SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE DEL COMUNE DI POTENZA MESE DI SETTEMBRE 2015 PROGRAMMA OPERATIVO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE DEL COMUNE DI POTENZA MESE DI SETTEMBRE 2015 PROGRAMMA OPERATIVO"

Transcript

1 SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE DEL COMUNE DI POTENZA MESE DI SETTEMBRE 2015 PROGRAMMA OPERATIVO Il programma predisposto per il mese di SETTEMBRE 2015, prevede due interventi generali con cadenza quindicinale. Gli interventi di cui all oggetto saranno effettuati con particolare cura nei seguenti siti: Rete fognaria e suoi sbocchi Corsi d acqua naturali per tutto il tratto ubicato all interno del centro abitato Area dei mercati Parchi e giardini pubblici Scarpate Area deposito automezzi A.C.T.A. Aree circostanti cassoni raccolta rifiuti Discarica.

2 CALENDARIO INTERVENTI SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE I INTERVENTO 1 SETTEMBRE 2015 Rione Montereale, via Vaccaro, Viale Marconi, viale Dante. Cortese, Giarrossa, Centomani, Dragonara, Ravizzone, C.da Faloppa, Ciciniello, Bandito, Tora. 2 SETTEMBRE 2015 Rione Lucania S.Nicola, Macchia Capraia, S.Francesco, Chiancale, Bosco Grande, Bosco Piccolo, Demanio S. Gerardo, Barrate, Tiera di Avigliano 3 SETTEMBRE 2015 Parco Aurora, Parco Raiola, Villa Ombrosa, Epitaffio. C.da Poggio Cavallo, Pian Cardillo (Mass.Nolè), C.da Marrucaro, Cugno del Finocchio, Caira, Cozzale, Aria Silvana, S.Luca Branca, discarica,, Fermata Tiera, Tiera Tufarola, Varco D Izzo. 4 SETTEMBRE 2015 Rione CEP, Malvaccaro, Macchia Giocoli. C.da Serra, Montocchio, Montocchino, Trinità Sicilia, Masseria Monaco, Cerreta, Giuliano, Torretta, Canaletto, Capoiazzo, Botte, Lagatone. 5 SETTEMBRE 2015 S.Rocco, Corso Garibaldi, Piazza Crispi,, Via Crispi, Via Manhes, Via Acerenza, Via Tiera. Piani del Mattino, Masseria Cavalieri, Cugno della Rossa, Cugno delle Brecce, Rivischio, Pian di Zucchero, Stompagno, Avigliano scalo, Palazzo, Lavangone, Macchia Maligna, S.Luca Scafarelli. 2

3 7 SETTEMBRE 2015 Rione Italia, Castello. Via Bertazzoni, Pascon Grande, Betlemme, Rione S.Vito, S.Antonio la Macchia, C.da Canale 8 SETTEMBRE 2015 Poggio Tre Galli Zona G Serpentone, Torrette, via Ionio, via del Gallitello. 9 SETTEMBRE 2015 Poggio Tre Galli, via Anzio. Discesa S.Gerardo, Discesa S.Giovanni, via Mazzini, Via Armellini, Villa S.Maria 10 SETTEMBRE 2015 Rione Mancusi, Via Zara, Viale UNICEF, Rione S.Maria. Rione Francioso, Murate, via Torraca, Scalo inf., Rione S. Croce 11 SETTEMBRE 2015 Verderuolo. Costa della Gaveta, Rossellino, Macchia Romana. 12 SETTEMBRE 2015 Centro Storico. Bucaletto. 3

4 14 SETTEMBRE 2015 Rione Italia, Castello. Via Bertazzoni, Pascon Grande, Betlemme, Rione S.Vito, S.Antonio la Macchia, C.da Canale 15 SETTEMBRE 2015 Poggio Tre Galli Zona G Serpentone, Torrette, via Ionio, via del Gallitello. 16 SETTEMBRE 2015 Poggio Tre Galli, via Anzio. Discesa S.Gerardo, Discesa S.Giovanni, via Mazzini, Via Armellini, Villa S.Maria 17 SETTEMBRE 2015 Rione Mancusi, Via Zara, Viale UNICEF, Rione S.Maria. Rione Francioso, Murate, via Torraca, Scalo inf., Rione S. Croce 18 SETTEMBRE 2015 Verderuolo. Costa della Gaveta, Rossellino, Macchia Romana. 19 SETTEMBRE 2015 Centro Storico. 4

5 21 SETTEMBRE 2015 Rione Montereale, via Vaccaro, Viale Marconi, viale Dante. Cortese, Giarrossa, Centomani, Dragonara, Ravizzone, C.da Faloppa, Ciciniello, Bandito, Tora. 22 SETTEMBRE 2015 Rione Lucania S.Nicola, Macchia Capraia, S.Francesco, Chiancale, Bosco Grande, Bosco Piccolo, Demanio S. Gerardo, Barrate, Tiera di Avigliano 23 SETTEMBRE 2015 Parco Aurora, Parco Raiola, Villa Ombrosa, Epitaffio. C.da Poggio Cavallo, Pian Cardillo (Mass.Nolè), C.da Marrucaro, Cugno del Finocchio, Caira, Cozzale, Aria Silvana, S.Luca Branca, discarica,, Fermata Tiera, Tiera Tufarola, Varco D Izzo. 24 SETTEMBRE 2015 Rione CEP, Malvaccaro, Macchia Giocoli. C.da Serra, Montocchio, Montocchino, Trinità Sicilia, Masseria Monaco, Cerreta, Giuliano, Torretta, Canaletto, Capoiazzo, Botte, Lagatone. 25 SETTEMBRE 2015 S.Rocco, Corso Garibaldi, Piazza Crispi,, Via Crispi, Via Manhes, Via Acerenza, Via Tiera. Piani del Mattino, Masseria Cavalieri, Cugno della Rossa, Cugno delle Brecce, Rivischio, Pian di Zucchero, Stompagno, Avigliano scalo, Palazzo, Lavangone, Macchia Maligna, S.Luca Scafarelli. 28 SETTEMBRE 2015 Bucaletto. 5

6 SERVIZIO DI DISINFESTAZIONE DEL COMUNE DI POTENZA MESE DI SETTEMBRE 2015 PROGRAMMA OPERATIVO Il programma predisposto per il mese di SETTEMBRE 2015, prevede un intervento di disinfestazione antilarvale ed adulticida nel centro urbano ed un intervento nelle frazioni. Gli interventi di cui all oggetto saranno effettuati con particolare cura nei seguenti siti: Rete fognaria e suoi sbocchi Acque stagnanti presenti sul territorio Aree dei mercati Parchi e giardini pubblici Scarpate Area cassoni raccolta rifiuti Discarica Autoparco A.C.T.A. 6

7 SERVIZIO DI DISINFESTAZIONE INTERVENTO FRAZIONI 1 SETTEMBRE 2015 Cortese, Giarrossa, Centomani, Dragonara, Ravizzone, C.da Faloppa, Ciciniello, Bandito, Tora. 2 SETTEMBRE 2015 S.Nicola, Macchia Capraia, S.Francesco, Chiancale, Bosco Grande, Bosco Piccolo, Demanio S. Gerardo, Barrate, Tiera di Avigliano 3 SETTEMBRE 2015 C.da Poggio Cavallo, Pian Cardillo (Mass.Nolè), C.da Marrucaro, Cugno del Finocchio, Caira, Cozzale, Aria Silvana, S.Luca Branca, discarica,, Fermata Tiera, Tiera Tufarola, Varco D Izzo. 4 SETTEMBRE 2015 C.da Serra, Montocchio, Montocchino, Trinità Sicilia, Masseria Monaco, Cerreta, Giuliano, Torretta, Canaletto, Capoiazzo, Botte, Lagatone. 5 SETTEMBRE 2015 Piani del Mattino, Masseria Cavalieri, Cugno della Rossa, Cugno delle Brecce, Rivischio, Pian di Zucchero, Stompagno, Avigliano scalo, Palazzo, Lavangone, Macchia Maligna, S.Luca Scafarelli. 7

