Descrizione del dispositivo. Zenith Alpha.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Descrizione del dispositivo. Zenith Alpha."

Transcript

1 Descrizione del dispositivo Zenith Alpha PROTESI THORACIC ENDOVASCOLARE ENDOVASCULAR TORACICA GRAFT

2 Struttura modulare Il sistema modulare a due componenti consente al medico di personalizzare il sistema protesico in base all anatomia individuale del paziente.

3 Struttura esclusiva dello stent-graft La configurazione degli Z-Stent in nitinolo indipendenti conferisce un alto grado di flessibilità alla protesi. La varietà di lunghezze e diametri disponibili favorisce un apposizione sicura della protesi al vaso, resistenza colonnare e flessibilità della protesi.

4 Alpha: nitinolo Componente prossimale All estremità prossimale è presente uno stent non rivestito. Lo stent di fissazione interno è dotato di uncini di ancoraggio che sporgono dal materiale della protesi. Gli uncini di ancoraggio sfalsati sulla circonferenza hanno una lunghezza di 3,5 mm e sporgono attraverso il tessuto. In tutte le misure sono presenti fili di controllo per il rilascio. In tutte le misure sono presenti fili di rilascio. I componenti prossimali con diametro tra 40 mm e 46 mm hanno una sutura di limitazione Pro-Form che favorisce la conformabilità.

5 Alpha: nitinolo Componente distale Sulla sommità sono presenti tre stent di fissazione interni. Lo stent inferiore non rivestito è dotato di uncini di ancoraggio. Gli uncini di ancoraggio sono lunghi 3,5 mm

6 Tessuto della protesi Tessuto poliestere Dacron Tessuto poliestere Dacron leggero, robusto, resistente alla contrazione/stiramento, usato nelle materie plastiche e nelle fibre. Tradizionalmente usato per riparazioni chirurgiche a cielo aperto di aneurismi dell aorta toracica e addominale. Vengono usati due tipi di materiale di sutura: Poliestere armato verde Polipropilene monofilamento blu

7 Marker radiopachi Marker radiopachi Sono presenti marker in oro a 1 mm dal bordo del materiale della protesi sugli stent prossimali e distali della stessa. Il numero di marker in oro varia in funzione del diametro della protesi. Diametri (mm) N. di marker in oro I marker in oro identificano i bordi del materiale della protesi (1 mm) per contribuire alla precisione del posizionamento e rilascio.

8 Controllo del design Caratteristiche integrate per un migliore allineamento e una maggiore fissazione Stent prossimale non rivestito Stent di fissazione interni prossimali e distali Uncini di ancoraggio prossimali che sporgono attraverso il materiale della protesi

9 Componente prossimale La gamma di diametri e lunghezze del componente prossimale permette una copertura vascolare ottimale, adattabile ai requisiti anatomici specifici di ciascun paziente. Stent prossimale non rivestito Stent prossimale interno con uncini di ancoraggio Dimensioni disponibili Diametri di mm Lunghezze di mm Stent esterni Stent di fissazione interno

10 Alpha: fissazione Fissazione del componente prossimale All estremità prossimale è presente uno stent non rivestito lungo 15 mm Gli uncini di ancoraggio dello stent di fissazione interno sporgono attraverso il tessuto Gli uncini di ancoraggio sono lunghi 3,5 mm Lo stent si trova all interno del materiale della protesi, per la fissazione

11 Componente distale La gamma di diametri e lunghezze del componente distale permette una copertura vascolare ottimale. Le protesi possono essere adattate ai requisiti anatomici specifici di ciascun paziente e fornire la massima sovrapposizione con i componenti prossimali. Dimensioni disponibili Diametri di mm I componenti distali hanno diametri fino a 8 mm superiori a quelli dei componenti prossimali. Lunghezze di mm Stent di fissazione interno Stent di fissazione interno Stent esterni Stent di fissazione interno Stent distale non rivestito con uncini di ancoraggio

12 Alpha: fissazione Fissazione del componente distale Lo stent non rivestito lungo 15 mm è dotato di uncini di ancoraggio Gli uncini di ancoraggio sono lunghi 3,5 mm Lo stent non rivestito è fissato nel cappuccio inferiore con un filo di rilascio

13 Componente prossimale rastremato Si adatta all anatomia aortica nei casi in cui il colletto prossimale abbia un diametro fino a 4 mm superiore rispetto a quello del colletto distale. Dimensioni disponibili Diametri prossimali di mm Diametri distali di mm Lunghezze di mm Stent prossimale interno con uncini di ancoraggio La rastrematura è presente nel terzo stent ad es., 36 mm Stent di fissazione interno ad es., 32 mm

14 Alpha: aderenza Spazi nel tessuto Diametri della protesi di mm: 7 mm Diametri della protesi di mm: 8 mm Diametri della protesi di mm: 9 mm Diametri della protesi di mm: 10 mm Diametro della protesi di 42 mm: 11 mm Diametri della protesi di mm: 12 mm Spazi nel tessuto

15 Estensioni distali Dimensioni disponibili Diametri di 22, 26, 30, 34, 38, 42, 46 mm Lunghezze di mm Le estensioni distali sono caricate in sistemi di introduzione di 16 Fr, 18 Fr e 20 Fr Estensioni distali

16 Sistema di introduzione Capacità di avanzamento senza pari Guaina Flexor con rivestimento idrofilo Protesi di mm = diametro esterno della guaina 16 Fr (6,0 mm) Protesi di mm = diametro esterno della guaina 18 Fr (7,1 mm) Protesi di mm = diametro esterno della guaina 20 Fr (7,7 mm) Cannula interna in lega superelastica Lunghezza utile 85 cm Punta del dilatatore morbida e flessibile Banda radiopaca per una posizione precisa della punta distale della guaina

17 Guaina Flexor e punta del dilatatore La lunga punta rastremata del dilatatore con rivestimento idrofilo riduce al minimo i traumi vascolari e permette una maggiore capacità di avanzamento sulla guida. La guaina Flexor resistente agli attorcigliamenti permette un inserimento controllato anche nell arco aortico. Il sistema di introduzione del componente prossimale utilizza una cannula interna precurvata che favorisce l apposizione alla parete interna prossimale.

