COMUNE di PATU. (Provincia di LECCE) OGGETTO: SISTEMAZIONE DI UNO SPAZIO PUBBLICO NELLA MARINA DI SAN GREGORIO.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE di PATU. (Provincia di LECCE) OGGETTO: SISTEMAZIONE DI UNO SPAZIO PUBBLICO NELLA MARINA DI SAN GREGORIO."

Transcript

1 COMUNE di PATU (Provincia di LECCE) via Giuseppe Romano, PATU (Le) - telefono fax OGGETTO: SISTEMAZIONE DI UNO SPAZIO PUBBLICO NELLA MARINA DI SAN GREGORIO. L anno DUEMILASEI addì UNDICI del mese di DICEMBRE alle ore 13,00 nella Residenza Municipale. Premesso Che con deliberazione della Giunta Comunale n. 81 del è stato approvato il progetto esecutivo dei lavori di cui all oggetto, con i seguenti importi: Importo esecuzione dei lavori a base d'asta: ,66 Importo per l attuazione dei piani di sicurezza: 7.737,87 Importo totale dei lavori da appaltare: ,53 Che con determinazione del Responsabile dell Area Tecnica n. 125 del , si approvava il bando di gara e la lettera d invito relativi al progetto esecutivo dei lavori di Sistemazione di uno spazio pubblico nella Marina di San Gregorio dell'importo di ,53 di cui nette ,66 a base di gara e 7.737,87 per oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso d'asta e si stabiliva di affidare i lavori mediante procedura ristretta da tenersi ai sensi dell art. 82, co. 2, lett. A) del D.Lgs. n. 163 del 2006 e con le modalità dell art. 89 del D.P.R. n. 554/99. Che il bando di gara è stato pubblicato all Albo Pretorio del Comune dal al e sul sito della Regione Puglia. Che per la presentazione delle domande di partecipazione, è stato fissato il termine del giorno 07 dicembre 2006 ore 12,00. Ciò premesso il Geom. Antonio CAGNAZZO, Responsabile dell Area Tecnica, assistito dal Segretario Comunale Dott.Marco RIZZO, fa presente che nei termini stabiliti sono pervenuti n. 51 plichi che vengono numerati progressivamente dal n. 1 al n. 51, mentre oltre il termine stabilito è pervenuto il plico dell impresa EUROSTRADE S.n.c. (ore del giorno 09/12/2006), che pertanto, nel rispetto del punto 1, lett.a), del Titolo VIII, del bando di gara, non viene ammesso alla gara di Si procede alla verifica dei plichi e si dà atto che gli stessi sono ceralaccati e controfirmati su tutti i lembi di chiusura, con l annotazione che si riferiscono alla procedura ristretta di che trattasi. Dopodiché si procede all apertura del plico presentato dall impresa JAP srl, contenente la domanda e la documentazione di rito. Esaminata la documentazione, risulta che la dichiarazione prevista nel bando di gara al punto 2.1 Titolo III, è insufficiente o comunque non idonea all accertamento specifico dell inesistenza delle cause di Dall esame della documentazione risulta, altresì, mancante la dichiarazione, prevista nel bando di gara al punto 2.7, lett. a). Per i motivi di cui sopra la ditta JAP srl, nel rispetto del punto 2, lett. a), Titolo VIII, del bando di gara, non viene ammessa alla gara di procedura ristretta Si procede all apertura del plico dell impresa ITALSUD SRL, contenente la domanda e la 1

2 delle cause di Dall esame della documentazione risulta, altresì, mancante la dichiarazione, prevista nel bando di gara al punto 2.7, lett. a). Per i motivi di cui sopra la ditta ITALSUD SRL, nel rispetto del punto 2, lett. a), Titolo VIII, del bando di Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta CALABRESE S.a.s. contenente la domanda e la Si procede all apertura del plico dell impresa FALP srl, contenente la domanda e la documentazione di rito. Esaminata la documentazione, risulta non in corso di validità, il documento di riconoscimento presentato dal Legale Rappresentante, pertanto l impresa FALP SRL, non viene ammessa alla gara di Si procede all apertura del plico L.S&T srl, contenente la domanda e la documentazione di rito. Esaminata la documentazione, risulta mancante la domanda di partecipazione. Per il motivo di cui sopra la ditta L.S. &T srl, nel rispetto del punto 2, lett. a), Titolo VIII, del bando di Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta DE LUCA ELIO contenente la domanda e la Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta F.LLI CENTONZE contenente la domanda e la Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta NUZZACI STRADE SRL. contenente la domanda e la documentazione di rito. Esaminata la documentazione, dichiara la ditta ammessa alla Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta DI COSTE VINCENZO contenente la domanda e la documentazione di rito. Esaminata la documentazione, dichiara la ditta ammessa alla procedura ristretta. Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta DE PASCALI PANTALEO contenente la domanda e la documentazione di rito. Esaminata la documentazione, risulta mancante la dichiarazione, prevista nel bando di gara al punto 2.7, lett. a). Per il motivo di cui sopra la ditta DE PASCALI PANTALEO, nel rispetto del punto 2, lett. a), Titolo VIII, del bando di gara, non viene ammessa alla gara di Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta DI COSTE FRANCO contenente la domanda e la Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta SASSI STRADE SRL contenente la domanda e la documentazione di rito. Esaminata la documentazione, risulta mancante la dichiarazione, prevista nel bando di gara al punto 2.7, lett. a). Per il motivo di cui sopra la ditta SASSI STRADE SRL, nel rispetto del punto 2, lett. a), Titolo VIII, del bando di gara, non viene ammessa alla gara di Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta EUROSTRADE contenente la domanda e la documentazione di rito. Esaminata la documentazione, risulta mancante la dichiarazione, prevista nel bando di gara al punto 2.7, lett. a). Per il motivo di cui sopra la ditta EUROSTRADE, nel rispetto del punto 2, lett. a), Titolo VIII, del bando di gara, non viene ammessa alla gara di Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta LATA APPALTI SRL contenente la domanda e la documentazione di rito. Esaminata la documentazione, risulta illeggibile il documento di riconoscimento presentato dal legale Rappresentante e che la dichiarazione. prevista nel bando di gara al punto 2.1 Titolo III, è insufficiente o comunque non idonea all accertamento specifico dell inesistenza delle cause di Per il motivo di cui sopra la ditta LATA APPALTI SRL, nel rispetto del punto 2, lett. a) e lett. b), Titolo VIII, del bando di gara, non viene ammessa alla gara di Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta P.R.S. contenente la domanda e la documentazione di rito. Esaminata la documentazione, risulta che la domanda di partecipazione è rivolta all Amministrazione Provinciale di Lecce e per lavori non pertinenti alla gara in questione. 2

