XXI Congresso Nazionale Società Italiana di Urologia Oncologica (SIUrO)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "XXI Congresso Nazionale Società Italiana di Urologia Oncologica (SIUrO)"

Transcript

1 Vol. 83; n. 2, Supplement 1, June 2011 Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) Art. 1, comma 1 DCB Milano XXI Congresso Nazionale Società Italiana di Urologia Oncologica (SIUrO) Giugno 2011 Napoli Vincenzo Altieri Presidente del Congresso Vincenzo Mirone Presidente Onorario

2 Urological and Andrological Sciences Founded in 1924 by: G. Nicolich, U. Gardini, G.B. Lasio Official Journal of the SIEUN, the SIUrO, the UrOP Indexed in Medline/Index Medicus - EMBASE/Excerpta Medica - Medbase/Current Opinion - SIIC Data Base

3 XXI CONGRESSO NAZIONALE SOCIETÀ ITALIANA DI UROLOGIA ONCOLOGICA PRESIDENTE DEL CONGRESSO Vincenzo Altieri PRESIDENTE ONORARIO Vincenzo Mirone Napoli, Giugno 2011 SEDE DEL CONGRESSO Terminal Napoli Expo Palazzo dei Congressi Molo Angioino - Stazione Marittima 2

4 Consiglio Direttivo Presidente Giuseppe Martorana Vice Presidente Riccardo Valdagni Past President Raffaele Tenaglia Segretario e Tesoriere Alessandro Bertaccini Presidente Incoming Giario Conti Consiglieri Enrico Bollito, Sergio Bracarda, Renzo Colombo Alberto Lapini, Nicola Longo, Massimo Maffezzini Gigliola Sica, Cora Sternberg Comitato Scientifico eletto Presidente Gigliola Sica Membri Vincenzo Altieri Vincenzo Scattoni Comitato di Presidenza Matteo Ferro Mariano Marsicano Vittorino Montanaro 3

5 Cari Colleghi, il prossimo di Napoli sarà il terzo Congresso che mi vedrà impegnato come presidente della SIUrO. Mi sembra naturale quindi fare delle riflessioni sullo stato di avanzamento dei lavori che ci eravamo prefissati. Comincio dal Congresso Nazionale, la vetrina più importante dell anno: quello di Roma, appena concluso, ha confermato il trend in crescita (partecipazione, contributi scientifici e sponsor). Le novità, che verranno confermate anche quest anno, sono state: la pubblicazione degli abstract in lingua inglese su Anticancer Research, il format congressuale che, pur riconfermato nella filosofia, è stato concentrato su 3 giornate ed, infine, il nuovo ufficio stampa che ha seguito molto bene l evento aiutandoci nella comunicazione e divulgazione delle novità scientifiche più rilevanti. Ricca di emozioni la cerimonia di premiazione dei Soci Fondatori della SIUrO in coincidenza con il 20 anniversario dalla nascita della nostra associazione. Per quanto riguarda le attività svolte nel corso dell anno penso che siano stati raggiunti risultati molto importanti. A Marzo è stata organizzata una giornata nazionale sullo SCREENING del carcinoma della prostata che ha avuto una discreta risonanza in ambiti scientifici e socio-sanitari perché alla fine del dibattito, di fatto, non solo è emerso il punto di vista della SIURO, ma, simultaneamente, quello di tutte le altre società scientifiche coinvolte nel trattamento di questa patologia. Il protocollo PRIAS di sorveglianza attiva, l altra faccia della medaglia della prevenzione, è diventato operativo a tutti gli effetti e continua a reclutare pazienti. SIUrOMagazine, la nuova rivista, rappresenta un iniziativa editoriale interessante con un formato innovativo e convincente. Tra le gli eventi formativi vorrei citare, primo fra tutti, il Core Curriculum Uro Oncologico organizzato in collaborazione con AIOM e AIRO, che mira a favorire il confronto e la sinergia tra i professionisti delle diverse discipline. Poi le due giornate sul follow-up del CA della prostata che hanno approfondito le varie problematiche dell inquadramento diagnostico post terapia nel tumore della prostata. Infine, il corso di comunicazione, che ha l obiettivo di favorire l apprendimento personalizzato, da parte del medico, delle abilità comunicative con il paziente. Ovviamente non tutto è stato fatto e tante cose sono ancora da sistemare. Tra queste la regionalizzazione, che si conferma un progetto ambizioso e difficile da accontentare tutti soprattutto in un ambito multidisciplinare. D altra parte la multidisciplinarità rimane l obiettivo principale della nostra Società oltre quello di coinvolgere, sempre di più, non solo urologi ma esponenti di altre discipline coinvolte nella gestione del paziente urooncologico. Mi auguro pertanto di vedervi numerosi, sia coloro che conoscono già questa Associazione sia coloro che si avvicinano ad essa per la prima volta! Arrivederci a Napoli, Presidente SIUrO Giuseppe Martorana 4

6 Caro Collega, è per me un grande piacere invitarti a partecipare al XXI Congresso della Società Italiana di Urologia Oncologica (SIUrO) che si terrà a Napoli dal 22 al 24 giugno Già in passato sono stato coinvolto nell organizzazione del Congresso Nazionale SIUrO, nella mia veste di coordinatore dell XIII Congresso Nazionale, che si tenne ad Ischia nel 1998, con la Presidenza del Prof. Lotti. È per me un grande onore questa volta rivestire il ruolo di Presidente del Congresso, con la Presidenza onoraria del Prof. Mirone. La sede prevista è quella del Terminal : si tratta di un centro congressi del tutto nuovo, posizionato al centro della città, nel cuore della stazione marittima. Il Comitato Scientifico ed il Comitato Direttivo tutto sono già da tempo al lavoro, nel tentativo di offrire ai partecipanti un programma scientifico quanto più possibile ricco ed interessante: in questo pieghevole, che rappresenta uno dei primi annunci ufficiali del Congresso, troverai anche un elenco di alcuni hot topics già individuati dal Comitato Scientifico come degni di interesse e discussione. Nel confermare l attenzione che noi napoletani abbiamo sempre voluto attribuire anche all aspetto sociale dei congressi organizzati in passato, siamo motivati a prodigarci per fare in modo che l ospitalità offerta da Napoli e da noi tutti in questa occasione sia calda e piacevole. Nella speranza di rivederti a Napoli, Ti aspetto per condividere con Te emozioni ed interessi del nostro Congresso Presidente del Congresso Vincenzo Altieri 5

