CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto OGGETTO: APPALTO LAVORI DI " SISTEMAZIONE DELL ALTARE DELLE ANIME DEL PURGATORIO NEL CIMITERO COMUNALE 1

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto OGGETTO: APPALTO LAVORI DI " SISTEMAZIONE DELL ALTARE DELLE ANIME DEL PURGATORIO NEL CIMITERO COMUNALE 1"

Transcript

1 PURGATORIO NEL CIMITERO COMUNALE 1 VERBALE DI GARA DI L'anno duemilaundici il giorno 10 (dieci) del mese di marzo alle ore 10,00 nella Residenza Municipale. Premesso che con determina n. 216 del 09/11/2010 Settore Lavori Pubblici rg n si approvava il progetto dei lavori di Sistemazione dell Altare delle Anime del Purgatorio nel Cimitero Comunale dell importo complessivo di ,00 di cui ,23 a base di gara e 691,92 per oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso d'asta. Che con altra determina n. 534 del 31/12/2010 Reg. gen. n si è stabilito di affidare i lavori mediante gara di procedura aperta da aggiudicarsi al massimo ribasso percentuale del prezzo offerto rispetto all importo complessivo dei lavori a base di gara, con la esclusione delle offerte in aumento e con l esclusione automatica delle offerte anomale e con sorteggio in caso di offerte di pari entità. Che come previsto dal codice dei contratti, il bando di gara è stato pubblicato all Albo Pretorio Elettronico 01/02/2011 al 28/02/2011, sul sito informatico del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, sul sito dell Autorità di Vigilanza dei lavori Pubblici e sul sito internet Che per la presentazione delle offerte, è stato fissato il termine del giorno 28 febbraio 2011 ore 12,00 con fissazione della seduta di gara per il giorno 03 marzo 2011 alle ore 10,00 per l apertura dei pieghi pervenuti nei termini prestabiliti, all esame della documentazione richiesta ai fini dell ammissione alla gara e all aggiudicazione provvisoria. in assenza di offerte riferite a ditte straniere e a ditte italiane non in possesso dell attestato SOA. Che con avviso pubblicato all Albo Pretorio elettronico del Comune e sul sito internet la tornata di gara del 03/03/2010 è stata differita al giorno 10/03/2011 con inizio alle ore 10,00 Ciò premesso il Presidente Dott. Ing. Giuseppe Mandina, alla presenza del testimone Rag. Sforza Pietro dopo aver dichiarato aperta la gara, fa presente che nei termini stabiliti, ore 12,00 del 28/02/2011, sono pervenuti n. 24 plichi che vengono numerati dal n. 1 al n. 24 Il Presidente procede alla verifica dei plichi presentati dalle ditte concorrenti ed all esame della documentazione prodotta. Esaminata la documentazione dichiara ammesse le sottoriportate ditte 1) Edilbardia Srl Di Roberto Bardia 2) Soc. Coop. Green Service 3) Cannarile Costruzioni Srl 4) Lfm Impianti Srl 5) Lavori Edili Di Mastromarini Giovanni & C. Sas 6) G.L.S. Group Srl 7) Martino Marangi Costruzioni 8) Tecno Edilizia Meridionale 9) Tremme Edilizia Srl 10) Caradonna Ing. Paolo Srl 11) Team Edil Srl

2 12) Co.M.In. Sas 13) Addabbo Nicola 14) Edil Gnisci Srl 15) Art Deco Di Michele Marangi 16) Acos Srl 17) Cafiero Arnaldo E dichiara non ammesse le segueti ditte: 1) Michele Flemma in quanto non è stata presentata la dichiarazione di cui al punto 2 del bando di gara; 2) Impresa Edile di Losito Pasquale perchè manca la dichiarazione di cui al punto 1 lettera h), j) e n) del bando di gara 3) Edil Più srl in quanto non è stata presentata la dichiarazione di cui al punto 2 del bando di gara; 4) Matera Costruzioni di Matera Domenico per collegamento con la ditta Lavori Edili E Stradali Di Matera Arcangelo; 5) Quaranta Leone perchè manca la dichiarazione di cui al punto 1 lettera j) del bando di gara 6) Lavori Edili E Stradali Di Matera Arcangelo per collegamento con la ditta Matera Costruzioni di Matera Domenico; 7) Cogeis di Copertino Idilia in quanto non è stata presentata la dichiarazione di cui al punto 2 del bando di gara; Il Presidente preso atto della presenza di offerte di ditte non in possesso dell attestato SOA, procede ai sensi dell art. 48 del Dlgvo 163/2006. Vengono estratte le ditte Edilbardia Srl Di Roberto Bardia e Lavori Edili Di Mastromarini Giovanni & C. Sas. Il Presidente comunica che alle ditte Edilbardia Srl Di Roberto Bardia e Lavori Edili Di Mastromarini Giovanni & C. Sas sarà richiesto di comprovare, entro il termine perentorio delle ore 12,00 del giorno 24 marzo 2011, pena esclusione dalla gara, il possesso dei requisiti di capacità economico-finanziaria e tecnico-organizzativa. La richiesta sarà inviata a mezzo fax. Le offerte vengono chiuse in un unico plico che viene sigillato e controfirmato e custodito nell armadio blindato dell Ufficio Contratti. Le offerte vengono chiuse in un unico plico che viene sigillato e controfirmato da tutti i presenti e custodito nell armadio blindato dell Ufficio Contratti. Il PRESIDENTE F.to Mandina Giuseppe