3 Per il motivo di cui sopra la ditta P.R.S., nel rispetto del punto 2, lett. a) Titolo VIII, del bando di gara, non viene ammessa alla gara di Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta SABINA APPALTI SRL contenente la domanda e la documentazione di rito. Esaminata la documentazione, risulta che le dichiarazioni previste nel bando di gara al punto 2.1 Titolo III, sono insufficienti o comunque non idonee all accertamento specifico Per il motivo di cui sopra la ditta SABINA APPALTI SRL, nel rispetto del punto 2, lett. a) e lett. b), Titolo VIII, del bando di gara, non viene ammessa alla gara di Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta FRISULLO LUIGI contenente la domanda e la Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta LEZZI S.U.R.L. contenente la domanda e la al punto 2.7, lett. a) Titolo III, è contrastante e non idonea all accertamento del numero complessivo dei dipendenti. Per il motivo di cui sopra la ditta LEZZI S.U.R.L., nel rispetto del punto 2, lett. a), Titolo VIII, del bando di gara, non viene ammessa alla gara di Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta DE CILLIS contenente la domanda e la Si procede all apertura del plico della ditta IMALTO SRL, contenente la domanda e la documentazione di rito. Esaminata la documentazione, risulta mancante la domanda di invito e che la dichiarazione prevista nel bando di gara al punto 2.1 Titolo III, è insufficiente o comunque non idonea all accertamento specifico Per il motivo di cui sopra la ditta IMALTO SRL, nel rispetto del punto 2, lett. a), Titolo VIII, del bando di gara, non viene ammessa alla gara di Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta MARCIANTE STRADE contenente la domanda e la documentazione di rito. Esaminata la documentazione, risulta che le dichiarazioni previste nel bando di gara al punto 2.1 Titolo III, sono insufficienti o comunque non idonee all accertamento specifico Per il motivo di cui sopra la ditta MARCIANTE STRADE, nel rispetto del punto 2, lett. a) e lett. b), Titolo VIII, del bando di gara, non viene ammessa alla gara di Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta F. DE LUCA & C. SAS contenente la domanda e la documentazione di rito. Esaminata la documentazione, risulta che la dichiarazione prevista nel bando di gara al punto 2.1 Titolo III, è insufficiente o comunque non idonea all accertamento specifico Per il motivo di cui sopra la ditta F. DE LUCA & C. SAS, nel rispetto del punto 2, lett. a) e lett. b), Titolo VIII, del bando di gara, non viene ammessa alla gara di Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta COSTRUZIONI FAVIA GIOVANI SRL, contenente la domanda e la documentazione di rito. Esaminata la documentazione, dichiara la ditta ammessa alla Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta C. R. RESTAURI SRL contenente la domanda e la Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta SCAI APPALTI SRL contenente la domanda e la Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta F.LLI GUGLIELMO SNC contenente la domanda e la documentazione di rito. Esaminata la documentazione, risulta che la dichiarazione presentata dall amministratore Guglielmo Luigi, prevista nel bando di gara al punto 2.1 Titolo III, è insufficiente o comunque non idonea all accertamento specifico Per il motivo di cui sopra la ditta F.LLI GUGLIELMO SNC, nel rispetto del punto 2, lett. a) e lett. b), Titolo VIII, del bando di gara, non viene ammessa alla gara di Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta LA MERIDIONALE COSTRUZIONI contenente la domanda e la documentazione di rito. Esaminata la documentazione, dichiara la ditta ammessa alla 3

4 Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta B.GRP SRL contenente la domanda e la documentazione di rito. Esaminata la documentazione, risulta illeggibile il documento di riconoscimento presentato dal legale Rappresentante e che la dichiarazione. prevista nel bando di gara al punto 2.1 Titolo III, è insufficiente o comunque non idonea all accertamento specifico dell inesistenza delle cause di Per il motivo di cui sopra la ditta B.GRP SRL, nel rispetto del punto 2, lett. a) e lett. b), Titolo VIII, del bando di gara, non viene ammessa alla gara di Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta CIARDO GIOVANNI contenente la domanda e la Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta LEZZI GIANLUCA contenente la domanda e la documentazione di rito. Esaminata la documentazione, risulta che la dichiarazione. prevista nel bando di gara al punto 2.1 Titolo III, è insufficiente o comunque non idonea all accertamento specifico Per il motivo di cui sopra la ditta LEZZI GIANLUCA, nel rispetto del punto 2, lett. a) e lett. b), Titolo VIII, del bando di gara, non viene ammessa alla gara di Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta CO.GE.FA. SRL contenente la domanda e la Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta FACHECHI EUGENIO contenente la domanda e la Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta MAGNO COSIMO contenente la domanda e la Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta SIMTECO contenente la domanda e la Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta F.LLI MUSIO contenente la domanda e la delle cause di Per il motivo di cui sopra la ditta F.LLI MUSIO, nel rispetto del punto 2, lett. a), Titolo VIII, del bando di Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta GEOIMPIANTI contenente la domanda e la Si procede all apertura del plico dell impresa OPUS SRL, contenente la domanda e la documentazione di rito. Esaminata la documentazione, risulta non in corso di validità, il documento di riconoscimento presentato dal DIRETTORE TECNICO e che la dichiarazione prevista nel bando di gara al punto 2.1 Titolo III, è insufficiente o comunque non idonea all accertamento specifico dell inesistenza delle cause di Per il motivo di cui sopra la ditta OPUS SRL, nel rispetto del punto 2, lett. a), Titolo VIII, del bando di Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta CALORA SANTO contenente la domanda e la Si procede all apertura del plico dell impresa CAZZATO SAVERIO FRANCESCO, contenente la domanda e la documentazione di rito. Esaminata la documentazione, risulta che la dichiarazione prevista nel bando di gara al punto 2.1 Titolo III, è insufficiente o comunque non idonea all accertamento specifico Per il motivo di cui sopra la ditta CAZZATO SAVERIO FRANCESCO, nel rispetto del punto 2, lett. a), Titolo VIII, del bando di Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta EDILCAV SRL contenente la domanda e la Si procede all apertura del plico dell impresa DE.COS., contenente la domanda e la documentazione di rito. Esaminata la documentazione, risulta che la dichiarazione prevista nel bando di gara al punto 2.1 Titolo III, è insufficiente o comunque non idonea all accertamento specifico dell inesistenza delle cause di 4

