Termini e Condizioni Particolari del Servizio. di noleggio con conducente

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Termini e Condizioni Particolari del Servizio. di noleggio con conducente"

Transcript

1 Termini e Condizioni Particolari del Servizio di noleggio con conducente 1 Premessa Il presente Allegato descrive il Servizio nonché le condizioni e modalità tecniche di esecuzione. Una volta effettuata la prenotazione del Servizio secondo le modalità definite nel paragrafo 2.3 e confermata dal Fornitore, il viaggiatore incontrerà il conducente del Fornitore nel luogo e all orario concordato nel caso di Servizio verso la stazione. Nel caso di Servizio dalla stazione, sarà comunicato al viaggiatore il punto d incontro con il conducente del Fornitore stabilito per ogni stazione nella mail di conferma del servizio. 2 Descrizione delle procedure operative per la prestazione del Servizio 2.1 Principi generali Il presente paragrafo descrive le procedure operative relative alle seguenti attività: Attivazione del Servizio; Gestione del pagamento; Fruizione del Servizio; Assistenza al viaggiatore NTV; Gestione delle problematiche. 2.2 Attivazione del Servizio Il Servizio sarà attivabile dal viaggiatore NTV fino a: 60 (sessanta) minuti prima della fruizione dello stesso per le città di Roma, Milano (90 minuti per le partenze dall aeroporto di Milano Malpensa), Firenze, Bologna, Napoli

2 90 (novanta) minuti prima della fruizione dello stesso per le città di Torino, Venezia Mestre, Padova. Le prenotazioni effettuate dalla domenica al giovedì, e durante i giorni festivi, nella fascia oraria , renderanno fruibile il Servizio a partire dalle ore 7.00 (ad eccezione di Torino dove il servizio sarà disponibile dalle ore 9.00). Le prenotazioni effettuate nei giorni di sabato e pre-festivi nella fascia oraria , renderanno fruibile il Servizio a partire dalle ore Le prenotazioni effettuate il venerdì nella fascia oraria , renderanno fruibile il Servizio a partire dalle ore Le prenotazioni effettuate da e verso la stazione di Venezia Mestre nella fascia oraria , renderanno fruibile il Servizio a partire dalle ore Il viaggiatore NTV potrà attivare il Servizio: tramite sito web Italo, con link diretto al sito web del Fornitore al termine del processo di acquisto di un biglietto Italo tramite siti web dei Fornitori, successivamente all acquisto essendo in possesso di un codice biglietto valido per il Servizio su Bologna, Firenze, Napoli, Torino, Venezia Mestre, Padova per il Servizio su Roma e Milano tramite pronto Italo tel: (+39) tutti i giorni dalle 6.00 alle tramite contact center dei Fornitori ai seguenti numeri e nei seguenti orari: Roma (+39) Milano (+39) Bologna (+39) Firenze (+39) Napoli (+39)

3 Venezia Mestre (+39) Padova (+39) Per richiedere il Servizio è necessario che il viaggiatore abbia acquistato un biglietto Italo, e sia quindi in possesso di un codice biglietto valido. Il Fornitore si impegna ad applicare al viaggiatore che ha prenotato il Servizio le tariffe agevolate. Il Servizio è erogato dal/i Fornitori a loro esclusiva cura e responsabilità Attivazione tramite sito Italo Terminato il processo di acquisto del biglietto sul sito Italo, il viaggiatore avrà la possibilità di selezionare il Servizio da e verso la stazioni presso le quali è disponibile. Cliccando sul servizio, il viaggiatore verrà reindirizzato dal sito Italo al sito del partner per finalizzare l acquisto. Il viaggiatore potrà scegliere se: prenotare il Servizio verso la stazione di partenza; prenotare il Servizio dalla stazione di arrivo; entrambe le due soluzioni precedenti Attivazione tramite siti web del/i Fornitori Il Servizio può essere acquistato anche in un momento successivo all acquisto del biglietto Italo recandosi sui siti dei partner nell area dedicata ad Italo e inserendo un codice biglietto valido e il proprio cognome: Servizio su Bologna, Firenze, Napoli, Torino, Venezia Mestre, Padova Servizio su Milano e Roma Le modalità di attivazione del Servizio saranno quelle previste nel paragrafo Attivazione tramite contact center Pronto Italo o del Fornitore Il contact center Pronto Italo, contattato dal viaggiatore NTV, provvederà ad effettuare la prenotazione del Servizio.

4 Per attivare il Servizio, il viaggiatore dovrà comunicare: Il codice biglietto recapito telefonico (telefono cellulare) e indirizzo indirizzo esatto di partenza (se il Servizio è verso la stazione) Orario di prenotazione del Servizio indirizzo esatto di destinazione (se il Servizio è dalla stazione) Numero Passeggeri (facoltativo) Numero Bagagli (facoltativo). Il Servizio sarà altresì attivabile tramite il contact center del Fornitore (ad eccezione del servizio per la Stazione su Torino Porta Susa). L operatore del contact center del Fornitore dovrà registrare la prenotazione sulla pagina web in modo che possa essere tracciata sui sistemi di NTV. Qualora il viaggiatore NTV, che ha effettuato una prenotazione tramite contact center Pronto Italo o del Fornitore, non venga contattato dal Fornitore prima dell Orario di erogazione del Servizio, la prenotazione si ritiene confermata. 2.3 Gestione del pagamento Il pagamento del Servizio prenotato tramite web potrà avere luogo ad avvenuta erogazione del Servizio tramite carta di credito (ad eccezione del Servizio per la stazione di Torino Porta Susa) o contanti. 2.4 Fruizione del Servizio Il Fornitore incontrerà il viaggiatore nel luogo comunicato dal Fornitore (nel caso di Servizio dalla stazione) o dallo stesso viaggiatore (nel caso di Servizio verso la stazione) e nell orario richiesto dal viaggiatore in sede di prenotazione Tempi di attesa del conducente del Fornitore Nel caso di attesa da parte dell autista del Fornitore rispetto all Orario di erogazione del Servizio, il viaggiatore NTV pagherà una maggiorazione di Euro 7,00 per ogni frazione di ora pari a 15 (quindici) minuti di attesa a decorrere dal sedicesimo minuto, con esclusione

