SPHINX C. . id permanente dell apparecchio CODEID _. (Introdotto dalla rete telematica AAMS e qui trascritto dal proprietario/possessore)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SPHINX C. . id permanente dell apparecchio CODEID _. (Introdotto dalla rete telematica AAMS e qui trascritto dal proprietario/possessore)"

Transcript

1 SPHINX C APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO di cui all art. 110, comma 6, lettera A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza Omologato dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato.. id permanente dell apparecchio CODEID _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ (Introdotto dalla rete telematica AAMS e qui trascritto dal proprietario/possessore) Codice id. progressivo della scheda di gioco IDSK Numero identificativo dell apparecchio Codice id. provvisorio dell apparecchio

2 INDICE 1. Scheda esplicativa 1.a Denominazioni commerciali del modello 1.b Identificazione del produttore 1.c Estremi della certificazione di conformità dell esemplare sottoposto a verifica tecnica alle prescrizioni di idoneità al gioco lecito 1.d Caratteristiche tecniche dell apparecchio, delle modalità di funzionamento e di distribuzione delle vincite, ed elementi compatibili. 1.e Descrizione tecnica dei dispositivi e dei meccanismi di immodificabilità, di sicurezza, e di blocco funzionamento 1.f Regole che governano il gioco 1.g Caratteristiche esteriori ed elementi non sensibili dell apparecchio 1.h Schemi elettrici dell apparecchio 1.i Certificati di sicurezza esigibili 1.j Denominazione commerciale della scheda di gioco 1.k Identificazione del produttore della scheda di gioco 1.l Descrizione delle soluzioni adottate per la promozione del gioco responsabile 2. Manuale di istruzioni tecniche 2.a Installazione 2.b Precauzioni 2.c Dispositivi particolari 2.d Funzioni particolari 2.e Soggetti coinvolti 3. Certificazione di conformità al modello omologato 4. Specifiche tecniche apparati periferici 5. Registro delle manutenzioni straordinarie 6. Condizioni e termini di utilizzo del libretto Pag. 2 di 43

3 1.a Denominazioni commerciali del modello 1. Nome commerciale del modello SPHINX C SINGLE EC Elenco nomi commerciali dei giochi previsti (gioco singolo, no multigioco) 1) SPHINX C SINGLE EC 1.b Identificazione del produttore Baldazzi Styl Art S.p.A. 1.c Estremi della certificazione di conformità dell esemplare sottoposto a verifica tecnica alle prescrizioni di idoneità al gioco lecito L apparecchio è stato sottoposto a verifica tecnica presso SIQ esito positivo. Certificato di conformità dell esemplare di modello verificato N VTA6TO3704N Omologazione rilasciata da AAMS con codice modello CODMOD L art. 8 lett. A/B è stato eseguito all organismo di certificazione SIQ. Pag. 3 di 43

4 1.d Caratteristiche tecniche dell apparecchio, delle modalità di funzionamento e di distribuzione delle vincite, ed elementi compatibili Il funzionamento dell apparecchio avviene previo inserimento di moneta. Durata minima di ciascuna partita 4 secondi Costo fisso per ciascuna partita 1,00 Vincita massima per ciascuna partita 100,00 Ia vincita viene distribuita direttamente dall apparecchio tramite erogazione di moneta. Numero di partite che costituiscono un ciclo di gioco Minima percentuale di vincita per ciclo di gioco 74% Monete accettate 0,50 1,00 e 2,00. Viene abilitata l accettazione di monete fino al valore massimo di 2,00, viene inibita l accettazione di ulteriori monete durante il gioco o prima di aver esaurito l importo precedentemente immesso. Viene inibita l accettazione di monete qualora i depositi di riserva per l erogazione delle vincite o per la restituzione delle monete non dispongano di monete sufficienti. E possibile richiedere, tramite apposito tasto, la restituzione del resto nel caso di introduzione di importi superiori al costo della partita. Come variante è possibile inibire l accettazione di una o due monete tra quelle indicate compatibilmente con il mantenimento dei requisiti di legge (possibilità di erogare il resto e di poter garantire l'erogazione della vincita massima). Monete erogate 0,50 1,00 e 2,00 Come variante è possibile inibire l'erogazione di una o due monete tra quelle indicate compatibilmente con il mantenimento dei requisiti di legge (possibilità di erogare il resto e di poter garantire l'erogazione della vincita massima). Pag. 4 di 43

5 Elementi compatibili Gli elementi compatibili sono quei componenti che possono modificare il funzionamento interno dell apparecchio, ma non lo qualificano come diverso esemplare. Accettatore moneta originale Accettatore moneta compatibile Accettatore moneta compatibile Accettatore moneta compatibile Alberici mod.al66v (cctalk) Comestero mod. RM5 (cctalk) Comestero mod. RM5 hd (cctalk) NRI mod. G13 (cctalk) Erogatore moneta originale Erogatore moneta originale Erogatore moneta compatibile Erogatore moneta compatibile Erogatore moneta compatibile ALBERICI HOPPERONE (cctalk) ALBERICI HOPPERONE (cctalk) ALBERICI HOPPER CD midi (cctalk) Azkoyen RODE U (cctalk) Compact SBB Money Controls Monitor video originale WEIYA 17 POLLICI LCD Monitor video alternativo WEIYA 19 POLLICI LCD Monitor video alternativo WEIYA 22 POLLICI LCD Monitor video alternativo AOC 19" lcd Monitor video alternativo AOC 17" lcd Pag. 5 di 43

6 1.e Descrizione tecnica dei dispositivi e dei meccanismi di immodificabilità, di sicurezza, e di blocco funzionamento Tutti gli accorgimenti tecnici sono stati adottati al meglio delle attuali conoscenze tecniche, esperienza e buona fede. Immodificabilità e sicurezza della scheda di gioco e dei suoi collegamenti Per impedire modifiche dei collegamenti tra il contenitore della scheda di gioco e gli altri dispositivi che costituiscono l apparecchio, e per evitarne la sostituzione o l alterazione della scheda di gioco, viene utilizzata una apposta copertura in materiale termoplastico. Tale copertura, viene fissata alla struttura dell apparecchio, e protegge la scheda di gioco isolando anche le terminazioni dei collegamenti che giungono ad essa. La copertura utilizza un dispositivo tamper switch che, anche in assenza di alimentazione, è in grado di comunicare alla scheda di gioco l avvenuta rimozione della copertura stessa. La rilevazione della tentata manomissione per rimozione della copertura comporta lo stato di blocco dell apparecchio e l inibizione dell accettazione delle monete. Dopo suddetto blocco, per ripristinare il funzionamento dell apparecchio, sarà necessario un intervento di manutenzione straordinaria. Immodificabilità e sicurezza dei dispositivi di accettazione ed erogazione monete Sono scelti apparati di inserimento e di accettazione delle monete dotati del sistema di comunicazione a protocollo cctalk. Tale protocollo consente alla scheda di gioco l identificazione degli apparati originali tramite la lettura del numero seriale dell apparato. Tuttavia è bene precisare che l originalità e la correttezza del numero seriale restituito dall apparato è comunque subordinato all effettiva immodificabilità dell apparato stesso ottenuta dal suo costruttore. La rilevazione di manomissione degli apparati di inserimento e/o di erogazione delle monete comporta lo stato di blocco dell apparecchio e l inibizione dell accettazione delle monete. Dopo suddetto blocco, per ripristinare il funzionamento dell apparecchio, sarà necessario un intervento di manutenzione straordinaria. Sportelli dell apparecchio Tutti gli sportelli esterni dell apparecchio dispongono di serratura a chiave cosicché sia possibile solo agli addetti avere accesso ai vani interni, che in alcuni punti sono sottoposti ad alta tensione. La scheda di gioco può verificare lo stato degli sportelli, ogni apertura viene rilevata da appositi switch, quindi viene bloccato l inserimento delle monete e viene visualizzato sul monitor un messaggio di fuori servizio. Il gioco rimarrà in questo stato di blocco fino al ripristino della chiusura di tutti gli sportelli tuttavia l apertura di qualsiasi sportello non è considerato come un tentativo di manomissione. Campi elettromagnetici Per contrastare i tentativi di manomissione tramite l utilizzo di sorgenti di campi elettromagnetici si è incorporato nella scheda di gioco un dispositivo denominato antispark. Il dispositivo, grazie ad una antenna, rileva l intensità dei campi elettromagnetici, e in caso di anomalie viene immediatamente attivato un allarme acustico. Pag. 6 di 43

7 1.g Caratteristiche esteriori ed elementi non sensibili dell apparecchio Elementi non sensibili dell apparecchio Gli elementi non sensibili sono quei componenti che pur rendendo l apparecchio esteticamente diverso dall esemplare originale, non ne modificano le caratteristiche intrinseche di funzionamento. MOBILI/CABINET DELL APPARECCHIO Vengono a seguito elencate le fotografie, le dimensioni e le denominazioni dei mobili/cabinet utilizzati. Si specifica che i colori del mobile, i finimenti superficiali e i disegni serigrafici, mostrati sulle fotografie, sono puramente indicativi e potrebbero subire modifiche nelle future produzioni. Pag. 7 di 43

8 APPARECCHIO CON CABINET ORIGINARIO LAS VEGAS COMPACT (PRODUTTORE: BALDAZZI STYL ART) Larghezza: 496 mm Profondita : 445mm Altezza:1815mm Pag. 8 di 43

9 APPARECCHIO CON CABINET ALTERNATIVO CASINÒ (PRODUTTORE: BALDAZZI STYL ART) Larghezza: 500 mm Profondita : 405mm Altezza:1950m Pag. 9 di 43

10 APPARECCHIO CON CABINET ALTERNATIVO MAGNUM 22 (PRODUTTORE: BALDAZZI STYL ART) Pag. 10 di 43

11 Apparecchio con cabinet alternativo venus PRODUTTORE: SOGEMA MISURE: ALTEZZA CM 178 LARGHEZZA CM 47 PROFONDITA CM 42 Pag. 11 di 43

12 Apparecchio con cabinet alternativo OTIS PRODUTTORE: SOGEMA MISURE:ALTEZZA CM170 LARGHEZZA CM 47 PROFONDITA CM 42 Pag. 12 di 43

13 Apparecchio con cabinet alternativo MODUS PRODUTTORE: SOGEMA MISURE:ALTEZZA CM 206 LARGHEZZA CM 52 PROFONDITA CM 54 Pag. 13 di 43

14 APPARECCHIO CON CABINET ALTERNATIVO 350 COSTRUTTORE MAGIC DREAMS DIMENSIONI: Larghezza: 460 mm Altezza: 1793 mm Profondità: 359 mm NOTE: il colore del mobile, le finiture superficiali e le serigrafie sono puramente indicative e potrebbero subire modifiche nelle produzioni future. E inoltre possibile montare un top quadrato (v.figura sotto) ai soli fini estetici. La modifica non ha alcuna interazione con la scheda di gioco o con le periferiche. Pag. 14 di 43

15 Apparecchio con cabinet alternativo SK3 (PRODUTTORE BDM) Larghezza: 50 cm Profondità: 65 cm Altezza: 160 cm Peso: 70 Kg Pag. 15 di 43

16 Apparecchio con cabinet alternativo SK4 (PRODUTTORE BDM) Larghezza: 50 cm Profondità: 65 cm Altezza: 160 cm Peso: 70 Kg Pag. 16 di 43

