscati M., Scarpa G. Studio sull'attenuazione delle radiazioni gamma da parte delle argille. Rapporto finale del contratto CNEN-CCE WASI, Bocola W., Girolimetti G., Giulianelli G., Tassoni E. Studio sperimentale in situ sulla diffusione termica nelle argille. Rapporto finale (I Parte) del contratto CNEN-CCE WASI, Bocola W., Donato A., Polizzano C., Lenzi G., Sensi L., Tassoni E. Versione italiana del Rapporto "Objective, concepts, and strategies for the management of radioactive waste arising from nuclear power programme" (Report by an ENEA Group of Experts). Notiziario CNEN n.4-aprile An experiment on the heat transmission in a clay rock. Proceedings of the NEA Workshop "The use of argillaceous materials for the isolation of radioactive waste" Parigi, settembre Van Moll J.C., Kroebel R., Tassoni E. Partecipazione, in qualità di esperto, alla stesura del "Radioactive Waste Glossary". (EG.FG.IT.DG.NG.) del Bureau de Terminologie, Division de la traduction, CCE Lussemburgo,1980. Summary of progress made at CNEN-Italy on heating field experiments and associated researches. Technical session on " Field Heating Experiments and Associated Research of Standing Working Party on Geological Disposal". Londra, giugno Bocola W., Girolimetti G., Giulianelli G., Tassoni E., Testa L. Laboratory determination of the thermal properties on large scale samples of natural clays. Abstracts of the 7th International Clay Conference- AIPEA. Poster Session. Bologna e Pavia, settembre 1981., Giulianelli G., Testa L., Bocola W., Girolimetti G., Giacani G. Smaltimento geologico dei rifiuti radioattivi: esperienze in situ sulla dissipazione del calore in formazioni argillose. Rapporto ENEA-RT/PROT(83)17, Benvegnu' F., Brondi A., Giannotti G., Polizzano C., Sensi L., Tassoni E. Selezione di un sito adatto alla costruzione di un laboratorio sotterraneo in formazione argillose. Rapporto finale del contratto WASI. Rapporto EUR 9279 IT, In situ and laboratory heating experiments in clay rocks. Extended Synopses of the IAEA Seminar on "The site investigation techniques and assessment methods for underground disposal of radioactive waste". Sofia, febbraio Bruzzi D., Gera F., Piccoli S., Tassoni E. Geotechnical instrumentation for in situ measurements in deep clays. Proceedings of a joint CEC-NEA Workshop "Design and Instrumentation of in situ experiments in underground laboratories for radioactive waste disposal". Bruxelles, maggio Bonne A., Black J., Gera F., Gonze P., Tassoni E., Thimus J.F. Characterization and behaviour of argillaceous rocks. Proceedings of the II European Community Conferenceon Radioactive Waste Management and Disposal. Lussemburgo, aprile Comportamento termico dei materiali argillosi. Rapporto finale del contratto ENEA-CCE n wasi. Rapporto CCE EUR IT, Pagina 4 - Curriculum vitae di

5 - Chapman N., Tassoni E. Feasibility studies for a radioactive waste repository in a deep clay formation. Rapporto finale del contratto ENEA-CCE n wasi. Rapporto CCE-EUR EN, Baldi G., Borsetto M., Tassoni E. Hard clays as host medium. Thermomechanical experiments and models. Proceedings of the 9th Symposium on Scientific Basis of Radioactive Waste Management. Stoccolma, Baldi G., Borsetto M., Hueckel T., Tassoni E. Thermally induced strains and pore pressures in clays. Proc. Int. Symposium on Environmental Geotechnology. Allentown, Pennsylvania, PA, USA, (pag ), 1986, Gera F. Disposal of high-level radioactive waste in argillaceous formations: in situ and laboratory heating experiments. Nuclear Technology, Vol. 72, gennaio Chapman N., Gera F., Mittempergher M., Tassoni E. Assessment of repository concept for disposal of radioactive waste in argillaceous formations. Proceeding of the IAEA International Symposium on the Siting Design and Construction of Underground Repositories for Radioactive Waste. Hannover, marzo 1986., Brondi A., Benvegnu' F., Baldi G., Gera F., Bruzzi D., Devin P. Studi sulla sigillatura dei fori. Rapporto finale del contratto ENEA-CCE n WASI. Rapporto CCE-EUR IT, Brondi A., Polizzano C., Benvegnu' F., Tassoni E., Cautilli F., Zarlenga F., Grauso S., Sensi L., Bucci M., Lenzi G., Gragnani R., Spat G., Girolimetti G., Semeria D., Blasi L., Giacani G., Studi nella cavita' sotterranea di Pasquasia (Enna). Rapporto finale del contratto CCE-ENEA n WASI. Rapporto EUR IT, 1988, Cautilli F., Polizzano C., Zarlenga F. Studies and researches in the underground laboratory at Pasquasia mine. Proceedings of a Technical Session on "Geomechanics of clay for radioactive waste disposal". Bruxelles, dicembre Rapporto CCE-EUR EN/FR, Chiantore V., Gera F., Tassoni E. Demonstration experiments of deep borehole disposal of simulated radioactive waste in italian clays. Proceedings of the NEA-CEE Workshop on "Sealing of radioactive waste repositories". Braunschweigh (RFT), maggio Cautilli F., Polizzano C., Tassoni E., Zarlenga F. Un approccio metodologico dell'ingegneria ambientale per il recupero e la difesa del territorio. Rapporto ENEA-RT/PAS/89/3, Bonne A., André-Jehan R., Boisson J., Come B., De Slovere P., Peano A., Tassoni E. Testing and modelling of the mechanical, hydrological and thermal phenomena related to geological disposal in clay. Radioactive Waste Management and Disposal - Elsevier Applied Science. Proceedings della III Conferenza della Comunità Europea sulla Gestione e Smaltimento dei Rifiuti Radioattivi. Lussemburgo, settembre Jorda M., Allison J.A., André-Jehan R., Boisson J.Y., Bonne A., Del Olmo C., Gouvenot D., Lees T.P., Schmidt M., Tassoni E. Engineering solution for the backfilling and sealing of radioactive waste repositories. Radioactive Waste Management and Disposal Elsevier Applied Science Proceedings della III Conferenza della Comunità Europea sulla Gestione e Smaltimento dei Rifiuti Radioattivi. Lussemburgo, settembre Benvegnù F., Brondi A., Cautilli F., Polizzano C., Tassoni E.. Smaltimento geologico dei rifiuti radioattivi ad alta attività e a lunga vita. Sintesi degli studi e ricerche Pubblicazioni scientifiche ENEA, ottobre Anselmi B., Blasi L., Brandimarte U., Bucci M., Catalano F., Cautilli F., Giacani G., Grauso S., Polizzano C., Sensi L., Siragusa G., Tassoni E. Gestione del territorio e prevenzione dei dissesti: L'intervento dell'enea nel promontorio di Monte Argentario. Notiziario ENEA "Energia e Innovazione", ottobre Pagina 5 - Curriculum vitae di