5 per i primi 15 (quindici) minuti di attesa per i quali il viaggiatore NTV non dovrà corrispondere alcunché. La maggiorazione a decorrere dal sedicesimo minuto per il servizio erogato per la stazione di Torino Porta Susa è pari a Euro 20,00 per ogni ora. Le Parti concordano che, trascorsi 5 (cinque) minuti dall Orario di prenotazione del Servizio, il conducente contatterà telefonicamente il viaggiatore, per assicurarsi della corretta individuazione da parte del viaggiatore del luogo di incontro. Nell eventualità in cui non sia possibile raggiungere telefonicamente il viaggiatore, trascorsi 31 (trentuno) minuti dall Orario di prenotazione del Servizio, il Fornitore comunicherà immediatamente il No show del viaggiatore NTV al contact center Pronto Italo e lascerà il luogo dell incontro. Il viaggiatore sarà tenuto a pagare al Fornitore, a titolo di penale, l importo previsto nel paragrafo Nel caso in cui l attesa del conducente sia imputabile a un ritardo del treno NTV maturato nell ultima ora di percorrenza dello stesso treno, il viaggiatore NTV non pagherà alcuna maggiorazione, e si opererà secondo quanto riportato nel paragrafo Nel caso in cui il ritardo del treno sia maturato prima dell ultima ora di percorrenza, si opererà secondo quanto riportato nel paragrafo Assistenza per il Servizio Il Fornitore sarà tenuto a fornire al viaggiatore le informazioni richieste nonché a prestare assistenza a quest ultimo sia per problemi durante la prenotazione del Servizio che per ogni tipo di problema e/o disservizio occorsi durante la fruizione dello stesso. 2.6 Modalità di interazione tra NTV e il Fornitore Flussi informativi La prenotazione del Servizio deve essere effettuata nelle modalità previste dal paragrafo Gestione delle problematiche No show del viaggiatore NTV Nel caso di No show del viaggiatore, il Fornitore non potrà applicare alcuna penale.

6 2.7.2 Modifica e cancellazione di prenotazione del Servizio correlata alla modifica del biglietto Le Parti concordano che, qualora il viaggiatore effettui un cambio del biglietto o una cancellazione, anche la prenotazione del Servizio potrà essere modificata senza alcun costo aggiuntivo per lo stesso viaggiatore, purché ciò avvenga almeno 60 (sessanta) minuti prima dell Orario di erogazione del Servizio precedentemente prenotato. La prenotazione del Servizio potrà essere modificata o cancellata nei seguenti modi: tramite siti web dei Fornitori, successivamente all acquisto essendo in possesso di un codice biglietto valido: Servizio su Bologna, Firenze, Napoli, Torino, Venezia Mestre, Padova Servizio su Milano e Roma tramite pronto Italo tel: (+39) tutti i giorni dalle 6.00 alle tramite contact center dei Fornitori ai seguenti numeri e nei seguenti orari: Roma (+39) Milano (+39) Bologna (+39) Firenze (+39) Napoli (+39) Venezia Mestre (+39) Padova (+39) nella fascia oraria dal lunedì al venerdì, e nella fascia oraria sabato, domenica e festivi; Ritardo del treno maturato prima dell ultima ora di percorrenza Nel caso di ritardo del treno maturato prima dell ultima ora di percorrenza dello stesso, il Fornitore, avendone acquisito notizia tramite la consultazione della sezione Infotreno del sito Italo, posticiperà l Orario di erogazione del Servizio del tempo corrispondente al ritardo

7 del treno. Resta inteso che i tempi di attesa di cui al paragrafo verranno calcolati facendo riferimento al nuovo Orario di erogazione del Servizio Ritardo del treno maturato nell ultima ora di percorrenza Nel caso di ritardo del treno maturato nell ultima ora di percorrenza dello stesso, il Fornitore non potrà applicare alcuna maggiorazione al viaggiatore NTV e sarà tenuto ad erogare il Servizio Cancellazione treno Nel caso in cui il treno venga cancellato 60 (sessanta) minuti prima dell orario di erogazione del Servizio, il Servizio non verrà erogato ed il viaggiatore non dovrà corrispondere al Fornitore alcun importo. A tal fine, l informazione di cancellazione sarà nella disponibilità del Fornitore tramite la consultazione della sezione Infotreno del sito Italo. Nel caso in cui il treno venga cancellato entro i 60 (sessanta) minuti prima dell orario di erogazione del Servizio, si applicherà quanto al paragrafo Per tutto quanto non disciplinato nel seguente documento si rimanda ai Termini e Condizioni pubblicate dai fornitori sui propri siti web ai seguenti link: Servizio su Bologna, Firenze, Napoli, Torino, Venezia Mestre, Padova Servizio su Milano e Roma

Termini e Condizioni Particolari del Servizio. di noleggio con conducente

Termini e Condizioni Particolari del Servizio. di noleggio con conducente Termini e Condizioni Particolari del Servizio di noleggio con conducente 1 Premessa Il presente Allegato descrive il Servizio nonché le condizioni e modalità tecniche di esecuzione. Una volta effettuata

Dettagli

Termini e Condizioni Particolari del. servizio di autonoleggio Hertz

Termini e Condizioni Particolari del. servizio di autonoleggio Hertz Termini e Condizioni Particolari del servizio di autonoleggio Hertz 1 Premessa Il presente documento descrive il Servizio nonché le condizioni particolari e modalità tecniche di esecuzione dello stesso,

Dettagli

Termini e Condizioni Particolari del. servizio di spedizione bagagli DHL

Termini e Condizioni Particolari del. servizio di spedizione bagagli DHL Termini e Condizioni Particolari del servizio di spedizione bagagli DHL 1 Premessa Il presente documento descrive il Servizio nonché le condizioni particolari e modalità tecniche di esecuzione dello stesso,

Dettagli

RICARICA IL CELLULARE E SARAI PREMIATO! REGOLAMENTO

RICARICA IL CELLULARE E SARAI PREMIATO! REGOLAMENTO RICARICA IL CELLULARE E SARAI PREMIATO! REGOLAMENTO PROMOTORI: TOTOBIT INFORMATICA SOFTWARE E SISTEMA SPA Con sede legale a Milano Via Staro 4, P.IVA 12247430155 e Codice Fiscale, registro Imprese di Milano

Dettagli

CONCORSO A PREMIO Un anno con Italo!

CONCORSO A PREMIO Un anno con Italo! CONCORSO A PREMIO Un anno con Italo! La società Nuovo Trasporto Viaggiatori S.p.A. con sede in Roma, Viale del Policlinico n. 149/B Codice Fiscale e Partita IVA 09247981005, Registro Imprese di Roma n.