17 Identificazione dell apparecchio L apparecchio viene identificato dai seguenti codici: Codice identificativo temporaneo dell apparecchio CODEID rilasciato da AAMS su nulla osta di distribuzione; Codice identificativo permanente dell apparecchio CODEID introdotto da AAMS tramite rete telematica; Codice identificativo progressivo della scheda di gioco IDSK; Codice modello CODMOD rilasciato da AAMS; Codice identificativo progressivo dell apparecchio assegnato dal produttore / importatore. I codici CODEID, IDSK, e l identificativo progressivo dell apparecchio, sono riportati nella certificazione di conformità al modello omologato presente in questo documento. I codici CODEID, IDSK e CODMOD vengono anche visualizzati sul video ad ogni accensione e per almeno 10 secondi. Il codice identificativo progressivo della scheda di gioco IDSK è anche visibile su speciali etichette applicate sulla scheda stessa. Dati esposti esteriormente Esternamente all apparecchio sono esposti i valori al costo della partita e il divieto di utilizzo ai minori di anni 18. A video sono visibili le regole del gioco e la descrizione delle combinazioni o sequenze vincenti. Pag. 17 di 43

18 1.h Schemi elettrici dell apparecchio Schema elettrico di cablaggio dell apparecchio.. Pag. 18 di 43

19 LATO SALDATURE Cablaggio Jamma LATO COMPONENTI (a) P I N GND 1 GND GND 2 GND +5V 3 +5V +5V 4 +5V +12/24V HOPPERS (*) 5 +12/24V HOPPERS +12V 6 +12V INT. PORTA PRINCIPALE 7 8 LUCI VINCITE ALTE (**) 9 SPEAKER (GND) 10 SPEAKER LEFT + SPEAKER RIGHT + (stereo) TEST SWITCH LAMP 3 18 STOP 3 LAMP 4 19 STOP 4 LAMP 2 20 STOP 2 LAMP 1 21 STOP 1 LAMP 5 22 STOP 5 LAMP START 23 START LAMP 7 (EX RESTO) 24 CHIAVE REFILL CCTALK DATA 25 STOP 7 (EX RESTO) 26 GND 27 GND GND 28 GND Pag. 19 di 43

20 LE RIGHE BIANCHE INDICANO PIN DA LASCIARE DISCONNESSI. (*) L alimentazione +12/24Vdc va portata al pin 5 in caso di collegamento di erogatori di monete con flat cable su connettore CCTALKHOPPER (direttamente sulla scheda) altrimenti lasciare disconnesso. (**) Luci vincite alte in caso di montaggio cupolino superiore mobile. Schema cavo prolunga da scheda a mobile seriale RS232 SUBD 9 vie femmina LATO MOBILE Cavo 3 fili dritto: pin 2,3,5. SUBD 9 vie maschio LATO SCHEDA Dispositivi di immodificabilità e sicurezza La scheda dispone dei seguenti meccanismi per il controllo della immodificabilità e sicurezza: CCTALK: protocollo che impedisce la sostituzione di una periferica con una non standard: solo con l implementazione dell elenco dei comandi CCTALK una periferica può funzionare con la scheda. I comandi implementati sono elencati negli appositi manuali delle periferiche allegati come documentazione; i costruttori garantiscono che le loro periferiche sono immodificabili e che i comandi del CCTALK considerati pericolosi per le specifiche del mercato italiano (ad es. variazione riconoscimento monete) non sono stati implementati; la macchina non funziona con periferiche non CCTALK e non utilizza comandi non previsti nella implementazione italiana; controllo numero di serie delle periferiche ad ogni accensione: all introduzione del CODEID la macchina registra le periferiche CCTALK connesse in quell istante e le memorizza. Ad ogni startup successivo la macchina ricerca quelle periferiche con lo stesso numero seriale. Se queste non vengono trovate viene segnalata e registrata la manomissione; controllo CCTALK sul numero di serie degli erogatori per ogni emissione dei coin: ad ogni comando di emissione dei coin la scheda indirizza l erogatore che deve emettere indicandone, oltre al numero progressivo (3 o 4) anche il numero di serie. In caso quest ultimo non corrispondesse a quello previsto le monete non vengono emesse. Questo meccanismo di sicurezza è implicito nel protocollo CCTALK. immagini e suoni registrati su Compact Flash con protocollo proprietario, non standard (non riproducibile senza i dati del costruttore); mantenimento dei dati partite ed eventi in modalità sicura e non manomissibile con protocollo proprietario, non standard (non riproducibile senza i dati del costruttore); check iniziali: checksum e test di corretto funzionamento delle periferiche, check sui numeri seriali e product ID dei dispositivi CCTALK, funzionamento processore SLAVE, tempi di power down corretti (alimentazione), interruzione alimentazione durante l emissione di monete, startup condizionato da chiave facoltativo, test di errori di comunicazione tra i processori; blocco non resettabile per eventi critici: ad es. manomissione processore SLAVE, rimozione batteria, ecc.; Pag. 20 di 43

21 blocco resettabile con intervento del rivenditore tramite codice criptato e variabile per eventi anomali (es disconnessione casuale erogatore); memoria processore SLAVE: il processore SLAVE dispone di memoria RAM interna al processore stesso, tamponata con batteria ricaricabile NiMH. Nel caso la batteria venga scollegata, la scheda segnala manomissione grave e si blocca definitivamente. A2. Sigilli antimanomissione Ai lati contrapposti del contenitore interno sono applicati due sigilli antimanomissione. Questi vengono utilizzati come una normale etichetta. La speciale composizione del sigillo fa si che al momento di un eventuale rimozione appaia una scritta che segnala l'avvenuta manomissione. Tale scritta rimane visibile anche nel caso si tentasse di rimettere il sigillo nella stessa posizione. La tentata rimozione o il distaccamento completo di almeno uno dei sigilli antimanomissione annulla l omologazione della macchina e ne rende l utilizzo illegale pertanto Electronic Center S.r.L. declina ogni responsabilità. Ripristino in seguito a interruzione dell alimentazione In caso di interruzione della corrente elettrica, la Scheda PC01 salva tutti i dati di gioco sul file system della Compact Flash, in modo cifrato secondo un metodo proprietario. Al ritorno dell alimentazione, il programma riparte ripetendo tutti i test di immodificabilità della scheda e di funzionamento dell hardware e poi, mediante il caricamento dell ultimo file dei dati di gioco, si riposiziona nello stesso punto in cui era stato spento. Se passa i test la scheda riparte, altrimenti segnala manomissione. In caso di partita interrotta a metà la partita si riposiziona nel punto in cui si era interrotta, rendendo possibile riprendere la partita stessa. In caso di emissione di monete in corso la scheda chiede agli erogatori quante monete rimanevano da emettere e riprende l emissione da dove era stata interrotta; i contatori vengono salvati in maniera corretta. Modalità di accesso alla scheda e interfacce Vengono di seguito elencate le interfacce di cui la scheda dispone insieme con l indicazione di chi è preposto ed autorizzato ad utilizzarle e le funzioni che tramite esse si possono realizzare. A3. Connettore JAMMA Su di esso sono connessi tasti, luci, CCTALK, audio, alimentazione. Il connettore è accessibile al rivenditore o importatore che conosce la password per accedere alla rimozione della copertura esterna. Non è possibile tramite le connessioni su tale pettine cambiare alcuna impostazione della macchina, né attivare o disattivare alcuna funzione. Pag. 21 di 43

22 A4. Connettori cctalk La scheda dispone di due connettori CCTALK connessi in parallelo; è presente inoltre una connessione CCTALK anche sul pettine JAMMA. Tali connessioni sono identiche dal punto di vista funzionale e permettono di connettere i dispositivi previsti dalla macchina che funzionano secondo questo protocollo. I connettori interni sono accessibili al rivenditore o importatore che conosce la password per accedere alla rimozione della copertura esterna. Il noleggiatore ha accesso all estremità connessa ai dispositivi e in caso di guasto può, previo ingresso in modalità di manutenzione, sconnettere i cavetti lato dispositivo e collegare i nuovi apparati CCTALK, i quali, se del tipo previsto dalle specifiche e dall omologa, vengono riconosciuti automaticamente dalla macchina, oppure in caso contrario sono rifiutati. Nessun settaggio è possibile tramite questi connettori. A5. Porta seriale La porta seriale femmina 9 poli presente sulla scheda è utilizzata esclusivamente per la connessione con la rete prevista da AAMS e risponde soltanto ai comandi previsti dal protocollo di comunicazione descritto nell apposito documento. Nessun altro comando è accettato da tale porta. Uscita video primaria. Non ha altre funzioni. A6. Connettore VGA A7. Blindatura della scheda L accesso ai connettori interni e all hardware della Scheda PC01 viene impedito tramite apposito contenitore interno con relativo switch antitamper. L apertura dello switch antitamper porta ad una segnalazione di manomissione ANCHE SE è stato il costruttore ad aprire la scatola. Lo switch antitamper è attivo anche a scheda spenta e la batteria viene garantita per 56 anni circa; quando la batteria si scarica la macchina va in allarme ed è necessario l intervento del costruttore per cambiare la batteria e sbloccare la manomissione. Esternamente una seconda copertura, anch essa protetta da switch antitamper, racchiude tutti i connettori esterni della Scheda PC01. Tale copertura può essere rimossa dal rivenditore previo ingresso in manutenzione, e consente di collegarescollegare la scheda al mobile. Essa è costituita da una scatola connessa ad un antitamper interno alla scheda. Garanzia rispetto tempi minimi partita e media del 74% La macchina adotta numerose misure a garanzia del rispetto del tempo minimo di durata della partita che deve essere di almeno 4 secondi. Il mantenimento della media prevista dalla legge, minimo 74%, è garantita da un opportuno algoritmo software, spiegato nei dettagli in sede di omologa. Tale algoritmo nelle ultime partite del ciclo interviene, se necessario, aggiungendo alle normali vincite delle ulteriori configurazioni vincenti che permettono di raggiungere la media prevista in ogni caso e condizione. Parimenti, la partita non termina fino a quando almeno i 4 secondi minimi di legge non sono trascorsi. Preponderanza degli elementi di abilità La scheda realizza, con accorgimenti grafici e sonori, nonché con le regole del gioco e le fasi variabili, imprevedibili e non ripetitive di comportamento, un gioco di abilità che diverte il giocatore e lo appassiona. La non predicibilità a breve termine della macchina garantisce che l attenzione rimanga alta per sfruttare eventuali momenti favorevoli con un comportamento piuttosto che un altro. Fermo restando che la macchina deve garantire una percentuale minima di Pag. 22 di 43

23 legge del 74% di vincite rispetto agli incassi, e che non può discostarsi troppo in eccesso rispetto a tale media (pena il mancato utile dei gestori), alcuni comportamenti di abilità del giocatore possono favorirne le vincite, a scapito di giocatori non così bravi. Si può quindi concludere che la somma degli elementi di abilità hanno la prevalenza rispetto all elemento aleatorio. Divieto riproduzione delle regole del Poker Le regole sotto descritte del videogioco non ricalcano in alcun modo le regole del POKER, come è facilmente deducibile dalla loro descrizione. Non sono ammesse combinazioni come doppia coppia, scala, full, colore, scala colore, scala reale. Anche nel caso di tre o quattro simboli uguali la somiglianza con il gioco del POKER non esiste, in quanto i simboli non sono numerici e il valore vinto dipende dalla figura, mentre nel poker tre simboli uguali pagano indipendentemente dalla loro posizione e senza tener conto del valore della carta. Distribuzione delle vincite La massima vincita possibile è di 100 Euro per singola partita. Tale vincita viene erogata immediatamente e comporta il termine della partita in corso. E possibile dal punto di vista statistico avere vincite ravvicinate in partite successive ma mai in maniera singolarmente predeterminabile o in alcun modo prevedibile dai giocatori o dal gestore. Descrizione delle regole del gioco Il gioco si basa sull abilità del giocatore (come previsto dalla legge ART. 110, COMMA 6, LETTERA A DEL T.U.L.P.S. e successive modificazioni) e consta di una partita della durata minima di 4 secondi. Il costo della partita è di 1.00, con possibilità di inserimento di monete da o solo , a seconda degli erogatori di monete usati all interno dell apparecchio di gioco. La vincita per partita ammonta ad un massimo di 100 (cento euro) come previsto dalla Legge stessa. Pag. 23 di 43

24 A8. Tabella vincite La tabella vincite è sempre visibile in demo e all inserimento delle monete premendo il tasto HELP. Per ogni simbolo è visualizzato: o il numero di simboli di quel tipo che costituisce una configurazione vincente o la vincita a seconda che si punti un bet da 25, 50, 100, 200 punti (quest ultimo solo sui punti vinti). La partita ha inizio premendo uno dei seguenti tasti: MAX BET: accede direttamente alla fase di giro rulli impostando il bet al massimo; BET: consente di variare il bet; START: accede direttamente alla fase di giro rulli. Il gioco si svolge in un unica fase in cui i rulli girano e generano delle configurazioni. Sono vincenti le configurazioni, come illustrate in tabella vincite, se posizionate sulle linee attive, a partire dal primo simbolo a sinistra, ad eccezione di quelle con il simbolo scarabeo, che paga in qualsiasi posizione, e quelle che innescano il Bonus della Sfinge. è il jolly e sostituisce tutti i simboli ad eccezione del simbolo. Quando vengono rigiocati i punti vinti il colore dello schermo cambia. Terminati i punti ritorna del colore iniziale. Pag. 24 di 43

25 Nel caso di puntata da 25, 50 o 100 punti le linee di pagamento sono 5. Se il giocatore punta 200 punti (con i punti vinti) le linee di pagamento diventeranno BONUS DELLA SFINGE Tale bonus si innesca se nella slot compaiono almeno 3 simboli una linea di gioco attiva. in qualsiasi posizione su Per ogni gruppo di 3 o più simboli verrà conferito un pick, cioè la possibilità di scegliere un sarcofago nella Camera di Sepoltura Egiziana. Il giocatore potrà ricevere fino a 5 pick. Il gioco si trasforma in una Camera di Sepoltura Egiziana dove il giocatore potrà scegliere tra 5 sarcofagi; si aprirà e apparirà una vincita misteriosa oppure il simbolo Sfinge. In quest ultimo caso il giocatore otterrà l accesso alla Camera della Sfinge dove dovrà scegliere una sfinge, che pagherà una vincita misteriosa. 2. RISCHIO Con un ammontare di punti vinti uguale o maggiore di 50, il giocatore potrà scegliere se rischiarlo interamente oppure in parte al gioco dei dadi. Si troverà davanti un tavolo: potrà scegliere su quale o quali numero/i puntare e quale considerare perdente. Premendo start lancerà un dado: a seconda del numero che uscirà potrà vincere oppure perdere la puntata. A9. Gioco Finale Se il giocatore vuole ritirare i punti accumulati fino a quel momento, ma non multipli di 100 (ad esempio: 250, 350, ecc ), entrerà nel gioco finale dove dovrà scegliere tra due valori. Gli verrà immediatamente erogata la vincita arrotondata all euro superiore o inferiore a seconda dell importo che verrà scelto. A10. Conversione dei punti in euro La conversione dei punti vinti in euro avviene nei seguenti casi: al termine del gioco finale al raggiungimento della vincita massima (Euro 100) alla pressione del tasto fine allo scadere del timeout. I punti vengono convertiti in euro nella misura di un centesimo per punto fino ad un massimo di cento euro. Con qualunque punteggio la vincita massima non supera mai i 100 Euro. Pag. 25 di 43

26 A11. Soluzioni adottate per la promozione del gioco responsabile 1. Visualizzazione dei messaggi AAMS Ogni messaggio viene visualizzato su una parte dello schermo, in una barra nera in alto a sinistra dello schermo. Le scritte nella barra appaiono in tutte le schermate in cui il gioco può trovarsi e per almeno il tempo minimo indicato da AAMS. La visualizzazione del messaggio, inoltre, non influisce sull andamento del gioco. 2. Visualizzazione degli Avvisi AAMS Gli avvisi AAMS vengono visualizzati a schermo intero per il tempo indicato da AAMS stesso. Tali avvisi sono bloccanti e impediscono l inizio di una nuova partita fino alla loro scadenza. 3. Messaggi di avviso al giocatore circa il superamento dei limiti di tempo o di importo giocato fissati dal giocatore stesso Come previsto dalla legge è possibilità del giocatore di impostare il valore massimo in euro dell importo che vuole giocare o di tempo attraverso la pressione del tasto corrispondente prima dell inizio di una partita. Tale limite viene visualizzato, in fase di gioco, in alto a destra. Una volta raggiunto il limite imposto viene visualizzato un messaggio per avvertire il giocatore. IMPOSTAZIONE: si possono impostare i valori di tempo o importo dopo aver inserito le monete e prima dell inizio della partita premendo il tasto corrispondente visualizzato a video. Si accede così ad una pagina che con alcuni brevi spiegazioni permette tale impostazione. Dopo 2 minuti di permanenza della macchina in stato demo i contatori vengono resettati. Pag. 26 di 43

27 A12. DIAGRAMMA DI FLUSSO DEL GIOCO Pag. 27 di 43

28 1.i Certificati di sicurezza esigibili Dichiarazione di conformità CE BALDAZZI STYL ART SPA VIA DELL ARTIGIANO PIANORO BOLOGNA Dichiara Che il prodotto è conforme a quanto previsto dalle seguenti direttive comunitarie, comprese le ultime modifiche e la relativa legislazione nazionale di recepimento, progettato e costruito in accordo con : Requisiti di sicurezza generali della Direttiva Bassa Tensione 2006/95/CE (LVD) CEI EN :2008 CEI EN :2005 Requisiti essenziali di sicurezza della Direttiva di Compatibilità Elettromagnetica 2004/108/CE (EMC) CEI EN ; CEI EN , CEI EN , CEI EN , CEI EN , CEI EN , CEI EN ; Descrizione prodotto Apparecchio per videogioco, conforme all art.110 comma 6, lettera A, del TULPS, denominato commercialmente SPHINX C SINGLE EC, utilizzante la scheda elettronica, il cablaggio, le periferiche e mobili, nei modelli definiti nella scheda esplicativa depositata presso l Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato. PIANORO LÌ 12/12//2012 FIRMA Pag. 28 di 43

29 1.j Denominazione commerciale della scheda di gioco Nome commerciale della scheda di gioco SPHINX C SINGLE EC Versione software di gioco ver k Identificazione del produttore della scheda di gioco Produttore scheda di gioco Electronic Center S.r.L. Via F. Cilea Alessandria Codice Produttore: l Descrizione delle soluzioni adottate per la promozione del gioco responsabile E stata prevista la possibilità, da parte del giocatore, di inserire, prima ancora di iniziare a giocare, un limite massimo in tempo di gioco e/o in denaro inserito, in modo da potersi autoregolamentare. I limiti possono essere settati ad inizio partita, premendo l apposito pulsante LIMITI. Superato uno dei limiti impostati, comparirà un messaggio di avvertimento nel riquadro per gli avvisi preposto. L avviso continuerà ad essere visibile fino a che il giocatore non modificherà i valori impostati o fino a che l apparecchio non verrà spento e riacceso; in ogni caso il gioco continuerà a funzionare regolarmente. E previsto inoltre un ulteriore riquadro, quello dei messaggi per il gioco responsabile, in cui vengono visualizzati gli appositi messaggi che AAMS invia all apparecchio attraverso il protocollo di comunicazione. I messaggi continuano ad essere visualizzati fino a che non ne sia decorsa la validità stabilita. Nel caso i messaggi inviati da AAMS siano più di uno, essi vengono visualizzati alternativamente, a rotazione. Durante la fase di presentazione viene visualizzato il regolamento sintetico di gioco, comprensivo di chiare indicazioni del costo della partita, della vincita massima e il divieto di gioco ai minori di anni 18. Il regolamento di gioco può essere richiamato anche a inizio partita, tramite l apposito tasto HELP. Viene inoltre visualizzato il logo GIOCO SICURO di AAMS, in modo da permettere l immediata identificazione dell apparecchio da parte del giocatore. Pag. 29 di 43

30 Manutenzione straordinaria Consiste in qualsiasi tipo di intervento sulla scheda di gioco necessario al ripristino delle caratteristiche tecniche dell apparecchio, le modalità di funzionamento e quelle di distribuzione dei premi, a seguito di un guasto o di un blocco per tentativo di manomissione. L intervento di manutenzione straordinaria è consentito esclusivamente al produttore o dal personale tecnico da lui autorizzato, il quale dovrà inserire una password all interno della procedura di test affinché egli venga riconosciuto ed abilitato alle funzioni solo a lui riservate. Alcuni tipi di manutenzione straordinaria possono rendere obbligatorio l intervento anche del produttore della scheda. Ogni intervento di manutenzione straordinaria dovrà essere annotato sull apposito registro contenuto nella parte finale di questo documento. Manutenzione ordinaria Consiste in qualsiasi tipo di intervento che non sia una manutenzione straordinaria e che sia necessario ripristino della completa funzionalità dell apparecchio a seguito di un guasto. L intervento di manutenzione ordinaria deve essere eseguito esclusivamente dal personale tecnico autorizzato dal gestore o dal produttore. Pag. 30 di 43

31 2.b Precauzioni Precauzioni di utilizzo Qualsiasi tipo di intervento deve essere realizzato esclusivamente da personale tecnico qualificato e autorizzato. Prima di effettuare interventi interni all apparecchio, scollegare il cavo dalla presa di rete elettrica. Evitare urti violenti per la presenza di vetri e video. Evitare il rovesciamento dell apparecchio. Le chiavi per l apertura delle serrature di tutti gli sportelli di accesso ai vani interni dell apparecchio devono essere conservate solo dal gestore, si fa eccezione esclusivamente per la chiave dello sportello della cassa monete che eventualmente può essere consegnata anche all esercente. La chiave esercente (o refill ) deve sempre essere consegnata anche all esercente. Precauzioni di smaltimento In base alla normativa RAEE è obbligatorio non smaltire l apparecchio come rifiuto urbano, si dovranno quindi utilizzare i sistemi di raccolta separata RAEE, oppure si potrà riconsegnarlo al distributore all atto dell acquisto di un nuovo apparecchio. Lo smaltimento abusivo dell apparecchio, nonché l utilizzo improprio dello stesso o di parti di esso, possono avere effetti potenzialmente dannosi sull ambiente e sulla salute umana. Il sottostante simbolo viene applicato sull apparecchio per segnalare che lo smaltimento deve obbligatoriamente seguire i sistemi di raccolta separata RAEE, e che sono previste sanzioni in casi di smaltimento abusivo. Pag. 31 di 43

32 2.c Dispositivi particolari L apparecchio è dotato di alcuni dispositivi periferici particolari oltre agli apparati di accettazione ed erogazione delle monete. Pulsante di test Permette l accesso alla procedura di test. Chiave esercente (o refill ) Permette di visionare la contabilità periodica, di effettuare il riempimento refill degli apparati di erogazione delle monete e altre funzioni particolari descritte nelle istruzioni a video della procedura di Test. Connessione RS232 AAMS Consente l accesso ai contatori dei dati tramite l apposito protocollo di comunicazione definito dalla AAMS. Dispositivo di controllo AAMS E un componente, fornito da AAMS, con caratteristiche conformi alla norma ISO/IEC 7810/2003 (smart card), dotato di processore conforme allo standard ISO 7816, il cui scopo è controllare la regolarità fiscale/legale dell apparecchio. Tale componente può anche inibire il funzionamento dell apparecchio in mancanza di connessione con la rete telematica della AAMS o in caso di sospetta manomissione. 2.d Manutenzione straordinaria Ogniqualvolta il manutentore autorizzato effettuarà un intervento di manutenzione straordinaria, dovrà inserirne gli estremi sia sull appostiro registro cartaceo allegato a questo documento, sia sulla memoria della scheda di gioco. Per fare ciò è necessario accedere alla procedura di Test: selezionare opzioni produttori/manutentori dalla pagina opzioni generali (verranno richiesti i codici d autorizzazione predisposti dal produttore dell apparecchio); selezionare l opzione gestione manutenzioni, verrà eventualmente visualizzato un elenco di eventi di blocco; selezionare l opzione associa manutenzione a ultimo/i evento/i per inserire la manutenzione di rimozione blocco; oppure selezionare inserisci manutenzione generica per inserire una manutenzione in assenza di alcun blocco. Il numero seriale, relativo al dispositivo in manutenzione, se possibile verrà automaticamente rilevato dal software, in alcuni casi dovrà invece essere inserito dal manutentore, si precisa che tali numeri seriali sono espressi in codifica esadecimale. Pag. 32 di 43

33 2.e Soggetti coinvolti Produttore E il soggetto che commercializza l apparecchio nella sua completezza. E suo compito sottoporre l apparecchio alla omologazione da parte dell AAMS. Egli deve certificare che ogni singola unità distribuita sia conforme all originale omologato e deve associarle il corretto codice identificativo temporaneo dell apparecchio CODEID rilasciato da AAMS. Il produttore deve provvedere al servizio tecnico necessario alle manutenzioni straordinarie degli apparecchi. E suo dovere conservare gelosamente le sue password di riconoscimento ed utilizzare tutte le procedure necessarie ad evitare che possano essere divulgate a soggetti non autorizzati. Gestore E il proprietario/possessore che gestisce l apparecchio, acquistato dal produttore o dalla relativa rete distributiva. Il gestore, generalmente colloca l apparecchio presso un esercizio pubblico amministrato dall esercente. Egli deve provvedere al servizio tecnico necessario alle manutenzioni ordinarie degli apparecchi. Inoltre, egli deve conservare gelosamente le chiavi degli sportelli dei vani interni dell apparecchio per evitare l accesso di soggetti non autorizzati. Esercente Amministra il locale pubblico presso il quale è collocato l apparecchio. Egli deve impedire il gioco ai minori di anni 18. In caso di necessità deve provvedere al ripristino della scorta di monete dei dispositvi di erogazione utilizzando la chiave di refill ed inserendo contemporanemente le monete nel dispositivo di inserimento. L esercente non deve mai accedere ai vani interni dell apparecchio ad eccezione del vano della cassa monete e non deve mai effettuare alcun tipo di intervento di manutenzione. L esercente deve conservare l apparecchio e il suo collegamento alla presa di rete con la cura del buon padre di famiglia. Pag. 33 di 43

34 3. CERTIFICATO DI CONFORMITA AL MODELLO OMOLOGATO AUTOCERTIFICAZIONE Il sottoscritto, il legale rappresentante di BALDAZZI STYL ART SPA spa, attesta che l Apparecchio elettronico da trattenimento denominato SPHINX C SINGLE EC, identificato dai sottostanti codici, è conforme all esemplare che è stato sottoposto alla verifica tecnica per il conseguimento della certificazione di conformità alle prescrizioni di idoneità al gioco lecito. Codice identificativo progressivo della scheda di gioco IDSK _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Codice identificativo progressivo dell apparecchio ass. dal produttore / importatore Codice identificativo temporaneo dell apparecchio CODEID rilasciato da AAMS _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Il legale rappresentante BALDAZZI ETTORE. Pag. 34 di 43

35 5. REGISTRO DELLE MANUTENZIONI STRAORDINARIE L intervento di manutenzione straordinaria è effettuata: a) dal produttore della scheda di gioco, per qualsiasi intervento sulla scheda stessa; b) dal produttore/importatore ovvero da soggetti specializzati da questi incaricati per gli interventi che interessano gli altri dispositivi dell apparecchio, identificati tramite il codice identificativo IDSOGG rilasciato da AAMS. Tutti i soggetti abilitati sono tenuti a riportare i dati, di ciascuna manutenzione effettuata, su questo registro cartaceo e sul registro elettronico della scheda di gioco. Per effettuare l inserimento dei dati sul registro elettronico della scheda di gioco, è necessario autenticarsi grazie all inserimento dell IDSOGG e di una apposita password, all interno della procedura di test affinché l operatore venga riconosciuto ed abilitato alle funzioni solo a lui riservate. Il codice identificativo dell apparecchio CODEID, da riportarsi sul questo registro cartaceo per ciascuna manutenzione, dovrà essere quello valido al momento della manutenzione stessa. Per cui si dovrà utilizzare il CODEID temporaneo, nel periodo antecedente all introduzione del CODEID permanete, dopodiché si dovrà sempre utilizzare quest ultimo. Questo registro, che accompagna l apparecchio, e deve essere conservato, a cura del gestore dell apparecchio, per un periodo di 5 anni. Nome commerciale del modello SPHINX C SINGLE EC Codice identificativo temporaneo dell apparecchio CODEID rilasciato da AAMS _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Codice identificativo permanente dell apparecchio CODEID introdotto da AAMS _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Produttore: BALDAZZI STYL ART SPA Via dell artigiano Pianoro (BO) Pag. 35 di 43

36 Data MANUTENZIONE STRAORDINARIA _ _ _ _ _ _ _ _ Codice identificativo dell apparecchio CODEID _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Descrizione dell intervento; oggetto dell intervento; parti o apparati interessati; note Codice intervento _ _ e numero di serie NSER del dispositivo oggetto dell intervento _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Codice identificativo IDSOGG del soggetto, autorizzato dal produttore, che ha eseguito l intervento _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Nome, Timbro e firma Data MANUTENZIONE STRAORDINARIA _ _ _ _ _ _ _ _ Codice identificativo dell apparecchio CODEID _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Descrizione dell intervento; oggetto dell intervento; parti o apparati interessati; note Codice intervento _ _ e numero di serie NSER del dispositivo oggetto dell intervento _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Codice identificativo IDSOGG del soggetto, autorizzato dal produttore, che ha eseguito l intervento _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Nome, Timbro e firma Data _ _ _ _ _ _ _ _ MANUTENZIONE STRAORDINARIA Pag. 36 di 43

37 Codice identificativo dell apparecchio CODEID _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Descrizione dell intervento; oggetto dell intervento; parti o apparati interessati; note Codice intervento _ _ e numero di serie NSER del dispositivo oggetto dell intervento _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Codice identificativo IDSOGG del soggetto, autorizzato dal produttore, che ha eseguito l intervento _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Nome, Timbro e firma Data MANUTENZIONE STRAORDINARIA _ _ _ _ _ _ _ _ Codice identificativo dell apparecchio CODEID _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Descrizione dell intervento; oggetto dell intervento; parti o apparati interessati; note Codice intervento _ _ e numero di serie NSER del dispositivo oggetto dell intervento _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Codice identificativo IDSOGG del soggetto, autorizzato dal produttore, che ha eseguito l intervento _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Nome, Timbro e firma Pag. 37 di 43

38 Data MANUTENZIONE STRAORDINARIA _ _ _ _ _ _ _ _ Codice identificativo dell apparecchio CODEID _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Descrizione dell intervento; oggetto dell intervento; parti o apparati interessati; note Codice intervento _ _ e numero di serie NSER del dispositivo oggetto dell intervento _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Codice identificativo IDSOGG del soggetto, autorizzato dal produttore, che ha eseguito l intervento _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Nome, Timbro e firma Data MANUTENZIONE STRAORDINARIA _ _ _ _ _ _ _ _ Codice identificativo dell apparecchio CODEID _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Descrizione dell intervento; oggetto dell intervento; parti o apparati interessati; note Codice intervento _ _ e numero di serie NSER del dispositivo oggetto dell intervento _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Codice identificativo IDSOGG del soggetto, autorizzato dal produttore, che ha eseguito l intervento _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Nome, Timbro e firma Pag. 38 di 43

39 Data MANUTENZIONE STRAORDINARIA _ _ _ _ _ _ _ _ Codice identificativo dell apparecchio CODEID _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Descrizione dell intervento; oggetto dell intervento; parti o apparati interessati; note Codice intervento _ _ e numero di serie NSER del dispositivo oggetto dell intervento _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Codice identificativo IDSOGG del soggetto, autorizzato dal produttore, che ha eseguito l intervento _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Nome, Timbro e firma Data MANUTENZIONE STRAORDINARIA _ _ _ _ _ _ _ _ Codice identificativo dell apparecchio CODEID _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Descrizione dell intervento; oggetto dell intervento; parti o apparati interessati; note Codice intervento _ _ e numero di serie NSER del dispositivo oggetto dell intervento _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Codice identificativo IDSOGG del soggetto, autorizzato dal produttore, che ha eseguito l intervento _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Nome, Timbro e firma Pag. 39 di 43

40 Data MANUTENZIONE STRAORDINARIA _ _ _ _ _ _ _ _ Codice identificativo dell apparecchio CODEID _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Descrizione dell intervento; oggetto dell intervento; parti o apparati interessati; note Codice intervento _ _ e numero di serie NSER del dispositivo oggetto dell intervento _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Codice identificativo IDSOGG del soggetto, autorizzato dal produttore, che ha eseguito l intervento _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Nome, Timbro e firma Data MANUTENZIONE STRAORDINARIA _ _ _ _ _ _ _ _ Codice identificativo dell apparecchio CODEID _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Descrizione dell intervento; oggetto dell intervento; parti o apparati interessati; note Codice intervento _ _ e numero di serie NSER del dispositivo oggetto dell intervento _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Codice identificativo IDSOGG del soggetto, autorizzato dal produttore, che ha eseguito l intervento _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Nome, Timbro e firma Pag. 40 di 43

41 Codici di intervento definiti da AAMS Codice dell intervento Descrizione 90 Manutenzione ordinaria della scheda di gioco 91 Sostituzione della scheda di gioco 92 Riparazione sensore di apertura del contenitore della scheda di gioco 93 Riparazione sensore della copertura del contenitore della scheda di gioco 94 Sostituzione sensore di apertura del contenitore della scheda di gioco 95 Sostituzione sensore della copertura del contenitore della scheda di gioco 96 Riparazione del dispositivo di inserimento delle monete 97 Sostituzione del dispositivo di inserimento delle monete 98 Riparazione del dispositivo di erogazione delle monete 99 Sostituzione del dispositivo di erogazione delle monete 9A 9B Sostituzione batteria/e Riparazione del lettore del dispositivo di controllo di AAMS 9C Sostituzione del lettore del dispositivo di controllo di AAMS 9D 9E Riparazione di altro tipo di dispositivo, diversa da quelle corrispondenti ai codici precedenti Sostituzione di altro tipo di dispositivo, diversa da quelle corrispondenti ai codici precedenti Pag. 41 di 43

42 6. CONDIZIONI E TERMINI DI UTILIZZO DEL LIBRETTO Questo libretto identifica l apparecchio e ne è parte integrante, deve sempre accompagnare la macchina per essere esibito ad ogni richiesta di controllo; è da considerarsi valido solo se identico in ogni sua parte all originale, correttamente compilato in ogni sua parte, e in presenza di firma del legale rappresentante del produttore sul certificato di conformità al modello omologato. In caso di smarrimento del presente libretto si dovrà presentare denuncia alle autorità competenti e, allegando una copia della denuncia stessa, richiedere duplicato per iscritto all azienda produttrice. Il nuovo libretto riporterà la scritta duplicato. Pag. 42 di 43

43 Pag. 43 di 43

SPHINX ULTIMATE. id permanente dell apparecchio CODEID _. (Introdotto dalla rete telematica AAMS e qui trascritto dal proprietario/possessore)

SPHINX ULTIMATE. id permanente dell apparecchio CODEID _. (Introdotto dalla rete telematica AAMS e qui trascritto dal proprietario/possessore) SPHINX ULTIMATE APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO di cui all art. 110, comma 6, lettera A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza Omologato dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli

Dettagli

APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO

APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO VAMPIRE PACINKO APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO di cui all art. 110, comma 6, lettera A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza Omologato dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli

Dettagli

BRASIL CAFE B. id permanente dell apparecchio CODEID _. (Introdotto dalla rete telematica AAMS e qui trascritto dal proprietario/possessore)

BRASIL CAFE B. id permanente dell apparecchio CODEID _. (Introdotto dalla rete telematica AAMS e qui trascritto dal proprietario/possessore) BRASIL CAFE B APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO di cui all art. 110, comma 6, lettera A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza Omologato dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli

Dettagli

APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO

APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO Conforme all art. 110, comma 6a, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza, Omologato dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato SCHEDA ESPLICATIVA

Dettagli

APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO

APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO ULISSE 10 APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO di cui all art. 110, comma 6, lettera A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza Omologato dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli di

Dettagli

U BOAT. SCHEDA ESPLICATIVA E MANUALE TECNICO DELL APPARECCHIO DA GIOCO AllegatoA art. 2 com. 12 par.2

U BOAT. SCHEDA ESPLICATIVA E MANUALE TECNICO DELL APPARECCHIO DA GIOCO AllegatoA art. 2 com. 12 par.2 U BOAT APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO Conforme all'art. 110, comma 6, lettera a) del T.U.L.P.S., unitamente al decreto 4 dicembre 2003, così come modificato dal decreto interdirettoriale 19

Dettagli

- FAC-SIMILE - PARIS PARIS B

- FAC-SIMILE - PARIS PARIS B PARIS PARIS B APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO di cui all art. 110, comma 6, lettera A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza Omologato dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli

Dettagli

BALDAZZI STYL ART S.p.A. - Via dell artigiano 17-40065 Pianoro (BO) Tel. 051-6516102 - Fax 051-6516142 info@baldazzi.com

BALDAZZI STYL ART S.p.A. - Via dell artigiano 17-40065 Pianoro (BO) Tel. 051-6516102 - Fax 051-6516142 info@baldazzi.com BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano 17 40065 Pianoro (BO) Tel. 0516516102 Fax 0516516142 info@baldazzi.com 1.f Regole che governano il gioco All avvio della partita si gioca sempre nei 5 rulli.

Dettagli

IL POLLAIO - FAC-SIMILE -

IL POLLAIO - FAC-SIMILE - IL POLLAIO APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO di cui all art. 110, comma 6, lettera A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza Omologato dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli di

Dettagli

SCHEDA ESPLICATIVA E MANUALE TECNICO TEMPLE OF TREASURE

SCHEDA ESPLICATIVA E MANUALE TECNICO TEMPLE OF TREASURE SCHEDA ESPLICATIVA E MANUALE TECNICO TEMPLE OF TREASURE Apparecchio elettronico da intrattenimento conforme all articolo 110, comma 6A, del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza (T.U.L.P.S.) come

Dettagli

INCAS APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO. di cui all art. 110, comma 6, lettera A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza

INCAS APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO. di cui all art. 110, comma 6, lettera A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza INCAS APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO di cui all art. 110, comma 6, lettera A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza Omologato dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato

Dettagli

USO DIMOSTRATIVO SCHEDA ESPLICATIVA SCHEDA DI GIOCO SPACE SLOT TC SINGLE A 10-25 TECHNOLOGY S.R.L. Certificazione effettuata presso: SIQ

USO DIMOSTRATIVO SCHEDA ESPLICATIVA SCHEDA DI GIOCO SPACE SLOT TC SINGLE A 10-25 TECHNOLOGY S.R.L. Certificazione effettuata presso: SIQ Tel. 0131/225340 Fax. 0131/220021 P. IVA 02374300065 SCHEDA ESPLICATIVA SCHEDA DI GIOCO SPACE SLOT TC SINGLE A 10-25 Revisione documento: 001 Versione del software di gioco: 001 Certificazione effettuata

Dettagli

Ogni apparecchio da gioco dovrà essere collegato con la rete telematica dei Monopoli di Stato e dovrà riportare, ben visibile ed in lingua italiana:

Ogni apparecchio da gioco dovrà essere collegato con la rete telematica dei Monopoli di Stato e dovrà riportare, ben visibile ed in lingua italiana: NewSlot: nuove regole per gli apparecchi da gioco Decreto AAMS 19.09.2006 Giocare con le "NewSlot", cioè gli apparecchi da intrattenimento con vincita in denaro è possibile, ma la partita deve durare almeno

Dettagli

CRAZY KONG - FAC-SIMILE -

CRAZY KONG - FAC-SIMILE - CRAZY KONG APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO di cui all art. 110, comma 6, lettera A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza Omologato dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli di

Dettagli

SCHEDA ESPLICATIVA APPARECCHIO DI ABILITA MY CHOICE EDIZIONE VERDE W/T

SCHEDA ESPLICATIVA APPARECCHIO DI ABILITA MY CHOICE EDIZIONE VERDE W/T SCHEDA ESPLICATIVA APPARECCHIO DI ABILITA MY CHOICE EDIZIONE VERDE W/T Revisione documento: 001 Versione del software di gioco: 1.0 Certificazione effettuata presso: SIQ Omologazione A.A.M.S. n del Codice

Dettagli

APPARECCHIO ELETTRONICO DA TRATTENIMENTO

APPARECCHIO ELETTRONICO DA TRATTENIMENTO DIAMOND BELL 2 APPARECCHIO ELETTRONICO DA TRATTENIMENTO di cui all art. 110, comma 6, lettera A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza Omologato dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli

Dettagli

APPARECCHIO ELETTRONICO DA TRATTENIMENTO

APPARECCHIO ELETTRONICO DA TRATTENIMENTO ATTENZIONE, QUESTO DOCUMENTO PUO ESSERE UTILIZZATO PER LA REALIZZAIONE DELLA SCHEDA ESPLICATIVA, MA SOLO COME TRACCIA DA SEGUIRE. LE PARTI DI TESTO E LE FOTO EVIDENZIATE IN GIALLO SONO SEMPRE DA PERSONALIZZARE.

Dettagli

NIGHT VAMPIRE EVOLUTION B

NIGHT VAMPIRE EVOLUTION B NIGHT VAMPIRE EVOLUTION B APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO di cui all art. 110, comma 6, lettera A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza Omologato dalla Amministrazione Autonoma

Dettagli

APPARECCHIO ELETTRONICO DA TRATTENIMENTO

APPARECCHIO ELETTRONICO DA TRATTENIMENTO ATTENZIONE, QUESTO DOCUMENTO PUO ESSERE UTILIZZATO PER LA REALIZZAIONE DELLA SCHEDA ESPLICATIVA, MA SOLO COME TRACCIA DA SEGUIRE. LE PARTI DI TESTO E LE FOTO EVIDENZIATE IN GIALLO SONO SEMPRE DA PERSONALIZZARE.

Dettagli

BALDAZZI STYL ART S.p.A. - Via dell artigiano 17-40065 Pianoro (BO) Tel. 051-6516102 - Fax 051-6516142 info@baldazzi.com

BALDAZZI STYL ART S.p.A. - Via dell artigiano 17-40065 Pianoro (BO) Tel. 051-6516102 - Fax 051-6516142 info@baldazzi.com APPARECCHIO CON CABINET ORIGINARIO LAS VEGAS COMPACT (PRODUTTORE: BALDAZZI STYL ART) Larghezza: 496 mm Profondita : 445mm Altezza:1815mm Scheda esplicativa XCALIBUR rev. 02 Pag. 11 di 28 APPARECCHIO CON

Dettagli

APPARECCHIO ELETTRONICO DA TRATTENIMENTO

APPARECCHIO ELETTRONICO DA TRATTENIMENTO ATTENZIONE, QUESTO DOCUMENTO PUO ESSERE UTILIZZATO PER LA REALIZZAIONE DELLA SCHEDA ESPLICATIVA, MA SOLO COME TRACCIA DA SEGUIRE. LE PARTI DI TESTO E LE FOTO EVIDENZIATE IN GIALLO SONO SEMPRE DA PERSONALIZZARE.

Dettagli

333 EVOLUTION - FAC-SIMILE -

333 EVOLUTION - FAC-SIMILE - 333 EVOLUTION APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO di cui all art. 110, comma 6, lettera A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza Omologato dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli

Dettagli

MESSICO E NUVOLE PLUS

MESSICO E NUVOLE PLUS MESSICO E NUVOLE PLUS APPARECCHIO ELETTRONICO DA TRATTENIMENTO di cui all art. 110, comma 6, lettera A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza Omologato dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli

Dettagli

BALDAZZI STYL ART S.p.A. - Via dell artigiano 17-40065 Pianoro (BO) Tel. 051-6516102 - Fax 051-6516142 info@baldazzi.com

BALDAZZI STYL ART S.p.A. - Via dell artigiano 17-40065 Pianoro (BO) Tel. 051-6516102 - Fax 051-6516142 info@baldazzi.com 1.f Regole che governano il gioco Il gioco si sviluppa nei seguenti ambienti: - gioco 5 rulli singola slot - gioco multiaction (slot multiple, fino a 8) - bonus free-spin - bonus multiaction - bonus gondola

Dettagli

APPARECCHIO CON CABINET ORIGINARIO LAS VEGAS COMPACT (PRODUTTORE: BALDAZZI STYL ART)

APPARECCHIO CON CABINET ORIGINARIO LAS VEGAS COMPACT (PRODUTTORE: BALDAZZI STYL ART) APPARECCHIO CON CABINET ORIGINARIO LAS VEGAS COMPACT (PRODUTTORE: BALDAZZI STYL ART) Larghezza: 496 mm Profondita : 445mm Altezza:1815mm Scheda esplicativa MR. BILLIONAIRE rev. 02 Pag. 12 di 32 APPARECCHIO

Dettagli

BALDAZZI STYL ART S.p.A. - Via dell artigiano 17-40065 Pianoro (BO) Tel. 051-6516102 - Fax 051-6516142 info@baldazzi.com

BALDAZZI STYL ART S.p.A. - Via dell artigiano 17-40065 Pianoro (BO) Tel. 051-6516102 - Fax 051-6516142 info@baldazzi.com 1.f Regole che governano il gioco Il gioco si suddivide essenzialmente i tre parti: - gioco 5 rulli - gioco 5 rulli con free-spin - gioco bonus DREAM CATCHER (acchiappa-sogni) All avvio della partita si

Dettagli

NIGHT VAMPIRE EVOLUTION B

NIGHT VAMPIRE EVOLUTION B NIGHT VAMPIRE EVOLUTION B APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO di cui all art. 110, comma 6, lettera A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza Omologato dalla Amministrazione Autonoma

Dettagli

DESCRIZIONE DEI MENU DI IMPOSTAZIONE J0H0xx Versioni valide: v1.2; PER APPARECCHIO ELETTRONICO DA TRATTENIMENTO

DESCRIZIONE DEI MENU DI IMPOSTAZIONE J0H0xx Versioni valide: v1.2; PER APPARECCHIO ELETTRONICO DA TRATTENIMENTO DESCRIZIONE DEI MENU DI IMPOSTAZIONE J0H0xx Versioni valide: v1.2; PER APPARECCHIO ELETTRONICO DA TRATTENIMENTO Premessa Questo documento non fa parte della documentazione minima richiesta da AAMS, tuttavia

Dettagli

WILD GALLEON BW ESTRATTO SCHEDA ESPLICATIVA

WILD GALLEON BW ESTRATTO SCHEDA ESPLICATIVA WILD GALLEON BW ESTRATTO SCHEDA ESPLICATIVA 3.6 Caratteristiche esteriori dell apparecchio originale 'CASINO' Modalità di funzionamento dell apparecchio L apparecchio richiede l inserimento nella gettoniera

Dettagli

PIRATES OASIS LCD. Codice identificativo temporaneo dell apparecchio CODEID

PIRATES OASIS LCD. Codice identificativo temporaneo dell apparecchio CODEID PIRATES OASIS LCD APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO di cui all art. 110, comma 6, lettera A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza Omologato dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli

Dettagli

id permanente dell apparecchio CODEID _

id permanente dell apparecchio CODEID _ APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO Conforme all art. 110, comma 6a, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza, Omologato dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato id permanente

Dettagli

Scheda Esplicativa e Registro Manutenzioni dell apparecchio elettronico da intrattenimento KING DERBY LCD. Nome Commerciale Apparecchio [ ]

Scheda Esplicativa e Registro Manutenzioni dell apparecchio elettronico da intrattenimento KING DERBY LCD. Nome Commerciale Apparecchio [ ] Scheda Esplicativa e Registro Manutenzioni dell apparecchio elettronico da intrattenimento KING DERBY LCD Nome Commerciale Apparecchio [ ] Produttore apparecchio : Elettronica Videogames s.p.a. Via Po,

Dettagli

MATRICOLA apparecchio (numero di serie) IDSK - numero di serie scheda di gioco

MATRICOLA apparecchio (numero di serie) IDSK - numero di serie scheda di gioco SCHEDA ESPLICATIVA Nome commerciale Apparecchio Viking codice identificativo PROVVISORIO codice identificativo DEFINITIVO Nome commerciale scheda di gioco Viking MATRICOLA apparecchio (numero di serie)

Dettagli

APPARECCHIO ELETTRONICO DA TRATTENIMENTO

APPARECCHIO ELETTRONICO DA TRATTENIMENTO DIAMOND BELL 2 APPARECCHIO ELETTRONICO DA TRATTENIMENTO di cui all art. 110, comma 6, lettera A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza Omologato dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli

Dettagli

BALDAZZI STYL ART S.P.A. - VIA DELL ARTIGIANO 17-40065 PIANORO (BO) TEL. 051-6516102 - FAX 051-6516142 INFO@BALDAZZI.COM. Caratteristiche Tecniche

BALDAZZI STYL ART S.P.A. - VIA DELL ARTIGIANO 17-40065 PIANORO (BO) TEL. 051-6516102 - FAX 051-6516142 INFO@BALDAZZI.COM. Caratteristiche Tecniche Caratteristiche Tecniche APPARECCHIO CON CABINET ORIGINARIO LAS VEGAS COMPACT (PRODUTTORE: BALDAZZI STYL ART) Larghezza: 496 mm Profondita : 445mm Altezza:1815mm SCHEDA ESPLICATIVA CINEMA REV. 03 PAG.

Dettagli

SCHEDA ESPLICATIVA APPARECCHIO DI ABILITA WINTEK SPHINX ULTIMATE CLEORA C SINGLE SI

SCHEDA ESPLICATIVA APPARECCHIO DI ABILITA WINTEK SPHINX ULTIMATE CLEORA C SINGLE SI SCHEDA ESPLICATIVA APPARECCHIO DI ABILITA WINTEK SPHINX ULTIMATE CLEORA C SINGLE SI Revisione documento: 01.1 Versione del software di gioco: 1.0 Certificazione effettuata presso: SIQ WINTEK SPHINX ULTIMATE

Dettagli

SCHEDA ESPLICATIVA APPARECCHIO MAX MX ROAD KING MAX-1

SCHEDA ESPLICATIVA APPARECCHIO MAX MX ROAD KING MAX-1 APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO Conforme all art. 110, comma 6a, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza, Omologato dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato APPARECCHIO

Dettagli

BALDAZZI STYL ART S.p.A. - Via dell artigiano 17-40065 Pianoro (BO) Tel. 051-6516102 - Fax 051-6516142 info@baldazzi.com

BALDAZZI STYL ART S.p.A. - Via dell artigiano 17-40065 Pianoro (BO) Tel. 051-6516102 - Fax 051-6516142 info@baldazzi.com GIOCO CHILI KING é un gioco video slot 5 rulli multi - linea, con 10 linee di vincita. Il giocatore vince se 3 o più simboli uguali si allineano (all interno di una linea di vincita). Il gioco viene suddiviso

Dettagli

SCHEDA ESPLICATIVA APPARECCHIO DI ABILITA WINTEK MAGIC SLOT

SCHEDA ESPLICATIVA APPARECCHIO DI ABILITA WINTEK MAGIC SLOT SCHEDA ESPLICATIVA APPARECCHIO DI ABILITA WINTEK MAGIC SLOT Revisione documento: 003 Versione del software di gioco: 001 Certificazione effettuata presso: SIQ Certificazione art 8 effettuata presso: QUINEL

Dettagli

Visto Visto Visto Visto Visto Vista Esperita Considerata Considerate

Visto Visto Visto Visto Visto Vista Esperita Considerata Considerate IL DIRETTORE GENERALE DELL AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO, d intesa con IL CAPO DELLA POLIZIA DIRETTORE GENERALE DELLA PUBBLICA SICUREZZA Visto l articolo 22 della legge 27 dicembre 2002

Dettagli

SCHEDA TECNICA ESPLICATIVA WINTEK APACHE 2

SCHEDA TECNICA ESPLICATIVA WINTEK APACHE 2 SCHEDA TECNICA ESPLICATIVA WINTEK APACHE 2 APPARECCHIO AUTOMATICO DA INTRATTENIMENTO di cui all'articolo 110, comma 6, lettera A, del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza e omologato dalla Amministrazione

Dettagli

2.d CARATTERISTICHE TECNICHE DELL APPARECCHIO, DELLE MODALITÀ DI

2.d CARATTERISTICHE TECNICHE DELL APPARECCHIO, DELLE MODALITÀ DI 2.d CARATTERISTICHE TECNICHE DELL APPARECCHIO, DELLE MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO E DI DISTRIBUZIONE DELLE VINCITE 2.d.1 CARATTERISTICHE TECNICHE DELL APPARECCHIO: DEGLI ELEMENTI COMPATIBILI E DEI COMPONENTI

Dettagli

Ministero dell economia e delle finanze

Ministero dell economia e delle finanze Prot. N 133 /UDG Ministero dell economia e delle finanze IL DIRETTORE GENERALE DELL AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO D INTESA CON IL CAPO DELLA POLIZIA DIRETTORE GENERALE DELLA PUBBLICA SICUREZZA

Dettagli

Caratteristiche esteriori dell apparecchio SPECIFICHE: TESTATINA SENZA LUCI CROMATA (Opzionale) TESTATINA SENZA LUCI VERNICIATA (Opzionale)

Caratteristiche esteriori dell apparecchio SPECIFICHE: TESTATINA SENZA LUCI CROMATA (Opzionale) TESTATINA SENZA LUCI VERNICIATA (Opzionale) Caratteristiche esteriori dell apparecchio TIPOLOGIA: PRODUTTORE: MODELLO: MOBILE Cristaltec S.p.A. ROXI SPECIFICHE: Larghezza: Profondità: Altezza: Peso: 47 cm 43 cm 180 cm 75 Kg TESTATINA SENZA LUCI

Dettagli

SCHEDA ESPLICATIVA APPARECCHIO DI ABILITA WINTEK MULTISLOT TC 25

SCHEDA ESPLICATIVA APPARECCHIO DI ABILITA WINTEK MULTISLOT TC 25 SCHEDA ESPLICATIVA APPARECCHIO DI ABILITA WINTEK MULTISLOT TC 25 Revisione documento: 007 (ART.8 SETTEMBRE 2013) Versione del software di gioco: 003 Certificazione effettuata presso: SIQ FOTO A COLORI

Dettagli

MARIM MONSTER HOUSE. MARIM s.r.l. Via Guido Rossa n 40 10024 MONCALIERI TO P. IVA 07724140012

MARIM MONSTER HOUSE. MARIM s.r.l. Via Guido Rossa n 40 10024 MONCALIERI TO P. IVA 07724140012 MARIM MONSTER HOUSE APPARECCHIO ELETTRONICO DA TRATTENIMENTO di cui all art. 110, comma 6, lettera A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza Omologato dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli

Dettagli

[ ] MONSTER HOUSE. Scheda Esplicativa e Registro Manutenzioni dell apparecchio elettronico da intrattenimento. Nome Commerciale Apparecchio

[ ] MONSTER HOUSE. Scheda Esplicativa e Registro Manutenzioni dell apparecchio elettronico da intrattenimento. Nome Commerciale Apparecchio Scheda Esplicativa e Registro Manutenzioni dell apparecchio elettronico da intrattenimento MONSTER HOUSE Nome Commerciale Apparecchio [ ] Produttore apparecchio : Elettronica Video Games S.p.A. Via Po

Dettagli

SCHEDA ESPLICATIVA APPARECCHIO MAX MX PREISTORICA MAX-1

SCHEDA ESPLICATIVA APPARECCHIO MAX MX PREISTORICA MAX-1 APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO Conforme all art. 110, comma 6a, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza, Omologato dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato SCHEDA ESPLICATIVA

Dettagli

MARIM MYSTERY 10C. MARIM s.r.l. Via Guido Rossa n 40 10024 MONCALIERI TO P. IVA 07724140012

MARIM MYSTERY 10C. MARIM s.r.l. Via Guido Rossa n 40 10024 MONCALIERI TO P. IVA 07724140012 MARIM MYSTERY 10C APPARECCHIO ELETTRONICO DA TRATTENIMENTO di cui all art. 110, comma 6, lettera A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza Omologato dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli

Dettagli

SCHEDA UNIVERSALE PER CAMBIAMONETE

SCHEDA UNIVERSALE PER CAMBIAMONETE SCHEDA UNIVERSALE PER CAMBIAMONETE Scheda ASD234A - rev. 1.40 Manuale di installazione ed uso SPECIAL GAME s.r.l. Via L. Volpicella, 223 80147 Barra (NA) Tel +39 081 572 68 54 Fax +39 081 572 15 19 www.specialgame.it

Dettagli

CAMBIAMONETE. Specifica i prodotto : rel 1.2 INDICE

CAMBIAMONETE. Specifica i prodotto : rel 1.2 INDICE CAMBIAMONETE Specifica i prodotto : rel 1.2 INDICE 1. OBIETTIVO 2. LAYOUT FISICO 3. ARCHITETTURA DEL SISTEMA 4. MODO DI FUNZONAMENTO 5. SETUP 6. PULSANTI FUNZIONAMENTO MANUALE 7. DIAGNOSTICA 8. SPECIFICHE

Dettagli

Ministero dell'economia e delle Finanze Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato

Ministero dell'economia e delle Finanze Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato Ministero dell'economia e delle Finanze Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato Direzione per i giochi LINEE GUIDA PER LA PRESENTAZIONE DI UN SISTEMA DI GIOCO VLT PAG. 2 DI 25 INDICE PREMESSA 4

Dettagli

MULTIGIOCO BW. 9.1 Descrizione delle regole che governano ciascun gioco presente nell apparecchio

MULTIGIOCO BW. 9.1 Descrizione delle regole che governano ciascun gioco presente nell apparecchio MULTIGIOCO BW APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO Conforme all'art. 110, comma 6, lettera a) del T.U.L.P.S., unitamente al decreto 4 dicembre 2003, così come modificato dal decreto interdirettoriale

Dettagli

IS1900008920S 23/12/2011 2014 ISCRITTO

IS1900008920S 23/12/2011 2014 ISCRITTO Codice iscrizione: IS1900008920S Sezione C Data prima iscrizione all'elenco dei soggetti: 23/12/2011 Anno d'iscrizione: 2014 Stato iscrizione: ISCRITTO!!"#$ " #$%&'(%(% INDICE A. NOME COMMERCIALE DEL MODELLO...

Dettagli

APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO

APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO Di cui all art. 110, comma 6, lettera A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza Omologato dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato (AAMS)

Dettagli

Esercizio e manutenzione degli apparecchi elettronici di intrattenimento con a bordo la scheda J0R0xx Versioni valide: v1.2;

Esercizio e manutenzione degli apparecchi elettronici di intrattenimento con a bordo la scheda J0R0xx Versioni valide: v1.2; Esercizio e manutenzione degli apparecchi elettronici di intrattenimento con a bordo la scheda J0R0xx Versioni valide: v1.2; 1. PREMESSE Questo documento vuole offrire una base cognitiva per l esercizio

Dettagli

Caratteristiche tecniche dell apparecchio, delle modalità di funzionamento e di distribuzione delle vincite

Caratteristiche tecniche dell apparecchio, delle modalità di funzionamento e di distribuzione delle vincite Caratteristiche tecniche dell apparecchio, delle modalità di funzionamento e di distribuzione delle vincite Caratteristiche tecniche dell apparecchio: degli ELEMENTI COMPATIBILI e dei COMPONENTI NON SENSIBILI

Dettagli

Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100

Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100 Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100 Revisione 1.4 del 2014/07/24 INDICE PREMESSA... 4 1 - Requisiti di sistema... 5 1.1 Requisiti Hardware... 5 1.2 Requisiti Software... 5 1.3 Connettività...

Dettagli

Apparecchio: MONTEZUMA NEW LIGHT Gioco: MONTEZUMA

Apparecchio: MONTEZUMA NEW LIGHT Gioco: MONTEZUMA Scheda esplicativa delle caratteristiche tecniche Pagina 1 di 125 rev. A Apparecchio elettronico da intrattenimento conforme all articolo 110, comma 6A, del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE D.M. 4 dicembre 2003 (G.U. n. 288 del 12 dicembre 2003): Regole tecniche di produzione e verifica tecnica degli apparecchi e congegni da divertimento ed intrattenimento di cui all'art. 110, comma 6 del

Dettagli

IT DA2 Kit Guida al a programmazione per lettori di banconote NV9 NV9 USB NV10 NV10 USB NV11 - BV100 Rev. 1.4 10 09 2015

IT DA2 Kit Guida al a programmazione per lettori di banconote NV9 NV9 USB NV10 NV10 USB NV11 - BV100 Rev. 1.4 10 09 2015 DA2 Kit IT Guida alla programmazione per lettori di banconote NV9 NV9 USB NV10 NV10 USB NV11 - BV100 Rev. 1.4 10 09 2015 GUIDA AI SIMBOLI DI QUESTO MANUALE Al fine di agevolare la consultazione del documento

Dettagli

MARIM MY CHOICE AZZURRA SINGLE SI

MARIM MY CHOICE AZZURRA SINGLE SI MARIM MY CHOICE AZZURRA SINGLE SI APPARECCHIO ELETTRONICO DA TRATTENIMENTO di cui all art. 110, comma 6, lettera A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza Omologato dalla Amministrazione Autonoma

Dettagli

APPARECCHIO DA DIVERTIMENTO ED INTRATTENIMENTO Conforme all art. 110, comma 7A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza

APPARECCHIO DA DIVERTIMENTO ED INTRATTENIMENTO Conforme all art. 110, comma 7A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza Mondo Giochi s.r.l. APPARECCHIO DA DIVERTIMENTO ED INTRATTENIMENTO Conforme all art. 110, comma 7A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza PUSH A PRIZE II MG 125 APP. N. M G 1 2 5 / _ _ _ _

Dettagli

Apparecchi Comma 6A New Slot

Apparecchi Comma 6A New Slot Apparecchi Comma 6A New Slot The Phantom of the opera Prestige 19'' Deluxe Altezza: 193 cm Larghezza: 50 cm Profondità: 39,5 cm Peso: 95 kg Design raffinato, sobrio ed elegante. Realizzazione delle parti

Dettagli

GSM Dialer. Skynet Italia Srl www.skynetitalia.net Pagina 1 COMBINATORE GSM - DIALER

GSM Dialer. Skynet Italia Srl www.skynetitalia.net Pagina 1 COMBINATORE GSM - DIALER COMBINATORE GSM - DIALER Combinatore telefonico GSM con funzione combinatore telefonico a linea fissa.dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature. Invia chiamate vocali

Dettagli

IT DA2 Kit Guida al a programmazione per lettori di banconote NV9 NV9 USB NV10 NV10 USB NV11 - BV100 Rev. 1.5 07 01 2016

IT DA2 Kit Guida al a programmazione per lettori di banconote NV9 NV9 USB NV10 NV10 USB NV11 - BV100 Rev. 1.5 07 01 2016 DA2 Kit IT Guida alla programmazione per lettori di banconote NV9 NV9 USB NV10 NV10 USB NV11 - BV100 Rev. 1.5 07 01 2016 GUIDA AI SIMBOLI DI QUESTO MANUALE Al fine di agevolare la consultazione del documento

Dettagli

PANNELLO IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485

PANNELLO IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 P_002 rev.01 Pag. 1 PANNELLO IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 MANUALE UTENTE italiano P_002 rev.01 Pag. 2 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 3 2. DESCRIZIONE APPARECCHIO 3 3. DESCRIZIONE FUNZIONAMENTO 3 4.

Dettagli

Mr.Cashback. Slot a 5 rulli e 15 linee. Lo scopo di Mr.Cashback è ottenere combinazioni vincenti di simboli facendo girare i rulli.

Mr.Cashback. Slot a 5 rulli e 15 linee. Lo scopo di Mr.Cashback è ottenere combinazioni vincenti di simboli facendo girare i rulli. Mr.Cashback Slot a 5 rulli e 15 linee Lo scopo di Mr.Cashback è ottenere combinazioni vincenti di simboli facendo girare i rulli. Per giocare: Una denominazione di scommessa (Valore della moneta) può essere

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO SA031

COMBINATORE TELEFONICO SA031 COMBINATORE TELEFONICO SA0 INTRODUZIONE Il binatore telefonico modello SA0 è stato progettato per essere collegato alle più uni centrali d allarme, consentendo all occorrenza l invio di telefonate verso

Dettagli

BY10870 AVVISATORE DISTACCO/RIPRISTINO DA DISTRIBUTORE. Sistema di sorveglianza e avviso GSM via SMS per sistema BY10850

BY10870 AVVISATORE DISTACCO/RIPRISTINO DA DISTRIBUTORE. Sistema di sorveglianza e avviso GSM via SMS per sistema BY10850 BY10870 AVVISATORE DISTACCO/RIPRISTINO DA DISTRIBUTORE Sistema di sorveglianza e avviso GSM via SMS per sistema BY10850 (versione firmware: BY10850-M1-V2) La presente documentazione è di proprietà esclusiva

Dettagli

Manuale di installazione e d uso. Leggere attentamente questo manuale prima dell uso

Manuale di installazione e d uso. Leggere attentamente questo manuale prima dell uso DISPOSITIVO DI GESTIONE APERTURE VARCHI SU RETE GSM MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO Leggere attentamente questo manuale prima dell uso 1 INFORMAZIONI GENERALI Manuale d installazione ed uso Il presente

Dettagli

SC-400W Sirena SC400W / SC400WB SIRENA PER ALLARME. Manuale d uso SOMMARIO

SC-400W Sirena SC400W / SC400WB SIRENA PER ALLARME. Manuale d uso SOMMARIO SC400W / SC400WB SIRENA PER ALLARME Manuale d uso SOMMARIO Precauzioni.....pag. 2 Avvertenze e Note.. pag. 3 Funzioni del prodotto... pag. 4 Modalità di uso pag. 5 Figure e spiegazioni.... pag. 6 Figure

Dettagli

COMBINATORI TELEFONICI

COMBINATORI TELEFONICI COMBINATORI TELEFONICI A SINTESI VOCALE, MEMORIA NON VOLATILE VIA RETE TELEFONICA E CELLULARE 5140 MIDA C 5145 CELLULAR 5240/E COMBI WHITELINE EURO GSM Ericsson compatibili tipo A2618 - T28 - A2628. SOMMARIO

Dettagli

2.d CARATTERISTICHE TECNICHE DELL APPARECCHIO, DELLE MODALITÀ DI

2.d CARATTERISTICHE TECNICHE DELL APPARECCHIO, DELLE MODALITÀ DI 2.d CARATTERISTICHE TECNICHE DELL APPARECCHIO, DELLE MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO E DI DISTRIBUZIONE DELLE VINCITE 2.d.1 CARATTERISTICHE TECNICHE DELL APPARECCHIO: DEGLI ELEMENTI COMPATIBILI E DEI COMPONENTI

Dettagli

SCHEDA ESPLICATIVA APPARECCHIO DI ABILITA WINTEK BIG BOYS TOYS

SCHEDA ESPLICATIVA APPARECCHIO DI ABILITA WINTEK BIG BOYS TOYS SCHEDA ESPLICATIVA APPARECCHIO DI ABILITA WINTEK BIG BOYS TOYS Revisione documento: 2 Versione del software di gioco: 1.0 Certificazione effettuata presso: SIQ Wintek Big Boys Toys Pagina 1 di 83 Tutti

Dettagli

Telecomando Xtra.Remote Control (mk2)

Telecomando Xtra.Remote Control (mk2) Telecomando Xtra.Remote Control (mk2) 1. INSTALLAZIONE TELECOMANDO Il telecomando comprende i seguenti accessori: Unità telecomando Adattatore (1A @ 5V DC) Coppia di batterie ricaricabili (NiMH) Protezione

Dettagli

Doc. rev. n 1 Pag. 5 di 95

Doc. rev. n 1 Pag. 5 di 95 Elementi compatibili Gli elementi compatibili sono quei componenti che possono modificare il funzionamento interno dell apparecchio, ma non lo qualificano come diverso esemplare. DISPOSITIVI D ACCETTAZIONE

Dettagli

APPENDICE Caratteristiche tecniche e dichiarazione CE per i mobili alternativi

APPENDICE Caratteristiche tecniche e dichiarazione CE per i mobili alternativi APPENDICE Caratteristiche tecniche e dichiarazione CE per i mobili alternativi 47 DICHIARAZIONE DI CONFORMITA CE Tutti i seguenti cabinet alternativi sono conformi alle seguenti direttive comunitarie:

Dettagli

Prestare particolare attenzione alle istruzioni precedute dalle simbologie di seguito riportate:

Prestare particolare attenzione alle istruzioni precedute dalle simbologie di seguito riportate: PER GARANTIRE CONDIZIONI DI LAVORO ASSOLUTAMENTE SICURE È INDISPENSABILE LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTO MANUALE E RISPETTARE LE ISTRUZIONI ED I DIVIETI IN ESSO CONTENUTI PRIMA DI EFFETTUARE QUALSIASI OPERAZIONE

Dettagli

MARIM SPHINX ULTIMATE CLEORA

MARIM SPHINX ULTIMATE CLEORA MARIM SPHINX ULTIMATE CLEORA APPARECCHIO ELETTRONICO DA TRATTENIMENTO di cui all art. 110, comma 6, lettera A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza Omologato dalla Amministrazione Autonoma

Dettagli

SR3 Type2 Manuale tecnico TSP082 Edizione 1.2 giugno 2004

SR3 Type2 Manuale tecnico TSP082 Edizione 1.2 giugno 2004 SR3 Type2 Manuale tecnico TSP082 Edizione 1.2 giugno 2004 Il presente documento è copyright di Money Controls Ltd. e non ne è consentita la riproduzione, né parziale né totale, con alcun mezzo, sia esso

Dettagli

L apparecchio è costituito dai seguenti elementi hardware NON SENSIBILI e COMPATIBILI ACME SRL LCD SLOT ACME SRL FLASH SLOT AMS SRL LUCKY CABINET

L apparecchio è costituito dai seguenti elementi hardware NON SENSIBILI e COMPATIBILI ACME SRL LCD SLOT ACME SRL FLASH SLOT AMS SRL LUCKY CABINET 2.d CARATTERISTICHE TECNICHE DELL APPARECCHIO, DELLE MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO E DI DISTRIBUZIONE DELLE VINCITE 2.d.1 CARATTERISTICHE TECNICHE DELL APPARECCHIO: DEGLI ELEMENTI COMPATIBILI E DEI COMPONENTI

Dettagli

PYOU CAPITOLATO TECNICO

PYOU CAPITOLATO TECNICO PYOU CAPITOLATO TECNICO TERMINALE POS Sommario 1. Premessa... 3 2. Architettura del sistema... 4 3. Caratteristiche e funzionalità... 5 4. Descrizione Funzionale... 6 4.1 Gestione dei modi operativi...

Dettagli

SOLAR VIEW. pv data logger. - Manuale d installazione e uso -

SOLAR VIEW. pv data logger. - Manuale d installazione e uso - SOLAR VIEW pv data logger - Manuale d installazione e uso - INTRODUZIONE Vi ringraziamo per la scelta del nostro prodotto. L apparecchio descritto in questo manuale è un prodotto di alta qualità, attentamente

Dettagli

CATALOGO Intrattenimento Giochi Giostre Kiddie ride

CATALOGO Intrattenimento Giochi Giostre Kiddie ride 1 ANTISPARK / ANTISPIKE ASD115 Scheda antidisturbo e antifrode La scheda permette di gestire, in modo automatico, eventuali manomissioni nelle apparecchiature (SLOT MACHINE, VIDEO GIOCHI, CAMBIO MONETE,

Dettagli

SCHEDA ESPLICATIVA APPARECCHIO OCT MX KING NEPTUN G820

SCHEDA ESPLICATIVA APPARECCHIO OCT MX KING NEPTUN G820 APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO Conforme all art. 110, comma 6a, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza, Omologato dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato SCHEDA ESPLICATIVA

Dettagli

BILANCE ZENITH con Zenith System

BILANCE ZENITH con Zenith System BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 20 febbraio 2013 Installazione di Zenith System 1. Creare la cartella C:\Vulcano\Zenith; 2. Installare il driver Zenith System (versione 200 o superiore),

Dettagli

COMBY GSM BUS. Combinatore GSM su BUS 485. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2

COMBY GSM BUS. Combinatore GSM su BUS 485. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2 COMBY GSM BUS Combinatore GSM su BUS 485 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2 Manuale di installazione ed uso Made in Italy 1 PRIMA DI INSTALLARE IL SISTEMA LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE PARTI DEL PRESENTE MANUALE.

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE DECRETO 8 novembre 2005: Regole tecniche di produzione e metodologie di verifica tecnica degli apparecchi da divertimento ed intrattenimento, di cui all'articolo 110, comma 7, del testo unico delle leggi

Dettagli

Frankie Dettori's: Magic Seven

Frankie Dettori's: Magic Seven Frankie Dettori's: Magic Seven Slot a 5 ruote e 25 linee vincenti L'obiettivo di Frankie Dettori's: Magic Seven è ottenere combinazioni vincenti di simboli facendo girare le ruote. Per giocare: Una denominazione

Dettagli

DS1 SL MANUALE DI INSTALLAZIONE HOME SECURITY SYSTEM HOME SECURITY SYSTEM

DS1 SL MANUALE DI INSTALLAZIONE HOME SECURITY SYSTEM HOME SECURITY SYSTEM DS1 SL MANUALE DI INSTALLAZIONE HOME SECURITY SYSTEM HOME SECURITY SYSTEM Introduzione Grazie per aver preferito il nostro prodotto. La centrale wireless DS1 SL è uno dei migliori antifurti disponibili

Dettagli

MANUALE OPERATIVO. Il sistema al doppio click presenta una finestra di login:

MANUALE OPERATIVO. Il sistema al doppio click presenta una finestra di login: MANUALE OPERATIVO Il sistema al doppio click presenta una finestra di login: Attraverso questa finestra è possibile accedere come utente, o come amministratore; il sistema in modo automatico rileva il

Dettagli

HVR AHD Serie 75.AHD40xx/75.AHD60xx 04/08/16CH. Manuale rapido prima installazione

HVR AHD Serie 75.AHD40xx/75.AHD60xx 04/08/16CH. Manuale rapido prima installazione HVR AHD Serie 75.AHD40xx/75.AHD60xx 04/08/16CH Manuale rapido prima installazione Il Manuale completo è disponibile in formato PDF all'interno del CD in dotazione o scaricabile dall'area "Download" del

Dettagli

SCHEDA ESPLICATIVA APPARECCHIO MAX MX SAFARI-2 G640

SCHEDA ESPLICATIVA APPARECCHIO MAX MX SAFARI-2 G640 APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO Conforme all art. 110, comma 6a, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza, Omologato dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato SCHEDA ESPLICATIVA

Dettagli

2.d CARATTERISTICHE TECNICHE DELL APPARECCHIO, DELLE MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO E. Mobile originale: Mobili alternativi: Elementi NON SENSIBILI:

2.d CARATTERISTICHE TECNICHE DELL APPARECCHIO, DELLE MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO E. Mobile originale: Mobili alternativi: Elementi NON SENSIBILI: 2.d CARATTERISTICHE TECNICHE DELL APPARECCHIO, DELLE MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO E DI DISTRIBUZIONE DELLE VINCITE 2.d.1 CARATTERISTICHE TECNICHE DELL APPARECCHIO: DEGLI ELEMENTI COMPATIBILI E DEI COMPONENTI

Dettagli

Cogetech S.p.A. - PI 04497000960 - Concessione GAD n.15113

Cogetech S.p.A. - PI 04497000960 - Concessione GAD n.15113 Diamond wild Guida / Regole Introduzione L obiettivo è di ottenere una combinazione vincente su una linea attiva distribuita sui rulli. Caratteristiche Generali Tipo Slot Per puntata inferiore alla massima:

Dettagli

SCHEDA DRIVER 4 ASSI MICROSTEP 3 A (cod. 4ASSITB6560)

SCHEDA DRIVER 4 ASSI MICROSTEP 3 A (cod. 4ASSITB6560) MANUALE UTENTE 4ASSITB6560 SCHEDA DRIVER 4 ASSI MICROSTEP 3 A (cod. 4ASSITB6560) 1 4ASSITB6560 MANUALE UTENTE 1. Descrizione Scheda basata sul chip TB6560AHQ della Toshiba, in grado di gestire fino a 4

Dettagli

Mondo Giochi s.r.l. Zona Industriale ASI Nord 81025 Marcianise CE Tel./Fax 0823821761 mondogiochi@imc.it CHAMPIONS CORNER MG 860

Mondo Giochi s.r.l. Zona Industriale ASI Nord 81025 Marcianise CE Tel./Fax 0823821761 mondogiochi@imc.it CHAMPIONS CORNER MG 860 CHAMPIONS CORNER MG 860 Modalità d uso Quando il distributore è in modalità stand by e sul display visualizza la scritta in servizio Costo prodotto.. significa che il giocatore può inserire monete o banconote

Dettagli

Cogetech S.p.A. - PI 04497000960 - Concessione GAD n.15113

Cogetech S.p.A. - PI 04497000960 - Concessione GAD n.15113 Super fast hot hot Guida / Regole Introduzione L obiettivo è di ottenere una combinazione vincente su una linea selezionata distribuita sui rulli. Caratteristiche Generali Tipo Slot Meno della Puntata

Dettagli