6 - Cautilli F., Polizzano C., Tassoni E. L'impatto ambientale delle discariche di rifiuti sul territorio. Rapporto ENEA - RT/AMB/90/16, 1990 Rifiuti Solidi, Vol. V, n 2, marzo-aprile Andretta D., Labarbera G., Cautilli F., Tassoni E. Studi relativi ai fenomeni di instabilità dei versanti nel promontorio di Monte Argentario. Geologia Tecnica, n 4, Andretta D., Anselmi B., Blasi L., Bucci M., Cautilli F., Grauso S., Polizzano C., Sensi L., Tassoni E., Zarlenga F. I dissesti del Promontorio di Monte Argentario (Gr): Studi di base e primi interventi Atti dei Convegni sul dissesto idrogeologico e centri abitati instabili svolti a S. Martino al Cimino e a Viterbo nel Anselmi B., Blasi L., Brandimarte U., Bucci M., Catalano F., Cautilli F., Giacani G., Grauso S., Polizzano C., Sensi L., Siragusa G., Tassoni E., Zarlenga F., Andretta D., Crovato C. Fenomeni di instabilità dei versanti nel promontorio di Monte Argentario. Studi di base e primi interventi Volume monografico ENEA, maggio Blasi L., Cautilli F., Tassoni E. Il programma di calcolo "Cunei" per lo studio della stabilità dei fronti rocciosi. Geologia Tecnica e Ambientale, n 2, Benvegnù F., Brondi A., Polizzano C., Tassoni E., Colica A., Conti P., Guasparri G., Sabatini G. Studies of migration factors in clay in real situation. Commission of the European Communities - Nuclear Science and technology - Report EUR EN, Benvegnù F., Brondi A., Polizzano C., Tassoni E. La capacità di barriera idrologica delle argille Notiziario dell'enea "Energia e Innovazione", n 7, luglio Gera F., Pellegrini R., Tassoni E. Research activities and feasibility analyses for nuclear waste disposal in clay deposits Atti del Convegno di Portoroz (14-16 giugno 1993). - Cautilli F., Cochi C., Polizzano C., Tassoni E. Metodologia di studio per l'individuazione di aree idonee all'insediamento di discariche per rifiuti solidi urbani. Rifiuti Solidi, Vol. VIII, n 3, maggio - giugno Cautilli F., Tassoni E. Un metodo semiquantitativo per valutare l'idoneità di siti all'installazione di discariche per R.S.U. Rifiuti Solidi, Vol. VIII, n 5, settembre - ottobre Ferri F., Mura A., Tassoni E., Mazzotta V., Furgiuele G. Un piano per la bonifica di aree del territorio pugliese. Energia, Ambiente, Innovazione (Mensile tecnico-scientifico ENEA), n 3, marzo Ferri F., Mura A., Tassoni E. Simplified methodology of risk assessment of contaminated areas. Proceedings Sardinia 95, Fifth International Landfill Symposium S. Margherita di Pula, Cagliari, 2-6 ottobre Andriola L., Cautilli F., Polizzano C., Tassoni E. Le frane dell'argentario. Verde Ambiente, Anno XI, numero 5, settembre/ottobre Paronuzzi P., Blasi L., Cautilli F., Tassoni E. La falesia delle "Acque Dolci" di Monte Argentario: modellazione cinematica di caduta massi e progettazione delle opere di difesa. Quarry and Construction, n 2, febbraio L. Andriola, F. Cautilli, C. Polizzano, E. Tassoni. Recupero geologico-ambientale: un esempio rappresentativo di studio sul Promontorio di Monte Argentario. Rapporto Tecnico ENEA - RT/AMB/96/20, ottobre F. Cautilli, E. Tassoni, et alii. Studio della compatibilità ambientale delle discariche non controllate presenti nel bacino imbrifero del fiume Basento. Sviluppo metodologico ed analisi. RT/7 - A09/4 (96) - Linea di attività: Monitoraggio Discariche - Progetto P.I.T. - SI.MO.A. Dicembre C.T.D. (Comitato Tecnico Discariche) - E. Tassoni (Componente del Gruppo di Lavoro) Linee guida per le discariche controllate di rifiuti solidi urbani - 1 Edizione C.I.S.A. (Centro di Ingegneria Sanitaria e Ambientale) - Cagliari, L. Andriola, F. Cautilli, C. Polizzano, E. Tassoni Un modello di indagine geologico-ambientale realizzato dall'enea. Pagina 6 - Curriculum vitae di