Dettagli

ACQUISTA UN BIGLIETTO LISTICKET E SARAI PREMIATO! REGOLAMENTO

ACQUISTA UN BIGLIETTO LISTICKET E SARAI PREMIATO! REGOLAMENTO ACQUISTA UN BIGLIETTO LISTICKET E SARAI PREMIATO! REGOLAMENTO PROMOTORE: LIS Lottomatica Italia Servizi Spa con sede legale e amministrativa in Viale del Campo Boario 56/d 00154 ROMA R.E.A.0880093, P.IVA

Dettagli

PAGA DUE BOLLETTE E SARAI PREMIATO! REGOLAMENTO

PAGA DUE BOLLETTE E SARAI PREMIATO! REGOLAMENTO PAGA DUE BOLLETTE E SARAI PREMIATO! REGOLAMENTO PROMOTORE: LIS FINANZIARIA SPA con sede Legale in Milano Via Staro 4 Codice Fiscale, P.IVA e Registro delle Imprese di Milano n.03396740965, REA DI Miano

Dettagli

RICARICA IL CELLULARE E SARAI PREMIATO! REGOLAMENTO

RICARICA IL CELLULARE E SARAI PREMIATO! REGOLAMENTO RICARICA IL CELLULARE E SARAI PREMIATO! REGOLAMENTO PROMOTORI: TOTOBIT INFORMATICA SOFTWARE E SISTEMA SPA Con sede legale a Milano Via Staro 4, P.IVA 12247430155 e Codice Fiscale, registro Imprese di Milano

Dettagli

MODALITÀ DI COMUNICAZIONE DELLE INFORMAZIONI RELATIVE AI RIFIUTI MOVIMENTATI.

MODALITÀ DI COMUNICAZIONE DELLE INFORMAZIONI RELATIVE AI RIFIUTI MOVIMENTATI. MODALITÀ DI COMUNICAZIONE DELLE INFORMAZIONI RELATIVE AI RIFIUTI MOVIMENTATI. ALLEGATO 1 Le informazioni sono comunicate esclusivamente mediante un sistema informatizzato. Il sistema prevede l accredito

Dettagli

PROVINCIA DI TORINO Deliberazione della Giunta Provinciale n. 42-2290 del 29/01/2013

PROVINCIA DI TORINO Deliberazione della Giunta Provinciale n. 42-2290 del 29/01/2013 PROVINCIA DI TORINO Deliberazione della Giunta Provinciale n. 42-2290 del 29/01/2013 OGGETTO: INTERPRETAZIONE DELLE TARIFFE TAXI E SPERIMENTAZIONE DI USO COLLETTIVO DEL TAXI CON MODALITA PARZIALMENTE DIVERSE

Dettagli

Gentile iscritto, La struttura del sito prevede due aree d accesso:

Gentile iscritto, La struttura del sito prevede due aree d accesso: Gentile iscritto, in relazione alla tua adesione a Previp Fondo Pensione in qualità di Socio Beneficiario, ti forniamo le modalità operative indispensabili per poter comunicare con il Fondo. A tal proposito

Dettagli

Guida per l iscrizione della PEC di società nel Registro Imprese VERS. 1.0 DEL 10 OTTOBRE 2011. registroimprese

Guida per l iscrizione della PEC di società nel Registro Imprese VERS. 1.0 DEL 10 OTTOBRE 2011. registroimprese Guida per l iscrizione della PEC di società nel Registro Imprese registroimprese Indice IL SERVIZIO 3 PREREQUISITI 4 COMPILAZIONE IN MODALITÀ ASSISTITA 5 COMPILA 6 FIRMA 8 INVIA 9 INDICE 2 Il Servizio

Dettagli

REGOLAMENTAZIONE PER LA VENDITA DEI TITOLI DI VIAGGIO DI ATLASSIB ITALIA AD USO DELLE AGENZIE E DELLE SOP SAILPOST

REGOLAMENTAZIONE PER LA VENDITA DEI TITOLI DI VIAGGIO DI ATLASSIB ITALIA AD USO DELLE AGENZIE E DELLE SOP SAILPOST REGOLAMENTAZIONE PER LA VENDITA DEI TITOLI DI VIAGGIO DI ATLASSIB ITALIA AD USO DELLE AGENZIE E DELLE SOP SAILPOST Rev. 1.1 del 08.07.2013 Pag. 1/5 PREMESSA Citypost ha concluso con Atlassib Italia, società

Dettagli

CONVENZIONE AVENTE PER OGGETTO AGEVOLAZIONI SULL ACQUISTO DI BIGLIETTI AEREI NAZIONALI T R A

CONVENZIONE AVENTE PER OGGETTO AGEVOLAZIONI SULL ACQUISTO DI BIGLIETTI AEREI NAZIONALI T R A CONVENZIONE AVENTE PER OGGETTO AGEVOLAZIONI SULL ACQUISTO DI BIGLIETTI AEREI NAZIONALI T R A MPI Italia Chapter con sede legale in Via Maddalena, 9-20122 MILANO, denominata in seguito per brevità MPI,

Dettagli

Guida all accesso al portale e ai servizi self service

Guida all accesso al portale e ai servizi self service Guida all accesso al portale e ai servizi self service INDICE PREMESSA 2 pag. 1 INTRODUZIONE 2 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO 2 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA 2 2.2 L INSERIMENTO DELLA

Dettagli

Circolare n. 13/2016 Roma, 22 marzo 2016

Circolare n. 13/2016 Roma, 22 marzo 2016 Circolare n. 13/2016 Roma, 22 marzo 2016 AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA AI COMMISSARI DEL GOVERNO NELLE PROVINCE AUTONOME DI AL PRESIDENTE DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA SERVIZI DI PREFETTURA LORO

Dettagli

Regolamento esperienze VPCARD

Regolamento esperienze VPCARD Regolamento esperienze VPCARD Il presente regolamento, realizzato da Arobase Srl, descrive le modalità e le condizioni per l accesso alle esperienze VPCARD. Gli aventi diritto a beneficiare delle agevolazioni

Dettagli

Light CRM. Documento Tecnico. Descrizione delle funzionalità del servizio

Light CRM. Documento Tecnico. Descrizione delle funzionalità del servizio Documento Tecnico Light CRM Descrizione delle funzionalità del servizio Prosa S.r.l. - www.prosa.com Versione documento: 1, del 11 Luglio 2006. Redatto da: Michela Michielan, michielan@prosa.com Revisionato

Dettagli

REGOLAMENTO dell operazione a premi VOLA NEI CIELI D EUROPA CON SKY

REGOLAMENTO dell operazione a premi VOLA NEI CIELI D EUROPA CON SKY REGOLAMENTO dell operazione a premi VOLA NEI CIELI D EUROPA CON SKY IMPRESA PROMOTRICE SKY ITALIA S.r.l. - Sede legale in Milano Via Monte Penice, 7 - C.F. e P.I. 04619241005 (di seguito SKY ) TERRITORIO