5 Per il motivo di cui sopra la ditta DE.COS., nel rispetto del punto 2, lett. a), Titolo VIII, del bando di Si procede all apertura del plico dell impresa ANTARES SRL, contenente la domanda e la delle cause di Per il motivo di cui sopra la ditta ANTARES SRL, nel rispetto del punto 2, lett. a), Titolo VIII, del bando di Si procede all apertura del plico dell impresa GIANNOCCARO COSTRUZIONI SAS, contenente la domanda e la documentazione di rito. Esaminata la documentazione, risulta che la dichiarazione prevista nel bando di gara al punto 2.1 Titolo III, è insufficiente o comunque non idonea all accertamento specifico Per il motivo di cui sopra la ditta GIANNOCCARO COSTRUZIONI SAS, nel rispetto del punto 2, lett. a), Titolo VIII, del bando di Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta MILO DEMETRIO contenente la domanda e la Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta RASCAZZO MARIO contenente la domanda e la Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta CARANGELO ROCCO QUINTINO contenente la domanda e la documentazione di rito. Esaminata la documentazione, dichiara la ditta ammessa alla Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta LA VALLE COSTRUZIONISRL contenente la domanda e la documentazione di rito. Esaminata la documentazione, dichiara la ditta ammessa alla Si procede all apertura del plico dell impresa LEZZI ALESSANDRO, contenente la domanda e la delle cause di Per il motivo di cui sopra la ditta LEZZI ALESSANDRO, nel rispetto del punto 2, lett. a), Titolo VIII, del bando di Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta MAGNO ANTONIO contenente la domanda e la Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta GIORDANO GAETANO contenente la domanda e la documentazione di rito. Esaminata la documentazione, dichiara la ditta ammessa alla procedura ristretta. Si procede all apertura del plico presentato dalla ditta AYROLDI ANGELO contenente la domanda e la A seguito di quanto sopra, si dichiarano QUALIFICATE e pertanto s invitano alla procedura ristretta n. 27 ditte di seguito riportate: 1 CALABRESE SAS 2 DE LUCA ELIO 3 F.LLI CENTONZE 4 NUZZACI STRADE SRL 5 DI COSTE VINCENZO 6 DI COSTE FRANCO 7 FRISULLO LUIGI 8 DE CILLIS 5

6 9 COSTRUZIONI FAVIA GIOVANNI SRL 10 C.R. SRL 11 SCAI APPALTI SRL 12 LA MERIDIONALE COSTRUZIONI 13 CIARDO GIOVANNI 14 CO.GE.FA SRL 15 FACHECHI EUGENIO 16 MAGNO COSIMO 17 SIMTECO 18 GEO IMPIANTI SNC 19 CALORA SANTO 20 EDILCAV SRL 21 MILO DEMETRIO 22 RASCAZZO MARIO 23 CARANGELO ROCCO QUINTINO 24 LA VALLE COSTRUZIONI SRL 25 MAGNO ANTONIO 26 GIORDANO GAETANO 27 AYROLDI ANGELO A seguito di quanto sopra si dichiarano NON QUALIFICATE e pertanto non si invitano alla procedura ristretta n. 24 ditte di seguito riportate: 1 JAP SRL 2 ITALSUD SRL 3 FALP SRL 4 L.S&T. SRL 5 DE PASCALI PANTALEO 6 SASSI STRADE SRL 7 EUROSTRADE 8 LATA APPALTI SRL 9 P.R.S. 10 SABINA APPALTI SRL 11 LEZZI S.U.R.L. 12 IMALTO SRL 13 MARCIANTE STRADE 14 F. DE LUCA SAS 15 F.LLI GUGLIELMO 6

7 16 B.GRP SRL 17 LEZZI GIANLUCA 18 F.LLI MUSIO 19 OPUS SRL 20 CAZZATO SAVERIO FRANCESCO 21 DE.COS. 22 ANTARES SRL 23 GIANNOCARO COSTRUZIONI SAS 24 LEZZI ALESSANDRO Del ché il seguente verbale che, letto e confermato, viene sottoscritto. Il Responsabile dell Area Tecnica (Geom. Antonio CAGNAZZO) Il Segretario Comunale (Dott. Marco RIZZO) 7

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT)

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT) DETERMINAZIONE N. 64 DEL 13/12/2012 OGGETTO: Servizio di tesoreria comunale. Approvazione verbale di asta deserta. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Vista la determinazione sindacale n. 13 del 01/10/2012 con

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI IMPERIA - - - - VERBALE DI APERTURA BUSTE, CONTROLLO DOCUMENTAZIONE E SORTEGGIO DITTE PER RICHIESTA DOCUMENTAZIONE

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI IMPERIA - - - - VERBALE DI APERTURA BUSTE, CONTROLLO DOCUMENTAZIONE E SORTEGGIO DITTE PER RICHIESTA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI IMPERIA - - - - VERBALE DI APERTURA BUSTE, CONTROLLO DOCUMENTAZIONE E SORTEGGIO DITTE PER RICHIESTA DOCUMENTAZIONE a seguito di ASTA PUBBLICA relativa a lavori di MANUTENZIONE

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA (C.F. 00115070856) Verbale di apertura buste di offerta per la scelta del contraente ai fini dell affidamento dei lavori per il ripristino della funzionalità dell impianto

Dettagli

COMUNE DI SANTA CROCE CAMERINA (Provincia di Ragusa)

COMUNE DI SANTA CROCE CAMERINA (Provincia di Ragusa) C.F. 00196160881 COMUNE DI SANTA CROCE CAMERINA (Provincia di Ragusa) OGGETTO: Verbale di procedura negoziata per l appalto del Servizio di Trasporto Anziani anno 2014. CIG Z180C78811- Importo Posto a

Dettagli

Comune di Erice. SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici

Comune di Erice. SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici Comune di Erice SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici Oggetto: Verbale di apertura della gara relativa all appalto avente per oggetto Appalto per la fornitura di servizi di copertura

Dettagli

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto OGGETTO: APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI ED ALTRI PER PER LA DURATA DI MESI 12 A

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto OGGETTO: APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI ED ALTRI PER PER LA DURATA DI MESI 12 A CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto OGGETTO: APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI ED ALTRI PER PER LA DURATA DI MESI 12 A DECORRERE DAL MESE SUCCESSIVO ALLA DATA DI STIPULA DEL CONTRATTO.

Dettagli

C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI

C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI Settore II Ufficio Pubblica Istruzione OGGETTO: Verbale procedura di gara del 12.03.2014 per l affidamento della fornitura del servizio di mensa (preparazione,

Dettagli

CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI GARA RELATIVO ALL'APPALTO DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL

CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI GARA RELATIVO ALL'APPALTO DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI GARA RELATIVO ALL'APPALTO DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL COMUNE DI RAGUSA. L'anno duemiladodici il giorno ventisette del mese di novembre alle ore 10,20 in Ragusa, nella Residenza

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI NUVOLENTO. VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE COMUNE DI NUVOLENTO ORIGINALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N. 117 DEL 07.11.2008 Costruzione ossari e urne cinerarie, copertura passaggio di collegamento laterale e completamento

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA Originale COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA N. 184 Data 13/05/2014 OGGETTO: Determina a contrarre per l'affidamento lavori di "Realizzazione impianto

Dettagli

COMUNE DI AROSIO Provincia di Como

COMUNE DI AROSIO Provincia di Como COMUNE DI AROSIO Provincia di Como Codice fiscale 81001550136 Partita I.V.A. n. 00625040134 telef. 031 I 7604305 telefax 031 I 763686 AFFIDAMENTO LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA IMMOBILI COMUNALI OPERE

Dettagli

COMUNE DI LIZZANO. (Provincia di Taranto) VERBALE DI ESITO DELL INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA A SINGOLO

COMUNE DI LIZZANO. (Provincia di Taranto) VERBALE DI ESITO DELL INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA A SINGOLO COMUNE DI LIZZANO (Provincia di Taranto) VERBALE DI ESITO DELL INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA A SINGOLO AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE PRELIMINARE, DEFINITIVA - ESECUTIVA, COORDINATORE DELLA

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE LAVORI PUBBLICI - URBANISTICA SERVIZIO SETTORE LAVORI PUBBLICI - URBANISTICA Numero 39 del 22/04/2014 Numero

Dettagli

O G G E T T O. L'anno duemilanove addì ventisette del mese di ottobre alle ore 18:00, nella Residenza Municipale, per riunione di Giunta Comunale.