18 Valvola emostatica della guaina Valvola emostatica Captor La valvola può essere aperta e chiusa manualmente Ruotare la valvola in senso antiorario per aprirla Ruotare la valvola in senso orario per chiuderla Sistema Captor Il sistema Captor agevola la rimozione della guaina dal dispositivo

19 Doppio meccanismo di bloccaggio Componente prossimale Il singolo meccanismo di bloccaggio è fissato a fili in nitinolo. Ruotando l impugnatura si rilascia il dispositivo dal sistema di introduzione. I fili corrono all'interno dell'introduttore e sono fissati alla protesi, consentendo: la stabilizzazione della protesi endovascolare durante il rilascio il rilascio controllato della protesi dal sistema di introduzione la possibilità di manipolare la protesi anche in condizioni di rilascio parziale

20 Doppio meccanismo di bloccaggio Componente distale I meccanismi di sicurezza nero e grigio fissano la protesi sul sistema di introduzione fino al rilascio della stessa. 1. L impugnatura rotante rilascia l attacco distale 2. L elemento di presa scorrevole nero rilascia lo stent distale non rivestito con uncini di ancoraggio 3. L impugnatura rotante rilascia l estremità prossimale della protesi

Descrizione del dispositivo. (con Pro-Form )

Descrizione del dispositivo. (con Pro-Form ) Descrizione del dispositivo (con Pro-Form ) Il maggior punto di forza di TX2: il controllo PER IL PAZIENTE - Ricoveri più brevi, ridotta perdita ematica durante la procedura, meno complicanze e meno interventi

Dettagli

Zenith Alpha ABDOMINAL ENDOVASCULAR GRAFT

Zenith Alpha ABDOMINAL ENDOVASCULAR GRAFT Descrizione del dispositivo Zenith Alpha ABDOMINAL ENDOVASCULAR GRAFT www.cookmedical.com Struttura flessibile La misura ottimale degli stent e la distanza tra gli stent del segmento prossimale del corpo

Dettagli

Descrizione del dispositivo. Zenith Dissection ENDOVASCULAR SYSTEM. D16068-IT-F

Descrizione del dispositivo. Zenith Dissection ENDOVASCULAR SYSTEM.  D16068-IT-F Descrizione del dispositivo Zenith Dissection ENDOVASCULAR SYSTEM www.cookmedical.com D16068-IT-F Sistema endovascolare Zenith Dissection Endoprotesi Zenith TX2 Dissection con Pro-Form e sistema di introduzione

Dettagli

Sequenza delle operazioni di posizionamento e rilascio. Zenith Dissection ENDOVASCULAR SYSTEM. D16088-IT-F

Sequenza delle operazioni di posizionamento e rilascio. Zenith Dissection ENDOVASCULAR SYSTEM.  D16088-IT-F Sequenza delle operazioni di posizionamento e rilascio Zenith Dissection ENDOVASCULAR SYSTEM www.cookmedical.com D16088-IT-F Preparazione/lavaggio Componente prossimale dell endoprotesi Zenith TX2 Dissection

Dettagli

DISPOSITIVI MEDICI E MATERIALE PROTESICO PER CHIRURGIA ENDOVASCOLARE IN UNIONE D'ACQUISTO USL di Forlì, Rimini, Ravenna e Cesena

DISPOSITIVI MEDICI E MATERIALE PROTESICO PER CHIRURGIA ENDOVASCOLARE IN UNIONE D'ACQUISTO USL di Forlì, Rimini, Ravenna e Cesena 1 ENDOPROTESI PER AORTA TORACICA IN POLIESTERE Endoprotesi per aorta toracica in poliestere (dacron sottil con stent autoespandibile in nitinolo con sistema di rilascio a vite meccanica, senza uncini di

Dettagli

Sequenza delle operazioni di inserimento e rilascio.

Sequenza delle operazioni di inserimento e rilascio. Sequenza delle operazioni di inserimento e rilascio www.cookmedical.com Preparazione e lavaggio Componenti prossimale e distale Rimuovere il mandrino interno con connettore giallo dalla punta del dilatatore.

Dettagli

Zenith Alpha ABDOMINAL ENDOVASCULAR GRAFT

Zenith Alpha ABDOMINAL ENDOVASCULAR GRAFT Sequenza delle operazioni di posizionamento e rilascio Zenith Alpha ABDOMINAL ENDOVASCULAR GRAFT www.cookmedical.com Introduzione Questa presentazione in PowerPoint è una descrizione che delinea la procedura

Dettagli

Descrizione del dispositivo. (include la branca iliaca per endoprotesi addominale Spiral-Z e il sistema di introduzione Z-Trak )

Descrizione del dispositivo. (include la branca iliaca per endoprotesi addominale Spiral-Z e il sistema di introduzione Z-Trak ) Descrizione del dispositivo (include la branca iliaca per endoprotesi addominale Spiral-Z e il sistema di introduzione Z-Trak ) Struttura Flex Una maggiore distanza tra gli Z-stent del segmento prossimale

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO ENDOPROTESI VASCOLARI

CAPITOLATO TECNICO ENDOPROTESI VASCOLARI Servizio Ingegneria Clinica Settore Ospedali CAPITOLATO TECNICO ENDOPROTESI VASCOLARI Via San Giovanni del Cantone,23 41100 Modena T. +39.059.435790 F. 059/435669 sic@ausl.mo.it Azienda Unità Sanitaria

Dettagli

Endoprotesi per aorta toracica ( TEVAR )

Endoprotesi per aorta toracica ( TEVAR ) PROSPETTO LOTTI PROTESI ENDOVASCOLARI PER TUTTE LE ENDOPROTESI, NEL CASO CHE L OFFERTA PREVEDA UN ACCESSORIO ESCLUSIVO ED INDISPENSABILE, DOVRÀ ESSERE SPECIFICATO E COMPRESO NELL OFFERTA. Endoprotesi per

Dettagli

Zenith Alpha ABDOMINAL ENDOVASCULAR GRAFT

Zenith Alpha ABDOMINAL ENDOVASCULAR GRAFT Pianificazione e determinazione delle dimensioni idonee Zenith Alpha ABDOMINAL ENDOVASCULAR GRAFT www.cookmedical.com D19676-IT-F Pianificazione e determinazione delle dimensioni idonee Effettuare la scansione

Dettagli

L evoluzione di AORFIX

L evoluzione di AORFIX L evoluzione di AORFIX Endoprotesi vascolare AORFIX ora con il nuovo introduttore AORFLEX per AAA La scelta di fiducia per l angolazione giusta AORFIX l unica endoprotesi per AAA approvata per tutte le

Dettagli

Zenith Alpha THORACIC ENDOVASCULAR GRAFT

Zenith Alpha THORACIC ENDOVASCULAR GRAFT Pianificazione e determinazione delle dimensioni idonee Zenith Alpha THORACIC ENDOVASCULAR GRAFT www.cookmedical.com D19973-IT-F Informazioni di Imaging Angio TAC spirale È necessario eseguire una scansione

Dettagli

Zenith Alpha ABDOMINAL ENDOVASCULAR GRAFT

Zenith Alpha ABDOMINAL ENDOVASCULAR GRAFT Pianificazione e determinazione delle dimensioni idonee Zenith Alpha ABDOMINAL ENDOVASCULAR GRAFT AI-D23546-IT-F Pianificazione e determinazione delle dimensioni idonee Effettuare la scansione TC e l angiograa