Dettagli

46 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO REGOLAMENTO GENERALE ATTUATIVO 2014

46 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO REGOLAMENTO GENERALE ATTUATIVO 2014 CONI FEDERAZIONE SCACCHISTICA ITALIANA COMITATO ABRUZZO 46 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO REGOLAMENTO GENERALE ATTUATIVO 2014 DECLARATORIA La serie Promozione del Campionato Italiano a Squadre si svolge

Dettagli

SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA ANNO 2012/2013 Modulo per Riduzione Tariffa o Esonero

SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA ANNO 2012/2013 Modulo per Riduzione Tariffa o Esonero MODELLO DA CONSEGNARE ALLA SCUOLA comune di trieste p.zza unità d italia 4 34121 trieste p.i. 00210240321 SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA ANNO 2012/2013 Modulo per Riduzione Tariffa o Esonero Da consegnare

Dettagli

TRENI SPECIALI ITALO

TRENI SPECIALI ITALO TRENI SPECIALI ITALO VERSIONE 1.3 DEL 17/09/15 Soggetta a modifiche/integrazioni 1 990 SARà UNA GRANDE FESTA Si festeggeranno i 25 anni di carriera, i 25 anni di Ligabue, i 20 anni di Buon Compleanno Elvis

Dettagli

SERVIZIO A CHIAMATA DI PESCHIERA BORROMEO

SERVIZIO A CHIAMATA DI PESCHIERA BORROMEO SERVIZIO A CHIAMATA DI PESCHIERA BORROMEO FASCIA ORARIA DI ESERCIZIO DEL SERVIZIO Dalle 6.00 alle 21.00 dal lunedì al sabato escluso Agosto e le festività infrasettimanali ORARI DI APERTURA DEL CALL CENTER

Dettagli

Convegno DISABILITÀ E TRASPORTI

Convegno DISABILITÀ E TRASPORTI Convegno DISABILITÀ E TRASPORTI Regolamento (CE) n. 1371/2007, relativo ai diritti e agli obblighi dei passeggeri nel trasporto ferroviario Servizio di assistenza in stazione ai passeggeri con disabilità

Dettagli

Club Impresa Amica del Meyer

Club Impresa Amica del Meyer Modalità di adesione e regolamento del Club Impresa Amica del Meyer REGOLAMENTO (allegato 2) 1. Descrizione delle caratteristiche e finalità del Club La Fondazione dell Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze

Dettagli

! 2. CONCLUSIONE DEL CONTRATTO E ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GE- NERALI DI VENDITA

! 2. CONCLUSIONE DEL CONTRATTO E ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GE- NERALI DI VENDITA Contenuti 1. INFORMAZIONI GENERALI Condizioni Generali di vendita 2. CONCLUSIONE DEL CONTRATTO E ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI DI VENDITA 3. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI 4. OBBLIGHI DEL CLIENTE 5. DEFINIZIONE

Dettagli

Manuale Utente Acquisto Abbonamento on line Prenotazione corsa su abbonamento

Manuale Utente Acquisto Abbonamento on line Prenotazione corsa su abbonamento e Manuale Utente 1 L 10 corse è acquistabile dal sito www.marinobus.it ed è valido su tutta la rete nazionale Marino per un periodo di 120 giorni a decorrere dalla data di acquisto. Le corse possono essere

Dettagli

COMUNE DI CARUGATE Provincia di Milano

COMUNE DI CARUGATE Provincia di Milano COMUNE DI CARUGATE Provincia di Milano SETTORE 7 - DEMOGRAFICO E STATISTICA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Approvato con deliberazione di C.C. n. 12 del 28/02/2007 ART. 1

Dettagli

CIRCOLARE N. 25 / 2016 Roma, 13 maggio 2016 AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA (ESCLUSI I PREFETTI DEL FRIULI-VENEZIA GIULIA E DELLA SICILIA)

CIRCOLARE N. 25 / 2016 Roma, 13 maggio 2016 AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA (ESCLUSI I PREFETTI DEL FRIULI-VENEZIA GIULIA E DELLA SICILIA) CIRCOLARE N. 25 / 2016 Roma, 13 maggio 2016 AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA (ESCLUSI I PREFETTI DEL FRIULI-VENEZIA GIULIA E DELLA SICILIA) LORO SEDI e, per conoscenza: AI PREFETTI DEL FRIULI-VENEZIA GIULIA

Dettagli

REGOLAMENTO dell operazione a premi Con Vodafone voli gratis in Europa

REGOLAMENTO dell operazione a premi Con Vodafone voli gratis in Europa REGOLAMENTO dell operazione a premi Con Vodafone voli gratis in Europa IMPRESA PROMOTRICE VODAFONE OMNITEL B.V. con sede gestionale in Milano - Via Lorenteggio, 240 (di seguito Vodafone o Promotore ) TERRITORIO

Dettagli

Regolamento del concorso a premi denominato Rispondi e scopri se hai vinto

Regolamento del concorso a premi denominato Rispondi e scopri se hai vinto Regolamento del concorso a premi denominato Rispondi e scopri se hai vinto IMPRESE PROMOTRICI GTech S.p.A. con sede legale e amministrativa in Roma, Viale del Campo Boario, 56/d - Partita IVA e Codice

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE AI CORSI DI RECUPERO PUNTI PATENTE (sottocategoria A1, categorie A, B, B + E e patenti superiori)

DOMANDA DI ISCRIZIONE AI CORSI DI RECUPERO PUNTI PATENTE (sottocategoria A1, categorie A, B, B + E e patenti superiori) - 1 - DOMANDA DI ISCRIZIONE AI CORSI DI RECUPERO PUNTI PATENTE (sottocategoria A1, categorie A, B, B + E e patenti superiori) Da compilare e trasmettere via fax al numero 02.781844 oppure via e-mail a:

Dettagli

Comune di San Giuliano Terme Assessorato alle Pari Opportunità. Ente Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli

Comune di San Giuliano Terme Assessorato alle Pari Opportunità. Ente Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli Comune di San Giuliano Terme Assessorato alle Pari Opportunità Ente Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli Buonasera, La ringrazio a nome dell Assessora Dini Fortunata e di tutta l organizzazione del

Dettagli

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI "VIVA GLI AMICI" PROMOSSO DALLA SOCIETA' Compass S.p.A.