O G G E T T O. L'anno duemilanove addì ventisette del mese di ottobre alle ore 18:00, nella Residenza Municipale, per riunione di Giunta Comunale. C O P I A Comune di Bovolenta Provincia di Padova Deliberazione n. 122 in data 27-10-2009 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE O G G E T T O L.R. 28.01.2000 n. 5, art. 91 - COMPLETAMENTO DELLE

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI GEMINI Provincia di Agrigento. Ufficio Tecnico. VERBALE n 1

COMUNE DI SAN GIOVANNI GEMINI Provincia di Agrigento. Ufficio Tecnico. VERBALE n 1 COMUNE DI SAN GIOVANNI GEMINI Provincia di Agrigento Ufficio Tecnico VERBALE n 1 DI VALUTAZIONE DELLE OFFERTE PERVENUTE in relazione a: Affidamento servizio relativo alla redazione degli studi geologici,

Dettagli

ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL COMITATO ESECUTIVO

ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL COMITATO ESECUTIVO ( Provincia di Lecce ) ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL COMITATO ESECUTIVO Numero 19 Del Registro Seduta del 11.06.2014 OGGETTO:.- PROGRAMMA DI COOPERAZIONE TERRITORIALE GRECIA- ITALIA 2007/2013 PROGETTO PARKS

Dettagli

Città di Campi Salentina

Città di Campi Salentina Città di Campi Salentina PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Settore 6. Polizia Municipale, Mobilità e Traffico N. 45 del Reg. Data 26/04/2013 N. 370 del Reg. Generale

Dettagli

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto OGGETTO: APPALTO LAVORI DI " SISTEMAZIONE DELL ALTARE DELLE ANIME DEL PURGATORIO NEL CIMITERO COMUNALE 1

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto OGGETTO: APPALTO LAVORI DI  SISTEMAZIONE DELL ALTARE DELLE ANIME DEL PURGATORIO NEL CIMITERO COMUNALE 1 PURGATORIO NEL CIMITERO COMUNALE 1 VERBALE DI GARA DI L'anno duemilaundici il giorno 10 (dieci) del mese di marzo alle ore 10,00 nella Residenza Municipale. Premesso che con determina n. 216 del 09/11/2010

Dettagli

Oggetto: Servizio di resocontazione e di verbalizzazione delle sedute del VERBALE DI ASTA PUBBLICA

Oggetto: Servizio di resocontazione e di verbalizzazione delle sedute del VERBALE DI ASTA PUBBLICA N. 12357 di repertorio Oggetto: Servizio di resocontazione e di verbalizzazione delle sedute del Consiglio Provinciale di Trapani. - C.I.G. n. 0558985901. Importo a Base d Asta 35.873,00# (Esclusa IVA).

Dettagli

Rif: OGGETTO: Servizio cimiteriale, manutenzione del verde e pulizia dei locali nei cimiteri comunali. CIG: 5028608A96

Rif: OGGETTO: Servizio cimiteriale, manutenzione del verde e pulizia dei locali nei cimiteri comunali. CIG: 5028608A96 COMUNE DI PAVIA DI UDINE Provincia di Udine w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A. 0 0 4 6 9 8 9

Dettagli

CONSORZIO DEL CORPO DI POLIZIA LOCALE TERRE DEL SERIO Via A. Locatelli, 2/4 24050 - BARIANO

CONSORZIO DEL CORPO DI POLIZIA LOCALE TERRE DEL SERIO Via A. Locatelli, 2/4 24050 - BARIANO CONSORZIO DEL CORPO DI POLIZIA LOCALE TERRE DEL SERIO Via A. Locatelli, 2/4 24050 - BARIANO SERVIZIO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE N. 78 DEL 19/08/2011 AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA APPALTO SERVIZIO GESTIONE

Dettagli

Comune di Galatina Provincia di Lecce. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 41 del 22-01-2014 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI

Comune di Galatina Provincia di Lecce. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 41 del 22-01-2014 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI Comune di Galatina Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 41 del 22-01-2014 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI PRATICA N. DT - 48-2014 del 22-01-2014 L ESTENSORE Ing.Alessandro D ERRICO

Dettagli

Consorzio Zona Industriale e Porto Fluviale di Padova. Galleria Spagna, 35 - Padova. OGGETTO: Appalto dei lavori per la realizzazione di un impianto

Consorzio Zona Industriale e Porto Fluviale di Padova. Galleria Spagna, 35 - Padova. OGGETTO: Appalto dei lavori per la realizzazione di un impianto Consorzio Zona Industriale e Porto Fluviale di Padova Galleria Spagna, 35 - Padova Prot. n. 2205/CR OGGETTO: Appalto dei lavori per la realizzazione di un impianto fotovoltaico parzialmente integrato nella

Dettagli

CITTA' DI FRANCAVILLA FONTANA. - Provincia di Brindisi - VERBALE SEDUTA PUBBLICA N. 1 DEL 16/01/2015

CITTA' DI FRANCAVILLA FONTANA. - Provincia di Brindisi - VERBALE SEDUTA PUBBLICA N. 1 DEL 16/01/2015 CITTA' DI FRANCAVILLA FONTANA - Provincia di Brindisi - OGGETTO: "SERVIZIO DI GESTIONE DELLA MANUTENZIONE DELLE AREE DESTINATE A VERDE DELLE SCUOLE E DEGLI EDIFICI DI PUBBLICA UTILITÀ, DEI PARCHI E GIARDINI,

Dettagli

COMUNE DI RUFFANO PROVINCIA DI LECCE

COMUNE DI RUFFANO PROVINCIA DI LECCE COPIA COMUNE DI RUFFANO PROVINCIA DI LECCE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 27 del 29/09/2008 OGGETTO:ESTERNALIZZAZIONE SERVIZI CIMITERIALI. ATTO DI INDIRIZZO. L'anno duemilaotto, il giorno ventinove

Dettagli

COMUNE DI COLLEPASSO

COMUNE DI COLLEPASSO COMUNE DI COLLEPASSO PROVINCIA DI LECCE 5 SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Determinazione N. 1 P.M. del 19.01.2011 Determinazione N. 12 Registro Generale OGGETTO: - FORNITURA DI UNA IDONEA AUTOVETTURA (FIAT

Dettagli

COMUNE DI TREVIGLO VERBALE DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER LA RIQUALIFICAZIONE EDIFICIO EX UPIM IN PIAZZA GARIBALDI (CIG 0898764383) 2^ SEDUTA

COMUNE DI TREVIGLO VERBALE DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER LA RIQUALIFICAZIONE EDIFICIO EX UPIM IN PIAZZA GARIBALDI (CIG 0898764383) 2^ SEDUTA COMUNE DI TREVIGLO VERBALE DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER LA RIQUALIFICAZIONE EDIFICIO EX UPIM IN PIAZZA GARIBALDI (CIG 0898764383) 2^ SEDUTA PUBBLICA. L'anno duemilaundici del giorno ventuno del

Dettagli

Comune di Oggiono Provincia di Lecco

Comune di Oggiono Provincia di Lecco Comune di Oggiono Provincia di Lecco Settore Servizio Ufficio Istituzionale e Culturale Affari Generali Provveditorato e Contratti Prot. n. 15191 4.08/2 Oggiono, 23/10/2012 VERBALE DI GARA A PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI RIVIGNANO TEOR. Provincia di Udine

COMUNE DI RIVIGNANO TEOR. Provincia di Udine COMUNE DI RIVIGNANO TEOR Provincia di Udine VERBALE DI PROCEDURA NEGOZIATA INTERMEDIAZIONE ASSICURATIVA_ CIG: Z1712B2BAC PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI Il giorno 04 del mese di febbraio dell anno 2015

Dettagli

COMUNE DI CAROVIGNO PROVINCIA DI BRINDISI c.a.p. 72012 - Cod. Fisc. 81001790740 Tel. 0831.997240 - Fax 0831.995054

COMUNE DI CAROVIGNO PROVINCIA DI BRINDISI c.a.p. 72012 - Cod. Fisc. 81001790740 Tel. 0831.997240 - Fax 0831.995054 COMUNE DI CAROVIGNO PROVINCIA DI BRINDISI c.a.p. 72012 - Cod. Fisc. 81001790740 Tel. 0831.997240 - Fax 0831.995054 Prot. n. 12021 Lì, 28.06.2011 OGGETTO: Appalto dei lavori relativi al progetto Opere di

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE DI GAGLIANO DEL CAPO

AMBITO TERRITORIALE DI GAGLIANO DEL CAPO AMBITO TERRITORIALE DI GAGLIANO DEL CAPO 73034 Via P.tta del Gesù - Cod. Fisc. 81001150754 Tel. e Fax 0833-548575e-mail: ambitosociale.gaglianodelcapo@pec.rupar.puglia.it COMUNI DI: GAGLIANO DEL CAPO (Capofila)

Dettagli

CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI AGGIUDICAZIONE COTTIMO APPALTO RELATIVO AI LAVORI PER L'ADEGUAMENTO ALLA NORMATIVA DI PREVENZIONE INCENDI DELLA

CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI AGGIUDICAZIONE COTTIMO APPALTO RELATIVO AI LAVORI PER L'ADEGUAMENTO ALLA NORMATIVA DI PREVENZIONE INCENDI DELLA CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI AGGIUDICAZIONE COTTIMO APPALTO RELATIVO AI LAVORI PER L'ADEGUAMENTO ALLA NORMATIVA DI PREVENZIONE INCENDI DELLA BIBLIOTECA CIVICA DI VIA ZAMA. L'anno duemiladieci il giorno

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Presidenza Regione Siciliana Dipartimento Regionale di Protezione Civile

REPUBBLICA ITALIANA. Presidenza Regione Siciliana Dipartimento Regionale di Protezione Civile REPUBBLICA ITALIANA Presidenza Regione Siciliana Dipartimento Regionale di Protezione Civile Gara informale ai sensi degli artt. 32 e 34 della l.r. 7/2002 e s.m.i., con il criterio di aggiudicazione dell

Dettagli

COMUNE DI COMITINI IV UFFICIO TECNICO

COMUNE DI COMITINI IV UFFICIO TECNICO COMUNE DI COMITINI IV UFFICIO TECNICO PROVINCIA DI AGRIGENTO Piazza Bellacera 92020 Comitini Tel:0922600500 Fax:0922600386 E-mail: utcgentiluomo@libero.it P.IVA: 00311270847 VERBALE Oggetto: Verbale di

Dettagli

Città di Trapani. 6 Settore Servizi per l'ambiente

Città di Trapani. 6 Settore Servizi per l'ambiente Città di Trapani 6 Settore Servizi per l'ambiente Oggetto: Gara a trattativa privata per l appalto della fornitura di Erbicida sistemico con glifosate acido puro sotto forma di sale isopropillaminico privo

Dettagli

Determinazione Area Servizi Manutentivi

Determinazione Area Servizi Manutentivi Determinazione Area Servizi Manutentivi Comuni di Alonte, Asigliano Veneto, Orgiano, Pojana Maggiore Via Roma, 9 36040 ORGIANO (VI) C.fisc./p.i.v.a. 03439100243 tel. 0444/874038 fax. 0444/874627 SETTORE

Dettagli

BANDO di GARA per pubblico incanto

BANDO di GARA per pubblico incanto BANDO di GARA per pubblico incanto Per l affidamento del servizio di Ristorazione Scolastica presso le Scuole Materne del Comune di MONTE SANT ANGELO 1. OGGETTO: SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA Il Comune

Dettagli

COMUNE DI VILLASALTO

COMUNE DI VILLASALTO COMUNE DI VILLASALTO Provincia di Cagliari SERVIZIO TECNICO - UFFICIO LAVORI PUBBLICI Programmazione delle risorse per Spese per la realizzazione di opere e di interventi previsti dal Piano Stralcio del

Dettagli

COMUNE DI FORLI DEL SANNIO Provincia di I S E R N I A

COMUNE DI FORLI DEL SANNIO Provincia di I S E R N I A COMUNE DI FORLI DEL SANNIO Provincia di I S E R N I A Piazza Municipio, 18 Telefono 0865 84301 Fax 0865 84203 E-mail: forlidelsannio@tin.it CF: 80050230947 P.Iva 00205770944 Prot. n. 2329 UFFICIO TECNICO

Dettagli

FONDAZIONE Gruppo di Azione Costiera Torri e tonnare del litorale trapanese

FONDAZIONE Gruppo di Azione Costiera Torri e tonnare del litorale trapanese COMUNE DI VALDERICE (partner di progetto) Regione Siciliana Dipartimento Pesca FONDAZIONE Gruppo di Azione Costiera Torri e tonnare del litorale trapanese Realizzazione di un museo virtuale della pesca.

Dettagli

COMUNE DI GORGOGLIONE (Prov. di Matera)

COMUNE DI GORGOGLIONE (Prov. di Matera) COMUNE DI GORGOGLIONE (Prov. di Matera) AREA AMMINISTRATIVA, ECONOMICA E FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 173 DEL 30 DICEMBRE 2014 OGGETTO: Servizio di Tesoreria per il quinquennio 2015/2019 Aggiudicazione

Dettagli

COMUNITÀ MONTANA VALLE SUSA E VAL SANGONE

COMUNITÀ MONTANA VALLE SUSA E VAL SANGONE COMUNITÀ MONTANA VALLE SUSA E VAL SANGONE Verbale apertura plichi contenenti le manifestazioni di interesse INCARICO COLLAUDO TECNICO AMMINISTRATIVO E STATICO IN CORSO D OPERA E FINALE Lavori di realizzazione

Dettagli

VERBALE DI GARA 1 SEDUTA PUBBLICA

VERBALE DI GARA 1 SEDUTA PUBBLICA Oggetto: Procedura aperta, così come definita dall art. 3, comma 3, ai sensi dell art. del Codice dei Contratti, con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa, per l affidamento dell incarico

Dettagli

Cod. fisc. 82001010923 Partita Iva 00541170924

Cod. fisc. 82001010923 Partita Iva 00541170924 C O M U N E D I T U R R I PROVIN CIA DEL MEDIO CAMPIDAN O Piazza Sandro Pertini, 1 Cap. 09020 TURRI PEC turri.unione@legalmail.it Tel. 0783 95026 Fax 0783 95373 E-mail utcomunediturri@tiscali.it www.comune.turri.vs.it

Dettagli

COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA Provincia di Messina

COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA Provincia di Messina COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA Provincia di Messina C.F.: 00148160831 C.c.p. 11170982 Cap. 98044 Tel. 090/9391800 - Fax 090/9391847 * AREA GESTIONE DEL TERRITORIO * VERBALE DI GARA di procedura aperta

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO AVVISO INDAGINE DI MERCATO OGGETTO: Indagine di mercato propedeutica alle procedure per l affidamento del Servizio di trasporto alunni scuola dell obbligo con scuolabus ai sensi dell art. 125, comma 11,

Dettagli

SEDUTA PUBBLICA VERIFICA DELLE ISTANZE DI AMMISSIONE DELLE DITTE E APERTURA

SEDUTA PUBBLICA VERIFICA DELLE ISTANZE DI AMMISSIONE DELLE DITTE E APERTURA COMUNE DI ASSEMINI PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI GARA D'APPALTO PER LAVORI DI ADEGUAMENTO E RIFUNZIONALIZZAZIONE DELL ALA SINISTRA DELL IMMOBILE STORICO SCUOLE PINTUS -codice identificativo di gara

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE DI GANZARIA (Provincia di Catania)

COMUNE DI SAN MICHELE DI GANZARIA (Provincia di Catania) COMUNE DI SAN MICHELE DI GANZARIA (Provincia di Catania) UFFICIO TECNICO Via Roma n. 82 95040 S. Michele di Ganzaria (CT) Tel. 0933.971011 Fax 0933.971038 e-mail: ufficiotecnico@comune.sanmichelediganzaria.ct.it

Dettagli

C O M U N E D I C O L O G N A V E N E T A Provincia di Verona

C O M U N E D I C O L O G N A V E N E T A Provincia di Verona APPALTO DEI LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DELL'INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE DELLA SCUOLA SECONDARIA 1 GRADO DANTE ALIGHIERI DI COLOGNA VENETA. INTERVENTO PER EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DELL ALA NORD (ISOLAMENTO

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 28-09-2009 AL 13-10-2009 COPIA NUM. REG. DTDIR / 1341 / 2009 REG. GEN. N. 1341 Data 28-09-2009 PRATICA N. DBDIR - 1459-2009 PROVINCIA DI CROTONE DIREZIONE GENERALE OGGETTO: ACQUISTO TELEFONI

Dettagli

COMUNE DI RAVANUSA PROVINCIA DI AGRIGENTO

COMUNE DI RAVANUSA PROVINCIA DI AGRIGENTO COMUNE DI RAVANUSA PROVINCIA DI AGRIGENTO Area P.O.3- Tecnica Verbale Unico AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ESPLETAMENTO DI PROCEDURA NEGOZIATA PER I LAVORI DI OPERE ED IMPIANTI PER

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 249 in data 21/10/2013

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 249 in data 21/10/2013 COMUNE DI USSANA Area Giuridica DETERMINAZIONE N. 249 in data 21/10/2013 OGGETTO: Procedura in economia affidamento per cottimo fiduciario servizi assicurativi dell'ente. Approvazione verbale della gara

Dettagli

SI RENDE NOTO AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

SI RENDE NOTO AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L INDIVIDUAZIONE DELLE IMPRESE DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PUBBLICAZIONE DI BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO)

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 49 OGGETTO: Potenziamento del Servizio Idrico Integrato - programma di infrastrutturazione nei territori delle Comunità

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 1078 esecutiva dal 31/12/2013 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

DELIBERA N. 201 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERA N. 201 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA N. 201 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA DEL COMUNE DI NEMBRO PERIODO DAL 01/01/2008 AL 31/12/2008 SOC.

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA. Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (l.r. 8/2014) (C.F. 00115070856)

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA. Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (l.r. 8/2014) (C.F. 00115070856) PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (l.r. 8/2014) (C.F. 00115070856) Verbale di procedura aperta relativa all appalto per il Servizio di manutenzione e fornitura

Dettagli

COMUNE DI LIVORNO U.O. VA CONTRATTI AVVISO D ASTA. Per vendita autovetture di proprietà comunale adibite ad autovetture

COMUNE DI LIVORNO U.O. VA CONTRATTI AVVISO D ASTA. Per vendita autovetture di proprietà comunale adibite ad autovetture COMUNE DI LIVORNO U.O. VA CONTRATTI AVVISO D ASTA Per vendita autovetture di proprietà comunale adibite ad autovetture di rappresentanza. SI RENDE NOTO Che il giorno cinque marzo 2008 alle ore 09.30 e

Dettagli

- Tutto ciò premesso: DITTA PLICO VIA CITTA' FAX PARTITA IVA

- Tutto ciò premesso: DITTA PLICO VIA CITTA' FAX PARTITA IVA PROVINCIA REGIONALE DI ENNA VERBALE DI ASTA PUBBLICA n. 1 L anno duemilatredici il giorno ventuno del mese di maggio alle ore 09,00 nella sede della Provincia Regionale di Enna, Piazza Garibaldi 2, innanzi

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE MANUTENZIONE - ARREDO URBANO SERVIZIO SETTORE MANUTENZIONE - ARREDO URBANO Numero 10 del 11/03/2014 Numero 114

Dettagli

Comune di Galatina Provincia di Lecce

Comune di Galatina Provincia di Lecce Comune di Galatina Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 35 del 21-01-2014 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI PRATICA N. DT - 22-2014 del 16-01-2014 L estensore Il responsabile del

Dettagli

COMUNE DI CASTELVETRO PIACENTINO Provincia di Piacenza

COMUNE DI CASTELVETRO PIACENTINO Provincia di Piacenza COMUNE DI CASTELVETRO PIACENTINO Provincia di Piacenza ************** REALIZZAZIONE DI IMPIANTI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA CON TECNOLOGIA FOTOVOLTAICA DA INSTALLARE A SERVIZIO DELLA MENSA SCOLASTICA

Dettagli

Comune di Galatina Provincia di Lecce

Comune di Galatina Provincia di Lecce Comune di Galatina Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 92 del 30-01-2014 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI PRATICA N. DT - 38-2014 del 20-01-2014 L estensore Il responsabile del

Dettagli

COMUNE DI VALLIO TERME

COMUNE DI VALLIO TERME COMUNE DI VALLIO TERME CODICE ENTE : 10444 DELIBERAZIONE N. 141 DEL 28/12/2009 ORIGINALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N. 141 DEL 28/12/2009 L anno DUEMILANOVE addì VENTOTTO del

Dettagli

Prot. 5015 Lì, 30.05.2015

Prot. 5015 Lì, 30.05.2015 ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE TRA I COMUNI DI MUZZANA DEL TURGNANO, PALAZZOLO DELLO STELLA, POCENIA e PRECENICCO (Provincia di Udine) STAZIONE UNICA APPALTANTE con funzione di Centrale Unica di Committenza

Dettagli

OGGETTO: APPROVAZIONE OFFERTA EXATIO PER COMPUTO COEFFICIENTI DI ESPOSIZIONE EX ART. 29 DEL CAPITOLATO.

OGGETTO: APPROVAZIONE OFFERTA EXATIO PER COMPUTO COEFFICIENTI DI ESPOSIZIONE EX ART. 29 DEL CAPITOLATO. O R I G I N A L E N. 4 del 30.01.2015 Verbale della Deliberazione adottata dal Consiglio di Amministrazione L anno duemilaquindici addì trenta del mese di gennaio alle ore 09.30 in una sala del Palazzo

Dettagli

Comune di Galatina Provincia di Lecce

Comune di Galatina Provincia di Lecce Comune di Galatina Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 1500 del 14-10-2014 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI PRATICA N. DT - 1498-2014 del 03-10-2014 L estensore Data 03-10-2014

Dettagli

COPIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 185 DEL 20/12/2012

COPIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 185 DEL 20/12/2012 Provincia di Bari Settore Territorio - U.O. 3 Centro Storico Numero Generale 1757 COPIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 185 DEL 20/12/2012 OGGETTO: Lavori di Risanamento e recupero alloggio di edilizia sovvenzionata

Dettagli

COMUNE DI PALAZZO ADRIANO (PA) Settore III Lavori Pubblici e Assetto del Territorio

COMUNE DI PALAZZO ADRIANO (PA) Settore III Lavori Pubblici e Assetto del Territorio COMUNE DI PALAZZO ADRIANO (PA) Settore III Lavori Pubblici e Assetto del Territorio Piazza Umberto I n. 46, 90030 Palazzo Adriano - Tel. 091.8349911 - Fax 091.8349085 Prot. n. 8212 del 05/09/2014 BANDO

Dettagli

Gasparini Davide Costruzioni srl con sede in Via Arca,7 25074 Idro (Bs) l'affidamento dei lavori di

Gasparini Davide Costruzioni srl con sede in Via Arca,7 25074 Idro (Bs) l'affidamento dei lavori di ORIGINALE COMUNE DI VALVESTINO Provincia di Brescia Via provinciale, 1 25080 Valvestino Tel 0365 74012 - fax 0365 74005 e-mail info@comune.valvestino.bs.it C.F. 00571590173 - P.Iva 00571000983 DETERMINAZIONE

Dettagli

CITTA DI CAMPI SALENTINA Provincia di LECCE * * * * *

CITTA DI CAMPI SALENTINA Provincia di LECCE * * * * * CITTA DI CAMPI SALENTINA Provincia di LECCE * * * * * Copia di Deliberazione della Giunta Comunale N. 68 DEL 09/03/2015 OGGETTO: PIANIFICAZIONE DI INTERVENTI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO IDRAULICO DELL'ABITATO

Dettagli

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Prov. di Bari SETTORE 2 N. 201. Attività per il cittadino data 20/06/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Prov. di Bari SETTORE 2 N. 201. Attività per il cittadino data 20/06/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Prov. di Bari SETTORE 2 N. 201 Attività per il cittadino data 20/06/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA N. 365 del 23.06.2014 OGGETTO: Affidamento dei servizi di

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA COMUNE DI USMATE VELATE PROVINCIA DI MILANO Corso Italia n. 22-20040 USMATE VELATE Tel. 039.6757039 P.I. 00714670965 - C.F. 01482570155 AREA TERRITORIO E AMBIENTE sito internet: www.comune.usmatevelate.mi.it

Dettagli

Comune di Castelnuovo Magra Provincia della Spezia

Comune di Castelnuovo Magra Provincia della Spezia Comune di Castelnuovo Magra Provincia della Spezia GARA DI APPALTO PER LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA ED ESECUTIVA E REALIZZAZIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA FONTE SOLARE. Riesame documentazione

Dettagli

COMUNE DI MAGOMADAS (PROVINCIA DI ORISTANO)

COMUNE DI MAGOMADAS (PROVINCIA DI ORISTANO) COMUNE DI MAGOMADAS (PROVINCIA DI ORISTANO) AREA TECNICA PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEI LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA E RECUPERO AMBIENTALE DELL AREA DI CAVA DISMESSA IN LOCALITÀ TURAS - MAGOMADAS VERBALE

Dettagli

Page 1 of 10. 8 REPARTO INFRASTRUTTURE Ufficio Amministrazione Via Todi, 6 00181 ROMA

Page 1 of 10. 8 REPARTO INFRASTRUTTURE Ufficio Amministrazione Via Todi, 6 00181 ROMA Page 1 of 10 8 REPARTO INFRASTRUTTURE Ufficio Amministrazione Via Todi, 6 00181 ROMA AVVISO DI ESIGENZA DI AFFIDAMENTO A SOGGETTO DI FIDUCIA DI SERVIZI ATTINENTI ALL'ARCHITETTURA ED ALL'INGEGNERIA Bando

Dettagli

Comune di Leverano. Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ECONOMICO, FINANZIARIO, PERSONALE E TRIBUTARIO

Comune di Leverano. Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ECONOMICO, FINANZIARIO, PERSONALE E TRIBUTARIO R.P. n. 94 Scadenza 08/02/2014 ADDETTO ALLA PUBBLICAZIONE (CAPUTO Roberta) N. 49 del 24/01/2014 Del Registro Generale COPIA Comune di Leverano Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa SETTORE 3 - POLITICHE DEL TERRITORIO E LAVORI PUBBLICI Determinazione n 145 del 26/06/2014 OGGETTO: ABBONAMENTO PER SERVIZIO DI MANUTENZIONE AD IMPIANTI

Dettagli

VERBALE n. 53 /2009. AUTOSTRADA DEL BRENNERO S.p.A. - TRENTO. Verbale del pubblico incanto relativo al servizio di affidamento del portafoglio

VERBALE n. 53 /2009. AUTOSTRADA DEL BRENNERO S.p.A. - TRENTO. Verbale del pubblico incanto relativo al servizio di affidamento del portafoglio VERBALE n. 53 /2009 AUTOSTRADA DEL BRENNERO S.p.A. - TRENTO Verbale del pubblico incanto relativo al servizio di affidamento del portafoglio assicurativo della Società, per il periodo 1 gennaio 2010 31

Dettagli

COMUNE DI MONTAGNAREALE Provincia di Messina

COMUNE DI MONTAGNAREALE Provincia di Messina COMUNE DI MONTAGNAREALE Provincia di Messina ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE Delibera n. 24 del 09.03.2012 OGGETTO: ORDINANZA N 507 DEL 20/09/2011 DELL UFFICIO DEL COMMISSARIO DELEGATO

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DELL'AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) IDETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA Data 11/12/2012 OGGETTO:Rinnovo polizza, assicurativa R.C.A. e rischi conducente dell'automezzo Comunale

Dettagli

P R O V I N C I A D I T A R A N T O 12 SETTORE

P R O V I N C I A D I T A R A N T O 12 SETTORE P R O V I N C I A D I T A R A N T O 12 SETTORE Servizio Manutenzione Strade e Segnaletica GARA n 10/2011 VERBALE DI AGGIUDICAZIONE L anno duemilaundici, il giorno 23 del mese di Marzo, in Taranto e nella

Dettagli

UNIONE DI COMUNI DELLA PLANARGIA E DEL MONTIFERRU OCCIDENTALE

UNIONE DI COMUNI DELLA PLANARGIA E DEL MONTIFERRU OCCIDENTALE UNIONE DI COMUNI DELLA PLANARGIA E DEL MONTIFERRU OCCIDENTALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 30 DEL 11/11/2013 OGGETTO: GESTIONE SISTEMA INFORMATICO ASSOCIATO (SIA) DELL UNIONE DI COMUNI

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLA CUCINA INDUSTRIALE CON ANNESSA CAPPA DI ASPIRAZIONE FUMI DELL EX ASILO COMUNALE

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLA CUCINA INDUSTRIALE CON ANNESSA CAPPA DI ASPIRAZIONE FUMI DELL EX ASILO COMUNALE BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLA CUCINA INDUSTRIALE CON ANNESSA CAPPA DI ASPIRAZIONE FUMI DELL EX ASILO COMUNALE Il Responsabile del Settore Tecnico Gestione del Territorio In esecuzione alla deliberazione

Dettagli

COMUNE DI DUGENTA Provincia di Benevento Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: utc@comune.dugenta.bn.

COMUNE DI DUGENTA Provincia di Benevento Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: utc@comune.dugenta.bn. COMUNE DI DUGENTA Provincia di Benevento Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: utc@comune.dugenta.bn.it Prot. 3319 Del 15/06/2010 AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO DI

Dettagli

copia n 389 del 20.12.2013 OGGETTO : LAVORI DI COMPLETAMENTO DEL VIALE C. ROSSI. APPROVAZIONE DEL PROGETTO ESECUTIVO.

copia n 389 del 20.12.2013 OGGETTO : LAVORI DI COMPLETAMENTO DEL VIALE C. ROSSI. APPROVAZIONE DEL PROGETTO ESECUTIVO. CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n 389 del 20.12.2013 OGGETTO : LAVORI DI COMPLETAMENTO DEL VIALE C. ROSSI. APPROVAZIONE DEL PROGETTO ESECUTIVO. L anno

Dettagli

Comune di Galatina Provincia di Lecce

Comune di Galatina Provincia di Lecce Comune di Galatina Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 728 del 19-05-2014 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI PRATICA N. DT - 765-2014 del 19-05-2014 L estensore SABELLA ANTONELLA

Dettagli

COMUNE DI CASTRIGNANO DEL CAPO

COMUNE DI CASTRIGNANO DEL CAPO COMUNE DI CASTRIGNANO DEL PROVINCIA DI LECCE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Numero 3 Del 18-03-2008 Oggetto: RETTIFICA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 44 DEL 29.11.2007. RICONOSCIMENTO D.F.B.

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

COMUNE DI CASTRIGNANO DEL CAPO

COMUNE DI CASTRIGNANO DEL CAPO COMUNE DI CASTRIGNANO DEL CAPO PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 180 Del 14-12-2006 Oggetto: CRITERI PER L'AMMISSIONE DI CITTADINI DEL COMUNE A PRESTAZIONIO SOCIALI

Dettagli

COMUNE DI VILLA CASTELLI

COMUNE DI VILLA CASTELLI COMUNE DI VILLA CASTELLI (Provincia di Brindisi) N. 416 REG. GENERALE del 31/08/2015 N. 93/2015 REG. SERV. AREA 2 - TECNICA - SUE - SUAP DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA OGGETTO:Programma Operativo

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COPIA DEL 2. SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E TRIBUTI SERVIZIO Contratti C.O.N.S.I.P. e M.E.P.A. Numero 17 del 25/08/2014 Numero 433

Dettagli

COMUNE DI TAURISANO Provincia di Lecce

COMUNE DI TAURISANO Provincia di Lecce COMUNE DI TAURISANO Provincia di Lecce DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE n. 10 del 11-05-2009 COPIA OGGETTO:PROTOCOLLO D'INTESA PER LO SVILUPPO TERRITORIALE DEL SUD SALENTO ATTRAVERSO LA VALORIZZAZIONE

Dettagli

IMPRESE AMMESSE LAVORI DI MANUTENZIONE

IMPRESE AMMESSE LAVORI DI MANUTENZIONE 1 Impresa Agostino Agostino Cosimo Antonio 2 Alessi Costruzioni srl Alessi Aldo 3 Idrotermica Sud snc F.ll Ameduri dei Ameduri geom. Vincenzo 4 F & S Cosruire srl Ammendolea Gerardo 5 6 7 Pronto intervento

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COPIA DEL SEGRETARIO SERVIZIO SEGRETARIO Numero 49 del 24/07/2013 Numero 312 Reg. Generale del 24/07/2013 OGGETTO: ELEZIONI POLITICHE

Dettagli

COMUNE DI ACATE PROVINCIA DI RAGUSA

COMUNE DI ACATE PROVINCIA DI RAGUSA COMUNE DI ACATE PROVINCIA DI RAGUSA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 47 / DEL REG. OGGETTO: Approvazione schema del bando di gara per l affidamento del servizio di tesoreria comunale per

Dettagli

CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE. Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 247/ 2013

CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE. Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 247/ 2013 CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 247/ 2013 OGGETTO: PSR PUGLIA 2007\2013 ASSE IV LEADER - MISURA 313 AZIONE INVESTIMENTI FUNZIONALI ALLA CREAZIONE DI CENTRI

Dettagli

UNIONE DI COMUNI MONTANA LUNIGIANA

UNIONE DI COMUNI MONTANA LUNIGIANA UNIONE DI COMUNI MONTANA LUNIGIANA - FIVIZZANO - DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA TECNICA - AMBIENTALE RESPONSABILE DELL AREA : DOTT. ALCIDE BALDASSINI DETERMINAZIONE N. 398 DEL 07/05/2012 COPIA

Dettagli

Comune di Galatina Provincia di Lecce. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 78 del 29-01-2014 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI

Comune di Galatina Provincia di Lecce. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 78 del 29-01-2014 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI Comune di Galatina Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 78 del 29-01-2014 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI PRATICA N. DT - 85-2014 del 29-01-2014 L ESTENSORE Raffaele ASTORE DATA

Dettagli

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale Reg. n.7/upi DEL 06.10.2015 CITTA DI VITTORIA PROVINCIA DI RAGUSA Copia di Deliberazione della Giunta Comunale Deliberazione N.431 Seduta del 08.10.2015 OGGETTO: Approvazione della rimodulazione delle

Dettagli