7 Documenti del Territorio, anno XI, n 34, gennaio-marzo E. Tassoni, F. Cautilli, C.Polizzano, L. Andriola Metodologia per la localizzazione sul territorio di aree ambientalmente compatibili con impianti di smaltimento rifiuti. Rapporto Tecnico ENEA - RT/AMB/97/19, luglio E. Tassoni, F. Cautilli, C. Polizzano, L. Andriola Individuazione di siti per impianti di R.S.U.: il caso Latina Note tecniche del Bimestrale ENEA Energia, Ambiente Innovazione, n. 6/97 - E.Tassoni, C. Polizzano, F. Cautilli, L. Andriola Localizzazione di impianti di smaltimento di rifiuti solidi urbani. Analisi ambientale di aree idonee in provincia di Lucca Ambiente Risorse Salute, n. 59, gennaio - febbraio E. Tassoni, F. Cautilli, C.Polizzano, L. Andriola Metodologie e tecniche di analisi ambientale per l ubicazione sostenibile di impianti di smaltimento rifiuti: l esperienza della Provincia di Lucca. Rapporto tecnico ENEA RT/AMB/98/3 - febbraio F. Mauro, E. Tassoni Localizzazione degli impianti di smaltimento e recupero rifiuti Articolo Tecnico del Bimestrale ENEA Energia, Ambiente Innovazione, anno 44, n. 2/98. - E. Tassoni, C.Polizzano, F. Cautilli, L. Andriola Analisi ambientale per la localizzazione di impianti di smaltimento di R.S.U.: il caso di studio del Comune di Latina. Rivista Rifiuti Solidi, Vol. XII, n. 2, marzo - aprile E. Tassoni, F. Cautilli La localizzazione di un impianto di trattamento e/o smaltimento rifiuti Atti del Convegno Tematico ENEA - Conferenza Nazionale Energia e Ambiente "La gestione dei rifiuti in Italia: aspetti tecnologici e ruolo della ricerca" C.R. Trisaia, ottobre E. Barni, P. De Stefanis, M. Mincarini, E. Tassoni Gestione dei rifiuti: prospettive di ricerca e sviluppo tecnologico ANPA - Atti della Prima Conferenza Nazionale delle Agenzie Ambientali Vol. II, pag , novembre F. Cautilli, F. Musmeci, E. Tassoni Il codice di calcolo "SITEVAL" per l'analisi della compatibilità ambientale degli impianti di smaltimento e recupero dei rifiuti. Rivista RS Rifiuti Solidi, Vol. XIII, n. 1, gennaio - febbraio F. Cautilli, F. Musmeci, E. Tassoni Applicazione del codice di calcolo "SITEVAL" per l'analisi della compatibilità ambientale degli impianti di smaltimento e recupero dei rifiuti alle discariche non controllate presenti nella provincia di Matera. Rapporto tecnico ENEA RT/AMB/98/29 luglio E. Barni, E. Tassoni Il problema della localizzazione degli impianti di trattamento e/o smaltimento di rifiuti solidi. Atti del SEP POLLUTION 2000 Padova, marzo M. Giangrasso, E. Tassoni Il Programma Nazionale di Bonifica dei Siti Inquinati, di cui all art. 1 della legge 426/98. Parte Prima Rivista Siti inquinati, n. 1, gennaio febbraio M. Giangrasso, E. Tassoni Il Programma Nazionale di bonifica e ripristino ambientale dei siti inquinati. Ambiente & Sicurezza Il Sole 24 Ore Pirola, n. 7, pagg , 10 aprile M. Giangrasso, G. Sgalambro, E. Tassoni Il Programma Nazionale delle Bonifiche Atti del Convegno La bonifica dei siti contaminati: Tecniche innovative, Ricerca e trasferimento tecnologico Università La Sapienza Roma, 25 settembre M. Giangrasso, E. Tassoni Il Programma Nazionale di bonifica e ripristino ambientale. 2 Parte Ambiente & Sicurezza Il Sole 24 Ore Pirola, Inserto. Marzo 2002 L. Cori, E. Tassoni Attività di bonifica e fondi strutturali Rapporti ISTISAN, 05/01 Istituto Superiore di Sanità - Roma, marzo 2005 Pagina 7 - Curriculum vitae di

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome PESCE FILOMENA Indirizzo POTENZA VIA ACERENZA 4 Telefono 0971 25443 Fax E-mail filomena.pesce@alice.it Nazionalità

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MAGI GALLUZZI Lorenzo Indirizzo Strada Statale Adriatica Nord, n. 128/A, 60019 Senigallia (AN), Italy Telefono

Dettagli

cinzia.delzoppo@esteri.it

cinzia.delzoppo@esteri.it F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo VIA AUGUSTO MURRI 4-00161 ROMA (ITALIA) Telefono +39 339 8086677 Fax E-mail cinzia.delzoppo@esteri.it Nazionalità Italiana

Dettagli

DOTT. ING. SARA MONTI

DOTT. ING. SARA MONTI C U R R I C U L U M V I T A E DOTT. ING. SARA MONTI INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sara Monti Via L. da Vinci 28, 47021 Bagno di Romagna (FC) Telefono Cell: 348 4402934 E- mail sara@studioexe.net

Dettagli

Nel 1990 si iscrive all Ordine dei Geologi della Regione Lombardia (n iscrizione 640)

Nel 1990 si iscrive all Ordine dei Geologi della Regione Lombardia (n iscrizione 640) CURRICULUM VITAE DOTT. GEOL. EFREM GHEZZI Iscritto all Albo dei Geologi della Lombardia la n. 640 Ap sezione A dal 12/11/1990 Laurea in Scienze Geologiche a pieni voti presso l'università Statale di Milano

Dettagli

I n g e g n e r e C i v i l e CURRICULUM

I n g e g n e r e C i v i l e CURRICULUM C L A U D I O C A R R A V E T T A I n g e g n e r e C i v i l e Via Matteotti, 2/A 87050 Magli Frazione di Trenta (CS) CURRICULUM Dati anagrafici e fiscali Cognome: CARRAVETTA Nome: CLAUDIO Data e luogo

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome BONACCORSI Indirizzo ARPA della LOMBARDIA Via Pola, 12 MILANO Telefono +39 02 69666-460 Fax E-mail e.bonaccorsi@arpalombardia.it

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI NOME: INDIRIZZO: Conti Nicola Via San Giuseppe 347, 55040 Seravezza (LU), Italia TELEFONO: cell. 3461507977 E-MAIL: n.conti@acqueindustriali.net

Dettagli

Nome Di Franco Livia Data di nascita 07/11/1963 Qualifica Funzionario Geologo Amministrazione Provincia Regionale di Palermo

Nome Di Franco Livia Data di nascita 07/11/1963 Qualifica Funzionario Geologo Amministrazione Provincia Regionale di Palermo CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Di Franco Livia Data di nascita 07/11/1963 Qualifica Funzionario Geologo Amministrazione Provincia Regionale di Palermo Incarico attuale Numero telefonico dell

Dettagli

Qualifica conseguita Maturità scientifica - corso sperimentale P.N.I. C.M. 295 - con voto 100/100

Qualifica conseguita Maturità scientifica - corso sperimentale P.N.I. C.M. 295 - con voto 100/100 Curriculum vitae e professionale INFORMAZIONI PERSONALI Nome AUGRUSO, Indirizzo 14, viale M. V. Frijia, 88022, Curinga (CZ) Telefono 0968 73421, 333 7539375 E-mail d.augruso@gmail.com Nazionalità italiana

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ZONATO CRISTINA Data di nascita 6 FEBBRAIO 1958 Qualifica Amministrazione Incarico attuale COLLABORATORE

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Maurizio Vitali Indirizzo Via Alghero, 2 41125 Modena Telefono 347/3232295 Fax 059/3680001 E-mail m.vitali@virgilio.it

Dettagli

CURRICULUM VITAE DATI ESSENZIALI DEL RUOLO REGIONALE DEI DIRIGENTI. Luogo e data di nascita: Pontecorvo (Fr) il 12 marzo 1955

CURRICULUM VITAE DATI ESSENZIALI DEL RUOLO REGIONALE DEI DIRIGENTI. Luogo e data di nascita: Pontecorvo (Fr) il 12 marzo 1955 Schema A (rif.art.172) CURRICULUM VITAE DATI ESSENZIALI DEL RUOLO REGIONALE DEI DIRIGENTI Cognome e nome: Palombo Aldo Luogo e data di nascita: Pontecorvo (Fr) il 12 marzo 1955 Residenza: via Fabbricata,

Dettagli

DIREZIONE GENERALE PER LA TUTELA DEL TERRITORIO E DELLE RISORSE IDRICHE

DIREZIONE GENERALE PER LA TUTELA DEL TERRITORIO E DELLE RISORSE IDRICHE GESTIONE AMMINISTRATIVA CONTABILE RISORSE FINANZIARIE RMATIVA DI RIFERIMENTO RME CONTABILITA', LEGGE DI BILANCIO DIV. I Finanza, controllo interno e supporto AVV. ANNACLAUDIA SERVILLO TELEFO TEL 06.5722.5179

Dettagli

Confindustria Viale dell'astronomia, 30 00144 ROMA. Diploma di Master di II Livello in Ingegneria ed Economia dell Ambiente e del Territorio.