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI VIVA GLI AMICI PROMOSSO DALLA SOCIETA' Compass S.p.A. REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI "VIVA GLI AMICI" PROMOSSO DALLA SOCIETA' Compass S.p.A. SOGGETTO PROMOTORE Compass S.p.A. con sede legale in Foro Buonaparte 10-20100 Milano, C.F. e P.IVA 00864530159 SOGGETTO

Dettagli

SITO DI PUBBLICAZIONE ANNUNCI

SITO DI PUBBLICAZIONE ANNUNCI IL DOCUMENTO 1. Sito di pubblicazione annunci... 3 1.1 Home page... 3 1.2 Consultazione annuncio... 4 1.3 Inserisci annuncio... 6 1.4 Avvisami... 7 1.5 Ricarica... 8 1.6 Edicola... 8 1.7 Help... 9 1.8

Dettagli

Il servizio di accesso alla rete odontoiatrica di Blue Assistance per CNPADC

Il servizio di accesso alla rete odontoiatrica di Blue Assistance per CNPADC Il servizio di accesso alla rete odontoiatrica di Assistance per CNPADC Descrizione dell offerta Con la presente offerta Assistance mette a disposizione di tutti gli iscritti alla CNPADC il servizio di

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO SERVIZI SCOLASTICI MODALITA DI PAGAMENTO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO SERVIZI SCOLASTICI MODALITA DI PAGAMENTO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO SERVIZI SCOLASTICI MODALITA DI PAGAMENTO RISTORAZIONE SCOLASTICA Dal mese di marzo 2010 il sistema di pagamento e prenotazione pasti del servizio di ristorazione

Dettagli

CITTÀ DI CORBETTA Prov. di Milano REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

CITTÀ DI CORBETTA Prov. di Milano REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI CITTÀ DI CORBETTA Prov. di Milano REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI INDICE Articolo 1... 3 Oggetto e fini del regolamento... 3 Articolo 2... 3 Luoghi della celebrazione... 3

Dettagli

1) Assunzione in servizio dei volontari.

1) Assunzione in servizio dei volontari. Circolare del 13 marzo 2015. Disposizioni in materia di assunzione in servizio e gestione dei volontari del servizio civile nazionale impegnati nel Programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione

Dettagli

ACCORDO. tra. l AZIENDA...- Via CITTÀ. - CAP... - Codice Fiscale... - P. Iva..., in persona di., nella sua qualità di

ACCORDO. tra. l AZIENDA...- Via CITTÀ. - CAP... - Codice Fiscale... - P. Iva..., in persona di., nella sua qualità di ACCORDO tra - Via Lugaro, 15-10126 Torino - REA TO 908257 - Codice Fiscale 02933920015, P.Iva 02486000041, in persona di Andrea Gilardi, nella sua qualità di Direttore Tour Operator Alpitour e Andrea Moscardini,

Dettagli

Mini guida all utilizzo del nuovo sistema on-line di Ciessevi

Mini guida all utilizzo del nuovo sistema on-line di Ciessevi 1 Mini guida all utilizzo del nuovo sistema on-line di Ciessevi Se non siete ancora registrati nel nuovo sistema on-line è necessario seguire alcuni semplici passaggi per poter accedere ai servizi. La

Dettagli

CAPO II VIAGGI CON TRENITALIA DEGLI ELETTORI RESIDENTI NEL TERRITORIO NAZIONALE

CAPO II VIAGGI CON TRENITALIA DEGLI ELETTORI RESIDENTI NEL TERRITORIO NAZIONALE CAPO II VIAGGI CON TRENITALIA DEGLI ELETTORI RESIDENTI NEL TERRITORIO NAZIONALE Per i viaggi degli elettori residenti nel territorio nazionale si rilasciano biglietti nominativi per viaggi di andata e

Dettagli

Prefettura - - Ufficio territoriale del del Governo di di Cosenza

Prefettura - - Ufficio territoriale del del Governo di di Cosenza Prot.n. 21334/2015Elett. Cosenza, 7 maggio 2015 AI SIGG. SINDACI E COMMISSARI DEI COMUNI: AI SIGG. SEGRETARI COMUNALI DEI COMUNI: AI SIGG. RESPONSABILI DEGLI UFFICI ELETTORALI DEI COMUNI: CAMPANA CASTROVILLARI

Dettagli

DIRITTI DEI PASSEGGERI NEL TRASPORTO CON AUTOBUS

DIRITTI DEI PASSEGGERI NEL TRASPORTO CON AUTOBUS DIRITTI DEI PASSEGGERI NEL TRASPORTO CON AUTOBUS Dal 1 marzo 2013 è in vigore il Regolamento (UE) n. 181/2011, che stabilisce i diritti dei passeggeri nel trasporto effettuato con autobus, prevedendo,

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale Maxirata Restart Bank@Work

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale Maxirata Restart Bank@Work Modulo n. MEUCF217 Agg. n. 006 Data aggiornamento 27.07.2015 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale Maxirata Restart Bank@Work Prodotto offerto da UniCredit S.p.A. tramite la rete di Promotori

Dettagli

Oggetto: Approvazione del regolamento comunale per l utilizzo dei locali individuati dalla Giunta municipale per la celebrazione dei matrimoni.

Oggetto: Approvazione del regolamento comunale per l utilizzo dei locali individuati dalla Giunta municipale per la celebrazione dei matrimoni. Oggetto: Approvazione del regolamento comunale per l utilizzo dei locali individuati dalla Giunta municipale per la celebrazione dei matrimoni. IL CONSIGLIO COMUNALE VISTA la deliberazione giuntale n.

Dettagli

ANNUNCIO PUBBLICITARIO PRESTITO PERSONALE PENSIONIAMO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO PRESTITO PERSONALE PENSIONIAMO Il presente documento pubblicizza le condizioni applicabili alla generalità dei Clienti Consumatori INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca: Banca del Fucino S.p.A. Indirizzo: Via Tomacelli 107-00186 Roma Telefono:

Dettagli

Il presente documento pubblicizza le condizioni applicabili alla generalità dei Clienti Consumatori

Il presente documento pubblicizza le condizioni applicabili alla generalità dei Clienti Consumatori Il presente documento pubblicizza le condizioni applicabili alla generalità dei Clienti Consumatori INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca: Banca del Fucino S.p.A. Indirizzo: Via Tomacelli 107-00186 Roma Telefono:

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 28/02/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Articolo 1 - Oggetto Il presente regolamento disciplina le modalità di celebrazione del matrimonio civile come regolato dalle disposizioni di cui dall

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio PEA

Lavoro Occasionale Accessorio PEA Lavoro Occasionale Accessorio PEA Internet 1. PEA 3 1.1 Punto Emissione Autorizzato (PEA) 3 1.1.1 PEA - Servizi per il Committente 6 1.1.2 PEA - Dichiarazione prestazioni 7 1.1.3 PEA Modifica - Cancellazione