7 Con l Alto Patronato del Presidente della Repubblica Con il Patrocinio di: Ministero della Salute Regione Campania Provincia di Napoli Comune di Napoli Associazione Italiana di Radioterapia Oncologica - A.I.R.O. Associazione Urologi Italiani - A.U.R.O. Federazione delle Società Medico-Scientifiche Italiane - F.I.S.M. Associazione Italiana di Oncologia Medica - A.I.O.M. Società Italiana di Andrologia - S.I.A Società Italiana di Psico-Oncologia - S.I.P.O. Società Italiana di Urologia - S.I.U. Società Italiana di Anatomia Patologica e Citopatologica diagnostica - SIAPEC Gruppo Italiano di Studio di Uropatologia - GIUP Società di Urologia dell'italia Centro Meridionale e delle Isole - S.U.I.C.M.I. 6

8 TIMETABLES Mercoledì 22 Giugno AREA PER Sala Galatea Sala Perseide Sala Agave Sala Dione Sala Elettra AFFISSIONE POSTER Registrazione dei partecipanti SIEUN Junior Lecture AIRO Junior Lecture AIOM Junior Lecture Comunicazioni Comunicazioni Comunicazioni Comunicazioni Orali Orali Orali Orali Prostata 1 Prostata 2 Vescica 1 Rene Dibattito strutturato Ruolo dell imaging nella pianificazione del trattamento delle neoplasie prostatiche L angolo del patologo AURO-SIU-SIUrO Highlight dalla conferenza ESO-MSKCC sui modelli predittivi nel carcinoma prostatico AFFISSIONE POSTER PRIMO GRUPPO Dibattito strutturato: il ruolo della re-biopsia prostatica Le prostate cancer units in Italia: un modello perseguibile? Giuliani Lecture Cerimonia inaugurale e cocktail di benvenuto

9 Giovedì 23 Giugno 2011 AREA PER Sala Galatea Sala Perseide Sala Agave Sala Dione Sala Elettra AFFISSIONE POSTER Comunicazioni Comunicazioni Comunicazioni Comunicazioni Orali Orali Orali Orali Prostata 3 Prostata 4 Miscellanea Vescica 2 Poster Meet the Authors Taxani e oltre nel carcinoma prostatico resistente alla castrazione Lettura: Il -2 pro-psa Approccio ai NSGCT in stadio I La indicazione attuale alla target-therapy con ruolo neo-adiuvante e/o adiuvante nel carcinoma renale Dibattito strutturato: Chirurgia di salvataggio nel carcinoma prostatico Case-based discussion ESOU lecture La terapia focale nel carcinoma prostatico LETTURA: il profilo di espressione genica del carcinoma prostatico Assemblea Ordinaria dei Soci (seconda convocazione) Simposio Beckman Coulter Simposio Ipsen Simposio GSK [-2]proPSA e phi: Carcinoma prostatico Nuovi paradigmi nel novità in tema di a differenziazione trattamento dell EPB: diagnosi precoce neuroendocrina: la Terapia del carcinoma a step forward Associazione prostatico Lettura Nuove opzioni terapeutiche nel trattamento del cancro alla prostata avanzato AFFISSIONE POSTER SECONDO GRUPPO RIMOZIONE POSTER PRIMO GRUPPO

10 Venerdì 24 Giugno 2011 AREA PER Sala Galatea Sala Perseide Sala Agave Sala Dione Sala Elettra AFFISSIONE POSTER Proposta nuovi protocolli clinici SIUrO e update Protocolli in essere Comunicazioni Comunicazioni Orali Orali Prostata 5 Rene 2 Poster Meet the Authors Il ruolo attuale dei markers biologici nella diagnosi del tumore vescicale non muscolo invasivo La terapia del tumore della vescica localmente avanzato Lettura Molecular staging of bladder cancer Sorafenib in RCC: analisi per età da database integrato Highlights sul Ca del pene Il ruolo della terapia adiuvante alla prostatectomia radicale RIMOZIONE POSTER SECONDO GRUPPO Lettura Novità nel trattamento di prima linea del carcinoma renale metastatico Migliori Comunicazioni Orali selezionate e Poster selezionati e assegnazione premi Rocchetta

11 Riunioni Mercoledì 22 Giugno 2011 Sala Perseide Sala Agave Sala Dione Sala Elettra Conferenza stampa Riunione SIEUN Riunioni Giovedì 23 Giugno 2011 Sala Perseide Sala Agave Sala Dione Sala Elettra Riunione SIUrO Giovani Riunione Comitato Editoriale RIUNIONE SIUrO PRIAS ITA 10

12 PROGRAMMA SCIENTIFICO Mercoledì 22 Giugno Registrazione dei partecipanti Sala Perseide Comunicazioni Orali Prostata Sala Agave PRESIDENTE SESSIONE DI MODERAZIONE: Giuseppe Morgia (Urologo - Catania) MODERATORI: Giuseppe Di Lorenzo (Oncologo Medico - Napoli), Renzo Mazzarotto (Oncologo Radioterapista - Bologna), Salvatore Siracusano (Urologo - Trieste) Comunicazioni Orali Prostata Sala Dione PRESIDENTE SESSIONE DI MODERAZIONE: Arcangelo Pagliarulo (Urologo - Bari) MODERATORI: Michele Cianciulli (Oncologo Radioterapista - Roma), Stefano Pepe (Oncologo Medico - Napoli), Alessandro Volpe (Urologo - Novara) Comunicazioni Orali Vescica Sala Elettra PRESIDENTE SESSIONE DI MODERAZIONE: Valeria Panebianco (Radiologo - Roma) MODERATORI: Pasquale Angrisani (Anatomo Patologo - Salerno), Paolo Gontero (Urologo - Torino), Michele Sisani (Oncologo Medico - Arezzo) Comunicazioni Orali Rene 1 PRESIDENTE SESSIONE DI MODERAZIONE: Enza Barbieri (Oncologo Radioterapista - Bologna) MODERATORI: Paola Barboro (Ricercatore di Base - Genova), Pasquale Di Tonno (Urologo - Bari), Marco Garofalo (Urologo - Bologna) Mercoledì 22 Giugno Sala Galatea Sala Galatea SIEUN junior lecture: Novità nell imaging urologico oncologico PRESENTER: Pasquale Martino (Urologo - Bari) RELATORE: Vito Lacetera (Urologo - Ancona) AIRO Junior lecture: I fondamenti delle moderne tecniche radioterapiche PRESENTER: Enza Barbieri (Oncologo Radioterapista - Bologna) RELATORE: Andrea Filippi (Oncologo Radioterapista - Torino) 11

