ANCE VITERBO LAVORI DI PROSSIMO APPALTO DEL 20 FEBBRAIO 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ANCE VITERBO LAVORI DI PROSSIMO APPALTO DEL 20 FEBBRAIO 2014"

Transcript

1 ANCE VITERBO LAVORI DI PROSSIMO APPALTO DEL 20 FEBBRAIO 2014 Rimettiamo, unita alla presente, informazioni relative ai lavori di prossimo appalto. Rammentiamo alle imprese interessate di rivolgersi sempre alle stazioni appaltanti per la documentazione ufficiale degli Avvisi AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO (GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.19 del ) Bando di gara CIG EA - L'ASL Viterbo, via E. Fermi n. 15, Viterbo, tel. 0761/237314, , fax , indice gara a procedura aperta, da aggiudicare mediante il criterio dell'offerta economicamente piu' vantaggiosa, per la progettazione definitiva, esecutiva e l'esecuzione dei lavori di completamento di una R.S.A. e di un Centro salute nel comune di Orte (VT), localita' Petignano. Importo appalto: E ,55 iva escl. Termine ricezione offerte: 23/04/14 h 12. Apertura: 23/05/14 h 10. Documentazione integrale di gara disponibile su - sezione "avvisi e gare". Resp.le procedimento: ing. Fabio Micio. Il commissario straordinario dott. Luigi Macchitella omissis- Azienda Unità Sanitaria Locale Viterbo - Ufficio: TECNICO Descrizione: progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori di realizzazione di completamento di una R.S.A. e di un Centro salute nel comune di Orte(vt), località Petignano Tipologia (classificazione Common Procurement Vocabulary - CPV) CPV1: Lavori di costruzione di edifici per Tipologia intervento Completamento Responsabile del procedimento Fabio Micio Codice Unico di progetto di investimento Pubblico (CUP) CUP: D99G Codice Identificativo Gara (CIG) CIG: EA Luogo di esecuzione - Codice Istat: Orte - 3. Importo complessivo dei lavori a base di gara compresi gli oneri per la sicurezza (IVA esclusa) Euro: ,55-4. Importo degli oneri per l'attuazione dei piani di sicurezza non soggetti a ribasso di gara (IVA esclusa- oneri per la sicurezza Euro: 83771,16-5. Procedure di gara aperta - 6. Modalita' della pubblicita' Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana GURI data: 17/02/ Profilo di committente indirizzo web: 7. Offerta 7.1. Data entro cui le imprese devono presentare richiesta di invito o presentare offerta data: 23/04/ Corrispettivo del lavoro a corpo Euro: , Categoria prevalente: OG1 III-bis fino a euro Categorie scorporabili: : OS3 I fino a euro : OS28 II fino a euro : OS30 II fino a euro Termine di esecuzione dei lavori numero giorni: 360 omissishttps://www.serviziocontrattipubblici.it/ricerca/dett_ba_lav.aspx?id=99054 COMUNE DI VITERBO - SETTORE : Lavori Pubblici - TIPOLOGIA ATTO : Bandi di gara - OGGETTO : PUBBLICAZIONE RETTIFICA E PROROGA TERMINI GARA" PROCEDURA APERTA PER L' AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE DEL COMPLETAMENTO DEL CIMITERO DI GROTTE S.STEFANO E GESTIONE DEL SISTEMA CIMITERIALE"- CIG E. - DATA INIZIO PUBBLICAZIONE : 22/01/ DATA FINE PUBBLICAZIONE : 04/03/2014 omissis-

2 COMUNE DI VITERBO - SETTORE : Lavori Pubblici TIPOLOGIA ATTO : Bandi di gara OGGETTO : GARA DI APPALTO PER LAVORI DI REALIZZAZIONE DI UN CENTRO CIVICO SPORTIVO INTEGRATO IN LOCALITA' S. BARBARA"- CIG BD0 - RINVIO COMMISSIONE DI GARA. -DATA INIZIO PUBBLICAZIONE : 19/02/ DATA FINE PUBBLICAZIONE : 25/02/ Azienda Unità Sanitaria Locale Viterbo - Via E. Fermi n. 15 Città: Viterbo Codice postale: Paese: Italia (IT) - Telefono: /834 - All'attenzione di: dr. Andrea Bianchini - Posta elettronica: Fax: (URL) -II.1.1) Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice : Il presente appalto ha per oggetto la fornitura di carburanti per autotrazione, mediante utilizzo di fuel card, occorrenti per tutti i veicoli in dotazione alla AUSL Viterbo, per la durata di anni uno. Codice Gara C.I.G C24 -Valore stimato, IVA esclusa : Valuta : EUR -IV.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione: Data: 23/04/2014 Ora: 12:00 omissis- Azienda Unità Sanitaria Locale Viterbo - Via E. Fermi n. 15 Città: Viterbo Codice postale: Paese: Italia (IT) - Punti di contatto: U.O.C. E.Procurement Settore Diagnostici e Sistemi Telefono: /6/7 - All'attenzione di: dr. Andrea Bianchini Posta elettronica: Fax: (URL) - II.1.1) Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice : Procedura aperta per l affidamento della fornitura in service di sistemi analitici occorrenti ai Pronto Soccorso dei PP.O.O. dell Azienda U.S.L. di Viterbo, per la durata di anni tre. Numero gara Lotto 1- Sistemi analitici P.O.C.T. C.I.G E Lotto 2 Sistemi di rilevazione EMOGAS C.I.G FE4 -II.1.5) Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti : L appalto è suddiviso in n 2 Lotti: Lotto 1 - Sistemi analitici P.O.C.T. Lotto 2 Sistemi di rilevazione EMOGAS -II.2.1) Quantitativo o entità totale : (compresi tutti gli eventuali lotti, rinnovi e opzioni, se del caso) Lotto n 1 Importo presunto annuale ,00 - Iva esclusa Importo triennale ,00 Iva esclusa Lotto n 2 Importo presunto annuale ,00 - Iva esclusa (se del caso, indicare solo in cifre) - Valore stimato, IVA esclusa : Valuta : EUR -IV.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione: Data: 11/04/2014 Ora: 12:00 omissis- COMUNE DI CIVITA CASTELLANA -sito web per distretto industriale -30/12/2013 ATTENZIONE - Il responsabile d'area rende noto che con deliberazione di Giunta Comunale n. 34 del ha dichiarata l'inefficacia dell'avviso approvato con propria deliberazione n.388/ , afferente l'attivazione della procedura per la individuazione del contraente per l'attuazione e la conseguente attivazione di un sito web da destinare alla costituenda associazione "Distretto Industriale di Civita Castellana e della Bassa Tuscia, per ulteriori approfondimenti tecnici/amministrativi.- Civita Castellana, 14 febbraio Il Responsabile d'area - Luigi Martifagna- omissis- COMUNE DI CORCHIANO - 07/02/2014-Avviso esplorativo per l'affido del servizio scolastico Avviso esplorativo per l'affido del servizio scolastico Si comunica che l'amministrazione comunale intende

3 acquisire manifestazioni di interesse per procedere all'affidamento del servizio di scuolabus scade ore 12,00 del 28 febbraio 2014 omissis- COMUNE DI GRAFFIGNANO Inizio pubblicazione Procedura Negoziata Ecocentro Dettagli Data pubblicazione Categoria: Avvisi Pubblici -Procedura negoziata senza previa pubblicazione di bando di gara ex att.57 e 122, comma 7, del d.lgs 163/2006, finalizzata alla realizzazione dei lavori di esecuzione ecocentro comunale loc. Poggio della Guardia. - Allegati. A - B - C - D - E F omissis-http://www.comune.graffignano.vt.it/ - COMUNE SORIANO NEL CIMINO - Bando procedura aperta per l'affidamento del servizio di ricovero, mantenimento, custodia dei cani randagi e smaltimento carcasse cani deceduti. Bando procedura aperta per l'affidamento del servizio di ricovero, mantenimento, custodia dei cani randagi e smaltimento delle eventuali carcasse dei cani deceduti. La durata del contratto è di 2 anni Scadenza 05 marzo 2014 ore omissis- e Concorsi COMUNE DI SORIANO NEL CIMINO - Provincia di Viterbo Piazza Umberto I n Soriano nel Cimino - Tel. 0761/ Fax 0761/ PROT. n 2101 DEL 07/02/2014 BANDO DI GARAMEDIANTE PROCEDURA APERTA OGGETTO: Appalto dei lavori di Sistemazione e ristrutturazione dei percorsi naturalistici: Sorgente bassa, Campo Volo, S. Antonio, Faggeta, Torretta, Sasso naticarello, Corviano PSR Lazio 2007/2013 Misurra 227 Investimenti non produttivi Az. 1 Codice domanda n Il Comune di Soriano ne l Ci mino, in esecuzione della Determinazione Dirigenziale n. 32 del 2 3 /01/2014 indice una procedura aperta per l'affidamento dell'appalto in oggetto. TABELLA 1. IMPORTO LAVORI ,15 DI CUI ,68 I A base d'asta 8.308,56 oneri della sicurezza non soggetti a ribasso ,91 Costo del personale non soggetto a ribasso TABELLA 2. LAVORAZIONI CATEGORIE PREVALENTE STRADE OG3 I CLASSIFICA I IMPORTO I CIG: Finanziamento: contributo della Regione Lazio ai sensi del PSR del Lazio 2007/2013 Asse II Misura 227 Azione 1) Miglioramento e ripristino della sentieristica forestale e, per il restante importo relativo all IVA con fondi di Bilancio mediante l utilizzo dei proventi degli incassi dai tagli straordinari dei boschi ai sensi dell articolo 21 della LR 39/2002; Prezziario di riferimento: Tariffa dei prezzi della Regione Lazio approvata dalla G.R. con deliberazione n. 412 del 06/08/2012, pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio n. 41 del 28/08/2012 Indicazioni per la partecipazione alla procedura aperta a) Soggetto appaltante: Comune di Soriano nel Cimino - Piazza Umberto I n Soriano nel Cimino (VT) b) Modalità di determinazione del corrispettivo: a corpo ai sensi di quanto previsto dall'art. 82, comma 2, lett. b, del D. Lgs. 163/ Il plico, indirizzato a: COMUNE DI SORIANO NEL CIMINO - Piazza Umberto I n SORIANO NEL CIMINO (VT) dovrà pervenire all'ufficio Protocollo Generale del Comune entro le ore del giorno 05/03/2014. omissis-