Dettagli

Modifica del Regolamento dell Operazione a Premio SAMSUNG e SKY PACK

Modifica del Regolamento dell Operazione a Premio SAMSUNG e SKY PACK Modifica del Regolamento dell Operazione a Premio SAMSUNG e SKY PACK Il Soggetto Promotore, ai sensi e per gli effetti dell art. 10 comma 4 del D.P.R. n. 430/2001, e dell art. XI del Regolamento dell Operazione

Dettagli

(1 FEBBRAIO 30 APRILE 2011) MODALITÀ E CONDIZIONI OPERATIVE

(1 FEBBRAIO 30 APRILE 2011) MODALITÀ E CONDIZIONI OPERATIVE INCENTIVAZIONE INBOUND CONTACT CENTER PER POSTEMOBILE (1 FEBBRAIO 30 APRILE 2011) MODALITÀ E CONDIZIONI OPERATIVE Mercato Privati PREMESSA 2 PRODOTTI SIM POSTEMOBILE CON ATTIVAZIONE DI OPZIONI TARIFFARIE

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI Connessi&Vincenti 2.0

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI Connessi&Vincenti 2.0 REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI Connessi&Vincenti 2.0 PROMOTORE LOTTOMATICA S.p.A. con sede in Roma, Viale del Campo Boario, 56/d - Partita IVA e Codice Fiscale 13109741002 (di seguito Promotore o Lottomatica

Dettagli

1 Come posso registrarmi al servizio? 2 In quanto tempo la posta viene spedita/recapitata?

1 Come posso registrarmi al servizio? 2 In quanto tempo la posta viene spedita/recapitata? FAQ Sommario 1 Come posso registrarmi al servizio?... 2 2 In quanto tempo la posta viene spedita/recapitata?... 2 3 Qualcuno potrebbe leggere la mia posta?... 3 4 Si risparmia rispetto alla posta tradizionale?...

Dettagli

Sistema Accordo Pagamenti

Sistema Accordo Pagamenti REGIONE LAZIO Dipartimento Economico ed Occupazionale Direzione Economia e Finanza Sistema Accordo Pagamenti - Fornitori di Beni e Servizi- Procedura di Test e Validazione flussi xml Versione 2.0 Data

Dettagli

Concorso di pittura NAZIONALE... E adesso prendo il treno e vengo da te. Ed 2015 Organizzato dal C.A.F.I. con il patrocinio di Fondazione FS

Concorso di pittura NAZIONALE... E adesso prendo il treno e vengo da te. Ed 2015 Organizzato dal C.A.F.I. con il patrocinio di Fondazione FS Concorso di pittura NAZIONALE... E adesso prendo il treno e vengo da te. Ed 2015 Organizzato dal C.A.F.I. con il patrocinio di Fondazione FS Roma dal 18 al 23 aprile 2015 Regolamento Facendo seguito al

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI ADESIONE ALL INIZIATIVA PROMOZIONALE UNIEURO CLUB 2015

TERMINI E CONDIZIONI DI ADESIONE ALL INIZIATIVA PROMOZIONALE UNIEURO CLUB 2015 TERMINI E CONDIZIONI DI ADESIONE ALL INIZIATIVA PROMOZIONALE UNIEURO CLUB 2015 Con i presenti Termini e Condizioni (di seguito T&C ) si definiscono le modalità di adesione all iniziativa promozionale (di

Dettagli

1.e) La famiglia del bambino deve comunicare tempestivamente eventuali variazioni di residenza, domicilio o recapiti telefonici.

1.e) La famiglia del bambino deve comunicare tempestivamente eventuali variazioni di residenza, domicilio o recapiti telefonici. REGOLAMENTO PER IL DOPOSCUOLA e PRESCUOLA 1 NORME DI FREQUENZA 1.a) Il servizio di doposcuola segue il calendario scolastico, pertanto gli orari e i giorni di svolgimento sono subordinati ad esso. 1.b)

Dettagli

COMUNE di CAMPAGNANO di ROMA

COMUNE di CAMPAGNANO di ROMA COMUNE di CAMPAGNANO di ROMA Provincia di Roma Tel. 06-9015601 Fax 06-9041991 P.zza C.Leonelli,15 c.a.p. 00063 www.comunecampagnano.it Settore 4 - Servizio 1 - Demografico, Statistico, Elettorale, Leva,

Dettagli

Condizioni di Vendita

Condizioni di Vendita Condizioni di Vendita Le presenti Condizioni di Vendita vanno lette con attenzione dal Cliente prima di procedere ad effettuare ogni acquisto. Con l avvertenza che il Cliente sarà soggetto alle Condizioni

Dettagli

SINTESI BANDO X LE FAMIGLIE VALORE VACANZA 2014

SINTESI BANDO X LE FAMIGLIE VALORE VACANZA 2014 SINTESI BANDO X LE FAMIGLIE VALORE VACANZA 2014 N. 2 BENEFICI A CONCORSO: VALORE VACANZA IN ITALIA Italia junior Per giovani nati tra il 1 gennaio 2003 e il 31 dicembre 2007 Durata dei soggiorni, a scelta,

Dettagli

Tali informazioni sono comunicate esclusivamente mediante un sistema informatizzato.

Tali informazioni sono comunicate esclusivamente mediante un sistema informatizzato. Oggetto: ordinanza del presidente del consiglio dei ministri del 23 marzo 2012 n. 4014 modalità di comunicazione delle informazioni relative alla movimentazione da parte delle imprese delle terre o rocce

Dettagli

Carta della Qualità CST LOGISTICA SRL unipersonale

Carta della Qualità CST LOGISTICA SRL unipersonale Carta della Qualità CST LOGISTICA SRL unipersonale FONDAMENTI E OBIETTIVI DELLA CARTA DEI SERVIZI Questo documento,redatto in conformità dei dettami di cui al D.Lgs. 261/1999 nel tempo più volte aggiornato

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO BANCA SARA

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO BANCA SARA Modulo n. MEUCF112 Agg. n. 002 Data aggiornamento 11.06.2011 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO BANCA SARA Prodotto offerto da UniCredit S.p.A tramite la rete di Promotori Finanziari, Mediatori

Dettagli

MANUALE D USO EASY MARKET ALTRI SERVIZI

MANUALE D USO EASY MARKET ALTRI SERVIZI MANUALE D USO EASY MARKET ALTRI SERVIZI Questo manuale ti mostrerà le funzionalità di utilizzo del sistema in modo semplice e veloce. Ti illustrerà passo a passo tutte le categorie di prodotto disponibili.