Confindustria Viale dell'astronomia, 30 00144 ROMA. Diploma di Master di II Livello in Ingegneria ed Economia dell Ambiente e del Territorio. FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MOLINARO GIULIO Data di nascita 07/10/1984 Nazionalità Italiana Indirizzo email g.molinaro@confindustria.it SITUAZIONE LAVORATIVA ATTUALE

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Pasquale Gorgoni Via Duca D Aosta n. 30 - Lecce Telefono 0832682332-3357492317 Fax 0832682663 E-mail

Dettagli

Gambini Marco Codice Domanda: 00172 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006

Gambini Marco Codice Domanda: 00172 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006 Gambini Marco Codice Domanda: 00172 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006 Dati Anagrafici Nome: Marco Cognome: Gambini Data di Nascita: 10-10-1959

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SANDRO BELLINI Data di nascita 25 MAGGIO 1965 Qualifica RESPONSABILE DI SERVIZIO POSIZIONE ORGANIZZATIVA Amministrazione PROVINCIA DI MANTOVA Incarico attuale

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Mauro Sgaramella Data di nascita 9 settembre 1951 Qualifica dirigente Amministrazione Incarico attuale Telefono

Dettagli

LA NOSTRA STORIA DI SINERGIA CON TERRA, ACQUA E AMBIENTE

LA NOSTRA STORIA DI SINERGIA CON TERRA, ACQUA E AMBIENTE TERRACQUAMBIENTE LA NOSTRA STORIA DI SINERGIA CON TERRA, ACQUA E AMBIENTE Fondata nel 1992, Sinergeo è una struttura indipendente con sede a Vicenza. Essa riunisce figure professionali altamente qualificate,

Dettagli

AGENZIA REG.LE PROTEZIONE AMBIENTE VENETO (ARPAV) Responsabile - Dipartimento Provinciale di Venezia

AGENZIA REG.LE PROTEZIONE AMBIENTE VENETO (ARPAV) Responsabile - Dipartimento Provinciale di Venezia INFORMAZIONI PERSONALI Nome Biancotto Renzo Data di nascita 25/04/1955 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Fisico AGENZIA REG.LE PROTEZIONE AMBIENTE VENETO

Dettagli

D.lgs. 152/06 art. 197

D.lgs. 152/06 art. 197 FUNZIONI DELLA PROVINCIA D.lgs. 152/06 art. 197 1. In attuazione dell'articolo 19 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, alle province competono: a) il controllo e la verifica degli interventi

Dettagli

RELAZIONE DI RIFERIMENTO D.M. 272/14

RELAZIONE DI RIFERIMENTO D.M. 272/14 RELAZIONE DI RIFERIMENTO D.M. 272/14 UNA NUOVA NORMATIVA IN MATERIA AMBIENTALE Con il D.M. n.272/2014 e il D.lgs n.46/2014 l Italia ha accolto le indicazioni normative provenienti dalla Direttiva Europea

Dettagli

Figure professionali «Territorio e Turismo sostenibile» DISASTER MANAGER. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Figure professionali «Territorio e Turismo sostenibile» DISASTER MANAGER. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Figure professionali «Territorio e Turismo sostenibile» DISASTER MANAGER GREEN JOBS Formazione e Orientamento Il si occupa di prevenzione e gestione dei rischi ambientali che interessano i comparti dell

Dettagli

Angelo Antonio. Codice Domanda: 00074 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006.

Angelo Antonio. Codice Domanda: 00074 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006. Papa Angelo Antonio Codice Domanda: 00074 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006 Dati Anagrafici Nome: Angelo Antonio Cognome: Papa Data di Nascita:

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Inserire una fotografia (facoltativo, v. istruzioni) Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) GHEZZI EFREM Indirizzo(i) Piazza XXV Aprile 1 20121 Milano Telefono(i) 026597857

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE

CURRICULUM PROFESSIONALE CURRICULUM PROFESSIONALE Ing. Paolo Cavagliano Via Solferino,30 13011 BORGOSESIA (VC) Tel 348 7900832 Dati personali PAOLO CAVAGLIANO nato a Borgosesia (VC) il 3 Novembre 1975, residente a Borgosesia (VC)

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo PISTIS SALVATORE Servizio Geologico, via Cadello n 9 B 09121 Cagliari Telefono 070 4092214 Fax

Dettagli

SISTEMA REGIONALE DI PRESIDIO TERRITORIALE IDROGEOLOGICO E IDRAULICO A SUPPORTO DELLA PIANIFICAZIONE DI PROTEZIONE CIVILE

SISTEMA REGIONALE DI PRESIDIO TERRITORIALE IDROGEOLOGICO E IDRAULICO A SUPPORTO DELLA PIANIFICAZIONE DI PROTEZIONE CIVILE SISTEMA REGIONALE DI PRESIDIO TERRITORIALE IDROGEOLOGICO E IDRAULICO A SUPPORTO DELLA PIANIFICAZIONE DI PROTEZIONE CIVILE SCHEMA DI PROTOCOLLO DI INTESA TRA REGIONE CAMPANIA E L ORDINE REGIONALE DEI GEOLOGI

Dettagli

Piccoli Alberto - fino al 28/02/2014

Piccoli Alberto - fino al 28/02/2014 Piccoli Alberto - fino al 28/02/2014 FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PICCOLI ALBERTO Indirizzo 30, CONTRÀ S. MARCO 36100 VICENZA

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI INFORMAZIONI PERSONALI Nome Collocazione attuale Incarico attuale E-mail COMPAGNONE, GIUSEPPE DB1100-AGRICOLTURA DB1122-Calamità ed avversità naturali in agricoltura Attività specialistiche di applicazione

Dettagli

Il Ruolo di Arpalazio nell ambito dell Autorizzazione integrata Ambientale

Il Ruolo di Arpalazio nell ambito dell Autorizzazione integrata Ambientale Il Ruolo di Arpalazio nell ambito dell Autorizzazione integrata Ambientale Sergio Ceradini Arpalazio Sezione provinciale di Roma Convegno Tutela del territorio, gestione dei rifiuti e controlli ambientali