4 Comune di Tarquinia - Piazza Matteotti, 6 Tarquinia (VT) Codice postale: /8491 Fax 0766/ Posta Elettronica: Punti di contatto: Settore III Servizi Sociali Comunali e Distrettuali All attenzione di: Dott.ssa Catia Mariani Tel.: 0766/ Fax: 0766/ Posta elettronica: Indirizzo internet: - II.1.1) Denominazione conferita all appalto dall amministrazione aggiudicatrice Gara comunitaria a procedura aperta per l affidamento della gestione Asilo Nido comunale sito in Via P. Togliatti. CIG A0B II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione dei servizi, luogo di consegna o di prestazione: - Servizi: Categoria di servizi n.: 24 Luogo principale di esecuzione dei lavori, di consegna delle forniture o di prestazione dei servizi: Asilo Nido comunale Via P. Togliatti Tarquinia (VT) - II.2.1) Quantitativo o entità totale: (compresi tutti gli eventuali lotti, rinnovi e opzioni, se del caso) (se del caso indicare solo in cifre) Valore stimato a base di gara, IVA esclusa (in cifre): ,00 (Ottocentoquarantottomilasettecentonovantatre/00) IVA esclusa - IV.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione Data 30/04/2014 Ora: 13.00, pena irricevibilità e/o non ammissione alla gara omissis- COMUNE DI VETRALLA - Data Pubblicazione: 24/01/ Argomento: Bandi di Gara e contratti - Descrizione: Bando di gara per l'affidamento della gestione dei servizi di igiene urbana - Descrizione aggiuntiva: Termine per il ricevimento delle richieste di documenti o per l'accesso ai documenti: Data: 04/03/2014 Ora: 12:00 - Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione: Data: 18/03/2014 Ora: 12:00 - Modalità di apertura delle offerte: Data : 25/03/2014 (gg/mm/aaaa) Ora10:30 II.2.1) Quantitativo o entità totale : (compresi tutti gli eventuali lotti, rinnovi e opzioni, se del caso) Euro ,00 (oltre IVA) per il periodo di durata contrattuale, oltre Euro ,00 (oltre IVA) per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso, per un totale di Euro ,00 (oltre IVA) (se del caso, indicare solo in cifre) Valore stimato, IVA esclusa : Valuta : EURO - omissishttp://www.comune.vetralla.vt.gov.it/15166 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DELLA TUSCIA DI VITERBO (GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.10 del ) Bando di gara - Procedura aperta SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Denominazione: Universita' degli Studi della Tuscia di Viterbo P.IVA Indirizzi: Via Santa Maria in Gradi n Viterbo. Punti di contatto: Arch. Marina Fracasso Tel. 0761/ fax 0761/ Profilo di committente: URL SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO Tipo di appalto: Procedura aperta per l'affidamento dei lavori di manutenzione straordinaria e restauro del complesso edilizio di S. Maria in Gradi-corpo di fabbrica "E", da destinare a segreteria studenti e infrastrutture per le esigenze dell'universita' degli Studi della Tuscia. Luogo di esecuzione: Viterbo- Via S. Maria in Gradi n.4 Classificazione dei lavori: restauro e manutenzione di beni immobili sottoposti a tutela ai sensi delle disposizioni in materia di beni culturali e ambientali OG2 classifica III; impianti interni elettrici, telefonici, radiotelefonici e televisivi OS30 classifica I. Importo complessivo dell'appalto (compresi oneri per la sicurezza): Euro ,94; oneri per l'attuazione dei piani della sicurezza non soggetti a ribasso: Euro ,50; importo a base d'asta soggetto a ribasso: Euro ,44. Modalita' del corrispettivo: a misura ai sensi dell'art.53 comma 4 periodi secondo, quarto e quinto del D.Lgs. 163/06 e s.m.i. Suddivisioni in lotti: no, in ragione del progetto in rapporto all'opera da aggiudicare. Termine di esecuzione: giorni 240 naturali e consecutivi decorrenti dalla data del verbale di consegna dei lavori; in sede di offerta l'operatore economico potra' proporre una riduzione dei tempi: vedi Disciplinare di gara. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO

5 Cauzioni e garanzie richieste: Cauzione provvisoria ex art 75 del D.Lgs. 163/06 e s.m.i. in sede di offerta; cauzione definitiva ex art. 113 del D.Lgs. 163/06; Polizza assicurativa R.C. ai sensi dell'art. 129 comma 1 del D.lgs 163/06 e s.m.i. e dell'art. 125 del DPR 207/2010 : vedasi Disciplinare di gara Condizioni di partecipazione: i requisiti richiesti e le modalita' per attestarne il possesso sono specificati nel Disciplinare di gara. L'appalto e' finanziato con fondi del Bilancio universitario. SEZIONE IV: PROCEDURA Procedura Aperta. Criteri di aggiudicazione: offerta economicamente piu' vantaggiosa ai sensi dell'art. 83 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. con riferimento ai parametri e sub parametri indicati nel Disciplinare di gara. Termine per il ricevimento delle offerte: il 03 marzo 2014 ore 13,00. L'offerente e' vincolato alla propria offerta per 180 giorni dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte. Modalita' di apertura delle offerte: data 05 marzo 2014 ore 10,00 presso Aula Magna Rettorato in Viterbo Via S. Maria in Gradi n.4. Persone ammesse ad assistere all'apertura delle offerte: vedi Disciplinare di gara. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI Condizioni per ottenere la documentazione di gara: l'universita' mettera' a disposizione, sul proprio sito internet -Albo, bandi di gara -Bandi ed esiti di gara-, l'accesso libero ed incondizionato ai seguenti documenti di gara: Bando di gara; Disciplinare di gara; Schema di contratto; Capitolato speciale d'appalto; Elenco Prezzi Unitari; Computo Metrico Estimativo; Relazione illustrativa del progetto; modello "A" per offerta tecnica. Le tavole di progetto saranno visionabili, previo accordi telefonici con: Arch. Stefania Ragonesi - Tel. 0761/ e mail: Arch. Loriana Vittori - Tel. 0761/ e mail Le tavole di progetto potranno essere acquistate, su supporto informatico, presso la copisteria: Tuscia Eliografica - P.zza Vittorio Veneto, 4/5, Viterbo - Tel. 0761/ E' fatto obbligo, pena esclusione, eseguire un sopralluogo. Per il sopralluogo si fa riferimento all'art.11 del Disciplinare di gara. Eventuali informazioni complementari e/o chiarimenti potranno essere richiesti ai recapiti e con le modalita' indicati nel Disciplinare di gara entro e non oltre il 21 febbraio I chiarimenti di interesse generale ed altre eventuali comunicazioni verranno pubblicati sul sito internet sopra indicato e concorreranno ad integrare la disciplina di gara. Si procedera' all'aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida sempre che sia ritenuta congrua e conveniente. In caso di offerte uguali si procedera' per sorteggio, ai sensi dell'art.77 del R.D. 827/24. Sono a carico dell'aggiudicatario oltre alle spese relative alla stipulazione e registrazione del contratto anche gli oneri di pubblicita' legale conseguenti alla pubblicazione sui quotidiani (art. 34 comma 35 della legge 221/20112). Per quanto non espressamente specificato nel presente Bando, si rinvia al Disciplinare di gara, al Capitolato Speciale d'appalto, alla documentazione di progetto ed alle vigenti disposizioni di legge. Il CIG e': ED1 Il responsabile del procedimento arch. Marina Fracasso MINISTERO DELLA DIFESA Comando aviazione dell'esercito Ufficio amministrazione Sede: piazza San Francesco n Viterbo - Italia (GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.17 del ) Avviso di preinformazione per appalti nel settore della difesa e della sicurezza Si rende noto che il Comando Aviazione dell'esercito intende esperire durante l'esercizio finanziario 2014, ai sensi dell'art. 18 del Decreto Legislativo 15 novembre 2011, n. 208, una procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara con la Ditta Rotorsim s.r.l. per l'acquisizione di ore e impiego di simulatore di volo NH90 per l'approntamento dei piloti di ETT per l'impiego fuori area e per il contributo alla salvaguardia degli interessi vitali in difesa dello stato. Importo presunto di Euro ,00 iva esente ai sensi dell'art. 8) bis del D.P.R. 633/1972. (Gara A.V.C.P. n C.I.G. n ). L'appalto sara' soggetto alle sotto elencate condizioni. Condizioni di partecipazione: a. sono ammessi a partecipare i soggetti di cui all'art. 34 del D.Lgs 163/2006 e s.m.i., in ambito UE; b. le eventuali domande di partecipazione degli operatori economici, redatte in lingua italiana, dovranno pervenire, a pena di esclusione, entro e non oltre il giorno 14/03/2014 complete della sotto elencata documentazione: - dichiarazione sostitutiva rilasciata dal legale rappresentante, attestante la situazione dell'operatore economico, per ciascuna delle cause di esclusione previste dall'art. 38 del D. Lgs 163/2006 e s.m.i. nonche' dall'art. 11 del D.Lgs 208/2011; - dichiarazione sostitutiva rilasciata dal legale rappresentante, attestante i requisiti di idoneita' professionale di cui all'art. 39 del D. Lgs 163/2006 e s.m.i.; -

6 dichiarazione sostituiva rilasciata dal legale rappresentante, attestante i requisiti di capacita' economica e finanziaria di cui all'art. 41 del D. Lgs 163/2006 e s.m.i.. In particolare fornire dichiarazione concernente il fatturato globale d'impresa e l'importo relativo ai servizi/forniture oggetto dell'appalto realizzati negli ultimi tre esercizi finanziari; - dichiarazione sostitutiva rilasciata dal legale rappresentante, attestante i requisiti di capacita' tecnica e professionale di cui all'art. 42 del D. Lgs 163/2006 e s.m.i. nonche' dall'art. 12 del D.Lgs 208/2011. In particolare fornire dichiarazione concernente l'elenco dei principali servizi/forniture effettuati negli ultimi cinque anni per importo pari o superiore all'importo presunto del presente appalto; - dichiarazione sostitutiva rilasciata dal legale rappresentante, attestante la certificazione di qualita' dell'operatore economico di cui all'art. 43 del D. Lgs 163/2006 e s.m.i.; - dichiarazione sostitutiva rilasciata dal legale rappresentante, attestante la capacita' di trattare informazioni classificate secondo quanto richiesto per assicurare l'appalto in conformita' alle leggi e regolamenti in materia di nulla osta di sicurezza secondo stabilito dall'art. 13 del D.Lgs 208/2011: - dichiarazione sostitutiva rilasciata dal legale rappresentante, attestante i requisiti in materia di sicurezza dell'approvvigionamento di cui all'art. 14 del D.Lgs 208/2011. Ai fini della partecipazione, per gli operatori economici stabiliti in Stati diversi dall'italia vale quanto riportato all'art. 15 del D.Lgs 208/2011. Ulteriori Informazioni: - l'aggiudicazione della procedura di gara avverra' solo a seguito di avvenuta copertura finanziaria; - il Comando Aviazione dell'esercito si riserva la facolta' di variare l'importo della procedura di gara ovvero di annullarla; - la presentazione delle eventuali domande di partecipazione non vincola in alcun modo il Comando Aviazione dell'esercito; - ulteriori informazioni potranno essere richieste al Comando Aviazione dell'esercito - Ufficio Amministrazione con sede in Piazza San Francesco n ai seguenti contatti: Tel Fax PEC Mail Il capo del servizio amministrativo ten. col. com Marco Carrisi 2 Reparto Genio A.M - Estratto Bando di Gara n del OGGETTO: Gara per l appalto di : PRATICA DI MARE AEROPORTO-Conduzione e manutenzione impianti tecnologici vari Enti- Prog. 2/2014/0456 STAZIONE APPALTANTE: 2 REPARTO GENIO A.M. CUP/CIG/:D59G IMPORTO A BASE DI GARA: ,77 PROCEDURA CONCORSUALE PRESCELTA: PROCEDURA APERTA CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: Prezzo più basso DATA DI PUBBLICAZIONE DEL BANDO: TERMINE PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE: , alle ore 12,00 LUOGO DI ESECUZIONE DELL APPALTO: Pomezia (Rm) N.B.: tutti gli operatori economici interessati potranno richiedere informazioni al seguente indirizzo: STAZIONE APPALTANTE: 2 Reparto Genio A.M. RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: Col. G.A.r.n. Mario SCIANDRA INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA: FAX N.: TELEFONO N.: IL CAPITOLATO ED IL BANDO INTEGRALE SONO VISIONABILI PRESSO IL 2 REPARTO GENIO A.M. VIALE DI MARINO SNC CIAMPINO (RM), NEI GIORNI DI MERCOLEDI E VENERDI DALLE ORE ALLE ORE O PER L ACQUISTO PRESSO LE TIPOGRAFIE : LO SCARABOCCHIO (TEL ) TECHNOSCHOOL (TEL )- NUOVA FOCE DI ALESSANDRA FETTUCCIA (TEL/FAX IL BANDO INTEGRALE DI GARA E DISPONIBILE PRESSO IL SITO -omissishttp://www.aeronautica.difesa.it/gareappalto/pagine/garacig aspx