8 INTERVENTO CENTRO URBANO 7 SETTEMBRE 2015 Dalle ore Rione Italia, Castello, Rione Francioso, S.Croce, Rione Murate, Rossellino. 8 SETTEMBRE 2015 Dalle ore Bucaletto, Costa della Gaveta, Varco d Izzo, S.Antonio la Macchia, C.da Baragiano alta. 9 SETTEMBRE 2015 Dalle ore Centro storico, Rione Montereale, Rione Santa Maria, Rione Mancusi, Viale dell UNICEF. 10 SETTEMBRE 2015 Dalle ore Poggio Tre Galli, Serpentone, Gallitello, Rione CEP, Malvaccaro, Macchia Giocoli. 11 SETTEMBRE 2015 Dalle ore Verderuolo, Macchia Romana, Parco Aurora, Parco Raiola, villa Ombrosa, Epitaffio. 12 SETTEMBRE 2015 Rione Lucania, S.Rocco, via Bertazzoni, Rione S.Vito, Betlemme, C.da Canale, Fiume Basento, Torrente Tora, Torrente Gallitello. 8

9 SERVIZIO DI DISINFEZIONE DEL COMUNE DI POTENZA Gli interventi di disinfezione sono complementari ai servizi di disinfestazione e derattizzazione previsti in un piano di igiene ambientale, ma non per questo meno importanti, poiché rivolti verso organismi invisibili ma certamente pericolosi per l uomo, quali virus e batteri. Gli operatori qualificati in forza all Azienda, effettueranno gli interventi previsti ed elencati nel programma allegato, usando prodotti registrati presso il Ministero della Sanità di cui si allegano copie delle schede tecniche. Saranno trattati dal servizio di disinfezione i seguenti siti: Mercati : tale intervento interesserà mensilmente le aree urbane adibite a mercati, soprattutto di generi alimentari ed ortofrutticoli i cui piccoli residui di materia organica, potrebbero dar luogo a fenomeni di putrefazione. Strade: in concomitanza con lo spazzamento meccanizzato, verrà effettuata la disinfezione delle sedi stradali e localmente di caditoie ed ingressi fognari, ciò tenderà a limitare anche possibili infestazioni. Cassonetti: i contenitori per i rifiuti urbani saranno disinfettati ad ogni lavaggio, con apposito prodotto a base di sali d ammonio quaternari, con alto potere battericida. Edifici pubblici: saranno trattate da settembre a giugno, con cadenza quindicinale tutte le scuole comunali (materne, elementari, medie) con interventi generali (bagni, aule, corridoi, ecc.), e mensilmente si effettueranno interventi presso gli ascensori comunali, le scale mobili, i mercati cittadini, i sottopassaggi e in tutti quei luoghi pubblici dove potrebbero insorgere infestazioni varie. Bagni pubblici: saranno trattati settimanalmente tutti i bagni pubblici presenti nella Città di Potenza. Va da sé che laddove si verifichi la necessità di interventi straordinari, questa Azienda provvederà prontamente alla risoluzione dei problemi. I prodotti che saranno usati nelle concentrazioni prescritte dalle stesse Ditte produttrici, hanno come principio attivo i Sali d Ammonio quaternari della seconda generazione (Benzalconio cloruro), antisettico che esplica una elevata attività biocida su batteri gram positivi ed in misura inferiore anche su batteri gram negativi, funghi, alghe, virus. La residualità del suddetto principio attivo, consente una valida protezione contro le infezioni, per oltre due settimane. 9

10 SCUOLE GIORNO ORA GIORNO ORA Elem. via Lacava 21/09/ Materna via Roma 21/09/15 15:00 Materna via Ionio 21/09/15 15:30 Materna Statale via Acacie 21/09/ Media D. Savio via Di Giura 21/09/ Elem. Poggio Tre Galli 21/09/15 18:30 Media Sinisgalli 21/09/15 18:30 SCUOLE GIORNO ORA GIORNO ORA Asilo nido via Nitti 22/09/ Canossiane 22/09/ Materna via Perugia 22/09/ Materna statale via Lacava 22/09/ Media Leopardi 22/09/15 17:15 Elem. D. Savio via Perugia 22/09/15 17:45 SCUOLE GIORNO ORA GIORNO ORA Elem. L. La Vista 23/09/15 13:30 Elem. via Verdi Elem. 18 Agosto 23/09/15 14:00 Materna 1 via Adriatico 23/09/15 15:00 Materna 2 Piazza Adriatico 23/09/15 15:30 Media via Tirreno 23/09/ Materna via Tirreno 23/09/ Elem. via Lazio 23/09/15 16:30 Materna via Lazio 23/09/15 16:30 Media La Vista Elem. S.Giovanni Bosco 23/09/15 17:00 10

11 SCUOLE GIORNO ORA GIORNO ORA Elem. Giuliano 24/09/15 14:00 Materna Giuliano 24/09/ Materna Rossellino 24/09/ Elem. Rossellino 24/09/ Materna via IV NOVEMBRE 24/09/ Elementare Bucaletto 24/09/ Elem. Via Tirreno 24/09/ SCUOLE GIORNO ORA GIORNO ORA Asilo nido via ionio 25/09/ Materna Bertazzoni 25/09/ Materna Santa Maria La Speranza 25/09/ Elem. Avigliano Lavangone 25/09/15 16:30 Materna Avigliano scalo 25/09/15 16:30 Materna S.Nicola 25/09/ Elem. S.Nicola 25/09/ SCUOLE GIORNO ORA GIORNO ORA Elem. Viale Marconi 26/09/ Materna Viale Marconi 26/09/ Media Viale Marconi 26/09/ Materna Malvaccaro 26/09/ Elem. Bramante 26/09/ Media Busciolano via Sicilia 26/09/ Materna via Torraca 26/09/

12 BAGNI PUBBLICI GIORNO ORA 5/09/ /09/ /09/ /09/ SCUOLABUS GIORNO ORA 26/09/ SCALE MOBILI E GIORNO ORA SOTTOPASSAGGI 26/09/ MERCATI GIORNO ORA Via della Fisica 5/09/ Via S.F. Nitti 26/09/ Piazza Plebiscito 26/09/ Via Vespucci 26/09/ Via Milano 26/09/

13 INTERVENTI DI DISERBO CHIMICO Saranno effettuati, dove necessario, interventi di diserbo chimico. Tali interventi saranno effettuati su marciapiedi e relative cunette infestati da erbacce ed in tutti i luoghi dove le piante infestanti ostacolano il passaggio pedonale. Tali interventi non possono essere programmati, in quanto dipendenti dall andamento climatico stagionale. Saranno utilizzati, da nostro personale specializzato, prodotti registrati presso il Ministero della Sanità e nelle quantità prescritte dalle stesse Ditte produttrici. 13

SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE DEL COMUNE DI POTENZA MESE DI GIUGNO 2015 PROGRAMMA OPERATIVO

SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE DEL COMUNE DI POTENZA MESE DI GIUGNO 2015 PROGRAMMA OPERATIVO SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE DEL COMUNE DI POTENZA MESE DI GIUGNO 2015 PROGRAMMA OPERATIVO Il programma predisposto per il mese di GIUGNO 2015, prevede due interventi generali con cadenza quindicinale.

Dettagli

SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE DEL COMUNE DI POTENZA MESE DI GIUGNO 2016 PROGRAMMA OPERATIVO

SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE DEL COMUNE DI POTENZA MESE DI GIUGNO 2016 PROGRAMMA OPERATIVO SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE DEL COMUNE DI POTENZA MESE DI GIUGNO 2016 PROGRAMMA OPERATIVO Il programma predisposto per il mese di GIUGNO 2016, prevede due interventi generali con cadenza quindicinale nel

Dettagli

SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE DEL COMUNE DI POTENZA MESE DI SETTEMBRE 2016 PROGRAMMA OPERATIVO

SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE DEL COMUNE DI POTENZA MESE DI SETTEMBRE 2016 PROGRAMMA OPERATIVO SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE DEL COMUNE DI POTENZA MESE DI SETTEMBRE 2016 PROGRAMMA OPERATIVO Il programma predisposto per il mese di SETTEMBRE 2016, prevede due interventi generali con cadenza quindicinale

Dettagli

SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE DEL COMUNE DI POTENZA MESE DI MAGGIO 2016 PROGRAMMA OPERATIVO

SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE DEL COMUNE DI POTENZA MESE DI MAGGIO 2016 PROGRAMMA OPERATIVO SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE DEL COMUNE DI POTENZA MESE DI MAGGIO 2016 PROGRAMMA OPERATIVO Il programma predisposto per il mese di MAGGIO 2016, prevede due interventi generali con cadenza quindicinale nel

Dettagli

Urbano Integrato TRASPORTO PUBBLICO POTENZA

Urbano Integrato TRASPORTO PUBBLICO POTENZA Urbano Integrato TRASPORTO PUBBLICO POTENZA Indica il tempo dal capolinea. è un riferimento che va inteso come garanzia di passaggio del bus non prima dei minuti indicati è il tempo di percorrenza programmato.

Dettagli

Riorganizzazione del trasporto pubblico urbano Città di Potenza. linee, percorsi ed orari linee urbane

Riorganizzazione del trasporto pubblico urbano Città di Potenza. linee, percorsi ed orari linee urbane Riorganizzazione del trasporto pubblico urbano Città di Potenza linee, percorsi ed orari linee urbane 1 STAZIONE POTENZA CENTRALE OSPEDALE/UNIVERSITÀ STAZIONE CENTRALE (scale mobili Basento ) VIALE MARCONI

Dettagli

UNITÀ di DIREZIONE MOBILITÀ S.A.T. srl PERCORSI E ORARI LINEE URBANE SCOLASTICHE E SUBURBANE

UNITÀ di DIREZIONE MOBILITÀ S.A.T. srl PERCORSI E ORARI LINEE URBANE SCOLASTICHE E SUBURBANE UNITÀ di DIREZIONE MOBILITÀ S.A.T. srl PERCORSI E ORARI LINEE URBANE SCOLASTICHE E SUBURBANE 1 30 1A CORSE 25 1R CORSE 24 06:30 07:00 07:00 07:30 07:30 08:10 08:00 08:40 08:40 09:10 09:10 09:40 09:50 10:20

Dettagli

IMMOBILI ADIBITI AD UFFICI

IMMOBILI ADIBITI AD UFFICI IMMOBILI ADIBITI AD UFFICI a) Palazzo di Città P.zza IV Novembre, 19 piani I, II e III mq. 900; b) Ufficio Tributi Via Kennedy, 23 - mq. 90; c) Ufficio di Polizia Municipale - Via Genova - mq. 650 (comprensivi

Dettagli

SCHEDA TECNICA N 11 GRAVELLONA TOCE. RACCOLTA DIFFERENZIATA RIFIUTI URBANI con PORTA a PORTA SACCO STANDARD Art. 2 Capitolato

SCHEDA TECNICA N 11 GRAVELLONA TOCE. RACCOLTA DIFFERENZIATA RIFIUTI URBANI con PORTA a PORTA SACCO STANDARD Art. 2 Capitolato GRAVELLONA TOCE RACCOLTA DIFFERENZIATA RIFIUTI URBANI con PORTA a PORTA SACCO STANDARD Art. 2 Capitolato Servizio di raccolta C.E.R. Utenze Stagionalità Frequenza del servizio Modalità di Conferimento

Dettagli

APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI, DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI DEL TEATRO REGIO DI PARMA

APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI, DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI DEL TEATRO REGIO DI PARMA APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI, DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI DEL TEATRO REGIO DI PARMA CIG 6420981923 CAPITOLATO SPECIALE Fondazione Teatro Regio di Parma Strada Garibaldi, 16/a 43121 Parma

Dettagli

DISINFETTANTI CON PRESIDIO MEDICO CHIRURGICO CATALOGO

DISINFETTANTI CON PRESIDIO MEDICO CHIRURGICO CATALOGO DISINFETTANTI CON PRESIDIO MEDICO CHIRURGICO CATALOGO 2 INDICE METAFORM PROFESSIONAL 3 AMBIENTI 4-6 TAYFORM 4 METASTERIL 5 KATIOSTERIL 6 STOVIGLIE 7 TAYSTOVIGLIE 7 BAGNO 8 TAY WC 8 BUCATO 9 TAY BUCATO

Dettagli

CITTÀ DI POTENZA TOPONOMASTICA RURALE

CITTÀ DI POTENZA TOPONOMASTICA RURALE CITTÀ DI POTENZA TOPONOMASTICA RURALE Allo scopo di procedere in maniera, per quanto possibile, ordinata e razionale, si è diviso l agro rurale in macro-zone, ognuna delimitata dai principali assi infrastrutturali

Dettagli

SCHEDA A ALLEGATA AL CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DI LOCALI DI PROPRIETÀ COMUNALE

SCHEDA A ALLEGATA AL CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DI LOCALI DI PROPRIETÀ COMUNALE SCHEDA A ALLEGATA AL CAPITOLATO DI APPALTO PER IL PALAZZO COMUNALE sito in Piazza Cons. T. Manlio, 7 ORARIO DI ENTRATA PER LE PULIZIE: dal lunedì al venerdì dalle ore 6.00 alle ore 8.00 e dalle ore 19.30

Dettagli

Concrete answers to real problems

Concrete answers to real problems Concrete answers to real problems PRESIDI MEDICO CHIRURGICI 01.2/14 CAPTOSIL P.M.C. Reg.M.S. n. 19090 Disinfettante detergente pronto all uso a base di aminopropildodecilammina Per la disinfezione di tutte

Dettagli

SCHEDA TECNICA N 06 CANNERO. RACCOLTA DIFFERENZIATA RIFIUTI URBANI con PORTA a PORTA TRADIZIONALE Art. 2 Capitolato

SCHEDA TECNICA N 06 CANNERO. RACCOLTA DIFFERENZIATA RIFIUTI URBANI con PORTA a PORTA TRADIZIONALE Art. 2 Capitolato CANNERO RACCOLTA DIFFERENZIATA RIFIUTI URBANI con PORTA a PORTA TRADIZIONALE Art. 2 Capitolato Presso le frazioni di DONEGO ed OGGIO, il servizio si svolge con la metodologia a CASSONETTI STRADALI Servizio

Dettagli

3.1. PULIZIA MANUALE... 1 3.2. PULIZIA MECCANIZZATA... 3

3.1. PULIZIA MANUALE... 1 3.2. PULIZIA MECCANIZZATA... 3 OBIETTIVI MINIMI PER I SERVIZI DI PULIZIA MANUALE E MECCANIZZATA 3.1. PULIZIA MANUALE... 1 3.2. PULIZIA MECCANIZZATA... 3 Nell espletare i servizi di pulizia e spazzamento e al fine di ottimizzare il servizio,

Dettagli

La Carta dei Servizi è un documento

La Carta dei Servizi è un documento I PRINCIPI FONDAMENTALI Nell erogazione propri servizi AMA rispetta i seguenti principi conformi alla direttiva Ciampi del 27 gennaio 994: EGUAGLIANZA E IMPARZIALITÀ Garantire la parità di trattamento

Dettagli

COMUNE DI NISCEMI PROVINCIA DI CALTANISSETTA Ripartizione Lavori Pubblici e Ambiente

COMUNE DI NISCEMI PROVINCIA DI CALTANISSETTA Ripartizione Lavori Pubblici e Ambiente COMUNE DI NISCEMI PROVINCIA DI CALTANISSETTA Ripartizione Lavori Pubblici e Ambiente OGGETTO: SERVIZIO DI DISINFESTAZIONE E DERATTIZZAZIONE IN TUTTO IL TERRITORIO COMUNALE, NELLE SCUOLE E EDIFICI PUBBLICI

Dettagli

Centro di Ateneo Orientamento Studenti Università degli Studi della Basilicata

Centro di Ateneo Orientamento Studenti Università degli Studi della Basilicata Annuncio n. 65 Data dell annuncio 09 luglio 0 Descrizione FITTASI A RAGAZZE IN ZONA CENTRO Indirizzo Via Acerenza 95 spese LUCE ACQUA DINA Telefono 39/843939 Telefono 338/79584 e-mail dinastatuto@hotmail.it

Dettagli

La Carta dei Servizi

La Carta dei Servizi La Carta dei Servizi - Allegato B - DETTAGLIO SULLE STRUTTURE E I SERVIZI FORNITI Le principali attività garantite da ACEA sono: la raccolta stradale per eco-punti; le raccolte domiciliari; il lavaggio

Dettagli

REGIONE BASILICATA ELENCO BENI IMMOBILI

REGIONE BASILICATA ELENCO BENI IMMOBILI FABBRICATI ED AREE ANNESSE PROV. POTENZA (+) Anno Lavello - Azienda di Gaudiano - ha. 44.60.14 (1981) 201.472,22 201.472,22 109.429,65 4.029,44 113.459,09 88.013,13 Potenza - Centro Formazione Professionale

Dettagli

CITTA DI POTENZA ASSESSORATO AL COMMERCIO ED ALLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE

CITTA DI POTENZA ASSESSORATO AL COMMERCIO ED ALLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE CITTA DI POTENZA ASSESSORATO AL COMMERCIO ED ALLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE N. 264 /2008 REGISTRO ORDINANZE QUANTIFICAZIONE POSTEGGI TEMPORANEI DA ASSEGNARE IN OCCASIONE DI FESTIVITÀ, RICORRENZE ED EVENTI PARTICOLARI

Dettagli

Comune di Conegliano Appalto di trasporto scolastico per il triennio 2012-15. Allegato A al capitolato d appalto

Comune di Conegliano Appalto di trasporto scolastico per il triennio 2012-15. Allegato A al capitolato d appalto Comune di Conegliano Appalto di trasporto scolastico per il triennio 2012-15 Allegato A al capitolato d appalto NOTE: Il servizio è articolato in 7 linee come dalle schede seguenti. Gli itinerari non sono

Dettagli

Centro di Ateneo Orientamento Studenti Università degli Studi della Basilicata

Centro di Ateneo Orientamento Studenti Università degli Studi della Basilicata Annuncio n. 00 Data dell annuncio 09/07/04 Descrizione Indirizzo Via Caserma Lucania, 40 spese Referente Lucia Telefono 38905353 Telefono email luciamarotta@email.it Annuncio n. 00 Data dell annuncio 09/07/04

Dettagli

COMUNE DI CALTAGIRONE SERVIZIO ECOLOGIA PROGETTO TECNICO

COMUNE DI CALTAGIRONE SERVIZIO ECOLOGIA PROGETTO TECNICO COMUNE DI CALTAGIRONE SERVIZIO ECOLOGIA PROGETTO TECNICO ELENCO DEI SERVIZI 1. RACCOLTA E TRASPORTO RIFIUTI 2. RACCOLTA E TRASPORTO DEI RIFIUTI RESIDUALI 3. RACCOLTA STRADALE E TRASPORTO VETRO 4. RACCOLTA

Dettagli

COMUNE DI BAGNOLO PIEMONTE

COMUNE DI BAGNOLO PIEMONTE COMUNE DI BAGNOLO PIEMONTE SCHEDA SERVIZI DATI GENERALI Abitanti 5977 Produzione RSU 2008 [t] 1.761 Numero famiglie 4656 Produzione carta (stradale) 2008 [t] 108 Numero famiglie Organico 2700 Produzione

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE DISINFESTAZIONE E DISINFEZIONE DEL MAAS MERCATI AGRO ALIMENTARI ALL INGROSSO

CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE DISINFESTAZIONE E DISINFEZIONE DEL MAAS MERCATI AGRO ALIMENTARI ALL INGROSSO CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE DISINFESTAZIONE E DISINFEZIONE DEL MAAS MERCATI AGRO ALIMENTARI ALL INGROSSO ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto il servizio di derattizzazione,

Dettagli

Centro di Ateneo Orientamento Studenti Università degli Studi della Basilicata

Centro di Ateneo Orientamento Studenti Università degli Studi della Basilicata Annuncio n. 00 Data dell annuncio 09/07/04 Descrizione Indirizzo Via Caserma Lucania, 40 spese Referente Lucia Telefono 38905353 Telefono email luciamarotta@email.it Annuncio n. 00 Data dell annuncio 09/07/04

Dettagli

COMUNE DI PALERMO R A G I O N E R I A G E N E R A L E SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI

COMUNE DI PALERMO R A G I O N E R I A G E N E R A L E SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI COMUNE DI PALERMO R A G I O N E R I A G E N E R A L E SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER IL SERVIZIO DI DISINFESTAZIONE DERATTIZZAZIONE E DISINFEZIONE DEI LOCALI INTERNI

Dettagli

LA FILIERA DELLA PLASTICA:

LA FILIERA DELLA PLASTICA: 7 NOVEMBRE 2013 LA RACCOLTA DIFFERENZIATA ED IL RICICLO IN ITALIA: realtà industriali a confronto LA FILIERA DELLA PLASTICA: IL PUNTO DI VISTA DEL GESTORE DEL SERVIZIO ing. Diego Cometto DIRETTORE GENERALE

Dettagli

Comune di Valentano Provincia (VT) Scheda riepilogativa dei Lavori Pubblici per Categoria

Comune di Valentano Provincia (VT) Scheda riepilogativa dei Lavori Pubblici per Categoria per Categoria Altra edilizia pubblica 5 - Completamento museo 420.000,00 0,00 0,00 8 - Museo, messa a norma e antincendio 0,00 103.550,00 0,00 22 - Museo, riscaldamento 0,00 0,00 60.000,00 37 - Ristrutturazione

Dettagli

Le attività umane. Mondadori Education

Le attività umane. Mondadori Education Le attività umane L economia di uno Stato comprende le risorse naturali e le attività lavorative praticate dai suoi cittadini. L economia è divisa in tre settori: primario, secondario, terziario. Il settore

Dettagli

ALLEGATO B5 LOTTO 5 - MQ. 11.688 CIRCA

ALLEGATO B5 LOTTO 5 - MQ. 11.688 CIRCA ALLEGATO B5 LOTTO 5 - MQ. 11.688 CIRCA ITER DIREZIONE VIA REVELLO 18 CENTRO PER L IMMAGINE E IL CINEMA D ANIMAZIONE 1 PIANO VIA MILLELIRE, 40 LUDOTECA ALIOSSI VIA MILLELIRE, 40 CENTRO PER LA CULTURA LUDICA

Dettagli

Sanificazione e disinfezione di un blocco operatorio

Sanificazione e disinfezione di un blocco operatorio L infermiere in sala operatoria tra cultura, tecnologia e clima organizzativo Hotel Flaminio- Via Parigi 8 Pesaro 17/18 Aprile 2015 Sanificazione e disinfezione di un blocco operatorio Maria Mattea Gallo

Dettagli

COMUNE SANTA CROCE CAMERINA (RG) 3 Dipartimento Assetto del Territorio Via Alberto Moravia n.15

COMUNE SANTA CROCE CAMERINA (RG) 3 Dipartimento Assetto del Territorio Via Alberto Moravia n.15 OGGETTO: GESTIONE SERVIZI DI IGIENE AMBIENTALE PER MESI SEI RELAZIONE - QUADRO ECONOMICO - PLANIMETRIA; Premesso che il Comune di Santa Croce Camerina con deliberazione di Giunta Comunale n. 07 del 13/02/2015

Dettagli

SERVIZIO DI IGIENE URBANA PER I COMUNI SOCI

SERVIZIO DI IGIENE URBANA PER I COMUNI SOCI GE.S.IDR.A. S.p.A. Gestione Servizi Idrici Ambientali Via Lazio sn 24055 Cologno al Serio (Bg) Tel. 035 4872331 - Fax 035 4819691 e-mail: protocollo@gesidra.it SERVIZIO DI IGIENE URBANA PER I COMUNI SOCI

Dettagli

La gestione dei rifiuti urbani nel comune di Milano Sonia Cantoni Presidente AMSA

La gestione dei rifiuti urbani nel comune di Milano Sonia Cantoni Presidente AMSA La gestione dei rifiuti urbani nel comune di Milano Sonia Cantoni Presidente AMSA Convegno «La raccolta differenziata della frazione organica dei rifiuti a Milano» Gruppo RICICLA Dip Scienze Agrarie e

Dettagli

PROCEDURA OPERATIVA: Gestione e controllo sistema raccolta rifiuti

PROCEDURA OPERATIVA: Gestione e controllo sistema raccolta rifiuti PO.ULP.10 COMUNE DI BIBBONA Data 1 emissione 20.9.06 PROCEDURA OPERATIVA: Gestione e controllo sistema raccolta rifiuti OBIETTIVI: Continuità e miglioramento del servizio di raccolta dei rifiuti; corretto

Dettagli

Ora Fermata Descrizione Fermata Descrizione Ora Stazione Centrale 134 Ateneo - Università 7.10

Ora Fermata Descrizione Fermata Descrizione Ora Stazione Centrale 134 Ateneo - Università 7.10 LINEA 1 A LINEA 1 R 7.45 183 Stazione Centrale 134 Ateneo - Università 7.10 8.25 180 Viale Marconi (Mediterraneo) 133 Parcheggio Ospedale 7.45 9.05 178 V.le Marconi 234 Don Minozzi 8.25 9.45 176 V.le Marconi

Dettagli

A) Costo per la raccolta/trasporto : 45,00 per impegno fino ad un ora. utilizzando Fiat Daily o simili, oltre l ora si conteggiano frazioni a 45,00 /

A) Costo per la raccolta/trasporto : 45,00 per impegno fino ad un ora. utilizzando Fiat Daily o simili, oltre l ora si conteggiano frazioni a 45,00 / TARIFFARIO GESTIONE DEI RIFIUTI SPECIALI E URBANI ASSIMILATI E ALTRE PRESTAZIONI DEL SERVIZIO IGIENE URBANA ( delibera CdA n. 68 del 27/06/2013) ALLEGATO 1. : TARIFFARIO PER RACCOLTA/TRASPORTO/ SMALTIMENTO/RECUPERO

Dettagli

Distaccamento di Mortara Statistica mensile dal 01/01/2015 al 31/12/2015

Distaccamento di Mortara Statistica mensile dal 01/01/2015 al 31/12/2015 GENNAIO 2015 APERTURA ASCENSORI 1 0:34 FUGHE GAS 1 0:57 ABITAZIONI 1 1:32 ALTRO TIPO 1 1:09 CAMINI E TETTI 5 8:29 CASSONETTI 4 2:34 EDIFICI INDUSTRIALI 1 0:46 3 3:12 INTERVENTI NON NECESSARI 5 2:45 VERIFICHE

Dettagli

DISCIPLINARE TECNICO SERVIZIO: SERVIZIO INTEGRATO DI PULIZIA, GIARDINAGGIO, IGIENE AMBIENTALE

DISCIPLINARE TECNICO SERVIZIO: SERVIZIO INTEGRATO DI PULIZIA, GIARDINAGGIO, IGIENE AMBIENTALE DISCIPLINARE TECNICO SERVIZIO: SERVIZIO INTEGRATO DI PULIZIA, GIARDINAGGIO, IGIENE AMBIENTALE (DISINFEZIONE, DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE E LOTTA ALLA PROCESSIONARIA) DELLE AREE DI PERTINENZA DEI FABBRICATI

Dettagli

Non più rifiuti ma risorse.

Non più rifiuti ma risorse. Non più rifiuti ma risorse. La raccolta differenziata porta a porta nel Comune di Bibbiano. GUIDA PER LE ATTIVITÀ COMMERCIALI, PRODUTTIVE E PER GLI UFFICI. Comune di Bibbiano Opuscolo PAP UND Bibbiano.indd

Dettagli

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO Pulitura, lavatura e disinfezione dei servizi igienici, dei lavabi, delle pareti, dei pavimenti, dei gabinetti di decenza e di ogni altro sanitario avendo cura che i condotti

Dettagli

ALLEGATO C 2 da produrre su carta intestata del concorrente

ALLEGATO C 2 da produrre su carta intestata del concorrente Spett. Regione Liguria Stazione Unica Appaltante Regionale (S.U.A.R.) Compilare per ciascun anno di durata del contratto e per ciascun Comune Oggetto: procedura aperta per Appalto dei servizi di differenziata

Dettagli

ALLEGATO ALLA BELIBERAZINE DEL CONSIGLIO COMUANLE N. 31 DEL 28/09/2014 PIANO FINANZIARIO PER L APPLICAZIONE DELLA TASSA SUI RIFIUTI

ALLEGATO ALLA BELIBERAZINE DEL CONSIGLIO COMUANLE N. 31 DEL 28/09/2014 PIANO FINANZIARIO PER L APPLICAZIONE DELLA TASSA SUI RIFIUTI ALLEGATO ALLA BELIBERAZINE DEL CONSIGLIO COMUANLE N. 31 DEL 28/09/2014 PIANO FINANZIARIO PER L APPLICAZIONE DELLA TASSA SUI RIFIUTI A) Premessa Il presente piano finanziario, redatto in conformità a quanto

Dettagli

Geologia. Indice delle schede. Ambiente ed idrogeologia. Autorizzazione allaccio e scarico nella rete fognaria

Geologia. Indice delle schede. Ambiente ed idrogeologia. Autorizzazione allaccio e scarico nella rete fognaria Geologia Indice delle schede Autorizzazione allaccio e scarico rete fognaria Autorizzazione al trasporto animali Autorizzazione scarico in centri di depurazioni Autorizzazione scarico in corso d acqua

Dettagli

SIRANI VINCENZO. Oggetto: Campagna di lotta contro insetti volanti molesti (zanzare, simulidi, chironidi, zanzara tigre).

SIRANI VINCENZO. Oggetto: Campagna di lotta contro insetti volanti molesti (zanzare, simulidi, chironidi, zanzara tigre). Oggetto: Campagna di lotta contro insetti volanti molesti (zanzare, simulidi, chironidi, zanzara tigre). Con la presente si intende portare a conoscenza della Spettabile, che la nostra Ditta, operante

Dettagli

RENDICONTO DI GESTIONE PARCO E VILLA REALE DI MONZA - ANNO 2006

RENDICONTO DI GESTIONE PARCO E VILLA REALE DI MONZA - ANNO 2006 RENDICONTO DI GESTIONE PARCO E VILLA REALE DI MONZA - ANNO 2006 ENTRATE CODICE RISORSA DESCRIZIONE RISORSA ACCERTATO 3010440 PROVENTI DIVERSI PARCO E VILLA REALE 6.015,00 3020520 FITTI REALI DI FONDI RUSTICI

Dettagli

Comune di Agrigento. Carta dei servizi

Comune di Agrigento. Carta dei servizi sede legale: piazza Pirandello,1 92100 Agrigento uffici: piazza Trinacria zona industriale 92021 Aragona tel. 0922 441956 - fax 0922 591705 email gesaag2@virgilio.it Comune di Agrigento Carta dei servizi

Dettagli

Pulizia e manutenzione del verde pubblico in Brucoli, scuole ed aree extra urbane di Augusta 16 3 43.725,09

Pulizia e manutenzione del verde pubblico in Brucoli, scuole ed aree extra urbane di Augusta 16 3 43.725,09 Ente gestore comune di CAP Numero PROVINCIA cantiere Augusta 96011 SR 028/SR Augusta 96011 SR 029/SR Augusta 96011 SR 030/SR Tipologia di intervento N soggett i previsti Durata program mi Costo complessivo

Dettagli

On line la nuova guida al conto energia del GSE. sicurezza fotovoltaico. www.immobildesio.it

On line la nuova guida al conto energia del GSE. sicurezza fotovoltaico. www.immobildesio.it sicurezza fotovoltaico s o l u z i o n i i m m o b i l i a r i Quando un edificio va a rotoli La demolizione di edifici mediante cariche esplosive è una tecnica molto utilizzata soprattutto all estero,

Dettagli

CHECK-LIST PER L'AUTO-VALUTAZIONE DELLA PRESTAZIONE AMBIENTALE PARTE PRIMA

CHECK-LIST PER L'AUTO-VALUTAZIONE DELLA PRESTAZIONE AMBIENTALE PARTE PRIMA CHECK-LIST PER L'AUTO-VALUTAZIONE DELLA PRESTAZIONE AMBIENTALE PARTE PRIMA DATI GENERALI RIGUARDANTI IL SITO PRODUTTIVO Nome Azienda Sito produttivo/sede Ragione Sociale azienda Codice ISTAT N.ro Telefonico

Dettagli

RACCOLTA DIFFERENZIATA UTENZE DOMESTICHE Abiti a COMMENDA? Questa è la tua settimana LUNEDI MARTEDI MERCOLEDI GIOVEDI VENERDI SABATO

RACCOLTA DIFFERENZIATA UTENZE DOMESTICHE Abiti a COMMENDA? Questa è la tua settimana LUNEDI MARTEDI MERCOLEDI GIOVEDI VENERDI SABATO Assessorato Igiene Urbana Abiti a COMMENDA? Questa è la tua settimana L va conferito nei contenitori stradali MARRONI tutti i giorni dalle 19 alle 23 L va conferito nei contenitori stradali VERDI tutti

Dettagli

COGNOME/NOME INDIRIZZO COMUNE AMBULATORIO INDIRIZZO AMBULATORIO civico Telefono AMELIO/VITO VIA A.MORO Picerno v/le aldo moro 18 BACCELLIERE/DONATO

COGNOME/NOME INDIRIZZO COMUNE AMBULATORIO INDIRIZZO AMBULATORIO civico Telefono AMELIO/VITO VIA A.MORO Picerno v/le aldo moro 18 BACCELLIERE/DONATO COGNOME/NOME INDIRIZZO COMUNE AMBULATORIO INDIRIZZO AMBULATORIO civico Telefono AMELIO/VITO VIA A.MORO Picerno v/le aldo moro 18 BACCELLIERE/DONATO ANTONIO VIA BARI 101 Acerenza via convento n. 52 0971-749457

Dettagli

01/06/2010 Scuola elementare Trivio Disinfestazione e derattizzazione. 01/06/2010 Materna Castelluccio Disinfestazione e derattizzazione

01/06/2010 Scuola elementare Trivio Disinfestazione e derattizzazione. 01/06/2010 Materna Castelluccio Disinfestazione e derattizzazione Servizi di disinfezione, disinfestazione e derattizzazione del territorio comunale, dei plessi scolastici e degli uffici comunali di Castel San Giorgio. 01/06/2010 Scuola elementare Trivio Disinfestazione

Dettagli

Elenco per priorità generale

Elenco per priorità generale Comune di Isola Delle Femmine Elenco per priorità generale Triennio di riferimento 2009-2011 Reti distribuzione energia elettrica e gas Interventi volti all'autoproduzione energetica per i seguenti edifici

Dettagli

Relazione sulla gestione ex art. 38 Statuto MC.S.

Relazione sulla gestione ex art. 38 Statuto MC.S. Relazione sulla gestione ex art. 38 Statuto MC.S. 1 VARIAZIONE FATTURATO ANNUO 5.459.474 6000000 4.629.407 4.064.226 4000000 2000000 682.011 0 2006 2007 2008 2009 2 ENTRATE diverse dal comune al 2007 2008

Dettagli

Quadro Generale dei Mutui - Esercizio 2014 del 30/07/2014

Quadro Generale dei Mutui - Esercizio 2014 del 30/07/2014 Pag. 1 / 14 Importo Mutui contratti nel 1996 428,38 6,50000 1996 2015 3010303 3010303-30200/0 35,53 1040206 1040206-11176/0 4,21 39,74 37,87 1491300/1996 PRIMO STRALCIO SCUOLE 0,00 73,40 ELEMENTARI 2 CASSA

Dettagli

1) Area uffici /laboratorio per complessivi mq 3962 così suddivisi:

1) Area uffici /laboratorio per complessivi mq 3962 così suddivisi: CAPITOLATO D APPALTO C.I.G. [04292471D4] SERVIZI DI PULIZIA LOCALI DEL CNR Istituto di Scienze dell Alimentazione Via Roma, 64 Avellino Si definiscono, nell ambito della superficie totale dell ISA, 3 aree

Dettagli

COMUNE DI AGLIANO TERME. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PIANO FINANZIARIO [ART.8 D.p.r. 158/1999, comma 3]

COMUNE DI AGLIANO TERME. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PIANO FINANZIARIO [ART.8 D.p.r. 158/1999, comma 3] COMUNE DI AGLIANO TERME Provincia di Asti RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PIANO FINANZIARIO [ART.8 D.p.r. 158/1999, comma 3] 1 A. MODELLO GESTIONALE E ORGANIZZATIVO (ART. 8 D.P.R. n.158/1999, comma 3, lettera

Dettagli

RELAZIONE TECNICA SERVIZIO DI RACCOLTA. Il Tecnico Ing. Pierangelo Sanfilippo

RELAZIONE TECNICA SERVIZIO DI RACCOLTA. Il Tecnico Ing. Pierangelo Sanfilippo RELAZIONE TECNICA SERVIZIO DI RACCOLTA Il Tecnico Ing. Pierangelo Sanfilippo 1 Servizi in appalto I servizi oggetto dell appalto consistono nell espletamento, da parte dell appaltatore, secondo le modalità

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM ALBANO DOTT. MAURIZIO Via Vaccaro n 9 85100 Potenza e mail maurizio.albano@comune.potenza.it - maur.albano @ tiscali.it c.f. LBN MRZ 65H10 G942P DATI PERSONALI nato a Potenza

Dettagli

COMUNE DI SALUZZO SCHEDA SERVIZI

COMUNE DI SALUZZO SCHEDA SERVIZI COMUNE DI SALUZZO SCHEDA SERVIZI DATI GENERALI Abitanti 16669 Produzione RSU 2008 [t] 5.240 Numero famiglie 8400 Produzione carta (stradale) 2008 [t] 675 Numero famiglie porta a porta/organico 6650 Produzione

Dettagli

Città di Manfredonia

Città di Manfredonia Città di anfredonia (Provincia di Foggia) SETTORE 6 OO.PP. E ANUTENZIONE ALLEGATO 2 Appalto servizi di pulizia ed igiene ambientale immobili comunali ed aree urbane nonché: gestione bagni pubblici, Lavori

Dettagli

Città di Trapani Provincia di Trapani Settore 6 - Servizi per l'ambiente

Città di Trapani Provincia di Trapani Settore 6 - Servizi per l'ambiente Città di Trapani Provincia di Trapani Settore 6 - Servizi per l'ambiente PROGRAMMA INTERVENTI DISERBATURA in itinere e/o conclusi OTTOBRE 2013 Responsabili: Iovino Giuseppe Morici Antonino Data Oggetto

Dettagli

Pulizie Locali Punto di Prelievo REDAZIONE, VERIFICA, APPROVAZIONE, AUTORIZZAZIONE, EMISSIONE STATO DELLE REVISIONI

Pulizie Locali Punto di Prelievo REDAZIONE, VERIFICA, APPROVAZIONE, AUTORIZZAZIONE, EMISSIONE STATO DELLE REVISIONI REDAZIONE, VERIFICA, APPROVAZIONE, AUTORIZZAZIONE, EMISSIONE Redazione Verifica Approvazione Autorizzazione Emissione Rosselli Federico Responsabile Qualità UdR Rosselli Federico Responsabile Qualità UdR

Dettagli

Macro Categoria Categoria Sottocategoria Codice

Macro Categoria Categoria Sottocategoria Codice Macro Categoria Categoria Sottocategoria Codice per ufficio cancelleria 1.A macchine d'ufficio/informatica (compresi ricambi e materiale di consumo) 1.B arredi d'ufficio 1.C stampe/eliografie/serigrafie

Dettagli

Comune di Capraia e Limite Provincia di Firenze

Comune di Capraia e Limite Provincia di Firenze Comune di Capraia e Limite Provincia di Firenze Settore proponente: Ufficio Manutenzioni N 12 Determina N 37 del 25/01/2013 Oggetto: VERIFICA PERIODICA AGLI ASCENSORI E ALLE PIATTAFORME ELEVATRICI. IMPEGNO

Dettagli

ANALISI PREZZO N A1 A) PULIZIA GIORNALIERA

ANALISI PREZZO N A1 A) PULIZIA GIORNALIERA A) PULIZIA GIORNALIERA ANALISI PREZZO N A1 - Spazzatura dei pavimenti di tutti gli ambienti, comprese le scale, i servizi igienici con esclusione dei pavimenti dei locali cantinati e archivi. Costo mano

Dettagli

APPALTO PER LA GESTIONE INTEGRATA DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA E COMPLEMENTARI

APPALTO PER LA GESTIONE INTEGRATA DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA E COMPLEMENTARI COMUNE DI SENNORI PROVINCIA DI SASSARI APPALTO PER LA GESTIONE INTEGRATA DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA E COMPLEMENTARI ANALISI ECONOMICA Responsabile dell Area Tecnica Dott. Ing. Pier Giovanni Melis Il

Dettagli

SPECIFICA TECNICA PER ATTIVITA DI DISINFEZIONE, DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE, SANIFICAZIONE E CURA DEL VERDE.

SPECIFICA TECNICA PER ATTIVITA DI DISINFEZIONE, DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE, SANIFICAZIONE E CURA DEL VERDE. Allegato n. 4 SPECIFICA TECNICA PER ATTIVITA DI DISINFEZIONE, DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE, SANIFICAZIONE E CURA DEL VERDE. Tali Specifiche Tecniche sono valevoli per ogni singolo lotto Indice Art.

Dettagli

Comunità Montana dell Esino Frasassi Prescrizioni Tecniche. Allegato 2) PRESCRIZIONI TECNICHE

Comunità Montana dell Esino Frasassi Prescrizioni Tecniche. Allegato 2) PRESCRIZIONI TECNICHE Allegato 2) PRESCRIZIONI TECNICHE L appalto ha per oggetto l esecuzione dei lavori di pulizia e sanificazione da effettuarsi mediante prestazione d opera, di materiali, di mezzi ed attrezzature per la

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. 10 luglio 2008

COMUNICATO STAMPA. 10 luglio 2008 COMUNICATO STAMPA 10 luglio 2008 ESTATE 2008 IL COMUNE POTENZIA LA COLLABORAZIONE TRA AMIU E ASTER PER LA PULIZIA STRAORDINARIA DELLE AREE VERDI DI GENOVA Personale e servizi incrementati, pulizia dei

Dettagli

CITTA' DI POTENZA Unità di Direzione "EDILIZIA E PIANIFICAZIONE"

CITTA' DI POTENZA Unità di Direzione EDILIZIA E PIANIFICAZIONE . Grad deambulazione (art. 10, c. 4 L. Ubicazione Intervento richiesto 1 LORUSSO Vincenzo x Verrascina Rosa 25/09/2001 12647 si via Appia,72 servoscala 20'000.00 5'519.00 15'000.00 9'481.00 2 VACCARO Donata

Dettagli

Cenni normativi e ottimizzazione ciclo di gestione reflui e scarti industriali

Cenni normativi e ottimizzazione ciclo di gestione reflui e scarti industriali Cenni normativi e ottimizzazione ciclo di gestione reflui e scarti industriali 24 gennaio 2013 Definizioni Cosa sono gli scarti di produzione o residui industriali (NON acque reflue industriali o rifiuti)

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA L Amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi della L.R. 7/2002 e successive modifiche ed

Dettagli

Comune di San Giustino Provincia di Perugia

Comune di San Giustino Provincia di Perugia Comune di San Giustino Provincia di Perugia -segreteria GENERALE - delibere- Prot. n. COPIA Registro Generale n. 11 ORDINANZA DEL SINDACO N. 4 DEL 27-04-2011 Ufficio: UMD 04 Oggetto: PROVVEDIMENTI PER

Dettagli

Un Esempio di Successo nella Lotta alla Zanzara Tigre

Un Esempio di Successo nella Lotta alla Zanzara Tigre Un Esempio di Successo nella Lotta alla Zanzara Tigre Bologna, 11 Novembre 2005 Fondazione Aldini - Valeriani www.copyr.it 1 campagna informazione e prevenzione Essenziale per prevenire lo sviluppo incontrollato

Dettagli

di cui prezzo unitario al netto del personale soggetto a ribasso 30,34 /km 69,66 /km 4,00 /km 8,00 /km

di cui prezzo unitario al netto del personale soggetto a ribasso 30,34 /km 69,66 /km 4,00 /km 8,00 /km Affidamento del Servizio di Raccolta e Trasporto dei Rifiuti Solidi Urbani e Rifiuti Assimilati da avviare a smaltimento/recupero, Raccolta Differenziata, Nettezza urbana e di ulteriori Servizi Accessori

Dettagli

ALLEGATO (B) FORNITURA

ALLEGATO (B) FORNITURA ALLEGATO (B) FORNITURA 01 - MACCHINARI ED ATTREZZATURE VARI ATTREZZATURA PER SALDATURA IMPIANTI ED UTENSILI AD ARIA COMPRESSA SCAFFALATURE PER OFFICINA MACCHINE UTENSILI PER OFFICINA CARRELLI ELEVATORI

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO 14 marzo 2013 n. 33 (Art. 30)

DECRETO LEGISLATIVO 14 marzo 2013 n. 33 (Art. 30) DECRETO LEGISLATIVO 14 marzo 2013 n. 33 (Art. 30) Natura del bene aree Denominazione del bene Indirizzo P.lla Sub. terreno in Tipologia Tipologia del terreno Utilizzo del bene immobile Finalità (Fabbricati)

Dettagli

AZIENDA USL ROMA H. Borgo Garibaldi, n 12 - Albano Laziale (Roma) 06 / 93275330 fax 93275317

AZIENDA USL ROMA H. Borgo Garibaldi, n 12 - Albano Laziale (Roma) 06 / 93275330 fax 93275317 VERBALE DI SOPRALLUOGO PER LA VERIFICA DELLE ATTIVITA DEL SETTORE ALIMENTARE SOGGETTE A REGISTRAZIONE AI SENSI DEL REGOLAMENTO (CE) N. 852/2004 FARMACIE ATTIVITA : Reg. n DATI IDENTIFICATIVI : DITTA RAGIONE

Dettagli

Sintesi degli incontri di ascolto di. Zona 4. Il quartiere Molise-Calvairate ha fatto emergere la necessità di uno

Sintesi degli incontri di ascolto di. Zona 4. Il quartiere Molise-Calvairate ha fatto emergere la necessità di uno Sintesi degli incontri di ascolto di Zona 4 Molise Calvairate, Ortomercato Il quartiere Molise-Calvairate ha fatto emergere la necessità di uno spazio di aggregazione, di promozione culturale e di documentazione,

Dettagli

Comune di VIGNATE Piano Esecutivo di Gestione - Attività ANNO 2009 CENTRO DI RESPONSABILITA: UNITA' ORGANIZZATIVA ELEMENTARE Ecologia e Ambiente

Comune di VIGNATE Piano Esecutivo di Gestione - Attività ANNO 2009 CENTRO DI RESPONSABILITA: UNITA' ORGANIZZATIVA ELEMENTARE Ecologia e Ambiente Comune di Piano Esecutivo di Gestione - Attività ANNO 2009 OPERATIVA / GESTIONALE DIRETTA OPERATIVA / GESTIONALE DI SUPPORTO 28 2 35-1 - Attività relative alla gestione di Igiene Ambientale/Ecologia (SCHEDA

Dettagli

Al fine di agevolare le attività di ristorazione e offrire ai consumatori prodotti igienicamente sicuri è necessario considerare:

Al fine di agevolare le attività di ristorazione e offrire ai consumatori prodotti igienicamente sicuri è necessario considerare: Aspetti generali Al fine di agevolare le attività di ristorazione e offrire ai consumatori prodotti igienicamente sicuri è necessario considerare: la progettazione dei locali e delle strutture l organizzazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI RACCOLTA A DOMICILIO DEI RIFIUTI INGOMBRANTI E DEI BENI DUREVOLI DI CONSUMO AD USO DOMESTICO

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI RACCOLTA A DOMICILIO DEI RIFIUTI INGOMBRANTI E DEI BENI DUREVOLI DI CONSUMO AD USO DOMESTICO COMUNE DI CERVESINA Provincia di Pavia REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI RACCOLTA A DOMICILIO DEI RIFIUTI INGOMBRANTI E DEI BENI DUREVOLI DI CONSUMO AD USO DOMESTICO Approvato con deliberazione C.C. n.7 del

Dettagli

Servizi Cimiteriali periodo 1.4.2011-31.3.2014. Elenco offerta prezzi unitari

Servizi Cimiteriali periodo 1.4.2011-31.3.2014. Elenco offerta prezzi unitari Città di Portogruaro Provincia di Venezia Area Tecnica Settore Manutenzioni Servizi Cimiteriali periodo 1.4.2011-31.3.2014 Elenco offerta prezzi unitari Data 3.11.2010 Il Responsabile del Procedimento

Dettagli

LOTTO I ALLEGATO A ITER DIREZIONE VIA REVELLO 18- MODALITA E FREQUENZA DEGLI INTERVENTI (da lunedì a venerdì)

LOTTO I ALLEGATO A ITER DIREZIONE VIA REVELLO 18- MODALITA E FREQUENZA DEGLI INTERVENTI (da lunedì a venerdì) LOTTO I ALLEGATO A ITER DIREZIONE VIA REVELLO 18- MODALITA E FREQUENZA DEGLI INTERVENTI (da lunedì a venerdì) scopatura a umido dei pavimenti degli uffici Scopatura e lavaggio di tutti i pavimenti dei

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Copia CITTÀ DI ALTAMURA Provincia di Bari 3 SETTORE: SVILUPPO E GOVERNO DEL TERRITORIO SERVIZIO AMBIENTE N. 1010 del registro delle determinazioni del 13/10/2014 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Oggetto: SERVIZIO

Dettagli

RACCOLTA DIFFERENZIATA - Ubicazione Contenitori -

RACCOLTA DIFFERENZIATA - Ubicazione Contenitori - RIONE MACCHIA ROMANA 1 1 Via Gandhi coop. XXIII novembre 1 2 2 Via Gandhi civico 27-29 0 3 3 Via delle Medaglie Olimpiche villette 0 4 5 Viale Giovanni XXIII di fronte civico 12 0 5 6 Via Martin Luther

Dettagli

Elenco Associazioni Sociali 2011

Elenco Associazioni Sociali 2011 Area Handicap Elenco Associazioni Sociali 2011 ISPIS Lavoro e Solidarietà Cooperativa Sociale a.r.l. ONULS Associazione Italiana Sclerosi Multipla Sezione Provinciale di Potenza Associazione Nazionale

Dettagli

Convenzione per l affidamento dei servizi di lotta preventiva alla larva di zanzara

Convenzione per l affidamento dei servizi di lotta preventiva alla larva di zanzara COMUNE DI LIVORNO N 57683 del Repertorio Convenzione per l affidamento dei servizi di lotta preventiva alla larva di zanzara e per l intervento abbattente della zanzara adulta nel comune di Livorno nel

Dettagli

LA CASA PROTETTA BACCARINI

LA CASA PROTETTA BACCARINI Approvazione Delibera CDA n. 10 del 29 luglio 2010 INDICE LA CASA PROTETTA BACCARINI nel dettaglio 1. Dove siamo pag. 3 2. Chi siamo pag. 4 3. La giornata tipo pag. 6 Orari della Casa Protetta pag. 7 2

Dettagli

2013/2014 Attrezzature e prodotti per ogni evenienza Attrezzature Attrezzature e prodotti per e ogni prodotti evenienza per ogni evenienza Divisione ambiente Divisione Divisione ambiente ambiente

Dettagli

OGGETTO DELL'OPERA FINANZIAMENTO 2012 2013 2014 DEL 22/03/2012 Funzione 1 - Beni patrimoniali

OGGETTO DELL'OPERA FINANZIAMENTO 2012 2013 2014 DEL 22/03/2012 Funzione 1 - Beni patrimoniali N. 1 2 ALLEGATO 1 G.M. N. 108 Funzione 1 - Beni patrimoniali Recupero e valorizzazione delle mura antiche - 4 lotto - contributo regionale 550.000,00 contributo regionale 150.000,00 Ristrutturazione del

Dettagli

SCHEDA TECNICA DI RICHIESTA NULLA OSTA IGIENICO SANITARIO PER. Nuova autorizzazione sanitaria art.2 L. 283/62 e DPR 327/80 - per

SCHEDA TECNICA DI RICHIESTA NULLA OSTA IGIENICO SANITARIO PER. Nuova autorizzazione sanitaria art.2 L. 283/62 e DPR 327/80 - per REGIONE TOSCANA Dipartimento della Salute e Politiche di Solidarietà Servizio Sanitario Nazionale Regione Toscana AZIENDA U.S.L. N 2 Lucca AREA FUNZIONALE DELLA PREVENZIONE Ufficio Coordinamento Attività

Dettagli

COMUNE DI EMPOLI PROGRAMMA PLURIENNALE DEGLI INVESTIMENTI 2005-2007

COMUNE DI EMPOLI PROGRAMMA PLURIENNALE DEGLI INVESTIMENTI 2005-2007 COMUNE DI EMPOLI PROGRAMMA PLURIENNALE DEGLI INVESTIMENTI 2005-2007 Programma 1 SERVIZI GENERALI Acquisto II tranche vecchio ospedale per attività comunali e circondariali mutuo 594.000 Acquisto III tranche

Dettagli

Allegato C2 da copiare su carta intestata

Allegato C2 da copiare su carta intestata Spett. Comuni Associati di Bogliasco, Pieve Ligure e Sori Via Mazzini, 122 16031 Bogliasco GE Oggetto: procedura aperta per l affidamento dell appalto dei servizi di raccolta e trasporto dei rifiuti urbani,

Dettagli

COMUNE DI LEGNAGO Ufficio Servizi Cimiteriali

COMUNE DI LEGNAGO Ufficio Servizi Cimiteriali COMUNE DI LEGNAGO Ufficio Servizi Cimiteriali AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL TERRITORIO COMUNALE (Cimiteri di Legnago e Vigo-Vangadizza) ALLEGATO B) ATTIVITA DI GESTIONE Cap. 37045

Dettagli