Dettagli

TESTO UNICO EROGAZIONI E VERSAMENTI

TESTO UNICO EROGAZIONI E VERSAMENTI CASSA CONGUAGLIO PER IL SETTORE ELETTRICO TESTO UNICO EROGAZIONI E VERSAMENTI aggiornato 28 gennaio 2015 a seguito di errata corrige all articolo 5.2 1 Premessa Il presente documento è finalizzato a raccogliere

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE - INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore Indirizzo Telefono Fax Sito web BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società

Dettagli

Da oggi, FASTWEB è con te ogni giorno! Guida all attivazione - Famiglie

Da oggi, FASTWEB è con te ogni giorno! Guida all attivazione - Famiglie Da oggi, FASTWEB è con te ogni giorno! Guida all attivazione - Famiglie E adesso? Ti chiamiamo Entro qualche giorno FASTWEB ti contatterà per la verifica di: dati anagrafici; offerta commerciale sottoscritta;

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio PEA. Manuale Utente Internet Versione 1.1

Lavoro Occasionale Accessorio PEA. Manuale Utente Internet Versione 1.1 Lavoro Occasionale Accessorio PEA Internet 1. PEA 3 1.1 Punto Emissione Autorizzato (PEA) 3 1.1.1 PEA - Servizi per il Committente 6 1.1.2 PEA - Dichiarazione prestazioni 7 1.1.3 PEA Modifica - Cancellazione

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI COMUNE DI GRANZE REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI ---------- approvato con Deliberazione del Consiglio comunale n. 3 del 27 marzo 2014 Indice Art. 1 Oggetto e Finalità pag.

Dettagli

LA TUA NUOVA SEGRETARIA SI CHIAMA LIA

LA TUA NUOVA SEGRETARIA SI CHIAMA LIA LA TUA NUOVA SEGRETARIA SI CHIAMA LIA Chi è LIA? LIA è una segretaria in carne ed ossa, che gestisce il tuo ufficio da remoto, tutti i giorni lavorativi dalle 9.00 alle 18.00, secondo le procedure da te

Dettagli

OGGETTO: Regolamento per richiesta tessera a scalare da parte di soggetti autorizzati all attività di noleggio con conducente.

OGGETTO: Regolamento per richiesta tessera a scalare da parte di soggetti autorizzati all attività di noleggio con conducente. OGGETTO: Regolamento per richiesta tessera a scalare da parte di soggetti autorizzati all attività di noleggio con conducente. La tessera a scalare permette l accesso alla viabilità aeroportuale e l accesso

Dettagli

Condizioni Generali del Servizio TGCOM Traffic

Condizioni Generali del Servizio TGCOM Traffic Condizioni Generali del Servizio TGCOM Traffic Art. 1) Definizioni Ambito di applicazione delle Condizioni Generali 1.1 Si intende per: - Cliente: il soggetto intestatario del numero di telefono per il

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI COMUNE DI PORTO TORRES PROVINCIA DI SASSARI REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Articolo 1 (Oggetto) Il Presente Regolamento definisce le linee di indirizzo per la celebrazione

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE AI CORSI DI RECUPERO PUNTI PATENTE (Categorie A, B)

DOMANDA DI ISCRIZIONE AI CORSI DI RECUPERO PUNTI PATENTE (Categorie A, B) DOMANDA DI ISCRIZIONE AI CORSI DI RECUPERO PUNTI PATENTE (Categorie A, B) Modulo da compilare e trasmettere via fax al numero 0342/511075 o via mail a autoscuolaacisondrio@gmail.com Cognome Nome Codice

Dettagli

A.A. 2010/2011 PRIMA DELLA PARTENZA:

A.A. 2010/2011 PRIMA DELLA PARTENZA: VADEMECUM/ISTRUZIONI PER IL TIROCINANTE BORSE DI TIROCINIO FORMATIVO ALL ESTERO E IN ITALIA CORSO DI LAUREA TRIENNALE MEDIAZIONE LINGUISTICA E CULTURALE E LINGUA E CULTURA ITALIANA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE

Dettagli

MANUALE UTENTE VERSIONE 1.0 MASTER EXECUTIVE E CORSI DI AGGIORNAMENTO DOMANDA ON LINE

MANUALE UTENTE VERSIONE 1.0 MASTER EXECUTIVE E CORSI DI AGGIORNAMENTO DOMANDA ON LINE MANUALE UTENTE VERSIONE 1.0 MASTER EXECUTIVE E CORSI DI AGGIORNAMENTO DOMANDA ON LINE Versione 1.0 Pagina 2 MANUALE UTENTE VERSIONE 1.0 MASTER EXECUTIVE E CORSI DI AGGIORNAMENTO DOMANDA ON LINE Versione

Dettagli

MANUALE UTENTE - ASSISTENZA DOMICILIARE - DOMANDA

MANUALE UTENTE - ASSISTENZA DOMICILIARE - DOMANDA MANUALE UTENTE - ASSISTENZA DOMICILIARE - DOMANDA INDICE pag. 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2 ABBREVIAZIONI... 3 2. PREMESSA... 4 2.1 TIPOLOGIE DI UTENZA... 4 2.2 AUTENTICAZIONE...

Dettagli

Sistema di gestione dei ticket

Sistema di gestione dei ticket Sistema di gestione dei ticket Gestione delle Richieste di di intervento Accesso al sito Creazione Richiesta di intervento Approva ed emetti Richiesta di lavoro Preventivo Macroprocesso Il flusso descrive

Dettagli

Manuale Utente per Acquisto CARNET 6 VIAGGI on line e Prenotazione viaggio su CARNET 6 VIAGGI

Manuale Utente per Acquisto CARNET 6 VIAGGI on line e Prenotazione viaggio su CARNET 6 VIAGGI Manuale Utente per Acquisto CARNET 6 VIAGGI on line e Prenotazione viaggio su CARNET 6 VIAGGI Il CARNET 6 VIAGGI è una nuova promozione della SAVDA che permette di effettuare 6 viaggi pagandone 5. Il CARNET

Dettagli

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO Copia originale per UNICREDIT INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI DELEGAZIONE DI PAGAMENTO 1. identità e contatti del finanziatore/intermediario DEL CREDITO Finanziatore UniCredit S.p.A.