13 Sala Galatea Sala Galatea AIOM Junior lecture: Clinical updates: VEGFR-TKI nel trattamento del carcinoma renale metastatico PRESENTER: Carmelo Iacono (Oncologo Medico - Ragusa) RELATORE: Francesco Massari (Oncologo Medico - Verona) Dibattito strutturato: ruolo dell imaging nella pianificazione del trattamento delle neoplasie prostatiche MODERATORI: Paolo Muto (Oncologo Radioterapista - Napoli), Francesco Sardanelli (Radiologo - Milano) RELATORE: Francesco Sardanelli (Radiologo - Milano) Introduzione Mercoledì 22 Giugno Sala Perseide RELATORE: Valeria Panebianco (Radiologo - Roma) Le 4 tecniche RM: imaging T1-T2 pesato; imaging di diffusione; spettroscopia; studio dinamico con MdC DISCUSSANT: Alessandro Sciarra (Urologo - Roma), Valeria Panebianco (Radiologo - Roma) Presentazione di due casi paradigmatici: Caso 1: PSA in aumento e biopsie negative Caso 2: Stadiazione preoperatoria e pianificazione terapeutica (T2 versus T3) PANELIST: Sergio Bracarda (Oncologo Medico - Arezzo), Andrea Fandella (Urologo - Treviso), Vittorio Vavassori (Oncologo Radioterapista - Bergamo) Discussione dei casi clinici RELATORE: Paolo Muto (Oncologo Radioterapista - Napoli) Conclusioni L angolo del patologo AURO-SIU-SIUrO PROVOKER: Giario Conti (Urologo - Como), Giuseppe Martorana (Urologo - Bologna), Vito Pansadoro (Urologo - Roma) DISCUSSANT: Ferran Algaba (Anatomo Patologo - Barcellona), Enrico Bollito (Anatomo Patologo - Orbassano TO), Rodolfo Montironi (Anatomo Patologo - Ancona) Problematiche di diagnosi differenziale nelle neoplasie parenchimali del rene Valutazioni patologiche nella prospettiva della sorveglianza attiva e terapia focale nel carcinoma prostatico Classificazione dei tumori uroteliali Sala Perseide Highlight dalla conferenza ESO-MSKCC sui modelli predittivi nel carcinoma prostatico MODERATORI: Giario Conti (Urologo - Como), Riccardo Valdagni (Oncologo Radioterapista - Milano) RELATORE: Nadia Zaffaroni (Ricercatrice di base - Milano) Oncologia Sperimentale RELATORE: Umberto Capitanio (Urologo - Milano) Diagnosi, staging e chirurgia 12

14 RELATORE: Tiziana Rancati (Fisico Medico - Milano) Radioterapia a fasci esterni e brachiterapia RELATORE: Cora Sternberg (Oncologo Medico - Roma) Trattamenti farmacologici Sala Perseide Dibattito strutturato: il ruolo della re-biopsia prostatica MODERATORI: Pasquale Martino (Urologo - Bari), Alfredo Siani (Radiologo - Napoli) RELATORE: Jochen Walz (Urologo - Marseille) Quando RELATORE: Gianluca Giannarini (Urologo - Pisa) Come RELATORE: Vincenzo Scattoni (Urologo - Milano) A Chi Casi clinici e discussione Sala Galatea Sala Galatea Le prostate cancer units in Italia: un modello perseguibile? MODERATORI: Cora Sternberg (Oncologo Medico - Roma), Riccardo Valdagni (Oncologo Radioterapista - Milano) RELATORE: Riccardo Valdagni (Oncologo Radioterapista - Milano) Introduzione RELATORE: Simone Wesselmann (Oncologo Medico - Berlino) Il modello tedesco Question time DISCUSSANT: Enza Barbieri (AIRO - Oncologo Radioterapista - Bologna), Giario Conti (AURO - Urologo - Como), Carmelo Iacono (AIOM - Oncologo Medico - Ragusa), Giuseppe Martorana (SIUrO - Urologo - Bologna), Vincenzo Mirone (SIU - Urologo - Napoli) Giuliani Lecture: Prostate growth: from prostate stem cells to development of prostate epithelium and cancer PRESENTER: Giuseppe Martorana (Urologo - Bologna) RELATORE: Ferran Algaba (Anatomo Patologo - Barcellona) Mercoledì 22 Giugno Cerimonia inaugurale e cocktail di benvenuto 13

15 Giovedì 23 Giugno Sala Perseide Comunicazioni Orali Prostata 3 PRESIDENTE SESSIONE DI MODERAZIONE: Rodolfo Montironi (Anatomo Patologo - Ancona) MODERATORI: Vincenzo Ravo (Oncologo Radioterapista - Ascalesi NA), Clementina Savastano (Oncologo Medico - Salerno), Vincenzo Serretta (Urologo - Palermo) Giovedì 23 Giugno Sala Agave Comunicazioni Orali Prostata Sala Dione PRESIDENTE SESSIONE DI MODERAZIONE: Zattoni Filiberto (Urologo - Padova) MODERATORI: Umberto Greco (Urologo - Salerno), Francesco Massari (Oncologo Medico - Verona), Roberto Pacelli (Oncologo Radioterapista - Napoli) Comunicazioni Orali Miscellanea Sala Elettra PRESIDENTE SESSIONE DI MODERAZIONE: Luigi Dogliotti (Oncologo Medico - Orbassano TO) MODERATORI: Davide Di Gennaro (Oncologo Radioterapista - Teramo), Nicola Longo (Urologo - Napoli), Bernardo Rocco (Urologo - Milano) Comunicazioni Orali Vescica Area Poster PRESIDENTE SESSIONE DI MODERAZIONE: Maurizio Colecchia (Anatomo Patologo - Milano) MODERATORI: Riccardo Bartoletti (Urologo - Firenze), Cesare Guida (Oncologo Radioterapista - Avellino), Roberto Sanseverino (Urologo - Napoli) Poster Meet the Authors 1 PRESIDENTE SESSIONE DI MODERAZIONE: Domenico Prezioso (Urologo - Napoli) MODERATORI: Enrico Bollito (Anatomo Patologo - Orbassano TO), Barbara Jeretzeck (Oncologo Radioterapista - Milano), Giovanni Rosti (Oncologo Medico - Treviso), Stefania Scala (Ricercatore di Base - Napoli), Alchiede Simonato (Urologo - Genova) Sala Galatea Taxani e oltre nel carcinoma prostatico resistente alla castrazione MODERATORI: Giorgio Cruciani (Oncologo Medico - Lugo RA), Alberto Lapini (Urologo - Firenze) Pierluigi Navarra (Farmacologo - Roma) RELATORE: Luigi Dogliotti (Oncologo Medico - Torino) Dominanza della via androgenica quali terapie? RELATORE: Giuseppe Procopio (Oncologo - Milano) Pathways non androgeno correlate RELATORE: Sergio Bracarda (Oncologo Medico - Arezzo) Chemioterapia lo standard e le novità Discussione 14