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE ECOLOGIA Tutela e Uso Risorse Idriche Integrate

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE ECOLOGIA Tutela e Uso Risorse Idriche Integrate REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE ECOLOGIA Tutela e Uso Risorse Idriche Integrate Proposta nr. 11 del 10/03/2016 - Determinazione nr. 450 del 10/03/2016 OGGETTO: D.Lgs. 152/06 HydroGEA

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Celebre Pasquale Data di nascita 13/12/1976

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Celebre Pasquale Data di nascita 13/12/1976 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Celebre Pasquale Data di nascita 13/12/1976 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio II Fascia REGIONE CALABRIA Dirigente - Servizio n.10, Sistema

Dettagli

CREDITI VALIDATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE APC IN EMILIA-ROMAGNA 2014-2016

CREDITI VALIDATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE APC IN EMILIA-ROMAGNA 2014-2016 VALIDATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE APC IN EMILIA-ROMAGNA 2014-2016 Consulta di Parma: A scuola di prevenzione terremoti: come affrontarli Parma, 1 maggio 2015 Consulta di Ferrara: La conoscenza e la

Dettagli

Gioacchino Salvatore Catanzaro. Dirigente di II fascia

Gioacchino Salvatore Catanzaro. Dirigente di II fascia CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 13 ottobre 1954 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Gioacchino Salvatore Catanzaro Dirigente di II fascia Telefono ufficio 06.47052024

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome Nome Pier Luigi CATALDI Telefono uff 0651686989 Fax 06 E-mail p.cataldi@regione.lazio.it Cittadinanza Italiana Data di nascita 23 giugno 1954 Sesso

Dettagli

di concerto con il Ministro dell economia e delle finanze,

di concerto con il Ministro dell economia e delle finanze, di concerto con il Ministro dell economia e delle finanze, VISTA la Legge 8 luglio 1986, n. 349 e s.m.i., Istituzione del Ministero dell Ambiente e norme in materia di danno ambientale ; VISTA la Legge

Dettagli

Bonifica dei Siti Contaminati - Legislazione di Riferimento - Bonifica dei Siti Contaminati

Bonifica dei Siti Contaminati - Legislazione di Riferimento - Bonifica dei Siti Contaminati Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE Ingegneria Sanitaria - Ambientale Corso di Bonifica dei Siti Contaminati Bonifica dei Siti Contaminati - Legislazione di Riferimento

Dettagli

Bando di finanziamento AIAT per la Cooperazione Internazionale Amica dell Ambiente 2010. 5 edizione

Bando di finanziamento AIAT per la Cooperazione Internazionale Amica dell Ambiente 2010. 5 edizione Luglio 2010 Bando di finanziamento AIAT per la Cooperazione Internazionale Amica dell Ambiente 2010 5 edizione AIAT indice per l anno 2010 un concorso pubblico per l assegnazione del Fondo speciale AIAT

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE. GIACHINO Giorgio INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE LAVORATIVE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE. GIACHINO Giorgio INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE LAVORATIVE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome GIACHINO Giorgio Data di nascita 6 dicembre 1962 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Collaboratore professionale sanitario esperto

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ANDREA CASADIDIO Indirizzo Via delle Tese n.2 Loc. Marlia, Capannori (LU) Telefono Tel. Ufficio: 0583/1890231

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. TRA Centro Regionale di Competenza Analisi e Monitoraggio del Rischio Ambientale SAM SOCIETA AEROSPAZIALE MEDITERRANEA S.C.R.L.

PROTOCOLLO D INTESA. TRA Centro Regionale di Competenza Analisi e Monitoraggio del Rischio Ambientale SAM SOCIETA AEROSPAZIALE MEDITERRANEA S.C.R.L. PROTOCOLLO D INTESA TRA Centro Regionale di Competenza Analisi e Monitoraggio del Rischio Ambientale SAM SOCIETA AEROSPAZIALE MEDITERRANEA S.C.R.L. PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITA E PROGETTI PER LO SVILUPPO

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI. Trento, Bolzano, 08 novembre 2010

DOCUMENTO DI SINTESI. Trento, Bolzano, 08 novembre 2010 DIRETTIVE PER LA REDAZIONE DELLE RELAZIONI GEOLOGICHE, GEOTECNICHE E SISMICHE AI SENSI DELLE NTC, D.M. 14.01.2008, E DELLA NORMATIVA NAZIONALE E PROVINCIALE COLLEGATA DOCUMENTO DI SINTESI Trento, Bolzano,

Dettagli

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI LACONI Provincia di Oristano SETTORE : Responsabile: UFFICIO TECNICO COMUNALE Dott. Ing. Massimo Dessanai COPIA DETERMINAZIONE N. 736 DEL 31/12/2013 PROPOSTA DETERMINAZIONE N. 740 DEL 31/12/2013

Dettagli

Le Politiche Regionali in tema di BONIFICHE AMBIENTALI

Le Politiche Regionali in tema di BONIFICHE AMBIENTALI Le Politiche Regionali in tema di BONIFICHE AMBIENTALI 13 dicembre 2011 Direzione Ambiente Relatore: Ing. Giorgio Schellino La situazione dei siti contaminati in Piemonte 700 siti contaminati con procedimento

Dettagli

Le ricerche condotte dall ENEA fra il 1976 e il 1991 sul confinamento geologico delle scorie radioattive a lunga vita e ad alta attività

Le ricerche condotte dall ENEA fra il 1976 e il 1991 sul confinamento geologico delle scorie radioattive a lunga vita e ad alta attività e ricerche condotte dall ENEA fra il 1976 e il 1991 sul confinamento geologico delle scorie raoattive a lunga vita e ad alta attività Francesco Zarlenga Report RSE/29/128 Ente per le Nuove tecnologie,

Dettagli

Energy Conservation through Energy Storage

Energy Conservation through Energy Storage IEA Implementing Agreement Energy Conservation through Energy Storage Mario Conte, ENEA Giornata Nazionale IEA IA Ricerca Energetica e Innovazione in Edilizia ENEA, Roma, 27 febbraio 2015 Breve storia

Dettagli

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE ORDINE REGIONALE DEI GEOLOGI PUGLIA SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE Antonio Buonavoglia & Vincenzo Barbieri Planetek Italia s.r.l. n 2/2004 pagg. 32-36 PREMESSA Il progetto

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Bizzotto Alessandro Data di nascita 16/06/1958

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Bizzotto Alessandro Data di nascita 16/06/1958 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Bizzotto Alessandro Data di nascita 16/06/1958 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Chimico AGENZIA REG.LE PROTEZIONE AMBIENTE