Dettagli

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI FC 01/15 Mutui.it H1 2016

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI FC 01/15 Mutui.it H1 2016 REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI FC 01/15 Mutui.it H1 2016 La Società Mutui.it mediazione creditizia spa con socio unico - Via Cornaggia, 10-20123 - Partita IVA e codice fiscale 06158600962 ha in atto, nel

Dettagli

Prefettura di Vicenza Ufficio Territoriale del Governo UFFICIO ELETTORALE PROVINCIALE

Prefettura di Vicenza Ufficio Territoriale del Governo UFFICIO ELETTORALE PROVINCIALE Fasc. n. 7649/2014 S.E. Vicenza, 7 maggio 2015 CIRCOLARE N. 1/28 AI SIGG. SINDACI DEI COMUNI DELLA PROVINCIA AGLI ORGANI LOCALI DI INFORMAZIONE LORO SEDI LORO SEDI OGGETTO: ELEZIONI REGIONALI E COMUNALI

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA ASSISTENZA DOMICILIARE PER L UTENTE VERSIONE 2.0

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA ASSISTENZA DOMICILIARE PER L UTENTE VERSIONE 2.0 Pagina 1 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA ASSISTENZA DOMICILIARE PER L UTENTE VERSIONE 2.0 Pagina 2 INDICE pag. 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2 ABBREVIAZIONI... 3 2. PREMESSA...

Dettagli

C O M U N E D I D O L O Provincia di Venezia

C O M U N E D I D O L O Provincia di Venezia C O M U N E D I D O L O Provincia di Venezia REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Approvato con delibera C.C. n. 82 del 27.12.2006 Modificato con delibera C.C. n.89 del 20.12.2012

Dettagli

ANAGRAFE ALUNNI ISTRUZIONI PER LE SCUOLE PARITARIE Linee guida per la trasmissione delle nuove iscrizioni a.s. 2010/11

ANAGRAFE ALUNNI ISTRUZIONI PER LE SCUOLE PARITARIE Linee guida per la trasmissione delle nuove iscrizioni a.s. 2010/11 ANAGRAFE ALUNNI ISTRUZIONI PER LE SCUOLE PARITARIE Linee guida per la trasmissione delle nuove iscrizioni a.s. 2010/11 Al fine di poter trasmettere i dati delle Iscrizioni per l a.s. 2010/11 le scuole

Dettagli

Modalità per la presentazione della dichiarazione per l assegnazione della fascia contributiva Modello ICEP per l a.a. 2014/2015

Modalità per la presentazione della dichiarazione per l assegnazione della fascia contributiva Modello ICEP per l a.a. 2014/2015 Modalità per la presentazione della dichiarazione per l assegnazione della fascia contributiva Modello ICEP per l a.a. 2014/2015 Gli studenti iscritti in corso che, in base al Regolamento per l assegnazione

Dettagli

Sogni d oro al Museo PROGRAMMA

Sogni d oro al Museo PROGRAMMA Sogni d oro al Museo PROGRAMMA Dalle ore 20.00 alle ore 20.30 Accoglienza al Museo Storia Naturale della Maremma, sistemazione dei bagagli per la notte ore 21.00 Conoscenza e inizio laboratorio didattico

Dettagli

ALLEGATO A) REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI. Allegato alla deliberazione del Consiglio Comunale n del

ALLEGATO A) REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI. Allegato alla deliberazione del Consiglio Comunale n del ALLEGATO A) REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Allegato alla deliberazione del Consiglio Comunale n del INDICE Articolo 1 Oggetto e finalità del regolamento Articolo 2 Richiesta della

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Finalizzato

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Finalizzato Modulo n. MEUCF089 Agg. n. 004 Data aggiornamento 13.07.2012 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Finalizzato Prodotto offerto da UniCredit S.p.A. tramite la rete di Rivenditori di beni o servizi

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU33 14/08/2014

REGIONE PIEMONTE BU33 14/08/2014 REGIONE PIEMONTE BU33 14/08/2014 Codice DB1512 D.D. 5 agosto 2014, n. 531 Legge regionale 22 dicembre 2008, n. 34, articolo 42, comma 6. Affidamento a Finpiemonte S.p.A. delle funzioni e delle attivita'

Dettagli

Prot. n. 120/16/El.Amm Messina 16 maggio 2016

Prot. n. 120/16/El.Amm Messina 16 maggio 2016 Prot. n. 120/16/El.Amm Messina 16 maggio 2016 Ai Signori Sindaci e Commissari dei Comuni di: Antillo Capo d Orlando Caronia Falcone Ficarra Galati Mamertino Patti Rodì Milici San Marco d Alunzio Sant Angelo

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DELL ORARIO DI SERVIZIO E DI LAVORO

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DELL ORARIO DI SERVIZIO E DI LAVORO REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DELL ORARIO DI SERVIZIO E DI LAVORO INDICE Art. 1 -Definizioni Art. 2 -L orario di servizio Art. 3 -L orario di apertura al Pubblico Art. 4 -L orario di lavoro straordinario

Dettagli

1. Ricarica carta Postepay presso uffici postali : PostePay Giovanna Davoli CONDIZIONI DI VENDITA E MODALITÀ DI ORDINAZIONE

1. Ricarica carta Postepay presso uffici postali : PostePay Giovanna Davoli CONDIZIONI DI VENDITA E MODALITÀ DI ORDINAZIONE CONDIZIONI DI VENDITA E MODALITÀ DI ORDINAZIONE Funzionamento del negozio on line: scegliendo una categoria di prodotti il Cliente visualizzerà una pagina contenente l'elenco degli articoli diponibili

Dettagli

Regolamento Sanimpresa

Regolamento Sanimpresa Regolamento Sanimpresa Art.1 Ambito di applicazione Il presente regolamento disciplina il funzionamento della Cassa di Assistenza Sanitaria Integrativa (SANIMPRESA) costituita in favore dei dipendenti

Dettagli

Carta della Qualità dei Servizi

Carta della Qualità dei Servizi Carta della Qualità dei Servizi Premessa La Team Posta svolge la propria attività in qualità di operatore postale, per le prestazioni dei servizi di raccolta, smistamento, distribuzione degli invii di

Dettagli

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA DIRETTA IL NETWORK PREVIMEDICAL E IL REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA DIRETTA IL NETWORK PREVIMEDICAL E IL REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA DIRETTA La presente guida, presentata qui nella sua prima edizione, si propone di fornire le indicazioni all Assistito circa

Dettagli

Ai Consiglieri Federali Roma 26 luglio 2013 Ai Revisori dei Conti Ai Comitati Regionali Alle Delegazioni Regionali

Ai Consiglieri Federali Roma 26 luglio 2013 Ai Revisori dei Conti Ai Comitati Regionali Alle Delegazioni Regionali Circolare n.21 Ai Consiglieri Federali Roma 26 luglio 2013 Ai Revisori dei Conti Ai Comitati Regionali Alle Delegazioni Regionali Oggetto : Accordo Federazione Italiana Golf - Hertz La Hertz torna ad essere

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE - INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore Indirizzo Telefono Contatti Sito web BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società

Dettagli