16 Sala Galatea Lettura: il -2 pro-psa MODERATORE: Vincenzo Altieri (Urologo - Napoli) RELATORE: Massimo Gion (Laboratorista - Venezia) Sala Galatea Approccio ai NSGCT in stadio I MODERATORI: Giovanni Rosti (Oncologo Medico - Treviso), Roberto Salvioni (Urologo - Milano) RELATORI: Maurizio Colecchia (Anatomo Patologo - Milano), Ugo De Giorgi (Oncologo Medico - Lecce), Massimo Maffezzini (Urologo - Genova) Sala Galatea La indicazione attuale alla target-therapy con ruolo neoadiuvante e/o adiuvante nel carcinoma renale MODERATORI: Sergio Bracarda (Oncologo Medico - Arezzo), Roberto Sabbatini (Oncologo Medico - Modena) RELATORE: Cinzia Ortega (Oncologo Medico - Candiolo TO) Indicazioni attuali alla terapia neoadiuvante: malattia bulky, localmente avanzata e avanzata? RELATORE: Alberto Lapini (Urologo - Firenze) Il ruolo della chirurgia nella malattia localmente avanzata RELATORE: Vincenzo Ficarra (Urologo - Padova) Quali possibili indicazioni alla terapia adiuvante: classificazioni di rischio Discussione Sala Dione Riunione Comitato Editoriale Sala Perseide Riunione SIUrO Giovani Sala Galatea Dibattito strutturato. Chirurgia di salvataggio nel carcinoma prostatico - Case-based discussion MODERATORI: Renzo Colombo (Urologo - Milano), Massimo Maffezzini (Urologo - Genova) Giovedì 23 Giugno 2011 RELATORE: Giario Conti (Urologo - Como) Intervento preordinato flash: Il ruolo dell HIFU come terapia di salvataggio RELATORE: Luciano Nava (Urologo - Milano) Intervento preordinato flash: il ruolo della crioterapia come terapia di salvataggio Presentazione di casi clinici: Caso 1: recidiva locale dopo RT radicale. Ruolo della prostatectomia radicale di salvataggio, della crioterapia di salvataggio, della brachiterapia e dell HIFU Caso 2: recidiva locale dopo prostatectomia radicale. Ruolo della ERT/tomoterapia di salvataggio, della brachiterapia e dell HIFU PANELIST: Barbara Jereczek (Oncologo Radioterapista - Milano), Cinzia Ortega (Oncologo Medico - Torino), Francesco Porpiglia (Urologo - Orbassano TO) 15

17 Sala Galatea Lettura: ESOU T1 alto grado oggi PRESENTER: Vincenzo Altieri (Urologo - Napoli) RELATORE: Maurizio Brausi (Urologo - Carpi MO) Discussione Sala Galatea La terapia focale nel carcinoma prostatico MODERATORI: Alessandro Bertaccini (Urologo - Bologna), Vittorio Vavassori (Oncologo Radioterapista - Bergamo) RELATORE: Rodolfo Montironi (Anatomo Patologo - Ancona) Significato della focalità nel cancro della prostata Giovedì 23 Giugno 2011 RELATORE: Hashim Ahmed (Urologo - Londra) Terapia focale: quali strategie disponibili? Discussione Sala Galatea Sala Galatea Lettura: Il profilo di espressione genica nel carcinoma prostatico PRESENTER: Gigliola Sica (Ricercatore di Base - Roma) RELATORE: Pamela L. Paris (Urologo - San Francisco) Assemblea Ordinaria dei Soci (seconda convocazione) 16

18 Venerdì 24 Giugno Sala Galatea Proposta nuovi protocolli clinici SIUrO e update protocolli in essere MODERATORE: Alessandro Bertaccini (Urologo - Bologna) RELATORE: Andrea B. Galosi (Urologo - Ancona) PSAigm RELATORE: Giario Conti (Urologo - Como) ProsQuoLi RELATORE: Tiziana Magnani (Project Manager - Milano) SIUrO PRIAS ITA Sala Perseide RELATORE: Alessandro Bertaccini (Urologo - Bologna) Studio DOSSER Comunicazioni Orali Prostata Sala Dione PRESIDENTE SESSIONE DI MODERAZIONE: Vittorio Vavassori (Oncologo Radioterapista - Bergamo) MODERATORI: Giovanni Fellin (Oncologo Radioterapista - Trento), Alberto Masala (Urologo - Napoli), Cinzia Ortega (Oncologo Medico - Candiolo TO) Comunicazioni Orali Rene Area Poster PRESIDENTE SESSIONE DI MODERAZIONE: Marco Carini (Urologo - Firenze) MODERATORI: Sara Bravaccini (Biologa - Meldola FC), Oscar Nappi (Anatomo Patologo - Napoli), Marcello Tucci (Oncologo Medico - Orbassano TO) Poster Meet the Authors 2 PRESIDENTE SESSIONE DI MODERAZIONE: Michele Battaglia (Urologo - Bari) MODERATORI: Giuseppe Di Lorenzo (Oncologo Medico - Napoli), Michelangelo Fiorentino (Anatomo Patologo - Bologna), Cesare Guida (Oncologo Radioterapista - Avellino), Debora Marchiori (Urologo - Bologna), Daniela Terracciano (Ricercatore di Base - Napoli) Venerdì 24 Giugno Sala Galatea Il ruolo attuale dei markers biologici nella diagnosi del tumore vescicale non muscolo invasivo MODERATORI: Oscar Nappi (Anatomo Patologo - Napoli), Carlo Terrone (Urologo - Novara) RELATORE: Paolo De Giuli (Anatomo Patologo - Alba CN) Marcatori in ausilio alla citologia convenzionale RELATORE: Massimo Maffezzini (Urologo - Genova) Urovysion-/FISH RELATORE: Sara Bravaccini (Biologa - Meldola FC) Significato delle Telomerasi 17