Dettagli

38/S - Classe delle lauree specialistiche in ingegneria per l'ambiente e il territorio

38/S - Classe delle lauree specialistiche in ingegneria per l'ambiente e il territorio Scheda informativa Università Classe Nome del corso Universita' degli Studi di CAGLIARI 38/S - Classe delle lauree specialistiche in ingegneria per l'ambiente e il territorio Data del DM di approvazione

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE

CURRICULUM PROFESSIONALE CURRICULUM PROFESSIONALE Nome: Indirizzo: Luca Antonio Ercolani Via Enrico Mancini, 39-00135 Roma (RM) Recapiti telefonici Tel./Fax 06 9043381 Cell. 347 5594461 Email: Diploma post-lauream: Diploma post-lauream:

Dettagli

Dichiarazione della dr.ing. Paola Pagliara ai fini del d.lgs. n. 33/2013 e d.lgs. n. 39/2013

Dichiarazione della dr.ing. Paola Pagliara ai fini del d.lgs. n. 33/2013 e d.lgs. n. 39/2013 Dichiarazione della dr.ing. Paola Pagliara ai fini del d.lgs. n. 33/2013 e d.lgs. n. 39/2013 Dichiaro che: 1. Sono stata nominata componente del Consiglio di Amministrazione con lettera protocollo n DPC/CD/0000227

Dettagli

AUTORITÀ DI BACINO INTERREGIONALE DEL FIUME TRONTO IL COMITATO ISTITUZIONALE

AUTORITÀ DI BACINO INTERREGIONALE DEL FIUME TRONTO IL COMITATO ISTITUZIONALE DELIBERAZIONE DEL COMITATO ISTITUZIONALE N. 03 DEL 07/06/2007 L anno duemilasette (2007) il giorno sette (7) del mese di giugno alle ore 10,30, presso la sede dell Autorità di Bacino Interregionale del

Dettagli

Finanziamenti ai comuni per il governo della domanda di mobilità (mobility management).

Finanziamenti ai comuni per il governo della domanda di mobilità (mobility management). DECRETO DEL 20 dicembre 2000 (Gazzetta Ufficiale, 5 aprile, n. 80) Finanziamenti ai comuni per il governo della domanda di mobilità (mobility management). IL DIRETTORE GENERALE del servizio inquinamento

Dettagli

Consiglio Nazionale Geologi.it Circolari. A tutti gli Ordini Regionali dei Geologi LORO SEDI. Roma, 28 giugno 2007 Rif. P/CR.c/2996 CIRCOLARE N 259

Consiglio Nazionale Geologi.it Circolari. A tutti gli Ordini Regionali dei Geologi LORO SEDI. Roma, 28 giugno 2007 Rif. P/CR.c/2996 CIRCOLARE N 259 Consiglio Nazionale Geologi.it Circolari A tutti gli Ordini Regionali dei Geologi LORO SEDI Roma, 28 giugno 2007 Rif. P/CR.c/2996 CIRCOLARE N 259 OGGETTO: Competenze del Geologo in materia di progettazione,

Dettagli

ORDINANZA DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 29 aprile 2005. Disposizioni urgenti di protezione civile. (Ordinanza n. 3429).

ORDINANZA DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 29 aprile 2005. Disposizioni urgenti di protezione civile. (Ordinanza n. 3429). ORDINANZA DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 29 aprile 2005 Disposizioni urgenti di protezione civile. (Ordinanza n. 3429). IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Visto l'art. 5 della legge 24

Dettagli

DELLA REALIZZAZIONE DI UN SISTEMA DI SORVEGLIANZA AMBIENTALE E DI INFORMAZIONE

DELLA REALIZZAZIONE DI UN SISTEMA DI SORVEGLIANZA AMBIENTALE E DI INFORMAZIONE PROTOCOLLO D INTESA TRA PROVINCIA DI PIACENZA, COMUNE DI CAORSO E AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E L'AMBIENTE DELL'EMILIA-ROMAGNA (ARPA) AI FINI DELLA REALIZZAZIONE DI UN SISTEMA DI SORVEGLIANZA

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E. INFORMAZIONI PERSONALI Nome Patrizio RESTA

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E. INFORMAZIONI PERSONALI Nome Patrizio RESTA Curriculum vitae F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Patrizio RESTA Indirizzo Via De Amicis, 18 73037 Poggiardo (LE) E-mail personale patrizioresta@tiscali.it;

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome /Nome Residenza Telefono Fax E-mail COLANGELO CINZIA Ancona +39-071-8067318 (ufficio) cinzia.colangelo@regione.marche.it Cittadinanza Italiana Data

Dettagli

Esperienze lavorative 1980/82 - servizio in qualità di docente presso il Centro di Formazione Professionale di Parma della Regione Emilia-Romagna;

Esperienze lavorative 1980/82 - servizio in qualità di docente presso il Centro di Formazione Professionale di Parma della Regione Emilia-Romagna; CURRICULUM VITAE Informazioni personali Nome SITTI LARA Data di nascita 21/02/1956 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Dirigente Comune di Ferrara Dirigente Servizio Sport e Giovani Numero telefonico

Dettagli

SIN DI PRIOLO SIN DI NAPOLI ORIENTALE

SIN DI PRIOLO SIN DI NAPOLI ORIENTALE SIN DI PRIOLO SIN DI NAPOLI ORIENTALE Richiesta di offerta economica per lo svolgimento di una consulenza specialistica in materia di geologia stratigraficostrutturale e di idrogeologia applicata ai modelli

Dettagli

Esperto tecnico ambientale specialista in acque e consigliere ATO città di Milano. TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

Esperto tecnico ambientale specialista in acque e consigliere ATO città di Milano. TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE CURRICULUM VITAE di INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attuale attività prevalente Esperto tecnico ambientale specialista in acque e consigliere ATO città di Milano. TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE

Dettagli

Partecipazione ai progetti di ricerca annuali finanziati con Fondi di Ricerca di Ateneo, responsabile scientifico Prof. Riccardo Resciniti

Partecipazione ai progetti di ricerca annuali finanziati con Fondi di Ricerca di Ateneo, responsabile scientifico Prof. Riccardo Resciniti CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome: DONATELLA FORTUNA Indirizzo: via Avellino n. 18, 82100, Benevento Telefono: 3491450428 Email: donatella.fortuna@unisannio.it Data di nascita: 29/07/1976 Luogo

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARCHETTI VINICIO Indirizzo VIA DELLA QUARQUONIA N 19 S. COLOMBANO (LU) Telefono 0583-789942 Fax 0583-789514

Dettagli

Tempi di risposta di servizi erogati da Arpa Emilia-Romagna - Anno 2013

Tempi di risposta di servizi erogati da Arpa Emilia-Romagna - Anno 2013 Il Tempo di risposta (TR al cliente) è calcolato come tempo massimo che intercorre tra la Data di Apertura Protocollo e la Data di Chiusura Protocollo (cioè le date di registrazione a Protocollo della

Dettagli

Bando di finanziamento AIAT per la Cooperazione Internazionale Amica dell Ambiente 2007. 2 edizione

Bando di finanziamento AIAT per la Cooperazione Internazionale Amica dell Ambiente 2007. 2 edizione Settembre 2007 Bando di finanziamento AIAT per la Cooperazione Internazionale Amica dell Ambiente 2007 2 edizione AIAT indice per l anno 2007 un concorso pubblico per l assegnazione del Fondo speciale

Dettagli

Le fasi operative caratteristiche di un deposito definitivo di rifiuti radioattivi sono le seguenti:

Le fasi operative caratteristiche di un deposito definitivo di rifiuti radioattivi sono le seguenti: Pag. 28 di 114 4 CRITERI GENERALI DI SICUREZZA 4.1 Riferimenti I criteri di sicurezza e radioprotezione relativi al deposito definitivo dei rifiuti radioattivi, qui di seguito enunciati, fanno diretto

Dettagli

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE ASSESSORATO TERRITORIO E AMBIENTE DIPARTIMENTO TERRITORIO E AMBIENTE SERVIZIO VALUTAZIONE AMBIENTALE PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE OGGETTO : DICHIARAZIONE DI NON ASSOGGETTABILITÀ A PROCEDURA DI VAS E A PROCEDURA

Dettagli

Allegato Tecnico. Normativa ambientale di riferimento e adempimenti per i porticcioli turistici e i campi da golf. Autore. Direzione Scientifica ARPAL

Allegato Tecnico. Normativa ambientale di riferimento e adempimenti per i porticcioli turistici e i campi da golf. Autore. Direzione Scientifica ARPAL LIFE 04 ENV/IT/000437 PHAROS LINEE GUIDA per La predisposizione di sistemi di gestione ambientale secondo i requisiti del Regolamento EMAS II di strutture turistiche importanti (Porticcioli Turistici e

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome D ONOFRIO MARCO Indirizzo Piazza della Stazione, 45 50123 Firenze Telefono 055 2989701 Fax 055 2382509 E-mail

Dettagli

LE BONIFICHE AMBIENTALI

LE BONIFICHE AMBIENTALI LE BONIFICHE AMBIENTALI Il problema dei siti contaminati riveste un ruolo prioritario nei programmi ambientali e di risanamento in gran parte dei paesi Europei. Con tale termine si intendono oggi tutte

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dirigente Amministrativo della Scuola superiore della Pubblica Amministrazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri

CURRICULUM VITAE. Dirigente Amministrativo della Scuola superiore della Pubblica Amministrazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri CURRICULUM VITAE Nome: Cognome: Renato CATALANO Luogo e data di nascita: MARSALA (TP) 22.08.1962 Attuale incarico: Dirigente Amministrativo della Scuola superiore della Pubblica Amministrazione della Presidenza

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI. ESPOSITO Nicola. n.esposito@regione.campania.it ISTRUZIONE E FORMAZIONE. Nome. Data di nascita 14 OTTOBRE 1957

INFORMAZIONI PERSONALI. ESPOSITO Nicola. n.esposito@regione.campania.it ISTRUZIONE E FORMAZIONE. Nome. Data di nascita 14 OTTOBRE 1957 M O D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ESPOSITO Nicola Data di nascita 14 OTTOBRE 1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale INGEGNERE REGIONE CAMPANIA Funzionario,

Dettagli

F ORMATO EUROPEO. INFORMAZIONI PERSONALI Nome. ESPERIENZA LAVORATIVA dal 01/04/77 LUIGI RUBENS CURIA

F ORMATO EUROPEO. INFORMAZIONI PERSONALI Nome. ESPERIENZA LAVORATIVA dal 01/04/77 LUIGI RUBENS CURIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome LUIGI RUBENS CURIA Indirizzo Via Roma n 5 Telefono 0965/332891 Telefono Ufficio 0961856535 E-mail rubenscuria@yahoo.it; r.curia@regcal.it Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo LICINI, ANNAMARIA C/O PROVINCIA DI PADOVA, PIAZZA BARDELLA, 2 35121 PADOVA Telefono 049 8201833

Dettagli

IL COMMISSARIO DELEGATO

IL COMMISSARIO DELEGATO COMMISSARIO DEL EGATO Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3531 del 7/7/2006. Emergenza Vibo Valentia ORDINANZA N. 61 del 08 l ugl io 2008 IL COMMISSARIO DELEGATO VISTO l art. 5 della

Dettagli

SCHEDA TECNICA - CURRICULUM

SCHEDA TECNICA - CURRICULUM SCHEDA TECNICA - CURRICULUM DATI ANAGRAFICI, TITOLI Cognome:... nome: data di nascita: residenza (via/piazza): 26/08/1957 codice fiscale: Vico Regina Margherita PLALNG57M26E752I indirizzo sede operativa

Dettagli

Recapito Residenza: 00053 Civitavecchia Via M. Buonarroti 112. Recapito telefonico: 329 2106181 Indirizzo e-mail: giorgio.venanzi@alice.

Recapito Residenza: 00053 Civitavecchia Via M. Buonarroti 112. Recapito telefonico: 329 2106181 Indirizzo e-mail: giorgio.venanzi@alice. Curriculum Vitae 03/09/13 Informazioni personali Nome / Cognome GIORGIO VENANZI Data di nascita 23/04/1963 Attuale posizione lavorativa Esperienze professionali precedenti Recapito Residenza: 00053 Civitavecchia

Dettagli

Laurea in Economia e Gestione della Finanza

Laurea in Economia e Gestione della Finanza Curriculum Vitae Informazioni personali Nome Luciana Gerosa Indirizzo Via XX Settembre,20 00187 ROMA ITALIA Telefono 06/46656028 E-mail l.gerosa@mpaaf.gov.it Cittadinanza Italiana Data di nascita 04/02/1962

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Anno di nascita 1966 Struttura di afferenza Categoria Maria Antonietta Zedde Telefono dell ufficio 070 6752458 Fax dell ufficio 070 6752452

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Stefano TIRINZI Via del Capriolo, 41 05100 Terni Telefono 0744/302494-3471430020 Fax ----- E-mail

Dettagli

PROGETTO TWINNING DI GEMELLAGGIO ITALIA POLONIA

PROGETTO TWINNING DI GEMELLAGGIO ITALIA POLONIA PROGETTO TWINNING DI GEMELLAGGIO ITALIA POLONIA TITOLO DEL PROGETTO CAPACITY BUILDING IN THE FIELD OF ENVIRONMENTAL HEALTH PL2005/IB/EN/02 PERIODO DI REALIZZAZIONE Marzo 2007- luglio 2008 LO STRUMENTO

Dettagli

DETERMINAZIONE PROT N. 8498 / REP. N. 509 DEL 02.10.2012

DETERMINAZIONE PROT N. 8498 / REP. N. 509 DEL 02.10.2012 AUTORITà DI BACINO DETERMINAZIONE PROT N. 8498 / REP. N. 509 DEL Oggetto: Comune di Arzana - Studio di compatibilità geologica e geotecnica ai sensi dell art. 31 comma 6 lett. a delle N.A. del PAI inerente

Dettagli

Incontro informativo. Le bonifiche nel nuovo Testo Unico Ambientale e il confronto con la normativa britannica e francese

Incontro informativo. Le bonifiche nel nuovo Testo Unico Ambientale e il confronto con la normativa britannica e francese ISO 9001 : 2000 Certificato n. 97039 Settore Territorio Area Ambiente e Sicurezza Incontro informativo Le bonifiche nel nuovo Testo Unico Ambientale e il confronto con la normativa britannica e francese

Dettagli

Tecnico della Prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro. Posizione Organizzativa - Dipartimento di Prevenzione Medico

Tecnico della Prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro. Posizione Organizzativa - Dipartimento di Prevenzione Medico INFORMAZIONI PERSONALI Nome Poloni Mario Data di nascita 25/09/1953 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Tecnico della Prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro

Dettagli

10.1 Localizzazione degli impianti di trattamento e smaltimento rifiuti

10.1 Localizzazione degli impianti di trattamento e smaltimento rifiuti torna all Indice Capitolo 10 10 CRITERI DI SELEZIONE DEI SITI IDONEI 10.1 Localizzazione degli impianti di trattamento e smaltimento rifiuti I criteri, assunti dal Piano Territoriale di Coordinamento (PTC),

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome RONCHI LUCA EMANUELE Indirizzo POLITECNICO DI MILANO AREA SERVIZI SUPPORTO ALLA RICERCA LABORATORIO GALLERIA

Dettagli

Responsabile Gestionale di Dipartimento Responsabile della amministrazione, della gestione e del personale del Dipartimento

Responsabile Gestionale di Dipartimento Responsabile della amministrazione, della gestione e del personale del Dipartimento C U R R I C U L U M F O R M A T I V O E P R O F E S S I O N A L E INFORMAZIONI PERSONALI Nome FRANCA DI CENSO Indirizzo DOMICILIATA PER LA CARICA IN VIA L. MANCINELLI, 7 20131 MILANO Telefono 02-23993153

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Lorenzo Sulli Indirizzo(i) Via dell Oratorio 5, 50018 Scandicci (FI) Telefono(i) 055.26743244 Cellulare: 3283056126 PEC lorenzo.sulli@postacertificata.gov.it

Dettagli

Una metodologia da utilizzare può essere così sintetizzata:

Una metodologia da utilizzare può essere così sintetizzata: 10 CRITERI TECNICI DELLE PRIORITÀ L elenco dei siti con gli indici di priorità contenuti nel presente piano, dovrà essere rivisto ed aggiornato alla luce delle risultanze emergenti dai piani di caratterizzazione.

Dettagli

Consorzio Interuniversitario Nazionale La Chimica per l Ambiente INCA

Consorzio Interuniversitario Nazionale La Chimica per l Ambiente INCA Consorzio Interuniversitario Nazionale La Chimica per l Ambiente INCA Ministero della Ricerca Scientifica, Ministero dell Ambiente SAVONA 7-12 Settembre 2003 II SUMMER SCHOOL RICERCA E SVILUPPO DI TECNOLOGIE

Dettagli

DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI

DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI MINISTERO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE DECRETO 3 gennaio 2013. Nomina del Commissario per fronteggiare la situazione di grave criticità

Dettagli

ACCORDO DI PROGRAMMA per la bonifica DEL SITO DI INTERESSE NAZIONALE MASSA E CARRARA

ACCORDO DI PROGRAMMA per la bonifica DEL SITO DI INTERESSE NAZIONALE MASSA E CARRARA Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Regione Toscana Provincia di Massa Carrara Comune di Massa Comune di Carrara Arpa Toscana Associazion edegli industriali di Massa e Carrara

Dettagli

DECRETO n. 11 del 12 aprile 2016 IL COORDINATORE

DECRETO n. 11 del 12 aprile 2016 IL COORDINATORE Oggetto: Intervento n. 8 della Deliberazione CIPE n. 8/2012, già n. 76 dell'allegato 1 all'accordo di Programma del 12.11.2010, denominato: Stabilizzazione costone roccioso incombente S.S. 163 km 22+600

Dettagli

Salvatore Buscemi BSCSVT68C18G273N. salvatore.buscemi@regione.sicilia.it

Salvatore Buscemi BSCSVT68C18G273N. salvatore.buscemi@regione.sicilia.it C U R R I C U L U M V I T A E E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Palermo, via Napoli n. 70 Codice fiscale Partita IVA BSCSVT68C18G273N Telefono 091 7075437 Telefono cellulare Fax 091 7075417

Dettagli

VERBALE N. 2 VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI

VERBALE N. 2 VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PER IL SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE ICAR/07 - FACOLTA DI INGEGNERIA - UNIVERSITA DI TRENTO - INDETTA

Dettagli

Azione D3 Allegato 2 Training schedule and program for Summer School 1 SUMMER SCHOOL

Azione D3 Allegato 2 Training schedule and program for Summer School 1 SUMMER SCHOOL CIRAM Centro Interdipartimentale di Ricerca Ambiente Università degli Studi di Napoli Federico II Via Mezzocannone 16 Napoli 8-9-10 Luglio 2014 La Summer School è organizzata da CIRAM, nell ambito del

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome BOCCIOLETTI GIULIO Indirizzo Via M.F. Nobiliore, 29-61100 PESARO Telefono 0721400171 ab. 0721 359752-335 1500659 uff. Fax 0721 33781

Dettagli

CURRICULUM VITAE di SIMONA BERARDI

CURRICULUM VITAE di SIMONA BERARDI CURRICULUM VITAE di SIMONA BERARDI Luogo e data di nascita: Roma, 7 Agosto 1970 Residenza: Via E. Chini, 22 00147 ROMA Telefono: 06/5128494 339/6485432 e-mail: simberardi@tiscali.it Titoli di Studio: Maturità

Dettagli