Dettagli

Lotto Descrizione Consumi annui complessivi previsti PREZZO UNITARIO

Lotto Descrizione Consumi annui complessivi previsti PREZZO UNITARIO ALLEGATO n. 3 - Schema d'offerta Lotto Descrizione Consumi annui complessivi previsti PREZZO UNITARIO Importo complessivo annuo (prezzo unitario per quantità) 1 TUBO VALVOLATO aortico 20 2 EMIANELLO FLESSIBILE

Dettagli

LOTTO n.1 Protesi vascolari rette in Dacron addominale

LOTTO n.1 Protesi vascolari rette in Dacron addominale AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Ospedale S. Carlo di Potenza Ospedale S. Francesco di Paola di Pescopagano Codice Fiscale e Partita IVA - 01186830764 ALLEGATO 1 Procedura Aperta, per l affidamento

Dettagli

DISCIPLINARE TECNICO PER LA FORNITURA DI MATERIALE DI CONSUMO PER EMODINAMICA E INTERVENTISTICA CARDIOVASCOLARE

DISCIPLINARE TECNICO PER LA FORNITURA DI MATERIALE DI CONSUMO PER EMODINAMICA E INTERVENTISTICA CARDIOVASCOLARE DISCIPLINARE TECNICO PER LA FORNITURA DI MATERIALE DI CONSUMO PER EMODINAMICA E INTERVENTISTICA CARDIOVASCOLARE Il presente disciplinare è relativo alla fornitura all Azienda Sanitaria Locale n. 2 Savonese

Dettagli

ALLEGATO 4 CARATTERISTICHE DEI PRODOTTI

ALLEGATO 4 CARATTERISTICHE DEI PRODOTTI COMUNITARIA CENTRALIZZATA A PROCEDURA APERTA FINALIZZATA ALL ACQUISIZIONE DI MATERIALE PER EMODINAMICA OCCORRENTE ALLE AZIENDE SANITARIE DELLA REGIONE LAZIO ALLEGATO 4 CARATTERISTICHE DEI PRODOTTI Pag:

Dettagli

AO MO ASL MO AO RE AO PR ASL PR ASL PC TOTALE

AO MO ASL MO AO RE AO PR ASL PR ASL PC TOTALE CAPITOLATO TECNICO FORNITURA MEDIANTE CONTRATTO ESTIMATORIO, IN 27 LOTTI DISTINTI, DI PROTESI PER ENDOSCOPIA DIGESTIVA OCCORRENTI ALL UNIONE D ACQUISTO FRA LE AZIENDE SANITARIE DELL AREA VASTA EMILIA NORD

Dettagli

Prospetto proroga 17/04/ /10/ fornitura accessori per endoscopia digestiva (Rif. delibera n 375/2009)

Prospetto proroga 17/04/ /10/ fornitura accessori per endoscopia digestiva (Rif. delibera n 375/2009) GRUPPO C": Pinze Hot Biopsy 4188141349 13 Pinza Hot Biopsy monouso in confezione sterile ovale e fenestrata con chiusura delle valve a filo unico. Guaina rivestita in teflon di colore rosso, lunghezza

Dettagli

DESCRIZIONE CIG Lotto STENT NON RICOPERTI AUTOESPANDIBILI CAROTIDEI

DESCRIZIONE CIG Lotto STENT NON RICOPERTI AUTOESPANDIBILI CAROTIDEI DESCRIZIONE Lotto STENT NON RICOPERTI AUTOESPANDIBILI CAROTIDEI D1 61036012E2 Endoprotesi autoespandibile carotidea in nitinol ad anelli corrugati. Disegno dello stent dotato di 3 ponti longitudinali per

Dettagli

ALLEGATO QUADRO DESCRITTIVO E QUANTITATIVO

ALLEGATO QUADRO DESCRITTIVO E QUANTITATIVO 1 2 3 4 5 6 7 8 9 PROTESI GASTROINTESTINALI PROTESI ESOFAGEE Stent esofageo autoespandibile in nitinol, con porzione centrale ricoperta ed estremita libere, estremita prossimale svasata, possibilita di

Dettagli

Fr 8,5 cm Fr 8,5 cm

Fr 8,5 cm Fr 8,5 cm Endoprotesi biliari Endoprotesi pancreatiche Endoprotesi speciali Sistemi di posizionamento Set drenaggio nasobiliare Cateteri per dilatazione biliare PTCD SEZIONE 10 10/1 ENDOPROTESI BILIARI RIGIDE (PTFE)

Dettagli

Prodotti per N t u rizi E one t n l era e

Prodotti per N t u rizi E one t n l era e Prodotti per Nutrizione i Enterale D I S P O S I T I V I P E R I M P I A N T O I N I Z I A L E Prodotti per Nutrizione Enterale Dispositivi per Impianto Iniziale PEG D I S P O S I T I V I P E R I M P I

Dettagli

Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari - UOC di Farmacia ospedaliera

Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari - UOC di Farmacia ospedaliera U01010502 1 CATETERI PUNTA NELATON 1 VIA - Sonde punta tipo Nelaton in PVC siliconato trasparente DEHP free, latex free, sterile, monouso, lunghezza 400 mm ca.(± 10%) con raccordo universale e codice colore

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO DISPOSITIVI MEDICI E PROTESI VASCOLARI OCCORRENTI PER L'ATTIVITA' DELLA CAMERA OPERATORIA DI CHIRURGIA VASCOLARE

CAPITOLATO TECNICO DISPOSITIVI MEDICI E PROTESI VASCOLARI OCCORRENTI PER L'ATTIVITA' DELLA CAMERA OPERATORIA DI CHIRURGIA VASCOLARE CAPITOLATO TECNICO DISPOSITIVI MEDICI E PROTESI VASCOLARI OCCORRENTI PER L'ATTIVITA' DELLA CAMERA OPERATORIA DI CHIRURGIA VASCOLARE Le caratteristiche e le misure richieste sono da intendersi come requisiti

Dettagli

Allegato C.5 al Decreto n. 40 del pag. 1/11

Allegato C.5 al Decreto n. 40 del pag. 1/11 Allegato C.5 al Decreto n. 40 del 07.03.2017 pag. 1/11 Allegato 5 al Disciplinare di Gara R E G I O N E V E N E T O Area Sanità e Sociale Direzione Risorse Strumentali SSR C.R.A.V. Unità Organizzativa

Dettagli

FABBISOGNI PRESUNTI PER 24 MESI DISTINTI PER AZIENDA DEL S.S.R., PREZZI BASE E CAUZIONI PROVVISORIE DA VERSARE - GARA PROTESI UROG 09BS107

FABBISOGNI PRESUNTI PER 24 MESI DISTINTI PER AZIENDA DEL S.S.R., PREZZI BASE E CAUZIONI PROVVISORIE DA VERSARE - GARA PROTESI UROG 09BS107 FABBISOGNI PRESUNTI PER 24 MESI DISTINTI PER AZIENDA DEL S.S.R., PREZZI BASE E CAUZIONI PROVVISORIE DA VERSARE - GARA PROTESI UROG 09BS107 Lotto Voce DESCRIZIONE u.m. ASS2 ASS3 ASS4 ASS5 AOUD CRO AOPN

Dettagli

Optilene. Dermaslide NOVITA. Materiale da sutura monofilamento non riassorbibile in polipropilene e polietilene

Optilene. Dermaslide NOVITA. Materiale da sutura monofilamento non riassorbibile in polipropilene e polietilene NOVITA Optilene Materiale da sutura monofilamento non riassorbibile in polipropilene e polietilene Dermaslide L ago con l esclusiva tecnologia delle palline da golf Optilene Materiale da sutura monofilamento

Dettagli

ALLEGATO A. Fabbisogno per 12 mesi LOTTO N 1

ALLEGATO A. Fabbisogno per 12 mesi LOTTO N 1 Fabbisogno per 12 mesi ALLEGATO A LOTTO N 1 Introduttori arteriosi, disponibili nelle lunghezze da 24 cm circa a 90 cm circa, con cannula armata resistente al kinking, punta atraumatica, estremità radiopaca,

Dettagli

U.O.C. CRAV BOZZA CAPITOLATO TECNICO

U.O.C. CRAV BOZZA CAPITOLATO TECNICO U.O.C. CRAV PROCEDURA APERTA TELEMATICA PER LA FORNITURA DI DISPOSITIVI PER INFUSIONE ACCESSI VASCOLARI IN FABBISOGNO ALLE AZIENDE SANITARIE E ALL IRCCS IOV DELLA REGIONE DEL VENETO BOZZA CAPITOLATO TECNICO

Dettagli

Angio-radiologia e Chirurgia endovascolare: Materiali per diagnostica ed interventistica

Angio-radiologia e Chirurgia endovascolare: Materiali per diagnostica ed interventistica Angio-radiologia e Chirurgia endovascolare: Materiali per diagnostica ed interventistica In Medicina vengono fortemente privilegiate le tecniche meno invasive. Gran parte dello sforzo innovativo tecnologico

Dettagli

O Halloran Road, National Technological Park, Limerick, Ireland. Phone: AVVISO DI SICUREZZA

O Halloran Road, National Technological Park, Limerick, Ireland. Phone: AVVISO DI SICUREZZA Cook Medical Europe COOK O Halloran Road, National Technological Park, Limerick, Ireland. Phone: + 353 61 334440 AVVISO DI SICUREZZA C URGENTE Fax: + 353 61 334441 Nome commerciale del prodotto coinvolto:

Dettagli

DESCRIZIONI TECNICHE

DESCRIZIONI TECNICHE PA 80/2014- Fornitura di: CATETERI PER ANESTESIA EPIDURALE E CATETERI ARTERIOSI 1 SET PER ANESTESIA EPIDURALE CATETERE ARMATO, composto da: siringa a perdita di resistenza,in materiale plastico, " medical

Dettagli

All. A - Elenco fabbisogno. importo annuo presunto oltre IVA ,64

All. A - Elenco fabbisogno. importo annuo presunto oltre IVA ,64 Sutura sintetica non riassorbibile monofilamento Composizione: polipropilene Gli aghi montati sui fili dovranno essere in acciaio chirurgico o leghe equivalenti che dovranno assicurare alta penetrazione

Dettagli

Guaine di estrazione avanzabili in sicurezza. EVOLUTION SISTEMA LEAD EXTRACTION. Liberator. Bulldog

Guaine di estrazione avanzabili in sicurezza. EVOLUTION SISTEMA LEAD EXTRACTION. Liberator. Bulldog DISPOSITIVI PER IL CONTROLLO DEGLI ELETTROCATETERI PER LA STIMOLAZIONE CARDIACA Visibilità fluoroscopica migliorata Liberator MANDRINO BLOCCANTE CON PUNTA BEACON Bulldog PROLUNGA PER ELETTROCATETERI Guaine

Dettagli

DURATA DELLA FORNITURA: MESI 36 NUMERO GARA:

DURATA DELLA FORNITURA: MESI 36 NUMERO GARA: PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI VALVOLE CARDIACHE E MATERIALE VARIO OCCORRENTE ALLA A.O.U. MAGGIORE DELLA CARITA DI NOVARA FEDERAZIONE SOVRAZONALE PIEMONTE 4 - PIEMONTE NORD EST DURATA

Dettagli

Allegato C.6 al Decreto n. 45 del 5 MAG 2015 pag. 1/15

Allegato C.6 al Decreto n. 45 del 5 MAG 2015 pag. 1/15 Allegato C.6 al Decreto n. 45 del 5 MAG 2015 pag. 1/15 REGIONE VENETO Area Sanità e Sociale Coordinamento Regionale Acquisti per la Sanità PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI MATERIALE PER CHIRURGIA MININVASIVA

Dettagli

L evoluzione di AORFIX

L evoluzione di AORFIX L evoluzione di AORFIX Endoprotesi vascolare AORFIX ora con il nuovo introduttore AORFLEX per AAA La scelta di fiducia per l angolazione giusta AORFIX l unica endoprotesi per AAA approvata per tutte le

Dettagli

ELENCO LOTTI E SPECIFICHE TECNICHE

ELENCO LOTTI E SPECIFICHE TECNICHE Allegato A ELENCO LOTTI E SPECIFICHE TECNICHE DISPOSITIVI PER UROLOGIA I dispositivi oggetto del presente Capitolato devono corrispondere alle specifiche tecnico cliniche indispensabili ed obbligatorie,

Dettagli

DILATAZIONI DILATAZIONI MECCANICHE 11/11/2016. Meccaniche Pneumatiche DILATAZIONI MECCANICHE. Sonde di Savary

DILATAZIONI DILATAZIONI MECCANICHE 11/11/2016. Meccaniche Pneumatiche DILATAZIONI MECCANICHE. Sonde di Savary Per stenosi si intende un restringimento del lume intestinale che comporta un ostacolo al transito, più o meno accentuato, in rapporto all entità del restringimento stesso. Una stenosi del lume esofageo

Dettagli

Dispositivi medici. Prezzo riferimento CODICE CND DESCRIZIONE SPECIFICHE TECNICHE. Mediana Note 1

Dispositivi medici. Prezzo riferimento CODICE CND DESCRIZIONE SPECIFICHE TECNICHE. Mediana Note 1 Dispositivi medici CODICE CND DESCRIZIONE SPECIFICHE TECNICHE A010101 Aghi ipodermici sterili monouso G18 G 25 0,01 0,0109 A010102 Aghi epicranici a farfalla sterili monouso G19 G25 0,028 0,0485 A01030101

Dettagli

Bozza Capitolato Tecnico STENT VASCOLARI PERIFERICI E STENT INTRACRANICI

Bozza Capitolato Tecnico STENT VASCOLARI PERIFERICI E STENT INTRACRANICI 1 P0704020201 CAROTIDEO Stent a celle chiuse, parzialmente recuperabile, con maglia a doppio strato costituita da un singolo filo di nitinolo intrecciato, con marker distali e prossimali. Diametro da 5

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE

CARATTERISTICHE TECNICHE 1 CARATTERISTICHE TECNICHE VOCE :1 Kit per stenting carotideo in lega d'acciaio Kit per stenting carotideo composto da : - Stent autoespandibile a maglie chiuse in elgiloy radiopaco. Premontato su catetere

Dettagli

Cateteri SENSATION PLUS Cateteri per contropulsazione a fibra ottica con maggiore efficacia

Cateteri SENSATION PLUS Cateteri per contropulsazione a fibra ottica con maggiore efficacia Cateteri SENSATION PLUS Cateteri per contropulsazione a fibra ottica con maggiore efficacia Cateteri per contropulsazione a fibra ottica con maggiore efficacia SENSATION PLUS rappresenta una novità tecnologica

Dettagli

E.O. Ospedali Galliera di Genova

E.O. Ospedali Galliera di Genova E.O. Ospedali Galliera di Genova (L.833/1978, art. 41; D.lgs n.517/1993 art. 4 c. 12) Ospedale di rilievo nazionale e di alta specializzazione (D.P.C.M. 14 luglio 1995) SPECIFICHE TECNICHE MATERIALE PER

Dettagli

CRITERI DI VALUTAZIONE Valutazione 50-50

CRITERI DI VALUTAZIONE Valutazione 50-50 q.tà annua 1-70 Kit composto da: - stent ureterale sterile, calibro 4,8 fr-28 cm; 4,8 fr-26 cm; 6 fr-28 cm; 6 fr-26 cm, a BREVE permanenza tipo "doppio J"; - filo guida con anima in nitinol o materiale

Dettagli

GESTIONE E SVILUPPO STRATEGIE CENTRALIZZATE DI GARA

GESTIONE E SVILUPPO STRATEGIE CENTRALIZZATE DI GARA SEDE LEGALE: Udine - Via Pozzuolo 330 Centralino: +39 0432/1438010 Fax: +39 0432/1438011 C.F./P.IVA 02801630308 PEC:egas.protgen@certsanita.fvg.it GESTIONE E SVILUPPO STRATEGIE CENTRALIZZATE DI GARA (ID

Dettagli

settore interessato alla fornitura modalità di fornitura

settore interessato alla fornitura modalità di fornitura All. 1 capitolato - dispositivi medici per cardiologia interventistica e procedure OCT C010402 DISPOSITIVI PER ANGIOGRAFIA PERIFERICA C0104020101 CATETERI E MICROCATETERI PER ANGIOGRAFIA PERIFERICA DIAGNOSTICA,

Dettagli

- TECNICHE IN USO punteggio, ( Max 10) innovazioni tecniche sotto il profilo rischio-beneficio adattabilità ai protocolli in uso altro

- TECNICHE IN USO punteggio, ( Max 10) innovazioni tecniche sotto il profilo rischio-beneficio adattabilità ai protocolli in uso altro LOTTO 19 N 300 Introduttori per succlavia Peel Away Modello... Campionatura richiesta SI Introduttori per succlavia a guaina apribile dotati di sistema meccanico di blocco bilaterale di sicurezza per impedire

Dettagli

LOTTO DESCRIZIONE CRITERI PUNTEGGI

LOTTO DESCRIZIONE CRITERI PUNTEGGI ALLEGATO N. 2 LOTTO DESCRIZIONE CRITERI PUNTEGGI KIT 1 KIT sterile diagnostico 2 KIT PER INTERVENTISTICA STRUTTURALE resistenza, assorbenza e impermeabilità di teli, asciugamani e camici qualità dei singoli

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE CATETERI PER APPARATO GENITO - URINARIO. LOTTO 1 CATETERI FOLEY in lattice siliconato 2 vie varie misure (da CH12 a CH24)

SPECIFICHE TECNICHE CATETERI PER APPARATO GENITO - URINARIO. LOTTO 1 CATETERI FOLEY in lattice siliconato 2 vie varie misure (da CH12 a CH24) SPECIFICHE TECNICHE CATETERI PER APPARATO GENITO - URINARIO LOTTO 1 CATETERI FOLEY in lattice siliconato 2 vie varie misure (da CH12 a CH24) I CATETERI FOLEY IN LATTICE SILICONATO A 2 VIE debbono essere

Dettagli

L intera Famiglia di palloni intra aortici MEGA Maggiore efficacia per ogni paziente

L intera Famiglia di palloni intra aortici MEGA Maggiore efficacia per ogni paziente L intera Famiglia di palloni intra aortici MEGA Maggiore efficacia per ogni paziente Maggiore efficacia per ogni paziente con i cateteri MEGA Come leader nel settore della contropulsazione, Maquet è impegnata

Dettagli

Zurpaz 8,5F Introduttore Steerable. Pretendi di più

Zurpaz 8,5F Introduttore Steerable. Pretendi di più Zurpaz 8,5F Introduttore Steerable Pretendi di più Più controllo Il design unico del manipolo consente uno steering intuitivo ed una visualizzazione immedita del piano di curvatura. Porta laterale rotante

Dettagli

E.O. Ospedali Galliera di Genova

E.O. Ospedali Galliera di Genova E.O. Ospedali Galliera di Genova (L.833/1978, art. 41; D.lgs n.517/1993 art. 4 c. 12) Ospedale di rilievo nazionale e di alta specializzazione (D.P.C.M. 14 luglio 1995) SPECIFICHE TECNICHE MATERIALE PER

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI DISPOSITIVI MEDICI PER ENDOUROLOGIA, URODINAMICA ED ENDOUROLOGIA PEDIATRICA - ALLEGATO A)

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI DISPOSITIVI MEDICI PER ENDOUROLOGIA, URODINAMICA ED ENDOUROLOGIA PEDIATRICA - ALLEGATO A) ENDOUROLOGIA Lotto 1 importo triennale presunto importo cauzione 2% STENT URETERALE DOPPIO J, sterile, monouso, a lunga permanenza rivestito in hydrogel, termosensibile, preconnesso, con dispositivo che

Dettagli

DISCIPLINARE TECNICO DISPOSITIVI MEDICI E PROTESI PER CHIRURGIA VASCOLARE OPEN

DISCIPLINARE TECNICO DISPOSITIVI MEDICI E PROTESI PER CHIRURGIA VASCOLARE OPEN ALLEGATO A DISCIPLINARE TECNICO DISPOSITIVI MEDICI E PROTESI PER CHIRURGIA VASCOLARE OPEN LOTTO N. 1- VALVULOTOMI Valvulotomi con cestello mobile autocentrante, lame taglienti per rottura valvole venose,

Dettagli

Valutazione della drag force sulla parete dell arco aortico tramite fluidodinamica computazionale

Valutazione della drag force sulla parete dell arco aortico tramite fluidodinamica computazionale Corso di laurea in Bioingegneria Valutazione della drag force sulla parete dell arco aortico tramite fluidodinamica computazionale Di: Giulio Indennitate Relatore: Prof. Simone Morganti Co-relatore: Ing.

Dettagli

Prezzo unitario a base d'asta (12 MESI) a base d'asta (36 MESI) 17, , ,62

Prezzo unitario a base d'asta (12 MESI) a base d'asta (36 MESI) 17, , ,62 Pagina 1 LOTTO N. 1 CIG: 4341589893 DISPOSITIVI MEDICI UROLOGICI PER MESI TRENTASEI (36) U-Dispositivi per apparato urogenitale LOTTO N 1 Allegato A al Capitolato Speciale unitario complessivo 200 300

Dettagli

LINEAR. 7,5Fr. Catetere per contropulsazione aortica

LINEAR. 7,5Fr. Catetere per contropulsazione aortica LINEAR 7,5Fr. Catetere per contropulsazione aortica Il Catetere LINEAR 7,5Fr. Più facile da inserire* L esclusiva membrana dei cateteri garantisce migliori prestazioni* Resistenza all abrasione superiore

Dettagli

RETI PER CHIRURGIA OPEN. Ove non diversamente indicato, il prezzo dovrà essere unico per tutte le misure richieste nel capitolato.

RETI PER CHIRURGIA OPEN. Ove non diversamente indicato, il prezzo dovrà essere unico per tutte le misure richieste nel capitolato. RETI PER CHIRURGIA OPEN Ove non diversamente indicato, il prezzo dovrà essere unico per tutte le misure richieste nel capitolato. Le ditte dovranno indicare lo sconto su listino delle ulteriori misure

Dettagli

Highlights Edizione 2016, 1 o trimestre. Pediatria

Highlights Edizione 2016, 1 o trimestre. Pediatria Highlights 2016 Edizione 2016, 1 o trimestre Pediatria La nuova generazione di trocar per la chirurgia laparoscopica pediatrica La nuova generazione di trocar riunisce componenti monouso e riutilizzabili:

Dettagli

Elettrocateteri quadripolari a curva fissa per mappaggio e stimolazione endocavitaria.

Elettrocateteri quadripolari a curva fissa per mappaggio e stimolazione endocavitaria. Allegato al Capitolato Tecnico di fornitura di presidi monouso per elettrofisiologia diagnostica ed interventistica per l U.O. di Cardiologia Ospedale dell Angelo Mestre-Venezia Lotto n. 1 (CIG: N. 6084385157)

Dettagli

totale annuo (IVA esclusa) lotto oggetto cig ditta aggiudicataria

totale annuo (IVA esclusa) lotto oggetto cig ditta aggiudicataria lotto oggetto cig ditta aggiudicataria totale annuo (IVA esclusa) 1 Set per monitoraggio della pressione ed iniezione di mezzo di contrasto compatibile con l iniettore ACIST CMS 2000 CIG 38721821AC MOSS

Dettagli

ALLEGATO 1. Dispositivi Medici per ENDOSCOPIA DIGESTIVA

ALLEGATO 1. Dispositivi Medici per ENDOSCOPIA DIGESTIVA ALLEGATO 1 Dispositivi Medici per ENDOSCOPIA DIGESTIVA LOTTO n.1 - D.M. per Endoscopia Digestiva PINZA BIOPTICA STERILE E MONOUSO PER PRELIEVO DI CAMPIONI MULTIPLI. Le valve devono essere realizzate in

Dettagli

AZIENDA SANITARIA DI NUORO REGIONE SARDEGNA MATERIALE PER VIDEOLAPAROSCOPIA TRIENNIO 2009/2011

AZIENDA SANITARIA DI NUORO REGIONE SARDEGNA MATERIALE PER VIDEOLAPAROSCOPIA TRIENNIO 2009/2011 AZIENDA SANITARIA DI NUORO REGIONE SARDEGNA MATERIALE PER VIDEOLAPAROSCOPIA TRIENNIO 2009/2011 LOTTO VOCE DESCRIZIONE QUANTITA' CAMPIONI TROCAR E CANNULE 1 Trocar trasparente a lama piatta da mm.5, cannula

Dettagli

scheda offerta prezzo qualità

scheda offerta prezzo qualità Allegato E) prezzo qualità OFFERTA ECOMICA IVA -IVA -IVA IVA% - IN 18 Tubo in silicone medicale; sistema a palloncino; marcatura graduata in Tubo di ricambio PEG centimetri per verifica posizionamento;

Dettagli

Allegato B - Criteri di valutazione

Allegato B - Criteri di valutazione LOTTO DESCRIZIONE Criteri di valutazione Punteggio max attribuibile LOTTO N.1 LOTTO N.2 LOTTO N.3 LOTTO N.4 LOTTO N.5 LOTTO N. 6 LOTTO N.7 LOTTO N. 8 LOTTO N.9 LOTTO N.10 LOTTO N.11 LOTTO N.12 LOTTO N.13

Dettagli

Istruzioni per l uso Sistema di protesi endovascolare per AAA flessibile Aorfix con Sistema di inserimento a basso profilo IntelliFlex

Istruzioni per l uso Sistema di protesi endovascolare per AAA flessibile Aorfix con Sistema di inserimento a basso profilo IntelliFlex Istruzioni per l uso Sistema di protesi endovascolare per AAA flessibile Aorfix con Sistema di inserimento a basso profilo IntelliFlex PN04006 Revisione B Pagina 1 di 49 INDICE DESCRIZIONE DEL DISPOSITIVO...

Dettagli

Istruzioni per l uso Sistema di protesi endovascolare per AAA flessibile Aorfix con Sistema di inserimento a basso profilo IntelliFlex

Istruzioni per l uso Sistema di protesi endovascolare per AAA flessibile Aorfix con Sistema di inserimento a basso profilo IntelliFlex Istruzioni per l uso Sistema di protesi endovascolare per AAA flessibile Aorfix con Sistema di inserimento a basso profilo IntelliFlex PN04006 Revisione C Pagina 1 di 49 INDICE DESCRIZIONE DEL DISPOSITIVO...

Dettagli

KIT 1 KIT sterile diagnostico 2

KIT 1 KIT sterile diagnostico 2 ALLEGATO N. 4 LOTTO DESCRIZIONE NR CAMPIONI RICHIESTI KIT 1 KIT sterile diagnostico KIT PER INTERVENTISTICA STRUTTURALE 3 KIT INTEGRATIVO STERILE PER INIEZIONE MANUALE DI CONTRASTO E PER CATETERISMO DESTRO

Dettagli

Caratteristiche tecniche generali comuni degli aghi:

Caratteristiche tecniche generali comuni degli aghi: Caratteristiche tecniche generali comuni degli aghi: interamente in acciaio inossidabile, accurata geometria della punta e affilatura, elevata resistenza alla rottura (kg/ 2 ), duttilità alla piegatura,

Dettagli

FORNITURA DI MATERIALE PER EMODINAMICA IN UNIONE D ACQUISTO CON L A.S.L. N. 1 IMPERIESE

FORNITURA DI MATERIALE PER EMODINAMICA IN UNIONE D ACQUISTO CON L A.S.L. N. 1 IMPERIESE ALLEGATO 1) al Capitolato Speciale FORNITURA DI MATERIALE PER EMODINAMICA IN UNIONE D ACQUISTO CON L A.S.L. N. 1 IMPERIESE ELENCO PRODOTTI, RELATIVI QUANTITATIVI QUADRIEN, E IMPORTI DI CODICE A.S.L. DESCRIZIONE

Dettagli

Chiodo femorale retrogrado/ antero grado Expert. Il nuovo sistema versatile per il tratta mento di fratture diafisarie e metafisarie.

Chiodo femorale retrogrado/ antero grado Expert. Il nuovo sistema versatile per il tratta mento di fratture diafisarie e metafisarie. Chiodo femorale retrogrado/ antero grado Expert. Il nuovo sistema versatile per il tratta mento di fratture diafisarie e metafisarie. Bloccaggio distale unico Maggior stabilità Chiodi di design avanzato

Dettagli

VALUTAZIONE PER IMMAGINI

VALUTAZIONE PER IMMAGINI VALUTAZIONE PER IMMAGINI PERIN B., L. DAVI DIPARTIMENTO IMMAGINI Imaging aneurismi Angio-TC Angiografia Ecografia Angio-RM AORTA ADDOMINALE: PATOLOGIA ANEURISMATICA Contributo ecografia Eco (color-doppler)

Dettagli

ALLEGATO A CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO A CAPITOLATO TECNICO 1 ghi per puntura transettale ghi sterili per puntura transettale tipo rockenbrough, costituito da un unico blocco di fusione realizzato in acciaio inox, dotato di stiletto di inserzione e di manopola

Dettagli

anca e coscia ancae coscia

anca e coscia ancae coscia miofi t33 supporto per coscia in tessuto AirX ART. PR3-H1133 XXL a metà 48/52 52/56 56/61 61/66 66/72 colori nero nero nero nero nero Contratture e distrazioni muscolari della coscia - Coadiuvante nella

Dettagli

LOTTO N. 1: Trocar con e senza lama, cannula liscia e/o zigrinata TOTALE. LOTTO N. 1bis: Trocar con e senza lama, cannula liscia e/o zigrinata

LOTTO N. 1: Trocar con e senza lama, cannula liscia e/o zigrinata TOTALE. LOTTO N. 1bis: Trocar con e senza lama, cannula liscia e/o zigrinata LOTTO N. 1: Trocar con e senza lama, cannula liscia e/o zigrinata 1 2 3 Trocar monouso mm 5 a punta smussa, lunghezza 100/150 mm senza entrata in visione Trocar monouso mm 5/12 a punta smussa, lunghezza

Dettagli

FOGLIO PREZZI n 1. Firma. AZIENDA SANITARIA LOCALE N 8 di CA- GLIARI DICHIARAZIONE D OFFERTA. Sub-lotto. Lotto

FOGLIO PREZZI n 1. Firma. AZIENDA SANITARIA LOCALE N 8 di CA- GLIARI DICHIARAZIONE D OFFERTA. Sub-lotto. Lotto FOGLIO PREZZI n 1 (Q) A FILTRI PER LEUCORIPRODUZIONE A LETTO DEL PAZIENTE Filtri ad alta efficienza per due o più A1 unità di sangue intero o emazie pezzi 2.000 A2 Filtri ad alta efficienza per una unità

Dettagli

Scheda Tecnica CARILLON

Scheda Tecnica CARILLON Scheda Tecnica CARILLON Nome Commerciale: Destinazione d uso: Produttore: Distributore esclusivo Italia: CARILLON Mitral Contour System Riparazione percutanea nel rigurgito mitralico funzionale Cardiac

Dettagli

(5) Le misure di cui al presente regolamento sono conformi al parere del comitato del codice doganale, Articolo 1

(5) Le misure di cui al presente regolamento sono conformi al parere del comitato del codice doganale, Articolo 1 L 287/14 1.10.2014 REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) N. 1038/2014 DELLA COMMISSIONE del 25 settembre 2014 relativo alla classificazione di talune merci nella nomenclatura combinata LA COMMISSIONE EUROPEA,

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI DISPOSITIVI PER ENDOSCOPIA DIGESTIVA E PROTESI ESOFAGEE E GASTRO-INTESTINALI. sub-lotto Descrizione prodotto

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI DISPOSITIVI PER ENDOSCOPIA DIGESTIVA E PROTESI ESOFAGEE E GASTRO-INTESTINALI. sub-lotto Descrizione prodotto ALLEGATO 1 Capitolato Speciale di gara DESCRIZIONE DELLA FORNITURA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI DISPOSITIVI PER ENDOSCOPIA DIGESTIVA E PROTESI ESOFAGEE E GASTRO-INTESTINALI. CND G030101 G03010101

Dettagli

PEZZO

PEZZO PROSECUZIONE ALLEGATO C/4 UNITA' LOTTO CODIFICA DESCRIZIONE MISURA Quantità 42 P900201 Rete chirurgica assorbibile Maglia composta da fibre di copolimero di acido glicolico/ lattico intrecciate e lavorate

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO QUANTITATIVI ANNUALI N. GARA

CAPITOLATO TECNICO QUANTITATIVI ANNUALI N. GARA SUTURATRICI PER CHIRURGIA OPEN N.PEZZI Base Lotto 1) Suturatrice taglia e cucicurva monopaziente linea di sutura 40 mm, doppio grilletto di azionamento e posizione intermedia di chiusura, per tessuti standard

Dettagli

ALLEGATO n. 1 - CONTI DEPOSITO DI VALVOLE, PROTESI E DISPOSITIVI MEDICI PER IL SERVIZIO DI CARDIOCHIRURGIA DESCRIZIONE

ALLEGATO n. 1 - CONTI DEPOSITO DI VALVOLE, PROTESI E DISPOSITIVI MEDICI PER IL SERVIZIO DI CARDIOCHIRURGIA DESCRIZIONE ALLEGATO n. 1 - CONTI DEPOSITO DI VALVOLE, PROTESI E DISPOSITIVI MEDICI PER IL SERVIZIO DI CARDIOCHIRURGIA CIG 6611186B44 1 TUBO VALVOLATO aortico valvola meccanica ruotabile, in grafite e tungsteno ricoperta

Dettagli

QUESTIONARIO TECNICO

QUESTIONARIO TECNICO FORNITURA DI DISPOTIVI PER DIAGSTICA ED INTERVENTISTICA CORONARICA, PERIFERICA E INTERVENTISTICA STRUTTURALE IN FABBISOG ALL EMODINAMICA DEL P.O. DI VICENZA N. gara 7240335 QUESTIONARIO TECNICO Il/La sottoscritto/a

Dettagli

Valore lotto QUADRIENNALE I.V.A ESCLUSA - IMPORTO PRESUNTO PER DEPOSITO CAUZIONALE PROVVISORIO IVA ESCLUSA LOTTO ,00 2.

Valore lotto QUADRIENNALE I.V.A ESCLUSA - IMPORTO PRESUNTO PER DEPOSITO CAUZIONALE PROVVISORIO IVA ESCLUSA LOTTO ,00 2. ALLEGATO 2 MEDICAZIONI, CATETERI E ALTRO MATERIALE PER DIALISI IN LOTTO tipologia prodotto Valore lotto QUADRIENNALE I.V.A ESCLUSA - IMPORTO PRESUNTO PER LOTTO DEPOSITO CAUZIONALE PROVVISORIO IVA ESCLUSA

Dettagli

ALLEGATO 1. Descrizione prodotti UM

ALLEGATO 1. Descrizione prodotti UM ALFAMED S.r.l. Via Efisio Loni n. 7 09047 SELARGIUS TEL. 070/531759 - FAX 070/5489120 E-mail: alfamedsrl@tiscali.it Stent esofageo autoespandibile riassorbibile di vario calibro e lunghezza, monouso, sterile

Dettagli

fabbisogno biennale meccanica e sicurezza:10 capacità di calibro 5MM

fabbisogno biennale meccanica e sicurezza:10 capacità di calibro 5MM 1 54759901E7 Trocar lama protetta calibro 5MM Lama protetta, attacco insufflatore, in materiale plastico idoneo, sistema a tenuta stagna, sistema di stabilità integrato o fornito a parte, scudo di protezione,

Dettagli

ALLEGATO 3 ELENCO CIG

ALLEGATO 3 ELENCO CIG LOTTO tipologia prodotto CIG IMPORTO DA PAGARE 1 ALLEGATO 3 ELENCO CIG P.A. 107/2014 FORNITURA DI AGHI, MEDICAZIONI, CATETERI E ALTRO MATERIALE PER DIALISI IN UNIONE D ACQUISTO TRA LE AA.UU.SS.LL. DI AVEC

Dettagli

Sistema LCP ad angolo variabile per avampiede/mesopiede 2.4/2.7. Placche specifiche per osteotomie, artrodesi e fratture del piede.

Sistema LCP ad angolo variabile per avampiede/mesopiede 2.4/2.7. Placche specifiche per osteotomie, artrodesi e fratture del piede. Sistema LCP ad angolo variabile per avampiede/mesopiede 2.4/2.7. Placche specifiche per osteotomie, artrodesi e fratture del piede. Tecnica di compressione Tecnica con bloccaggio ad angolo variabile Impianti

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI FORNITURA ALLEGATO A FORNITURA DI DISPOSITIVI MEDICI PER ENDOSCOPIA DIGESTIVA ELENCO LOTTI E CARATTERISTICHE TECNICHE

CAPITOLATO SPECIALE DI FORNITURA ALLEGATO A FORNITURA DI DISPOSITIVI MEDICI PER ENDOSCOPIA DIGESTIVA ELENCO LOTTI E CARATTERISTICHE TECNICHE CAPITOLATO SPECIALE DI FORNITURA ALLEGATO A FORNITURA DI DISPOSITIVI MEDICI PER ENDOSCOPIA DIGESTIVA ELENCO LOTTI E CARATTERISTICHE TECNICHE 1/59 CARATTERISTICHE TECNICHE PARTE GENERALE I dispositivi oggetto

Dettagli

Istruzioni per l utilizzo. Strumenti ortopedici per il piede. Strumenti dedicati alla chirurgia del piede.

Istruzioni per l utilizzo. Strumenti ortopedici per il piede. Strumenti dedicati alla chirurgia del piede. Istruzioni per l utilizzo Strumenti ortopedici per il piede. Strumenti dedicati alla chirurgia del piede. Sommario Introduzione Strumenti ortopedici per il piede 2 Indicazioni 4 Tecnica d uso Set dispositivo

Dettagli

Trattamento endovascolare degli aneurismi dell aorta addominale. Scelta della protesi Dott. M. Corato

Trattamento endovascolare degli aneurismi dell aorta addominale. Scelta della protesi Dott. M. Corato Ospedale "S. Maria di Ca' Foncello U.O. CHIRURGIA VASCOLARE ULSS 9 TREVISO Direttore f.f. Dott. E.Galeazzi Trattamento endovascolare degli aneurismi dell aorta addominale Scelta della protesi Dott. M.

Dettagli

Dafilon Il tuo fidato partner per chirurgia dermica, plastica e micro-chirurgia

Dafilon Il tuo fidato partner per chirurgia dermica, plastica e micro-chirurgia 0_DAFILON:Layout 3-03-0 :0 Pagina Il tuo fidato partner per chirurgia dermica, plastica e micro-chirurgia Sutura poliammide non assorbibile, monofilamento, specifica per interventi dove si necessita un

Dettagli

SCHEDA FABBISOGNO. Quantità a) 70 pz CAMPIONI 1 per ogni misura b) 30 pz c) 130 pz d) 70 pz

SCHEDA FABBISOGNO. Quantità a) 70 pz CAMPIONI 1 per ogni misura b) 30 pz c) 130 pz d) 70 pz SCHEDA FABBISOGNO LOTTO 1 Prolunga /Connettore Per Catetere Angiografico Ad alta pressione, sterile, apirogeno, monouso, ORX, trasparente, in poliuretano armato, flessibile, in grado di sopportare una

Dettagli

Complementi monouso per chirurgia laparoscopica

Complementi monouso per chirurgia laparoscopica Complementi monouso per chirurgia laparoscopica Product range Codice prodotto ATRHFA-ATRHFS Descrizione prodotto Trocar autobloccante - lama piatta attivazione a pressione Codice prodotto ATRKFA-ATRKFS

Dettagli

Catetere per contropulsazione aortica

Catetere per contropulsazione aortica LINEAR 7,5Fr. Catetere per contropulsazione aortica Il Catetere LINEAR 7,5Fr. Più facile da inserire * L esclusiva membrana dei cateteri garantisce migliori prestazioni* Resistenza all abrasione superiore

Dettagli

IL TRATTAMENTO ENDOVASCOLARE DEGLI ANEURISMI AORTICI ADDOMINALI

IL TRATTAMENTO ENDOVASCOLARE DEGLI ANEURISMI AORTICI ADDOMINALI www.fisiokinesiterapia.biz IL TRATTAMENTO ENDOVASCOLARE DEGLI ANEURISMI AORTICI ADDOMINALI VALUTAZIONE DEL RISCHIO ETA (aumenta la mortalità sia in OR che EVAR) SESSO (la mortalità post-operatorie è più

Dettagli