7 AERONAUTICA MILITARE 2 REPARTO GENIO A.M. - Ciampino (RM) - APPALTO LAVORI DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE CIG EB 1. Gara n.: 012/ Località/Oggetto - GUIDONIA AEROPORTO - Scuola di Aerocooperazione (SAC) - Manutenzione straordinaria ed interventi di adeguamento a norma impianti di riscaldamento e condizionamento manufatto n. 8 di P.G. - C.E Importo a base di gara: ,51, comprensivo di 9.015,60 per costi per la sicurezza non soggetti a ribasso ed oneri per la progettazione pari ad ,82 soggetti a ribasso. Il pagamento avverrà con mandati diretti. 3. Termine d'esecuzione dell'appalto: 180 giorni solari e consecutivi. 4. Categorie/requisiti di cui si compone l'appalto: - cat. OS28 - Prevalente ,69 5. Modalità di aggiudicazione: l'aggiudicazione, con successiva stipula a Corpo avverrà con il criterio del prezzo più basso determinato mediante ribasso sull'importo dei lavori posto a base di gara di cui all'art. 82 comma 2 let. b) del D.Lgs. n. 163/2006 e smi, con applicazione dell'esclusione automatica di cui all'art. 122, 2 comma 9, del predetto decreto, anche in presenza di una sola offerta valida qualora ritenuta congrua. 6. Data scadenza presentazione offerte: ore del Il capitolato ed il bando integrale sono visionabili presso il 2 Reparto Genio A.M. - Viale di Marino snc Ciampino (RM), nei giorni di Mercoledì e Venerdì dalle ore alle ore o per l'acquisto presso le tipografie: NUOVA FOCE (Tel./Fax LO SCARABOCCHIO (Tel./Fax ) TECNOSCHOOL (Tel./Fax ). 8. Procedura aperta da esperire in data 31/03/14 presso: 2 REPARTO GENIO A.M. - Viale di Marino snc CIAMPINO (RM) - Tel Il bando integrale di gara è disponibile presso i siti e IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO (Col. GArn Mario SCIANDRA)- COMUNE DI TARQUINIA (VT) (GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.19 del ) Estratto di bando di gara d'appalto I.1) Comune di Tarquinia, Piazza Matteotti, 6, Tarquinia (VT)- Tel. 0766/8491 Fax Informazioni, documentazione e offerte: punti sopra indicati. II.1.1) Gara comunitaria a procedura aperta per l'affidamento della gestione Asilo Nido Comunale sito in Via P. Togliatti - CIG A0B. II.1.2) Cat. n. 24. II.2.1) Valore stimato a base di gara, IVA esclusa (in cifre): E ,00. IV.1.1) Procedura: Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: offerta economicamente piu' vantaggiosa. IV.3.1) CIG: A0B IV.3.4) Data 30/04/2014 Ora: 13, pena irricevibilita' e/o non ammissione alla gara. VI.5) Data di spedizione del presente avviso: 13/02/2014. Il responsabile del procedimento dott.ssa Catia Mariani COMUNE DI GUBBIO (PG) (GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.19 del ) Avviso di bando di gara - C.I.G SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE ESECUTRICE: Comune di Gubbio - Settore Ambiente, Manutenzioni, Protezione Civile ed Energie Rinnovabili, P.zza Grande 9, Gubbio, Tel Fax , SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO: Gestione dei servizi di raccolta dei rifiuti urbani ed altri servizi complementari. Durata dell'appalto: anni 1. Importo dell'appalto: E ,00 (oltre IVA) per il periodo di durata contrattuale. CPV prevalenti: Servizi di raccolta di rifiuti. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO: Condizioni di partecipazione: vedi disciplinare su SEZIONE IV: PROCEDURA: aperta. Criterio dell'offerta economicamente piu' vantaggiosa. Termine di presentazione: ore 12 del 17/04/14. SEZIONE V: ALTRE

8 INFORMAZIONI: Vedi disciplinare, disciplinare tecnico, C.S.A. e relativi allegati su Invio GUCE: 06/02/14. Il dirigente ing. R. Santini COMUNE DI FIUGGI (FR) (GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.18 del ) Bando di gara - C.I.G.: CF Il Comune di Fiuggi (FR) indice gara a procedura aperta mediante il criterio dell'offerta economicamente piu' vantaggiosa per affidamento in appalto della rete dei servizi di Trasporto Pubblico urbano integrato con i servizi di trasporto scolastico per un periodo di anni 5 (cinque). Importo complessivo dell'appalto: Euro ,50. Durata appalto: 60 mesi. Ricezione offerte: ore 13,00 del Apertura offerte: ore 10,00 del Disciplinare di gara e modelli per dichiarazioni, disponibili all'indirizzo sezione Albo Pretorio on line - Bandi ed Avvisi di Gara. Responsabile unico del procedimento dott.ssa Trinti Maria Assunta AZIENDA OSPEDALIERA SANT'ANDREA (GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.18 del ) Bando di gara I.1) Azienda Ospedaliera Sant'Andrea - Servizio Responsabile - U.O.C. Sistemi Informativi e Tecnologie Avanzate, Via di Grottarossa n Roma, Roma tel , II.1.2) appalto di Servizi, luogo di esecuzione: Azienda Ospedaliera Sant'Andrea. II.1.5) Procedura Aperta, ai sensi del D.Lgs. 163/06 me s.m.i., per l'affidamento, in regime di outsourcing, del servizio informatico aziendale necessario all'azienda Ospedaliera Sant'Andrea per un periodo di 36 mesi, eventuale rinnovo per un periodo di 24 mesi ai sensi dell'art. 57, comma 5, lett.b). (importo a base d'asta per 36 mesi Euro ,00 esclusa Iva ed oneri per la sicurezza. importo eventuale rinnovo per 24 mesi a base d'asta Euro ,00 esclusa Iva ed oneri per la sicurezza.) II.3) Durata: il rapporto ha durata 36 mesi dalla data di stipula del contratto con eventuale rinnovo per 24 mesi ai sensi dell'art. 57, comma 5, lett.b).. III.1) Requisiti: si rimanda al Bando Integrale di gara. IV.1.) Tipo di procedura: Aperta. IV.2.) Aggiudicazione: criterio dell'offerta economicamente piu' vantaggiosa, ai sensi dell'art. 83 D.lgs. 163/06 e sim determinato come meglio specificato negli atti di gara. IV.3.1) Termine per il ricevimento delle richiesta di documenti o per l'accesso ai documenti/chiarimenti: entro il giorno 02/04/2014 ore IV.3.2) Termine ultimo di ricezione delle offerte: entro e non oltre il termine perentorio delle ore 12,00 del giorno 11/04/2014 pena l'esclusione della gara. IV.3.3) Lingue utilizzabili: Italiana. IV.3.4) Vincolo offerta: 180 giorni. IV.3.5.2) Apertura offerte ore del 16/04/2014 VI.2) Per tutto quanto ivi non previsto si rimanda la Bando Integrale e Capitolato di gara sul sito VI.3) Data di pubblicazione del presente Bando: alla GUCE 12/02/2014. Il Codice CIG e' CC2 Responsabile del procedimento dott. Nicola D'Agostino UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA (GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.18 del ) Bando di gara - Procedura aperta per l'affidamento del servizio di derattizzazione e disinfestazione Sezione I. Amministrazione aggiudicatrice: I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Universita' degli Studi di Roma Tor Vergata - Via Orazio Raimondo n Roma. Punti di contatto presso i quali e' possibile ottenere il capitolato con i relativi allegati ed ulteriori informazioni: «sezione appalti» - Div. IV - Ripartizione I - Settore Prestazioni e Servizi - Via Orazio Raimondo n Roma - Tel. 06/ Fax 06/ Indirizzo presso il quale inviare le offerte: Universita' degli Studi di Roma Tor

9 Vergata - Divisione IV - Ripartizione I - Settore Prestazioni e Servizi Via Orazio Raimondo n Roma. I.2) Tipo di amministrazione aggiudicatrice: Organismo di diritto pubblico - Settore di attivita': formazione e ricerca. Sezione II: Oggetto dell'appalto: II.1.1.) Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice: Procedura aperta per l'affidamento del servizio di derattizzazione e disinfestazione degli edifici dell'universita' degli Studi di Roma Tor Vergata - CIG: AF5; II.1.2) Tipo di appalto: Servizi; Luogo di esecuzione: Roma; Categoria di servizi: 16; Codice NUTS ITE43 II.1.3) L'avviso riguarda: un appalto pubblico; II.1.6) CPV: ; II.1.7) AAP: Si'; II.1.8) Divisione in lotti: no; II.1.9 Ammissibilita' di varianti: No; II.2.1) Quantitativo o entita' totale: ,00 + IVA di cui ,81 + IVA per lo svolgimento del servizio ed 4.704,19 + IVA per il costo della sicurezza derivante dai rischi di natura interferenziale non soggetto a ribasso d'asta; II.2.2) Opzioni: No; II.3) Durata dell'appalto: tre anni dall'inizio effettivo del servizio. -IV.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte: Data 5 maggio 2014 ore 13;-omissis- ACEA S.P.A - In nome e per conto di ACEA S.p.A. Gruppo ACEA (GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.18 del ) Italia-Roma: Servizi di lettura contatori 2014/S ACEA SpA - servizio responsabile: sicurezza e tutela, piazzale Posta elettronica: (Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea, , 2012/S ) Oggetto: CPV: , , , Servizi di lettura contatori Servizi di pulizia Servizi di consulenza giuridica e di rappresentanza Gruppi elettrogeni anziche': III.1.1) Qualificazione per il sistema:-. leggi: III.1.1) Qualificazione per il sistema: Si avvisa che i requisiti di ordine speciale relativi al Gruppo merci Servizio Recupero Crediti sono stati modificati; si invita a consultare il Regolamento di qualificazione recante le suddette modifiche accedendo al sito > Fornitori > Qualificazione Fornitori. ACEA S.p.A. - Il responsabile sicurezza e tutela Alfonso Messina ACEA S.P.A. In nome e per conto di ACEA S.p.A. Gruppo ACEA (GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.18 del ) Italia-Roma: Servizi di trasporto terrestre 2014/S Acea SpA - Servizio responsabile: Sicurezza e tutela, Piazzale Ostiense 2, Roma 00154, Italia. Telefono: Fax: Posta elettronica: (Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea, , 2012/S ) Oggetto: CPV: Servizi di trasporto terrestre anziche': III.1.1) Qualificazione per il sistema:-.leggi:iii.1.1) Qualificazione per il sistema: Si avvisa che i requisiti di ordine speciale dettagliati nel Regolamento di qualificazione sono stati modificati; si invita a consultare il Regolamento di qualificazione recante le suddette modifiche accedendo al sito > Fornitori > Qualificazione Fornitor ACEA S.p.A. - Il responsabile sicurezza e tutela Alfonso Messina MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Direzione Generale per i servizi di comunicazione elettronica, di radiodiffusione e postale (GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.18 del ) Avviso di rettifica - Procedura per l'assegnazione di diritti d'uso di frequenze in banda televisiva per sistemi di radiodiffusione digitale terrestre di cui all'allegato A alla delibera dell'autorita' per le garanzie nelle comunicazioni dell'11 aprile 2013 n. 277/13/CONS. (Pubblicata nella G.U. 5ª

