DETERMINAZIONE N. 34 DEL 31 maggio 2011

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DETERMINAZIONE N. 34 DEL 31 maggio 2011"

Transcript

1 DETERMINAZIONE N. 34 DEL 31 maggio 2011 N. Registro generale: 204 OGGETTO: aggiudicazione del Servizio di Derattizzazione e Disinfestazione su aree di proprietà comunale dal 01/06/2011 al 30/05/2012 ed approvazione dello schema di contratto. Smart C.I.G. n F. adotta la seguente determinazione: IL RESPONSABILE DEL SETTORE PREMESSO: - che in tema di derattizzazione e disinfestazione nel caso del comune di Greve in Chianti non è possibile servirsi dalla gara Consip in quanto nel capitolato di appalto presentato per Consip si parla solo di interventi da effettuarsi in luoghi chiusi e non è considerata la lotta alla zanzara ed alla processionaria richiesti dal nostro capitolato; - che con determina di questo Settore n. 18 del 04/05/2011 veniva approvato il testo della lettera di invito alla gara per l aggiudicazione del Servizio di Derattizzazione e Disinfestazione su aree di proprietà comunale dal 01/06/2011 al 30/05/2012; - che con la suddetta determina veniva stabilito di affidare il servizio in economia mediante procedura di cottimo fiduciario ai sensi dell art. 125 comma 11 del D. Lgs. 163/2006, previa consultazione di almeno cinque operatori economici individuati sulla base di indagine di mercato nel rispetto del D.P.R n. 384; - che in data 24/05/2011 sono scaduti i termini per la presentazione delle offerte per la gara in oggetto; VISTO - il verbale di apertura buste, chiuso in data 26/05/2011 da questo Ufficio, a seguito del quale risulta aggiudicataria del servizio di Derattizzazione e Disinfestazione su aree di proprietà comunale per il periodo 01/06/ /05/2012 la ditta ISS FACILITY SERVICES SRL, avendo presentato l offerta economicamente più vantaggiosa. I prezzi offerti risultano: Ditta ISS Facility Serv. Prezzo per i punti Prezzo per il punto 6 Prezzo per il punto ,00 di cui non soggetti a ribasso 45,00 per interventi di 100,00 per ogni derattizzazione e frazione 100,00 per interventi di disinfestazione DATO ATTO che nella lettera di invito era stabilita una spesa a base d asta per i punti di euro ,00 di cui euro 1.000,00 non soggetti a ribasso e che pertanto il ribasso effettuato dalla ditta è pari a: 1 - [(9.000, ,00)/(12.500, ,00)] = 30,43%. Per i punti 6 è 7 non era stabilita alcuna cifra a base d asta. RITENUTO dover procedere all'affidamento del Servizio alla ditta ISS Facility Services srl;

2 DATO ATTO: - che sulla base dei prezzi offerti e dell esperienza maturata circa le prestazioni a chiamata, può essere quantificata la presunta spesa di ,00 IVA esclusa, per l espletamento del servizio di derattizzazione e disinfestazione su aree di proprietà comunale per il periodo 01/06/ /05/2012, imputando la spesa complessiva di euro ,00 nell apposito capitolo 4793 avente per oggetto disinfestazione ; - che la spesa di cui al presente incarico è prevista nel capitolo 4793 nel bilancio di previsione per l anno 2011 approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 37 del 26/04/2011; VISTO l obbligo di tracciabilità dei flussi finanziari ai sensi della legge n. 136 e s.m.i.; CONSIDERATO che alla procedura è stato assegnato il Codice Identificativo di Gara Smart C.I.G. n F che dovrà da ora in poi essere riportato in tutti i relativi impegni/pagamenti; RITENUTO dover procedere all approvazione dello schema di contratto anche in considerazione del fatto che le condizioni contrattuali derivano in parte dal progetto del servizio allegato all offerta presentata dalla ditta; VISTO: - l art. 125 comma 11 del D. Lgs. 163/2006; - il D.P.R n l art. 107 del D. Lgs. 267 del ; DETERMINA - di affidare alla ditta ISS FACILITY SERVICES srl con sede in Via Ettore Bugatti n. 12 Milano, il Servizio di Derattizzazione e Disinfestazione su aree di proprietà comunale per il periodo 01/06/ /05/2012 secondo le modalità specificate nello schema di contratto allegato al presente atto e che a tale procedura è stato assegnato il C.I.G. (Smart) n F; - di impegnare la somma di ,00= per il pagamento delle somme relative al servizio di cui al punto precedente spettanti alla ditta ISS FACILITY SERVICES srl, sopra generalizzata imputando la somma di ,00= al cap avente per oggetto disinfestazione, imp. 2011/443 e che tale liquidazione è assoggettata all obbligo di tracciabilità dei flussi finanziari ai sensi della legge n. 136 e s.m.i.; - che le somme saranno liquidate e pagate alla ditta ISS FACILITY SERVICES srl previa presentazione di regolare fattura; IL RESPONSABILE DEL SETTORE M.B. fto arch. Mila Falciani Visto regolarità contabile e copertura finanziaria. Si attesta che il presente atto è compatibile con le regole di finanza pubblica Greve in Chianti, 07/06/11 IL RESPONSABILE fto Dott.ssa Simona Ficorilli

3 Contratto per l affidamento del servizio di derattizzazione e disinfestazione del territorio comunale. L anno 2011 il giorno del mese di, nella Residenza Municipale di Greve in Chianti, sita in Piazza Matteotti, n.8, avanti a me Dott. Rossano Mancusi, Segretario Generale, autorizzato ai sensi dell art.97, comma 4, lettera C, del D.Lgs , n.267, a rogare i contratti in cui l Ente è parte, sono presenti: - arch. Mila Falciani, nata a Greve in Chianti il , quale Responsabile del Settore n. 5 Servizi di Gestione del Territorio ed alle Imprese del Comune di Greve in Chianti, codice fiscale del Comune: , domiciliata per la carica presso la sede comunale, la quale dichiara di agire in nome, per conto e nell interesse dell Amministrazione che rappresenta, in esecuzione dell atto sindacale n. 13 del ; - Sig., nato a ( ) il, nella sua qualità di della società ISS Facility Services srl con sede in Milano Via Ettore Bugatti, 12, codice fiscale e partita I.V.A , iscritta al Registro delle Imprese di Milano al n ed al REA n Della identità e capacità di agire dei summenzionati comparenti io Segretario rogante sono certo, i quali, con il mio consenso, rinunciano alla assistenza dei testimoni. PREMESSO: - che ogni anno si presentano problematiche relative alla presenza di ratti e zanzare su aree di proprietà comunale; - che l Amministrazione Comunale non ha nelle proprie dotazioni né professionalità né mezzi idonei a svolgere tale servizio; - che con determina n. del / /2011 del Responsabile del Settore n. 5 Servizi di Gestione del Territorio ed alle Imprese si affidava il servizio di cui sopra. Tutto ciò premesso, tra i comparenti sopra generalizzati, si conviene e stipula quanto segue: Art.1 - OGGETTO DELL INCARICO Il Comune di Greve in Chianti, come sopra costituito, affida alla ditta ISS Facility Services srl, che accetta, l incarico per lo svolgimento del servizio di derattizzazione e disinfestazione delle aree di proprietà comunale, per il periodo Tale incarico riguarda le seguenti prestazioni: 1) Controlli e trattamenti negli istituti scolastici: Il servizio comprende il controllo mensile degli istituti scolastici in elenco per la valutazione dello stato ambientale e possibile infestazione da muridi o artropodi infestanti (periodo giugno maggio 2012) con relativo trattamento di derattizzazione/disinfestazione laddove si rilevi necessario. Elenco istituti: GREVE Scuola media via G. da Verrazzano GREVE Scuola elementare viale R. Libri GREVE Scuola materna via G. di Vittorio GREVE Scuola materna via Gramsci GREVE Asilo nido, via Citille loc. Greti