19 Sala Galatea La terapia del tumore della vescica localmente avanzato MODERATORI: Vincenzo Altieri (Urologo - Napoli), Francesco Boccardo (Oncologo Medico - Genova) RELATORE: Enrico Cortesi (Oncologo Medico - Roma) Chemioterapia neoadiuvante 2011: quando e come? RELATORE: Giuseppe Martorana (Urologo - Bologna) Tips and Tricks nella cistectomia RELATORE: Marcello Tucci (Oncologo Medico - Orbassano TO) Chemioterapia adiuvante trimodale vantaggio reale o bias? Venerdì 24 Giugno Sala Galatea Sala Galatea Sala Galatea Sala Galatea Lettura: Marcatori molecolari e cellulari circolanti come strumento di diagnostica genomica: possibili applicazioni in urologia oncologica PRESENTER: Gigliola Sica (Ricercatore di Base - Roma) RELATORE: Ettore Capoluongo (Biologo Molecolare Clinico - Roma) Sorafenib in RCC: analisi per eta da database integrato (> 4600 pazienti) di 8 studi company-sponsored PRESENTER: Francesco Boccardo (Oncologo Medico - Genova) RELATORE: Sergio Bracarda (Oncologo Medico - Arezzo) Highlights sul Ca del pene MODERATORE: Roberto Salvioni (Urologo - Milano) RELATORE: Luigi Piva (Urologo - Milano) Fattori prognostici e management diagnostico e terapeutico della malattia linfonodale RELATORE: Giuseppe Di Lorenzo (Oncologo Medico - Napoli) Chemioterapia qualcosa di nuovo Il ruolo della terapia adiuvante alla prostatectomia radicale MODERATORI: Luigi Da Pozzo (Urologo - Bergamo), Gaetano De Rosa (Anatomo Patologo - Napoli) RELATORE: Luigi Da Pozzo (Urologo - Bergamo) Aggiornamento studio EORTC RELATORE: Michelangelo Fiorentino (Anatomo Patologo - Bologna) Definizione dello stadio pt3 e di altri parametri patologici valutabili sul campione da prostatectomia radicale clinicamente significativi per la decisione terapeutica RELATORE: Giorgio Carmignani (Urologo - Genova) Significato clinico dei margini positivi e dell invasione vescicolare RELATORE: Vittorio Vavassori (Oncologo Radioterapista - Bergamo) Radioterapia adiuvante nello stadio pt3 Discussione 18

20 Sala Galatea Sala Galatea Lettura: Novità nel trattamento di prima linea del carcinoma renale metastatico PRESENTER: Enrico Cortesi (Oncologo Medico - Roma) RELATORE: Giacomo Cartenì (Oncologo Medico - Napoli) Migliori Comunicazioni Orali selezionate e Poster selezionati e assegnazione premi Rocchetta Venerdì 24 Giugno

21 SIMPOSI IN PARALLELO - Giovedì 23 Giugno Sala Perseide Simposio Beckman Coulter [-2]proPSA e phi: novità in tema di diagnosi precoce del carcinoma prostatico MODERATORE: Alessandro Bertaccini (Urologo - Bologna) RELATORE: Massimo Lazzeri (Urologo - Milano) phi: dalla diagnosi precoce al ruolo predittivo RELATORE: Massimo Maffezzini (Urologo - Genova) phi: implementazione e speculazioni per il futuro RELATORE: Matteo Ferro (Urologo - Napoli) Dati preliminari e sviluppi futuri Giovedì 23 Giugno Sala Agave Sala Dione Simposio Ipsen Carcinoma prostatico a differenziazione neuroendocrina: a step forward MODERATORI: Vincenzo Altieri (Urologo - Napoli), Luigi Dogliotti (Oncologo Medico - Torino) RELATORE: Rodolfo Montironi (Anatomo Patologo - Ancona) Espressione immunoistochimica dei recettori della somatostatina nei tumori della prostata RELATORE: Luigi Dogliotti (Oncologo Medico - Torino) Ruolo della cromogranina A nella differenziazione neuroendocrina nel carcinoma alla prostata. Potenzialità e limiti RELATORE: Alessandro Sciarra (Urologo - Roma) Anti-neuroendocrine targeted therapies: basi per lo studio di fase III PROVOCATORI: Giario Conti (Urologo - Como), Giorgio Guazzoni (Urologo - Milano) Discussione Simposio GSK Nuovi paradigmi nel trattamento dell IPB: la Terapia di Associazione MODERATORE: Martorana Giuseppe (Urologo - Bologna) RELATORI: Francesco Montorsi (Urologo - Milano), Sebastiano Spatafora (Urologo - Reggio Emilia) Sala Elettra Lettura Nuove opzioni terapeutiche nel trattamento del cancro alla prostata avanzato PRESENTER: Giuseppe Procopio (Oncologo Medico - Milano) RELATORE: Sergio Bracarda (Oncologo Medico - Arezzo) 20