10 Serie Speciale - Contratti Pubblici n. 17 del 12 febbraio 2014).- In ragione della presente rettifica il termine di presentazione della domanda di cui al punto 7 del bando e' rideterminato in 60 giorni a decorrere dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del presente avviso. omissis- RAI - RADIOTELEVISIONE ITALIANA S.P.A. Direzione acquisti e servizi/acquisti/beni servizi e lavori immobiliari e generali Sede: Viale Mazzini n. 14, Roma (GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.17 del ) Bando di gara Servizi di pulizia presso gli insediamenti Rai di Roma, Milano, Napoli e Torino SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Denominazione ufficiale: Rai - Radiotelevisione italiana S.p.A. - Viale Mazzini, Roma - Italia - punti di contatto: Rai - Radiotelevisione italiana S.p.A. - Direzione Acquisti e Servizi/Acquisti/ Beni, Servizi e Lavori Immobiliari e Generali - All'attenzione di: ing. Carlo Taglialatela - telefono: Posta elettronica: - fax: Indirizzo internet e profilo committente: - - No. IV.3.3) Condizioni per ottenere il capitolato d'oneri e la documentazione complementare: Termine per il ricevimento delle richieste di documenti o per l'accesso ai documenti: Data: 08/04/2014 Ora: 13:00. Documenti a pagamento: No. - IV.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte e delle domande di partecipazione: Data: 09/04/2014 Ora: 16:00 - omissis- ASM TERNI S.P.A. Sede: via Bruno Capponi, Terni tel fax (GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.17 del ) Estratto bando di gara Procedura aperta ai sensi del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. Affidamento dei sevizi assicurativi rct/rco dell'asm Terni S.p.A - CIG F75 Importo complessivo dell'appalto: euro ,00. Durata dell'appalto: 24 mesi. Luogo di esecuzione del servizio: Terni, via B. Capponi, 100. Criterio di aggiudicazione: prezzo piu' basso, ai sensi dell'art.82 del decreto legislativo n. 163/2006; Termine presentazione offerte: ore 12 del 4 marzo Informazioni: il bando integrale e' stato inviato per la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale dell'unione europea in data 22 gennaio Il bando di gara, il disciplinare di gara ed il capitolato speciale sono disponibili nel sito Internet oppure possono essere richiesti all'asm Terni S.p.A. Ufficio approvvigionamenti tramite - fax al n Terni, 27 gennaio 2014 Il direttore generale ing. Stefano Tirinzi SO.G.I.N. SOCIETA' GESTIONE IMPIANTI NUCLEARI PER AZIONI Sede: via Torino, Roma IT (GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.17 del ) Fornitura di apparecchiature, reagenti, materiale di consumo e sorgenti radioattive per laboratori chimici e radiochimici dei siti Sogin. I.1) Punti di contatto: sig. Franco Conciatori Tel. 06/ Fax 06/ ; II.1) Importo presunto totale: Euro ,70 (Euro seicentosessantunomilasettecentosessantase/70). II.2) Durata dell'appalto: 2 anni. III) Requisiti di partecipazione: vedi disciplinare di gara e avviso di gara pubblicati sul sito di Gara. IV.1) Procedura aperta ai sensi dell'art. 220 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. IV.2) Criteri di aggiudicazione: Prezzo piu' basso. IV.3) Numero di riferimento gara: C0018F14 V.) Termini e modalita' per l'invio dell'offerta: vedi disciplinare di gara pubblicato sul sito di Gara. Il bando di gara e' stato trasmesso in via telematica all'ufficio delle pubblicazioni ufficiali dell'unione Europea in data

11 30/01/2014 L'offerta dovra' pervenire, a pena di esclusione, entro il 31 marzo 2014 (ore 12:00). Funzione personale & procurement ing. Emilio Macci Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DELLE RETI DI IMPRESA OPERANTI NEL SETTORE DEL TURISMO (D.M ) Pubblicato il 07 febbraio Pubblicazione del bando per la Concessione di contributi a favore delle reti d impresa operanti nel settore del turismo del 3 febbraio 2014,di cui al Decreto del Ministro per gli affari regionali, il turismo e lo sport dell 8 gennaio Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il 9 maggio 2014, secondo le modalità previste nel bando. Informazioni e chiarimenti possono essere richiesti all indirizzo - MiBAC/Contenuti/Ministero/Turismo/visualizza_asset.html_ html -omissis- Mise, sottoscritto il bando di gara per l'asta delle frequenze TV - 07 febbraio Il Ministero dello Sviluppo Economico ha firmato il 7 febbraio 2014 il bando e il disciplinare di gara per l assegnazione di nuovi diritti d uso per frequenze televisive nazionali in DVB T, tramite un asta con offerte economiche con rilanci competitivi. Il bando, redatto in aderenza a quanto disposto dall AGCOM e alle indicazioni pervenute dalla Commissione europea, è pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana 5^ Serie Speciale Contratti Pubblici numero 17 del giorno 12 febbraio All asta andranno frequenze che compongono tre reti televisive digitali terrestri nazionali con un diritto d uso ventennale non trasferibile per i primi tre anni a comporre i Lotti L1, L2, L3. Il provvedimento consente di concorrere per tutti e tre i lotti ai soli nuovi entranti o piccoli operatori (cioè che detengono un solo multiplex), di concorrere per due lotti (L1 e L3) agli operatori titolari di due reti in DVB T; agli operatori integrati, attivi su altre piattaforme con una quota di mercato superiore al 50% della tv a pagamento (Sky) al solo lotto L1. Il bando esclude dalla partecipazione alla gara gli operatori che detengono tre o più multiplex (Mediaset, Rai e Telecom Italia Media Broadcasting). Sussiste l obbligo per gli aggiudicatari di raggiungere la copertura del 51% (purché comprendente il 10% della popolazione di ogni regione) entro 5 anni, in modo graduale. Sulla Gazzetta Ufficiale 5 serie speciale - Contratti pubblici n. 18 del 14 febbraio 2014 è stato pubblicato un avviso di rettifica: in ragione della rettifica il termine di presentazione della domanda è rideterminato in 60 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dell avviso stesso. omissishttp://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php?option=com_content&view=article&viewtype=1&idarea 1=593&idarea2=0&idarea3=0&idarea4=0&andor=AND&sectionid=0&andorcat=AND&partebassaType=0&id areacalendario1=0&mvedit=1&showmenu=1&showcat=1&showarchivenewsbotton=0&idmenu=2263&id = COMUNE DI VELLETRI Bando di gara CIG ZEB0D9224E Questo Ente ha indetto una procedura aperta per l affidamento in concessione del servizio di ristoro a mezzo distributori automatici e semiautomatici. Il servizio di cui trattasi si configura come rapporto di natura concessoria ai sensi dell art.

12 30 del D.Lgs.vo 163/2006 e s.m.i.. Durata dell appalto: Tre anni consecutivi. Criteri: Offerta economicamente più vantaggiosa. Ricevimento delle offerte: ore Apertura Offerte: ore Punti di Contatto:Comune di Velletri Ufficio Gare e Contratti Piazza Cesare Ottaviano Augusto Velletri - Tel /478. R.U.P. Sig.ra Eleonora Sorrentino Per maggiori informazioni consultare il sito Eventuali variazioni e comunicazioni verranno pubblicate sul sito del Comune di Velletri. Il Responsabile del Procedimento: Sig.ra Eleonora Sorrentino Il Dirigente I Settore: Dott.ssa Rossella Prosperi MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA' CULTURALI E DEL TURISMO Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici del Lazio Codice Fiscale e/o Partita IVA: C.F (GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.20 del ) Bando di gara SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE. Denominazione, indirizzo e punto di contatto: Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Lazio - Via di San Michele nr Roma - Telefono 06/ Fax 06/ SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO. Tipo di appalto: Progettazione ed esecuzione. Denominazione conferita all'appalto: procedura aperta ai sensi degli artt. 3 co.37, 53 co. 2 let. b), 54, 55, 83 del D.lgs. 163/06 ss.mm.ii nonche' 120 del D.P.R. 207/10 s.m.. Descrizione/oggetto dell'appalto: Progettazione esecutiva ed esecuzione di tutti i lavori necessari per la realizzazione del restauro e consolidamento della copertura piana a terrazzo e del coronamento aggettante della porzione centrale del prospetto su viale Trastevere - del Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca. LUOGO DI esecuzione: Roma - Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca - viale Trastevere, 76/A -. CPV: CUP: F88I CIG Quantitativo o entita' totale: Importo complessivo dell'appalto (compresi oneri per la sicurezza, e corrispettivo di progettazione) con corrispettivo a misura Euro ,81 (euro duemilionitredicimiladuecentocinque/81); importo esecuzione lavori soggetto a ribasso d'asta Euro ,98 (euro unmilionesettecentoquarantanovemilaquattrocentosessantaquattro/98); oneri per l'attuazione dei piani di sicurezza non soggetti a ribasso d'asta (art. 131 comma 3 del d.lgs. 163/06 ss.mm.ii.) pari ad Euro ,83 (euro duecentoventitremilasettecentoquaranta/83); oneri per la redazione del progetto esecutivo soggetti a ribasso d'asta Euro ,00 (euro quarantamila/00). Le modalita' di calcolo dell'importo previsto per la redazione del progetto esecutivo, anche in relazione a quanto stabilito dall'art. 262 del D.P.R. 207/10 s.m., sono state le seguenti : determinate sulla base delle percentuali ed aliquote di prestazioni parziali previste dalle tariffe professionali. Classificazione dei lavori di cui si compone l'intervento: Categoria prevalente OG 2 per un importo di Euro ,40 (compresi oneri per la sicurezza) - Categoria Scorporabile a qualificazione obbligatoria subappaltabile OS 02-A per un importo di Euro ,50 (compresi oneri per la sicurezza). Non sono ammesse offerte in aumento. Termine di esecuzione: Termine di ultimazione della progettazione esecutiva giorni 30 dalla data dell'ordine; Termine ultimo per la realizzazione dei lavori giorni 516 naturali e consecutivi decorrenti dalla data di consegna. Le imprese che abbiano interesse e titolo a partecipare alla gara dovranno far pervenire, il plico contenente la documentazione richiesta a mezzo agenzia di recapito ovvero mediante raccomandata a.r. (e' esclusa la consegna a mano) entro il termine perentorio del giorno 30 aprile 2014 entro le ore al seguente Ufficio: Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Lazio - Ufficio Contratti via di San Michele, roma.-omissis-

13 COMUNE DI ALBANO LAZIALE - (GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.20 del ) Bando di gara I.1) Comune di Albano Laziale, Piazza Della Costituente n.1, Albano Laziale; All'attenzione di: Istruttore Direttivo Antonino Petrolo; Telefono: Fax: ; Posta elettronica: II.1.5) L'appalto ha come scopo le pulizie all'interno dell'area mercatale (MOAL)del territorio di Albano Laziale, cosi' come individuati dal Capitolato Speciale d'appalto. CIG: E7D. II.2.1) Il presente appalto e' dato a corpo. L'importo complessivo del servizio a base d'asta ammonta ad Euro ,39 (70.653,13/annuo) oltre IVA nella misura di legge. II.3) Durata di 3 anni. III.2.1) Situazione personale degli operatori III.2.2) Capacita' economica e finanziaria: III.2.3) Capacita' tecnica: si vedano i documenti integrali IV.1.1) Procedura: aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: Offerta economicamente piu' vantaggiosa. IV.3.4) Termine ricezione offerte: ore 11,00; IV.3.8) Apertura offerte: ore 10,00; VI.3) Per quanto non indicato si rinvia alla documentazione integrale di gara su: VI.5) Invio alla GUUE: Il dirigente ing. Ferdinando Farro AZIENDA U.S.L. ROMA C (GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.20 del ) Bando di gara - Procedura aperta per l'affidamento del servizio facchinaggio ed autotrasporto merci Denominazione amministrazione aggiudicatrice indirizzi e punti di contatto: Azienda U.S.L. Roma «C» via Primo Carnera n Roma - Punti di Contatto: U.O.C. Acquisizione Beni e Servizi Tel Fax Posta Elettronica: - Profilo committente: Ulteriori informazioni sono disponibili presso U.O.C. Acquisizione Beni e Servizi: Tel Indirizzo presso il quale inviare le offerte: Ufficio Protocollo Via Primo Carnera n Roma. Denominazione conferita all'appalto: Procedura aperta per l'affidamento del servizio di facchinaggio ed autotrasporto merci Luogo principale di Consegna: Sedi dell'azienda Roma C - Divisione in lotti: no Entita' dell'appalto: ,00 = (IVA esclusa). Opzioni: Durata dell'appalto o termine di esecuzione: 24 mesi dalla data di aggiudicazione piu' possibilita' di un anno di rinnovo.- Termini per il ricevimento delle richieste di chiarimenti Ore 12 del 25 marzo Termine per il ricevimento delle offerte: Ore 12 del 7 aprile OMISSIS- AZIENDA TERRITORIALE PER L'EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DELLA PROVINCIA DI ROMA Sede: via Ruggero di Lauria, Roma (GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.20 del ) Servizio amministrazione, controllo e tesoreria (scad. 8 aprile 2014) Avviso di gara a procedura aperta - Cod. gara GS 2014/01 - C.I.G B29 (TS14BFM2361) OMISSIS- RETE FERROVIARIA ITALIANA S.P.A. (GU 5 a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.20 del ) Bando di gara d'appalto - Settori speciali 1) Amministrazione aggiudicatrice: Rete Ferroviaria Italiana S.p.A., Direzione Acquisti, Servizi e Forniture Infrastruttura, Via dello Scalo Prenestino n Roma - Italia; Fax 06/ sito canale Fornitura materiali infrastruttura 2) Tipo di appalto: Forniture - Acquisto. 3) Procedura: Ristretta. 4)