4 PANZANO Scuola materna via G. da Verrazzano PANZANO Scuola elementare via G. da Verrazzano STRADA Scuola materna via Togliatti STRADA Scuola elementare via Mazzini SAN POLO Scuola materna via Stefanini SAN POLO Scuola elementare via Poggio alla Croce; Il servizio di monitoraggio verrà effettuato nelle aree interne ed esterne mediante la collocazione di dispositivi a norma in numero pari a quello indicato nella tabella allegata al progetto di servizio allegato all offerta. Le postazioni di monitoraggio saranno fissate ed identificate tramite apposito cartello segnalatore e riportate in apposita planimetria. La lettura dei dati verrà effettuata mediante tecnologia E-monitoring. 2) Servizio di derattizzazione: Greve in Chianti: all interno del centro abitato, lungo l asta del fiume Greve e suoi affluenti nei tratti ricadenti all interno del centro abitato (8 postazioni) e nelle caditoie del centro abitato. L intervento avrà cadenza quindicinale dal primo giugno a metà settembre e mensile da ottobre a aprile; San Polo: all interno del centro abitato, lungo l asta del fiume Ema e suoi affluenti nei tratti ricadenti all interno del centro abitato (3 postazioni) e nelle caditoie del centro abitato. L intervento avrà cadenza quindicinale dal primo giugno a metà settembre e mensile da ottobre a aprile; In funzione delle esigenze e delle segnalazioni dovranno inoltre essere garantiti interventi straordinari su tutto il territorio comunale; La posizione delle postazioni di derattizzazione dovrà essere indicata su apposita planimetria predisposta dalla ditta. La prestazione sarà svolta sulla base di quanto previsto nel progetto di servizio allegato all offerta 3) Lotta alla processionaria del pino: il servizio di lotta alla processionaria del pino dovrà essere garantito all interno delle seguenti aree: GREVE Parco di Sant Anna; GREVE Scuola media G. da Verrazzano. GREVE Parco pubblico via G. La Pira. GREVE Scuola materna via Gramsci. PANZANO Scuola materna e elementare. PANZANO Giardino tra Via Conca d'oro e Via Pescille. PANZANO: via del Mascherone, all'interno del parco pubblico e parco giochi STRADA Scuola materna STRADA Scuola Elementare STRADA Parco pubblico via Alamanni. STRADA Parco pubblico via Pertini, via Poggio ai Mandorli.

5 STRADA Scala tra via Pertini e via Agnoletti STRADA: nei pressi di piazza del Mercato - parco giochi CHIOCCHIO Parco pubblico Chiocchio CHIOCCHIO Area verde tra via Il Pino e la SR 222 CHIOCCHIO area verde tra via La Torre e piazzale della Chiesa. CHIOCCHIO Area verde lungo la SR Chiantigiana tra via dei Glicini e la chiesa SAN POLO Scuola materna e elementare S. Polo in Chianti SAN POLO Parco pubblico lungo la via Lello Basso LUCOLENA parco pubblico e lungo la Strada Provinciale La prestazione sarà svolta sulla base di quanto previsto nel progetto di servizio allegato all offerta, mediante interventi di lotta biologica di trappolaggio con la collocazione del numero di trappole indicate nel progetto stesso, e irrorazione delle piante con prodotti biologici. La Ditta dovrà comunque garantire la rimozione meccanica dei nidi che si dovessero formare, malgrado gli interventi di trappolaggio e lotta biologica effettuati. Lo smaltimento dei nidi dovrà avvenire secondo le normative vigenti in materia. 4) Disinfestazione larvozanzaricida del territorio comunale. Saranno eseguiti n. 5 interventi nel periodo giugno 2011-ottobre 2011 nelle seguenti frazioni, per un totale di circa (duemilacinquecento) caditoie: Greve in Chianti Capoluogo, San Polo in Chianti, Panzano in Chianti, Strada in Chianti, Ferrone, Chiocchio, Lucolena. 5) Servizio di monitoraggio delle zanzara: A) interventi di monitoraggio delle caditoie stradali, mediante prelievi con dipper, ogni 15 giorni nel periodo maggio settembre Aree di intervento nelle frazioni di: Greve in Chianti Capoluogo, San Polo in Chianti, Panzano in Chianti, Strada in Chianti, Ferrone, Chiocchio, Lucolena. I punti di monitoraggio dovranno essere riportati sul apposite planimetrie. B) interventi di monitoraggio con ovitrappola nei principali giardini pubblici (maggio settembre 2011) secondo la tabella riportata nel progetto presentato. I punti di monitoraggio dovranno essere riportati sul apposite planimetrie. 6) Interventi di controllo per le zanzare (intervento adulticida) da eseguirsi in funzione delle risultanze del monitoraggio ed a seguito di successiva richiesta dell'amministrazione Comunale nelle frazioni di: Greve in Chianti Capoluogo, San Polo in Chianti, Panzano in Chianti, Strada in Chianti, Ferrone, Chiocchio, Lucolena. L intervento dovrà essere effettuato nelle caditoie stradali e giardini / spazi di verde pubblico ritenuti sensibili in quanto ad alta frequentazione e/o stazionamento dei cittadini. 7) Interventi straordinari di disinfestazione di emergenza contro la presenza di: blattari, vespe, formiche, zanzare, processionaria del pino e della quercia, zecche, pulci, topi ed altri insetti indesiderati e occasionalmente presenti in edifici ed aree pubbliche che possano causare inconvenienti igienico-sanitari. Gli interventi dovranno essere preceduti da opportuni sopralluoghi per la verifica dell infestazione e in modo da adottare le tecniche di disinfestazione più idonee.

6 Art.2 - CORRISPETTIVO ECONOMICO L Amministrazione Comunale corrisponde alla società gli importi relativi alle prestazioni effettuate sulla base dei prezzi offerti in sede di gara. Per gli interventi descritti ai punti verrà corrisposto un importo complessivo di euro 9.000,00 + IVA. Per gli interventi descritti al punto 6 verrà corrisposto un importo di euro 100,00 + IVA per ogni intervento svolto. Per gli interventi descritti al punto 7 verrà corrisposto un importo di 45,00 per gli interventi di derattizzazione e 100,00 per gli interventi di disinfestazione. Art.3 - MODALITÀ DI PAGAMENTO Il corrispettivo di cui al precedente articolo, e relativo alle voci 1, 2, 3, 4 e 5 dell art. 1, verrà liquidato a cadenza trimestrale, sulla base del prezzo globale offerto indipendentemente dal numero di interventi. In caso di esecuzione di interventi di cui ai punti 6 e 7 dell art. 1 gli stessi saranno liquidati, con fattura a parte, solo in caso di avvenuta esecuzione. I pagamenti saranno effettuati entro 60 giorni dalla data di ricevimento da parte dell ufficio protocollo della fattura che prima della liquidazione viene vistata dal Responsabile del Settore n. 5, per verificare la regolarità dell effettuazione degli interventi di disinfestazione e di derattizzazione, eseguiti nel rispetto del programma e degli interventi d emergenza ordinari. Verranno comunque pagati solo gli interventi effettuati, anche se in numero maggiore dei previsti. Art.4 - DURATA DEL SERVIZIO La durata del servizio è annuale dal 1 giugno 2011 al 30 maggio Art.5 - OBBLIGHI DELLA SOCIETA La Società sarà tenuta a provvedere agli interventi di derattizzazione e disinfestazione nei luoghi e secondo le indicazioni e modalità del presente contratto e del progetto di servizio allegato all offerta che le parti dichiarano di conoscere e di accettare e di aver sottoscritto in copia custodita presso gli uffici comunali, e di cui dispensano il segretario rogante di allegarne copia al presente contratto. La Società sarà obbligata ad impegnare, per l espletamento del servizio, personale idoneo e autorizzato, assunto secondo le disposizioni di legge in vigore, ed a retribuirlo secondo l inquadramento professionale in misura non inferiore a quella stabilita dal Contratto Collettivo di Lavoro di categoria e ad assolvere tutti i conseguenti oneri, compresi quelli previdenziali, assicurativi e similari. La Società si obbliga, altresì, ad applicare il contratto e gli accordi medesimi anche dopo la scadenza e fino alla loro sostituzione. La Società ha presentato all Amministrazione il documento unico di regolarità contributiva datato nonché copia del piano operativo di sicurezza del. La Società dichiara di conoscere gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari e si impegna a rispettare gli impegni che ne derivano ai sensi della legge n. 136 e s.m.i. In caso di inottemperanza agli obblighi di cui sopra, accertati direttamente o segnalati dall Ispettorato del Lavoro, il Comune comunicherà alla Società appaltatrice e, se nel caso, anche dall Ispettorato competente, l inadempienza accertata e procederà ad una detrazione del 20% sui pagamenti in acconto, se l appalto è in corso di esecuzione, ovvero, se lo stesso è ultimato, alla sospensione del pagamento a saldo, destinando le somme così accantonate a garanzia degli obblighi di cui sopra.

7 Art.6 - INADEMPIENZE E PENALI. In caso di inadempimento delle obbligazioni contrattuali, del capitolato, ed in caso di cattiva o insoddisfacente esecuzione delle prestazioni oggetto del contratto, sarà facoltà del Comune di Greve in Chianti applicare, a suo insindacabile giudizio, una penalità come di seguito specificato. In caso di parziale o totale inadempimento degli obblighi contrattuali assunti, ferma restando la facoltà dell Amministrazione Comunale della risoluzione del contratto ove ne ricorrano i presupposti, l impresa appaltatrice, oltre all obbligo di porre rimedio all infrazione contestatale in un termine stabilito dal Responsabile del Settore del Comune di Greve in Chianti, è soggetta al pagamento di una penale da un minimo di euro 100,00 ad un massimo di euro 1.000,00 da graduarsi in rapporto alla gravità e alla recidività dell inadempienza, adeguatamente motivata. L applicazione delle penali deve essere preceduta da contestazione scritta a mezzo telefax e/o lettera raccomandata A.R., e l appaltatrice ha facoltà di presentare le proprie controdeduzioni, entro 10 giorni dal ricevimento della predetta contestazione. La penale, determinata come suddetto, è comunicata formalmente e eventualmente detratta dall importo della fattura da liquidare. Qualora l appaltatrice ometta di eseguire, anche parzialmente, gli interventi, l amministrazione comunale potrà ordinare ad altro soggetto l esecuzione parziale o totale degli interventi omessi addebitando i costi ed i danni causati. Art.7 - DEPOSITO CAUZIONALE A garanzia dell adempimento delle obbligazioni contrattuali, l appaltatore ha prestato una cauzione nella misura di euro ( ), tramite polizza n. del. Art.8 - CESSIONE DEL CONTRATTO E SUBAPPALTO DEI SERVIZI. E vietata la cessione, anche parziale, del contratto. Art.9 - TRATTAMENTO DEI DATI. I dati sono trattati dal Comune di Greve in Chianti per le finalità connesse alla gestione del contratto. Il titolare del trattamento dei dati in questione è il Responsabile del Settore n. 5 del Comune di Greve in Chianti. Art.10 - ASSICURAZIONE INFORTUNI E DANNI. L appaltatrice assume ogni responsabilità per infortuni e danni, a persone e cose, arrecati al Comune di Greve in Chianti o a terzi per fatto proprio o dei suoi dipendenti e collaboratori, anche esterni, nell esecuzione degli adempimenti assunti con il contratto, sollevando il Comune di Greve in Chianti da qualsiasi obbligazione nei confronti di terzi. A tal fine l appaltatrice dichiara di avere stipulato una polizza assicurativa multirischio, valida per l intera durata del servizio, ai sensi dell art del Codice Civile, con un massimale pari a () polizza n.. Art.11 Le spese relative al presente atto sono a totale carico dell appaltatore, che se le assume. Richiesto, io Segretario Generale rogante ho ricevuto il presente atto, dattiloscritto da persona di mia fiducia e sotto la mia direzione, che si compone di pagine quattordici e fogli, di cui ho dato lettura alle parti, le quali, a mia domanda, dichiarano di approvarlo in quanto conforme alla loro volontà, ed in fede con me lo sottoscrivono.

DETERMINAZIONE N. 18 DEL 04 maggio 2011

DETERMINAZIONE N. 18 DEL 04 maggio 2011 DETERMINAZIONE N. 18 DEL 04 maggio 2011 N. Registro generale: 156 OGGETTO: SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE E DISINFESTAZIONE SU AREE DI PROPRIETA COMUNALE PER IL PERIODO: 01.06.2011 30.05.2012. APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MARRUBIU PROV. DI ORISTANO

COMUNE DI MARRUBIU PROV. DI ORISTANO COMUNE DI MARRUBIU PROV. DI ORISTANO (SCHEMA) CONTRATTO D APPALTO SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO triennio scolastico 2013/2014 2014/2015 2015/2016. CIG: Contraenti: ----------------------------------------------------------------------------

Dettagli

CONTRATTO PER L APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI EDIFICI DI PROPRIETA COMUNALE PER IL PERIODO 01.01.2013 -

CONTRATTO PER L APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI EDIFICI DI PROPRIETA COMUNALE PER IL PERIODO 01.01.2013 - Rep. n. 442 REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI POVOLETTO Provincia di Udine CONTRATTO PER L APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI EDIFICI DI PROPRIETA COMUNALE PER IL PERIODO 01.01.2013-31.12.2014. L anno

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA CONTRATTO D APPALTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE DEL COMUNE DI VILLADOSE

REPUBBLICA ITALIANA CONTRATTO D APPALTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE DEL COMUNE DI VILLADOSE REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI VILLADOSE PROVINCIA DI ROVIGO REP N. CONTRATTO D APPALTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE DEL COMUNE DI VILLADOSE L anno. addì del mese di, avanti a

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO. (Provincia di Roma)

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO. (Provincia di Roma) Repertorio n. REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO (Provincia di Roma) CONTRATTO D APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SOCIALE E DOMICILIARE DESTINATO AI MINORI, DISABILI, ANZIANI RESIDENTI NEL

Dettagli

COMUNE DI OCCHIOBELLO PROVINCIA DI ROVIGO. Appalto del servizio educativo integrativo e di animazione estiva

COMUNE DI OCCHIOBELLO PROVINCIA DI ROVIGO. Appalto del servizio educativo integrativo e di animazione estiva Rep. n. 4575 COMUNE DI OCCHIOBELLO PROVINCIA DI ROVIGO Oggetto: Appalto del servizio educativo integrativo e di animazione estiva presso Asilo Nido Comunale La Coccinella dal 01/09/2014 al 31/08/2017.

Dettagli

CONTRATTO DI APPALTO PER LA PROGETTAZIONE, FORNITURA, INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI, PREVIO RIFACIMENTO

CONTRATTO DI APPALTO PER LA PROGETTAZIONE, FORNITURA, INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI, PREVIO RIFACIMENTO N. di Rep. CONTRATTO DI APPALTO PER LA PROGETTAZIONE, FORNITURA, INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI, PREVIO RIFACIMENTO DEI MANTI DI COPERTURA, CHIAVI IN MANO, NONCHE GESTIONE E MANUTENZIONE INTEGRALE

Dettagli

COMUNE DI ARDEA. (Prov. di Roma) REP 5156 VARIANTE SUPPLETIVA IN CORSO D OPERA CONTRATTO PER I LAVORI DI RECUPERO STRUTTURA DISMESSA

COMUNE DI ARDEA. (Prov. di Roma) REP 5156 VARIANTE SUPPLETIVA IN CORSO D OPERA CONTRATTO PER I LAVORI DI RECUPERO STRUTTURA DISMESSA COMUNE DI ARDEA (Prov. di Roma) REP 5156 VARIANTE SUPPLETIVA IN CORSO D OPERA CONTRATTO PER I LAVORI DI RECUPERO STRUTTURA DISMESSA VECCHIO DEPURATORE PER REALIZZAZIONE PRESIDIO ASL. REPUBBLICA ITALIANA

Dettagli

COMUNE DI ACCADIA. (Provincia di Foggia)

COMUNE DI ACCADIA. (Provincia di Foggia) COMUNE DI ACCADIA (Provincia di Foggia) PROGETTO PER LA DOTAZIONE DI IMPIANTO DI VODEOSORVEGLIANZA E FORNITURE ARREDI PER GLI IMMOBILI DI PROPRIETA' COMUNALE DENOMINATI "CASONE PADULI" E "CASONE DIFESA".

Dettagli

CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI REPUBBLICA ITALIANA

CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI REPUBBLICA ITALIANA REP. N. 2679/2012 COMUNE DI ITTIRI PROVINCIA DI SASSARI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO REPUBBLICA ITALIANA L anno duemiladodici addì ventidue

Dettagli

COMUNE DI CORTEMAGGIORE (Provincia di PIACENZA)

COMUNE DI CORTEMAGGIORE (Provincia di PIACENZA) COMUNE DI CORTEMAGGIORE (Provincia di PIACENZA) Affidamento dei servizi cimiteriali del comune di Cortemaggiore, da eseguirsi nel cimitero del Capoluogo e nei cimiteri ubicati nelle località di Chiavenna

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO DEI LAVORI DI RIFACIMENTO RECINZIONE METALLICA INTERNA CAMPO DI REPUBBLICA ITALIANA

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO DEI LAVORI DI RIFACIMENTO RECINZIONE METALLICA INTERNA CAMPO DI REPUBBLICA ITALIANA SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO DEI LAVORI DI RIFACIMENTO RECINZIONE METALLICA INTERNA CAMPO DI CALCIO COMUNALE. REPUBBLICA ITALIANA L anno duemilaotto (2010) il giorno ( ) del mese di In Gonzaga, presso la

Dettagli

COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO PROVINCIA DI TREVISO. Repubblica Italiana SCHEMA DI CONTRATTO DI CONCESSIONE DEL SERVIZIO

COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO PROVINCIA DI TREVISO. Repubblica Italiana SCHEMA DI CONTRATTO DI CONCESSIONE DEL SERVIZIO COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO PROVINCIA DI TREVISO Repubblica Italiana Repertorio n. SCHEMA DI CONTRATTO DI CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA A FAVORE DEGLI ALUNNI DELLE SCUOLE DELL INFANZIA,

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA C O M U N E D I B U S T O G A R O L F O. Provincia di Milano CONTRATTO DI APPALTO DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DEGLI

REPUBBLICA ITALIANA C O M U N E D I B U S T O G A R O L F O. Provincia di Milano CONTRATTO DI APPALTO DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DEGLI REPUBBLICA ITALIANA C O M U N E D I B U S T O G A R O L F O Provincia di Milano CONTRATTO DI APPALTO DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DEGLI IMMOBILI EX SCUDERIE E FABBRICATI DI CUI AL COMPENDIO DELLA VILLA

Dettagli

R e p u b b l i c a I t a l i a n a. CONTRATTO D APPALTO Di ALCUNI SERVIZI EDUCATIVI PER MINORI DEL AVANTI A ME

R e p u b b l i c a I t a l i a n a. CONTRATTO D APPALTO Di ALCUNI SERVIZI EDUCATIVI PER MINORI DEL AVANTI A ME R e p u b b l i c a I t a l i a n a COMUNE DI SAN CANZIAN D ISONZO- Provincia di Gorizia - N. Rep. com.le CONTRATTO D APPALTO Di ALCUNI SERVIZI EDUCATIVI PER MINORI DEL COMUNE DI SAN CANZIAN D ISONZO CIG

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. 1835 del 15.1.2015 CONTRATTO D APPALTO DEL SERVIZIO DI DISINFESTAZIONE

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. 1835 del 15.1.2015 CONTRATTO D APPALTO DEL SERVIZIO DI DISINFESTAZIONE REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. 1835 del 15.1.2015 CONTRATTO D APPALTO DEL SERVIZIO DI DISINFESTAZIONE ZANZARE E DERATTIZZAZIONE ANNI 2015 E 2016. CIG 59949694EB

Dettagli

CONTRATTO APPALTO SERVIZIO TRIENNALE DI PULIZIA REPUBBLICA ITALIANA. L'anno duemilaotto, il giorno, del. mese di, nella sede municipale,

CONTRATTO APPALTO SERVIZIO TRIENNALE DI PULIZIA REPUBBLICA ITALIANA. L'anno duemilaotto, il giorno, del. mese di, nella sede municipale, CONTRATTO APPALTO SERVIZIO TRIENNALE DI PULIZIA AGLI UFFICI GIUDIZIARI (2009 2011). REP.n. ATTI PUBBLICI REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaotto, il giorno, del mese di, nella sede municipale, innanzi a

Dettagli

COMUNE DI BAGNOLO IN PIANO. Provincia di reggio Emilia

COMUNE DI BAGNOLO IN PIANO. Provincia di reggio Emilia COMUNE DI BAGNOLO IN PIANO Provincia di reggio Emilia REP. N AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO CON PROFILO DI EDUCATORE D INFANZIA PRESSO IL NIDO COMUNALE DI BAGNOLO

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA CONTRATTO DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO A RIDOTTO IMPATTO AMBIENTALE DI

COMUNE DI VENEZIA CONTRATTO DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO A RIDOTTO IMPATTO AMBIENTALE DI COMUNE DI VENEZIA Repertorio n. CONTRATTO DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO A RIDOTTO IMPATTO AMBIENTALE DI PULIZIA E DI FORNITURA DI PRODOTTI PER L IGIENE PERSONALE DEGLI EDIFICI COMUNALI, IMPIANTI

Dettagli

R E P U B B L I C A I T A L I A N A COMUNE DI PIANO DI SORRENTO. (Prov. di Napoli) L'anno duemiladodici il giorno / / - del mese di nell' ufficio

R E P U B B L I C A I T A L I A N A COMUNE DI PIANO DI SORRENTO. (Prov. di Napoli) L'anno duemiladodici il giorno / / - del mese di nell' ufficio R E P. N. R E P U B B L I C A I T A L I A N A COMUNE DI PIANO DI SORRENTO (Prov. di Napoli) CONTRATTO IN FORMA PUBBLICA AMMINISTRATIVA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA, ORIGINALE DELLA CASA COMUNALE,

Dettagli

COMUNE DI SAN GIULIANO MILANESE Provincia di Milano

COMUNE DI SAN GIULIANO MILANESE Provincia di Milano N. di rep. COMUNE DI SAN GIULIANO MILANESE Provincia di Milano CONTRATTO CON LA DITTA PER INTERVENTI VARI MANUTENZIONE STRADE E MARCIAPIEDI COMUNALI PIANO OPERATIVO 2014 R E P U B B L I C A I T A L I A

Dettagli

COMUNE DI GAETA Provincia di Latina V Settore Servizi Sociali Cultura Pubblica Istruzione Turismo e Sport

COMUNE DI GAETA Provincia di Latina V Settore Servizi Sociali Cultura Pubblica Istruzione Turismo e Sport CONTRATTO Oggetto: Fornitura di generi alimentari e materiale di pulizia per i due Asili Nido Comunali. CIG. Importo IVA inclusa Repertorio n. Repubblica Italiana L anno il giorno del mese di, in Gaeta

Dettagli

COMUNE DI VIGONZA. Provincia di Padova. L anno giorno del mese di. ( ), alle ore presso la sede Municipale del

COMUNE DI VIGONZA. Provincia di Padova. L anno giorno del mese di. ( ), alle ore presso la sede Municipale del Bollo sensi legge ai di A L L E G A T O 4 ) COMUNE DI VIGONZA Provincia di Padova Rep. N CONTRATTO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASILO NIDO COMUNALE - PERIODO 01/09/2014-31/07/2017. C.I.G.

Dettagli

ESENTE DALL IMPOSTA DI BOLLO AI SENSI DEL PUNTO 27/BIS DELLA TABELLA ALLEGATO B) AL D.P.R. 26 OTTOBRE 1972 N. 642 COSI COME SUCCESSIVAMENTE

ESENTE DALL IMPOSTA DI BOLLO AI SENSI DEL PUNTO 27/BIS DELLA TABELLA ALLEGATO B) AL D.P.R. 26 OTTOBRE 1972 N. 642 COSI COME SUCCESSIVAMENTE Allegato C) alla determinazione del Resp. del Servizio n. 1853 in data 09/10/2014 Rep. n. ESENTE DALL IMPOSTA DI BOLLO AI SENSI DEL PUNTO 27/BIS DELLA TABELLA ALLEGATO B) AL D.P.R. 26 OTTOBRE 1972 N. 642

Dettagli

Città di Nardò. Provincia di Lecce SERVIZI DI ALLESTIMENTO DEGLI SPAZI ESPOSITIVI DELLA MASSERIA

Città di Nardò. Provincia di Lecce SERVIZI DI ALLESTIMENTO DEGLI SPAZI ESPOSITIVI DELLA MASSERIA Rep.n. Città di Nardò Provincia di Lecce SERVIZI DI ALLESTIMENTO DEGLI SPAZI ESPOSITIVI DELLA MASSERIA TORRE NOVA, COSTITUENTI IL CENTRO VISITE DEL PARCO NATURALE REGIONALE PORTOSELVAGGIO E PALUDE DEL

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO CONTRATTO APPALTO SERVIZIO DI NOLEGGIO, INSTALLAZIONE, MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DI NUMERO

SCHEMA DI CONTRATTO CONTRATTO APPALTO SERVIZIO DI NOLEGGIO, INSTALLAZIONE, MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DI NUMERO SCHEMA DI CONTRATTO CONTRATTO APPALTO SERVIZIO DI NOLEGGIO, INSTALLAZIONE, MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DI NUMERO QUATTRO POSTAZIONI DI CONTROLLO CON IMPIANTI FISSI OMOLOGATI PER IL RILEVAMENTO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA CITTA DI COLOGNO MONZESE. (Provincia di Milano) contratto d appalto dei lavori di costruzione di ulteriori n.

REPUBBLICA ITALIANA CITTA DI COLOGNO MONZESE. (Provincia di Milano) contratto d appalto dei lavori di costruzione di ulteriori n. REPUBBLICA ITALIANA CITTA DI COLOGNO MONZESE (Provincia di Milano) REP. N. contratto d appalto dei lavori di costruzione di ulteriori n. 12 cappelle gentilizie ed opere strutturali ad esse connesse presso

Dettagli

A U T O R I T À P O R T U A L E D I P I O M B I N O CONTRATTO DI APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DELLE AREE ESTERNE DEL CENTRO

A U T O R I T À P O R T U A L E D I P I O M B I N O CONTRATTO DI APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DELLE AREE ESTERNE DEL CENTRO N. DI REPERTORIO A U T O R I T À P O R T U A L E D I P I O M B I N O PROVINCIA DI LIVORNO CONTRATTO DI APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DELLE AREE ESTERNE DEL CENTRO INTEGRATO SERVIZI PORTUALI (CISP) E

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO PER LA FORNITURA/SERVIZIO DI

SCHEMA CONTRATTO PER LA FORNITURA/SERVIZIO DI CASA DI RIPOSO- RESIDENZA PROTETTA FONDAZIONE "CECI" Via G.P. Marinelli, n. 3, 60021 Camerano (AN) SCHEMA CONTRATTO PER LA FORNITURA/SERVIZIO DI (art. 279, c. 1, lett. f) DPR 5.10.2010, n. 207) Lì.. IL

Dettagli

Realizzazione di impianti fotovoltaici sulle coperture di edifici comunali - annualità 2013 -

Realizzazione di impianti fotovoltaici sulle coperture di edifici comunali - annualità 2013 - Ing. Daniele Panero Piazza Duncanville, 25 12030 Monasterolo di Savigliano (CN) /Fax 0172 373072 Cell. 347 1659240 studio.panero@alice.it P.IVA 03036940041 C.F. PNR DNL 79C25 B111C C O M U N E d i V O

Dettagli

L anno duemilatredici il giorno del mese di in Lanusei, Via Pietro Pistis, (Loc.

L anno duemilatredici il giorno del mese di in Lanusei, Via Pietro Pistis, (Loc. REP. CONTRATTO D APPALTO PER L ASSEGNAZIONE DEL SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE DELLA QUALITÀ E CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE - NELL AMBITO DEL PROGETTO RELATIVO AL FONDO EUROPEO PER LA PESCA (FEP) 2007-2013 -

Dettagli

=================REPUBBLICA ITALIANA==================

=================REPUBBLICA ITALIANA================== ======================COMUNE DI BUDONI========================== ==================PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO ================= ====================================REPERTORIO NUMERO OGGETTO: CONTRATTO D

Dettagli

N. 40230 REPERTORIO SEGRETARIO GENERALE COMUNE DI PARMA REPUBBLICA ITALIANA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI

N. 40230 REPERTORIO SEGRETARIO GENERALE COMUNE DI PARMA REPUBBLICA ITALIANA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI N. 40230 REPERTORIO SEGRETARIO GENERALE COMUNE DI PARMA REPUBBLICA ITALIANA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO NEL COMUNE DI PARMA PERIODO: 01/10/2011 30/09/2014

Dettagli

C O M U N E D I P R A T O REPERTORIO N. APPALTO DEI LAVORI DI: RIQUALIFICAZIONE DI PIAZZA DEL MERCATO NUOVO A PRATO. REPUBBLICA ITALIANA L anno. (.

C O M U N E D I P R A T O REPERTORIO N. APPALTO DEI LAVORI DI: RIQUALIFICAZIONE DI PIAZZA DEL MERCATO NUOVO A PRATO. REPUBBLICA ITALIANA L anno. (. C O M U N E D I P R A T O REPERTORIO N. APPALTO DEI LAVORI DI: RIQUALIFICAZIONE DI PIAZZA DEL MERCATO NUOVO A PRATO. REPUBBLICA ITALIANA L anno. (.) e questo giorno del mese di.. in Prato, in una sala

Dettagli

PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VIGILANZA E SICUREZZA NELLE SEDI DELLA PROVINCIA OGLIASTRA

PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VIGILANZA E SICUREZZA NELLE SEDI DELLA PROVINCIA OGLIASTRA All. 1C SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VIGILANZA E SICUREZZA NELLE SEDI DELLA PROVINCIA OGLIASTRA L anno duemiladieci, il giorno del mese di, nella Sede provinciale di Lanusei sita

Dettagli

Repertorio n. 413/2013

Repertorio n. 413/2013 Repertorio n. 413/2013 REPUBBLICA ITALIANA REGIONE LIGURIA CONVENZIONE PER LA FORNITURA DI CARTA DA FOTOCOPIE CON REQUISITI ECOLOGICI E SERVIZI ACCESSORI, PER IL PERIODO DI TRE ANNI, OCCORRENTE AL FABBISOGNO

Dettagli

COMUNE DI MONTALE. Provincia di Pistoia SCRITTURA PRIVATA AUTENTICATA LAVORI DI SOSTITUZIONE INFISSI ESTERNI DELL EDIFICIO

COMUNE DI MONTALE. Provincia di Pistoia SCRITTURA PRIVATA AUTENTICATA LAVORI DI SOSTITUZIONE INFISSI ESTERNI DELL EDIFICIO COMUNE DI MONTALE Provincia di Pistoia SCRITTURA PRIVATA AUTENTICATA LAVORI DI SOSTITUZIONE INFISSI ESTERNI DELL EDIFICIO SCOLASTICO SCUOLA MEDIA G.C. MELANI, VIA M. L. KING MONTALE CAPOLUOGO REPERTORIO

Dettagli

SETTORE 5 - Servizio di Gestione del Territorio ed alle Imprese Ufficio Ambiente

SETTORE 5 - Servizio di Gestione del Territorio ed alle Imprese Ufficio Ambiente SETTORE 5 - Servizio di Gestione del Territorio ed alle Imprese Ufficio Ambiente (05-54 tetto fotovoltaico cantiere affidamento Polo Navacchio.doc) DETERMINAZIONE N. 54 DEL 26 luglio 2011 N. Registro generale

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI ROTTOFRENO. (Provincia di Piacenza) CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CIMITERIALI E CUSTODIA

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI ROTTOFRENO. (Provincia di Piacenza) CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CIMITERIALI E CUSTODIA REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI ROTTOFRENO (Provincia di Piacenza) Rep. n. 1603 CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CIMITERIALI E CUSTODIA DELLE STRUTTURE DEL CAPOLUOGO E DI TUTTE LE FRAZIONI. L'anno

Dettagli

COMUNE DI VILLA COLLEMANDINA. Provincia di Lucca Rep. N. 84 CONTRATTO DI APPALTO PER LAVORI DI ADEGUAMENTO SISMICO

COMUNE DI VILLA COLLEMANDINA. Provincia di Lucca Rep. N. 84 CONTRATTO DI APPALTO PER LAVORI DI ADEGUAMENTO SISMICO COMUNE DI VILLA COLLEMANDINA Provincia di Lucca Rep. N. 84 CONTRATTO DI APPALTO PER LAVORI DI ADEGUAMENTO SISMICO FABBRICATO SEDE PALAZZO COMUNALE-POSTE ITALIANE E AMBULATORIO REPUBBLICA ITALIANA L anno

Dettagli

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza Rep. N. in data Contratto di appalto per lavori relativi ad interventi di adeguamento alle norme di prevenzione incendi e potenziamento uscite di sicurezza della

Dettagli

CAPITOLATO GENERALE D APPALTO

CAPITOLATO GENERALE D APPALTO CAPITOLATO GENERALE D APPALTO per servizio di derattizzazione, disinfestazione contro zanzare ed altri insetti volanti, diserbo banchine e trattamento contro la processionaria da espletare nelle aree del

Dettagli

COMUNE DI BORDIGHERA (IM)

COMUNE DI BORDIGHERA (IM) COMUNE DI BORDIGHERA (IM) Repertorio n. APPALTO DEI SERVIZI DI (CIG ). ============= R E P U B B L I C A I T A L I A N A ============== L anno duemila, il giorno del mese di ( / / ), in Bordighera (Im),

Dettagli

COMUNE DI CASTELLUCCIO DEI SAURI

COMUNE DI CASTELLUCCIO DEI SAURI COMUNE DI CASTELLUCCIO DEI SAURI (Provincia di Foggia) REPUBBLICA ITALIANA Repertorio N. CONTRATTO D APPALTO PER L INTERVENTO DI "Localizzazione di interventi di Edilizia Residenziale Pubblica finalizzati

Dettagli

N 40235 REPERTORIO SEGRETARIO GENERALE COMUNE DI PARMA REPUBBLICA ITALIANA PROROGA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE

N 40235 REPERTORIO SEGRETARIO GENERALE COMUNE DI PARMA REPUBBLICA ITALIANA PROROGA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE N 40235 REPERTORIO SEGRETARIO GENERALE COMUNE DI PARMA REPUBBLICA ITALIANA PROROGA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA NEI SERVIZI ASILI NIDO SCUOLE DELL INFANZIA E PLESSO N. PALLI (FOGNANO)

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA PROVINCIA DI BRINDISI. Rep.n. OGGETTO: Affidamento del servizio di manutenzione del Sistema

REPUBBLICA ITALIANA PROVINCIA DI BRINDISI. Rep.n. OGGETTO: Affidamento del servizio di manutenzione del Sistema REPUBBLICA ITALIANA PROVINCIA DI BRINDISI Rep.n OGGETTO: Affidamento del servizio di manutenzione del Sistema Informativo Lavoro SINTESI (assistenza hardware, assistenza sistemistica e supporto operativo,

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Piazza Libertà n. 1 24036 Ponte San Pietro (Bg) tel. n. 035 6228411 Rep. atti n. 2497

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Piazza Libertà n. 1 24036 Ponte San Pietro (Bg) tel. n. 035 6228411 Rep. atti n. 2497 COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Piazza Libertà n. 1 24036 Ponte San Pietro (Bg) tel. n. 035 6228411 Rep. atti n. 2497 CONTRATTO D APPALTO IN MODALITA ELETTRONICA: SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI E DEI LOCALI

Dettagli

Repubblica Italiana COMUNE DI ANDORA

Repubblica Italiana COMUNE DI ANDORA BOZZA DI CONTRATTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE URBANA LARGO MILANO - II STRALCIO - III LOTTO ----------------------------------------------------------------------------------- REP.N.

Dettagli

Presidenza della Regione Siciliana Rep. n. REPUBBLICA ITALIANA. Contratto di appalto. L anno il giorno del mese di nella sede del Dipartimento

Presidenza della Regione Siciliana Rep. n. REPUBBLICA ITALIANA. Contratto di appalto. L anno il giorno del mese di nella sede del Dipartimento Presidenza della Regione Siciliana Rep. n. REPUBBLICA ITALIANA Contratto di appalto L anno il giorno del mese di nella sede del Dipartimento Regionale della Programmazione della Presidenza della Regione

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI MONTAGNAREALE PROVINCIA DI MESSINA ****************

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI MONTAGNAREALE PROVINCIA DI MESSINA **************** Rep. N 152 REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI MONTAGNAREALE PROVINCIA DI MESSINA **************** OGGETTO: Contratto di appalto per l esecuzione dei lavori di Interventi di rimozione amianto edifici di proprietà

Dettagli

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI GEMONA DEL FRIULI

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI GEMONA DEL FRIULI REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI GEMONA DEL FRIULI SETTORE TECNICO INFRASTRUTTURE LAVORI PUBBLICI ED AMBIENTE ASSE IV LEADER MISURA 413 AZIONE 3 SERVIZI E ATTIVITA RICREATIVE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. 1838 del 4.2.2015 CONTRATTO D APPALTO DEI LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. 1838 del 4.2.2015 CONTRATTO D APPALTO DEI LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. 1838 del 4.2.2015 CONTRATTO D APPALTO DEI LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA AL PATRIMONIO COMUNALE PER OPERE DA TERMOTECNICO IDRICO/SANITARIO

Dettagli

COMUNE DI SAN PRISCO CONTRATTO DI APPALTO DEL SERVIZIO DI ESECUZIONE OPERAZIONI. L anno duemila il giorno del mese di,

COMUNE DI SAN PRISCO CONTRATTO DI APPALTO DEL SERVIZIO DI ESECUZIONE OPERAZIONI. L anno duemila il giorno del mese di, COMUNE DI SAN PRISCO (PROVINCIA DI CASERTA) Rep. N. CONTRATTO DI APPALTO DEL SERVIZIO DI ESECUZIONE OPERAZIONI CIMITERIALI - PER UN PERIODO DI ANNI DUE. CIG:_54816332A7. L anno duemila il giorno del mese

Dettagli

)2*/,2&21',=,21, $33$/72 3(5 / $)),'$0(172 '(/ 6(59,=,2 ', 6200,1,675$=,21( ', /$9252 $ 7(50,1(

)2*/,2&21',=,21, $33$/72 3(5 / $)),'$0(172 '(/ 6(59,=,2 ', 6200,1,675$=,21( ', /$9252 $ 7(50,1( )2*/,2&21',=,21, $33$/72 3(5 / $)),'$0(172 '(/ 6(59,=,2 ', 6200,1,675$=,21( ', /$9252 $ 7(50,1( ART.1 OGGETTO Il presente appalto ha ad oggetto il servizio di somministrazione di lavoratori a termine,

Dettagli

Xxx xxxxx 2015. L anno duemilaquindici, il giorno XXXX del mese di XXXX, ad Ancona in Piazza

Xxx xxxxx 2015. L anno duemilaquindici, il giorno XXXX del mese di XXXX, ad Ancona in Piazza SCHEMA DI CONTRATTO OGGETTO: APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SUPPORTO ALLE ATTIVITA' DI COMUNICAZIONE SULL'AZIONE DEL COMUNE DI ANCONA. CIG: 6372861B41 - REPUBBLICA ITALIANA Xxx xxxxx 2015 L

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA REP. COMUNE DI PISTOIA CONTRATTO D APPALTO PER IL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ED ASSISTENZA

REPUBBLICA ITALIANA REP. COMUNE DI PISTOIA CONTRATTO D APPALTO PER IL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ED ASSISTENZA REPUBBLICA ITALIANA REP. COMUNE DI PISTOIA CONTRATTO D APPALTO PER IL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA DEI CONDIZIONATORI PORTATILI E FISSI AD ESPANSIONE DIRETTA INSTALLATI PRESSO EDIFICI

Dettagli

COMUNE DI MONTALE. Provincia di Pistoia OGGETTO: LAVORI DI SISTEMAZIONE DEL GIARDINO MONUMENTALE CON ALLESTIMENTO DEL PROGETTO DEL

COMUNE DI MONTALE. Provincia di Pistoia OGGETTO: LAVORI DI SISTEMAZIONE DEL GIARDINO MONUMENTALE CON ALLESTIMENTO DEL PROGETTO DEL COMUNE DI MONTALE Provincia di Pistoia OGGETTO: LAVORI DI SISTEMAZIONE DEL GIARDINO MONUMENTALE CON ALLESTIMENTO DEL PROGETTO DEL GIARDINO DEL XXI SEC VILLA CASTELLO SMILEA MONTALE CAPOLUOGO. REP. 2/2015

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO REPUBBLICA ITALIANA L anno duemila. il giorno. del mese di. nella sede della stazione appaltante sita.., alla via.. n..., avanti a me dott, autorizzato a ricevere atti e contratti

Dettagli

COMUNE DI ROCCASECCA. ( Provincia di Frosinone )

COMUNE DI ROCCASECCA. ( Provincia di Frosinone ) n. 12/2013 di REP. COMUNE DI ROCCASECCA ( Provincia di Frosinone ) CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA, TRASPORTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI E SERVIZI COMPLEMENTARI. (CUP J89E12004250004

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO

AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA Rep. n. CONTRATTO DI APPALTO del servizio quinquennale di assicurazione globale fabbricati relativamente agli immobili gestiti

Dettagli

CONTRATTO FORNITURA ENERGIA ELETTRICA NEL COMUNE DI SPILIMBERGO - CIG. 554230893D - L anno duemilaquattordici, il giorno del mese di, nella

CONTRATTO FORNITURA ENERGIA ELETTRICA NEL COMUNE DI SPILIMBERGO - CIG. 554230893D - L anno duemilaquattordici, il giorno del mese di, nella COMUNE DI SPILIMBERGO PROVINCIA DI PORDENONE Rep. n. CONTRATTO FORNITURA ENERGIA ELETTRICA NEL COMUNE DI SPILIMBERGO - CIG. 554230893D - L anno duemilaquattordici, il giorno del mese di, nella residenza

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO Imposta di bollo assolta in maniera virtuale. Aut. n. 123039 del 13/10/2011 Agenzia Entrate Direzione Provinciale di Verona AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA PROVINCIA DI BRINDISI C O N T R A T T O FORNITURA E POSA IN OPERA DI BARRIERA METALLICA DEL TIPO

REPUBBLICA ITALIANA PROVINCIA DI BRINDISI C O N T R A T T O FORNITURA E POSA IN OPERA DI BARRIERA METALLICA DEL TIPO REPUBBLICA ITALIANA PROVINCIA DI BRINDISI C O N T R A T T O FORNITURA E POSA IN OPERA DI BARRIERA METALLICA DEL TIPO GUARD-RAIL ANNO 2009 - CUP: I57H09000540003 - CIG: 3328390251. REP. N. =========================================

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO REPUBBLICA ITALIANA

SCHEMA DI CONTRATTO REPUBBLICA ITALIANA SCHEMA DI CONTRATTO OGGETTO: CONTRATTO APPALTO PER RACCOLTA, TRASPORTO E SMALTIMENTO DEGLI RSU E SERVIZI CONNESSI E LA GESTIONE DELLA DISCARICA COMUNALE DI LOCALITA LA SILVA DEL COMUNE DI CASSANO ALL IONIO.

Dettagli

COMUNE DI CREAZZO PROVINCIA DI VICENZA APPALTO DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE LUOGHI DI LAVORO D. REPUBBLICA ITALIANA

COMUNE DI CREAZZO PROVINCIA DI VICENZA APPALTO DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE LUOGHI DI LAVORO D. REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI CREAZZO PROVINCIA DI VICENZA APPALTO DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE LUOGHI DI LAVORO D. LGS. N. 81/2008 E SUCCESSIVE MODIFICHE. REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquattro addì del mese

Dettagli

CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI INSTALLATI PRESSO GLI IMMOBILI COMUNALI PER LA

CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI INSTALLATI PRESSO GLI IMMOBILI COMUNALI PER LA COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE N. DI REP. CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE IMPIANTI TERMICI E CLIMATIZZATORI INSTALLATI PRESSO GLI IMMOBILI COMUNALI PER LA DURATA

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Comune di Selargius, Ufficiale Rogante, espressamente autorizzato dalla

REPUBBLICA ITALIANA. Comune di Selargius, Ufficiale Rogante, espressamente autorizzato dalla Repertorio n. del REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI SELARGIUS PROVINCIA DI CAGLIARI Contratto d appalto relativo all affidamento del servizio sostitutivo della mensa per l annualità 2016. Codice CIG ================

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI 1 SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI Codice CIG L anno duemila, il giorno del mese di nella sede della Casa per Anziani Umberto I - Piazza della Motta

Dettagli

CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO REPUBBLICA ITALIANA XX 2015. In Ancona, in Largo XXIV Maggio 1, nella Sede istituzionale del Comune

CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO REPUBBLICA ITALIANA XX 2015. In Ancona, in Largo XXIV Maggio 1, nella Sede istituzionale del Comune REP. CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO SALONE CARLO URBANI DI ANCONA. REPUBBLICA ITALIANA L anno duemilaquindici, il giorno del mese di XX 2015 In Ancona, in Largo XXIV Maggio 1, nella

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. del SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG 6170496661 L anno duemilaquindici addì del mese di presso

Dettagli

DELL ASSISTENZA DOMICILIARE E SCOLASTICA PER UN. L anno Duemilaundici, il giorno del mese di,

DELL ASSISTENZA DOMICILIARE E SCOLASTICA PER UN. L anno Duemilaundici, il giorno del mese di, COMUNE DI TORTOLI PROVINCIA OGLIASTRA CONTRATTO APPALTO SERVIZIO DI GESTIONE DELL ASSISTENZA DOMICILIARE E SCOLASTICA PER UN PERIODO DI ANNI 2 PLUS DISTRETTO OGLIASTRA Rep. del L anno Duemilaundici, il

Dettagli

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato CONTRATTO FRA IL COMUNE DI GENOVA E... PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO EDUCATIVO A FAVORE DI MINORI E NUCLEI DI NAZIONALITÀ STRANIERA SEGUITI DALL UFFICIO CITTADINI SENZA TERRITORIO PERIODO...

Dettagli

Atto pubblico amministrativo REPUBBLICA ITALIANA UNIONE DEI COMUNI DI BUJA E TREPPO GRANDE PROVINCIA DI UDINE FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA NEI

Atto pubblico amministrativo REPUBBLICA ITALIANA UNIONE DEI COMUNI DI BUJA E TREPPO GRANDE PROVINCIA DI UDINE FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA NEI Rep. N. Atto pubblico amministrativo REPUBBLICA ITALIANA UNIONE DEI COMUNI DI BUJA E TREPPO GRANDE PROVINCIA DI UDINE FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA NEI COMUNI DI BUJA E TREPPO GRANDE L'anno duemilaquindici,

Dettagli

COMUNE DI MONTEMARCIANO

COMUNE DI MONTEMARCIANO COMUNE DI MONTEMARCIANO PROVINCIA DI ANCONA CONTRATTO DI COTTIMO FIDUCIARIO DEI LAVORI DI MANUTENZIONE DELL ARENILE PER L ANNO 2013------------------------- Repertorio n..----------------------------------------------------------------

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZIO SERVIZIO INFORMAGIOVANI 2014-2016. L anno 201 (duemila ) addì (lettere ) del mese di

REPUBBLICA ITALIANA CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZIO SERVIZIO INFORMAGIOVANI 2014-2016. L anno 201 (duemila ) addì (lettere ) del mese di 1 REPUBBLICA ITALIANA Rep. n. CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZIO SERVIZIO INFORMAGIOVANI 2014-2016 L anno 201 (duemila ) addì (lettere ) del mese di nella residenza comunale di Albignasego. Avanti a me dott.,

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA CONSORZIO INTERCOMUNALE PER LA GESTIONE DEI SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI DELL OVEST-TICINO

REPUBBLICA ITALIANA CONSORZIO INTERCOMUNALE PER LA GESTIONE DEI SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI DELL OVEST-TICINO Repertorio n. 22 REPUBBLICA ITALIANA CONSORZIO INTERCOMUNALE PER LA GESTIONE DEI SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI DELL OVEST-TICINO Via Battista Gambaro n. 47 28068 Romentino (NO) CONTRATTO D APPALTO PER LA

Dettagli

COMUNE DI BRACCIANO (PROVINCIA DI ROMA) Codice Fiscale: 80157470586

COMUNE DI BRACCIANO (PROVINCIA DI ROMA) Codice Fiscale: 80157470586 COMUNE DI BRACCIANO REP. ti. (PROVINCIA DI ROMA) Codice Fiscale: 80157470586 OGGETTO: Affidamento del servizio dell' Accordo di Programma F3 denominato " Casa Famiglia Minori Sovracomunale " alla THULE

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PROVINCIA DI FIRENZE. Contratto di appalto per la fornitura di/il servizio di. CIG REPUBBLICA ITALIANA

SCHEMA DI CONTRATTO PROVINCIA DI FIRENZE. Contratto di appalto per la fornitura di/il servizio di. CIG REPUBBLICA ITALIANA Repertorio n. Fasc. n. /2011 PROVINCIA DI FIRENZE Contratto di appalto per la fornitura di/il servizio di. CIG REPUBBLICA ITALIANA L anno duemilaundici (2011) addì ( ) del mese di, in Firenze, in una sala

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA L Amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi della L.R. 7/2002 e successive modifiche ed

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ELABORAZIONE STIPENDI ED ADEMPIMENTI PREVIDENZIALI E FISCALI CONNESSI

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ELABORAZIONE STIPENDI ED ADEMPIMENTI PREVIDENZIALI E FISCALI CONNESSI CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ELABORAZIONE STIPENDI ED ADEMPIMENTI PREVIDENZIALI E FISCALI CONNESSI PER IL PERSONALE DEL PARCO NAZIONALE VAL GRANDE 2016-2020 (CIG ZB415FBACD) Art.

Dettagli

Repubblica Italiana COMUNE DI ANDORA

Repubblica Italiana COMUNE DI ANDORA CONTRATTO RELATIVO AL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI MENSA MEDIANTE BUONI PASTO PER DIPENDENTI COMUNALI----------------------------------------------------------------------------- REP. N. ---------------------------------------------------------------------------

Dettagli

R E G I O N E B A S I L I C A T A Dipartimento Salute, Sicurezza e Solidarietà Sociale, Servizi alla Persona e alla Comunità

R E G I O N E B A S I L I C A T A Dipartimento Salute, Sicurezza e Solidarietà Sociale, Servizi alla Persona e alla Comunità D.G.R. N. CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI MANUTENZIONE ED IMPLEMENTAZIONE SOFTWARE, ASSISTENZA E CONSULENZA DEL NODO REGIONALE DELLA BANCA DATI BOVINA INFORMATIZZATA DI CUI AL REGOLAMENTO CE

Dettagli

SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA. PERIODO 14/09/2015 30/06/2016. (CIG: 6358762865)

SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA. PERIODO 14/09/2015 30/06/2016. (CIG: 6358762865) SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA. PERIODO 14/09/2015 30/06/2016. (CIG: 6358762865) CONVENZIONE TRA ENTE PUBBLICO E COOPERATIVA SOCIALE AI SENSI DELL ART. 5, COMMA 1 DELLA LEGGE 8 NOVEMBRE 1991, N. 381

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE C.I.G.

REPUBBLICA ITALIANA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE C.I.G. REPUBBLICA ITALIANA REP. N. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE C.I.G.: 6038969ADC L'anno 2014 (duemilaquattordici) il mese di

Dettagli

N. Rep... SCHEMA DI CONTRATTO

N. Rep... SCHEMA DI CONTRATTO SCHEMA DI CONTRATTO N. Rep.... LAVORI PER LA NUOVA PAVIMENTAZIONE IN CALCESTRUZZO STAMPATO COME ESISTENTE NEL CORTILE INTERNO DELLA SEDE DI PIAZZA CARDINAL FERRARI DELL AZIENDA OSPEDALIERA ISTITUTO ORTOPEDICO

Dettagli

FOGLIO CONDIZIONI. C.F. 82005660061 - P.I. 01628780064 - Cap.Soc. 7.000.000,00 i.v.

FOGLIO CONDIZIONI. C.F. 82005660061 - P.I. 01628780064 - Cap.Soc. 7.000.000,00 i.v. FOGLIO CONDIZIONI ART. 1 OGGETTO DEL SERVIZIO La scrivente Società intende affidare l incarico per il servizio di carico - trasporto avvio a recupero, presso impianto/i di compostaggio, della frazione

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI BRESSO CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI PERIODO 01/09/2011 31/08/2014.

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI BRESSO CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI PERIODO 01/09/2011 31/08/2014. Allegato alla Determinazione Dirigenziale n. del IL FUNZIONARIO RESPONSABILE P.O. SERVIZI SOCIALI Dott. Rosario Emanuele Armieri REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI BRESSO Provincia di Milano CONTRATTO PER L

Dettagli

CONTRATTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE EDUCATIVA (SERSE) PER IL. L'anno duemilaundici, addì ( ) del mese di

CONTRATTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE EDUCATIVA (SERSE) PER IL. L'anno duemilaundici, addì ( ) del mese di REP. n. del CONTRATTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE EDUCATIVA (SERSE) PER IL PERIODO 01.03.2012-31.12.2014 - C.I.G. [ ]. L'anno duemilaundici, addì ( ) del mese di presso la Sede

Dettagli

Università degli Studi di Palermo

Università degli Studi di Palermo Università degli Studi di Palermo DISCIPLINARE DI INCARICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO PER IL QUADRIENNIO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA CITTA DI VIBO VALENTIA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. L anno duemilaquindici (2015) il giorno 26 (ventisei) del mese di marzo ed

REPUBBLICA ITALIANA CITTA DI VIBO VALENTIA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. L anno duemilaquindici (2015) il giorno 26 (ventisei) del mese di marzo ed Rep. n. 75 REPUBBLICA ITALIANA CITTA DI VIBO VALENTIA OGGETTO: Lavori di pulizia del verde pubblico. Contratto d'appalto. IN NOME DEL POPOLO ITALIANO L anno duemilaquindici (2015) il giorno 26 (ventisei)

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI TURI. (Provincia di Bari) CONTRATTO AGGIUNTIVO LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DEL

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI TURI. (Provincia di Bari) CONTRATTO AGGIUNTIVO LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DEL REP. N. /2015 REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI TURI (Provincia di Bari) CONTRATTO AGGIUNTIVO LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DEL CENTRO STORICO- RESTAURO DELL EX CONVENTO DELLE CLARISSE -. CUP:F59H12000040006

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO mediante scrittura privata per l affidamento del servizio triennale di brokeraggio assicurativo a favore dell

Dettagli

Comune di Zambrone Provincia di Vibo Valentia Tel. 0963-392022 - Fax 0963-392023

Comune di Zambrone Provincia di Vibo Valentia Tel. 0963-392022 - Fax 0963-392023 Comune di Zambrone Provincia di Vibo Valentia Tel. 0963-392022 - Fax 0963-392023 N. 82 del 16/07/2013 UFFICIO AFFARI GENERALI DETERMINA DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO OGGETTO: Impegno spesa ed indizione

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO D APPALTO

SCHEMA DI CONTRATTO D APPALTO DIREZIONE SERVIZI TECNICI PER L EDILIZIA PUBBLICA SERVIZIO EDILIZIA ABITATIVA PUBBLICA E PER IL SOCIALE MANUTENZIONE ORDINARIA IMMOBILI DEL PATRIMONIO COMUNALE RESIDENZIALE ANNO 2016 PROGETTO D APPALTO

Dettagli

N. di Repertorio Comunale. Repubblica Italiana

N. di Repertorio Comunale. Repubblica Italiana Allegato E alla determinazione nr. 65 del 24.01.2013 N. di Repertorio Comunale Repubblica Italiana COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza Contratto di appalto del servizio di trasporto scolastico

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE OGGETTO: Contratto estimatorio per la fornitura di dispositivi medici occorrenti al servizio di radiologia interventistica e vascolare

Dettagli

Schema di Contratto d appalto per Lavori pubblici ai sensi del D. Lgs. 163/06 e s.s.m.

Schema di Contratto d appalto per Lavori pubblici ai sensi del D. Lgs. 163/06 e s.s.m. Schema di Contratto d appalto per Lavori pubblici ai sensi del D. Lgs. 163/06 e s.s.m. INDICE ARTICOLO 1...3 (Premesse)...3 ARTICOLO 2...3 (Oggetto dell appalto)...3 ARTICOLO 3...3 (Corrispettivo dell

Dettagli

COMUNE DI AMASENO PROVINCIA FROSINONE APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA ORDINARIA E STRAORDINARIA DI VIE E PIAZZE DEL TERRITORIO COMUNALE.

COMUNE DI AMASENO PROVINCIA FROSINONE APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA ORDINARIA E STRAORDINARIA DI VIE E PIAZZE DEL TERRITORIO COMUNALE. Allegato D COMUNE DI AMASENO PROVINCIA FROSINONE APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA ORDINARIA E STRAORDINARIA DI VIE E PIAZZE DEL TERRITORIO COMUNALE. PERIODO 01/07/2015 30/06/2017. CIG: 61757348E CONVENZIONE

Dettagli

SETTORE POLIZIA MUNICIPALE E AMBIENTE Ufficio Polizia Amministrativa Piazza V. Veneto, 23 Tel. 080/4628300 Fax 080/4681139

SETTORE POLIZIA MUNICIPALE E AMBIENTE Ufficio Polizia Amministrativa Piazza V. Veneto, 23 Tel. 080/4628300 Fax 080/4681139 Comune di Triggiano SETTORE POLIZIA MUNICIPALE E AMBIENTE Ufficio Polizia Amministrativa Piazza V. Veneto, 23 Tel. 080/4628300 Fax 080/4681139 CAPITOLATO D ONERI PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANTENIMENTO,

Dettagli

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE E DI COMUNITÀ ISTITUTO PENALE MINORENNI DI LECCE

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE E DI COMUNITÀ ISTITUTO PENALE MINORENNI DI LECCE MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE E DI COMUNITÀ ISTITUTO PENALE MINORENNI DI LECCE Contratto in forma pubblica amministrativa per l affidamento del Progetto VIVERE IN COMUNITÀ ANNO

Dettagli