22 ELENCO DEI RELATORI Autore Disciplina Pagina n. Autore Disciplina Pagina n. Ahmed Hashim (Londra) Urologia 16 Algaba Ferran (Barcellona) Anatomia Patologica 12, 13 Altieri Vincenzo (Napoli) Urologia 15, 16, 18, 20 Angrisani Pasquale (Salerno) Anatomia Patologica 11 Barbieri Enza (Bologna) Radioterapia 11, 13 Barboro Paola (Genova) Ricerca di Base 11 Bartoletti Riccardo (Firenze) Urologia 14 Battaglia Michele (Bari) Urologia 17 Bertaccini Alessandro (Bologna) Urologia 16, 17, 20 Boccardo Francesco (Genova) Oncologia 18 Bollito Enrico (Orbassano - TO) Anatomia Patologica 12, 14 Bracarda Sergio (Arezzo) Oncologia 12, 14, 15, 18, 20 Brausi Maurizio (Carpi) Urologia 16 Bravaccini Sara (Meldola - FC) Biologia 17 Capitanio Umberto (Milano) Urologia 12 Capoluongo Ettore (Roma) Biologo Molecolare Clinico 18 Carini Marco (Firenze) Urologia 17 Carmignani Giorgio (Genova) Urologia 18 Cartenì Giacomo (Napoli) Oncologia 19 Cianciulli Michele (Roma) Radioterapia 11 Colecchia Maurizio (Milano) Anatomia Patologica 14, 15 Colombo Renzo (Milano) Urologia 15 Conti Giario (Como) Urologia 12, 13, 15, 17, 20 Cortesi Enrico (Roma) Oncologia 18, 19 Cruciani Giorgio (Lugo - RA) Oncologia 14 Da Pozzo Luigi Filippo (Bergamo) Urologia 18 De Giorgi Ugo (Lecce) Oncologia 15 De Giuli Paolo (Alba - CN) Anatomia Patologica 17 De Rosa Gaetano (Napoli) Anatomia Patologica 18 Di Gennaro Davide (Teramo) Radioterapia 14 Di Lorenzo Giuseppe (Napoli) Oncologia 11, 17, 18 Di Tonno Pasquale (Bari) Urologia 11 Dogliotti Luigi (Orbassano - TO) Urologia 14, 20 Fandella Andrea (Treviso) Urologia 12 Fellin Giovanni (Trento) Radioterapia 17 Ferro Matteo (Napoli) Urologia 20 Ficarra Vincenzo (Padova) Urologia 15 Filippi Andrea (Torino) Oncologia 11 Fiorentino Michelangelo (Bologna) Anatomia Patologica 17, 18 Galosi Andrea B. (Ancona) Urologia 17 Garofalo Marco (Bologna) Urologia 11 Giannarini Gianluca (Pisa) Urologia 13 Gion Massimo (Venezia) Medicina di Laboratorio 15 Gontero Paolo (Torino) Urologia 11 Greco Umberto (Salerno) Urologia 14 Guazzoni Giorgio (Milano) Urologia 20 Guida Cesare (Avellino) Radioterapia 14, 17 Iacono Carmelo (Ragusa) Oncologia 12, 13 Jereczek Barbara A. (Milano) Radioterapia 14, 15 Lacetera Vito (Ancona) Urologia 11 Lapini Alberto (Firenze) Urologia 14, 15 Lazzeri Massimo (Milano) Urologia 20 Longo Nicola (Napoli) Urologia 14 Maffezzini Massimo (Genova) Urologia 15, 17, 20 Magnani Tiziana (Milano) Project Manager 17 Marchiori Debora (Bologna) Urologia 17 Martino Pasquale (Bari) Urologia 11, 13 Martorana Giuseppe (Bologna) Urologia 12, 13, 18, 20 Masala Alberto (Napoli) Urologia 17 Massari Francesco (Verona) Oncologia 12, 14 Mazzarotto Renzo (Bologna) Radioterapia 11 Mirone Vincenzo (Napoli) Urologia 13 Montironi Rodolfo (Ancona) Anatomia Patologica 12, 14, 16, 20 Montorsi Francesco (Milano) Urologia 20 Morgia Giuseppe (Catania) Urologia 11 Muto Paolo (Napoli) Radioterapia 12 Nappi Oscar (Napoli) Anatomia Patologica 17 Nava Luciano (Milano) Urologia 15 Navarra Pierluigi (Roma) Farmacologia 14 Ortega Cinzia (Candiolo - TO) Oncologia 15, 17 Pacelli Roberto (Napoli) Radioterapia 14 Pagliarulo Arcangelo (Bari) Urologia 11 Panebianco Valeria (Roma) Radiologia 11, 12 Pansadoro Vito (Roma) Urologia 12 Paris Pamela (San Francisco) Urologia 16 Pepe Stefano (Napoli) Oncologia 11 Piva Luigi (Milano) Oncologia 18 Porpiglia Francesco (Orbassano - TO) Urologia 15 Prezioso Domenico (Napoli) Urologia 14 Procopio Giuseppe (Milano) Oncologia 14, 20 Rancati Tiziana (Milano) Fisica Sanitaria 13 Ravo Vincenzo (Ascalesi - NA) Radioterapia 14 Rocco Bernardo (Milano) Urologia 14 Rosti Giovanni (Treviso) Oncologia 14, 15 Sabbatini Roberto (Modena) Oncologia 15 Salvioni Roberto (Milano) Urologia 15, 18 Sanseverino Roberto (Napoli) Urologia 14 Sardanelli Francesco (Milano) Radiologia 12 Savastano Clementina (Salerno) Oncologia 14 Scala Stefania (Napoli) Ricerca di Base 14 Scattoni Vincenzo (Milano) Urologia 13 Sciarra Alessandro (Roma) Urologia 12, 20 Serretta Vincenzo (Palermo) Urologia 14 Siani Alfredo (Roma) Radiologia 13 Sica Gigliola (Roma) Ricerca di Base 16, 18 Simonato Alchiede (Genova) Urologia 14 Siracusano Salvatore (Trieste) Urologia 11 Sisani Michele (Arezzo) Oncologia 11 Spatafora Sebastiano (Reggio Emilia) Urologia 20 Sternberg Cora N. (Roma) Oncologia 13 Terracciano Daniela (Napoli) Ricerca di Base 17 Terrone Carlo (Novara) Urologia 17 Tucci Marcello (Orbassano - TO) Oncologia 17, 18 Valdagni Riccardo (Milano) Radioterapia 12, 13 Vavassori Vittorio (Bergamo) Radioterapia 12, 16, 17, 18 Volpe Alessandro (Novara) Urologia 11 Walz Jochen (Marseille) Urologia 13 Wesselman Simone (Berlino) Oncologia 13 Zaffaroni Nadia (Milano) Ricerca di Base 12 Zattoni Filiberto (Padova) Urologia 14 21

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

EMILIA ROMAGNA. Natura giuridica. Contatti Via Piero Maroncelli, 40 47014 Meldola, Forlì Cesena. Terapie avanzate nell ambito dell oncologia medica

EMILIA ROMAGNA. Natura giuridica. Contatti Via Piero Maroncelli, 40 47014 Meldola, Forlì Cesena. Terapie avanzate nell ambito dell oncologia medica Altri Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico IRCCS (area di ricerca oncologica) presenti sul territorio nazionale, suddivisi per area geografica Gli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za Cod. Tip o In cl. Ri s Post o Cognome Nome Data Nascita Punt eggi o AN 1 PROIETTI MANCINI SIMONA 30/09/1975 200 AN 2 CALCATERRA LUCIA 24/09/1969 198 AN 3 COPPOLA MARIA TERESA 25/06/1962 196 AN 4 MARCON

Dettagli

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE 2013 GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE IDENTIFICAZIONE DI PAZIENTI AD ALTO RISCHIO DI CARDIOTOSSICITA RADIOINDOTTA (RIHD) A cura di: Monica Anselmino (coordinatrice) Alessandro Bonzano Mario

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media Commissione 1 - COMMISSIONE AFFARI ESTERI (AFET) CHAIR: Ilaria BLASUCCI, Alessandro IANNAMORELLI TOTALE INCONTRI: CALCIOTTI LUDOVICA VAIANA VALENTINA DI CASTRO MATTEO VERNICA DIANA LE LUCA MARIANNA SBARDELLA

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va di Alberto Pagliarino e Nadia Lambiase Una produzione di Pop Economy Da dove allegramente vien la crisi e dove va Produzione Banca Popolare

Dettagli

ACCETTAZIONE O RINUNCIA FIRMA(*)

ACCETTAZIONE O RINUNCIA FIRMA(*) Prot. AOOUSPNO 5969/U Novara, 22/08/2013 IL DIRIGENTE la CM n. 8004 del 02/08/2013 e il relativo contingente assegnato a questa provincia per l attribuzione di contratto a tempo indeterminato per il PERSONALE

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

20 SETTEMBRE - 2 a SESSIONE: Infermiere e Project Management

20 SETTEMBRE - 2 a SESSIONE: Infermiere e Project Management Il unitamente all Università degli Studi di Foggia Facoltà di Medicina e Chirurgia - Master di II livello in Project Manager in Sanità - ed i Collegi di Bari, BAT, Benevento, Bergamo, Campobasso, Caserta,