14 Denominazione dell'appalto: DAC Stampa e Distribuzione di Pubblicazioni di Servizio 5) Durata dell'appalto: 24 mesi. 6) Valore stimato oppure Quantitativo o entita' totale: ,00 complessivamente. 7) CIG ) Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente piu' vantaggiosa. 9) Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico: Vedi bando di gara pubblicato sulla GUUE del 12 febbraio Il testo integrale del bando di gara e' disponibile anche nel sito canale Fornitura materiali infrastruttura. 10) Scadenza fissata per la ricezione delle offerte o delle domande di partecipazione: 7 marzo ) Data di spedizione del presente avviso alla GUUE: 7 febbraio 2014 Il responsabile S.O. servizi e forniture infrastruttura Massimo Serufilli ACQUALATINA S.P.A. - (GU 5 a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.20 del ) Avviso di proroga dei termini di ricezione delle offerte Relativamente alla procedura aperta indetta ai sensi dell'art. 220 e 222 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. per l'affidamento del servizio di trasporto di acqua potabile con autobotti per l'approvvigionamento idrico nei Comuni appartenenti all'ato 4 - Lazio Meridionale - Rif. Prat. 14_0005, pubblicata sulla GURI n. 16 del 10 Febbraio 2014, considerato che l'avviso e' stato pubblicato sul profilo della Committente in data 14 Febbraio 2014, al fine di garantire un confronto concorrenziale tra gli operatori economici interessati a partecipare alla procedura di gara in oggetto, alla luce di cio', a rettifica di quanto previsto all'art. 8, c. 3, del disciplinare di gara, la scadenza del termine per la presentazione delle offerte viene conseguentemente prorogata alle ore 12:00 del giorno 04 Marzo Pertanto l'apertura delle offerte, a rettifica di quanto previsto all'art. 8, c. 4, del disciplinare di gara avverra' in prima seduta pubblica il giorno 05 Marzo 2014 alle ore 10:00 presso la sede della Stazione Appaltante. Inoltre, a rettifica di quanto previsto all'art. 13, c. 3, del disciplinare di gara, il termine ultimo per richiedere i chiarimenti viene conseguentemente prorogato alle ore 12:00 del giorno 24 Febbraio Responsabile del procedimento Ing. Bruno di Bella ALBANIA: Tirana Public Transport Terminal - Open day meeting, Tirana 18 marzo Ance CON NOTA DE L 20 Febbraio 2014 Informa le imprese che il Municipio di Tirana ha convocato una riunione il 18 marzo 2014, per illustrare il progetto del nuovo Terminal multimodale di Tirana che verrà finanziato (per la parte privata) dalla EBRD (European Bank for Reconstruction and Development). Lo studio di fattibilità è stato preparato da un consorzio guidato da Italferr, società di ingegneria italiana. Il Consorzio ha eseguito l'analisi economica e finanziaria del progetto. Il costo dell'investimento iniziale è stimato in circa 41 milioni e il completamento dei lavori di costruzione è previsto dopo due anni e quattro mesi. Si invitato le aziende interessate al progetto a visionare l abstract ufficiale si troverà fra qualche giorno sul sito del Comune di Tirana e della EBRD. La gara sarà preceduta da una fase di prequalifica prevista a metà del L' assegnazione del contratto di concessione è prevista alla fine del https://www.serviziocontrattipubblici.it/ricerca/cerca_appalti.aspx - REDAZIONE PIANO DI GESTIONE E ASSESTAMENTO FORESTALE DEL PATRIMONIO AGROFORESTALE DEL COMUNE DI VETRALLA ED ASSISTENZA NELLA PROCEDURA DI ACQUISIZIONE DEL PROVVEDIMENTO DI ESECUTIVITA'

15 codice identificativo: 88891B CIG: B0 COMUNE DI VETRALLA - prov: VT importo: ,06 - data pubblicazione: 04/03/2013 scadenza: 08/04/ tipo: Appalto di Servizi - Fornitura di carburante per n. 141 automezzi dell?ente ossia: - benzina super senza piombo - Norma E.N. 228; gasolio per autotrazione - Norma E.N. 590, suddivisa in 8 lotti; Lotto 1:? iva esclusa CIG E1; Lotto 2:? ? iva esclusa CIG E1; Lotto 3:? ? iva esclusa CIG AFA; Lotto 4:? ? iva esclusa CIG F; Lotto 5:? ? iva esclusa CIG BE; Lotto 6:? ? iva esclusa CIG F; Lotto 7:? iva esclusa CI codice identificativo: 97699B CIG: Provincia di Viterbo - prov: VT importo: ,00 - data pubblicazione: 27/12/2013 scadenza: 25/02/ tipo: Appalto di Forniture - Appalto lavori di manutenzione straordinaria e restauro del Complesso edilizio di Santa Maria in gradi corpo di fabbrica "E" da destinare a segreteria studenti e infrastrutture codice identificativo: 98495B CIG: ED1 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DELLA TUSCIA - prov: VT importo: ,94 - data pubblicazione: 28/01/2014 scadenza: 03/03/ tipo: Appalto di Lavori - Gestione dei servizi di igiene urbana codice identificativo: 98537B CIG: EE COMUNE DI VETRALLA - prov: VT importo: ,00 - data pubblicazione: 29/01/2014 scadenza: 18/03/ tipo: Appalto di Servizi - Gara per l'affidamento in service della fornitura di sistemi analitici occorrenti ai Pronto Soccorso della AUSL Viterbo. codice identificativo: 98853B CIG: ASL VITERBO - prov: VT importo: ,00 - data pubblicazione: 11/02/2014 scadenza: 11/04/ tipo: Appalto di Forniture - Procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara con la Ditta Rotorsim s.r.l. per l?acquisizione di ore e impiego di simulatore di volo NH90 per l?approntamento dei piloti di ETT per l?impiego fuori area e per il contributo alla salvaguardia degli interessi vitali in difesa dello stato codice identificativo: 98897B CIG: COMANDO AVIAZIONE DELL'ESERCITO - prov: VT

16 importo: ,00 - data pubblicazione: 13/02/2014 scadenza: 14/03/ tipo: Appalto di Servizi - Fornitura di carburanti per autotrazione, mediante utilizzo di fuel card, occorrenti per tutti i veicoli in dotazione alla AUSL Viterbo, per la durata di anni uno. codice identificativo: 99024B CIG: C24 ASL VITERBO - prov: VT importo: ,00 - data pubblicazione: 18/02/2014 scadenza: 23/04/ tipo: Appalto di Forniture - progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori di realizzazione di completamento di una R.S.A. e di un Centro salute nel comune di Orte(vt), località Petignano codice identificativo: 99054B CIG: EA Azienda Unità Sanitaria Locale Viterbo - prov: VT importo: ,55 - data pubblicazione: 18/02/2014 scadenza: 23/04/ tipo: Appalto di Lavori https://www.regione.lazio.it/sitarl/ricercabandiesiti.do?helpvisi=visible&helpdisp=none Procedura aperta per l'affidamento in concessione del servizio di ristoro a mezzo distributori automatici e semiautomatici COMUNE DI VELLETRI - Comune di Velletri - Sigla Provincia: RM Importo: 9.000,00 - Data di pubblicazione: 19/02/2014 Data di Scadenza: 10/03/ Tipo: Appalto di SERVIZI Gara a procedura aperta per la fornitura di carburanti per autotrazione, mediante utilizzo di fuel card, occorrenti a tutti i veicoli in dotazione alla AUSL Viterbo, per la durata di anni uno AZIENDA USL VITERBO - Comune di Viterbo - Sigla Provincia: VT Importo: ,00 - Data di pubblicazione: 18/02/2014 Data di Scadenza: 23/04/ Tipo: Appalto di FORNITURE APPALTO DEL SERVIZIO DI RIFORNIMENTO IDRICO DELLE ISOLE PONTINE DA EFFETTUARSI A MEZZO DI NAVI CISTERNA IL TUTTO COME MEGLIO SPECIFICATO NEL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO E DISCIPLINARE DI GARA REGIONE LAZIO - Comune di Ponza - Sigla Provincia: LT

17 Importo: ,00 - Data di pubblicazione: 18/02/2014 Data di Scadenza: 31/03/ Tipo: Appalto di SERVIZI Procedura per l'affidamento del servizio di ristorazione scolastica relativo ai plessi dell'i.c. Via Val Maggia ISTITUTO COMPRENSIVO VIA VAL MAGGIA - Comune di Roma - Sigla Provincia: RM Importo: ,00 - Data di pubblicazione: 17/02/2014 Data di Scadenza: 11/04/ Tipo: Appalto di SERVIZI Indizione di una gara a procedura aperta per la fornitura di un Sistema macchina reattivi per indagini diagnostiche con tecnologia Maldi Tof per le necessit? della U.O.C. Microbiologia e Virologia dell'azienda ospedaliera San Camillo Forlanini AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI - Comune di Roma - Sigla Provincia: RM Importo: ,00 - Data di pubblicazione: 17/02/2014 Data di Scadenza: 10/04/ Tipo: Appalto di FORNITURE Indizione di una gara a procedura aperta per la fornitura per mesi 24 di Medicinale ossido nitrico comprensivo di sistema per la sua somministrazione per le necessit? dell Azienda ospedaliera San Camillo Forlanini. AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI - Comune di Roma - Sigla Provincia: RM Importo: ,00 - Data di pubblicazione: 17/02/2014 Data di Scadenza: 09/04/ Tipo: Appalto di FORNITURE Servizio di derattizzazione e disinfestazione degli edifici dell'universita' degli Studi di Roma Tor Vergata UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA - Comune di Roma - Sigla Provincia: RM Importo: ,00 - Data di pubblicazione: 14/02/2014 Data di Scadenza: 05/05/ Tipo: Appalto di SERVIZI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE EDUCATIVA (ADE) RIVOLTA A MINORI E FAMIGLIE NELL'AMBITO DEL PIANO DI ZONA DISTRETTO RM H6 COMUNE DI ANZIO - Comune di Anzio - Sigla Provincia: RM Importo: ,65 - Data di pubblicazione: 14/02/2014 Data di Scadenza: 07/03/ Tipo: Appalto di SERVIZI Gara per l'affidamento in service della fornitura di sistemi analitici occorrenti ai Pronto Soccorso della AUSL Viterbo. Gara suddivisa in n. 2 lotti: Lotto n.1 C.I.G E Lotto n.2 C.I.G FE4 AZIENDA USL VITERBO - Comune di Viterbo - Sigla Provincia: VT Importo: ,00 - Data di pubblicazione: 11/02/2014 Data di Scadenza: 11/04/ Tipo: Appalto di FORNITURE servizio di monitoraggio interno delle performance dei nodi della catena logistica J+1 della corrispondenza POSTE ITALIANE SPA - Comune di Roma - Sigla Provincia: RM Importo: ,00 - Data di pubblicazione: 11/02/2014 Data di Scadenza: 18/03/ Tipo: Appalto di SERVIZI

18 Affidamento dei servizi di supporto tecnico-amministrativo finalizzato alle istanze di sanatoria edilizia per un periodo di tre anni. CIG: A5A COMUNE DI GUIDONIA MONTECELIO - Comune di Guidonia Montecelio - Sigla Provincia: RM Importo: ,00 - Data di pubblicazione: 11/02/2014 Data di Scadenza: 04/04/ Tipo: Appalto di SERVIZI Realizzazione di impianto sportivo e Social Housing in localit? Colleverde. COMUNE DI GUIDONIA MONTECELIO - Comune di Guidonia Montecelio - Sigla Provincia: RM Importo: ,00 - Data di pubblicazione: 11/02/2014 Data di Scadenza: 08/04/ Tipo: Appalto di LAVORI Affidamento dell'appalto dei servizi di pulizia immobili ad uso servizi e uffici comunali COMUNE DI VALMONTONE - Comune di Valmontone - Sigla Provincia: RM Importo: ,79 - Data di pubblicazione: 10/02/2014 Data di Scadenza: 02/04/ Tipo: Appalto di SERVIZI Servizi di pulizia presso gli insediamenti Rai di Roma, Milano, Napoli e Torino RAI RADIOTELEVISIONE ITALIANA - Comune di Roma - Sigla Provincia: RM Importo: ,00 - Data di pubblicazione: 10/02/2014 Data di Scadenza: 09/04/ Tipo: Appalto di SERVIZI Fornitura in noleggio globale, comprensivo di assistenza e manutenzione, di apparecchiature per la stampa digitale per il Centro Stampa RAI di Roma gara n RAI RADIOTELEVISIONE ITALIANA - Comune di Roma - Sigla Provincia: RM Importo: ,00 - Data di pubblicazione: 07/02/2014 Data di Scadenza: 04/03/ Tipo: Appalto di FORNITURE servizi di raccolta e trasporto dei rifiuti urbani e servizi di decoro urbano - CIG ; Determina Dirigenziale n. 9 del COMUNE DI GUIDONIA MONTECELIO - Comune di Guidonia Montecelio - Sigla Provincia: RM Importo: ,43 - Data di pubblicazione: 06/02/2014 Data di Scadenza: 02/04/ Tipo: Appalto di SERVIZI Gestione dei servizi cimiteriali e concessione illuminazione votiva.cig AC8 COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA - Comune di Campagnano di Roma - Sigla Provincia: RM Importo: ,00 - Data di pubblicazione: 04/02/2014 Data di Scadenza: 19/03/ Tipo: Appalto di SERVIZI Lavori di manutenzione edile degli stabili di propriet? della Fondazione. I lavori verranno affidati con le modalit? dell'accordo quadro, con unico operatore.lotto 1: 5 CIG: C1D. Lotto 2: CIG: EC5. LOTTO 3: CIG: A. LOTTO 4: CIG: FONDAZIONE ENASARCO - Comune di Roma - Sigla Provincia: RM Importo: ,00 - Data di pubblicazione: 04/02/2014 Data di Scadenza: 28/02/ Tipo: Appalto di LAVORI Procedura aperta per l'affidamento dei servizi assicurativi aziendali per il periodo di anni 2 e per un importopresunto annuo pari a EUR, ai sensi del d.lgs. n. 163/2006 e S.I.M. Lotto n. 1 CIG Lotto n. 2 CIG Lotto n. 3 CIG ED Lotto n. 4 CIG DF Lotto n. 5 CIG

19 Azienda USL ROMA B - Comune di Roma - Sigla Provincia: RM Importo: ,00 - Data di pubblicazione: 03/02/2014 Data di Scadenza: 11/03/ Tipo: Appalto di SERVIZI Finanza di progetto per i lavori di realizzazione del comnpletamento del cimitero di Grotte S. Stefano e gestione del sistema cimiteriale COMUNE DI VITERBO - Comune di Viterbo - Sigla Provincia: VT Importo: ,00 - Data di pubblicazione: 31/01/2014 Data di Scadenza: 04/03/ Tipo: Appalto di LAVORI Concessione di lavori ai sensi degli artt. 143 e segg., 174 e 177 del d.lgs. 163/2006 avente per oggetto la progettazione esecutiva, la costruzione e la successiva gestione dell interporto di Frosinone, previa acquisizione del progetto definitivo in sede di offerta. CIG SOCIETA' INTERPORTUALE FROSINONE SPA - Comune di Frosinone - Sigla Provincia: FR Importo: ,00 - Data di pubblicazione: 31/01/2014 Data di Scadenza: 10/03/ Tipo: Appalto di LAVORI Servizio Tutela Minori e del Servizio Famiglia, per la durata di un anno a decorrere dal giorno di effettivo inizio del servizio. Per le ulteriori specificazioni del servizio si rinvia a quanto previsto nel Capitolato d Appalto. CIG DD COMUNE DI ALBANO LAZIALE - Comune di Albano Laziale - Sigla Provincia: RM Importo: ,00 - Data di pubblicazione: 28/01/2014 Data di Scadenza: 07/03/ Tipo: Appalto di SERVIZI L'appalto ha ad oggetto la fornitura di prodotti farmaceutici, parafarmaceutici, galenici e altri prodotti vendibili in farmacia per le farmacie pubbliche gestite dalla societ? Tarquinia Multiservizi srl. I lotto pari al 65%:? ,00 ; CIG D9. II lotto pari al 35%:? ,00; CIG E CONFSERVIZI LAZIO - Comune di Tarquinia - Sigla Provincia: VT Importo: ,00 - Data di pubblicazione: 28/01/2014 Data di Scadenza: 05/03/ Tipo: Appalto di FORNITURE Gestione degli interventi socio educativi volti a garantire la pronta accoglienza, la residenzialit? e l'accoglienza in semiautonomia in favore di minori e neomaggiorenni in stato di bisogno e disagio temporaneo. Triennio 2014/2016 COMUNE DI RIETI - Comune di Rieti - Sigla Provincia: RI Importo: ,01 - Data di pubblicazione: 23/01/2014 Data di Scadenza: 05/03/ Tipo: Appalto di SERVIZI Forniture di apparati di visione per il TG1 RAI RADIOTELEVISIONE ITALIANA - Comune di Roma - Sigla Provincia: RM Importo: ,00 - Data di pubblicazione: 21/01/2014 Data di Scadenza: 03/03/ Tipo: Appalto di FORNITURE appalto integrato congiunto di lavori e cessione di immobili procedura ai sensi art53 comma 1 lettera c) e comma 6 e seguenti codice appalti COMUNE DI GUIDONIA MONTECELIO - Comune di Guidonia Montecelio - Sigla Provincia: RM

20 Importo: ,00 - Data di pubblicazione: 21/01/2014 Data di Scadenza: 03/03/ Tipo: Appalto di LAVORI GESTIONE SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA COMUNE DI ANZIO - Comune di Anzio - Sigla Provincia: RM Importo: ,72 - Data di pubblicazione: 21/01/2014 Data di Scadenza: 17/03/ Tipo: Appalto di SERVIZI Affidamento del servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo. CIG: CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO - Comune di Roma - Sigla Provincia: RM Importo: ,00 - Data di pubblicazione: 21/01/2014 Data di Scadenza: 07/03/ Tipo: Appalto di SERVIZI servizio di soccorso in emergenza REGIONE LAZIO - Comune di Roma - Sigla Provincia: RM Importo: ,00 - Data di pubblicazione: 21/01/2014 Data di Scadenza: 05/03/ Tipo: Appalto di SERVIZI Procedura aperta per l affidamento della fornitura di cateteri sonde drenaggi per le necessit? della Fondazione PTV Policlinico Tor Vergata FONDAZIONE PTV POLICLINICO TOR VERGATA - Comune di Roma - Sigla Provincia: RM Importo: ,00 - Data di pubblicazione: 20/01/2014 Data di Scadenza: 17/03/ Tipo: Appalto di FORNITURE Procedura Aperta per l affidamento del servizio di gestione, conduzione, controllo, e di manutenzione ordinaria preventiva e programmata e i lavori di manutenzione a guasto, la manutenzione straordinaria, gli interventi per l adeguamento alle normative vigenti, il pronto intervento e l esecuzione di tutte le attivit? necessarie a mantenere il completo stato di efficienza i n. 66 servizi igienici automatizzati e autopulenti, installati presso le stazioni della Metropolitana di Roma linee A, B e B1. ATAC SPA - Comune di Roma - Sigla Provincia: RM Importo: ,00 - Data di pubblicazione: 17/01/2014 Data di Scadenza: 04/03/ Tipo: Appalto di SERVIZI Affidamento per anni 3 del servizio di tesoreria dell'istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Regioni Lazio e Toscana ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA - Comune di Roma - Sigla Provincia: RM Importo: ,00 - Data di pubblicazione: 19/12/2013 Data di Scadenza: 28/02/ Tipo: Appalto di SERVIZI

Italia-Roma: Servizi di pulizia stradale 2013/S 154-268701. Bando di gara. Servizi

Italia-Roma: Servizi di pulizia stradale 2013/S 154-268701. Bando di gara. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:268701-2013:text:it:html Italia-Roma: Servizi di pulizia stradale 2013/S 154-268701 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE Sezione

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

BANDO DI GARA D'APPALTO. Economiche - Direzione per la gestione dei procedimenti connessi alle Entrate Extra-

BANDO DI GARA D'APPALTO. Economiche - Direzione per la gestione dei procedimenti connessi alle Entrate Extra- . ROMA CAPITALE BANDO DI GARA D'APPALTO SEZIONE I) AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE. 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitale - Dipartimento Risorse Economiche - Direzione per la

Dettagli

Prefettura - U.T.G. di Roma Bando di Gara Procedura ristretta. Determina. Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice: I.1) Prefettura di Roma UTG - Via

Prefettura - U.T.G. di Roma Bando di Gara Procedura ristretta. Determina. Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice: I.1) Prefettura di Roma UTG - Via Prefettura - U.T.G. di Roma Bando di Gara Procedura ristretta. Determina 2707/09. Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice: I.1) Prefettura di Roma UTG - Via IV Novembre 119/A- 00187 Roma (Italia) Punti

Dettagli

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DEI PROFESSIONISTI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

Avviso di aggiudicazione di appalti Settori speciali. Sezione I: Ente aggiudicatore. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto

Avviso di aggiudicazione di appalti Settori speciali. Sezione I: Ente aggiudicatore. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto 1/ 14 ENOTICES_alessiamag 14/11/2011- ID:2011-157556 Formulario standard 6 - IT Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Luxembourg

Dettagli

GUARDIA DI FINANZA QUARTIER GENERALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

GUARDIA DI FINANZA QUARTIER GENERALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO GUARDIA DI FINANZA QUARTIER GENERALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Quartier Generale della Guardia di

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente BANDO DI GARA. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ENEA - Ente per le Nuove

ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente BANDO DI GARA. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ENEA - Ente per le Nuove ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente BANDO DI GARA I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l Energia e l Ambiente - indirizzo postale:

Dettagli

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 C O M U N E D I M A R A Provincia di Sassari C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 Email: protocollo@comune.mara.ss.it Pec: protocollo@pec.comune.mara.ss.it SERVIZIO AFFARI

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

COMUNITÀ MONTANA ALTO SANGRO ALTOPIANO. DELLE CINQUEMIGLIA Castel di Sangro (AQ). BANDO DI GARA

COMUNITÀ MONTANA ALTO SANGRO ALTOPIANO. DELLE CINQUEMIGLIA Castel di Sangro (AQ). BANDO DI GARA COMUNITÀ MONTANA ALTO SANGRO ALTOPIANO DELLE CINQUEMIGLIA Castel di Sangro (AQ). BANDO DI GARA Oggetto: Affidamento, mediante appalto integrato e con procedura aperta, degli interventi per la Valorizzazione

Dettagli

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 645850

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 645850 1/5 MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 645850 Descrizione RdO Servizio ordinario di pulizia CIG ZDD118457B CUP non inserito Criterio di Aggiudicazione

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - SERVIZIO APPALTI, CONTRATTI E GESTIONI GENERALI - UFFICIO APPALTI. Città: TRENTO Codice postale: 38100

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - SERVIZIO APPALTI, CONTRATTI E GESTIONI GENERALI - UFFICIO APPALTI. Città: TRENTO Codice postale: 38100 Automa di TrentoUNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (352) 29 29-42670 E-mail: ojs@publications.europa.eu Info

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i. Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano.

Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i. Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano. Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano. Prot. n. 5789 Bordano, 04.12.2014 POR FESR 2007 2013 Obiettivo

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

OGGETTO:Programma Integrato Urbano PIU Europa PO FESR Campania 2007-2013 Asse 6 Obiettivo Operativo 6.1.

OGGETTO:Programma Integrato Urbano PIU Europa PO FESR Campania 2007-2013 Asse 6 Obiettivo Operativo 6.1. *** *,. * *** La tua Campania cresce in Europa Via De Turris n.16 "Palazzo S. Anna" Te/. 081 3900565 fax 081 3900592 e-mail: urbanistica@comune.castellanunare-di-stabia.napoli.it pec: urbanistica.stabia@asmepec.it

Dettagli

COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA BANDO DI CONCORSO DI PROGETTAZIONE N. 23/2011 CIG. N. 2963254A8C

COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA BANDO DI CONCORSO DI PROGETTAZIONE N. 23/2011 CIG. N. 2963254A8C COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA BANDO DI CONCORSO DI PROGETTAZIONE N. 23/2011 CIG. N. 2963254A8C Il presente concorso è disciplinato dalla Direttiva 2004/18/CE. I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI

Dettagli

PRO MEMORIA PER LE PUBBLICAZIONI (SETTORI ORDINARI) Riepilogo pubblicità

PRO MEMORIA PER LE PUBBLICAZIONI (SETTORI ORDINARI) Riepilogo pubblicità PRO MEMORIA PER LE PUBBLICAZIONI (SETTORI ORDINARI) Riepilogo pubblicità LAVORI (articoli, e del decreto legislativo n. del 00) Importi in euro: fino a 00.000 da 00.000 a.000.000 da.000.000 di preinformazione

Dettagli

Italia-Roma: Servizi di pulizia di edifici 2015/S 124-228385. Avviso di gara Settori speciali. Servizi

Italia-Roma: Servizi di pulizia di edifici 2015/S 124-228385. Avviso di gara Settori speciali. Servizi 1/10 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:228385-2015:text:it:html Italia-Roma: Servizi di pulizia di edifici 2015/S 124-228385 Avviso di gara Settori speciali Servizi Direttiva

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. del SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG 6170496661 L anno duemilaquindici addì del mese di presso

Dettagli

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta PIAZZA MUNICIPIO C.F.81000730853 P.IVA. 01556350856 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE (periodo dall 01/01/2011

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 OGGETTO: Approvazione atti di gara Aggiudicazione

Dettagli

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO COMUN DE ANPEZO

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO COMUN DE ANPEZO R E G I O N E V E N E T O R E J O N V E N E T O P R O V I N C I A D I B E L L U N O P R O V I N Z I A D E B E L U N COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO COMUN DE ANPEZO CAP 32043 Corso Italia, 33 Tel. 0436 4291

Dettagli

Quadro legislativo: Quali sono le leggi che regolamentano gli appalti pubblici?

Quadro legislativo: Quali sono le leggi che regolamentano gli appalti pubblici? Quadro legislativo: Quali sono le leggi che regolamentano gli appalti pubblici? Quali regolamenti si applicano per gli appalti sopra soglia? Il decreto legislativo n. 163 del 12 aprile 2006, Codice dei

Dettagli

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO C O M U N E D I A L A N N O (PROVINCIA DI PESCARA) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI - UFFICIO PERSONALE N. 162 del Reg. Oggetto: PROCEDURA DI MOBILITA, PER TITOLI E COLLOQUIO

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI ART. 1 Campo di applicazione e definizioni 1. Il presente regolamento

Dettagli

Le domande di partecipazione o le candidature vanno inviate a. I.3) Concessione di un appalto a nome di altri enti aggiudicatori

Le domande di partecipazione o le candidature vanno inviate a. I.3) Concessione di un appalto a nome di altri enti aggiudicatori Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI

CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI 6 Settore: Tutela Ambientale Servizio Proponente:Servizi per l'ambiente Responsabile del Procedimento:G.Laudicina Responsabile del Settore: R.Quatrosi DETERMINAZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO

PROVINCIA DI PESARO E URBINO PROVINCIA DI PESARO E URBINO Regolamento interno della Stazione Unica Appaltante Provincia di Pesaro e Urbino SUA Provincia di Pesaro e Urbino Approvato con Deliberazione di Giunta Provinciale n 116 del

Dettagli

1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via. Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045

1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via. Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045 BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA 1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045 8051811 fax 045 8011566 - sito internet www.arena.it

Dettagli

Italia-Roma: Servizi di pulizia 2015/S 119-218544. Avviso di gara Settori speciali. Servizi

Italia-Roma: Servizi di pulizia 2015/S 119-218544. Avviso di gara Settori speciali. Servizi 1/19 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:218544-2015:text:it:html Italia-Roma: Servizi di pulizia 2015/S 119-218544 Avviso di gara Settori speciali Servizi Direttiva 2004/17/CE

Dettagli

REGIONE PUGLIA. Bari, LORO SEDI

REGIONE PUGLIA. Bari, LORO SEDI Prot. n. Area Politiche per la promozione della salute, delle persone e delle pari opportunità Servizio Politiche Benessere sociale e pari opportunità Bari, Ai Soggetti beneficiari dei finanziamenti di

Dettagli

CONSORZIO VALLE CRATI

CONSORZIO VALLE CRATI CONSORZIO VALLE CRATI ART. 31 Dlgs 267/2000 87036 RENDE (CS) Nr. 17 DETERMINAZIONE DELL UFFICIO TECNICO Del 16.10.2014 Prot. nr. 1833 OGGETTO: Gestione tecnica, operativa ed amministrativa di manutenzione

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazione n. DD-2015-391 esecutiva dal 06/03/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-22551 del 05/03/2015

Dettagli

Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO

Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO P.G. 58467/2012 Data firma: 13/07/2012 Data esecutività: 20/07/2012

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera Cap. 75010 Via Sandro Pertini, 11 Tel. 0835672016 Fax 0835672039 Cod. fiscale 80001220773 REGOLAMENTO COMUNALE RECANTE NORME PER LA RIPARTIZIONE DELL INCENTIVO DI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO Regione Puglia COMUNE DI VICO DEL GARGANO Provincia di Foggia - Ufficio Tecnico Comunale - III SETTORE - Largo Monastero, civ.6 e-mail aimolaelio@fastwebnet.it. e-mail aimolaelio@comune.vicodelgargano.fg.it

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

DISCIPLINARE CIG: 5153273767

DISCIPLINARE CIG: 5153273767 DISCIPLINARE GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI DOVE HANNO SEDE GLI UFFICI DELLA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO CIG: 5153273767 1. NORME PER LA PARTECIPAZIONE ALLA

Dettagli

Gara pubblica europea SERVIZI DI FACCHINAGGIO E TRASPORTO

Gara pubblica europea SERVIZI DI FACCHINAGGIO E TRASPORTO QUESITO n. 1 con riferimento all'elenco dei servizi analoghi prestati nell'ultimo triennio (2004/2005/2006) volevo cortesemente sapere se i certificati di buona esecuzione rilasciati dai committenti devono

Dettagli

Fornitura di un'unità di gestione del programma per l'attuazione del programma TradeCom II

Fornitura di un'unità di gestione del programma per l'attuazione del programma TradeCom II 2015/S 082-144972 Fornitura di un'unità di gestione del programma per l'attuazione del programma TradeCom II Bando di gara relativo a un appalto di servizi Ubicazione tutti i paesi ACP 1.Riferimento della

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA Oggetto: procedura aperta indetta ai sensi dell'art. 124 del D.Lgs 163/2006 e s.m.i. per l'affidamento del servizio di pulizia della sede della Fondazione E.N.P.A.I.A. di viale Beethoven,

Dettagli

PIEMONTE SERVIZI DI TRASLOCO E FACCHINAGGIO PRESSO LE SEDI DELL EDISU PIEMONTE CIG 0143309652 DISCIPLINARE DI GARA

PIEMONTE SERVIZI DI TRASLOCO E FACCHINAGGIO PRESSO LE SEDI DELL EDISU PIEMONTE CIG 0143309652 DISCIPLINARE DI GARA PIEMONTE SERVIZI DI TRASLOCO E FACCHINAGGIO PRESSO LE SEDI DELL EDISU PIEMONTE CIG 0143309652 DISCIPLINARE DI GARA 1 Art. 1 Premessa Il presente disciplinare costituisce, con il bando e il capitolato speciale

Dettagli

I-Roma: Servizi di pulizia di uffici 2010/S 139-214139 BANDO DI GARA. Servizi

I-Roma: Servizi di pulizia di uffici 2010/S 139-214139 BANDO DI GARA. Servizi GU/S S139 21/07/2010 214139-2010-IT Stati membri - Appalto di servizi - Avviso di gara - Procedura aperta 1/4 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:214139-2010:text:it:html I-Roma:

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. Universita Telematica UNIVERSITAS MERCATORUM REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. 125, COMMA 12 DEL D.L.VO

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1017/2015 ADOTTATA IN DATA 25/06/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1017/2015 ADOTTATA IN DATA 25/06/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1017/2015 ADOTTATA IN DATA 25/06/2015 OGGETTO: Fornitura in noleggio con somministrazione (durata: cinque anni) di n. 1 sistema per l analisi del linfonodo sentinella modello OSNA integrato

Dettagli

PRESIDÈNTZIA PRESIDENZA

PRESIDÈNTZIA PRESIDENZA AVVISO PUBBLICO PER UNA INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DIREZIONE DELL ESECUZIONE DELL APPALTO PER LA FORNITURA, INSTALLAZIONE E MESSA IN OPERA DI UN SISTEMA DI RADIOCOMUNICAZIONI

Dettagli

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU)

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) REGIONE TOSCANA AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO LIBERO PROFESSIONALE A T. D. PER L'ACQUISIZIONE DI PRESTAZIONI

Dettagli

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per le Erogazioni in Agricoltura Regolamento per l istituzione di un elenco di operatori economici di fiducia ai sensi dell art. 125, comma 12 del D.lgs. n. 163

Dettagli

ed attesta numero iscrizione del forma giuridica

ed attesta numero iscrizione del forma giuridica . (FAC-SIMILE ISTANZA DI PARTEZIPAZIONE) AL COMUNE DI PIANA DEGLI ALBANESI DIREZIONE A.E.S. LAVORI PUBBLICI E PROGETTAZIONE VIA P. TOGLIATTI, 2 90037 PIANA DEGLI ALBANESI (PA) Il sottoscritto.... nato

Dettagli

Pagina 1 di 6. Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica

Pagina 1 di 6. Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica Pagina 1 di 6 Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica OGTTO: Adesione al Lotto n. 5 della convenzione denominata AUSILI DISABILI 2, per la fornitura di Sollevatori

Dettagli

OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL QUINQUENNIO 2013-2017.

OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL QUINQUENNIO 2013-2017. Prot. n. 0000 /2013 Torrebelvicino, 07 febbraio 2013 SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO RACCOMANDATA A.R. Spett.le OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE STAZIONE UNICA APPALTANTE

PROVINCIA DI CROTONE STAZIONE UNICA APPALTANTE PROVINCIA DI CROTONE STAZIONE UNICA APPALTANTE AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CROTONE Prot. n. 25161 del 21/05/2012 BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Fornitura di Prodotti Disinfestanti e Derattizzanti

Dettagli

RISPOSTA Il disciplinare di gara non contiene alcuna prescrizione in ordine alla natura dell agenzia di recapito.

RISPOSTA Il disciplinare di gara non contiene alcuna prescrizione in ordine alla natura dell agenzia di recapito. Tra le modalità di presentazione è prevista anche mediante agenzia di recapito: deve essere autorizzata o possiamo mandare anche un semplice pony di agenzie di recapito private? Il disciplinare di gara

Dettagli

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti Merceologia Importo Amministrazioni statali Amministrazioni regionali i Enti del servizio sanitario

Dettagli

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 252 approvata il 15 aprile 2015 DETERMINAZIONE: ACQUISTO DI N. 42

Dettagli

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PUBBLICO PER L USO TEMPORANEO E SUPERFICIARIO DI UN AREA PUBBLICA SITA NEL PZ9 POLIGONO DEL GENIO Vista: IL DIRIGENTE la presenza

Dettagli

Guida pratica per i contratti pubblici di servizi e forniture

Guida pratica per i contratti pubblici di servizi e forniture PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Segretariato Generale Dipartimento per le Politiche di Gestione e di Sviluppo delle Risorse Umane DIPRU 2 Guida pratica per i contratti pubblici di servizi e forniture

Dettagli

Regione Marche ERSU di Camerino (MC)

Regione Marche ERSU di Camerino (MC) DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL ERSU DI CAMERINO N. 261 DEL 29/03/2011: OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BANDO DI SELEZIONE PER IL CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E CONSORZIO DI BONIFICA 11 MESSINA DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 OGGETTO Progetto per la razionalizzazione della canalizzazione irrigua Fascia Etnea -Valle Alcantara-, I stralcio esecutivo funzionale.

Dettagli

LA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI NELL'UNIONE EUROPEA E IL GREEN PROCUREMENT

LA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI NELL'UNIONE EUROPEA E IL GREEN PROCUREMENT LA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI NELL'UNIONE EUROPEA E IL GREEN PROCUREMENT Perché l'ue disciplina gli appalti pubblici? La disciplina degli appalti fa parte degli obiettivi del mercato interno. Si

Dettagli

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC)

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Information Day Ministero dello sviluppo economico Salone Uval, Via Nerva, 1 Roma, 2

Dettagli

COMUNE DI ALBIATE SOMMARIO. Provincia di Monza e della Brianza. 1. Oggetto del regolamento. 2. Ambito oggettivo di applicazione

COMUNE DI ALBIATE SOMMARIO. Provincia di Monza e della Brianza. 1. Oggetto del regolamento. 2. Ambito oggettivo di applicazione COMUNE DI ALBIATE Provincia di Monza e della Brianza REGOLAMENTO COMUNALE PER LA RIPARTIZIONE TRA IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO E GLI INCARICATI DELLA REDAZIONE DEL PROGETTO, DEL COORDINAMENTO PER LA

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Viabilità Via Frà Guittone, 10 52100 Arezzo Telefono +39 0575 3354272 Fax +39 0575 3354289 E-Mail rbuffoni@provincia.arezzo.it Sito web www.provincia.arezzo.it C.F. 80000610511 P.IVA 00850580515 AVVISO

Dettagli

Tale comma 6-bis dell art. 92 del codice è stato abrogato in sede di conversione (cfr. infra). www.linobellagamba.it

Tale comma 6-bis dell art. 92 del codice è stato abrogato in sede di conversione (cfr. infra). www.linobellagamba.it Il nuovo incentivo per la progettazione Aggiornamento e tavolo aperto di discussione Lino BELLAGAMBA Prima stesura 4 ottobre 2014 Cfr. D.L. 24 giugno 2014, n. 90, art. 13, comma 1, nella formulazione anteriore

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI SASSARI UFFICIO TECNICO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, RESTAURO CONSERVATIVO E ADEGUAMENTO NORMATIVO DELL EDIFICIO SITO IN SASSARI IN LARGO PORTA NUOVA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

Decreto del Commissario Straordinario

Decreto del Commissario Straordinario Decreto del Commissario Straordinario N. 8 del Reg. Data 30/07/2014 OGGETTO: PROGETTO ESECUTIVO PER INTERVENTI DI PREVENZIONE ANTICENDIO NELLA FORESTA DEMANIALE REGIONALE DEL MONTE CARPEGNA - PSR MARCHE

Dettagli

FONDO DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DELLA PUBBLICA SICUREZZA

FONDO DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DELLA PUBBLICA SICUREZZA GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA. PREORDINATA ALL AFFIDAMENTO AI SENSI DEL D. LGS. 163/06 DEI SERVIZI DI PULIZIA DEI LOCALI, DEGLI IMPIANTI SPORTIVI E DELLE ATTREZZATURE PRESSO IL CENTRO SPORTIVO DELLA

Dettagli

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 01215/069 Servizio Promozione della città e Turismo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 01215/069 Servizio Promozione della città e Turismo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 01215/069 Servizio Promozione della città e Turismo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 22 approvata il 23 marzo 2015 DETERMINAZIONE:

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI In base alla Deliberazione del Direttore Generale n. 312 del 18 ottobre 2012 si è provveduto all istituzione e disciplina dell Albo dei Fornitori dell

Dettagli

Pubblicata in G.U. n. 265 del 13.11.2012

Pubblicata in G.U. n. 265 del 13.11.2012 Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti DIPARTIMENTO PER LE INFRASTRUTTURE, GLI AFFARI GENERALI ED IL PERSONALE Direzione Generale per la regolazione e dei contratti pubblici Circolare prot. n.

Dettagli

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari.

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. servizio acquisti e contratti L Aquila 14 luglio 2014 Prot. 924 acq./dnc Spett.le Lotto CIG: Z111026FC0 OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. Questa azienda intende locare gli spazi, utilizzabili a fini

Dettagli

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 Modalità attuative

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

Città Metropolitana di Roma Capitale SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA. e-mail: atodue@cittametropolitanaroma.gov.

Città Metropolitana di Roma Capitale SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA. e-mail: atodue@cittametropolitanaroma.gov. Città Metropolitana di Roma Capitale SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA e-mail: atodue@cittametropolitanaroma.gov.it Proposta n. 3560 del 03/08/2015 RIFERIMENTI CONTABILI Anno bilancio

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI ASSISTENTE AI SERVIZI AMMINISTRATIVI E CONTABILI CAT. C1. IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE,

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO SELEZIONE DEI PROGETTI DI INFORMAZIONE ED EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO PROMOSSI DALLE ONG DOTAZIONE FINANZIARIA 2015

AVVISO PUBBLICO SELEZIONE DEI PROGETTI DI INFORMAZIONE ED EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO PROMOSSI DALLE ONG DOTAZIONE FINANZIARIA 2015 AVVISO PUBBLICO SELEZIONE DEI PROGETTI DI INFORMAZIONE ED EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO PROMOSSI DALLE ONG DOTAZIONE FINANZIARIA 2015 DATA DI PUBBLICAZIONE DELL ESTRATTO DEL BANDO SULLA GURI: DATA DI SCADENZA

Dettagli

Verbale consegna lavori in via d urgenza

Verbale consegna lavori in via d urgenza Mod. ATE.03.03 Pag.1 di pag 5 AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA Finanziamento: Lavori: per la realizzazione di....in Comune di Importo lavori di appalto: Affidamento

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Avviso Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per la copertura a tempo determinato di n. 12 posti di Dirigente medico - Area medica e delle specialità

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. Dispone:

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. Dispone: Prot. n. 2014/159941 Modalità operative per l inclusione nella banca dati dei soggetti passivi che effettuano operazioni intracomunitarie, di cui all art. 17 del Regolamento (UE) n. 904/2010 del Consiglio

Dettagli

(ultimo aggiornamento: legge 11 novembre 2014, n. 164 e legge 27 febbraio 2015, n. 11)

(ultimo aggiornamento: legge 11 novembre 2014, n. 164 e legge 27 febbraio 2015, n. 11) DECRETO LEGISLATIVO 12 aprile 2006, n. 163 CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI, FORNITURE (ultimo aggiornamento: legge 11 novembre 2014, n. 164 e legge 27 febbraio 2015, n. 11) PARTE I TITOLO

Dettagli

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA.

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA. AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA. CIG: 5066492974 Quesito 1 Domanda: Nel Capitolato Tecnico

Dettagli

Chi può presentare la domanda

Chi può presentare la domanda BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER FAVORIRE LA CRESCITA DELLE IMPRESE SUI MERCATI INTERNAZIONALI II QUADRIMESTRE 2014 AFRQ2/14 La Camera di Commercio di Frosinone, attraverso ASPIN, Azienda Speciale

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE LA REGISTRAZIONE DI MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI

BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE LA REGISTRAZIONE DI MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI Dipartimento per l impresa e l internazionalizzazione Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione Ufficio Italiano Brevetti e Marchi BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE

Dettagli

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE Nuovo collegamento sottomarino a 500 kv in corrente continua SAPEI (Sardegna-Penisola Italiana) SCHEDA N. 178 LOCALIZZAZIONE CUP:

Dettagli

ART. 1 Ente appaltante

ART. 1 Ente appaltante La Scuola è sede di progetti Istituto Omnicomprensivo Statale San Demetrio Corone (CS) Dirigenza ed Uffici Amministrativi Via Dante Alighieri, n. 146 87069 San Demetrio Corone (CS) Tel. +39 0984 956086

Dettagli

dello dei E DEI Stato Sta tale dell per CF Mini e dei cotra Via 69, per delle che , con zzetta dest 63, ), ha per 147, che dest per il euro che

dello dei E DEI Stato Sta tale dell per CF Mini e dei cotra Via 69, per delle che , con zzetta dest 63, ), ha per 147, che dest per il euro che A LLEGATO Min nistero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER LE INFRASTRUTTURE, I SERVIZI INFORMATIVI E STATISTICI DIREZIONE GENERALE EDILIZIA STATALE E INTERVENTI SPECIALI CONVENZIONE TRA

Dettagli

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O.

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O. SERVIZIO PERSONALE SCADENZA 13/08/2015 AVVISO DI MOBILITA PER EVENTUALE ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E TEMPO PIENO, DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CAT. GIUR. D1, DEL COMUNE DI

Dettagli

Le novità per gli appalti pubblici

Le novità per gli appalti pubblici Le novità per gli appalti pubblici La legge 98/2013 contiene disposizioni urgenti per il rilancio dell economia del Paese e, fra queste, assumono particolare rilievo quelle in materia di appalti pubblici.

Dettagli

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i.

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i. 28501 di dare atto che il presente provvedimento non comporta alcun mutamento qualitativo e quantitativo di entrata o di spesa né a carico del bilancio regionale né a carico degli enti per i cui debiti

Dettagli

Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture

Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture BANDI-TIPO per l affidamento di lavori pubblici di importo superiore a 150.000 euro nei settori ordinari Documento di Consultazione

Dettagli

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS Legge Regionale 28 giugno 2013 n. 15 - Disposizioni transitorie in materia di riordino delle province Legge Regionale 12 marzo 2015 n. 7 - Disposizioni urgenti in materia

Dettagli

cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA

cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA VÉÅâÇx w MARIGLIANO cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA ENTE APPALTANTE: Comune di Marigliano Corso Umberto 1-80034 Marigliano

Dettagli

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA 1.1. ) ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA Largo Arrigo VII, 5-00153 Roma (Italia) ; centralino 06/5717621;

Dettagli