3 PURGATORIO NEL CIMITERO COMUNALE 2 VERBALE DI GARA DI L'anno duemilaundici il giorno 25 (VENTICINQUE) del mese di marzo alle ore 10,15 nella Residenza Municipale.Premesso che in data 10 marzo 2011 si è tenuta la 1^ tornata di gara per i lavori in oggetto indicati. Che nella 1^ tornata di gara si è proceduto alla verifica della documentazione prodotta dalle ditte e a richiedere alla ditta Edilbardia Srl Di Roberto Bardia e alla ditta Lavori Edili Di Mastromarini Giovanni & C. Sas tutta la documentazione comprovante i requisiti dichiarati in sede di gara. Che con nota fax prot. n del 10/03/2011 veniva invitata la ditta Edilbardia Srl Di Roberto Bardia a produrre, entro e non oltre il giorno 24/03/2011, ore 12,00, tutta la documentazione comprovante i requisiti dichiarati in sede di 1 esperimento di gara. Che con nota fax prot. n del 10/03/2011 veniva invitata la ditta Lavori Edili Di Mastromarini Giovanni & C. Sas a produrre, entro e non oltre il giorno 24/03/2011, ore 12,00, tutta la documentazione comprovante i requisiti dichiarati in sede di 1 esperimento di gara. Ciò premesso il Presidente Dott. Ing. Giuseppe Mandina, alla presenza del testimone Rag. Sforza Pietro dopo aver dichiarato aperta la gara, fa presente che nel termine stabilito la ditte Edilbardia Srl Di Roberto Bardia e Lavori Edili Di Mastromarini Giovanni & C. Sas hanno prodotto quanto richiesto con nota fax prot. n 4511 del 10/03/2011 e nota fax prot. n 5019 del 10/03/2011. Il Presidente procede all esame della documentazione prodotta dalla Ditta Edilbardia Srl Di Roberto Bardia e la dichiara ammessa alla gara di procedura aperta. E presente il sig. Gnisci Marino qualificatosi Rappresentante legale della Edil Gnisci srl. Il Presidente procede all esame della documentazione prodotta dalla Ditta ditta Lavori Edili Di Mastromarini Giovanni & C. Sas e la dichiara ammessa alla gara di procedura aperta Il Presidente dispone che venga prelevato dall armandio blindato dell Ufficio Contratti il plico contenenti le offerte delle ditte ammesse in gara durante la seduta del 10 marzo 2011 e fa constatare ai presenti, i quali constano, la integrità del plico. Il Presidente procede quindi all'apertura delle buste contenenti le offerte delle ditte ammesse alla gara, rendendo pubblico il seguente risultato: N. Azienda Ribasso Offerto 1 EDILBARDIA SRL DI ROBERTO BARDIA 21,000% 2 SOC. COOP. GREEN SERVICE 25,561% 3 ADDABBO NICOLA 25,622% 4 LAVORI EDILI DI MASTROMARINI GIOVANNI & C. SAS 25,635% 5 CO.M.IN. SAS 25,678% 6 TREMME EDILIZIA SRL 25,702% 7 CARADONNA ING. PAOLO SRL 25,711% 8 TECNO EDILIZIA MERIDIONALE 25,735% 9 MARTINO MARANGI COSTRUZIONI 25,753% 10 ACOS SRL 25,758% 11 CAFIERO ARNALDO 25,765% 12 EDIL GNISCI SRL 25,781% 13 CANNARILE COSTRUZIONI SRL 25,787% 14 LFM IMPIANTI SRL 25,899% 15 ART DECODI MICHELE MARANGI 27,373% 16 G.L.S. GROUP SRL 31,833%

4 Prima della fine delle operazioni il sig. Gnisci Marino qualificatosi Rappresentante legale della Edil Gnisci srl si allontana dalla sala della gara. Il Presidente procede al calcolo per l esclusione automatica delle offerte anomale così come specificato nelle premesse dopo aver tagliato il 10% delle offerte che presentano i più alti ribassi e i minori ribassi, pari a n. 4 complessive. Viene calcolata la media aritmetica delle offerte rimaste in gara e si procede a calcolare la media degli scostamenti e si calcola la soglia di anomalia che risulta essere pari al 25,7905% Nel controllare i nomi delle ditte ammesse il Presidente RILEVA CHE LA BUSTA ECONOMICA DELLA DITTA Team Edil srl non era stata aperta per errore in quanto si era incollata ai fogli con i quali era stato realizzato il plico. l Presidente preso atto dell assenza del sig. Gnisci Marino rinvia le operazioni di gara per l apertura della busta economica della ditta Team Edil Srl al giorno 01/04/2011 alle ore 10,00, in seduta pubblica, presso l ufficio di Segrereria Generale, disponendo la comunicazioni di apposito avviso a tutte le ditte ammesse. Il PRESIDENTE F.to Giuseppe Mandina

5 PURGATORIO NEL CIMITERO COMUNALE 3 VERBALE DI GARA DI L'anno duemilaundici il giorno 01 (UNO) del mese di aprile alle ore 10,18 nella Residenza Municipale. Premesso che in data 10 marzo 2011 e 25 marzo 2011 si è tenuta la 1^ e la 2^ tornata di gara per i lavori in oggetto indicati. Che con lettera fax del 25 marzo 2011, trasmessa a tutte le ditte ammesse il Presidente di gara comunicava che in data 1 aprile 2011, in seduta pubblica, si sarebbe proceduto all apertura della busta economica della ditta Team Edil srl che erroneamente non era stata aperta nella seduta del 25 marzo Ciò premesso il Presidente Dott. Ing. Giuseppe Mandina, alla presenza del testimone Rag. Sforza Pietro dichiara aperta la seduta pubblica. E presente il sig. Gnisci Marino qualificatosi Rappresentante legale della Edil Gnisci srl e il Sig. Pizzigallo Giuseppe qualificatosi impiegato della ditta Cannarile Costruzioni srl. Il Presidente fa constare ai presenti l integrità del plico della Ditta Team Edil srl. Il Presidente procede all apertura della busta contente l offerta della ditta Team Edil srl e rende pubblico il seguente risultato: Team Edil srl offre il ribasso del 26,153 Il Presidente procede al calcolo per l esclusione automatica delle offerte anomale dopo aver tagliato il 10% delle offerte che presentano i più alti ribassi e i minori ribassi, pari a n. 4 complessive. Viene calcolata la media aritmetica delle offerte rimaste in gara e si procede a calcolare la media degli scostamenti e si calcola la soglia di anomalia che risulta essere pari al 25,905%. Si da atto che le offerte superiori a detto indice sono anomale e vengono pertanto eliminate, mentre risulta che l offerta che si avvicina per difetto alla soglia di anomalia risulta essere quella presentata dalla ditta LFM Impianti srl che ha offerto il ribasso del 25,899%. Alla luce di quanto sopra il Presidente aggiudica provvisoriamente sotto le riserve di legge e salvo determinazione dirigenziale i lavori di che trattasi alla ditta LFM Impianti srl per il prezzo complessivo di ,15 Iva e oneri per la sicurezza esclusi. La ditta aggiudicataria dovrà presentarsi alla stipula del contratto nel termine che le sarà indicato dall'amministrazione e dopo aver provveduto alla costituzione della cauzione definitiva a norma di legge. Del ché viene redatto il seguente e verbale che letto e confermato viene sottoscritto. Il PRESIDENTE F.to Giuseppe Mandina

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto OGGETTO: APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI ED ALTRI PER PER LA DURATA DI MESI 12 A

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto OGGETTO: APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI ED ALTRI PER PER LA DURATA DI MESI 12 A CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto OGGETTO: APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI ED ALTRI PER PER LA DURATA DI MESI 12 A DECORRERE DAL MESE SUCCESSIVO ALLA DATA DI STIPULA DEL CONTRATTO.

Dettagli

Oggetto: Servizio di resocontazione e di verbalizzazione delle sedute del VERBALE DI ASTA PUBBLICA

Oggetto: Servizio di resocontazione e di verbalizzazione delle sedute del VERBALE DI ASTA PUBBLICA N. 12357 di repertorio Oggetto: Servizio di resocontazione e di verbalizzazione delle sedute del Consiglio Provinciale di Trapani. - C.I.G. n. 0558985901. Importo a Base d Asta 35.873,00# (Esclusa IVA).

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA (C.F. 00115070856) Verbale di apertura buste di offerta per la scelta del contraente ai fini dell affidamento dei lavori per il ripristino della funzionalità dell impianto

Dettagli

Città di Trapani. 6 Settore Servizi per l'ambiente

Città di Trapani. 6 Settore Servizi per l'ambiente Città di Trapani 6 Settore Servizi per l'ambiente Oggetto: Gara a trattativa privata per l appalto della fornitura di Erbicida sistemico con glifosate acido puro sotto forma di sale isopropillaminico privo

Dettagli

Città dei Fiori (Lecce Italy) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE 01 SETTORE AFFARI GENERALI

Città dei Fiori (Lecce Italy) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE 01 SETTORE AFFARI GENERALI Taviano Città dei Fiori (Lecce Italy) N. 780/R. G. del 12/12/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE 01 SETTORE AFFARI GENERALI N. 258 Registro del Settore del 12/12/2013 OGGETTO: Gara per l`affidamento

Dettagli

servizio di pulizia ed igiene ambientale del Centro di Primo Soccorso e Assistenza (CPSA) di Pozzallo CIG 560318675B

servizio di pulizia ed igiene ambientale del Centro di Primo Soccorso e Assistenza (CPSA) di Pozzallo CIG 560318675B VERBALE N.1 COMUNE DI POZZALLO Provincia di Ragusa Servizio di pulizia ed igiene ambientale del Centro di Primo Soccorso e Assistenza (CPSA) di Pozzallo CIG 560318675B L anno duemilaquattordici, il giorno

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI IMPERIA - - - - VERBALE DI APERTURA BUSTE, CONTROLLO DOCUMENTAZIONE E SORTEGGIO DITTE PER RICHIESTA DOCUMENTAZIONE

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI IMPERIA - - - - VERBALE DI APERTURA BUSTE, CONTROLLO DOCUMENTAZIONE E SORTEGGIO DITTE PER RICHIESTA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI IMPERIA - - - - VERBALE DI APERTURA BUSTE, CONTROLLO DOCUMENTAZIONE E SORTEGGIO DITTE PER RICHIESTA DOCUMENTAZIONE a seguito di ASTA PUBBLICA relativa a lavori di MANUTENZIONE

Dettagli

VERBALE DI AGGIUDICAZIONE

VERBALE DI AGGIUDICAZIONE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO APPALTO PER L AFFIDAMENTO PLURIENNALE DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI GARA CON PROCEDURA APERTA (Art. 3 comma 3 e Art. 55, Art. 81, punto 1 Art. 82 comma 1 lett.

Dettagli

COMUNE DI COMITINI IV UFFICIO TECNICO

COMUNE DI COMITINI IV UFFICIO TECNICO COMUNE DI COMITINI IV UFFICIO TECNICO PROVINCIA DI AGRIGENTO Piazza Bellacera 92020 Comitini Tel:0922600500 Fax:0922600386 E-mail: utcgentiluomo@libero.it P.IVA: 00311270847 VERBALE Oggetto: Verbale di

Dettagli

Città di Fossano Dipartimento Finanze

Città di Fossano Dipartimento Finanze Città di Fossano Dipartimento Finanze DISCIPLINARE DI GARA CIG 08385823C1 STAZIONE APPALTANTE: Comune di Fossano, Via Roma 91-12045 Fossano (CN) nella persona del Dirigente del dipartimento Finanze, Dott.

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA. Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (l.r. 8/2014) (C.F. 00115070856)

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA. Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (l.r. 8/2014) (C.F. 00115070856) PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (l.r. 8/2014) (C.F. 00115070856) Verbale di procedura aperta relativa all appalto per il Servizio di manutenzione e fornitura

Dettagli

COMUNE DI SANTA CROCE CAMERINA (Provincia di Ragusa)

COMUNE DI SANTA CROCE CAMERINA (Provincia di Ragusa) C.F. 00196160881 COMUNE DI SANTA CROCE CAMERINA (Provincia di Ragusa) OGGETTO: Verbale di procedura negoziata per l appalto del Servizio di Trasporto Anziani anno 2014. CIG Z180C78811- Importo Posto a

Dettagli

DIOCESI DI CASSANO ALL JONIO

DIOCESI DI CASSANO ALL JONIO Pag. 1 a 5 DIOCESI DI CASSANO ALL JONIO Cassano all Jonio li 19 febbraio 2014 Prot. N 64 RACCOMANDATA ½ posta elettronica certificata LETTERA D INVITO ALL IMPRESA: Oggetto: Invito a partecipare alla gara

Dettagli

COMUNE DI GIARDINELLO PROVINCIA DI PALERMO REPERTORIO GENERALE N.280 DEL 27.03.2012 * * * * VERBALE DI GARA PROCEDURA APERTA-I SEDUTA

COMUNE DI GIARDINELLO PROVINCIA DI PALERMO REPERTORIO GENERALE N.280 DEL 27.03.2012 * * * * VERBALE DI GARA PROCEDURA APERTA-I SEDUTA COMUNE DI GIARDINELLO PROVINCIA DI PALERMO REPERTORIO GENERALE N.280 DEL 27.03.2012 * * * * VERBALE DI GARA PROCEDURA APERTA-I SEDUTA Da esperirsi ai sensi del D.Lgs 163/2006 e s.m.i. con l aggiudicazione

Dettagli

CITTA' DI NOVATE MILANESE

CITTA' DI NOVATE MILANESE CITTA' DI NOVATE MILANESE Provincia di Milano C. FISC. - P. IVA02032910156 Sede municipale di Via V. Veneto, 18 - C.a.p. 20026 Novate Milanese (MI) - Tel. 02/354731 - Fax 02/33240000 PROCEDURA APERTA FINALIZZATA

Dettagli

Alto Calore Servizi s.p.a.

Alto Calore Servizi s.p.a. Alto Calore Servizi s.p.a. Corso Europa, 41 83100 Avellino C.F. e P.I. 00080810641 Tel. 0825-7941 fax 0825-31105 - http://www.altocalore.it DISCIPLINARE DI GARA Oggetto dell appalto: La presente procedura

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA COMUNE DI USMATE VELATE PROVINCIA DI MILANO Corso Italia n. 22-20040 USMATE VELATE Tel. 039.6757039 P.I. 00714670965 - C.F. 01482570155 AREA TERRITORIO E AMBIENTE sito internet: www.comune.usmatevelate.mi.it

Dettagli

- Tutto ciò premesso: DITTA PLICO VIA CITTA' FAX PARTITA IVA

- Tutto ciò premesso: DITTA PLICO VIA CITTA' FAX PARTITA IVA PROVINCIA REGIONALE DI ENNA VERBALE DI ASTA PUBBLICA n. 1 L anno duemilatredici il giorno ventuno del mese di maggio alle ore 09,00 nella sede della Provincia Regionale di Enna, Piazza Garibaldi 2, innanzi

Dettagli

CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI GARA RELATIVO ALL'APPALTO DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL

CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI GARA RELATIVO ALL'APPALTO DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI GARA RELATIVO ALL'APPALTO DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL COMUNE DI RAGUSA. L'anno duemiladodici il giorno ventisette del mese di novembre alle ore 10,20 in Ragusa, nella Residenza

Dettagli

C O M U N E D I C A P A C I P R O V I N C I A D I P A L E R M O P. IVA C.F. 80019740820 C.C.P. N. 13823901

C O M U N E D I C A P A C I P R O V I N C I A D I P A L E R M O P. IVA C.F. 80019740820 C.C.P. N. 13823901 COMUNE DI CAPACI UFFICIO DI SERVIZIO SOCIALE VERBALE DI APERTURA BUSTE OGGETTO: Affidamento del servizio di assistenza domiciliare per anziani, portatori di handicap e nuclei familiari per nove mesi Il

Dettagli

COMUNE DI VILLASALTO

COMUNE DI VILLASALTO COMUNE DI VILLASALTO Provincia di Cagliari SERVIZIO TECNICO - UFFICIO LAVORI PUBBLICI Programmazione delle risorse per Spese per la realizzazione di opere e di interventi previsti dal Piano Stralcio del

Dettagli

COMUNE DI GIARRE. Provincia di Catania V E R BA L E ASTA PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI EDUCATIVA

COMUNE DI GIARRE. Provincia di Catania V E R BA L E ASTA PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI EDUCATIVA COMUNE DI GIARRE Provincia di Catania V E R BA L E ASTA PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI EDUCATIVA DOMICILIARE MINORI Lotto CIG [0497459426] Pubblico incanto ai sensi degli artt. 121 e 124 lett.a),

Dettagli

CITTA DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli UFFICI DI STAFF -APPALTI. GARE E CONTRATTI

CITTA DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli UFFICI DI STAFF -APPALTI. GARE E CONTRATTI --.,,,,.... -----,-------- -------- CITTA DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli UFFICI DI STAFF -APPALTI. GARE E CONTRATTI Determinazione N J 2D del 25- S- 20 f l Oggetto:Aggiudicazione definitiva

Dettagli

Comune di Erice. SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici

Comune di Erice. SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici Comune di Erice SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici Oggetto: Verbale di apertura della gara relativa all appalto avente per oggetto Appalto per la fornitura di servizi di copertura

Dettagli

VERBALE n. 30/2008 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO. Verbale della seduta pubblica per la procedura aperta relativa ai

VERBALE n. 30/2008 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO. Verbale della seduta pubblica per la procedura aperta relativa ai VERBALE n. 30/2008 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO Verbale della seduta pubblica per la procedura aperta relativa ai lavori di risanamento del viadotto delle Zuane alla progressiva km 202+085, con

Dettagli

COMUNE DI MALALBERGO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI MALALBERGO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI MALALBERGO PROVINCIA DI BOLOGNA Medaglia al Valore Civile IV SETTORE Pianificazione e Gestione Territoriale VERBALE DI PRIMA SEDUTA (ed unica) ASTA PUBBLICA PER L APPALTO DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

Cod. fisc. 82001010923 Partita Iva 00541170924

Cod. fisc. 82001010923 Partita Iva 00541170924 C O M U N E D I T U R R I PROVIN CIA DEL MEDIO CAMPIDAN O Piazza Sandro Pertini, 1 Cap. 09020 TURRI PEC turri.unione@legalmail.it Tel. 0783 95026 Fax 0783 95373 E-mail utcomunediturri@tiscali.it www.comune.turri.vs.it

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 293_DEL_08/04/2014

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 293_DEL_08/04/2014 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 293_DEL_08/04/2014 OGGETTO: REALIZZAZIONE DI UN NUOVO LABORATORIO

Dettagli

COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052

COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052 COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052 AREA AMMINISTRATIVA - SERVIZIO AFFARI GENERALI PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI RELATIVI ALLA RESPONSABILITA CIVILE VERSO

Dettagli

Comune di Adrano (Provincia di Catania) 1^ Area Funzionale 6 Servizio

Comune di Adrano (Provincia di Catania) 1^ Area Funzionale 6 Servizio Comune di Adrano (Provincia di Catania) 1^ Area Funzionale 6 Servizio OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO PULIZIA LOCALI COMUNALI. Importo complessivo dell appalto: 180.059,41 oltre IVA al 20%

Dettagli

DETERMINAZIONE COPIA Reg. 1^A.F.- 6 serv. n 28 del 23 settembre 2009 Reg. Gen. n. 915 del 24 settembre 2009. Il RESPONSABILE DEL SERVIZIO

DETERMINAZIONE COPIA Reg. 1^A.F.- 6 serv. n 28 del 23 settembre 2009 Reg. Gen. n. 915 del 24 settembre 2009. Il RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI ADRANO Provincia di Catania Via Aurelio Spampinato n 28 95031 (CT ) tel. 095/7606111 fax 0957692771 1^AREA FUNZIONALE 6 SERVIZIO Gare e Contratti DETERMINAZIONE COPIA Reg. 1^A.F.- 6 serv. n 28

Dettagli

Comune di Leverano. Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ECONOMICO, FINANZIARIO, PERSONALE E TRIBUTARIO

Comune di Leverano. Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ECONOMICO, FINANZIARIO, PERSONALE E TRIBUTARIO R.P. n. 94 Scadenza 08/02/2014 ADDETTO ALLA PUBBLICAZIONE (CAPUTO Roberta) N. 49 del 24/01/2014 Del Registro Generale COPIA Comune di Leverano Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

COMUNE DI AROSIO Provincia di Como

COMUNE DI AROSIO Provincia di Como COMUNE DI AROSIO Provincia di Como Codice fiscale 81001550136 Partita I.V.A. n. 00625040134 telef. 031 I 7604305 telefax 031 I 763686 AFFIDAMENTO LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA IMMOBILI COMUNALI OPERE

Dettagli

COMUNE DI CARVICO (Provincia di Bergamo)

COMUNE DI CARVICO (Provincia di Bergamo) COMUNE DI CARVICO (Provincia di Bergamo) BANDO DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA EDUCATIVA SCOLASTICA. PERIODO: SETTEMBRE 2009 / GIUGNO 2011 (COD. CIG 0336180083) ART. 1 ENTE AGGIUDICATORE

Dettagli

COMUNE DI CAMPOBELLO DI LICATA (Provincia di Agrigento) APP. N. 20/08

COMUNE DI CAMPOBELLO DI LICATA (Provincia di Agrigento) APP. N. 20/08 COMUNE DI CAMPOBELLO DI LICATA (Provincia di Agrigento) APP. N. 20/08 OGGETTO:PUBBLICO INCANTO PER IL SERVIZIO PRESSO IL CIMITERO COMUNALE DI TUMULAZIONE, ESTUMULAZIONE E TRASLAZIONE DI SALME NONCHE DI

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA. 1) Ente aggiudicatore: Grandi Stazioni S.p.A., con sede in Roma, Via G.

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA. 1) Ente aggiudicatore: Grandi Stazioni S.p.A., con sede in Roma, Via G. BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA 1) Ente aggiudicatore: Grandi Stazioni S.p.A., con sede in Roma, Via G. Giolitti, 34 (Telefono 06-478411/Telefax 06-47841376, indirizzo PEC: appalti_acquisti_gsspa@legalmail.it,

Dettagli

Città di Erice 1 SETTORE - AFFARI GENERALI, LEGALI E SERVIZI DEMOGRAFICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. SETTORIALE 111 del 24/04/2014

Città di Erice 1 SETTORE - AFFARI GENERALI, LEGALI E SERVIZI DEMOGRAFICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. SETTORIALE 111 del 24/04/2014 ORIGINALE Città di Erice 1 SETTORE - AFFARI GENERALI, LEGALI E SERVIZI DEMOGRAFICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. SETTORIALE 111 del 24/04/2014 Il Responsabile del Procedimento Dott. Di Benedetto Leonardo

Dettagli

Settore Avvocatura Appalti e Contratti Piazza XX Settembre 20 71100 Foggia Tel 0881791329 fax 0881791330 www.provincia.foggia.it

Settore Avvocatura Appalti e Contratti Piazza XX Settembre 20 71100 Foggia Tel 0881791329 fax 0881791330 www.provincia.foggia.it N. /2011 Reg. Int. Rif. L. M. PROVINCIA DI FOGGIA Settore Avvocatura Appalti e Contratti Piazza XX Settembre 20 71100 Foggia Tel 0881791329 fax 0881791330 www.provincia.foggia.it DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI PEDRENGO Provincia di Bergamo

COMUNE DI PEDRENGO Provincia di Bergamo Prot. int. n. 11377 VERBALE DI GARA DI PROCEDURA APERTA L anno duemilanove il giorno diciannove del mese di novembre alle ore 9.00, presso apposita sala del palazzo comunale, viene aperta la gara mediante

Dettagli

COMUNE DI VENEGONO SUPERIORE

COMUNE DI VENEGONO SUPERIORE Oggetto: ESITO DI GARA: RISTORAZIONE SCOLASTICA ESITO DI GARA Ente appaltante: Comune di Venegono Superiore (VA) Oggetto: servizio di ristorazione Scolastica Modalità di affidamento: offerta economicamente

Dettagli

COMUNE DI VARESE BANDO DI GARA PER L APPALTO DEI SERVIZI CIMITERIALI NEI CIMITERI COMUNALI PER IL PERIODO 2013-2016.

COMUNE DI VARESE BANDO DI GARA PER L APPALTO DEI SERVIZI CIMITERIALI NEI CIMITERI COMUNALI PER IL PERIODO 2013-2016. COMUNE DI VARESE BANDO DI GARA PER L APPALTO DEI SERVIZI CIMITERIALI NEI CIMITERI COMUNALI PER IL PERIODO 2013-2016. Prot. Gen n. 11268 Data 12.02.2013 Determinazione Dirigenziale: n. 1289 del 20.12.2012

Dettagli

BANDO DI PROCEDURA APERTA (pubblico incanto)

BANDO DI PROCEDURA APERTA (pubblico incanto) PROVINCIA DI PIACENZA Corso Garibaldi, 50-29100 Piacenza Codice Fiscale : 00233540335 Tel. 0523/7951 Fax 0523/795236 0523/326376 http://www.provincia.pc.it BANDO DI PROCEDURA APERTA (pubblico incanto)

Dettagli

COMUNE DI VILLABATE PROVINCIA DI PALERMO COMANDO POLIZIA MUNICIPALE. 90039 Villabate via Municipio, 7 - Tel. 091 6141590 - fax 091/492036.

COMUNE DI VILLABATE PROVINCIA DI PALERMO COMANDO POLIZIA MUNICIPALE. 90039 Villabate via Municipio, 7 - Tel. 091 6141590 - fax 091/492036. COMUNE DI VILLABATE PROVINCIA DI PALERMO COMANDO POLIZIA MUNICIPALE 90039 Villabate via Municipio, 7 - Tel. 091 6141590 - fax 091/492036. 2 AVVISO GARA PUBBLICA ALIENAZIONE BENI MOBILI DI PROPRIETA COMUNALE.

Dettagli

CITTA' DI FRANCAVILLA FONTANA. - Provincia di Brindisi - VERBALE SEDUTA PUBBLICA N. 1 DEL 16/01/2015

CITTA' DI FRANCAVILLA FONTANA. - Provincia di Brindisi - VERBALE SEDUTA PUBBLICA N. 1 DEL 16/01/2015 CITTA' DI FRANCAVILLA FONTANA - Provincia di Brindisi - OGGETTO: "SERVIZIO DI GESTIONE DELLA MANUTENZIONE DELLE AREE DESTINATE A VERDE DELLE SCUOLE E DEGLI EDIFICI DI PUBBLICA UTILITÀ, DEI PARCHI E GIARDINI,

Dettagli

PROVINCIA DI ORISTANO

PROVINCIA DI ORISTANO PROVINCIA DI ORISTANO VERBALE N. 2 di procedura aperta per l'appalto dei lavori di ristrutturazione e messa a norma impianti dell ex IPACLE di Bosa da adibire a sede dei disinfestatori (CIG: 4305744C57

Dettagli

COMUNE DI CUNEO. 2) OGGETTO: copertura assicurativa Responsabilità Civile Patrimoniale della Pubblica Amministrazione.

COMUNE DI CUNEO. 2) OGGETTO: copertura assicurativa Responsabilità Civile Patrimoniale della Pubblica Amministrazione. COMUNE DI CUNEO Prot. n. 61793 BANDO DI GARA DEL GIORNO 12 DICEMBRE 2008 PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 1) STAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CATANIA. L anno duemilaquindici, il giorno trentuno del mese di agosto alle ore 10,00

COMUNE DI CATANIA. L anno duemilaquindici, il giorno trentuno del mese di agosto alle ore 10,00 COMUNE DI CATANIA VERBALE N 52/2015 OGGETTO: Affidamento della gestione del Servizio di Assistenza Domiciliare Integrata in favore degli Anziani non autosufficienti nei Comuni del Distretto: Comune di

Dettagli

COMUNE DI SAN FERDINANDO DI PUGLIA PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI SETTORE LAVORI PUBBLICI, MANUTENZIONE, SICUREZZA ED AMBIENTE

COMUNE DI SAN FERDINANDO DI PUGLIA PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI SETTORE LAVORI PUBBLICI, MANUTENZIONE, SICUREZZA ED AMBIENTE Prot. n. 8378 del 17.04.2014 OGGETTO: Gara per l appalto dei lavori di messa in sicurezza Vittorio ed aree stradali. Importo a base d asta di euro 232.000,00, IVA esclusa, di cui euro 192.858,19 per lavori,

Dettagli

DETERMINAZIONE N.109 DEL 5/12/2011

DETERMINAZIONE N.109 DEL 5/12/2011 Settore n 2 Servizi di Gestione Economico-Finanziaria DETERMINAZIONE N.109 DEL 5/12/2011 N. Registro generale 467 OGGETTO: Aggiudicazione servizio di Tesoreria Comunale periodo 01/01/2012 31/12/2016. IL

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale IL DIRETTORE GENERALE F.F. HA ADOTTATO

Deliberazione del Direttore Generale IL DIRETTORE GENERALE F.F. HA ADOTTATO !" #$% Deliberazione del Direttore Generale n. 402 del registro OGGETTO: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DEI SERVIZI DI TRASLOCO, FACCHINAGGIO E INVENTARIAZIONE,

Dettagli

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA VERBALE DI GARA INFORMALE PER LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA DA INSTALLARE PRESSO IL

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA VERBALE DI GARA INFORMALE PER LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA DA INSTALLARE PRESSO IL ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA VERBALE DI GARA INFORMALE PER LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA DA INSTALLARE PRESSO IL COMPLESSO FORESTALE DEL GOCEANO. L anno duemilanove, il giorno diciassette

Dettagli

ESTRATTO DAL REGISTRO ORIGINALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL. N 09 DEL 26.02.2014

ESTRATTO DAL REGISTRO ORIGINALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL. N 09 DEL 26.02.2014 ESTRATTO DAL REGISTRO ORIGINALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL. N 09 DEL 26.02.2014 OGGETTO: Rete ed Impianti di distribuzione gas naturale nell area industriale di Brindisi -

Dettagli

C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI

C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI Settore II Ufficio Pubblica Istruzione OGGETTO: Verbale procedura di gara del 12.03.2014 per l affidamento della fornitura del servizio di mensa (preparazione,

Dettagli

SEDUTA PUBBLICA VERIFICA DELLE ISTANZE DI AMMISSIONE DELLE DITTE E APERTURA

SEDUTA PUBBLICA VERIFICA DELLE ISTANZE DI AMMISSIONE DELLE DITTE E APERTURA COMUNE DI ASSEMINI PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI GARA D'APPALTO PER LAVORI DI ADEGUAMENTO E RIFUNZIONALIZZAZIONE DELL ALA SINISTRA DELL IMMOBILE STORICO SCUOLE PINTUS -codice identificativo di gara

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 Via San Secondo, 29-10128 Torino Tel. +39 011 566 1 566 Codice Fiscale/Partita Iva 09737640012

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 Via San Secondo, 29-10128 Torino Tel. +39 011 566 1 566 Codice Fiscale/Partita Iva 09737640012 AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 Via San Secondo, 29-10128 Torino Tel. +39 011 566 1 566 Codice Fiscale/Partita Iva 09737640012 S.C. TECNICO-MANUTENZIONE Prot. N. 0138889/B05 Torino, 18.11.2008 RACCOMANDATA

Dettagli

Zona centro-nord. CIG 1902197E9B - CUP E75D11000020003.

Zona centro-nord. CIG 1902197E9B - CUP E75D11000020003. PROVINCIA REGIONALE DI S I R A C U S A C. F. 80001670894 OGGETTO: Lavori di ordinaria manutenzione e pronto intervento nelle scuole di competenza Provinciale Zona centro-nord. CIG 1902197E9B - CUP E75D11000020003.

Dettagli

COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA Provincia di Messina

COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA Provincia di Messina COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA Provincia di Messina C.F.: 00148160831 C.c.p. 11170982 Cap. 98044 Tel. 090/9391800 - Fax 090/9391847 * AREA GESTIONE DEL TERRITORIO * VERBALE DI GARA di procedura aperta

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COPIA DEL 2. SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E TRIBUTI SERVIZIO Contratti C.O.N.S.I.P. e M.E.P.A. Numero 17 del 25/08/2014 Numero 433

Dettagli

Città di Campi Salentina

Città di Campi Salentina Città di Campi Salentina PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Settore 6. Polizia Municipale, Mobilità e Traffico N. 45 del Reg. Data 26/04/2013 N. 370 del Reg. Generale

Dettagli

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto VERBALE SEDUTA PUBBLICA COMMISSIONE TECNICA GARA DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto VERBALE SEDUTA PUBBLICA COMMISSIONE TECNICA GARA DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto VERBALE SEDUTA PUBBLICA COMMISSIONE TECNICA GARA DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIA NI DEL 14 GENNAIO 2009 L anno

Dettagli

AREA AFFARI ISTITUZIONALI DIREZIONE CONTRATTI E APPALTI

AREA AFFARI ISTITUZIONALI DIREZIONE CONTRATTI E APPALTI AREA AFFARI ISTITUZIONALI DIREZIONE CONTRATTI E APPALTI N. I0106226 P.G. 1.6./F0012-13 VERBALE DELLE OPERAZIONI DI GARA RELATIVE ALL APPALTO DEI LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA DEGLI ALLOGGI COMUNALI

Dettagli

CITTA DI ALBIGNASEGO PROVINCIA DI PADOVA

CITTA DI ALBIGNASEGO PROVINCIA DI PADOVA PROT. N. _30869_ Li, 07/09/2015 BANDO DI GARA PER APPALTO A MISURA DI LAVORI DI IMPORTO SUPERIORE A EURO 150.000,00 E INFERIORE ALLA SOGLIA PER CONTRATTI PUBBLICI DI RILEVANZA COMUNITARIA STABILITA IN

Dettagli

Comune di Oggiono Provincia di Lecco

Comune di Oggiono Provincia di Lecco Comune di Oggiono Provincia di Lecco Settore Servizio Ufficio Istituzionale e Culturale Affari Generali Provveditorato e Contratti Prot. n. 15191 4.08/2 Oggiono, 23/10/2012 VERBALE DI GARA A PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI TORRACA Provincia di Salerno C.F. 84001450653 VIA FENICE,N.2 84030 TORRACA Tel. 0973/398127 Fax 0973/398255

COMUNE DI TORRACA Provincia di Salerno C.F. 84001450653 VIA FENICE,N.2 84030 TORRACA Tel. 0973/398127 Fax 0973/398255 COMUNE DI TORRACA Provincia di Salerno C.F. 84001450653 VIA FENICE,N.2 84030 TORRACA Tel. 0973/398127 Fax 0973/398255 AREA TECNICA CAPITOLATO DI GARA C.I.G. 0554938D4F- numero gara versamento 599561 ALLEGATO

Dettagli

COMUNE DI LIZZANO. (Provincia di Taranto) VERBALE DI ESITO DELL INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA A SINGOLO

COMUNE DI LIZZANO. (Provincia di Taranto) VERBALE DI ESITO DELL INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA A SINGOLO COMUNE DI LIZZANO (Provincia di Taranto) VERBALE DI ESITO DELL INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA A SINGOLO AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE PRELIMINARE, DEFINITIVA - ESECUTIVA, COORDINATORE DELLA

Dettagli

Consorzio Zona Industriale e Porto Fluviale di Padova. Galleria Spagna, 35 - Padova. OGGETTO: Appalto dei lavori per la realizzazione di un impianto

Consorzio Zona Industriale e Porto Fluviale di Padova. Galleria Spagna, 35 - Padova. OGGETTO: Appalto dei lavori per la realizzazione di un impianto Consorzio Zona Industriale e Porto Fluviale di Padova Galleria Spagna, 35 - Padova Prot. n. 2205/CR OGGETTO: Appalto dei lavori per la realizzazione di un impianto fotovoltaico parzialmente integrato nella

Dettagli

COMUNE DI CUCCARO VETERE

COMUNE DI CUCCARO VETERE COMUNE DI CUCCARO VETERE Comune del Provincia di Salerno Via Convento n 13 - C.A.P. 84050 - Tel e fax 0974.953050 e-mail comune.cuccarovetere@asmecert.it UFFICIO TECNICO ED URBANISTICA BANDO DI GARA PROCEDURA

Dettagli

Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona

Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona COPIA Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona AREA TECNICA UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE del 03.10.2014 N Generale : 178 N Settoriale : 39 OGGETTO: APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SCOLASTICA

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE, CENTRO DI ECCELLENZA PER LA COMUNICAZIONE E L INTEGRAZIONE DEI MEDIA (M.I.C.C.)

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE, CENTRO DI ECCELLENZA PER LA COMUNICAZIONE E L INTEGRAZIONE DEI MEDIA (M.I.C.C.) MEDIA INTEGRATION AND COMMUNICATION CENTRE National Centre of Excellence University of Florence, Italy UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE, CENTRO DI ECCELLENZA PER LA COMUNICAZIONE E L INTEGRAZIONE DEI

Dettagli

COMUNE DI FORLI DEL SANNIO Provincia di I S E R N I A

COMUNE DI FORLI DEL SANNIO Provincia di I S E R N I A COMUNE DI FORLI DEL SANNIO Provincia di I S E R N I A Piazza Municipio, 18 Telefono 0865 84301 Fax 0865 84203 E-mail: forlidelsannio@tin.it CF: 80050230947 P.Iva 00205770944 Prot. n. 2329 UFFICIO TECNICO

Dettagli

POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO

POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO VERBALE DI GARA e DI AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA OGGETTO: SERVIZIO DI PULIZIA LOCALI SEDE DEL POLO UNIVERSITARIO IN VIAQUARTARARO N. 6 E VILLA GENUARDI IN

Dettagli

NUOVO PROGRAMMA DI PROSSIMITA ADRIATICO ADRIATIC NEW NEIGHBOURHOOD PROGRAMMA INTERREG / CARDS AVVISO PUBBLICO

NUOVO PROGRAMMA DI PROSSIMITA ADRIATICO ADRIATIC NEW NEIGHBOURHOOD PROGRAMMA INTERREG / CARDS AVVISO PUBBLICO Città di Grottaglie NUOVO PROGRAMMA DI PROSSIMITA ADRIATICO ADRIATIC NEW NEIGHBOURHOOD PROGRAMMA INTERREG / CARDS prot. 9458 Grottaglie, 18 aprile 2008 AVVISO PUBBLICO L Amministrazione Comunale indice

Dettagli

_ uxüé VÉÇáÉÜé É VÉÅâÇtÄx w gütñtç

_ uxüé VÉÇáÉÜé É VÉÅâÇtÄx w gütñtç _ uxüé VÉÇáÉÜé É VÉÅâÇtÄx w gütñtç EX ART. 1 L.R. N. 8 DEL 24/3/2014 già Provincia Regionale di Trapani Settore n. 1 Servizio n. 8 Gare e Contratti A V V I S O Procedura negoziata ad evidenza pubblica

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE

IL DIRIGENTE DEL SETTORE PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE BIBLIOTECARIO, MUSEALE E DELLE POLITICHE SOCIALI Biblioteca N. 3296 Reg. Deter. Gen. Foggia lì, 19/10/2012 Oggetto: completamento lavori di

Dettagli

Amministrazione Aggiudicatrice Oggetto dell appalto : Esclusa Condizioni partecipazione

Amministrazione Aggiudicatrice Oggetto dell appalto : Esclusa Condizioni partecipazione DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA PER LE SCUOLE PRIMARIE DI PRIMO GRADO SITE NEL COMUNE DI BORZONASCA PER GLI ANNI SCOLASTICI 2010/2011, 2011/2012 E 2012/2013 Amministrazione

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA CESSIONE DELLE AZIONI DI STOÀ ISTITUTO DI STUDI PER LA DIREZIONE E GESTIONE D'IMPRESA S.C.P.A.

BANDO DI GARA PER LA CESSIONE DELLE AZIONI DI STOÀ ISTITUTO DI STUDI PER LA DIREZIONE E GESTIONE D'IMPRESA S.C.P.A. BANDO DI GARA PER LA CESSIONE DELLE AZIONI DI STOÀ ISTITUTO DI STUDI PER LA DIREZIONE E GESTIONE D'IMPRESA S.C.P.A. A. OGGETTO Il Comune di Napoli con deliberazione della Giunta Comunale n. 389 del 5.06.2014

Dettagli

Comune di Naro. Settore tecnico P.O.VIII^

Comune di Naro. Settore tecnico P.O.VIII^ Comune di Naro ( Provincia di Agrigento) Settore tecnico P.O.VIII^ Verbale di aggiudicazione di PROCEDURA APERTA in seduta pubblica Procedura aperta da esperirsi ai sensi dell art. 54 comma 2, art. 55

Dettagli

COMUNE DI PISTOIA BANDO DI GARA N. 5/2012

COMUNE DI PISTOIA BANDO DI GARA N. 5/2012 COMUNE DI PISTOIA In esecuzione della determinazione a contrattare del Dirigente del Servizio Lavori Pubblici U.O. Edilizia Sociale e Giudiziaria - Ing. Marcello Evangelisti n. 775 del 02.04. 2012. CIG

Dettagli

COMUNE DI PALAZZO ADRIANO (PA) Settore III Lavori Pubblici e Assetto del Territorio

COMUNE DI PALAZZO ADRIANO (PA) Settore III Lavori Pubblici e Assetto del Territorio COMUNE DI PALAZZO ADRIANO (PA) Settore III Lavori Pubblici e Assetto del Territorio Piazza Umberto I n. 46, 90030 Palazzo Adriano - Tel. 091.8349911 - Fax 091.8349085 Prot. n. 8212 del 05/09/2014 BANDO

Dettagli

VERBALE DI AGGIUDICAZIONE GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE (PERIODO 01.01.2011/31.12.

VERBALE DI AGGIUDICAZIONE GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE (PERIODO 01.01.2011/31.12. COMUNE DI PEDIVIGLIANO (CS) Piazza F.T. Sarsale, 4 C.A.P. 87050 (Tel. 0984-966105 Fax 0984-986049) Codice Fiscale: 80003330786 Partita Iva: 00405550781 Internet: www.comune.pedivigliano.cs.it/ VERBALE

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA Provincia di Bari Via V. Veneto, nr 12

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA Provincia di Bari Via V. Veneto, nr 12 COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA Provincia di Bari Via V. Veneto, nr 12 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI GESIONE DEL CENTRO VISITE E DELLA RETE SENTIERISTICA NEL SIC BOSCO DIFESA

Dettagli

VERBALE n. 51/2005 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO. Verbale del pubblico incanto relativo ai lavori di realizzazione di due parcheggi

VERBALE n. 51/2005 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO. Verbale del pubblico incanto relativo ai lavori di realizzazione di due parcheggi VERBALE n. 51/2005 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO Verbale del pubblico incanto relativo ai lavori di realizzazione di due parcheggi utenti in corrispondenza della stazione autostradale di Chiusa

Dettagli

COMUNE DI MONTECARLO Provincia di Lucca APPALTO SERVIZIO PULIZIE GIORNALIERE E PERIODICHE EDIFICI COMUNALI VERBALE DI GARA

COMUNE DI MONTECARLO Provincia di Lucca APPALTO SERVIZIO PULIZIE GIORNALIERE E PERIODICHE EDIFICI COMUNALI VERBALE DI GARA COMUNE DI MONTECARLO Provincia di Lucca APPALTO SERVIZIO PULIZIE GIORNALIERE E PERIODICHE EDIFICI COMUNALI VERBALE DI GARA L anno 2008 (duemilaotto) il giorno 4 (Quattro) del mese di Giugno, alle ore 11,30

Dettagli

AREA TECNICA. BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA (ai sensi dell art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, del vigente D.Lgs.

AREA TECNICA. BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA (ai sensi dell art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, del vigente D.Lgs. BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA (ai sensi dell art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, del vigente D.Lgs. 163/2006) Per l appalto dei lavori di Riqualificazione urbanistica delle aree periferiche

Dettagli

COMUNE DI TREVIGLO VERBALE DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER LA RIQUALIFICAZIONE EDIFICIO EX UPIM IN PIAZZA GARIBALDI (CIG 0898764383) 2^ SEDUTA

COMUNE DI TREVIGLO VERBALE DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER LA RIQUALIFICAZIONE EDIFICIO EX UPIM IN PIAZZA GARIBALDI (CIG 0898764383) 2^ SEDUTA COMUNE DI TREVIGLO VERBALE DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER LA RIQUALIFICAZIONE EDIFICIO EX UPIM IN PIAZZA GARIBALDI (CIG 0898764383) 2^ SEDUTA PUBBLICA. L'anno duemilaundici del giorno ventuno del

Dettagli

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO):

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO): Codice G.I.G. ZAF1679E33 LETTERA INVITO PER PROCEDURA NEGOZIATA ( COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART.125 D.LGS N.163/2006 e s.m.i.) PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 48 MESI Periodo

Dettagli

VERBALE DI GARA 1 SEDUTA PUBBLICA

VERBALE DI GARA 1 SEDUTA PUBBLICA Oggetto: Procedura aperta, così come definita dall art. 3, comma 3, ai sensi dell art. del Codice dei Contratti, con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa, per l affidamento dell incarico

Dettagli

Città di La Maddalena Provincia di Olbia Tempio Area Amministrativa Settore Socio Assistenziale

Città di La Maddalena Provincia di Olbia Tempio Area Amministrativa Settore Socio Assistenziale Città di La Maddalena Provincia di Olbia Tempio Area Amministrativa Settore Socio Assistenziale dirigente.malu@comunelamaddalena.it PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BANDO DI GARA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BANDO DI GARA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO - I.1) Denominazione: Università degli Studi di Milano, Divisione

Dettagli

VERBALE n. 53/2008 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO. Verbale della procedura aperta relativa al servizio di reception e

VERBALE n. 53/2008 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO. Verbale della procedura aperta relativa al servizio di reception e VERBALE n. 53/2008 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO Verbale della procedura aperta relativa al servizio di reception e sorveglianza della sede della società (uffici e pertinenze) per il periodo 01/01/2009

Dettagli

2 di 5 del verbale del 19.05.2015 e qui di seguito indicata, la parola ESCLUSA riportata. smonte" - C.I.G.: 6079294glB C.U.p.:

2 di 5 del verbale del 19.05.2015 e qui di seguito indicata, la parola ESCLUSA riportata. smonte - C.I.G.: 6079294glB C.U.p.: oggetto: RETTIFICA al verbale di gara del 19 maggio 2015 relativo alla procedura di gara per il "Progetto esecutivo dei lavori di riqualificazione urbana del Centro Storico, con manutenzione straord delle

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA CIG. N. 483514470C BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA 1) STAZIONE APPALTANTE: Città di Mesagne Servizio Affari generali Appalti e Contratti - Via Roma n. 4-72023 Mesagne (BR), tel. 0831 732241 0831 732253,

Dettagli

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero.

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero. COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero.it AREA AMMINISTRATIVA originale DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA. I.V.A. è pari ad 296.591,00 (duecentonovantaseimilacinquecentonovantuno00 ). Codice CIG n. 0370458F98.

DISCIPLINARE DI GARA. I.V.A. è pari ad 296.591,00 (duecentonovantaseimilacinquecentonovantuno00 ). Codice CIG n. 0370458F98. Sistema Qualità Certificato ISO 9001:2000 per i campi di attività elencati nel certificato RINA N. 10813/04/S e per i siti operativi elencati nel relativo allegato Dipartimento Economico - Gestionale Struttura

Dettagli

C O M U N E D I C O L O G N A V E N E T A Provincia di Verona

C O M U N E D I C O L O G N A V E N E T A Provincia di Verona APPALTO DEI LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DELL'INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE DELLA SCUOLA SECONDARIA 1 GRADO DANTE ALIGHIERI DI COLOGNA VENETA. INTERVENTO PER EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DELL ALA NORD (ISOLAMENTO

Dettagli

OGGETTO GARA D APPALTO CON PROCEDURA APERTA DEL GIORNO MARTEDI 24 AGOSTO 2010 - ORE 9.00.

OGGETTO GARA D APPALTO CON PROCEDURA APERTA DEL GIORNO MARTEDI 24 AGOSTO 2010 - ORE 9.00. COMUNE DI AUSTIS Provincia di Nuoro UFFICIO TECNICO COMUNALE Via Vittorio Emanuele, - C.A.P. O803O Tel. 0784/67213 - Telefax 0784/67058 AUSTIS 28 LUGLIO 2010 Copia per atti Ufficio Tecnico n. 01 del 28

Dettagli

Oggetto: Bando di gara per l affidamento del servizio di cassa - CIG Z5317015BB

Oggetto: Bando di gara per l affidamento del servizio di cassa - CIG Z5317015BB Prot.n. 1874/C14 Trieste, 09 novembre 2015 Di CREDITO COOP. DEL CARSO mail@pec.bcccarso.it MONTE DEI PASCHI DI SIENA mercato.enti.bav@postacert.gruppo.mps.it POPOLARE DI CIVIDALE SCPA segreteria@cert.civibank.it

Dettagli

COMUNE DI LIVORNO U.O. VA CONTRATTI AVVISO D ASTA. Per vendita autovetture di proprietà comunale adibite ad autovetture

COMUNE DI LIVORNO U.O. VA CONTRATTI AVVISO D ASTA. Per vendita autovetture di proprietà comunale adibite ad autovetture COMUNE DI LIVORNO U.O. VA CONTRATTI AVVISO D ASTA Per vendita autovetture di proprietà comunale adibite ad autovetture di rappresentanza. SI RENDE NOTO Che il giorno cinque marzo 2008 alle ore 09.30 e

Dettagli

Procedura aperta. ai sensi del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163. per l affidamento del servizio di cassa, per il quadriennio 2015-2018,

Procedura aperta. ai sensi del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163. per l affidamento del servizio di cassa, per il quadriennio 2015-2018, Prot. n. 1814/c14 Maniago, 01/04/2015 Procedura aperta ai sensi del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 per l affidamento del servizio di cassa, per il quadriennio 2015-2018, dell Istituzione scolastica I.I.S.

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE MANUTENZIONE - ARREDO URBANO SERVIZIO SETTORE MANUTENZIONE - ARREDO URBANO Numero 10 del 11/03/2014 Numero 114

Dettagli