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

December 6-7th, 2013 rezzo S. Donato Hospital

December 6-7th, 2013 rezzo S. Donato Hospital obotic Surgery in Urology: Seniors vs Juniors. Second da Vinci Junior Users Meeting. Chairman of scientific committee: Michele De Angelis, Giorgio Guazzoni Whit the Endorsment of December 6-7th, 2013 rezzo

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org 48 Congresso Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors COMITATI Presidente del Congresso: Carlo Signorelli, Presidente Presidente Comitato organizzatore: Francesco Auxilia,

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014 Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014 Tipo Posto Cod. Tipo Posto Posto Cognome Nome Punteggio COMUNE AN 1 VICARI

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

La PET/CT. con. Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Informazione per pazienti. Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare

La PET/CT. con. Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Informazione per pazienti. Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare Informazione per pazienti La PET/CT con Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare Dott. Annibale Versari - Direttore INDICE Cos è e come funziona la

Dettagli

TEST INGEGNERIA 2014

TEST INGEGNERIA 2014 scienze www.cisiaonline.it TEST INGEGNERIA 2014 Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico CISIA Roma, 1 ottobre 2014, Assemblea CopI DATI CISIA - MARZO, SETTEMBRE 2014 test erogati al 15 settmebre CARTACEI

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Femmine (50 mt) anno Società TEMPO 1

Dettagli

TOT SEDE ASSEGNATA PUNTI 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F FIGLI INF ANNI 6

TOT SEDE ASSEGNATA PUNTI 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F FIGLI INF ANNI 6 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F 1 DSGA CARIDI MASSIMO 24 16 40 DD 1 CIRCOLO MODENA 2 DSGA LERA GIORGIO FRANCESCO 24 24 IC SAN CESARIO S/P 3 DSGA PETRUZZO ANTONIETTA 24 24 IC FERRARI

Dettagli

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15 Si terrà il 29 e 30 giugno 2015, presso la Sala Magna di Palazzo Chiaramonte Steri, il convegno dal titolo La Rete diabetologica pediatrica in Sicilia. Novità Organizzative e assistenziali: le nuove lineee

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) BATTAGLIA FRANCESCO MATEMATICA Giovedì / 08.58 09.56 CECCHINI ANTONELLA INGLESE Riceve su appuntamento CEOTTO PIETRO TECN MECC ed APPLIC

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

CULTURA DELLA LEGALITA' E DELL'ETICA ALL'INTERNO DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PALERMO: IL RUOLO DEI CODICI DI COMPORTAMENTO" Calendario lezioni

CULTURA DELLA LEGALITA' E DELL'ETICA ALL'INTERNO DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PALERMO: IL RUOLO DEI CODICI DI COMPORTAMENTO Calendario lezioni CULTURA DELLA LEGALITA' E DELL'ETICA ALL'INTERNO DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PALERMO: IL RUOLO DEI CODICI DI COMPORTAMENTO" Calendario lezioni 1 Dicembre dalle ore 9,00 alle ore 13,00 Aula Magna Scuola

Dettagli

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er.

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er. Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co Tipo d. Incl. Po Posto Tip o Ris sto Cognome Nome Data Nascita Prov.

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro

Con l Europa investiamo nel vostro futuro Facilitatore ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE ELENA DI SAVOIA PIERO CALAMANDREI ISTITUTO TECNICO STATALE TECNOLOGICO ECONOMICO CHIMICA MATERIALI E BIOTECNOLOGIE SANITARIE AMBIENTALI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

SISTEMA ROBOTICO DA VINCI

SISTEMA ROBOTICO DA VINCI SISTEMA ROBOTICO DA VINCI Dalla Laparoscopia urologica alla Chirurgia robotica. S I S T E M A R O B O T I C O D A V I N C I CHE COSA BISOGNA SAPERE SUL SISTEMA ROBOTICO DA VINCI: 1 IL VANTAGGIO PRINCIPALE

Dettagli

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

La maggior parte dei Registri Tumori degli ultimi anni fa rilevare un

La maggior parte dei Registri Tumori degli ultimi anni fa rilevare un 1 Introduzione La maggior parte dei Registri Tumori degli ultimi anni fa rilevare un aumento nell incidenza del Carcinoma Prostatico (tasso d incidenza di 55 casi per 100.000 e quello di mortalità di 22,6

Dettagli

CLASSE DI CONCORSO:A019 DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMIC. CLASSE DI CONCORSO:A024 DISEGNO E STORIA DEL COSTUME

CLASSE DI CONCORSO:A019 DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMIC. CLASSE DI CONCORSO:A024 DISEGNO E STORIA DEL COSTUME CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI BARONI SILVANA 06/03/1962 VV 262,00 C D DI VITO GREGORIO 12/09/1957 VV 193,00 C D DRAMISSINO ROSALBA 07/06/1960 CS 176,00 C D ** FIAMINGO ANTONIA

Dettagli

D I S P O N E. GF\D:\Documents and Settings\All Users\Documenti\Documenti\NOMINE 2012-2013\GRADUATORIA DEFIN UTILIZZ E ASS PROVV 2012-13.

D I S P O N E. GF\D:\Documents and Settings\All Users\Documenti\Documenti\NOMINE 2012-2013\GRADUATORIA DEFIN UTILIZZ E ASS PROVV 2012-13. Prot. n. 6028 C2CU, 05.09.2012 IL DIRIGENTE VISTO il CCNI sulle utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo ed ATA sottoscritto per l anno scolastico 20122013 in data 2382012;

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

4 (01:35:20) (2-91) CUS BARI(A) Binetti Saverio Boccuto Alberto Altamura Dionisio Piromallo Alfonso Giampietro Giovann +0:1:60

4 (01:35:20) (2-91) CUS BARI(A) Binetti Saverio Boccuto Alberto Altamura Dionisio Piromallo Alfonso Giampietro Giovann +0:1:60 GARA 3 del 22 Ore 15:00 QUATTRO CON Senior A M Finale 1 CAMPIONATI UNIVERSITARI MONATE (Codice 7 mt.500 N.Eq. 6 N.Isc. 6) 1 (01:33:60) (4-55) Wurzel Marius (1) Casetti Andrea (1) Palma Jacopo (2) Banti

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI ALLEGATO II 1 0 R A P P O R T O S U L L A F O R M A Z I O N E N E L L A P A : I L G R U P P O D I L A V O R O E G L I A U T O R I D E G L I A P P

Dettagli

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento?

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento? IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI A chi mi rivolgo? L' dell garantisce a tutti i soggetti interessati l'esercizio dei diritti d informazione e di accesso ai documenti amministrativi, e favorisce la conoscenza

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio XIII - Cremona Prot. MIUR AOO USPCR RU/5402 Cremona, 30 Agosto 2012 IL DIRIGENTE VISTO il

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI

GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI NOME PUNT. ARTISTICO TOT TITOLI DI STUDIO TITOLI DI SERVIZIO PUNT.

