Mario Bellini e il Louvre

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Mario Bellini e il Louvre"

Transcript

1 brandnews CAIMI BREVETTI ISSUE >>> MARZO/APRILE>MARCH/APRIL 2011 INTERVISTE Mario Bellini e il Louvre MILANO RHO La fiera delle meraviglie BREVETTI E ADI DESIGN INDEX Garanzie di innovazione INTERVIEW Mario Bellini and the Louvre MILANO RHO A Wonderland for a Trade Fair PATENTS AND THE ADI DESIGN INDEX Innovation guaranteed

2

3 sommario>contents brandnews CAIMI BREVETTI ISSUE MARZO/APRILE>MARCH/APRIL 2011 editoriale>editorial 3 Editoriale Editorial 4 Lo sguardo altro A diverse perspective 12 La dignità della discrezione The Dignity of Discretion 20 L infografica come potenziale per il prodotto Infographics adding potential to products 24 Al cinema con il marsupio Marsupials go to the Movies 26 Sotto il segno dell innovazione The Keyword is Innovation 34 Nel nome del design italiano In the Name of Italian Design 38 I Caimi Store The Caimi Store 44 La fiera delle meraviglie A Wonderland for a Trade Fair 50 Studiare in un mondo di design Studying in an atmosphere permeated by design rubriche>regulars 10 gallery 18 software&co. 32 spaces 42 retail 48 ecolab 56 exhibitions 59 news 62 awards Testi>Texts Aldo Colonetti Elena Franzoia Traduzioni>Translations Pete Kercher Fotografie>Photos Luca Capuano Mario Carrieri Matteo Girola Interno20 Luciano Romano Tips Images Progettazione, redazione e stampa>design, DTP and print Editrice Compositori S.r.l. Caimi Brevetti S.p.A Nova Milanese MB Italy T /49101 F / Per quanto riguarda i diritti di riproduzione, Caimi Brevetti S.p.A. si dichiara pienamente disponibile a regolare eventuali spettanze per quelle immagini di cui non sia stato possibile reperire la fonte. Caimi Brevetti S.p.A. has made every effort to procure all necessary reproduction rights and is prepared to settle any outstanding issues for images whose source it was not possible to identify at the time of going to print. Le aziende parlano con i propri prodotti: i prodotti vanno nel mondo e spesse volte non siamo in grado di seguire i loro percorsi, perché il mercato è sempre più grande, da un lato, e dall altro i progetti sono sempre più numerosi, come una sorta di grande famiglia che ha parenti ovunque. Questa è la ragione fondamentale della nuova rivista di Caimi Brevetti, Brand News, un prodotto editoriale che pone al centro la storia e l attualità di un azienda nata nel 1949 che ha fatto dell innovazione e del design il proprio marchio di qualità. Non vogliamo sostituirci con quest iniziativa ai prodotti editoriali già esistenti: a ciascuno il proprio mestiere. Desideriamo piuttosto comunicare e quindi dialogare con il nostro mondo, attraverso i nostri uomini e i nostri prodotti, in modo tale da rafforzare, nei riguardi di tutti coloro i quali fanno parte del mondo Caimi, un idea nuova di appartenenza che potremmo sinteticamente definire riprendendo il titolo di una grande mostra dedicata a Caimi Brevetti ed ospitata alla Triennale di Milano in occasione del Salone del Mobile 2006 oggi è già domani. Brand News vuole guardare avanti, essendo tutti noi consapevoli che risiede nella qualità progettuale e produttiva, insieme alla determinazione delle scelte strategiche e della velocità delle decisioni, la ragione dello sviluppo del design italiano, del Made in Italy e quindi di un azienda come la nostra. Guardare avanti, tenendo sempre però ben presente la nostra storia, una storia fatta dal nostro mestiere e da tutti coloro che in questi sessantadue anni di attività dell azienda hanno reso possibile la realizzazione di prodotti riconoscibili, disegnati e soprattutto realizzati industrialmente, senza rinunciare a tutte quelle qualità che fanno di un oggetto qualsiasi un esperienza culturale e conoscitiva. Prodotti, innovazione di processi, nuove tecnologie e materiali quindi, ma senza mai dimenticare le persone, le facce di chi ci conosce e da anni collabora con Caimi Brevetti. Ogni numero avrà, non a caso, un protagonista, un progettista in particolare, come cover story; sul primo numero, Mario Bellini, un grande architetto, un grande designer che non ha mai rinunciato a pensare con la propria testa, anche controcorrente. Caimi Brevetti e Brand News sono qui per imparare da tutti voi e, nello stesso tempo, per cogliere il nuovo in tutte quelle esperienze, dalle scuole e dai giovani progettisti ai grandi maestri, dai mercati più lontani fino ai nostri dialetti, in grado di disegnare un futuro reale e non solo utopico. > Manufacturers speak through their products: those products go out into the world, where we often find it impossible to keep trace of their routes, on the one hand because the market keeps growing all the time and, on the other, because it is always populated by more and more designs, so it s a bit like having a big family with relatives all over the place. That is the basic reasoning behind this new magazine from Caimi Brevetti: Brand News is a publication that focuses on the past and present of a company established in 1949 that has made innovation and design the hallmarks of its quality. But this venture does not set out to replace existing publications: to each his own trade. Our aim is to communicate and so dialogue with our world, through our people and our products, so as to forge and reinforce among all those who identify with the Caimi community a new sense of belonging that can be summarised neatly enough as today is already tomorrow, to repeat the title of a major exhibition dedicated to Caimi Brevetti in the Milan Triennale during the 2006 Milan Salone del Mobile. Brand News has its sights set on the future, as we all know that the humus that has made the terrain fertile for Italian design, for Made in Italy and so for a firm like ours is quality of design and production, together with the ability to be determined when making strategic decisions and then make them quickly. So although our sights are set on the future, we always keep an eye on our past, as we have a history that has been written by our trade and by all the people who have contributed to our company s development in the last 62 years, enabling us to turn out recognisable products that never lose any of the unique qualities that make an everyday object into a cultural, cognitive experience, despite being designed and above all produced on an industrial scale. While the accent is certainly on our products, process innovation, new technologies and materials, we never forget our people, the faces we have known and worked with for years at Caimi Brevetti. Every issue of this magazine will carry a carefully selected cover story, featuring a major player in our world, with a focus on designers. This first issue kicks off with Mario Bellini, a great architect and a great designer who has never stopped thinking with his own head, sometimes going against the grain. Caimi Brevetti and Brand News are here to learn from all of you, while at the same time capturing everything new that is happening in all those fields that have the potential to design a future that can be real and not just Utopian, from schools and young designers to the great maestros, from the farthest-flung markets to our local dialects. Renato Caimi brandnews 3

4 Lo sguardo altro A diverse perspective di/by Aldo Colonetti Cultura, contesto e innovazione, mai disgiunti dalle esigenze funzionali, connotano la grande lezione progettuale di Mario Bellini Culture, context and innovation, never detached from functional requirements: the characteristics of Mario Bellini s great lesson in designing Dialogare con Mario Bellini, per chi lo conosce e lo frequenta da anni, significa andare oltre l occasione legata a uno specifico progetto e riflettere intorno alla cultura e al contesto storico e simbolico che ospita l intervento, come se la conoscenza del passato rappresentasse l unica condizione per parlare del contemporaneo, senza nostalgia né facili storicismi. La sua architettura e soprattutto il suo design fanno parte insieme di questo sguardo che cerca nell altro la ragione del linguaggio compositivo, non perdendo mai di vista la finalità per cui nasce una determinata committenza. In questi ultimi anni Mario Bellini ha privilegiato lo spazio architettonico come luogo non solo della professione, ma in particolare della ricerca, individuando percorsi non facili e inconsueti con esiti inediti. Aldo Colonetti: La prima domanda riguarda i lavori più recenti in qualità di architetto. La tua visione privilegia contesti diversi tra loro, ma sempre fortemente caratterizzati dal punto di vista culturale e simbolico. Come hai risolto il confronto con la cultura islamica all interno del Louvre? Mario Bellini: Ci sono architetti che non abbandonano mai la preziosa valigetta del loro stile personale, io preferisco mettermi in viaggio a mani vuote. Il cahier de charge per il concorso del Dipartimento delle Arti Islamiche al Louvre la- brandnews 5

5 Vincitore di un concorso internazionale in collaborazione con Rudy Ricciotti, il progetto per la Cour Visconti del Louvre distribuisce su due livelli la collezione di arte islamica. L integrazione gentile della copertura è pensata come nuvola iridescente. Winner of an international design competition in partnership with Rudy Ricciotti, the design for the Visconti Courtyard at the Louvre distributes the museum s collection of Islamic art on two levels. The roof s gentle integration was conceived as a billowing cloud. sciava diversi gradi di libertà, ma poneva severe condizioni di rispetto per il contesto storico del sito assegnatoci, la Cour Visconti. Il nostro progetto si fonda proprio sul rifiuto netto di quanto era concesso e quasi suggerito: coprire una vetrata e farcire di mezzanini oppure intasare con un piccolo edificio multipiano questa corte. Tale scelta avrebbe significato negare aria, luce, pioggia e sole all ultimo spazio del Louvre rimasto aperto al cielo, calare la penombra sulle finestre che vi si affacciano dalle sale della Gioconda e della Vittoria di Samotracia, disseminare la preziosa collezione islamica su più aree a diversi livelli e umiliarla contro lo sfondo di un architettura storica che sarebbe stata loro totalmente estranea e ostile. Presa la decisione di lasciare la Cour Visconti scoperta, la soluzione inaspettata e vincente è stata quella di occupare solo una porzione centrale del piano terra e di connetterla anche visivamente con una vasta superficie ricavata nel sottosuolo con imponenti e invisibili lavori di consolidamento. Quella porzione a terra è stata coperta con un velo ondulato, come sospeso e mosso dal vento, che lasciasse filtrare la luce e potesse proteggere la collezione d arte dell Islam, senza impedire di indovinare dall interno la presenza discreta della corte. AC: Il tuo linguaggio compositivo dialoga con tutti i materiali, soprattutto quelli che ai tuoi occhi appaiono più contemporanei di altri. Questo non significa mai, comunque, un architettura solo tecnologica, come se sullo sfondo la tua cultura umanistica mettesse sempre un freno nei riguardi di una visione acritica verso le innovazioni più avanzate. A questo proposito, ti capita a volte di tornare sul luogo del delitto : la Fiera di Milano al Portello. Un progettista chiamato a intervenire su una propria preesistenza è come un autore che riscrive un romanzo dopo alcuni anni. MB: Capita molto raramente a un architetto di poter dare una seconda vita ad una sua creatura. Il complesso espositivo del Portello che ho realizzato tra il 1993 e il 1997 rischiava, dopo soli undici anni, di finire tra l archeologia industriale. E invece no. Con un complesso intervento di chirurgia industriale sarà presto protagonista di Milano Expo Il primo traguardo sarà entro il 2011 la realizzazione, nell edificio più a sud, di un grande Centro Congressi. L intero complesso esprimerà, finalmente, tutto il suo potenziale originario di grande ponte abitato: 800 metri di pergolato urbano in coincidenza con quel raggio verde che collegherà il centro città con l area Expo e, più da vicino, l isola verde di City Life con quella del nuovo quartiere Portello Nord già in costruzione. Il progetto rilancia la sfida: un innesto di corpi metallici e vetrati tre affusolati foyer su tre livelli con spettacolari viste a 180 gradi sul cuore di City Life, come lame squarciano e concludono la vecchia testata fino a ora rimasta incompiuta. È stato un lungo colloquio, qui è anticipata solo una parte (l intervista completa sarà pubblicata sul numero di Ottagono di maggio 2011). Mario Bellini, al di là del giudizio sulle singole opere, è uno dei pochi progettisti della sua generazione che non ha patito il passaggio dal design all architettura perché, come scriveva uno dei suoi riferimenti culturali, Ernersto Rogers, si può passare dal cucchiaio alla città e viceversa, senza perdere di vista la propria rotta, che è nel caso di Bellini essere riconoscibile nella differenza. > For someone who has known and sparred with him for years, a discussion with Mario Bellini means going beyond talking about a specific design to take a broader look at the culture and the historical and symbolic context in which it takes place, as though familiarity with the past were the only qualification for talking about the present, but without any false nostalgia or simplistic historical references. His architecture and, above all, his design both belong to this worldview, which seeks the reason for his idiom of composition in otherness, in diversity, yet never loses sight of the reasons espoused by the client in question. In recent years, Mario Bellini has concentrated on architectural space, not just as the place where people live out their professional lives, but also with a special focus on research, with the result that he has identified some unusual, anything but simple paths that tend to lead to unprecedented destinations. Aldo Colonetti: My first question is about your most recent work as an architect. Although your worldview favours a diversity of contexts, they are always clearly distinguished by a cultural and symbolic vantage point. How did you come to terms with handling Islamic culture in the Louvre? Mario Bellini: There are architects who never abandon the invaluable baggage of their personal style, but I prefer to be 6 brandnews brandnews 7

6 substantial consolidation work that is invisible after the work is completed. That portion of the ground was covered with an undulating sail that looks as though it is suspended and billowing in the wind: as well as letting the light filter through, it protects the collection of Islamic art, without blocking a discreet view of the courtyard from inside the structure. AC: Your language of composition dialogues with all the materials, especially the ones that look more contemporary than others to your eye. And yet it never comes across as merely technological form of architecture: it s as though your background in the humanities always exercises a healthy restraint on any acritical approach to the latest innovations. That is what comes to mind when I see how you sometimes return to the scene of the crime, such as the Milan Trade Fair city centre location at Portello: when an architect is asked to modify his own work, it s like asking an author to rewrite a novel several years after it was first published. MB: An architect hardly ever gets a chance to give one of his own creatures a new lease of life. The trade fair complex at Portello, which I built between 1993 and 1997, was running the risk of becoming a piece of industrial archaeology after just eleven years. But that s not what happened: after a complex process of industrial surgery, it will now play a leading role in the Milan Expo in The first milestone, which we shall reach by the end of 2011, will be the construction of a major Conference Centre in the southernmost building. Once it has been completed, the whole complex will express all its original potential as a great inhabited bridge: an urban bower 800 metres long, coinciding with the green beam connecting the city centre with the Expo grounds and, closer in, the green island of City Life with the one in the new North Portello neighbourhood now under construction. This design puts some new zest into the challenge: to graft in volumes of metal and glass three streamlined, three-storey foyers with spectacular 180 views into the heart of City Life like blades that slice into and complete the old terminus of the complex that had been left uncompleted. This is just a small part of our very long and amiable conversation (the whole interview will be published in the May 2011 issue of Ottagono). Whatever you may think of his individual works, Mario Bellini is one of the few designers of his generation who never missed a step when passing from design to architecture: as one of his cultural benchmarks, Ernesto Rogers, wrote, you can pass from the spoon to the city and back again, without ever wandering off course. In Bellini s case, that course is recognisably one of diversity. empty-handed when I set out on a design journey. The competition brief outlined for the Department of Islamic Arts at the Louvre left several degrees of freedom, but set strict conditions of respect for the historical context of the venue available, the Visconti Courtyard. Our design is based on clearly refusing what the brief allowed and almost suggested: to cover the courtyard with a glazed roof and then stuff it with mezzanines or clog it up with a little multi-storey building. That solution would have meant depriving the last open-air space left in the Louvre of air, light, rain and sunshine, leaving the windows that open from the rooms housing the Mona Lisa and the Winged Victory of Samothrace in perpetual semishadow, distributing the priceless Islamic collection in several areas on different levels and humiliating it against a backdrop of historical architecture that would have been completely extraneous and even hostile to it. Once we had decided not to roof the Visconti Courtyard in, the unexpected and winning solution turned out to be to occupy only a central part of the ground floor and connect it physically and visually to a large surface excavated underground and accompanied by Una cangiante e scenografica stella cometa si adagerà sull innesto con cui Mario Bellini rileggerà, ampliandolo e trasformandolo in centro congressi (sopra), il proprio progetto per la Fiera del Portello a Milano (sotto), creando una nuova porta per l Expo An iridescent show-stopper comet will come to rest on the connection with which Mario Bellini has set out to reinterpret his own design for the Milan Fairgrounds at Portello (below), extending it and transforming it into a Conference Centre (above) and creating a new gateway for the Expo Lieve come AIR > As light as AIR Disegnata per Caimi da Claudio e Mario Bellini, la libreria modulare Air si connota per l innovativa fusione tra essenzialità e ricercatezza delle soluzioni tecniche e formali. La sezione dei ripiani in lamiera forata estremamente sottile conferisce un magico impatto lieve e aereo pur consentendo alla libreria di sopportare carichi notevoli. Innovativa anche la soluzione del giunto a scomparsa: il sistema di aggancio, costituito da sottili fenditure nei montanti per l inserimento delle alette dei piani, rende infatti superflui viti e perni. Designed for Caimi by Claudio and Mario Bellini, the Air modular bookcase expresses an innovative fusion of simplicity with a quest for technical and formal solutions. With their extremely slimline cross-section, the perforated sheet metal shelves give the product an almost magical light-than-air appearance, while enabling its structure to bear substantial loads. Innovation is also the key to the invisible joint: slim slits in the uprights act as housing for the tags on the shelves, creating an interlocking mechanism that does away with the need for screws and hinges. 8 brandnews brandnews 9

7 gallery Volando a Vladivostok Flying to Vladivostok Con il suo intenso traffico internazionale, l aeroporto di Vladivostok è il più importante della Russia estremo orientale. Per le sale di attesa, l elevata usura provocata dal continuo utilizzo e la necessità di garantire comfort, sicurezza e facilità di manutenzione hanno portato alla scelta di un celebre classico di Caimi Brevetti, azienda che in Russia vanta interventi simili anche a Mosca ed Ekaterinburg. Il sistema di sedute utilizzato è infatti Prima Classe che ha ricevuto nel 2001 per la versione Ghost la prestigiosa segnalazione del XIX Compasso d Oro. Progettata da Acropoli e Caimi Lab, Prima Classe è coperta da brevetto per l innovativa soluzione della tripla piegatura della scocca in lamiera di acciaio, che rende la scocca della seduta autoportante garantendone eleganza formale ed ergonomia funzionale. Di grande effetto la soluzione scelta a Vladivostok: le ampie proporzioni di Prima Classe si accendono infatti del vibrante profondo rosso degli eleganti cuscini in pelle. Serving intense international air traffic, Vladivostok airport is the largest in the Russian Far East. The continuous use to which the departure lounges are subjected, together with the obvious need to guarantee comfort, security, safety and easy maintenance, led the airport s designers to specify a celebrated classic from Caimi Brevetti, a firm that also has similar projects to its credit elsewhere in Russia, in Moscow and Yekaterinburg. The seating system chosen for installation is the Prima Classe, whose Ghost version was shortlisted in 2001 for the XIX edition of the prestigious ADI Compasso d Oro Award. Designed by Acropoli and Caimi Lab, the Prima Classe features the patented innovative solution of the triple-folded sheet-steel shell, which makes the seat shell self-supporting, guaranteeing its elegance of form and functional ergonomics. The solution chosen for Vladivostok is also visually striking: the generous proportions of the Prima Classe are highlighted by the vibrant deep red of its elegant leather cushions. 10 brandnews brandnews 11

8 La dignità della discrezione The Dignity of Discretion Testa in tecnopolimero, tubo centrale a sezione quadrata e base realizzati in acciaio verniciato con polveri epossidiche finitura bianco opaco connotano l appendiabiti Quadrangolo. Technopolymer for the top, while the central tube with a square cross-section and the base are made of steel painted to a matt white finish with epoxy resin powders: introducing the Quadrangolo coat hanger. Coppia professionale dalle duplici radici turche e italiane, Sezgin Aksu e Silvia Suardi fondano il proprio studio indipendente nel 2007, dopo dodici anni di collaborazione con Michele De Lucchi. Attivamente impegnati anche nell ambito della formazione, hanno vinto numerosi premi tra cui Red Dot Design Award, Design Award USA, Design Turkey Award, Design Nominee (Germania). Impegnati a 360 nel campo progettuale, lavorano con le principali realtà della produzione internazionale: all insegna di un good design, profondamente radicato nella totale coerenza tra forma e funzione, che mantiene come duplici baricentri Italia e Turchia. Tra i prodotti realizzati con Caimi spiccano il totem Betulla, il candelabro Marie Antoinette, l appendiabiti Quadrangolo e il sistema di contenitori Prisma. Come e quando nasce la collaborazione con Caimi? Silvia Suardi: Una decina di anni fa, con i progetti realizzati da Sezgin Aksu con Michele De Lucchi: Koala e Battista. Quando poi ci siamo posti come realtà indipendente, la collaborazione è continuata all insegna del costante dialogo con un azienda dalla conduzione familiare, che vede tuttora come proprietari i fondatori. Questo fatto è all origine di una relazione strettissima tra azienda e designer, che ci consente di comprenderne e interpretarne le esigenze proponendo di volta in volta i prodotti che ci sembrano più necessari. I nostri progetti con Caimi nascono infatti in un atmosfera molto friendly, spesso durante una chiacchierata, quasi mai su commissione diretta. Purtroppo, invece, questo rapporto, caratteristica peculiare della storia del design italiano, si va altrove progressivamente perdendo. Qualche prodotto esemplare? SS: Quadrangolo nasce dall esigenza di un appendiabiti molto neutro, da porre su un mercato in cui sempre più mancano prodotti onesti, la cui forma sia diretta emanazione della funzione. Non a caso Quadrangolo, pensato originariamente per l ufficio, ha conosciuto grande successo anche nell uso domestico: noi stessi lo utilizziamo spesso nei nostri progetti (ad esempio, gli uffici della Levi s a Milano), perché abbiamo scoperto che la sua discrezione formale e il colore bianco opaco lo rendono talmente versatile da poter essere inserito ovunque. È un prodotto che ha superato le nostre aspettative, anche grazie al costo contenuto. Prisma ha segnato un ulteriore passo avanti: non la produzione di un singolo oggetto, ma di una famiglia di contenitori che, dall iniziale gettacarte, comprende oggi posacenere, portaombrelli e fioriere. Che tipo di sperimentazione avete avviato con Caimi? SS: Il nostro rapporto si basa su una consonanza di obiettivi: da un lato realizzare prodotti che non siano autocelebrativi, dall altro, conferire dignità formale anche a quegli oggetti utili, ma umili e dimenticati, che di solito vengono tenuti nascosti. La componente innovativa e la sfida progettuale stan- All insegna del good design, Silvia Suardi ricostruisce il rapporto di collaborazione dello studio Aksu Suardi con Caimi The byword is good design as Silvia Suardi describes Caimi s partnership with the Aksu Suardi studio 12 brandnews brandnews 13

9 Non a caso molte importanti istituzioni (come ad esempio la Biblioteca del Progetto della Triennale di Milano) hanno scelto prodotti Caimi disegnati da maestri come De Lucchi, Bellini o Sadler. > A professional pair with two sets of roots (Turkish and Italian), Sezgin Aksu and Silvia Suardi established their own independent studio in 2007, after spending the previous twelve years working with Michele De Lucchi. As well as being actively involved in teaching, they have won numerous awards, including the Red Dot Design Award, the Design Award USA, the Design Turkey Award and the Design Nominee (Germany). Committed to an all-round approach to design, they work with leading international manufacturers, practising good design whose roots go deep into complete coherence of form and function and maintain a well-tuned balance between Italy and Turkey. Outstanding examples of the products they have designed for Caimi include the Betulla totem, the Marie Antoinette chandelier, the Quadrangolo coat hanger and the Prisma container system. How and when did you start working with Caimi? Silvia Suardi: It was about ten years ago, with the designs created by Sezgin Aksu with Michele De Lucchi: the Koala La famiglia di contenitori Prisma è caratterizzata dalla lavorazione a nastro dei fusti in acciaio inox e da estremità arrotondate, antiurto e antinfortunio. Nella pagina a fianco, lo studio Aksu Suardi. Prisma is a family of shockproof stainless steel containers manufactured in a continuous process, with rounded edges for accident prevention. Other page: the Aksu Suardi studio. no sostanzialmente nell utilizzo di materiali neutri (come la lamiera) la cui resa viene potenziata e ottimizzata grazie a opportune lavorazioni. Si tratta dell approccio più appropriato, secondo noi, anche al tema della sostenibilità, il cui primo requisito è il migliore uso possibile della minore quantità di materiale, per oggetti che superino la prova del tempo. Così accade, ad esempio, nel candelabro Marie Antoinette: un oggetto poetico, a cui la piegatura della lamiera conferisce una base stabile e un impatto estetico grafico e bidimensionale. Nei contenitori Prisma, invece, l utilizzo di acciaio inox di spessore 0,8 prevede la doppia piegatura dei bordi, che conferisce al materiale una notevole resistenza. Anche l aggregazione tra i moduli avviene in modo semplice: la doppia piegatura consente infatti di alloggiare un distanziale con del velcro, che rende possibile la continuità formale. Poi c è, ovviamente, la sperimentazione funzionale: il portaombrelli Prisma prevede ad esempio vasche separate per gli ombrelli grandi e quelli pieghevoli, che di solito è difficile collocare. Nel vostro studio sono presenti anche prodotti Caimi non disegnati da voi, perché questa scelta? SS: Perché Caimi ha da sempre il suo core business negli uffici, settore in cui vanta una leadership internazionale. 14 brandnews brandnews 15

10 and the Battista. Then, when we set up our own office, we kept the partnership up by continuing our dialogue with a family-run firm that is still owned by its founders to this day. That is the factor that led to a very close bond between the firm and its designers, the kind of relationship that enables us to grasp and interpret what they need, so that the products we propose are the ones that we feel to be most necessary on every occasion. Our designs for Caimi come about in a very friendly atmosphere, often during a chat, hardly ever as the result of receiving a direct commission. Although this kind of relationship is a characteristic unique to the history of Italian design, regrettably it is one that is gradually being lost. Can you tell us about any exemplary products? SS: The Quadrangolo sprang from the need for a very neutral coat hanger, one to serve a market that is increasingly short of honest products, whose form is a direct emanation of their function. It is no coincidence that, although the Quadrangolo was originally designed for use in the office, it has also been very successful in home décor: we often use it ourselves in the interiors we design (such as the Levi s offices in Milan), because we have discovered that its discreet form and matt white colour make it so versatile that it will fit in anywhere. It s a product that has outperformed our expectations, also because it is so affordable. The Prisma marked another step forward: it is focused on the production not of a single object, but of a family of containers that has blossomed from the original waste paper basket to include ashtrays, umbrella stands and planters. What types of experiments have you conducted with Caimi? SS: Our relationship is based on shared objectives: on the one hand, we aim to make products that are not just self-celebrations, on the other, to give dignity of form also to those useful but humble and often neglected objects that are usually kept hidden away. We deal substantially with the innovative component and the design challenge by using neutral materials (such as sheet steel), which are subjected to processes chosen to enhance and optimise their performance. We believe that this is also the best way to approach the topic of sustainability, whose first rule is to make the best possible use of the smallest amount of material for objects that pass the test of time. That s what we did with the Marie Antoinette chandelier, for example: it s a poetic piece that gets a stable base and an attractive 2D graphic impact from the way the sheeting is Ancora la sede milanese dello studio Aksu Suardi, arredata in gran parte con prodotti Caimi tra cui Battista, Air e Big. Nella pagina a fianco, il candelabro in acciaio verniciato Marie Antoinette si pone come oggetto poetico. Another view of the Aksu Suardi studio in Milan: most of the furnishings are Caimi products, including Battista, Air and Big. Other page: the Marie Antoinette painted steel candelabrum adds a touch of poetry. folded. Meanwhile, the method we adopted for the Prisma containers was to add a double fold to the edges of the 0.8 mm thick stainless steel sheeting, which makes the material really resistant. The way that the modules are joined together is also simple: the double fold can house a spacer fitted with Velcro, making continuity of form possible. Then we also obviously experiment with functionality: the Prisma umbrella stand, for example, features separate containers for large umbrellas and folding ones, which usually don t fit in anywhere. Looking around your studio, it contains several Caimi products that you did not design yourselves: why did you choose them? SS: Because Caimi s core business has always been in the office, a field where it can claimv international leadership. It is no coincidence that many important institutions (such as the Design Library at the Milan Triennale) have chosen Caimi products designed by such maestros as De Lucchi, Bellini or Sadler. 16 brandnews brandnews 17

11 software&co. Perfectly attuned to the constant drive to innovate, modernise and experiment that has always been a hallmark of the company s corporate philosophy, new IT tools now help to implement your virtual visit to the world of Caimi to be found on its website at Devised to provide a free service, designed particularly with architects and interior designers in mind, the programs featured on the site enable Caimi products to be inserted in high-quality virtual renderings. If you go to the Lab&Design menu and click on Software3D, you can download pcon.planner and Composer3D. The first of these is an innovative professional interior design program, complete with an online catalogue of 3D compositions, including individual products and basic arrangements. The pcon.planner program also lets you download a plug-in that enables it to interface with AutoCAD. Meanwhile, if you Al servizio del progettista The designer s faithful friend In sintonia con la costante tensione all innovazione, all aggiornamento e alla sperimentazione che da sempre caratterizza la filosofia dell azienda, nuovi strumenti informatici implementano oggi quel viaggio virtuale nel mondo di Caimi che è il sito Pensati come servizio gratuito dedicato in particolar modo ai progettisti, tali programmi consentono di utilizzare prodotti Caimi in ambientazioni costituite da renderings di alta qualità. Dal menu Lab&Design del sito infatti, cliccando su Software3D è possibile scaricare pcon.planner e Composer3D. Il primo è un innovativo software professionale di progettazione di interni, con un catalogo online costituito da composizioni tridimensionali, che comprende prodotti individuali e composizioni base. pcon.planner permette anche il download del plug-in che consente l interfaccia con AutoCAD. I simboli DWG dei prodotti Caimi sono invece scaricabili dal menu del sito alla voce Prodotti. Tridimensionale è anche Composer3D, archivio online costantemente aggiornato quanto a disponibilità e finiture. La facilità di utilizzo e la completezza delle informazioni permettono di semplificare e velocizzare notevolmente i tempi di realizzazione e arredo di ambienti virtuali 3D di alta qualità, oltre a consentire la stampa di immagini fotorealistiche, la richiesta di informazioni e preventivi e la realizzazione di filmati di animazione. Al fine poi di fornire ai progettisti il servizio più completo possibile, Caimi ha messo a loro disposizione nel sito anche le schede complete dei suoi prodotti in formato pdf, dotate di descrizioni tecniche e foto a colori. need the Caimi products DWG symbols, you can download them from the site menu under the heading of Products. Composer3D, an online archive that is kept constantly updated with product availability and finishes, also works in 3D. As the programs are easy to use and provide all the information you need, they really simplify and accelerate the process of creating and furnishing highquality virtual 3D interiors, as well as enabling you to run off photo-realistic renderings, request further information and estimates and even make animated films. Because it wants to offer to designers the most complete service possible, Caimi has also posted the complete technical data sheet for each of its products in the PDF format on the website featuring technical descriptions and colour photographs. 18 brandnews brandnews 19

12 L infografica come potenziale per il prodotto Infographics adding potential to products La personalizzazione della segnaletica come nuovo servizio: è lo scopo di Infosystem, creato per Caimi da M+A+P Design Studio Customising signage to provide a new service: that s the purpose of the Infosystem, created for Caimi by the M+A+P Design Studio Un servizio innovativo di personalizzazione della segnaletica, riservato a progettisti e rivenditori, è offerto da Caimi attraverso Infosystem, programma che consente di stampare in modo semplice e gratuito una vasta gamma di cartelli informativi da utilizzare con sistemi come Koala e Koala-T, disegnati da Michele De Lucchi con Sezgin Aksu. Particolarmente accurata è stata la ricerca di una nuova simbologia e iconografia, che pur salvaguardando l immediatezza della comprensione divenisse proprietà esclusiva di Caimi, in modo da poter essere gratuitamente distribuita. I singoli simboli sono infatti modelli depositati. Per la creazione di Infosystem Caimi si è rivolta a M+A+P Design Studio, fondato a Milano da Barbara Parini, Stefano Maffei e Venanzio Arquilla. Interpretando il design come abilitatore d innovazione sociale, culturale e materiale e dunque come processo globale che comprende prodotto e strategia, comunicazione e servizio, M+A+P collabora con le più note realtà produttive e culturali del settore, oltre a svolgere attività didattica e di ricerca presso il Politecnico di Milano e l Università di Parma. Perché la nascita di Infosystem? Venanzio Arquilla: Dipende strettamente dalla tipologia di alcuni prodotti Caimi, come Koala e Koala-T: sistemi progettati per la comunicazione e la segnaletica, di cui però si era notato l utilizzo con grafiche non appropriate che ne sminuivano l impatto finale. Infosystem nasce come sistema interattivo che consente di realizzare una cartellonistica dallo stile riconducibile all universo Caimi, allo scopo di fornire un valore aggiunto e concorrenziale al prodotto. Oggi del resto l importante, nel mondo del design e soprattutto nel campo infografico, è proprio fornire un sistema il più possibile integrato: non solo quindi un prodotto, ma anche un servizio che 20 brandnews brandnews 21

13 connect print install WWW 01 Telefono [icon] GUARDAROBA 02 Telefono [scene] 03 Fax [icon] 04 Fax [scene] 05 Stampante [icon] Stampante [scene] 07 Fotocopiatrice [icon] 08 Fotocopiatrice [scene]? 09 Bookshop [icon] 10 Bookshop [scene] 11 Bar [icon] 12 Bar [scene] 13 WC disabili [icon] WC disabili [scene] 15 WC uomini [icon] 16 WC uomini [scene] 01 > Esigenza di segnaletica 02 > Accesso al sito InfoSystem 03 > Stampa 04 > Inserimento WC donne [icon] 18 WC donne [scene] 19 Parcheggio [icon] 20 Parcheggio [scene] 21 Scale mobili [icon] 22 Scale mobili [scene] 23 Scale mobili disabili [icon] 24 Scale mobili disabili [scene] >> Aziende >> Enti >> Attività commerciali >> Luoghi di svago >> Scelta della tipologia (Icon, Template) >> Scelta del formato (A3, A4, A5) >> Scelta dell icona >> Personalizzazione cartello >> File Pdf >> Stampante >> Inserimento nei supporti per la segnaletica 25 Scale [icon] 26 Scale [scene] 27 Rompicoda [icon] 28 Rompicoda [scene] InfoSystem 29 Ascensore [icon] 30 Ascensore [scene] 31 Guardaroba [icon] 32 Guardaroba [scene] 33 Area ristoro [icon] 34 Area ristoro [scene] 35 Archivio [icon] 36 Archivio [scene] 37 Carico/Scarico merci [icon] 38 Carico/Scarico merci [scene] 39 Infopoint [icon] 40 Infopoint [scene] 41 Sala attesa [icon] 42 Sala attesa [scene] 43 Area pranzo [icon] 44 Area pranzo [scene] 45 Pronto soccorso [icon] 46 Pronto soccorso [scene] 47 Divieto ingresso animali [icon] 48 Divieto ingresso animali [scene] 49 Nursery [icon] 50 Nursery [scene] 51 Internet/LAN [icon] 52 Internet/LAN [scene] 53 Internet/wi-fi [icon] 54 Internet/wi-fi [scene] 55 Divieto uso cellulari [icon] 56 Divieto uso cellulari [scene] 57 Silenzio [icon] 58 Silenzio [scene] 59 Vietato fotografare [icon] 60 Vietato fotografare [scene] 61 Cestino [icon] 62 Cestino [scene] 63 Raccolta diff.: carta [icon] 64 Raccolta diff.: carta [scene] 65 Raccolta diff.: cartone [icon] 66 Raccolta diff.: cartone [scene] 67 Deposito immondizia [icon] 68 Deposito immondizia [scene] 69 Raccolta diff.: alluminio [icon] 70 Raccolta diff.: alluminio [scene] 71 Raccolta diff.: toner esusti [icon] 72 Raccolta diff.: toner esusti [scene] 73 Raccolta diff.: rottame ferroso [icon] 74 Raccolta diff.: rottame ferroso [scene] 75 Raccolta diff.: pile esauste [icon] 76 Raccolta diff.: pile esauste [scene] 77 Raccolta diff.: plastica [icon] 78 Raccolta diff.: plastica [scene] 79 Raccolta diff.: plastica e lattine [icon] 80 Raccolta diff.: plastica e lattine [scene] 81 Raccolta diff.: umido [icon] 82 Raccolta diff.: umido [scene] 81 Raccolta diff.: vetro [icon] 82 Raccolta diff.: vetro [scene] crei un differenziale rispetto alla concorrenza. Infosystem è un interfaccia di grande e voluta semplicità, a costo zero, cui si accede con password rilasciate dall azienda. Il target di utilizzo è costituito da progettisti e rivenditori. Com è strutturato? VA: Si tratta di un programma digitale che consente l accesso a un template con griglie grafiche predefinite appositamente progettate, che permettono però di realizzare liberamente testi in diverse lingue. Sono cioè presenti sia un set predefinito di icone per la cui realizzazione abbiamo individuato e reinterpretato quelle più universalmente note sia la possibilità di inserire testi liberi. Vengono così contemporaneamente salvaguardate possibilità di personalizzazione e coerenza dell immagine finale. > If you are an architect, a designer or a retailer, Caimi has an innovative signage customisation service available as an exclusive for you: the Infosystem is a program that can be used easily and at no cost to print a wide range of information signs to be used with the Koala and Koala-T signage systems designed by Michele De Lucchi with Sezgin Aksu. Particular attention has been paid to the search for a new set of symbols and icons, which safeguards the principle of immediate comprehension and has become Caimi s exclusive property, which means that it can now be distributed free of charge: each individual symbol is actually a registered trade mark. To create the Infosystem, Caimi called in the M+A+P Design Studio, founded in Milan by Barbara Parini, Stefano Maffei and Venanzio Arquilla. Interpreting design as a facilitator of social, cultural and material innovation, so as a global process that encompasses product and strategy, communication and service, the members of M+A+P partner with some of the industry s most celebrated manufacturing and cultural names, as well as lecturing and conducting research at Milan Polytechnic and the University of Parma. What s the thinking behind the Infosystem? Venanzio Arquilla: It depends strictly on the typology of certain Caimi products, such as Koala and Koala-T: although these systems were designed for communications and signage, Caimi noticed that they were being coupled with inappropriate graphics that detracted from their ultimate impact. The thinking behind the Infosystem is that of an interactive system that can be used to generate signage whose style belongs recognisably to the Caimi way of doing things, so as to provide its products with added value and competitive edge. The important thing these days, in design in general and in infographics in particular, is to provide as integrated a system as possible: to do that, in addition to the bare product, you also need a service that makes you stand out from your competitors. The Infosystem is intentionally a very simple interface, available at no cost, which you can access with a password provided by the company. The target of users is made up of architects, designers and retailers. How is it structured? VA: It s a digital program that gives you access to a template with custom-designed, predefined graphic grids: you can then use these to make your texts up freely in whatever language you like. In other words, the program contains a predefined set of icons which we compiled by identifying and then reinterpreting the ones that most people in the world recognise and the possibility to add whatever text you want. This safeguards both the coherence of the final result and the possibility to customise it. 22 brandnews brandnews 23

14 Al cinema con il marsupio Marsupials go to the Movies Scrigno del cinema svedese, recentemente ristrutturato per potenziarne ulteriormente il ruolo di luogo d incontro moderno ed open space, la Filmhuset di Stoccolma è stata inaugurata nel 1971 nella zona di Gärdet dall interessante edilizia residenziale razionalista come sede dello Svenska Filminstitutet, fondazione nata per promuovere la settima arte, in particolare svedese, e per tramandare alle generazioni future le grandi opere cinematografiche. La Filmhuset ospita infatti nei suoi quasi 25mila mq aree espositive per mostre ed eventi, cineteca, biblioteca e archivi con 62mila filmati, sale e studi cinematografici, uffici di produzione, sedi di società e associazioni legate alle arti visive e la Stockholm University School of Film Studies. L arte della comunicazione si rivela essenziale per un luogo come questo, dove potenza e fulgore dei sogni e miti del cinema richiedono un approccio moderno ed elegante, ma anche chiaro e poco invasivo. Ha risposto pienamente a queste esigenze il sistema Koala-T di Caimi Brevetti, disegnato da Michele De Lucchi con Sezgin Aksu come evoluzione in metacrilato (e dunque trasparente) di Koala, primo e vincente approccio di Caimi con il mondo della segnaletica e della comunicazione. La magistrale esperienza di De Lucchi si traduce qui nella versatilità di un sistema fruibile da entrambi i lati, in cui locandine, messaggi e manifesti appaiono appesi a sottili cavi in acciaio. Originariamente pensato con espositori metallici, presenta morsetti brevettati che consentono l aggancio tra espositori e cavi, ricordando da vicino come spiega De Lucchi le manine con cui i koala afferrano i rami per arrampicarsi sugli alberi. Nella versione interamente in metacrilato trasparente con chiusura a leva, il morsetto è caratterizzato da una piccola sporgenza, che allude ironicamente alle virgolette usate in editoria. > The shrine of the Swedish movies was recently renovated, to reinvigorate its function as a modern, open-space rendezvous. Stockholm s Filmhuset was inaugurated in 1971 in the Gärdet neighbourhood, which features much interesting Rationalist architecture, such as the headquarters of the Swedish Film Institute, the foundation established to promote the seventh art and preserve its great cinema works for the benefit of future generations. In its nearly 25,000 square metres of interior, the Filmhuset houses display areas for exhibitions and events, a movie library, a book library and archives containing 62,000 films, movie theatres and recording studios, production offices, the head offices of companies and associations working in the area of the visual arts and the Stockholm University School of Film Studies. The art of communicating is of course essential for a place like this, where the sheer force and vigour of movie legends and dreams call for a modern, elegant approach that also has a light, unobtrusive touch. These requirements were found to be catered for to the full by Caimi Brevetti s Koala-T system, designed by Michele De Lucchi with Sezgin Aksu as an evolution in methacrylate (so transparent) of the Koala, Caimi s first, successful venture into the market for signage and communications. De Lucchi s masterly experience translates here into the versatility of a system that can be used from both sides, in which movie posters, messages and announcements are suspended from slim steel wires. Originally devised with metal displays, the system features patented clamps that enable the displays to be hooked to the cables, looking for all the world as De Lucchi explains like the Koala s paws as it grasps a branch to climb a tree. In the version made entirely of transparent methacrylate with lever fasteners, the clamp features a small protuberance that hints humorously at the commas used in publishing. Koala-T (design Michele De Lucchi con Sezgin Aksu) presenta una gamma completa di espositori, garanti di discrezione estetica ed estrema versatilità di utilizzo. Koala-T (designed by Michele De Lucchi with Sezgin Aksu) offers a complete range of displays that are guaranteed to look discreet and maintain extreme versatility in use. 24 brandnews brandnews 25

15 Disegnato da Angelotti & Cardile, il tavolo Pegaso qui nella versione rotonda è connotato da linee morbide e naturali, che ricordando il liberty gli conferiscono un impatto sinuoso e artistico. Il piano è in vetro temperato trasparente o satinato, mentre la struttura, interamente realizzata in alluminio, è disponibile in versione lucida, bianco opaco e nero micaceo. Designed by Angelotti & Cardile, the Pegaso table whose round version is shown here features soft, natural lines that bring Art Nouveau to mind, giving it a sinuous, artistic look. The top is made of transparent or sanded tempered glass, while the structure, made entirely of aluminium, is available with shiny, matt white or mica black finishes. Sotto il segno dell innovazione The Keyword is Innovation L inesausta tensione di Caimi verso la ricerca di nuove soluzioni tecnologiche e formali si rispecchia nelle versioni più recenti di Jolly, Arianna, Pegaso e Battista Caimi s tireless drive to research new solutions of technology and form is conveyed by the latest versions of Jolly, Arianna, Pegaso and Battista

16 Vero bestseller Caimi, il posacenere Battista disegnato da Michele De Lucchi con Sezgin Aksu e selezionato dall ADI Design Index è ora disponibile anche nella versione da esterni. Realizzato in alluminio e acciaio zincato verniciati con polveri epossidiche colore nero micaceo; la caratteristica maniglia a V superiore è in alluminio cromato. One of Caimi s real bestsellers, the Battista ashtray designed by Michele De Lucchi with Sezgin Aksu and selected for the ADI Design Index is now also available in an outdoor version. Made of aluminium and galvanised steel painted mica black with epoxy resin powders, it features a recognisable V-shaped handle made of chromed aluminium at the top. Il tavolino rotondo Jolly design Caimi Lab viene oggi prodotto non più solo con piano in laminato stratificato HPL, ma anche nella versione con piano in vetro temperato, trasparente o satinato. Disponibile in due differenti altezze, Jolly presenta base in acciaio verniciata con polveri epossidiche colore grigio argento, predisposta per il fissaggio della piantana in tubolare d'acciaio e per eventuale fissaggio a pavimento. The round Jolly table designed by the Caimi Lab is now available with a choice of tops: in addition to the layered high-pressure laminate (HPL) version previously available, it now also comes with a transparent or sanded tempered glass top. With two heights to choose from, Jolly has a base made of steel painted silver grey with epoxy resin powders that is designed to take the tubular steel upright and also to allow the table to be fixed to the floor. 28 brandnews brandnews 29

17 Si riassumono in tre brevetti le caratteristiche innovative di Arianna, sistema modulare di schermi divisori disegnato da Caimi Lab. Il sistema si sviluppa intorno allo studio del montante ed è completato da quattro basi decorative, cui è possibile abbinare pannelli divisori e cordoni per la delimitazione degli spazi. Novità della linea Arianna sono i pannelli in tecnopolimero trasparente materiale tecnico e flessibile con finitura stampata con serigrafia su un lato effetto tessuto nei colori nero e verde. Three patents cover the innovative characteristics embodied in Arianna, the modular system of partition panels designed by the Caimi Lab. The system develops around the particular design of the upright and is completed by a choice of four decorative bases, which can be matched with partition panels and cordons for separating spaces. One new feature in the Arianna line is the series of panels made of transparent technopolymer, a flexible technical material, and finished with black and green screen prints on one side that give them a fabric look.

18 spaces Giocare con la versatilità Playing with versatility denominator is their versatility. Modular and lightweight, dismantling and reassembling them is child s play: nothing could be easier than using them to compose interior landscapes as changeable as a chameleon. That explains why they are so successful internationally, really popular in hotels, shops, exhibitions, restaurants and trade fairs. Exemplary installations in fashion and commercial outlets include the Women secret display windows and the Levante Haus in Hamburg. Women secret is a global lingerie, sleepwear and accessories brand established in Madrid in 1993 that now has 520 points of sale worldwide. Perfectly in step with rapidly changing taste, Caimi s Geko was chosen for the display windows, where it was used to create coloured cascades of stars that perfectly embody not only the exuberant spirit of Spain today, but also the elegant Moorish tradition of azulejos tiles. While the Spanish brand is global, the Levante Haus in Hamburg is one of its kind, a shopping gallery with a tasteful olde-worlde style that occupies a building dated Renovated in , the Levante Haus is home to fashion outlets, fine delicatessen shops, restaurants, the typical cafés so popular with the Germans and the Hyatt Hotel, as well as hosting such cultural events as exhibitions and shows. Geko s high decorative quotient was once again the perfect solution for partitioning the routing spaces here, where it generates a sequence of small stage-sets for commercial displays, while a sober, understated impact is made by the tried-and-tested combination of Koala and Archimede Display for the information points. I sistemi di segnaletica ed esposizione Brera di Raffaello Manzoni, Koala di Michele De Lucchi con Sezgin Aksu e Pop-up di Matteo Ragni, il modulo Geko di Giulio Iacchetti, gli schermi divisori Arianna ed Archimede disegnati da Caimi Lab. Sono un invito continuo alla creatività i prodotti Caimi, preziosi strumenti di un infinita e giocosa alternanza di interpretazioni accomunate dalla versatilità. Modulari e leggeri, sono infatti facilmente riconfigurabili e riassemblabili, rendendo possibile la composizione di mutevoli e trasformisti paesaggi d interni. Si spiega così il loro successo internazionale, che li vede oramai popolare alberghi, negozi, mostre, ristoranti, fiere. Tra le realizzazioni più emblematiche, l allestimento delle vetrine Women secret e la Levante Haus di Amburgo afferiscono al mondo della moda e del commercio. Women secret è una marca globale di corsetteria, intimo e lingerie fondata a Madrid nel 1993 e oggi presente sulla scena internazionale con 520 punti vendita. In sintonia con le rapide mutazioni del gusto, Geko di Caimi è stato scelto per la realizzazione delle vetrine, creando colorati drappi di stelle che ben rappresentano non solo l esuberante spirito della Spagna contemporanea, ma anche l elegante tradizione araba degli azulejos. Si pone invece come suggestivo unicum la Levante Haus di Amburgo, galleria commerciale dal raffinato gusto rétro che occupa un edificio del Ristrutturata nel , la Levante Haus ospita negozi di moda, templi della gastronomia, ristoranti, i tipici caffè tanto amati in area tedesca e lo Hyatt Hotel, oltre a proporre eventi culturali come mostre e spettacoli. Ancora l alto tasso decorativo di Geko è stato qui utilizzato per diaframmare gli spazi distributivi, individuando una sequenza di piccoli palcoscenici dedicati all esposizione commerciale. Un impatto estetico sobrio ed essenziale caratterizza invece i punti di informazione, realizzati grazie al collaudato abbinamento tra Koala e Archimede Display. The Caimi product range includes the Brera system designed by Raffaello Manzoni, the Koala collection by Michele De Lucchi with Sezgin Aksu and the Pop-up series by Matteo Ragni all signage and display systems, as well as the Geko module by Giulio Iacchetti and the Arianna and Archimede partition screens designed by the Caimi Lab. Like other Caimi products, they are a constant invitation to be creative, invaluable elements for an endless, playful variety of interpretations, whose common 32 brandnews brandnews 33

19 Nel nome del design italiano In the Name of Italian Design Immancabili i prodotti Caimi alla mostra Disegno e Design. Brevetti e Creatività Italiana, con tappe a Roma e Shanghai The exhibition Drawing and Design. Patents and Italian Creativity, visiting Rome and Shanghai, would not have been complete without products from Caimi Un anno all insegna del design, per valorizzare internazionalmente la cultura della proprietà intellettuale e industriale attraverso documenti inediti e talvolta sorprendenti: i brevetti di modello, marchio e invenzione conservati presso l Archivio Centrale dello Stato e l Ufficio Italiano Brevetti e Marchi. Questo l obiettivo della grande mostra Disegno e Design. Brevetti e Creatività italiana, organizzata da Fondazione Valore Italia in collaborazione con l ICE e i Ministeri dello Sviluppo Economico e dei Beni e delle Attività Culturali. Prestigiosissime le sedi: dopo il grande successo della prima tappa all Ara Pacis di Roma conclusasi a fine gennaio 2010 con oltre 45mila visitatori, dal 29 aprile al 31 agosto la mostra è volata, in occasione dell Expo, alla Tongji University di Shanghai, destinata a diventare il più importante design center asiatico. Immancabile, in questo contesto, la presenza di Caimi Brevetti con ben sette prodotti. Se infatti nel nucleo espositivo principale dedicato al periodo comparivano ad esempio il portavivande Schiscetta e il celebre posacenere Dondolino, disegnato da Renato Caimi, tra i brevetti scelti a rappresentare gli anni più recenti non potevano mancare Geko e Ulisse. Sistema decorativo componi- La tappa romana della mostra si è tenuta all Ara Pacis. A fianco in alto, Renato Caimi spiega ad alcuni bambini il significato e l importanza del concetto di brevetto. When the exhibition visited Rome, it was hosted in the Ara Pacis. Top: Renato Caimi explains the meaning and importance of the concept of patent (the Italian term brevetto is part of the company s name) to a group of children. 34 brandnews brandnews 35

20 bile per divisori e allestimenti disegnato da Giulio Iacchetti, caratterizzato da costo moderato e poliedriche potenzialità di utilizzo, Geko è frutto di una lunga sperimentazione, che ha consentito di superare la sfida dell estrema sottigliezza del tecnopolimero stampato. Il sistema di sedute Ulisse, disegnato da Caimi Lab ed esposto nella versione con finitura blu micaceo goffrato, rappresenta invece l ultima tappa evolutiva dei sistemi Pitagora e Prima Classe, di cui ottimizza impatto estetico e funzionale mantenendone la fondamentale caratteristica d innovazione: la tripla piegatura di irrigidimento del bordo della lamiera d acciaio. > A whole year marked by design, to make an international statement about the value of intellectual and industrial property and enhance its culture, using some quite unusual and sometimes surprising documents, of a kind not usually showcased in exhibitions: the utility models, trademarks and patents held in the Italian Central State Archives and the Italian Patents and Trademarks Office. That is the aim of the major exhibition entitled Drawing and Design. Patents and Italian Creativity, organised by the Valore Italia Foundation in partnership with the Italian Foreign Trade Commission ICE and the Ministries of Economic Development and of Cultural Heritage and Activities. Only the most prestigious of locations were selected: after the runaway success of the inaugural venue at the Ara Pacis in Rome which closed at the end of January 2010, having attracted more than 45,000 visitors the exhibition moved to China from 29 April to 31 August, where it took part in the Expo at the Tongji University in Shanghai, earmarked to become Asia s most important design centre. No such context would have been complete without Caimi Brevetti, which fielded no less than seven products. While the exhibition s main nucleus covering the period from 1900 to 1965 included for example the Schiscetta food trolley and the famous Dondolino ashtray, designed by Renato Caimi, Geko and Ulisse were must-haves for list of the patents chosen to represent more recent years. A modular decorative system for partitions and installations designed by Giulio Iacchetti to be both affordable and offer all sorts of different applications in use, Geko is the result of lengthy experimentation that successfully met the challenges of working with extremely thin moulded technopolymer. Designed by the Caimi Lab and shown in this exhibition in a version with an embossed blue mica finish, the Ulisse seating system is the latest stage in the evolution of the Pitagora and Prima Classe systems, whose aesthetic and functional impact it optimises, while maintaining their fundamental characteristic of innovation: the triple-folding that lends rigidity to the edge of the sheet steel material used. Ben 7 prodotti (da Dondolino a Geko, da Universal a Ulisse) hanno ricostruito il percorso nell innovazione di Caimi all Ara Pacis di Roma e della Tongji University di Shanghai. No less than seven products (from Dondolino and Geko to Universal and Ulisse) illustrated the story of applied innovation at Caimi in Rome s Ara Pacis and the Tongji University in Shanghai. 36 brandnews brandnews 37

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

Shanghai tip - Antibodi

Shanghai tip - Antibodi Shanghai tip - Antibodi InternoShangai210x240:Fjord Malmo_01_risg1 12-02-2008 11:43 Pagina 1 Shanghai tip - Antibodi InternoShangai210x240:Fjord Malmo_01_risg1 12-02-2008 11:43 Pagina 2 InternoShangai210x240:Fjord

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 MADE IN ITALY SOL - Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2013 Sol è un sistema basato interamente sull interpretazione di innovativi principi di calcolo

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

wood 8.1 Una collezione racconta il mondo. Passioni, impulsi e sogni di chi la disegna, di chi la possiede. Alcune durano una stagione, altre una vita intera. Ma una collezione di arredi inventa uno stile,

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

Stud-EVO Designer Pino Montalti

Stud-EVO Designer Pino Montalti Designer Pino Montalti È l evoluzione di un prodotto che era già presente a catalogo. Un diffusore per arredo urbano realizzato in materiali pregiati e caratterizzato dal grado di protezione elevato e

Dettagli

LA DIFFERENZA È NECTA

LA DIFFERENZA È NECTA LA DIFFERENZA È NECTA SOLUZIONI BREVETTATE PER UNA BEVANDA PERFETTA Gruppo Caffè Z4000 in versione singolo o doppio espresso Tecnologia Sigma per bevande fresh brew Dispositivo Dual Cup per scegliere il

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la Ci sono molti ricordi che rimangono impressi nella memoria, quegli eventi che rappresentano una parte importante della propria vita e di cui non ci si dimentica mai. Tra i miei c è questo viaggio, che

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

Eterna I DolceVita. puntale placcato oro con terminale in cristallo Swarovski DolceVita Samo --------- 23

Eterna I DolceVita. puntale placcato oro con terminale in cristallo Swarovski DolceVita Samo --------- 23 Eterna Eterna I BS9692AULR8, plated gold finishing profile AUL, satin glass with transparent serigraphy R8 profili placcato oro AUL, cristallo satinato con serigrafia trasparenter8 KDM01AUL, gold plated

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

VOLTA S.p.A. RETE = antivolatile e antitopo di protezione in acciaio elettrosaldato installata sul retro

VOLTA S.p.A. RETE = antivolatile e antitopo di protezione in acciaio elettrosaldato installata sul retro Caratteristiche costruttive A singolo ordine di alette fisse inclinate 45 a disegno aerodinamico con passo 20 mm e cornice perimetrale di 25 mm. Materiali e Finiture Standard: alluminio anodizzato naturale

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

MOVE. Model: MOVE - SISTEM: UNIKO - Handle: 0IT1510025

MOVE. Model: MOVE - SISTEM: UNIKO - Handle: 0IT1510025 129129 MOVE Model: MOVE - SISTEM: UNIKO - Handle: 0IT1510025 La meraviglia è saper guardare il mondo con altri occhi. Wonder means looking at the world with different eyes. 132133 OASIS wonder & surprise

Dettagli

Come si prepara una presentazione

Come si prepara una presentazione Analisi Critica della Letteratura Scientifica 1 Come si prepara una presentazione Perché? 2 Esperienza: Si vedono spesso presentazioni di scarsa qualità Evidenza: Un lavoro ottimo, presentato in modo pessimo,

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

ATRA CUCINE S.R.L. VIA GORIZIA, 29 31016 CORDIGNANO (TV) ITALY TEL.+ 39 0438 995545 FAX +39 0438 995548 info@atracucine.it www.atracucine.

ATRA CUCINE S.R.L. VIA GORIZIA, 29 31016 CORDIGNANO (TV) ITALY TEL.+ 39 0438 995545 FAX +39 0438 995548 info@atracucine.it www.atracucine. ATRA CUCINE S.R.L. VIA GORIZIA, 29 31016 CORDIGNANO (TV) ITALY TEL.+ 39 0438 995545 FAX +39 0438 995548 info@atracucine.it www.atracucine.it MI ER MI ER MIXER CUCINA DIVENTERÀ IL VERO FULCRO DELLA VOSTRA

Dettagli

RefWorks Guida all utente Versione 4.0

RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Accesso a RefWorks per utenti registrati RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Dalla pagina web www.refworks.com/refworks Inserire il proprio username (indirizzo e-mail) e password NB: Agli utenti remoti

Dettagli

CALDO SGUARDO GRECO PDF

CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF ==> Download: CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF - Are you searching for Caldo Sguardo Greco Books? Now, you will be happy that at this time Caldo Sguardo Greco PDF

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

Per effettuare una chiamata in conferenza, seguire queste semplici istruzioni:

Per effettuare una chiamata in conferenza, seguire queste semplici istruzioni: premium access user guide powwownow per ogni occasione Making a Call Per effettuare una chiamata in conferenza, seguire queste semplici istruzioni: 1. Tell your fellow conference call participants what

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

ORIENT. Italian design made in Emirates. your style, your bathroom

ORIENT. Italian design made in Emirates. your style, your bathroom ORIENT ORIENT Italian design made in Emirates your style, your bathroom ORIENT Orient, collezione tradizionale, dal design morbido e semplice si adatta perfettamente a qualsiasi bagno. Facile ed immediata

Dettagli

ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE

ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE Externally set task Sample 2016 Note: This Externally set task sample is based on the following content from Unit 3 of the General Year 12 syllabus. Learning contexts

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

Prodotto Isi Web Knowledge

Prodotto Isi Web Knowledge Guida pratica all uso di: Web of Science Prodotto Isi Web Knowledge acura di Liana Taverniti Biblioteca ISG INMP INMP I prodotti ISI Web of Knowledge sono basi di dati di alta qualità di ricerca alle quali

Dettagli

trovando in loro, veramente ma non pomposamente, le leggi principali della nostra natura:

trovando in loro, veramente ma non pomposamente, le leggi principali della nostra natura: From : The principal object - To : notions in simple and unelaborated expressions. The principal object, then, proposed in these Poems was to choose incidents L oggetto principale, poi, proposto in queste

Dettagli

company P R O F I L E

company P R O F I L E company P R O F I L E la nostra azienda about us PASSIONE E TRADIZIONE NEL NOSTRO PASSATO PASSION AND DEEP-ROOTED TRADITION Lavorwash nasce nel 1975 ed è da oltre 35 anni uno dei maggiori produttori al

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY THE FUTURE IS CLOSER Il primo motore di tutte le nostre attività è la piena consapevolezza che il colore è

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

CATALOGO GENERALE GENERAL CATALOGUE SIMPLEX UNIVERSAL PORTAPALLET PALLET RACKING MINIPALLET ARMADI CABINETS BANCHI COUNTERS

CATALOGO GENERALE GENERAL CATALOGUE SIMPLEX UNIVERSAL PORTAPALLET PALLET RACKING MINIPALLET ARMADI CABINETS BANCHI COUNTERS CATALOGO GENERALE GENERAL CATALOGUE SIMPLEX UNIVERSAL PORTAPALLET PALLET RACKING MINIPALLET ARMADI CABINETS BANCHI COUNTERS SOPPALCHI e sopraelevazioni MEZZANINES IT MOBILFER - L'EVOLUZIONE DELLO SPAZIO

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing.

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing. Delta PATENT PENDING Sistema di apertura per ante a ribalta senza alcun ingombro all interno del mobile. Lift system for doors with vertical opening: cabinet interior completely fittingless. Delta Centro

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese

Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese by Lewis Baker 44 Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese 1. Present Simple (4 dialogues) Pagina 45 2. Past Simple (4 dialogues) Pagina 47 3. Present Continuous (4 dialogues) Pagina 49 4. Present

Dettagli

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Come si trovano oggi i clienti? Così! ristorante pizzeria sul mare bel Perchè è importante

Dettagli

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual.

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual. MANUALE GRANDE PUNTO A number of this manual are strongly recommends you read and download information in this manual. Although not all products are identical, even those that range from same brand name

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

FOCUS. Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione

FOCUS. Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione FOCUS Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione Versione in acciaio Extra-fort Roue à Colonnes Grande Date 125ème Anniversaire, cronografo automatico con scala tachimetrica. Steel version Extra-fort

Dettagli

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi www.metrawindows.it THEATRON Linea GLASS Sistemi per Balconi METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

Prodotti tecnicamente evoluti

Prodotti tecnicamente evoluti Tavoli&sedie Prodotti tecnicamente evoluti Tavoli & Sedie La collezione Point tavoli & sedie realizzata per Mondo Convenienza raggruppa una famiglia di prodotti adatti per la casa, spazi per l ufficio

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

Web of Science SM QUICK REFERENCE GUIDE IN COSA CONSISTE WEB OF SCIENCE? General Search

Web of Science SM QUICK REFERENCE GUIDE IN COSA CONSISTE WEB OF SCIENCE? General Search T TMTMTt QUICK REFERENCE GUIDE Web of Science SM IN COSA CONSISTE WEB OF SCIENCE? Consente di effettuare ricerche in oltre 12.000 riviste e 148.000 atti di convegni nel campo delle scienze, delle scienze

Dettagli

LICEO STATALE Carlo Montanari

LICEO STATALE Carlo Montanari Classe 1 Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme Gli aggettivi e pronomi possessivi Gli articoli a/an, the Il caso possessivo dei sostantivi

Dettagli

EndNote Web è un servizio online per la gestione di bibliografie personalizzate integrabili nella redazione di testi: paper, articoli, saggi

EndNote Web è un servizio online per la gestione di bibliografie personalizzate integrabili nella redazione di testi: paper, articoli, saggi ENDNOTE WEB EndNote Web è un servizio online per la gestione di bibliografie personalizzate integrabili nella redazione di testi: paper, articoli, saggi EndNote Web consente di: importare informazioni

Dettagli

valvole ad azionamento meccanico mechanically actuated valves

valvole ad azionamento meccanico mechanically actuated valves Valvole a spola /-5/ con attacchi filettati G/8 /-5/ spool valves with G/8 threaded ports Installazione in qualsiasi posizione Installation in any position Ampia gamma di azionamenti a comando diretto

Dettagli

DEFT Zero Guida Rapida

DEFT Zero Guida Rapida DEFT Zero Guida Rapida Indice Indice... 1 Premessa... 1 Modalità di avvio... 1 1) GUI mode, RAM preload... 2 2) GUI mode... 2 3) Text mode... 2 Modalità di mount dei dispositivi... 3 Mount di dispositivi

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Communiqué de presse Octobre 2013 HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Minimal e asimmetrici, due tavoli firmati Mjiila in HI-MACS Il design, è l arte di progettare degli oggetti per

Dettagli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli www.metrawindows.it PERSIANA SCORREVOLE Sistemi oscuranti METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE INTRODUZIONE BENVENUTO Benvenuto in SPARK XL l applicazione TC WORKS dedicata al processamento, all editing e alla masterizzazione di segnali audio digitali. Il design di nuova

Dettagli

ALLA RICERCA DI UNA DIDATTICA ALTERNATIVA THE SQUARE VISUAL LEARNING PROGETTO VINCITORE LABEL EUROPEO 2009 SETTORE FORMAZIONE

ALLA RICERCA DI UNA DIDATTICA ALTERNATIVA THE SQUARE VISUAL LEARNING PROGETTO VINCITORE LABEL EUROPEO 2009 SETTORE FORMAZIONE LL RICERC DI UN DIDTTIC LTERNTIV THE SQURE VISUL LERNING PROGETTO VINCITORE LBEL EUROPEO 2009 SETTORE FORMZIONE L utilizzo di: mappe concettuali intelligenti evita la frammentazione, gli incastri illogici

Dettagli