Dettagli

DEBITI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PIANO DEI PAGAMENTI EX ART. 6, COMMA 9, D.L. 35/2013 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI IN L.

DEBITI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PIANO DEI PAGAMENTI EX ART. 6, COMMA 9, D.L. 35/2013 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI IN L. DEBITI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PIANO DEI PAGAMENTI EX ART. 6, COMMA 9, D.L. 35/2013 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI IN L. 64/2013 Fatture in C/Capitale non estinte alla data dell'8 Aprile 2013 1 F.lli

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Ente: ALBANO SANT'ALESSANDRO Sede: 35975 ALBANO SAN ALESSANDRO Posti richiesti: 1. Cognome Nome Esito

Ente: ALBANO SANT'ALESSANDRO Sede: 35975 ALBANO SAN ALESSANDRO Posti richiesti: 1. Cognome Nome Esito ========================================================== Progetto: BERGAMO E IL SUO TERRITORIO: UN ANNO DI SERVIZIO CIVILE NELL'AREA CULTURALE 2012 Codice progetto: R03NZ0050413100748NR03 ==========================================================

Dettagli

SOCIETA' 1 ZACCARO Vittorio 83 1804025 C. S. GEMELLI 56.84 1.5427 --- 125 10 192.85

SOCIETA' 1 ZACCARO Vittorio 83 1804025 C. S. GEMELLI 56.84 1.5427 --- 125 10 192.85 MASCHILE INDIVIDUALE CLASSE / CATEGORIA SE69 ASSOLUTI DISTENSIONE PARALIMPICA Vedano Olona (VA) 23//203 Gara: Luogo: Data: COGNOME e NOME CODICE FEDERALE RISULT. PT SOC. TOT. PUNTI ZACCARO Vittorio 83

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

PUNT. TOT. DICHIARATO PREC.

PUNT. TOT. DICHIARATO PREC. 1 A016 NUCIFORA LAURA 24/06/1962 205,00 ITG JUVARA SIRACUSA 1 A018 LASAGNA GIORGIO 11/09/1956 DOP 200,00 LIC.ART. NOTO 2 A018 GULINO MARIA TERESA 06/08/1961 DOP 118,00 LIC.ART. LENTINI 3 A018 INTERLANDI

Dettagli

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A.

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. Marra PROGETTO OBIETTIVO MATERNO INFANTILE ( POMI) DM 24 APRILE 2000 TRE

Dettagli

LAZIOSANITÀ AGENZIA DI SANITÀ PUBBLICA. Piano di riorganizzazione delle reti ospedaliere. La Rete Oncologica

LAZIOSANITÀ AGENZIA DI SANITÀ PUBBLICA. Piano di riorganizzazione delle reti ospedaliere. La Rete Oncologica LAZIOSANITÀ AGENZIA DI SANITÀ PUBBLICA Piano di riorganizzazione delle reti ospedaliere La Rete Oncologica Piano di Riorganizzazione della Rete - La rete Oncologica della Regione Lazio Piano di riorganizzazione

Dettagli

Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario

Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario Ancona Ente regionale per il diritto allo studio universitario (Ersu), Vicolo della Serpe 1, 60121 Ancona, tel. 071-227411 (centr.),

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Area Affari Generali Servizio Società Partecipate INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Di seguito si riportano i dati relativi alle partecipazioni in società

Dettagli

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO AZIENDALI ANZIVINO MARILENA 07/12/1968 FG 30,00 0,00 CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

Dettagli

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009 Oggetto: approvazione graduatoria finale della selezione pubblica per titoli per il reperimento di figure professionali necessarie al funzionamento dell ufficio di Piano e per attività e servizi previsti

Dettagli

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Pag. 51 D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Responsabile: Prof. Lucio SANTORO Sedi: Edifici 17 16-11G - 20 Direzione 4645 Segreteria 2788 Fax 2657 Portineria 2355 U.O.C.

Dettagli

Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio "Stampa" (Determinazione n. 117 del 25/02/2014)

Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio Stampa (Determinazione n. 117 del 25/02/2014) Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio "Stampa" (Determinazione n. 117 del 25/02/2014) Caschera Finanzio AMMESSO De Ritis Gianni AMMESSO Degl'Innocenti

Dettagli

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014 la scuola in... forma Notizie dall interno curiosando nella scuola A cura di: Clara, Camilla, Lorenzo di classe 5, Elisa,

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

Lunedì 24 Novembre 2014

Lunedì 24 Novembre 2014 DIREZIONE SCIENTIFICA Ministero della Salute Commissione Nazionale Formazione Continua SEGRETERIA ORGANIZZATIVA Sanità Futura Formazione srl 2 4 / 2 5 N o v e m b r e 2 0 1 4 Pa l a z z o d e i c o n g

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE CONVEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Economia e Management ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FERRARA IPSOA LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L

Dettagli

Modalità di selezione. Modalità di affidamento

Modalità di selezione. Modalità di affidamento UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE Ufficio X A.T.P. DATA COMPILAZIONE 23.10.2014 e della Ricerca ELENCO DEGLI INCARICHI RETRIBUITI E NON RETRIBUITI CONFERITI O AUTORIZZATI DALL'AMMINISTRAZIONE AL PERSONALE DIRIGENZIALE

Dettagli

MANIF.QUALIFICAZIONE AI CAMPIONATI ITALIANI

MANIF.QUALIFICAZIONE AI CAMPIONATI ITALIANI Grottammare - 05/12/2010 RIEPILOGO 100 Farfalla Assoluti Maschile - Serie 1) GUERRIERI Emanuele 93 RARI NANTES MARCHE 1'0153 2) IACOPONI Jacopo 94 DELPHINIA TEAM PICENO 1'0362 3) CAMPANELLA Matteo 95 VELA

Dettagli

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Roma, aprile 2015 c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Bolzano, Pesaro, Ferrara e Treviso capitali della bici, almeno un quarto degli abitanti in bici tutti

Dettagli

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO Prot. n. AOOUSPCH2813 IL RESPONSABILE DELL UFFICIO VI VISTO il proprio atto n. 2462 del 22 luglio 2013, con il quale sono stati individuati i posti di sostegno agli alunni in situazione di handicap negli

Dettagli

Master in Hospital Risk Management

Master in Hospital Risk Management Master in Hospital Risk Management XII Edizione (2014-2015) in memoria di Leonardo la Pietra con il patrocinio di* SIC SIOT * i patrocini sono in fase di aggiornamento. Master Destinatari Il master è rivolto

Dettagli

ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE

ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema I CAS DELLE AZIENDE OSPEDALIERE DOTT. A. CAPALDI I.R.C.C.s Candiolo Regione

Dettagli

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli